prontofrancesca.it

ProntoFrancesca.it

venerdì, 21 gennaio 2011
ADESSO PARLO IO!

Ora è arrivato veramente il momento che parli io, anche perchè se vi conosco come credo, in queste ore state tutti aspettando un mio intervento per sapere la mia opinione in merito ai “dissapori” nel blog avvenuti in questi giorni…

Vi anticipo che non userò mezzi termini per dirvi come la penso ed in questa nuova pagina del MIO blog, ribadirò in modo chiaro e preciso la linea editoriale del MIO diario in rete, che da tanti anni seguo con particolare affetto ed attenzione e che proprio grazie alla vostra vivace e motivata partecipazione, mi ha dato modo di capire le reali potenzialità del mezzo telematico.

Potenzialità che purtroppo talvolta, come in questo caso, si trasformano da potenzianti a depotenzianti, questo è il motivo per il quale fin dall’inizio ho corretto più volte la rotta di questa nostra grande nave che a volte ha rischiato di perdersi nel mare delle “ideologie”.

Proprio perchè ci tengo a continuare ad avere  nel tempo un rapporto corretto verso chi ha condiviso e continua a condividere questo mio progetto, voglio esprimermi sul fatto che JULIANA dal CANADA abbia usato,  questo spazio in modo non appropriato ai contenuti per i quali è stato creato.

Cara Juliana, mi rivolgo a te con sincero affetto, visto che mi hai chiamato in causa chiedendomi cosa ne penso e soprattutto lasciando a me la scelta se tu debba uscire dal nostro Salotto Mondiale o rimanervi. Premesso che mai e poi mai avrei voluto trovarmi in questa situazione perchè ho sempre ritenuto che laddove vi sia buonsenso non vi sia bisogno di regole, desidero ricordare a te per prima ed anche a tutti i nostri amici di ProntoFrancesca, che qui a casa MIA le regole le decido IO e fin dal primo giorno in cui ho dato vita a ProntoFrancesca ho chiesto a tutti i partecipanti di non utilizzare le pagine a loro disposizione per parlare di RELIGIONE e POLITICA. Questa è la mia idea, condivisibile o meno e considerato che il blog è un MIO diario personale, sono IO a decidere come ci si comporta!”

Vi chedo scusa se non sono intervenuta prima sulla questione, ingenuamente ho creduto che la cosa scemasse da sola e che JULIANA avrebbe capito, considerato che i suoi scritti non hanno destato molto interesse, che forse sarebbe stato il caso di parlare d’altro ed essere in sintonia con gli altri partecipanti.

Ma in considerazione del fatto che ciò non è avvenuto, mi sento in dovere di prendere in mano le redini della situazione e lo farò in modo perentorio e con decisa fermezza.

“Cara Juliana, apprezza la mia sincerità. Se ognuno di noi iniziasse a scrivere quelle che sono le proprie idee politiche e religiose, ProntoFrancesca non avrebbe più senso e si trasformerebbe in un qualcosa di diverso da ciò per il quale è stato creato. Qui ci ritroviamo per parlare di storie e sentimenti degli Italiani all’estero e non per indottrinarci a vicenda; nel rispetto del fatto che ognuno di noi ha ed avrà sempre (per fortuna!) idee diverse, su argomenti troppo personali e delicati non ci troveremo comunque mai tutti d’accordo.”

Sempre nel rispetto delle nostre meravigliose e profonde diversità, vi invito quindi ad esaudire questa mia richiesta, che non è una censura bensì un sereno ed amichevole invito ad utilizzare buonsenso.

Con l’occasione vi informo che da questo momento in poi tutti i commenti contenenti opinioni politiche o religiose saranno cancellati.

Certa che la maggior parte di voi sarà d’accordo su questa mia scelta, desidero dare un forte abbraccio a Juliana, ricordandole che qui a casa MIA è sempre la benvenuta!

E per tornare a sorridere come facciamo sempre, vi invito a visitare la pagina del LIBRO GIRAMONDO, da poco aggiornata dove troverete una simpatica fotografia di gruppo degli amici del blog di Melbourne in Australia, capitanati dal creativo GIUSEPPE (JOE) BIVANO che indossa una maglietta creata da lui in mio onore. Grazie JOE!!

Sarò banale, ma preferisco vedervi intenti in questo tipo di cose che mi infondono ed infonderanno sempre tanta allegria ed energia positiva!!


GLI AMICI DI PRONTOFRANCESCA DI MELBOURNE INSIEME PER UNA FOTO RICORDO CON IL “LIBRO GIRAMONDO”. DA SINISTRA: GAETANA NICOLETTI, LENA MARINO, LUIGI VERDE, GIUSEPPE BIVANO, FRANCESCA VERDE E IOLANDA MENNILLO.


GIUSEPPE BIVANO DURANTE UNA PASSEGGIATA A MELBOURNE IN AUSTRALIA, INDOSSA LA MAGLIA DA LUI CREATA IN ONORE DI PRONTOFRANCESCA.

208 Commenti a “ ADESSO PARLO IO! ”

  1. LUIS ROMAGNI C, ( MIAMI.FL. , USA> )

    Hola Francesca! Condivido quello che hai scritto!! Ben sai che ultimamente non ho partecipato al BLOG per vari motivi..impegni personali e non ho il tempo di leggere molte cose se si scrivono !!! Quindi ben detto ed a Cesare quello che..no Comment!!! Le tue trasmisione che seguo sono favolose e sempre piu belle!!Complimenti e Auguri un saluto a tutti ed uno speciale per te LUIS!!!!


  2. giovanni gerbaldo ( manaus , brasile )

    Cara Francesca,

    anche se non ho seguito ilblog in quest’ultima settimana per motivi di mancanza di internet e non sono al corrente dell’accaduto, tuttavia appoggio in tutto questa tua posizione. É stato un principio fondamentale fin dall’inizio e distruggerebbe il blog.
    Grazie e sempre con te e con la finalitá di questo terrazzo di conversazioni.
    Saluti.
    gio


  3. ROBERTO ( FIREZE , ITALIA )

    Bravissima continua così,il tuo scritto e ben chiaro pertanto nessuno può offendersi.Auguri,Saluti e buon proseguimento.


  4. Daniele ( London , Uk )

    Ciao Francesca, ciao cari amici del Blog.

    Mi trovo a Londra in questo ultimo periodo, stiamo lavorando sodo attorno ad un progetto che ha già preso il via dedicato al Friuli Venezia Giulia, denominato Modello Friuli, ( http://www.modellofriuli.tv )
    sdoganado di fatto un vero e proprio modo di essere , come solo in Italia si verifica, e cioè l’identità territoriale, che positivamente da sempre contradistingue l’Italia intera all’Estero…si potrebbe in un futuro pensare di vedre questo nostro essere Italiani sotto forma di Modello Lombardia pittosto che Modello Sicilia …pittosto che…(siamo 20 regioni) cè ne tante cose da dire…ma bisogna fare ordine…
    L’Italia dal canto suo ci ha lasciato in eredità nelle varie epoche passate, un bagaglio di Cultura, Mentaltà, Capacità eccezionale, e lo dimostrano i quasi 30.000.000 di connazionali sparsi su tutto il Pianeta, la ns cara Italia, la vogliamo salvare veramente o….dobbiamo vederla affondare come un Titanic…alla deriva?
    Con questa domanda e con queste parole lascio a Voi riflettere e meditare, su come distinguere con Gusto e capacità di cui è noto siamo i Numeri 1. e fare squadra veramente
    Ciao a Tutti una Abbraccio Friulano da Londra
    A presto Francesca…


  5. Maria Rosa Vallone ( Bs As , Argentina )

    Io non ci tengo tanto a scrivere, pero vi leggo, e quando cominciano a liticare gia non entro piu nemeno a legere, perche io vengo a distendere a riposare, grazia a Dio abbiamo diferente opinione, pero si deveno rispetare tutte le opinione.


  6. silvia maranca ( São Paulo , Brasile )

    Carissima Francesca,prima di uscire ho ricevuto l avviso del tuo Post,ebbene,io credo che hai fatto benissimo,nel senso che l avevamo giá costatato da tempo(sono anni) che quando si parla di politica e religione,ognuno di noi va rispettato nelle sue convinzioni.e non sarebbeigiusto imporre niente a nessuno,pure perche ,come tu dici non é questo che il tuo salotto propone. .Sono due argomenti molto personali e delicati.Oltretutto,dal mio punto di vista,abbiamo tanti argomenti in cui ci si puo tranquillamente scambiare idee.Io penso che é stato molto sensato il fatto che Juliana ti abbia chiesto la tua opinione,e ottimo che tu abbia parlato chiaro,perche con noi é il meglio che puoi fare e lo sai.E se Juliana te l hó a chiesto é ovvio che é stato dovuto a tanta di quella gente che ha reagito,quindi vorrei associarmi a te,nel senso che sarebgbe piacevole se Juliana continuassea frequentarci,partecipando delle nostre chiacchierate.,che cerchiamo di mantenere nella regola del rispetto mutuo.Rispetto(e credo tutti) le convinzioni religose di Juliana,ma é ben chiaro che se ognuno ,dipendendo dalla religione,ci obligasse a leggere testi del Corano,del Budismo ecc,non sarebbe piu un salotto di Francesca,ma un blog di ideologie,e non é.Il Natale di cui Juliana parla é diverso,é una festa universale,in cui per tradizione ci si fanno gl auguri,come a paodanno(gl ebrei lo festeggiano in date diverse e molti si fanno gl auguri due volte,questo per me é il ripspetto,come lo intendo io.Bacioni a tutti e a domani al Gran Sportello Italia,un abraccione a te Francesca,ho detto ció che penso io,Silvia


  7. giovanni gerbaldo ( manaus , brasile )

    Cara Francesca,
    chiedo scusa se per la seconda volta entro per dire qualcosa,ma vorrei farlo sperando di non essere noioso.
    Per “curiositá ” sono andato a rivedere gli scritti della “puntata” anteriore per capire.
    Adesso ho capito! Scusate, se… ci faccio una piccola …risatina . Siamo come linee parallele….non si incontreranno mai …se non cambiano percorso, cioé se non lasciano di essere parallele. La vita non é parallela. Perció un motivo in piú per lodare Francesca nel prendere subito le redini in mano e far rispettare i principi stabiliti.
    Ciao
    gio


  8. Angelina Rossi ( maple ont , canada )

    Complimenti Francesca per la tua eccezionale capacità di saperti inporre:l’avresti dovuto fare da tanto!
    Ho smesso di seguire il blog appunto per i motivi di cui parli,ma, non ho mai smesso di apprezzarti!
    ciao Angelina


  9. bruno ( Phetchaburi , THAILANDIA )

    Come sempre. cara Francesca. e con una giusta dose di autorevole determinazione hai dato del pane al pane e del vino al vino. Sono d’asccordissimo con te che il nostro salotto mondiale non puo’ essere un luogo dove ognuno puo’ esporre le proprie idee politiche e/o religiose facendo cosi a meno di rispettare le idee altrui. Non ho letto i messaggi che hanno causato tutto questo pandemonio, perche’ affaccendato con altri problemi, ma mi riprometto di andare a leggere nel blog precedente quanto espresso dalla connazionale del Canada. Se avro’ da esprimere qualche giudizio tornero’ sull’argomento. Un affettuosi abbraccio da Bruno.


  10. Roberto Giordano ( Woodbridge,On , Canada )

    Francesca,condivido con te al 1000 per 1000,anche se io non ho mai letto gli scritti di questa signora poiche’ sapevo di che trattavano e a me personalmente queste cose non mi interessano.Ciao e tanti saluti,Roberto.


  11. Stefano Mollo ( Perth , AUSTRALIA!!! )

    Cara Francesca,

    non ho seguito negli ultimi tempi il Blog, ma mi trovo CENTO per CENTO d’ accordo con te’.

    Non e’ certo questo il palcoscenico per mettersi a discutere o disquisire di politica & religione …

    Quando e’ troppo, e’ troppo, e se le persone non realizzano che stanno oltrepassando i limiti …. e’, purtroppo, necessario ribadire quali sono i limiti.

    A casa mia comando io; son d’ accordo, incondizionalmente.

    Stefano.


  12. rosetta ( la seine sur / mer , france )

    ai raggione francesca continua sempre cosi un abraccio ciao


  13. GioG ( Thailandia )

    Salve Francesca,
    non ho avuto modo di leggere i messaggi di Juliana ma condivido pienamente la tua posizione. Politica e Religione VIA dal Salotto Mondiale. Evidentemente Juliana non aveva capito lo scopo di questo Salotto Mondiale e di Gran Sportello Italia che aiuta le persone residenti all’estero risolvendo i problemi inerenti alle difficolta’ che possono incontrare. Ultimamente hai dato, tramite il Dott. Salvatore Ponticelli dell’INPS, un grande consiglio ai pensionati iscritti all’AIRE che vivono in Thailandia.
    Ti ringraziamo ancora per tutto quello che fai per noi. Un abbraccio

    GiovanniG


  14. jose ( caracas , la piccola venezia, venezuela )

    BUONA FORTUNA IN QUESTO ANNO CHE NASCIE, UN ANNO PIENO DI ACERTIVE DECIZIONI ,; SE PUOI, UN GIORNO ASCOLTA A “FACUNDO CABRAL”, UN POETA SUD AMERICANO (LE SUE PAROLE TI RIEMPIONO DI FORZA E CORAGGIO PER ANDARE AVANTI NELLA VITA (NON SO SE CI SARANNO VERSIONI DI QUESTO POETA IN ITALIANO PERCHE IO LO ASCOLTO IN SPAGNOLO E MI PIACE), C´E UNA BELLA POESIA DI LUI IN YOUTUBE (UNA SI CHIAMA “LEVANTATE Y ANDA”)(SVEGLIATI ED ANDA); E L´ALTRA SI CHIAMA (“NO ESTAS DEPRIMIDO ESTAS DISTRAIDO”) (NON SEI DEPRESSO SEI DISTRATTO)……….E BELLISSIMO.

    CIAO BELLA FRANCESCA…..CI VEDIAMO SE DIO VUOLE….


  15. TERESA FANTASIA ( Buenos Aires , Argentina )

    Carissima Francesca
    dal titolo di questa nuova pagina avevo capito che qualcosa di grave era accaduto quindi sono entrata a leggere e poi andata indietro e dara un occhiata attenta ai commenti che hanno causato la tua reazione.
    ti faccio i complimenti sono d’accordissimo con te in tutto!
    una cosa è raccontare una festivita patriotiva o religiosa , un altra è fare proselitismo:
    “Qui ci ritroviamo per parlare di storie e sentimenti degli Italiani all’estero e non per indottrinarci a vicenda; nel rispetto del fatto che ognuno di noi ha ed avrà sempre (per fortuna!) idee diverse.”
    un abbraccio cari saluti a tutte e tutti
    Teresa


  16. Maria ( Montreal , Canada )

    Carissima Francesca bentornata in una nuova pagina,e siccome è una nuova pagina,cerchiamo di lasciare il passato,senza ribadire quello che è successo,hai fatto bene ad intervenire,sei la padrona di casa e dobbiamo rispettare le regole, iniziamo con argomenti nuovi,gioiosi in sintonia uno con l’altro,penso che sia una buona idea.
    Peresempio,bel gruppetto di amici con il famoso libro GIRAMONDO,grazie per avere condiviso con noi le vostre foto.
    Francesca cara,ti ammiro tantissimo,tramite te vediamo tutte queste belle persone che adesso sono diventati nostri amici.
    Un saluto caro a tutti gli Australiani e tutti voi amici-ovunque siate.
    Un saluto a te carissima,aspettando domani la tua nuova puntata.
    Un saluto ad Agostino e tutto il personale del G.S.I….
    E non posso dimenticare la nostra amata nonna Lea,che mi auguro stia bene.Maria


  17. Enzo Amara ( West Palm Beach, FL , USA )

    Cara Francesca,
    Con il giudizio di Salomone, hai risolto una decisione, che come hanno scritto altri blogghisti, era diventato un martirio.
    Penso, che come me, i partecipanti al tuo blog, cercano di leggere i commenti di tutti, per concordare o contrariare certe opinioni, bene, detto questo, molte volte volevo scrivere per indicare alla Juliana che i suoi commenti erano un po’ fuori da tutto quello che tu hai cercato di creare. Pero’ ho sempre ritenuto giusto lasciare a;;a padrona di casa le regole da seguire.
    Il tuo blog e’ precisamente quello che al 99.9% dei tuoi amici chiedevano e per questo ti ringraziamo.
    Ti abbraccio e prendo quest’occasione per salutare e virtuosamente abbracciare tutti.
    Enzo


  18. FERNANDO FANCELLI ( san paolo , brasile )

    Cara Francesca,

    Non ho letto il testo di Giuliana, ma a occhio e croce ,sul discorso, sembra che sia entrata in campi minati, perciò pericolosi, che possono alzare un polverone enorme in quanti ci leggono. Non si deve naturalmente sviarci dal cammino da Te tracciato, che è quello di affiorare su temi pertinenti alla vita al lavoro, al bisogno, alle venture e sventure che molti emigranti hanno vissuto e che sono fonte di vita sofferta ma anche di grande forza e coraggio.
    PER CONTINUARE A TENERE SEMPRE IN ATTO QUESTO PROFILO, mi permetto di stuzzicare il lato psicologico in noi che leggiamo il tuo blog, ossia; protarci dentro, dei testi interessanti con fondo di umanesimo, che ogni uno di noi clama in un certo senso un collante che ci possa aprire di più le coscienze e fare anche delle scoperte gioiose, senza toccare campi religiosi o politici, che sono di già abbastanza sfiduciati.
    Fernando Fancelli.


  19. Salvatore ( Tlaxcala , Messico )

    BEN FATTO FRANCESCA… CONDIVIDO PIENAMENTE LA TUA POSIZIONE. LA COSA CHE MI E’ SEMPRE PIACIUTA DEL TUO “BLOG DIARIO” E’ QUELLA DI RIUNIRE TUTTI NOI “ITALIANI” AL DI LA’ DEL CREDO E DELLE IDEOLOGIE POLITICHE CHE IN TUTTO IL MONDO, E ANCHE IN ITALIA DIVIDONO E PROVOCANO TANTE VOLTE GUERRE INUTILI. UN SALUTO DAL MESSICO A TE E A TUTTI GLI AMICI DEL BLOG.


  20. Paolo Bacigalupo ( Valparaiso , Cile )

    Cara Francesca, cari amici del Blog

    Sono assolutamente d’accordo col parere della grandissima maggioranza del partecipanti a questo nostro “Salotto Mondiale”…

    Precisamente, il rispetto di tutte le ideologie, filosofie o religioni che ogniuno professa, viene dato dal fatto che tentiamo di mai scrivere su queste cose !!
    Non lo facciamo perche siamo certi che su questi temi non tutti la pensiamo uguale e perció, la considerazione per tutte le convinzioni e idee ci porta a “parlare” del unico tema che a tutti noi interessa e unisce… cioé il nostro rapporto, i nostri legami e sentimenti riguardo l’Italia !!!!

    Se ogniuno di noi cogliesse questo spazio virtuale per diffendere o promuovere le proprie credenze, finirebbe trasformato in una noiosa pagina di publicitá miscellanea e fuori rotta…

    Francesca, come “padrona di casa” ha messo, e oggi ribadito, legitimamente le regole, e perció i partecipanti di questo suo spazio siamo costretti a continuare a usare il rispetto e il senso comune, a scopo di mantenere la strada giusta, la strada che veramente condividiamo tutti e che nonostante le nostre diversitá, magicamente ci fa uno solo… la strada tricolore !!

    Un saluto affettuoso

    Paolo Bacigalupo


  21. Nanda Cozzi ( Hamilton , Canada )

    Cara Francesca e amici di tutto il mondo,
    (come mi piace dire queste parole…..!)

    In questo momento che sto scrivendo ascolto una radio italiana, via internet,
    ed hanno appena detto che nevica in centro Italia. Ma forse a Roma fa bel tempo – come mi aveva scritto un amico domenica scorsa – era una giornata primaverile – beata te Francesca!!!!! Qui siamo nel “deep freeze”………nel profondo gelo!!! Davvero eh! E che ci vuoi fa’…..e’ inverno e siamo nel Canada!

    Francesca, ti voglio dire che anche se sembro di “sparire” ogni tanto, io ci sono sempre. Complimenti per Gran Sportello – sempre cosi’ pieno di entusiasmo e allegria, ma allo stesso tempo molto informativo! Ti seguo sempre mentre preparo la cena – e mi gusto un bel aperitivo – mmm.
    A domani allora…..ore 18:00 di Toronto!!!!

    Un caro saluto a tutti.
    Buon weekend!


  22. Raffaele ( Chiang Rai , Thailand )

    FIAT lux,Anna non e’ l’ultimo modello della casa Torinese….Eh, eh, eh,certo tua sorella Silvia lo ha compreso,in genere uno dei gemelli prende tutta l’intelligenza…Significa che e’ stata fatta chiarezza….pero’ al di la’ degli sfotto’ tu sei sempre stata chiara nei tuoi giudizi ed in linea sia con me che con molti altri partecipanti del blog.Ti abbraccio virtualmente cosi’ come Voi tutti (Buoni ,belli brutti,cattivi,che siate,ma soprattutto perche’ siete ITALIANI all’Estero)


  23. Juliana De Angelis ( Guelph )

    Carissima Francesca.
    Ti ringrazio moltissimo,della tua riprensione, e la tengo molto giusta, infatti tu sei la padron di casa.
    E’ ti chiedo scusa,del mio comportamento, e chiedo scusa a tutti coloro che ho’ offeso senza accorgermene, del male che stavo causando al tuo Blog, e neanche pensato che io volevo difondere la mia religione, perche ‘ parlando della parola di Dio, non e’ religione ma e un codice di leggi che Dio ha dato a tutta l’umanita’, percio’ non avendo usato parole personale ma solo quelle della parola diDio credevo, che tutti la leggesero come rispetto del nostro creatore, ma mi son sbagliato moltissimo.
    Di nuovo ti chiedo scusa a te cara Francesca e chiedo scusa a tutti del tuo Blog…………………..Dio Possa perdonare tutti gli esseri umani peccatore…. compresa me, peccatrice di aver parlato della parola di Dio…. Un Cordiale Saluto a te Francesca e a tutti i partecipande del Salotto di Francesca…
    …. ciao a tutti con AMORE CRISTIANO …Juliana De.Angelis …bun proseguimento…………………


  24. Mel ( Buffalo, NY , United States )

    Cara Francesca,
    concordo anch’io!
    La religione, la politica o qualsiasi altro tipo di “credo” possono non essere condivise da tutti e non dovrebbero quindi essere oggetto di questo blog, quello che ci lega tutti e’ l’amore per la nostra terra lontana!

    Un caro saluto a tutti,
    Mel.

    http://popolomigrante.blogspot.com/


  25. pasquale ( clifton , usa )

    Pero’ dobbiamo capire che la politica e la religione sono due argomenti che vanno insieme che sono molto utili per la nostra vita. La politica ci governa fisicamente e la religione ci governa spiritualmente. Io credo che questi sono due argomenti che vanno discussi. Capisco il caoso che si potrebbe creare, e quindi e’ meglio non parlarne, ma pero’ e’ difficile quando ci sono persone che ti istigano o dicono cose o fanno riferimenti non volendo sulla politica e la religione. Qualcuno purtroppo deve rispondere. L’umanita’ sarebbe molto meglio se conoscesse meglio queste cose.
    Grazie e scusa,
    Pasquale


  26. Francesco ( Toronto on. , Canada )

    Ciao Francesca, condivido tutto, ai perfettamente ragione, tu sei la protagonista di questo blog, e dobbiamo rispettare le tue regole.
    Anch’io alcune volte slitto e vado in politica, ma come a detto Nanda, qui di questi tempi si cammina sul ghiaccio, ed è facile slittare, ma da ora in avanti starò attento, a quel che dico.
    Voglio salutare il sig. Bacigalupo, quando vedo il suo nome, mi viene in mente senpre il nostro sfortunatissimo Torino.
    Ma purtroppo è andata così.
    Bella idea quella sel sig. Giuseppe Bivano, se vendessero quelle magliette, me la comprerei subito.
    Intanto , saluti a tutti nella foto l’unica che conosco è Francesca Verde, che la saluto. Saluto Francesca, e tutti i nostri bloghisti….
    Francesco


  27. M.Andrea ( Nova Prata-RS , Brasile )

    Cara Francesca,
    Quanto ci dispiace di sapere che devi essere severa però giusta nel condurre il nostro blog e peggio ancora per le persone che non hanno partecipato dal principio e non conoscono come tutto è sempre stato messo con molta amicizia e affetto, sempre con discrizione nello scrivere le proprie idee in pubblico, perciò, con rispetto e considerazione.
    Mi auguro che queste persone capiscono ilvero senso di essere insieme e non misurare le forze per non scombussolare il nostro bello rapporto.
    Francesca, lo sai che sempre saremo con te. La saggezza viene della sperienza e tu ce l’hai. Sai usare le parole giuste nel momento giusto!
    Baci


  28. Paolo Bacigalupo ( Valparaiso , Cile )

    Cara Juliana

    Grazie per il tuo messaggio di oggi.
    Anche se con buona intenzione a volte si sbaglia e molto .
    Tutti facciamo errori ogni giorno, ma sono pochi quelli che gli riconoscono e che si scusano pubblicamente, come hai fatto tu poco fa .

    La nostra “Capa Virtuale” ha giá parlato, ci ha ricordati le regole del suo salotto e i limiti a rispettare, e soltanto ci resta girare la pagina, ed andare avanti su quella linea… personalmente accetto le tue scuse e t’invito a continuare avanti sul discorso che ci unisce e ci appassiona… l’Italia !!

    Paolo Bacigalupo


  29. Paolo Bacigalupo ( Valparaiso , Cile )

    Caro Francesco

    Grazie per il tuo saluto.
    É vero, il mio cognome sará per sempre legato a quel sfortunatissimo Torino…

    Come prima cosa posso dirti che ho avuto la possibilitá di visitare la Superga anni fa, e devo confessare che ho provato emozioni particolari per essere cosí vicino a quella vecchia storia che Papá mi ha tante volte raccontato…

    E poi come seconda cosa aneddotica, ti posso raccontare che a Torino, ogni volta che qualcuno sentiva il mio nome, ho ricevuto saluti e gratuite riconoscenze, quasi come fosse figlio di Valerio Bacigalupo… incredibile !!! L’ho detto qualche volta che, se avessi voluto prendere proffitto della situazione, sono sicuro che avrei potuto girare, bere e mangiare per la cittá, assolutamente gratis !!! :)

    Saluti cordiali

    Paolo Bacigalupo


  30. Giuseppe Pampena ( US )

    Ciao Amici del Blog…
    ooopps ho perso il primo posto!
    Francesca, posso solo dire ”Amen”.
    abbiamo superato un tre anni di blog…abbiamo scambiato idee, opinioni, e credo che finalmente possiamo capire che tra politica e cultura c’e’ una grande derenza, come lo e’ tra religione ed usanze e costumi.
    Parlare il dialetto non e’ di imporre ad altri di cambiare il loro. io mi diverto tanto quando ogni tanto si legge qualche messaggio dialettale. mi ricordo la prima parola dialettale usata in questo Blog fu ‘ ‘AMMUINA”.
    Cosi dicendolo a modo mio…saremmo sempre amici con tutti ma non ne facemmo n’ammuina tra Politica & Religione v/s Cultura, Usanze e Costumi.

    Un caro saluti a TUTTI,

    e Giuse’ Biviano pure io voglio ‘n’a maglietta con Francesca!!!!

    Raffae’ ho appena letto sulla ”Quattro Ruote” che il nuovo modello FIAT/CHRYSLER da Detroit si chiamera’ “LUX” che e’ simile alla giapponese “LEXUS”! ma no po’ cchiu picchela!


  31. Erminio ( norristown PA , USA )

    Mamma mia Francesca mi sembri un generale dell’esercito da come conduci
    le tue truppe (ma forse e’ nel DNA).
    Abbiamo capito che il discorso era per tutti noi , anche se era diretto alla signora Juliana che spero si sia resa conto e che non faccia come il lupo
    che cambia il pelo ma non il vizio (da come vedo).
    Brava, hai fatto bene ad essere cosi’ decisiva.
    Noi siamo un esercito di emigranti e tu sei il nostro “GENERALE”
    Da parte nostra come buoni “SOLDATI” diciamo – “OBBEDISCO! –
    Un saluto a te e alle truppe
    Erminio


  32. Luciana Cianfarani ( troy, mi , usa )

    Cara Francesca, sei stata chiara fin dall’inizio di cio` che si doveva discutere in questo blog, cioe` quello che tu, come padrona di casa, ci inviti ad opinionare, criticare nel modo giusto, aggiungere nostre esperienze e saggezze pero` sempre rimandendo in tema. Alcune volte abbiamo trasgredito e ci siamo poi ricorretti, con qualche piccola spinta. Io personalmente lascio correre anche se qualche volta avrei da dire, perche` non e` casa mia e rispetto la padrona e i suoi parametri. La ragione per cui scrivo adesso, e` a causa dell’ultima entrata della sig.ra Juliana nella quale invoca il perdono di Dio per tutti i peccatori e anche per lei stessa per aver solo parlato della parola di Dio. Lei e` libera di parlare della parola di Dio ma non in questo blog senonche` la padrona lo indica come tema. Poi non credo che sia stata accusata di aver peccato solo forse un po` zelante del suo credo, quindi ritorniamo sulla via giusta e continuiamo a restare solidali perche` all’infuori dei nostri credi, religiosi o politici siamo italiani e sopratutto siamo italiani all’estero. Pace e bene con tanto affetto, Luciana


  33. Maria Rosa Colombo ( Luján , Argentina )

    Cara FRANCESCA, ieri quasi ti scrivo in privato……..ma dopo ho detto………in qualche momento appare un altro post………..GRAZIE………per essere sempre serena ………ma molto precisa, e ti dico che sono in TUTTO d´accordo con TE.
    Voltiamo pagina………..piacere di vederci AMICI DALL´AUSTRALIA!!!!!!!!!!complimenti bellissime le foto!!!!!!!
    Il nostro caro libro…………continua il suo fantastico viaggio!!!!!!
    FRANCESCA un grazie ancora, a te ed a tutti un bacione!!!!!!! v.v.t.b.


  34. anna ( São Paulo , Brasile )

    Carissima Francesca, meno male che sei entrata, Generale o Cavallerizza come dice Gio(io adoro i cavalli), ma comunque hai dato la direzione del blog, che, francamente, neanche io seguo sempre, ogni tanto slitto, però, che monotonia se uno ogni tanto non slittasse, basta che si rimette in piedi no?

    Certo, come ha detto, ora non ricordo chi, religione e politica orientano e dominano tutta la nostra vita, èe sempre stato cosí, ma per questo sono strade pericolose da seguirsi, impossibili in gruppo.

    Ma mò, io con il rischio di ricevere un altra generellata chiedo al mio caro amico Raffaaele Guarino che cosí gentilmente ieri mi aveva emozionata con il suo invito: scusa cosa volevi dire con il Fiat Lux, che una delle gemelle sempre piglia tutta l’intelligenza???????????????????????????
    Non è per niente, non ho assolutamente niente contro, anzi, ogni volta che nasceva una delle mie quattro nipotine dicevo alla madre, mia nipote, speriamo non sia molto intelligente.
    Purtroppo, passati anni, mi ha annunziato che non ne ho indovinata una, è che volevo fossero felici più facilmente, ma….
    Un abbraccio e ora non sò quale delle due è invitata, tutte e due è impossibile perchè poi ci sono i paragoni, come vedi.
    Un abbraccio a tutti e l’amore vero indipende da paese, da lingua, da colore, religione, politicaa, da tutto, è amore e basta.
    Posso dire solo una cosa? Perchè ognuno non ci dá qualche curiosità di dove abita? Io sarei curiosa.
    Anna


  35. Giuseppe ( Montreal , Canada )

    Ciao Francesca e complimenti ancora una volta per l’encomiabile tocco che hai nel saper ricondurre le tue pecorelle all’ovile. Se mi permetti una battuta vorrei sottolineare che, se in Gran Sportello Italia stai dimostrando di essere anche una brava ballerina, in questa nuova pagina che hai dedicata al tuo salotto mondiale hai dimostrato di essere pure un’apprezzata “parlerina”.

    Penso che sia doveroso esprimere un pensiero di ammirazione anche per Juliana; se sbagliare è umano, saper riconoscere i propri errori è…sovrumano. Complimenti per il tuo gesto di sottomissione…che non vuol dire affatto essere messo sotto i piedi, bensì chinare umilmente il capo dinanzi all’ordine costituito! A volte anche un malinteso può rafforzare la simpatia e l’amicizia, che sicuramente continuerà ad esserci tra noi tutti del blog…ancora più di prima.

    Un saluto particolare pure all’amica Gaetana e al suo gruppetto australiano: finalmente hanno anche un volto quelle belle firme che, in “prontofrancesca”, ci giungono da laggiù.

    A voialtri del salotto, intanto, un saluto e un abbraccio a tutti ovunque siate, Giuseppe


  36. gaetana ( melbourne , australia )

    Cara Francesca, non faro` nessun commento, lascio a te il riportare un po di serenita`.Grazie della foto che hai messo sul blog, abbiamo passata una bella giornata in casa di Francesca. V, E ABBIAMO SEMPRE PARLATO DI TE.Abbiamo visto la camera dove dormivi, dentro l’armadio appesa , la tua vestaglia, e le tue ciabattine. Il nostro caro amico Joe , non so se ci sono degli amiratori tuoi come lui. Si porta la tua immaggine nella maglietta, fatta e stampata da lui, ha donato a noi tutti , dei bellissimi porta chiavi con il tuo viso,mando un saluto a tutti , anche alla signora Juliana senza rancore.
    Gaetana


  37. Patrizia Figoli ( Houston , Stati Uniti )

    Cara Francesca,
    seguo, sebbene in modo un po’ discontinuo, il tuo blog perche’ da brava italiana all’estero cerco di mantenere vivo il filo che mi lega alla madrepatria.
    Nella speranza che possa essere di utilita’ voglio condividere con te e i tuoi lettori una notizia legata all’espatrio.

    Di recente, per assistere chi si avventura all’estero ho pubblicato un guida all’espatrio, un piccolo manualetto uscito in Italia ad Ottobre che ha ricevuto l’attenzione di radio e giornali.

    il libro, che si intitola “Vado a vivere all’estero”, l’ ho pensato per dare una mano a quelli che vogliono cambiare non solo aria ma addirittura paese, uno strumento utile a chi si avventura oltralpe magari con coniuge e figli al seguito.

    Se volete saperne di piu’ cliccate sul link al sito dell’editore Morellini http://www.morellinieditore.it/prodotti/prodotti_scheda.php?id=71
    In bocca al lupo a chi parte e a chi resta, perche’ ne abbiamo tutti bisogno
    Patrizia


  38. Amparo Margarita ( Ibagué , Colombia )

    Carissimo saluto a tutti. Francesca hai tutta la ragione. Anche se non so cosa sia successa ne cosa abbia scritto Juliana, nel 21 secolo per comportarsi in maniera politicamente corretta e per non scomodare nessuno in un blog come il tuo, la religione e la politica devono rimanere como concetti rigorosamenti personal che ogni uno di noi professa. Abbraccio, Margarita


  39. Danila - Jacksonville , Florida

    Ciao Francesca,
    simpacticissima l’idea della polo di GIUSEPPE BIVANO!! Ha scelto un bel colore di fondo che fa risaltare tutte le foto ed e` anche stato ben attento ai particolari scrivendo il tuo nome con il tricolore. Un saluto al mio ex-libro che ormai e` diventato il libro di tutti noi; gli auguro di proseguire il viaggio allegramente come ha fatto fino ad ora, visitando gli amici del blog sparsi in giro per il mondo.

    P.S. mi associo alle parole di Paolo Bacigalupo nel riconoscere l’importanza dell’atto di chi si scusa pubblicamente.


  40. alessandro superina ( Toronto , Canada )

    Buon giorno a tutti,sinceramente non ho seguito cosa si ha trascorso in questi giorni passati.Vedo che ogni giorno c’e qualcosa d imparare.
    Per dare un incorraggiamente, prendo questa occasione per dare una breve testimonanzia che mi ha successo a me quattro anni fa con solo degli dettagli importanti.Da piccolo ho vissuto in un modo con grande anzieta, mangiando mi tutte le unghie ed in un modo spaventoso. A venti ero preso da cose molto scure e ho provato mazarmi due volte con delle pillole, portato al ospedale. La mia vita era pitturata con delle penelate di droghe di ogni specce.
    Ho continuanto la vita datto a me in depressioni ed ansieta con le solite cose che vano con quela vita. I anni diventavano piu scure e piu pesanti.
    Mi sono sposato fatto una vita meglio possibile pero non e reuscito.
    Nel 2005 la mia mamma e morta improvisamente,
    Con quello sono scesso in un cammino piu pericoloso mai visto in me. Ho comminciato bevere forti bevande e dopo un messo sono andatto di nuovo alla droga piu forte per il uomo. Anche se lo fatto da giovane questa volta era nel tipo piu potente. Mi sono quasi fatto “overdose” nel 2005 e avevo il mio programma da fare anche di piu ed andare in un posto dove la cultura avveva la droga che costava di meno per farcenne anche di piu!.
    Dopo ho fatto riabilitazioni di tutti tipi e gruppi di ogni gruppo per aiuto; niente e reuscito. Dopo ho ricaduto anche piu male .
    Un bel giorno nel stato di poverta di spirito, anima, corpo e mente sono entratto in una Missione e ho letto questo sul muro in alto,Geremia 29:11 (La Nuova Diodati) 11Poiché io conosco i pensieri che ho per voi», dice l’Eterno, «pensieri di pace e non di male, per darvi un futuro e una speranza. Da quel giorno tutta la voglia di droga se ne andatta. Tutto il peso se ne andata, dopo 40 anni di mangirmi le unghie, 4 messi dopo sono cresciute indietro e tutta l’ansieta e depressione era ripiantato con pace, fede, amore, gioia e continua oggi ogni giorno di piu
    saluti


  41. COMUNICAZIONE DI SERVIZIO:

    INFORMIAMO TUTTI I LETTORI DI PRONTOFRANCESCA CHE LA NUOVA PUNTATA DI GRAN SPORTELLO ITALIA SARA’ VISIBILE AI SEGUENTI ORARI:

    NORD E SUD AMERICA: SABATO 22 GENNAIO ALLE 24.00 (ora italiana)

    ASIA ED AUSTRALIA: DOMENICA 23 GENNAIO ALLE 9.00 (ora italiana)

    AFRICA: DOMENICA 23 GENNAIO ALLE 18.00 (ora italiana)

    Buona visione a tutti!!


  42. maria zannelli ( melrose , usa )

    Ciao Francesca vedi io scrivo una volta tanto e sono stata contenta che sin da quando ai cominciato mi ai sempre risposto sin dei tempi di sportello italia
    poi ai iniziato con il BLOG e ne sono stata contenta di parteciparci.
    Solo tanto tempo fa ho scritto che molte persone scrivono lettere troppo lunghe quanto tempo si deve impiegare a leggerle?certe volte sono 60-80-
    e cosi via ,a me piacerebbe leggere cose piccole e casareccie grazie
    ti seguo anche ora a gran sportello italia che conduci sempre da grande presentatrice un caloroso abraccio MARIA Z


  43. alba cuozzo ( Tucumân , Argentina )

    Carissima Francesca- Non so cosa tratta lo scritto che avevi ricevuto di una lettore- che riferiva a plolitica-secondo ho potuto capire- Ti dirò, cara amica- che concido perfettamente con il tuo criterio. Non si deve mischiare ne distorsionare questa bella iniziativa tua dove- tutti gli italiani all’estero siamo felice di incontrarti e vederti nella RAI-
    Sai bene che ti vogliamo molto bene- la tua persona ci spira- sei inteligente e ti abbiamo sempre nella nostra famiglia- Ricevi baci carissimi da me-e le mie figlie- Viviana e Claudia. Ci vedremo sabato -un abbraccio carissimo alba.


  44. GIULIANA FERRI ( PORTO ALEGRE , BRASIL )

    CARA FRANCESCA, NON HO LETTO IL PROBLEMA CHE C’É STATO, MA TI SCRIVO SOLO PER DIRTI CHE FAI BENE A ‘PROIBIRE’ QUESTI 2 ARGOMENTI – RELIGIONE E POLITICA , PER RIUSCIRE A MANTENERE L’ARMONIA, CIAO TI SALUTA MAMMA SILVANA E IO


  45. stasolla salvatore ( toronto , Canada )

    Gentile Francesca condivido con te riguardo la fede e politica sono due cose che scaturicono solo guai hai popoli , quindi hai fatto bene ha richiamare all`ordine la signora Jolanda , noi del blog dobbiamo continuare sempre sulla retta linea come desideri te Francesca ,pero` mi disturba che la signora menzionata comunque con le sue scuse ha continuato sempre sullo stesso ramo , ma spero sia l`ultima volta che parli su tali argomenti . saluto tutto il salotto ,e un saluto ha te Francesca , Salvatore


  46. Fatima ( São Paulo , Brasil )

    Ciao Francesca ed amici, sì ho letto il post e so che questo mio commento va d’accordo con quello che voleva Francesca quando ha apperto questo blog:

    Vi ricordate che un’anno fa ho condiviso con tutti voi la mia gioia di avere una nuova famiglia italiana con la nascità del figlio di mio nipote lí a San Felice Circeo? La gioia é ancora più forte poi ci andró a conoscere di persona.
    Oggi con allegria sono andata a fare shopping per regalare tante cose brasiliane al piccolino, ai suoi nonni, zii, insomma a tutta, anche mia, famiglia italiana. Sarà un giorno bellissimo!

    Tante belle cose a tutti voi!


  47. Fatima ( São Paulo , Brasil )

    Ho visto oggi sulla RAI,

    http://www.dizionario.rai.it/index.aspx?treeID=1

    almeno io non ne conoscevo e mi pare sia interessante.

    Un saluto a tutti e BUON fine settimana.


  48. Cav. Antonio Cozzarelli ( Centro America )

    Condivido pienamente quello che hai scritto, cara Francesca!
    Infatti questo blog è una piacevole palestra per esercitarsi a scrivere le nostre storie, i nostri sogni (qualcuno di questi “al tramonto” per l’età!) e tutto quanto riguarda la nostra emigrazione sparsa per il mondo e non di certo una pedana politica o religiosa con la quale qualcuno pretenderebbe guadagnare voti o perseguire chissà quali strani obiettivi!… Limitiamoci dunque, a non corrompere i sani propositi iniziali della nostra fondatrice, la cara Francesca, e cerchiamo di esaltare anzi un blog che è ormai di tutti, (e non solo TUO, Francesca, come per eccessivo entusiasmo hai affermato nel tuo intervento di oggi!) e che tutti insieme assumiamo la responsabilità di mantenere incontaminato, interessante e piacevole….Un abbraccio a tutti!


  49. Martino ( Adelaide , Australia )

    Giusto Francesca, ben detto, allora togliamo le due puntate del Blog che non corrispondono a questa filofofia: “E’ Caduto il Governo Prodi” e “Forza Presidente”.


  50. giovanni gerbaldo ( manaus , brasile )

    Cara Francesca,

    vedi che questa volta sto straripando da tuti i miei argini.Non ho mai scritto tanto.Ma prometto che non lo faró piú.
    Scrivo perché nell’ultima puntata c’erano dei malati. Sono guariti ? la Maria e la Amparo si trovano giá in buona salute ?

    Complimento il garibaldino’ “OBBEDISCO ” , ben dentro i 150 delle commemorazioni dell’unitá d’Italia.

    Un complimento alla Juliana per la comprensione ,segno di carattere e di
    dolcezza.
    Ho saputo dal blog che qualcuno é stato in quel di Asti….complimenti !

    Non concordo con Martino di Adelaide : le due puntate sopracitate sono entrate in onda come eccezione dovuto al momento stórico dell’Italia, cosa
    che interessava a tutti noi.La Francesca ha premesso un tanto di scuse e giustificato profondamente la situazione. Non si puó applicare in questo caso il principio del mutatis mutandis.

    Un saluto a tutti.
    gio


  51. Maria Grazia Moretti ( Puerto La Cruz , Venezuela )

    Ciao a tutti! era tempo che non mi affacciavo su questo blog e vedo che mi son persa parecchio. Poichè non ho letto nulla di ciò che si parla nell’ EDITORIALE di Francesca, vorrei parlare di ben altri temi, e come dice la “padrona di casa”, dovrebbero interessarci un po’ tutti: il 150 anniversario dell’ unificazione italiana. Sono un’ insegnante d’ italiano e vorrei svolgere delle attività relative, ma in forma nuova ed originale, che possa interessare i miei alunni, che , anche studiando italiano, sono quasi tutti stranieri e chissà non sentono l’ emozione patriottica dell’ insegnante. Ho ancora qualche mese per pensarci; nel frattempo qualcuno mi può suggerire qualcosa d’interessante ? Sto cercando anche un copione, o meglio una facile scenificazione di qualche evento storico (i mille, per esempio, l’ incontro di Teano, ecc.). Ho provato a cercare su internet, ma senza nessun risultato (chissà non sappia cercare bene). Un abbraccio a tutti.


  52. Giorgio Turri ( Middletown, CT , USA )

    Cara Francesca,
    mi fa piacere vedere che ogni tanto cerchi di raddrizzare i rami storti di questo salotto. Condivido pienamente la tua opinione secondo la quale religione e politica devono stare fuori dai colloqui di questo blog.
    La religione chi ce l’ha se la deve tenere per se’ e nessuno gli vieta di praticarla nel relativo luogo di culto. Questo luogo non lo e’.
    La politica ce la mettono gia’ in tutte le salse. Se ci fosse anche in questo blog io sarei il primo a cercarmi altri lidi. Hai fatto bene a puntare i piedi.
    Un bravo a a Joe Bivano ed agli amici di Australia ai quali auguro un futuro senza alluvioni.
    Ciao a tutti ed un abbraccio,
    Giorgio


  53. anna ( São paulo , Brasile )

    Cara Maria Grazia Moretti,

    Ovviamente essendo venuta piccola in Brasile non sono al corrente bene della storia di Italia.
    Ma ho esperienza della mancanza di entusiasmo patriotico che si ha non stando nella Patria e non sentendosi partecipe, e non studiando a scuola la materia.
    Il mio suggerimento, se nessuno mi prende in giro, sarebbe che tu trovassi il modo di introdurre la monarchia in questo periodo, cioè, logico che è lì, ma dico raccontarla attraverso la monarchia.
    Questo lo dico perchè i monarca, i principi, i re, sempre esercitano un certo fascino sui giovani, per le fantasie che hanno. Montando qualcosa che li faccia attori potresti provocare almeno l’interesse, l’entusiasmo è un poco difficile.
    Non trovo idea migliore, io, ma spero qualcuno ti possa aiutare più adequatamente che la mia, anche, fantasia.
    Un abbraccio
    Anna


  54. Vittorio Cassone ( San Paolo , Brasile )

    Carissima Bambinella FRANCESCA: Auguri: le tue parole vibrano como vibrano le parole di tutti i giovani: con assoluta firmezza e chiarezza.

    Qui in Brasile si dice HÁ MALES QUE VÊM PARA O BEM…Credo non sia necessario tradurrere.

    Per curiosità, sono andato a leggere nel blob passato cosa è successo… Mamma mia, quanta discossione inutile…inutile…inutile. Ma, come dicevo, HÁ MALES QUE VÊM PARA O BEM.

    Infatti, hò letto ADESSO PARLO IO, dall’inizio alla fine dei commenti, e TUTTI, assolutamente TUTTI, ancha la JULIANA, com parole sabbie e serene.

    Per questo, dico: HÁ MALES QUE VÊM PARA O BEM.

    E approfitto per inviari i più cordiali saluti a AGOSTINO, perchè AGOSTINO è la simpatia in persona, e nel mio Dizionario AGOSTINO e FRANCESCA (e NONNA LEA) vuol dire ALLEGRIA, PERSONE ALLEGRE, PERSONE AMABILE.

    Auguri a TUTTI… per la PACE stabilita definitivamente.

    Vittorio


  55. Claudia Roman ( Jacksonville,Fl , USA )

    Carissima Francesca,
    ho gia’ detto nella pagina precedente come la penso in merito a tutta questa storia e non voglio aggiungere altro se non ringraziarti per aver messo un po’ d’ordine.
    Voglio anche ringraziare Juliana per aver capito ed essersi scusata.

    Cara Juliana,
    Ci vuole coraggio e umilta’ per l’autocritica e per comprendere i propri errori.
    Imparare dai propri sbagli e non ripeterli,rendere l’esperienza negativa in una costruttiva richiede ancora piu’ coraggio ed e’ ancora piu’ difficile che battersi la mano al petto dicendosi colpevoli, spero che tu troverai la forza di farlo. So che fai tante cose bellissime come ad esempio le tue torte magnifiche…perche’ non ce ne parli mai? Avrai notato come siamo tutti ansiosi di raccontarci di dire di noi e a volte esageriamo pure… vabbe’ siamo italiani ma non perfetti…insomma raccontaci di te piuttosto e di cosa fai,cosa pensi,come vivi, chi sei.
    Qui in questo blog e’ questo cio’ che conta.
    Comunque sappi che non sei la prima ne’ sarai l’ultima ad essersi presa una bella tiratina d’orecchie da Francesca e quindi direi mettiamoci una pietra sopra e tiriamo avanti.

    Concluderei ricordando a tutti che:
    errare humanum est, perseverare autem diabolicum.


  56. Francesco ( Toronto on. , Canada )

    Francesca, ho notato che questo blog sta diventando sempre più famoso.
    Vedo molti nuovi scrittori, da tutto il mondo, questo vuol dire che sei ancora più famosa, e più popolare di com’eri, ed è un grande piacere per me.
    congratulazione Francesca, auguri per il GSI. di domani sera !!!!!!!!
    Paolo, ti ringrazio anch’io , e prendi tutto quel che ti capita, perchè si dice quel che si lascia è tutto perso …..
    Purtroppo io lo capito quando era già tardi, ma sono contento lo stesso !!!
    Saluti a Francesca, ed tutti
    Francesco


  57. MARTELLUZZI Severino ( Toronto , Canada )

    Carissima Francesca! Ben fatto, ripristinare i confini ogni tanto e’ necessario, da ex militare ……….. L’ORDINE VIENE DALLA DISCIPLINA.

    BRAVA………….

    Severino e Bruna


  58. Maria ( Montreal , Canada )

    Gentilissimo Giovanni Gerbaldo,grazie del pensiero carino,si sto bene adesso ,il virus alle ossa è durato 10 giorni,finalmente mi sono liberata,grazie ancora.
    Un felice fine settimana a tutti….
    Maria


  59. Lujan ( Buenos Aires , Argentina )

    “Una Tempesta in un bicchieri d acqua”
    Il lavoro di FRANCESCA e molto complesso, agendare tante cose per aiutare al bisogno del italiani lontani. Gente importante, cospicua che ofre il suo sapere per noi. La squadra de GSI e molto efficiente e vuole dare lo meio. Tutto in armonia, il vetro roto, la canzone encantevole, il Avvocato che dice
    la norma justa, la chiamata telefonica personale. Tutto e una ecuazzione perfetta, tutto con amore, con solidarita, con serieta e gentilezza. Io doppo una settimana difficile trovo il GRANDE SPORTELLO ITALIA come un oasis… grazie a FRANCESCA, alla brava squadra e tutti voi, grazie amici del blog, cosi la vita e piu “lieve” Un abbraccio cosmico. A domani. Lujan


  60. GIANNI ( toronto , canada )

    Carissima Fracesca,
    sappi che hai il mio incondizionato consenso su qello che hai scritto,
    non voglio fare commenti perche non ne vale la pena
    e poi sei stata piu che chiara tu , permettimi di salutareJuliana,
    un abbraccio Gianni a domani in tv ciao


  61. Raffaele ( Chiang Rai , Thailand )

    Annare’….mi meraviglio di te…Fiat lux e’ latino (sia fatta luce).Ora pero’ mi fa’ osservare ,l’amico Pampena sara’ veramente un’auto prodotta da FIAT negli USA allora sono stato un precursore,cosi’ si usa…..dire eh ehe eh.Mi trovi d’accordo sul raccontarci delle particolarieta’ dei luoghi dove viviamo.Saluti a tua sorella Silvia ,a Lujan ai Giuseppe ed ai Francesco,vabbuo’ a tutt’ quant’ .Salute,soldi,e amore e’ il mio motto e chi accetta questi voti augurali risponde… E tempo per goderseli..Sawasdee Khrap


  62. Joe ( Melbourne , Australia )

    Ciaoo Dear Francesca
    Devo dirti Grazie ,per il motivo che tu hai e fai giusto per quello che dici ci vuole un po’ di ordine , se no la nave va al fondo ,e giustissimo comandfi tu’
    bellissima la nuova pagina e grazie delle foto. cosi il blob puo anche conoscere gli amici della lontana Australia .un grande affetto per la giornata passata a casa della sig FRancesca Verde, e come dice la sig Gaetana abbiamo scherzato e abbiamo sempre pensato a te’ con tutto ilcuore.
    saluti affettuosi a tutti gli amici del blob e specialmente alla padrona di casa
    l’adorata,Francesca…


  63. anna ( São paulo , Brasile )

    Caro Raffaele,
    Fiat lux lo só cosa sia, non è neanche logor…ma tu te ne esci dalla tangente.
    Io hai capito che mi riferivo alla distribuizione dell’intelligenza, ma ho perso anche l’interesse. Fiat lux, ormai sei un precursore.
    Silvia tutto bene, saluterò anche Lujan Giuseppe e Francesco, nun saccio cumme, ma spero leggano.
    Salute e amore sono i miei motti, i soldi rovinano uno o l’altro, sia per gli eccessi sia per gli interessi.
    Comincia a raccontare tu che vivi credo nel mondo piú segreto di tutti noi…
    Sawasdee Khrap, spero.
    Un abbraccio e scrivi, perchè poi vi lagnate che non potete scrivere e quando potete non lo fate. Che si fá di bello nel tuo mondo?

    Anna


  64. BRUNA MUSCARDO ( sydney , AUSTRALIA )

    concordo carissima Francesca, e da un’eternita’ che lo sappiamo che non si parla mai di Politica ne’ di Religione, si esprime soltanto nel foto, quando e’ richiesto – Altrimenti, siate sicuri che non si parlerebbe con nessuno!
    Detto questo, io purtroppo non ho seguito il fatto e ne sono felice!

    Il tuo “problem solving” e’ stato esemplare!
    Mi raccomando, sei importante per noi, per le ragioni specificate nel to Blog, dunque rispetto, innanzitutto!
    un abbraccio……….bruna


  65. Francesco ( Toronto on. , Canada )

    Saluto a Francesca. e tutti.
    Per Anna, Raffaele, e tutti…. Io vi leggo, e vi ringrazio, ma ci sono dei giorni che il tempo non permette di leggere tutto.
    E qualche volta, ci sono altre cose per la testa, e si dimentica, ma il pensiero c’è sempre, per quello mi piace di essere membro, di questo blog di pronto Francesca.
    È anche interessante leggere tutti i commenti, quando si può.
    Vi ringrazio Francesco.


  66. anna ( São Paulo , Brasile )

    Caro Francesco,
    logico che ognuno ha le sua occupazzioni, io non ho voluto fare un appunto, solo l’ho detto perchè tutti si lagnano che non entrano perchè si parla di questo o quell’aaltro, ma allora mi domando, perchè non entrano con altre cose? Perché poi alla fine se nessuno parla non c’è con cosa dialogare o rispondere, e se scrivessero un pochino di piÙ, persino gli inconvenienti sparirebbero nel tutto, invece restano evidenti.
    Ma è un piacere sempre leggerti, e scrivi tanto tu, anche a me piace essere qui.
    Un abbraccione
    Anna


  67. Giuseppe ( Montreal , Canada )

    Cara Maria Grazia Moretti, forse hai trovato l’ancora di salvezza per la tua barchetta chi si dirige verso il porto del 150 Anniversario dell’Unità d’Italia.

    Vai a prendere “unitàditalia” in google e entra o in Risorgimento-Wikipedia oppure in “L’Unità d’Italia” e vi troverai molte cose da cui puoi preparare delle lezioni sul periodo della nostra storia risorgimentale. Non penso che su internet trovi quei copioni di cui tu parli, comunque io proprio quest’anno sto preparando i miei alunni ad una recita di fine anno ed ho preparato per loro una breve commedia in tre atti intitolata “GRAZIE…MILLE” e in cui parlo appunto della loro spedizione e dell’incontro di Teano. Nel copione faccio riferimento pure all’inno nazionale, al tricolore e, con un po’ di saggia ironia, pure all’attuale classe parlamentare!

    Non sapendo come fare per mandarti il mio “copione” qui nel blog, vado a dire a Francesca di comunicarti la mia e-mail e ci mettiamo in contatto tra noi.
    Augurandomi di esserti stato utile mi permetto di raccontare. a tutto il salotto, una barzelletta su FIAT LUX.

    Ai tempi di papa Pio XII si recò a Roma il presidente della Ford. Recandosi in Vaticano per una visita al Pontefice gli chiese se poteva mettere il nome FORD in qualche preghiera (erano i tempi delle preghiere in latino). Al papa, che gli faceva notare che non si poteva farlo, rispose: “E perchè, allora, “FIAT voluntas tua” ci può stare e FORD no?”.

    Ciao Francesca, in attesa della trasmisione di stasera ti saluto da Montreal. Un pensiero e un abbraccio anche a tutti voialtri ovunque siate, Giuseppe


  68. alessandro superina ( toronto , Canada )

    Buonissima giornata a tutti !
    Buona salute a tutti e buone novita con un bel sole su faccia che riscalda il cuore. Auguri per un bel caoloroso cuore che risplende sul la faccia.
    Buon week-end per un programma interessante, Francesca.
    ciao tutti…


  69. COMUNICAZIONE DI SERVIZIO:

    INFORMIAMO TUTTI I LETTORI DI PRONTOFRANCESCA CHE LA NUOVA PUNTATA DI GRAN SPORTELLO ITALIA SARA’ VISIBILE AI SEGUENTI ORARI:

    NORD E SUD AMERICA: SABATO 22 GENNAIO ALLE 24.00 (ora italiana)

    ASIA ED AUSTRALIA: DOMENICA 23 GENNAIO ALLE 9.00 (ora italiana)

    AFRICA: DOMENICA 23 GENNAIO ALLE 18.00 (ora italiana)

    Buona visione a tutti!!


  70. Matteo ( La Plata , Argentina )

    Io non so cosa abbia scritto Ioanna, comunque qualcosa ò capito insomma cara Francesca il blog tu lo ai creato senza fini politici, benissimo perchè ognuno di noi à le sue ideologie ed è benissimo che così sia, questa è la vera demograzia, il mio rispetto è rispettare l’altro. Quindi Francesca molto bene quello che ai scritto, il rispetto sopra ogni cosa, saluti a tutto il blog.. Matteo


  71. Claudia Roman ( Jacksonville,Fl , USA )

    Maria grazia Moretti,

    Forse anche io posso contribuire al tuo progetto, vorrei segnalarti che a Torino citta’ in cui sono nata e vissuta c’e’ il MUSEO NAZIONALE DEL RISORGIMENTO che e’ anche appena stato rinnovato ed e’ sempre stato meta di visite scolastiche al fine di far conoscere meglio questa parte importante della nostra storia. Come probabilmente sai, Torino ne e’ stata grande protagonista se non il fulcro.
    Questo museo si trova in PALAZZO CARIGNANO e in questo edificio e nei dintorni si riunivano tutti i personaggi famosi di quei tempi tra cui Cavour, il re Vittorio Emanuele II e i patrioti.

    Ti mando il link del museo e il titolo di un libro molto interessante.
    Cerca anche tramite Google ” palazzo Carignano” ti si apriranno molte immagini del luogo e anche di come la gente vestiva e dell’ambiente in cui viveva potrebbero esserti utili per allestire la tua commedia.
    Spero ti sia d’aiuto.

    Il Risorgimento nelle vie di Torino. Itinerari, personaggi, notizie (Documenti storici piemontesi) [Brossura]
    Piergiuseppe Menietti (Autore), Emanuele Menietti (Autor

    http://www.museorisorgimentotorino.it/index.php


  72. anna ( São Paulo , Brasile )

    Carissima Francesca,
    molto interessante il programma oggi, e poi mi piace tanto queste persone che tornano nel paese di origine , come pure quelli che hanno la possiiblità di vedere un paese solo sentito, mai visto…
    Le informazioni sempre molto utili ed oggi particolarmente abbrangenti, anche perchè un piccolo dettaglio, poche persone sanno cosa siano i patronati ed oggi credo sia stato finalmente chiarito.

    Quanto al tuo ballo…e mó ci siamo…tu hai migliorato molto, ma continui a ballare più con le mani che con i piedi, dovresti essere anche pianista, non ballerina.
    Ma scusa, perchè non ti appoggi al pianoforte, così le mani stanno più ferme ed i piedi, finalmente liberi dalle mani, possono seguire il ritmo.
    Oppure lascia stare il ballo e fai la direttrice d’orchestra mentre Agostino suona e canta, e tu quando sai la musica canti insieme. Non sò se hai buona voce…
    Solo un palpite, come dicono i brasiliani, ma in fondo stó guardando il programma mi vengono alcune idee, poco geniali, ma che ci posso fare…
    Scherzo
    Un bacione
    Anna


  73. Luciana Cianfarani ( troy, mi , usa )

    Carissima Francesca, ho appena finito di vedere GSI, bellissimo e interessante e stasera avete fatto colpo anche con mio marito che e` un abbruzzese doc di Ovindoli (AQ). Quindi grazie ad Agostino Penna per la bella rendizione di “O Campagnola Bella”. Poi mio papa` aveva emigrato a Montevideo, Uruguai nel 1949 e vi rimase solo 10 mesi, in un certo senso, peccato perche` dalle foto del sig. Faccini sarebbe stato un bel posto per viverci. Grazie e buona sera a sabato prossimo. Luciana


  74. Maria ( Montreal , Canada )

    Carissima e bellissima francesca,cosa dire,sei sempre piu’ brava,ti sta bene la nuova pettinatura, con quei bellissimi capelli lunghi,mi piacciono da morire.
    sei sempre elegantissima.
    Bella l’inervista di ”PAESE MIO”,complimenti alla signora,che non ricordo il suo nome, per il suo italiano,
    anche Antonio ,vive da piccolo fuori dalla nostra Italia e parla benissimo la lingua madre,sono tesori che non dovremmo mai perdere.
    Bravo ad Agostino Penna,amo le canzoni di Caterina Caselli.
    Un complimento ai tuoi ospiti,molto sintetici e chiari.
    Auguro a te alla nostra nonna Lea,a tutti voi amici,un felice fine settimana e alla prossima puntata.
    Maria


  75. Lujan ( Buenos Aires , Argentina )

    FRANCESCA, grazie per la gioia, per la informazzione e la diversita dei temi, tu hai una grande flessibilita intelettuale, complimenti. E AGOSTINO che bacio appassionato, ha roto il vetro!!! eh… bravo!!! Grazie a CLAUDIA e a su link, io sono fanatica dei Musei. L Italia e un Museo a cielo aperto. A Buenos Aires, se puo visitare il grande Museo de Belle Arte, e totalmente gratuito e molto curato, un gioiello dell arte mondiale, in il quartiere di Recoleta, vicino a piazza Francia e al Museo di arte decorativo e al Museo Jose Hernandez de arte nativo, tutto per imparare tante cose…Buona settimana a te e a tutti.
    Oggi vedo come 40 luoghi diversi che scrivono, cosi se arricchice il blog. Siete felice, non dimenticarli, a la prossima, Lujan.
    PS:LEA scrivi, ti prego!!!


  76. Lujan ( Buenos Aires , Argentina )

    Guardate
    http://www.info.todobuenosaires.com


  77. Francesco ( Toronto on. , Canada )

    Francesca, grazie per darci tutte le informazioni utili per noi, sono molto soddisfatto della puntata di questa sera, ed come sempre sei stata grande e molto lucida.
    Mi piace molto l’idea della bandiera, e del telefono tricplore, io sono molto nazionalista, mi sono sempre difeso, per difendere l’Italia, e me la sono cavata sempre bene.
    Ho saputo, da un amico, che il sig. Antonio, abitava nella zona dove abito io, ma non lo conosco personalmente.
    Francesca, il tuo programma è sempre interessante, mi piace molto.
    Spero che va sempre avanti, e conoscere più gente, e bei paesi.
    Francesca, un saluto a te, ed tutti, i partecipanti…
    Francesco


  78. enzo ( punto fijo , venezuela )

    brava sempre piu’ brava. simpatica la barzelletta su fiat lux complimenti
    ti desideriamo sempre efficiente, attenta nel ballare con i tacchi alti. un caro saluto a tutti i produttori ed amici del nostro fantastico blog.


  79. Giuseppe Pampena ( US )

    Ciao Francesca.
    Bellissima la puntata. Ringrazio il Direttor Renzoni e Tutti a GranSportello Italia che hanno ascoltato le nostre richieste di mantenere il tricolore esposto permanentmente, e grazie ad altri spettaori che hanno fatto la stessa richiesta. Vedere Francesca ed il Tricolore insieme nello Studio di Grand Sportello Italia, mi fa ricordare la prima volta che conobbi Francesca in persona in NYC che simbolizzo’ il Tricolore nella lunga Parata Colombiana nella 5^ Strada dove fu immortalizzata da quotidiano newyorkese.
    Grazie Francesca siamo tutti con te. Come La signora dell AIRE ha detto che all’estero tutti i documenti si chiedono al consolato, e siccome GranSportello Italia e’ il luogo dove si parla di documenti e pratiche ecc. e’ un dovere esporre il Tricolore, perche’ GSI non e altro che un Consolato Virtuale.

    W Francesca, W la RAI internazionale, W il TRICOLORE!!!


  80. Lujan ( Bs.As. , Argentina )

    Certo GIUSEPPE , GSI e un Consolato Virtuale (e la parola justa) con atenzzione personale le 24 ore del giorno. E con la competenza de una brava persona e su squadra accanto. Complimenti, e grazie mille. Lujan


  81. Romina ( Chesapeake , Vrginia )

    WoW ……..ma da quanto tempo manco da questo Blog?evidentemente tantissimo,considerato il numero di persone che sono entrate a fare parte di questo salotto Mondiale e delle discussioni che si son tenute conto.Cmq uomini,donne e bambini,nn fate incavolare la Francesca……perche’ sono guai….eheheheheh….scherzo Francesca hai fatto quel che hai ritenuto giusto fare,dopotutto tu sei la padrona di questa casa ed hai il diritto di mettere ordine quando c’e’ ne bisogno.
    Ti mando pertanto un caloroso abbraccio,ti seguo quando posso in TV e ti auguro ancora di fare tantissima strada.Bacissimiiiiiiiiii……approposito ti ho visto ballare una volta in trasmissione……brava,sempre spirito giocherellona.Ciao tesoro.


  82. Raffaele ( Chiang Rai , Thailand )

    Cari Francesco e Giuseppe,insieme avreste fatto un Imperatore e Kaiser,oggi penso che entrambi non fate un Kaiser…..come me da pensionato.Mi fa piacere che tutti abbiamo ritrovato la serenita’ con qualche vena umoristica.Accogliendo il suggerimento della ormai amica Anna anche se Silvia e’ meglio,vabbuo’ ogni scarrafone e’…..Vi raccontero’ un po’ per volta di questi luoghi ,abitudini e cultura dei nativi e di come riesca a vivere lontano dalla mia Napoli ,particolarmente Posillipo dove sono nato.A beneficio di Anna (la sorella avrebbe gia’ compreso) il nome ha origine Greca ..Pausylipon (il luogo che lenisce il dolore,o che fa dimenticare le pene).Alla prossima Sawasdee Khrap,e pure Salute,soldi e amore…….


  83. Maria Anna Carfora Hart ( Newport News , Virginia )

    Ciao Chicca (Francesca)

    Tu hai creato questo blog per noi, per farci capire che quando valiamo di essere Cittadini Italiani all’ Estero.
    Ci sono persone, che si sono molto allargate a scrivere di tutto.
    Io mai ne di Religione or di Politica, non e’ il mio sogetto, ma ti ammiro molto che hai avuto la parola esatta a precisare. Punto e’ basta qui.

    Come al solito, il programma e’ sempre piacevole, di sentire tutto quello che ci puo’ interessarci, a me e’ la cittadinanza, spero tutto in bene.

    Ma che bello in libro e’ arrivata in Australia, mi ha fatto piacere vedere tutti gli amici, specialmente Luigi ed Francesca Verde, Io la chiamo quando posso.

    Mi e’ piaciuto molto il tuo vestito, mi sono un po’ emozionata vedendolo.
    Sai perche’, quando mi sposai nel 1963, mia madre si fece fare uno in blue, di merletto Macrame’ Francese, come le stava bene.

    Ti auguro una buona settimana, Io sono sicura che sei una donna forte ed tenace. Un forte bacio ed abbraccio, Maria


  84. anna ( São Paulo , Brasile )

    Carissimo Raffaele,
    Vabbuò giá ches ei napoletano ti perdono lo scarraffone, il fiat lux, e tutto quello che hai detto e sprecato per farmi capire quello che Silvia avrebbe già capito.
    Io non ho complessi di superiorità, al contrario, come hai ben capito, quindi schiaccia pure, tanto più giú di tanto non affondo…hai voglia.
    Solo che Silvia anche avrebbe già capito che io voglio solo salute e amore e che i soldi solo fanno stravedere le cose.

    Grazie dell’informazione sulla parola Posillipo, mi fà piacere che fà bene ai cittadini. Ma cominciamo dall’antica Grecia, poi possiamo pensare all’invasioni varie, poi Angioini, i vari regni, per ora già sappiamo il nome della città dove sei nato…
    Tu fai come le novelle, chi sà quanti capitoli avrà se nella prima solo si danno le origini di un nome. Ed io che pensavo che vivevi in Thailandia. Silvia l’avrebbe già capito…
    Bene, sono felice, prossimo capitolo…Sawasdee Khrap con salute e amore.
    Un abbraccio
    Anna
    Lo scarraffone


  85. Giuseppe C. ( Tornto Ontario , Canada )

    Buona Domenica Francesca !!
    Era successo prima e succedera’ ancora che qualched’uno esca fuori tema .
    Comunque tu da titolare del blog devi intervenire per placare gli animi
    Certa gente pensa che con lo scrivere su uno spazio virtuale possono cambiare tante cose io non lo penso…
    E poi quando si parla di religone ,politica e sport, gli uomini nel passato si sono ammazzati l’uno con l’altro lo continueranno a farlo finche’ ci saranno esseri umani su questa terra.
    Basta pensare ai temi dei “Crociati” che da tutta europa partivano a piedi per andare a liberare la Palestin.
    Oggi tutto il mondo vive nel terrore perche ? Per una religione la quale non e’ altro che il frutto di una mente umana, che il solo scopo e ‘ di radunare molta piu’ gente possibile intoro a se per asicursi la propia esistenza. Che poi queste religioni non sono altro che un’altra forma di associazione politica. A me non piaciono le imposizioni !! O la presuntuosita’ di certe persone che vogliono imporre le loro opinioni o “credi ” anche a chi non ne fa richiesta.
    Se noi ascoltiamo i nostri sentimenti e riusciamo a controllare le nostre azzioni ,non abbiamo bisogno di altri “mortali “simili a noi a dirci come vivere la nostra vita.Come dicevo prima io ritengo le religione, associazioni , clubs’
    o come le vogliamo chiamare,un’altro modo di fare politica usando Il mome “Dio ” e piantare negli animi “paura”…. del’inferno e del peccato.
    L’inferno il paradiso e tutto cio’ che ci puo’ fare paura e’ qui sulla terra e lo viviamo tutti i giorni.
    In conclusione voglio dire che ogniuno di noi ha il diritto di scegliere a cio’ che voglimo credere. E il “Creatore” che ci ha creati e” “UNO SOLO”non ce’ne’ un’altro migliore o peggiore.Il mio desiderio sarebe… che un giorno tutti gli esseri umani se ne accorgessero e la smettessero di uccidersi l’uno con l’atro in nome di “favole” scritte da “mortali” come me!! Buona giornata a tutti!! Giuseppe C.


  86. anna ( São Paulo , Brasile )

    Caro Giuseppe,

    buona domenica.
    Oggi ti sei dimenticato:
    dovunque siete.

    Un abbraccio
    Anna


  87. Lujan ( Bs. As. , Argentina )

    Buona domenica a tutti!!!
    RAFAEL, non dico niente di originale, ma Napoli era Nea-polis para los grecos:
    una citta di favola, per la mitologia molto importante. Mi sembra che tu abite in lughi priviligeati, per tante cose che se dicono dei Partenopei… mi sembra che il Caravaggio ha scelto bene para fare tante meraviglie, ha la luce e la ombra justa para fare una grande creazzione artistica. E Thai ha su mistero…beato te!!! L Italia te la porta FRANCESCA, ogni puntata e un piccolo viaggio all bell paese. E con la bandiera accanto, che buona idea, questa bella ragazza sa interpretare la nostalgia de loro. Io vado a Italia una volta all anno (14 ore di aereo) e mi serve per tutto il resto.
    Qui a Bs. As. e un mezzogiorno solare, tutte luce e colori, una buona domenica. Fa caldo ma non troppo.
    Siete felice e a la prossima. Lujan 14,45


  88. Lucia ( Buenos Aires , Argentina )

    Ciao Francesca e tutti!
    Molto bella come sempre la puntata di ieri, sabato. Sempre brava, sempre efficiente, sempre opportuna.

    Ora voglio fare due commenti sul tuo blog: uno, che mi ha fatto sorridere ed è stato quando ho visto che a Juliana l’hanno ribattezzata diverse volte! Jolanda, Joanna, e forse anche altro che adesso mi sfugge.

    Il secondo commento è riferito alla nostra bandiera tricolore che tu, molto felicemente, hai incluso e messo in bella mostra nel tuo programma. Voglio però aggiungere, e con molto rammarico, che questo simbolo di italianità lo apprezziamo soltanto noi, italiani all’estero perchè ho letto che in Italia, in questo anno dei 150 di unità di Italia, dovrebbe vedersi la nostra bandiera tappezzando balconi, facciate di negozi, di ogni luogo pubblico e privato per festeggiare in questo modo l’unità del nostro paese, e invece è una cosa che viene completamente ignorata in tutto il Paese.

    E mi viene da pensare alla differenza con gli Stati Uniti, paese che l’Italia ammira (e con tutta ragione) dove le bandiere si vedono in profusione dappertutto, piccole e grandi, sempre belle e pulite (non come in Argentina, che lo smog le annerisce e lì continuano irriconoscibili a sventolare, nella maggior parte dei casi).

    Comunque, spero che un giorno gli italiani di Italia, riescano ad accettarsi in unità, dal nord al sud, senza preconcetti e senza (quasi) razzismo.

    Grazie a te Francesca per aver fatto da collante fra tutti noi italiani all’estero, di qualsiasi regione d’Italia e in qualsiasi paese al mondo.

    Un abbraccio a tutti
    Lucia


  89. Giuseppe Pampena ( US )

    Ciao “Console Virtuale” Francesca ALDERISI,

    Un Saluto a tutti , ai frigidi Canadesi e Statunitensi, altra neve arrivera’ Martedi, “MANNAIA”, ai calorosi Australiani e SudAmericani, e anche ai tropicali del Centro America.

    Che onore avere un’ amica come Francesca!!!

    Adesso anche Agostino Penna e’ entrato nel nostro circolo di amici…E voglio augurargli un Buon Compleanno.
    Si il suo compleanno era un paio di giorni fa’.

    Vorrei dire anche a tutti i nati in gennaio Auguri!!!


  90. Fatima ( São Paulo , Brasil )

    Francesca, come al solito, un’altra puntata importante; quando ho ottenuto la cittadinanza non sapevo cosa fare in seguito ma, con questa l’ultima puntata, vedo che è tutto a posto poicché ho ricevuto un foglio della città dove sono stata registrata, cioè,della stessa città dove nacque mio nonno paterno.
    Poi, capisco bene com’è difficile trovare il luogo di nascità degli avi, nel com’era com’è.
    Complimenti al programma e grazie.

    un abbraccio a tutti.


  91. Laura ( Colorado Springs, Colorado , U.S.A. )

    Cara Francesca,
    Complimenti per il programma di Grande Sportello Italia!

    Auguro a tutti gli Italiani allestero un Felice Anno ‘2011″

    Laura


  92. gaetana ( melbourne , australia )

    Oggi e` san Francesco di Sales faccio gli auguri, prima di tutto alla nostra cara Francesca, e a tutti quelli che portano questo nome , in tutto il mondo.
    anche alla cara amica Francesca Verde da melbourne, un saluto a tutti.
    un pensire particolare a tutti quelli che hanno perso la vita , nel disastro del brasile, e a tutti quelli che hanno avuto disastri con le alluvioni in questo periodo.compresa l’australia.


  93. Raffaele ( Chiang Rai , Thailand )

    Hola Lujan,Anna,e tutti gli amici vicini e lontani.Qui da me sono quasi le dieci del mattino e sono gia alla seconda tazzulell’ e’ cafe’ (rigorosamente Kimbo nero ,chi sa’ capisce) tra un po’ usciro’ con la bici come spesso faccio alternandola a passeggiate su per le montagne o nuoto,ma non in questo mese un po’ piu’ freddo delle medie stagionali,come in tutto il mondo.Oggi forse a pranzo avro’ spaghetti con le cozze (quelle verdi e grandi della Nuova Zelanda) ma non hanno lo stesso sapore delle mediterranee nere,oppure uno spaghetto alla puttanesca,in questo caso gli ingredienti giuti li ho.Olive di Gaeta e capperi.La puntata riesco a vederla di martedi’,ma dai vostri commenti si evince sempre interessante,sia per i temi di servizio che per l’intrattenimento della nostra poliedrica e fresca Francesca ,fa’ rima e poi con due parole ho detto tutto……Ciao anche al Kaiser …. Francesco e Giuseppe.


  94. Lujan ( Buenos Aires , Argentina )

    Hola RAFAEL, che bella agenda, me piace. Allora vado a dormire, qui comincio lunedi ,20 minuti fa. Anche io mangio spaghetti, olio e aceto italiano. Sto lavorando al computer un attimino e vado a letto. Buona settimana per loro, non dimenticare, siete felice ,ciao. A la prossima.
    PS le ho scrito a Lea per sapere come sta… e Maria va in terzo posto a Montreal en la gara di poesia. Brava Maria, vai avanti.


  95. FrancescaVerde ( Melbourne , Australia )

    Carissima Francesca hai fatto bene a chiarire le cose BRAVA…,la puntata e stata veramente interesante,bellissima lidea del tricolore ora lo studio e completo,
    mia cara Francesca io con Luigi,vogliamo ringraziare te per laportunita che ciai dato,per fare la foto con i lettori di PRONTO FRANCESCA di MELBOURNE,un grazie di cuore va a Joe,Gaetana,Iolanda,e Lena Marino con il marito Michele,per essere venuti a casa nostra,per trascorere un po di ore insieme,sono state le ore piu belle, abbiamo scerzato,tante risate, e abbiamo parlato sempre di te,non poteva mangare la puntata di Gran Sportello Italia,questo ti fa capire quando ti vogliamo bene,e come dice l’amica Gaetana la tua stanza e sempre pronta puoi tornare quando vuoi,ricambio i saluti a Francesco di To. e anche buon onomastico,un saluto a Maria (Virginia)un grazie a Daniala per il libro,Gaetana grazie per gli auguri,buon onomastico a te Francesca,e tutti coloro che portono questo nome,un augurio di un buon compleanno a tutti coloro che festeggiano il lororo compleanno questo mese,
    un caro saluto a tutti gli amici in salotto,
    un bacione alla nostra patrona di casa.
    Francesca


  96. Maria Anna Carfora Hart ( Newport News , Virginia )

    Buon Giorno Francesca

    Un’ altra settimana nuova, si v’ avanti, il mondo gira come al solito.

    Ciao Francesca Verde, ti ricambio i saluti di vero cuore, sai ti aspetto qui a farmi visita, quando vuoi.

    Bacioni a te Francis, alla Nonna lea, salutoni al salotto. Love Maria


  97. roy ( sydney , Australia )

    Carissima Francesca,
    ‘BRAVA’, come sempre , come ho sempre pensato,… dobiamo essere noi, ringraziar’ti
    per questo tuo salotto,…anche se ,.. sembra che lo occupiamo sempre noi.
    cmq, anche per prima, un grande saluto a tutti in questo grande, bello salotto.
    come sempre, mi fa sempre piacere sentire tutte le vostre racconti, …che sempre grazie a Francesca,.. ci a sempre permesso di raccontare dell’ tutto….pero sempre con “BUON SENSO”..!! pero sono sincero,… mi ha molto colpito il racconto breve di Alessandro(Toronto), che hai avuto il grande ‘corraggio’ di dare a noi tutti, un piccolo idea,.. di quell’ che essiste….anche qui tra di noi. io credo che sia stato la ‘tua volonta, ‘ di uscire da dove stavi,…pero, hai trovato anche un sostegnio forte, come aiuto..!! pero, cosa he non hai mai fatto del peso, qui in salotto. anzi,.. le tue interventi, (anche se avevo notato… che da un po che mancavi…) quando entravi, sei stato sempre allegro e sveglio. speriamo che anche da qui,… che si puo capire, che questo grande salotto di Francesca,… e sempre aperto… anche per queste motivi.
    delle volte,.. anche se essiste un mare tra di noi,… Francesca ha fatto si, che l’oceano
    non ci separa. e piu delle volte….al di fuori di religione e politica,…. basta una parola tra amici…. che puo fare un mondo di bene…
    Alessandro, grazie per la tua onesta,… e ancora in piu …per il tuo corraggio,
    Francesca,… a te … sempre un grande ringrazio per questo …, TUO….salotto
    un abbraccione
    roy.


  98. Francesco ( Toronto on. , Canada )

    Buon giorno a Francesca, e ciao a tutti. Qui stiamo sotto un mando di neve, senza dire che ieri con il vento la temperatura, toccava un meno 27.
    Ma si vive lo stesso, e si va avanti, non si ferma niente.
    Risaluto Francesca V. e tutti i suoi amici in Melbourne, Aus.
    E un saluto a tutti. Gotetevi il caldo, se volete un pò d’aria fresca, venite qui…..Francesco


  99. anna ( São Paulo , Brasile )

    Caro Roy,
    Anche a me ha colpito molto il racconto di Alessandro, ci ha dato una lezione di umiltá di forza,d i coraggio e di speranza.
    Tutte cose preziose che solo se un amico ha il coraggio di raccontarci possiamo imparare e profittare.

    Solo non avevo voluto parlarne ma hai ragione te, grazie Alessandro per il dono che ci hai fatto di partecipare di una tua lotta e di una tua vittoria. Ed i miei complimenti perchè ci hai sempre allegrato anche nei momenti brutti.
    Sei grande, ed è un onore avere persone come te fra noi.

    Un abbraccio
    Anna


  100. Paolo Bacigalupo ( Valparaiso , Cile )

    Ciao a Tutti

    Cogliendo i commentari di parecchi colleghi blogghisti, nel senso di tentare di parlare di cose diverse, e perche si avvia la celebrazione dei 150 anni della Unitá Italiana, vi volglio commentare brevemente che la settimana scorsa la 6ª Compagnia di Vigli del Fuoco “Cristoforo Colombo” di Valparaiso, Cile, chiamata anche “Pompa Italia”, ha compiuto 153 anni… 153 anni… fondata da emigrati italiani di diverso origine geografico, sotto il visionario concetto di istituzione, non regionale, ma proprio italiana… 3 anni prima che esistesse la unitá d’Italia !!!

    L’anno 2008 il Comune di Valparaiso distinse ufficialmente la “Cristoforo Colombo” nominandola come parte del “Patrimonio Intangibile Storico-Culturale” della cittá… essendo la unica Compagnia di Vigili del Fuoco al mondo ad avere una riconoscenza simile .

    Sappiate che questa Compagnia, orgoglio della nostra Comunitá, é composta da volontari, cioé non percepiscono stipendio, tutti tutti col cognome paterno italiano .

    Spero di avervi raccontato qualcosa di diversa e speciale, ma sopratutto spero di avervi fatto sentire qualche brivido di orgoglio per questo frutto del seme italiano all’estero .

    Saluti

    Paolo Bacigalupo


  101. Claudia Roman ( Jacksonville,FL , USA )

    Buongiorno Francesca,
    oggi finalmente sono riuscita a vedere l’ultima puntata di Gran Sportello Italia e devo dire che i tuoi argomenti sono sempre interessanti e utili infatti mi trovo a dover rinnovare la mia patente italiana e pensavo di farlo la prima volta che sarei andata in Italia, gia’ immaginandomi le varie trafile, il tempo perso tra gli uffici quando di tempo in un viaggio sempre troppo breve non se ne ha ecc. invece scopro che posso farlo tramite consolato come proprio ho sempre fatto per il passaporto, grazie alla tua trasmissione e la discussione sull’AIRE.
    Ti diro’ che ….mica tutti sanno che devono iscriversi e alcuni non sanno se lo sono oppure no…vivono con la testa fra le nuvole pero’ a quanto pare non si e’ mai informati abbastanza come me con la patente.
    Quindi ancora una volta ti devo ringraziare infatti la mia prossima visita in Italia sara’ per una settimana tra la fine di Febbraio e Marzo e di nuovo per una ragione non troppo felice in quanto devono riesumare mio padre e se non si e’ li’ in tempo e non si mostra interesse….finisce che non trovi piu’ i tuoi cari.
    Saro’ a Torino mia bellissima citta’ e per la delizia di MARIA GRAZIA MORETTI andro’ a visitare il Museo nazionale del Risorgimento che si inaugura proprio in febbraio nel Palazzo Carignano cerchero’ cosi di stemperare un po’ la ragione amara della mia presenza in Italia.
    Credevo di non farcela a vederlo visto tutti gli impegni burocratici che ho da svolgere ma adesso che ho scoperto che almeno la patente la posso rinnovare stando qui negli USA…ah…ci andro’ di sicuro!

    Questa mattina sono in cucina a cucinare per un’amica che si e’ rotta malamente un braccio, sto preparando diversi pasti per lei e la sua famiglia visto che lei e’ impossibilitata a farlo e lo sara’ per un po’.
    Mi piace mettere al servizio degli altri le cose che so fare e pensandoci bene che senso avrebbe imparare se poi lo si tiene tutto per se?
    Un bacione,
    Claudia


  102. Maria Rosa Colombo ( Luján , Argentina )

    Cara FRANCESCA ……… una nuova puntata ………. come sempre molto interessante, grazie sempre impariamo qualcosa di nuovo!!!!!!
    Mi unisco al pensiero di ROY per ALESSANDRO SUPERINA, un bacione a te ed a tutti in salotto!!!!!!!!


  103. anna ( São Paulo , Brasile )

    Carissima Claudia,

    Scusa, ma io non ho capito il fatto della patente, i miei amici ed i miei nipoti quando vanno in Italia, anzi, che io sappia mio nipote anche in paesi della Comunità, usa la patente brasiliana.
    Forse che ci sia un accordo con il Brasile? Non sò, fatto stà che è così….

    Raffaele Guarino,
    Quando hai finito la passeggiata in bicicletta e di mangiare i buoni piatti da te menzionati, continui i racconti? Grazie

    Un abbraccio
    Anna


  104. Lea Mina Ralli ( Roma , Italia )

    Carissima Francesca , mi debbo scusare se, da subito dopo Natale, sono stata assente da questo nostro caro Salotto… purtroppo la causa è da attribuire alla grave malattia che mi ha tenuta a letto a lungo . ancora sono in convalescenza , ma stasera voglio inviare un affettuoso saluto a te a tutti i nostri cari Amici e se il 2011 per me , non è iniziato in modo perfetto , mettendo in apprensione tutta la mia famiglia, mi auguro che i mesi a venire siano più propizi ed io possa ritrovare l’entusiasmo e la voglia di scrivere che mi ha sempre caratterizzata così da poter dissertare amichevolmente con tutti voi come per il passato .
    grazie a tutti coloro che mi hanno inviati auguri e saluti e siate certi , che non ho mai dimenticato nessuno .
    alla mia cara e stupenda Nipote acquisita e a voi tutti infiniti auguri per ogni cosa che possiate desiderare.
    dalla vostra aff.ma Nonna Lea .


  105. Maria ( Montreal , Canada )

    È un vero piacere leggere la nostra nonna Lea,buona guargione.
    A tutti i Franceschi-a..auguri infiniti..
    Auguri a tutti quelli che festeggiani il loro compleanno in questo mese.
    Lujan,grazieeeeeeee
    un saluto a tutti…
    Maria


  106. Claudia Roman ( Jacksonville,Fl , USA )

    Cara Anna,

    anche io quando sono in Italia posso usare la patente americana….e’ che essendo anche italiana oltre che americana mantengo attivi i documenti di entrambe le nazioni, passaporti,patenti ecc.
    Insomma faccio di tutto per tenere due piedi in una scarpa e prendermi i vantaggi oltre che i doveri che entrambe le cittadinanze mi offrono.
    Claudia

    .


  107. Paolo Bacigalupo ( Valparaiso , Cile )

    Bentornata Nonna Lea !!!

    Spero che le apprensioni di tutti i tuoi cari siano finite, e mi auguro che la tua convalescenza duri poco e che tu ti possa rimettere al 100% il piú presto possibile… per il bene della tua famiglia e del nostro Salotto !!

    Un abbraccio affettuoso

    Paolo Bacigalupo


  108. anna ( São Paulo , Brasile )

    Carissima Nonna Léa,
    ben tornata, avete avuto un freddo eccezzionale quest’anno, spero che presto torni a tutto vapore, ti penso sempre, un bacione
    Anna

    Cara Claudia,
    fai bene, appunto volevo sapere il perchè dovevi fare tutto, ma hai ragione è sempre emglio avere tutto in ordine.Spero tu ed i tuoi tutti bene.
    baci
    Anna


  109. Fatima ( São Paulo , Brasil )

    Cara Gaetana la ringrazio per il tuo pensiero, ne abbiamo bisogno.

    Un abbraccio.

    VVMB.


  110. Giuseppe Pampena ( US )

    Ciao Nonna Lea, ti auguro un prestissimo ricovero!

    Claudia perche’ rinnovare la Patente Italiana? Quella Americana vale Uqualmente se accompagnata da quella Internazionale che puoi ricevere da ogni AAA ufficio per $10.00 e vale per un anno, e in tutto il mondo!


  111. Lujan ( Bs.As. , Argetina )

    Cara LEA mancaba tua parola, tu sei nostra Lea e no debi mancare, figurate, il salotto sin te, non che lo stesso. Bene arrivatta, buona salute e a presto. Baci mille.
    Lujan

    Maria di Montreal guardo con gioia la gara di poesia che va bene, ho votato 3 volte, in diversi computer…Baci e buona fortuna. Lujan


  112. Francesco ( Toronto on. , Canada )

    Auguri di una buona guarigione, a nonna Lea, ed auguro a tutti quelli che festeggiano S. Francesco Sales.
    Ringrazio Maria Massimo, per avercelo ricordato, e per augurare a tutti i Franceschi, e le Francesche, che festeggiano questo Santo di oggi….
    Saluti a Francesca e tutti.
    Iquesto momento siamo a meno 20. Auguri alla sesta compagnia, dei vigili del fuoco del Cile, ringrazio Paolo per avercelo detto.
    Francesco


  113. Claudia Roman ( Jacksonville,Fl , USA )

    Riguardo la patente….vi diro’ che in effetti non ci sarebbe poi neanche bisogno di rinnovarla tanto quella americana vale lo stesso e poi in Italia adesso non e’ piu’ valida come documento di riconoscimento, ora vogliono o la carta di identita’ (anche quella mi e’ scaduta) o un passaporto MA IO CI SONO AFFEZZIONATA!Mannaggia alla nostalgia.
    Inoltre devo dire che quando guido in Italia ho visto che mi conviene eccome guidare con quella americana… se faccio qualche “biricchinata” mostro la mia bella patentina USA che poi appena i vigili la leggono ( non leggono gliela devo leggere io perche’ non capiscono che c’e’ scritto) ed e’ pure na’ confusione grande con ‘sto fatto delle date scritte al contrario, prima il mese poi il giorno che a sti poveri vigili roteano gli occhi, comunque quando vedono Florida mi guardano strano non capiscono com’e’ che parlo cosi’ bene l’italiano allora li’ arriva il bello….io comincio col mio racconto che sono italiana ma vivo la’ bla bla bla …tutto vero no? Mica dico bugie…insomma una volta mi hanno tenuta una mezz’ora ferma prima per capire dove abitavo e scrivere l’indirizzo giusto poi per sapere se ero residente o no cittadina italiana o no ( che non capivano che ero entrambe le cose cioe’ e italiana e americana) e infine per farsi raccontare com’e’, come non e’, se e’ come si vede alla TV con CSI Miami ehehehe… se ci sono i delfini e vabbe’ e gli alligatori dove li mettiamo? Insomma la multa non me l’hanno fatta pero’ ho perso mezz’ora e anche piu’.
    Onestamente mi chiedo se non sia meglio mostrare la mia patente italiana prendermi la multa e i punti sulla patente e andarmene in fretta e furia o salvarmi dalla multa ma passare la giornata con i vigili istruendoli sulla bella Florida e la doppia cittadinanza.


  114. Lujan ( Bs. As. , Argentina )

    CLAUDIA (usa) e un buon argomento per scrivere a FRANCESCA. Dai, scrivi e molta gente te lo ringraziera. E importante no perdere il tempo con la burocracia. Buona fortuna!!!
    Francesco s auguri per il Santo. A la prossima, Lujan


  115. Raffaele ( Chiang Rai , Thailand )

    Ciao Anna la Brasilera,a proposito come si dice ciao in Portoghese? Conosco solo Hola in Castigliano e con questo saluto tutti gli amici del sud e centro America,un HI ai Nord Americani ,Canadesi ed Australiani frequentatori del blog.La citta’ dove vivo quest’anno festeggia il 700 esimo della sua fondazione come capitale del regno Lanna.Thai nella lingua locale sta’ per LIBERO ,oggi internazionalizzato con l’aggiunta di LAND .Prateth Thai ,nella locale lingua che proviene dal Sanscrit ,Thailand (internazionale) ovviamente in Italiano suona come Terra del popolo libero.SIAM e’ il nome dettero gli Inglesi che parimenti con i Francesi intendevano farne una colonia.Non ci riuscirono ed il paese ,unico nel Sud Est Asiatico ,rimase indipendente e libero……


  116. Raffaele ( Chiang Rai , Thailand )

    altre informazioni naturalmente potrete trovarle su Wikipedia o similari siti.Quello che io vi raccontero’ un po’ per volta sara’ come sia la realta’ quotidiana,usi, costumi, abitudini alimentari etc…di come si debba convivere non piu’ da turista.Oggi per aver scritto faro’ meno bici,quindi non e’ vero che non faccio un Kaiser…. Era una provocazione per i Francesco ed i Giuseppe .Insieme Franz Joseph ,il Kaiser…Prussiano


  117. anna ( São Paulo , Brasile )

    Caro Raffaele,
    In portoghese, arrivederci si dice: até logo. Se trovi una persona intima in strada dice OÍ, ma anche ciao, solo che si scrive tchau. Ma il ciao qui è solo per andar via, non come da noi anche un saluto di appena visti.

    Per dire buon giorno è bom dia, non è difficile.

    Certo la parte geografica e storica la possiamo vedere sull’internet, ma a me proprio invece interessa la vita del giorno al giorno come non turista, è proprio quello che, se non vai in bicicletta, magari piove, vorrei tanto sapere.
    Mi dispiace che hai fatto meno bici, ma svegliati più presto un poco e cosí fai tutto…stò scherzando ovviamente, ma scrivi sì.
    Un abbraccio e grazie
    Anna
    Non ricordo quelle due parole thailandesi devo sempre andarle a vedere, ma salute e amore, per te anche soldi, lo ricordo. Ciao


  118. gaetana ( melbourne , australia )

    Carissima Nonna Lea, nonna di tutti noi, le auguro che il 2011, sia pieno di gioia e benessere , sempre in gamba, stia tranquilla che i suoi 500 anni non le dimostra, li porta molto bene…..non solo LEI HA ADOTTATO FRANCESCA MA TUTTI NOI, SIAMO UNA FAMIGLIA DI CUGINI E PARENTI,
    NOI CHE VIVIAMO ALL’ESTERO E` UNA GIOIA POTER COMUNICARE TRAMITE QUESTO OGGETTO ELETTRONICO, E UNA GRANDE COSA, poi tramite la tv possiamo goderci la padrona di casa, vederla e sentirla almeno lei non ci trasmette brutte notizie, anzi molto utili a noi italiani nel mondo
    un abbraccio virtuoso a tutti i milioni di italiani, e viva la bandiera tricolore.


  119. Lena Marino ( Melbourne , australia )

    Ciao Francesca,
    Complimenti per l’ultima puntata di GRAN SPORTELLO ITALIA, quando mi e’ piaciuto il tuo vestito di merletto, era’ bello, tanti auguri per il tuo onomastico, un abbraccio.

    PS: Francesca Verde, auguri anche a te per il tuo onomastico, e ti voglio ringraziari per la bellissima giornata che abbiamo passata a casa tuo, ci hai dato l’opportunita’ di incontrare gli altri lettori di Melbourne, GAETANA, IOLANDA e JOE, a te ti conoscevo da quando Francesca Alderisi, e venuta a Melbourne, Io come puro mio marito Michele, vi ringraziamo di nuovo a te e Luigi per la vostra gentila accoglienza.

    Salute a tutti
    Lena


  120. Lea Mina Ralli ( Roma , Italia )

    Ringrazio tutti voi e a Paolo Bacigalupo chiedo di far pervenire questo mio plauso ai cari POMPIERI con tanti auguri sinceri per il loro GLORIOSO anniversario.
    P.S. anch’io ho un nipote pompiere volontario.

    GRAZIE A TUTTI I POMPIERI

    Quando un infausto evento
    si attiva all’improvviso
    i Vigili del Fuoco
    a tutti son d’ aiuto.

    Attivi e sempre all’erta
    veloci come il vento
    con l’animo altruista
    arrivano all’istante

    Con sprezzo del pericolo
    prodigano forza e fede
    compiendo grandi imprese
    come Angeli del bene .

    Da tutti sono amati
    e sempre rispettati…
    Esempi da imitare
    in ogni società .

    Nonna Lea


  121. Lujan ( Bs. As. , Argentina )

    Bellisimo!!! Tu sai dire con parole magiche lo io penso con parole semplice, sei una genia, grande dona, te vogliamo tanto.
    Che certero il verso “Angeli del bene”, e cosi, danno tutto per niente…
    Il vero amore e incondicionale, come el di una mamma. Grazie Lea, tu sei curata!!! Mente lucida e cuore limpido, baci mille. Lujan


  122. Fatima ( São Paulo , Brasil )

    AUGURI!

    Io amo la mia città!

    Oggi SAMPA, nomignolo di São Paulo, compie 457 anni.

    Un abbraccio a tutti.


  123. alessandro superina ( Toronto , Canada )

    Buona giornata tutti: caro Roy per esprimere di piu, cetamente ci vuole la voglia di essere meglio con la volonta di smettere. Di questi casi ci sono da per tutto, casi di tutti tipi, catene che fano non vivere in una vera liberta.
    Vorrei darti un altro punto di vista, di una persona che vive su droghe di quel genere piu pericolose. Quando ho comiciato, molto presto ho consciuto uno giovane adulto nella stessa barca. E lui mi ha detto che l’unica maniere si puo smettere e morire o prigione. Con questa grande dichiarazione abbiamo continuato come se non importava niente che continuare fumare con niete riguardo alla salute o niente. Alla fine di due anni non ho fatto un bucato di lavanderia da un mese perche non avevo soldi perche andavano tutti alla droga. Al inizio, primi messi di fumare questa forme di narco non badavo molto perche ero in un stato cosa era. Ma con il tempo e dopo settimane e dopo ogni giorno di piu fino a giorno a giorno e dopo una dipendenza spaventoso, 3-4 volte al giorno, quanto i soldi commandavano. Dopo due anni, ho capito bene cosa mi ha detto quella persona di morte/prigione.Oviamento uno non e nato per questo o altre cose che leggano al diavolo. La voglia ce e si puo fermare per un puo, con la volonta stessa PERO la voglia, quel tormento che chiama e il sotto fondo non va via. C’e la Potenza super-naturale che vede il cuore e vede come uno vuole smettere e non puo. Nei occhi di uno, e vero, propio viene a questo. C’e solo la morte o prigione e con questo la Grazie entra perche Dio, non religione, entra perche vuole i perduti e il miracolo succede.Per darvi il mio punto di vista e che come se uno e su l’autostrada e c’e un incidente e lui gira, evita e va oltre e scende giu la montagna. Certo che vuole vivere pero…E semplicemente cosi niente altro. Penso che siamo sulla stessa pagina e vuolevo darvi questo punto di vista. Se c’e qualcuno che serve aiuto di questo genere mi puo sempre contatarmi via mio e-mail via Francesca; saluti


  124. anna ( São paulo , Brasile )

    Carissimo Alessandro,
    il tuo seguito di racconto è magnifico, ma ti debbo dire che sei un grande comunque, probabilmente lo sei sempre stato perchè non è facile superare queste cose, tanti ci restano,o come dici tu, in prigione.

    E ti dico che sei ammirevole con un poco di conoscenza mediocre però difronte al tuo problema. Una semplice sigaretta, non riesco a farne a meno in nessun modo, e ne conosco tanti che non ci riescono.
    E non implica in consequenze così importnti, nè monetariamente nè socialmente essendo accetto. Si equivale alla bibita che la trovi in qualunque bar.

    Ebbene, anche così, operata al polmone, non riesco a rinunziarci , e ci ho provato,, mas semplicemnte si cambia carattere, per se stessi.

    quindi la mia ammirazione è sincera e profonda. Che bello che ci sei riuscito, fossero tutti come te.

    Un abbraccio e spero che il futuro ti sia dorato.

    Anna


  125. liliana ( Buenos Aires , Argentina )

    Ciao Francesca!

    Sono in tutto d’accordo con te. Il nostro salotto non è il luogo adatto per discutere di politica e di religione .
    Un abbraccio a Nonna Lea , …bella poesia ai pompieri !
    Un saluto a tutti e un abbraccione a te,

    Liliana


  126. Domenico Muccio ( Melville , U. S. A. )

    Gentilissima Lea Mina Ralli- spero che questo messaggio ti trovi completamente guarita dagli acciacchi subiti nel corso del periodo natalizio e che sei tornata a godere il tuo stile di vita e i piaceri che derivano dalla tua cultura. Ti saluto con stima inviandoti tanti augurii per il futuro.
    P.S. Sono un amatore della poesia dialettale romana ed ho una modesta dimestichezza con le rime di Trilussa ; Pascarella e Gioacchino Belli sui quali mi piacerebbe eventualmente leggere qualche tuo commento. Ti ringrazio in anticipo e rinnovo gli augurii. Domenico Muccio.


  127. Lujan ( Bs. As. , Argentina )

    FATIMA, sono innamorata dal Brasile, Rio de Janeiro, Sao Paolo, hanno tutto per vivere bene, anche la gente e il reflesso de tanta belleza. Il buon Dio ha scelto il Brasile per fare una mostra del Paradiso. Auguri a Sao Paulo per su compleanno e a te ,complementi per essere Paulista.E VIVA SAMPA!!! Buona fortuna…
    Saluti. Lujan


  128. RENATO ( SILVI , italia )

    ciao FRANCESCA volevo avvisarti se potresti comunicare a tutti i fan che la grande RAFFAELLA sarà ospite del programma Buongiorno Italia in onda il 6 febbraio su http://www.citricaradio.com.ar dalle ore 14 alle 16. IL PROGRAMMA E DISPONIBILE SU FACEBOOK , come lo sono io .
    grazie x la cortesia

    renato di carlo


  129. Lea Mina Ralli ( Roma , Italia )

    grazie e saluti a tutti
    e x Domenico Muccio e a quanti amano il romanesco :-

    SUR PALATINO

    Sur palatino fra ruderi e sassi
    vale la pena de fa’ quattro passi.
    da la terrazza che guarda Roma
    ce se respira ‘n’ aria più bòna.

    La flora classica sta solo a ‘sto sito
    e cresce da sola senza smòve un dito
    c’è la finocchietta ce sta er rosmarino
    e più vicino la mentuccia cor timo.

    Lo sguardo se spigne ancor più lontano
    che ariva perfino lassù a Montecavo.
    Sì poi quarchiduno conosce la Storia
    Assieme all’origgini …ce trova cicoria.

    Ritrova er “Solco” e la “Capanna”
    indo’ Romolo e Remo annaveno a nanna.
    Sur Palatino ce prese dimora
    ‘gni aristocratico importante d’allora.

    Fu Colle-In residenziale
    pieno de “Domuse” de tipo spesciale
    ch’ereno tutte assai pitturate
    e de marmi e stucchi disseminate.

    Funtane, arberi, capitelli
    e opere artistiche d’arti livelli.
    D’Apollo l’epoche e de Cibele
    ce so’ rimaste sortanto le stèle.
    Der dominio de Roma senza confini
    quì resta er profumo de prati e giardini.

    Nonna Lea


  130. Lujan ( Bs.As. , Argentina )

    Grazie LEA, una cornice di ROMA molto bella. Lujan


  131. Giuseppe ( Montreal , Canada )

    Carissima nonna Lea, bentornata e, soprattutto, ben ristabilita. Avevo sentito in sottofondo che non stavi bene e una preghiera di pronta guarigione l’ho fatta anch’io.

    Dopo queste tue due stupende poesie (ho una raccolta di sonetti del Pascarella nella mia biblioteca e alcuni significativi della “Scoperta dell’America” li recito nei teatrini di fine anno con la scuola) mi è venuta una fantasia per la testa che voglio condividere con tutto il salotto.

    Cerca di non uscire più dal salotto…hai visto cosa è successo durante la tua assenza? Anche Calliope (la dea della poesia) se n’è andata a prendere una boccata d’aria. E quella brutta fatta della dea Ate (quella del dissapore) non ha cercato di prenderne lei il posto? Meno male che la nostra PARTENOPEa Francesca, ricordandosi che la dea Atena oltre a fondare la città “d’o sole mio” vi aveva piantato pure un albero di ulivo, ne ha preso un ramoscello ed è venuta a regalarlo a tutti quanti noi.

    P.S. Quella svergognata di ATE, scacciata dal salotto, mi sembra che si è andata a rifugiuare su qualche terrazzo soleggiato…che il ramoscello di ulivo della solare Francesca porti anche lì la sua santa benedizione!

    Un saluto e un abbraccio a tutti OVUNQUE VOI SIATE (Anna, questo sono io…e non l’altro di Toronto!) Giuseppe


  132. Lucia ( Buenos Aires , Argentina )

    Oggi nel salotto ho trovato Nonna Lea come ai migliori tempi e ne sono felice! Ben tornata, mia cara e non ammalarti più!!! ;-) Sei tornata anche con delle splendide poesie! SUR PALATINO… che meraviglia! Grazie, è sempre un grande piacere leggerti!
    Ti mando un abbraccio!

    Ora voglio mandare anche un saluto al nostro Giuseppe C. di Montreal e congratularmi per il suo post che mi è piaciuto molto, e che dire del PS ? Mi ha fatto sorridere per il suo sottile messaggio! BRAVO Giuseppe! Quando ti fai vedere di là?

    Scusami cara Francesca, se ho “personalizzato” un po’ questo mio scritto.
    :-) Un bacione a te e un saluto a tutti gli amici!
    Lucia


  133. anna ( São Paulo , Brasile )

    Caro Giuseppe,
    Scusa se ti ho fatto un appunto che non era per te, non credo sia molto grave, io adesso lego Giuseppe alla celebre frase, mi sono sbagliata.

    Chiedo scusa anche al Giusepppe di Toronto per la confusione.

    Ma comunque ho letto e gradito tutti e due i post, e questo credo sia il più importante.

    Dopo tante scuse solo manca che chiedo scusa di scrivere solo questo, ma ora veramente un imprevisto mi ha distolto dal tran tran comune mio.

    Un abbraccio a tutti
    Anna


  134. Domenico Muccio ( Melville N.Y. , U.S.A. )

    Cara Nonna Lea, grazie della bella poesia in Romanesco che ci ha fatto odorare la fragranza delle Erbe Palatine. Si vede che sei tornata in forma . Spero che vorrai continuare a regalacene altre in futuro. Ti mando un affettuoso abbraccio e tanti augurii di tutto bene. Domenico Muccio


  135. Alfonso ( Montreal , Canada )

    Ben tornata nonna Lea! Le sue poesie ci rasserenano e ci tranquillizzano. E per citare il Leopardi: . Siamo felici di averla tra noi. Un abbraccione


  136. Giuseppe C. ( Toronto Ontario , Canada )

    Ciao Francesca ,una sbirciatina per curiosare un po’
    Vedo con piacere che la nostra cara nonna Lea e’ ritornata sempre in grande forma ciao nonna!!
    In’oltre volevo fare un appaluso al nostro amico Alessandro Superina di Toronto per aver vinto forse la battaglia piu’ dura della sua vita e spero che continunui a stare sulla buona strada, forse con la sua esperienza potra’ aiutare ad altri ad uscire dal tunnel della droga Bravo Alessandro!
    Per Anna del Brasile a riguardo della sigaretta che non riesce a farne al meno ,tutto e’ possibile quando si vuole , ci vorra’ un po di tempo ma credimi alla fine ne vale la pena !!Sai quando ero piu’ giovane anche io fumavo poi un giorno un mio amico mi disse vuoi vedere come sono i tuoi polmoni ? Prese un fazzoletto bianco feci una tirata alla sigaretta e mi fece passare il fumo attraverso il vazzoletto, mi fece talmente schifo che da quel giorno non ho piu’ toccato una sigaretta prova anche tu!
    a riguardo della frase …..”nun ce’ pensare chiu'” tanto io non menero accorto neppure.
    A tutti un buon proseguimento e tante belle cose !!! Ciaooo Giuseppe C.


  137. Lujan ( Bs.As. , Argentina )

    GIUSEPPE C. complimenti per lasciare la sigaretta. Cosi, subito, e poco frecuente, tu hai una grande volonta, sei forte. Te piace la poesia, e un buon profilo, per fortuna abbiamo alla grande LEA sempre creativa e vigente, celebro su guariscione. Ti saluto dove siete. Chau. Lujan
    PS In Argentina chau, e a la prossima piu o meno.
    FRANCESCA TVB


  138. Alfonso ( Montreal , Canada )

    Aggiungo la citazione sopra mancata: Passata è la tempesta: odo augelli far festa, e nonna Lea tornata al suo computer ritrascrive i suoi versi.


  139. Francesco ( Toronto on. , Canada )

    Buon Dì a Francesca e tutti, bella giornata qui oggi, ma altra neve è in arrivo.
    Ieri dopo aver letto la bella poesia in romanesco della nostra poetessa, nonna Lea, che la saluto!
    Poi guardando la tv. Costume e sosietà, per essere esatto, si sono viste molte zone di Roma, non troppo piacevole, piena di graffiti.
    In Italia dal dopo guerra, si copia molto all’America, e forse credono che è normale lasciare tutti quei graffiti, che non fanno onore alla nostra Roma, sempre piena di turusti, chissà cosa pensono questi turisti vedendo tutto quello schifo per le strade di Roma!!!!
    Qui i graffiti vengono puliti sempre, sò che costa molto, ma a pagare siamo sempre noi, TAX PAYER.
    Noi non abbiamo nessuna scelta, quando il comune decide, le cose vengono fatte, almeno le nosrtre città sono belle pulite.
    Francesca scusami se sono andato fuori posto, ma delle volte certe cose bisogna dirle, Come me credo che la maggior parte degli italiani che vivono lontano da l’Italia, piacerebbe vedere un Italia al di sopra di altre nazioni compreso dove viviamo!!!
    Ciao Francesca, e ciao a tutti. Francesco


  140. Francesco ( Toronto on. , Canada )

    Buon Dì a Francesca e tutti, bella giornata qui oggi, ma altra neve è in arrivo.
    Ieri dopo aver letto la bella poesia in romanesco della nostra poetessa, nonna Lea, che la saluto!
    Poi guardando la tv. Costume e sosietà, per essere esatto, si sono viste molte zone di Roma, non troppo piacevole, piena di graffiti.
    In Italia dal dopo guerra, si copia molto all’America, e forse credono che è normale lasciare tutti quei graffiti, che non fanno onore alla nostra Roma, sempre piena di turusti, chissà cosa pensono questi turisti vedendo tutto quello schifo per le strade di Roma!!!!
    Qui i graffiti vengono puliti sempre, sò che costa molto, ma a pagare siamo sempre noi, TAX PAYER.
    Noi non abbiamo nessuna scelta, quando il comune decide, le cose vengono fatte, almeno le nosrtre città sono belle pulite.
    Francesca scusami se sono andato fuori posto, ma delle volte certe cose bisogna dirle, Come me credo che la maggior parte degli italiani che vivono lontano da l’Italia, piacerebbe vedere un Italia al di sopra di altre nazioni compreso dove viviamo!!!
    Ciao Francesca, e ciao a tutti. Francesco


  141. Maria ( Montreal , Canada )

    Buon giovedi a tutti !
    Sono felice che la nostra nonna Lea,si sta rimettendo in salute,ti auguro carissima,di ristabilirti completamente.
    Bravo Alessandro Superina,hai fatto bene a lasciare la sigaretta,capisco che c’è voluta tanta forza di volontà.
    Mio genero ha smesso 1 anno fa e adesso si trova bene ,senza la tosse mattutina.
    Un saluto a tutti e buon fine settimana.
    Maria


  142. Francesco ( Toronto on. , Canada )

    Alessandro, ai smesso di fumare? Ai fatto quello che tutti dovrebbero fare, Una cosa buona, complimenti.
    Io ho smesso di fumare, nel 1983, ma nel 2006, sono stato operato ad un quadrupedo by-pass, la sera prima ho chiesto al dottore, che non ho più fumato, da quella data, come mai dopo tutto questo tempo devo essere operato.
    E, mi a risposto che il danno é stato fatto quando fumano.
    Ciao a tutti, Francesco


  143. MARTA GALZERANO ( CHIVILCOY , ARGENTINA )

    Cara Francesca:
    Passata la nuvoletta è tornato a splendere il sole sul nostro Blog: NONNA LEA ha rientrato con una forza d’animo contagiosa. Bellissime le poesie che ci ha dedicato con tanto amore, nonostante sia ancora in convalescenza. Bravissima!!!!
    Un saluto a tutti…
    Marta.


  144. Maria Grazia Moretti ( Puerto La Cruz , Venezuela )

    Ciao a tutti! Mentre ho un po’ di tempo libero, appofitto a ringraziare chi mi ha risposto dandomi delle idee, specialmente a Francesca e a Giuseppe, al quale faccio i miei complimenti, veramente bravo!
    Alla prossima!


  145. enzo ( punto fijo , venezuela )

    auguroni per la guarigione della nostra cara nonnina LEA sempre qualche piccola caduta serve per alzarci piu’ forti , sempre belle le sue poesie auguri ed un felicissimo 2011


  146. Lea Mina Ralli ( Roma , Italia )

    Grazie a tutti per i saluti e gli auguri che ricevo e x Maria Grazia Moretti invio questa notizia su Garibaldi che ho trovata su internet e che potrebbe interessarla con l’augurio di un buon lavoro. saluti cari a tutti. NonnaLea .
    ******
    L’Eroe dei due mondi insieme alla moglie Anita voleva raggiungere Venezia ancora assediata dagli austriaci ed aiutare i patrioti e il porto di Cesenatico era uno dei principali scali dell’Adriatico dove Garibaldi contava di trovare naviglio sufficiente per l’imbarco. Così fece e vi si imbarcò con dodici bragozzi e una tartana , però dopo una breve navigazione, fu intercettato dalla flotta austriaca e costretto a sbarcare vicino a Magnavacca che , per questo avvenimento prese il nome di Porto Garibaldi.
    Sabato 31 luglio e domenica 1 agosto, a Cesenatico con la Festa di Garibaldi si rievocherà quell ‘imbarco e la città sarà invasa da centinaia di camicie rosse. vi sarà la sfilata dei quartieri di Cesenatico, accompagnati dalla “Ambassador Marching Band da piazza Costa fino al Palo della Cuccagna issato sull’acqua del vecchio ” Squero” di Ponente, dove si daranno battaglia 54 “cuccagnotti”. Nove i rioni cittadini (Villalta, Borella, Cannucceto, Peep/Madonnina, Ponente, Valona, Levante/Villamarina, Boschetto e Sala), con tanto di gonfalone al seguito, che tenteranno la “scalata” ai 14 metri del palo cosparso di grasso.
    Domenica 1 agosto, alle 9.30 l’appuntamento è con la sfilata storica dei Garibaldini, accompagnati dalle Autorità cittadine e dal ” Corpo Bandistico Città di Gradara”. Il corteo attraverserà le principali vie del centro, fino al monumento eretto all’Eroe, in Piazza Pisacane, il primo costruito in tutta Italia ed uno dei rari in cui Garibaldi non è raffigurato a cavallo. Si prosegue con la visita alla vecchia casa ove riposò Anita e altre interessanti manifestazioni sul mare per concludersi con lo spettacolo pirotecnico serale-


  147. anna ( São Paulo , Brasile )

    Carissima Nonna Léa, grazie per le belle poesie e grazie anche per la lezione di storia. È un piacere vederti di ritorno qui tra noi ed in piena forma.
    Fra poco l’inverno vi darà tregua, vedari come starai meglio. Un bacione

    Caro Giuseppe (Toronto, Canadá),
    Ho fatto e rifatto l’esperienza che il tuo amico ti ha fatto con il fazzoletto.
    Putroppo non succede niente. Siccome fumo da tanti anni, essendo impossibile che non risulti niente, devo dedurre che ormai neanche la forza di uscire il fumo brutto che tu dici, hanno i miei polmoni.
    E l’ho fatto varie volte.
    Comunque essendo già stata operata di cancro, stó fumando molto meno, e lasciare proprio non riesco assolutamente, ormai sono 4 anni che tento con medicine, trucchi mille, e niente.
    Comunque grazie lo stesso per la contribuzione
    Un abbraccio e complimenti a te
    Anna


  148. Francesco ( T , Canada )

    Buon giorno a tutti, buon giorno Francesca, grazie a nonna Lea per la bella storia di Garibaldi.
    X Anna, voglio solo dire , che anch’io ho provato per anni di smettere, di fumare la media di un pacchetto e mezzo al giorno.
    Non voglio allungare troppo, ho provato di tutto, ma un giorno ho deciso, di smettere completetamente, ho buttate le sigarette e da all’ora, non hò mai più fumato.
    Non voglio incolpare nussuno, ma io credo che se ce lo fatta io, ce la faranno tutti.
    Ciao a tutti, Francesco


  149. anna ( São Paulo , Brasile )

    Caro Francesco,

    Logico, hai ragione. Solo che mi è venuta la curiosità di provare e non è risultato, solo questo, era solo per dirtelo, si vede che pure i fazzoletti moderni che neanche sono fatti di materia naturale, non sono come quelli di una volta.

    Trovo che senz’altro ci è voluta tutta la tua forza senó altro che fazzoletto, non volevo dire altro e puoi colpare o commiserare, nessuno lo proibisce.

    Comunque é bello, un abbraccio
    Anna


  150. gaetana ( melbourne , australia )

    buongiorno o buonasera dipende dove vivete, so che in italia sono le 22,45. Grazie Francesca che mi hai risposto, allora voi dall’italia, canada , o al polo sud, non importa, state tremando dal freddo, mentre qui` oggi e domani saremo polli arrosto, con i da 39 a 40 e passa di caldo, a me piace il freddo, preferisco avere 5 maglie addosso, e non boccheggiare per il caldo, e` propio vero non siamo mai contenti, l’unica cosa che mi dispiace veramente sono , le persone che non hanno casa e dormono per la strada,non possono ripararsi ne dal caldo ne dal freddo,tutti il mondo e pieno di ingiustizia. va bene non voglio piu andare avanti altrimenti si pensa che parlo di cosa? della vita ingiusta.gaetana


  151. COMUNICAZIONE DI SERVIZIO:

    INFORMIAMO TUTTI I LETTORI DI PRONTOFRANCESCA CHE LA NUOVA PUNTATA DI GRAN SPORTELLO ITALIA SARA’ VISIBILE AI SEGUENTI ORARI:

    NORD E SUD AMERICA: SABATO 29 GENNAIO ALLE 24.00 (ora italiana)

    ASIA ED AUSTRALIA: DOMENICA 30 GENNAIO ALLE 9.00 (ora italiana)

    AFRICA: DOMENICA 30 GENNAIO ALLE 18.00 (ora italiana)

    Buona visione a tutti!!


  152. Lujan ( Buenos Aires , Argentina )

    Grazie per il Servicio, ci vediamo a la TV con tutti gli amici di GRAN SPORTELLO ITALIA, buona puntata, e a presto. Saluti a tutta l squadra!!! Bacione. Lujan


  153. Francesco ( Toronto on. , Canada )

    Ciao Francesca, sono sicuro che come me, tutti staranno ad aspettare alla prossima puntata, di Gran Sportello Italia.
    Sono certo che sarà, un altro gran successo!!!! A questa sera…..
    Ciao a tutti, Francesco


  154. augusta titty ( milltown , nj )

    Un saluto per Francesca e per tutti voi , e voglio dire che sono mortificata per il mio forzato silenzio ,un virus intestinale e di stomaco mi ha messo KO.

    Oggi sto meglio ed eccomi a voi con vero piacere.

    Fra i tanti messaggi e complimenti per Francesca ai quali mi unisco anch’io, desidero rivolgermi all’amico Alessndro Superina che merita attenzione solidarieta’ incoraggiamento.

    Il tuo scritto del genn.21 mi ha sconvolto e il sapere che ci sono giovani persone che riescono ad uscire fuori da un tunnel senza fine da un filo di speranza che riempe il cuore di gioia.
    un pensiero affettuoso d’auguri con un abbraccio.

    A nonna Lea ,ben tornata, e mi rallegro saperti bene ,avevo saputo a suo tempo della tua indisposizione attraverso la Carla ciaffi che e’ ancora in roma per ragioni molto tristi che tu conosci.

    Anna ….uno su mille ce la fa …provaci anche tu.
    Come si dice ….smetto di fumare in portoghese??????

    Giuseppe …….. il tuo rametto d’ulivo e’ andato lontano portando …..il sereno.

    Manca oramai poco tempo al programma di Francesca che stassera vedro’ per intero e in diretta,non esco perche’ancora non sono in piena forma e anche perche’ ha ripreso a nevicare.

    Alla Gaetana invio un poco d’aria fresca e posso capirla perche’ anch’io preferisco l’inverno al sol…….leone.

    Un saluto carissimo con auguri per tutti Francesca compresa. augusta titty


  155. Lujan ( Bs. As. , Argentina )

    Oggi, ultima puntata di gennaio 2011, una puntata brillante, piena de informazzioni e il ricordo amabili della gente de questo blog: G. Circelli, Bruno Tozzi e su paese Rieti, Roy e su musica, L. Verde della Australia , e la nostalgia per la lontana Thailandia. Preparati RAFAEL credo che il prossimo che parlera con FRANCESCA sei tu ,al telefono tricolore, magnifico e schillante. E una intuizzione soltanto, mi sembra possibile…Bah…FRANCESCA e poliedrica como dici tu, e puo fare magia cualque volta. Sto alla cucina per fare la cena y sono gioiosa de questa puntata. Bacia a tutti, siete felice. A presto. Lujan
    Anna ti auguro tutti il bene, scrivi, sei ocupatta con il Carnevale?, dimi qualcosa de la festa grande del Brasile. Grazie!!! Baci per te.


  156. Francesco ( Toronto on. , Canada )

    Francesca, grazie delle informazioni, è stata una bellissima puntata.
    Molto piacievole di tutto. Ciao a tutti, Francesco


  157. gaetana ( melbourne , australia )

    Cara Titty ne vengo da dove vieni tu, ieri sera parlando al telefono con mia sorella , ha detto che faveva 2 gradi, io preferisco stare davanti alla stufa, con 3 magie addosso, non boccheggiare per il caldo, sportello italia lo vedremo fra 5 ore, la domenica sera,vi mando un grande saluto , .
    per Francesca ti vedro stasera e come se fossimo di presenza.


  158. Maria ( Montreal , Canada )

    Cara Francesca,ho finito adesso di vedre la tua bella puntata.
    Sei splendida,sono certa di quello che dico,trovo che sei la piu’ carina,elegante,affascinante presentatrice della Rai,il vestito rosso mi piace tantissimo,le scarpe abinate,gli orecchini a forma di cuore,bravaaaaaaaaa.
    Complimenti ai tuoi ospiti.
    Un complimento alla bravura e la bellissima voce di Agostino Penna.

    Giuseppe,tanti auguri alla tua Lina,e come diceva Titty,il ramoscello d’ulivo è arrivato all’esatto indirizzo.
    Anche io e il mio Giorgio abbiamo festeggiato 43 anni di matrimonio,e tra qualche giorno festeggio il mio compleanno.quanti anni ?non lo dico,meglio di no.
    Un saluto caloroso a te Francesca,a nonna Lea e le auguro di stare in perfetta salute.
    Un saluto a tutti voi e grazie a Lujan…
    Maria


  159. Lujan ( Bs. As. , Argentina )

    MARIA ( Montreal) complimenti per tutta la vita insieme!!! Che gioia, te lo merita, sei una donna sensibile e carina. E la poesia che te porta un area fresca. Avanti con il sogno, sempre avanti. Grazie per il ricordo. Auguri a te e a Giorgio. Non siamo vecchi, siamo grande…e altra categoria. Bacione. Lujan


  160. anna ( São Paulo , Brasile )

    Carissima Francesca,
    Oggi stò mezza in dubbio perchè non sò che dire esattamente, per me è sstato il miglior programma che hai fatto pieno, interessante, allegro, dava voglia di piú tempo. Non perchè gli altri non lo siano stati, ma questo aveva veramente qualcosa di speciale…forse che sarà sempre meglio, sempre meglio? Lo spero proprio. Ma inquanto le altre volte mi soffermavo più alla parte informativa, questa volta sono stata avvinta dal tutto.
    Non sò se mi spiego, forse no, ma se mi capisci tutto bene.

    Carissima Titty in portoghese si dice “vou deixar de fumar”, oppure “não vou fumar mais”, ma mò debbo dire: tu o dissestes (sei tu che l’hai detto)ahahahaha, ti è piaciuto?
    Tutta questa confusione perchè ho provato il fazzoletto e non ha dato risultato, vuol dire che il mio fazzoletto è contrario…..ahahahaha

    Maria, Vittoria, chi sia, perchè non la dici la tua età? Se tu, l’interessata diretta non la sapessi, e va bene, allora ha un senso, ma se tu stessa la sai che ti importa degli altri? E poi che ti credi ci sono solo due categorie, quelle che ancor anon ci sono arrivati e quelli che ci arriveranno, e quelli che già ci sono arrivati, cioè tre categorie…da quello nessuno scappa.
    Poi ad una certa età, la certa che è incerta appunto perchè non la dicono, il vantaggio è che ti dicono che te la porti bene, se non la dici, neanche questo,e scusa che ci guadagni? Scherzo, auguroni, l’importante è come li hai vissuti gli anni passati e come vivrai quellii a venire.
    bacioni
    Anna


  161. Francesco ( Toronto on. , Canada )

    Ciao Francesca, approvo quello che a detto Maria M. non c’è altro da dire. la bellezza parla da sola, e la professionalità si vede sempre.
    Brava Francesca, e bravi tutti i tuoi ospiti, e Agostino che ci canta anche le opere, molto bene tutto, voglio ripere come a fatto la RAI senza di te , tutti questi anni!!!!
    Ma sono molto contento che finalmente sei tornata ed spero per lunghissomo tempo……
    Maria. auguro a te e Giorgio un buon anniversario, ed un buon compleanno, con moltissimi anni nell’avvenire.
    Auguri anche a Giuseppe, senza nascondere che non sò di cosa si tratta….
    Sluti a Francesca e tutti, Francesco


  162. anna ( Srão paulo , Brasile )

    Prima di tutto un bacione alla cara Nonna Léa, curati eh?
    Ti penso sempre.

    Poi FRANCESCA, no, non mi sono spiegata bene, il programma ieri è stato fantastico, interessantisimo, bello, allegro,, una bellissima serata, e spero sia sempre così, non credo ci sia niente da migliorare, solo la frequenza e forse anche la giornata perché il sabato sera molte persone hanno programma quel giorno e devono registrare, vedere al vivo è meglio.
    Io credo che ripeterlo almeno un altra volta alla settimana sarebbe il minimo per dare la possibillità a tutti.
    E poi lavora molto, muori di tanto lavorare, a me se escono programma così non ci penso proprio alla tua stanchezza, sai, siamo tutti egoista, alla fine non sono io che lavoro no?
    bacioni
    Anna


  163. Lujan ( Bs.As. , Argentina )

    Cara FRANCESCA, devo scusarmi ho svagliatto, il Roy che ho mencionato e un artista che ha suonato in la puntata de ieri. Altri argomento…
    Il rosso ti va de meraviglia e Agostino ha una voce splendida , poliedrica, ha fatto un vero “show”. *****
    Bravo per GRAN SPORTELLO ITALIA!!! Grazie per la gioia…Buona settimana a tutti. Lujan


  164. Joe ( Melbourne , Australia )

    Dear Francesca
    devo congratularmi con te’,sei una donna fantastica,and esuberante,specialmente con quel vestito rosso sei tutta fiammante come una torera,la puntata e stata speciale e molto interessante ,specialmente la musica tra te ‘ e Agostino siete esuberanti specialmente al disco,e alla palla di vetro che gira,Congratulazioni,e un piacere ,guardarvi, e fare 4 passi insieme.
    Saluti affettuosi
    e bacioni
    Joe


  165. Luigi Verde ( Melbourne , Australia )

    Dear Francesca,

    I’m having trouble writing Italian, so here i go in English.
    I want you to know it’s always a pleasure watching you every week, and what you do for us Italians that live around the world.
    It was a nice surprise seeing the disco ball on the last episode. You made my day and a special thanks to Agostino I had fun watching it, they were my favourite songs.

    Many thanks again from the bottom of my heart.

    Love Luigi Verde

    A big HELLO to everyone!!!


  166. FrancescaVerde ( Melbourne , Australia )

    Carissima Francesca,bellissima anche questa puntata i tuoi ospiti sono stati bravissimi,tu sei sempre bellissima a puntino non ti manca mai niente sei un ficurino,grande lo spazio musicale con Agostino crescie sempre di piu,le canzoni di questa settimama sono state le preferite di Luigi,lui spesso quando gioca con i nipotini le cantano grazie di cuore, ben tornata Nonna Lea con la tua poesia che fa sempre commuovere, ti auguro una buona guariggione e tornare ad essere piu forte di prima,un caloroso saluto,per Lena e Michele Marino grazie per gli auguri e siamo noi io con Luigi che ringraziamo voi per passare un po di ore tutti insieme,
    per Alessandro hai avuto un gran coraggio raccondare la tua storia, bravo questo servre per aiutare agli altri,
    un saluto a tutti in salotto,
    e un grande abbraccio alla patrone di casa.
    Francesca


  167. Maria Anna Carfora Hart ( Newport News , Virginia )

    Ciao Francesca

    Come al solito la puntata si fa’ sempre aspettare al sabato. FANTASTICO.
    Veramente il programma sta’ diventando un Ufficio degli Affari Esteri, la scrivania gia c’e’ l’hai, ti manca solo il titolo.

    Ma oggi e’ ultimo giorno del mese di Gennaio, carnevale si avvicina, le feste si festeggiano.

    Ciao Nonna Lea ci vedremo al piu’ presto. Bacioni a voi tutti, con un grand eaffetto, Maria


  168. Lujan ( Bs. As , Argentina )

    Carissima LEA hai una poesia per il Carnevale??? Hai cominciatto il 2011 creativa e curata, molto importante. Sei amata per tutti, bravo !!!
    Il mondo bisogna sognare un po, e tu le dai la poesia e tu grande sapienza,
    grazie , un bacione de questa calda citta, Bs. As. Lujan
    PS. FRANCESCA TVB (te quiero mucho)


  169. Lea Mina Ralli ( Roma , Italia )

    Alle coppie di Amici che hanno festeggiato i loro bellissimi Anniversari e che sono un grande esempio di concordia e felicità auguro altrettanti anni di gioie serene .
    E come augurio a loro e , anche come preventivo saluto al Carnevale che la cara Juliana mi richiede , dedico questi miei versetti in romanesco .

    VIVA CARNEVALE

    Carnevale ariva sempre
    de febbraro mese breve
    e in Italia speciarmente

    Fa assai freddo o c’è la neve
    Ma nissuno se dispiace
    Perché solo a Carnevale

    Ce se scorda de ‘gni male
    E coll’animo gioviale
    Tutti vònno fa’caciare.

    L’anni passeno socvenrte
    Fra penzieri e fra mugugni
    E se apprezzeno bardorie

    Speciarmente a ‘ste giornate
    Ritrovanno l’allegrie
    Fra li scherzi e mascherate.

    Ridiventa spenzierato
    Puro l’omo più ingrugnato
    E dispiace che ‘sta festa

    Se ne passi troppo lesta
    E assai spesso quella vena
    Spenzierata e ridanciana

    Che se presta pé cantà
    Basti solo a ritemprà
    Pochi giorni e se ne va.

    Nonna Lea


  170. Lea Mina Ralli ( Roma , Italia )

    Cara Lujan , ti chiedo scusa se ho fatto confusione nello scrivere il tuo nome , ma i due nomi sono molto simili che mi è stato facile lo sbaglio e credimi che intendevo da tempo ringraziarti per i gentili apprezzamenti che fai sempre su ciò che scrivo .

    approfitto di questo spazio per salutare e ringraziare pure tutti gli altri Amici e Amiche che mi ricordano spesso e desidero anche complimentarmi per i bellissimi programmi che vediamo sul Gran Sportello Italia che appagano i desideri di tutti.

    saluto tutti con affetto sincero .

    Nonna lea


  171. Lujan ( Bs.As. , Argentina )

    Gentilisima LEA, non che problema, mio nome e un po estrano in Italia. Mi chiamano Luian, per la i lunga. Grazie per tu cortesia, sei meravigliosa per me,che amo ROMA…e tu sei romana.
    Federico Fellini ,il eterno, diceva che passegiava per Roma alla matina y alla notte creaba pieno de ispirazzione. Roma era su musa. Roma e il luogho piu bello dell mondo, per me.
    Ho visitato Siena a febbraio e ho festeggiato il Carnevale. In Sudamerica se festeggia di piu in Brasile, e in Uruguay. In Argentina un po meno.
    Ho letto tu blog e me ha conmosso la poesia a la formiga, alla natura. Me piace il tuo stilo ,molto originale… Cara LEA, FRANCESCA ha scelto bene tua amicizia, siete due grande . Grazie mille y bacione. Lujan
    PS. Lujan e in Argentina come Caterina in Italia, la vergine protettora del Paese.


  172. Lujan ( Bs.As. , Argentina )

    Gentilisima LEA, non che problema, mio nome e un po estrano in Italia. Mi chiamano Luian, per la i lunga. Grazie per tu cortesia, sei meravigliosa per me,che amo ROMA…e tu sei romana.
    Federico Fellini ,il eterno, diceva che passeggiava per Roma alla matina e alla notte creaba pieno de ispirazzione. Roma era su musa. Roma e il luogho piu bello dell mondo, per me.
    Ho visitato Siena a febbraio e ho festeggiato il Carnevale. In Sudamerica se festeggia di piu in Brasile, e in Uruguay. In Argentina un po meno.
    Ho letto tu blog e me ha conmosso la poesia a la formiga, alla natura. Me piace il tuo stilo ,molto originale… Cara LEA, FRANCESCA ha scelto bene tua amicizia, siete due grande . Grazie mille y bacione. Lujan
    PS. Lujan e in Argentina come Caterina in Italia, la vergine protettora del Paese.


  173. Raffaele ( Chiang Rai , Thailand )

    To whom it may concern,cosi’ dicono gli Anglofoni ,ma suona meglio: alla mia modestissima audience (3/4 Persone) prima erano 5 con A.M.M.y F. Saro’ assente dal salotto per tre settimane o giu’ di li’.Anna smetti di piangere……poi torno… vado a festeggiare il capodanno Cinese con la famiglia della mia donna,poi andiamo a trovare i ragazzi che vivono a Sud.E non sara’ finita’ li’ perche’ anche se Cinesi di origine festeggeranno anche il capodanno Thai (Aprile 13 2554 essendo Budda nato 543 anni prima di Gesu’) ma hanno gia partecipato alle celebrazioni Cristiane (Natale etc).nun c’ia facc cchiu’….Salute,Soldi e Amore a Voi tutti ,vicini e lontani belli,brutti,cattivi.Simm tutt’ figl’ e’ mamm


  174. Lujan ( Bs.As. , Argentina )

    Felice Capodanno RAFAEL, beato te che abiti due mundi. Lo meio per te e tu family. Che animale comincia questo anno chinese? Qui a Bs. As. si fa una grande festa in el quartiere Chino, molto interesante e colorida. Alla prossima. Diviertete!!! : )


  175. Raffaele ( Chiang Rai , thailand )

    Lujan,l’anno e’ del coniglio e mia figlia Veronica essendo nata il primo lo festeggia per la seconda volta (i cicli come saprai sono di 12 anni) Ci aggiorniamo al mio ritorno. Salute soldi e amore


  176. Francesco ( Toronto on. , Canada )

    Buon giorno Francesca, e tutti, non credo che in Italia, è l’anno del coniglio, comunque qui siamo molto aggiornati, su questi nuovi anni Cinesi, e forse come a detto Raffaele, anche in Thailandia, sarà lo stesso, Auguri a Veronica di un buon Anno.
    Se tutto va bene in fine settimana, andremo al mandarin, un grande ristorante cinese tipo buffet, e per il nuovo anno ci sono molti sovenier cinesi, alcuni li regano ed altri si comprono, qui questi riostoranti sono sempre pieni, una volta tutti cucivano in casa, mentre ora è molto di moda andare a mangiare fuori.
    I tempi sono cambiati, e cosi anche la gente cambia, la vita moderna, pensadoci è anche più bella….
    Ciao a tutti, Francesco


  177. anna ( Saço Paulo , Brasile )

    Carissimo Raffaele,

    Prima di tutto un buon anno cinese per tutti voi. Credo sia molto buono perchè il coniglio è un animale dolce, quindi vedrai che annone.
    Buon viaggio e divertimento.

    Io per ora ho smesso di piangere perchè non ho piú lagrime….poi appena ricominciano certamente ricomincerà la fontana…
    Io che mi aspettvo il tuo racconto, ci siamo fermati all’oriigine del nome della città dove sei nato…e poi niente più. Spero questo viaggio al ritorno lo racconterai, dev’esere molto inteessante, e poi viaggiare o muoversi, è sempre bello.

    Un abbraccio a tutti a te in speciale buon anno Conigliare e spero leggerti presto.

    Anna


  178. Maria Rosa Colombo ( Luján , Argentina )

    FRANCESCA, complimenti!!!!!! che bella puntata………..ma questa volta il finale é stato fantastico…………..AGOSTINO che si luce anche ogni volta di piu!!!!!!!!!!…………….siete fantastici!!!!!!!!!
    Non posso non parlare di LUCIO CAPUTO complimenti per tutte le attivitá che svolge, quanta sabiduria nelle sue parole dopo la caduta delle torri!!!!!
    Veramente un WWWWWWWWW a tutto lo staff del programma, oggi é il compleanno della nostra cara MARIA VITTORIA MASSIMO…….alla che sono sicura che a te FRANCESCA ti piacerá salutare…………AUGURI CARA
    A tutti voi amici sparsi nel mondo un bacione


  179. Lujan ( Bs.As. , Argentina )

    MARIA MASSIMO ti auguro un bell compleanno e che tu poesia vada sempre avanti come oggi, al 2do posto. Io guardo con entusiasmo il luogho in la gara.
    Siete molto felice con la tua famiglia, bacione. Lujan

    Saluti a tutti il mondo, specialmente a FRANCESCA e LEA. A presto.


  180. Maria ( Montreal , Canada )

    Carissimi amici,grazie di cuore per gli auguri.
    Siete tutti molto carini,grazie Lujan,Maria R.C.
    Bellissima la poesia di nonna Lea,un saluto caloroso a te Francesca cara.
    Alla prossima puntata.
    Lujan,continua a tifare per me ok….
    Maria


  181. Fatima ( São Paulo , Brasil )

    Tanti auguri di buon compleanno a Maria Vittoria Massimo.


  182. Fatima ( São Paulo , Brasil )

    LUJAN, tante grazie.
    Ho letto oggi il tuo commento; in questi giorni sono andata dai miei genitori in un paesino chiamato BOCAINA, in São Paulo, dove la maggioranza degli abitanti sono discendenti di italiani, per prendere cura di loro. Ciascuno ha 86 anni e, sappiamo che vivere più a lungo non è semplice. Ma, anche, così mi hanno coccolato.
    un abbraccio.


  183. Lujan ( Bs.As. , Argentina )

    FATIMA – Paulista
    Prego, io conozco soltanto Guaruya e il centro de Sao Paulo. Ho andata in vacanza al Hotel Delphin pochi giorni, una citta magnifica, moderna, “muito
    bonita” come tutto il Brasile.
    La etta mattura e una cosa seria e bisogna molta
    pazienzia. Beata te che hai genitori, come dice Rafael, ti auguro salute, amore e soldi, per te, e tua famiglia. Bacione. Lujan
    PS. a Bs. As hanno arrivato molti brasiliani per fare shoping…


  184. Francesco ( Toronto on. , Canada )

    BUON COMPLEANNO MARIA M.


  185. Lujan ( Bs.As. , Argentina )

    Indirizzo utile: Musei in internet

    googleartproject.com

    Musei a casa …una bella idea. Saluti.
    Lujan


  186. Maria ( Montreal , Canada )

    Grazie Fatima…
    Grazie Frank….
    Oggi siamo a 12 sotto lo zero e una grande tempesta di neve,penso che i
    Nuyorchesi l’anno mandata da queste parti,(scherzo).
    Un saluto…
    Maria


  187. Francesco ( Toronto on. , Canada )

    Maria, ai visto Chicago? Che bufera di neve e vento forte che a fatto?
    Qui ancora sta nevigando, e la temperutura è a 14 sotto zero senza vento.
    Mica male? Dicono che domani va a meno 6 , e la marmotta non a visto l’ombra,
    dicono che l’inverno finisce presto, ma io a queste superstizioni non ci ho mai creduto.
    Un saluto a tutti, Francesco


  188. Lena Marino ( Melbourne , Australia )

    Happy birthday! Maria M. hope you had a lovely
    Day.
    Regards Lena

    Un abbraccio a Francesca e un
    Saluto a tutti.


  189. ADRIANA ( MODENA , ITALIA )

    Cara Francesca, ti scrivo per mio zio residente in Australia da 40 anni. Mi dice che l’Inps italiana gli ha comunicato da tempo di aver liquidato la pensione maturata in Italia ma ancora non ha ricevuto niente. Ha 69 anni. A chi deve rivolgersi? A inps Italia o ad altro ente in Australia?. Grazie


  190. roy ( sydney , Australia )

    Carissima Francesca,
    per prima, chiedo scusa , sia a te,… che tutti in salotto,.. per la mia assenza.
    pero, sapiate sempre,.. che anche se non sono entrato…..sono sempre qui.
    per prima…. Maria (Montreal),.. tantissimi auguri…(con ritardo),… sia per il
    compleanno, che per l’aniversario. …che poi vale anche per Giuseppe (Montreal).
    Nonna Lea,…. anche lei ci ha lasciata il suo segnio,… la sua mancanza….pero subito
    come vera guerriera romana, si ha fatta risentire e come sempre ,..’APPREZZARE’. leggendo le vostre mail……in Canada… si muore di freddo, Francesco,… la neve , l’hai finita di spalare,… anche a New York,… e Chicago…. fate gara per il freddo,
    noi , qui in Australia,…..a Sydney,… ci stiamo sciogliendo per il caldo e l’umidita,
    intorno a Melbourne,… ancora acqua da per tutto…. Francesca V.,.. tutto bene….
    fate sapere,…..invece…. su al nord… in Queensland,…. due settimane fa…sotto acqua
    per le deluvione,… ed ora…. piu a nord…. per ciclone……non ce’ via di mezzo….
    acqua ,.. venti,…. non si salva nessuno…!!
    Raffaele,… mi sa che sei l’unico che hai indovinato…. partire per qualche settimana
    con la scusa “dell’ caccia a coniglio”…. cosi,.. quando torni…le acque si sono calmate.
    Anna, se non lasci perdere le sigarette,… fai la fine del coniglio….!!!!!!
    Danila,. non puoi sparire anche te,… proprio quando sparisco io, non e che stai portando a spasso i coccodrile…..!!!
    Francesca,… aspetto con ansia…. la prossima puntata,… perche sono sempre d’accordo con te,… che ogni puntata….. e sempre piu bella e grande di quella precedente. TU, ancora in piu,… sei sempre piu bella e brava… che MAI….!!!!
    un grande saluto a tutti in salotto
    Francesca,…. grazie…..un bacione
    roy.


  191. Francesco ( Toronto on. , Canada )

    Buon giorno a Francesca, e a tutti nel salotto. Oggi c,è un sole così splendito che sembra di essere a Cortina d’Anpezzo, quando si vedono quelle persone che prendono la tintarella, ma qui è un altra storia, qui non si vede nessuno a prendere la tindarella.
    E non possiamo lamentarci perche, no a fatto quello che doveva, cioè come a New York, e Chicago, siamo stati fortunati, almeno per ora.
    Ciao Roy, dopo aver pulita la neve ieri, visto che continuava a nevigare, c’è altra neve da pulire, visto che a smesso di nevigare , e c’è un bel sole, sono pronto di andare a pulire anche questa.
    Almeno per il momento, perchè c’è altra neve in giro, fra un paio di giorni.
    Ciao a tutti. Francesco


  192. anna ( São Paulo , Brasile )

    Caro Roy,

    eri sparito, ma come dici tu, non sparisci mai, è impossibile non sentire la tua mancanza nel blog, quindi è come se ci fossi, come assente…

    Mi hai fatto ridere con la storia del coniglio, ma non lo vedi che proprio cosí vado a finire, tanto vale che prendo la sigaretta…non hai visto che Raffaele mi ha cambiato per mia sorella che è quella che capisce tutto e quindi nella caccia cercherà come primo alvo giusto me, mi fà fuori e rimane con un problema a meno, cioè, non aver problema di dover ritirare l’invito.
    E che ti credi che perchè viaggia? Mica per fuggire a niente, è per cacciare conigli….

    Mi dispiace che stiate affrontando difficoltà climatiche, ma scusa nel deserto non fà freddo almeno la notte, scusa l’ignoranza, ma io mi costruirei una casetta nel deserto vicino il più possibile da casa, e la notte andrei a dormire lì, se vivessi in Australia….

    Ma siccome qui problema variati ci sono dappertutto non sò prorio cosa dirti. Io avevo un amica, cioè, una signora zia di amici miei che nell’inverno italiano veniva nell’estate brasiliana, tutta la vita, e si facevail viaggio in nave per girare il mondo. Ora non c’é più, ma l’ho sempre ammirata per la forza, e questo l’ha fatto fino a tardissima età.

    Un abbraccio, statti attento con i cacciatori di canguri che pure loro…

    Anna


  193. Maria ( Montreal , Canada )

    Carissimi,ho seguito il telegiornale e mi dispiace davvero per quanto succede in Australia,spero che voi amici state bene,anche se questi disastri non dovrebbero succedere a nessuno,pertroppo la natura si è ribellata.

    Qui a Montreal abbiamo avuto una leggera tempesta di 30.cm di neve,con il freddo siamo a 13 sotto lo zero,comunque siamo positivi,dicono che hanno visto la marmotta(vuoldire che l’inverno se ne sta andando)speriamo.
    Grazie Lena di Melbourne.
    Grazie a Roy di Sydney,certo ,gli auguri sono sempre accettati tutto l’anno.
    Un saluto a tutti voi.
    Maria


  194. Francesca Verde ( Sydney , Australia )

    Carissima Francesca e amici tutti,io anche come Roy che saluto mi scuso se sono sparita,ma ineffetto sono sempre qui dietro la porta di questo grande salotto a seguirvi, sempre grazie e Francesca che cia sepre la porta aperta per tutti,grazie Roy per penzare a me, come vedi al momendo mi trovo da mia figlia nella tua citta,e propio come dici tu qua fa tanto caldo,e a Melbourne tanta pioggia, ma tutto quello che sta assuccedete in Queensland e un po troppo male, e non dimentichiamo che una parete della Australia ce incendii,speriamo che presto si aggiusteranno le cose se no si va affinire male,solo DIO puo mettere le mani,e cosi ritornera ad essere un Paradiso Terreste come lo e sempre stato, detto questo con un po di ritardo faccio gli auguri a Maria M..per il suo compleanno e per l’aniversario,e tanti auguri anche a Giuseppe di M.,un grazie di cuore a tutti voi per avere il pensiero verso di noi che viviamo in Australia,e un grande abbraccio a te Francesca e aspetto con anzia la prossima puntata,
    Francesca


  195. roy ( sydney , Australia )

    Carissima Francesca,
    un grandissimo abbraccio a te,… e per tutti in salotto.
    eccomi, sono tornato come il boomerang,. spero che casco bene…!!!
    ora, credo che ti stai preparando per la prossima puntata, e ti dico,…che noi tutti qui a casa, ti aspettiamo ….come credo che tu non puoi immaginare…!!!!..abbiamo i gemelli,… che non appena ti vedeno in t.v., si metteno a giocare ‘nascondino’
    con te….. loro ti vedeno…. e poi si nascondano da te…!! pero, mentre che sono nascosti,… fanno sempre ‘cappucetto’…..che ti cercano sempre., hanno solo 4 anni,…pero sembra che ti conoscono da sempre.
    Anna,.. ma che tu fai…!!!!.. per prima,.. te ringrazio,… come anche saluto Francesca V., che vedo solo ora che sei in zona mia…bentrovata,.spero che va tutto bene,… sicuramente ci possiamo incontrare, prima che arivano le pioggie qui. Anna,.. rieccomi,.. da domani, parte la festa per il ‘coniglio’,…pertanto, credo che in quest’ anno,… non ci sara’ la caccia al coniglio….perche sara’ sicuramente l’anna del coniglio…. e sens’altro, una bestiolina molto apprezzato…!!! (anche se qui,.. e riguardato come una ‘peste’, che da solo fastidio all’ agricoltore…!!)
    ti devo dire,.. che quando stavo in Italia,… il mio sopra nome….mi chiamavono tutti
    “cangu”,.. pero , per quanto riguardo il cacciatore dei canguri,….e’una specie protetta,.. percio,..anche se qui …puo essere un peste,… e’ protetta da legge… percio,
    io dormo tranquillo ogni notte,… pero non nel desserto’,.. dove di giorno si schiatta, e di sera.. si batteno i denti..!!!
    Maria Rosa (Lujan).. mi fai sempre tanto piacere sentir’ti, perche oltre tutto,.. hai sempre una buona parola per tutti noi,…sei grande …perche in tutti questi anni,
    con tante altre cose da dire, trovi sempre il meglio in noi..e sono d’accordissimo con te…. quando scrivi sempre…..tvtb..
    Francesca, ancora in piu,… grazie a te …per questo spazio,,tvtb anche io
    sempre un bacione
    roy.


  196. anna ( São Paulo , Brasile )

    Caro Roy,

    che faccio? Aspetto che il boomerang ti arrivi di ritorno, per quel che ne sò e che non ti faccia male.
    Io adoro gli animali, ed i conigli avevo amici quando ero piccola che ne avevano una creazione, non mi ricordo di aver saputo di uso commerciale,e ra un sitio,spero di no. Solo vedere quei dolci occhi, non li sparerei neanche morta, anzi nessuno.
    Io se c’è una mosca a casa, l’ho già detto, col giornale resto ore a spingerla verso la finestra, fino a che esce, mai uccisa una.
    Anzi, se riesco a metterglii il giornale sotto la zampina e sono rapida la riesco a mettere fuori rapido, ma non è facile imbrogliarla…..

    Quindi ancora non sei partito, ti pensavo giá….
    Ma non si può avere tutto a questo mondo, io dicevo di giorno in città e lanotte nel deserto, ma non a battere i denti,c on un bel caldo fuoco e coperte.

    Mi ha divertito molto la storia dei tuoi gemelli, dev’essere divertente, non solo vederli, ma anche farlo….
    Un abbraccio, buon viaggio e per rubare qualcosa di buono nella vita da qualcuno, visto che anche io apprezzo molto Lujan che invece di essere logorr. scrive il simpatico tvtb. Lo ripeto, ma sincero però.
    Ciao, scrivi e racconta
    Anna


  197. Maria Rosa Colombo ( Luján , Argentina )

    Cara FRANCESCA come ti prepari per la nuova puntata?…con che ci sorprenderai questa volta?……………ti dico che sempre penso a te e alle tue intenzioni!!!!!
    ROY………….grazie……….anche tu sei sempre molto gentile………….tanti baci a Marietta e Felice, aproffita adesso che hai la gioia di averli, quest´anno sono sei anni che sono scomparsi Rino e Adela con due mesi di differenza. Complñimenti per la bella famiglia che hai!!!!!
    A tutti voi AMICI sparsi nel mondo auguri di un buon fine settimana……..seduti di fronte allo schermo……………davanti alla NOSTRA FRANCESCA, v.v.t.b.


  198. Danila-JAX-FLORIDA

    Ciao Roy,
    magari fossi riuscita a portare i crocs (anzi gators)in giro per una passeggiata, qui piove da due gg e oggi fa pure freddino… quelli, invece,sono viziatissimi ed escono solo quando c’e` il sole.
    Gli portero` i tuoi saluti quando li vedo, saranno contenti di sapere che hai chiesto di loro :-)


  199. Lea Mina Ralli ( roma , Italia )

    Anch’io voglio festeggiare l’anno del coniglio e dedico
    questa scherzosa poesia ai piccoli figli e nipotini dei
    cari Amici del Salotto che saluto tutti caramente-

    IL CONIGLIO DISPETTOSO

    Pur se in Cina è festeggiato
    in quest’anno dedicato
    il coniglio è molto amato
    perché è a tutti affezionato

    Sempre docile e discreto
    se non corre sta aqquattato
    ma fingendo di dormire
    rode tutto a non finire.

    E il tappeto dove giace
    presto presto è da buttare
    ma l’astuta bestiolina

    sa che la sua padroncina
    sempre pronta a perdonare
    quello nuovo va a comprare.

    Nonna Lea l’ Estroversiana

    /


  200. Lea Mina Ralli ( Roma , Italia )

    Anch’io voglio festeggiare l’anno del coniglio e dedico
    questa scherzosa poesia ai piccoli figli e nipotini dei
    cari Amici del Salotto che saluto tutti caramente-

    IL CONIGLIO DISPETTOSO

    Pur se in Cina è festeggiato
    in quest’anno dedicato
    il coniglio è molto amato
    perché è a tutti affezionato

    Sempre docile e discreto
    se non corre sta aqquattato
    ma fingendo di dormire
    rode tutto a non finire.

    E il tappeto dove giace
    presto presto è da buttare
    ma l’astuta bestiolina

    sa che la sua padroncina
    sempre pronta a perdonare
    quello nuovo va a comprare.

    Nonna Lea l’Estroversiana


  201. Lujan ( Bs. As. , Argentina )

    Bellizzimo!!! Grazie LEA tu sei nutritiva come il pane… sei geniale. Sempre la parola justa. E un dono, beata te!!! Oggi vediamo la Rai con FRANCESCA, tutti insieme a tanti amici. Dimi ,Estroversiana, se referisci al tuo caracter?
    Bacione. TVB. Lujan
    Amici di GSI ci vediamo alla puntata, saluti.


  202. Lea Mina Ralli ( Roma , Italia )

    Carissima Lujan, prima di tutto mi scuso se la poesiola è uscita due volte , ma sempre a causa della velocità con cui uso il maus , ho cliccato doppio .

    in quanto all’aggettivo che aggiungo al mio nome … lo uso dacché collaboro con l’Associazione culturale Estro Verso che anche Francesca presentò l’anno passato in un video insieme a me e che puoi sempre ricercare nell’elenco a fianco .
    però debbo dire che pure il Direttore Giancarlo Bruschini mi ha sempre ritenuto estroversa poiché m’interesso di tutto e scrivo su qualunque argomento e mi piace creare cose nuove anche come artigiana .
    ho soddisfatta la tua curiosità ? ora ti saluto caramente insieme a tutti i frequentatori di questo bellissimo salotto .

    Nonna Lea l’Estroversiana.


  203. Maria ( Montreal , Canada )

    Carissima Francesca,anche questa puntata è stata bellissima,molto interessati le interviste,brava la ragazza di N.Y. complimenti per il suo italiano,come bravo il carabiniere ,che bella iniziativa, farsi le vacanze in bici,ottimi esercizi per mantenersi informa.

    Tu sei sempre splendida,elegante come sempre.
    Agastino molto bravo,le scelte musicali mi hanno commossa.
    Grazie cara per gli auguri,sei sempre precisa su tutto.
    Buon fine settimana a te e tutta la direzione di G.S.I.
    Buon fine settimana a nonna Lea e tutti voi amici…
    Maria


  204. Giuseppe C. ( Toronto Ontario , Canada )

    BUONA DOMENICA A FRANCESCA E TUTTO IL RESTO DELLA COMPAGNIA!!!!!!!!
    CIAOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!


  205. GIANNI ( toronto )

    ciao Francesca buona domenica.
    Congratulazioni la puntata di ieri sera [ per noi],
    e’ stata la piu’ bella e interessante mi riferisco a g.s i
    tantissimi auguri per il prosieguo
    Gianni


  206. Tony ( Milano , Italia )

    Brava Francesca, per esprimere le proprie idee politiche e religiose ci sono blog e pagine su Facebook a non finire dove tutti urlano e litigano.
    Questo spazio deve restare a disposizione di chi vuol trasmettere le proprie emozioni e storie di vita agli Italiani che risiedono in ogni parte del mondo.


  207. Ralli Lea ( Roma , Italia )

    CARNEVALE A RIO

    Con il flauto e il cavachino
    s’ accompagna il brasilero
    ricantando il ciorro antico
    con la nina e con l’amigo.
    Il suo canto è affascinante
    roco, semplice e suadente
    mentre sogna il Carnevale
    che lo esalta e che lo attende.
    La Carioca oppur la Samba
    danno carica febbrile
    con quei ritmj travolgenti
    elettrizzano i presenti.
    Per tre giorni la a Gran Fiesta
    fa dimenticar la siesta
    e col ballo e le canzoni
    si fan tante libagioni
    cancellando quegli affanni
    che si hanno da molti anni …
    Meglio vivere e cantare
    senza tanto sospirare…
    Questa è la filosofia
    che condisce l ‘ allegria
    e consiglia ad ogni tale
    di festeggiare il Carnevale


  208. Ralli Lea ( Roma , Italia )

    Dopo gli auguri a tutte le donne del Salotto, invio anche un caro saluto a chi ha festeggiato il Carnevale.

    Nonnalea l’estrover siana


Lascia un commento per Francesca





(non verrà pubblicata)

Caratteri disponibili