ProntoFrancesca.it

INCONTRO CON ANTHONY, 107 ANNI, IL BARBIERE PIÙ ANZIANO DEL MONDO

 

Per prima cosa desidero chiedervi sinceramente scusa se da molto tempo non avete più mie notizie e allo steso tempo vi ringrazio per avere compreso la complessità (e difficoltà) del momento che sto vivendo e che mi vede impegnata in un ruolo non tra i più facili.

Non che il mio lavoro di conduttrice e autrice televisiva lo fosse, anzi, ma credetemi, la Politica  è altra cosa. Un’altra storia, in tuti i sensi.

Nessuno spazio vuoto nelle giornate soprattutto nella testa.

Nonostante ciò vi ho molto pensato in questo intenso periodo, in cui ogni tanto arrivano come dei fulmini nella mia mente, ricordi improvvisi dei tanti incontri di questi anni con moltissimi di voi: sorrisi, abbracci, mani che si intrecciano, racconti, discorsi, saluti e spesso purtroppo addii.

Ho parlato e vi ho ascoltato tanto in giro per il mondo e ora tutto ha ancora di più un senso, vero e profondo.

Il discorso è molto complesso e certamente arriverà il giorno in cui vi spiegherò meglio come la penso e cosa sto capendo, per ora desidero che ProntoFrancesca resti uno spazio in cui possa continuare ad avere un momento da dedicare alle mie riflessioni o racconti, più strettamente legati al mio legame con i miei amici el blog. Legame caratterizzato da tanti anni di sincera amicizia.

Un’Amicizia e un Amore per voi tutti che esattamente un anno fa, mi ha portato a decidere di candidarmi e rappresentarvi in Parlamento, al Senato della Repubblica Italiana.

Come detto, non starò qui a parlarvi di questo bensì a raccontarvi in questa prima pagina del 2019 del mio diario in rete, di un recente brevissimo viaggio che mi ha portato nell’up state di New York in una cittadina chiamata Newburgh, dove sono andata appositamente per  conoscere Anthony Mancinelli, 107 anni, il più anziano barbiere del mondo ancora in attività e  consegnargli una targa di riconoscimento.

Anthony, è arrivato da bambino in America e lavora da quando era piccolissimo. Cento anni dedicati alla sua passione per tagliare i capelli.

Ancora oggi impegnato con tanti clienti cinque giorni a settimana e credetemi se non lo avessi visto con i miei occhi non ci avrei creduto.

Non appena ho saputo di questa storia ho voluto incontrarlo e fargli un dono speciale e lui, come un vero galantuomo italiano, mi ha accolto con eleganza e simpatia.

Grazie Antonio!

Ecco la dedica che ho voluto scrivere sulla targa e che ho portato come dono dall’Italia. In queste parole tutto il mio affetto e amore profondo per i miei amati italiani nel mondo, che sono e saranno sere per me un dono Speciale!

 

A Anthony Mancinelli,

ammirevole e instancabile lavoratore, nobile figlio dell’Emigrazione Italiana, simbolo dell’Italia che splende oltre confine.

 


14 Commenti a “INCONTRO CON ANTHONY, 107 ANNI, IL BARBIERE PIÙ ANZIANO DEL MONDO”

  1. Chiara Ferro ( Portici , Italia )

    Uno tra tanti orgogli italiani ?


  2. Vittorio Cassone ( San Paolo , Brasile )

    Bellissimo encontro: Auguroni e che Dio stia con Voi.


  3. Maria ( Montreal , Quebec )

    Carissima Francesca,con te c’è sempre una sorpresa dopo un’altra,la tua dedizione verso gli italiani all’estero e’ davvero incredibilmente grande,complimenti a te cara Francesca.
    Un complimento e tanti auguri al signor Anthony,tanti tanti anni ancora.
    Un caloroso abbraccio da Maria & Giorgio


  4. claudia ( buenos aires , argentina )

    che bel incontro con questo giovanotto Anthony che continua a lavorare ed ha amato il suo mestiere, complimenti a lui!
    certo che la politica non é facile da gestire e sopratutto che possa dare spazio a poter pensare ad altro… ma sicuramente sará una esperienza da vero da raccontare!
    un caro saluto!


  5. Maria Rosa Colombo ( Lujan , Argentina )

    Grazie mia CARA FRANCESCA…….per farci conoscere un altro italiano all estero splendido…….. Dio vi benedica!!!!!


  6. liliana ( Buenos Aires , Argentina )

    Carissima Francesca come sempre sei fantastica , nonostante i tuoi impegni hai trovato il tempo per farci conoscere Anthony che ancora fa il suo mestiere e in gran forma a 107 anni ! Meraviglioso !
    I miei auguri e saluti al signor Anthony !!!
    Cara Francesca non ti devi scusare , credo che tutti possiamo immaginare quanto tu sia impegnata nel tuo ruolo nella politica. Ti mando un abbraccio grande di cuore ,
    Liliana


  7. Mariella Brogan ( Westbury, , United States )

    Complimenti al signor Anthony e la sua storia di continuo lavoro!!!
    Grazie cara Francesca di riconoscere e onorare un altro grande italiano all’estero.
    Ti abbraccio e buon lavoro.


  8. mariella galante ( Vicente Lopez, Buenos As. , argentina )

    complimenti per i 107 anni che non gli dimostra, E brava Francesca e farci conoscere queste cose.


  9. angela ( san salvador , el salvador )

    Cara Francesca, Sig.ra Senatrice,

    complimenti sempre per il tuo lavoro, la tua sensibilita’ e il tuo affetto per noi italiani all’estero. Spero che i cinque milioni di italiani al disotto della soglia di poverta’ possano migliorare le loro condizioni deplorevoli e che non solo l’attuale governo faccia, decida, imponga…
    Quindi sempre impegnati per un futuro migliore per tutti. Sinceri saluti come sempre. Un abbraccio forte. Ciaooo
    Angela


  10. Nanda ( Hamilton , Canada )

    Mi da l’impressione di simpatia e tanta tenerezza! Complimenti al signore!
    Davvero meraviglioso….
    Grazie Francesca.
    Buon lavoro….sei il nostro orgoglio.


  11. Sueli franco ( São Paulo , Brasil )

    Ciao Cara!
    Sei molto brava! Complimenti al Signore Anthony. Che Dio lo benedica sempre!
    Un grande abbraccio!
    Sueli


  12. Marta GALZERANO ( Chivilcoy , Argentina )

    CARA Francesca :
    Cosa posso aggiungere ? il Signore Anthony è un esempio di vita, lavoro e tenacia … e tu gli hai fatto una vera dimostrazione d’affetto e gentilezza !
    un’ altra volta possiamo apprezzare il tuo amore e dedizione per la tua gente !
    Che Dio vi benedica !
    Marta.


  13. Danila ( Jacksonville , USA )

    Ciao Francesca,
    bella la storia del Sig. Antonio, in parte mi ricorda quella di una mia zia che vive a Napoli e ha piu` di 90 anni e tutti i giorni va a lavorare nella sua azienda mettendoci tanta passione e impegno per assicurarsi che i suoi dipendenti continuino ad avere un posto di lavoro.
    E che bello vederti con il Papa. Credo debba essere un’emozione unica incontrarlo, anche al di la` della fede.
    Un abbraccio forte e Buon San Valentino
    Danila


  14. nicolina magnotta ( lomas de zamora , argentina )

    Carissima Francesca, è sempre grato leggere il tuo scritto e di più se hay da evidenziare delle cose belle come questa, complimenti ad Anthony, Dio lo benedica, grazie cara Francesca è veramente una storia magnifica,mi sono commossa, desidero a te e tutti del blog tutto il bene del mondo, saluto a tutti, a te un abbraccio amichevole, Nicolina.


Lascia un commento per Francesca