prontofrancesca.it

ProntoFrancesca.it

venerdì, 11 novembre 2011
NONNA LEA SEI SPECIALE!

(Either JavaScript is not active or you are using an old version of Adobe Flash Player. Please install the newest Flash Player.)

 

Oggi è un giorno speciale, oggi è il compleanno di Nonna Lea, un’amica speciale che ho la gioia di conoscere da tanti anni.

Un’amica preziosa anche per voi tutti che avete avuto l’occasione di apprezzarla giorno per giorno con i suoi commenti e poesie, che con tanto affetto e costanza dedica ai tanti Italiani nel mondo attraverso le pagine di ProntoFrancesca.

Nonna Lea non ha bisogno di essere presentata… sarebbe difficile farlo perchè nella sua semplicità è talmente rara ed unica che qualsiasi parola sarebbe limitativa.

Posso solo dirvi che in occasione del suo compleanno ho deciso di andarla a trovare a casa sua per farmi raccontare come ha trascorso questi mesi e potervi dedicare un saluto in occasione proprio di questo giorno di festa.

Sono certa che la visione di questo video rallegrerà tutti voi.

In un momento in cui in Italia tra maltempo e malumori politici viviamo in una situazione che non è tra le più serene, ritrovare valori semplici come quelli che infonde Nonna Lea, riempie il cuore di  vera e profonda serenità.

Tanti auguri mia cara amica, da parte mia e di tutti coloro che da tempo ti seguono nel nostro “Salotto Mondiale”.

Ti vogliono tanto  tanto bene!!

125 Commenti a “ NONNA LEA SEI SPECIALE! ”

  1. Enzo Amara ( Winthrop, Mass , USA )

    Carissima Francesca,
    un giorno particolare per una persona speciale.
    Oggi venerdì 11 – 11- 11. SPETTACOLARE che la nostra amata “NONNA LEA” compie i suoi anni.
    Buon Compleanno e ancora molti di questi giorni.
    Giovedi 3 novembre e’ nata la mia seconda nipotina che mia figlia e genero hanno chiamato Gioia, ed e’ veramente una gioia.
    Spero che al più’ presto avrò’ la possibilità’ di conoscere in persona la nostra straordinaria nonna. L’ho sentita al telefono ma ho una gran voglia di abbracciarla.
    Grazie Francesca per averci ricordato il compleanno di Nonna Lea e di dedicarle questa pagina.
    Un forte abbraccio a voi due.
    Il vostro amico,
    Enzo


  2. Lujan ( Bs.As. , Argentina )

    Carissima LEA grazie per stare accanto a noi, con tua saggesa e tu poesia. Il mondo ha bisogno de gente como te, e come FRANCESCA, che con suo sorriso
    e una candelina nell buio. Te voglio tanto bene. Buon compleanno a te.!!!
    Lujan : )


  3. Maria ( Montreal , Canada )

    Carissima Francesca,che piacere vedere te a casa della nostra festeggiata,non poteva essere diversamente,come potevi non ricordare il compleanno di nonna Lea ?.
    Carissima nonna Lea,sono felice di potere festeggiare virtualmente con te il tuo compleanno,ti auguro tanta salute e tantissimissimi compleanni,sei una persona eccezzionale e molto speciale per ognuno di noi.
    Gli auguri cari ti giungano da me e tutta la mia famiglia,un grandissimo abbraccio,ti voglio bene.
    Maria


  4. Luciana Cianfarani ( troy, mi , usa )

    Francesca, grazie per averci ricordato questa data importante del compleanno della carissima nonna Lea alla quale faccio tanti auguri di molti altri compleanni in buona salute e che la sua fantasia ed allegria continuino sempre ad accompagnarla. Un caloroso abbraccio, Luciana


  5. GIANNI ( TORONTO , CANADA )

    Carissima nonna Lea Buon compleanno

    tantissimi auguri,

    sai tu sei fortunata a portarti i nostri auguri e isuoi naturalmente

    chi se non Francesca (bellissima la poesia)

    nonna Lea ti vogliamo bene ciao


  6. stasolla salvatore ( toronto , Canada )

    GENTILISSIMA FRANCESCA SONO APPENA RIENTRATO DALL`ITALIA E CONTROLLANDO IL MIO CERVELLONE HO TROVATO I TUOI ANNUNCI DEL BLOG , NON HO AVUTO TEMPO DI LEGGERLI MA LO FARO` .
    PERO` QUESTO MESS. DI OGGI NON LO FACCIO PASSARE INOSSERVATO PERCHE E` IL COMPL. DELLA NOSTRA CARA NONNA LEA QUINDI MI ASSOCIO HA TUTTO IL BLOG, PER FARE I MIEI PIU` SINCERI AUGURI E CHE DIO LE DIA ANCORA LUNGA VITA ,PERCHE PER NOI EMIGRANTI E` MOLTO MA MOLTO SPECIALE . GENTILE NONNA LEA GUARDANDO IL VIDEO HO SENTITO DA LEI CHE NON E` STATA MOLTO BENE LE AUGURO DI POTERSI RISTABILIRE AL PIU PRESTO POSSIBILE SUO AMMIRATORE SALVATORE
    FRANCESCA SEI GRANDE CONTINUA SEMPRE COSI CHE SEI SULLA RETTA VIA SALVATORE


  7. Giuseppe PAMPENA ( USA )

    Cara Nonna,
    ‘n’augurio di buon compleanno…ti trovo ringiovanita!!! Saranno le castagne! Francesca e’ sempre piena di sorprese!!!
    Un Abbraccio dagli USA,

    Il tuo amico statunitense

    Giuseppe


  8. Maria Rosa Colombo ( Luján , Argentina )

    Mia cara FRANCESCA…….immaginavo che in questa data non poteva mancare una nuova puntata!!!!!! BRAVA!!!!!!
    Grazie di cuore per essere vicina sempre alla nostra cara Nonna!!!!!
    Che dirti mia cara NONNA…..che ti auguro tanta salute e felicitá, sei molto importante per me e ti voglio tanto bene!!!!!!!!
    Al nostro caro ENZO auguri per GIOIA!!!!!!!! e adesso devi fare un altra canzone……Nonna Lea sei speciale !!!!!!!!
    Baci amici e buon fine settimana!!!!


  9. Giuseppe PAMPENA ( USA )

    Una torta americana tutta per te Nonna Lea:

    http://4.bp.blogspot.com/-cf3Y2HOufPs/Ta4Qv6LjFPI/AAAAAAAAAXE/SD0GB3BgDs0/s1600/NMY+060.jpg


  10. Anna maranca ( São Paulo , Brasile )

    Carissime Francesca e Nonna Léa,

    Mi avete svegliato alle quasi mezzanotte di oggi per farmi fare gli auguri alla cara nonna Léa a tempo, in pirma mattinata.

    Sai, non dimentico il giorno della mia visita a te, spero tu la dimentichi, ahahahaha, ma sono stata felice e non mi sembra vero.
    Bellissimi il video, i fiori, il dolce, i libri, e la nonna. Ed anche, incredibile, fantastico il rumore sincopato della pioggia che cadeva difronte ad una Roma insolita…sai che è venuto splendido anche con la pioggia? E poi ho potuto vedere che le tue piante sono belle comunque ancora, quelle che ho visto…

    Che ti posso dire, che sei unica, che sei privilegiata a poter conquistare tanti cuori, che, secondo me, sei nata nonna, nel vero miracoloso senso della parola. Nella gentilezza del parlare, nella consistenza di quel che dici, nelle opere che solo possono nascere da una persona speciale, ma è giusta la parola, o forse dovrebbe essercene una più forte, più adatta a te.

    Peccato che il momento italiano non è deimigliori, ma sono sicura che ne usciremo fuori, la storia si ripete, e si ripetono anche i fatti, solo non ce lo impariamo.

    Ti penso sempre, sai, non ti scrivo nè cerco tanto per una ragione che forse sembrerà ridicola, ma è la verità, perchè sò che in tanti ti vogliono, ti cercano, e ho paura di stancarti, e poi credo che lo sai che ti voglio bene e tnti hanno veramente più necessità della tua saggezza, io sono come i bambini del tuo libro, comunque le sbaglio sempre…scherzo.

    Bacioni e tanti auguri, non mangiarti tutta quella magnifica torta e grazie a Francesca di questo regale che ci fà di avere la tua compagnia. Bacioni
    Anna


  11. MARTA GALZERANO ( CHIVILCOY , ARGENTINA )

    Carissima Nonna Lea:
    ti auguro una splendida giornata di compleanno, e come al solito ammiro il tuo spirito atempato, la tua capacità , vivacità e la tua preziosa produzione letteraria !!!!!
    AUGURI e tanti baci dall’ Argentina…
    Cara Francesca : ti ringrazio dell’opportunità che ci hai dato di condividere questo bel filmato, anche tu sei bravissima…
    A presto, Marta.


  12. Danila ( Jacksonville -Florida )

    Cara Nonna Lea, tantissimi auguri.
    Questo tuo compleanno e` diventato un appuntamento tanto atteso su Pronto Francesca, davvero. E` una di quelle date che aspettiamo, un po’ come la riapertura del blog dopo le vacanze.
    Ti faccio tantissimi auguri di cuore. di tanta serenita` e salute .
    p.s.
    ho notato che leggi senza occhiali …ammapete :-)


  13. Domenico Muccio ( Melville , N.Y. )

    Francesca, mille grazie per questo virtuale invito a casa di NONNA LEA in occasione del suo compleanno, una persona veramente straordinaria. Come avrei voluto essere vicino a lei per derle un affettuoso abbraccio. Le sue poesie sono bellissime, e con quel romanesco che a me piace tanto son ancora piu’ deliziose. Buon compleanno dunque e che la provvidenza ti tenga in buona salute. A te Francesca ancora grazie. e un carissimo abbraccio, Domenico.


  14. Francesco ( Toronto On. , Canada )

    Cara nonna LEA, tantissimi auguri di un buon compleanno, anche da parte mia, ed moltissimi anni nel’ avvenire.
    È stato molto bello, vedere Francesca, a casa sua, e complimenti per le sue poesie.
    La saluto, ed di nuovo tanti auguri.
    Francesco


  15. Giuseppe ( Montreal , Canada )

    Che scapato! Ho tutti i compleanni importanti del blog ben marcati sul libretto delle e-mail e, quasi quasi stavo dimenticando quello di nonna Lea. Meno male che sei venuta a ricordarcelo tu, previggente Francesca.

    Nonna Lea complimenti per il tuo estro…anche se è verso (ai poeti è permesso tutto) e…AUGURISSIMI!!!

    A voialtri del salotto un saluto e un abbraccio a tutti ovunque voi siate, Giuseppe

    P.S. Stasera è tardi e quindi il filmato lo vedrò domani. Statemi bene e ciao.


  16. roy ( sydney , Australia )

    Carissima Francesca,
    ancora una volta, grazie per aver’ci invitato a noi tutti in salotto, a questa festa molto intima,… che sempre cosi, ci fa veramente sentire come una grande famiglia. pertanto con il tuo permesso…..mi rivolgo direttamente a la protagonista di oggi…. “the star of the show…!!!”
    Carissima Nonna Lea,
    noi tutti da casa,…dal piu grande a i piu piccoli, gli facciamo i nostri piu sentiti auguri per un buon compleanno, una giornata che sicuramente sara ricca di emozione per tutta la tua famiglia. la ringraziamo sempre, per le sue parole,… le sue poesie, la sua sagezza,… pero ancora sempre in piu per la sua GRANDE AMICIZIA, che anche se virtuale, e molto molto VERO.
    Lei, come Francesca, ha veramente spalancate le sue porte , oltre che il suo cuore, per molti di noi, e credo che continua , come Francesca, per sempre a far’lo.
    Quell’che una vera NONNA,…. fa sempre per la sua famiglia.
    Nonna Lea,….. grazie di cuore,… e di nuovo buon compleanno e ne vorremo festeggiare ancora molte di questa giornata.
    un fortissimo abbraccio, da Felice, Marietta…..e anche sempre da me…
    e sa bene,.. che ‘er bacione….. per lei,… non manca maiiiiii….!!!!!!!!!!!!!!
    anche io, come Danila,… sono rimasto vedere quanto bene legge senza occhiali..!!

    Francesca,… ancora una volta,… grazio a te…. per questo spazio
    roy.


  17. Romina ( Chesapeake , Stati Uniti )

    Dolcissima Nonna Lea rinnovo gli auguri di un felice compleanno,mandati altrettanto su Facebook.Spero di incontrarti di persona,poiche’ udite udite dopo 17 anni ritorno a vivere in Italia(anche se per un tempo limitato)ma almeno mi godro’ famiglia,amici e la mia cara Napoli x un paio d’anni.Arrivero’ l’estate del 2012 e come appena mi sistemo un salto a Roma me lo faccio e ti verro’ senz’altro a trovare.Teniamo i contatti e al piu’ presto ti faro’ sapere del mio arrivo.Sono FELICISSIMAAAAAAAAAAAAA…….AUGURISSIMI di nuovo.Baci Romina


  18. gaetana ( melbourne , australia )

    Brava Francesca del tuo pensiro che ha per nonna Lea, una persona speciale, Cara nonna Lea , tanti auguri , che la sua vita sia piena di gioia felicita e tanta salute , per i prossimi anni a venire, a VERY HAPPY BIRTHDAY TO YOU , HAPPY BIRTHADAY TO YOU,
    HAPPY BIRTHDAY TO YOU……


  19. liliana ( Buenos Aires , Argentina )

    Cara Francesca ,
    grazie per ricordarci il compleanno della cara Nonna Lea , le faccio tanti e tanti auguri di cuore !!! È veramente una persona straordinaria , auguri !!!
    Un abbraccio fortissimo e un bacione
    Liliana


  20. flavia mea pola ( San Paolo , Brasile )

    Non poteva essere altrimenti:

    per un giorno speciale
    un augurio speciale
    per una persona speciale
    a una persona speciale!!!!!!

    pleonasmi,No!!!
    Nonna Lea !!!

    grazie Francesca per averci dato ‘opportunitá di rivedere Nonna Lea!!!
    Un abbraccio a tutti!
    Flavia


  21. Ralli Lea ( Roma , Italia ) ( Roma , Italia )

    Carissimi tutti ! ma in primo piano cìè la mai cara Francesca che Lei si che è veramente speciale e unica e da molti anni la più conosciuta e amata in tutto il mondo
    e una cosa ci tengo a dire c he sento tanta sincerità e affetto nei vostri auguri che me ne commuovo sempre come fosse la prima volta e oramai sono tantissimi anni che ci ritroviamo in questo bellissimo e sincero Salotto Virtuale dove Francesca , non trtalascia di festeggiarmi ogni anno .
    ma vi dico pure che anche se non vi conosco personalmente tutti , ho nella mente e nel cuore tutti e coloro che sono venuti a trovarmi sono stati i la rappresentanza graditissima di tutti gl’Italiani all’estero che io apprezzo e stimo al pari di Francesca perché con le vostre lettere cartacee e le molte e mail mi raccontate di voi e talvolta ci scambiamo consigli ed esperienze di vita che ci aiutano a vivere .
    è veramente la Fratellanza Cristiana che tutto il mondo dovrebbe sentire per vivere in pace in ogni dove . io ho la fortuna di avere buona memoria e ricordo , della mia lunga vita, tutti i particolari e unitamente ai miei amati familiari che sono tanti ci siete tutti voi e vi ringrazio dell’affetto che mi portate e, soprattutto che mi dimostrate.
    Amici e Amiche , ve ne ringrazio dal profondo del cuore , soprattutto a voi che siete nonni che vi premurate d’inviarmi costantemente le foto bellissime dei vostri nipotini che io accomuno ai miei veri nipoti e pronipoti a cui faccio i miei auguri affettuosi aggiungendoci, gli ultimi nati : Damiano, mio pronipote e Gioia la nipotina di Enzo Amara.

    Approfitto per rinnovare gli auguri anche ai nati di questo mese che sono parecchi.

    grazie a Francesca e a voi tutti con un abbraccio circolare
    dalla vostra aff.ma

    Nonna Lea l’Estroversiana


  22. Ralli Lea ( Roma , Italia ) ( Roma , Italia )

    Mi scuso per gli errori iniziali del mio commento poiché con le lacrime date dalla commozione non vedevo neppure a digitare…
    sto scrivendo ancora soprattutto per inviare scritta la poesia romana letta nel video
    per chi ama il romanesco.

    L’ ALLUVIONE A ROMA

    Quant’acqua !
    Mamma mia!
    E tutta a casa mia.

    P’annà su la loggetta
    me ce vò ‘na barchetta
    e a fà la spesa nun s’esce
    si tutto nun finisce…

    Puro er gatto è sparito
    chissà indove è fenito
    lo chiamo e nu me sente
    de me gn’ emporta gnente .

    La robba ar coridore
    sta a mollo da du’ore.
    e l ‘arberi de fiori
    che sbatteno de fòri

    Potrei stammene a letto
    ma è diventato un laghetto
    e me sto a infreddolì
    rischianno de morì.

    In più mò sto all’ oscuro
    che li fili drent’ar muro
    sò tutti infrascicati
    e se sò furminati.

    La luce nun s’accenne
    la radio nun se sente …
    e l’ acqua ancora sale
    sta quasi pé le scale

    e ancora nun è giorno …
    Me pare er finimommo!

    Lea Mina Ralli alias Nonna lea


  23. Fabrizio ( Roma , Italia )

    Ciao a tutti, in questa giornata speciale volevo fare tanti tantissimi Auguri di Buon Compleanno a Nonna Lea come sempre festeggiata alla grande da Francesca con una splendida torta.
    Delle persone importanti Francesca non si dimentica mai e Nonna Lea per lei e per tuti noi che la conosciamo da anni non e’ solo importante e semplicemente speciale.
    Un caro saluto a tutti quanti voi nel mondo, un caro saluto a Francesca e di nuovo tantissimi Auguri a Nonna Lea per il suo compleanno.
    Fabrizio


  24. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Carissime Francesca e Nonna Lea, che bello vedervi insieme in questo giorno speciale, tanti Auguri Nonna Lea per il tuo Compleanno e ancora tanti di questi giorni, che Dio ti da tanta salute e tanta forza ancora per molto tempo per stare insieme con le persone che ti amano,sei una persona dolcissima, anche io lo spero con tutto il mio cuore che un giorno ti potro incontrare ed abbracciarti ancora auguri e grazie per le belle poesie e il tuo affetto che ci mostri anche se siamo tanto londano un bacione, un augurio al nostro amico Enzo Amara per la nipotina Gioia e che cresca in un ottima salute,
    un saluto a tutti.
    PS Francesca ancora grazie per avere un cuore grande cosi!!!!!!!!!!!!!!!,
    solo Dio ti puo ricambiare tutto quello che fai e riembirti il cuore di gioia,
    un abbraccio.
    Francesca


  25. LUIS ROMAGNI C. ( MIAMI.FL , USA. )

    AUGURONI NONNA LEA !!!!! TANTA FELICITA! AMORE! E SALUTE! TI VOGLIO BENE LUIS!!!!! GRAZIE FRANCESCA.


  26. silvia maranca ( são paulo , brasile )

    Che dire?a Francesca ancora un gran regalo per noi,grazie….tu lo sai cosa significa per noi nonna LEA……per tutti noi,perche sia pure se non personalmente, la conosciamo bene lo stesso perche é una persona limpida come un ruscello, che corre e va,e tu puoi vedere il fondo e le margini,…é una bellissima persona.,tra i meravigliosi fiori,la torta di castagne e il panorama di Roma,pur piovigginosa,nonna Lea regna…….
    NONNA LEA……..CHE DIRTI…………IL CUORE,TU LO SAI ,É COME GL ANIMALI DEL TUO LIBBRO,PARLA LA SUA PROPRIA LINGUA……BASTA CHE TU STIA IN SILENZIO E ASCOLTI QUELLO CHE I NOSTRI CUORI TI DICONO CAPITO? AUGURONI………. DI CUORE (questo si pleonasmo).SILVIA


  27. aldo ( littleton,colorado , usa )

    A una persona con tanto estro che ci rallegra con le sue poesie che si fa’ chiamare nonna ma e’ tanto giovane di spirito e ha un cuore grande grande ,tanti auguri.


  28. bruno tozzi ( Phetchaburi , Thailandia )

    Grande nonna Lea anche da parte mia Le giungano tantissimi auguri per il Suo compleanno. Le auguro ancora tanti di questi giorni e di queste feste che la nostra Francesca Le fa per le ricorrenze piu’ importanti dell’anno. Un abbraccio a lei e a Francesca da Bruno.


  29. claudia rossi ( buenos aires , argentina )

    Auguri vivissimi cara Lea, da parte mia e di mia mamma!!!
    Che bellissimo rivederti a casa tua mostrandoci la tua opera literaria e trovarti in piena forma con tante cose da raccontarci!
    Devo dire che Francesca ha fatto una bellissima ripresa a pochi giorni del tuo compleanno e tu ci hai concesso la possibilita di entrare a casa tua (anche se virtualmente) e conoscerti e apprezzarti nel tempo come persona per bene, come lo sei tu, gli italiani all’estero ti salutiamo e ti auguriamo tante belle cose!!
    Che bella immagine di Roma anche se pioveva, ma che bello sentire le goccie di pioggia che cadevano sui tetti! bella, bella Roma! (chi ha fatto la ripresa, Fabrizio?)
    Buon compleanno CARA LEA!!!!!!!!!!!!!!!
    da buenos aires,
    Claudia


  30. Tina ( new york )

    Buon compleanno nonna Lea!!


  31. Luiz Carlos Antonelli ( Americana , Brasiliana )

    Ciao Nonna Lea augiri felice compleanno,questa persona è un grande exemplo di energia.
    Ciao Francesca voglio comunicare por e-mail con Nonna Lea,è un piacere per me cambiare informazione com lei.grascie Antonelli Americana Brasil


  32. rose ( mich , u.s.a. )

    carissima nonna lea da una nonna ad un altra aguri carissimi di un bellisimo compleanno, la nostra francesca e sempre sorridense bellisima e stupente aguri di compleanno a te e a francesca per qello che fa per noi tutti un forte abraccio rosa,


  33. Maria Sciortino ( Red Bank N,J , USA )

    ALLA CARISSIMA NONNA lEA AUGURI DI BUON COMPLEANNO E CHE VIVA TUTA LA VITA FELICE E IN BUONA SALUTE PER SEMPRE. PERSONE COME LEI NE ABBIAMO TANTO DI BISOGNO IN QUESTO MONDO. CON TANTO TANTO AFFETTO MARIA SCIORTINO


  34. Maria ( Newport News , Virginia )

    CIAO NONNA LEA
    BUON COMPLEANNO, CON TANTA FELICITA’, ED BENESSERE
    FA’ SEMPRE PIACERE SENTIRE LA TUA VOCE, RINGRAZIO FRANCESCA DI AVERTI INTERVISTA. SEI SEMPRE BELLA,LINDA ED PINTA.
    TU SEI UNA DONNA STRAORDINARIA.
    INFINITI AUGORONI.
    UN GRANDE BACIONI, MARIA, GEORGE, RACHEL.


  35. Alfonso ( Montreal , Canada )

    Che gioia, per noi tutti, unirsi all’unisono e in coro augurare a nonna Lea tanto affetto e stima in occasione del suo compleanno. Francesca, tu che le sei vicina l’abbraccerai per noi.


  36. MARTA GALZERANO

    Un caro saluto a Enzo Amara, chi è diventato nonno di Gioa, la sua seconda nipotina!!!
    Non posso descrive con parole il sentimento e le sensazione che si prova in questo periodo della nostra vita con la nascita dei nipotini e pronipotini, vero Nonna Lea?
    Ciao Fabrizio, anche a te un affettuoso saluto dall’ Argentina.
    Marta.


  37. Paolo Bacigalupo ( Valparaiso , Cile )

    BUON COMPLEANNO NONNA LEA !!!!

    In questo giorno speciale, ti saluto con affetto, dalle lontane sponde del Pacifico Sud…

    Persona positiva e speciale, con le tue poesie, con la tua presenza, sei uno dei partecipanti di questo Salotto Mondiale che piú contribuisce a “condire” la nostra comunicazione e i nostri rapporti !!!!

    Un grandissimo abbraccio

    Paolo Bacigalupo


  38. Sueli ( San Paolo , Brasile )

    Parabéns prá você!!! Nesta data querida!!! muitas felicidades!!! muitos anos de vida!!!!
    Tanti auguri nonna Lea!!!
    Un grande abbraccio della comunità italiana da Brasile!!!
    Sueli Franco


  39. José Roberto Cersosimo ( San Paolo , Brasile )

    Tanti auguri alla nostra carissima nonna Lea, chi oltre a essere un persona veramente particolare, rappresenta paradigma de inteligenza, ottimismo, volontà, perseveranza, capacità, grinta, insomma di vita per tutti.
    A te invece sempre grande Francesca un forte abbraccio.
    José Roberto


  40. augusta ( milltownn , nj )

    Salve Francesca ,grazie per averci ricordato il Compleanno di nonna Lea che e’ stata festeggiata alla grande dagli amici del blog.

    Mi unisco al coro di tutti per inviare anche il mio pensiero di auguri dicendoti ….. che non si e’ mai vecchi finche’ si e’ giovani nel cuore.

    Ti auguro ogni bene con sincero affetto.

    A te Francesca buon lavoro e auguri all’amica Rosa Anastasia,per vincere bisogna lottare.

    In questi ultimi tempi sono apparsa poco nel blog ma vi ho sempre letto e a modo mio vi conosco tutti o quasi in base a quello che dite e pensate .

    Avrete seguito l’alluvione che ha distrutto le” cinque terre ” in liguria e quello che ha saputo fare a Genova il Bisagno , un vero dramma .
    Pur non avendo parenti nella zona disastrata, sono rimasta incollata alla tv e ho parlato con i nipoti e amici via telefono .
    Genova piange le sue vittime con profondo dolore ,ma purtoppo contro le forze della natura l’uomo si deve arrendere .

    L’uragano di 2 mesi fa che ha colpito il NJ NY e altri Stati ha causato danni anche qui’ da noi dove io abito , il palazzo era circondato da un metro di acqua e gli appartamenti al piano terra sono stati tutti danneggiati paurosamente e tutt’ora non sono abitabili.
    Per mia foruna io abito al tezro piano e gli ascensori sono funzionanti.

    Ciao Francesca,stammi bene e saluti alle tue collaboratrici con un particolre
    abbraccio alla Giovanna Chiarilli che ho conosciuto e che ricordo con piacere.
    Ciao Anna e a tutti gli amici del blog

    Un ciao e cari saluti augusta


  41. Fatima ( São Paulo , Brasil )

    Querida nonna Lea, TANTI AUGURI a te!
    Con affetto.
    Fatima


  42. Claudia Roman ( Jacksonville,FL , USA )

    Carissima Nonna Lea,
    ti faccio i miei auguri di buon compleanno.
    Mentre parlavi non ho potuto fare a meno di sbirciare nella tua casa, scusa non volevo essere invadente ma si vedono un sacco di cose belle! La vetrinetta con tutti gli oggetti dentro probabilmente sono molti ricordi e poi tutti i quadri alle pareti, sono tanti e belli, ho visto i vari diplomi e riconoscimenti insomma mentre mostravi i tuoi libri ho osservato anche un pezzetto della tua casa. A proposito chi e’ che ti illustra i libri? Ho visto che hanno disegni interessanti, sai che io dipingo e amo disegnare quindi li ho notati subito. Nonna Lea so che cuci i tuoi vestiti, anche quello che indossi lo hai fatto tu? E’ molto bello la fantasia mi piace molto e ti sta bene, e’ bella anche la collana di cristallo manda tutti i luccichii. Sai com’e’ mi piacciono i dettagli e sono una grande osservatrice, spero non penserai che ho ficcanasato.
    Per i tuoi libri hai pensato a venderli tramite internet come un E-BOOK o facendo il ” download”?
    Io compro molti libri cosi’ e’ molto comodo e poi se voglio li stampo o piu’ semplicemente li tengo sul mio pc. Certo non e’ proprio come un libro cartaceo ma oramai tra computer e IPAD si puo’ avere una libreria molto fornita e siccome qui da me e’ quasi impossibile trovare libri italiani o anche riviste questa si e’ rilevata la soluzione piu’ economica e comoda.
    Ancora tanti tanti auguri


  43. Fatima ( São Paulo , Brasil )

    Queridas Francesca e nonna Lea mi avete fatto venire l’acqualina in bocca! ho trovato questa ricetta, è giusta? Grazie.

    Torta Mont Blanc

    ingrendienti

    marroni o castagne, 700 gr
    zucchero, 150 gr
    latte, 1/2 litro
    cacao amaro, un cucchiaio
    rum, un bicchierino
    panna montata, 200 ml
    Per preparare un Mont Blanc come si deve, l’ideale sarebbe utilizzare i marroni, ma possono andar bene anche delle castagne abbastanza grandi.
    Lava le castagne ed incidile con un taglio di un paio di centimetri. Lessale nella pentola a pressione (si può usare anche una comune casseruola, raddoppiando i tempi di cottura), coperte di acqua a filo, per circa 10 minuti dal fischio.
    Sbucciale (tirandole fuori dalla pentola poche alla volta, così non si asciugano e sono più facili da pulire) togliendo anche la pellicina marrone, poi rimettile nella pentola a pressione con il latte e fai cuocere per altri 20 minuti.
    Scola le castagne e passale al passaverdura, poi unisci lo zucchero, il cacao ed il rum e mescola per amalgamare bene. Bisogna ottenere un composto cremoso ma asciutto: nel caso fosse troppo liquido rimettilo sul fuoco per qualche minuto.
    Fai raffeddare l’impasto in frigorifero per almeno un’ora, poi disponilo sul piatto da portata facendolo passare dai fori di uno schiacciapatate, così da formare degli ’spaghetti’ di castagne. Dai al dolce la forma di un monticello e disponi sopra la panna montata e zuccherata.
    Spolvera infine con del cacao amaro e decora con marron glacé, scaglie di cioccolato.


  44. Vittorio Cassone ( San Paolo , Brasile )

    Carissima FRANCESCA: Già da molto tempo non ho nessun dubbio: te sei la PRINCIPESSA d’Italia e la Nonna Léa è la REGINELLA d’Italia!

    Avete visto? 11 di 11 di (20)11 = 33 JC = salute e allegria con la NONNA LEA: mille auguri e ringrazioamo ancha al Signor Direttore del Gran Sportello Italia.


  45. maria teresa ( montreal , canada )

    Amatissima,dolcissima amica mia Lea,un augurio sincero di un buon compleanno. Gli anni non si contano mia cara e tu lo sai benissimo. Si festeggiano. Dal video ti vedo sempre bellissima,piena di vitalità e giovanissima. Tutto questo fa di te una persona straordinaria. Dovevo venire a Roma per Natale,ma sono stata presa. Verrò se Dio vuole a Giugno e così ci riabbracceremo mia cara amica. Complimenti per i tuoi libri. Mi piacerebbe averli. Sicuramente una volta a Roma li avrò. A Francesca un GRAZIE di cuore per quello che fa per tutti noi che siamo all’estero. Sei unica Francesca e piena d’amore. Lea cara un bacione ed un abbraccio grandissimo. Sappi che ti penso e che ti voglio un mondo di bene.


  46. Mariella Brogan ( Westbury, New York )

    Carissima Nonna Lea,
    Riceve da me e la mia famiglia auguri di Buon Compleanno e tanta felicita’.
    Noi l’ammiriamo molto per il suo senso d’umore, intelligenza , le sue poesie , e per essere cosi’ fortunata di essere amica con la nostra Francesca.


  47. Alba Cuozzo ( Tucumán , Argentina )

    CARISSIMA FRANCESCA E CARA NONNA LEA.. MOLTI AUGURI..MA SEMBRA CHE IL REGALO CÉLAVATE FATTO A NOI.. BELLISSIMA LA POESIA.. VERAMENTE COMMOVENTE… GRAZIE PER STARE CON NOI PER DARCI ALLEGIA E AFFETTO… CI RIVEDIAMO BACI CARISSIMI DA ARGENTINA.. CLAUDIA-VIVIANA E ALBA.


  48. Alessia Roma ( Roma , Italia )

    Vorrei ringraziare con tutto il cuore tutti gli amici della meravigliosa ed unica nonna Lea per essere sempre molto affettuosi con lei. Un ringraziamento speciale a Francesca Alderisi che, oltre ad essere una vera e rara professionista, è da circa 20 anni una sua grande e sincera amica.
    Un affettuoso saluto a tutti voi amici italiani all’estero dalla nipote di nonna Lea che questa sera ha festeggiato il suo compleanno con lei.

    Baci a tutti da Alessia


  49. Ralli Lea ( Roma , Italia ) ( roma , Italia )

    Vorrei ringraziare con tutto il cuore tutti gli amici della meravigliosa ed unica nonna Lea per essere sempre molto affettuosi con lei. Un ringraziamento speciale a Francesca Alderisi che, oltre ad essere una vera e rara professionista, è da circa 20 anni una sua grande e sincera amica.
    Un affettuoso saluto a tutti voi amici italiani all’estero dalla nipote che questa sera sta festeggiando il suo compleanno a casa con Lei.

    Baci a tutti da Alessia


  50. Matteo ( La Plata , Argentina )

    Signora Lea grazie per la poesia dell’alluvione a Roma, stupenda nel romanesco a cui a me piace molto, e poi come gia scrisse una volta che io ho vissuto nella mia giovinezza a Roma e lavoravo in via Frattina numero 29 in un sartoria, quindi mi sento un romano di adozzione. Grazie e continua a compiere gli anni come adesso piena di giovinezza mentale, di nuovo molti auguri, e una lunghissima vita. Grazie Francesca per questo regalo…


  51. Giuseppe ( Melbourne , Australia )

    Ciaoo dear Francesca
    e tantissimi Auguri di un Buon compleanno all nonna piu’ bella D’Italia Nonna Lea 1000 di questi giorni e di festeggiarlo nei migliori modi e in dolce compagnia,

    Giuseppex


  52. Giuseppe ( Toronto Ontario Ontario , Canada )

    Francesca Buon Giorno!!
    Bello rivedere la nostra distinta e “unica” nonna, elegante , affabile , e con una parlantita direi….. pari a quella di una certa “Francesca Alderisi”!!!(HAAA HAAA!) Ancora una volta. TANTI AUGURI NONNA LEA!!!!Che Dio ti protegga per ancora altri cento anni!!!!! Ciaooooooo!
    Giuseppe C.


  53. lita paleermo di lazzari ( buenos aires , argentina )

    francesaca cara – ti ricordo sempre e ti invio delle felicitazione per la nonnaleah que fa il cumpleanno con la mia figlia ba il 11-11-11 – auguri francesca sei grande lita dela zzaripresidenta delle casalingje e dedle consumatori ti inviamo molti abbraccio e baci dalla argentina –


  54. angela pinto in tinetti ( San Salvador , El Salvador )

    Tan tanti tantissimi auguri di buon compleanno e soprattutto molti auguri di buona salute…
    un abbraccio, Angela


  55. Lujan ( Buenos Aires , Argentina )

    Cara ALESSIA la nonna LEA merita l`amore che le abbiamo in tutto il mondo, cari saluti di Argentina e complimenti!!! Lujan
    FRANCESCA buon lavoro oggi, baci. Lujan


  56. ANTONIO

    ANCH’ IO VOGLIO DARE GLI AUGURI A NONNA LEA PER IL SUO COMPLEANNO GIA CHE COME ME E DEL SEGNO DI SCORPIONE. IO L’O COMPIUTI IL GIORNO 9 DI NOVEMBRE ED E’ ILMIO 75º anniversario.
    UN RINGRAZIAMENTO PER LA BELLA POESIA. UN CARO SALUTO A FRANCESCA DICENDOCI CHE TUTTE LE SETTIMANE CON ANZIA ASPETTIAMO LA SUA PUNTA PER STARE INFORMATI SULLE NOSTRE INQUIETU’ CHE POSSIAMO TENERE ALL’ESTERO . UN SALUTO A TUTTI GLI AMICI DEL BLOC
    ANTONIO


  57. Fernando Fancelli ( San Paolo , Brasile )

    Cara Francesca,

    Condivido con Lujan, gli auguri di molti anni di convivenza , se pure virtuale, con nonna Lea.

    Saluti ,

    Fernando.


  58. Maria ( Montreal , Canada )

    Carissima Francesca ciao.
    Anche questa puntata e` stata molto interessante,bellissima la telefonata delle 2 signore che adesso sicuramente nascera` una bella amicizia.
    I l tuo vestito verdino,molto carino ed elegante come sempre,bravissima Francesca per tutto.

    Una buona domenica a te e tutti gli amici.
    Voglio fare un saluto ad Alessia per essere entrata sul nostro blog dandoci i suoi saluti e quelli di nonna Lea che abbraccio forte
    Maria


  59. CELIA TAVEIRA DI NIZO ( San Paolo , Brasile )

    Cara Francesca,

    è sempre con molto piacere che leggo il tuo blog e le notizie di tutti.

    I miei auguri alla Signora Lea Ralli per il suo compleanno. Che lei mantenga questa disposizione meravigliosa per scrivere i suoi libri. E quanto riguarda a quelli che la Signora Ralli ci ha mostrato dico che mi interessa comprarmi il libro Anime de Roma, principalmente perché fa un riferimento sulle chiese della città eterna. L’anno prossimo sarò in Italia e sicuramente troverò tempo di fare una visita alla signora Ralli e prenderò questo libro.
    A te Francesca tanti cari saluti!


  60. gaetana ( melbourne , australia )

    Cara Francesca , questa puntata e` tutta dedicata alla cara nonna Lea,stamattina nel mio programma alla radio, ho dedicato un angolino a Genova , per il grande disastro, ho suonato canzoni in dialetto genovese, e poi ho letto la bella poesia, che la cara nonna ha dedicato a Genova in questo terribile momento, bene ho ricevuto delle telefonate, fra cui una dall’italia precisamente da Genova ( mia sorella, ) per fare i complimenti per la poesia era commossa, Cara nonna Lea, le dico grazie, lei e` una donna speciale, rimanga sempre cosi , con il suo sorriso sorridente, le vogliamo bene Gaetana


  61. Lucia ( Buenos Aires , Argentina )

    Cara Francesca,
    ho visto il video dell’ irrinunciabile festeggiamento del compleanno di Nonna Lea e sono rimasta felice di “rientrare” in quel salotto dove ho passato, poco più di un mese fa, qualche ora insieme alla piu meravigliosa persona che si possa conoscere. Quindi un grande ringraziamento a te per averci dato, a molti degli amici del tuo salotto mondiale, questa magnifica opportunità.

    Ho già mandato a Nonna Lea i miei auguri attraverso altre comunicazioni, anche su FB, ma voglio ripeterli qui perche il mio desiderio di augurarle tutto il bene del mondo non si esaurisce, proprio perchè le voglio un bene infinito.
    Aggiungo un grande affettuoso abbraccio e un bacione. A presto mia cara Lea!
    Un saluto speciale e auguri anche ad Alessia che ho conosciuto attraverso alcune sue foto e qualche commento della sua stupenda nonna.

    Anche a te, Francesca, un abbraccio
    Lucia


  62. Elvira ( Santa Rosa LP , Argentina )

    Anche se con un po’ di ritardo, TANTI CARI AUGURI DU BUON COMPLEANNO, NONNA LEA! Sei davvero speciale, un esempio per tutti noi!
    Elvira


  63. Ralli Lea ( Roma , Italia ) ( Roma , Italia )

    Mia cara Claudia Roman,desidero risponderti a proposito della vendita dei miei libri che a me risulta molto difficile per il fatto che , come ho spiegato a suo tempo, pure essenso dal 1977 iscritta alla Siae non ho mai percepito i miei diritti di Autore perché sono editrice di me stessa e quindi non vengono posti in vendita nelle librerie e la Siae, appunto non ne ricava nulla anche se io li ho sempre tutti dsepositati pagandone l’importo dovuto . il fatto è che a me piace, oltre scriverli , anche costruirmeli da me stessa… dal menabò alla copertina .

    ora giunta alla mia età, ai due libri romani che ho mostrati nel video, ho voluto dare una veste più elegante e meno casalinga e, per la stampa, mi sono rivolta all’Associazione Culturale Estro Verso perché da qualche anno partecipo a tutti i loro Concorsi di Poesia che hanno lo scopo di diffondere in Antologie , i nomi degli Autori scelti da apposite e qualificate Giurie che leggono i testi senza sapere il nome di chi li ha scritti perché recano solo un numero e non vi sono neppure spese d’ invio perché basta una sola copia spedita per posta elettronica .
    modestamente le mie opere sono sempre entrate in queste Antologie e, non solo le mie , ma anche quelle di altri Amici Poeti di questo Salotto.
    ho fatta questa premessa come introduzione per dirvi che Estro Verso è una libera Associazione che non è legata alla Siae e si limita soltanto alla stampa e divulgazione , senza interessarsi delle vendite dei libri.
    da ciò si deduce che se io personalmente volessi spedire dei libri la spesa postale è più alta del costo del libro e non tutti gli acquirenti sono disposti ad inviare poi un bonifico in euro così maggiorato. Pertanto , sapete come stanno le cose.
    Cara Claudia , scusa se sono stata prolissa , ma a me piace spiegare le cose .
    saluto caramente te e ti saluto insieme a tutti del Salotto .


  64. Ralli Lea ( Roma , Italia ) ( Roma , Italia )

    Carissimi , scusate se sono rientrata subito, ma nella foga di scrivere , ho dimenticata la firma e allora approfitto per rispondere pure ad altre cose che mi ha chiesto Claudia che vorrebbe sapere se il mio abito l’ ho cucito personalmente . ebbene io non sono mai andata da una sarta perché ho sempre disegnato, cucito e rifinito tutto ciò che indosso e pure le collane e mi piace pure fare le applicazioni di ricami con perline e pajette.
    così al tempo dei cappelli creavo da sola i miei e quelli della parentela femminile e qualche amica lo sa che non voglio neppure essere retribuita per quanto mi piace
    creare. per questo ho inventato pure i lavori all’uncinetto in plastica di cui vi ho raccontato tempo addietro.

    adesso vi saluto davvero e vi abbraccio tutti

    nonna Lea l’Estroversiana


  65. Lujan ( bs. as. , argentina )

    Carissima LEA, come FRANCESCA sei molto elegante!!! Buona settimana, che sia tutto per bene…Un bacione. Lujan


  66. Francesco ( Toronto On. , Canada )

    Cara nonna Lea, nella vita è molto bello saper far tutto, ed io credo che lei, sà fare tutto….


  67. Anna maranca ( São Paulo , Brasile )

    Carissima Nonna Léa,

    Mi è girata la testa solo al leggere tutto quello che fai…e poi bene come lo fai tu…
    Ma tu di carità cristiana non sai qualcosa? Non c’è una sola cosa di tutto quello che fai che io faccia…ho letto e riletto e non ho trovato..ahahahahahahaha
    Non vorrei avere complessidi superiorità, anche perchè non me li sogno neanche, ma almeno di parità in una cosa, una sola…
    Figurati che la prima volta che cucii un bottone nella camicia di Wladimir, non entrava nell’asola, poi lui mi ha spiegato di quei giri che sid evono fare…quello che abbiamo riso, una volta o due è divertente ma sempre…

    Ma scherzo, ormai mi sono persino abituata, non ci faccio caso, comunque sei una persona straordinaria e spero che possa incontrarti di nuovo un giorno.

    bacioni
    Anna


  68. Ralli Lea ( Roma , Italia ) ( Roma , Italia )

    Cara Anna , non vorrei aver fatto sfoggio di presunzione , ma la verità è che io mi sono semprem ingegnata a fare da sola ogni lavoro come facevano mia madre e le mie nonne molto laboriose e provenienti da famiglie numerose in cui era necessità trovare sistemi economici affinché tutti avessero un tenore di vita discreto e senza complessi d’inferiorità … a molte cose doveva provvedere l’ingegno femminile ed io e mia sorella fin da piccole abbiamo imparato ad aguzzare anche il nostro ingegno manuale anche se io ero più propensa a scrivere i miei temi scolastici per cui ero sempre impegnata ad appagare la mia sete di conoscenza sugli argomenti che iniziavano nelle aule scolastiche , ma che approfondivo a casa nella fornita biblioteca di mio padre… e proprio tu Anna che sei venuta a trovarmi, hai visto il medagliere che testimonia il mio studiare con profitto perché ero sempre premiata e tutti i miei compiti venivano pubblicati nel giornalino della scuola .

    poi mi sono sposata in giovane età e questo mi ha portato a leggere trattati specifici per fare tante cose senza chiedere a mio marito che non era di manica larga .
    così con l’aiuto di mio padre che mi ha abbonato a vari giornali femminile , mi sono applicata a mettere in pratica tutti gl’insegnamenti per quanto , mano a mano dovevo imparare sia per arredare la casa, che per cucinare e molto di più per provvedere all’abbigliamento mio e dei quattro figli che sono arrivati .
    inoltre non avevo la possibilità di andare a passeggio o andare a divertirmi e mi sono sempre bastate poche ore di sonno e così le mie ore sono state sempre operose per tutta la vita .
    ancora adesso , non vedo l’ora di alzarmi al mattino per mettere a punto quello che mi frulla nella testa perché un’altra mia regola è : volere è potere.
    con questo principio riesco a fare mille cose e sono contenta di farle e anche d’insegnarle e molto di ciò che vi ho raccontato potete trovarlo nei libri che ho scritto e che sono pubblicazti nei miei Siti .
    scusate la mia franchezza , ma è tutta verità.
    un abbraccio a te Anna e uno circolare a tutti i frequentatori di questo Salotto.

    dalla vostra nonna Lea l’Estroversiana.


  69. Anna maranca ( São Paulo , Brasile )

    Carissima Nonna Léa,
    Logico che non è presunzione la tua, lo sai benissimo che ho letto i tuoi libri, la tua vita, anzi, consiglio a tutti di leggerli, sono lezioni vere di vita vera. Di una vita sacrificata ma vissuta con amore e dedizione, una vita che merita essere conosciuta ed è senz’altro in gran parte quel che ha fatto di te la donna che sei.
    Mi ricordo quando racconti della tua passione per i compiti scolastici, a quante cose hai dovuto rinunziare e forse quanto piú grande saresti stata per ggli altri, ma dovevi essere anche grande per la tua famiglia, e lo sei stata.

    Personalmente in tutta la mia vita, che non è corta, non ho mai conosciuto una persona come te, e meno ancora con la disponibilità ed il sorriso sempre pronto per gli altri. Magari a volte, con molto meno sacrificio hanno sempre la faccia corrugata.E tu mai, perchè sei ricca da dentro, una ricchezza da pochi e che traspare.
    Questa è la mia, la nostra nonna Léa, una donna speciale come dice Francesca, ma cara Nonna, in fondo sono contenta di, con il mio mezzo scherzo perchè sicura che lo era considerando la tua laboriosa vita, e conoscendola, aver provocato un tuo scritto pieno di sapienza, e che può servire di esempio a tante persone, lo è sstato per me, solo impossibile imitarti.

    Solo un piccolo senò, volere è potere per chi può, ma non è da tutti, purtroppo.
    Ti voglio bene, ho imparato ad attaccare i bottoni…un bacione e continua così.
    Anna


  70. enzo ( punto fijo , venezuela )

    felicissima coppia di grandi esseri , non ci sono parole per esprimere la gioia che si sente nel leggere vedere udire e pensare tutta la umanita`che da voi si riceve. AUGURONI E MOLTA MOLTA FELICITÀ INFINITA


  71. Vittorio Cassone ( San Paolo , Brasile )

    Carissima NONNA LEA: Adesso ho capito cosa vuol dire “Estroversiana”, che deriva dall’Associazione Culturale Estro Verso – che è nel suo bel messaggio 13 novembro 2011 20:19.

    Mi domandavo sempre, e adesso penso che l’ho scoperto… É così?

    Auguri anche per la bellissima storia e esempio di vita. E come dice ANNA MARANCA con altre parole: La NONNA LEA ESTROVERSIANA è IMBATTIBILE…


  72. Erminio ( Norristown, PA , USA )

    Due donne straordinarie.
    Una, nonna Lea, con la sua esperienza, cultura, saggezza e simpatia, alla
    quale aggiungo anche i miei auguri di buon compleanno.
    L’altra, Francesca, giovane, bella, energetica, intelligente, instancabile
    e dedicata esclusivamente agli Italiani nel mondo, alla quale va il nostro
    perenne riconoscimento e il nostro infinito affetto.
    Erminio


  73. Ralli Lea ( Roma , Italia ) ( Roma , Italia )

    Carissima Francesca e Amici tutti, prima che questo spazio dedicato a me termini vi voglio ringraziare con una delle mie antiche poesie che sono nel mio libro :
    “La scala di seta”

    C’È SEMPRE DA IMPARARE

    Vita non mi lasciare!
    Ho tanto da imparare,
    vedere e sviscerare,
    misteri d’altri cieli;

    scrutar fra tanti soli,
    contar tutte le stelle
    cercando di scoprire
    tante altre cose belle.

    Vita sei troppo breve!
    Non dai consolazione
    che nel tuo breve spazio
    dal solo delusione.

    Circondi d’allegrezza
    le cose in giovinezza,
    ma agli anni che poi vanno
    rechi soltanto affanno.

    Perchè non sei diversa?
    Che vita non è vita
    sa non sa soddisfare
    chi opera e lavora,

    chi ama e sa aspettare,
    pur senza biasimare,
    ciò che dovrebbe avere.
    vita non mi sfuggire!

    Ma lasciami capire
    cos’è quell’insondabile
    che rende il mondo instabile.
    e nulla indissolubile .

    Cos’è che sa ancorare
    i sogni e i sentimenti
    a questa terra ignobile
    che pure si fa amare.

    Deh! Fammelo intuire!

    Che in veglie di notti insonni
    cercato ho di carpire
    tanti misteri labili
    che non son percepibili

    fra tutti quei frastuoni
    che il giorno butta fuori.
    Vita non t’arrestare!…

    Ch’io non vorrei morire
    prima d’aver certezza
    che vivere è dolcezza.

    Lea Mina Ralli
    alias
    Nonna Lea l’Estroversiana


  74. Lujan ( Buenos Aires , Argentina )

    Cara LEA, mi sembra un canto a la VITA, un senso di gratitudine per lo che hai, e per lo che abrai… Imparare e una aventura sensa fine che arrichice il anima ogni giorno…ogni notte. Grazie per compartire con noi, tanta bellezza. Ti voglio tanto bene. Lujan

    Ciao FRANCESCA, baci mille.

    Amici, cari saluti a voi.


  75. Anna maranca ( São Paulo , Brasile )

    Cara Nonna Léa,

    Bellissima la poesia, ma io cambierei solo le prime due righe:

    Vita non mi lasciare
    ho tanto da insegnare…

    E questo vale per tutti quelli come te, solo due righe, per noi vale quasi, il resto.
    bacioni
    Anna


  76. Lujan ( Buenos Aires , Argentina )

    “Il tuo comento e in attessa di essere approvato”. scusi, non capisco…


  77. Anna maranca ( São Paulo , Brasile )

    Cara Lujan scherzi? Parli sul serio?Non capisco.

    Se ti riferisci al mio commento circa l’inizio, Nonna Léa comincia dicendo:Vita non mi lasciare, ho tanto da imparare.
    Io ho solo detto che lei sá tanto della vita, ha tanto da insegnare, non da imparare, solo questo. E per tutte le persone nel mondo che hanno imparato tanto e che insegnano tanto, solo noi abbiamo da imparare.

    Ma só anche che nella vita non si finisce di imparare mai, quindi anche la sua frase finale è piena di sapienza, solo volevo cambiare l’inizio, ma la poesia è splendida, non mi permetto di questionare lei, volevo dire solo che, almeno per me, il resto della poesia è perfetto, meno l’ultima strofa, per me.

    Sì, ho fatto un poco di confusione, daltronde mi capita spesso, chiedo perdono se non mi sono spiegata bene. È chiaro ora cara Lujan?
    Poi, se non ti riferivi alle mie semplici parole, non sò a cosa ti riferisci e allora ne ho fatto un altra di confusione…
    Ma che ci posso fare, è il cervello che il Signore mi ha dato, mica mi sono fabbricata io, bacioni
    Anna


  78. Francesco ( Toronto On. , Canada )

    Ciao a tutti, sò che questo non a nulla che riguarda nonna Lea, che la saluto tanto, ed anche a Francesca, che sono sicuro che anch’essa è interessata alla politica italiana.
    Per quello che mi riguarda, mi auguro che questo governo tecnico, funzionerà, e che i partiti si faranno da parte , e voteranno la fiducia per salvare l’Italia.
    La lega, non la voglio nemmeno nominare, per me non fà nessun senso, quello che m’interessa, è la salvezza dell’Italia.
    Oggi ho ricevuta una grande busta, da Londra, rigurdo il cambiamento del pagamento delle pensioni, che verranno pagate da una banca inglese, come Francesca, a parlato al GSI. qualche settimana fà.
    Ora come tutti, mi tocca andare al patronato per riempire i fogli con la firma del patronato e rispedirlo, a Londra.
    Certo che l’Italia, per questa pensione, ci tiene sempre molti occupati con i nostri patronati…
    Saluto a tutti….Francesco.


  79. Lujan ( Bs.As. )

    Carissima ANNA, hanno cancellatto due righe che ho scritto, dopo la poesia de la cara LEA, prima del tuo comento, come sempre, un elogio al suo talento.
    Pecato, ma non so che ha succeso. Sempre e interesante tue parole, e sai come
    me piace compartire cose belle… Un caro saluto, baci mille e mi dispiace no potere dire qualcosa amabile. Grazie per tu interesse.


  80. nella santo ( adelaide , sud australia )

    ciao carissima francesca,tantti aguri a nonna lea anche se con ritardo.bellissimo il video e tutto quello che tu fai per noi sempre.bacioni a tutti nel salotto.un abraccio da nella baci


  81. Raffaele Guarino ( Chiang Rai , Thailand )

    Gli esami non finiscono mai (Eduardo de Filippo),questo ho interpretato nei primi versi della nostra amatissima Lea insegnante di vita e a sua volta apprendista instancabile .Profitto ,e mi scusi Francesca,ma non posso attendere il tema Pensioni,per informare tutti quelli che ne sono interessati che ho scritto ad INPS e CITI bank chiedendo ai diretti interessati che hanno siglato l’accordo,se volessero prendere in esame la possibilita’ di certificare l’esistenza in vita avallata da una filiale di CITI (laddove presente ) o ancor meglio dall’isituto di credito dove riceviamo la pensione.


  82. IOLANDA ( MELBOURNE , AUSTRALIA )

    Mia cara francesca, mi dispiace molto di non vedere email prima, non ero in casa sono andata a trovare mio figlio a sydney e quando sono tornata ho visto il video e bellissimo faccio tanti auguri a nonna lea in ritardo ma si dice e meglio tardi che mai,adesso mi piacerebbe avere quel libro che ho visto con l’italia colorata a tre colore per favore fammi sapere come posso fare cosi lo compro saluti a tutti da me iolanda ciao bacioni


  83. Ralli Lea ( Roma , Italia ) ( Roma , Italia )

    Vi saluto e vi ringrazio con una anteprima del libro ITALIA:

    SOLE SUI FIORI DI ROMA

    Sopra i terrazzi
    È sorto il primo sole
    Baciando vasi
    Colmi di rugiada.

    Giunta è la primavera
    E il suo tepore
    Discioglie vecchie membra
    Intorpidite.

    Sui rossi tetti
    Scintillanti al sole
    Si posano gli uccelli
    Mattinieri.

    Tutta la vecchia Roma
    Addormentata
    S’è già svegliata
    Al magico richiamo.

    Fiori d’ogni colore
    D’ogni specie
    E sopra alto brilla
    Ardente il sole.

    Lea Mina Ralli
    alias nonna Lea l’Estroversiana


  84. Anna maranca ( São paulo , Brasile )

    Carissima Nonna Léa,
    un altra volta una bella poesia per noi, certo che se tu mettessii tutte le tue poesie e prose qui, non ci sarebbe posto per nient’altro, ed io sarei interamentea favore.

    Sai una cosa che avrei curiosità di sapere da te? Ma sul serio, cosa sono per te, al lungo della vita, le feste, dico, Natale, Pasqua ecc.ecc., dico personalmente non come valori estrinsechi, questi li rispetto e punto.

    Ma cosa significano personalmente per te, tirando i bambini che danno senso a tutto questo ovviamente, ma te, come le vedi, come le senti, come le vivi.

    Ecco, una domanda che può anche rimanere senza risposta, alle volte uno non l’ha, ma mi piacerebbe, a me danno un enorme tristezza, da sempre, ed ho sempre che ho potuto, saltato quelle giornate, con la complicità di Wladimir, ovvio, non gli avrei rovinato una cosa se per lui fosse diversa.

    Stramba domanda? Ebbè, è quella che avevo.
    bacioni e non ti preoccupare. Non discuto naturalmente il significato niente, discuto i sentimenti che provoca, solo.

    bacioni
    Anna


  85. Maria ( Montreal , Canada )

    Carissima Francesca !
    Anche questa puntata e` stata veramente di grande gradimento e informazioni.
    Tu sei sempre splendida,il tuo vestito “bellissimo”…
    Complimento ad Agostino per avere interpretato cosi bene le canzoni di Tiziano Ferro.
    Una buona domenica a te e tutti gli amici del blog.
    Grazie nonna Lea per la bella poesia,buona domenica carissima.
    Maria


  86. Ralli Lea ( Roma , Italia ) ( Roma , Italia )

    Buona domenica a tutti e , purtroppo ,non posso mai essere fra i primi a commentare il Gran Sportello Italia che mi è dato vedere solamente dal lunedì pomeriggio quando viene irradiata la replica, ma so già che soddisfa tutti perché sia i Temi di Servizio che le risposte personalizzate sono mirate sempre a soddisfare le svariate richieste che la Redazione riceve, compresa la parte musicale in cui Francesca e Agostino chiudono in bellezza , quindi sempre Grazie e Bravi a tutti .

    Ora passo alla risposta da dare ad Anna che mi chiede come sento e come vivo le Feste
    consacrate più significative.
    Ebbene …per quanto riguarda la sacralità rispetto i riti che mi sono stati insegnati fin da piccola , ma non mi sono mai lasciata coinvolgere dalle sfrenatezze festive per cui tutti impazziscono.
    le abitudini che ancora seguo sono quelle che si attendono i bambini della famiglia perché rallegro la casa con addobbi gradevoli e preparo doni personalizzati e non dimentico le nuove poesie di occasione.
    non ti nascondo , però, che queste Feste per me stanno divenendo sempre più malinconiche perché l’Albero Natalizio e il Presepe sono sempre più piccoli e non mi attirano neppure le grandi e stancanti riunioni dove più forte e dolorosa è la mancanza di chi non c’è più coi tanti ricordi che ho in cuore.
    credo cheanche tu condivida questi miei stati d’animo .

    saluto te e tutto il salotto e, pure se è prematuro, auguro a tutti il primo Buon Natale.

    Nonna Lea l’Estroversiana


  87. Anna maranca ( São Paulo , Brasile )

    Carissima Nonna Léa,


  88. Anna maranca ( São Paulo , Brasile )

    Carissima Nonna Léa,
    Il primo è partito, chi sá cosa ho fatto…
    Grazie della tua risposta che certo condivido in pieno.
    Io naturalmente da buona emigrante ho antecipato le perdite perchè, venendo in Brasile, fin da piccola ho perso tutti, dico, i parenti prossimi, eravamo solo noi sei qui, ed i Natali non erano più gli stessi. Nonostante mia madre era abile negli adobbi e negli inviti ad aggregati, ma non era la stessa cosa.
    L’unico ricordo allegro, più che allegro gaudioso che ho, era la messa a mezzanotte con quelle luci ed il canto gregoriano, la chiesa era vicina a casa ed era una tradizione andarci, prima della cena.
    Poi mia madre aveva sempre piatti deliziosi ma sai che il mangiare non è mai stato il mio forte quindi più li guardavo che mangiavo.

    Ma ora che penso alla messa notturna, mi viene un idea, sai, io credo che più che le perdite inevitabili che si hanno nella vita, e sono tristi, quello che è più grave è che si è perso lo spirito del Natale. Con questo voglio dire, che la messa l’hanno abolita per il pericolo di circolare a quell’ora, ed è rimasto un albero al posto. Ma se ha anche lui le luci, non ha lo spirito. In questa città di venti milioni di abitanti, la sostituzione è più evidente, e credo ci abbiamo perso. Era quel che mi piaceva.

    Ma i tempi passano, e ricordo che Wladimir, quando si diceva “ai miei tempi”, sempre diceva, Anna, da quando sono nato sento dire questa frase…ed in fondo è vero, sembra che…ma credo che sia un semplice fatto di bellezza dei ricordi.
    Io ricordo che mia madre parlava sempre del sapore della frutta in Italia, e quando ci ritornò disse, ma non è più come una volta. Forse sono i ricordi che ci fanno vedere così bello quel che fù e forse non lo era tanto, ma proprio per questo è bello avere ricordi. Peccato che per averli il tempo deve passare, ma anche questo fà parte…insomma, la vita è tutto questo, e forse é anche bella per questo.

    Un bacione e condivido sì, buon Natale antecipato anche a te con la tua meravigliosa famiglia.

    Anna


  89. Lujan ( Bs.As , Argentina )

    Che bello dialogo de due mondi…l Europa e l America e de due donne…
    Per me, un Natalizio e sempre una festa e il de JESU bambino la piu importante, per mi antenati, per la tradizione e per tante cose.
    Io ho un Presepe italiano tutto il anno vicino a mi computer, e lo guardo
    con tenerezza,e la immagine della famiglia. Questo anno 2011 ha nato una bambina, mia cara nepotina JAZMIN, e la vita continua. Penso che le feste
    se fanno sopratutto per le piu piccoli ,e per la gioia de essere vivo ancora.
    Un piacere leggere le poesie e il dialogo de LEA e ANNA, imperdibile.
    Grazie mille, baci e a presto.

    FRANCESCA, molto elegante sabato sera, AGOSTINO bravissimo!!! Baci Lujan


  90. Lena Marino ( Melbourne , Australia )

    Ciao Francesca,
    Complimenti per Gran Sportello Italia, bellissima puntata.
    Sono rimasta contenta che hai parlato con Gaetana dall’Australia,
    Gaetana, lo incontrata a casa di Francesca Verde, e abbiama passato
    una bella giornata insieme.
    Sei stata brava Gaetana.
    Nonna Lea, Auguri per il tuo compleanno, scusa per il ritardo.
    Regards to all,
    Lena


  91. Giuseppe ( Melbourne , Australia )

    Ciaoo Francesca
    Complimenti per la bellissima puntata di Gran Sportello Italia,sono rimasto contento della felefonata che hai fatto qui in Australia con.
    la gentile Signora Gaetana che rispetto molto ed e’ una gentile persona che ho conosciuto.
    In quanto a te’ Francesca sei sempre bellissima con il tuo look e la tua eleganza
    (Grazie e complimenti Gaetana sei stata brava)
    Saluti a tutti
    Giuseppe x


  92. Maria ( Newport News , Virginia )

    Carissima Francesca
    Ringrazio te ed Agostino, avete fatto felice la Rachel, e’ rimasta sbalordita a sentire la canzone. Mi ha chiesto, ma Nonna come la sanno loro, ma canta come te. Glielo spiegato che ho scritto a Francesca, ed lei ha detto al Signore Agostino che lui la cantava a lei. Abbiamo ricevuto un paia di telefonata, le amiche hanno sentito.

    Come e’ simpatica la Signora Gaetana, si mantiene bene occupata per contentare gl’ italiani in Australia.
    Qui il 24 si festeggia la Festa del Ringraziamento, che tutti sanno si chiama ” Thanksgivings.” Io non cucino, siamo stati invitatti questa’ anno. Poi il 25 e’ il complenna di mia figlia Virgnia, fa’ 48 anni, lei abita in Florida.

    Ci dobbiamo prepare anche per le feste natalizie, mettere tutto fuori dai scatoli, questo sevizio lo fa’ il Signore George.

    Mando tanti cari saluti a voi tutti del Blog, bacio alla cara Nonna Lea, alla carissima Francesca Verde, ed a te mia cara Francesca.
    Con Affetto Maria


  93. gaetana ( melbourne , australia )

    Cara Francesca grazie di avermi dato la possibita di parlare con te e Agostino, la quale lo trovo molto simpatico, pensate , che in italia hanno visto solo stamattina via web la puntata di sportello, si siamo lontanissimi, ma con la tecnologia moderna, abbiamo abbattune tutti i ponti, mi ricordo guando siamo venuti in australia, dovevamo prenotare la telefonata, non con genova ma con la riviera, ligure , per mio marito a parlare con sua sorella e sua mamma, quanta strada ha fatto l’epoca moderna, adesso anche con lo skype , possiamo vederci , non siamo piu` virtuali ma visibili, di nuovo un grazie a te e alla cara Giovanna, il mio desiderio e sempre lo stesso di rivedere dove sono nata, ma questa e` un’altra cosa da Gaetana


  94. Francesco ( Toronto On. , Canada )

    Ciao Francesca, qui di questi tempi, incomincia a calare la temperatura, oggi siamo a uno, ma con il vento, è molto più freddo, mentre il giornale di oggi ho visto che a Roma, era 18, che per noi sarebbe primavera,
    Ma guardando , le partite si vede la gente tutta incappotata, ma con 18 fa veramente freddo?
    Sembra incredibile, ma purtroppo guardando tutti è cosí.
    Comunque fra qualche ora incominciano, quelle dei campioni ed mi auguro che le nostre squadre andranno avanti..
    Io me lo auguro, e come si dice in bocca al lupo…
    Saluti a te, e tutti Francesco.


  95. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Carissima Francesca ho appena finita di quardare la replica di G.S.I,ce sempre molto da imparare,tu sei sempre splendita e sempre un gran piacere quardardare il tuo programma,che bella sorpresa la telefonata a Gaetana che saluto tanto si che lei e una donna fantastica,
    di nuovo auguri di buon tutto alla nostra cara Nonna Lea, un saluto a Lena Marino e un abbraccio a Maria di (Virginia), e un saluto a tutti in salotto,
    e un bacione alla patrone di casa.
    Francesca.


  96. gaetana ( melbourne , australia )

    Cara Francesca, do un notizia bomba,, stamattina alla radio d’australia rete italia, un signore da sydney ha telefonato alla radio, dicendo che nel 2012 la rai internazionale verra oscurata dall’italia, voglio sapere ,per il bene di tutti noi italiani all’estero cosa c’e` di vero, ho mandato un messaggio a sportello italia, ho anche scritto alla rai aspetto una, ( aspettiamo ) risposta in merito , se qualche persona ha sentito questa notizia , lo faccia sapere grazie Gaetana.


  97. Raffaele Guarino ( Chiang Rai , Thailand )

    Gaetana,presumo,nonostante tu sia attiva (e te ne rendo merito) nel campo dei media,che non sia iscritta alla news letter di A.I.S.E.Due eletti nell’area Oceania Sud Est Asiatico hanno addirittura presentato una mozione al primo ministro,gia’ sette giorni fa’.E presumo altri ,anche in Italia ne siano informati….Il problema dal mio punto di vista e’ che oltre all’aspetto economico (giri di vite e tagli di budget) bisognerebbe valutare la qualita’ dei servizi ed adeguarci agli altri paesi che irradiano per le loro comunita’.: BBC, CNN, TV5,RTL,TVE,etc etc) Non possiamo nasconderci,che ormai chi vive da 40 o piu’ anni in un paese adottivo e’ ben integrato ed informato parlando l’idioma locale,cosi’ dicasi per figli e nipoti,in piu’ anche ultraottantenni sono in grado di accedere ad internet e leggere giornali o guardare TV (Nazionali o Private) in streeming.Vorrei che tu ed altri che mi leggeranno interpretaste questo mio commento costruttivo….Voglio anch’io una TV Italiana/Internazionale di valore e conto che tra coloro che ci saranno a riorganizzarla o nel cast ci sia Francesca alla quale indirizzo un ad Majora.Ti lascio con i miei migliori saluti buon proseguimento di giornata.


  98. gaetana ( melbourne , australia )

    Caro Raffaele , prima di tutto grazie per la risposta, ma vedi che noi siamo bene integrati in australia, non ho problemi ne di lingua ne di inetrnet, ma devi pure dire, che fra noi italiani all’estero, ci sono delle persone, che sono rimasti alla lingua madre, non capiscono altro, per loro vedere la tv italiana, e come se fossero ancora al loro paese, non so se rendo l’idea, la prima risposta l’ho avuta stamattina, non dico cosa ma vedremo cosa ci riserva il futuro, chiedo scusa a Francesca, con la speranza che tutto vada bene e continueremo a vedere la nostra bella programmazione italiana.Gaetana.


  99. Anna maranca ( São Paulo , Brasile )

    Carissimi Raffaele e Gaetana,

    Non ho sentito nessuna notizia a riguardo, e spero non sia reale.
    Credo che ambedue avete ragione da ogni punto di vista, Raffaele, il tuo ragionamento è perfettamente coerente perquanto ormai l’1imigrazione non esiste più da molti anni, moltissimi, ormai si tratta di spostamenti per via di lavoro o di scelte eprsonali ben fondate, nessuno è obbligato come in tempi passati, ad emigrare per mancanza di occasioni o per miseria assoluta, Questo problema, purtroppo, assale anche i paesi di emigrazione, è mondiale.

    Poi, anche per chinon torna in Italia, attraverso internet, documentari, speigazioni dettagliate e foto di posti, città luoghi, in Italia o in Giappone, sono a nostra disposizione.E per forza dobbiamo essere integrati, senò soffriamo a vita?

    D’altra parte Gaetana anche tu hai tanto ragione, consoco persone anche relativamente givoani che solo sentono la RAI e radio italiane, che non sentono neanche le notizie locali, che confondono persino le notizie dei paesi, che restano attaccate all’Italia anche vivendo fuori da anni, a volte da tanti più anni di quanti ne sono vissuti in Patria. Purtroppo sono persone che soffrirebbero enormemente con la perdita dell’unico legame che gli interessa. Molte non hanno accesso ai mezzi telematici, non li sanno usare, e non li vogliono usare.
    Vivono in un paese? Ma l’Italia è l’uniia che conta, non esiste altro per loro. E non sono pochi, soffrono, e soffriranno.

    Come fare? Esiste la TV francese,t edesca, giapponese, e sono ottime, e non ho sentito che siano escluse per via di problema di nessun tipo, perchè l’italiana deve essere chiusa? Se pochi ne sono profondamente attaccati, perchè non ne hanno diritto? Se sono problema economici, migliore amministrazione non risolve?

    Insomma, terrribile avere ragione in due, e come decidere il meglio? Certo no nio, le autorità devono scegliere per il meglio per i loro cittadini e per l’Italia che è la nostra patria, anche se non ci viviamo…

    bacioni a tutti
    Anna
    Spero di aver capito di cosa si tratta, senò il mio discorso cade di per sè…


  100. Raffaele Guarino ( Chiang Rai , Thailand )

    Ciao Annarella…..e Gaetana,ovviamente anche al resto del salotto.Ho letto alle mie 8 a.m. su AISE che ci si sta’ attivando e viene chiesto anche il nostro intervento,tra le righe ho compreso che G.S.I. non e’ a rischio,bensi’ Italia chiama Italia e altre rubriche.Speriamo bene e soprattutto che ci siano miglioramenti e non aggiustamenti nell’ambito di questa crisi Mondiale e che i Tecnocrati siano in grado di traghettarci fuori.Un abbraccio e grazie sempre per le pillole di saggezza dispensate dalla Brasilera


  101. gaetana ( melbourne , australia )

    PerAnna e Raff, non mi meraviglierei, per il momento le cose in italia non vanno tanto bene, ma spero che la persona di sydney che ha dato questa notizia alla radio,( penso che l”hanno sentita in molto, ) e stazione radio che tutta l’australia l’asclta , la prima sono io, ma poi mi dispiacerebbe, per le persone che forse perdono il lavoro, non voglio sperare che questo accada, poi la sig Anna si chiama di cognome SAGGEZZA, E` UNA CARISSIMA AMICA,facciamo tanti auguri per Francesca, che vogliaom vedere il suo programma per i prossimi 50 anni, io non ci saro` piu` ma i giovani si= Gaetana.


  102. anna ( São Paulo , Brasile )

    Carissimi Raffaele e Gaetana,

    Due carissimi amici virtuali che ho. Grazie per le vostre gentili parole a mio riguardo, certo, direi non è vero…ma ci credo…, ma non lo dico perchè non mi conviene…ahahahahaha

    Comunque speriamo proprio che tutto si aggiusti per il meglio. Io credo che siccome i programma sono ripetitivi, Italia chiama Italia si ripete durante la giornata, solo potrebbe migliorare. Peggiorare perchè?Chi sà un anima buona abbia pietà di noi.
    Ovvio che nessuno stà attaccato alla TV notte e giorno, ma quando si ha il tempo e si può sentire un poco di notizie e la nostra lingua, ci troviamo davanti a programma in maggioranza insulsi e senza interesse per nessuna categoria, nè per i vecchietti come la mia grande amica Gaetana, nè per i giovani arzilli come Raffaele e me, insomma, è il contrario di “per tutti i gusti”.
    Ma se è solo quello che ci possono o vogliono dare, almeno non ce lo tirino, o forse dobbiamo riprendere le navi con la terza classe piena di bauli e valigie di cartone per avere diritti? Non sò, siccome avete sbagliato la parola saggezza, al contrario, non riesco a capire come la pensano, per noi.

    Un abbraccione ai due. Ti stò sentendo alla radio Gaetana, metti musiche napoletane, sempre……

    Anna


  103. Mari Rosa Colombo ( Luján , Argentina )

    Mia cara FRANCESCA…….oggi mi hai fatto emozionare tanto….sai che il Lago d´Orta e la Isola di San Giulio é stato uno dei primi luoghi che ho conosciuto in Italia, ma quando sono stata a setembre non ho fato in tempo di andare!!!! Al vedere l´immagini del Santuario ho ricordato quando mio caro cugino Giorgio ha acceso una candela per le mie intenzioni, invece il Sacromonte non lo conosco….aspetto sia per un altra volta….con l´aiuto di Dio.
    Molto interessante anche l´intervista a la dottssa. Lucia…….anche bella la telefonata a Rosaria………….come sempre AGOSTINO che é come diciamo in Argentina di Gardel …. ogni giorno canta migliore!!!!!!!
    Un caro saluto alla nostra cara NONNA LEA ed baci a tutti voi amici sparsi nel mondo


  104. Maria ( Montreal , Canada )

    Carissima Francesca !
    Le tue puntate sono sempre piu`belle e informative…
    Hai visto che il Canada piace a tutti,infatti tutti quelli che vengono a visitarlo rimangono incantati anche la temperatura ci sta regalando bel tempo,siamo davvero fortunati..

    Tu cara sei sempre piu` bella ed elegante…qualunque cosa indossi ti sta benissimo(certo con il fisico che hai) non puo` essere diversamente.

    Un augurio speciale al grande Agostino per il nuovo programma che sono certa sara` un successo.Le canzoni della Nannini sono grandiose e lui li ha cantati benissimo.
    Ti auguro una buona domenica in attesa della settimana prossima.
    Un saluto a tutti voi.
    Un saluto e un grande abbraccio alla dolcissima nonna Lea.
    Maria


  105. Francesco ( Toronto On. , Canada )

    Ciao Francesca, oggi abbiamo fatto un piccolo incontro al Columbus centre, con alcuni amici vesuviani.
    Non c,eravamo tutti, un paio di loro, ci sono mancati, per motivi di tempo.
    Comunque tu sai che il Columbus Centre, è un bel posto, italianissimo e bellissimo, come la nostra bella Toronto.
    Oggi nel tuo programma, sono rimasto molto intusiasta che apprezzi molto Toronto, ed ai ragione , perchè è veramente una bellissima città, che anch’io ho partecipato ad farla più bella, nel senso che ero un operaio di costruzione, ed di questo sono molto orgoglioso.
    Per il freddo, non dico che ci siamo abituati, ma non ci impressiona tanto, perchè la citta è sempre viva e molto trafficata.
    Francesca, sono contento che ci ai fatto conoscere, Rosaria che purtroppo non ricordo il cognome.
    Francesca saluti a te, Agostino e tutti…
    Francesco.


  106. Lujan ( Buenos Aires , Argentina )

    Bravo FRANCESCO (Toronto, ON) hai lasciato la tua impronta nell nuovo mondo, e una bella cosa la architettura. Anche mio nonno ha fatto grande cose. E un modo d inmortalita. Complimenti, tutti sapiamo la importanza
    del grande Canada, un paese di profilo basso ma importante. Il freddo me piace da morire, noi siamo un paese sub-tropicale che diventa tropicale con il cambiamento climatico, Buenos Aires e una citta vicina al rio e lontana dal mare, tanto cemento… L italiani all stero fanno storia. Cari saluti. Lujan

    Cara FRANCESCA optima la punta di oggi e Agostino molto bravo.
    Come sempre la squadra fa su mestiere. LEA baci mille. : )


  107. Francesco ( Toronto On. , Canada )

    Grazie Lujan, mi sarebbe piaciuto , venire anche a Buenos Aires, ma fin’ora non ci sono riuscito .
    l’Argentina è sempre considerata, una bella nazione, e sono sicuro che c’è una grande mano italiana, a farla famosa.
    Lujan Ti saluto, e saluto tutti gli amici Argentini..
    Francesco.


  108. Antonio New Jersey USA

    Francesca che succedde. Mi anno detto che la rai Italia chiude e che bisogna scrivere protteste a questo indirizzo c.guelfi@quirinale.it e’ vero?


  109. Mario González ( Buenos Aires , Argentina )

    INVITO TUTTI A GUARDARE LO SPETTACOLO ARTISTICO OGGI, LUNEDI 28 NOVEMBRE, A PLAZA SAN MARTIN, BUENOS AIRES, ALLE ORE 21, DI TOCCATA E FUGA VACANZE ROMANE, COMPLESSO MUSICALE DI UNA MEZZOSOPRANO, UN BAS-BARITONO, UN TENORE ED UNA SOPRANO, CHE ESECUTANO ARIE DEI GENII DELLA MUSICA ITALIANA, NEL QUADRO DI UNA CAMPAGNA PROMOZIONALE DELLA CITTÀ ETERNA, DAL TITOLO SUGGESTIVO: ROMA CAPITALE, anche MOSTRA FOTOGRAFICA, SULLA STESSA PIAZZA.
    Sito Web toccata e fuga: //toccataefuga.roma.it


  110. Giorgio Turri ( Middletown, CT , United States )

    Cara Francesca,

    arrivo con un po’ di ritardo rispetto agli altri amici di questo blog. Sono stato in vacanza ed ho avuto poco accesso ad internet per problemi di computer.

    Comunque, anche se in ritardo faccio i miei piu’ sentiti auguri di buon compleanno a nonna Lea e spero che possa spegnere le candeline per almeno altri cent’anni.

    Per quanto riguarda i tagli alla RAI ed in particolare a RAI Internazionale mi sembra una mossa autolesionista.

    Se e’ vero (come lo e’) che l’Italia ha bisogno, non solo di fare tagli penosi quanto necessari, e’ anche vero che l’Italia ha bisogno di sbocchi internazionali per il Made in Italy. In altre parole l’Italia deve vendere all’estero per far bilanciare i conti di stato. Da molto tempo ripeto che i migliori ambasciatori della nostra madrepatria sono gli italiani all’estero tanti dei quali si affidano a RAI Internazionale per gli aggiornamenti periodici e non solo. Percio’, se chi ha ora il potere sulla RAI ed ha un po’ di buon senso (sale in zucca, tanto per intenderci), dovrebbe ampliare i programmi, non tagliarli. Perche? Perche’ RAI Internazionale e’ un INVESTIMENTO, non una SPESA.

    Io, anzi, andrei un po’ oltre: dal momento che la crisi italiana in particolare e’ anche una crisi di nuove idee, io aprirei i programmi di RAI Internazionali alla rete italiana perche’ la maggior parte degli italiani d’Italia non sa che molti degli italiani all’estero (anche quelli che avevano lasciato il bel paese con la valigia di cartone) ora sono titolari di aziende, capi di governo, maestranze locali, professionisti rispettati e via dicendo). Perche’ non far interloquire i due italiani (di madrepatria e non) scambiando idee che potrebbero diventare lucrative per ambedue attraverso la comunicazione offerta da RAI Internazionale? Anche questo sarebbe un INVESTIMENTO, non una SPESA, dico bene?
    Un saluto a tutti gli amici di questo salotto ed un abbraccio come sempre a te Francesca. Agostino, sei grande!
    Giorgio


  111. Ralli Lea ( Roma , Italia ) ( Roma , Italia )

    Carissima Francesca e tutti gli Amici del salotto ,vi ringrazio con un unico abbraccio per gli auguri che ancora sto ricevendo anche in privato e vi sono sempre obbligata per l’amicizia che mi date e, vi assicuro che da parte mia è ricambiata in pieno .
    particolarmente oggi rispondo a Giorgio per questo suo ultimo commento che approvo
    pienamente e non capisco come mai ciò che lui spiega non è ancora sentito da chi
    dovrebbe saperlo da sempre.
    Francesca e, modestamente anch’io nel mio piccolo, non ci stanchiamo di divulgare il patriottismo di Voi Italiani all’estero e come puntualizzato da Giorgio, nessuno dovrebbe dimenticare l’esempio e il contributo che danno le vostre esistenze operose e costruttive alla Madre Patria.
    quindi perché non allargare le comunicazioni ? toglierle …diverrebbe solamente controproducente
    oltre tutto lo scambio d’idee è sempre proficuo e mai come adesso sono possibili e più facili le comunicazioni e sarebbe doveroso approfittarne per il bene comune .
    ringrazio perciò Giorgo per i graditi auguri e per lo spunto che mi ha dato per salutarvi ancora .
    grazie a tutti dalla vostra
    nonna Lea l’Estroversiana


  112. Ralli Lea ( Roma , Italia ) ( Roma , Italia )

    Dedico a tutti voi questo mio canto di libertà

    PACE E LIBERTA’

    Quando nel nostro petto
    nasce una fiamma ardente
    di pace e libertà
    vorremmo prodigarci

    per tutti i sofferenti
    che oppressi
    ognor soccombono
    fra tante schiavitù.

    Ma i lacci che ci avvincono
    si stringeranno ancora
    se ognuno non collabora
    dall’uno all’altro Polo.

    La terra tutt’intera
    che soffre trema spera
    brama che ad ogni popolo
    concesso sia quel poco

    che lasci tutti vivere
    senza disparità.
    L’equa ripartizione
    dei beni naturali

    senza barriere e ostacoli
    farà sì che ogni essere
    viva sereno e in pace
    in tutta libertà.

    Nonna Lea l’Estroversiana


  113. roy ( sydney , Australia )

    Carissima Francesca,
    e per tutti gli amici in salotto,…. un salutone.
    per la mia mancanza,.. in questi tempi,… ho un problema dell p.c, che non riesco
    piu leggere i vostri messaggi, fin che non si chiude la pagina,… cosi poi torno in dietro e vedo tutto. spero che per voi,.. tutto bene,… pero da quell che leggo su i giornali italiani,.. ed anche da altre posti,… sento che e’ un momento nero per ‘noi’.
    che ci sono crisi in italia,… come per tutta l’Europa,… ormai si sa…!!!
    pero ,.. che ci vogliono subito fa “ripagare sempre subito a noi”,… tramite il nostro unico e vero filo diretto con il nostro Paese….praticamente…. RAI INTERNAZIONALE…..credo che noi,.. non dobbiamo accettar’lo…!!!!!
    e credo,.. che ci sono sempre modi per far’si sentire…!!!
    i nostri “politici , eletti da noi,… all’estero….ora dove si trovano….!!!! ”
    scusate,… questo e un sfoggo personnale,… non politico,… perche ce’ l’ho con tutti..!
    siamo i primi a pagare ,… insiemme a tutto il personnale di RAI INTERNAZIONALE,… se questi tagli vadano avanti,… nonostante,… che noi..
    per questo privileggio di un canale internazionale,… la paghiamo profumato….!!!
    credo che tutti noi,.. non dobiamo accettare questo taglio al nostro discapito…
    e veramente ci dobbiamo fare sentire,…mandando tantissime messaggi,…
    per i “nostri eletti” ….. ora che si fanno vivi,… e guadagniarsi il loro pane,…
    che sicuramente,… anche questo stiamo pagando noi…!!!
    come detto,… chiedo scusa per il sfogo,.. pero questa storia,… veramente ci coinvolge moltissimo a noi tutti.
    un grande abbraccio a voi tutti,… spero che vi sentite la rabbia che sento io.
    Francesca,… sempre grazie,…. e sai bene,.. che noi ti vogliamo sempre in casa nostra
    percio credo che anche TU cpuoi capire il mio sentimento.
    un abbraccio forte a te, da noi tutti qui,.. e ti vogliamo sempre con noi….!!!
    roy.


  114. Maria Rosa Colombo ( Luján , Argentina )

    Cara FRANCESCA anche io voglio sprimere la mia opinione…….
    veramente GIORGIO concordo con te in tutto ….gia lo credo che DICI BENE!!!!!!!!!
    E come dice ROY dove si trovano i nostri politici????????
    A volte penso che in genere chi non prova l´emigrazione non riesce a capire quello che si sente………..
    grazie a nostra cara NONNA LEA ed a te FRANCESCA
    che sempre hanno avuto il cuore aperto per capire a chi vive lontano!!!!!
    Baci a tutti amici!!!!!!!


  115. Maria ( Newport News , Virginia )

    Ciao Francesca

    Finche’ c’e vita, c’e’ speranza, come si parla della Rai Internazionale, in mezzo alla politica, non fa’ ecesso.

    Noi siamo quelli che l’ ha sosteniamo, ma dove vanno a finire i soldi delle tutte le compagnie che hanno il contratto con la Rai dal tutto il Mondo?
    Allora il parlamaneto li unsano loro per caso? Questo non fa senso.
    Mi dispiace molto che non tutti dobbiamo pagare le conseguenze, ed anche non vedo il tuo programma, mi ammalisce di piu’.

    Faccio una preghiera speciale non ci chiudono la Rai.
    Con affetto Maria, saluti alla cara Nonna Lea, ed amici del Blog.


  116. Alfonso ( Montreal , Canada )

    Carissima Francesca, arrivo con un pò di ritardo, preso in questo periodo da attività corale. Leggo sui giornali la possibilità dell’inverosimile: tagli a Rai Internazionale? Ma che stiamo a scherzando? Dice bene Giorgio che qualcuno non sa fare i conti. Se ci chiudiamo nel nostro stivale, il Made in Italy non esisterà più.
    Mio nonno mi diceva che si tagliano piante che non portano frutti e non quelli copiosi di bene. Se questo succederà, sarà il retrocedere delle nostre comunità. Non ci voglio credere. Il buon senso deve prevalere. Un salutone a te Francesca e a tutti gli amici del Bog


  117. Lujan ( Bs.As. , Argentina )

    Carisima LEA grazie per la poesia, Agostino grazie per la musica, FRANCESCA grazie per la solidarieta e la gioia. Qui va una poesia di actualita…baci

    http://www.scuolanonscuola.org/poesie/if.html

    Cari saluti amici, e a presto…

    (Qui in Argentina io ho perso la TV francesa e la tedesca, de un giorno per
    altro, ma la RAI e importante, siamo millioni nell mondo)


  118. Francesco ( Toronto On. , Canada )

    Francesca, ho sentito di questo problema della rai int.
    Ma cosa stanno pensando a questa rai, perchè vogliono togliere questi programmi utili a noi tutti, che viviamo fuori dell’Italia?
    Mi auguro che non sia vero, ma se così fosse, non credo che ci teniamo questa rai
    non sò perchè ogni tanto si montano la testa, e cambiano tutto, mettendo programmi che a noi non ci interessano proprio.
    Ho sentito che tolgono molti programmi, che a noi piacciono molto, come ho già detto spero di nooooo.
    Ciao Francesca, ciao a tutti.
    Francesco.


  119. nella santo ( adelaide , sud.australia )

    carissima Francesca,e tutti gli amici del salotto,grazie della bella poesia a nonna Lea.non ci posso credere che possiamo arrivare a tutto questo dopo tutti i sacrifici di tutti noi emigrati che abbiamo fatto di avere lasciato la nostra bella patria per vivere in diversi continenti,e forse per tutti noi lunico modo di avere contatti e informazioni,e la rai international e come ritrovarsi ai propri paesi sentire la nostra amata linqua,per non parlare poi della nuova genarazione che un bel modo per potere scoprire luoghi e posti che forsi altrimenti non conoscerebbero mai.per non parlare poi del tuo bel programma e del resto dei bei programi ed informazioni che conosciamo atrverso la rai,io personalmente ne sarei devastata.mi aguro che non succedera mai,anche per amore di mio nipote che io faccio quardare a lui per imparare la linqua italiana. bacioni per te Francesca ,e tutti nel salotto.da nella.


  120. teresa ( rochester , new york )

    e vero che la rai internazionale sara chiusa ? mi la detto mia cugina che vive a chiaravalle, la figlia pero lavora a una trasmissione della rai. scusate no ho mai scritto perche mi piace leggere no scrivere


  121. Stefano Mollo ( Perth , Australia )

    Cara Nonna Lea,

    in ritardo ti trasmetto i miei più sinceri auguri di Buon Compleanno; 100 di questi giorni Nonna Lea !!!!!

    Ed a proposito di trasmissioni e della paventata chiusura e/o drastica riduzione della programmazione di RAI Internazionale, invito tutti a leggere il seguente articolo:

    http://www.aise.it/index.php?option=com_content&view=article&id=100084:emergenza-rai-internazionale-il-pd-chiama-a-raccolta-le-sue-forze-in-parlamento&catid=70:eletti-allestero&Itemid=233

    Una cosa non capisco pero’: chi di noi vede RAI Internazionale PAGA per vederla; quindi, come e’ possibile che non ci siano i soldi per continuare le trasmissioni? E poi ci sono gli introiti pubblicitari. Quindi? Dove stanno i soldi?
    Rimango attonito!

    Spero che l’ intervento di alcuni parlamentari riesca a far fare marcia indietro alla RAI. “Far morir di fame” RAI Internazionale significherebbe tagliare un cordone ombelicale che ci tiene tutti ancora uniti con la Madre Patria; ovvero, il messaggio che io come italiano all’estero riceverei sarebbe: “Ragazzi, nun c’avemo piu’ ‘n quattrino, arangateve!”

    Not Good, No Bueno, …. no bbuono ….. non un bel messaggio da quella Patria che pero’ ci cerca in altre circostanze ……

    Auguri Francesca & tutti i tuoi Colleghi.

    Stefano.


  122. Giuseppe ( Montreal , Canada )

    Se ho ben capito, la RAI ha decretato dei tagli per i programmi che interessano soprattutto noi residenti all’estero; e dunque: Italia chiama Italia, Gran Sportello Italia e Italia è…(quella del Palazzo, a scanzo di equivoci) senza “accento” alcuno nei nostri confronti…italiani di serie B.

    Benedetta Rinaldi ha accennato al pensiero di qualcuno che ha suggerito di boicottare il “made in Italy” (avvalorato principalmente da noi); e questa idea nasce spontanea nel pensiero di ognuno, a ben pensarci!

    Ma perché non scendiamo, invece, a una specie di compromesso?
    I) Ci tagliano i programmi “adatti a noi”? Allora, visto che chiedono dei sacrifici, stacchiamo la spina anche dai programmi fatti per gli italiani di serie A e manteniamoci soltanto quelli locali…risparmieremmo soldini e non rischieremmo di “ghettizzarci”, in particolar modo noi che viviamo in un Paese multietnico.
    II) Negli anni 40, 50 e 60 hanno incoraggiato l’emigrazione perché in Italia non c’era lavoro? Negli anni 70, 80 e 90 hanno incoraggiato l’emigrazione di ritorno per “speculare” sui nostri guadagni fatti all’estero? Ebbene, i nostri risparmi per le vacanze andiamoceli a godere altrove anziché in Italia; andiamo dove ci prendono in considerazione e non dove ci vogliono sfruttare.
    III) Non so quanto andrà lontano il nuovo governo, in mezzo a tanti lupi affamati e a tante iene assetate sulla cui coscienza pesa anche il destino di Rai Internazionale; mi auguro solo che non si debba dire anche a lui…”addio Monti”!!!

    Nonna Lea, visto che questa è ancora la pagina a te dedicata e che ho, involontariamente, riportato alla mente il Manzoni, complimenti per la tua sempre maggiore estroversatilità! Ma dove la trovi tanta inventiva? Io non ci riesco! Un forte abbraccio amichevolmente poetico.

    Un saluto anche a te Francesca e al nostro Agostino -sperando di potervi vedere affacciati allo SPORTELLO per altri cent’anni ancora (non so se mi spiego!?) Adesso sì che va ringraziato mille volte ancora Daniele Renzoni per averti riportata in onda tv!

    E a tutti voialtri amici nel mondo, un saluto e un abbraccio ovunque voi siate, da Giuseppe


  123. Ralli Lea ( Roma , Italia ) ( Roma , Italia )

    Carissimi, sono rimasta costernata dalle ultime notizie riguardanti i programmi di Rai Internazionale che nessuno si aspettava e ,dopo il mio ultimo commento, mi sono informata meglio e sembra che i tagli che si vogliono fare pare rispondano a verità . per questo desidero far presente l’utilità che, specialmente il Grande Sportello Italia, reca ai tanti Emigrati e loro Discendenti , con le risposte esaustive alle richieste che inoltrano sia a Francesca che alla Redazione e questo li fa sentire ancor più uniti alla madre Patria .
    la cosa più importante , da non trascurare , riguarda il fatto che per vedere detti Programmi , gl ‘italiani all’Estero debbono sottoscrivere un abbonamento e quindi , come dice Giorgio, è un investimento e non una spesa.

    a buon inteditor poche parole!

    il seguente Inno è dedicato a tutti voi cari Emigrati

    INNO ALL’ EMIGRANTE

    Non ti sentivi realizzato
    Dal suolo italico te ne sei andato
    Ma il cielo azzurro non l’hai scordato.

    Grandi rinunzie ciò t’è costato
    E ascose lacrime hai pure versato
    Per ogni affetto che hai abbandonato

    Tanto dolore t’ha amareggiato
    E qualche ostacolo t’ha scoraggiato,
    ma il tuo percorso non s’è fermato

    poiché la meta t’eri fissato.
    Quel tuo progetto tanto sognato
    Alfine un giorno l’hai realizzato.

    Col gran rispetto che hai conquistato
    Da benestante un dì sei tornato
    Grato alla vita che ti ha premiato

    E alla nuova Patria che t’ha ospitato
    Rispetto e lavoro anche tu hai portato
    E grande Italiano ti sei dimostrato.

    Lea Mina Ralli alias
    nonna Lea l’Estroversiana


  124. ciro ( kinkers , niw york )

    Grazie Francesca per il tuo bel pogramma un anuzio. si dice che tagliano il pograma di rai INTERNAZZIONALE se lo faranno io penzo che tagliano a no che siamo italiani che tanto amiamo ciao frangesca ciro


  125. Bruno Manfredi ( Alajuela , Costa Rica )

    Carissima Francesca noi italiani siamo molto,molto delusi speriamo che queste restrizioni e tagli servino veramente a salvare l’Italia.
    Forza Francesca siamo tutti con Té.
    Bruno.


Lascia un commento per Francesca





(non verrà pubblicata)

Caratteri disponibili