prontofrancesca.it

ProntoFrancesca.it

sabato, 14 giugno 2014
DIZIONARIO ENCICLOPEDICO DELLE MIGRAZIONI ITALIANE NEL MONDO

Pagine come questa, cari amici miei, sono tra quelle che almeno per me hanno un significato veramente profondo e riassumono in un certo senso gran parte di ciò che ho imparato e conosciuto in questi anni su gli Italiani nel Mondo.

Come vi ho anticipato, sono stata invitata ala presentazione del DIZIONARIO ENCICLOPEDICO DELLE MIGRAZIONI ITALIANE NEL MONDO per  portare la mia esperienza  quale relatore,  raccontando e trasmettendo  (questo è ciò che ho fatto) le mie emozioni, ciò che in questi anni è stato ed è il mio bagaglio non solo di esperienze ma e soprattutto di arricchimento umano.

E di emozioni ce ne sono state tante…
Ve lo potrà confermare Nonna Lea, che accompagnata da due dei suoi figli, ha voluto essermi vicino in questa giornata per me importantissima.

Grazie Lea per essere venuta nonostante il caldo tropicale di questi giorni.

Tornando alla presentazione del Dizionario Enciclopedico delle Migrazioni Italiane nel Mondo, ci tengo a dire che la mia testimonianza è stata verace e pratica, una testimonianza di Cuore.

Non poteva essere altrimenti anche perché gli altri relatori erano tutti di grande spessore, studiosi ed esperti in materia emigrazione italiana.

Mi ha fatto tra l’altro molto piacere potere ascoltare l’intervento di PIERO CORSINI, Direttore di Rai World, che come sapete è la struttura preposta alla realizzazione dei programmi di Rai Italia dedicati nello specifico agli Italiani nel Mondo.

Per me è stata certamente un’occasione per ribadire la mia disponibilità nel continuare ad occuparmi dei nostri connazionali nel mondo anche televisivamente parlando, perché è stata proprio la televisione a farmi innamorare di voi tutti creando un contatto straordinario destinato a durare nel tempo.

Si proprio innamorare, questa è stata la definizione che ho usato, anzi “Amore a prima vista!” la frase che ho scelto nel mio discorso per esprimere ciò che ho provato, ormai quasi quindici anni fa, quando ho iniziato ad occuparmi di Italiani nel mondo e conoscere le vostre storie attraverso Sportello Italia.

Sono certa che vi farà molto piacere sapere che erano presenti tra l’altro  le autrici “storiche” di Sportello Italia TIZIANA GRASSI, ANNA NELLA e GIOVANNA CHIARILLI: ritrovarvi è stato per me bellissimo!

Tra l’altro Tiziana si è occupata in prima persona del Dizionario, impiegando tutte le sue forze e soprattutto la sua sincera passione per l’argomento emigrazione italiana, anzi Migrazioni Italiane come è stato scritto nel titolo di questa opera enciclopedica che nonostante il ricco contenuto, ha il pregio di non essere assolutamente noiosa.

Vi farà anche piacere sapere che SPORTELLO ITALIA e GRAN SPORTELLO ITALIA hanno un posto di rilievo all’interno di questo prezioso documento, così come lo ha il GIARDINO ITALIANI NEL MONDO che ha meritato di diritto anche una bella fotografia.

Insomma, tante tante emozioni ma soprattutto tanto contenuto che a parole è difficile raccontare e sintetizzare.

Ah, una sorpresa per ELVIRA da Santa Rosa, La Pampa, Argentina.

Lo sai cara Elvira che ho letto nel mio discorso il commento che hai lasciato nel blog giorni fa quando hai saputo della mia partecipazione all’evento.

“Carissima Francesca,
si avvicina la data del tuo intervento alla presentazione del Dizionario Enciclopedico delle Migrazioni Italiane nel Mondo, e vorrei augurarti il mio in bocca al lupo, dato che nel mio messaggio precedente, presa dalle forti emozioni suscitatemi dal video sorpresa a casa di Nonna Lea, ho dimenticato di farlo.
Mi rende molto orgogliosa la tua partecipazione tra relatori di grande portata, dimostrazione che hai tutti i meriti per esserci.
Questo è il tuo ennesimo contributo che stai apportando alla creazione di un patrimonio storico-culturale dedicato agli Italiani nel Mondo, nonché alla consolidazione della nostra identità.
Sarà un successo, e non vediamo l’ora di vedere il tuo servizio fotografico!
Ancora grazie e un forte abbraccio!
Elvira”

Grazie per le tue toccanti e significative parole.

Per chiunque di voi fosse interessato all’acquisto, la casa editrice ha pensato di fare un prezzo speciale per i lettori diProntoFrancesca (69 euro invece che 89 del prezzo di copertina) prenotando all’indirizzo email dizionarioitalianinelmondo@gmail.com
Considerate che si tratta di un volume di 1500 pagine ricco di immagini, un vero e proprio vademecum della storia della nostra emigrazione italiana nei cinque continenti, con molti riferimenti assolutamente preziosi ed anche  curiosi.

Naturalmente anche in questa occasione non potevo non rendervi partecipi di questo momento attraverso un video fotografico ed anche un filmato, nel quale troverete parte dei discorsi dei partecipanti, realizzato questa volta non da Fabrizio ma da italiannetwork che ringrazio per la cortese concessione.

Vi anticipo che considerata l’importanza dell’argomento e dare a tutti la possibilità di leggere, vedere, rileggere e rivedere questa preziosa pagina e le immagini pubblicate, ho deciso di lasciarla in rilievo in home-page per il tempo che merita.

Buona visione a tutti ed un abbraccio grande e sincero da una Roma caldissimaaaaaaaaaaaaaaaaa

 FRANCESCA ALDERISI  (270)

106 Commenti a “ DIZIONARIO ENCICLOPEDICO DELLE MIGRAZIONI ITALIANE NEL MONDO ”

  1. claudia ( buenos aires , argentina )

    Complimenti Francesca!
    Il tuo intervento e stato molto chiaro ed emozionante! e mi sembra tu hai potuto attraverso la tua esperienza non solo a sportello italia ma anche in questi viaggi per i cinque continenti transmettere con saggezza e sopratutto con semplicità, hai espresso il sentimento forte di appartenenza degli italiani all’estero.
    Desidero che questa esperienza e sopratutto questo impegno ti porti nuovamente a cio che tu sai fare e con tanto cuore ami.
    Che carina la cara Lea che ti e stata vicina in questa presentazione, lei sempre presente!
    Auguro lunga vita a questo dizionario che sono curiosa di leggere e penso che dovrebbe arrivare ai cinque continenti dove la emigrazione italiana e stata e continua a essere presente.
    un grande abbraccio,
    claudia


  2. Stefano ( Perth , Australia )

    Ciao Francesca,

    mi fa molto piacere legger quel che leggo …..

    ….. che ti sei ritrovata con le autrici storiche di Sportello Italia;
    ….. che alla presentazione c’ era anche il Dott. Corsini;
    ….. che sei innamorata di noi (OK, questo già lo sapevo … :-) )
    ….. che e’ stato pubblicato il Dizionario degli Italiani nel Mondo, quindi il “Nostro” dizionario!

    Essendo composto da ben 1500 pagine mi viene il sospetto che sia ben voluminoso e/o fisicamente pesante ed anche proporzionalmente interessante.

    Un caro abbraccio e complimenti …..

    Stefano da Perth.


  3. Giuseppe Pampena ( United States )

    Ciao Francesca,
    Che bello svegliarsi il sabato mattina e trovare un messaggio dal ProntoFrancesca, specialmente oggi una giornata storica e piena di ricordi.
    Oggi 14 Giugno si festeggia la fondazione del US ARMY 1775, Festa della Bandiera Statunitense 1777, il mio arruolamento nel Esercito Americano 1976, e sicuramente istorico il nuovo tema nel blog ad introdurre il Dizionario Enciclopedico delle Migrazioni Italiane nel Mondo, un evento storico delle famose “valige di cartone”.
    Grazie Francesca, festeggiare il 14 Giugno per me e’ un ricordo che non posso descrivere!

    Si e’ vera la tua definizione di “Amore a prima vista!” , per noi Italiani all’estero e’ stato veramente un “Love at first site”.

    un Saluto e Happy June 14, la giornata dei miei fieri ricordi!


  4. LUIS ROMAGNI C. ( MIAMI.FL. , USA. )

    cara FRANCESCA !!!! L’AMORE A PRIMA VISTA PER GLI ITALIANI DEI 5 CONTINENTI ! DIREI ANCHE L’AMORE COME UN FULMINE..CHE IL TUO DICORSO HAI FOLGORATO A TUTTI CHI TI HA ACCOMPAGNATA ..VECCHI AMICI E COMPAGNI DI SPERTELLO ITALIA E GRAN SPORTELLO E DI TUTTI GLI ITALIANI AL ESTERO CHE LEGGERANNO E VEDRANNO IL TUO VIDEO CHE FINALMENTE LA RAI TI HA INVITATA.E’ UN BUON SEGNO..E SICURO CHE E’ UN PRIMO PASSO PER UN RIENTRO IN TV !!! GRAZIE E AUGURI !!! UN SALUTO ANCHE A NONNA LEA E FIGLI CHE COME IL CACIO NEI MACCHERONI TI HA ACCOMPAGNATA IN QUESTO EVENTO CHE DEFINISCO ISTORICO !!!CAPISCO LA TUA EMOZIONE E ANCORA AUGURI !SALUTI LUIS!!!


  5. Antonio Gabriele Fucilone ( Roncoferraro (MN) , Italia )

    Io penso che si debba conoscere la storia del fenomeno dell’emigrazione italiana all’estero.
    Mi sono permesso di parlarne sul mio blog http://thecandelabra.blogspot.it/2014/06/dal-blog-di-francesca-alderisi-il.html.
    Un caro saluto.


  6. Lea Mina Ralli ( Roma , italia )

    Mia carissima Francesca ti dico subito che mi sento ancora pervasa dell’emozione provata alla presentazione di questo Dizionario Enciclopedico che racchiude vite intere e date ricordative di tutti gli Emigranti che recandosi in mondi diversi cercavano stabilità e fortuna
    Non per tutti e non sempre è stato così , pure se la creatività italiana ha lasciato ovunque il segno del suo passaggio con opere possenti che restano a testimoniare le vite di genti semplici e operose e pure di menti geniali che hanno amato le terre che li hanno ospitati come la Madre Patria .
    E tu questo lo hai messo in risalto nel tuo discorso appassionato e sincero che ha riscosso gli applausi di tutti i presenti .
    Questo perché coi Programmi che hai non solo,preparati, ma anche presentati e nei viaggi che hai fatti nei luoghi dove hanno costruite le loro famiglie , hai toccato con mano il respiro italiano fatto di abitudini e tradizioni ataviche. E la lingua dolce e tenera che insegnano ai discendenti e le canzoni che aleggiano in molti programmi sono ancora e soprattutto italiani . E d è chiaro che ,appena possono ,tornano a rivedere le loro terre di origine . Ma la frase che hai ripetuto con tanto ardore è quella che dico pure io poichè nella corrispondeza attiva dI molti anni , posso dire di conosere tutti come te e tutti li sento Amici sinceri e quindi sono certta che i nostri Cari Italiani all’Estero sentono
    ’L AMORE DI PATRIA in modo più vero e genuito di tanti che non si sono mai mossl dal suolo natìo.
    Mi hanno commossso pure le accoglienze che ho ricevute al mio arrivo alla Domus Mariae che non mi attendevo così calorose e affettuose da tutte le Maetranze del caro Sportello Italia di cui sono stata ospite tante volte e, nella persona carissima di Tiziana Grassi che per prima mi è venuta incontro con la sua deliziosa Mamma , saluto tutte le altre signore che mi hanno riconosciuta mi hanno scattate foto e che ringrazio. Nonnalea


  7. Lucia ( Buenos Aires , Argentina )

    Cara Francesca, ho visto i due video, quello fotográfico che ci ha avvicinato parecchie persone che abbiamo conosciuto dopo aver conosciuto te, e il video dove ho sentito le tue parole pronunciate alla presentazione del Dizionario, titolo non molto adatto, secondo me, perche fa pensare a qualcosa di técnico, arido e poco emotivo, ma che invece vedo, da quello che ho capito, racchiude veramente il signifcato dell’autentico valore dell’emigrante italiano.
    E faccio mie molte delle parole scritte in questo senso da Nonna Lea.

    Sei sempre meravigliosa e brillante e non aggiungo altro perche sarebbe superfluo. Solo voglio dirti che ho “percepito” che questa sará la volta buona per il tuo ritorno in TV.
    A presto mia cara!

    Lucia


  8. Giorgio Turri ( Middletown, CT , United States )

    Cara Francesca,
    l’applauso al termine del tuo discorso dice tutto sulla sincerita’ con la quale hai espresso i tuoi sentimenti verso gli Italiani all’estero. Sentimenti contraccambiati di certo in questo blog che preferisco chiamare un salotto intercontinentale.
    Anch’io come Lucia ho avuto la netta sensazione che questa sia la volta buona per un tuo meritato rientro nel piccolo schermo.
    Saluto con calore Nonna Lea che nonostante i suoi acciacchi d’eta’ ha voluto presenziare a questo importante evento.
    Sono convinto che molti Italiani all’estero vorranno vedere il contenuto del Dizionario in questione, ma mi auguro che un numero maggiore di connazionali in Italia vogliano fare la stessa cosa perche’ c’e’ purtroppo in Italia una certa ignoranza o generale apatia verso di noi che viviamo all’estero. Molti di loro purtroppo non sanno che noi Italiani all’estero seguiamo giorno per giorno gli eventi di Madrepatria e non vogliamo niente di piu’ che essere considerati ancora parte d’Italia.
    Un abbraccio,
    Giorgio


  9. javier tomasini ( chivilcoy , argentina )

    Cara Francesca,
    due cose, complimenti e grazieeeeee.
    ho ascoltato le tue parole e mi sento talmente rappresentato col tuo pensiero. se io vorrei sprimere un sentimento, soltanto devo ripettere le tue parole.
    come mai si può spiegare, essendo io 2º generazione, il sentimento di pertenenza verso l’inno di Mameli, e così posso dare una centinaia di esempi come quel brivido quando è stato un terremoto oppure qualcosa che mi colpisce in Italia.
    io, come tantissimi, nipote d’italiani, figlio di un’uomo sposato anche con una donna discendente d’italiani, dunque, come dico sempre….c’è qualche dubbio che siamo italiani nati al’estero ????? un baccio grande, saluti a tutti e forza azzurri in Brasile


  10. José Roberto Cersosimo ( San Paolo , Brasile )

    Bravissima Francesca

    Complimenti per il tuo discorso intelligente, veemente, e contundente.

    Nessuno al mondo ha la tua esperienza e amore per gl’italiani

    all’estero come te!

    Niente come un giorno dopo l’altro., cara, perchè tu sei

    la nostra ambasciatrice per aclamazione.

    Brevemente, senz’altro tornerai a fare il lavoro che ami di più.

    .Quindi, sono fellicissimo per avere incontrato Tiziana Grassi, Anna Nella e

    sopratutto GIOVANNA CHARILLI, con chi ho parlato qualche volte al

    telefono nel tempo di SPORTELLO ITALIA. (una grandissima persona).

    Avanti cara, tifo moltissimo per te.

    Abbracio forte!!!

    José Roberto


  11. Ida De Vincenzo ( Buenos Aires , Argentina )

    COMPLIMENTI, BELLE COSE PER TE.UN ABBRACCIO dall Argentina.


  12. Maria Rosa Colombo ( Lujan , Argentina )

    Carissima FRANCESCA……tanti ma tanti complimenti……veramente sono commossa…..non solo per i video……anche le parole di GIORGIO e di JAVIER posso farle mie…..ed mostrano il profondo sentimento d´amore che abbiamo tutti per la nostra ITALIA……e che TU hai saputo anche raccontare a tutti.
    Che dirti NONNA LEA……..essere tu accanto a FRANCESCA……un po siamo stati tutti noi……grazie cara!!!!!!! anche te sempre sei vicina a noi!!!!!!
    Io aspetto di cuore FRANCESCA vederti presto in TV………..e oggi FORZA ITALIA!!!!!!!!! Baci a tutti in salotto!!!!!


  13. Matias Marini ( Buenos Aires , Argentina )

    Grande iniziativa. Complimenti a tutti. Grazie.


  14. Goffredo Palmerini ( L'Aquila , Italia )

    Brava Francesca,
    per il tuo bell’intervento, intenso e ricco di emozioni, nel corso del Convegno di presentazione del Dizionario. E’ stata davvero una magnifica giornata, che hai avuto la grazia e la gentilezza di documentare con un Video-immagini che ho prontamente inviato a tutti i miei contatti, sapendo quanto fosse per gli Italiani nel mondo un piacere rivederti all’opera, in un’occasione così importante sul piano culturale. Un forte abbraccio
    Goffredo


  15. Maria Rosa Colombo ( Lujan , Argentina )

    GOFFREDO!!!!!!!!!! anche per noi é stato un piacere vederti…….tanti saluti!!!!


  16. Elvira ( Santa Rosa La Pampa , Argentina )

    Carissima Francesca,
    questa volta il mio è un grazie al quadrato! GRAZIE²! Per il tuo intervento così puntuale, spontaneo, sentito, diretto, che ha inequivocabilmente fatto centro!
    E grazie per la citazione personalizzata… mi hai fatto emozionare.
    Complimenti di tutto cuore a te, Francesca, ho visto i video: bellissimo quello fotografico, con tanti volti conosciuti che fa sempre piacere rivedere, con la presenza imprescindibile di Nonna Lea…
    Più di tutto, mi ha colpito il tuo viso che rispecchiava gioia e soddisfazione, che bello vederti così, sapendo quanto tutto questo ti stia a cuore. Quando parli di noi sembri una mamma orgogliosa che elogia il suo figliolo. È stata un po’ una tua consacrazione come Madrina di noi Italiani residenti all’estero, cara Francesca!
    E complimenti e grazie anche ai realizzatori di questa grande opera che è il Dizionario! Sicuramente se ne farà tesoro nel Mondo intero.
    Stasera gioca la Nazionale italiana di calcio e ho colto l’occasione per chiedere a parenti ed amici in Italia di esporre la nostra amata bandiera durante tutto l’anno e di sentirsi orgogliosi del nostro Paese non solo in occasione dei Mondiali di calcio.
    Viva l’Italia, viva gli Italiani e viva la nostra Francesca!
    Un abbraccio a TUTTI.
    Elvira


  17. Giorgio Turri ( Middletown, CT , USA )

    Francesca,
    L’Italia ha vinto contro l’Inghilterra a Manaus. E’ un buon inizio
    VIVA l’ITALIA!!!!!!!!
    Giorgio


  18. Lucia ( Buenos Aires , Argentina )

    Brava Elvira! Cosí si fa, trasmettendo agli italiani d’Italia, quell’amore che sentiamo noi che siamo lontani, proprio come ha anche sottolineato Francesca.

    Contenti tutti per il risultato Italia-Inghilterra? Certo, Giorgio Turri! E’ una bella soddisfazione. Ciao Francesca, e scusa il fuoriluogo! ;-)
    Un saluto a tutti
    Lucia


  19. Salvatore ( caracas , venezuela )

    Ciao Cara Francesca, forse gia qualcuno ha scritto nel suo commento che siamo prossimi a rivederti nello schermo della RAI, io sono convinto di questa cosa chi persevera ….vince…
    Il tuo grande amore siamo tutti noi che pur non conoscendo a tutti …ci conosci a tutti.
    Mi sommo a tutti quelli che preghiamo per la tua apparizione in TV, così alcun talento resti in italia
    Anche noi ti amiamo ti vogliamo bene e ti aspettiamo via RAI international
    a prestissimo!!!


  20. Gianni ( Toronto , Canada )

    Carissima Francesca ho sempre detto che sei grande (Speciale immenza. ) io eLynda abbiamo appena finito dive deer il to intervento
    Abbiamo pianto tutto il tempo cosi era to cante per noi grazie grazie grazie.
    Noi ti auguriamo. Tutto quello che desideri che poi sarebbe un bene anche per noi
    Grazie ancora un bacione ciao


  21. Francesco ( Toronto On. , Canada )

    Ciao a tutti, dopo aver visto i due video, che Francesca ci mandati, dico che Francesca, ci tiene molto degli italiani sparsi nel mondo, e vorrebbe fare tantissime cose buone per tutti noi emigrandi.
    Brava Francesca, Merita un forte ringranziamento da parte di noi tutti.
    Una volta c’erano gli emigrandi, ora ci sono gli clandestini, che non vorrei chiamarli emigrandi, perchè non lo sono, ma sono della povera gente che pacano una somma tra due ho tre mila dollari, per rischiare la loro vita e quella dei loro figli per far arricchire i scafisti che li mettono su quei barconi vecchi e rotti, che molti di loro perdono la loro vita nel profondo del mare, e la povera Italia, che ne è già piena, ora si trova in disaggio, e l’Europa non gli da una mano di aiuto. per risolvere questo problema, anche ieri ci sono stati altri incidenti, che non dovrebbero succedere.
    Io credo che l’Italia a fatto già troppo, ed è quasi ora che il governo farebbe qualcosa per risolvere questo problema…
    Sluti a tutti.
    Francesco


  22. Tiziana Grassi ( Roma , Italia )

    Carissima Francesca, carissimi Italiani nel Mondo,
    ho visto il meraviglioso video di Francesca realizzato per la presentazione del mio “Dizionario Enciclopedico delle Migrazioni Italiane nel Mondo”, Dizionario che, dopo anni di duro lavoro per la sua realizzazione, dedico a tutti Voi a cui sono legata nel cuore sin dai tempi di “Sportello Italia”, e mi sono commossa. Commossa nel vedere quanto amore prova Francesca per tutti Voi – e il GIARDINO ITALIANI NEL MONDO A ROMA che ho inserito nel Dizionario ne è una ulteriore conferma. Un amore che viene da lontano, da “Sportello Italia” appunto, e che da anni coltiva con orgoglio e instancabile impegno. Ho voluto Francesca tra i Relatori-studiosi universitari perché ha meritato ‘sul campo’ di portare la sua straordinaria testimonianza umana e professionale. Mi auguro di tutto cuore che torni presto a Rai World per condividere con tutti voi la sua grande esperienza, capacità e passione, doti rarissime in un tempo sopraffatto spesso dall’utile personale e dalla superficialità. Tifo per te, Francesca, certamente accomunata da tutti i tuoi Amici di ProntoFrancesca, e non solo. Gli Italiani nel Mondo hanno bisogno di persone come te, come noi, che ci credono e si impegnano per valorizzare la Grande Emigrazione Italiana nel Mondo, con tutti i sacrifici, l’orgoglio, i sogni, le rinunce, le ferite e le conquiste che questa nostra pagina storica ha comportato. Una pagina storica che oggi vive nei milioni di oriundi italiani a cui va il mio saluto e che ammiro molto per il loro senso di appartenenza e orgogliosa identità da cui abbiamo tanto da imparare.
    A presto rivederti in TV, carissima e bravissima Francesca, così come meriti per un applauso corale e … mondiale! Un saluto infinitamente grato al Direttore Rai World Corsini per averci dato orizzonti di speranza su una prossima e più ampia programmazione televisiva per gli Italiani all’estero. E un abbraccio di cuore a Nonna Lea
    Tiziana


  23. Lea Mina Ralli ( Roma , Italia )

    Carissimi tutti , mi sento d’intervenire ancora avendo riempito tutto lo spazio nel mio primo commento e sono rimasta in debito di saluti doverosi verso Goffredo Palmerini , valente personaggio che contribuisce a diffondere le Bellezze e le Curiosità dei territori non solo italici , ma del mondo intero e sono stata lieta di averlo finalmente conosciuto personalmente e lo ringrazio ancora a nome degli invalidi come me per i Video che ricevo che mi permettono di visitare luoghi stupendi senza uscire di casa e non so mai disfarmene e sono grata anche alla nostra comune amica Augusta che accomuno nel ringraziamento.
    Esprimo la mia immensa comprensione per il capllare lavoro eseguito da Tiziana Grassi e suoi Collaboratori studiosi e ricercatori per la riuscita della stupenda Opera Letteraria presentata alla Domus Mariae e che sono stati Relatori quel giorno e ne saranno anche i Divulgatori appassionati negli Atenei e nei Centri culturali italiani ed Esteri.

    Rinnovo i saluti a tutti i convenuti di quel giorno che sono stati testimoni della commozione suscitata dalle spiegazioni dell’Editore e di quella appassionata dissertazione di Francesca Alderisi che ha cercato sempre di unire nei suoi Programmi di Servizio anche quella parte di svago che a tutti piace mentre con l’aiuto degli Esperti ha capito che si trova anche il modo di affrontare alcuni nodi burocratici che da lontano sembrano insormontabili e con le spiegazioni e i giusti consigli possono diventare fattibili e risolvibili .
    E siamo tutti convinti che siffatti Programmi sono i più graditi e seguiti
    poichè alla Informazione , si uniiscono Cutura e Svago e sono creati sulle richieste degli Ascoltatori che mantengono con gli Autori un filo diretto cordiale e creativo e ci auguriamo di vederli tornare.
    Grazie per il vostro affetto che ricambio di cuore ed auguro ogni bene a grandi e piccoli di questo meraviglioso Salotto Mondiale .
    vostra aff.ma Nonna lea


  24. Maria Rosa Colombo ( Lujan , Argentina )

    Carissima TIZIANA………voglio ringrazirla per la sua dedica a noi!!!!!!!!!!
    Io come figlia d´italiano………oggi specialmente ricordato RINO, gia che in Argentina si festeggia il giorno del Padre………la ringrazio tanto per il suo lavoro, che aspetto un giorno avere nelle mie mani……..e mi auguro come Lei…….di vedere presto a FRANCESCA in RAI.
    Veramente é molto difficile spiegare in parole……..i nostri sentimenti……..io sono nata in Argentina……ma mi sento italiana!!!!!!!!
    Como bene ha detto FRANCESCA nel suo discorso…….nelle mie vene corre sangue italiana…….W ITALIA!!!!!!!!!
    Grazie per il suo lavoro!!!!!!! Dio la benedica!!!!!
    Baci a tutti in salotto


  25. Adriana ( Buenos Aires , Argentina )

    Cara Francesca
    Mi unisco a tutti gli amici ringraziandoti per il meraviglioso video di questa nuova puntata di Pronto Francesca.
    Non potevi mancare alla presentazione del Dizionario Enciclopedico delle Migrazioni Italiane nel Mondo , giacchè tù sei come la ” fàtima” di tutti noi italiani emigrati e faccio i voti perchè prestissimo ti possiamo rivedere col Tuo programma di Sportello Italia nella Rai,…grazie Francesca !.

    Anche ringrazio e saluto a Tiziana Grassi e collaboratori per questo capolavoro ! Auguri !
    Indubbiamente, la storia della emigrazione e una vera “pagina della storia italiana”,… storie cuasi tutte coinvolte da forti emozioni, non soltanto per aver lasciato la loro terra di nascita ma anche la famiglia,.. specialmente quella emigrazione da tempo passato dove le comunicazioni non erano come afortunatamente lo sono oggi giorno.

    Un grande abbraccio e tanti successi !
    Adriana


  26. Mariella Brogan ( Westbury, New York )

    Carissima Francesca,
    Ho appena finito di vedere il servizio fotografico e il filmato e ho provato tanta emozione. ( Sono 1:oo e gli occhi si chiudono ) ma ti devo dire grazie , grazie molto di parlare degli emigranti con tanta passione, sincerita’ ed amore. Spero molto che la tua testimonianza e discorso abbia toccato il cuore di Piero Corsini, e che lui onori gli italiani nel mondo con il tuo ritorno a Grand Sportello.
    Aggiungo grazie a Nonna Lea che ti ha accompagnata e onorata con la sua presenza e a Tiziana Grassi per tutto il suo lavoro.
    Ho ordinato il dizionario e spero di averlo presto.
    Ti abbraccio con tutto l’amore che hai per tutti noi.
    Mariella


  27. LUIS ROMAGNI C. ( MIAMI.FL. , USA. )

    CON IL BUON GIORNO!!!! LA LIBERTA DI ESPRESSIONE E’ UN DIRITTO,IO VORREI ESPRIMERE UN MIO PENSIERO..COME E’ POSSIBILE CHE IN ITALIA VEDONO LE PARTITE DEL CAMPIONATO MONDIALE E A NOI PER LO MENO IN USA E CREDO ANCHE NELLE ALTRE NAZIONI LA RAI NON CE’ LI FA VEDERE..OSSIA NON CE’ ‘ LE TRASMETTE !!! QUESTA NON E’ DISCRIMINAZIONE ??? NOI RICEVIAMO VIA SATELLITE DA DISH..CHE ADESSO QUANTO CHIAMI PARLANO IN ITALIANO..MACCARONICO CHE FA COMPASSIONE…QUALE INTERESSE HA LA RAI CON DISH ??? E NOI PAGHIAMO.CIERCA 20 $ AL MESE…QUESTO E’ COME CI TRATTANO..PENSATE ALLE PROSSIME ELEZIONI SCHEDE NULLE!TANTO GLI ELETTI CHE MANDATE NON FANNO NIENTE..E NO COMMENT!! PERCHE FORSE ALLA FRANCESCA NON GLI PIACERA’ QUESTO MIO COMMENTO…. IO COME ITALIANO RECLAMO BASADO SUI DIRITTI CHE MI DA LA COSTITUZIONE ITALIANA..CHE ULTIMAMENTE SE LA PASSANO PER DOVE “NO PEGA EL SOL ” BUONA GIORNATA !!


  28. Giuseppe ( Melbourne , Australia )

    Complimenti Dear Francesca
    Hai fatto un bel discorso per tutto il tuo lavoro svolto per tutti gli Italiani nel mondo. Il tuo lavoro e sempre Apprezzato . mi fa piacere leggere quello che si scrive,e quello che hai detto,(Amore a prima vista per tutti gli Italiani sparsi nell’ mondo che sono fieri di Te’.Spero con tutto il cuore che prima o poi tornerai doveri prima ,e fare felici tutti gli Italiani.Un sasluto alla sig-ra Tiziana Grassi
    Grazie Francesca e complimenti di vero cuore
    Giuseppe…


  29. Maria ( Montreal , Canada )

    Carissime Francesca e nonna Lea,le due protagoniste importanti di questa giornata altrettanto importante.
    Bellissimi i discorsi e spero sia la volta buona per poterti rivedere in Rai,sei splendida cara amica Francesca.
    Concludo dicendo che tutti noi siamo fieri di te,per tutte le energie e l’interessamento per noi italiani all’Estero,grazie ,Dio ti benedica.
    Maria


  30. nella santo ( adelaide , sud.australia )

    CARISSIMA FRANCHESCA,SEMPRE PIU GRANDE E MERAVIGLIOSA GRAZIE MILLE VOLTE GRAZIE PER TUTTO LINPEGNO CHE CI METTE IN TUTTO QUELLO CHE TU FAI PER NON DIMENTICARE TUTTI NOI SPARSI PER I 5 CONTINENTI TANTI AUGURI PER UN PROSSIMO RITORNO IN TV.
    PER LAMORE A PRIMA VISTA LO SAI BENISSIMO CHE UGALE ANCHE PER TUTTI NOI ALMENO PER ME NON CI STA DUBIO I N QUESTO.
    RINGRAZIO ANCHE LA CARA NONNA LEA PER ESSERE STATA PRESENTE AL TUO FIANCO SEMPRE IN GAMBA BACIONI .
    UN GRAZIE VA PURE ALLA SIGNORA TIZIANA GRASSI PER IL PENSIERO CHE AVUTO VERSO NOI GRAZIE ANCORA PERCHE SAPPIAMO CHE QUALCUNO CI PENSA E SIETE VOI NOSTRI CARI AMICI SINCERI.
    SALUTI CARI A TUTTI GLI AMICI DEL NOSTRO SALOTTO MONDIALE.

    NELLA


  31. Lucia ( Buenos Aires , Argentina )

    Cara Tiziana Grassi e cara Francesca, certamente siete soltanto due delle persone che conoscono il fenomeno “emigrazione italiana”con assoluta profonditá e siete delle poche persone che vi siete dedicate a comprendere chi sono e cosa hanno fatto quegli italiani che partirono e sono rimasti maggiormente nell’oblio, dimenticato da quell’Italia che é risorta anche grazie al loro sacrificio.

    Anche io spero che il direttore Corsini, di Rai World, si renda conto di quanto sia importante per noi, il contatto con l’Italia, attraverso una finestra in TV, e auspico che lo Sportello si riapra con la conduzione dell’impareggiabile Francesca.

    E sogno che questo sportello, non debba rimanere aperto solo per una fetta di pubblico, come sono gli italiani nel mondo, che ben sappiamo chi siamo, bensi anche per tutti gli italiani d’Italia, affinche´conoscano il significato della vera emigrazione italiana, che non dev’essere mai paragonata a quella che avviene oggi attraverso il Mediterraneo.

    Sarebbe giusto che l’Italia attuale, che non sa o non ricorda chi sono gli italiani nel mondo, possa conoscerli e conoscere chi e´ Francesca e cosa fa e ha fatto per tanti anni, perció sogno il ritorno dello SPORTELLO trasmesso ANCHE in Italia affinché conoscano non solo noi emigrati, ma anche la grande Francesca Alderisi, una italiana vera come quelli che partirono decine e decine di anni fa.

    Grazie Tiziana per il tuo lavoro, che immagino grandioso, e grazie a Francesca per ogni cosa.

    SPERO A PRESTO IN TV.

    Lucia


  32. Giorgio Turri ( Middletown, CT , USA )

    Caro Luis,

    condivido con quello che hai detto. Quando la RAI deve spendere soldi per i diritti televisivi a beneficio degli Italiani all’estero ci pensa dieci volte e poi decide di non farlo perche’ tanto noi, come al solito, non abbiamo voce in capitolo anche se paghiamo il servizio RAI regolarmente e senza solleciti come fanno per l’Italia.

    Noi ci dobbiamo accontentare di seguire la partita Italia-Inghilterra tramite ESPN con commentatori inglesi che ovviamente fanno un po’ fatica non solo a fare il tifo per l’Italia, ma anche a stare neutrali nei loro commenti

    Diciamo che questo e’ il classico esempio con il quale si vede in modo lampante che il nostro amore per l’Italia non viene corrisposto.

    Continua a reclamare, forse qualcuno ti prestera’ orecchio.

    Giorgio


  33. Angelo Giovanni Capoccia ( Roma , Italia )

    Ciao Francesca, sono Angelo, un Sottufficiale dell’Arma dei Carabinieri presente al grande evento dell’11 giugno di presentazione del Dizionario dedicato a tutti gli Emigrati italiani nel mondo. Sono pugliese, di Squinzano in provincia di Lecce, e sono stato fin da piccolo legato all’Emigrazione perché nella mia famiglia tanti miei parenti si sono dovuti staccare per andare lontano, alla ricerca di un lavoro. E non vedevo l’ora che arrivasse il periodo estivo, quando ritornavano al paese di origine e finalmente tutta la famiglia si riuniva. Ricordo ancora i loro pacchi pieni di cose buone che ci arrivavano dalla Francia, dal Belgio, dalla Germania. Ti sono molto grato, a nome di tutti loro, per il tuo intervento così commovente e di grande umanità che hai fatto alla presentazione del Dizionario e ti sono grato per tutto quello che hai sempre fatto e fai per tutti gli Italiani nel mondo. Forza e coraggio Francesca, vai avanti perché tifiamo tutti per te e per il tuo meritatissimo ritorno in RAI. Abbiamo bisogno di persone come te e come la giornalista Tiziana Grassi che ha pensato questo Dizionario per tutti gli emigrati e per dare il giusto omaggio alle loro storie di coraggio, orgoglio e di appartenenza e identità italiana. Vorremmo vederti in tv anche noi qui in Italia per condividere tutto con i nostri connazionali all’estero. Perché non ci sono distanze geografiche tra noi fin quando ci unisce il Tricolore. Angelo


  34. Lujan ( Buenos Aires , Argentina )

    Cara TIZIANA, grazie per la cortesía, noi, amici di Francesca nel “esilio”,siamo piu orfani

    che mai, senza Gran Sportello Italia. Questo capolavoro sara, lo auguro, il rientro

    di Francesca in cinque continenti, anche ne l´Italia…

    Noi siamo, come dice “Francesco”, ne la fine del mondo, e Francesca e un “ponte” tra il

    mondo e noi. Il ADN italiano non si cancella. Grazie di cuore…La saluto con affetto.

    Lujan


  35. Aldo Mecozzi ( Mar del Plata , Argentina )

    Ciao Francesca! Condivido pienamente i complimenti qui espressi per il tuo fiero ed appasionato intervento nell’occasione. Ci lo voleva pure! In particolare un grazie di cuore per ricordare ancora il carissimo Mirko. Certamente sono pronto ad arrichire la mia biblioteca “di settore” con un essemplare di questa nuova e pregiata opera che riguarda la nostra comunitá all’ estero e mi auguro vivamente che tanti italiani in Patria possano fare altretanto.
    Cordialitá.
    Aldo


  36. Giorgio Turri ( Middletown, CT , USA )

    Sig. Angelo Giovanni Capoccia,
    la ringrazio per avermi smentito, almeno parzialmente, riguardo la mancanza di sensibilita’ da parte degli Italiani di Madrepatria verso gli Italiani all’estero anche se e’ vero che lei ha toccato con mano l’emigrazione e ne e’ stato testimone nella sua famiglia.
    Sta di fatto che come lei ci sono moltissime altre famiglie in Italia che hanno visto partire verso l’estero i loro cari e che purtroppo sembra si siano dimenticati di loro. Forse e’ necessaria una campagna di sensibilizzazione di quella fascia di Italiani che soffre di amnesia.

    Cara Tiziana Grassi,
    mi scuso per non averla ringraziata prima per quell’opera colossale che si chiama Dizionario Enciclopedico delle Emigrazioni Italiane nel Mondo. Si merita un monumento non solo i nostri piu’ calorosi ringraziamenti.

    Ciao Francesca. Un abbraccio a tutti.

    Giorgio


  37. roy ( sydney , australia )

    Carissima Francesca,

    ancora una volta,…. non ci sono parole…. per definire quell che tu sei per noi
    non ci sono parole per descrivere I sentimenti che tu ci porti a sentire,…. quando vediamo sempre tutto quell che tu continui
    a fare per noi. abbiamo molto apprezzato sia le foto,…. pero ancora in piu il video ripresa della prentazione,
    ed ancora in piu, sentire ….anche se in sintesi, I discorsi proposti da tutti gli ospiti che anche l’ideatrice di questo
    compito complesso…. e molto impegnativo. Ringraziamo molto Tiziana Grassi, che sembra che sia lei, il motore di questo gruppo,
    ed anche Goffredo Palmerini, e tutto l’equip che ha avuto una parte per mettere in piede questo ‘puzzle’ gigantesco.
    ascoltanto con molto interesse, tutti I discorsi, pero devo dire,…Francesca,…. che il tuo e’ stato quello che ci ha piu colpito….
    perche solo TU,… hai parlato con il cuore , il tuo tono…. delle volte si sentiva anche la rabbia di 80 milioni d’italiani all’ estero
    come sempre,… nessuno piu di TE,…. ci ha rappresentato ancora una volta,… davanti a tutto l’italia…!!!!
    e ringrazio anche Angelo… di Roma,… che ha avuto il privileggio di sentire il dicorso di Francesca, (per tutto il suo contenuto)
    e si sente,… che anche se non la conosceva Francesca,…. e stato colpito anche lui,… da ‘la nostra fenomena’…!!!!

    Francesca,… scusa se cambio discorso un momento,…(anche per un argomento che so che non ti interessa molto)…..
    per Luis e Giorgio,….. io come voi,… sarei il primo a dare bacchettate a Rai Internazionale,… per il motive di non trasmettere le partite per noi.
    PERO,….. in difesa de la Rai,…..l’argomento non dipende da loro….. perche, come mi e stato spiegato qui,.. (da un mio amico in SBS…. canale televisivo
    che le trasmette qui),….. ogni paese viene offerta a un canale…(che ovviamente fa l’offerta piu grande)e questo canale ha il diritto ufficiale per trasmettere
    le partite… qui per noi..SBS,.. per voi, ESPN,… e cosi via. la Rai, anche se ha il diritto per trasmettere le partit


  38. roy ( sydney , australia )

    Francesca,… scusa….mi sono perso la pagina,….pero continuando
    se la Rai, anche avendo il diritto per trasmettere le partite in Italia, non puo trasmettere in altri paese. in fatto,… anche altri canali di ogni paese,… per motivo per il telegiornale, devono avere il permesso dell’ canale che ha acquistato il diritto per suo paese.
    credetemi,… anche io ho dovuto subire il commento di un inglese che sembrava che stavas anche lui in campo,… ‘CONTRO DI NOI….”
    Francesca, ancora una volta,… grazie a TE per questo spazio che ci dai,…. e grazie sempre a TE, per quell’ che sei TE, per noi.
    roy.


  39. Giorgio Turri ( Middletown, CT , USA )

    Caro Roy,
    con tutto il rispetto per le opinioni tue e quelle del tuo amico della SBS, capisco la questione dei diritti, ma capisco anche che certi diritti possono esseri acquistati dai canali che ne hanno l’esclusiva altrimenti non si spiegherebbe il fatto che le stesse partite vengano trasmesse qui negli Stati Uniti anche dal canale in lingua spagnola WUVN, tanto per dare un esempio.
    E’ sempre e solo una questione di soldi…

    Ciao Francesca
    Un abbraccio,
    Giorgio


  40. Giovanna Chiarilli ( Ortucchio , Italia )

    E’ stato davvero un piacere ritrovarsi…grazie a Tiziana Grassi, che con grande coraggio ha affrontato quest’altra “avventura” all’insegna degli italiani all’estero, una “passione” che l’accomuna a Francesca che anche questa volta non ha fatto altro che ricordare il suo profondo “innamoramento” dell’Altra Italia, un innamoramento che cresce giorno dopo giorno…Francesca, cui mi lega una profonda riconoscenza!!!!
    E proprio Francesca non poteva mancare in questa occasione …più volte è stato ribadito che, probabilmente, il Dizionario non ci sarebbe stato senza Sportello Italia. E’ stato commovente vedere anche Nonna Lea, sempre bellissima, sempre vicino a Francesca e a tutti voi.

    Approfitto per salutare, in particolare, José Roberto Cersosimo cui non sono stata di grande aiuto, ma che ammiro per la memoria…il suo ricordo mi commuove.

    Un abbraccio a tutti dall’Abruzzo…a proposito…il primo lemma del Dizionario è “Abruzzo”!!! e tra i tanti italiani che all’estero sono diventati degli “eroi”, anche Alfred Zampa di Ortucchio!
    Scusate, non ho resistito al richiamo delle radici.

    Giovanna Chiarilli


  41. MARTA GALZERANO ( CHIVILCOY , ARGENTINA )

    Carissima Francesca:

    Riguardo la presentazione del Dizionario Enciclopedico delle Migrazioni Italiane nel Mondo, tu hai trasmesso con “il cuore in mano” i sentimenti ed emozioni che proviamo “i discendenti di terza generazione “, che come nella mia situazione non conobbi i nonni, siano paterni come materni, non ho mai ascoltato una parola in italiano a casa mia… ma nel mio essere c’è un patrimonio genetico, e nel mio cuore c’è molto orgoglio della forza , tenacia e dignità dei miei cari antenati e soprattutto del mio sangue italiano !!!

    Un caro saluto a Tiziana Grassi, anche lei conosce bene la problematica delle prime ondate d’ emigrazione italiana nei paesi stranieri.

    E finalmente giungano i miei complimenti alla nostra cara Nonna Lea, che come al solito ti ha accompagnato in questo evento importantissimo per la tua vita professionale.

    Un abbraccio.

    Marta.


  42. Alfonso Ronca ( Montreal , Canada )

    Carissima Francesca, condivido pienamente quanto sopra detto da Angelo Giovanni Capoccia. Sei stata veramente quella che ha elettrizzato tutti con le tue parole sincere e con il cuore. Credo che il giorno tanto atteso da te e noi tutti non sia tanto lontano. Ce lo auguriamo!!


  43. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Carissima Francesca quanda emozione quardando il video,
    il tuo discorso mi rimasto nel cuore, vederti molto positiva quando parli degli Italiani allestero,un grazie spciale va a Tiziana Grassi che anche lei come te crede tanto agli Italiani dei 5 contnenti,e stato bello vedere Giovanna Chiarilli e Anna Nella che saluto ,cia potati indietro nei tempi di Sportello Italia,dirai i tempi piu belli che son rimasti nel cuore di tutti noi indimendicabile,bella mia tutti i commenti sono bellissimi e io mi agiungo alloro,
    non mi resta che augurarti un presto ritorno in TV,
    un grande abbraccio a Nonna Lea e le figlie la Nonna piu cara del Mondo,
    un saluto singero al Direttore di Rai World Piero Corsini,
    tesoro un bacione a te, e un saluto a tutti in salotto,
    ti voglio tanto bene.
    Francesca


  44. Tiziana Grassi ( Roma , Italia )

    Buongiorno Francesca,
    che bello aprire il computer questa mattina e trovare tanto calore umano che ci avvolge in questo Tuo salotto mondiale che ci fa sentire tutti così vicini, legati da un affetto profondo e indissolubile. C’è un senso avvolgente di “famiglia” che respiro leggendo tutti i commenti dei tuoi meravigliosi Amici, che permettimi di sentire anche un po’ miei Amici visto che ho ricevuto tanti commoventi saluti di cui vi ringrazio di cuore perché aiutano a non sentirsi soli nella distrazione che talvolta c’è rispetto all’Emigrazione e al suo immenso VALORE. Un senso di famiglia che mi riscalda il cuore e mi fa sperare che – tutti insieme – possiamo davvero fare cose bellissime, come tifare, ringraziando infinitamente il Direttore di Rai World Pietro Corsini per l’attenzione che dedica e dedicherà a tutti gli Italiani nel Mondo, per il Gran Ritorno di Francesca a Sportello Italia, o come potrà chiamarsi un programma di servizio per tutti VOI di cui si sente troppo la mancanza. Abbiamo bisogno di “ponti” che ci tengano in contatto, di ponti che ci aiutino ad unire sempre più le Due Italie, ponti che vivifichino il senso di Amore e appartenenza. Tutto questo patrimonio di valori lo affido all’umanità e alla grande professionalità di Francesca, che ci rappresenta in questo grande Abbraccio che avvolge tutti i continenti annullando ogni distanza geografica. Direttore Corsini… GRAZIE ancora per gli orizzonti che darà a tutti gli Italiani nel Mondo. Un abbraccio a Giovanna Chiarilli, meravigliosa Collega del meraviglioso Sportello Italia, senza il quale, è vero!, questo Dizionario Enciclopedico che dedico a tutti Voi, non esisterebbe. Perché Sportello Italia, come dico sempre, è stato la più straordinaria esperienza umana e professionale della mia vita! Vi ringrazio ancora per il calore che avete espresso verso questo Dizionario, opera lunga e faticosa, ma piena di tanto Amore per tutti voi. Un abbraccio a Nonna Lea, a FRANCESCA, a tutti!!!
    Tiziana


  45. roy ( sydney , australia )

    Carissima Francesca,
    con tanto di cuore, torno per ringraziare ancora una volta il GRANDE impegno dedicato a questo Dizionario,… da Tiziana, Giovanna, Anna e Goffredo,.. per nominare pochi,… pero compreso tutti dietro le scene, per il grande lavoro per compilare questo capolavoro che riesce finalemente, dare un vero valore, a chi,
    partendo da madre patria, senza nessuna garanzia di buona uscita da l’altra parte,
    e’ partito, con o senza famiglia,…. per un motivo solo…..’per migliorare la vita loro, e per tutta la famiglia, anche se veramente non sapendo i veri sacrifici da affrontare, pero…. ‘affrontar’le… le hanno fatto,… con tanto di grinta e di orgoglio’.
    Tiziana, Giovanna, e per tutti chi hanno partecipato,… vi assicuro che il vostro lavoro sara molto ma molto gradito che riconosciuto nell mondo da noi,… GRAZIE.
    tornando indietro un attimo…. Giorgio,…. credo sicuramente abbiamo detto le stesse cose,….. credo nell mondo di commercio,… diritto…= denaro…!!!!
    pero se ci pensi,… mai come oggi,.. la Rai potrebbe acquistare altri diritti…
    per ogni paese…..perche per ogni paese… sarebbe una cifra….!!
    d’accordo che forse in USA, si potrebbe permetter’lo,… come i spagnoli….
    qui da noi…. non se ne parla….siamo 4gatti e 2cani….!!!… pero… detto tutto, ti confesso, avendo la scelta,…. preferisco anzi che vedere 15-20 partite di calcio con commento in Italiano,…. preferisco subire L’Inglesino…(che tanto basso il suono per non sentir’lo)…. ed invece avere un anno intero di Francesca,… e sicuramente anche altre 2-3 programmi ‘Italiani’,… per noi…!!!!!… io ancora spero e credo in questo,…..e come tutti,… so che Francesca la vogliamo sempre qui con noi…!!!!
    FORZA FRANCESCA,… sai che noi ti vogliamo con noi….!!!!!
    un forte abbraccio
    roy.


  46. Maria Rosa Colombo ( Lujan , Argentina )

    GIOVANNA grazie del abbraccio!!!!!!!!!!! anche a te TIZIANA!!!!!!! sará sempre un piacere leggere i vostri commenti………seguite con noi in salotto!!!!!!!!


  47. antonella zumbo ( buenos aires , argentina )

    complementi francesca per questo dizionario speriamo poter vederlo qui un abracio a te anche a nonna lea bacione


  48. Francesco ( Toronto On. , Canada )

    Ciao Francesca, oggi l’Italia non ha fatta una bella figura, non ho vista la partita perchè sentivo una brutta aria, il Costa Riga tutti credevamo che era una squadretta, mentre si è già qualificata, io non sono un grande esperto, peró só che la nostra squadra queste figure la fà molto spesse.
    Mi dispiace molto, ma in Italia ci sono giocatori che hanno fatti più di venti goal in campionato e sono rimsti in Italia, mentre in Brasile, ci sono dei grandi nomi, ma purtroppo si mangiano dei goal, e perdiamo le partite.
    C’è rimasta una sola speranza, e speriamo che martedí prossimo, saremo più fortunati…
    Saluti a tutti.
    Francesco


  49. Iolanda Mennillo ( MELBOURNE , AUSTRALIA )

    Ciao Francesca quel dizionario delle migrazione Italian I nel mondo si puo comprare o solo per voi li se per favore me lo fai sapere cosi almeno lo posso spiegare a mio marito ciao un forte abbraccio Iolanda


  50. Martinoli, Hercules Ruben ( Bernal - Buenos Aires , Argentina )

    Cara Francesca
    e Care Amici

    Sono rimasto fermo e stupito della dinamica Block.

    E bello tutto, ma piano, piano che non si puo inseguire,

    per me.

    Un bacione a te e un`altro a tutti.

    Hercules


  51. Francesco ( Toronto On. , Canada )

    Ciao a tutti, brutta partita e brutta Italia.
    Auguri a l,Uraguai, che hanno fatta la loro partita, con il cuore e con amore per il loro paese.
    Quello che l’Italia non ha saputo fare, il presidente si è dimesso , ed anche Prandelli, per me hanno fatto la cosa giusta, per me non hanno saputo fare una squadra degna del nome che porta.
    Saluti Francesca, e tutti.
    Francesco


  52. Vittorio Cassone ( San Paolo , Brasile )

    Bambinella FRANCESCA: Tutto molto bello e iper-interessante.
    AUGURI a TUTTI.
    PAX Salesiana.
    Vittorio


  53. Lujan ( Bs. As , Argentina )

    Caro Francesco (On) l´Italia sara sempre bella…i cannibali sono “americani”.
    Me dispiace tantissimo.
    Un saluto circolare.
    Lujan


  54. Giuseppe Pampena ( United States )

    Francesco,

    non dimenticare hanno giocato anche con i denti! Da quando in qua’ il calcio si gioca come il “wrestling” ? La partita non si meritava piu’ di un 0-0!!!

    Per Suarez e’ stata la prima volta ad assaggiare cibo “Made in Italy”…Gli auguro un grand mal di pancia!


  55. Francesco ( Toronto On. , Canada )

    Giuseppe, non sapevo che Suarez giocava anche con i denti!
    Comunque, i nostri non só se hanno giocato il calcio, oppure la danza del ventre.
    Io non ho capit0 che gioco hanno fatto.
    Speriamo che il nuovo tecnico, cambia il sistema del gioco all’Italiana, perchè non funziona più..
    Ciao Gió….


  56. Maria ( Montreal , Canada )

    Carissima e bellissima Francesca,la presentazione del dizionario enciclopedico e` stato presentato con il cuore perche` chi meglio di te puo` conoscere la realta` di tutti noi Italiani sparsi nel mondo,brava davvero e ti auguro di cuore che tu possa ritornare in Rai perche` francamente quel posto deve essere tuo con tanto merito
    e amore che hai per tutti noi.
    Dio ti benedica.
    Maria


  57. roy ( sydney , australia )

    Carissima Francesca
    quando avevo deciso di scrivere, con tanto di delusione con la sconfitta…. ed anche espulsione dai mondiali per la ‘nostra nazionale’, per prima….mie primi pensieri tutti negativi, anche se sapevo che, in questa occasione…. non meritavamo di andare avanti. nell steso tempo,… come sempre, preferisco essere sempre ottimista che positivo,… percio, dopo tante prove…. finalemente sono riuscito trovare l’indirizzo per poter acqistare questo fantastico dizionario preparato ‘per noi’ con tanta di cura ed proffessionalita,… da Tiziana Grassi e co. dopo solo mio primo connessione….dove mi ha risposta personalemente Tiziana, che ringrazio ancora sempre in piu, per sua pronto intervento. andando all primo indirizzo,… l’acquista si poteva fare dopo solo facendo versamento in banca al c/c,… io ho chiesto se si poteva fare pagamento con carta di credito,… entro pochissime momenti,… Tiziana mi ha messo subito in contatto con la casa editrice,… che mi ha dato la sua pagine su web,… per poter effettuare l’acquisto piu veloce,.. pertanto vorrei dare questo indirizzo,… sempre se sia con l’accordo da la casa, per rendere ancora piu facile l’acquisto. percio,… se a chi interessa comprare il dizionario,… con carta di credito
    se si va al sito internet….www.editriceromana.com e da li,… con tre minuti,.. si realizza l’acquisto…!!. se ci sono riuscito io,…. sara una volata per voi,… in salotto.
    allora,… tornanda a cose serie,… ai mondiali,… l’australia … a casa,… l’italia,.. fuori,…. allora…. visto che sono qui in salotto quando me vedo le partite a le 3-4 di notte,… ora faccio tifo per Argentina,… Brasile ,… e anche …team USA,…. cosi restiamo sempre in salotto….. con sempre lo stesso tifo,… che abbiamo sempre fatto …. sempre….”FORZA FRANCESCA….”…. che per noi,… sei sempre TU….
    il ‘NUMBER ONE’….!!!!…ed unica….!!!!!… grazie sempre per lo spazio
    roy.


  58. nicolina magnotta ( lomas de zamora , argentina )

    Carissime Francesca, nonna Lèa, ed amici del blog, rieccomi di fronte al mio vecchio computer, oramai ci conosciamo, nel nostro soggiorno in Italia se casomai sono riuscita a collegare, hò fatto fatica per usare la tablet, certo che bisogna aggiornarsi alle sempre nuove tecnologie, ieri mattina all’alba facemmo rientro alla nostra terra di adozione, sebbene l’arrivo al suolo natio fù commovente, non meno lo fù il rientro, non appena l’aereo discendeva, gia le luci della Mi Buenos Aires querido volli non perdere un attimo della visione enorme che appariva dall’insù, mi piacerebbe poter descrivere il tutto del nostro viaggio, un attimo fà hò ascoltato e visto il video dell’inciclopedia del dizionario degli emigrati, commovente, Francesca le imprime passione in tutto quello che esprime, le mie emozioni del viaggio le racconterò nei pròssimi giorni, giacchè ancora mi sembra un sogno, per prima aver conosciuto di persona l’incredibbile Nonna Lèa, rivedere Francesca dopo dell’ultimo incontro a (Las Violetas) aver assistito alla messa nel mio paese, Castelvetere in Valfortore, il 13 giugno, alla festa di S. Antonio dopo 60anni, ho duvuto trattenere i singhiozzi che l’emozione mi riportava indietro nel tempo, dal 1954, prima di emigrare che non partecipavo alla messa, dunque spero di raccontare tutte le emozioni nei pròssimi giorni, saluti cordiali a tutte/i, particolarmente alla Carissima nonna Lèa e senz’altro a Francesca, e gli auguro un presto ritorno alla tivù per gioia di tantissimi Italiani sparsi nel mondo….. grazie per i vostri commenti sulla sorpresa offerta da Francesca, Nicolina e Josè.


  59. Elvira ( Santa Rosa La Pampa , Argentina )

    Bentornata, Nicolina! Aspettiamo il tuo racconto!
    Un abbraccio a te e a “Peppino”.
    Elvira


  60. Maria Rosa Colombo ( Lujan , Argentina )

    NICOLINA, che piacere sentirti!!!!!!! non sai come ti pensavo…….aspettiamo il racconto!!!!!!!!
    Cara FRANCESCA ed amici tutti…..BUONA DOMENICA!!!!!!!


  61. Lea Mina Ralli ( Roma , italia )

    Carissimi Nicolima e Ppeppino , la gioia di avervi conosciuti permane nel mio cuore e vi ringrazio per i doni e per le espressioni amichevoli che avete dedicate non solo a me , ma pure alla nostra grande Francesca e a Fabrizio che se le meritano tutte e ci hanno date una commozione inensa, pure se il nostro incontro è stato breve, ma tanto affettuoso e sereno ed è testimoniato dal Video che il nostro valente Fabrizio ha realizzato con la regia della Conduttrice più amata nel mondo e che rimarrà un ricordo indelebile .
    Come l’altro della bella giornata tascorsa alla Domus Mariae che a me specialmente ..che sono ormai sedentaria da molti anni, ha dato modo di rivedere quasi tutti i grandi personaggi che tanto si sono prodigati per creare e presentare nel modo più degno e apprezzato , l’indimenticato SPORTELLO ITALIA che tutti speriamo di riavere nel palinsesto dei prossimi Programmi dedicati a Voi , che non dimenticate di avere sangue italiano e che , più di altri , è sempre stato un filo d’oro indelebile di unione che ha colmata la lontananza,

    Ancora un caro saluto a tutti voi Amici di questo Grande Salotto e da Nicolina e Peppino attendiamo il Racconto della rimpatriata italiana .

    Nonna Lea


  62. nicolina magnotta ( lomas de zamora , argentina )

    Carissima Nonna Lèa molto gradite le vostre parole, e noi ripetiamo, GRAZIE……. xche tanto voi come Francesca e Fabrizio avete fatto possibbile l’incontro… per noi rimarrà indelebbile!!!!!!!! rimando a stasera il racconto… qui è di mattina ed allora bisogna svolgere tante cose, intanto desidero a voi cara nonna, una bellissima giornata e lo faccio estensivo a Francesca ed anche a Fabrizio, il quale assieme a voi ci è sembrato una eccezionale persona, saluti cari a tutti i partecipanti del blog, ed aggiungo che: ieri qualcosa mi rese felice, una signora della Germania , di procedenza compaesana, volle che l’aggiungessi al Francesca fans club, bello vero? ed anche tante volte condividono il logo…… di nuovo buona giornata, Nicolina e Josè.


  63. nicolina magnotta ( lomas de zamora , argentina )

    Cari amici del blog, buon giorno, un attimo fà avevo scritto un riassunto del nostro viaggio in Italia, purtroppo il computer è andato in tilt, cancellando tutto lo scritto, spero di riuscirci stasera, desidero a tutti voi una bellissima giornata, saluti a tutti, in modo particolare alla nostra cara Francesca, nonna Lèa, e Fabrizio. a presto, Nicolina.


  64. Tiziana Grassi ( Roma , Italia )

    Carissima Francesca,
    volevo salutarti e salutare tutti voi connazionali nel mondo, ringraziando in particolare Roy dall’Australia che ha voluto scrivere tante bellissime parole sul “Dizionario Enciclopedico delle Migrazioni Italiane nel Mondo”, opera da poco presentata con te, Francesca, che sei stata meravigliosa Relatrice, e che dopo tanti anni di impegno e di lavoro in studio e ricerche, ho dedicato con tutto il cuore a tutti voi ITALIANI NEL MONDO. L’unica cosa che volevo un po’ “correggere” di quanto scrive Roy nel suo bellissimo messaggio, è che il Dizionario si può acquistare prenotandolo all’email dedicata dizionarioitalianinelmondo@gmail.com e, dicendo che si è Amici della nostra meravigliosa Francesca, si potrà avere un prezzo scontato rispetto a quello di copertina. Vi mando un grande abbraccio in questo stupendo “salotto” che ci fa incontrare e conoscere, un “salotto” che annulla ogni distanza geografica e che ci fa sentire uniti nell’amore delle radici comuni e di quell’orgoglioso senso di Identità e appartenenza Italiana che ci lega nell’anima.
    Un abbraccio tricolore e a quanto prima, Francesca, vederti in tv a Rai World perché tutti noi non vediamo l’ora di applaudirti per la tua umanità, il tuo Amore e la tua professionalità dedicata a tutti gli Italiani nel Mondo
    Tiziana


  65. nicolina magnotta ( lomas de zamora , argentina )

    cari amici del blog, spero che stiate tutte/i bene, spero di riuscire a raccontare il nostro soggiorno in Italia, dunque partimmo da Buenos Aires la domenica 1mo giugno 2014, il nostro arrivo a Fiumicino al giorno seguente, cioè il 2due giugno, giorno in cui si festeggia il giorno della repubblica, dopo le emozioni dell’ncontro con la famiglia dopo 24anni ed in seguito il nostro incontro commovente con la nonna Lèa, è difficile poter descrivere l’emozione di conoscerla di persona, e poi rivedere la nostra affabilissima Francesca, che con la collaborazione di Fabrizio riuscirono a realizzare il video sorpresa, noi lo vedemmo allo stesso tempo di voi tutti, la famiglia al vederlo si domandavano che; dove l’avevano visto alla nonna Lèa, io gli dissi che nel programma (Elisir) ahhh esclamarono sapevamo che l’avevamo vista…… e poi ne facevo menzione come un punto di riferimento, perche lei è una Nonna con maiuscola……. nei giorni successivi visitammo diversi luoghi di Roma, e poi partimmo per Castelvetere in Valfortore, il mio paese, che lasciammo 54anni fà, e sebbene ci èro ritornata 2volte, sempre èro arrivata tardi per la messa e la processione, infatti Francesca lo dice nel video realizzato il 13 giugno 2010 cioè il giorno in cui si festeggia S. Antonio, ma questa volta siamo riusciti ad arrivarci in tempo, ed in tanto dissi come mi chiamo subito si sparse la voce, immaginate persone che magari non vedevo da 60anni l’accoglienza molto bella, ricordando aneddote di quando eravamo bambini, ed il rammarico che si prova quando si appura che alcuni gia non ci sono.E va bene, comunque tutto è stato bello e commovente, questa volta come allora hò avuto la gioia di portare il cesto del pane, in processione, alla chiesa per benedirlo per poi distribuirlo fra tutti i vicinati,proseguo in appresso buona notte saluti cordiali, estensivo a Nonna Lèa, Frasncesca, Fabrizio, a presto Nicolina e Josè.


  66. nicolina magnotta ( lomas de zamora , argentina )

    scusate; rileggendo il mio scritto hò fatto un errore, io con i miei fratelli e mamma partimmo dal paese natio nel 1954 cioè 60anni fà, il mio racconto non è finito ancora, manca raccontare della regione L’Aquila e la nostra visita a piazza S. Pietro, commovente tutto!!!!!! a presto, Nicolina.


  67. Elvira ( Santa Rosa La Pampa , Argentina )

    Cara Nicolina,
    molto bella e toccante questa “prima puntata” del tuo racconto! Visto che hai ancora da raccotare… ne aspettiamo delle altre!
    Un abbraccio.
    Elvira


  68. MARTA GALZERANO ( CHIVILCOY , ARGENTINA )

    Cara Nicolina:

    Ho letto con molto piacere il tuo racconto: l’emozione dell’arrivo in Madre Patria, poi l’appuntamento a sorpresa con Francesca a casa di nonna Lea… il video di questo bel momento ( grazie caro Fabrizio) la visita al tuo paesino, la partecipazione alla proccessione…insomma è stata un’esperienza indimenticabile !

    continuiamo ad aspettare l’altra puntata!

    Mi è piaciuto molto la descrizione della tua emozione al rientrare in Argentina!

    Un forte abbraccio.

    Marta


  69. nicolina magnotta ( lomas de zamora , argentina )

    Ciao amiche/ci, spero tutto bene di voi, spero riuscire con il racconto del nostro viaggio in Italia.ècco la domenica 15 giugno scorso eravamo sul pullman in viaggio verso l’Aquila, pioveva… ma lo stesso si poteva apprezzare lo stupendo panorama, dove se magari si abbassava la vista per un attimo, gia la scenografia èra cambiata, alla terminal ci aspettava mio Fratello, lui vive nei dintorni dell’Aquila, esattamente una masseria tra le montagne d’Abruzzo, tappezzate da uno splendido verde, con le ultime sfumature del giallo dei fiori di ginestra, si capisce, gia la primavera s’allontana per aprire l’uscio all’estate, mia cognata ci aspettava con il pranzo, pasta casereccia, cavatelli nientemeno….. il tempo inestabbile, a volte il sole spuntava timido, un pò di nebbia appariva come un mantello sulla cima delle montagne, poi il lunedi 16 la stessa scenografia del giorno prima, ma nel pomeriggio il sole illuminava il gran sasso e si potevano intravvedere le nevi perenni, il luogo circondato di montagne appariva come una conca, nel terrazzo potevamo goderci il sole tiepido,e nel frattempo ascoltare diverse piece cantate da Maria Callas ed altre da Pavarotti l’acustica c’èra ed era perfetta, rimanemmo in silenzio ad apprezzare le loro incoparabbili voci,posso dirvi i titoli? nessun dorma, Turandot, Puccini l’autore, Tosca, la Boheme, ed anche degustando un caffè accompagnato da una fetta di torta casereccia che mia cognata aveva preparato, non sò se immaginate il luogo… tanta serenità…. proseguo nei prossimi giorni desidero a tutte/i, buona notte buon giorno o buona sera secondo il continente….. saluto alla nostra cara Francesca e Nonna Lèa, hò incominciato a leggere il libro da lei regalatomi…. a presto, Nicolina.


  70. Lujan ( Buenos Aires , Argentina )

    Cara NICOLINA, bello questo rientro in ITALIA, una gioia condividire tua emozione e la ospitalita di FRANCESCA, LEA e de tua famiglia.
    Un viaggio in piu, che nostra cara amica ha fatto indimenticabile, sempre vicina
    a noi, con sua solidaria tenerezza…
    Un saluto circolare.
    Lujan


  71. nicolina magnotta ( lomas de zamora , argentina )

    care/i amici del blog, spero stiate tutte/i bene, eccomi ancora con il mio racconto, ancora mi soffermo nel mio paese, Castelvetere in Valfortore, avevo fatto il commento che; ad alcune persone non le vedevo da 60anni, uno di loro mio cugino Michele Giantomasi non appena lo vidi mi bastarono 2secondi, ed esclamai… Michelino, giacchè cosi lo ciamavamo da piccolo, dunque il fatto è che lui e la moglie sono delle persone fantastiche, e magari interpretando il mio desiderio, si offrirono ad accompagnarci al cimitero, acquistammo dei fiori, ed eccoci sul luogo, io volevo incontrare la sepoltura della mia nonna Lucia, ma siccome la sua scomparsa data da quasi mezzo secolo fà allora gli chiese al custode, mio cugino, se poteva aprire la porta dove ci sono le essequie di vecchia data… allora incominciammo a cercare tra le file, loro mi aiutavano, mentre ero intenta a cercare nella fila di sinistra, arrivando verso la metà tutto ad un tratto sentii come una voglia di girare a destra di scatto… ed ècco èra lì che nella foto appariva sorridente, èro molto commossa e mormorai… ecco nonna hò compiuto la mia promessa di porgerti dei fiori… chissà in appresso farò il modo di raccontare come fù che io le promisi di un giorno portagli dei fiori….. e va ben la vita continua…. stò man mano riprendendo la routine… sto leggendo il libro regalatomi da Nonna Lèa… interessante, in molti casi descrive con esattezza scene di quand’ero bambina hò letto fino all’8ttavo capitolo… saluto tutte/i, e scusatemi se hò narrato le mie emozioni….. ne hò altre ma meno emotive, altrochè interessanti. saluto Alla nostra Francesca e nonna Lèa a presto, Nicolina Magnotta.


  72. Maria Rosa Colombo ( Lujan , Argentina )

    FRANCESCA ……. voglio dire alla nostra NICOLINA…….grazie…..per condividere con noi il tuo viaggio…….le tue emozioni ……é un piacere leggerti!!!!!
    Baci a tutti!!!!!!!!


  73. Francesco ( Toronto On. , Canada )

    Ciao a Francesca e tutti.
    Al contrario di ieri, oggi L’Argentina e l’Olanda, hanno fatta una bellissima partita, ma purtroppo quando si va ai rigori, tutto puó succedere.
    E cosi domenica chi vincerà la coppa?
    Staremo a vedere, mentre il Brasile con l’Olanda si dovranno accontentare del terzo posto, per chi è più fortunato, certo che quel sette a uno , non me l’avrei mai aspettato, la Germania a fatta una bellissima partita, ma il Brasile, ha fatto come l’Italia…
    Purtroppo sono cose che succedono, e per domenica , fà che vince il migliore…
    Ciao a tutti.
    Francesco


  74. nicolina magnotta ( lomas de zamora , argentina )

    Cari amici del blog, oggi 10 luglio, qui tutto è ansia per la partita che si svolgerà domenica pròssima, ma anche si respira serenità, per il fatto che l’Argentina è andata ben come se lo aspettava i ragazzi sono molto bravi, ed anche Sabella, ma lascio questi commenti a chi più ne sà di calcio, io volevo proseguire il racconto del nostro viaggio in Italia e senza nessuna pretesa di scrittrice, solo racconto quello che hò percepito in persona. Dunque è vero che abbiamo avuto gioie… ma anche un pò di rammarico, perche? sebben a tante coetanee le hò visto ma anche ad altre nò e mi avrebbe fatto felice di averle incontrato. per prima hò salutato a Sisina dopo aver indagato chi fosse la signora che parlò di noi con Francesca nel 2010, quando realizzo il video alla festa di S. Antonio, e dico chi fosse xche nella mia memoria sono rimaste com’èrano 60anni fà, poi domandai di Erminia, lei entrò in convento giovanissima. e poi Incoronata, lei mi aspettava tutte le mattine per andare assieme a scuola la ricordo molto, e tante volte hò parlato di lei ai miei nipoti, ricordo una bambina dolcissima ed il suo volto pieno di lagrime la mattina che partimmo dal paese per l’Argentina, anche domandai di Eugenia un’altra carissima amica, già sapevo che lei è malata comunque l’altro giorno gli telefonai per scusarmi di non aver potuto fargli visita capirete a volte con l’età giungono le limitazioni, lei ne rimase contenta e quasi volevamo parlare all’unisono, penzo che al più presto gli scrivo…… e va bene adesso debbo far ritorno alla routine, desidero a tutti una bellissima giornata…. a Nonna lea gli chiedo per favore di non farci abbandono.. come? si vogliamo le sue poesie, si sà che per il caldo è faticoso… ma ne abbiamo bisogno, ci rasserenano, e poi cara Francesca eccomi, seguo il tuo consiglio scrivo….. dove sia che sei ti desidero tutto bello e chissà in breve ci dai una meravigliosa notizia!!!!!! a presto, Nicolina Magnotta.


  75. Elvira ( Talamo , Argentina )

    Carissima Francesca,
    questa volta vorrei raccontare a te, a Nonna Lea e a TUTTI i nostri amici del blog … che sto scrivendo dall’Italia! Sono arrivata lunedì sera con il mio cucciolo di otto anni, Pietro Maria, il viaggio è andato bene, e, anche se noi siamo tra i privilegiati a poter viaggiare quasi una volta all’anno, l’emozione di tornare “a casa” è sempre molto forte, ed unica.
    Ho trovato qui altri “capitoli” del racconto di Nicolina, e, leggendoli, sento tanta emozione, perché posso apprezzare e vivere ancora più profondamente la fortuna che ho di poter stare qui con mia madre e mio fratello, con parenti ed amici tutti. Anche se sono andata via dall’Italia solo 9 anni fa, e per amore, il legame con la mia Patria è molto forte ed essere qui è una “botta di vita”.
    Vorrei però dire che amo moltissimo anche la mia seconda Patria, che mi ha dato tanto, e così ieri, 9 luglio, giornata in cui in Argentina si celebra l’indipendenza, con il mio bambino, nato in Argentina, abbiamo letto un testo su questo momento storico, e riflettevamo sul fatto che si possono avere due Patrie ed amarle tutte e due allo stesso modo. Al punto che… ieri sera, durante la partita dell’Argentina con l’Olanda… abbiamo fatto talmente tanto tifo, nonostante l’ora tarda, da svegliare e coinvolgere i nostri vicini di casa, che alla fine, dopo la vittoria, si sono affacciati e hanno festeggiato con noi!
    Ecco, Francesca, volevo condividere con voi TUTTI questo mio pensiero, vi abbraccio forte.
    Elvira


  76. Lea Mina Ralli ( Roma , Italia )

    A Elvira rispondo : Benvenuta in Italia e sono certa che al suo bimbo mostrerà tante bellezze della sua terra Natia ogni volta che vi ritorna .

    A Nicolina , invece dico che capisco e apprezzo molto il suo Racconto di “Andata e Ritorno “ e ,dato che chiede qualche poesia , pubblico questa antica che dice cosa è per me lo scrivere:

    LIBERAZIONE

    S’infrange sopra un foglio
    l’oppressione
    mentre la mano traccia
    infatuata
    le forme che dispiegano
    il pensiero.

    In esso vive ogni terrena
    speme
    e nulla più pare del mondo
    ostile.
    C’è un’aurea leggiadra
    d’emozione
    ch’avvolge l’alfabeto
    e lo conquide…

    Poi lo conforma nel verbo
    suadente e persuasivo
    mentre la trama libera
    in un giuoco
    parole vecchie e nuove
    e le riallaccia.

    Ogni desìo di viaggi
    e conoscenza
    e sentimenti intimi,
    opprimenti
    s’appaga nello scritto
    così che in esso cade
    infranta
    qualsia barriera ch’ogni core
    sente.

    Dinanzi ad ogni nuova
    creazione
    tutto appare più limpido
    lineare.
    Ed è così ch’ogni opera
    si crea!

    Pur se costa fatica e assillo
    e pena, frammista all’umiltà
    e alla passione,
    sarà pur sempre
    una liberazione.

    Nonna Lea
    con tanti cari saluti a tutti .


  77. nicolina magnotta ( lomas de zamora , argentina )

    Buon giorno Nonna Lèa, buon giorno Francesca, e tutti, è bello al mattino leggere una bellissima poesia, grazie Nonna Lèa, oggi non voglio raccontare il passato, il presente immediato è che assieme alla famiglia, a Roma, abbiamo visitato luoghi molto belli, penzo che molti hanno sentito nominare il (Lago di Bracciano) li dove sù ogni finestra…. o balcone i fiori, in tutta la sua armonia, aggiungevano al luogo serenità e voglia di rimanerci seduti e meditare…… ma il tempo è sempre tiranno, dunque ci godemmo una mattinata di sole… sereni, ed a ogni passo lento, èra come se volessimo lasciare le nostre impronte, poi ritorno alla Nostra cara Nonna, sto leggendo il libro intitolato;i tiranni le vittime, i ribelli, e nel mio ricordo avvengono tutte le spiegazioni che ci davano sulle tradizioni, l’educazione, e la necessita di una ragazza di dover saper fare tutto… a volte io mi ribellavo, e dicevo ma perche debbo saper fare tutto? la risposta èra: cara mia sempre si spera che tutto debba scorrer bene nel sentiero della vita, ma se cosi non fosse sarai preparata ad affrontare le bufere….. comunque avevano ragione, sull’argomento di tienimi arte e mettimi a parte, desidero a tutti una bellissima giornata, lo faccio estensivo a Nonna Lèa, a Francesca……abbraccio amichevole, Nicolina Magnotta.


  78. MARTA GALZERANO ( CHIVILCOY , ARGENTINA )

    Care Nicolina, Elvira e nonna Lea :

    I vostri commenti e poesia ci fanno emozionare sempre di più…

    Grazie !!!

    Marta.


  79. roy ( sydney , Australia )

    Carissima Francesca,
    per prima cosa, spero tu, Nonna Lea e tutti amici in salotto, come anche noi, stiamo tutti vivendo assieme a Nicoletta, il suo racconto emozionante, in particolare l’arrivo a Roma, e poi anche il suo rientro a casa, paese addotivo. credo queste emozione l’abbiamo provati ormai tutti, cambiano le nostre parolo, pero le sensazione sono queste.
    parlando di partenze ed arrivi, devo condividere con voi, il pacco che mi e’ arrivato pochi giorni fa, mi e’ arrivato ‘Il Dizionario’ di Tiziana Grassi, e non vi posso spiegare la contentezza di finalemente aver’lo in mane mie, e poi la gioia di poter regalar’lo a Marietta e Felice.(che ora vi confesso ci lo stiamo litigando uno a l’altro per poter sfogliar’lo un po). vi confesso che non sapevo che mi aspettavo,con il titolo ‘Dizionario’ credevo forse un po di racconti, pero da quell che ho avuto per capire e’ veramente un ‘Dizionario’ che prende le parole, frase, luoghi e qualsiasi cosa o termine che, a chi come noi, ha un valore immenso, pero ancora in piu, da spiegazione ben chiare, su tutto. da quell poco che ho visto e letto fin ora, trovo che questo ‘lavoro fantastico ‘ di Tiziana, sara ben molto interessante per noi, e per chi come miei genitori hanno passato per prima mano l’avventura, pero credo che questo ‘Dizionario’ sara un vero punto di riferimento per i nostri figli e nipoti, per quanto riesce spiegare molto chiaro, dove e come sono arrivati i ‘veri emigrati’ con foto attuale dell’epoca. questo libro, per me, sara non solo un ‘Dizionario’ ma anche un ‘Enciclopedia’ per noi in futuro!!! grazie Tiziana per il pensiere e la forza di fare nascere questo ‘lavoro’ di alta qualita.
    oggi mi sono divertito anche vedendo su alcuni giornali, la vignette con i due ‘Papi’ indossando le divise de la loro paese di calcio, che si scontrano piu tardi in serata(per me in mattina a le 6.00), mi alzo per veder’la e in mancanza mie squadre faccio tifo per Argentina, in solidarieta con voi
    grazie Francesca
    roy.


  80. Maria Rosa Colombo ( Lujan , Argentina )

    Cara FRANCESCA ED AMICI TUTTI……….E veramente bello leggere i commenti di chi come Nicolina ed Elvira tornano in patria……condividiamo le loro emozioni………grazie carissimo ROY…..per tiffare l´Argentina…….non abbiamo vinto…..ma siamo felici…..perche i giocattori hanno messo tutto in campo…..anche io mi sono divertita vedendo le vignette……….baci a Marietta e Felice!!!!
    A tutti voi cari amici saluto tanto…….ELVIRA goditi la nostra bella ITALIA!!!!!


  81. Elvira ( Santa Rosa , Argentina )

    Carissimi amici TUTTI,
    vi scrivo da Salerno, città dove sono cresciuta, per raccontarvi che ieri sera ho trasformato la casa di mio cugino nello stadio della finale del Mondiale, infatti ci siamo riuniti tutti per vedere la partita e, tranne la fidanzata di uno dei miei cugini, che tifava Germania perché è professoressa di Tedesco, erano tutti per l’Argentina! Anche io sono professoressa di Tedesco, ma il sangue che scorre nelle vene di mio figlio, e l’amore per la terra che gli ha dato i natali, fanno battere il mio cuore in biancoceleste (dopo che è uscita la Nazionale italiana dal torneo, ovvio!). Pietro, il mio bambino, voleva assolutamente la vittoria, ma io ero già contenta, e lo sono, per il secondo posto, in ogni caso i “nostri” ragazzi hanno dimostrato di saper tener testa alle più quotate squadre europee.
    Inoltre, il calcio è solo un gioco, ed è bello viverlo così, con spirito campanilistico, ma finisce tutto lì, sono altre le cose che contano, ed è quello che insegno al mio bambino. Infatti ieri sera, dopo la delusione, ha colto il lato positivo della nostra riunione familiare, loro erano tutti lì (una ventina!) per noi, più che per la partita, e questo è meraviglioso, abbiamo passato una bellissima serata tra tante cose buone da mangiare e belle emozioni, non solo legate all’esito della partita.
    Ieri è stato anche il mio compleanno e sono stata letteralmente invasa dalle telefonate e dalle visite a casa, insomma, è stata una giornata in cui ho rivisto una quarantina di persone di tutta la famiglia. Sono cose che non hanno prezzo.
    Ringrazio Nonna Lea, Marta e Maria Rosa per i saluti, la poesia di Nonna Lea è un vero gioiello, liberatoria al solo leggerla.
    Anche la scena descritta da Nicolina al Lago di Bracciano mi ha fatto rilassare chiudendo gli occhi.
    Un saluto speciale a Roy che mi pare di capire sia il primo del blog ad avere tra le sue mani il grande Dizionario che parla di tutti noi Italiani all’estero, Roy hai un bel primato!
    Abbraccio TUTTI!


  82. Tiziana Grassi ( Roma , Italia )

    Ciao Francesca, ciao Amici meravigliosi del “salotto mondiale”,
    volevo salutarvi tutti con affetto e ringraziare Roy che ogni volta riesce a commuovermi con le sue parole, perché il mio desiderio, in tutti questi anni di lavoro sul Dizionario, era proprio far diventare protagonisti tutti gli Italiani emigrati, insieme ai loro figli e nipoti. Come protagonisti sono i luoghi, le storie, la Storia che il Dizionario custodisce. E’ un regalo leggere che Roy e la sua famiglia stanno sfogliando con amore questo volume, perché è con amore che ci ho lavorato tanto a lungo, dedicandolo a tutti coloro che hanno contribuito a scrivere la grande pagina dell’Emigrazione italiana nel mondo. Un abbraccio a Nicolina ed Elvira tornate in patria… le vostre emozioni sul Ritorno che avete voluto condividere con noi, sono molto preziose e palpitanti. Grazie di cuore. Tiziana


  83. Maria Rosa Colombo ( Lujan , Argentina )

    ELVIRA………….Tanti auguri di buon compleanno………anche se il giorno dopo!!!!!!!!!


  84. Lea Mina Ralli ( Roma , I )

    Cara Tiziana , ha fatto piacere anche a me leggere i consensi di Roy e famiglia che min sembrano entusiasti su questo lavoro che è costato abnegazione costante per le appassionata ricerche e pazienza di anni per realizzarlo in una OPERA così PREGIATA e COMPLETA che sta meritando consensi unanimi. .

    E’ veramente un lavoro grandioso ed è giusto esserne orgogliosa senza nulla togliere a chi vi ha collaborato … e anche da parte mia ringrazio Roy e famiglia che ne hanno data la prima entusiasta e valida testimominianza perché sono Amici sinceri di questo Salotto che Francesca ha creato con tanto Amore e sacrificio.

    Poi i Nanni sono una vera famiglia di Emiganti della prima Era e sono sempre presenti, si capisce perciò quanto abbiano a cuore ciò che leggono e molte storie bene le conosconom dal vero.

    Ora il Dizionario è come un Figlio prodigioso che sta andando alla conquista del mondo e c’ è di che esserne fiera.Complimenti !

    Ricambio l’abbraccio e invio tanti saluti anche alla Mamma col ricordo di quella trionfale Giornata trascorsa insieme alla Domus Mariae.

    Nonna Lea


  85. Lea Mina Ralli ( Roma , Italia )

    Cara Elvira , anche se in ritardo , non poteva mancare il mio Augurio per un Felice Compleann Italiano con tutti i tuoi parenti e amici accanto che sarà stato bellissimo.

    Ciao e un abbraccio a te e un bacio al tuo Pietro e saluti alla parentela tutta.

    Nonna Lea


  86. nicolina magnotta ( lomas de zamora , argentina )

    cara Elvira, non c’è niente di più bello che festeggiare il compleanno assieme alla famiglia, BUON COMPLEANNO, FELIZ CUMPLEAÑOS, mi compiace che il mio racconto ti abbia rilassato, nei giorni scorsi anch’io hò compiuto gl’anni, e guarda un pò siamo dello stesso segno del zodiaco……ti auguro un felicissimo soggiorno in Italia, nei prossimi giorni proseguo con il mio racconto… saluti cari a Nonna Lèa… a Francesca ed a tutte/i i partecipanti del blog, buona sera, buona notte, e buon giorno a chi vive nel continente nuovissimo……Nicolina.A presto…..


  87. Adriana ( Buenos Aires , Argentina )

    Ciao cara Francesca ed amici

    Oltre che a salutarvi a tutti,…dire
    a Nicolina che è un piacere leggere il racconto del viaggio in Italia ,… sei bravissima, mi sembra star leggendo un libro !
    Ed ecco che anche si aggiuge il viaggio di Elvira, altro piacere in più, molto conmovente !, come pure lo sono anche i commenti del amico Roy, e altri salotieri che scriveno.

    Auguri in ritardo di Buon compleanno ad ambe due, Nicolina ed Elvira…anche mi figlia ha compiuti gli anni il 9 luglio giorno di Festa Patria per la Argentina.

    Un grazie ancora a Tizziana per la grande òpera sulla emigrazione.

    Bellissima poesia di Nonna Lea, grazie !

    Riguardo alla finale di calcio,.. considero un degnissimo secondo posto, una partita molto pareggia, poteva vincere qualsiasi. Logicamente tifavo fortemente per l’Argentina, però onestamente credo che il calcio tedesco sia il migliore, pur non avendoci piaciuto a tanti la gioccata del portiere tedesco, e che ha diviso la opinione dei giornalisti specializzati.

    La foto della chiasura dei Mondiali coi focchi di artificio nel Maracanà fu magnifica ed imponente !
    ¿ E che dire della donna forte della Germania assistendo dal palco ?, nei giornali c’era una foto splèndida gridando il goal che faceva molto tenereza, si vede che era tesa jejeee,… mentre Dilma gira la testa e la guardava sorridendo, anche sorpresa, sicuramente non si aspettava un festeggio cosi espressivo della Merkel.
    Il povero Messi ha sofferto la perdita di un amico , un giornalista argentino che è morto in un tragico accidente nel Brasile mentre andava al aeroporto in taxi, poche ore prima della partita col Olanda.

    Scusa Francesca se mi sono deviata dal tema centrale.
    Un caro saluto a tutti, a presto
    Adriana


  88. Tiziana Grassi ( Roma , Italia )

    Buongiorno carissima Francesca!!!
    Posso unirmi anche io, anche se in ritardo, con un forte abbraccio affettuoso agli Auguri di BUON COMPLEANNO alle meravigliose Amiche Elvira e Nicolina?!! E posso stringere caramente la super-dolcissima Nonna Lea per ringraziarla delle belle parole che ha scritto sul grande evento alla Domus Mariae? E’ passato poco più di un mese, ma sono ancora vive tutte le emozioni di quella indimenticabile giornata dedicata all’Emigrazione Italiana nel Mondo. Un carissimo saluto a tutti e a presto. Evviva Francesca e il suo fantastico salotto mondiale che ci fa sentire tutti uniti!!!
    Tiziana


  89. Elvira ( Snta Rosa , Argentina )

    Grazie a Nonna Lea, Maria Rosa, Nicolina, Adriana e Tiziana per gli auguri, un bellissimo regalo!
    Mi fa piacere sapere che Nicolina compia gli anni a pochi giorni da me, hai visto, abbiamo diverse cose in comune! E allora Feliz Cumple anche a te!
    Le mie giornate qui a Salerno scorrono tranquille, ma sempre circondata da amici e parenti. Pensate un po’, Pietro Maria è l’unico nipote per mia madre… quindi vi lascio immaginare quanto e come lo coccoli e lo vizi!
    A volte mia madre mi “sgrida” benevolmente per essermi formata una famiglia così lontano, ma l’amore l’ho trovato là, in Argentina, e ho seguito il mio cuore, più che la ragione.
    Magari un giorno vi racconterò la mia storia, di come sono finita nel “Sud del Mondo”…
    Abbraccio a TUTTI.
    Elvira
    p.s.: Anna di Sao Paulo, dove sei?


  90. Anna maranca ( São Paulo , Brasile )

    Carissimi tutti,

    in speciale cara Elvira alla quale faccio gli auguri di cuore ed anche a Nicolina e alla quale ringrazio di avermi sollecitato.
    Non ho avuto un periodo tranquillo per varie ragioni che non vengono al caso, ma che mi hanno un poco distolto dal salotto.

    In compenso ho seguito tutto, ho letto i resoconti dei viaggiatori, i racconti dei ritorni, non sapevo che stavi a Salerno e neanche sapevo che la tua origine é vicinissima alla mia, sono di Nocera Inferior…ed i miei nonni abitavano alla fine dei loro giorni, tra Rimini e Salerno. Mi ricordo di aver passato a Salerno tante estati, c’era la passeggiata al lungo mare, le giostre…non sò se ci sono ancora. Ma ero troppo piccola, i ricordi sono sbiaditi, ma la casa della nonna era un punto importante per me.

    Per caso sei stata nella ]Salerno vecchia? Io ricordo che mio marito si impaurì perchè mia mamma girava disinvolta per quelle strade strette e scure, entrava negli androni dei palazzoni antichi, e noi avevamo paura, perchè qui mai saremo entrati. Poi ora c’é la Salerno moderna molto bella.
    Insomma, tanti ricordi della mia terra proprio.

    Certo, come molti hai seguito il cuore, ma hai fatto bene, non si puo non seguire, come fai, e poi ora è più facile tornare ed é tanto bello ritrovare i cari perduti per tanto tempo…spero che duri molto e tu sia felice.

    Io comunque stò ancora risolvendo alcune cose importanti, tra l’altro il cambiamento di assicuratrice di salute che la mia antica stà una porcheria, ora sembra abbia risolto, ma non é facile perchè ora solo fanno le Ditte e gli individuali sono rari, tanto più dopo una certa etá. Insomma, un bel problema, e la salute pubblica qui purtroppo è impraticabile. E tante cosine del genere che devo risolvere.

    Grazie a tutti per i racconti molto piacevoli e che ho seguito con piacere ed emozione, grazie a Nonna Léa per la sua bella poesia, e grazie a te Elvira per la tua cortesia.

    Un bacione e goditi tutto

    Anna


  91. roy ( sydney , Australia )

    Carissima Francesca,
    bentrovata a te e Nonna Lea, che spero state godendo l’estate romana…(anche se vedo di continuo che quest’ anno non sembra una de le migliore per il tempo che fa…!!) un salutone anche a tutti amici in salotto,…. compreso Tiziana, che sembra che ormai sei di casa anche tu,… e sai che ci fa tanto piacere. per quanto dici che il ‘dizionario l’hai scritto con tanto amore,….ti posso dire che dal momento che l’ho tirato fuori dall paco e tenuto in mane,…. si sente veramente,….e nonostante che e molto scritto in narrativo l’amore e passione che ci hai messo per produr’lo, schizza fuori da le pagine,… e ti dico che quando lo prendo, dopo non riesco posar’lo…. perche e’ veramente emozionante sfogliar’lo, vedere le foto,…. e capire anche tante cose che non sapevo riguarda altri paesi , che solo in questo salotto, pian piano escono con le varie racconti. ancora grazie Tiziana,.. dire che e un capo lavoro….non basta…!!! Elvira, grazie del complimento dell’ primato, pero credo di aver capito molto prima che se non sbaglio, Mariella (NY) l’aveva gia preso,…. cmq, ti dico che lo devi sfogliare anche tu,… visto che il viaggio l’hai fatto per prima persona. e poi, anche io con ritardo ti faccio auguri per il compleanno,….pero forse il tuo regalo piu bello e stato di poter passar’lo con tua famiglia ed amici in Italia,…che bello….!!!! e poi,… si che ci devi raccontare la tua. storia…. perche no…!! forse dara spunto a altre idee’ per Francesca per questo salotto…. chissa…!!! Nonna Lea,… lei sempre troppo grande e troppo buona,. un grande abbraccio a tutti,.. Maria Rosa,… Argentina non ha vinto,… pero per me…. non ha perso,… e siete molto sportivi (cosa che non esiste quasi piu)..!! Francesca,… a te, abbraccione e grazie ancora sempre, per chi sei te
    per noi.
    roy.


  92. nicolina magnotta ( lomas de zamora , argentina )

    Care amiche/ci, e tutti i partecipanti del salotto, in questi giorni solo hò letto….. è bello leggere, e meno faticoso di scrivere, ancora mi manca qualche puntata del mio racconto, lo faro in breve; anche mi piacerebbe leggere storie altrui, giacchè in ogni emigrato c’è una storia, con gioie tristezze, ma tanta voglia di arrivare al traguardo sognato, stasera solo voglio narrare che; a Castelvetere anche hò avuto occasione assieme a mio marito, di degustare delle cose caserecce come il prosciutto crudo, soppressata… una specialità, e poi frutta fresca, le ciliege appena colte dalla pianta, una delizia, vedete che anche ci son state emozioni gastronomiche, ricordo di aver promesso di narrare altro del passato, lo farò in appresso.. e ancora mi manca Roma, la fontana di Trevi, insomma tanto….. saluto a Francesca, a Nonna Lèa e tutte/i, a presto Nicolina.


  93. Lea Mina Ralli ( Italia )

    Cara Nicolina , avendo avuta la gioia di averti potuto fare gli auguri a voce non li avevo ripetuti nel Commento , ma ciò che sottolineo oggi è che da tempo non riesco a gustare il vero sapore delle ciliege ed altre frutta di stagione . Ora , leggendo il tuo ultimo commento , mi sono peruasa che solo nei luoghi di produzione sia possibile ritovare quei gusti genuini poiché ciò che si compra oggi nelle frutterie , in maggioranza viene dalle importazioni di paesi lontani dove i raccolti si fanno prima delle maturazioni e poi, privati di aria e di sole, fa prima ad invecchiare che a maturare ed i sapori si perdono del tutto .

    Ed una domanda fatta da Francesca a Peppino a casa mia , fu proprio sulla nostalgia di qualche Piatto della sua terra …Ma cara Nicolima , tanto tu cge il tuo sposo, con questo ritorno alle origini, avete avuto anche il piacere di ritrovare tutto e tutti della vostra gioventù e il ricordo vi accompagnerà fino al prossimo viaggio che farete.

    Con un abbaxcio circolare ricambio i saluti di tutti e auguro buona salute a gandi e piccini.
    Nonna Lea


  94. nicolina magnotta ( lomas de zamora , argentina )

    Carissima Nonna Lèa buon pomeriggio a lei, dunque per spiegare un po del nostro viaggio….. gl’unici che eravate al corrente del nostro viaggio, appunto Francesca e la famiglia, i più stretti e xlo piu in paese nessuno lo sapeva, ci volemmo arrivare da ignoti.. comunque non appena ci demmo a conoscere, amici coetanee/i, ed i cugini ,, tutti rimasero lieti del nostro arrivo, e poi le ciliege ce le offrirono a casa del cugino Michele con la moglie Lucia, bravissime persone, e poi altri incontri che magari dicevamo; ci vediamo… ma poi il tempo trascorse veloce e a resoconto ci avrebbe voluto più tempo , ma meglio poco e non niente….. spero di riuscire a raccontare tutto fedelmente in questo fine settimana, il libro lo sto leggendo la sera.. e poi adesso che fa freddo anche faccio la maglia, sempre di sera…. insomma come sempre, per me se il giorno fosse di 24 ore io le impiegherei del tutto, anche,la pròssima settimana qui ci sono le vacanze d’inverno,, ed arriveranno i nipoti, che abitando in un’altra città distante 400 km, allora non abbiamo occasione di coccolarli spesso e dunque ci aggiorneremo, vi desidero un bellissimo pomeriggio un caro abbraccio, saluti alla vostra famiglia a Francesca e suoi cari… ed a tutte/i i partecipanti del blog, Hasta siempre y les deseo felicidad a todas/os, Nicolina Magnotta.


  95. Francesco ( Toronto On. , Canada )

    Ciao a tutti, la coppa del mondo è finita , e a mio parere è stato un mondiale, più violento, che tecnico.
    A vinto la Germania, se la merita? Non lo só, ma loro hanno vinto, perchè l’Argentina non è stata capace di far entrare la palla in rete.
    Sfortunata? Forse, ma il migliore a vinto e credo che l’hanno meritata.
    Come si dice,la palla è rotonda, e fà dei brutti scherzi…
    Saluto Francesca e tutti…
    Francesco


  96. nella santo ( adelaide , sud,australia )

    Carissima Franchesca amici carissimi del nostro magnifico salotto mondiale saluti affetuosi per tutti voi compresa la nostra amatissima nonna Lea con le sue stupende poesie sempre piu belle.
    Fortunate per i nostri amici che si trovono nella nostra bella Patria come Elvira in Salerno che atrascorso il suo compleanno insieme a parenti e amici tutti auguri anche se in ritardo anche da me e buona permanenza.
    Come pure a Nicolina che a goduto del suo bello paese e fortunata di avere incontrato nonna Lea e Franchesca e assagiato le ciliegi belli freschi aguri anhe a lei del suo passato compleanno che pure vicino al mio che stato ieri.
    Abracci per tutti afettuosi con amore
    NELLA


  97. nicolina magnotta ( lomas de zamora , argentina )

    Cara Francesca e nonna Lèa, e a tutti i partecipanti di questo salotto fantastico; innanzitutto voglio ringraziare a tutte/i, per gl’auguri, e veramente non ha importanza se con ritardo, valeeee!!!! cosi si dice in spagnolo, anch’io ricambio …… e xquello che vedo ne siamo parecchie che abbiamo lo stesso segno, comunque auguri, pur se in ritardo….. colgo l’occasione per salutare tutte/i, giacche domani qui in Argentina si celebra il giorno degli amici/che, e nel trascorso della settimana anche è stata( la semana de la dulzura) ossia la settimana della dolcezza, e tra amici si scambiano dei dolcetti o cioccolati, insomma una sana abbitudine e gradevole anche….. desidero a Francesca alla carissima e gentile Nonna Lèa e tutto il compendio del salotto un felice fine settimana… be happy, siate felici, muchas felicidades… y me gustaria saber como se festeja el dia del amigo en otras latitudes….. cordialmente, Nicolina.


  98. Maria Rosa Colombo ( Lujan , Argentina )

    Carissima FRANCESCA……..gia da te……é 20 luglio…….per noi Giorno dell´amico………….cosi che voglio salutarti…..ringraziarti…..gia che per la tua idea di creare questo salotto…….mi hai regalato delle bellissime amicizie!!!!!!!!………amici che diventano famiglia, tanti auguri carissimi-e……….NICOLA, ROY, LUCIA, NONNA LEA, CLAUDIA, MARIA ROSA, MARTA, ADRIANA, ANNA, SILVIA, FLAVIA, TITTY, GAETANA, VITTORIA, AMPARO, DANILA, TUTTI!!!!!!!!!
    NELLA……..Tanti auguri per il tuo compleanno!!!!!!!
    Baci a tutti……………vvtb!!!!!!


  99. Lujan ( Buenos Aires , Argentina )

    “Finche abbiamo dagli Amici, la Vita vale la pena di essere vissuta”
    Buona domenica e un abbraccio.

    Lujan


  100. Giorgio Turri ( Middletown , United States )

    Cara Francesca,
    accolgo ben volentieri l’appello di Nicolina per festeggiare insieme ai nostri amici d’Argentina il Giorno degli Amici.
    Se e’ vero che “chi trova un amico, trova un tesoro” noi partecipanti del tuo blog siamo ricchi e fortunatissimi perche’ di amici ne abbiamo tanti.
    Auguri cari a te e a tutti coloro che fanno parte di questo meraviglioso salotto.
    Un abbraccio,
    Giorgio


  101. Lea Mina Ralli ( Roma , Italia )

    Nel giorno dell’AMICO :

    PENSERINO DEL MATTINO

    L’ AMICIZIA BELLA E CHIARA
    E’ UNA PERLA MOLTO RARA
    POI AL MOMENTO CHE SI TROVA
    PU’ NESSUNO L’ABBANDONA .

    NOI CHE SIAMO NEl SALOTTO
    ABBIAM VINTO UN TERNO A L OTTO
    CHE DI AMICI NE A BBIAM TANTI
    E FEDELI TUTTI QUANTI

    CHE SON SPARSI PER IL MONDO
    E FACCIAMO UN GIROTONDO
    TUTTO PIENO DI SALUTI
    E ASSAI SPESSO ANCHE DI AUGURI

    MA SOLTANTO COI COMMENTI
    CHE E’ DIFFICILE ACCOSTARLI
    MA SIAM QUI’ TUTTI PRESENTI .

    TANTI AUGURI OVUNQUE SIAMO !
    E CON QUESTO FESTEGGIAMO
    ED INSIEME RINGRAZIAMO.

    Nonna Lea
    L’EstroVersiana


  102. MARTA GALZERANO ( CHIVILCOY , ARGENTINA )

    Cari Francesca, Nonna Lea, Fabrizio , Tiziana ed amici di P.F.:

    Giungano graditi i miei auguri e saluti in questa giornata, che oltreoceano, in Argentina si festeggia l’ amicizia !

    Ringrazio della bellissima e sentita poesia che ci ha dedicato la nostra nonna putativa, LEA !

    Marta.


  103. nicolina magnotta ( lomas de zamora , argentina )

    Ciao tutte/i, vorrei narrare un pomeriggio trascorso ad Ostia, il lido romano, bellissimo, e non sò se mi è parso ma secondo la mia visione hà somiglianza con Mar del Plata… non mi sgridate… forse èra perche gia pròssimo il ritorno? comunque la pianura e le strade più ampie di altri luoghi, gli davano quell’apparenza, dunque come corrisponde all’inizio dell’estate, il pomeriggio abbastanza caldo sereno e quasi senza un accenno di venticello, la passeggiata si svolgeva chiacchierando ed ammirando le diverse scenografie… anche una gran scalinata, gli operai dandogli gli ultimi rintocchi per una sfilata della moda estiva, arrivando alla riva gia gli ombrelloni in attesa dei bagnanti, scattammo diverse fotografie, e come sempre il tempo scorre veloce, e poi ci aspettavano a cena a casa di un’amica e nel percorso di ritorno ecco ; una sposa con tutte le damigelle che la seguivano, dicono che incrociarsi dei sposi porta fortuna…. chissà se in appresso ci ritorniamo… sarebbe fantastico, poi la padrona di casa aveva preparato una cena squisita, immaginate, lei è degustatrice dei cibi dell’Alitalia, confesso che quest’amicizia incipiente è incominciata attraverso di altre persone… e come immaginate è commovente che delle persone solo perche siamo parenti delle sue amiche ci abbia invitato a cena….. e va bene, chissà in appresso mi vien di narrare altri ricodi del viaggio in Italia… spero che abbiate trascorso (el dia del amigo/a, molto gradevolmente saluti cari a Francesca, a Nonna Lèa ed assolutamente a tutti nei 5continenti….. Nicolina.


  104. Adriana ( Buenos Aires , Argentina )

    Cara Francesca
    Auguri nel giorno della amicizia che si celebra qui in Argentina, a te specialmente che hai creato questo luogo d’incontro, e a tutti gli amici del salotto.

    Cara Maria Rosa!, grazie

    Cara Nona Lea,.. grazie della poesia!.
    Pure qui nella città di Bs.As. arriva la fruta che è stata congelata e maturata nei cassoni. Argentina produce tanta frutta e si esporta tante tonelate, sopratutto limoni e pere, nonostante per mangiare una frutta maturata e appena racolta, doviamo aspettare fino alla fine della stagione altrimenti si deve buttare,…accade sopratutto con la l’uva, pesche, fràgole e pomodori, o pure abbitare nel luogo della produzione per gustarle con tutto il sapore
    Un abbraccio
    Adriana


  105. maria luisa ( roma , Italia )

    Toc toc. Busso prima di entrare in questo salotto senza pareti, senza confini da cui viene tanta aria fresca. Ho lavorato a Rai International con Francesca a Sportello Italia e a Gransportello e così ho potuto conoscere e amare l’altra Italia. Cara Francesca, anche se non ho potuto partecipare alla presentazione del Dizionario a giugno, mi sono commossa vedendo il filmato quando hai parlato della ferita, dello strappo mai del tutto rimarginato di tutti coloro che hanno dovuto andarsene dall’Italia. Una volta ho sentito dire da Renzo Arbore che tanti emigranti che partivano con le navi avevano un gomitolo di lana tra le mani e fino a chè, allontanandosi la nave, quel gomitolo non finiva c’era il senso di essere ancora insieme, di tenersi stretti. Questo piccolo grande salotto è un po’ come se quel gomitolo fosse ancora nelle nostre mani .. Grazie a tutti, è stato bellissimo leggere tutti i commenti, grazie di parlare e scrivere ancora così bene la nostra lingua. Ringrazio anche Tiziana che mi ha dato le indicazioni per ricevere il ‘Dizionario, la cui lettura mi accompagnerà per tutta l’estate.
    UN GRANDE ABBRACCIO!!!
    Maria Luisa


  106. nina riccio ( lamezia terme , italia )

    TUTTI GLI ITALIANI SPARSI NEL MONDO..LO HANNO DETTO TUTTO..COSA DEVO DIRTI IO IN PIÚ ?..SOLAMENTE CHE SON FELICE CHE RITORNI PRESTO SU RAI ITALIA….CHE HAI PARLATO COL CUORE COME TU SOLA LO SAI FARE…TI MANDO UN FORTE ABBRACCIO E CHE DIO SEMPRE TI ACCOMPAGNI CARA FRANCESCA….da Buenos Aires ..una nonna Italiana….


Lascia un commento per Francesca





(non verrà pubblicata)

Caratteri disponibili