prontofrancesca.it

ProntoFrancesca.it

martedì, 5 giugno 2012
PRONTOFRANCESCA RISPONDE: l’IMU PER GLI ITALIANI NEL MONDO.

(Either JavaScript is not active or you are using an old version of Adobe Flash Player. Please install the newest Flash Player.)

L’affetto ricevuto a Buenos Aires durante la mia visita di qualche giorno fa è un qualcosa di veramente immenso.

Tornata in Italia, purtroppo, l’emergenza dovuta al sisma che ha colpito l’Emilia Romagna, mi ha rattristato molto e  fatto capire quanto sia difficile in momenti come questi essere fiduciosi.

E’ la fede, solo la fede, ad infondere forza nei momenti drammatici come quello che stanno vivendo gli abitanti dei paesi colpiti da questo susseguirsi di scosse sismiche che sembra proprio non volere smettere.

Mentre il pensiero va alle vittime di questa ennesima disgrazia naturale a poche ore dalla giornata di lutto nazionale, eccomi qui a riflettere quanto tutto sia labile e come le nostre vite dipendano da eventi e destini spesso imprevedibili.

Tornando alla mia visita in Argentina, voglio rivolgere un abbraccio grandissimo a tutte le amiche ed amici che ho avuto modo di rincontrare o conoscere magari per la prima volta durante la mia settimana di permanenza in questa bellissima città.

Un saluto grande in particolare alle amiche di ProntoFrancesca con le quali ci siamo incontrate alla Confiteria Las Violetas.

La vostra accoglienza è stata veramente calorosissima, indescrivibile e vi prometto che a breve pubblicherò nel blog una serie di video fotografici per potere condividere con tutti  gli amici del nostro “Salotto Mondiale” gli straordinari momenti vissuti insieme.

Proprio sull’onda di questa forte energia che mi avete trasmesso, desidero introdurre a voi tutti una novità a cui mi sono dedicata non appena sono tornata dall’Argentina, certa che sarà di vostro apprezzamento e soprattutto utilità.

Dopo la chiusura dei programmi di Rai Internazionale dedicati agli Italiani nel mondo, ho infatti pensato che sarebbe stato bello potere continuare ad avere un contatto diretto anche con gli ospiti che per tanti anni hanno dato voce ai quesiti sui temi di comune interesse a chi vive lontano dall’Italia, realizzando una serie di video-interviste attraverso le quali continuare a rispondere alle vostre domande ed informarvi sui temi burocratici che vi coinvolgono maggiormente.

Il primo argomento scelto è certamente di grande attualità: l’IMU.

Per rispondere alle domande giunte in questi mesi nel blog e chiarire scadenze ed adempimenti fiscali, torna ad essere con noi il Dottore Commercialista RENATO GRASSUCCI, che tutti ben conoscete  proprio attraverso le numerose interviste televisive alle quali ha partecipato in questi anni.

Nelle aree colpite dal sisma saranno sospesi i pagamenti e le riscossioni previste dal 20 maggio al 30 settembre. Sarà poi un successivo provvedimento a stabilire le modalità di pagamento attraverso le quali saranno ripristinati gli adempimenti tributari.

Dopo questa doverosa precisazione auguro a tutti voi una buona visione in compagnia di PRONTOFRANCESCA RISPONDE: LE VIDEO INTERVISTE AL SERVIZIO DEGLI ITALIANI NEL MONDO!

 

60 Commenti a “ PRONTOFRANCESCA RISPONDE: l’IMU PER GLI ITALIANI NEL MONDO. ”

  1. Raffaele ( Chiang Rai , Thailand )

    Ben fatto…. era proprio questo che mi aspettavo da te…. Riprendere temi di servizio con l’apporto di consulenti di cui hai saputo conservare la stima e che a loro volta si coinvolgono .vai avanti cosi’


  2. IOLANDA MENNILLO ( MELBOURNE , australia )

    Cara , Francesca ben tornata alla nostra bella italia , sono contenta che ai ripreso a fare quello che fai meglio ho visto il video del dottore Renato Grassucci e sono stata cosi soddisfatta che a fatto capire tutto ,a cosi spiegato per bene tutto ,speriamo che ci saranno ancora interviste per tutti vai avanti cosi che riprenderai tutto quello che ti meriti , ciao iolanda un saluto da me e a tutti quello del blog


  3. bruno tozzi ( PHETCAHBURI , THAILANDIA )

    Anche se il discorso non mi intressa personalmente in questa occasione, ci saranno ancora purtroppo occasioni in cui avremo bisogno del tuo illuminato aiuto. Grazie per l’affetto che dimostri nei confronti degli italiani all’estero, vediamo che per te RAI o non RAI, non e’ cambiato niente.Un saluto ed una abbraccio da Bruno.


  4. LUIS ROMAGNI C. ( MIAMI.FL. , USA. )

    Complimenti Francesca!Finalmente tra le tue tante IDEE il tuo blog si trasforma come una riapertura di GRAN SPORTELLO ITALIA! UO CREDO CHE VISTO IL TUO GRAN ESITO DOPO IL VIAGGIO IN ARGENTINA hai rotto forse lle tue delusioni avute dalla RAI e sei tornata a tutti noi come la Francesca che abbiamo visto per tanti anni e sei tornata a disposizioni degli Italiani al estero che tanto ami!!! complimenti e auguri!Questo sara’ solo l’aperitivo di prossimi interventi,veramente le mie FELICITAZIONI! Complimenti anche per il tuo nuovo studio…interessante! Un pensiero ai terremotati,un ringraziamento al tuo OSPITE!a te ancora tanti auguri e tante soddisfazioni!grazie anche al operatore Video! a tutti i blocchisti un saluto e un invito a partecipare in massa,perche’ credo che il servicio che ci sta’ dando Francesca e costoso (no comment) quindi ricambiamo con affetto i suoi sacrifici! Buona giornata a tutti ! LUIS!


  5. Maria Rosa Colombo ( Luján , Argentina )

    Abbraccioooooooooooooooooo forte mia cara!!!!!!!!!!!!!
    Anche per noi é stato inmenso il piacere di trovarti!!!!!! e ti aspettiamo!!!!!!!!
    Che bello trovare anche al Dre. Grassucci …..che sempre chiarisce le nostre domande!!!!!!!!! Grazie !!!!!!!
    Anche io alla distanza mi trovo col cuore e le preghiere vicina allaEmilia!!!!!
    Un bacio a te e tanti saluti agl amici del blog!!!!!!


  6. Lujan ( Bs.As. , Argentina )

    Bravo Francesca hai ritornato al servizzio al prossimo con tua grande intuizione, come lo hai fatto sempre… Sei veramente geniale. In il posto justo,
    come dice una amica del blog, tu muovi montagne… Avanti e grazie mille per la visita a Buenos Aires… Baci.
    Lujan

    E viva la Thailandia!!!, bentornati Bruno e Rafael… Saluti


  7. Ralli Lea ( Roma , Italia ) ( Roma , Italia )

    Buona giornata a tutti e particolarmente a te , cara Francesca , che sei stata particolarmente attiva da quando sei rientrata a Roma dopo il glorioso viaggio argentino . non ti sei concessa molto riposo perché , stamane hai riaperto questo tuo spazio nel tuo nuovo ed elegante Studio che, potrebbe definirsi :
    ” Sportellino Italia “, ma che sarà immenso per ciò che vi avverrà in seguito e pure
    non è spaziosissimo, come lo erano i precedenti in seno Rai , promette di essere valido altrettanto .
    lo avevo pur scritto per chi era impaziente di rivederti, che avevi novità e progetti per continuare a mettere a disposizione dei tuoi affezionati Italiani nel Mondo le innummerevoli notizie che sempre li interessano e che rivolgendosi a te , sempre potevano conosere . ed ora sarà la s tessa cosa perché hai dimostrato che fino a che non avrai un Sito Ufficiale , continuerai , con le tue sole forze , a portare avanti quel Programma che tu hai condotto per un decennio , che , seppure ti graverà di costi e d’impegno e anche qualche sacrificio , sai quanto sia utile all’estero .

    ho rivisto anch’io con piacere il Dottor Grassucci , simpatico ed esauriente nel suo
    spiegare ogni dettaglio … e quel tuo piccolo Studio mi è sembrato immenso e non ci saranno critiche da nessuna parte e , forse solamente invidie perché tu hai superato anche la grande ” MONTAGNA ” dell’indifferenza di chi avrebbe il dovere di non dimenticare mai di occuparsi dei nostri Fratelli che sono fuori d’Italia .

    non voglio, prolungarmi oltre , ma credo di raccogliere tutta la soddisfazione e la riconocenza di questo Salotto mondiale verso di Te e degli Esperti Consulenti che convocherai inviandovi a nome di tutti un IMMENSO GRAZIE AFFETTUOSO.

    Lea Mina Ralli
    alias Nonna Lea


  8. Luciana Cianfarani ( Troy, MI , USA )

    Buon giorno a te Francesca e a tutti i nostri amici. Il tuo successone in Argentina non e` proprio una grande sorpresa, sappiamo tutti, eccetto la RAI, quanto amore hanno per te tutti noi italiani all’estero che e` ovviamente reciprocato da te, autore di questo bellissimo e utile viaggio che con grande maestria guidi e ogni tanto approdiamo facendoci conoscere le grandiosita` di cui gli italiani sono capaci. Grazie per tutte le informazioni che continui a passarci. Un grande abbraccio e auguro a tutti, specialmente a te, un fantastico e meritato futuro. Luciana


  9. ana maria ( buenos aires , argentina )

    Carisima… la creativita è naturaaa in te…se si chiude una porta, si apre un GRANDE PORTONE, e hai aperto uno piu grande!!! Sempre stai in il posto giusto, nel momento giusto… per quello voglio fartti li auguri, sei veramente speciale.
    Ultimamente la natura se la ha presa con quell bell territorio…. pero li italiani hanno una fede… e un coragio a prova di tutto…sinceramente sto addoloratisima,
    non posso dire piu… vedo le immagine sulla RAI , una vera stragge.
    Grazie per la tua presenza. Un baccione Anna Maria


  10. Luisa ( Buenos Aires , Argentina )

    Cara Francesca, mentre stó ascoltando al Signor Grassucci spiegando chiarissimo come sempre fá, complimenti.Tu sei stata un bel regalo che ci hai fatto a noi amiche dall´Argentina con la tua presenza,oggi per me e un vero regalo il tuo rientro con Pronto Francesca,perché e il mio compleanno grazie.Mi unisco alle preghiere per le vittime del sisma.Vi abbraccio.
    Luisa


  11. javier tomasini ( chivilcoy , argentina )

    Ciao cara Francesca !!
    eccelente idea!!!! ancora internet non ha censura!!
    il servizio sociale che fai per gli italiani nel mondo lo farai senza dubbio cosi bene come nella RAI. se gli invitati non vengono da te……..tu vai dagli invitati……Complimenti!!!!
    un caro abbraccio


  12. Maria ( Montreal , canada )

    Bentornata cara Francesca !
    Vedo che sei rientrata alla grande complimenti.
    Un grazie per le informazioni che ci continui a dare e che in qualche modo interessano tutti noi.
    Certo questo e un periodo triste per quello che sta succedendo in Italia,io prego per queste persone e che come dicevi tu solo la FEDE puo` aiutarli a superare dei momenti tristi e duri,speriamo che il terremoto si fermi una volta per tutte e possono ricominciare a costruire la loro vita in qualche modo.
    Un saluto a tutti voi amici,un abbraccio grande alla nostra nonna Lea .
    Un bacione a te cara Francesca .
    Maria


  13. Elvira ( Santa Rosa La Pampa , Argentina )

    Complimenti, Francesca!
    Ottima iniziativa! Ascoltare temi interessantissimi e rivedere facce “amiche” fa sempre un gran piacere!
    Continua così…
    Un abbraccio.
    Elvira


  14. Anna ( São Paulo , Brasile )

    Carissima Francesca,

    D’accordo con quello che tutti noi ci aspettiamo da te, eccoti di nuovo risorta dalle ceneri, non tue, sei sempre stata sul palco, ma dalle ceneri della RAI.

    Mi permetto di fare mie tutte le parole di Nonna Léa, non è molto corretto, scusa Nonna, ma non ho colpa se non sono capace di espressarmi tanto bene quanto te, vorrei aver scritto lo stesso, ma sono in ritardo.

    Io credo che i servizi che tu fai agli italiani all’estero mancano. Parlano solo di italiani in Italia e purtroppo noi siamo mezzi italiani per loro.Ma siamo italiani ed è bene che almeno te lo ricordi. Ci sentiamo abbandonati ed esclusi.

    La mia solidarietà per tutte le vittime del terremoto, mi dispiace che tanta gente debba soffrire e continuare nel timore di nuovi tremori, che il Signore ci aiuti e li protegga.

    A Luisa, cara amica del blog i miei sinceri auguri per oggi.

    bacioni e avanti, chiarissima come sempre ed interessantissima l’intervista di oggi.

    Anna


  15. Luiz Carlos Antonelli ( Americana , Brasil )

    Ciao Francesca,complimente con la eccelente idea in tuo blog,auguri molta felicitazioni a te,a tua equipe in questa giornata.
    Un periodo trista con la situazione in Itália,mio desiderio che ferma il terremoto per sempre.Grazie,Antonelli Brasil


  16. giovanni gerbaldo ( manaus , brasile )

    Grazie, Francesca per questa bellissima iniziativa che aiuterá molti italiani sparsi nel mondo. Io particolarmente in Italia ho solo piú il cuore, e questo, per adesso non paga IMU !
    Un grande abbraccio a tutti.
    giovanni


  17. Maria D'Alessandro ( Buenos Aires , Argentina )

    Cara e bella Francesca, già lo aveva detto e lo ripeto: in quelli giorni che eri a Buenos Aires: SEI STATA UNA VOCE IN PIÙ per tutti noi gli emigrati italiani.
    Hai messo tutto il tuo sentire e capacità nel migliorare le questioni delle piccole e più importanti della nostra communità all’estero.
    Grazie Francesca!!!
    E Aprofito il tuo Sito per salutare a tutti gli amici che qui si fanno presente
    Maria


  18. Ralli Lea ( Roma , Italia ) ( Roma , Italia )

    Tanti auguri di buon compleanno a Luisa, anche lei amica nostra grande Amica storica
    mi dispiace solo che anche le gioie personali , in questo periodo di tragedia italiana, non possano essere festeggiate come meriterebberto perché siamo tutti addolorati e ci auguriamo. che questo sconvlogimento tellurico abbia termine e che gli aiuti che stiamo inviando , giungano tempeestivi a chi ne ha bisogno .
    purtroppo non riusciremo mai a consolare chi ha subito lutti e perdite di beni .
    inviamo loro la nostra comprensione , le nostre preghiere e tanta solidarietà.
    i miei cari saluti a tutti.
    Nonna Lea


  19. Erminio ( Norristow, PA , USA )

    Mi aspettavo di vedere foto e racconti del tuo ultimo viaggio in Argentina dove sei stata accolta da eroina e dove il tuo talento e la tua dedizione sono state ricosciute con il premio “capitano Sebastiano Schiavone” e il tuo enorme successo al convegno organizzato dal MAIE. Invece vedo che non ti sei concessa nemmeno un attimo di riposo e ti sei dedicata subito a quelli che sono i nostri bisogni di informazione che la RAI purtroppo ci ha levato.
    Grazie a te Francesca e grazie al dott. Grassucci e tutti i collaboratori che seguiranno in questa nuova fase di “Pronto Francesca” che si va a sostituire alle carenze delle istituzioni nazionali di informazione per TUTTI gli italiani.
    Certamente le foto e i racconti sono importanti, ma ancora piu’ importante
    e’ avere la certezza che c’e ancora qualcuno che si preoccupa dei nostri bisogni senza chiedere niente in ritorno. Costi quel che costi. L ‘amore e la passione che hai per noi sono palpabile. Ansiosi di sapere quale sara’ il prossimo argomento, te ne siamo per sempre riconoscenti.
    Un saluto per tutti e un forte abbraccio per te Francesca.
    Erminio


  20. Danila-JAX-FLORIDA

    Ciao cara Francesca,

    ancora una volta dimostri che il titolo di Cavaliere della Repubblica di cui sei stata insignita e` ben meritato.
    Continui a fare il tuo lavoro con senso del dovere, indipendentemente da come gira il mondo, e questo e` veramente molto apprezzabile. Cosi come lo e` la cooperazione del dott. Grassucci e degli altri esperti che ti daranno una mano in questa missione di utilita` pubblica.
    Grazie!!


  21. Lucia ( Buenos Aires , Argentina )

    Cara Francesca,
    è straordinario il tuo desiderio di essere vicina agli italiani nel mondo, così come è straordinario il tuo desiderio di essere loro utile. Ed ecco che hai “INVENTATO” il modo per continuare la tua missione di dare tutte quelle informazioni che gli italiani, lontani dal loro paese, hanno bisogno.

    Eccellente il servizio, molto gradevole il dr. Grassucci, tu sempre luminosa, come pure il tuo studio-casa.
    Grazie del tuo impegno e generosità. Complimenti per le idee che ti escono fuori come da una scatola di Pandora! ops! Ma, non hai iniziato alla TV con una trasmissione chiamata proprio Scatola di Pandora? :-)
    E’ proprio in te sorprendere sempre! ;-)

    Grazie di tutto, cara Francesca, e a presto in TV o in qualsiasi altra attività che tu considererai utile a tutti gli italiani che ti seguono con tanto affetto.

    Lucia


  22. Francesco ( Toronto On, , Canada )

    Bentornata Francesca, alla devastata Italia, tra truffe imbrogli e terremoto che stanno distruggendo la nostra bella madre ITALIA.
    Ho visto il video con il dottor Renato Grassucci, ma purtroppo non so se c’è qualche problema, con il mio audio, non riesco a sentire niente, cercherò di trovare il problema per poter rivederlo.
    Certo che da quando, la rai a smesso di trasmettere il GSI. Non si sà più niente, riguardo le informazioni dal’Imps ed altre cose.
    Francesca, sarebbe molto bene, continuare questi incontri, che sono molto utili per tutti noi emigranti che viviamo lontano dal nostro bel paese..
    Ti ringrazio molto e, ti saluto a te, e tutti ….
    Francesco.


  23. MARTA GALZERANO ( CHIVILCOY , ARGENTINA )

    Cara Francesca:
    Con molta certezza hai trovato il modo esauriente di soddisfare tutti i quesiti di tanti italiani che vivono all’estero , e che hanno bisogno di una chiara spiegazione, soprattutto delle misure economiche introdotte dal nuovo governo.
    Molto gradevole il tuo piccolo studio televisivo, ma grande di disponibilita’ per ospitare gli esperti che faranno insieme a te un vero programma di servizio !!!
    Un ringraziamento al dott. Grassucci, che come al solito ha risposto le domande con molta chiarezza e professionalita’.
    Grazie !!!
    Marta.


  24. Fabrizio ( Roma , Italia )

    Un caro saluto a tutti, alle mie/ i miei connazionali e tutti/e coloro che leggono e interagiscono con queto blog.
    Come sempre Francesca anche se le telecamere di RAI International sono state spente forzosamente non delude mai ed e’come la fenice…stavolta si e’ veramente superata e si e’ inventata il suo e il vostro personalissimo Gran Sportello Italia forse ancora piu’ grande di quello che era prima, perche’ come avete potuto vedere hanno spento le telecamere ma non l’entusiasmo e l’inventiva di una donna indomita che ha nel cuore tutti quanti voi nessuno escluso e non smette mai di tenervi informati e a contatto con la votra natia patria.
    Una bella sorpresa quindi che avete apprrezzato ma dopotutto non ho mai letto commenti negativi su quello che ha fatto finora Francesca per tutti Voi.
    Vi mando un grande abbraccio a tutti quanti Voi e a presto
    Fabrizio


  25. Joselito

    E’ una bella iniziativa inetervistre i nostri connazionali emigrati. Magari tra una domanda e l’altra, chiedi se i loro nonni o genitori hanno paertecipato al secondo conflitto mondiale. Sarebbe bello sentire i loro racconti. I racconti che facevano nonni o genitori sulla loro esperianza bellica…….!!!!


  26. Lucia ( Buenos Aires , Argentina )

    Ciao cara Francesca, ciao Fabrizio!
    Come ogni volta, avete realizzato un bellissimo video, in questa occasione in casa del Dr. Grassucci che molto esaurientemente ha risposto a ogni domanda che gli è stata posta. Per tutti gli italiani, sono informazioni preziose. Grazie Francesca per la tua sollecitudine, grazie Fabrizio per le belle riprese e grazie Dr. Grassucci per la gentile disponibilità.

    Cara Francesca, ho preso nota che il video non è stato realizzato a casa tua, ma il commento dell’amico Luis Romagni e anche la cara Nonna Lea mi hanno portata a pensare che fosse casa tua, e come me, lo ha pensato anche Marta.

    So che ci darai ogni volta nuove informazioni, intervistando nei loro studi i professionali specifici per ogni materia su cui farai chiarimenti e che tutti ascolteremo con interesse. Grazie per ogni cosa. Sei sempre una grande risorsa per gli italiani nel mondo per ogni dubbio o richiesta che ti si possa fare.

    Un abbraccio
    Lucia
    .


  27. Giorgio Turri ( Middletown, CT , United States )

    Cara Francesca,

    sei grande come sempre nel re-inventarti conduttrice di quello che nonna Lea chiama il grande “Sportellino Italia”; un’altra incombenza personale di cui ti siamo tutti eternamente riconoscenti.

    E’ stato bello rivedere il Dr. Grassucci che saluto cordialmente. Saluto anche Fabrizio che e’ stato bravo ad inquadrare la sveglia d’epoca ferma sulle 10:35. Tutti noi dovremmo avere una sveglia come quella che ci tiene eternamente giovani. Forse dovremmo regalarne una a Luisa che ha appena compiuto gli anni e alla quale mando i miei piu’ cari auguri.

    L’augurio piu’ caldo pero’ va a coloro che hanno perso i loro cari durante la serie di terremoti del Modenese, Ferrarese e dintorni. L’augurio per loro e’ che possano farsene una ragione anche se so che ci vorra’ molto, molto tempo.

    Grazie ancora Francesca. Un abbraccio,

    Giorgio


  28. Matteo ( La Plata , Argentina )

    Ciao Francesca ben tornata in Italia, enche come tu dici del sisma in Emila Romagna, veramente tutti noi italiani stiamo tristi con questo terremoto che ha coinvolto molta gente, speriamo che la ripresa sia breve. Francesca grazie di nuovo della tua venuta a Buenos Aires, e da parte mia sono molto felice di haverti conosciuta personalmente. Di nuovo grazie per quello che continuerai a fare per gli italiani nel mondo. Matteo—


  29. Lujan ( Bs. As. , Argentina )

    Certo Fabrizio, dove va Francesca porta suo entusiasmo, sua vocazione.
    La gente lo capisce e la ama tantissimo…
    Grande ambasciatore itinerante, sa fare suo ruolo con gioia, sapienza e sincera umilita. E una persona “fuori serie”.
    Grazie Fabrizio e buona fortuna !!! A presto, magari lavorando con Francesca per il mondo.
    Carissima Francesca, con il tricolore in mano sembraba il studio di la RAI International, grazie.
    Con affetto. Lujan


  30. María del Carmen Benincasa ( Buenos Aires , Argentina )

    Cara Francesca: E meraviglioso vedere come tu sei sempre pronta per aiutarci in un modo o nell’altro sempre fai tutto il necessario per rispondere alle nostre preoccupazioni. Apprezziamo molto tutto ciò che fai Francesca, molte grazie in nome di tutti gli italiani che siamo, e adesso ti dico ¡¡¡Que Dio te benedica e buona fortuna!!!
    María del Carmen


  31. liliana ( Buenos Aires , Argentina )

    Ciao Francesca !!!
    È stato un piacere immenso rivederti a Buenos Aires.
    Ringrazio tanto l’invito alla tua Premiazione organizzata dal Centro Siracusano , nell’auditorio del BOCA JUNIORS , è stata una serata bellissima e soprattutto emozionante !!! Quanto affetto ricevi da parte del tuo pubblico !!! Tutti volevano salutarti , parlarti , e tu con quanta attenzione e disponibilità li ascoltavi ! Grazie Francesca !!!

    Sei fantastica in tutto quello che fai per i connazionali all’estero , adesso abbiamo il Grande Sportellino Italia , che sorpresa !!!…non ho parole …
    Ti faccio tanti auguri per ogni cosa che farai per tutti noi, i migliori auguri
    per il tuo lavoro nel MAIE,
    un forte abbraccio
    Liliana


  32. Bruna Muscardo ( SYDNEY , AUSTRALIA )

    Bella iniziativa Francesca !!! sempre pronta ad aiutare con i tuoi eccellenti servizi gli italiani all’estero !!! siamo felici di riaverti e speriamo anche per grandissime cose……….un abbraccio xx


  33. Stefano Mollo ( Perth , Australia )

    Bel servizio, complimenti.


  34. alba cuozzo ( Tucumán , Argentina )

    CARISSIMA FRANCESCA..CARA AMICA.. COMPLIMENTI per la inteligente iniziativa…stai sempre con tutti noi e l’affetto si fa sempre piú grande- Tu sai che per noi sei una persona molto..molto speciale..”torbellino” non stai mai ferma…sempre scegliendo cosa ci pui offrire… Ti vogliamo molto bene..
    Sei stata a Buonos Aires..molto lontano per me per andare a darti un abraccio in persona…Ci vedremo..un forte abbraccio anche dalle mie figlie..afetuosamente alba.


  35. Domenico Muccio ( Melville N.Y. , U.S.A. )

    Cara Francesca, si aspettava il tuo gioviale racconto sull’ultima tua visita in Argentina e invece la triste realta’ delle devastazioni sismiche al nord, unita alle altre poco felici condizioni economiche trovate in patria al tuo ritorno, hanno gettato un po’ d’ombra sull’episodio Argentino. Le immaggini che riceviamo delle devastazioni agli edificii storici, alle grandi opere d’arte, ai capannoni delle industrie, alle abitzioni della povera gente ci addolorano immensamente. A quella gente cosi brava e operosa va il nostro pensiero e il nostro sentimento di solidarieta’. Sono sicuro che questo stato d’animo verso coloro che sono stati cosi’ duramente colpiti sia condiviso dalla larga maggioranza degli Italiani all’estero e che ognuno di loro sara’ ben disposto ad offrire un controbuto di assistenza secondo le proprie possibilita’. Grazie Francesca per il video cosi’ importante e informativo dell’intervista col dottor Renato Grassucci. In seguito avro’ anche io il bisogno di ulteriori chiarimenti della mia situazione. Invio cordiali saluti agli amici del blog e a te Francesca un fortissimo abbraccio.


  36. MARIO LANNUTTI BONANNI ( MONTEVIDEO , URUGUAY )

    Francesca Carissima,
    non ho mai perso la speranza di conoscerti,Francesca,
    -un giorno-personalmente per congratularmi di quanto hai fatto e continui a fare per noi italiani residenti all`Estero.Ci saranno occasioni lì o qui ,dove
    vivo da oltre 46 anni !.
    Cercherò di seguire i tuoi passi giornalmente,di leggere i tuoi pensieri, di
    sentire tanti sentimenti che ci accomunano.
    I migliori auguri ,quindi ..”ad majora” ,come dicevano i latini.
    Permettimi un sincero abbraccio personale,come pure da tanti cari miei corregionali abruzzesi,insieme ai quali festeggeremo – l`otto luglio p.v.
    il 40..mo anniversario di Fondazione dell ` Associazione Abruzzese
    in URUGUAY.A presto, Mario Lannutti Bonanni


  37. Adriana ( Buenos Aires , Argentina )

    Cara Francesca,
    provo a scrivere un altro commento dato che il primo fin ora non è apparso.
    In quello ti ringraziavo la disponibilità che sempre ne hai per dare un aiuto ai connazionali che vivono all’estero.
    Come pure ringraziavo al gentilissimo Dottore Grassucci per il chiarimento riguardo alle leggi italiane
    Auguri nel tuo lavoro
    Adriana


  38. nicolina magnotta. ( lomas de zamora Bs. As. , Argentina )

    Ciao Francesca, complimenti x tutto quello che intraprendi in beneficio di tutti gli italiani all’estero…. e tutti di un modo o dell’altro dobbiamo contribuire al benessere del pròssimo, così come nonna Lea ci offre le sue belle poesie o magari chi lavora in ufficio ò chi alla costruzione… ò educando insomma come diceva Gandhi, ogni mestiere dev’esser messo a disposigione dell’interesse mutuo xlo meno questo è il mio pensiero….. Auguroni e AVANTI!!!!!!


  39. Francesco ( Toronto On, , Canada )

    Buon giorno Francesca, mi a fatto molto piacere aver visto il video con il Dr. Grassucci. Avrei una domanda da fare sia al, Dr. Grassucci. oppure al Dr. Ponticelli. Visto che non sono troppo informato tramide i giornali italiani, ed anche la radio che non l.ascolto molto.
    Visto che oggi otto giugno, sò che ci dovrebbe arrivare da l’imps, il famoso bustone, per dichiarare il reddito del 2011, che dovrebbe essere affettuato verso la fine di giugno.
    Fin’ora non ho ancora ricevuto nessun bustone.
    Vorrei sapere se anche quest,anno, dobbiamo presentare il nostro reddito, visto che ancora non ho ricevuto nulla, forse avranno cambiato idea…
    Grazie, e ciao a tutti Francesco .


  40. gaetana ( melbourne , australia )

    Cara Francesca , grazie per questa nuova puntata,a me questo argomento, non mi interessa ,perche non ho propieta in Italia, pero devo far presente, che questo IMU, in australia la paghiamo dal momento che si compra il terreno per fabbricare la casa, anche bella alta, noi la paghiamo a rate trimestrale, pero i pensionati hanno un piccolo disconto.Se permetti vorrei rispondere a Francesco , da toronto, si in australia sono incominciate ad arrivare i moduli per il reddito , che poi al governo italiano, almeno che non si ha delle entrate in italia, cosa vuol sapere ? tutto quello che abbiamo , e stato fatto con grande sacrificio e lavoro , nostro, senza l’aiuto di nessuno,
    scusate ma lo devo dire, bravi gli italiani all’estero, con orgoglio, Gaetana


  41. Giuseppe ( Melbourne , Australia )

    Cara Francesca
    con la nomina del nuovo direttore di rai Italia la sig-raMaria Tarantola
    credi che ti puo dare una mano a ripristinare Rai International,e cosi’ con un bel piacere ritorni nelle nostre case che ti amiamo tanto.
    Saluit Giuseppe.ciaooooo


  42. Lujan ( Buenos Aires , Argentina )

    Siii…Giuseppe (Mel. Aust) hai raggione, oggi 09-06-12 nel Corriere della sera
    sta l articolo. Magari, Francesca possa rientrare por la porta grande alla Rai.
    Grazie e cari saluti da Buenos Aires.
    Lujan


  43. claudia rossi ( buenos aires , argentina )

    interessante l’argomento del dott. Grasucci anche se non possiedo casa in italia (magari direi!)
    grazie
    claudia


  44. Rodolfo Cesarini ( Buenos Aires , Argentina )

    Finalmente ho havuto il gratissimo piacere di conoscere personalmente a la Sra. Francesca Alderisi, stringergli la mano e scambiare qualche parola, é incredibile osservare come é amata una persona che ha dedicato gran parte della sua giovane vita a un tema, l’emigrazione italiana del dopo guerra.
    Ho ammirato dal principio la sua attivitá, circa nove anni, cominciando da sportello Italia, continuando poi con il blog, certamente non sono l’unico altri come me ma non pochi moltissimi, credo che siano tutti gli emigrati.
    La domenica 27 di maggio concurrí al teatro “tango porteño” dove el MAIE organizzava una reunione partidaria e uno spettacolo di canzoni italiane, ma Io non ero lí per quello, volevo salutare personalmente a un’amica “Francesca”, infatti al salutarmi Lei disse questo é il Romano.
    Mi venne in mente un largo commento sull’italianitá che tempo fá
    propuso Francesca nel blog, tutti gli emigrati dobbiamo essere orgogliosi
    della nostra origine dal piemonte asta sicilia.
    Ho il mio zaino pieno esperienza che la vita suppo darmi, per questo
    ho l’autoritá per giudicare una persona, grazie Francesca Alderisi.


  45. Lena Marino ( Melbourne , Australia )

    Ciao Francesca, bentornato in Italia, spero che stai bene,tanti salute,
    Un abbraccio , Lena


  46. roy ( sydney , Australia )

    Carissima Francesca,
    come sempre,… e sempre un grande gioia vedere che sia TU, che i tuoi ospiti di GSI
    non ci dimenticate mai. per questo ragione, ringrazio veramente il Dott. Grassucci
    che trova sempre il tempo per cercare di aiutare,…(anche se siamo pochi),noi
    all’estero che abbiamo sempre bisognio di qualche guida,.. un indirizzo dove possiamo sempre poter risolvere le nostre problemi.
    noi, come tanti amici in salotto, non abbiamo il problema dell’ IMU,… pero e stato prorio questo discorso, che mi porta a riflettere,… che noi,… come sicuramente tanti altri di voi,….in anni passati,… avevamo un piccolo terreno….casa piccola,…un qualcosa di eredita…. che ci e stata lasciata, per pure ‘eredita’…!! eredita’ che per noi era piu il valore di cuore,… che non il valore reale,…. pero con il passato di tempo,
    come in caso nostro,… per non bloccare la vendita di una proprieta che era divisa in tanti figli,….che da soli… nessuno ne voleva fare nulla,….(e per parte nostra…la lontananza non permetteva poter seguir’la in quei tempi),…sia sparita una pagina de la nostra storia personale…(come diceva sempre giustamente Claudia, Jax….
    che cmq saluto… e chiedo…ma dove sei…??? ) che ognuno di noi sicuramente cerchiamo sempre di tenere nell’ nostro libro di famiglia…(libro giramondo,…credo che sia una cosa simile….cambia solo il tempo,.. la data…) ormai, io non ho il problema dell’IMU,…. pero dico a voce alta,… magari ce l’avevo….!!!!
    per chi ce’ l’ha….. vi auguro che vi la riguardate con tutto il vostro amore,…
    perche vi assicuro che non e’ un qualcosa che si puo acquistare oggi con soldi.

    un forte abbraccio a tutti in salotto,…Nonna Lea,… per lei,… sempre uno in piu…
    Francesca, come sempre,.. grazie per questo spazio,… e sempre ancora in piu,…
    grazie solamente perche sei TU,… quell’ che sei per noi
    un bacione
    roy.


  47. COMUNICAZIONE DI SERVIZIO:

    INFORMIAMO TUTTI I LETTORI DI PRONTOFRANCESCA CHE CLICCANDO IL LINK QUI SOTTO E’ POSSIBILE RIASCOLTARE L’INTERVISTA DI RADIOASCOLTA REALIZZATA A FRANCESCA UN MESE FA.

    BUON ASCOLTO!

    http://www.radioascolta.it/t-francesca-alderisi/


  48. Lujan ( Bs, As. , Argentina )

    Carissima Francesca hai detto la pura verita. Sei una donna “tutto terreno”, anche la radio esprime tuo amore per l italiani nel mondo, e te ringrazio la cortesia di compartire… Come sempre sei vicina a noi.
    Un abbraccio e a presto.
    Cari saluti a tutti.
    Lujan


  49. Giorgio Turri ( Middletown, CT , United States )

    Cara Francesca,

    grazie per averci fatto partecipi della intervista che ti ha fatto Gianni di RadioAscolta dalla quale e’ saltato fuori l’annoso problema della tua notorieta’ solo con gli Italiani all’Estero.

    Ce ne vorrebbero molti altri come Gianni per pubblicizzare e far conoscere agli Italiani d’Italia la validita’ di un programma televisivo come Sportello Italia che entra ANCHE nelle case degli Italiani di Madrepatria.

    E’ stato troppo facile per la RAI azzerare tutti i programmi internazionali per gli Italiani all’estero perche’ erano praticamente invisibili in Madrepatria. Questo alla faccia della trasparenza!

    Hai ragione, Gianni ha messo il dito in una piaga che non si e’ mai rimarginata. Chissa’ forse il futuro cambiera’ anche questo…..

    Grazie comunque per averci segnalato Radio Ascolta di Gianni e i suoi programmi vincenti. Sono solo curioso di sapere in quale citta’ e’ basata la sua stazione radio.

    Un abbraccio come sempre,

    Giorgio


  50. Gianni ( Vicenza , Italia )

    Grazie Francecsa per aver pubblicato il link dell’ intervista a Radio Ascolta.
    Caro Giorgio trasmettiamo da Vicenza per tutti gli italiani nel mondo e per gli amanti della bella musica italiana.
    Mi sta molto a cuore il lavoro importantissimo portato avanti da Francesca perchè crea un legame non solo culturale ed economico, ma soprattutto d’ amicizia tra gli italiani di varie generazioni nel mondo.

    Un caro saluto a Giorgio e a tutti i visitatori di ProntoFrancesca

    Gianni di Radio Ascolta


  51. Lucia ( Buenos Aires , Argentina )

    Bellissima intervista, Francesca! Hai detto tante cose interessanti, hai detto proprio tutto. E il tuo interlocutore si è dimostrato una persona abbastanza simile a te. Il suo sito è tutto suo ed è ben costruito, non solo dal punto di vista visuale, ma soprattutto dai contenuti. E’ vero: la musica degli anni 60 e 70 è la miglior musica italiana.

    Spero che tu possa avere presto la tua finestra nella quale potremo guardarti e ascoltarti sempre, e non solo noi italiani all’estero, ma anche gli italiani che vivono in Italia. ma intanto ci contentiamo con la finestra (windows) del computer. Non ti lasceremo mai.

    Lucia


  52. Francesco ( Toronto On, , Canada )

    Ciao Francesca, ho appena ascoltata la tua bella trasmission alla radio, e come è stato detto, meritavi molto di più.
    Francesca, io ho sembre la speranza che qualche volta, qualcuno molto potente farà qualcosa per portarti di nuovo in TV, e per ridare a noi ciò che ci hanno tolto, spero che questo avvenga ed anche subito.
    Spero che questo terremoto in Emilia Romagna, la smettesse di rompere le scatole, e che tutto ritornerà normale, al più presto….
    Oggi è S. ANTONIO. Auguro a tutti gli Antonio e alle Antonie, un buon onomastico, e speriamo che questo bel SANTO, ci darà una mano a rimettere tutto apposto, incluso i nostri problemi politici….
    Francesca ti saluto a te, e tutti..
    Francesco


  53. Anna ( São Paulo , Brasile )

    Carissima Francesca,
    Finalmente oggi ho sentito la radioascolta.
    Nella mia modesta opinione è stata la piu bella e completa intervista che io abbia mai sentito tua.
    Certo si deve alla unione di due grandi, te e Gianni, che oltre ad avere una voce chiarissima, perfettmente radiofonica, come la tua, ha condotto insieme a te u programma intenso, pieno di dati concreti e di sostanza, insomma, in pochi minuti sembrava che fosse un ora dato la quantità di informazioni di valore che avete dato.

    Come avete esposto bene, in poco tempo, i punti nevralgici, tutti, dico tutti, ma ome avete fatto…è stato a dire il meno fantastica l’intervista, complimenti da una semplice ascoltatrice, varrà per la parte interessata che mi dice riguardo.

    Adesso solo ua cosa che sempre mi fà ridere e mi lascia perplessa. Dunque il fatto che solo si può avere la doppia nazionalità dall’ascendenza paterna, dei nonni, insomma, maschile. Mi fà anche piangere, perchè sappiamo tutti che la cosa più garentita nella vita di una persona alla nascita é la madre. Il dubbio solo può essere il padre. Dunque, é qualcosa di non comprensibile a mio modesto parere.

    Ora un piccolo problema burocratico sono itliana nata ma portata in Brasile sui sette/otto anni, come uso dire, nella valigia dei genitori.Nel baule ,senò sfondava prchè eravamo quattro figli.

    A 18 anni dovetti scegliere se volevo essere brasiliana, avendo studiato qui, con un fratello già sposato con una brasiliana di origine italiana, possibili nipoti come difatti, in arrivo, tutti gli altri in Italia, ebbene, che facevo? Quel poco molto che avevo lo perdevo,pretendevo fare studi superiori qui, come difatti, la doppia non era possibile all’epoca, logicamente dovetti optare per la brasiliana dove ormai avevo impostato con la famiglia la vita.Era una scelta per modo di dire, ma nella vita le parvenze di scelta sono frequenti. (continuo, scusate, ma é divertente, ora)


  54. Anna ( São Paulo , Brasile )

    Ottimo in due parti, si può saltare facile facile leggendo il nome ripetuto…eehehehehe

    Dunque, aprirono la possibilità della doppia, corsi al Consolato immediatamente con tutti i documenti richiesti.
    Ebbene, ora più o meno rivelo la mia età, il mio attestato di nascita è il mio orgoglio, bellissimo, scritto a mano, con tanto di bellissimi francobolli rossi e verdi che gli danno un aria nobile…bella carta, sembra un documento importante.

    Appena lo presento: No signora, questo non lo possiamo accettare, abbiamo bisogno di un attestato recente.
    Io non avendo avuto tempo di riflettere, mi sono innervosita ed ho risposto che non potevo avere un attestato recente se non ero nata recentemente, solo avevo quello ed ero nata allora, come facevo ad averlo recente….
    Tanto ho protestato che mi hanno fatto parlare con un Signore che alla fine mi concesse di accettare quello, riconoscendo con me che se non valeva con tutti i bolli e firme richieste, di cosa valevano i documenti emessi dai notai.

    Risultato, sono corsa a prendere gli atti di nascita di tutti gli altrii fratelli, uguali, e profittando dell’occasione ho provveduto affinchè tutti avessimo la doppia cittadinanza senza dover attualizzare la nascita.

    Riconosco il mio errore, anche qui richiedono documenti recenti anche se sei nata o sposata il secolo scorso. Non capisco perchè, ma é così.

    Per tutta la mia vita mai ebbi avvisi dalla mia città circa elezioni, mai, e sono iscritta all’Aire, ebbene, da quando sono vedova, sono obbligata a ricevere ogni volta come in questi giorni, l’avviso indirizzato alla signora Anna, vedova….circa elezioni nella mia città. Ma solo ora che devo leggere vedova e mi addolora ogni volta? Ma perchè non l’hanno mandato sposata, in tanti e tanti anni…

    Bè, valli a capire, la mia avventura é finita, oggi sono italiana e sono brasiliana perchè è la terra che ci ha ospitato e ben trttati a tutti, l’ingratitudine non sarebbe degna di noi italiani.

    baci e scusate quanto é lunga, ma é bene sapersi nel caso…nascite recenti.

    Anna


  55. Giorgio Turri ( Middletown, CT , United States )

    Cara Francesca,

    ancora un ringraziamento per la segnalazione di Radio Ascolta.

    Caro Gianni,

    avevo intuito la provenienza veneta nel tuo accento e tu me ne hai dato conferma. Da buon corregionale, vista le mie origini padovane (di Montagnana per la precisione) sono naturalmente orgoglioso di quanto stai facendo.

    Oggi a pranzo ho ascoltato la tua trasmissione che trovo non solo bella per le canzoni che tutti amano, ma anche per i temi che tratti. Contraccambio i saluti. Congratulazioni e…avanti tutta!

    Un abbraccio come sempre a Francesca e a tutti gli amici di questo blog.

    Giorgio


  56. Ralli Lea ( Roma , Italia ) ( Roma , Italia )

    Caro Gianni , ho ascoltato con vero piacere e interesse la tua intervista alla cara Francesca , pur non essendo emigrante perché da sempre vivo a Roma e sono Amica di tutti i frequentatori di questo meraviglioso Salotto .
    qualcuno mi conosce di persona (anche Anna dal Brasile )e con lei condivido le medesime sensazioni perché mi sento anche vicentina .
    difatti sono nata a Vicenza alla fine della guerra 15 /18 perché mio padre era un sottuficiale molto attivo nelle sue mansioni nel Reparto Panettieri , il più indispensabile alla sopravvivenza… quello del vettovagliamento delle truppe e
    della mensa ufficiali .
    perciò avendo seguito lo spostamento continuo delle truppe per tutta la durata della guerra , nel novembre 1919 , pure essendo terminato il conflitto era alloggiato ne Palazzo di Piazza dei Signori, requisito per ragioni belliche e dove erano stati installati i Forni Weiss per fare il pane e le cucine per la mensa ufficiali .
    mia madre romana ottenne un passaporto speciale per raggiungere mio padre anche lui romano che aveva sposato quattro anni prima , senza poterlo vedere più.

    cosicché io nacqui in quel meraviglioso ambiente dove fui anche concepita e dove vissi per tre mesi fino a che …fummo congedati tutti e tornammo a Roma.

    mi ha fatto piacere ascoltare la vostra trasmissione radiofonica ed ho voluto salutarti in questo modo così sai che sono una Emigrante Vicentina.
    aggiugo che sto srvivendo le memorie di guerra di mio padre : Maresciallo Ugo Ralli .
    ti saluto unitamente a Francesca coi miei complimenti
    Lea Mina Ralli .
    alias nonna Lea Estro Versiana


  57. Gianni ( Vicenza )

    Non mi aspettavo così tante belle parole e ringrazio di cuore tutti gli amici del blog.
    Gianni di Radio Ascolta.


  58. Anna ( São Paulo , Brasile )

    Ciao Gianni,
    ci sei?
    Non sei tu che devi ringraziare, io ringrazio te perchè adesso, quando posso,, ho un altro modo piacevole di sentire le mie musiche. Dico il tempo perchè vivendo in un altro paese, i fusi orari e le occupazioni di ognigiorno non mi permettono di stare sempre attaccata al computer, unico mezzo che ho per ascoltarti.

    Solo speravo tanto, ci credevo, che eri napoletano o dintorni…ahahahahahhhahaha.Purtroppo mi sono sbagliata, ma mi fà piacere che ci siano falsi napoletani in Italia………..alla fine il napoletanismo é contagioso, felicemente contaggioso(mò non sò se le g sono due o una, sai ho fatto solo fino alla terza media in italia), ma comunque è comprensibile, ahahahhahaha
    Scusa lo scherzo, ma guarda che è il massimo di elogio che posso farti, indovina di dove sono…ehehehehhehe

    Un abbraccio e complimenti.
    Anna


  59. Anna ( São Paulo , Brasile )

    Gianni,
    Scusa, solo terza elementare, si vede no? Non media

    Anna


  60. Lujan ( Bs. As. , ARGENTINA )

    Grazie a te Gianni, che hai detto belle cose di Francesca che se lo merita.
    E grazie a la “grande” Francesca che siamo in contatto con RADIO ASCOLTA. Lei come sempre, portando cose buone per noi.
    Ti sugerisco farle una intervista a la Sig.ra Lea Ralli, una persona singolare e amica di noi tutti. Un caro saluto da Buenos Aires…E grazie!!!
    Lujan


Lascia un commento per Francesca





(non verrà pubblicata)

Caratteri disponibili