prontofrancesca.it

ProntoFrancesca.it

venerdì, 30 dicembre 2011
GRANDE MIRKO, MI MANCHERAI!

E’ notizia di poche ore fa che è scomparso all’affetto dei suoi cari, l’Onorevole Mirko Tremaglia, già Ministro degli Italiani nel mondo.

Ho saputo della morte del Ministro Tremaglia mentre ero assorta a pensare che a breve, domani per l’esattezza, andrà in onda l’ultima puntata di Gran Sportello Italia dopo la drastica decisione di interrompere definitivamente tutte le autoproduzioni di Rai Internazionale dedicate agli Italiani all’estero.

Il mio pensiero va a questo grande Uomo che ho avuto l’onore di conoscere anni fa ed intervistare molte volte nel corso delle puntate di Gran Sportello Italia a cui ha partecipato sempre con grandissimo entusiasmo.

Se ci fossi stato tu a combattere per questa causa, sono certa che mai e poi mai sarebbe accaduto ciò che è accaduto.

Tu così vero ed appassionato al mondo degli Italiani all’estero, tu così diretto quando interloquivi con i tuoi alleati ed avversari politici, tu che anni fa riuscisti con grande abilità ad unire le forze politiche trasversalmente e scongiurare la già ipotizzata chiusura di Rai internazionale.

Non potrò mai dimenticare quando durante il mio periodo di allontanamento da Rai Internazionale, accettasti di farti intervistare nel tuo studio.

Mi presentai con una piccola telecamera amatoriale, senza grandi mezzi, senza troupe televisiva e microfonista e tu mi accogliesti a braccia aperte dimostrando come sempre il tuo vero e profondo Amore per gli Italiani nel mondo.

Scusami Mirko se per la prima volta mi permetto di darti del tu.

In questa fotografia insieme a tua moglie Italia ed all’ex Direttore di Rai International Massimo Magliaro, eravamo a New York per la parata del Columbus Day del 2009 per partecipare ancora una volta a questo importante appuntamento che spesso ti ha visto protagonista, sfilando sulla Fifth Avenue con il nostro tricolore tra gli applausi del pubblico.

Tu Mirko, che ti sei battuto per fare in modo che gli Italiani all’estero potessero votare ed essere rappresentati in Italia in Parlamento.

Tu, così fiero di essere Italiano, un giorno mi hai detto durante un’intervista che le ore dedicate nella programmazione di Rai Internazionale agli Italiani nel mondo erano troppo poche e che era un canale da potenziare.

Te ne sei andato un giorno prima che le luci dei nostri programmi si spegneranno per sempre e con questo ho capito che nulla avviene per caso.

Grazie per tutto quello che hai fatto per gli  Italiani sparsi per i cinque continenti.

Sei stato e sarai sempre il Papà degli Italiani nel mondo.

Mi mancherai!

115 Commenti a “ GRANDE MIRKO, MI MANCHERAI! ”

  1. giuseppina chinnici ( leamington , canada )

    CARA FRANCSCA SONO MOLTO DISPIACIUTA DELLA SCOMPARSA DI MR. TREMAGLIA ERA UN GRANDE UOMO E PER NOI ITALIANI NEL MONDO AFATTO TANTISSIMO SPERO CHE C SARA QUEL MIRACOLO DI CONTINUARE LE TRSMISSIONI GOOD LUCK HAPPY NEW EARS CIAO APRESTO


  2. Antonio Gabriele Fucilone

    Con Tremaglia se n’è andato un pezzo di storia della nostra politica.
    Ne ho parlato sul mio blog, http://italiaemondo.blogspot.com/2011/12/cordoglio-per-lonorevole-tremaglia.html
    e su “Italia chiama Italia”


  3. Luciana Cianfarani ( troy, mi , usa )

    Cara Francesca, e` con grande rammarico che ho appreso la notizia della scomparsa dell’amico degli italiani all’estero e con lui purtroppo si sono spente anche le luci della ribalta su cui ci aveva proiettati. Noi da umili origini che ci siamo fatti tanta strada con sudore e sangue per dare onore alla nostra patria, migliorare le nostre situazioni e dare una mano a coloro che abbiamo lasciato nei nostri diversi paesi di origine e vivendo all’estero ci siamo unificati, siamo tutti italiani e orgogliosi di esserlo. Abbiamo dato il volto al Made in Italy e tutto cio` di appartenente ad esso. Al Ministro Mirko Tremaglia un sentito grazie e sono sicura che non sara` mai dimenticato da tutti gli italiani sparsi nel mondo. Le mie piu` sentite condoglianze alla famiglia. Luciana


  4. Mena ( San Francisco , USA )

    Cara Francesca e’ con tristezza che ho appreso della scomparsa del caro Tremaglia, il papa’ di noi Italiani all’estero, colui che ha creduto e lottato per darci una rappresentanza nel nostro paese. Ora siamo sicuri cosa succedera’, abbiamo la prova tangente della completa eliminazione dei programmi di rai international. Tu cara Francesca purtroppo paghi sulla tua pelle le decisioni prese dal corrotto sistema politico italiano. Cio’ che mi da piu’ tristezza e’ che all’estero, l’Italia ed i suoi cittadini anche quelli laboriosi, onesti ed altruisti vengono derisi alla pari degli affaristi, disonesti e senza scrupoli di coloro che per ingordigia mandano a fondo l’Italia.
    Francesca ci mancherai e dal profondo del mio cuore ti auguro un mondo di bene.
    Mena


  5. Vittorio Cassone ( San Paolo , Brasile )

    Cara Bambinella FRANCESCA: L’onorevole MIRKO non l’ho conosciuto personalmente, ma visto in alcun programma che non ricordo bene, però sò l’importanza che aveva per gli italiani nel mondo, e – penso – la gratitudine che Te avevi verso questo indimenticabile uomo e grande italiano.

    L’Italia deve issare la Bandiera Tricolore.

    E noi italiano nel mondo la issiamo con preghiere, e certamente il Signor MIRKO TREMAGLIA stà con IDDIO


  6. Mariella Brogan ( Westbury, New York )

    Cara Francesca,
    Mi dispiace molto della morte dell’Onorevole Tremaglia e capisco la tua tristezza. Come te amava gli italiani nel mondo. Come dici tu, si e’ spento come il Grand Sportello.
    Speriamo che presto qualche politico italiano si ricordera’ di noi, delle nostre cause, delle nostre richieste e dimostrera’ un po di riguardi per noi.
    Francesca ti abbraccio e spero che 2012 porti buone novita’.


  7. leonardo pittaluga ( del messico , mexico )

    Francesca ti auguro un grande anno 2012 da cuore tu fan leonardo!!!


  8. Alba Cuozzo ( Tucuman , Argentina )

    Carissima Francesca..me ne sto facendo pianti..mai dimenticheremo questa eccellente persona.Il Ministro MIRKO TREMAGLIA -ci ha lasciati-come tu dici propio in questi momenti tanto difficili- Forse IDDIO gli ha tolto la desilusione che avrebbe avuto di stare presente e soffrire questa VERGOGNA e INGIUSTIZIA per tanti Italiani che facevamo finta di stare in Italia, con tanta allegria in famiglia e che la completavano tutti i rapresentanti della RAI- Carissima FRANCESCA non ti dico ADDIO ti dico “”PRONTO ITALIA E LA RAI PER TUTTI GLI ITALIANI ALL’ESTERO. Ti ringranzio di tutto cuore tante cose belle che ci hai brindato con vero affetto…Ci rivediamo pronto..Quest’anno se ne deve andare é stato molto brutto..Riceviamo il 2012 con AMORE E SOLIDARIETA. un forte abbraccio anche dalle mie figlie..con Affetto alba.


  9. Luisa Grisanti ( Buenos Aires , Argentina )

    Cara Francesca. Mi dispiace molto la partenza di questo grande Uomo che ha fatto moltissimo per tanti italiani al estero.Io ho avuto la fortuna di conoscerlo cui in argentina, e ci siamo scambiati alqune parole e mi ha dato il suo email e per queste feste sempre gli mandavo una cartolina di auguri ma questa volta mi e venuta indietro,e una grande perdita, le mie condolienze alla famiglia. Un forte abbraccio a te e tutti gli amici di questo Salotto.Buon Anno 2012.
    Luisa


  10. silvia maranca ( são paulo , brasile )

    Carissima Francesca,ieri ho sentito alla RAI la notizia della scomparsa del ministro Tremaglia,che si puo definire in poche parole,grande amico e lottatore per gl italiani sparsi nel mondo,chi non l ha sentito nominare?chi non ha sentito e visto le sue lotte per noi all estero?
    Ebbene questo 2011,che giá aveva non poche cose tristi per noi,si é chiuso con questa morte.,pochi giorni prima che parte delle sue conquiste scompariranno…..Il Ministro Tremaglia mancherá a tutti noi e ti faccio e faccio le piu sincere e sentite condoglianze a noi tutti….la Nazione Italiana,a cui apparteniamo tutti noi é in lutto.
    Ieri l unico consolo che ho avuto é stato quello di pensare che si é risparmiato di assistere alla fine di alcuni dei programmi che aveva aiutato a mantenere in vita…..
    Credo che potresti fare le nostre condoglianze alla famiglia,da parte de noi italiani residenti all estero.Un bacio a te e abbraccio tutti,Silvia


  11. rose ( grand blanc mi. , u.s.a. )

    francesca carissima son appena tornata dal lavoro aprendo il compiutero o apreso con tanta amarezza che il nostro milko cia lasciato, e stato tantissimo impegniato per noi tutti.
    mi dispiace da morire che domani sara lultima puntata, spero che al piu presto possibile ci dirai che sara di nuovo in onda. me lo aguro con tutto il quore lunedi sara lultimo mio giorno del la rai lo cancellat afinche non tornerai, mi spero che altri del blog faranno lostesso.
    mi aguro che subito sarai di nuovo con noi agurandoti una brutta fine danno e con lagurio che saro certa averra di un bellisimo anno nuovo pieno di tante soprese per te e noi tutti, di cuoro un forte abracio e aguro per lavvenire rosa


  12. Francesco ( Toronto On. , Canada )

    Francesca, anch’io ho appresa la notizia, questa mattina, e mi a turbato un pochetto. Certo che l’onorevele Tremaglia, no a avuto il rispetto che si meritava, sia dal governo , e sia dalla rai internazionale.
    Mi dispiace molto della sua scomparsa, e non credo che nella politica ci sono persone che si interessano di noi emigranti , come si è interessato l’onorevole Tremaglia.
    Ho detto molte volte che sono molto dispiaciuto di quello che sta succedento con la RAI, e spero che cambiarà qualcosa..
    Ciao Francesca, e ciao a tutti. ed auguro a tutti un buon felice ANNO NUOVO 2012.
    Francesco.


  13. Lujan ( Bs, As. , Argentina )

    Certo manchera tanto!!! Era un Uomo buono, un grande Uomo. Restera vivo
    nella memoria de tanta gente che aiuto. Un dolore in piu FRANCESCA, ma
    tu sei forte, vincerai !!! Per me un anno per dimenticare, molte notizie crudele,
    ma sempre avra qualcosa per bene con gente come te. Me dispiace la
    mancanza R.I.P.
    E come sempre te ricordo che TVB. Sei una donna amabile.
    Lujan

    Un saluto de buon anno 2012 per tutti.


  14. Rocco Catenacci ( Richmond Hill , Canada )

    Gentilissima Francesca:
    Abbiamo perso il nostro idolo, il nostro Mirko e’stato un gurriero come Francesca. Dopo domani perderemo il tuo programma, un anno tutto da dimenticare.
    Buona fortuna per il 2012, te la meriti veramente per tutta la tua simpatia e pazienza che hai dato a chi ama tanto il Bel Paese e spesso dimenticati.
    Grazie Francesca ed in bocca al lupo.


  15. Enzo Amara ( Winthrop/Boston , USA )

    Carissima Francesca,
    e’ vero che e’ andato a miglior mondo l’onorevole degli Italiani all’estero.
    Mi dispiace veramente della morte di Mirko Tremaglia, grande promotore degli Italiani all’estero da più’ di 60 anni. Aveva 85 anni.
    Con la sua scomparsa, il parlamento italiano cerchera’ di far scomparire il voto degli Italiani all’esterno nello stesso modo in cui hanno deciso di toglierci i programmi di RAI-International prodotti solo per noi all’estro, e con essi l’amatissima Francesca, nostra vera ambasciatrice degli italiani all’estero.
    Il vento di toglierci il voto già’ soffiava a Montecitorio, chissa’ se Mirko non e’ morto per i grandi dispiaceri che stava vivendo. Dopo tutti i sacrifici e sforzi che ha affrontato, potevano aspettare la sua scomparsa per aprire il discorso del togliere il voto.
    Riprendiamo il discorso FRANCESCA…
    Subito dopo l’eliminazione da Sportello Italia, ti sei creata una pagina Web che ha girato il mondo ed ha raggruppato un gruppo di amici che nemmeno tu potevi mai immaginare. Hai girato il mondo per conoscere in prima persona tutte le necessita’ di noi all’estero e di esporre i problemi a noi vicini.
    Piu’ che mai, tutti gli Italiani all’estero credono in te, nella tua professionalita’, il tuo carattere inconfondibile, la tua bellezza interna ed esterna che ammiriamo e che amiamo.
    Tutte le lettere al direttore, ai politici, al presidente della Rai, o al presidente della repubblica, non cambieranno mai la decisione vergognosa che avevano già’ preso. La partita era già’ stata segnata dalle poltrone del direttivo che invece di ragionare con l’estremità’ superiore, cioè’ il cervello, ragionano con l’estremità’ inferiore, cioè’ dove si siedono.
    Son sicuro che nei prossimi giorni inizierai nuove idee e progetti che ci involgeranno e che tornerai più’ forte che mai.
    Non deve essere la Rai ad aprirti ancora una finestra nel mondo, adesso c’e’ l’internet e tu sei molto creativa a formare un grande salotto mondiale.
    Il mio suggerimento e’ semplice: portati il computer con te e gira il mondo ad intervistare molti degli amici che ti stimano, oppure, via Skype incontriamo nuovi personaggi, e storie come solo tu li sai raccontare.
    Ho avuto modo di abbracciarti e devo ammettere che ti voglio bene e voglio proteggerti come una della mia famiglia.
    Enzo


  16. Giovanni Curreri ( San Juan , Puerto Rico )

    Cara Francesca,mi unisco a te nel tuo profondo sentimento che hai espresso con le tue belle e profonde parole che espressano un sentimento veramenten sincero.
    Quanto sta succedendo dentro di 2 giorni e`veramente una grande canagliata,e non ci sono parole per espressarlo per non cadere nella volgarita
    gLI onorevoli intanto si apprestano a incamerare sempre piu`profitti,nella eventualita`che nel futuro per i nuovi questi vengono ridotti.
    Questo e`la loro abnegazione per la patria e per gli italiani.
    Ciao Francesca e spero abbiamo ancora altre possibilita`.


  17. gaetana ( MELBOURNE , AUSTRALIA )

    Cara Francesca, mi dispiace della scomparsa di questo grande uomo, anchio ho avuto la gioia di averlo conosciuto ,quando e` venuto in Australia, grazie a lui , che noi italiani nel mondo , abbiamo avuto una piccola parte, per la nostra italia, .
    sara sempre nel cuore di tutti. Cara amica ti faccio gli auguri di un anno migliore , per te e la tua famiglia` come si di ce , chi vira` vedra`, tanti auguri a tutti i tuoi amici di questo blog, in tutte le parti del mondo da Gaetana.


  18. Fabrizio ( Roma , Italia )

    Innanzitutto condoglianze alla famiglia dell’On. Tremaglia.
    Ho avuto la fortuna di conoscerlo di persona, proprio grazie all’intervista fatta da Francesca, e non posso che parlarne bene di una persona che e’ stata sempre coerente in tutte le sue scelte, un uomo che hai inseguito un sogno e quel sogno si e’ concretizzato ed e’ diventata la sua eredita’…gli italiani nel mondo.
    Grazie Onorevole Tremaglia grazie per tutto quello che hai fatto per i nostri connazionali in giro per il mondo, sara’ impossibile dimenticarsi di un uomo come lui.
    Buon Anno a tutti
    Fabrizio


  19. Maria ( Montreal , Canada )

    Carissima Francesca,anche a me e Giorgio dispiace per la scomparsa di questo grande (Mirko Tremaglia)e sono daccordo con Enzo ,sicuramente si porta con lui il grande dispiacere di quello che sta succedendo e di quanto possa succedere nei prossimi mesi,lui ha fatto di tutto per noi italiani all’Estero e spero di vero cuore che non si dimenticano di noi, perche` siamo importanti.
    E soprattutto che continuano a dare il posto di lavoro a persone diplomatiche e ingamba come te.
    Condoglianze alla famiglia,siamo con loro nella preghiera.

    Nello stesso tempo rinnovo gli auguri di un felice anno 2012 colmo di tanta salute,pace e serenita` per tutti ovunque noi siamo.
    Un abbraccio circolare.
    Maria


  20. Giuseppe PAMPENA ( CTIM , USA )

    Ciao Francesca,
    Le mie piu` vivide condoglianze alla Signora Ita e alla Famiglia Tremaglia.
    il Ministro Mirko ci proteggera` come ha sempre fatto anche dal Cielo.
    Abbiamo perso un Amico, un Fratello, un Padre ed un Nonno. Si lui era tutti questi per noi Italiani nel Mondo. Ha sempre lottato per i nostri diritti, anche se molti di noi non hanno fatto il loro dovere di Ringraziarlo nel modo giusto quando ci venne dato il sacrosanto diritto di votare come Cittadini
    Italiani. peccato che i politici non gli hanno dato il piacere di vedere tutti i cittadini all’estero di ricevere la loro cittadinanza persa per varie cause prima del 1992. Il gioco politico non appartiene a questo decreto di legge, ma guardate che ci stanno combinando; non sono stati capaci di salvare i nostri programmi televisivi. Ministro Mirko fu un piacere ed un onore conoscerti in persona in quella lontana domenica autunnale quando hai visitato la nostra Comunita` Italiana nel Connecticut al Centro Culturale Italiano di Stamford. Che Iddio ti benedica e ti dia l’onore di sederti alla Sua Destra.
    Arrivederla Ministro!


  21. Italo Sgro ( Mendoza , Argentina )

    Cara Francesca
    Ebbi occasione di conoscere l’on. Tremaglia quando venne con la moglie a Mendoza, Argentina. Ebbi occasione d’intervistarlo per il programma Voce d’Italia. Sono d’accordo con tutto quello che tu dici. Un vero galantuomo, vicino sempre a noi italiani all’estero.
    Come mai gli spagnoli che pure sopportano una grave crisi non hanno toccato il suo canale all’estero ed il nostro canale RAI international travestito da RAI internazionale e RAItalia non ce la puó fare di mantenere un palincesto attualizzato ?
    Un abbraccio. Gli italiani all’estero saranno, saremo,sempre con te.


  22. Sandro Bertucci ( Buenos Aires , Argentina )

    Cara Francesca: Ci mancherá tanto, ebbi l’onore di conoscerlo in occasione che l’Associazione Lombarda di Buenos Aires lo ricceveti in un pranzo, dove ho fatto la parte di maestro di cirimonia. Per noi, gli italiani all’estero fu l’unico ch capì il sentire degli immigrati, tanto degli Italiani all’estero come quelli che dal resto del mondo vanno in Italia, tutta gente che cerca pace e lavoro ance se ci sono anche eccezioni, i maffiosi di sempre, che vanno a sfruttare i suoi compaesani, contro i quali anche si batteva.Il Signore lo terà alla sua destra.
    Cordiali saluti, Sandro


  23. fernando fancelli ( San Paolo , Brasile )

    Cara Francesca,

    è curioso il comportamento atavico che siamo stati “educati” e ci carichiamo addosso, come… le regioni, i comuni, a volte, perfino piccole contrade, ci si appiglia al “campanillismo”, questo è ancora secondo me, un peso al piede, che fa sì che si sia” prigionieri” di questi pregiudizi, non si cresce, se non si “dona” e così poter rinnovare, aprire gli spazi ad nuove conquiste, e liberi di stuzzicare la nostra grande capacitá innovatrice, basata sull´arte sulla tecnica, cose che non siamo secondi a nessuno.


  24. Rodolfo Cesarini ( Buenos Aires , Argentina )

    Non credo ci sia un italiano all’estero che non seppa chi é stato in vita l’unico
    italiano che abbia dedicato tutta la sua sapienza, a noi immigranti. Io non lo conoscevo personalmente pero sempre ero in conoscenza della sua onestitá,
    sempre a favore degli italiani all’estero.
    A TE Francesca ti auguro non perdere l’entusiasmo, nella tua vita dovrai
    percorrere un lungo camino, dove non mancheranno intralci, ogni volta che occorra dai uno sguardo indietro, ma solo uno sguardo, vedrai che i passi che darai d’ora in avanti ti porteranno nel posto che ti meriti.
    Auguri per il 2012. Un gran abbraccio a TE e anche a tutti connazionali.


  25. LUIS ROMAGNI C. ( CARACAS , VENEZUELA. )

    Cara Francesca!Gia ho fatto un commentario nel tuo SITO!Il tuo scritto e’ eloquente,dimostra ancora una volta la tua SENSIBILITA’,ancora spero che domani non sia una trasmissione di addio,se no di un ARRIVEDERCI!il gran MIRKO se ne andato prima e forse dal CIELO fara pensare al GOVERNO TECNICO CHE NON CI TRATTI DA ITALIANI DI SERIE “b” NOI TUTTI ABBIAMO IL DIRITTO DI TENERE UN PONTE CON LA NOSTRA AMATA PATRIA,CI sono programmi Rai che non dicono niente sono riempitura e ci levano quello che ci interessa!Non voglio fare altri commentari!Ai posteri la ardua sentenza! Alla FAMIGLIA TREMAGLIA GLI GIUNCA LE PIU SENTITE CONDOGLIANZE!A TE TE FRANCESCA GRAZIE ! ANCHE SE SUONA FUORI POSTO A TUTTI GLI ITALIANI NEL MONDO FELICE 2012! LUIS!


  26. TERESA FANTASIA ( Buenos Aires , Argentina )

    ciao Francesca ciao tutti amici del blog

    Mie sincere condoglianze alla Famiglia Tremaglia , ho conosciuto e incontrato il ministro Tremaglia ogni volta che è venuto al Argentina e ho avuto modo di vedere con tristezza che alcuni di quegli che lo circondavano lo facevano per interesi personali e anche qualcuno che ha tradito la sua fiduccia e lui non se ne accorgeva , Sento in cuor mio che L’onorevole Tremaglia
    che ha fatto tanto per fare in modo che gli Italiani all’estero potessero votare ed essere rappresentati in Italia al Parlamento ed al Senato” sia rimasto delluso come lo siamo noi per il povero lavoro dei “nostri rappresentant” che come ha detto lo stesso onorevole Merlo in una reunione al consolato generale di Italia in Buenos Aires ,in 5 anni non sono riusciti a far tratare e tanto menno far approvare una sola legge per gli italiani al estero!
    Buon viaggio Mirko ,sai che stó dicendo la verità ,grazie di tutto specialmente del tuo intervento per l’operazione a cuore aperto di mia nipote Camila Milagros ,riabraccia felice tuo figlio ,porta un mio abbraccio il dot.Mario Frizzera .


  27. rita fiore

    Quando ho vissuto all’estero ero conscia di poter votare grazie al lavoro intenso di Mirko Tremaglia! Mi sono sentita orgogliosa e onorata. Forse non si capisce l’importanza del voto fino a quando qualcosa, come il risiedere fuori dal proprio paese, mette in pericolo la possibilità di farlo. Grazie, Onorevole Tremaglia. Sono contenta che le sia stato risparmiato il dispiacere di vedere la chiusura di Rai International.
    In ultimo, ciao Francesca! Sopravviverai/sopravviveremo anche a questo!
    Rita F.


  28. Alfonso ( Montreal , Canada )

    Mi rattrista molto la morte di questo grande uomo che si è sempre battuto per la causa degli italiani nel mondo. L’Onorevole Mirko Tremaglia aveva capito, come te Francesca, il tesoro da non trascurare dell’italianità viva oltre gli Oceani. Sarebbe un gesto doveroso, da parte dei politici, onorare la sua memoria con la continuazione dei programmi di Rai Internazionale nel rispetto di quelli che ci hanno valorizzati e riavvicinati alla nostra madre Patria.


  29. Roberto Giordano ( Woodbridge,Ontario , Canada )

    C’e’ qualcheduno che mi puo’ spiegare perche’ il Signore chiama in cielo gente come Mirko e lascia in terra vermi che non posso nemmeno nominare?
    Buon 2012 a tutti e che quei capoccioni che stanno alla diriggenza della RAI si ravveddano dello sbaglio che hanno fatto.Saluti a tutti Roberto.


  30. Giorgio Turri ( Middletown, CT , USA )

    Cara Francesca,

    in questi giorni mi ero chiesto dov’era Mirko Tremaglia e come mai non si gettava nella mischia anche questa volta e difendere RAI Internazionale a spada tratta. Ovviamente ora so che il povero Mirko ci stava salutando lasciando un vuoto dietro di se’ molto difficile da riempire.

    Alla famiglia dell’ On. Tremaglia vanno le mie condoglianze e quelle di mia moglie Laura. Ci manchera’ molto il suo spirito combattivo, la sua passione sincera in difesa dell’italianita’ nel mondo.

    Un ultimo saluto a Mirko Tremaglia da parte di un italiano all’estero che si sente in debito verso di lui,

    Giorgio


  31. bruno tozzi ( Phetchaburi , Thailandia )

    Oggi avrebbe sovuto essere una giornata di gioia e per l’addio di un anno certamente non bello e per l’arrivo del Nuovo Anno, ed invece cara Francesca e cari amici sparsi per il mondo, e’ una bruttissima giornata> Mirko Tremaglia ci ha lasciato e con lui ci lascia anche la RAI internationalke che ci teneva uniti all’Italia. No ci sono parole adatte ad esprimere il dolore ed il rammarico per questi due bruttissimi eventi. Per il grande amico di noi italiani nel mondo non c’e’ piu’ niente da fare se non ringraziarlo per il suo impegno per noi, per l’abbandono di Rai Internationale speriamo che ci sia un ravvedimento. Con tristezza ma anche con speranza di un 2012 migliore auguro a te Francesca un grande ritorno ed a tutti i connazionali un sereno e proficuo 2012, con affetto Bruno


  32. Lujan ( Bs.As , Argentina )

    http://www.jacquielawson.com/viewcard.asp?code=QT35359283

    Cliccando sulla bottiglia per GRAN SPORTELLO ITALIA e il onesto lavoro de sua squadra.


  33. Luigi Sciortino ( CHICAGO , USA )

    On.Mirko Tremaglia rimane vivo nei nostri CUORI!!!!!

    COMITES CHICAGO 2004/2010


  34. Pino Amara ( Boston, MA , Stati Uniti )

    Cara Francesca, con la morte di Mirko Tremaglia e la fine dei progammi destinati a noi su RAI Internazionale, finisce tutto quel legame che ci univa alla madrepatria. Tremaglia sara’ ricordato per la legge del voto degli italiani all’estero. Sono stato molto fortunato per aver conosciuto personalmente l’Onorevole Tremaglia il 14 ottobre 2005 presso il COMITES di Boston e di lui mi restano il ricordo con due belle foto e il discorso alla Dante Alighieri di Cambridge, Massachusetts. Ora i politici italiani faranno di tutto per toglierci il voto, ne sono certo! Di te posso dire che ti ho apprezzato moltissimo dal primo giorno del tuo “Sportello Italia” e fui subito attratto dalla tua personalita’ e dallo stile con cui conducevi il programma. Poi avvenne la tua sostituzione. Una mossa politica che non mi piaceva tanto. A spada tratta, anch’io scrissi alla RAI per il tuo ritorno. Ora cara Francesca, ti auguro di continuare alla RAI in qualche programma nazionale, e di continuare con “Pronto Francesca”. Concludo dicendoti di perseverare, sei giovane, e ce la farai di certo. In bocca al lupo mia cara Francesca!!!


  35. Giuseppe ( Melbourne , Australia )

    Cara Francesca mi associo con te’ per la scomparsa di un grande uomo il sig Tremaglia,Alla moglie e Famiglia vanno le piu’ gradite Condoglianze.Era un grande uomo con molto rispetto che tutti gli Italiani piangono.
    Francesca ,cara continua per la tua strada che noi anche da lontano ti amiamo e ti seguiamo.Oggi ultimo dell’anno voglio augurarti un Buon Anno.
    Giuseppe xo


  36. Adriana ( Buenos Aires , Argentina )

    Con molta tristezza ho ricevuto questa triste notizia, la partenza del On Tremaglia, uomo meraviglioso che ha fatto tanto per tutti gli italiani all’estero…Un vero dispiacere…, un uomo che rimarrà nel cuore di tanti italiani emigrati.
    Forse tu Francesca sarai la successora …chi altro rapprasenterebbe meglio a tutti noi ? considerando que a cuanto pare , le autorità italiane sono impegnate a colpire per prima,gli italiani all’estero ???.
    Forza Francesca !!!….la energia positiva che ti arrivera da tutto il mondo, sicuramente prima o poi, fara che ritorni presto col tuo programma.
    Auguro a tutti i connazionali un venturoso anno 2012


  37. GIUSEPPINA ( HANOVER PARK , ILL )

    MI RIUNISCO A TUTTI PER FARE LE PIU SENTITE CORDOGLIANZE ALLA FAMIGLIA TREMAGLIA MI VENGONOIN MENTE L’INTUSIASMO DELLE SUE PAROLE QUANDO ERA INERVISTATO COME ERA FELICE DI COMUNICARE AGLI ITLANI NEL MONDO CHE CI SARA UNA VOCE DI RITORNO TRAMITE RAI INTERNATIONAL MA PERCHE? LA RAI CHIUDE LE PORTE PERCHE ? ERA BELLO VEDERE CHE SI PARLAVA DEI SUCCESI DEI NOSTRI CONNEZIONALI E GRAN SPORTELLO ITALIA QUELLO CHE TREMAGLIA VOLEVA TENERTCI IN CONTATTO CON LE LEGGI CHE INTERASSA A NOI LONTANI , MA TANTO VICINO CON TUTTO IL NOSTRO CUORE FRANCESCA SPERO DI CUORE CHE NON VI ARRENDETE E FATE CAPIRE A CHI E COLPEVOLE DI QUESTA CHIUSURA CHE SIAMO IN TANTI A SOFRIRE BUONA FORTUNA A TUTTI PER IL 2012


  38. Alfio Foti ( Toronto , Canada )

    Il governo italiano non si rende conto del grave danno culturale ed economico che arreca sia ag’italiani residenti all’estero,sia alle imprese italiane che esportano i loro prodotti nel mondo.
    Inquanto al tua programma,avendoti conosciuta di persona durante la tua
    venuta a Toronto,mi da una ragione in piu` per dispiacermi nell’apprendere che sara` abolito.
    Nella speranza di vederlo ripristinato presto,ti faccio i miei migliori auguri.
    Cordialmente,Alfio Foti.
    PS: Cn l’Onorevole Tremaglia,se ne va l’unico politico italiano che abbia avuto
    sinceramente a cuore i diritti deg’italiani all’estero.
    Pace all’anima sua e sentite condoglianze alla famiglia.


  39. Anna ( São Paulo , Brasile )

    Carissimi tutti amici del blog,

    putroppo mi riduco all’ultimo minuto per fare i miei auguri per il 2012, una brutta bronchite, no, non lei, le medicine, mi hanno buttato giÚ. Ma faccio ancora a tempo.

    Solo mi dispiace che oggi sia una giornata triste, sia perchè è per ora l’ultimo programma dell’anno, mai dire mai, mai dire l’ultimo, e poi per la scomparsa del nostro amico Tremaglia.

    No FRancesca, niente succede per caso, se lui se n’è andato quando ci sono state modifiche, vuol dire che un ciclo si chiude, e la vita è fatta di cicli. Ma un altro si apre, e sono sicura che sarà proficuo, almeno se dipende da tutto il positivo che emana da noi verso di te, verso l’Italia.
    Siccome la situazione attuale, non solo in Italia, è anomala, dobbimo solo credo aspettare con fiducia, e non molto, che le cose si mettino a posto. Sono sicura non ci lasceranno senza niente. E tu vedrai che risorgerai sicuramente ed in poco tempo.

    A tutti, desidero un felice e sereno 2012, con tutto il mio affetto.

    bacioni
    Anna


  40. Lucia ( Buenos Aires , Argentina )

    Cara Francesca,
    molto commovente il tuo saluto a questo grande italiano, al Dr. Mirko Tremaglia, che ci è stato vicino con la sua lotta e ci ha dato visibilità con il diritto al voto, proprio per far capire in patria che noi, italiani all’estero, ESISTIAMO. Prima di lui eravamo un buco nero…

    Siamo arrivati alla fine del 2011, alla fine della trasmissione GRAN SPORTELLO ITALIA tanto amata da tutti noi e, purtroppo, alla fine di una vita, quella di Mirko Tremaglia, che ha lasciato un’eredità che solo tu puoi raccogliere. Tu come lui, hai la passione per quella enorme Italia sparsa nei diversi continenti, e grazie al vostro impegno e il vostro lavoro ci avete dato voce e visibilità. So che IL TUO LAVORO NON FINIRÀ, non si fermerà, e che sicuramente ci sarà una svolta che non spegnerà la tua voce e ti permetterà di continuare a stare in contatto con noi. Questo è l’ augurio che ti faccio per il 2012. Ricordati che nulla è perduto, ma con te non è necessario dirlo: La tua forza e la tua energia, la tua creatività e il tuo impegno, daranno i frutti che hai sempre dato.

    Ti aspettiamo sempre!
    Lucia


  41. Vittorio Cassone ( San Paolo , Brasile )

    Brava, LUCIA: è cosÍ che si dice: più presto o un pò più tardi, lo GRAN SPORTELLO ITALIA ritornerà, ed il Signor MONTI, e/o chi di risponsabilità, si accorgeranno di questa situazione gravissima.

    Impensabilie una mancanza di comunicazione, quando si sà che il mondo cammina frettamente in base alle comunicazioni, ogni giorni più utili, davanti ad un commercio globalizado, dova la marca FATTO IN ITALIA (o mady in Italy, se è così che si scrive), è moltissimo diffuso dagli italiani (intendasi famiglia FRANCESCA ALDERISI) nol mondo!


  42. Giuseppe ( Toronto Ontario , Canada )

    Francesca ciaooo!
    Un’altra brutta notizia per chiudere questo 2011 un anno che ci ha portato un miscuglio di emozioni belle e brutte!!Comunque la vita deve continuare per chi resta.Io non ho avuto l’onore di conoscre di persona il ministro Tremaglie ,ho avuto soltanto il piacre di conscerlo trammite il tuo programma G.S.I.e questo blog,e a mio modesto parere era un uomo carismatico di una grande bonta’ e semplicita’ e altruista queste sono qualita’ che io apprezzo moltissimo. Nel corso della sua vita anche lui come tanti altri di noi ha avuto grandi dispiaceri e grandi soddisfazioni ma nonostante il dispiacere della perdita di un giovane figlio ha continuato la sua “missione” della vita che tuti ne siamo a conoscenza.
    Percio’ penso che la sua scomparsa” che prima o poi ci aspetta a tutti noi mortali” vada celebrata con gioia e serenita’ e un augurio di eterno riposo
    per un GRANDE ITALIANO!
    Per te’ Francesca ti auguro un felice anno nuovo e tutto il bene che ti meriti.E per citare un’aforismo inglese che dice : “Una curva sulla strada non vuol dire che la strada sia finita” A tutti Buon2012!!! CIOAOooooooooo!
    Giuseppe C.


  43. Giuseppe ( Montreal , Canada )

    Grazie anche da parte nostra, caro Mirko, “per quello che hai fatto per i tuoi connazionali sparsi per i cinque continenti del mondo”.

    Sei stato uno dei pochi politici di cui si può dire “più unico che raro”…uno di quelli che, al pari di Francesca, ti sei messo con convizione di vero italiano anche nei nostri panni.

    “Nulla avviene per caso”. Quando morì san Leonardo da Porto Maurizio (il patrono dei missionari nei paesi cattolici…benché non fosse mai uscito fuori dall’Italia) il papa Benedetto XIV ebbe a dire che “perdiamo un amico in terra, ma guadagniamo un protettore in cielo”.

    Chissà che Mirko non sia stato chiamato Lassù per continuare a far meglio qualcosa per noialtri italo-emigranti quaggiù?

    Con questa fioca speranza, BUONA FINE ed OTTIMO INIZIO d’ANNO a tutti ovunque voi siate, Giuseppe


  44. Jose ( Buenos Aires , Argentina )

    Cara francesca, tu sai che ogni cosa sifa se é negozio, molto di piu la televisione. Noi avvevamo un figlio di undici anni con una infermita neurometabolica 1/10.000.000 mia mogli mi chiese, non che nessuno a scoprire cualcosa per sanarlo, ed io rispose se aviene fuori per casualita ci sara, mha pensa nostro figlio non e negozio per nessuno. Mah la vita gira e mai si sa, io credo che tornerai come tornano i fiorellini al vaso, el al Onorevole sig. Mirko Tramaglia, solo posso dirli GRAZIE E A PRESTO. La vita e uno scopio!


  45. roy ( sydney , Australia )

    Carissima Francesca,
    ci uniamo anche noi, per offrire le nostre piu sentite condoglianze a la Sig.ra Italia Tremaglia,… per la grande perdita… per lei,…. la sua famiglia,.. ed ancora anche tutti noi Italiani sparsi per tutto il mondo, che abiamo goduto la simpatia di un grande uomo che ha creduto sempre anche in noi, e ha sempre lottato per noi.
    sicuramente Francesca, hai pienamente ragione,… dicendo che se c’era ancora
    ‘LUI”,…. questo che sta accadendo in questi giorni,… non avrebbe MAI,.. MAI
    accaduto….!!!!,…. ed ancora in piu Francesca,.. che dici che “nulla accade per caso”.

    tanto per cambiare, e chiedo scusa,… pero mi sono fermato per 10 minuti,… mentre che qui abbiamo solo ora brindado il nostro anno nuovo,.. e percio,… con tutti voi. in salotto,… Marietta ,.. Felice, ed anche io,… con te Francesca,….e tutta questa nostra grande famiglia,,,… partiamo con un brindisi per noi tutti,… e cosi,.. spero che anche voi altri,… man mano che il vostro orologio scricca la mezza notte,… ci fate spere come la state passando,….noi l’abbiamo inaugurato con un buon prosecco italiano,… che nonostante tutto,… ancora crediamo sempre nella nostra ITALIANITA….!!!
    auguri a tutti unabbraccio grande sempre per tutti,….
    per te cara Francesca,… un mega forte abbraccio che ti lancia un strepitoso 2012.
    il bacione non manca mai…..

    roy.


  46. José Roberto Cersósimo ( San Paolo , Brasile )

    Cara Francesca

    Mi associo a tutti i bloghisti lamentando la scomparsa de l`Onn. Sen. Mirko Tremaglia ,il nostro entusiasta Patriarca ed il vero creatore del voto degl italiani all ´estero.
    Senza di lui , sicomme di “Gran Sportello Italia” saremo molto più debole.
    Meno male que nessuno potrà tacere la tua e la nostra voce attraverso il meraviglioso blog “Pronto Francesca”.
    Forte abbraccio e prospero 2012.

    José Roberto


  47. Bruno ( San Paulo , Brasile )

    Cara Francesca,

    purtroppo un momento triste, molto triste ma certamente tu con il tuo entusiasmo innato e la forza degli emigrati italiani, orgogliosi di essere italiani, troverai forze nuove per far risplendere un 2012 pieno di pace, gioia e speranza!
    Mi dispiace, per quel che posso mi metto a disposizione! Un fraterno abbraccio e, pensare che avrebbe potuto essere un momento di grande gioia!

    Bruno di Sampa


  48. Leonella ( Caracas , Venezuela )

    Francesca cara,

    Attraverso di te sono venuta a conoscenza della triste notizia della scomparsa del nostro grande Mirko!

    Anni addietro, l’On. Tremaglia ha fatto tanto per gl’italiani più disagiati del Venezuela, anche grazie al tuo intervento e contributo con delle interviste alla presidente di FAIV (Fondo Aiuti agli Italiani (disagiati) in Venezuela) nel tuo importante programma tv, che lascerà un grande vuoto e soprattutto ci farà sentire “abbandonati” dalla nostra madre patria!!!

    Ti abbraccio con molto affetto e ti auguro un mare di bene e di grandi opportunità per il 2012, ormai alle porte.

    Leonella


  49. claudia rossi ( buenos aires , argentina )

    Non avrei voluto ricevere questo dispiacere alla fine di quest’anno ma purtroppo queste sono le notizie che ci fai condividere,
    sempre c’e un messaggio dietro le parole, e io prendo del tuo scritto la grinta, la forza della lotta, il continuare con il lavoro iniziato tanti anni fa per gli italiani all’estero, “l’altra italia”, continuare, continuare, continuare…come ha fatto il Tremaglia, senza sosta.
    Francesca una porta si chiude e ti si aprono mille, sicuramente avrai da pensare, da rigirare le cose che tu con intelligenzia hai gia fatto, certo che ti vogliamo un’altra volta in tv! ma ci saranno altre strade, nuove sfide che ti porteranno a continuare con la tua esperienza e ricca sensibilita creativa.
    Augurandoti il meglio, ce la farai! come sempre!
    claudia


  50. salvatore ( caracas , venezuela )

    Cara Francesca!! cosa altro possiamo fare per farci sentire che vogliamo alla nosta RAI international??
    Convoco a tutti gli amici di Francesca a inviare una lettera al consolato di ogni paese forse anche via email chiedendo che RAI International possa continuare
    Buon Anno 2012


  51. salvatore ( caracas , Venezuela )

    Ecco la mail del Consolato Generale d’ Italia a Caracas urp.caracas@esteri.it
    saluti


  52. salvatore ( caracas , venezuela )

    Questa mia letterina inviata al consolato, ognuno di noi penso dovra’ fare qualcosa per non rinunciare a i nostri diritti
    saluti
    Gentilissi?mi Signori Consolato Generale D’ Italia a Caracas

    Porgo i miei saluti d’inizio d’anno 2012, augurandovi il meglio che possiate pensare.
    Vado direttamente a chiedere attraverso voi che la RAI international possa continuare la sua trasmissione.
    Fate arrivare questo quesito a tutti coloro che crediate siano in grado di fare qualcosa per continuare a guardare la nostra RAI Internarional.
    Interrompere la Trasmissione della RAI equivale a distruggere un ponte, finora che io sappia al contrario ogni giorno nel mondo si tendono piu’ e piu’ ponti.
    Il nostro ponte come italiani all’ estero deve continuare direi e’ un nostro irrinunciabile diritto
    Grazie per la vostra gentilezza di ritrasmettere questi pochi righi per far presente la mia opinione
    Distinti Saluti


  53. salvatore ( caracas , venezuela )

    Carissimi connazionali all’ estero, per cortesia, niente piangere, solo combattere e persistere.
    Niente cade dal cielo tutto lo dobbiamo lottare e sperare vincere, mi scusate se sono un po’ duro, ma mi sembra che piangere possa conducere a qualcosa??
    Pensiamo in santa pace ma persistentemente cosa altro possiamo fare per far in modo che la nostra RAI possa continuare la sua trasmissione
    Forza Forza!!! Ce la faremo
    Buon Anno


  54. Erminio ( Norristown, PA , USA )

    LE PIU’ SENTITE CONDOGLIANZE ALLA FAMIGLIA TREMAGLIA E A TUTTI
    GLI ITALIANI NEL MONDO


  55. Ganni ( Toronto , Canada )

    Sentite condoglianze alla famiglia Tremaglia
    Noi. Sicuramente. Abbiamo perso. Un. Amico,
    Una. Persona Che. Ha lottato. Per Noi
    Ciao mirko. Ci mancherai. Tanto?

    Francesca Per. Te gli auguri Di un annopieno Di soddispazioni
    E Di. Ottima salute. E Che tutto quello desideri si avveri
    Ciao e buon anno a tuttigio


  56. Vittorio Cassone ( San Paolo , Brasile )

    Caro connazionale SALVATORE e tuti gli altri connazionali con la stessa ideia – che è buonissima ma credo non funziona: come chiedere ao bloghisti di inviare lettere quà e là, se la grandissima parte degli italiani, che vedono la Rai International, non hanno o non usano il computer?

    Per esempio, le famiglie di 3 fratelli miei (Guido, Tito e Vincenzo) e due sorelle (Maria e Liliana) che hanno figli e alcuni nipoti, vedono la Rai International, ma nessuno di loro ha o utilizza un computer.

    Vedete la differenza tra italiani che hanno/utilizzano il computer e quelli che non lo utilizzano?

    E se gli arrivano appena alcuni messagggi, non è escluso che pensino negativamente… e possono anche dire: “sono solo quattro gatti… anchese gatti bellissimi”

    Comunque, auguri, perchè per qualcosa servirà…


  57. Fatima ( São Paulo , Brasil )

    In mezzo alle notizie triste un l’anno nuovo verrà per “rinovare” le nostre speranze.

    Tante belle cose a tutti voi.
    Francesca TVMB.

    Fatima


  58. Gianni ( Bostonia , USA )

    Nostra caraFrancesca,
    E’ triste la perdita di una grande personalita’ di Mirko, non faccio commenti in riguardo dato che ne hai ricevuti molti ma mi associo alle condolglianze per la famiglia./
    In quanto ate, auguro una buona fortuna, sperando che un giorno tornerai sui nostri schermi.
    Sentiremo la tua mancaza, vera nostra dei “fratelli d’Italia”.
    Come sara’ senza te? Non piu’ i commenti ed informazioni, e poi il tuo carino balletto finale, che sempre ho ammirato.
    Conserva caramente il tuo telefono tricolore perche’ spero che un giorno tornera’ a squillare.
    Ti mando un grande abbraccio, forte-forte da far male.
    Come sempre, nel passato …al presente e nel futuro:
    Gianni


  59. Domenico Muccio ( Melville N.Y. , U.S.A. )

    Carissima Francesca, aggiungo l’espressione del mio grande dispiacere a quella del vastissimo numero di amici bloghisti nel contemplare la chiusura definitiva del GRANDE SPORTELLO ITALIA e la sospensione di altri programmi cui ci eravamo abituati a seguire con grande simpatia e sincero affetto. Al par di loro, avverto unsenso di grande tristezza nel constatare cheil tuo amato lavoro e quello delle tue colleghe e colleghi portato avanti con tanta dedizione e con tanto amore sia stato cosi’ impietosamente troncato. Ci mancherai Francesca, ci mancherete tutti, ma siate pur sicuri che non sarete mai e poi mai dimenticati, perche nel corso di questi anni di servizio siete riusciti a trasmettere tanta gioia, tanto entusiasmo e sopratutto tanta coesione tra italiani in ogni angolo di questo pianeta. Grazie di cuore Francesca, grazie a tutti voi, mentre ci accingiamo a celebrare l’evento del nuovo anno con rinnovata fiducia e speranza.


  60. Ralli Lea ( Roma , Italia ) ( Roma , Italia )

    Carissima Francesca , non avrei mai pensato di dover chiudere questo anno con una notizia così funesta e mi unisco al cordoglio di tutti inviando sentite condoglianze alla Famiglia Tremaglia.
    capisco anche il tuo dolore per la perdita di colui che ti fu amico apprezzandoti e stimandoti perché capiva quanto fosse sincero e spontaneo il tuo interessamento per i problemi dei nostri Connazionali all’estero.
    ed io ho la certezza che il colpo per la sua dipartita è stata proprio la fine dei Programmi ideati solo per loro . sicuramente Lui soffriva di questo e spero proprio che dal cielo possa veramente reindirizzare in modo più savio quei cervelli che hanno prese decisioni ingiuste. e chissà …la speranza resta sempre!

    e pensare che io oggi sono rientrata a casa mia, dopo aver trascorso il Natale con figli e nipoti perché ho saputo che a mezzanotte verrà trasmessa l’ultima Puntata di Sportello Italia e pur di vederla con un certo raccoglimento , preferisco chiudere l’anno in solitudine.
    ora sarò ancora più triste. ma sono sicura che comunque vada gli Amici di Francesca da questo Salotto non si allontaneranno mai.
    quindi auguro a tutti che l’Anno 2012 sia fecondo di nuove idee e che l’Amicizia resti inalterata.
    saluti dalla vostra
    Nonna Lea l’Estroversiana


  61. Giuseppe PAMPENA ( USA )

    A TUTTI AUGURO UN BUON ANNO !


  62. MARTA GALZERANO ( CHIVILCOY , ARGENTINA )

    Cara Francesca ed amici del nostro salotto mondiale:
    Nonostante il dolore per la perdita dell’Onorevole Mirko Tremaglia e la chiusura di RAI Internazionale, vi auspico un sereno 2012.
    A presto, Marta.


  63. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Carissima Francesca,le piu sedite condoglianze alla rispettiva famiglia Tremaglia una grande persona,restera per sempre nel cuore di tutti noi Italiani Allestero, Mia cara lui preghera dal Cielo e fara sicuro che tu presto ritornerai nelle nostre case,sei lunica e sei la sua anima gemella che faresti qualunque cose per aiutatare a noi Italiani che viviamo londano dalla nostra Patria,non so se mi spiego cia una grande responzabilita,speriamo che questo Novo Anno che e qui con noi ti portera tante novita e tanta fortuna,
    un grande abbraccio da me & Luigi,
    una preghiera all’Onorevole Mirko tremaglia,
    un prospero Anno Nuovo.
    Francesca


  64. Maria ( Newport News , Virginia )

    Carissima Amata Grancesca
    Faccio le mie condoglianze alla Signora Tremaglia ed famiglia, il L’ Onorevole Mirko ci manchera’ molto a tutti. Io lo vidi per la prima volta a Roma
    all’ aeroporto, stavo andando a Napoli, ed lui partiva per gli Stati Uniti, gli chiesi per la cittadinanza. Gentilmente mi disse che lui stava lottando per fare le applicazioni piu semplici.

    Il programma e’ stato una cosa grandioso, anche George la guardato con me.
    Manchera’ ed si che mancherai a noi, Io non mi arrendo mi mettero’ a fare il lavoro come sempre a lottare per te.

    Mi auguro tutto procedera’ per il meglio, come anche detto il Dott. Ponticelli, si chiude una porta ed si apre un portone, vive la speranza.

    Noi ti Auguriamo un Buon Anno 2012, pieno di benessere, felicita’, tanta prosperita’, buona salute. Spero tanto che ci vieni a trovarci.

    Con un forte abbraccio, un bacione dalla Rachel, gli mancherai molto, con affetto
    Maria, saluti da George.


  65. Maria ( Montreal , Canada )

    Carissima Francesca…..
    Anche questa puntata e` stata fenomenale,tu sei sempre radiosa.
    E` stato bello vedere tutti i tuoi ospiti che durante tutte le puntate ti hanno fatto compagnia e ci hanno dato tante informazioni.
    Io ho lasciato tutta la famiglia a tavola per poterti scrivere,abbiamo guardato la puntata tutti insieme,ti fanno i complimenti.

    Agostino e` sempre + bravo.
    Mi ha fatto piacere vedere tutte le persone tramite Skaype,in particolare le nostre amiche Lucia,Francesca…..anche Alfonzo e tutti gli altri,complimenti .

    Anche se GranSportelloItalia e` finito la nostra amicizia continuera` per sempre e ti posso dire inbocca al lupo e vedrai che davvero si chiude una porta e si aprira` un grande portone ,te lo meriti ,con le tue capacita` andrai lontano.
    Buon anno ancora una volta,Dio ti benedica.
    Maria


  66. Laura ( Colorado Springs, CO , U.S.A. )

    Carissima Francesca,
    Le mie sentite condoglianze alla Famiglia dell’On. Tremaglia, una persona che non si puo’ dimenticare, l’unico che ha fatto tanto per gli Italiani all’estero!

    Questa sera, ho visto in televisione, l’ultima puntata del Grande Sportello. Sei stata eccezionale e meriti moltissimo. Ho sentito il discorso del direttore Rai-Int., ma non ho creduto alle sue parole! C’e’ di molto che forse non si sapra’ mai! Non aggiungo altro, perche’ non voglio creare problemi.

    Ci mancherai moltissimo, il tuo programma era essenziale per noi all’estero! Ti auguro Buona Fortuna per il 2012 e chi lo sa’ forse, un ciao a presto.
    Lo spero! Auguri di Buon Anno a tutti gli Italiani nel mondo.

    Con affetto

    Laura


  67. Ralli Lea ( Roma , Italia ) ( Roma , Italia )

    Carissima Francesca , ho vista l’ ultima puntata del Grande Sportello Italia che mi ha lasciato una immensa malinconia perché nella carrellata delle interviste sia recenti che più in là nel tempo ho riveduto Amiche e Amici di questo Salotto, alcune pure presenti nei commenti di questa pagina e che ho avuta la gioia di conoscere di persona quando sono stati a Roma .
    la commozione ha pervaso tutto il programma ed è stata, visibile non solo in te e Agostino , ma anche negli Esperti presenti che si sono rammaricari anch’essi della fine di un Programma che si è dimostrato molto valido per la risoluzione rapida e spesso in diretta di tanti quesiti di italiani lontani, amche se il DIrettore Renzoni ha spiegato i motivi che ha portato la Rai a prendere questa decisione , il vuoto che rimarrà sarà immenso e doloroso se si calcolano pure quante persone rimarranno disoccupate .
    non voglio prolungarmi oltre, ma ti esprimo im miei complimenti perché , come sempre ti sei mostrata compita ,
    elegante e cordiale e ti auguro che il nuovo anno ti sia favorevole per cose nuove e altrettanto valide come ti hanno augurato tutti e come meriti.
    saluti cari alle persone che ho riviste con piacere e buon anno a tutti .

    Nonna Lea l’Estroversiana


  68. Ralli Lea ( Roma , Italia ) ( Roma , Italia )

    BUON ANNO A TUTTI E UN AFFETTUOSO TICORDO A CHI CI HA LASCIATO

    DELUSIONI E SPERANZE

    Giovane a passo ardito
    Avanza l’anno nuovo
    Progetta nuove imprese
    Da mettere in cantiere.

    Vuol rivoltare il mondo
    Per fare sbalordire
    Chi curioso l’attende
    Tra brindisi e mattane.

    Lo segue l’anno vecchio
    Che arranca stanco e muto
    Lasciandosi alle spalle
    Quel che non ha concluso.

    Invidia il giovanetto
    Che arriva in allegria
    Con grandi sogni e speme
    E troppa spavalderia.

    Altrettante speranze
    Aveva in petto il vecchio
    Soltanto un anno fa

    Ma poi per coronarle
    Trovò difficoltà…
    Purtroppo a questo mondo

    La vita così va
    ma ci sono nuove speranze
    per quello che arriverà

    Lea Mina Ralli
    alias Nonna Lea
    l ‘Estroversiana


  69. Elvira ( Sta Rosa LP , Argentina )

    Cara Francesca,
    mi unisco a te e a tutti gli amici del salotto per ricordare affettuosamente e con gratitudine l’On. Tremaglia.
    La chiusura di quest’anno è stata triste in tutti i sensi, per noi di questo “circolo”, ma resta viva la speranza di un anno nuovo ricco di cose belle per tutti, quelle che ciascuno di noi desidera e si merita.
    Un abbraccio.
    Elvira


  70. Claudia DiCesare Hartley ( Boston , USA )

    Dear Francesca:

    I am saddened to learn that Sportello Italia is being cancelled due to the network’s inability to see the forest through the trees. I, along with my family, have enjoyed your show and your work. I remain hopeful that another network will recognize your gifted talents and you will continue to provide interesting and educational programming in the future.

    Please stay in touch and let all of us know where you land!

    Warm regards,
    Claudia


  71. Marco De Biasi ( sao paulo , brasile )

    Cari Amici,
    La forma migliore per onorare la figura dell’On.Mirko Tremaglia è quella di continuare a combattere per rafforzare la presenza italiana all’estero.
    I tagli indiscriminati su RAI International riflettono una miopia e una totale ignoranza sul fenomeno della globalizzazione e sull’importanza di essere presenti sul territorio con proposte qualitative e di spessore.
    Quello che fa più rabbia é quello di pensare come per invitare una star (..o presunta tale) agli show di Rai 1 o 2 al sabato sera o a Sanremo, si riesca a pagare quasi il 25% di tutto il budget annuale di RAI International. Il tutto è francamente vergognoso e indice di un paese in decadenza. Sta a noi invertire questo pericoloso trend.


  72. Francesco ( Toronto On. , Canada )

    Auguri Buon ANNO a Francesca e tutti…
    Ieri sera guardando il GSI. con un pò di confusione qui da me, non perchè, eravamo in molti, ma con qualche ragazzino che gironzolavano intorno scherzando tra di loro, non si capiva tanto.
    Però il contenuto era molto, interessato con tutti gli ospiti, che erano presenti, che hanno aiutato molti nostri connazionali, per risolvere i problemi di qualunque genere.
    il programma di ieri sera, era l’ultimo, spero che ci sarà un presto ritorno.
    Io spero che non sia vero, e se così fosse, mi auguro che al più presto, Francesca ritornerà di nuovo.
    Tutto questo, io credo che la colpa è degli evasori, e di quelli che hanno rubato milione di euro, che hanno ridotto l’Italia, in questo stato, vergogna a queste persone, dovrebbero pentirsi, e restituire ciò che hanno rubato per la salvezza della nostra bella Italia…
    Se tutti farebbero i propri dopveri, l’Italia non si trovava al di sotto di dove siamo…
    Saluto Francesca, e tutti.
    Francesco.


  73. Piero Marini Garavini ( San Paolo , Brasile )

    Cara e bellissima Francesca,
    Ti ho visto profondamente commossa per la scomparsa di Mirko Tremaglia.
    Tremaglia, volontario a 17 anni nella Repubblica Sociale Italiana ha rappresentato quella parte PURISSIMA degli Italiani che hanno veramente amato la loro Patria, e che Tu, Francesca, hai avuto modo di conosciere nei tuoi viaggi all’ Estero.
    La sua lunga battaglia per fare dare il voto agli Italiani all’ estero, é stata sabotata per anni e poi svuotata di fatto, dopo la approvazione di questa Legge Tremaglia, dalle stesse forze che corrompono il nostro Paese e che non vogliono che i 50 milioni di Italiani all’ Estero facciano sentire la loro voce, e che per questo , a pretesto di ” necessari tagli di spese”, hanno deciso di fare sopprimere la programmazione di Rai Internazionalen e di ” Gran Sportello Italia” .
    Questi anti-italiani si sono da tempo radicati nelle Istituzioni , facendone dei feudi della sinistra.
    Chi ti scrive lotta da tempo ( Ti inviai un dossier ) e nel 2004 ha denunciato alla III Commissione Esteri del Parlamento Italiano l’ allora Console Italiano di San Paolo, Gian Luca Bertinetto, per connivenza con crimini finanziari diretti contro la Unione Europea, ottenendo che tale Console fosse ritirato dalla carica.
    La IMPUNITÀ di una IMMENSA sequela di crimini finanziari commessi con la connivenza CONTINUATA ( dal 1997 ad oggi! ) da parte di numerosi Consoli ed Ambasciatori Italiani in Brasile , fa parte di qull’ immenso Iceberg di GIGANTESCHE frodi che hanno portato al fallimento del nostro povero Paese!
    In tutti quest anni io ho fornito incessantemente , a costo di immensi sacrifici, denunce e prove alla Giustizia Italiana ( di Milano e Roma ) e alla Corte Europea di tale spaventoso schema di crimini!
    Senza entrare in dettagli, che occuperebbero decine di pagine ( ma se Ti dovesse interessare metto TUTTO a Tua disposizione ) , Ti dico solo che il 19 dicembre scorso il Tribunale di Milano s é visto costretto ( grazie anche al coraggio della Gip Mariolina Panassini , a darmi ragione!
    Ho fornito in seguito alla Giustizia Italiana le prove incontestabili che nelle elezioni Politiche del 2006 , presso il Consolato italiano di San Paolo sono avvenute varie forme di falsificazione delle schede elettorali , portando vantaggi alle sinistre. Ma, nonostante io sia riuscito a fare pubblicare su importanti Quotidiani italiani ( come ” Libero”, ‘ L’ Opinione” e ” Tempo”) contundenti articoli pubblicati da importanti Gionalisti ( comeD avide Giacalone, che firma aricoli in prima pagina ) e alcuni Parlamentari abbiano fatti Interrogazioni a rispetto delle mie denunce . non é successo NULLA!
    Il ” ragazzo di Saló” , Milko Tremaglia, entrando nel Ministero degli Esteri era entrato in un covo di serpenti, creatosi sino dall’ epoca ( 1968 ) in cui Pietro Nenni assunse la carica di Ministro degli Esteri.
    Io avevo fornito a Berlusconi e a Gianfranco Fini ( quando furono Ministri degli Esteri ad Interim ) dei documenti che avrebbero permesso di operare quella PROFONDA PULIZIA dentro il Mae, reclamata da piú parti, dentro la stessa Cdl ( Soprattutto da Bossi! ) ! Ma per qualche motivo, possibilmente di bargagna, anche da parte di persone che hanno pugnalato alla schiena , da tempo, Berlusconi , non si procedette come ESIGEVA la Legge penale in presenza della PROVE da me prodotte !
    La Casa delle Libertá, in cui militava allora Tremaglia, rivestendo inoltre la carica di Ministro per gli Italiani all’ Estero, invece di promuovere rigorose investigazioni e denunciare alla Magistratura i suoi funzionari responsabili di questi criminose frodi elettorali , che rendevano svuotato il diritto al voto degli Italiani all’ Estero, accusó Tremaglia di avere facilitato la vittoria di Prodi nel 2006 con la sua Legge per fare votare gli Italiani all’ Estero ( fu decisiva la elezione a Senatore di Pollastri, che oltretutto a San Paolo aveva abbracciato e baciato Tremaglia, dicendo che sarebbe stato il suo Senatore e poi lo tradí presentandosi per Prodi! ) Da allora Tremaglia ebbe un crollo psicologico ed una tale amara delusione che facilitarono il progredire della sua malattia!

    Sono certo che Tu. cara Francesca , non getterai la spugna , ma che continuerai a lottare, in favore degli italiani nel Mondo, come hai sempre fatto, dal tuo Sito ” Pronto Francesca ” , come hai sempre fatto, ripeto , forte dell’ appoggio e dell’ amore INCONDIZIONATO di tutti noi che ti seguiamo dall’ Estero!

    Se vuoi AIUTARE Mirko, nella battaglia che ha compiuto in vita, lo puoi fare, cara Francesca , intervenendo, sul Tuo sito, perché sia CAMBIATA il perverso sistema messo in pratica per fare votare gli Italiani all’ Estero, basato su lo stampaggio e distribuzione agli elettori del materiale elettorale rimesso ai Consolati , e poi raccolto dai Consolati ed inviato al Ministero degli interni.
    TUTTI gli taliani all’ Estero SANNO e CONOSCONO i piú differenti tipi di TRUFFE che sono state operate nelle Elezioni del 2006! E del 2008!! Grazie alla conduzione affidata ai Consolati!

    Ascoltami , Ti prego.
    I Brasiliani, sino dagli anni 1960, hanno avuto i mezzi per votare nelle elezioni Politiche o Amministrative del Brasile, anche quando si trovassero all’ Estero , per lavoro o turismo.
    I Brasiliani hanno l’ OBBLIGO DI VOTARE, sotto pena di pesanti multe!
    Ad ogni cittadino Brasiliano viene dato un ” CERTIFICATO ELETTORALE”, stampato in carta moneta, col quale costui, se si trova all’ Estero , in occasione di elezioni, si presenta ai Consolati ed Ambasciate, dove sono allestite commissioni elettorali, con libri riscontro elettori , cabine elettorali etc, riceve le schede elettorali, firma l libro elettorale, va in cabine e vota ( come farebbe in Brasile ) , e poi le urne sigillate vengono inviate in Brasile per il conteggio.
    Senza possibilitá di interventi esterni e di FRODI!
    Nel 1967 vivevo a Roma, sposato con la mia prima moglie Brasiliana , la quale si era portata appresso da Bahia due donne di servizio, analfabete ma in possesso del Certificato Elettorale col quale votarono piú volte a Roma.

    QUINDI: ad ogni cittadino Italiano puó esssere concesso un certificato Elettorale , che lo abilita a votare all’ Estero presso le sedi Consolari o Ambasciate ( o Scule Dante Alighieri etc ) in caso di elezioni Poltiche o Amministrative.
    Tale Certificato viene rilasciato anche agli italiani residenti da tempo all’ Estero ed inscitti all’ AIRE!
    Tra i residenti Italiani vengono sorteggiati i componenti delle Giunte Elettorali ( cogli stessi criteri usati in Patria ) destinate ad accompagnare e fiscalizzare il voto.

    In questo SEMPLICE modo:
    1) SI RISPARMIANO ( non siamo in tempi di NECESSARIE ECONOMIE!?) le ingenti spese che i Consolati devono affrontare , AD OGNI ELEZIONE, per la stampa del materiale elettorale all’ Estero e gli invii per Posta Raccomandata!
    2) Si evitano , una volta per sempre , le inaccettabili DIVERGENZE sul numero effettivo degli italiani all’ Estero aventi diritto al Voto!

    Cara Francesca !
    Sei e sarai SEMPRE presente nei nostri cuori, colla tua immagine PULITA e RADIOSA!

    Un felice 2012!

    con ossequio

    Piero Marini Garavini


  74. giovanni gerbaldo ( manaus , brasile )

    Cara Francesca,
    sono rimasto questo tempo a pensare sulle vicende di quest’ultimo anno che ieri se n’é andato. Sono rimasto perplesso e confuso.Accadono troppe cose che ci dovrebbero far aprire gli occhi,ma noi ostinatamente li chiudiamo e testardamente solo li fissiamo in quello che ci fa paura.
    Forse Mirko Tremaglia aveva capito che gli Italiani all’estero sono la seconda Italia che puó sempre tendere la mano alla prima quando questa ne abbia bisogno.E oggi ne ha bisogno. Nessuno fino ad hora si é mai rivolto all’Italia che vive fuori Italia per chiederle di tendere una mano per vincere le difficoltá. Quest’Italia ,cui forse
    oggi si chiudono molte porte, potrebbe aiutare moltissimo l’altra Italia che si sente malata.Come ? Molto semplice,e forse per esserlo, qualcuno potrebbe tacciarmi di illuso o visioário. Basta che gli italiani all’estero aumentino le loro compere di prodotti italiani . Se triplicassero, triplicherebbero le esportazioni,perció aumenterebbe il PIB ed i posti di lavoro e ci sarebbe crescita. In Brasile siamo quasi 25.000.000 tra originali e figli e nipoti.Se ognuno comprasse 10,00 euro al mese ( che cosa sono 10 euro ?) sarebbero 250.000.000 di euro al mese. Sarebbe giá una forza.E se gli italiani d’Italia comprassero 95 % solo prodotti italiani.Io dico che in meno di un anno l ‘Italia si rialzerebbe. Forse Mirko aveva capito questo: che la forza maggiore dell’Italia sta nello spirito italiano degli italiani fuori patria.
    A lui il tributo di riconoscenza e di stima !
    un saluto….spero che anche se Sportello rischia di morire , il blog coninui vivo !
    ciao
    giovanni


  75. claudia rossi ( buenos aires , argentina )

    Ieri sera ho passato il capodanno con mia mamma, eravamo noi due ma abbiamo fatto cena con te Francesca! perche il programma e andato in onda giusto all’ora di cena ed io che volevo guardarlo quindi tu e gli amici siete stati spiritualmente con noi!
    un programma commovente! mi e piaciuto vedere tutti gli ospiti che sono stati presenti duranti questi due anni, io conoscevo il cognome di tutti, che dire, sentire Agostino, sentire il direttore della rai, sentire gli amici del mondo via skype, riconoscere Lucia da buenos aires, che tramite il tuo Sport. Italia e nata la nostra amicizia tra donne italiane e non che ci frequentiamo…interessante davvero, anche mi aspettavo vedere nonna Lea ma so che lei e sempre presente attraverso il blog,
    non mi resta che ripettere le parole …”si chiude una porta e si apre un portone”…sono ottimista e so che qualcosa di buono continuera a far si che il tuo lavoro venga riconosciuto e ti permetta stare in tv!
    a tutti un buon 2012!
    claudia


  76. Vittorio Cassone ( San Paolo , Brasile )

    Cara Bambinella FRANCESCA: La NONNA LEA cià ragione: ieri, puntata bellissima, piena di emozioni, sensibilità, solidarietà, ed il sorriso non è mancato mai a nessuno.

    Sei riuscita a radunare tutti i protragonista, e questa è una chiara segnalazione per tutto quello che nutrono per Te.

    Auguri e continui col sorriso sempre sincero e mente positiva, perchè chi cià valore, più presto o più tardi qualcosa di buona apparirà (la própria Raiinternationaiit).

    Forte abbracio e PAX Salesiana.
    Vittorio


  77. Giuseppe PAMPENA ( USA )

    Auguri!

    http://youtu.be/PT99BGyjEBE


  78. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Carissima Francesca durante il cenone di Capodanno con la mia famiglia e amici tuttti insieme ci abbiamo quardato la puntata del G.S.I,e stata una puntata bellissima e molto comovente vedere te molto brillante sendire le porole del Direttore Renzone, e con tutti gli ospiti, faccio fatica adaccettare che fosse l’ultima puntata, ti ringrazio con tutto il cuore per avermi dato la portunita di far parte per salutare tutti i nostri connazzionali di tutti gli ancoli del Monto e scambiare due parole con Agostino Penna che saluto tanto,e stato un grandissimo piacere,grazie ancora, sendi mia cara mi devi fare una promessa di essere positiva e pensare che questa e solo una pausa,perche sei una persona amabile e indimenticabile,ai dato tanto, ciai messo anima e cuore, la tua semina e stata sempre ottima e ti auguro dal mio profonto del cuore che al presto raccoglierai i tuoi frutti,
    ti voglio tanto bene.
    Francesca


  79. Maria ( Newport News , Virginia )

    BUON ANNO 2012 a voi tutti del blog, felicita’ ed benessere, buona salute.

    Con grande affetto MARIA


  80. pina perricone ( adelaide , australia )

    ciao francesca e AGOSTINO E tutta la redazione di gran sportello italia sono pina perricone prima di tutto vorrei ringraziarvi di vero cuore per la calorosa dedica richiesta per la mia amica del cuore mattia facciorusso francesca che ti devo dire sei la perla preziosa di tutti noi italiani a l`estero e agostino sei nella nostra anima con la tua straordinaria voce a nome mio e la mia famiglia e tutta la famiglia facciorusso vi ringraziamo ancora con lasperanza che ritornate con il programma GRAN SPORTELLO ITALIA perche e un programma molto interessante per noi italiani a l estero vi prego RITORNATEEEEEEEEEE NON CI LASCIATE SIETE NOSTRIII PARLO A NOME DI TUTTIGLI ITALIANI IN AUSTRALIA un crosso bacio e diciamo ARRIVEDERCIIIIIIIIIIIII VERO FRANCESCA? UN BACIONE PINA PERRICONE


  81. Celia ( San Paolo , Brasile )

    Mi rincresce molto.


  82. Carmelo Milo ( Montreal , Canada )

    Cara Francesca,

    Sono contento che ancora ci sei! Mi manchera il tuo programma! Ma,
    ripeto, sono contento che ci sei!

    Happy New Year!

    Cheers,
    Carmelo


  83. Alfonso ( Montreal , Canada )

    Carissima Francesca, posso dirti che guardando GSI, ieri sera, ho sentito anch’io quell’angoscia e commozione che logoravano non solo il tuo cuore ma anche quello di Agostino. Due persone speciali che non possono scomparire nell’oblio come portati via da un vento impetuoso. Sono ancora incredulo che sabato prossimo questo Programma non ci sarà più. Francesca, con i tuoi ospiti hai illuminato le menti di tante persone che erano desiderosi di sapere chiarimenti su vari soggetti e con Agostino avevi conquistato anche l’interesse della mia consorte nell’ascoltare quella voce meravigliosa e di gran talento. Spero solo che l’anno nuovo ci riporti la speranza della buona notizia: Il ritorno di Gran Sportello Italia!!!!!


  84. bruno tozzi ( phtchaburi , thailandia )

    Corpo del messaggioInnanzi tutto, cara Francesca, buon anno e l’augurio che tu in un modo o nell’altro riesca a trovare il modo di rimanere in contatto con noi non solamente con il tuo blog o nostro salotto mondiale. ieri, non mi vergogno a dirlo, mi sono messo in visione su internet della ultima puntata di Gran Sportello Italia, dopo un po’ mentre tu parlavi con il dott.Ponticelli, per la rabbia della grossa ingiustizia perpretata ai danni di noi italiani all’estero. mi sono uscite le lacrime ed ho spento il PC. Pensavo che tutte le trasmissioni irradiate dalla Rai, per l’estero, fossero sospese ed invece ieri sera ho assistito alla presentazione del programma, condotto da Giletti, di Ballando con le stelle. Non sapevo che Giletti, la Carlucci e tutti gli altri protagonisti lavorassero gratis per la Rai, e che le notizie di un cachet mostruoso a Bobo Vieri ed altri personaggi fossero delle dicerie messe in giro dalla stampa nazionale. Lo so purtroppo siamo impotenti di fronte a questo sopruso che ci priva di un legame con l’Italia e di notizie talvolta di vitale importanza. Io personalmente mi ricordero’ di questo quando nel prossimo anno, ma io spero prima, arriveranno le schede con cui ci chiederanno di rinnovare a lor signori le poltrone e le laute prebende attuali. Sono letteralmente fuori di me. Un paterno abbraccio e grazie per tutto quanto hai fatto in passato per noi,Bruno Tozzi,


  85. Lena Marino ( Melbourne , Australia )

    Cara Francesca, che bella puntata di GSI, pieno di emozione, stavo guardando i tuoi occhi pieni di lacrime, e ho’ anche avuto le lacrime nell’occhi miei, spero che il Dio ci darà la fortuna di rivederti di nuovo in TV insieme ad’ Agostino. Francesca, che buona scelta che avete fatto di parlare con Francesca Verde, che rappresentava l’Australia, io personalmente conosco Francesca, lei ti dara’ il mondo, compreso il suo letto, Francesca, vi auguro un felice anno nuovo pieno di gioia e di salute.
    Salute da Lena & Michele


  86. Lena Marino ( Melbourne , Melbourne )

    Ciao Francesca Verde, complimenti ho sequito ieri GSI, il collegamento tramite skype con Francesca Alderisi, e stato molto emozionante. Colgo l’occasione di Augurarti a te Luigi e tutti in famiglia, un felicissimo Anno 2012. Un caloroso ed affettuoso abbraccio, Lena & Michele Marino


  87. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Ciao Lena grazie per i complimenti, si fa qualunque cosa per Francesca solo che non e mai abbastanza per tutto quello che lei ha fatto per gli Italiani sparsi per il Mondo,solo Dio la puo pagare prendere lei per mano e guitare lei per la strada della fortuna,e io ne son sicuro che lo fara perche se lo merita,cara anche io &Luigi vi auguramo a te &Michele &famiglia un 2012 piene di cose buone,con un saluto affettuoso.
    Francesca&Luigi.
    un bacione alla patrone di casa,
    un agurio a tutti in salotto,e che questo Nuovo Anno portera tanta Pace.
    Francesca.


  88. Lucia ( Buenos Aires , Argentina )

    Cara Francesca,
    ho guardato l’ultimo programma di Gran Sportello Italia con vera emozione e vorrei fare qulache commento sulla trasmissione.

    Ti ho vista mentre cercavi di nascondere il groppo alla gola che in un momento ha incrinato la tua voce e anche mentre cercavi di cancellare le lacrime dai tuoi bellissimi occhi.
    Ho ascoltato il discorso del direttore Renzoni mentre parlava della razionalizzazione delle spese che la RAI Internazionale si è vista obbligata a fare, ma che mi è sembrato poco convincente, specialmente quando vediamo che la RAI continua a produrre programmi costosissimi per il pubblico italiano.

    Risulta evidente che per gli italiani all’estero non si possono spendere soldi per mantenere i loro programmi di informazione.
    Risulta evidente che invece si possono spendere per gli italiani in patria, per farli divertire giusto per far loro dimenticare le stangate che stanno ricevendo.
    Risulta evidente che gli italiani che sono emigrati non sono mai stati importanti nel passato e nemmeno lo sono nel presente.

    Spero davvero, che per quel che a te riguarda, si possa aprire un portone nel tuo futuro, come molti ti hanno augurato, e che per gli italiani all’estero, ormai gente anziana, con poca proiezione nel futuro ci sia la rassegnazione e l’accettazione del fatto che per l’Italia non contano nulla. Solo tu hai capito e dato loro il valore che meritano.

    Ti ringrazio per avermi dato l’occasione di apparire nel tuo ultimo programma di quest’anno, insieme a un gruppo di altri amici, per mandare un saluto di buon anno a tutti i nostri connazionali emigrati nei piu diversi paesi.

    Con i miei migliori auguri a te, ad Agostino e a tutta la redazione, ti abbraccio
    Lucia


  89. ANTONIETTA ( NEW JERSEY , USA )

    Buon giorno Francesca ,
    condivido a quanto a detto a riquardo del
    caro e grande
    TREMAGLIA
    e come dici tu ”” niente succede per caso””
    un abbraccio e spero sarai di nuovo a regalarci un sorrisso
    attraverso la ”’RAI”
    CIAO Antonietta


  90. Sueli ( San Paolo , Brasile )

    Ciao cara Francesca! Come stai?
    Ho conosciuto il Signore Mirko da persona in un evento che abbiamo avuto qui in Brasile. È molto triste la sua scomparsa, però, enquanto lui vivere in nostri cuori, lui sarà sempre vivo fra noi…
    Felice anno nuovo a tutti!!!
    Sueli Franco


  91. MARTA GALZERANO ( CHIVILCOY , ARGENTINA )

    Cara Francesca:
    Giungano i miei complimenti agli amici/amiche di questo salotto virtuale, che sono apparsi in collegamento via Skype, ringraziando la tua comprensione della problematica del italiano all’ estero, il tuo lavoro e soprattutto la tua sensibilità verso quest’ immensa comunità sparsi nel mondo, molto dimenticata dai funzionari pubblici.
    Un caro saluto di Buon Anno a te, Nonna Lea, Fabrizio, Agostino e a tutto il tuo gruppo di lavoro di Rai Internazionale.
    Marta.


  92. Danila-JAX

    Francesca buon 2012!!

    Ho appena finito di guardare la puntata del 31 Dicembre di Gran Sportello Italia e con piacere ho visto Lucia alla quale voglio dire che oltre ad essere una bella signora ha anche una bellissima voce.

    A te cara Francesca, faccio un grosso in bocca al lupo..anzi in bocca al drago :-)
    Lo sai che il 2012 sara` l’anno del dragone? E tu sei una “dragonessa” che sprizza energia postiva a destra e a manca, per cui stai certa che qualcosa di meraviglioso presto si prospettera` nel tuo futuro.
    Poi tu ormai a forza di frequentarci, sei diventata meta` donna italiana d’Italia e meta` donna italiana all’estero…e se dei cambiamenti ci saranno, come tutte noi, li affronterai con grande coraggio.
    Un abbraccio stra-grande .


  93. Fatima ( São Paulo , Brasil )

    Gran Sportello Italia,

    GRAZIE.

    Fatima


  94. bertilla ( buenos aires , argentina )

    cara francesca ,tutti dispiacente per la mancanza di Tramaglia. sapiamo che e la vita.ma che farrai adeso con il tuo lavoro ed noi anche che faciamo. senza di te ,x favore ci farai sapere dove ritrovarti .i miei piu’ forti auguroni per un rientro al lavoro.con te io univo il mondo perche 60 anni di argentina e tuta una vita trocata avendone ora 75 .di tuto sono molto triste.vedere L’italia manegiata dal fondo monetario .solo mi rimane pensare 1000 cose .contramano ..combatero con la mia speranza.di un bene non lontano. per tutti i lavoratori che abitano la nazione piu’ bella del mondo .ed a tutti italiani nel mondo e a te francesca un forte abrraccio chi ti vuol bene bertilla


  95. Mario González ( Buenos Aires , Argentina )

    Cari Connazionali, Amici di Prontofrancesca:

    Ho appreso le due bruttissime notizie.Ho conosciuto l’On Mirko Tremaglia prima dalla stampa italo-argentina, e poi ad aprile 2004, al Teatro Coliseo, quando ebbe questo grande incontro con la nostra comunità.C’erano 6.000 persone, tante per strada perchè non ci stavano più persone .All’ingresso, membri della delegazione regalarono al pubblico una grandissima bandiera italiana, che ancora serbo quale cimelio, oltre ad un libretto con le notizie sull’attività del Ministero per gli Italiani nel Mondo(che venne abolito nel 2006 e poi il governo Berlusconi , a riprova che oggigiorno non ci sono differenze, nemmeno etiche, tra i politici, non ripristinò, come era di dovere…) .Ci mancherà a tutti noi.Si vergognino tutti i “disonorevoli” che non hanno voluto difendere RAI Internazionale dai tagli, ma che per difendere i loro ingiusti, indebiti, immeritatissimi, insultanti ,offensivi privilegi, hanno dimostrato senz’altro!!! di avere tanta capacità e passione…… BUON ANNO A TUTTI E A TE FRANCESCA SPERO CHE POSSA TORNARE COL NOSTRO PROGRAMMA, LO STESSO CHE GLI ALTRI PROGRAMMI AUTOPRODOTTI.


  96. Deisy Montiel ( Maracaibo , Venezuela )

    Carisima Francesca, che dire penso dopo tutto cio che ho letto, de gli Amici di questo bello Salotto che tu hai creato, e che ci hai fastto conoscere lo avviano detto tutto, poi cuando ho letto cio che ha scrito Nonna Lea, le sue parole me hanno veramento tocato il cuore, ho dovuto lasciare da leggere per che me sonno commossa tropo, ma sopratutto per ogni sua parole ,sincere e raliste, ma sai che te dico doviammo continuare a lottare senza sosta, perche UNITI CE LA FAREMMO…….. tu sei una Gran Profesionale con delle grande e favulosse idee, noi te aiuteremo, conta sempre con tutti noi, saremmo sempre con te. Le mie condoliance a la Famiglia del On. Mirko Tramaglia, Uomo di ferro, che si ha batutto per tutti noi al Stero, sempre rimarra nellnostro cuore, ma sono sicura che li nel Paraiso velara per noi e ci aiutera, le persone come lui, non abandonno mai ei sui cari, una pregiera per il Nostro caro Ministro Mirko, Ho visto il Progra due volte, molto bello con classe, tu ed Agostino siete riuscito a portarlo come due Profesionales con Etica, ma con una gran Sincerita, e noi veramente vi siamo gratti, contati con ei nostri aiuto, se per caso ne avete bisogno, so che siete molto in gamba, in questo salotto staremo ad aspetarti, un abraccio sincero a te mia cara Fraro abraccio…..ancesca, al nostro nuovo pero caro Amico Agostino Pena, anche a tutto il Personale che colaboraba con te nell gran Programa della RAI INTERNAZIONALE GRAN SPORTELLO ITALIA, BUON ANNO 2012, con la Speranza come ha detto Nonna Lea che ci porte delle belle cose, ho fede che cosi sara, Dio e grande… Auguri a tutti gli Amici del Block, un c


  97. Alfonso ( Montreal , Canada )

    Non so se qualcuno ha notato che anche il sito di http://www.international.rai.it/ è stato tolto. Quindi non abbiamo più accesso ai Palinsesti dei programmi che ci faranno vedere; siamo in balia delle onde, smarriti nell’incognito. Era questo l’ultimo respiro??? A tutti Buon proseguimento nell’anno nuovo.


  98. Lucia ( Buenos Aires , Argentina )

    Sì, caro Alfonso, anche io da due giorni sto cercando di vedere il dettaglio della programmazione, ma è fermo al 31 dicembre. Anche questo ha un costo non sostenibile dalla RAI?
    Veramente non me lo so spiegare, ma voglio sperare che sia un problema “tecnico”.
    Buona giornata a tutti gli amici.


  99. Carmelo Schiavone ( Buenos Aires , Argentina )

    Grande cordoglio per la scomparsa dell ex-Ministro Mirko Tremaglia che si ha dibatuto il tutto per il tutto per i diritti degli Italiani all´estero per il diritto al voto, ad avere una voce, credo che i Parlamentari eletti per reppresentarci non abbiano fatto tanto come aspetavamo. Pero in questo momento vale ricordare a questo grande lottatore per Italiani sprsi per il Mondo sicuramente gia si ha riunito con suo figlio partito anche alla cas del Grande Padre, bisognerá sempre ricordarlo sempre perche la persona che si tiene nel cuore non muore mai una preghiera ed un aplauso.

    Anche vada la nostra solidarieretá alla Grande Famiglia di RAI- Internazionale affinché il Consiglio di Amministrazione ripense la misura di taglio delle autoproduzione, so che questo non é l´ambito di discussione.
    Devo ricordare che prima del 1996 che é arrivata RAI International c´era soltanto una transmissione di 1 ora per la TV Pubblica Canal 7 Argentina, e la transmissione arrivaba come capitava a mettá di un Programma ed avolte neanche se lo vedeva finire. Dopo il 1996 abbiamo potuto godere tramite la TV Cavo 24 su 24 ore di magnifiche transmissione di autoproduzioni RAI Internazionale, come Sportello Italia oggi Gran Sortello Italia, Italia chiama Italia, Italia extra e tanti altri.
    Anche ricordiamo al magnifico direttore Massimo Magliaro per transmettere RAI Internazionale in Canada una lotta che ha durato anni.

    La lotta continua, la bataglia che si perde e quella che si abbandona.
    Di nuovo nostra solidarietá
    Carmelo Schiavone
    Buenos Aires-Argentina


  100. rosa ( grand blanc mi , usa )

    cara lucia e alfonzo anche se non vi conosco siamo sempre compaisani che amiamo tanto la nostra bella italia. sono sincera nel vedere sabato scorso lultima puntanta non sono daccordo affato con il direttore sembrava che ci pigliasse in giro vero???????
    io o gia cancellato il programma poiche quello che ora e tutto telegiornali di tutti i tipi e nessuno di buon umore, ne sono certa che altri amici del bel salatto faccino lostesso me lo guro di cuore, francesca di certo non meritava questo.
    tenco a dire che con tutti i telegiornali nessuna parola su lonorevele tremonti come mai?????????
    di tutti gli altri non lasciano suno stuffa di vedere sempre le stesse notizie un forto abroccio alla cara e bellisima francesca che subito trovi un altr t b che la metta fra di noi agurand a tutti del blog un felicissimo anno nuovo rosa


  101. Giorgio Turri ( Middletown, CT , United States )

    Cara Francesca,

    mentre rinnovo a te e a tutti gli amici di questo blog un felice anno nuovo, mi vorrei soffermare sull’appellativo di “Italiani nel Mondo” che ci e’ stato affibbiato, ammetto con una certa simpatia e poeticita’.

    Resta pero’ il fatto che , tecnicamente parlando, anche gli italiani di Madre Patria sono italiani nel mondo e solo coloro che si trovano al di la’ dei confini dello Stato sono italiani all’estero. Preferirei essere chiamato Italiano nel Mondo perche’ questo appellativo implicherebbe una certa parita’ con gli italiani di Madre Patria, cosa che purtroppo non e’.

    A dire la verita’ dopo la chiusura dei programmi di RAI Internazionale io mi sento piu’ un “Italiano in Esilio” che un “Italiano nel Mondo”.

    Un abbraccio,

    Giorgio


  102. Maria Rosa Colombo ( Luján , Argentina )

    Cara FRANCESCA, sono tornata ieri del mare, apro il blog, e trovo questa brutta notizia, le mie piu sentite condoglianze alla famiglia del On. Tremaglia, che resterá sempre nel cuore di tutti noi, una preghiera per Lui!!!
    A te mia cara, a tutti i tuoi compagni di G.S.I. grazie infinite per il vostro lavoro………ma sai sempre sarai con noi……..ti voglio bene!!!!!……..dai non puoi preparare le valigie?????? le porte del mondo saranno aperte per te!!!!!!!!!!!
    AMICI ed AMICHE tutti di questa bella famiglia, tantissimi AUGURI…….FELICE 2012 ……. come diceva GIUSEPPE Mirko ti aiutera piu che mai FRAN……lo vedrai!!!!!!! vi voglio bene!!!!!!!


  103. Giuseppe PAMPENA ( USA )

    Ciao Francesca, ho appena ricevuto questo omaggio al nostro caro Mirko dall’ Italiano.it , e voglio condiderlo con gli amici del blog.

    http://www.litaliano.it/index.php?option=com_content&view=article&id=3096:omaggio-a-tremaglia-il-mio-novecento&catid=37:italiani&Itemid=441


  104. Lujan ( Bs. As. , Argentina )

    Felice anno del Dragone, mostro favoloso dotato del potere del fuoco, de volare e della inmortalita.

    Certo GIORGIO T. (USA) e cosi, siamo esiliati, come il DANTE…
    Nostre antenati andarono via per trovare un po di fortuna, con grande sforzo
    e FRANCESCA sa capire la nostalgia di tutti noi per l ITALIA. Abbiamo due cuore, ma un anima italiana e GRAN SPORTELO ITALIA, sa unire mondi diversi e portare un po di area fresca.
    ALDERISI e una grande donna, colta, inteligente, un LUSSO per la RAI…
    che a volte, e poco interesante. Con un tempo televisivo e una immagine
    gradevole, con rispetto, simpatia, e sopratutto amicizia. Una GRANDE!!!


  105. Lujan ( Bs. As. , Argentina )

    GRAZIE!!! Giuseppe, molto interesante…Mirko sta in cielo con MARZIO suo figlio amato. Cari saluti di Argentina. Ciao. Lujan


  106. Francesco ( Toronto On. , Canada )

    Non ho capito il cambiamento che a fatto questa rai int. perchè.
    Se si tratta di risparmiare, non credo che con quello che si vede, risparmiano molto, se poi si tratta di andare contro a noi espatriatri, non fa nessun senso.
    Faceva molto più senso, se lasciavano le cose com’erano, perchè i programmi che ci facevano vedere, erano molto più educativi e interessanti, di quelle fesserie che ci fanno vedere adesso…
    Non credo che durerà molto, sè ritornano indietro, si fanno un favore loro stessi.
    Ciao a tutti Francesco.


  107. Carmelo (Toronto- Canada)

    Ciao Francesca sono Carmelo Alessi da Toronto, e` colgo l`occasione di questo WEB, dal mio compaesano Salvatore Prattico, da Taurianova, Prov. di Raggio Cal. ma residente in ( Syracuse New York):

    Ti vorrei fare i miei complimenti per il lavoro che ai fatto su Sportello Italia, sei stata, grande, e `resterai sempre la nostra preferita per noi Italiani, del Nord America, Canada compreso.

    Speriamo che la nostra favolosissima (RAI): Ci dara` al piu` presto possibile i nostri dirittti, che ci attoccano di diritto,praticamente Sportello Itali,e` anche, Italia chiama Italia, che poi noi paghiamo il nostro piccolo canone`,tu lo sai benissimo! Finisco per dirti tu Francesca ricordati che resterai sempre nei nostri cuori,e` ti auguro un prospero Anno Nuovo,che porti tanta felicita` per tutti. Ciao ciao CARMELO


  108. enzo ( punto fijo , venezuela )

    Carissimi lamento molto quanto succede, sono dispiaciuto ma con la speranza che il nuovo anno cambiera`tutto in meglio AUGURONI A TUTTI


  109. Carmen Di Lorenzo ( La Plata , Argentina )

    La Plata-Argentina- Anno nuovo

    Cara Francesca:
    Ieri sera ho ascoltato il tuo “ultimo” programma, sei stata molto professionale vero, ma tante volte dimostrare ció che uno non sente del tutto puó far venire l’ulcera.¿Non credi?
    Veramente mi è dispiaciuta la notizia, comunque non ho afferrato il perchè. Forse l’austerità?
    Ti diró agli italiani d’italia noi non interessiamo molto, forse qualche parente nostalgico ma poi è niente. Le auorità consolari, specialmente, se ne infischiano altamente, anzi gli uscieri contrattati in logo sono cosí maleducati che sembrano ci prendano gusto a maltrattare le persone che vanno in consolato, e che sono la maggioranza anziane. Perció sospendere un programma o un sito che fa bene agli emigrati che vuoi che sia per loro. Comunque ci sono persone che sono squisite nella loro gentilezza e informazioni. Per essere equilibrata anche noi emigrati lasciamo da desiderare. È il primo dell’anno e non voglio annoiarti con lucubrazioni strambolate. Ti auguro tutto il bene che meriti, tanto per la professionalità come per la pronda umanità che dimostri. Un abbraccio Lilli


  110. Carmen Di Lorenzo ( La Plata , Argentina )

    La Plata, 6 Gennaio 2012.
    Cara Francesca, anche senza dimestichezza sono riuscita ad entrare nel sito. dovró fare un corso accellerato per capirci di piú non ho alternative. Ho letto della scomparsa di Mirko Tremaglia. Ogni persona che portanto avanti un obiettivo importante ci lascia, è una perdita irrecuperabile. Peccato la sua perdita, ho avuto delle discussioni con lui, in occasione della sua venuta a Buenos Aires, perchè aveva un carattere forte autoritario e testardo anche se paternalista, peró ho sempre valorato il suo disimpegno in quanto a noi italiani nel mondo. La signora Iva Zanicchi che era con lui e che considero amica della mia famiglia( anche se in La Plata sono rimasta sola)cosí me lo ha fatto valorare (quel giorno ero arrabbiata). Speriamo che quelacuno, dato che si considerano una risorsa, ci tenga in conto. Si dice che la speranza sia l’ultima cosa che si perde, vedremo ” chi vivirà vedrà” di nuovo un abbraccio e tanti auguri. Sei cosí positiva che sono certa il fato ti affiancherà
    Lilli


  111. Giuseppe PAMPENA ( USA )

    La Befana di Giovanni Pascoli

    Viene viene la Befana
    vien dai monti a notte fonda.
    Come è stanca! La circonda
    neve, gelo e tramontana.
    Viene viene la Befana.
    Ha le mani al petto in croce,
    e la neve è il suo mantello
    ed il gelo il suo pannello
    ed il vento la sua voce.
    Ha le mani al petto in croce.
    E s’accosta piano piano
    alla villa, al casolare,
    a guardare, ad ascoltare
    or più presso or più lontano.
    Piano piano, piano piano.
    Che c’è dentro questa villa?
    Uno stropiccìo leggero.
    Tutto è cheto, tutto è nero.
    Un lumino passa e brilla.
    Che c’è dentro questa villa?
    Guarda e guarda…tre lettini
    con tre bimbi a nanna, buoni.
    guarda e guarda…ai capitoni
    c’è tre calze lunghe e fini.
    Oh! tre calze e tre lettini.
    Il lumino brilla e scende,
    e ne scricchiolan le scale;
    il lumino brilla e sale,
    e ne palpitan le tende.
    Chi mai sale? Chi mai scende?
    Co’ suoi doni mamma è scesa,
    sale con il suo sorriso.
    Il lumino le arde in viso
    come lampada di chiesa.
    Co’ suoi doni mamma è scesa.
    La Befana alla finestra
    sente e vede, e s’allontana.
    Passa con la tramontana,
    passa per la via maestra,
    trema ogni uscio, ogni finestra.
    E che c’è nel casolare?
    Un sospiro lungo e fioco.
    Qualche lucciola di fuoco
    brilla ancor nel focolare.
    Ma che c’è nel casolare?
    Guarda e guarda… tre strapunti
    con tre bimbi a nanna, buoni.
    Tra la cenere e i carboni
    c’è tre zoccoli consunti.
    Oh! tre scarpe e tre strapunti…
    E la mamma veglia e fila
    sospirando e singhiozzando,
    e rimira a quando a quando
    oh! quei tre zoccoli in fila…
    Veglia e piange, piange e fila.
    La Befana vede e sente;
    fugge al monte, ch’è l’aurora.
    Quella mamma piange ancora
    su quei bimbi senza niente.
    La Befana vede e sente.
    La Befana sta sul monte.
    Ciò che vede è ciò che vide:
    c’è chi piange e c’è chi ride;
    essa ha nuvoli alla fronte,
    mentre sta sul bianco monte.


  112. Michela ( Maceió , Brasile )

    Ciao Francesca,

    concordo pienamente con tutto quello che hai detto dell’ex ministro Mirko Tremaglia. Ricordo bene le sue battaglie per noi italiani all’estero. Purtroppo se n’è andato lui e guarda caso quasi allo stesso tempo sono stati assurdamente eliminati tutte le produzioni dedicate a noi da Rai Italia. Tra l’altro sembra quasi che ci facciano un favore a trasmettere, pensare che noi paghiamo e non è poco per poter vedere la RAI. Speriamo che il governo ritorni su i suoi passi e che i problemi trovini una soluzione ma è purtroppo con rammarico che devo constatare ancora una volta, che noi italiani all’estero non contiamo assolutamente, anzi è probabile che ci considerino un peso del quale vorrebbero liberarsi, sopratutto dei pensionati se si pensa a tutto il caos che l’INPS ha già provocato con i suoi cambiamenti dal giorno alla notte( e non é ancora finita) senz’altro pensano che se morissero tutti risparmierebbero dei bei soldini!! Ma gli italiani all’estero sono più forti di loro, puoi scommetterci!!!!!!
    Ti auguro di poter cominciare presto un nuovo progetto ma spero ancora di rivederti con Sportello Italia. Pensiamo positivo, certo? Auguroni per il nuovo anno a te e famiglia.
    Un grosso abbraccio dal Brasile,
    Michela Benelli


  113. Giuseppe ( Montreal , Canada )

    Cari amici del salotto mondiale Buon Anno a tutti!

    Che ve ne sembra di questi primi giorni senza Rai Internazionale? Avete notato il deferente pensiero di mamma-rai nei nostri confronti in occasione delle festività natalizie? All’avvicinarsi del Santo Natale ci regalò l’ultimo “atto grande” del divino Benigni…forse gratis ad emulazione dei martiri del Risorgimento che col loro sacrificio arricchirono l’Italia!?

    Intanto in questa prima settimana del nuovo anno cosa ci ha fatto trovare nella calza della befana? Ha scomodato addirittura “Le Regine” per confortare i nostri focolari emigranti, orfani ormai dello splendido sorriso delle loro amate principesse di “Italia è”, “Italia chiama Italia” e “Gran Sportello Italia”!

    Scusatemi l’impertinenza, ma ho sempre ammirato il sarcasmo dei grandi comici e si sa che “chi va con lo zoppo impara a zoppicare” anche lui.

    Seriamente parlando, ho mandato alla redazione di xxisecolo.ca il mio ultimo “raggio di italianità” che questa volta è dedicato a Mirko Tremaglia; appena me lo pubblicano ve lo segnalerò. Nel frattempo BUON ANNO di nuovo con un saluto e un abbraccio a tutti ovunque voi siate da Giuseppe


  114. Maria ( Newport News , Virginia )

    Ciao Francesca

    Buon Anno a tutti. Stamane ho ricevuto una dozzina di telefonate dall’ amiche che guardavano Francesca, come si sono lamentate, abbiamo perduto il meglio dei programmi.

    Mi hanno consigliata cosi’, Maria fai tu qualcosa, tu hai sempre avuto il coraggio di chiamre la Rai Italia, come hai fatto sempre, ma ho spiegato che il Governo Italiano, non hanno la minima idea quando stanno perdendo.

    Speriamo con l’ andar del tempo si puo’ fare qualcosa. Francesca, ieri sera stavo molto inquietata, non sapevo cosa fare, come arrivava l’ orario del programma finivo tutto di cucina ed via alla TV.

    Ti abbraccio forte, forte, tu si cosa grande per me. Con affetto Maria


  115. Giorgio Turri ( Middletown, CT , United States )

    Cara Francesca ed amici tutti,
    Monti ha promesso oggi di rivedere la situazione della RAI. Non so quello che vuol dire o cio’ che ne conseguira’. Speriamo che questo significhi buone notizie per gli estinti programmi di RAI Internazionale. Si vive sperando…
    Una abbraccio,
    Giorgio


Lascia un commento per Francesca





(non verrà pubblicata)

Caratteri disponibili