prontofrancesca.it

ProntoFrancesca.it

sabato, 3 dicembre 2011
S.O.S. RAI INTERNAZIONALE

Lo so che aspettate tutti in apprensione un aggiornamento della situazione di Rai Internazionale e vi chiedo scusa se volutamente non lo abbia fatto prima.

In questi giorni, anzi settimane, è stata mia intenzione capire a fondo come stessero le cose e solo ora che la notizia è ormai ufficiale, ho deciso di scrivervi ed informarvi nel dettaglio a riguardo.

Come molti di voi già avranno saputo attraverso altri programmi televisivi di Rai Internazionale ed articoli usciti su giornali on-line dedicati agli Italiani nel mondo, nonchè comunicati spampa divulgati da agenzie di stampa estera, nell’ultimo consiglio di Amministrazione Rai è stato decretato che dal 1 gennaio 2012 saranno DEFINITIVAMENTE interrotte tutte le trasmissioni prodotte da Rai Internazionale, tra le quali  GRAN SPORTELLO ITALIA.

Volete sapere cosa ne penso e come sto?

Sono confusa, molto confusa e delusa, veramente delusa ed anche se la mia opinione non servirà a nulla nel cambiare le cose, vi prometto che fin quando avrò un filo di forza per potere esternare il mio disappunto lo farò, nel rispetto di voi tutti (ed anche noi) che certamente non meritate un trattamento del genere.

Mancano poche settimane al 1 gennaio data in cui, come vi ho accennato, verranno chiuse per sempre tutte le trasmissioni prodotte da Rai Internazionale ed oltre la mia situazione personale e quella del gruppo di lavoro con il quale da tanti anni porto avanti la realizzazione di Gran Sportello Italia, sono sinceramente vicina ai miei colleghi, seri e validi professionisti, che come me hanno ricevuto questo inaspettato “regalo ” di Natale.

I più fortunati, si fa per dire, coloro che sono assunti con varie mansioni  (giornalisti, registi, dirigenti, funzionari, tecnici e via dicendo) saranno trasferiti in altre sedi Rai, mentre noi collaboratori esterni e liberi professionisti (autori, conduttori, redazione internet) ci ritroveremo da un giorno all’altro senza lavoro.

Credetemi, se non vi ho scritto prima è perchè a me ancora non sembra vero e soprattutto possibile ciò che sta accadendo ed il rammarico che provo nel dovere pian piano prendere coscienza di questa decisione, mi ha in qualche modo anestetizzata a tal punto da non credere che tutto possa da qui a breve tempo concretizzarsi.

So che molti di voi si stanno mobilitando attraverso e-mail e lettere di protesta per esternare il proprio disappunto e vi ringrazio di cuore a nome di noi tutti per la solidarietà.

Proprio riguardo le vostre segnalazioni di protesta, ho saputo che alcuni degli eletti nelle circoscrizioni all’estero, i politici che rappresentano gli Italiani nel mondo, si stanno facendo vostri portavoce in questi giorni attraverso diverse iniziative istituzionali e sono fiduciosa che possa esserci un esito positivo per un eventuale ripensamento, anche se al momento tutto fa pensare che questa decisione non sia facilmente revocabile.

Sapete, ho creduto nella missione editoriale di Rai Internazionale fin dal primo giorno in cui ho avuto il piacere di entrare a fare parte di questa grande famiglia, accorgendomi immediatamente dell’immenso patrimonio costituito dai nostri telespettatori oltreoceano ed è per me è un dolore troppo grande pensare che l’impegno di questi dieci anni della mia carriera personale e di tanti altri miei colleghi, possano essere azzerati con un colpo di spugna.

Nei miei tanti viaggi all’estero attraverso i cinque continenti, ho avuto conferma di quanto sia importante per voi tutti questo strumento di contatto con la madrepatria e per questo è per me impossibile comprendere il perchè  lo si voglia ridurre ad un canale in cui verranno ripetuti, serie copia ed incolla, i programmi delle tre Reti Rai, annullando quelle a mio avviso già troppo poche auto- produzioni dedicate a voi Italiani all’estero, create per dare voce alle comunità italiane nel mondo e portare avanti la primaria missione editoriale di questo canale: l’informazione di ritorno.

Da parte mia l’impegno di continuare con un sorriso a svolgere il mio lavoro ed utilizzare al meglio il poco tempo rimasto per potere esaudire le vostre richieste  e rispondere ai vostri problemi burocratici, così come abbiamo fatto in questi dieci anni in ognuna delle più di 1300 puntate di GRAN SPORTELLO ITALIA, programma televisivo di servizio entrato nel cuore di voi tutti ed anche nel mio e quello degli autori che lo hanno creato!!

 

252 Commenti a “ S.O.S. RAI INTERNAZIONALE ”

  1. guido bellizia ( depew ny , usa )

    ciao a tutti i miei connazionali letti un po’ di commenti a proposito dei programmi di rai internazionale eliminati e’ talmente facile a capirlo smettere di pagare bank america verizon si sono imparate con i clienti non comprate mele e vi danno pere buon anno


  2. Luigi Morabito (Gino) ( Bangkok , Thailandia )

    Cara Francesca,
    e’ veramente inpensabile e incredibile questo colpo di spugnia.Forse facevate troppo bene a noi che viviamo all’estero.Io apprendento dal Vostro programma ho ottenuto la non detrazione dell’Irpef sulla pensione.(Doppia tassazione fiscale)Ve ne saro’ sempre grato.
    Cara Francesca ero pronto a chiederti un’alto quesito,ma oramai pazienza.
    Questo cose mi fanno capire ( quando mi vengono dei dubbi ) che la scelta di rimanere all’estero non e’ affatto sbagliata.
    Permettetemi un grosso abbraccio a tutti Voi,con la speranza che qualcuno che ha preso questa decisione un giorno si rinsavisce. Gino


Lascia un commento per Francesca





(non verrà pubblicata)

Caratteri disponibili