prontofrancesca.it

ProntoFrancesca.it

Archivio di ottobre 2012

venerdì 19 ottobre 2012
IO NON MOLLO!

PER VISUALIZZARE I VIDEO IN FORMATO PIU’ GRANDE SIETE INVITATI A CLICCARE SULLA SCRITTA YOU-TUBE IN BASSO A DESTRA DEI VIDEO

A guardare la serie di scatti fotografici qui sotto realizzati a New York qualche giorno fa mentre scherzosamente ero intenta (con la mia borsa raffigurante Mafalda) a fermare uno dei tanti “yellow cabs” che si spostano freneticamente su e giù per Manhattan, mi sembra che sia passato già tantissimo tempo…

Invece sono trascorsi solo pochi giorni e questo mi fa capire ancora una volta di come il tempo passi e di quanto dipenda da noi come trascorra.

A proposito di tempo, le mie giornate in queste ultime settimane sono state più che mai un susseguirsi di momenti talmente intensi che qualsiasi descrizione a parole sarebbe riduttiva e per questo motivo vi chiedo di perdonarmi se ho deciso di tenere per me, come un vero e proprio tesoro, tutte le meravigliose sensazioni che mi avete regalato, racchiuse strette strette per fare in modo che niente e nessuno possa intaccarle.

Durante il mio soggiorno di queste settimane a New York e Toronto ho avuto modo di riflettere attentamente sul valore dell’amicizia.

Sapere che molti di voi hanno trovato il tempo e soprattutto la motivazione di venire agli incontri organizzati dal MAIE ed aldilà della condivisione o meno del progetto politico di questo Movimento Associativo per gli Italiani all’estero, siano usciti da una logica, da uno schema di ragionamento, mettendo al primo posto il legame speciale che ci unisce, mbè questo per me è stata ancora una volta la più bella e grande conferma dell’affetto incondizionato che nutrite per me.

A proposito di MAIE e politica ci tengo veramente tantissimo, all’insegna della correttezza e trasparenza che mi contraddistingue da sempre, a precisare che il mio blog non intende trasformarsi in un manifesto politico e questo credo di avervelo già ampiamente dimostrato avendo ideato dopo la chiusura di GRAN SPORTELLO ITALIA, una rubrica di servizio per fornire con la collaborazione degli esperti in materia che avete avuto modo di seguire in trasmissione in questi anni, una risposta alle varie domande che ricevo a ProntoFrancesca.

Allo stesso tempo è pur vero che avendo ormai da qualche mese aderito al MAIE in veste di Responsabile del Raccordo con le Comunità Italiane nel Mondo, il mio diario in rete costituisce un importante e pratico strumento per informarvi in tempo reale dei vari incontri ai quali partecipo, in modo da poterci coordinare per un’eventuale vostra partecipazione.

Di conseguenza nei giorni antecedenti agli eventi organizzati dal MAIE ai quali partecipo (nonchè al mio ritorno per potere fare un resoconto) diventa per me fondamentale potervi aggiornare a riguardo atttraverso il mio blog.

Tutto questo comunque credevo di averlo già ampiamente chiarito, ma considerato che la precisione non è mai troppa, desidero altresì ribadire che la mia adesione al MAIE non costituisce una candidatura politica e che IL MIO OBIETTIVO E’ E SARA’ SEMPRE QUELLO DI PROSEGUIRE NEL MIO PERCORSO PROFESSIONALE IN TELEVISIONE!!

Ora, dal momento che ProntoFrancesca è  un modo per esternarvi i miei pensieri, all’insegna sempre e comunque della gioia e della positività, nell’inseguimento dei miei sogni, non posso non ringraziarvi per essermi stati ancora una volta accanto in questa importante tappa della mia Vita, con l’energia prepositiva che mi avete trasmesso anche in questa ennesima occasione.

Tornare con il pensiero alla parata del Columbus Day di qualche giorno fa, mi scalda il cuore anche se (ora ve lo confesso) faceva un gran freddo e non sono bastate le tre maglie di lana indossate sotto il mio vestito sbrilluccichino, a farmi sentire caldo.

Per fortuna l’affetto dei tantissimi telespettatori incontrati durante la parata mi ha scaldato nel profondo, laddove solo l’Amore può arrivare.

Un abbraccio in particolare a GIUSEPPE PAMPENA che ha fatto in modo che io potessi sfilare con l’Associazione UNICO NATIONAL ed a DOMENICO MUCCIO che instancabile ha retto per tutto il perscorso la bandiera di UNICO, con una sola breve pausa per andare a mangiare un hot dog. Vero Domenico??

E poi gli amici del blog incontrati alla bellissima cena nel New Jersey ; vi voglio bene e vedervi tutti insieme proprio come qualche anno fa durante il nostro incontro in pizzeria a New York è stato un qualcosa d’incredibile e bellissimo.

Non meno intense le sensazioni a Toronto, dove la mia venuta ormai in un certo senso è di casa.

GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE a voi tutti, meravigliosi amici, che senza chiedermi spiegazioni, sapete essermi vicino con quella dolcezza che in questo momento apre le porte alla speranza.

Si, speranza! Dopo dieci mesi di assenza dagli schermi televisivi domenica scorsa è arrivata inaspettata la sorpresa di un’ intervista via skype durante il programma CRISTIANITA’ di Rai Internazionale.

E’ vero, il trucco e le luci non erano perfetti come quando mi vedete in uno studio televisivo.

Ha ragione LUIS ROMAGNI dal Venezuela che ero un po bruttina, ma credetemi, per me è stato un qualcosa di talmente significativo essere anche solo per pochi minuti nuovamente nelle vostre case attraverso la televisione, che lo avrei fatto anche a costo di andare in onda completamente struccata, certa che non tutti mi vogliono bene solo ed esclusivamente per il mio aspetto.

E’ proprio vero che le vie del Signore sono infinite e per questo continuerò a percorrerle con il sorriso….anche senza trucco con la faccia acqua e sapone, sempre e comunque con la Speranza nel Cuore!