prontofrancesca.it

ProntoFrancesca.it

lunedì, 14 dicembre 2009
FORZA PRESIDENTE!

Oggi è una di quelle giornate in cui dovrò fare molta attenzione a quello che scrivo per fare in modo di non essere fraintesa e per questo mi sono ripromessa di ponderare bene ogni parola, in modo che questa nuova pagina di ProntoFrancesca, in cui avrei voluto raccontarvi solo ed esclusivamente dell’evento di beneficenza che si è svolto ieri da Cipriani a New York, non si trasformi in una lunga serie di commenti a sfondo politico. Come ben sapete, per scelta editoriale ho deciso di non trattare, tolti rari casi eccezionali, faccende che riguardano per l’appunto il mondo politico. Quando ho creato ProntoFrancesca, desideravo avere uno spazio tutto mio per rimanere in contatto con i telespettatori di Rai International, ai quali dopo sette anni di SPORTELLO ITALIA, non avevo nemmeno potuto fare un saluto ufficiale durante l’ultima puntata del mio programma…… Alla vigilia dei due anni di blog, che come forse ricorderete si festeggeranno dopodomani 17 dicembre, posso veramente con grandissima soddisfazione ritenermi molto orgogliosa per tutto quello che abbiamo costruito insieme passo dopo passo. A riguardo proprio pochi giorni fa ho controllato i dati di accesso al mio sito e sono rimasta sorpresa per le tantissime visite quotidiane che arrivano da ogni parte del mondo, primo tra tutti dall’Italia e questo è dovuto a mio avviso anche al fatto che ultimamente, pur essendo diminuiti i commenti, sono invece molte di più le persone che visitano il nostro “Salotto Mondiale” anche per leggerlo e non scrivere pubblicamente e questo per me è un grandissimo traguardo. A queste persone ed a voi tutti avrei voluto oggi raccontare il grande successo dell’evento benefico di ieri, durante il quale dalla sala da ballo di Ciprian a Wall Streeet a New York, ci siamo collegati via satellite con il Tempio di Adriano a Roma, dove si trovava il conduttore Rai FRANCO DI MARE, la bella, brava ed aggiungo sensibile ELEONORA ABBAGNATO, Madrina dell’evento di raccolta fondi per sostenere la ricerca a favore dei “bambini farfalla” ed una serie di ospiti illustri tra cui il Sindaco di Roma GIANNI ALEMANNO, GINA LOLLOBRIGIDA, LINO BANFI, VINCENZO SALEMME ed anche e soprattutto BEATRICE NOTARANTONIO, la ragazza colpita da Epidermolisi Bollosa la cui testimonianza è visibile su youtube in una toccante intervista (cliccare qui). Purtroppo mentre eravamo tutti intenti nel sostenere una causa importante, a Milano il nostro Presidente del Consiglio rimaneva vittima di un atto di violenza che nel giro di pochi minuti ha fatto il giro del mondo. Sapete che per indole dico sempre quello che penso, bene questa volte la mia sincerità mi fa molto male. Amo troppo la “mia” Italia e ieri per la prima volta non sono stata fiera del mio paese, anzi me ne sono vergognata. Nella “mia” Italia non possono accadere queste cose, io non mi rispecchio in questo sistema e come me credo moltissime altre persone perbene che, indipendentemente dalle diverse appartenenze ed ideologie politiche, sono rimaste profondamente addolorate da questo gesto incivile e barbaro, che va oltre ogni limite. Credetemi, non è una questione politica, è una questione di libertà. Viviamo in un paese democratico, ma questa non è democrazia. Tutti dobbiamo essere solidali con un Uomo, indipendentemente che sia il Premier. Un Uomo che è stato aggredito violentemente ed anche se questo gesto è stato commeso da un un folle, non vuol dire che sia giustificato o meno grave. Ho visto la foto di SILVIO BERLUSCONI con il volto insanguinato e mi sono commossa, perchè ho letto nei suoi occhi un dolore profondo, non solo fisico… Per questo mi sento di dire “Forza Presidente” continui a volere bene al nostro Paese come ha sempre fatto, io le sono sinceramente vicina!
Tornando al blog, in questa pagina dai toni agrodolci vi invito a vedere il video del grande evento di beneficenza che si è svolto ieri a New York, dove troverete una lunga serie di immagini che sono certa vi piaceranno molto e con l’occasione ringrazio nuovamente LAURA ROSSI ed il suo gruppo di lavoro, che mi hanno coinvolto in questa prestigiosa iniziativa. Inoltre vi informo che finalmente è stata aggiornata anche la tanto cara pagina del Libro Giramondo, con le nuove fotografie e dedica di SALVATORE BERNARDO dal Venezuela. Inutile dirvi di fare (mai come questa volta!) buon uso della libertà di pensiero e partecipare in modo appropriato ai vari temi che sono stati proposti in questa pagina e magari rivolgere un augurio di compleanno a ProntoFrancesca.

Per ora da New York è tutto…. alla prossima!!

(Either JavaScript is not active or you are using an old version of Adobe Flash Player. Please install the newest Flash Player.)

188 Commenti a “ FORZA PRESIDENTE! ”

  1. Nicola ( Malindi , Kenya )

    Cara Francesca,

    mi associo alle tue parole e sottoscrivo tutto quello che hai scritto, dalla prima all’ultima riga.

    Nicola Biscardi


  2. tonino ( Toronto , Canada )

    Cara Francesca,complimenti per tutto quanto sopra scritto; lasciami pero’ dire che quanto hai detto del Premier Berlusconi mi ha fatto estremamente piacere e quasi commuovere. Mi dispiace che le leggi italiane non permettono di mettere in galera chi istiga alla violenza (Di Pietro);la signora(?) Bindi e quella Sonia Alfano che spero non abbia niente a che vedere con il ministro di grazia e giustizia. Forza Silvio perche’ quella banda di incivili non capiscono ancora che con il male che ti fanno verbalmente e fisicamente accrescono la tua popolarita’.Naturalmente questo e’ un mio personale pensiero e non rappresenta quello dei mie soci. Grazie Francesca per avermi dato questa possibilita’.Tonino Giallonardo


  3. augusta prina ( milltown , nj )

    Cara francesca,anche se non sono intervenuta negli ultimi tuoi interventi ,ho letto sempre con piacere i vostri mail.
    Devo dire che non avendo personali storie di emigrazione e non volendo ripetere sempre le stesse cose ho preferito solo leggervi ma….io sono sempre qua’ e felice di seguire i tuoi percorsi ,tutto arricchisce e di questo ne sono contenta.

    Ti ho pensato ieri nella cornice del Cipriani che conosco e ritengo che e’ stato bello tutto quello che e’ stato detto e fatto.

    Quanto e’ accaduto ieri al Presidente Berlusconi e’ quanto mai deplorevole ,brutta pagina per ‘Italia che non fa certo bene al nostro paese che abbiamo sempre nel cuore.
    Auguri Presidente!

    Colgo l’occasione per inviare a te e a tutti gli amici del blog i miei migliori auguri di buone feste. Ogni bene e…..buon tutto. augusta titty


  4. GIUSEPPINA ( hanover park , ill )

    MI ASSOCIO CON TUTTI PER FARE GLI AUGURI AL PRESIDENTE E VOGLIO SOLO DIRE CHE SE, GLI ALTRI PARTITI SONO CONTENTI DI QUESTA BRAVATA CHE QUESTO POVERO PAZZO A FATTO E LLORA POVERA ITALIA PERCHE DOVREBBERO VERGOGNIARSI .IO NON CAPISCO MOLTO LA POLITICA MA QUELLA ITALIANA ANCORA DI PIU LA MAGGIORANZA LA MINORANZA IL CENTRO LA DESTRA LA SINISTRA NON SO PERDONATEMI DICO SOLO AMO LITALIA [MA NO LA POLITICA ]


  5. aNNA ( São Paulo , Brasile )

    Carissima Francesca,
    tanti auguri a noi per questi anni assieme, e mi dispiace che non possiamo sentire tutti quelli che ci leggono, certamente avremo cose interessanti da sentire, da imparare, entrate pure, il salotto è aperto a tutti gli amici.

    Quanto alla violenza, la stessa solo genera vittime, sia chi sia la vittima, ed è abominevole. È stato atto di un malato mentale, e sinceramente sono addolorata anche per le dichiarazioni di suo padre, e per la sofferenza che ha inflitto a tutta la sua famiglia. È un dolore per tutto e per tutti.
    La politica non c’entra, credo, l’umanità sì.

    Quanto al video molto bello, bellissima e suggestiva la musica, ma mancano le parole che avvicinano e che, senza Fabrizio, non c’erano. Che peccato, ma certo sembra sia stato un grande avvenimento.

    Complimenti e di nuovo auguri a te principalmente per questo nostro salotto in rete, spero che molti anni ci aspettino ancora.
    bacioni
    Anna


  6. Luciana Cianfarani ( troy, mi , usa )

    Carissima Francesca, spero tanto che come per i “bambini farfalla” e tante altre malattie si trovi una cura per alleviare le tante sofferenze. Sono contenta che avete avuto successo e per di piu` tramite questo mezzo (il blog) hai dato mezzo a far conoscere questo morbo, io sinceramente non l’avevo mai sentito. Certo che la politica italiana e` una delle cose che sinceramente mi fa vergognare di essere italiana. Che la smettano di fare tutte le polemiche e che sostengano l’eletto a diriggere la nazione. E poi quelli che criticano non vedono che ombra fanno? Mi e` dispiaciuto molto di quello che e` accaduto al Presidente Berlusconi ma di piu`, di cio` che e` stato commentato da alcuni cosidetti politici, vergogna! Colgo l’occasione di rinnovare gli auguri di felice anniversario dell’inizio del blog che e` stata una meravigliosa tua idea e auguro un felice e santo Natale a tutti con la speranza di un migliore Anno Nuovo con tanta serenita` e pace a tutto il mondo. Luciana


  7. ENZO TORTORA

    cara Francesca ,Ho appreso di quanto successo al premier Berlusconi , non sono cose portano l ‘ITALIA alla gloria ma solo schifezze della politica che porta sempre piu’ ,il grande partito democratico e tutti gli uomini che ne fanno parte ne tan poco possono convincere il popolo a sostenerli, questo tizio che ha commesso il criminoso atto dovrebbe essere esiliato e non condannato ad una prigione per dargli l’onore di stare sul suolo italiano (stare in carcere ove c’e’ sempre la possibilita’ di un condono).Io fermamente sono con te e con le tue idee.Ti saluto con un abbraccio , augurandoti il successo che meriti.Enzo Tortora


  8. Francesco ( Toronto On. , Canada )

    Ciao Francesca, i miei complimenti siceri per la festa di ieri al Cpriani banquet hall, che come ho visto al video è stato un grande evento. E la tua presenza illumina sempre tutti. Francesca ieri mentre dipingevo un quadretto, ad un certo punto vidi il nostro primo ministro con la faccia insanguinata, ho appresa la notizia. Sono andato subito al computer ed ho espresso la mia emozione, anche se non sono…..Ma mi è dispiaciuto veramente, ed lo scritto al blog, che quello che è successo è stata una offesa alla nostra civiltà. Poi ho visto anche l’evento di Roma e tutti coloro che ai nominato. Con la speranza che facessero vedere anche voi da N.Y.l’ hanno solo nominato, ed sono rimasto un pò deluso.
    Purtroppo Francesca, è andata così? Non si è parlato nemmeno di Toronto ma è stato solo nominato. Mi auguro che il presidente sta meglio, ed che non succedessero più di queste cose incivili nel nostro paese. Francesca ti saluto tanto ed saluti a tutti, Francesco.


  9. Fabrizio ( Roma , Italia )

    Ciao a tutti voi amici connazionali e complimenti di cuore a Francesca, la nostra instancabile e affascinante globetrotter che ha confermato ancora una volta, se mai ce ne fosse stato bisogno, la sua bravura e professionalita’ presentando una serata benefica che sicuramente sara’ di grande aiuto per tutti i bambini che soffrono di Epidermolisi Bollosa.Una serata impegnativa e per l’argomento e anche per i tacchi :) bellissime le foto con te seduta soddisfatta ma esausta con le scarpe in mano.
    In una giornata come quella di ieri dedicata alla solidarieta’ e alla bonta’ vedere tanta cattiveria dalle parti nostre, nella nostra tanto amata Italia devo dire che e’ stata come una doccia fredda.
    C’e’ da dire pero’ che da un bel po’ di tempo sto notando e non credo solo io tantissima cattiveria in giro, sempre piu’ spesso gratuita e sempre piu’ crescente, un’Italia nella quale nemmeno piu’ io mi rispecchio. Forse saranno i tempi che cambiano ma credetemi stanno cambiando in peggio e quel che e’ piu’ grave e’ che sopratutto le nuove generazioni sono prive di quei valori tra i quali il piu’ importante il rispetto per gli altri che fanno si che i giovani d’oggi si comportano come mai uno potrebbe immaginare facessero dei teenager.
    L’aggressione al nostro Premier Silvio Berlusconi, al quale va tutta la mia solidarieta’ e l’augurio di una pronta guarigione, e solo l’apice di una situazione che va degenerando giorno per giorno in Italia dove nemmeno piu’ i politici hanno piu’ rispetto non solo degli avversari ma anche dei cittadini ai quali poi sfacciatamente chiedono i voti. Povera nostra Italia…una terra bellissima stretta nella morsa dell’odio…
    Carissimi amici sperando che la situazione migliori, vi auguro Buon Natale e uno splendido 2010 e Tanti Auguri a questo Blog che permette tutti noi oramai da due anni di ritrovarci ogni volta veramente come se fossimo in uno smisurato salotto mondiale. AUGURI!!!!! ma sopratutto grazie a Francesca per l’opportunita’. AUGURI

    Fabrizio


  10. Vittorio Cassone ( San Paolo , Brasile )

    Cara FRANCESCA: abbiamo capito – e fai benissimo – di non trattare nel suo blog di POLÍTICA, salvo eccezione (sappiamos che l’eccezione conferma la regola). Quanto ao NOSTRO (anche se habitiamo fuori d’Italia) Presidente SILVIO BERLUSCONI, ho avuto opportunità de vedere il filmato que in Brasile, via Rai International, ieri sera, e sono rimasto molto triste, e mi viene da dire: FORZA, PRESIDENTE BERLUSCONI. La speranza viene da quello che per costume qui in Brasile si dice: “Ha ‘males’ che viene per il bene”: speriamo che la sicurezza stia ancora più attenta, e preghiamo per la salute del nostro Presidente BERLUSCONI, con la certezza che continuará a fare un buon governo per tutti gli italiani.
    Vedi, Francesca, che non parlo di POLÍTICA, mas parliamo di un uomo che, davanti a DIO, è un nostro fratello, e gli vogliamo bene (la prossimità del SANTO NATALE è propizio a questo pensiero…).
    Saluti a tutti i bloghisti ed a tutti gli italiani.


  11. Gesualdo Paternó ( Guanare , Venezuela )

    Salve Francesca, splendide le immagini dell’Evento con gli illustri ospiti…..comunque poi ci aggiornerai con calma dei propositi futuri che riguardano la ricerca su questa triste malattia.
    Il successo Berlusconi veramente ci ha sorpreso a tutti e le drammatiche immagini stanno facendo il giro del mondo. Per molti di noi all’estero che non ci aggiornamo sui dettagli della politica italiana e’ difficile opinare, ma le aggressioni di questo tipo non possono essere atti di un paese integrante del G8, credo che neanche in Latinoamerica da anni coinvolta in crisi politica abbiamo referenza simile verso un’alta autorita’……quindi e’ reale la gravita’ della situazione sociale italiana.
    Auguriamo dal piano humano, una pronta guarigione al Premier e speriamo che Governo e Opposizione ritrovino immediatamente la pace sociale del nostro Belpaese.
    Adesso vado a guardare il video di Beatrice su youtube e ci risentiremo in un futuro commento, agli sgoccioli del secondo Anniversario del nostro Salotto mondiale.
    L’abbraccio ” circolare ” di Nonna Lea para TOD@S….
    Gesualdo


  12. Giorgio Turri ( Middletown, CT , USA )

    Cara Francesca,

    faccio mia la tua indignazione per quanto avvenuto a Silvio Berlusconi. A prescindere dalle inclinazioni politiche, tutti devono convenire che un’azione del genere contro il Presidente del Consiglio di un paese – ma potrebbe pure essere stata contro lo spazzino comunale di un paese – e’ incivile e senza giustificazione alcuna.

    Per quanto ne so io Silvio Berlusconi ama il paese che tutti noi amiamo e fa del suo meglio per migliorare il tenore di vita dei suoi compatrioti. Se questa e’ la ricompensa per il suo lavoro c’e’ davvero da vergognarsi.

    A Silvio Berlusconi i miei migliori e piu’ sinceri auguri di pronta guarigione.

    Un abbraccio a te Francesca e a tutti gli amici di questo salotto.

    Giorgio


  13. Roberto Giordano ( Woodbridge,On , Canada )

    Francesca,prima di tutto congratulazioni per la riuscitissima serata a New York,qui a Toronto la raccolta si fa’ oggi alla CN tower che tu ben conosci.
    In quanto a Silvio Berlusconi in questo momento mi vergogno di essere Italiano,ci sono modi e modi per prendersela con i politici ma non colpirli e ferirli,questo non si fa’ in una Nazione che si dichiara di essere civile.I miei piu’ cordiali saluti a Silvio e che si rimetta presto.Ti saluto e saluto tutti gli amici del blog,Roberto.


  14. Daniele ( Pordenone , Italia )

    Ciao Francesca

    Inanzitutto vorrei condividere con te questa eccezione, sono rimasto come un sasso quando ho visto la Foto di Berlusconi sui vari siti web d’informazione, racrappicciante inutile e senza dubbio fuori luogo un gesto del genere va assolutamente punito, a chiunque ne subisca uno…Certo che di questi tempi una cosa del genere fà pensare molto su come in Italia viene gestita tutta l’informazione Politica. chiudo qui questo riferimento.
    eE colgo l’occasione per farti i miei più sinceri complimenti per l’iniziativa di sabato.
    Avrei voluto esserci.
    Buona serata Francesca a presto
    Daniele


  15. Lea Mina Ralli ( roma , ItLIA )

    Sono convinta che ogni persona di buon senso , abbia rabbrividito di fronte al brutale e imprevedibile attentato compiuto ieri contro il nostro Presidente che avrebbe potuto avere conseguenze ancora più nefaste e non si giustifica con nessun ragionamento.
    l’autore di quel gesto insensato , certamente frutto di una mente malata , ha dato al mondo una visione distorta della nostra Nazione che è sempre stata la culla del Diritto e delle savie Leggi.
    Se si desiderano spiegazioni , meglio dialogare che usare gesti violenti !
    siamo vicini al Presidente coi nostri auguri di pronta guarigione e di un pacifico Natale .
    a te, specialmente , va il nostro ringraziamento anche per questa ennesima tua partecipazione umanitaria che ci ha mostrata una categoria di sofferenti affetti da un morbo non molto conosciuto e che vorremo vedere finalmente guariti.

    nel video ti abbiamo ammirata , ancora una volta , bella e splendente e il nostro plauso, per te per gli altri Ospiti illustri che erano teco , è grande e sincero .

    come lo è per tutti l’augurio per questo secondo anniversario del tuo Salotto da
    Nonna Lea l’Estroversiana


  16. Giuseppe dal Connecticut ( Stãti United de América )

    Ciao Francesca,
    Auguri hai fatto un grandioso lavoro. Mi dispiace molto che non ho potuto assistere al ”Show” e vederti dal vivo.
    Io non mai direi di vergognarmi di essere ITALIANO, sono molto orgoglioso E fiero di esserlo…ma a volte mi vergogno per il nostro comportamento, sia da e anche verso i politici. Berlusconi rappresenta il nostro Governo e nazione e non si meritava tutto questo… ma dove erano coloro del servizio segreto??? oops!!! e’ un ”TOP SECRET”

    un’altra domanda se posso…ma dove cavolo sono i nostri deputati e senatori all’estero…non li vedo e non li sento piu’. Che fregatura, almeno i ComItEs sono locali, ogni tanto ci incontriamo, invece loro si sono globalizzati ma dove????

    Buon ritorno in Italia, ed un felice augurio delle Feste Natalizie.


  17. Nanda Cozzi ( Hamilton, Ontario , Canada )

    Cara Francesca, non finisci mai di stupirmi in tutto – in quello che fai e in quello che dici. Le tue parole sono sempre molto corrette! Non solo, ma ci tengo a dire che i tuoi pensieri sulla brutta vicenda sono uguali ai miei in quanto ho gia’ espresso in alcuni siti!
    Mi unisco a tanti altri nel dire al nostro caro presidente Berlusconi che ha tutta la mia solidarieta’ e affetto! Mi dispiace tanto della brutale aggressione! Gli attacchi contro di lui sono inaccettabili! E’ sbagliato pensare che un attacco contro un essere umana posso risolvere qualcosa! Anch’io mi vergogna della mia bella Italia – una nazione cosi’ ricca di bellezze ma allo stesso tempo cosi’ vuota! Come si puo’ andare avanti con questi atteggiamenti? Ed io che mi ritrovo a dover difendere la mia Italia ai Canadesi! L’aggressione e’ stato il culmine! Questi comportamenti devono finire! Auguro al Presidente una pronta guarigione e tanta forza di superare questa brutta storia! Quindi – forza! Ho tanta stima e fiducia in Lei!


  18. Lucia ( Buenos Aires , Argentina )

    Cara Francesca,
    i tuoi concetti e quello dei nostri amici che hanno scritto prima di me, sono assolutamente quelli che avrei espresso io, ma non ripeterò le stesse cose. Però anche io ho sentito molto sdegno, molta tristezza e tanta vergogna per quello che è successo ieri a Piazza del Duomo contro il nostro presidente Silvio Berlusconi. Ho sentito rabbia e MOLTA INDIGANZIONE per il tremendo gesto incivile e codardo, anche se a mano di uno psicolabile.
    Esprimo da qui la mia solidarieta per il nostro Presidente del Consiglio e gli faccio tanti auguri di una prontissima guarigione, chiedendogli anche di continuare sulla stessa strada che ha percorso fino a adesso, con la stessa simpatia e umanità.


  19. Mariagrazia Giannelli ( Chicago, Illinois , USA )

    Carissima Francesca,
    Le immagini della serata da Cipriani parlano da sole. Un successone!
    Grazie per dividere con il Salotto Mondiale i tuoi spostamenti per ragioni cosi’ umanitarie.
    Non mi voglio sostenere sulla vicenda Berlusconi, ma dopo aver letto tutti i commenti fatti fino ad ora in questa edizione, mi domando quanti veramente conoscono la politica Italiana dietro il palco pubblico.

    E’ di dovere un HAPPY BIRTHDAY per il blog prontofrancesca!

    A tutti rinnovo tantissimi auguri per le vacanze invernali(emisfero nord) e vacanze estive(emisfero sud).
    Vorrei mandare un saluto particolare a Rosa di Grand Blanc(MI) e a Luciana Cianfarani di Troy(MI) perche’ ho vissuto in entrambi i posti e per questo le sento un po’ piu’ vicine.

    Un messaggio a tutti, se vi interessa, potete leggere gratis on-line il giornale italiano dal lunedi’ al venerdi’, ecco qui: http://www.4minuti.com
    Salutoni, alla prossima


  20. Lucia ( Buenos Aires , Argentina )

    Aggiungo il commento sulla riunione al Cipriani. Molto belle le foto che illustrano un avvenimento di solidarieta verso chi soffre, ma che comunque è stato un evento mondano molto bello e riuscito. Le foto sono però un po’ distorte nel senso che le immagini sono strette e lunghe e tutti i protagonisti si vedono in compenso molto snelli ed eleganti! :-) Tu sempre al massimo!!! E che dire dei tacchi kilometrici che tanto ami! Bello il colore del tuo vestito!
    Per ultimo, faccio tanti auguri per il secondo compleanno del tuo fantastico blog che ha dato tanti tanti frutti di amicizia e intrattenimento per ognuno di noi che quotidianamente ci affacciamo in questo salotto mondiale.
    Auguri e grazie di ogni cosa. Un abbraccio, Lucia


  21. rosa ( u.s.a. )

    francesca prima di tutto aguri per il nuovo conpleanno del blog a te come a noi tuttu tanto caro, se non forse per te , nessuno se ne importa da noi.
    noi tutti imigrati mandanto del denaro tanto costoso da noi tuttu anno fatto LITALIA QUELLA CHE E OGGI?
    per i grandestini anche noi siamo stati e ancora lo siamo grandestine perche non dare loro le stesse conziderazione che anno dato a noi in tutto il mondo????
    lanno fatti entrare ora se ne sono accolti che non le vogliono, solo loro a fare i lavori rustiche gli italiani rimasti escluso un, vogliono tutti lavore alla scrivania, senza nessun fastio e piu poco lavoro possibile????????
    fancesca ti invio i migliori aguri delee feste natalizie e che GESU bambino porti tanta pace nel mondo e a te tulla la felicita possibele e sperando di vederti di nuovo ogni sera in tv. aguri aguri anche a nonna lea. rosa.


  22. romuald ( trento , italia )

    ciao francesca io con la politica io son fuori strada però hai ragione “forza presidente” che vuole sempre il bene del paese buona serata bacio cioaooo.


  23. Lina ( Aprilia , Italia )

    Francesca aderisco in pieno a tutto quanto detto da te e desidero manifestare la mia solidarietà al Presidente.. Vergognoso il clima di odio e di intolleranza imbastito ad hoc nei suoi confronti e che si è intensificato negli ultimi mesi. Mai un rappresentante di una corrente politica è stato così bersagliato come Lui. Forza Silvio.. torna presto…


  24. alessandro superina ( Toronto , Canada )

    Buon di, come diceva mia cara nonna,

    subito subito, non letto tutto, solo che la prima riga sapendo il poco del aventura del Presidente Berlusconi, voglio coindividere, Francesca, la mia simpatia con la tu di ” Forza Presidente”. Se posso aggiungere al tuo pensiero : Forza Italia! Forza Tri-colore, Forza Popolo!!!

    saluti aff. a tutti, alessandro


  25. Mena ( San Francisco , USA )

    Cara Francesca, grazie ancora una volta per aver illustrato cosi semplicementi i
    sentimenti che noi italiani all’estero abbiamo verso la nostra Italia, anche io ho provato tristezza e sgomento per cio’ che e’ accaduto al presidente del consiglio
    ma sopratutto per i commenti negativi derivati da questo fattaccio.
    La nostra fiducia verso un mondo migliore rimarra’ sempre viva. Guardiamo
    alle dimostrazioni d’affetto verso questi bimbi farfalla e di quante persone
    di buona volonta’ rivolgono verso queste cause benefiche, tempo ricerche e sopratutto Amore. Sono tantissime le persone che come te dedicano tanta energia per seminare cio’ che di buono hanno in loro. Ti auguro un BUON NATALE ed un FELICE ANNO NUOVO.
    Mena


  26. MARTA GALZERANO ( CHIVILCOY , ARGENTINA )

    Cara Francesca:
    Mi sembra che questa festa per la raccolta di fondi per i bambini farfalla c’è stata favolosa, in un ambiente molto raffinato con una conduttrice brillante!!!
    In quanto riguarda al tema odierno non posso opinare , ma percepisco che in Italia c’è un’aria di intolleranza, odio politico e violenza così spessa, però non giustifica l’aggressione cruenta al Premier Berlusconi e distorce la vostra immagine internazionale.
    Mi dispiace questo terribile incidente e gli auguro al Presidente italiano una pronta guarigione.
    A presto, Marta.


  27. Vittorio Cassone ( San Paolo , Brasile )

    Auguri e grazie mille, NONNA LEA (14 dicembre alle 18:55), per i saggi pensieri, io che in Brasile faccio il tributarista, e che nei mie libri e articoli cerco di citare sempre la dottrina italiana, in particolare quando lei dice:

    “”Sono convinta che ogni persona di buon senso , abbia rabbrividito di fronte al brutale e imprevedibile attentato compiuto ieri contro il nostro Presidente che avrebbe potuto avere conseguenze ancora più nefaste e non si giustifica con nessun ragionamento. l’autore di quel gesto insensato , certamente frutto di una mente malata , ha dato al mondo una visione distorta della nostra Nazione che è sempre stata la culla del Diritto e delle savie Leggi.””

    Ed anche la Corte Costituzionale brasiliana (Supremo Tribunal Federal), fà molte citazioni della dottrina italiana.

    Grazie di cuore!


  28. Ezio - Manuel Antonio - Costa Rica

    Che dire…., siamo arrivati ad una conclusione che, per fortuna del Premier, come anche da lui affermato non e’ stata piu’ drammatica di quello che e’ stato. Speriamo che serva a svelenire i toni di una contrapposizione che non ha piu’ nulla a che vedere con il confronto politico. Fra qualche ora (05.30 italiane del 15-12) a Porta a Porta potremo vedere il primo confronto fra i due schieramenti e da li potremmo trarre le nostre conclusioni. Ma veniamo alla manifestazione che ti ha vista compartecipe e che, dalle immagini, sembra ben riuscia. In splendida forma pure Magliaro e che dire dei torinesissimi grissini a centro tavola?


  29. Martino ( Adelaide , Australia )

    Io sto con Tonino Di Pietro e con Veronica

    Martino de Marco


  30. francesca ( jacksonville , florida )

    POVERO SILVIO??? POVERA ITALIA. OSEREI DIRE. L’HO LASCIATA POCHI MESI FA PER IL DISGUSTO INFINITO CHE HO PROVATO NEI CONFRONTI DELLE SUE GRANDISSIME SCHIFEZZE. PENSIAMO AD UN PAZZO CHE HA TIRATO UNA STATUINA DEL DUOMO DI MILANO IN FACCIA AL PREMIER..??.ATTO DI RIBELLIONE. NON LO APPROVO MA VI PREGO SDEGNAMOCI FORTEMENTE DI UN PREMIER CHE VA A PROSTITUTE CON I SOLDI DEI CONTRIBUENTI, CHE PORTA VELINE E VELONE SUL VOLO DI STATO CON I SOLDI PAGATI SALATAMENTE DALLE TASSE DEGLI ITALIANI, CHE HA PROMESSO UN MILIONE DI POSTI DI LAVORO MA ALLA FINE HA GARANTITO SOLO IL TASSO PIU’ ALTO DI DISOCCUPAZIONE…NON CI FACCIAMO PRENDERE DALLE FACILI LACRIME CHE SOLO IL DEMONE DEI MEDIA PUO’ PROVOCARE. NON CADIAMO NEI TRANELLI DI GENTE PREZZOLATA E RACCOMANDATA CHE GESTISCE TV, RADIO E GIORNALI. NON DIMENTICHIAMOCI DI QUALI DANNI EFFETTIVI FA UN PRESIDENTE COME BERLUSCONI CHE PER NON FINIRE SOTTO INCHIESTA GIUDIZIARIA PROVA ,CON LA PRESUNZIONE DI UN MONARCA ,DI CAMBIARE LA LEGGE PUR DI SALVARSI LA PELLE E I SOLDI.SONO STUFA DELLA SOLIDARIETA’ AD UN CORROTTO NELL’ANIMA E NELLE AZIONI POLITICHE. INTANTO A PROVA DI CIO’ CHE DICO CONTINUA LO SFACELO DI UN’ITALIA POVERA IN CUI 2 SU 3 FAMIGLIE NON RIESCONO AD ARRIVARE A FINE MESE. LA NOSTRA NON E’ LA NAZIONE CULLA DEL DIRITTO E DELLE SAVIE LEGGI E’ LA TERRA DELLA CORRUZIONE A TUTTI I LIVELLI IN CUI A RIMETTERCI E’ UN POPOLO SEMPRE PIU’ INCAVOLATO E POVERO…VI PREGO ALMENO A NATALE SE CI COMMUOVIAMO, FACCIAMOLO PER I POVERI DEL NOSTRO PAESE.


  31. LUISA GRISANTI ( BS AS. , argentina )

    Cara Francesca,a me neanche mi piace parlare di politica,ma quell successo al Signor Berlusconi e una vergognia,spero che si ristablezca la sua salute in poco tempo e possa continuare in pace con il suo governo.Giá sono due anni di quel 17 dicembre ,AUGURI a te per questa bella idea del blog e di darci la posibbilita di conoscerti e di conoscere a tanti amici.Saluto a tutti e auguro una buona festa di Natale e un venturoso ANNO NUOVO.
    Baci. Luisa


  32. Bruno Benetti ( San Paolo , Brasile )

    Cara Francesca,
    per non essere ripetitivo appoggio in filo e per segno l’opinione di Francesca ( Jacksonville , Florida ) … non so se sarà un buon Natale per molti extracomunitari e non in Italia, mi auguro che questo gesto increscioso serva a svegliare gli italiani d’Italia e nel mondo.
    Buon Feste a tutti
    Bruno Benetti


  33. Luciana Cianfarani ( troy,mi , usa )

    Scusate, questa e` X Mariagrazia Giannelli, strano sai, mia figlia che viveva a San Diego adesso verra` ad abitare a Gurnee, Ill. chissa` che un giorno non c’incontreremo. Troy non e` cosi distante. Vedo che tutti abbiamo gli stessi sentimenti e forse sarebbe bello farlo recapitare al Premier Berlusconi per fargli sapere che forse gli italiani all’estero lo apprezzano piu` di quelli in Patria. Chissa`, forse parteciperebbe anche lui al blog, bello fantasticare no? Auguroni a tutti. luciana


  34. LUIS ROMAGNI C. ( MIAMI.FL. , USA )

    Con i saluti a tutti! Splendido il Video dove si nota la grande concorrenza e la splendida riuscita della Riunione a scopo benefico!Complimenti e tutti gli organizzadori e specie ala NOSTRA FRANCESCA che e’ stata fuori serie,elegantissima,e se la mine sarebbe stata un po’ piu’ corta sarebbe stata meglio!!!!Bei BELLINA e non COMMENT!!!! BRAVA BRAVA! A uguri al compleanno del BLOG!!!!
    Mi stupisce leggere ed anche in lettere MAIUSCULE un intervento SPAZZATURA che qualcuno si e’ permesso di fare contro la PERSONA DEL NOSTRO PRESIDENTE SILVIO BERLUSCONI, che compiendo il mandato democraticamente datto da stragante maggioranza degli ITALIANI si permette di toccare cose personali non domistrate!Davanti a un gesto di un Pazzo si associa alla stampa Immondizia che hanno buttato adosso a una grande PERSONA!!!!!Veramente e’ per vergognarsi di essere Italiani!!! Ma la grande maggioranza condannano il fatto! Auguri SILVIO e vai avanti ! Sei un Grande UOMO! L’ Italia ha bisogno di te! AUGURI!!!!! LUIS!!!!!!!!


  35. salvatore ( toronto , canada )

    Gentile Francesca da un bel po` di tempo manco dal salotto per motivi personali , ma oggi mi sono voluto tutti i tuoi ultimi annunci e video mandati , ma questo di oggi 14 dic. mi ha colpito molto , molto belle le foto per la beneficienza fatta ha new york , io mi sento molto male nel vedere i bambini soffrire ,ma la burocrazia rimane sempre indifferente e questo fa molto male speriamo che si riesca ha fare qualcosa .Riguardo del Berlusconi be sospettavo che un giorno doveva succedere ,perche la politica in Italia non e` altro un bordello ,non desidero fare nomi altrimenti alzo un polverone ,ora dicono che e` un malato mentale io invece la penso differente modo intanto faccio i miei piu sinceri auguri di pronta guarigione al presidente e continui ha portare avanti la legislatura ha lui affidatagli dal italiano


  36. Vittorio Cassone ( San Paolo , Brasile )

    (In base a alcuna manifestazione più sopra): Penso aver capito que in questo blog non si fà politica. E penso ancora che le manifestazioni o le opinione emesse si limitano a quello che è successo ieri, e nò alla vita di A, B e C, perchè, anche se si potesse parlare di queste cose, chi è che può giudicare, se non si ha in mano tutti i fatti e principalmente tutta la verità??? Io, come avvocato, vedo bene queste cose…E qui in San Paolo, Brasile, nella “Paroquia de São João Bosco”, quando si chiede perdono a DIO, così se prega:

    “Perdão, Senhor, tantos erros cometi – Perdão, Senhor, tantas vezes me omiti – Perdão Senhor, pelos males que causei, pelas coisas que falei, pelo irmão que eu julguei… ecc. ecc.” –

    “Perdonami, Signore, tanti sbagli ho commesso – Perdonami, Signore, tanto volte mi sono omesso – Perdonami, Signore, per i mali che ho causato, per le cose que ho detto, per il fratello che ho gidicato… ecc. ecc.”

    Giudicare, senza avere tutti gli elementi in mano, è un vero peccato. Se ognuno di noi giudica perchè ha sentito parlare… Dove arriviamo?


  37. Vittorio Cassone ( San Paolo , Brasile )

    Continuo:

    Comunque, ognono ha le proprie opinioni…

    Vedete il messaggio che ho inviato a amici Salesiani che frequentano na Parocchia di San Giovanni Bosco qui in San Paolo – Brasile (per chi riesce a capire la lingua Portoghese), dove la ragazza-simbolo del Vietnan dice che per vivere non poteva tenere nel suo cuore l’ODIO:

    Caros Salesianas(os): Leio no jornal “O Estado de S. Paulo” de hoje, 13-12-2009, pág. A21 Internacional, em reportagem de Jamil Chade “O destino da menina que foi a cara de uma guerra – Menina fotografada no Vietnã conta ao ‘Estado’ como escapou da morte”:

    Ela se transformou no símbolo da Guerra do Vietnã. A foto da menina queimada, fugindo nua após seu vilarejo ser devastado pelos americanos, correu o mundo. Hoje, PHAN THI KIM PHUE ainda carrega as marcas do bombardeio, mas se esforça para superar o trauma. “Estive no inferno e percebi que, se mantivesse o ódio, nunca sairia dele”, disse ao Estado durante sua passagem por Genebra, na semana passada. PHAN conta que jamais esquecerá o dia 8 de junho de 1972. “Estávamos em casa e, de repente, começamos a ver nossa vila ser atacada. Corremos para um templo, que depois também foi bombardeado. Decidimos sair correndo. Ao sair, senti meu corpo inteiro queimar, como se estivesse em um forno. Era o napalm, que eu, sinceramente, não tinha idéia do que fosse até aquele momento”, disse PHAN, que teve 65% de seu corpo queimado. (…)


  38. Martino ( Adelaide , Australia )

    Brava Francesca da Jacksonville non hai ripetuto le litanie della massa.
    Nemmeno io ho stima di uno che va a puttane, dice che sc.pa come un dio, aggredisce minaccia e insulta magistrati e opposizione solo perche’ il 30 percento degl italiani lo ha votato o perche’ non passano le sue leggi Ad Personam, perche’ tutte le iniziative di cambiamento giudiziario non cominciano da domani in avanti? Ma si sa uno che dice che i giudici sono matti attira le simpatie dei tanti criminali italiani e non. La vera storia di Berlusconi la racconta Marco Travaglio non i suoi sgherri prezzolati e compagni d’avventura. Non sto trattando temi politici ma dignita’. Chi va a prostitute e frequenta ragazzine (parole della moglie Veronica Lario) la dignita’ l’ha persa tanto tempo se mai l’ha avuta. Se i lettori del blog credono che tale persona sia buona e giusta continuate pure cosi, ognuno e’ libero di credere in cio’ che vuole o di essere masochista se gli fa piacere o comodo.
    Berlusconi ha esasperato il clima politico attaccando, le istituzioni e la chiesa che non si sono piegate ai suoi capricci e alle sue necessita’. Uno che da 20 anni lotta per non andare in galera come poteva chiamare il suo partito se non “Il popolo delle liberta?” Perche’ mai imagistrati dovrebbero avercela con lui se davvero fosse un cittadino onesto? Vi ricordate quando si e’ arruffianato con la chiesa al Family Day? Davvero un vero uomo di famiglia per raccogliere voti ma la sera orge e festini con Escort e Attricette da raccomandare in TV.

    Martino de Marco – Adelaide


  39. aNNA ( São Paulo , Brasile )

    Caro Vittorio,
    Difatti, in questo salotto non si fà politica, si possono emettere opinioni, ma su persone, non su attività politiche, solo su fatti, su persone senza connessione politica.

    Ma non era questo che ti volevo dire, anche perchè alcuni esprimono le loro idee lo stesso, quello che ti volevo dire è che anche io ho letto l’articolo da te menzionato, ma il portoghese, nonostante abbia somiglianza con la nostra lingua, è solo apparente, chi non lo conosce non lo capisce.
    Comunque credo sia uscito su vari giornali del mondo.

    Un abbraccio
    Anna


  40. Mariagrazia Giannelli ( Chicago, Illinois , USA )

    RIGHT ON Francesca di Jacksonville e Bruno di Sao Paol!!!!!!!!

    Mi sentivo troppo riservata per commenti su questo tipo d’italiano che non riflette per niente lo spirito dell’Italiano Vero!

    Una cosa e’ rispettatre la carica politica per se, un’altra e’ identificare una personalita’ corrotta, amico di Bush e Putin, tutti della stessa pasta.


  41. Giuseppe dal Connecticut ( Stãti United de América )

    Chi è senza peccato scagli la prima pietra….?


  42. COMUNICAZIONE DI SERVIZIO:

    RICORDIAMO A TUTTI I LETTORI DI PRONTOFRANCESCA CHE QUESTA PAGINA NON E’ UNO SPAZIO PER ESPRIMERE IN MODO OFFENSIVO LE PROPRIE IDEE POLITICHE.
    CHIUNQUE NON RIESCE AD USARE TONI CONSONI A QUESTO SITO INTERNET, E’ GENTILMENTE PREGATO DI ASTENERSI DAL LASCIARE COMMENTI MALEDUCATI E SCORTESI.

    GRAZIE PER LA CORTESE: COLLABORAZIONE


  43. Giovanni ( Manaus , Brasile )

    Gentile Francesca, cari amici del blog.,

    concordo col detto della Francesca, totalmente.

    saluti
    gio


  44. Maria ( Houston , Texas )

    Cara Francesca, come tu, SOLO ieri, ti sei vergognata di essere Italiana, io e altri Italiani, per il passato, e neanche tanto lontano, ci siamo vergognati tante altre volte di essere Italiani….purtroppo.
    Tu parli di Democrazia, ma la vera DEMOCRAZIA e’ tutt’altro.
    Tutti i politici da noi non pensano all’Italia che sta franando sempre piu’ verso il basso. Italiani che mettono al governo tanti collusi…che hanno tanti conti irrisolti con la giustizia…i tantissimi CONFLITTI di interesse..che ci sono. Questo non ti vergogna?
    Tutto cio’ sta portando ad un clima violento nel nostro Paese, che purtroppo, temo, andra’ sempre piu’ peggiorando.
    Con tutto cio’ anche a me dispiace cio’ che e’ successo al Premier. Questa e’ tutt’altra cosa.


  45. rosa maria ( roma , italia )

    CARO BABBO NATALE DEDICATO A TUTTA L’ UMANITA’

    Una lettera d’amore indirizzata a Babbo Natale da un’ Adulta che ancora crede che l’ Amore può salvarci.
    Realizzato da ” La Radio dell’ Amore” dedicata all’ intera Umanità.
    Su facebook
    http://www.facebook.com/pages/La-Radio-dell-Amore/181675948001?ref=ts

    Un Buon Natale di Pace a Tutti.


  46. Alfonso ( Montreal , Canada )

    Carissima Francesca, solo tu puoi capire la nostra indignazione e la nostra umiliazione, come italiani residenti all’estero, quando, sulle prime pagine dei giornali, vediamo l’inverosimile accaduto al presidente del consiglio Silvio Berlusconi. Io credo che qualcuno stia seminando zizzania per creare un caos nazionale. È mai possibile che l’Italia, tanto amata dai stranieri, si debba macchiare con gesti cosi incivili? Spero solo, che questo atto brutale faccia riflettere la gente e riporti l’orgoglio patriottico ai livelli sublimi di civiltà di cui l’Italia ha sempre dato l’esempio. Francesca condivido pienamente la tua amarezza. Comunque voglio farti i miei migliori elogi per il grande successo benefico ottenuto alla Ciprian Hall. Le foto parlano da se. Come nocchiere di questo blog, fra qualche giorno ci conduci al porto del secondo anno per poi continuare verso orizonti nuovi. Tanti auguri


  47. francesca ( JACKSONVILLE , FLORIDA )

    IL MIO COMMENTO DEFINITO SPAZZATURA E’ DI UNA PERSONA ONESTA, PULITA, LEALE CHE HA VISSUTO DI PERSONA , NEL PAESE, LE VICENDE BERLUSCONIANE POLITICHE E CHE A 35 ANNI HA IL CORAGGIO DI PROVARE SDEGNO POLITICO, SOCIALE,CATTOLICO DI FRONTE A FATTI E SITUAZIIONI CHE SI SONO PURA IMMONDIZIA, SPAZZATURA , DEGRADO DELL’ANIMA , DELLO SPIRITO DI CHI E’ STATO INVESTITO DEL RUOLO DI N. 1 DEL PAESE…N. 1 CAPITE?? LUI DOVREBBE DARE L’ESEMPIO…-
    CHIARIMENTI: N. 1) NON SONO FATTI PRIVATI ANDARE CON PROSTITUTE SE E QUALORA LE PROSTITUTE SONO PAGATE CON SOLDI PUBBLICI -N.2) LE SCHIFEZZE SONO TUTTE DIMOSTRATE. GLI INCONTRI SONO STATI FOTOGRAFATI E CI SONO STATE CONFESSIONI A RIGUARDO.MA PARLIAMO DI ALTRO…QUALCUNO DI VOI CONOSCE LA FACCENDA SPATUZZA? UN PENTITO DI MAFIA CHE ASSOCIA IL NOME DEL NS PREMIER A QUELLO DELLA CUPOLA…BELLA, BELLA FIGURA…ANCORA UNA VOLTA ECCO L’IDEA CHE SI HA DELLA NOSTRA BELLA ITALIA…E POI NESSUNO PARLA DELLA VIOLENZA, DELLA BEFFA VERBALE DI CUI IL NS PREMIER FA USO CONTINUO? DIRE ALLA BINDI “E’ PIU’ BELLA CHE INTELLIGENTE”, QUESTO NON E’ UN ATTO IRRISPETTOSO CHE HA CONDOTTO ALLA DERISIONE PUBBLICA DI UN POLITICO?OGNUNO PENSI CIO’ CHE VUOLE…IL MONDO E’ BELLO PERCHE’E’ VARIO ANCHE NELLE IDEE…A PROPOSITO: MA CHI E’ COLUI CHE VUOLE “CHIUDERE LA BOCCA’ AI POCHI MEDIA CHE NON POSSIEDE???:)


  48. salvatore ( caracas , venezuela )

    Innanzi tutto AUGURONI per i due anni del blog!!!!mangieremo un pezzetino di torta virtuale? o meglio ognuno di noi celebriamo con una torta con gli amici e poi raccontiamo a Francesca come la passeremo!!!
    la politica sempre é stata una cosa molto particolare e difficile da portare avanti, se fosse semplice sai quanti di noi ci provaramo.
    lasciamo perdere questo brutto capitolo e andiamo avanti ad avere uno SPORTELLO ITALIA alla misura che ci meritiamo noi Italiani all’ estero e chiaramente con Francesca che sa condividere questa lontananza tante volte costretta giusto dalla politica!!!
    AUGURI E LUNGA VITA FRANCESCA!!


  49. aNNA ( São Paulo , Brasile )

    Cara Francesca (Jacksonville),

    Ho letto i tuoi due scritti, ognuno di noi reagisce in un modo o in un altro ad un atto comunque ignobile, perchè la violenza porta alla violenza.
    Io stò nel salotto dall’inizio e quindi mi sono adattata alle direttive di Francesca, anche perchè, come vedi, siamo in molti, ognuno con le sue idee e punti di vista, e la politica, come la religione portano sempre a discussioni da parte a parte, ognuno con le sue anche valide ragioni, ma molte volte contrastanti.

    Troverai qui appoggio e opinioni contrarie, e sappiamo bene che sono sterili in un salotto come questo dove c’è sì la libertà ma la libertà di tutti.

    Sai sono argomenti che provocano polemiche, e solo voglio dire che siccome qui siamo tutti amici, ed alcuni sanno più altri meno, ma tutti possono dire la loro, non ti credere che ci sia ostilità con nessuno, si tratta solo di concetti.

    Un abbraccio e speriamo tutti per un Italia migliore per tutti noi, e per una amicizia che si prolunghi tra tutti noi, anche con idee contrarie.

    Anna
    Parlo per me, non sono portavoce di nessuno, volevo solo che ti sentissi meno ostilizzata di quanto dia l’impressione.


  50. Stefano Mollo ( Perth , Australia )

    Cara Francesca,
    Cari Tutti,

    non posso non essere d’ accordo con te ed esprimo qui il mio profondo ripudio per l’ accaduto.

    Seppure, ed e’ ancora da dimostrare, si tratti di un gesto compiuto da un folle, e’ stato comunque istigato da forze e persone che, non avendo i sufficienti pantaloni per comportarsi come uomini, istigano altri, dalle menti piu deboli ovviamente, a fare cio’ che loro pensano ma non dicono.
    In altre parole, vigliacchi e manipolatori di menti deboli.

    Al nostro Presisdente, come ho gia’ espresso in altre sedi ed in altri autorevoli siti (AISE), i miei piu sinceri sentimenti di solidarieta’.

    Hai ragione tu Francesca, quando dici che negli occhi del Premier hai letto qualcosa di piu del “semplice” dolore fisico; quel che lui pensava probabilmente era “Perche’?”

    “Perche’ se io solo sto cercando di tirare fuori l’ Italia dal buco di sottosviluppo ed ignoranza in cui lo hanno affondato i miei predecessori?”

    Anche io, quando venni brutalmente prelevato dalla polizia ecuadoriana, su mandato della madre della mia seconda figlia (Ivana), reo di non voler rinunciare al mio diritto di essere Padre, di fronte agli occhi impotenti di mia figlia Alexandra, 16enne sorellastra di Ivana, e portato in carcere e di fatto sequestrato con il beneplacito ed criminale silenzio delle nostre autorita’ diplomatiche, accusato di un delitto inesistente, dimostrato come tale *dopo*, …. anche allora … io mi domandai “Perche’?”

    E capii allora che la cattiveria umana, la malvagita’, la criminale perversione di certe menti malate (appunto!) non ha limiti, in particolare in un ambiente dove tutti sono in vendita per denaro.

    Caro Silvio, non si domandi PERCHE’, e non cerchi di trovare una logica, perche’ non c’ e’.

    L’ odio, la cattiveria, la malvagita’, la vigliaccheria e l’ abitudine di trarre vantaggio dalle disgrazie altrui …… non ha mai una logica.

    Non si logori cercandola.

    Io ricuperero’ mia figlia, un giorno.

    Auguri, Presidente.


  51. Lorenzo Migliore ( Oshawa, Ontario , Canada )

    Cara Francesca:
    Non si puo’ non essere dispiaciuti dal violento attacco contro il premier Berlusconi.
    Capisco anche che non potevi tenerti fuori dal commentare sull’accaduto, anche se hai sempre dichiarato che su questo Blog non si fa politica, e ti do ragione: esprimendo una idea politica, sia di destra che di sinistra, non potresti fare altro che alienare la meta’ dei tuoi simpatizzanti, e forse trovare consenso nell’altra meta’. In altre parole rischi di perdere la meta’ degli italiani all’estero che ti seguono, “indipendentemente dalle tue idee politiche”
    Ora, per aiutare a capire cosa sia successo vorrei citare due fonti: un rigoroso giornalista italiano, Marco travaglio, e l’Onorevole DiPietro dell’Iitalia dei valori:
    Marco Travaglio scrive:
    “Non è banale ripetere che ieri c’è stato un attentato che può anche essere derubricato in incidente, in incerto del mestiere, nel senso che le persone, più sono famose, più sono soggette alla possibilità di attirare l’attenzione deviata di qualche squilibrato e infatti quello che è successo ieri è che uno squilibrato ha colpito violentemente il Presidente del Consiglio Berlusconi. (omissis) Infatti chi ha provocato quella scena è un pazzo, è uno psicolabile che, purtroppo, è in cura in un centro di igiene mentale o come diavolo si chiamano adesso, al Policlinico di Milano, da una decina di anni. Non è uno stupido, abbiamo visto che ha fatto anche degli allestimenti artistici di un certo rilievo, è uno squilibrato e quindi ogni tanto sbrocca.
    Ora sentiamo l’Onorevole DiPietro:
    Chi semina vento raccoglie tempesta. L’aggressione nei confronti di Berlusconi e’ un gesto inconsulto e sconsiderato che noi dell’Italia dei Valori deploriamo e condanniamo fermamente. Ma questo non può e non deve giustificare e legittimare il totale abbandono nel quale il Governo ha lasciato le fasce sociali più deboli, i lavoratori che hanno perso il lavoro e tutti coloro che non arrivano alla fine del mese.Già nei giorni scorsi ho segnalato l’


  52. Lorenzo Migliore ( Oshawa, Ontario , Canada )

    Riporto qui di seguito le osservazioni dell’Onorevole DiPietro, non essendo riuscito a trascrivere per interere nel mio precedente intervento 13 Dicembre 2009

    Chi semina vento raccoglie tempesta
    L’aggressione nei confronti di Berlusconi e’ un gesto inconsulto e sconsiderato che noi dell’Italia dei Valori deploriamo e condanniamo fermamente. Ma questo non può e non deve giustificare e legittimare il totale abbandono nel quale il Governo ha lasciato le fasce sociali più deboli, i lavoratori che hanno perso il lavoro e tutti coloro che non arrivano alla fine del mese.
    Già nei giorni scorsi ho segnalato l’esasperazione che ho avuto modo di notare nelle piazze, durante le manifestazioni. E ho lanciato l’allarme che il menefreghismo del Governo, prima o poi, avrebbe rischiato di procurare reazioni negative.
    Condanniamo fermamente l’accaduto e ripeto che non è prendendosela con me che si affronta il problema.
    http://www.antoniodipietro.com/2009/12/chi_semina_vento_raccoglie_tem.html


  53. Francesco ( Toronto On. , Canada )

    Ho letto quasi tutte le lettere, e ho capito a che parte stano alcuni nostri amici del blog. Auguri a Francesca per l’annivertsario di questo blog. In due anni questo blog è sempre più vivo, e più bello. Ho anche notato che ora scrivono persone anche da l’Italia, ed è un bel segno. Io non mi vergogno di essere italiano, mi vergogno di ciò che è successo ieri al primo ministro Berlusconi. Della politica non dico niente, perchè rispetto il regolamento di Francesca, che non vuole che politica nel suo blog, dunque non hà importanza da quale parte sono, ma quello di ieri è inumano, che purtroppo ne sono successi, anche di peggio ad altri paesi del mondo. Perciò dico solo VIVA L’ITALIA, e che Dio ce la manda buona e la protegge. Saluti a tutti Francesco.


  54. Giuseppe C. ( dal Canada )

    E tu….. Francesca di Jacksonville Florida perche’ non ti firmi col tuo vero nome !!??
    Ciao!!!! Francesca! non ti lasciar deludere da questo traggico evento ,
    tanto succedono dapertutto quanti ne sono successi in America! A incominciare con il primo persidente Lincon ai fratelli Kenedy , Regan John Lenon , in India e Packistan dove non hanno risparmiato neache le donne. Purtroppo quando si e’ in politica questi sono irischi, come si dice fanno parte del mestiere .
    A mio avviso le guardie del corpo non hanno fatto il loro lavoro perche’ se erano piu’ attente avrebbero visto l’uomo alzare il braccio.E se la testimopnianza che ho visto questa sera sul telegiornale dei due fratelli che avevano avisato un poliziotto che c’era una persona che minacciva il presidente e questi gli ha risposto di chiamare il numero di emergenza e’ vera e allora ……..!!??
    E poi in Italia non sanno che la campagnia elettorale finisce un giorno prima delle elezzioni, e quando la stragande maggioranza del popolo da’ un mandato a un partito per governare dovrebbero aver la pazienza di aspettere se questi non fanno il lavoro che devono fare ci saranno le elezzioni di nuovo.
    Invece un gioro li eleggono e il secondo giorno li vogliono fuori . Penso che in Italia ci sono troppi partiti e tutti questi politici non fanno altro che istigare la popolazione, per trarre vantaggio della situazione precaria dell’economia che tutto il mondo sta’ attraversando.Io penso che anche i politici hanno diritto alla loro vita privata purche’ fanno il loro lavoro, e sul palco scenico mondiale sanno rappresantare il loro paese…. e allora lasciamoli stare . Io almeno la penso cosi’.
    Mi ha fatto piacere vedere le tu foto di N. Y. specie quella dove sei insime al dottr.Magliaro .
    E son si curo che oggi non ti vergogni piu’ di essere italiana….. tu sei dei nostri e noi siamo i veri ITALIANI!!! ciaooooo Giuseppe C.


  55. pasquale ( clifton , usa )

    Cara Franesca anche io mi associo a te e soidarieta’ al nostro presidente Berlusconi che ha subito questo atto criminoso da persone insidiate dalla sinistra, e in particolar modo da Di Pietro. Per la prima volta che l”Italia ha un governo che fa le cose e non come la sinistra che vuole solo il potere e il male dell’Italia con la loro ideologia distruttiva. Forza Berlusconi, siamo con te, vai avanti. Ti auguriamo una presta guarigione e subito di nuovo a governare la nostra bella Italia.


  56. Laura ( Colorado Springs, CO , U.S.A. )

    Ho votato per il presidente Berlusconi ! E’ il migliore e il suo Governo lo dimostra. Gli altri sono i poveri esponenti della sinistra che hanno il solo scopo di accumulare voti….e soltanto Voti! La democrazia e’ rispetto e ordine politico.
    Auguri di solidarieta’ per un grande uomo, il presidente Berlusconi.

    Auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo a tutti gli Italiani in Italia e nel mondo.

    Laura


  57. liliana ( Buenos Aires , Argentina )

    Cara Francesca,
    auguri per il compleanno del Blog e complimenti per il tuo lavoro a New York. Ho visto anche youtube e mi sono commossa ,non conoscevo l’esistenza di questa malattia.
    Mi associo alle tue parole e anch’io desidero manifestare la mia solidarietà e pronta guarigione al Presidente Berlusconi , solidarietà che va oltre l’opinione politica perché considero una simile aggressione un atto di barbarie ingiustificabile.
    Un forte abbraccio ,
    Liliana


  58. Domenico Muccio ( Melville , U.S.A. )

    Cara Francesca, sono stato profndamente colpito dal video di Beatrice Notarantonio. Il suo parlare emanava da uno spirito ancora forte, non demolito da quella atroce sventura. Cio’ mi ha portato alla mente l’immagine di un grande fisico inglese di cui non ricordo il nome, che passo’ la sua vita su una seddia a rotelle, con un corpo contorto e privo dell’udito e della parola per giunta. Ebbene, a questo uomo la provvidenza fece il dono di un intelletto cosi’ grande che i fisici di tutti gli atenei andavano da lui per essere aggiornati o a ricevere conferme sulle ultime ricerche astronomiche. Quindi coraggio Beatrice. Please don’t give up and have faith in God and trust in science.
    Ora Francesca permettimi un commento: Nel seguire le zuffe e i diverbi talvolta osceni nelle piazze, negli studii televisivi e anche nelle aule parlamentari, venivo pervaso dal timore che qualche cosa doveva pur succedere, ebbene e’ successo. Il Presidente Berlusconi e’ stato brutalmente colpito. Per fortuna questo ferimento pur se molto grave, ci fa sperare in una totale guarigione e al suo ritorno alla guida del governo al piupresto. quella che ormai sembra una speranza vana invece o una chimera, e’ che quella classe Ppolitica(da ambo le parti) abbassi i toni, rifletta e si vergogni per il male che recano al buon nome dell”Italia e agli Italiani nel mondo che dal giorno in cui furono costretti a lasciare la propria terra, ancora aspettano la sua redenzione e il suo riscatto.
    Ora cara Francesca chiedo scusa a te e ai cari amici di questo forum per il mio piccolo sfogo e auguroa tutti un buon Natale e un felice anno nuovo.
    Domenico Muccio


  59. joe ( Melbourne , Australia )

    Ciaoo dear Francesca eri bellissima e degna di una STAR essere a New York su un palco non e di tutti,sei stata fantastica e ha provare l’emozione con il pubblico,e con il collegamento in diretta con l’Italia Sono con te’ mi dispiace molto quello che e successo al presidente Berlusconi ,
    tanti saluti affettuosi
    un bacione
    Joe


  60. Gianni ( toronto )

    BRAVA FRANCESCA FAI BENE A ESEERE ORGOGLIOSA DEL BLOG
    IO SONO ORGOGLIOSO DI TE PER TUTTO QUELLO CHE FAI BRAVA DAVVERO. BUON COMPLEANNO AL BLOG.
    MI ASTENGO DI FARE COMMENTI SULLA POLITICA E
    SUI POLITICANTI PER NON ANDARE FUORI DELLE RIGHE.
    UN SALUTO AELEONORA ABBAGNATO EMIGRANTE DI PRESTIGIO
    TANTI SALUTI A TUTTI GIANNI


  61. Adriana ( Buenos Aires , Argentina )

    Cara Francesca,
    Molto dispiaciuta per la aggressione al Premier Berlusconi…si vede che alcuni non hanno il doveroso rispetto per la democrazia….di aspettare il loro tempo…se é che ci sará..Auguro una pronta guarigione al Premier.
    Auguri anche per il tuo intervento e aiuto che dai nel confronto dei bambini mallati. Un abbraccio Adriana


  62. Claudia Roman ( Jacksonville,Fl , USA )

    Ciao Francesca,
    certo come hai ben detto tu, bisogna sceglierle bene le parole in questa pagina per non essere fraintesi, quello che io deploro e’ l’attacco violento ad un uomo, una persona che oggi si chiama Berlusconi ma quante altre volte e’ gia’ successo prima di lui. La storia e’ sempre la stessa e si ripete perche’ non c’e’ niente da fare gli uomini non imparano dai propri errori. Vero e’ che Silvio Berlusconi fa parlare di se ma questo forse giustifica un atto di violenza tanto grave nei suoi confronti?
    Anche io mi vergogno di questo episodio accaduto nella mia Italia.
    Le immagini che tutto il mondo ha visto sono quelle di uomini in piazza sgomitanti e gesticolanti tutti attorno a Silvio Berlusconi in un clima di assoluta agitazione e di totale assenza di sicurezza. Di sicuro in tutta quella confusione le guardie del corpo non possono fare granche’. Che bella figura che abbiamo fatto! Come possiamo far credere al mondo che siamo un paese civile e moderno quando si vedono certe scene?
    Fabrizio ha ragione nel dire che la gente sta diventando sempre piu’ cattiva e aggiungo io invidiosa. Ho notato ogni volta che torno in Italia che la gente e’ sempre piu’ aggressiva, inasprita da tempi tanto duri e insicuri, invidiosa invece lo e’ sempre stata perche’ fa un po’ parte della nostra cultura. Si preferisce pensare che se uno ha piu’ di un altro non e’ perche’ ha lavorato di piu’, fatto di piu’ ma ha rubato di piu’, ha intrallazzato di piu’.
    Da’ fastidio quello che ha la casa piu’ grande, la macchina piu’ nuova (che si righera’ con le chiavi tanto se lo merita) e invece di avere ammirazione per chi ha successo e pensare di provare a lavorare di piu’ e meglio per ottenere quelle stesse cose si preferisce credere che quello e’ un mascalzone e quindi va pure bene se viene rapinato, aggredito che tanto ben gli sta!


  63. Amparo Margarita Morales Feria ( Ibagué , colo )

    La violenza soltanto porta più violenza e non risolve niente.

    Forte abbraccio a tutti gli italiani,

    Amparo Margarita


  64. Matias Marini ( Buenos Aires , Argentina )

    Cara Francesca.
    I miei sinceri complimenti per il ruolo che hai svolto a New York, in un evento cosí importantre per i pazienti di quella brutta malattia. Ho visto su You Tube il video di Beatrice e sono rimasto stupito.
    Riguardo all’attacco contro il premier italiano, non ci resta che condannare quei atti selvaggi. L’antipolitica porta solo all’annullamento della democrazia. Speriamo funzioni la Giustizia del giudici, e non quella della strada.
    Un carissimo saluto.


  65. Martino ( Adelaide , Australia )

    Francesca ALDERISI se volevi evitare di essere fraintesa avresti dovuto pubblicare gli auguri a Berlusconi in un altra puntata, o mandarglieli direttamente in ospedale, comunque sei riuscita a risvegliare Guelfi e Ghibellini. Noto che tanti dei nostri connazionali non vogliono sentire ne vedere ma ne’ e uscito un bel confronto anche se si e’ persa di vista la tua attuale puntata finita nel polverone.
    Buon Natale a tutte persone veramente buone.

    Se non si vuole parlare di politica non si deve menzionare nessuno, ora dobbiamo fare gli auguri di pronta guarigione ogni volta che qualcuno viene aggredito. L’Italia e’ bella solo se non si parla di criminalita’ e di politica.

    Un saluto a tutti, Martino De Marco- Adelaide


  66. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Carissima Francesca complimento per il video della serata del 13, la tua capacita e le tua bravura e tanto,dispiacente per il Premier Berlusconi,la violenza e troppo brutta,mia cara io pure mi son sentita male quando ho visto nel telegiornale locale e sui giornali tutto quello che ha caduto,ma pur troppo non ci possiamo fare niente siamo sempre Italiani, un augurio di una buona quarigione al Premier,e che a presto ritornera a governare L’Italia,
    un abbraccio
    Francesca


  67. bruno tozzi ( Phetchaburi , Thailandia )

    Scusami cara Francesca, sempre piu’ brava e sempre piu’ bella, se leggendo solo ora il tuo blog, vengo a conoscenza del successo tuo personale e del buon esito della raccolta dei fondi per aiutare questi piccoli affetti da questa altra terribile malattia, da quanto leggo, sconosciuta ai piu’. Grazie per i bimbi e per noi che ti abbiamo come amica insostituibile. Riguardo ai tragici avvenimenti accaduti a Milano, dove il Premier Silvio Berlusconi e’ stati ferito in maniera subdola da un minorato psichico, sono sdegnato da codesto modo di condurre la lotta politica. Certamente il folle o presunto tale si e’ sentito autorizzato a fare quello che ha fatto dalla campagna ignobile e persecutoria nei confronti del Presidente del Consiglio. Auguro a te, cara Francesca i migliori e piu’ grandi successi per tutto quello9 che intraprenderai in futuro ed all’Onorevole Berlusconi gli auguri di una pronta guarigione., non mollare Presidente!Bruno.


  68. Maria Rosa Colombo ( Luján , Argentina )

    Cara FRANCESCA, complimenti per il vostro lavoro, e ti dico, mi da tanto fastidio questa violeza generalizzata da per tutto, una persona puo non essere d´accordo con altra, ma il rispeto debe primare!!!!
    Adesso vado al lavoro, dopo pomeriggio vedró il video, e ti ringrazio di cuore per questi due anni di compagnia ed amicizia, ti voglio e VI voglio bene a tutti, tanti baci!!!!!


  69. Francesca ( Toronto , Canada )

    Francesca carissima,la penso ESATTAMENTE come te,e mi dispiace tantissimo per l’accaduto in Piazza del Duomo a Milano.
    Auguri per l’Anniversario del tuo ( nostro ) blog,e tanta fortuna e felicita’ a tutti gli ITALIANI sparsi nei cinque Continenti di un felice Santo Natale.
    Saluti ancora per tutti,Francesca


  70. LUIS ROMAGNI C. ( MIAMI. FL. , USA. )

    Con i saluti a tutti!!!!!Prima di tutto la FRANCESCA non ha messo il Silvio Berlusconi come uomo POLITICO! Ma come un Uomo Normale agredito selvaggiamente da un Pazzo!!!Ci sono molte versioni!!!!A quelli che scrivono spazzatura che rispetti il regolamento mettendo il suo Cognome,se ce lo
    ha,e poi ha le prove di quello che scrive????? Quindi di dove gli viene tanto odio contro la PARTE UMANA di una PERSONA???? NO COMMENT!!!!
    Chi vuol capire capisca!!!! Buon Natale a tutti! LUIS!!!!


  71. francesca maroni ( jacksonville , florida )

    …”volevo solo che ti sentissi meno ostilizzata di quanto dia l’impressione”…
    Anna grazie ma credimi nessun problema. Andare contro-corrente con le proprie idee porta a questo. Cerco di aprire gli occhi a chi vive all’estero e non ha modo di vivere di persona i fatti che accadono in Italia oramai da qualche annetto….ho visto famiglie ridotte al lastrico, ho visto attricette diventare milionarie, ho visto showgirl diventare ministro senza avere un curriculum a supporto, ho visto giovani laureati espatriare perche’ invece non trovano lavoro,ho visto raccomandazioni di grossi direttori che non sanno nemmeno scrivere una lettera a Babbo natale, ho visto poverta’ dilagare senza ritegno e ricchezza immorale nell’entourage del premier, ho visto la bassezza a cui un politico puo’ arrivare dicendo ad esempio al pres .Obama che e’ bello e abbronzato, ho visto l’ignoranza diventare simbolo da emulare…io esigo di piu’ per i miei figli..esigo che venga insegnato qualcosa di buono , VALORI, anche dai politici, esigo che sia orgogliosa di essere meta’ italiana ..non voglio avere mia figlia un giorno di ritorno da scuola dirmi” mamma da grande voglio fare la velina perche’ cosi’ divento ricca e famosa senza dover studiare “..questo e’ cio’ che sta accadendo in Italia..mediocrita’ dilagante travestita da “ricca signora”…sono in linea con chi dice che la violenza porta violenza..ma non deducete che il mio sdegno (ricordate Dante Alighieri che rabbia provasse nei confronti di re e papi corrotti???) sia atto violento.. e’ sdegno. E’ preoccupazione. Punto. Voglio chiudere aggiungendo un pensiero di Platone che manifesta come anche il non sapere possa essere un’arma fatale per una democrazia:”…rimasi scioccato nel constatare che ai politici della Repubblica faceva comodo avere sotto di se’ cittadini “ignoranti” (attenzione dal verbo greco gnorizein che significa “non sapere, non conoscere). Piu’ facile era manipolarli e condurli alla via che essi sceglievano per giusta”


  72. aNNA ( São Paulo , Brasile )

    Cara Francesca Maroni,
    Prima di tutto non mi devi ringraziare, anche perchè ho visto che stavi estremamente rivoltata, e se avessi scritto quanto sopra prima, certo non lo saresti tanto. E mi dispiaceva perchè veramente ognuno ha il diritto di pensare quello che trova giusto, ma il fatto è che veramente, come hai visto questo crea molte polemiche.

    Devo dirti tra l’altro, che io non la posso pensare nè come te, nè come i contrari a te, semplicemente perchè ci manco da anni in Italia, spero andarci a Maggio, e non credo che, in un mese, avrò modo di avere idee molto chiare, le tirerò da parenti che conosco poco e amo solo molto.
    Io faccio parte di quei italiani che non sanno bene la politica, anzi molto poco, vivo da piccola in Brasile ed accompagno la politica di qui dove anche voto, ho la doppia nazionalità.Faccio parte di quelli a cui vuoi aprire gli occhi, ma non mi offendo no, non sono al corrente proprio.

    Comunque resta nel nostro salotto, ci fai solo piacere, e le opinioni contrarie sono positive, ma non tanto arrrabbiata…
    Quantoa Platone, ho studiato filosofia pura, e quindi ne sono al corrente, ma come vedi, neanche in secoli si cambia il mondo. E le urla non lo aggiustano, ed il popolo deve essere al corrente. Noi votiamo qui, senza sapere bene in chi, e non c’è nessuno che ci dica chi è chi. In questo sono d’accordissima con te, moderatamente accordissima, sono troppo ignorante della politica italiana per avere idee molto chiare.

    Comunque grazie dela tua gentile risposta e spero leggerti di nuovo.
    Un abbraccio
    Anna
    Comunque, cara Francesca, diciamo la verità, povero Berlusconi, o povero chiunque fosse stato al suo posto, questo almeno no? I dolori sono uguali a tutti con veline o senzA, meritati o no. Ciao


  73. Joe ( Adelaide , Australia )

    Ciao Francesca,
    ti mandero’ i migliori auguri per Natale e un felice Anno Nuovo.
    Non ho mai dimenticato di te’.
    Veramente da il mi cuore ti amo !!
    Vorrei per il futuro presto, che possiamo conoscere meglio da faccia.
    Un affettuoso saluto,
    Tantissimi saluti da tuo grande amico del mondo in Australia,
    A presto,
    Giuseppe


  74. Joe ( Adelaide , Australia )

    Ciao Francesca,
    ti mandero’ i migliori auguri per Natale e un felice Anno Nuovo.
    Non ho mai dimenticato di te’.
    Veramente da il mi cuore ti amo !!
    Vorrei per il futuro presto, che possiamo conoscere meglio da faccia.
    Un affettuoso saluto,
    tanti saluti da tuo grande amico del mondo in Australia,
    A presto,
    Giuseppe,


  75. MARIAGRAZIA GIANNELLI ( Chicago, Illinois , USA )

    A TUTTI VOI DEL SALOTTO, MA FINIAMOLA DI PARLARE DI BERLUSCONI!!!

    SU QUESTO BLOG LEGGO SOLO DUE TEMI: 1. ELOGI PER FRANCESCA A.(sicko lo scrivente che desidera vedere sotto la sua mini)
    2. I PRO E I CONTRO QUESTO SIGNOR B.

    UNA DOMANDA PER TUTTI, E SPERO IN UNA RISPOSTA : DI CHE COSA SI PUO’ PARLARE CON AMICIZIA OLTRE GLI ELOGI?

    XX FRANCESCA MARONI: SONO CON TE, MA GLI ITALIANI ALL’ESTERO DA MOLTI ANNI NON SONO AGGIORNATI SUGLI SCANDALI PUBBLICI O NON LI VOGLIONO ACCETTARE.
    CIAO A TUTTI


  76. aNNA ( São Paulo , Brasile )

    Cara Maria Grazia,
    ora stò perplessa, perchè non capisco, ma tu e Francesca Maroni, non siete italiani all’estero? Dove vivete? Andate spesso in Italia?

    Io credo che voi fate parte di una leva diversa di emigranti dalla maggioranza di noi, cioè, un emigrazione molto più recente probabilmente e che vi fà rimanere molto più attualizzate.

    Solo quello che volevo dirti è che l’argomento erano i bambini Farfalla, che io sinceramente non conoscevo affatto e che stò cercando come fare per aiutarli.
    Quanto al Sig.B. come dici tu, non si parla esattamente di lui in specie, si parla di atti di vilenza che danno ambito ad altre violenze, il principio in verità è questo. Ma anche quando Kennedy e tanti altri, sono stati colpiti, alcuni a morte, il mondo ne ha parlato ad esaustione, possiamo noi, italiani non parlarne? Indipendentemente da partiti?
    Io penso che sarebbe un assurdo.Ne parla il mondo intero. E poi, ovvio le opinioni divergono.
    Scusa se mi sono intromessa, ma ti rivolgi a tutti noi no? Abbiamo tante volte parlato di come si vive nei paesi dove ognuno di noi abita, delle peculiarità della popolazione locale, si può parlare di come ognuno si è adattato o meno, di cosa significa l’Italia per tutti noi, lontani.
    Tante cose, ma quest’incidente era impossibile ignorarlo, non credi?

    Comunque non è che non li vogliamo accettare gli scandali, figurati, ce ne sono tanti anche qui, non abbiamo prosciutto negli occhi, ma certo non è che offendendoci a vicenda possiamo risolverli.
    Come dice Francesca Maroni, fin da Platone, esiste questo tipo di politica, e non l’hanno mai risolta, la possiamo solo commentare, ma poco possiamo fare.

    Spero averti risposto
    Anna
    L’unico problema credo, sia in verità, i termini in cui si commenta.


  77. Nanda Cozzi ( Hamilton , Canada )

    Mi dipiace di quanto stia accadendo qui! Gli auguri di una pronta guarigione al Premier erano fatte con sincerita’ ad un essere umano. E poi dire che (il Presidente o chiunque) se l’e’ meritato e’ come dire che una donna se la va cercando solo perche’ indossa una mini gonna!

    Ma dai amici del mondo, nessuno e’ perfetto, ma cio’ non vuol dire che si meriti un’aggressione, soprattutto se sta solo facendo il suo lavoro per cui, in questo caso, e’ stato eletto. Mi stupisco ancora di sentire tanta rabbia, rancore, odio! Dove siamo arrivati?

    Mi dispiace davvero leggere i toni che sono spuntati qui e non e’ per fare una predica…ma perche’ prendersela come un attacco personale? Pensiamo invece a quelle nazioni (tipo Iran) dove verra’ cancellata l’opposizione e se ci si permette di andare contro il leader…beh, l’avrete sentito no? E poi, non e’ questo il posto addatto per i commenti del genere.

    Questo sito ideato da Francesca e’ un bellissimo posto d’incontro tra amici che hanno le stesse origini ma che vivono in paesi diversi del mondo. Abbiamo condiviso delle belle storie e alcuni di noi siamo anche diventati amici “fuori da qui”….per me questo e’ bellissimo! I complimenti per Francesca sono veri, sinceri e dimostrano una gratitudine per il suo lavoro. Se alcuni signori vogliono complimentarla per la sua bellezza – beh – che male c’e’? Parlano dal cuore ed e’ il loro modo per esprimerle amicizia! Anche questo fa parte dell’Italianita’!

    Ricordiamo l’entusiasmo di Francesca per la sua partecipazione all’evento di raccolta fondi per sostenere la ricerca a favore dei “bambini farfalla” e per il suo grande successo. Questa si’ che e’ un vero modo di aiutare il prossimo!

    Auguri Francesca per il successo di questo sito e per la passione con cui lo gestitisci!


  78. Giocondo ( Palmieri , U.S.A. )

    Non toccate la mia Italia! In questi giorni negli Stati Uniti c’e’ stata una campagna contro il nostro paese,per primo per il verdetto di Perugia contro Amanda Knox (verdetto giustissimo) e poi per la campagna contro gli Italiani in programmi di televisione come CNN, MTV,ABC.
    MTV per esempio sta presentando un programma chiamato “jersey’ shore”,dove dipinge un quadro squallido sugli Italiani Chiamati “GUIDO”,in forma dispregiativa,facendo vedere un gruppo di Italiani(che poi non sanno parlare una parola di Italiano e non rappresentano affatto i nostri valori culturali) . In questo programma si parla di ragazzi tutti muscoli e poco cervello o di ragazze interessate solo di amore libero e droga. Agli Americani voglio dire che noi Italiani abbiamo un paese bellissimo con una cultura millenaria.
    I nostri beni architettonici,artistici,sono l’invidia del mondo,la nostra musica e’ suonata nei piu’ prestigiosi teatri del mondo. la nostra cucina e’ sicuramente la piu’ ammirata e apprezzata. Sentiamoci orgogliosi di appartenere a questo paese,mai abbasseremo la testa di fronte a nessuno.
    Gli altri hanno piu’ problemi di noi, nessuno e’ perfetto. THANK GOD I AM
    ITALIAN e di essere nato in tanta bellezza! VIVA L”ITALIA!


  79. Felice Murale ( West Hempestead N.Y. , USA )

    Cara francesca
    Mi chiamo Felice ,ci siamo incontrati Domenica 13 dicembre da
    Cipriani di New York. per la manifestazione di (DEBRA).
    Sei stata bravissima.La gente si e’ commossa di come ai presentato
    il programma.Di far capire di questa malattia che soffrono molti
    bambini’chiamata (FARFALLA).Ci sei mancata molto ‘ti seguivamo
    tutte le settimane con (SPORTELLO ITALIA) di RAI INTERNAZIONALE.
    Spero che al piu’ presto conducerai un’altro programma.
    Sulla Rai Italia, per il publico Italo Americani che ti stima e ti
    ama molto .Un inbocca al lupo come si sol dire.Auguri di BUON NATALE.
    A voi tutti della RAI. Un abraccio Felice ,rita


  80. Vittorio Cassone ( San Paolo , Brasile )

    Gentile Signora ANNA (Brasile -15 dicembte alle 0:01), e gentile Signora Francesca (Florida – 15 dicembre alle 1:23): Prima di tutto, grazie e buongiorno. Ma rientro per ricordare che il titolo di questa “puntata” é: FORZA PRESIDENTE – che ci suggerisce di parlare su quello che gli è successo l’altro ieri, e non sulla sua scelta politica o sul suo modo di vivere (che non è assolutamente ammissibile – se quello che raccontano è vero – ma ricordiamo che gli italiani in Italia, che devono conoscere la sua “storia”, lo hanno condotto al primo posto….). E ricordiamo ancora che i politici del tempo di nostro Signore Gesù Cristo non sono differenti dai politici di oggi… E la soluzione che sembra più corretta o appropriata é il VOTO sommato con manifestazioni emesse dalle entità raprresentative della società quando necessiarie, rispettando l’ordine e tutto quello che si deve rispettare.
    Insomma, FORZA PRESIDENTE non vuol dire FUORI PRESIDENTE…


  81. José Roberto Cersosimo ( San Paolo , Brasile )

    Ciao Francesca

    Innanzitutto complimenti per il grande avvenimento a scoppo benefico, guidato da te con la solita competenza, simpatia, anima e cuore.
    Speriamo bene per questa importantissima vicenda.
    Perquanto riguarda invece alla cruenta e pusillanime aggressione sofferta per il Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, mi associo a te ed a tutti quanto hanno espresso la loro indegnazione.
    Questa violenza crescente è inammissibile, comunque, a mio avviso, i problemi psichiatrici non cambiano nulla.
    La verità, secondo me, permettami, è che l`opposizione è diventata, debole, incapace e, soltanto, deve vergognarsi.
    Perchè tanto odio sul il Premier che è stato elleto legittima e democraticamente per i popolo italiano ed è carico di buone intenzioni?
    Forza Presidente e auguri di prontissima guarigione.
    Cara Francesca, anche io sono nella vigilia dei due anni del nostro fantastico Salotto Mondiale.
    Grazie e forte abbraccio.
    José Roberto


  82. aNNA ( São Paulo , Brasile )

    Caro Vittorio,

    Sono andata a rilegggere il mio da te menzionato. Dove ho detto che forza vuol dire fuori.
    Al contrario, ho detto che il testo in portoghese non è ben comprensibile per chi non conosce la lingua.
    Ma non ho detto nè forza nè fuori, non stai confondendo?
    Tra l’altro sono giorni che sono assolutamente neutra, non ti ho capito.

    Un abbraccio
    Anna


  83. Francesco ( Toronto On. , Canada )

    Buon pomeriggio Francesca, da questa mattina che sono uscito, sono appena tornato, ed mi trovo qui a fare qualche commento , sulla salute del primo ministro, che a questo punto non sò le sue condizioni.
    Spero che sta guarendo e che la sua guancia non è rovinata. Abbiamo già detto tutto di come la pensiamo, ed mi auguro che in Italia, cominciassero a pensare alle cose più serie , ed senza puttanate, siamo diventati i fanalini di coda, spero che i nostri politici diventeranno più serei, e che pensassero alla loro patria, come se fosse la loro famiglia. Mi dispiace dirlo ma noi che viviamo all’estero, le cose le vediamo differenti e notiamo la differenza degli errori dei nostri politici, questa è la nostra vergogna.
    Francesca, chiedo scusa, se c’è qualcosa fuori posto. Ti saluto, e saluti a tutti, Francesco.


  84. GAETANA ( melbourne , AUSTRALIA )

    CARA FRANCESCA VOGLIO FARTI TANTI AUGURI DI UN SANTO NATALE E DI FELICE E PROSPEROSO ANNO NUOVO, NON VOGLIO INTERVENIRE PER LA POLTICA, DISPIACE ,LA VIOLENZA NON VA BENE PER NESSUNA PERSONA UMANA, NON IMPORTA DI QUALE RAZZA ,RELIGIONE, O POLITIACA ESSA SIA..UN AUGURIO A TUTTI QUELLI CHE PARTECIPANO A QUESTO BLOG, PACE E BENE NEL MONDO. DA GAETANA


  85. Giovanni ( Manaus , Brasile )

    Gentile Francesca,

    a ) rettificazione : quando poco sopra dicevo che concordavo tutto con Fran cesca intendevo dire la “Fran ” la “Francesca de Roma ” non quella de Jaksonville.
    b ) discordo completamente con tutto quello che han detto sia la Francesca di Jak, come Bruno de SP. o Martino de Adelaide o… tutti gli altri che la pensano come loro.
    c )Ognono ha il diritto di pensare come vuole ,ma quando si espressano le idee su un sito bisogna rispettare le regole del sito.
    Sunt modus in rebus… tutti lo sappiamo !
    E se qualcuno vuole il Vangelo : chi è senza peccato ,scagli la prima pietra !

    d ) Proprio non capisco perchè ci arrabbiamo tanto ?
    Tanto non possiamo cambiare niente !
    un saluto affettuoso a tutti.
    gio


  86. Betta ( Buenos Aires , Argentina )

    Gli italiani sono sul lastrico… e secondo la francesca di jacksonville, è colpa di berlusconi.
    gli italiani emigrano dopo aver preso la laurea…. conseguita con i soldi degli altri italiani, ma se ne vanno lontano a sparlare del paese che li ha sfamati e illustrati, colpa di berlusconi, gli italiani sentono vergogna di essere italiani perche nei paesi dove vivono, li ridicolizzano per colpa di berlusconi… mentre la colpa ce l’hanno i giornali che pensano come lei, francesca di jacksonville, pubblicando i pettegolezzi piu minimi e piu domestici pur di buttar fango in faccia a berlusconi, mentre solo si buttano la zappa sui piedi, dando la possibilità alle testate giornalistiche straniere di avere materiale “succoso” come lo sono i pettegolezzi veri o inventati intorno a berlusconi.
    VERGOGNATEVI DI TANTO ODIO. O è che odiate berlusconi perche lui è ricco e voi no?
    perche lui è il presidente e voi no? perche lui ha avuto l’appoggio della maggioranza e voi no? perche lui è simpatico, umano, alla portata di mano, “non impacchettato” come lo vorreste voi… ma la sua strada la fa, non lo potete negare, solo che non lo potete ingoiare visto che il vostro prodi tartaglia (anche quello che ha buttato l’oggetto è tartaglia, guarda caso…) non è stato capace di fare meglio, anzi ha fatto peggio… lo ricordate Parmalat???
    Siete capaci dimostrate voi di essere migliori italiani? ho i miei dubbi… chissa cosa volete dimostrare…

    parlate bene del vostro paese e sarete rispettati, insultate i vostri connazionali e sarete disprezzati… lo state ottenendo a meraviglia… il vostro piano ha funzionato, solo che è stato come un boomerang, adesso non vi lamentate, ne tu, ne il martino di australia, ne quelli come voi.


  87. MARIA MASSIMO ( montreal , canada )

    Francesca cara,é stato bello vedere tutte le foto che avete scattato durante il grande evento e che sono certa é stato un vero successo.
    Grazie per averci dato l’opportunita’ di esprimere il nostro parere sul Presidente Silvio Berlusconi,devo dire che sono rimasta di gesso,e che non vengono a dire che chi ha fatto quel gesto barbaro e un malato ,io non ci credo,c’é lo zampino di qualcuno….non fanno altro che sparlare del presidente pero’ non vogliono unirsi a lui e collabborare insieme per il bene del paese,sarebbe ora che invece di buttare zizzania facessero fatti concreti ,aiutando il presidente per il bene della popolazione.
    Io di politica ne capisco ben poco ma vi posso dire che l’odio non porta a niente.
    Spero che iniziano a comportarsi da veri uomini senza violenza.
    Scusate ma volevo condividere la mia opinione anche se conta poco.
    Maria


  88. Giocondo ( LOS ANGELES , U.S.A. )

    Io ho votato per Berlusconi,pero’ dobbiamo riconoscere che il clima creato in Italia e’ anche colpa sua. Per Primo gli scandali personali e poi il voler cambiare la magistratura,non vi sembra che sta esagerando le sue attribuzioni personali?. Lo stesso presidente Napolitano ha chiamato alla riflessione e al buon senso,ma chi gli ha fatto caso?. Un presidente del consiglio dovrebbe in periodi di profonda crisi (in tutto il mondo) cercare di calmare il confronto politico e fare meno dichiarazioni incendiarie e invocare di piu’ alla concordia I suoi interessi personali dovrebbero stare ad un livello inferiore all’ interesse del bene del paese. Dovrebbe interessarsi di enfatizzare il miglioramento della economia,creare piu’fonti di lavoro,chiamare a comprare piu’prodotti Italiani in Italia e all’estero. Una campagna negativa fatta da molte personalita’ politiche sia del governo che della opposizione non puo’che nuocere all”Italia a parte di creare un inasprimento delle critiche all’Italia da parte di esponenti politici internazionali che lascia una mala immagine del nostro paese. Proprio perche’ amiamo il nostro paese, che vogliamo che i panni sporchi si lavino in casa senza diffondere brutte notizie sul nostro Paese. Ricordatevi che gli altri paesi incluso gli Stati Uniti stanno in una crisi profonda con una percentuale di disoccupazione di piu’ del 10%(mentre in italia e’ del 8%). Quindi che Berlusconi si recuperi presto e che il nuovo anno sia portatore di un rinnovato spirito di patria, senza violenza e quello a cui noi aspiriamo e’ che l’Italia sia numero “1” e l’ammirazione del mondo.
    BUON NATALE a tutti. Avanti sempre e senza guardare indietro. LOVE YOU


  89. francesca maroni ( jacksonville , florida )

    Gentile signora Betta e dintorni, vogliamo forse tacere smettendo di essere italiani (peculiarita’ dell’essere italiano e’ proprio la sonora capacita’ di critica e autocritica)?Dobbiamo per forza dire tutti in modo omologato e globalizzato che la corruzione , la sporcizia e i soldi facili che ne conseguono sono dei valori? Io non sto contro Berlusconi. Io sto contro il Sistema che appoggia e valorizza gente come lui: destra, sinistra e centro non sono + canoni di differenzazione. Il caso Marrazzo (Presidente della Regione Lazio di “sinistra”) ha dimostrato che lo schifo in politica e’ dilagato, che non ha piu’ confini ne’ limiti. Il popolo deve indignarsi di fronte a tale bassezza, deve (per me e’ un suo dovere) farsi sentire attraverso qualsiasi mezzo che possa permetterglielo. Grazie mille Francesca Alderisi per l’opportunita’ libera che ci concedi per esprimere opinioni libere.Signora BETTA LEI PARLA DI ODIO VERSO IL PREMIER E POI SCRIVE UNA MAIL TANTO ACCORATA DA DIVENTARE ESSA STESSA UN MANIFESTO DELL’ODIO??? Scusi se con onesta franchezza sorrido su tale contraddizione. Io mi permetto di criticare a gran voce B. poiche’ tempo addietro ha rappresentato una speranza per tutti gli italiani ed Ora rappresenta solo una grandissima delusione.Signora Betta io non mi lamento. Lei fraintende le mie intenzionalita’: io racconto cio’ che ho vissuto in Italia fino a 7 mesi fa. Noi che non amiamo Berlusconi non “rosichiamo” della sua ricchezza. Noi pero’ non vogliamo che la sua ricchezza vada ad impoverire il resto del paese, chiaro?Ognuno della sua vita puo’ fare cio’ che vuole. Ma mai nessuno deve utilizzare soldi pubblici per i propri porci comodi. Nessuno. Molti di voi continuano a parlare di notizie espresse dai telegiornali o dai giornali come di pettegolezzi. Ma qualcuno di voi ha mai letto i testi delle inchieste giudiziarie in cui il Premier e’ coinvolto?Non pensate che mettere in discussione la Magistratura sia il + grave atto antidemocratico di una democrazia?


  90. COMUNICAZIONE DI SERVIZIO:

    INVITIAMO I LETTORI DI PRONTOFRANCESCA A NON TRASFORMARE LE PAGINE DI QUESTO SITO IN UNO SPAZIO DI DENUNCIA PERSONALE.
    QUESTO BLOG NON E’ UN FORUM DOVE SFOGARE I PROPRI MALESSERI POLITICI E CHI NON SA ATTENERSI ALLA LINEA EDITORIALE PORTATA AVANTI IN QUESTI DUE ANNI, E’ INVITATO AD ASTENERSI DAL LASCIARE COMMENTI.

    GRAZIE ANCORA PER LA CORTESE COLLABORAZIONE


  91. Vittorio Cassone ( San Paolo , Brasile )

    Gentile e cara Signora ANNA (15 dicembre 2009 alle 19:18). Assolutamente niente contra il suo pensiero. Anzi, al contrario: auguri, tanto è che ho incominciato dicendo “Grazie e buongiorno”. E chiedo scusa per avermi utilizzato del suo nome (perchè mi aveva citato), soltanto per non lasciare l’altra gentile Signora solamente…
    Solo per questo. Chiedo scusa nuovamente per “l’aiuto” involontario che mi hai dato. (Pena que non posso dar meu endereço eletronico, pois queria enviar-lhes algumas mensagens de Natal muito bonitas – Quem sabe v. descobre procurando em pesquis através da internet por ser autor de três livros de direito tributario, ou no endereço eletrônico da ediotra Atlas -e não terá muita dificuldade. Fico no aguardo).
    Com i più cordiali saluti.


  92. Giuseppe dal Connecticut ( Stãti United de América )

    ”Caparbia e intelligente. E fiera. E anche fedele: alla tua coerenza anzitutto.
    Sono cose che mi piacciono perché sono anche mie.
    Questa energia ti porterà lontano.” **

    Ciao Francesca, 730 giorni fa’ queste parole furono scritte sul primo commento della prima puntata di ProntoFrancesca. Questa persona ti conosceva molto bene da predirre il tuo futuro ”to the ‘T”. Ci ha azzeccato al 100%.
    Si e’ vero sei caparbia…intelligente…fiera…brava…energetica…e di sicuro fedele. Coloro che ti hanno conosciuta in persona non possono descrivere in differente maniera…e come l’Antoniano ti descrisse anche come Brava, Bella, e Brillante… Grazie per i due anni di un’ AMICIZIA globale… Francesca Auguri per il II Anniversario del Blog.

    Due anni fa’ si chiuse un “SPORTELLO” ma sicuramente sei in possesso di una chiave che aprira’ un PORTONE… anche se qualcuno ha cercato di blindarlo!!!

    Di nuovo auguri ed un saluto a tutti gli AMICI del blog.

    ** orailgam


  93. Giuseppe C. ( dal Canada )

    Framcesca ,ho appreso con piacere dal telegiornale italiano che il presidente Berlusconi domani vera’ dimesso dal’ospedale , rinnovati auguri di una rapida guariggione !
    Ho anche visto la pagina del libro giramondo ,chi non ha visitato la pagina suggerirei di farlo, oltre alle belle fotografie c’e’ una bellissima dedica da parte di Salvatore .
    Noi aspettiamo con “pazienza” il racconto della serata svoltasi a N.Y. city per la raccolta dei fondi per i bambini “farfalla”.
    In’ oltre voglio fare gli auguri di buon compleanno alla tua “creatura” per il suo secondo anno di vita, in questi due anni molti di noi abbiamo avuto il gran piacere e l’onore di conoscerti di persona, abbiamo fatto amicizie virtuali e vere che spero continueranno per molti anni ancora ,come mi auguro che la tua “creatura” cresca ancora e diventi sempre piu’ grande, dandoti sempre delle grandi soddisfazzioni.CIAOOOO!!
    Un saluto a tutti i blogghisti ,in particolare ai “vesuviani” di Toronto volemose bene!!!. Giuseppe C.


  94. Andrea ( San Paolo , Brasile )

    Cara Francesca, grazie di novo per i bambini farfalla ho fatto una recensione e una mailing list con gli indirizzi da inviare a tutti gli internauti di http://www.italia.org.br .

    In relazione al fatto occorso al notro Presidente del Consiglio, ne sono OFFESO personalmente come italiano e come amante della vera democrazia.
    La violenza deve essere cancellata dalla politica, perché certe persone, politici, giornalisti ed altro non la sanno gestire, e ne fanno un elemento di emulazione, trasformandola in episodi di aggressione fisica.

    Ho sofferto queto tipo di aggressione a Roma icrociando una manifestazione, e per il solo fatto di essere vestito con giacca e gravatta, quasi mi sono preso una bastonata sulla testa, me la sono cavata con una passata di tinta spray rossa sulla giacca. Questo tipo di violenza deve finire.

    Caro Presidente Berlusconi, torna a lavorare presto che l’Italia e noi abbiamo bisogno di te.

    A me anche se fosse donnaiolo, ricco o proprietario di televisioni, o se fosse il campione delle gaff (e non lo é); con quello che fa per l’Italia, con la laboriositá e la gentilezza, sempre sorridente, positivo e ottimista, già mi basta.
    Come italiano mi interessa se il Mio Presidente lavora e fá tutti i giorni cose importanti per l’Italia e per gli italiani.

    Grazie Presidente e torni a lavorare.


  95. Andrea ( San Paolo , Brasile )

    Non si possono più usare le parole come pietre quando le pietre, sebbene la mano sia di un folle, cominciano a volare.

    Queste sono le parole di Concita De Gregorio Direttore dell’Unitá, il giornale bandiera della sinistra italiana, che potete vedere nell’articolo completo sulL’Unità o su http://www.italia.org.br/noticia/97 .
    Parole forti da un direttore di un giornale che tutti i giorni scagliava pietre contro il Presidente e che adesso si rende conto che è l’ora di dire basta.

    Brava Concita noi italiani all’estero, che amiamo l’Italia, vogliamo che la si finisca di scagliare pietre, perché non si possono più usare le parole come pietre quando le pietre, cominciano a volare.

    Un bacio, un augurio di pace e armonia, per i miei pochi nemici, che adesso vorrei tra i tantissimi amici, vicino a me, nella notte di natale.

    Ciao Francesca e grazie


  96. DEISY MONTIEL ( MARACAIBO , VENEZUELA )

    Cara Francesca, tanti Auguri per ei due anni , il 17 sara un giorno sempre da ricordare grazie a te, sono della tua maniera de pensare in quanto a la violencia o sia cio che sucesso al Presidente del Consiglio Berlusconi, como Persona Umana, no se meritaba cio che acaduto,come tu dice vedere nelle condizione sangriente a una persona che faceva parte del suo lavoro, no lo possiamo acettare, e come hanno detto oggi al Programa di Porta a Porta, anche se lui ha sbagliato nella Politica, non ne la forma giusta de farsi che possa arrivare a una soluzione , non ne la maniera, e veramente che cio suceda en Italia e insolito, ma io sono d’acordo con tutto cio che se ha detto ei politici in questo momento e anche la Umanita vive dei momenti de molta agresivita e no se rispetano ei valori morale, ci sono poi periodistas che fanno dei programi speciale en Italia, dove il respeto per ei politici no esistono, penso che la RAI deva analizare bene prima de farli andare in onda, perche no solo danegiano ai politici, ma la loro famiglia, che deve ser ripetata, chiaro ei primi en rispetarla sono gli stessi politici, ma cio che sucede e che nel’ mondo ce un deterioro moral, doviamo aiutarci a essere delle persone migliore , ma sopratutto in questo periodo Natalicio, non si puo continuare a vivere senza rispetare ad altri, al comune mortale, Tanti Auguri e Buon Natale a tutti, che Dio ci protega , salutti speciale a te, a Nonna Lea, ai Pugliese, a la gente de Bari,Carbonara.Auguri, Auguri, Feliz Navidada y Prospero A. 201o.


  97. Martino ( Adelaide , Australia )

    Gentile Betta per chiudere vorrei dire che io la mia laurea l’ho presa in Australia, in Italia sono arrivato fino alle medie e poi costretto a cominciare a lavorare. Io non sono affatto invidioso di Berlusconi ma non sopporto i sbruffoni e i bulli. Il mio e’ un discorso di moralita’ (che mi aspetto da chi guida un paese). Il nostro caro e amabile ‘cavaliere’ dovrebbe farsi processare (scusate se lo dico e lo penso) e dimostrare di essere onesto senza tanti sotterfugi. Io ero fiero di essere Italiano prima dell’avvento di questa banda di affaristi. Lo ero anche ai tempi di Craxi, di Moro, di Andreotti che tempi bellissimi non erano ma i politici sembravano gente seria. In questa Italia non mi ci trovo piu’. Son contento di vivere e lavorare all’estero e tornarci solo per le vacanze e scoprire che dopo tanti anni di berlusconismo e non, devo viaggiare sul treno in piedi tutta la notte e l’autostrada dalle mie parti e’ sempre ad una corsia per lunghi tratti. Il resto e’ tutta propaganda e una presa in giro di gente pagata dagli operai a far la bella vita. Sul capitolo Escort dico che non ho mai frequentato quel giro e non sono mai riuscito a condividere l’idea di frequentare la stessa donna che qualunque debosciato con quattro soldi in tasca potesse avere.


  98. fernando fancelli ( San Paolo del Brasile , brasile )

    L´odio L´ODIO profondo contro un uomo, questo è il comportamento dell´opposizione, icapace di non fare altro che attaccare esclusivamente il maggior nome della attuale politica nazionale italiana il SIG. Presidente Silvio Berlusconi.
    La sinistra parte pseudo intellettuale, maestra in cambiare le carte in tavola, hanno preso un bischero e gli hanno messo una statuetta in mano, e quel tizio, preso dalla pazzia latente, quasi ammazza il maggior presidente che l´Italia abbia mai avuto. Ma ci rendiamo conto in che tipo di opposizione abbiamo davanti?
    L´Italia é ricca di gesti e di esaltati di questo genere,è un paese castellato di tragedie, basta leggere la storia. Bisogna esserna consapevoli e molto cauti, se continueremo così, saremo sempre i fanalini d´Europa, un paese POLITICAMENTE non credibile, di imbecilli che si mettono a fare programmi come Ballarò, Anno Zero,e Porta a Porta. E poi vengono a dire che vogliono la Par CONDITION!!!? Non vogliono capire, che anche gran parte dei giudici sono bacati dalla sinistra, conto un UOMO, questi musi di ciuco, come diceva mio padre. Andate a lavorare, e non ASPETTARE di poppare sulle tette dello stato, andate a dar duro, come hanno fatto migliaia di emigranti che stanchi dalla fame e di speranza si sono imboccate le maniche, con coraggio hanno intrapreso un´altro destino in altri paesi.
    Fino a quando non saremo consci di fare certe distinzioni spassionate su di noi stessi, non capiremo mai gli altri.
    Facciamoci un mea culpa, un auto riflessione e vedremo che Berlusconi non si tocca, è Lui ancora un portatore di luce, di ottimismo, di orgoglio che toccano gli italiani che brillano di luce propria, e non quelli che vivono nella penombra, sperando le briciole dello stato.
    Auguri di vita lunga, CARO PRESIDENTE.


  99. Teresa ( Buenos Aires , Argentina )

    Carissima Francesca innazitutto voglio ringraziarti per il tuo affetto in questo triste e doloroso periodo della mia vita ,voglio pure farti i complimenti per il video di questa lodevole iniziativa solidale ,sinceramente mi avrebbe piaciuto parlare e approfondire l’argomento dei bambini Farfalla, che io sinceramente non conoscevo e sensibilizzare tutti gli amici del salto sulle malattie rare che colpiscono tanti bambini nel mondo e per i quali non esiste ricerca perchè non è un “affare” interessante per le case Farmaceutiche fabbricare medicamenti per pochi bambini al mondo,
    ho fato alcuni programmi ,te ne avevo parlato in privato sul bambino affetto di una malattia rara, figlio di un amico sardo che sta portando avanti da solo una lotta incredibile .

    Mi dispiace che un tema puntualissimo che colpisce tante famiglie si sia “disperso” e che abbia appassionato di più la voglia di commentare il gesto folle di un squilibrato mentale ,perchè questo è stato ,e non di un attentato terrorista ,un gesto che se fosse capitato contro mister o donna nessuno cio’è un cittadino/a anonimo avrebbe meritato 4 righe sicuramente inavvertite dalla maggioranza dei lettori di giornali .
    Certo che ,come il bersaglio colpito è un politico e di più un presidente del consiglio dei ministri amato e odiato con la stessa intensità , inoltre molto mediatico, era inevitabile che fosse publicato un primo piano in tutto il mondo e strumentalizzato al massimo da addetti e oppositori ,anche e principalmente da lui stesso ,
    La sua domanda “Perchè mi odiano tanto se io solo sto cercando di tirare fuori l’ Italia dal buco di sottosviluppo ed ignoranza in cui lo hanno affondato i miei predecessori?” é mediatica al massimo :Lui non perde occasione di puntare il dito accusatorio ” sono stati i “miei predecessori che hanno affondato l’Italia in un buco di sottosviluppo ed ignoranza” e sottolineare sono il migliore: “ io solo sto cercando di tirare fuori l’ Italia
    * Ma la cosa che a me personalmente stupisce di più sono gli italiani pronti a “vergognarsi di essere italiani” per il gesto violento di un folle …
    Non molto tempo fa una adolescente italiana ha accoltellato e ucciso la madre e il fratellino , non in un gesto di follia, ma premeditato freddamente coinvolgendo suo ragazzo e poi accusando a degli extracomunitari ,che,fortunatamente giocavano innocentemente al pallone in Parrocchia ,la ragazza ,in carcere ha ricevuto centinaia di lettere di AMMIRAZIONE di giovani che confessavano aver voluto fare lo stesso ai loro padri! altre due ragazze italiane , per noia, hanno attirato una suora con un messaggio falso ,lei è accudita pensando di aiutare una giovane in pericolo , la hanno uccisa barbaramente , per no parlare dei giovani”bestie di satana”che si sono uccisi tra di loro e di tanti altri orrori che leggiamo nei giornali italiani ,
    NON ho sentito nessuno dire che si vergognava di un paese e una società che ha perduto i valori e produceva tali mostri!.
    Siamo veramente messi male .
    Scusami buon anniversario Pace e bene Buon Natale a te e tutti


  100. Luciana Cianfarani ( troy, mi , usa )

    XTeresa di Buones Aires, grazie per avere formulato quanto pensavo e un grande applauso per tutto cio` che hai menzionanto ma specialmente il fatto che la societa` in generale e` decaduta . Non esiste piu` amore per Dio, famiglia e patria ed eccoci al risultato: TUTTO E` LECITO. Contracambio gli auguri, Luciana


  101. silvia ( são paulo , brasile )

    Carissima Francesca,entro solo oggi,perche stiamo senza computer,sia all universitá(un fulmine ha bruciato la centrale,stanno aggiustando)e qui a casa la CPU,non parte.Oggi ho preso il note-book che uso nei viaggi,ma ha il programma Vista,con il quale non mi sento a mio agio ancora.Bellissimi i video.Auguroni a te prima, e poi a tutti noi del salotto per i due anni completi domani…grazie a te.Un bel traguardo.Tu hai ragione che i vecchi salottieri(dico fin dall inizio)diminuendo la partecipazione,hanno lasciato lo spazio a nuovi,e ne sono contenta.Peró entrando oggi mi sono impaurita,che magari ricominciamo in una fase giá superata con molto sforzo.Quello delle discussioni politiche o religiose,che ben vengono se rispettose e solo espressioni di idee.Io fin da bambina ho imparato a rispettare le autoritá costituite,in colleggio,all universitá,nel governo,nella vita,pur mantenendo la mia libertá di senso critico.Io credo che il grande sbaglio di quasi tutti noi,di qualunque paese,ma ne caso l Italia,é parlare dell Italia,come se fosse qualcosa al di fuori di noi stessi,.Difatti l Italia é un paese con mari monti ,pianure cittá,ma soprattutto il popolo,a cui apparteniamo,quindi ognuno di noi é un piccolo pezzo d Italia,pure gl emigrati.Quindi non dovremmo dire “L Italia” ma dire “NOI”,e quando critichiamo l Italia stiamo criticando un poco pure noi stessi.Perche sia pur per omissione molte volte,non partecipiamo a che l Italia sia migliore,come non fosse un problema nostro,e invece lo é.Bisogna condannare la violenza qualunque essa sia,perche senó si fa l apologia della violenza.Bisogna sapere accettare,secondo me,pur se contrari,il fatto reale che il nostro presidente del consiglio é stato eletto democraticamente dalla maggioranza di noi,e rispettarlo per il posto che occupa.Ribbellarsi si contro la violenza che cé in Italia da un poco di tempo,sia quella che sia,Cont.Silvia


  102. silvia ( são paulo , brasile )

    solo un altra cosa volevo dire…ripetere una frase di un presidente americano che disse(Kennedy)non chiedere al tuo paese ció che puó fare per te,chiediti cosa tu puoi fare per il tuo paese.In fondo questo riassume ció che io dicevo prima,il Paese siamo noi e noi dobbiamo fare tutto ció che possiamo per aiutarlo a essere il Paese che vogliamo sia…e possiamo fare tanto,a cominciare da essere ognuno di noi italiani(emigrati o men0)cittadini degli di questo nome.La maggioranza degli italiani,dico in Brasile ,dove vivo,fanno onore alle loro origini,.In Brasile in genere,si critica molto e sempre,ma senza perdere il rispetto,mai sentito parlare male dell Italia in questo Paese,credo che un poco del merito l abbiamo tutti noi emigrati…modestia apparte…ci vuole …….Abbraccio tutti,vecchi e nuovi amici,a te Francesca un abbraccio speciale…….ah,ora ricordo ci criticano si,che gesticoliamo molto quando parliamo,ma con un sorriso simpatico.Silvia


  103. Francesco ( Toronto On. , Canada )

    Buon giorno Francesca, se ti trovi ancora a N.Y. Il buon giorno vale anche per te, come noi qui a Toronto. Certo che mi piacerebbe sapere, se sei ancora a N.Y. Ho forse sei in partenza per l’Italia. Secondo le notizie che appresi ieri sera, il primo ministro dovrebbe essere a casa, io spero che sta guarendo bene, ed spero che non rimangano sfreggi nella faccia.
    Francesca qui come avrai notato è sempre un pò più ferddo di N.Y.Ma anche ad alcuni posti in USA. È anche più freddo di qui. comunque sia non possiamo farci niente, ed si tira avanti, al meglio che si può. Il Santo Natale è alle porte, ed speriamo, che procederà bene per noi tutti. Augurando un Buon Natale a tutti,ed un felice anno nuovo. Ciao a tutti. Francesco.


  104. mario ( montreal , canada )

    ciao Francesca un saluto e complimenti per il tuo video ,,leggendo il commento del ????martino adelaide mi domando che ci fai tu in Australia tu dovresti ritornare in Italia e unirti ai tuoi amici beppe grillo,michele santaro ,marco travaglio,antonio di pietro in Australia sei di troppo ,e non ai troppa oppurtunita di demolire il PRESIDENTE scusa Francesca come ai potuto costatare o scritto il tuo nome con una lettera maiuscula


  105. aNNA ( São Paulo , Brasile )

    Carissimi,

    Possiamo cambiare argomento, visto che credo abbiamo esaurito tutto?

    Vorrei, visto che in Italia la notte stà scendendo, anteciparmi per fare gli auguri a tutti noi per il completamento dell’anniversario di questo blog.

    Un blog dove la libertà di ognuno finisce quando comincia la libertà dell’altro, e questo ha un nome solamente, rispetto mutuo, di persone, di pensieri di tutto. Solo questo ci ha mantenuto uniti.

    Un augurio circolare anche a tutti i nostri amici del mondo intero per un Natale sereno ed un 2010 che ci continui a fare incontrare.

    Un abbraccio
    Anna


  106. Martino ( Adelaide , Australia )

    Mario da Montreal se torno io per demolirlo ci devi tornare anche tu per sostenerlo. Siamo andati via per trovare condizioni di vita migliori e li ci si deve sempre arrufianare con qualcuno per lavorare. Io uso solo il voto e la liberta’ di parola e di pensiero tu non lo so. Io ritengo un uomo libero.
    Non sono tesserato di nessun partito, giudico le persone in base ai fatti ed ai comportamenti. Ai tempi di Forza Italia mi chiesero di aiutare a fondare qui una sede, io risposi che non mi interessava perche’ non credevo in Berlusconi, loro di dissero ma che te ne frega, gli freghiamo un po’ di soldi. Io nella vita cerco il bello e il giusto e non l’ho trovato nei Berlusconiani. Cio’ non significa che io sia di sinistra, ammiro Travaglio perche’ racconta tutto il marcio (carte alla mano) di tutti gli schieramenti. Avete vista l’ultima pagina del “Guardian”? titola la nostra politica: “Politics alla Puttanesca”. Divertente vero? se non fosse tragica.

    martino de marco


  107. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Carissima Francesca voglio fare tantissimi auguri per il tuo blog, e che cresca sempre di piu, mamma mia 2 anni gia sono passati,non so se ti rendi condo quanda cose son accadute,hai fatto tante cose, tanti viaggi,ai creata tanta amicizia,mia cara stai lavorando tanto ma ricordati sarai veramente apprezzata, una cosa cosi solo una persona come te che e piena di volonda ed amore la avrebbe potuto fare,
    sei veraente GRANDE,
    un bacione
    Francesca
    e un grazie di cuore a questa grande famiglia per essere sempre unita,


  108. Juliana De Angelis ( Ontario )

    Ciao Cara Francesca, sei stata splendita nel presendare il programma, in New Work,Devo dire che sei magnifica a tutto, e ti Auguro con tutto il cuore di essere Benedetta per tutti i tuoi sforsi che fai.
    Ho visto il video ed una cosa che ho notato il tuo bel vestito ti stava magnifico sia di colore che di motello, Brava Francesca.
    Condiviti la torta virtuale che hai ricevuta , con i nostri amice bel Blog.

    Non voglio a giungere nessun commento sull’accaduto, solo voglio mensionare che non dobiamo prendercela con nessuno del Genere Umano bensi con Satana il Diavolo perche’ e’ solo lui che sta guidando il Mondo di Oggi,
    I governi sono vittime come tutti noi se ci facciamo condrollare da lui, Satana il Diavolo e’ stato il primo ad mettere l’umanita indisaccordo, se lo riconosciamo possiammo evitare, e non agiungere legna sul fuoco, Genesi 3: 1-6 Giovanni 8: 44 e 45. prima Giovanni 5: 19 dice ( Noi sappiamo che abbiamo origine da Dio. ma tutto il Mondo, giace nella potere del malvaggio .
    in Rivelazione capitolo 12: e versetto 7- 12 qui’ sta parlando che ci fu una grande guerra nei cielo, Michele e i suoi Angeli guerreggiarono contron il dragone e il dragone con i suoi angeli guerreggiarono, ma esso non prevalsero, ne fu piu’ trovato posto per loro in cielo E’ il gran dragone fu’ scagliato l’originale serpente colui che e’ chiamato Diavolo e Satana che svia l’intera terra abitata fu scagliato sulla terra, e i suoi angeli con lui.
    E udi nel cielo unalta voce dire Ora son venuti la salvezza e la potenzza e il regno del nostro Dio e l’autorita del suo Cristo, perche’ e stato gettato giu’ l’accusatore dei nostri fratelli che li accusa giorno e notte dinanzi al nostro Dio) contunua 11 e 12 dice….Per questo motivo rallegratevi, o cieli e voi che risiedete in essi. Guai alla terra e al mare perche il Diavolo e’ sceso a voi avendo grande ira sapendo che ha un breve periodo di tempo.
    Quando e’ successo questo? nel 1914 con la prima guerra montiale,


  109. grillo parlante - max ( curitba , brazil )

    mi considero una persona forse un po dura e diretta nella maniera di esprimersi tanto che anche quando ero consigliere di forza italia non ero sempre allineato al partito ….tuttavia ero stimato dai miei colleghi e dagli avversari politici …proprio per la mia insistenza di lavorare sui programmi e non sul gossip o sugli scoop mediatici.e come li facevo lavorare in commissione !!!!!
    concettualmente vorrei esprimere la mia ammirazione per anna di san Paolo che in una “puntata” tanto delicata ha dimostrato equilibrio tolleranza ed há ricordato un concetto a me tanto caro perche ‘ mi e’ stato ripetuto molte volte durante lo svolgersi della mia esistenza ANNA..”la liberta’ di ognuno….” e’ un bellissimo concetto che va ripetuto sempre senza stancarsi.
    personalmente ho fatto portare i miei auguri al dott berlusconi dalla mia famiglia conoscendone l impegno sociale e cívico.
    ricordo solamente che la solidarieta’ al primo ministro della repubblica italiana e’ um atto dovuto e la dimostrazione di questo e’ stata la visita al premier del segretario della coalizione di maggiornaza.


  110. grillo parlante - max ( curitiba , brazil )

    il compleanno del blog ? ….hummmmm sono due post che non ricevo neanche piu’ la mail….deve essere per tutti i cartellini gialli ricevuti in questi anni da Francesca e da voi…..menomale che prontofrancesca.it e’ tra i miei preferiti.
    Di quel 17 dicembre ricordo la bella atmosfera, vivevo esiliato nella campagna del parana’ lê emozioni nel presentarsi…lê aspettative per lê festivita’, i menu’, lê ricette per i quali si ingrassava solo a leggerle….qualche polemica per la spazzatura a napoli ma che il tutto si riconduceva a segnalazioni ai film di toto’ a qualche frase spiritosa ….insomma a 2 anni di distanza io ringrazio Francesca perche’ mi fa sentire il profumo del panettone e dei frutti di maré com il passare delle stagioni.
    ammiro Francesca per la sua dedicazione e la sua passionalita’…..e um ricordo a tutti quelli che ci hanno lasciato in quest anno solare …vorrei eleggere il filmato del 90esimo compleanno di nonna Lea come il migliore dell anno….come mette l acqua nella moka del caffe’….facendo due o tre sciacqui…le sue battute… lê risatine di francesca…..giuro quando sono um po’ giu’ prima il suo vídeo e poi um film di Alberto sordi e io torno di buon umore d’incanto ovvero alle mie radici.
    Um italiano e ‘ sempre di buon umore ….e sorride di tutto…tutto passa e tutto cambia in meglio.


  111. grillo parlante - max ( curitiba , brazil )

    sorry but errori vari dovuti a fretta …..ciao a tutti !!!!


  112. BENITO ( BROOKLYN , USA )

    Che bella liberta’ di stampa e che bella oppurtinita’ di questo spazio.
    Si fanno raccolte di generose offerte per le ricerche, per i santuari,
    e per i piu’ poveri del mondo. I volontari si prodigano con ogni sforzo
    a raccogliere tutto quanto e’ pssibile con impegno e con zelo per
    giungere all’elogio di tutti membri del volontariato. Pero’ gli ammi=
    nistratori, presidenti, vice presidenti, i manager, non sono volontari
    per adiempere al prefissato destinatario del malloppolo. Essi prima
    detraggono il ricco compenso e se ci resta qualcosa va in porto.
    Dico questo perche’ sono parecchi anni che aspetto aiuto per
    completare le mie ricerche come immunizzrsi senza vaccino e
    finora non ho visto un soldo. Non arriva niente in Africa e nemmeno
    al convento di San Pio di San Giovanni Rotondo. In quanto al nostro
    Presidente del Consiglio e’ un problema biologicoe non politico come
    affermano gli oppositori. L’uomo nasce col presupposto di essere
    superiore agli altri uomini e come vede che c’e’ uno superiore a se, anche fisicamente,
    cerca di eliminarlo. Berlusconi e’ un uomo superiore a qualsiasi
    altro uomo con intelligenza, oratoria, e preparazione politica. Continuo giu’


  113. aNNA ( São Paulo , Brasile )

    Caro Grillo parlante,
    ma dove eri? Tanto tempo che, o sono molto distratta o non ti ho visto con noi. Ma sono distratta molto io.

    Ti ringrazio degli elogi, è stata una puntata delicata, ma non c’è bisogno di ammirarmi no, io credo che i concetti vanno anche vissuti e non solo imparati e per questo che cerco di essere fedele ad essi.
    Comunque é mio obbligo ringraziarti lo stesso.
    Un abbraccio
    Anna


  114. Juliana De Angelis ( Ontario )

    COntinua)
    SE esaminiamo queste scriture con umilta’ di mande e di cuore, riusciamo a capire a quale pundo della storia ci troviamo, ora mie cari chi ungue legge queste righe non prendetevela con chi a scritto questo brano altrimendi state cotrastando condro Dio. Vi faccio i miei affetuisi auguri primo a Francesca per i suoi 2 anni di unione virtuali del suo Blog e a tutti voi che continuate a sopportare la nostra grante Francesca.
    Pace…… siamo nei giorni che tutti credano della nascita di CRISTO,
    ma Cristo non e’ nato il 25 Dicenbre…. il 25 era la festa dei Romani, il soltisti cioe’ la fasta del sole, la nascita di Gesu’ la messa Costandino che si converti da pagano al cristianesimo dopo 350 anni dalla nascita di Gesu’chi vuol sapere di piu’ andate nelle inciclopedie Cattoliche li trovere le verita’ se non hanno campiate…oggi tutto e’ possibile, per non far conoscere le verita’ un Abbraccio . a tutti….Juliana


  115. Giovanni ( manaus , Brasile )

    In mezzo a tanto egoismo ed odio cammuffato dal diritto alla libertà di opinione contro un supposto nemico che non sta per difendersi, ci sono molti pronunciamenti che dimostrano la nobiltà dei blogghisti che supera il terreno del mero, dubio, campo del giudizio individuale politico.
    Mi unisco e faccio mie le parole di Giuseppe della Res Publica Connecticensis ,
    di Anna (Sao) ed Andrea ( Sao) .
    Ringrazio la Francesca Alderisi per le sue prudenti e sapienti parole ed approfitto per farle gli auguri per il secondo anno di vita del blog ,che unisce molti italiani sparsi su questo bel pianeta che gli uomini si accaniscono in distruggere, tutto per un ” pugno di dollari”.
    gio


  116. Vittorio Cassone ( San Paolo , Brasile )

    Bellissima suggestione di ANNA (16 dicembre 2009 alle 18:58): parliamo e augiria perl il complen=annto di questio Blog – alla FRANCESCA ALDERISI i ,iei più cordiali saluti – e salete, allegria e PACE che gli desideriamo, cosÍ anche a tutti ibloghisti:

    O Que é Natal
    Se tens amigos, busca-os!
    O natal é encontro!
    Se tens inimigos, reconcilia-te!
    O natal é paz!
    Se tens pecado, arrependa-se!
    O natal é perdão!
    Se tens soberba, sepulta-a!
    O Natal é humildade!
    Se tens trevas, acende o teu farol,
    O natal é luz!
    Se tens tristeza, reaviva a tua alegria!
    O natal é gozo!
    Se estás no erro, reflete!
    O natal é verdade!
    Se tens ódio, esquece-o!
    O natal é amor!
    FELIZ E SANTO NATAL!

    Gentile Signora ANNA: ainda não localizou meuendereço eletrõnio? Ou ainda não leu o que lhe escrevi? Se V. comvcassonemas tira desta ultrapalavra as três primeiras e três últimas edepois doarrobacontinuar comuolpontoetcetera eterminacon este belo Brasil com duasletras, o achará e fico no aguardo para enviar-lhe um belíssimo cartão de Natal. E Grazie mille.


  117. LUIS ROMAGNI C. ( Miami FL. , USA. )

    BUON COMPLEANNO BLOG DI FRANCESCA!!!!

    OGGI E’ UN ALTRO GIORNO,PER SOGNARE,PER VIVERE,PER PERDONARE!

    w\w IL BLOG! CHE CI UNISCE!!!!!!


  118. BENITO ( Brooklyn , USA )

    T A N T I A U G U R I A T E REGINA DELLA RAI TV D’ITALIA


  119. aNNA ( São Paulo , Brasile )

    Cercherò di fare una traduzione libera, dico liberissima, dello scritto di Vittorio Cassone:
    Cos’è il Natale?
    Se hai amici cercali, il Natale é incontro, se hai nemici fai la pace.
    Il Natale é pace: se hai peccati pentiti Il Natale é perdono, se hai superbia interrala, il Natale é umiltà
    Se hai oscurità accendi la tua lanterna, il Natale è luce
    Se hai tristezza, risuscita la tua allegria, il Natale è gioia
    Se stai nell’errore , rifletti , il Natale è verità
    Se hai odio dimenticalo, il Natale é amore.
    FELICE E SANTO NATALE.

    lIBERISSIMA, COME VEDETE….
    Un abbraccio
    Anna


  120. aldo lombardo ( littleton, colorado , usa )

    Evviva il blog e buon anniversario.Sono fiero daverci partecipato dall’inizio. Mi dispiace per Berlusconi ma che puntata sul blog.Wow l’ho sempre detto che era un’idea bella , e adesso non voglio fare un altro complimento a Francesca credo si dovrebbe abbassare un po’ il tono dei complimenti , e rilassare un po’ le regole cosi uno potrebbe dire un po’ piu’ liberamente quello che veramente pensa. Ma poi ripensandoci non e’ una buona idea , buttare tutto quel vetriolo in giro non e’ parte del nostro dna e quello che intende Francesca , purtroppo quando si parla dell’Italia ormai non se ne puo piu’ fare a meno. Non c’e’ dubbio ci si puo’ esprimersi senza insultarsi ma una cosa e’ certa siamo tutti molto frustrati da come vanno le cose non soltanto in Italia ma dappertutto. E pensare che siamo sotto il Natale cosa diavolo e’ successo a pace a tutti gli uomini e donne di buona volonta’ . Be’ auguri a tutti e’ un piacere leggervi continuiamo a scrivere anche dopo che Berlusconi e’ guarito ci sono altre cose di cui parlare ciao a tutti aldo.


  121. Maria ( Newport News , Virginia )

    Ciao a bella Francesca

    Finalmente sono tornata anche IO a casa, per i 3 giorni di viaggio a Fialdelfia, meno male tutto a posto. Adesso vedo fare il viaggio a Napoli, ma chi sa’ quando sara’.
    Be ho visto le foto, sei veramante in piena forma tu, mi e’ piaciuta l’ ultima
    all’ uscita del palco, le tue spalle.

    Veramente sono passati gia’ 2 anni, questo Blog e’ come un piccolo, si deve far camminare man, mano, finche’ non cresce da solo.

    A me mi e’ dispiaciuto cosa e’ successo al Presidente del Consiglio, ma sono casi che succedono, ci sta’ sempre qualcuno che non piace all’ altro.
    Si deve avere buona fede in tutto ed tutti. Ci sono persone che non hanno lavoro, mancano i soldi per coloro ne hanno bisogno, ed allora si esce fuori quota.

    Si deve pregare il buon Dio che da’ forza a tutti di andare avanti nei migliori modi.
    Ciao ci sentiamo, bacioni a Nonna Lea, con affetto Maria.


  122. MARIA MASSIMO ( montreal , canada )

    Francesca cara,2 anni sono passati e mi sembra ieri,che bello…grazie a te ho conosciuto tante brave persone,anche se certe virtualmente,abbiamo formato una famiglia che unisce i sette continenti,auguri per questo magnifico blog e per tutto il lavoro che fai con piacere,sono certa che tutti questi sacrifici ti porteranno una grande soddisfazione,complimenti Francesca.
    Ti lascio con un grande abbraccio,ci sentiremo per gli auguri del S.Natale.Un saluto a tutti…
    Maria


  123. Maria Rosa Colombo ( Luján , Argentina )

    Cara FRANCESCA ed AMICI TUTTI, tanti ma tanti auguri per il nostro secondo anniversario.
    Grazie infinite a te carissima FRANCESCA, ma anche alla nostra cara NONNA LEA, che ha riempito questi due anni di amore verso tutti noi, anche a te caro FABRIZIO che aiuti alla nostra FRAN, che sa circondarsi di bellissime persone. Dio vi benedica!!!!!! Vi voglio bene a tutti!!!!


  124. Francesco ( Toronto On. , Canada )

    Francesca, sono già passati due anni? Mi sembra che stato ieri, ma come passa sto tempo, in due anni quanta gente che ho conosciuto in questo blog. È tutto merito tuo, e la cosa più bella è stata, quella di averti conosciuta in persona. Che emozione Francesca!!!! I miei complimenti, e tanti auguri per il futuro, con un buon proseguimento di questo blog, ed anche un augurio di un ritorno in qualche bel posto in qualunque televisione italiana.
    Francesca, in questi due anni ci ai dato tante belle sorprese, e tanti amici che non sapevamo nemmeno se esistevamo, grazie a te esistiamo ed abbiamo fatto conoscenza ed ci rispettiamo tutti. Ed approfitto di augurare a tutti un buon NATALE, ED UN FELICISSIMO ANNO NUOVO. Un BUON NATALE ED UN FELICISISSIMO ANNO NUOVO ANCHE A TE, ED FAMIGLIA. Il presidente è ancora in ospedale, doveva uscire oggi ma per qualche motivo ancora lo tengono per osservazione. Francesca, sei una cosa grande, tu sei il mondo. Ti saluto a te e tutti, Francesco.


  125. Maria Rosa Vallone ( Bs As. , Argentina )

    Doppo tanto tempo ritorno a scrivere, pero leggere lo faccio sempre, non poso intervenire, perche come sai non sono Italiana ne emigrante.
    Pero devo ringraziarte perche per questo, tuo sito ho trovato un bellisimo gruppo di amici, co chi stiamo in contato via internet e anche ni vediamo.
    Rientro oggi per dirti TANTI, TANTI auguri per questo secondo anniversario.
    Anche AUGURI a tutti, perche questo sito he vivo grazia a tutti quelli che participano.
    Maria Rosa


  126. Giuseppe Circelli ( Montreal , Canada )

    Soffiando, DUE ANNI DOPO, sulla seconda candelina di “prontofrancesca”…

    Da un polo all’altro, da oriente ad occidente
    Una, 1oo e 1000 persone amiche,
    Esultanti, son liete di salutarti.
    Ancora non ero qui quando apristi,
    Nel dicembre 2007, il “salotto”.
    Nell’entrarvi, quanta gente vi ho trovato,
    Insieme a te, a darmi il benvenuto!
    Detto questo vengo ad assolvere un caro
    Obbligo che mi impone la buona amicizia:
    Prontofrancesca ha solo DUE ANNI…che possa
    Oltrepassare i DUECENTO…e noi assieme!!!

    Un augurio a te Francesca, un pensiero di solidarietà verso il nostro grande cavaliere e un abbraccio a tutti del salotto mondiale, Giuseppe


  127. Maria Rosa Colombo ( Luján , Argentina )

    Bentornato GRILLO PARLANTE!!!!!!!


  128. Ernesto ( USA )

    Meta’ del globo e’ gia’ nel giorno 17 dicembre.
    L’altra meta’ e’ prossima a raggiungerlo.
    Sono DUE ANNI.
    Ho ascoltato una trasmissione ben documentata in cui si parlava della esattezza del famoso “calendario Maja”, il quale fissa nel giorno 20 dicembre del 2012 la fine del mondo.
    Abbiamo ancora due anni per il blog…..evviva !!
    Per il momento io, citando un “grande” dico : me ne frego !!
    E continuo a seguirlo, il blog, e talvolta ad intervenire.
    Una nota: abbiamo una nuova Francesca, da Jacksonville,Florida,
    cavolo, che eloquenza !
    mi pare adesso siete in tre li’ a Jacksonville e tutte e tre belle toste.
    Ciao, Ernesto.


  129. Ernesto ( USA )

    17 DICEMBRE 2007 – 2009.

    AUGURI E FELICITAZIONI.

    Ernesto.


  130. Lea Mina Ralli ( Roma , Italia )

    Carissimi Amici , buon anniversario a tutti i partecipanti di questo Salotto , a cominciare dalla eclettica e insuperabile Fondatrice che , trova sempre spunti nuovi e avvincenti per renderlo interessante e sempre attuale .
    peccato che talvolta qualche divergenza di opinione lo renda un po’ troppo vivace , ma il motivo deve essere ricercato soltanto nella sincerità di chi scrive . però basta rientrare nei termini dettati dagli ordini di servizio che immediatamente scattano e tutto rientra nelle giuste proporzioni .
    d’altra parte ognuno vede le cose dal proprio punto di vista e dalle esperienze vissute , ma in uno spazio limitato , seppure libero , come questo non è possibile ad ognuno sviscerare del tutto le proprie verità fino in fondo. l’essenziale è mantenere il rispetto reciproco e la stima limitandosi ad accettare pure ciò che non collima coi nostri pensieri . e gli atti insani che qualcuno compie possiamo solo denigrarli augurandoci che il mondo rinsavisca e comprenda che solo nella collaborazione pacifica e sensata si costruisce il bene della collettività senza odi , contestazioni e sopravvaricazioni che sulla terra siamo tutti uguali. .
    oggi avrei voluto offrirvi una nuova poesia natalizia di buon augurio , ma la dedica di Giuseppe Circelli, quella in spagnolo di Vittorio Cassone con la traduzione di Anna, la spiegazione cattolica di Deisy Montiel e ill momito di Luis Romagni, sono migliorI di qualunque mia poesia… quindi per ora ricambio saluti e auguri a tutti coloro che da giorni li stanno inviando con un grande e particolare grazie a chi si sente rallegrato guardando Alberto Sordi e il Video creato da Colei che dirige il Salotto con le nostre improvvisate e gaie conversazioni improntate alla semplicità del nostro modo di vivere.

    nonnaLea l’Estroversiana.


  131. Claudia Roman ( Jacksonville,Fl , USA )

    AUGURI!….DUE ANNI CHE CI SIAMO CONOSCIUTI E SEMBRA IERI.

    Con orgoglio posso dire di essere una dei veterani del blog e mi ricordo ancora l’emozione provata davanti a quella prima email del 17 dicembre 2007.

    CONGRATULAZIONI FRANCESCA
    Grazie per avermi aperto una porta sul mondo e fatta sentire meno lontana dalla mia Italia.

    E….. quante cose ho imparato da tutti voi leggendovi!

    Claudia


  132. Giuseppe dal Connecticut ( Stãti United de América )

    Auguri Francesca,

    Questa ”cake” alla rosa e per te…e tutti gli amici nel blog se la possono godere

    http://www.karshsbakery.com/images/Anniversary/ANNIVERSARY%20CAKE.jpg


  133. Giuseppe dal Connecticut ( Stãti United de América )

    …Roy nun te scorda’ lu ”Gelatu alla Rosa”…


  134. Martino ( Adealdie , Australia )

    1. Auguri Francesca Alderisi per due anni di blog.

    2. Benito il tuo articolo era cominciato cosi bene ma l’hai rovinato con le frasi finali che sostengono quello che tu pensi di Berlusconi ma e’ solo il direttore di un grande circo ed ha bisogno di gente che applaude i suoi spettacolini. Chiedigli i soldi per il tuo nobile progetto! Da buon cristiano dovrebbe disfarsi di tutti beni se vuole entrare nel regno dei cieli con voi che lo sostenete.

    Voglio chiudere con le belle frasi di Ana da San Paulo che val la pena che vangano copiate e ripetute.

    Cos’è il Natale?
    Se hai amici cercali, il Natale é incontro, se hai nemici fai la pace.
    Il Natale é pace: se hai peccati pentiti Il Natale é perdono, se hai superbia interrala, il Natale é umiltà
    Se hai oscurità accendi la tua lanterna, il Natale è luce
    Se hai tristezza, risuscita la tua allegria, il Natale è gioia
    Se stai nell’errore , rifletti , il Natale è verità
    Se hai odio dimenticalo, il Natale é amore.
    FELICE E SANTO NATALE.


  135. Antonio Gabriele Fucilone ( Roncoferraro (Mantova) , Italia )

    Complimenti per questo blog. E’ giusto fare conoscere ciò che riguarda gli italiani nel mondo perché essi sono un po’ gli “ambasciatori della nostra cultura” Mi interessa molto ciò che riguarda gli italiani all’estero, che perché anch’io ho parenti emigrati, in Germania e negli USA.
    Dall’anno 2008 ho iniziato a fare una campagna di sensibilizzazione a favore della comunità italiana residente a Tacuarembò, Uruguay. La segretaria del Circolo italiano di Tacuarembò, la signora Marta Rosa Martinez Ambrosini, ha denunciato lo stato di abbandono da parte delle nostre istituzioni. Io ho iniziato a fare una campagna di sensibilizzazione perché i nostri connazionali all’estero e noi che stiamo qui in Italia siamo un unico popolo. Ho fatto una campagna di sensibilizzazione rivolgendomi ad enti (tra cui il Ministero degli Esteri) e scrivendo su network, tra i quali l’ottimo portale ” Italia chiama Italia” ( http://www.italiachiamaitalia.net) diretto da Ricky Filosa.
    Faccio i miei migliori auguri a questo blog ed auguro un Natale sereno ed un anno nuovo prospero a tutti gli italiani nel mondo. Invito tutti a visitare il mio blog http://italiaemondo.blogspot.com, su cui ci sono delle mie poesie.
    Cordiali saluti.


  136. sabino da roma ( roma )

    Carissima Francesca,
    dopo qualche mese di silenzio torno in punta di piedi, piano piano, nel tuo e nostro “salotto mondiale”, chiedendo venia per questa mia prolungata assenza, dovuta ad imp’egni sia professionali che di famiglia.
    Ti scrivo oggi solo per dirti “GRAZIE” per i due anni nei quali ti sei impegnata con passione, tenacia, sensibilità e specifica competenza nell’esaltare le peculiarità ed i valori dei nostri connazionali all’estero. Si è trattato per te di un lavoro intenso e di ciò ti sono sinceramente grati tutti gli amici del blog.
    Per quanto riguarda il vile attentato al nostro Presidente del Consiglio mi astengo da ogni commento, anche per non dare spazio a chi ha voluto approfittare dell’apertura all’argomento “politica” che la tua lettera ha scatenato per sputare sentenze non consone alla circostanza. Per quanto mi riguarda sottoscrivo pienamente quanto scritto da Anna da San Paolo e soprattutto da Nonna Lea.
    A te, a Nonna Lea, a tutti gli amici del blog ed a tutti gli italiani all’estero il mio più cordiale e fervido augurio per un Natale il più possibile sereno e quello per un Nuovo Anno, foriero di pace nel mondo e di prosperità per tutti, specialmente per i più bisognosi.
    Un caro abbraccio a tutti.
    Sabino


  137. Maria ( Newport News , Virginia )

    Tanti cari AUGURI a questo grande BLOG, che ci sia finche’ tu c’e’ l’ hai aperto per noi. Grazie mille Francesca, che dai la possibilita’ di espremerci con te.

    Con affetto Maria


  138. Roberto Giordano ( Woodbridge,On , Canada )

    Anche io mi unisco alla miriede di lettori del blog nell’augurare alla nostra cara Francesca tanti auguri per il secondo anniversario di questo blog che ci ha fatto diventare tutti amici,chi in persona e chi virtualmente.Anche io mi annovero tra i primi a partecipare e spero di poterlo fare per molti anni ancora.Colgo questa occasione per augurare a tutti voi i piu’ sentiti auguri di un Santo Natale e un Anno Nuovo pieno di tutto quello che il vostro cuore desidera.Adesso mi prendero’ un paio di settimane di vacanza e ci risentiremo nell’anno nuovo.Tanti saluti a tutti.Roberto.


  139. maria luisa ( Roma , Italia )

    AUGURI, AUGURI PER QUESTO BLOG ANCORA ‘CUCCIOLO’ MA CHE A DUE ANNI GIA’ CAMMINA CON I SUOI PIEDI! GRAZIE ANCHE PER LA BELLISSIMA POESIA SUL NATALE, MOLTO SEMPLICE E VERA.

    UN SALUTO A TUTTI DA ROMA!

    Maria Luisa


  140. Lucia ( Buenos Aires , Argentina )

    Cara Francesca,
    sono la tua corrispondente n.27 (in ordine di arrivo nell’apertura di questo blog nel non lontano 2007). In questa pagina, un po’ pu su, ho gia fatto i miei auguri e i ringraziamenti per questa magnifica opportunità di stare insieme e di condividere pensieri e sentimenti che hai dato a molti di noi italiani all’estero.

    Fra le cose belle, c’è tanta amicizia nata fra italiani di diversi paesi e continenti, in molti casi virtuale, in altri assolutamente reale. Qui a Buenos Aires abbiamo formato un gruppetto molto unito e saldo, legato dall’affetto fra di noi e verso di te.
    Perciò ancora una volta voglio ringraziarti per l’essere umano meraviglioso che sei e per essere il collante di tutte le manifestazioni di italianità che qui vengono espresse tutti i giorni.

    Grazie di tutto e un abbraccio grande
    Lucia


  141. Nanda Cozzi ( Hamilton, Ontario , Canada )

    Carissima Francesca e amici del sito, un grande ciao a tutti!

    Vorrei dare il benvenuto a Antonio Gabriele Fucilone – nuovo amico del blog!
    Ho avuto l’opportunita’ di scambiare alcune email con lui recentemente.

    Siete tutti pronti per il Natale? Finito lo shopping? Addobbare la casa? Preparare dolci? Io no! Comunque….ci sto lavorando un po’ alla volta.

    Vorrei salutare tutti e fare i miei piu’ sinceri auguri di un Felice Santo Natale e un prosperoso e gioioso anno nuovo! Un abbraccio grande agli amici del blog e, soprattutto, un abbraccio fortissimo alla nostra cara Francesca!

    Francesca, volevo chiederti se tu potessi magari mettere qui sul blog delle foto che ci fanno vedere e “sentire” il Natale a Roma? Che ne dici?????

    Auguri a tutti! Nanda


  142. aNNA ( São Paulo , Brasile )

    A tutti gli amici del nostro salotto, rinnovo i migliori auguri per le Feste.

    Entro solo per dire al caro amico Martino di Adelaide, che la poesia bella e semplice, lo è davvero, ma io l’ho solo tradotta dal portoghese, che è come l’ha inviata il nostro amico VITTORIO CASSONE.
    Ma comunque sono contenta di averla divisa con voi.

    AUGURONI
    Anna


  143. Simona ( New York )

    Ho sempre creduto alle fate e alla loro preseza nel mondo. ci sono quelle invisibili e quelle visibili. Domeica 13 Dicembre ne ho trovata un’altra!!! Era a New York, da Cipriani, in occasione della raccolta fondi per curare i bambini farfalla colpiti da Epidermolisi Bullosa. Questa fata si chiama Francesca Alderisi e sono felice di averla conosciuta. Le fate si riconoscono a pelle, poi dagli occhi, dal modo di fare che hanno con a gente, dalla luce che emanano quando parlano. Fata Francesca, Fata Josephine, Fata Veronica, Fata Simona…tutte fate italiane! Dobbiamo continuare ad aiutare i bambini farfalla. Simona


  144. Alfonso ( Montreal , Canada )

    Due anni or sono, una finestra magica si apri e una folla immensa si affacciò per vedere e sentire quel nuovo mondo scoperto da Francesca Alderisi.
    Tanti auguri per tanti anni a venire.
    Un santo Natale e felice Anno Nuovo a te Francesca, nonna Lea, Fabrizio e a tutti gli amici del Blog
    Alfonso


  145. roy ( sydney , Australia )

    Carissima Francesca,
    e per tutti gli amici in salotto, un grande abbracccio, e come solito, chiedo scusa per il ritardo…il solito calcio d’angolo , che sicuramente Francesca me permette..!! ecco, si , e facile entrare dopo che e stato detto e scritto tanto. io vorrei solo che dire, che sono in pieno d’accordo con le parole di Francesca, perche io sono abituato a portare il rispetto, per prima l’ufficio, la posizione e poi anche la personna..! indifferente di quell’ che sono le mie ideologie pertanto,per un capo di stato…elletto da la maggioranza,merita il rispetto del suo posto in ufficio.
    poi, questi atti, contro chiunque,non possono mai essere accettato come un atto di eroismo, anzi quell ‘ che e veramente, un atto da vigliacho. Percio, io concordo con
    tanti di voi, che .. auguro al PRESIDENTE..una pronta guarigione,e che torni al posto suo, a piu presto possibile.(insisto, pero che questi miei sentimenti,li avevo per chiunque fosse al posto di PREMIER)e per quanto sono d’accordo con
    Anna.(mamma mia,.. ora ho paura ,sembra che andiamo troppo d’accordo).che ognuno di noi siamo liberi di avere le nostre opinione, pero sempre con il rispetto
    per l’altro.!!ora basta qui, credo che e gia stato detto troppo!!
    Volevo per prima salutare, come sempre Francesca,.e dire che come sempre, sei un sognio per tanti di noi, per come ti presenti, per come riesci sempre averci anche anoi tutti, sempre per prima nel tuo mirino. e proprio per questo, che Francesca, sei sempre nel nostro cuore, e con questo io ti auguro a te e anche a noi tutti, che ti seguiamo non solo in questi due ‘grande anni’pero , anche da gli precedenti sette!!, un buon compleanno, compiuto oggi, qui tutti insieme!!
    pertanto, Giuseppe il ‘gelatu alla rosa’ed anche la torta di gelato a la mimosa,
    con un bel limoncello e sempre offerto con grande cuore per tutti gli amici di Francesca, che con suo grande cuore ci ospita da 2 anni a casa sua
    un bacione Francesca, auguri
    e a tutti amici
    roy


  146. MG ( ILLINOIS , USA )

    CIAO A TUTTI E ALLA CELEBRE FRANCESCA ALDERISI,

    PER LA MAGGIOR PARTE DEI PARTECIPANTI DI QUESTO SALOTTO E’ UN PERIODO DI ANTICIPAZIONI FESTIVE E DI GRANDI CREAZIONI DI CUCINA, DOLCI DI TUTTI I GUSTI. AUGURI A TUTTI!!!!!

    FORSE POSSIAMO APRIRE IL NOSTRO CUORE CON UN CALDO SALUTO ANCHE AGLI ITALIANI CHE NON SONO CATTOLICI, CHE NON CELEBRANO IL NATALE, MA HANNO SCELTO DELLE RELIGIONI DIVERSE CON CELEBRAZIONI ALTRETTANTO IMPORTANTI MA IN ALTRE DATE.
    VORREI PROMUOVERE UNA SENIBILITA’ PIU AMPIA E CONSAPEVOLE DI UNA MONDIALITA’ , BENSI’ DI ITALIANI VERI, MA CON SCELTE DIVERSE.

    NOTA: IL PRESIDENTE E’ GIORGIO NAPOLITANO
    IL PREMIER E’ SILVIO BURLOSCONI

    CIAO A TUTTI


  147. Francesco ( Toronto On. , Canada )

    Buon giorno, ma che fresco questa mattina. L’importante che non c’è la neve.
    Francesca, come stai? C’è un bel sole qui oggi, ma anche un bel fresco. Ma si sta bene. Quanti commenti Francesca per l’anniversario del blog, sono sicuro che sei molto orgogliosa. Ti meriti tutto il nostro affetto, ed tutti gli elogi che stai ricevendo. Forza Francesca, non fermarti, disse lui chi si ferma è perduto. Forse la colpa non era nemmeno la sua, ma noi qui dobbiamo essere forti. Ci sei te, e con te ci siamo tutti. Saluti a tutti Francesco.


  148. Ivana ( Chieti , Italia )

    Buon compleanno al nostro blog e tanti auguri di Buone Feste a voi tutti e alla nostra Francesca.
    zia Ivana


  149. MARTA GALZERANO ( CHIVILCOY , ARGENTINA )

    Mi sembra ieri quando Francesca mi ha incoraggiato a partecipare sul blog; io avevo timori di non farcela, sono una discendente di terza generazione,quindi con una problematica diversa di altrui, sto imparando la lingua, però il mio amore per la terra dei miei cari nonni ha superato queste barriere ed oggi godo di questo meraviglioso salotto, che è diventato una grande famiglia virtuale, con differenze di idee, criteri, ma sempre ha prevalso il rispetto e l’amore verso Francesca.
    Grazie Francesca por darmi la opportunità di condividere questa bell’amicizia!
    Grazie Nonna Lea per dedicarmi parte del tuo prezioso tempo!
    Grazie Fabrizio per integrarti in questa comunità italiana dispersa nel mondo!
    Cara Francesca e cari amici:
    Auguroni di buon anniversario!!!
    A presto, Marta.


  150. liliana ( Buenos Aires , Argentina )

    Carissima Francesca,
    rinnovo gli auguri di Buon Compleanno al Blog e tanti auguri di Buone Feste a tutti!!!
    PACE, AMORE e tanto BENE a tutto il mondo !!!

    Liliana


  151. Maria Rosa Colombo ( Luján , Argentina )

    Cara FRANCESCA, io personalmente voglio ringraziare a tutti quelli che ci seguono dell´Italia, ANTONIO, SABINO, MARIA LUISA, FRANCESCA ozieri, ROSA MARIA, DANIELE, LINA, FABRIZIO, GRANDE LEA!!!!! A te IVANA non ti nomino, tu sei delle nostre parti!!!!!! NICOLA ed a tutti quelli che non ricordo , grazie per arricchire il nostro blog.
    BENVENUTI ai nuovi, e come dice SIMONA non dimentichiemo ai bambini farfalla!!!!!
    Vi voglio bene a tutti……………AUGURI, grazie GIUSEPPE per la torta e a ROY per il gelatto alla rosa…………….Baciiiiiiiiiiii!!!!!


  152. Elio Palazzi ( Windsor , Canada )

    Carissima Francesca……..dopo aver letto la tua ultima pagina di ProntoFrancesca ho concluso che avresti dovuto mantenere la promessa…di non esprimerti…politicamente….Comunque possiamo capire lo stato d`animo in certi momenti della vita……….e pensiamo alla salute(come diceva Toto`) e scurdammuce o passate……..tanto per noi Francesca E` sempre Francesca!!!di questo ne sono certo !! a presto Elio il musicista…nostalgico……


  153. Andrea ( San Paolo , Brasile )

    Sono contento di partecipare con voi a questo salotto che io chiamo, spazio d’opinione di Francesca.

    Tanti auguri a noi, a Francesca al blog, all’Italia, ai nostri paesi ospitanti, e agli italiani che ci vivono. una pronta guarigione al Nostro Presidente del Consiglio, che torni a lavorare e assieme a lui voglio fare gli auguri a Bersani, al Presidente Napolitano, a Fini e Casini, perché si facciano , anch’essi garanti di democrazia. A chi grida e offende e muove il veleno verso le masse, non mando i miei auguri, ma tanta speranza, che un giorno si sveglino da questo stato di aggressivitá e diventino realmente dei politici con la P maiuscola, è chiaro Antonio e Rosi ?

    Rispetto tutte le opinioni più o meno simpatiche, tranne quelle violente o che limitano la libertá pacifica dell’individuo. L’aggresione fisica o verbale, é da allontanare dai salotti o dagli spazi d’opinione perché non fa crescere nessuno e aizza gli uni contro gli altri. Un salotto o uno spazio d’opinione deve raccogliere il meglio e farlo spargere. Il negativo é meglio buttarlo via.

    Un bacio a Tutti

    Andrea


  154. Fatima ( São Paulo , Brasil )

    PACE! PACE! PACE!

    Querida Francesca ed amici,

    Vi auguro un Felice Natale in famiglia ed un ANNO NUOVO pieno di allegria.

    Con affetto.
    Fatima


  155. Teresa ( Buenos Aires , Argentina )

    ” Tottalmente d’acordo con gli amici bloghisti che scrivono “Un capo di stato…elletto da la maggioranza,merita il rispetto del suo posto in ufficio.”

    “Rispetto tutte le opinioni più o meno simpatiche, tranne quelle violente o che limitano la libertá pacifica dell’individuo. L’aggresione fisica o verbale, é da allontanare dai salotti o dagli spazi d’opinione perché non fa crescere nessuno e aizza gli uni contro gli altri. Un salotto o uno spazio d’opinione deve raccogliere il meglio e farlo spargere. Il negativo é meglio buttarlo via.”

    umilmente e senza animo di fare polemica agiungo
    “Un capo di stato deve essere il primo a dare l’esempio .
    tutti conosciamo gli insulti del premier ,al presidente Prodi al presidente Napolitano al presidente Scalfaro e tanti altri , ho asitito con tanta amarezza a gli infiniti e reiterati insulti e mancato rispeto del premier al presidente della Sardegna Renato Soru votato dalla maggioranza :
    http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/politica/200902articoli/40651girata.asp
    chi vuole rispeto per se e le sue idee ,deve iniziare rispetando lgi altri e le loro idee .
    Buon compleanno Francesca a te e tutti del saloto ,Teresa


  156. Franco ( Mar Del Plata , Argentina )

    Tanti auguri per i due anni di blog a te Francesca. Per MG dall’illinois, perchhè scrivi tutto in maiuscolo. Lo sai che è maleducato??? Chi se tu per entrare in questo sito e dettare reggole


  157. alessandro superina ( Toronto , Canada )

    Piu di buon, buonissimo +++ compleanno per Prontofrancesca.com!!!; penso come un tuo figliolo. bimbo di 2 anni.
    Congratulazione Francesca che ai sopravissuto e che stai sopravivendo tante cenere.
    Il l’unico regalo che ti posso fare, una speranza unita, qui e al trove, in preghiera, che Dio continua darti fortamente e chiaramente direzione personalmente e anche per la tua nascita.
    Mi ricordo belle cose della tua visita qui a Toronto 2009 che abbiamo tutti avuto il grande piacere di conoscerci un puo piu vicini anche se un puo breve.
    Ti faccio un altro bel sciacciatura stretto stretto, una bella spremuta, e un bel bacio.
    ciao donna generosa!!! che a molto da dare.


  158. Maria ( Newport News , Virginia )

    Ciao Teresa, si questo e’ vero, quel che dici tu.
    Il buon giorno si vede dal mattino, mentre il rispetto si vede alla sera.
    Oggi giorno, dicono il mondo e’ cambiato, non e’ vero si sta’ distrugendo dalle persone che non rispettono gli altri, ed fanno danno da per tutto, IO spero che presto se ne accorgono, il male l’ ho stanno facendo a questo mondo intero.


  159. Peppino Muraca ( Melbourne , Australia )

    Cara Francesca , il fatto di quanto e accaduto al nostro Presidente , signor Berluscone, e stata un’azzione vile e altretanto disumana, perche’ oggi si puo’ benissimo ragionare da uomini , con calma e si puo’ ottere tutto, ma con la violenza non s’e mai ottenuto niente , certo che se non e oggi sara’ domani la mano chi a colpito, verra punita io voglio fare i nostri sinceri auguri di buon Natale e un felicissimo anno Nuovo a te cara Francesca, e al nostro Presidente, con la pace e la salute
    con un affettuoso saluto da Peppino e Fortunata.

    LA PACE DEL SIGNORE SIA CON TE.


  160. Adriana ( Buenos Aires , Argentina )

    Tanti auguri cara Francesca!!! e grazie per darci la possibilitá di poter esprimere le nostre opinioni nel tuo spazio virtuale
    Un saluto a tutti gli amici del Blog.
    Adriana


  161. Maria Rosa Colombo ( Lujan , Argentina )

    Ho trovato altri amici d´Italia, CARLO , VITO, LUCILLA, DELFINA, cara FRANCESCA quanti siamo?????????????? Tantiiiiiiiii!!!!!!!!! Grazie!!!!!!
    Stai preparando la valigia per PONZA??????? Baci


  162. joe ( Melbourne , Australia )

    Ciaoo dear Francesca buon compleanno al tuo blob sono passati 2 anni e sembra fosse stato ieri,Grazie dell’opportunita che ci dai di esprimere i nostri commenti e di conoscere gente di tutto il mondo,ancora Oggi voglio dirti con tutto il cuore GRAZIE GRAZIE,E voglio augurare i migliori auguri di un Buon Natale e un felice ANNO NUOVO,a Fancesca e tutti gli amici del blob.ormai siamo una grande Famiglia
    voglio salutare la sig-Gaetana er al sig- FRancesca Verde e famiglia
    un bacione
    Joe


  163. ilena ( Guanare , Venezuela )

    Ciao Francesca, inanzitutto augurisimi per il bel traguardo e sono certa che ne festeggerai tanti e tanti altri.
    Scusa se non partecipo al blog, anche se leggo i tuoi articoli ma, sono troppo impegnata per via della malattia della mamma e altri problemi personali. Ma solo stasera sono riuscita un po a leggere il tuo ultimo articolo e nel quale ricordavi la data del 17 dicembre. Come non essere presente, anche se con ritardo, a fare gli auguri a chi ha dedicato tanti anni ai nostri connazionali all’estero con tanto amore e sopratutto con molta umiltá. Grazie Francesca per questo meraviglioso blog e ringrazio anche a tutte le persone che fanno parte di questo bellissimo salotto mondiale.
    Colgo l’occasione per fare gli auguri di pronta guarigione al premier Silvio Berlusconi e sperando che violenze del genere non accadano mai piú in un paese cosi civile come l’Italia.
    Un bacione a te e a tutti gli amici del blog
    ilena lanni


  164. augusta prina ( milltown , nj )

    Cara Francesca,nel mio primo mail scritto con l’entusiasmo di essere fra i primi a dare risposta al tuo tema ho dimenticato di ringraziarti per avermi invitato a partecipare al tuo blog .

    Devo dire sono entrata in punta di piedi con tanto timore di sbagliare ,ero alle prime mie esperienze nell’uso del computer e confesso che nei primi incontri provavo molta emozione.

    Grazie Francesca e grazie anche per avermi dato l’opportunita’ di aver conosciuto moltissime persone che ritrovo nel blog e con alcuni di loro e’ nata una sincera amicizia.

    Auguri per te , per tutti i partecipanti del blog nuovi compresi.

    Voglio dire che mi e’ piaciuto Mario del Canada,sei stato forte,tu hai detto quello che ho pensato piu’ volte nei riguardi di Martino.

    Comunque ho visto che nel blog c’e’ molta sensibilita’ e la maggioranza ha espresso solidarieta’ al nostro Presidente Berlusconi.

    Un saluto con un augurio del tutto speciale per le prossime feste natalizie e di Capodanno . A voi tutti auguri d’ogni bene. augusta titty


  165. Domenico Muccio ( Melville , U.S.A. )

    C a questa ara Francesca, anche io mi associo aitanti amici ed amiche che hanno partecipato a questa importante e densa puntata, nell’esprimere il mio apprezzamento per il tuo grande lavoro. Oggi, 17 dicembrePRONTO FRANCESCA compie due anni ed e’ opportune e doveroso farti gli augurii che tu possa continuare con la stessa determinazione e con lo stesso vigore fino al traguardo che per te tutti sogniamo. E’ anche opportuno augurarti un Buon Natale e un felicissimo anno nuovo unita ai tuoi cari.
    Nel retroscena agguerrito e confuso dei nostri tempi sembra giusto che nei nostri cuori entr lo spirito del Sant Natale che il grande Manzoni, in parte esprime cosi’ nei suoi INNI SACRI:
    Dormi,o Fanciul;non piangere;
    Dormi, o Fanciul celeste;
    Sopra il tuo capo stridere
    Non osin le tempeste,
    Use sull’empia terra
    Come cavalli in guerra,
    Correr davanti a Te.
    Dormi, o Celeste: i popoli
    Chi nato sia nonsanno;
    Ma il di verra’ che il nobile
    Retaggio tuo saranno;
    Che in quell’umil riposo,
    Che nella polve ascoso,
    Conoscceranno il Re.
    Buon Natale a tutti, Domenico Muccio
    .

    ,


  166. Giuseppe dal Connecticut ( Stãti United de América )

    Ciao Roy,

    Grazie ma no thanks per la torta di gelato a la mimosa,
    con un bel limoncello …ma nelle mie condizioni diabetiche devo dire no, ma ad un buon caffe’ espresso , anche se amaro, non dico mai no…Percio’ mi devo accontentare di torte virtuali (avete notato se cliccate sulla mia torta come e’ grande)…

    Un abbraccio natalizio a tutti i miei AMICI del blog, ed un ”Special G,day” ai miei Italiani Aussy Friends Down Under…

    Nonna un Bacione dalla nipotina Giada, fa quasi 6 Kili… ti mandero’ una foto.

    Baci (Perugina) da Giuseppe


  167. Antonio Gabriele Fucilone ( Roncoferraro (Mantova) , Italia )

    Sono solidale con il presidente Berlusconi, cosa che già detto in altre sedi.
    Quanto gli è successo è stata un’azione gravissima e vile.
    Detto questo, ho messo il link di questo sito nella sezione “Link preferiti” del mio blog http://italiaemondo.blogspot.com, ove ci sono anche delle mie poesie.
    Auguri di buon Natale a tutti voi.


  168. Martino ( Adelaide , Australia )

    Augusta Prina e compagnia bella visto che la destra e la sinistra ora sono annacquate io ne ho fatto una questione morale. Se a voi va bene un premier che va a P…….. che chiama cogl…. quelli che non lo votano che offende l’opposizione, i giudici che lo vogliono giudicare per i tanti reati, i vari presidenti della repubblica che non appoggiano le sue leggi, mi avete deluso come componenti della societa’ civile e come persone di una certa eta’ che speravo piu’ serie. Io dico che vada avanti con le riforme ma queste benedette riforme devono essere sempre (per caso ) a favore delle sue televisioni e delle sue grane con la giustizia? Che le faccia ma che inizino da domani in poi e che non siano retrodatate per cancellare i suoi processi.
    Ma vi pare normale che in Sicilia il PDL abbia vinto 61 seggi su 61? Nemmeno nei regimi dell’ Est era mai successo. Siete persone senza dubbi. Mi preoccupa un po’. Comunque e’ inutile discutere di queste cose ognuno di noi rimarra’ sulle proprie posizioni, e’ come parlare a tra sordi, cerchiamo di parlare d’altro e che sara’ sara’. Ma con il permesso di Francesca Alderisi invito chi vuole fare gli auguri a qualche politico, a qualsiasi politico a scrivergli direttamente a casa sua o sul suo blog.


  169. aNNA ( São Paulo , Brasile )

    Caro Martino,
    Ci consideri anche di una certa età, e non la rispetti, proprio oggi che esiste una generalizzazione nella lotta per il rispetto di chi di anni ne ha vissuti, di vita ne ha vissuta e tu non sai come?

    Il tuo modo di parlare, non l’ho mai sentito neanche nei più umili dei salotti e vorrei non sentirli più, sono deprimenti.

    Ti domando, perchè inviti noi e non scrivi tu direttamente nella loro casa o nel loro blog, e ci obblighi e leggerti?

    Scusa, ma proprio a questo punto non c’è come avere pazienza.

    Ti prego, usa termini che possiamo leggere tutti vecchi e bambini, e rispetta chiunque tu non conosci. Grazie
    Buon Natale a te e famiglia se lo festeggiate

    Anna
    Scusa Francesca, non ho il diritto, ma neanche lui.


  170. Nanda Cozzi ( Hamilton , Canada )

    Un abbraccio grande a tutti e Buon Natale…………………pace e serenita’ a tutti!


  171. Maria ( Newport News , Virginia )

    Ciao Francesca
    Come e’ triste la situazione in Italia, da per tutto, lavorati di Stabilimenti, fabriche, compagnie private, stanno buttando tutti fuori, dicono che sono 3 mesi ,che non ricevono la paga, che situazione brutta. Specialmente fra 1 settimana e’ Natale.
    Come mi dispiace, il mio cuore pensa a loro, moglie ed figli.
    Veramente il Governo si deve muovere a fare qualcosa, se no quelli fanno le riorte da per tutto.
    Amici del Blog, pregate per tutti coloro che stanno all’ orlo di perdere il lavoro.
    Pace, ed bene per tutti.


  172. Francesco ( Toronto On. , Canada )

    Il presidente è a casa, anche con la faccia coperta di bandage, a fatto il suo sorriso. Ciao Francesca, e tutti. Ho visto che anche l’Italia è coperta di neve. Si vede che il Natale è arrivato, anche li, ed è diventato Natale nordico, come qui, per i canadesi se non c’è la neve , non è Natale. Per me senza neve è Natale lo stesso. Approfitto ancora ad augurare a tutti i nostri bloghisi. Un BUON NATALE ED BUON ANNO. Francesco.


  173. Maria Rosa Colombo ( Luján , Argentina )

    Cara Francesca, come dopo`pomeriggio parto per alcuni giorni al mare, voglio farti a te ed a tutti nostri amici del blog il mio saluto di Buon Natale e buon comincio per il 2010 , che ci trovi a tutti uniti in pace, ogniuno con il suo pensiero, ma sempre in PACE. DIO vi benedica a tutti, tanti baci


  174. Martino ( Adelaide , Australia )

    Gentile Anna scusatemi i brutti mezzi termini che ho usato ma sono quelli usati dal vostro ‘santo’ presidente. In linea generale in questo mondo mi aspettavo di piu’ dal mondo dagli adulti e non mi riferisco solo a Berlusconi, purtroppo quasi tutte le delusioni ed i traumi e qui potrei fare una lunga lista, ma e’ Natale, un bambino o un ragazzo le scopre o le soffre a causa degli adulti che essendo piu’ grandi dovrebbero avere dei sani principi ed una buona moralita’. Da bambini ci hanno insegnato che bisogna avere rispetto per gli adulti. Da grande ho imparato a rispettare e trattare tutte le persone solo in base al loro comportamento e non all’eta’ o al ruolo che hanno nella societa’.

    Martino de Marco


  175. aNNA ( São Paulo , Brasile )

    Caro Martino
    È vero è Natale, mettiamoci una pietra, no? Ti ricordi la poesia di Vittorio?

    Sai Martino, io in strada, a volte ne sento tante, a volte sono tanto grosse che non le sò neanche, le capisco solo dalla voce, dai gesti.

    Io credo ognuno usa le sue misure, io ho imparato a rispettare tutti, vecchi e giovani, e non per il loro comportamento che non sempre approvo, ma per principio, per la famosa libertà di pensiero che fà con cui divergono le opinioni. Non che io non abbia le mie, ma gli altri hanno le loro e ci credono tanto quanto me,sai?

    Il problema è che qui, non è la nostra casa, è un salottodove siamo ospiti,ci possiamo esprimere certo, ma non è possibile che ci rivolgiamo ad alcuni senza rispettare gli altri e neanche a questi con parole non consoni a molti.

    Comunque anche io non sono stata molto cortese con te, mi dispiace, ma la violenza provoca la violenza ecc.ecc.

    Buon Natale, felice anno di 2010 a te e tutta la famiglia,ed alla prossima, in pace.
    Va bene?
    Ciao
    Anna


  176. Andrea ( San Paolo , Brasile )

    Martino forse é arrivato il momento di diminuire i toni.
    Io non ho offeso nessuno e penso che pure Anna non l’abbia fatto, tu invece continui a infierire, non é giusto verso il nostro paese farsi promotori di pace aggredendo sempre gli altri.
    Da bambini ci hanno insegnato che bisogna avere rispetto per gli adulti, e per chi ci rappresenta, il resto é solo dittatura, e di dittature ne abbiamo giá avute abbastanza nel mondo, sia a destra sia a sinistra.
    Adesso parliamo di altre cose; se poi vogliamo essere promotori di pace, dobbiamo fare la pace.

    Andrea Ruggeri


  177. Giuseppe C. ( dal Canada )

    Cara Francesca , lo so che sto’ uscendo fuori tema….ma volevo farti sapere che oggi per la prima volta ho visto sul sito di Estro Verso la trasmissione televisiva che va in onda i venerdi , e ho avuto la piacevole soppresa di ascoltare nonna Lea che ha recitato la sua bellisima poesia di Natale.
    Ciaoooo nonna Lea sei FORMIDABBILEEEEE!!
    E con la speranza che si addolciscano gli animi dedico a tutti la seguente canzone di un grande cantante americano che non ha bisognio di presentazione spero sara, gradita Ciaooo Giuseppe C.

    http://www.youtube.com/watch?v=hZ-MBexZEDw


  178. Giuseppe dal Connecticut ( Stãti United de América )

    Cari Amici del blog,

    Credo che le opinioni sia di destra che di sinistra non appartengono su questo blog. Se volete esprimere le vostre politichelle perche’ non andate su Anno Zero o Ballero’ di sicuro vi apprezzeranno per i vostri azzizzati commenti.

    Si siamo liberi di esprimere le nostre opinioni, ma non c’e’ nessun bisogno di interferire e commentare a quella di altri.

    Se veramente volete svogarvi andate su Facebook c’e’ tanto spazio per le vostre frustazioni…

    E Natale!!! Seminate un po’ di pace e bene su questa nostra Terra.

    Buon Natale a Tutti!!!


  179. GAETANA ( m , australia )

    Cara Francesca, in occasione del santo Natale, vorei dare questa ricetta a tutti i blogghisti sparsi ne mondo con la speranza che la fanno e buon pranzo. ingredienti
    1000 gr di sorrisi.
    1000 gr, di allegria.
    1000 gr, di amore.
    1000 gr, di pazienza.
    una buona dose di gentilezza,
    la quale si impasta tutto, si mette al forno, e si serve, con molta perseveranza, rispetto e tannto AMORE, LA PACE PER CHI LA MANGIA


  180. Francesco ( Toronto On. , Canada )

    Chiedo scusa se domando, ma dov’è Francesca? Ciao Francesca, ti auguro una buona fine settimana, ed un buon tutto, e un saluto a tutti i nostri bloghisti. La politica lasciamola ai politici, che loro sono i protagonisti di tutte le cose buone ed anche cattive. Poi loro son ben pagati, e lasciamoli scucuzzare tra di loro. Non chiedetemi che cosa significa quella parola, perchè non lo sò. Ciao a tutti Francesco.


  181. Gesualdo ( Guanare , Venezuela )

    Salve Francesca e Compagni del Salotto Mondiale, adesso con due anni di trascorso e…. quante cose sono accadute !!! quindi mi unisco agli anteriori complimenti di tutti voi cari Blogghisti, ma per te Fraaan particolari auguri affinche’ possa conseguire tutto cio’ che ti proponi….sei veramente una dimostrazione del ” Volere é Potere “…Brava !! Amica del nostro mondo all’estero.
    Ma adesso anche a noi va il ” Happy Anniversary “, siamo stati eccezionali nella vita del Blog oggi piu’ ricco, interessante ed utile, sempre seguendoti nel tuo e gia’ nostro Progetto….particolarmente saluto ai tanti frequentatori che ci leggono in silenzio e un rispetto a quelli che se ne sono andati.
    Il Blog ci ha fatto avvicinare ed abbiamo tanti nuovi amici virtuali, molti si sono conosciuti di persona in meravigliosa vicinanza, e nel mio caso ringrazio al Sito per tanti buoni argomenti che mi hanno arricchito nella conoscenza del mondo dell’emigrazione….tutto grazie, alla tenacia di Francesca.
    Un abbraccio affettivo alla colonna portante del Salotto, la nostra ” Guagliona Nonna Lea “….. e per le ormai imminenti festivita’ colgo l’occasione per inviarvi a TOD@S i piu’ calorosi saluti di Buon Natale.
    Auguri….Ad Maiora !!!!
    Gesualdo


  182. Giuseppe Circelli ( Montreal , Canada )

    Grazie nonna Lea per il gentile pensiero di apprezzamento. Quando posso il venerdì mi sintonizzo su “estroverso” dove qualche settimana fa ho ascoltato la tua poesia sulla medicina: sei veramente grande!
    Vedo che manda un buon profumino la torta di Natale offertaci da Gaetana dall’Australia. Poiché è per Natale non mi sono permesso di assaggiarla; mi prendo soltanto la licenza di aggiungervi qualche altro ingrediente per renderla più saporita:
    “Gustarla con trasporto
    mangiarla con cuore
    senza dimenticare di inviare, ad ogni boccone, 1000 pensieri di riconoscenza a chi l’ha preparata, nonché a tutti gli altri commensali”.
    Ritenendo che sia ancora presto augurarvi Buon Natale, concludo come al solito mandando a tutti un saluto e un abbraccio, Giuseppe da Montreal presa ancora dalla morsa del freddo…di una ventina sotto (meno male che nelle nostre case non manca mai un buon goccio)!


  183. Maria ( Newport News , Virginia )

    Ciao Francesco

    Hai chiesto dove sta’ la nostra Francesca, ma non pensi che e’ occupata a fare le
    spese natalizie per i suoi familiai. Ha anche bisogno un po’ di liberta’, troppo
    lavoro, si puo’ uscire pazzi, a fare sempre le stesse cose.
    Puo’ darsi che sara’ in cucina a fare gli strufoli, or i biscotti della nonna, be diamole
    un poco di spazio per lei. IO mi auguro che sta bene, ed si sta’ riposando ai migliori modi.
    IO invece ho finito di fare 4 piatti grandi di strufoli alla napoletana, con un po’ di liguore Strega dentro, veramente di buon gusto ed anche belli soffici.
    Dovro’ fare anche i bischotti con la nutella, quelli si che piaccionio.
    Ciao a tutti godeti i giorni di Natale ed felice feste.


  184. Martino ( Adelaide , Australia )

    Va bene basta abbassiamo i toni come ha detto Di Pietro ieri ad Anno Zero
    (chi ha visto il programma sa cosa voglio dire). Questo non e’ un blog politico solo che quando sento certe cose (che ritengo ingiuste) mi bolle il sangue.

    Anzi non parliamone piu’. Andiamo avanti con i temi che Francesca propone. Un cordiale saluto a tutti e tanti auguri e che l’anno nuovo porti serenita’ unita’ e consiglio (ma non dei ministri, quelli lasciamoli nel loro minestrone, dato che come dice l’amico Francesco da Toronto sono ben pagati per gestire il paese).

    martino – adelaide – australia


  185. Peppe ( un ponzese ) ( Stamford, CT , USA )

    Leggo tutti i tuoi articoli online con molto interesse, e mi ha fatto molto piacere che hai ricordato Il presidente Berlusconi.


  186. pasquale ( clifton , usa )

    Viva Berlusconi. Caro Martino, non se come ragioni, tu accusi Berlusconi di tutte queste cose, ma che ne sai tu, ti rendi conto dell’ideologia di sinistra quanti guai sta combinando nel mondo? Aborti, omosessualita’, anti Patria, sensibili ai criminali e insensibili alle vittime, anti Dio, favorevoli alla clandestinita’, e cosi via. E questo il tuo modello di una societa’? Forse Berlusconi non e’ perfetto, ma di fronte alla sinistra, Berlusconi e cento mila volte meglio. Noi non vogliamo perdere i nostri valori, l’ideologia di sinistra deve pagare tutti i mali che sta divulgando e diffondendo nel mondo.


  187. Andrea ( San Paolo , Brasile )

    Mi tengo a quest’albero mutilato
    abbandonato in questa dolina
    che ha il languore di un circo
    prima o dopo lo spettacolo
    e guardo
    il passaggio quieto
    delle nuvole sulla luna
    Stamani mi sono disteso
    in un’urna d’acqua
    e come una reliquia
    ho riposato
    L’Isonzo scorrendo
    mi levigava
    come un suo sasso
    Ho tirato su
    le mie quattr’ossa
    e me ne sono andato
    come un acrobata
    sull’acqua
    Mi sono accoccolato
    vicino ai miei panni
    sudici di guerra
    e come un beduino
    mi sono chinato a ricevere
    il sole
    Questo è l’Isonzo
    e qui meglio
    mi sono riconosciuto
    una docile fibra
    dell’universo
    Il mio supplizio
    è quando
    non mi credo
    in armonia
    Ma quelle occulte
    mani
    che m’intridono
    mi regalano
    la rara
    felicità
    Ho ripassato
    le epoche
    della mia vita
    Questi sono
    i miei fiumi
    Questo è il Serchio
    al quale hanno attinto
    duemil’anni forse
    di gente mia campagnola
    e mio padre e mia madre
    Questo è il Nilo
    che mi ha visto
    nascere e crescere
    e ardere d’inconsapevolezza
    nelle estese pianure
    Questa è la Senna
    e in quel suo torbido
    mi sono rimescolato
    e mi sono conosciuto
    Questi sono i miei fiumi
    contati nell’Isonzo
    Questa è la mia nostalgia
    che in ognuno
    mi traspare
    ora ch’è notte
    che la mia vita mi pare
    una corolla
    di tenebre
    G. Ungaretti


  188. Mario Gonzalez ( Buenos Aires , Argentina )

    Carissima Francesca:

    Ho letto ora il Tuo commento e mi associo dalla prima all’ultima riga, anch’io. Ma bisogna tenere conto che prima di tutto, la mano criminale è stata preparata, incentivata dagli attacchi non fisici ma non meno gravi, da parte di chi occupano alte cariche nello Stato o sono poltici, o dirigono un giornale, e che vorrebbero sostituire il voto popolare con a forza di provvedimenti giudiziari più che sospetti. Farebbe ridere se non fosse una faccenda seria, leggere commenti di certi politicanti sulla ricchezza del Primo Ministro, quando loro stessi sono diventati ricchi grazie allo Stato…per carità…MaGARI QUESTO SIA UN FATTO ISOLATO.


Lascia un commento per Francesca





(non verrà pubblicata)

Caratteri disponibili