prontofrancesca.it

ProntoFrancesca.it

martedì, 13 ottobre 2009
PARATA DEL COLUMBUS DAY 2009: MOMENTI DI GLORIA!

columbus5

columbus2

img_8906

columbus3bis

columbus4

Brrrrr che freddo che fa qui a New York!
Si avete capito bene, proprio New York da dove vi scrivo (e mi trovo) in questo momento. Per prima cosa vi chiedo sinceramente scusa se ho voluto mantenere segreto fino all’ultimo minuto, anzi secondo, questa ennesima sorpresa ma desideravo anche questa volta regalare a tutti voi un momento magico e speciale che potesse esprimere l’affetto che provo per i tantissimi Italiani sparsi per il Mondo, in questo caso in particolare quelli che vivono a New York e zone limitrofe, dove poche ore fa si è svolta la Parata Italiana in occasione dei festeggiamenti del COLUMBUS DAY. Mai come oggi la pagina del blog che ho appena scritto è fresca fresca di stampa, visto e considerato che fino a poche ore fa ero sulla Fifth Avenue per partecipare nuovamente alla famosissima grande festa Italiana e questa volta l’ho fatto sfilando non a piedi, bensì sul carro di Rai Corporation voluto per l’occasione dal Presidente MASSIMO MAGLIARO, che ringrazio per avermi coinvolto in questa emozionante iniziativa. Esattamente come un anno fa, ho deciso di vestirmi anche questa volta con i brillanti colori del nostro tricolore che tanto amo e respirare a cuore aperto l’atmosfera di questa giornata in cui la grande Mela si trasforma in un pezzo d’Italia, la nostra bellissima Italia che tanto piace a chi guarda entusiasta il nostro modo di essere ed esprimerci, che ci rende indiscutibilmente simpatici ai tanti estimatori che riconoscono ed apprezzano le nostre qualità. Nonostante, come vi dicevo, la temperatura qui a New York oggi sia decisamente rigida ed il mio abbigliamento non proprio invernale, il calore e la partecipazione di tutti hanno reso anche questa volta straordinariamente calorosa questa giornata a cui sono ormai da tempo legata. Vi ricordate quando un anno fa ci eravamo dati appuntamento per sfilare insieme agli amici di ProntoFrancesca? Cari i miei lettori del blog, non vi ho abbandonato ed anche se non vi ho informato prontamente del mio arrivo a New York, ho organizzato per venerdi 16 ottobre una serata in pizzeria per salutarci e conoscerci di persona, alla quale siete fin da ora invitati. Tutti i dettagli li potrete trovare nell’invito pubblicato qui sotto e con l’occasione vi prego gentilmente confermare prima possibile la vostra adesione, in modo che possa regolarmi per riservare il nostro tavolo. Certa che parteciperete tutti anche questa volta con interesse e curiosità a quelle che saranno le mie prossime “avventure” vi abbraccio forte forte dedicandovi una serie di fotografie realizzate proprio qualche ora fa durante la Parata del COLUMBUS DAY 2009.

columbus3

columbus6

columbus1

columbus7

columbus8a

pf_invito_newyork_v6

127 Commenti a “ PARATA DEL COLUMBUS DAY 2009: MOMENTI DI GLORIA! ”

  1. Burnett ( Brooklyn , United States )

    Non sa che tu eri in New York ieri.


  2. MARTELLUZZI Severino ( Toronto , Canada )

    Cara Francesca! Auguri per il COLUMBUS DAY.
    Seguiro’ il servizio Ciao e buone cose Severino


  3. Natalia ( Buenos Aires , Argentina )

    Brava Francesca!!! Complimenti per le foto!!!
    Sogno anch’io con una parata così, in un posto fantastico come N.Y. e con il tricolore (ciò nonostante, non condivido la motivazione dei festeggiamenti in tutto il mondo; nel mio paese oggi è festa).
    Buon divertimento!!!!!


  4. Emilia Fusco ( Watertown MA. , Boston Ma )

    Che sorpresa Francesca, contentissima di sapere che ancora sei coinvolta con la RAI. Stai benissimo e ne sono molyo contenta. Vrso la fine di questo mese mi arriveranno i libri e te li spediro` all`indirizo che mi hai mandato. . Un caro abbraccio Emilia.


  5. liliana ( Buenos Aires , Argentina )

    Ciao Francesca!!!
    Bellissima!!!
    Non ci posso credere , sono quasi la prima a vederti!!!
    Brava, bravissima !!! Ci fai tanto onore , con i colori meravigliosi della nostra bandiera ! Me ne ero scordata di questa festa e sono in casa proprio perché oggi non si lavora come sempre in questa data.
    Un fortissimo abbraccio e tanti saluti al presidente Massimo Magliaro.
    Liliana


  6. Ezio Laveriotti, Manuel Antonio, Costa Rica

    Hola Francesca, allora domani, 13 oct, alle 17.36 italiane, dovremmo vederti nello “Speciale Columbus Day” se cosi’ non sara’ avremo un argomento su cui discutere. Goditi la Grande Mela!


  7. salvatore ( toronto , canada )

    Come al solito un`altra delle tue sorprese ,non pensavo che eri in america pensa sono ancora frastornato e inebriato della bella Italia, pero ti voglio dire che sono stato molto contento quando ti ho vista nella foto con il signor Magliaro, spero sia di buon auspicio per il tuo avvenire in rai.
    A proposito di rai oggi 12 ottobre credo che abbia iniziato il nuovo direttore di rainternatinal ,con l`augurio che cambi qualcosa.
    Sentiti saluti a voi per il mondo Salvatore dinuovo saluti ai vesuviani


  8. Giorgio Turri ( Middletown, CT , USA )

    Cara Francesca,
    “dove sei stato mio bel alpino….dove sei stato mio bel alpino che ti ga cambia’ i colori….”
    Sai che i pomelli rossi dovuti alla tramontana newyorkese ti donano alla grande?
    Benvenuta a New York. Freddo o no questo paese e’ un po’ come Napoli: “lunta’ dalla grande mela non si po sta’…”
    Un abbraccio,
    Giorgio


  9. Mena ( San Franciso , USA )

    Francesca sei fantastica e sopratutto piena di sorprese,da ora in poi tutto cambiera’,
    la tua costanza e perseveranza sara’ premiata.
    Tanti, tanti saluti


  10. antonella patane ( sydney australia , italiana )

    cara francesca quando ritorni su la tv per sempre perche ci manci molto a tutti voi noi ti vogliamo su la rai.ok ok a capito per favore ritorna su la rai farlo per tutti noi italiani in australia sydney..ciao ciao cara francesca da me antonella e da mia cara mamma giovanna ce tanto tanto ci manci al lei


  11. Gloria ( miramar , Argentina )

    Complimenti per la Giornata del Columbus Day .Belle anzi bellissime le vostre fotografie anche il testo tanto caloroso….¡¡¡¡


  12. aNNA ( São Paulo , Brasile )

    Cara Francesca,
    buona New York, ma questa volta, sinceramente, ci ho pensato seriamente che saresti andata, per via di tutti gli ultimi avvenimenti…
    Fra poco dovrai cambiare sistema di sorpresa, dovrai non fare sorprese per sorprenderci….
    Stò scherzando, tanti auguri, e statti attenta col freddo.
    Un abbraccio
    Anna


  13. pasquale ( clifton , usa )

    Brava Francesca per questa sorpresa. Siamo sempre contenti avere una bella donna come te rappresentare la nostra bella Italia. Noi Italiani dovremmo essere tutti fieri di essere Italiani. L’Italia e’ un grande paese con grande cultura. Dobbiamo sempre difendere la nostra Patria. Viva Cristoforo Colombo e viva l’Italia.


  14. Maria Rosaria Martinelli ( Staten Island,N.Y. )

    E brava la nostra Francesca! Mi hai fatto proprio un brutto scherzetto,siamo venute apposta per vederti,poi per ironia del freddo, Valeria e’ voluta andare via,e cosi’ non abbiamo avuto l’onore di rivederti ancora una volta.La parata di quest’anno a mio parere,non mi e’ piaciuta neanche un po’,era troppo misera, mancava il folclore, la gioia di essere italiani,sentivo soltanto amarezza e in questo momento,il mio animo si sente cosi’. Mi dispiace non poter partecipare all’incontro in pizzeria con te e con tutti gli amici del blog,ma ho un’altro impegno che ho preso da mesi, e cioe’ il concerto di Laura Pausini,mi auguro di incontrarti in un’altra occasione e nel contempo ti abbraccio forte forte e a presto….bacioni da Valeria che in questo sta piangendo perche’ ci teneva tanto a vederti…ciao


  15. Gesualdo ( Guanare , Venezuela )

    SORPRESA e sorpresa di Francesca, ma io questa proprio l’aspettavo che ce la facevi perche’ c’era troppo “silenzio”….e con gli avvenimenti della nuova RAI e l’affetto verso te del Dr. Magliaro….jajaja..e non lo crederai, ma poche ore fa stavo vedendo su internet la Columbus Day e la Giornata de la Hispanidad del 2008, quindi ho fatto una sbirciata a quella tua puntata storica nella Fifth Avenue di NYC….
    Behhh!! che dire Brava Francesca, vedro’ con calma e ….commentero’.
    Un BUONTUTTO ed a prestooooo
    Gesualdo


  16. LUIS ROMAGNI C. ( MIAMI.FL. , USA. )

    Cara FRANCESCA,,ho scritto un lungo commentario e quanto lo ho mandato non e ‘ partito con una stana avvertenza..provo brevemente con questo! Complimenti per la sorpresa saluti Luis (PROVA)


  17. LUIS ROMAGNI C. ( MIAMI.FL. , USA. )

    Hola Francesca..stranamente la prova e’ partita!Complimenti al Dr. Magliaro e BUON LAVORO..gia’ si vede il cambio..complimenti!!!!!
    Avevo letto che domani ore 13,02 ore NY cera la trasmissione di Italia chiama Italia con una Nota(SPECIALE PER IL COLUMBUS DAY) ADESSO LO HO RICONTROLLATO E LA NOTA NON CE’ PIU’ !!!no comment!
    Per te Francesca sfilare su una carozza RAI e’ il preludio del tuo rientro a…!!!
    Peccato che per i miei impegni non posso partecipare alla magnata di PIZZA!
    I miei complimenti per i tuoi vestiti triccolori sei la vera rapresentante di tutti gli Italiani!Grazie a nome di tutti! un saluto con la paura che se mi allungo non parte i complimenti prossimamente!Buona Permanenza e Auguri..saluti a tutti Luis!


  18. matteo simone ( La Plata , Argentina )

    Ciao Francesca ma che bella sorpresa veramente non si aspettava, anche se fa molto freddo comunque e sempre bello viaggiare se mai negli Usa, e propio nel Columbus Day, congratulazione veramente molto bello, le foto molto simpatiche, e poi con il signor magliaro brava di nuovo veramente una bellissima sorpresa. A presto e buona permanenza negli Usa Matteo


  19. Maria Anna Carfora Hart ( Newport News , Virginia )

    Ciao bella Francesca

    Questo si che e’ la piu bella manifestazione vedere dalle tue foto, sei cosi gioisa che rappresenti noi tutti nel mondo. Non hai camminato a piedi quest’ anno, ma sul carro della Rai, penso il direttore Magliaro, sara’ stato anche lui contento avedrti a New York. Si il tempo e cambiato, sai mi e’ piaciuto molto come si sei vestita, specialmente la gonna.

    Fino adesso non hanno fatto vedere la parata alla Rai, sono stata casa tutto il giorno, forse sara’ fra’ un paia di giorni, facendola registrata.
    Chi sa’ se Dott. Magliaro ti offrera’ un lavoro a New York, per qualche periodo, sabbere bello. Ti faccio un bel Augurone. Con Affetto Maria


  20. Francesco ( Toronto On. , Canada )

    Francesca questa per me è stata veramente una sorpresa,non credevo, che quest’anno saresti venuta. Ma immaginato perchè, a New York c’è il sgr. Magliaro. Come al solito vedendo quelle bellissime foto, immagino che la parata è stata bellissima, purtroppo qui quest’anno come se nulla fosse, non è stata trasmessa in TV. Ho provato tutti i canali, ma la parata non si è vista. Certo che ai trovato la temperatura un pò fresca, ho addirittura freddo. Ti ringrazio delle bellissime foto, ed sono sicuro che la pizzeria sarà piena di nostri connazionali. Francesca ti saluto, ed un saluto al signor Magliaro ed tutti. Francesco


  21. Mariella Brogan ( Middle Village, N.Y. )

    Ciao Francesca,
    Che bella sorpresa che ci hai fatto! Io non ero alla parata perche’ avevo altri impegni ma l’ho seguita un po alla televisione, ma non ti ho vista. Venerdi’ sera, alla pizzeria,saro’ felicissima d’incontrarti per la prima volta.
    Un abbraccio,


  22. raffaele guarino ( chiang rai , thailand )

    F R E S C A ,come sempre e per sempre.Dovrei solo aspettare che un giorno venga istituito il Marco Polo’s day per l’Asia in generale,e vederti sfilare per le vie di Shanghai,nel frattempo mi associo a tutti quelli che vorrebbero rivederti in Rai.Pusilleco……


  23. MARIA MASSIMO ( montreal , canada )

    Dolcissima,certo che tu pensi una e ne realizzi 1000,complimenti per il tuo splendore,e un piacere vederti cosi’ gioiosa,HAPPY COLUMBUS DAY a te e tutti gli amici e connazzionali N.Y.
    Se ti va di farti un’altro giretto da queste parti,la camera é pronta per te cara.
    Un bacione e un caloroso saluto al Signor Magliaro.
    Saluti a tutti amici del blog.
    Maria


  24. Giuseppe Circelli ( Montreal , Canada )

    Qualcosa mi diceva che il “papa non si trovava a Roma”! Noi parlavamo delle ricorrenze, qui nelle Americhe e altrove, del 12 ottobre e tu le vivevi in loco e in prima persona. BEN RITORNATA tra noi…e per ora mi fermo senza promettere niente, ma dicendo e complimentandomi con Magliaro che, come ben si vede, comincia alla grande in queste terre “regalateci” dal nostro Colombo.
    Un saluto e un abbraccio a tutte-i da Giuseppe


  25. roy ( sydney , Australia )

    Carissima Francesca,
    Mamma Mia,….che bella sorpresa….. che bellissime foto!!!!
    peccato, che era una giornata cosi fredda…e come dice Maria Rosaria che gli sembrava un po misera la parata….pero io credo che se si sapeva che tu stavi li…
    ci sarebbe stata una folle incontrollabile…ancora piu grande il peccato che Maria Rosaria non puo attendere in pizzeria….io al posto di Valeria….farei scioppero de la fame… fin che non cambi idea ed andarci!!!!
    Francesca,.. le foto tue, sul carro di Rai Corporation… …con le bandiere che ti sventolono intorno….spero tanto che sia di un buon auspicio.!
    io ora mi trovo su lavoro…e ho fatto quell’ che non mi sono mai permesso…pero oggime sembrava che il p.c. me chiamava.. me lo sentivo… ed ecco ti qui…splendente… e radiante.. che salti fuori dal mio piccolo schermo.!
    sei sempre piu grande Francesca… e si… se me lo posso permette di dire…
    ancora sempre piu bella.!!
    un saluto a tutti… e di nuovo Francesca…complimenti.. sei GRANDE!!!!
    roy.


  26. Marcos Petti ( São Paulo , Brasile )

    E vai, FRancesca !!!! Sei bellissima su carro e proprio a New York !! wow !!!
    vedo che per dove passi c’è un’energia elletrizzante….rs…..buone giornate in America Nord. Saluti da São Paulo, in America Sud.


  27. vinny ( franklin square l.i. N.Y. , u.s.a. )

    ciao io melo immaginavo che tu saresti presente alla famosa parata
    di cristofaro colombo , sei grande telo dico propio di vero cuore .
    quello che fai tu per noi emigrati , i migliore auguri per essere presente con noi a NEW YORK.
    grazie VINNY N.Y.


  28. Luciana Cianfarani ( troy, mi , usa )

    Francesca carissima, per te oramai fare il giramondo e` come andare all’angolo, bravissima. Spero che farai sempre parte della parata del Columbus Day a New York, con quella bandiera drappengiandoti attorno ci ispiri, sei la “NOSTRA” statua della liberta`. Tantissimi auguri per un grandioso e trionfante futuro. Luciana


  29. Claudia Rossi ( Buenos Aires , Argentina )

    Di nuovo nella grande mela con i colori della bandiera italiana insieme a Magliaro che spero sia l’inizio o la continuazione di un nuovo lavoro insieme!
    saluti,
    claudia


  30. Claudia Roman ( Jacksonville , USA )

    Francesca che sorpresa!
    No non perche’ sei alla parata del columbus day, io un po’ me l’aspettavo che ci saresti andata, ma perche’ ti ritroverai nella mia pizzeria preferita!! Quella dove di solito mi faccio delle belle scorpacciate di pizza…la fanno buonissima io prende sempre la margherita DOC e mi ricordo ancora gli occhi sognanti e grati della mia amica Danila quando la portai li’ dopo anni di astinenza da pizza “vera” dicendole che se proprio la pizza non era come a Napoli poco ci mancava.
    Non credo pero’ di potermi unire a te e a chi verra’ e quindi ancora una volta perdero’ l’occasione di incontrarti.
    Certo che faceva freddo eh? Qui invece a Jax e’ sempre ancora la solita minestra…92 gradi F che in centigradi sarebbe la bellezza di 33 …non so se mi spiego…poi l’umidita’ che c’e’ non te lo dico neanche.
    Nei negozi sono arrivati i vestiti piu’ invernali,qui si vedono nelle vetrine pochi cappotti e giacche dal peso leggero e anche questi non e ‘ che si usano molto e non fino a gennaio/febbraio. Vedo invece dalle foto che la gentea NYC era bella imbacuccata.
    Parli di prossime avventure…chissa’ cosa hai nel sacco per noi!
    Un abbraccio,
    Claudia


  31. Domenico Muccio ( Melville N.Y. , U.S.A. )

    Cara Francesca, e’ stata una vera delizia vederti avvolta nel tricolore e festeggiare con le moltitudini di altri “figli di Colombo” la scoperta di questa grande terra. Con altrttanto piacere ho seguito l’interessante intervista al direttore Magliaro a cui faccio gli augurii di grande successo per il suo nuovo incarico. A te Francesca, come al solito, auguro tanta buona fortuna per tutto cio’ che ti aspetti nel futuro. Sinceri saluti dal tuo fan
    Domenico Muccio


  32. umberto virgillo ( Minneapolis , usa. )

    Carissima Francesca!
    E’ veramente una gioa infinita saperti di nuovo a New York, sorpresa, sorpresa, sei veramente imprevedibile, sei veramente il cuore degli Italiani nel mondo, vivo fiducioso che un giorno mi farai una sorpresa qui’ a Minneapolis,ove potrai mettere piede nella “Piazza degli Italiani”presso la “Casa della Pantera, piazza voluta ed realizzata dal grande amico Derrick Dalhen, o meglio da me ribattezzato “Don Ciccio Cellini”,lui alla pari di me segue il tuo blog ed ti aspetta nella sua maestosa villa sita nell’infinito verde dei colli del Lago di Pepin in Wisconsin,fra le tante cose all”Italiana puoi vedere la replica della fontana della Navicella, realizzata d’avanti la torre degli innamorati.
    Ti auguro una buona permanenza nella grande mela,grazie ancora una volta della tua sorpresa,oggi ci hai fatto veramente emozionare,sei veramente quel pezzo d’Italia che si muove attraverso il mondo, “Viva l”Italia Viva a te Francesca.
    Abbracci infiniti, ed ci sentiremo presto.
    Buon tutto.


  33. raffaele guarino ( chiang rai , thailand )

    come siete belli Voi tutti quando fate i meritati complimenti a Francesca,nostra rappresentante ,che piu’ Fresca…. di cosi’ non ne ce n’e’,anzi c’e’ ,ma essendo di temperatura piu’ bassa potrebbe essere la rappresentante dell’ALGIDA……capish’ a’ mme


  34. augusta prina ( milltown , nj )

    Ciao Francesca,grazie per la sorpresa ma io quest’anno della parata di NYC non ho visto nulla,impegni mi hanno tenuta lontano dalla tv e solo dal tuo video ho visto i festeggiamenti del Colombus Day.

    Non c’e’ dubbio il tuo abbigliamento era totalmente inadeguato per il mese di ottobre in Nord America e spero tu stia bene.

    Ti penso impegnatissima con gli italiani d’America che riescono a raggiungerti e ti auguro giorni sereni .

    Complimenti per la tua attivita’ e come tutti attendo buone notizie.

    Con affetto un saluto per te e per tutti gli amici del blog. augusta titty


  35. joe ( Melbourne , Australia )

    Carissima Francesca
    sei bellissima,dolcissima e splendente
    bellissime foto sono fantastiche ,e una bella sorpresa vedere te’ con la splendida bandiera Italiana e un sogno che si avvera,le sorprese sono sempre quelli che si avverano ,io lo immagginavo che saresta stata presente anche questanno alla parata della columbus day.devo farti i miei complimenti,sei grandissima,peccato che io sono lontano ,sarei stato li a conoscerti.Comunque si puo dire a voce forte che sei GRANDISSIMA
    tanti saluti ,e un bacione a te’ Francesca e goditi l’avventura americana
    Joe


  36. joe ( Melbourne , Australia )

    Dimenticavo la migliore foto e quella con la gonna bianca
    camicetta’ verde
    cintura rossa
    e il tricolore
    Joe


  37. Giancarlo Bruschini ( Roma , Italia )

    E brava la nostra Francesca : stupenda la tenuta tricolore
    Un caro saluto a tutti,
    Giancarlo Bruschini da Roma


  38. Lea Mina Ralli ( Roma , Italia )

    Viaggiatrice del mondo e regina delle sorprese !
    eccoti , ancora una volta, col tuo smagliante sorriso e la tua instancabile energia alla grande Parata americana e l’appellativo di Luciana Cianfarani ti calza a pennello pereché sembri veramente una novella Statua della Libertà con tanto di colori propiziatori .
    ti sono vicina col pensiero e ti auguro di realizzare tutti i programmi che ti sei prefissati . le premesse ci sono tutte , la tua pazienza è infinita e le preghiere di tutti ti seguono .
    porgendo i miei cordiali saluti anche al Presidente Magliaro
    ti abbraccio con tanto affetto .

    Nonnalea.


  39. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Carissima sei veramente una Fata con la bacchetta magica,questa si che he una bella sorpresa,le foto sono bellissime, e tu alto e tano sei propio una stella brillante, goditi NEW YORK CITY,un saluto caloroso al Presidente Magliaro,e una buona serata in pizzeria con tutti i lettori del blog,
    un bacione
    Francesca


  40. Giancarlo Bruschini ( Roma , Italia )

    Vorrei proporre a Francesca di utilizzare una di queste belle foto per la copertina del libro “Progetto Italia” … cosa ne pensate?


  41. Cinzia Marulli ( Roma , Italia )

    Sei meravigliosa Francesca!!!!! Grazie per tutto quello che fai!!!
    Cinzia


  42. LUIS ROMAGNI C. ( MIAMI.FL. , USA. )

    ALLA PROTAGONISTA FRANCESCA! La sorpresa e’ troppo grande io pensavo di chiamarti UOVA DI PASQUA con dentro la sorpresa la Francesca Tricolore…sei una Giramondo e quest’anno quanto quasi nessuna Televisione Americana e meno la Rai ed anche in altre Nazioni hanno festeggiato come si faceva prima il COLUMBUS DAY tu con la Organizazione diretta dal DR.MAGLIARO,che complimeto,hai rubato e rivitalizzato la ricorrenza! Veramente Brava!Hai riaperto il ponte tra la Colonia Italiana che si sta’ dimenticando in varie TV!Non voglio entrare in Polemiche..quindi NO COMMENT!!!! Belle le foto !Belissima il tuo abbigliamento e con il tuo sorriso ai riscaldado la Grande MELA!Interessante la Idea della tua foto nel famoso Libro che ti propongono!Stupendo! Spero che molti Direttori che ti hanno visto e pesano i tuoi VALORI i tuoi sentimenti,la tua capacita’ e soprattutto la tua sensibilita’ verso gli Italiani all’estero!Complimenti!Ti auguro buona Permanenza!E tanti Auguri! a presto saluti LUIS!


  43. Maria Rosa Colombo ( Luján , Argentina )

    Cara FRANCESCA, non mi avevo sbagliato quando in un commento sulla pagina sul gent. Massimo Magliaro ti avevo detto se stavi prepararando le valigie!!!!!!!!!!
    Bellisimi le fotografie!!!!!! E FABRIZIO¿¿¿¿?????? quando ho visto un camarografo ho pensato subito a lei.
    Desidero che tu passi delle bellisime giornate in compagnia di tutti gli amici degli USA e del carissimo dirett. Magliaro, un mondo di bene per te.
    Ti lascio devo andare al lavoro, baci!!!!!!!


  44. Tina ( new york , usa )

    Francesca grazie di essere partecipata al ” Columbus Day Parade” che emozione vederti anche se solo in televisione questa volta….Sei bravissima…Che sorpresa!!!!!!!!!!!!


  45. giuseppina chinnici ( leaminton ontario , canada )

    CIAO FRANCESCA CS RISENTE STAI BENE SEI SEMPRE FORTE UN AUGURIO EUN ABRACCIO TI VOGLIAMO SEMPRE BENE CONTINUA COSI UNA DOMANDA EVERO CHE FARAI DI NUOVO SPORTELLO ITALIA FACCI SAPERE UN ABRACCIO CIAO


  46. Francesco ( Toronto On. , Canada )

    Buon giorno Francesca, ora posso darti il buon giorno trovandoti a New York, non abbiamo il fuso orario. L’ anno scorso di questi tempi, la temperatura qui era ancora calda d’estate, mentre quest’anno il freddo è arrivato con un pò d’anticipo. Francesca anch’io mi dovevo trovare a New York, in una gita con il pullman. Ma alcune settimane fà la gita è stata cancellata, che peccato sapessi quando mi dispiace, volevo farti una sorpresa, ma purtroppo è tutto svanito. Ma chissà se sarà per la prossima volta!!! Francesca sei sempre piena di sorprese, ed questa non me l’aspettavo, ma devo dirti che avevo un dubbio, che saresti venuta, ed come sai ci ai fatto un grande piacere. Avrei voluto che quella pizzeria fosse qui a Toronto, ma purtroppo non possiamo avere tutto. Mi dispiace di non aver potuto vedere la parata in tv, ma sono contento delle bellissime foto. Ed sei sempre
    la nostra Dea che ci fa vedere delle bellissime cose, ti ringrazio molto ed ti saluto uniti con titti. Francesco


  47. Giuseppe da... ( Spigno Saturnia , Latina Italia )

    Ciao Francesca,
    Sono a Casa Filosa a Spigno, che sorpresa vederdi a New York, io veramente ti aspettavo a Spigno…
    Mi ha fatto piacere rivederti nel Fift Avenue con le Bandiere Italia/USA…il 16 sarei venuto ma sono ancora a Spigno… se fosse stato il 19 avrei portato delle marzoline e del nocino…sarà per un’altra volta…saluti a tutti,

    Giuseppe e Lello


  48. Alfonso ( Montreal , Canada )

    Francesca, sei stupenda! Ci si può attendere di tutto da te… Sono sicuro che sarai immortalizzata nel cuore dei tuoi cari Italiani nel mondo.
    Quale differenza da un anno all’altro. L’anno scorso la Rai ti evitava quest’anno si identifica con te. Che meraviglia!!!! Saluti di cuore a te e tutti gli amici. Alfonso


  49. Angeline ( Sâo Paulo , Brasile )

    Ciao Francesca,
    Che bella sorpresa ! e un piacere vederti cosi’ gioiosa,happy columbus day a te e tutti gli amici e connazionali N.Y
    Saluti a tutti amici del blog.


  50. Nanda Cozzi ( Hamilton , Canada )

    Ciao Francesca! Che bello saperti di nuovo da queste parti!

    Amici di New York – approfittate di quest’opportunita` di incontrarvi con la nostra Francesca ‘!!!!!!!!!!

    Un saluto affettuoso a te cara Francesca, e salutami anche il Sig. Magliaro!!!!
    Ciao
    Nanda


  51. Eric ( Boston , USA )

    wooooooooooooooooooooooooowwwww :-))


  52. Lina + Robert ( Ilhabela , Brasil )

    Ciao Francesa!
    Complimenti! Sei sempre attivissima!
    Non ha niente da vedere con il Columbus Day, però ….
    http://www.youtube.com/watch?v=CcsSPzr7ays
    Abbracci,
    Lina + Robert


  53. Lina + Robert ( Ilhabela - SP , Brasil )

    Qualche informazione in più a riguardo del mio ultimo e-mail.

    The 2009 Brazilian Music Institute featuring Cecilia Siqueira and Fernando Lima (Duo Siqueira Lima) performing TICO TICO NO FUBA (Zequinha de Abreu). The Institute has been active since 2001 and is organized by musician and professor Welson Tremura. Please, check some of our previous events and concerts by typing “Brazilian Music Institute” at the search engine. This particular performance took place at Santa Fe Community College, May 8 – 2009 which also involved Institute participantsazioni in più, rigardo l’ultimo e-mail.”

    Lina + Robert


  54. Lina + Robert ( Ilhabela - SP , Brasil )

    CiaO Francesa!

    Riguardo la Olompiada del 2016 a Rio de Janeiro, sono contentissimo e mi sembra che ti sono piacciute l’immagine che ti ho inviato.
    Speriamo che tutto vada bene e il sogno dei Brasiliani sia reallizato, però c’è un proverbio che dice:

    “ABBIAMO DICHIARATO GUERRA ALGI STATI UNITI E L’ABBIAMO VINTA. ADESSO COSA FACCIAMO?”

    Puó sembrare:

    “ABBIAMO VINTO PER PRESENTARE LE OLIMPIADE DEL 2016. ADESSO COSA FACCIAMO?”

    SARÁ IMPOSSIBILE SUPERARE I CINESI.

    CERTAMENTE SARÀ MIGLIORE DI TANTE ALTRE CHE SONO STATE REALIZZATE NELLE TANTE ÙLTIME OLIMPIADE.

    Abbracci,

    Lina + Robert

    P.S. C’È QUALCUNO CHE DISIDERA FARE UN COMMENTO?


  55. MARIA MASSIMO ( montreal , canada )

    Questo messaggio e per Salvatore Bernardo del Venezuela,Ciao Salvatore se hai ricevuto il librogiramondo ,per favore mandami un messaggio,grazie
    un caro saluto
    Maria


  56. Ezio Laveriotti, Manuel Antonio, Costa Rica

    Hola Francesca, ho appena finito di vedere lo speciale Columbus Day e, dato il taglio della puntata, non pensavo che ti avrei visto. Poi, all’ultimo, un servizio sul carro di Rai Corporation e l’intervista a Massimo Magliaro e tu sul carro. Non sei mai stata in primo piano ma, come si dice, “poco a poco”.


  57. Juliana De Angelis ( Guelph Ontario , Canada )

    Ciao Francesca.
    Stamattina aprendo la TV vedendo la parata, New York e’ ho pensato te, poi son aperto il mio PC e vedo te, ma io guardavo per vederti in mezo alla parata ma essendo che non sapevo, non ho guardato proprio con inderesso perche’ dovevo andare via,
    Ma tu ci sorprendi molto, ho guardato le foto messe sul pc, e di piu’ ho guardato i suonatori di Chitarra che sono splenditi,(Lina & Roberto) e altre due coppie,comblimenti siete magnifichi per il duet chitarra, vi auguro, un buon proseguimento per la vostra carriera, Se vi inpegnati all massimo per la buona riuscita per le Olimpiedi ci riuscirete( velo auguro) un abbraccio a voi e alla cara Francesca e tutti gli amici del blog. Un imbocca al lupo a tutti

    Juliana………………


  58. silvia-são paulo-brasile ( São Paulo , Brasile )

    Mia carissima Francesca..che bello vederti a New York,solo preoccupata perche dicono fa freddo é tu sei vestita primaverile….bella la sorpresa,solo che dopo tanto tempo del salotto mondiale a noi carissimo,tu non ti devi piu scusare di mantenerci segreto di cio che verrá,.Io ridevo tra me e me,perche sai una cosa?Oramai,dopo tutto questo tempo,sorpresa vera sarebbe se tu dicessi con antecedenza cosa farai e dove andrai….ma allora non saresti piu tu credo.,ma noi avremmo la sorpresa di sorprenderci che ci dici le cose prima…sic…scherzo é?nella forma ,ma nel contenuto é vero…..lo sappiamo tutti che ti piace mantenere il segreto,e lo rispettiamo,peró sempre ci aspettiamo qualcosa,quindi quando arriva….ok?Un bacione enorme a te,e un abbraccio a tutti del nostro caro salotto.Ora soprese solo dopo il rientro…o pensi di restare un poco di piu con i nostri amici americani?Bello il Columbus Day,da noi non si festeggia per niente.Silvia


  59. IDA DE VINCENZO ( Buenos Aires , Argentina )

    CARA FRANCESCA, MI SONO SENTITA COMMOSSA, AL GUARDARE LE FOTO.
    SEI BRAVA!!!
    COMPLIMENTI. !!!!!


  60. Giorgio Turri ( Middletown, CT , USA )

    Buon giorno Francesca, con il tuo benestare vorrei rispondere a
    Giancarlo Bruschini ( Roma , Italia ) :

    Caro Giancarlo,
    per me l’idea di utilizzare una delle foto di questa puntata per la copertina del libro “Progetto Italia” e’ eccellente, ma chi deve decidere e’ Francesca.
    Ciao,

    Giorgio


  61. Maria Rosa Colombo ( Luján , Argentina )

    Cara FRANCESCA anche io voglio dire a GIANCARLO che l´idea é eccelente, nessuno meglio di te per la copertina del libro Progetto Italia!!!!! Baci a tutti


  62. patrizia caponetti ( firenze )

    ciao Francesca!!!!!!!!!!! ti ho conosciutal`anno scorso al columbus day…. e` gia ` passato un anno…bello!!!!!! BACI E COMPLIMENTI COME SEMPRE….CIAO


  63. aNNA ( São paulo , Brasile )

    Lina e Robert (Ilha Bela)
    In che bel posto vivete…fuori le zanzare che sono o erano un guaio, è tempo che non ci vado.
    Il video che avete mandato è molto carino, un amico me l’aveva già mandato. È anche divertente e sono bravi tutti e due.

    Se chiedete opinione sulle olimpiadi, non ho capito se é questo, mi offrod i dire la mia. Certo escludendo voler imitare o arrivare ai cinesi che sono spettacolari in tutto quello che fanno, come pure i russi e tanti altri.

    Senz’altro Rio de Janeiro é una città veramente meravigliosa, però ciò non basta per le olimpiade. Ci vogliono strutture, e molto care, cosa che non c’è, se pensate che a fine anno, senza olimpiade non é facile andarci per vedere i fuochi d’artificio. Non si trovano alberghi, è tutto pieno.

    Secondo me, non abbiamo soldi per darci al lusso di poter sostenere tali spese, ho letto che pretendono sviluppare la Tijuca, nell’estremo, fine della salsiccia che è Rio, limitata tra il mare e le montagne. La distanza dagli altri luoghi, per chi conosce Rio, è grande, i mezzi di trasporto scarsi e le scappatoie per il traffico che porterebbe tale manifestazioni sono quasi nulle. Da dove scappi?
    Quindi non vedo come possiamo, e quanto dobbiamo spendere per poter fare con chè sia possibile la mobilità ed il conforto di chi ci viene a visitare.
    Per lo più, Rio non ha alternative attorno, dico, come São Paulo, che ha nei dintorni posti che potrebbero ospitare parte delle attività.

    \per il paese certo sarebbe un grande vantaggio, sempre che i soldi destinati a questo fine vadano dove devono andare e che non debbano essere divisi fra troppi. Insomma, abbiamo, credo, peccato di pretensione, e con leggerezza, ammiro il coraggio di Lula, ma io avrei preferito che la salute pubblica e le abitazioni e le strutture basiche della cittá fossero l’uso di questi soldi, solo perchè chi stá qui sà di cosa stò parlando.

    Ma, di cuore, spero di sbagliarmi e di essere solo una pessimista.

    Un abbraccio
    Anna


  64. Raffaele FILOSA.. ( SPIGNO SATURNIA , ITALIA )

    Cara Francesca,
    mi congratulo con te per quello che hai fatto in occasione della tua recente visita a Spigno Saturnia, dove hai potuto incontrare due dei compagni di scuola dell’amico Giuseppe, che vive negli States da tanti anni.Personalmente sono rimasto molto emozionato ed , al tempo stesso, felice nell’assistere all’intervista a Giuseppe di fronte al Monumento realizzato pochi anni fa, a cura e spese di un gruppo di amigrati in varie Nazioni del mondo e fortemente voluto da un apposito Comitato formatosi nella citta di Pittsburgh ( U.S.A.): monumento che tu ben ricordi per averlo fatto conoscere a tutti gli emigranti spignesi nel mondo attraverso la tua tramissione SPORTELLO ITALIA. Mentre scrivo questo messaggio siede di fronte a me l’amico Giuseppe che oggi è stato mio ospite a pranzo ed al quale ho fatto gustare un abbondante piatto di zuppa di lumache,realizzata con una ricetta spignese tramandataci dalle nostre nonne; ricetta che. mi dispiace, deve rimanere segreta. Io e Giuseppe ti abbiamo vista mentre, felice, assistevi alla sfilata per il Columbus Day.
    Non posso dilungarmi oltre ma, prima di comcludere questo messaggio, sento il bisogno ed il dovere di inviare un cordiale saluto a tutti gli emigranti spignesi del mondo, augurandoi loro un felice avvenire ,tanta salute e tanto benessere nella Nazione dove vivono.
    Un caro ed affettuoso saluto a te Francesca, ringraziandoti per tutto quello che fai per gli emigranti.
    Raffaele FILOSA già Sindaco di Spigno Saturnia


  65. José Roberto Cersosimo ( San Paolo , Brasile )

    Ciao Francesca,con permesso della Carrà,… “carramba che sorpresa…!
    Mamma mia, ormai un anno fa dal`ultima “Parata Columbus Day”. Come vola il tempo.
    Sono davvero momenti indimenticabili di gloria.
    Auguri di ottimo soggiorno a New York
    Abbraccio .
    José Roberto


  66. Fabrizio ( Roma , Italia )

    Ciao a tutti i miei connazionali sparsi nel mondo! E ciao anche a Francesca, la nostra Francesca, che ha fatto veramente una grande sorpresa a tutti voi e anche a me.
    “And find Im king of the hill” cantava il grande Frank Sinatra, ma visto che Francesca e’ una femminuccia si puo’ modificare in “And find Im QUEEN of the hill” e a questo punto si che calza perfettamente a Francesca e alla sua apparizione al Columbus Day e perdipiu’ nelle fila di Rai Corporation, una regina in tutti i sensi.
    Quanto al freddo anche qui nella capitale si e’ abbassata di molto la temperatura, probabilmente non come a New York, ma di una cosa sono convinto, che con la sua apparizione insieme a Rai Corporation e al Direttore Magliaro, che saluto cordialmente, Francesca ha scaldato i cuori di tutti quelli che sono affezionati a lei, sette anni di Sportello Italia non sono passati inosservati e messi nel dimenticatoio e l’affetto del pubblico attraverso il blog e non solo ne e’ la conferma.
    A presto cari amici un abbraccio a tutti quanti voi. Ciao Francesca.
    Fabrizio


  67. Francesco ( Toronto On. , Canada )

    HELLO Fabrizio, la credevo a New York, certo che qui fa freddo, mentre l’anno scorso di questi tempi la temperatura era al di sopra del normale.
    Mentre quest’anno è al di sotto del normale, ma poi si dice che noi qui ci siamo abituati, da una parte è vero, ma quando fa freddo fa freddo.
    Fabrizio,” THE QUEEN OF THE HILL” buona idea, certo che la sorpresa è stata grande per tutti, ma molto piacevole. È sempre bello vedere ciò che bello, una regina con il tricolore, tutta italiana e pieno d’italianità.
    Brava Francesca. Un saluto a te, il signor Magliaro, Fabrizio ed tutti. Frank


  68. IOLANDA MENNILLO ( MELBOURNE , AUSTRALIA )

    MIA CARA FRANCESCA,SEI BELLISSIMA!!!!! IO CI PENSAVO CHE IL PRESIDENTE IL SIGNORE MASSIMO MAGLIARO TI INVITAVA AL COLUMBUS PARADE PERCHE SOLO TU POTEVI RAPPRESENTARE LA NOSTRA PATRIA CHE TANTO ADORO. LE TUE FOTO SONO BELLISSIME SPECIALMENTE QUELLO DEI TRE COLORI DELLA NOSTRA BANDIERA DIVERTITI CHE TE LO MERITI TI LASCIO CON UN ABBRACCIO A TE BELLA FATINA!!!!!! E UN SALUTO AL SIGNORE MAGLIARO E A TUTTI GLI AMICI DEL BLOG CIAOOOOOOOOO


  69. Flavia Mea Pola ( San Paolo , Brasile )

    ………lo sapevo!!!!
    Che ora col direttore a New York si apriva una nuova perspettiva..ma comunque,mi pare che a Francesca piaccia NYC !!!
    Bel premio che ho trovato rientrando fal week end prolungato (qui é stata festa ieri,il 12 perché festa della patrona Nossa Senhora Aparecida.

    Francesca se te la senti di venire di nuovo a SP,il 17 novembre,noi signore dello SFAA (Sociedade Feminina de Autos Antigos ) sfileremo con le nostre decapottabili,conversível come si dice qui,ma faremo una sfilata “cãoversivel” il gioco delle lettere conversivel con cãoversivel,perché porteremo i nostri cani…sará una bella confusione…ma se vuoi in passaggio nella mia modesta Chevrolet 1947 con Lucky il mio bassotto….
    ti aspetteremo a braccia aperte!!!

    Anna il duetto probabilmente te l’ho mandato io..ricevuto da Lina e Robert…( miei simpatici cuginetti)

    l’idea della foto di Francesca sulla copertina non mi dispiacerebbe…

    Quanto alle Olimpiadi come i mondiali di calcio del 2014… tocchiamo ferro e speriamo di far bella figura cari brasiliani….

    Saluto circolare,ben affettuoso,e caldo per riscaldare Francesca che sará caldissima con l’affetto dei rappresentanti dell’America del Nord!

    Flavia


  70. Giuseppe C. ( dal Canada )

    Francesca, pesno che questa e’ la volta buona io ho un presentimento che mi dice che non passera’ molto e ti rivedremo sui nostri teleschermi.
    Si…. hai raggione che il tempo e’ un po freschetto gli alberi incominciano a perdere le foglie ,fra non molto arrivera’ la neve ,poi le feste di Natale e il ciclo continua. Ma una cosa che a me piace di questa stagione oltre ai frutti e i colori…. non ci sono piu’ ZANZARE!!
    Mi dispiace ma questa volta non posso venire a portarti le “soppresaste”alla pizzeria pero’ sai che faccio…. ne prendo una la taglio a fette e poi ne mangio una per te’ e una per mefinche’ si finisce.

    Agli amici “NEWYORKESY” fate festa!! E molte belle foto come quelle che ha publicato Francesca . La mia foto preferita e ‘ l’ultima quella dove Francesca sventola la bandiera italiana e come dice Luciana Cianfarani, sembra varamente la statua della liberta’, ma notate le dita delle mani …. a me sembra che dicano VITTORIA! Ciaooo buon proseguimento a tutti Giuseppe C.


  71. gianni ( toronto )

    Francesca come sempre sei favolosa,
    divertiti a NEW YORK e complimenti per il tricolore
    ciao Gianni


  72. Maria Mandarino ( Toronto , Canada )

    Francesca, che belle queste foto! l`ultima e la piu bella, e come dice Giuseppe
    le tue dita dicono vittoria e cosi ?……


  73. Fátima Cipolletta ( jundiaí , Brasile )

    Bellissima, come sempre!!
    auguri!!!
    un abbraccio
    Fátima Cipolletta


  74. elio palazzi ( windsor , canada )

    Francesca sei forte!mi dispiace non poter venire alla cena in quel ristorante Napoletano di ney York…….


  75. joe ( Melbourne , Australia )

    Bellissima l’idea del sig-G Bruschini tutte le foto sono belle facciamo scegliere la migliore alla gentilissima Francesca,spero di essere tutti dacccordo
    le mie preferite ( la 5 e la 8)
    Joe


  76. Ernesto ( USA )

    COLUMBUS DAY.
    Malinconico Autunno, si ride e si canta, si balla per strada e si inneggia, si suona l’Inno nazionale, si sventolano dozzine di bandiere tricolori. Si gioisce, o si finge…..per che cosa?
    Di una Patria perduta, di una Patria spaccata, di una Patria che esiste ancora per pochi che si attaccano ad una speranza che non tutto sia perduto. Quella Patria del Manzoni : una d’arme, di lingua,di altare,di memorie,di sangue e di cuore.” Dov’ e’ ?? Oggi divisa,spezzettata in tanti staterelli chiamati Regioni, sia maledetto chi le ha volute. Ed ecco che questa’anno e’ stata la grande , coi soldi che il Sud non avra’ mai, ricchssima Regione Veneto, che ha sponsorizzata la manifestazione facendola sua, che un Governo serio mai avrebbe dovuto permettere.. La quale ha anche organizzata una fantastica esposizione delle cose che ha, che produce, che deve vendere. E li’ ci son tutti i suoi rappresentanti : venderanno il vino veneto alla faccia di quello della Sicilia, l’olio loro alla faccia di quello pugliese, attireranno migliaia di turisti alle loro bellezze sottrandole alla miseria del Sud e fregandosene del vitale bisogno di questo per aspirare ad un certo benessere . Il tutto con la benedizione dello Stato Italiano….di quel che resta. La prossima volta sara’ la Lombardia, semmai,dopo, il Piemonte e la Liguria con i loro miliardi. Quando mai sara’ la Lucania a farlo? ogni Rregione” armata contro l’altra” di una stessa Patria, una vergogna! L’immensa ricchezza del Nord avra’ il totale sopravvento, gia ce l’ha, ridendo in faccia alla miseria,alla poverta’,all’abbandono del Sud., alla impossibilita’ sempre piu’ evidente del Sud di poter competere. Il novello Regno delle Due Sicilie mostra gia’ le nuove frontiere della vergogna, mentre la “Padania” trionfa spavalda,ha gia’ la “sua” bandiera, definendole sulla carta geografica.
    E c’e’ chi ride……….veline ed escort alla ribalta! il resto non c’e’.
    Ernesto.


  77. raffaele guarino ( chiang rai , thailand )

    Ben detto Ernesto,anche se non so’ in quale parte degli States sei.Ma poco importa ,anche se nel salotto si dichiara la citta’ (cosi’ si U.S.A.)Sono Napoletano ,e il mio DNA e’ Greco come tutti quelli che discendono dai fondatori di Kimae,Dicearkos,Palepolis e Pausyllipon.I condottottieri mercenari e i traditori al soldo dei Savoia hanno solo depredato per conto di quest’ultimi (bisognosi di rifarsi dei debiti per la guerra di Crimea) e lasciando il Regno delle due Sicilie (Unico e solo Regno in Italia ) volutamente nell’ignoranza e costringendo gran parte dei suoi sudditi ad almeno cento anni di emigrazione.Prometto a Francesca che se ricevero’ un solo commento negativo usciro’ da questo blog discretamente come avevo provato ad entrare,ma a quanto pare non ancora compreso,e Le chiedo scusa se sono stato di turbativa nel suo salotto.


  78. Giuseppe da... ( Spigno Saturnia , Latina Italia )

    Ciao Francesca et Amici del Blog,
    Grazie per aver fatto le mie vacanze indimendicabili. Sono finite ma saranno sempre nella mia memoria…Tante belle cose sono successe, conoscere Nonna Lea e Fabrizio in personala, tua visita spignese (un sogno!!!), festa dei 60 enni, medaglia d’argento al valore civile al mio paesello… e tanto cibo nostrano…

    Buon ritorno in Italia e ”Thanks for the Memories”.

    Giuseppe fra giorni dal Connecticut…


  79. enzo amara ( Boston, MA , USA )

    Tu vuoi fa’ l’americana, mericana,
    siente a me chitu fa fa.
    Sei troppo mondiale per far solo l’americana.
    Ben tornata alla parata di NY dove sei di casa.
    Per te prendere un aereo e arrivare in qualsiasi continente e’ diventato routine. Il tuo salotto mondiale si arricchisce sempre di piu’ esperienze, emozioni, ma piu’ di tutto amicizie.
    Penso che sei la “donna piu’ ammirata” da donne e uomini, anche se noi uomini ti “sogniamo” un po’ di piu’.
    Mi dispiace che non posso fare una scappata a NY perche’ proprio venerdi sera abbiamo organizzato una serata di gala ed io devo presentare ed allietare la serata. Anche sabato scorso ero stato invitato dal nostro caro amico l’avv. Mimmo Azzia di Sicilia Mondo, ma ho presentato una serata di Ballo “La Danza, Ieri, Oggi e Domani” con dei bravi artisti, fra i quali si e’ distinto il gruppo Folklorico “Antiche Tradizioni Popolari” di Agrigento.
    Sembra assurdo, ma quando ci sono degli avvenimenti particolari, mi trovo sempre impegnato. Sara’ per la prossima volta.
    Nel frattempo spero che la tua permanenza a NY ed incontro con il Dr. Magliaro portera’ delle belle notizie per un tuo ritorno al piccolo schermo.
    Per la terza volta quest’anno mi sto preparando la valigia per tornare in Italia. Nei miei 48 anni d’America non mi era mai successo. Ma lo zio non sta tanto bene e andro’ a raggiungere mia moglie.
    Un abbraccio a tutti gli amici ed in particolare a Nonna Lea a cui devo immediatamente mandare lo spartito di “Francesca Sei Speciale”.


  80. Lucia ( Buenos Aires , Argentina )

    Cara Francesca e carissimi amici del salotto,
    non partecipo molto negli ultimi tempi e, purtroppo, neanche sono riuscita ad agganciarmi al post riferito al concorso di poesia. Comunque voglio complimentarmi con te, Francesca, perche una ne fai e mille ne pensi, cosi ti hanno detto altri amici del blog, ma è proprio così. Questo concorso è uno stimolo fantastico per tutti.

    In quanto alla sfilata del Columbus Day 2009, mi sembra piu che normale che tu ci abbia partecipato, soprattutto avendo a New York il tuo grandissimo amico Dr. Magliaro con il quale in qualche modo ti senti di piu “a casa”. E’ coinvolgente il tuo momento di gloria!

    E’ inutile che io dica altri elogi sul tuo conto perche ne hanno scritto in tutti i modi, ma comunque mi congratulo con te perche sei una persona vulcanica (in quanto a iniziative) e non poteva essere diverso visto da dove provieni… o non c’entra niente? Certo che no!

    Sono sicura che con il Dr. Magliaro trovarai quello spazio che ti hanno negato prima e presto sarai una cittadina degli States svolgendo il tuo lavoro in favore di quegli italiani che ti seguono fedelmente e fervorosamente (me compresa). Auguri (o complimenti anticipati?) per ogni tuo impegno, sia quello che sia.

    Ernesto, quanta ragione hai in quello che hai scritto!…
    Ho sentito poco fa al TG che il terrorista musulmano di questi giorni, “poverino”, lo è diventato perche non ha trovato in Italia la possibilità di integrazione……
    Italiani, svegliatevi!!!!!!!!
    Lucia


  81. Lucia ( Buenos Aires , Argentina )

    Francesca, ti prego di scusarmi per l’ultimo paragrafo, che non c’entra niente con lo spirito del tuo blog, ma non ho potuto resistere al vedere che gli italiani d’Italia si sentono colpevoli dei misfatti altrui. Questo è il colmo.


  82. Lea Mina Ralli ( Roma , Italia )

    Caro Giuseppe, anche a me e a mio figlio Alvaro ha fatto molto piacere conoscerti unitamente a tuo cugino e la storia del tuo valoroso paese che hai raccontata e mostrata tramite il video girato da Francesca e Fabrizio con la collaborazione dei tuoi compaesani , ancora una volta ha reso evidente la forza fisica e morale degli italiani che con volontà e sacrifici trovano sempre il modo di riemergere dalle ceneri ritrovando speranza e gioia di vivere.
    per me sarà difficile varcare l’oceano , ma se al tuo prossimo ritorno in Patria sarò ancora quì e verrai a trovarmi , mi farà piacere rivederti.
    ti auguro un felice viaggio di ritorno con tanti cari saluti uniti a quelli di mio figlio estensibili anche alla tua famiglia.

    Nonnalea l’estroversiana.

    P.S.
    se fra parenti e amici ci sono dei poeti , spronali a partecipare al Concorso lanciato da Giancarlo Bruschini sul Sto Estro-Verso e dalla nostra infaticabile Francesca in queesto Salotto.


  83. Lea Mina Ralli ( Roma , Italia )

    Scusate , ma ho dimenticato di sottolineare il dispiacere che avrà provato Giuseppe per non aver saputo che Francesca sarebbe stata presente alla giornata del Columbus Day…sono certa che se ne fosse stato informato ,avrebbe rinunziato volentieri a metà della sua vacanza italiana e sarebbe ripartito prima.
    con questa ultima riflessione, saluto lui e tutto il Salotto .
    Nonnalea l’Estroversiana.


  84. aNNA ( São paulo , Brasile )

    Caro Ernesto,
    Hai perfettamente ragione su tutto quello che hai detto. In verità il fatto é che soldi tirano soldi, e solo chi ce li ha, giustamente senza altri aiuti, può permettersi una spesa come quella che esigge la propaganda e diffusione dei suoi prodotti. E poi, successivamente provvedere allo svolgersi di tale commercio. Ci vorrebbero i sussidi, che non li sprecano…
    Mica è solo andare lì e promuovere, ci vuole poi tutta una struttura per poter dare proseguimento agli eventuali risultati.Se ho capito di cosa parli.
    Insomma, il problema é eternamente lo stesso.

    Caro Raffaele, Io veramente non ho capito bene perchè dovresti ritirarti caso ci fosse qualche commento negativo. Premetto che anche io sono napoletana e sono d’accordo con te, ma io penso che idee diverse, anche se contrarie, arricchiscono il blog, nel senso che le idee diverse permettono che ci sia un intercambio che dà tanto, anche se a volte può dar fastidio.
    Ma in fondo io credo che sarebbe tanto interessante se tu dicessi la tua, come pure tutti, comunque per ora siamo tutti d’accordo, per ora…ma resta.

    Un abbraccio
    Anna


  85. Lina + Robert ( Ilhabela - SP , Brasil )

    Ciao Anna! (Anche un ciao a Flavia, nostra cugina!)

    Grazie per i commenti.
    Siamo in “BRASILE”! Tutto può accadere! Di buono e di cattivo!
    Come “Dio è Brasiliano” e noi, brasiliani, sempre diciamo “La speranza è l’ultima che muore”, perciò……

    Chi vivrà, vedrà!!!!!

    Abbracci,

    Lina + Robert


  86. Nobile Javier ( Santa Marta , Colombia )

    Ciao bella bella bella bella bella FRancesca amore. baci Javerr T.


  87. aNNA ( São Paulo , Brasile )

    Cari Lina+Robert,

    meno male che siete in due, sommare é ottimo, ma chi scrive dei due?
    Mi unisco a voi per l’abbraccione alla vostra cara e adorabile e matta cuginetta, la quale non mi ha mandato un pps(me l’ha mandato un amico) e se ne vanta lei…..Nè Flavia…….

    Che Dio è brasiliano, non ci sono dubbi, tutto é possibile, anche l’impossibile per questo spero, e spero tanto…facciamo la torcida…

    Un abbraccio
    Anna


  88. Lina + Robert ( Ilhabela - SP , Brasil )

    Oi Anna!

    Tudo bem?
    Aqui escrevemos a quatro mãos, pois o meu italiano (Robert) é mais ou menos. Aí entra a Lina, que além de corrigir umas outras é a minha censura. Sou grosso por naturez, donde ….
    A Lina não se aventura no micro, pois acha que se ela fizer alguma ….. eu faria um ….. Sem desculpas.
    Pois é!!!

    Abraços,

    Lina + Robert


  89. aNNA ( São Paulo , Brasile )

    Lina+Robert
    Mò se Francesca è tornata riceviamo un ordine di servizio…ed è colpavostra.

    Voi due sareste ottimi per fare i rebus nella Settimana Enigmistica, io non li riesco a decifrare mai….
    Comunque vi ringrazio per la fiducia che avete riposto sul mio cervello…

    Um grande abraço
    Anna


  90. Ernesto ( USA )

    a te, RAFFAELE GUARINO, salve!
    Saluto la Grecia madre della civilta’.
    Il mio unico, ahime’, viaggio/pellegrinaggio in Grecia fu un camminare pensoso fra tutte quelle pietre che raccontavano la Storia e quanto ancora avrei voluto restare e respirare all’ampio respiro dell’Egeo.
    E Napoli, citta’ martire per 50 anni di sporca politica, abbandono e corruzione. Ma, Napoli doveva ,ed e’ ancora, severamente “punita” per aver dato alla causa dei Savoia, nonostante i patimenti della guerra e le distruzioni, il 95% dei suoi generosi voti. Gli infami che vollero il “referendum” iniziarono l’operazione di odio feroce splendidamente riuscita.
    E non solo contro la Campania ma anche contro tutte le altre Regioni del Sud grazie alle quali la Monarchia aveva “vinto” (si! vinto) le elezioni; poi interi sacchi di voti in favore sparirono nella notte, dichiarazione sottoscritta da due miei zii scrutatori. Il vero saccheggio del Sud inizia dal 1946.
    Dichiari che lascerai questo blog in caso di commenti negativi…non ti sembra un po’ troppo in clima di democrazia?
    Don’t worry! siamo tutte persone educate . Ti saluto,
    Ernesto.


  91. Francesco ( Toronto On. , Canada )

    Oggi parlo di sport. ringrazio la nazionale italiana, che negli ultimi dieci minuti a strappata la vittoria a Cipro che l’avrebbe meritata.
    Ma ci è andata bene, perchè gli ultimi dieci minuti L’Italia, a dimostrato la sua capacità, ed Lippi a avuto ragione di dire ciò che a detto.
    Io essendo sportivo ne sono molto contento, della nostra vittoria, che ci porta a sei punti dalla seconda che sarebbe l’Irlanda, che oggi a pareggiato, ed si è qualificata per lo spareggio. Saluto tutti i sportivi, saluto Francesca, che si sta godento il freddo di New York,ed saluto tutti i nostri bloghisti, ciao tutti Francesco.


  92. carlo casarsa ( costa delle balene- prado- bahia , barsile )

    Cara Francesca ,
    Complimenti per la Tua partecipazione alla grande festa!!
    Speriamo di vederti subito di nuovo in “pista” di Rai Internacional .
    La Rai non puo’ perdere un “goleador”come Te!!!Scusa ma la mia deformazione giornalistico-sportiva che mi fa scrivere questo ,ma viene dal profondo del “cuore” ! Dopo il tanto freddo gelido americano….ti invito a “scaldarti” nella magica e calorosa “Bahia” !!!Un grande abbraccio da Carlo Casarsa Presidente del Clube friulano di Bahia !!!!


  93. Francesco ( Toronto On. , Canada )

    Signor Raffaele Filosa, io sono Francesco, ed sono anche amico di Giuseppe, anche se non ci siamo mai visti di persona. Siamo diventati amici, sempre grazie alla nostra Francesca, che a uniti moltissimi italiani, che anche se non ci siamo mai visti abbiamo una corrispondente tramide e-mail ed anche telefonica. Voglio farle una domanda, una volta a Formia c’era un sindaco, di cognome Filosa, per caso eravate parenti? Dico questo perchè lui era cugino di mio padre, ed se per caso eravate parenti, forse lo siamo sanche noi.
    La saluto, un saluto anche per Giuseppe. Frank Filosa


  94. Flavia Mea Pola ( San Paolo , Brasile )

    Cari amici del salotto nonché cugini e amichetta Anna,
    mea culpa mea culpa di pensare che te lo avevo mandato io il pps!
    comunque sia,la politica é uguale dovunque tutto il mondo é paese!
    Anch’io ho sapute della fraude dei voti e chi piú ne ha ne metta!!!
    nel semplicissimo mondo nostro delle macchine antiche ogni tanto se ne vedono delle belle….quest’anno é venuto un nuovo sindaco nella cittá di San Sebastiano (non Pó del Piemonte ma di fronte a Ilhabela di Lina e Robert..e non hanno accettato aiutare non finanziariamente ma cedendo lo spazio all’esposizione delle macchine antiche perché,secondo loro rende piú (voti) un evento gospel….????!!!!
    e glielo hanno detto dopo ben tre riunioni presiedute dall’assessore di Turismo che non era della regione,ma di Rio …e cosí via!
    IO spero che Dio sará ancora una volta brasiliano e ci aiuti a puntino ´per i mondiali di calcio eppoi per le Olimpiadi .
    Quanto alla Lina non ama il computer ma é una bellissima e bravissima artista!!!!
    Me ne vanto proprio!!!

    Cosa stai facendo di bello Francesca mentre noi ci trastulliamo a opinare su vari argomenti?
    Ti rendi conto ma ti prego,non diventare poi troppo convinta,che riesaci a coinvolgere tanta gente oriunda o no?
    Il potere che hai nelle tue mani…..

    buonasera a tutti,vado a dormire…chiamo la lina…ho scoperto di nuovo che ho sbagliato giorno……

    Flavia


  95. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Bellissima Francesca come stai?dopo Columbus DAY ora una ti aspetta una bella serata alla pizzeria con i lettori del blog,ne son sicuro che non puoi aspettare per abbracciare loro e conoscere le lore storie che sono tante imbortante per te,e questo e anche per loro che non vedono l’ora di conoscerti,mia cara leggento attentamente il tuo diario,le tue belle parole per l’affetto che provi per gli Italiani sparsi nel Mondo,parole che vengono fuori dal tuo grande cuore e propio verita,questo si sa dal primo giorno che ti sei occupata degli Italiani Allestero, ciai messo tutto il tuo cuore la forza e tutto l’affetto,e inanzi tutto la tua singerita e l’umita, e questo e veramente importante,vederti sul carro della RAI Corporation e molto bello, la RAI deve essere il tuo FUTUROOOOOOOOO, un grazie di cuore al Presidente Magliaro, solo lui ti conosce bene e sa la tua capacita, e puo capire a noi, quando soffriamo di non vederti in (TV)e non entrare nelle nostre case,Nonnna Lea, son daccordo con te di Giuseppe che saluto tanto, che non puo essere li, chi conosce bene Francesca e veramente doloroso sapendo che si trova nella tua Citta e non poterla incontrare e gotere quella ondata di affetto e guardare quel viso singero, un bacio,
    PS.Francesca un abbraccio grande a te e a loro, riebi i bagagli da te tanto desiderato.
    Francesca


  96. Giuseppe Circelli ( Montreal , Canada )

    Il tuo salto a New York in occasione del Columbus Day, Francesca, è una semplice sorpresa che hai voluto riservare a noi emigrati nel Nuovo Mondo oppure, la lingua batte dove il dente duole, dopo anni ed anni di vita emigrante vissuta “virtualmente”, hai fatto il pensierino di viverle “in diretta” le nostalgiche emozioni di una vita fuori casa?

    Quest’abbraccio che ci hai regalato è un breve saluto o è, magari, un tuo sogno nel cassetto che hai deciso realizzare? Scommetto che quest’interrogativo è passato per la testa anche di altri bloghisti.

    “Incamminati e ritorna qui in Canada” ho avuto modo di dirti qualche settimana fa; e mi sembra che hai quasi ascoltato il mio consiglio. Mi permetto, allora, di ricordarti che il Canada confina con gli Stati Uniti. Poiché, in quanto a sorprese, sembra che non sei da meno alle fatine delle favole…intelligenti pauca e spes ultima dea!

    Un saluto e un abbraccio a tutte-i da Giuseppe


  97. Danila-JAX-FLORIDA

    Ciao Francesca,
    chissa` come sta andando la tua visita a sorpresa. Stavolta, forse avendo un calendario meno fitto di impegni ufficiali, dovestri goderti di piu` la citta`..o magari, visto che la voce si e` sparsa, tutti sanno che sei in giro per la grande mela e hai poco tempo libero anche questa volta? Io come sempre ti invito a fare un giretto per la Florida se hai tempo, qui adesso inizia il periodo migliore e fino alla primavera prossima ci godiamo delle belle giornate con pochissima umidita`. Divertiti a Naples 45 con gli amici del blog, passerete sicuramente una bella serata . Restiamo in attesa di vedere video o foto , come sempre hai fatto anche per gli scorsi incontri.
    Un abbraccio forte.


  98. Maria Rosa Colombo ( Luján , Argentina )

    Cara FRANCESCA come ti prepari per l´incontro di domani???? Immagino i nostri amici devono essere in ansia per trovarti!!!!!
    Sai io non ti ho visto sulla RAI, se hai qualche filmato ……. lo aspettiamo!!!!!
    Un bacio a te e tanti saluti ai nostri amici di U.S.A. (mi dispiace per Giuseppe) …… ma lui si gode la sua cara TERRA!!!!!!!


  99. raffaele guarino ( chiang rai , thailand )

    Hi there,ma mi riferisco in particolar modo ad Ernesto ,che cosi’ U.S.A. chiamarsi da quando e’ stato battezzato ed Anna la Brasilera,perche’ ho la presunzione di credere di essere sulla stessa lunghezza d’onda e che si potra’ dialogare anche se non saremo sempre d’accordo su tutto.Io non mi sento di festeggiare i 150 anni di unita’ a seguito di una guerra di aggressione e non dichiarata,come le convenzioni internazionali imponevano.L’incapacita’ di Francesco II non addestrato a fare il re’ (colpa del padre ) ed il tradimento di alti ufficiali consegno’ ai Savoia la riserva aurea ed altre ricchezze,ma che dovettero poi lasciare nel 46, come Ernesto correttamente scrive , per brogli elettorali.Io mi sento fortunato perche’ sono nato nel settembre del 46 ,nella ormai neonata Repubblica e quindi i 150 di unita’ sono molto lontani…….


  100. Francesco ( Toronto On. , Canada )

    Buon giorno a tutti, ciao Francesca, te l’immaginavi che qui faceva questo freddo? Questo è solo l’inizio, ma il vero freddo verrà dopo.
    Se qualcuno pensa che qui a Toronto, è più freddo di New York, non è vero, perche siamo nello stesso ciclo, molta neve e molto freddo.
    Io ho voluto solo salutarti, perchè hanno detto tutti gli altri amici del blog. Perciò Francesca, copriti bene perchè anche oggi fa freddo. Buona pizza a tutti i newyorkesi. ed saluti a tutti Francesco.


  101. aNNA ( São Paulo , Brasile )

    Caro Raffaele,
    Si, stiamo nella stessa lunghezza d’onda, ma non è presunzione tua, è un piacere per me, questo sì.
    Volevo solo dirti, caro amico, che non sono solo brasileira, sono anche italiana, e sono nata lì, nella parte sottosviluppata della nostra Patria…
    E stò vivendo qui da piccola, quindi sono ambedue.
    Quanto all’epoca di nascita, io preferirei celebrare i 150 anni anzichè vivere nell’epoca di piena attività del Colosseo, e credo sia chiaro…la storia è piena di periodi belli e brutti, bellissimi e bruttissimi, e se dovessi scegliere, non saprei proprio quando vorrei essere nata, e forse alle volte non lo vorrei neanche, meno male che la mia cultura storica non é tanto profonda da obbligarmi ad avere molte molte scelte.Per questo non celebro neanche la mia nascita, ci stò ancora pensando…(scherzo eh? In parte).

    Caro Giuseppe F, ma che egoista che sei amico mio, Francesca può v enire anche qui allora, il Brasile confina con Argentina, Uruguai, Paraguai, e tutto quello che vuoi, escluso il Cile e qualcun altro, ma hai visto mai la cartina dell’America tu, caro F? È la stessa distanza del tuo confine fra USA e Canadà, o no?Tanto vicino quanto…scherzo eh? Poeta nostro.

    Un abbraccione
    anna


  102. Raffaele FILOSA.. ( SPIGNO SATURNIA ( LT ) , ITALIA )

    Caro amico Frank,
    è stata per me una piacevole sorpressa leggere il tuo messaggio,anche se di te mi aveva parlato il comune amico Giuseppe del Connecticut, attualmente a Spigno Saturnia per una breve vacanza.
    In merito alle notizie richiestemi, ti posso onfermare che, negli anni ’60 del secolo scorso, ricopri’ la carica di Sindaco di Formia un certo FILOSA, che mi dici essere tuo zio. Non penso che il tuo zio Sindaco avesse vincoli di parentela con il sottoscritto. Ti è certamente noto che a Formia il cognome FILOSA è molto comune, mentre a Spigno Saturnia è molto raro.
    Porgo un ringraziamento a Francesca che con il suo blog ha permesso questo incontro a distanza.
    Spero di incontrarti quando vorrai farti un viaggio nel tuo paese di origine.
    Saluti a tutti ( Raffaele Filosa detto Lello da Spigno Saturnia Italia)


  103. Giovanni ( Manaus , Brasile )

    Gentile Francesca e cari amici del blog,
    ho sentito fremere dentro di me il sentimento patrio leggendo il caloroso commento di Francesca in questa sua partecipazione nel Columbus Day. Sono stato molto contento e ti ringrazio ,Francesca.
    Anche per me l`ultima foto,dove sventoli la Bandiera Italiana, è la più bella. Ma mi sembri piuttosto una pittura del Botticelli con quel tricolore e con le tue vesti svolazzanti .
    Mi dispiace ,ma devo dire ad Ernesto e a Raffaele Guarino ( nome piuttosto del Nord che del sud, e centamente ed assolutamente con niente di greco ) che non concordo in nulla con quello che avete scritto. Siete un poco stonati su queste righe così profondamente italiane e che esaltano la nostra terra con le vostre insistenze sulle divisioni.
    Tra Nord e Sud esistono in moltissime nazioni divisioni e differenze sempre accentuate e sottolineate, basta pensare agli USA, alla Francia, alla Germania, alla Spagna ,all`Inghilterra ed allo stesso Brasile . Molte nazioni per meglio governare hanno adottato il sistema di “Federazione di stati o di provincie “. Sono tentative,o anche, se volete voi , sistemi per promuovere più un settore che un altro.Non riesco a capire come sim possa covare tanta divisione dentro l `anima. I problemi di Napoli sono più legati alla Camorra che non al sistema del governo centrale.
    In un giorno di tanta glòria per l `Italia penso che queste note siano molto stonate e non adatte ad essere “commercializzate “su questo sito.
    Scusatemi pròprio, ma io la penso così .
    Un saluto a tutti.
    gio


  104. Maria ( Newport News , Virginia )

    Ciao Francesca

    Penso che ti stai divetendo un mondo da quando sei arrivata a New York City, Io non ho la parata, non so se l’ hanno fatta vedere, per 2 giorni non sono stata a casa.

    Be ad un po’ di qua’, questo Blog sta divetanto, un poco politico, religioso, ect.
    Cari amici non dovete abbusare questo blog per vostri commenti personale, questo e’ di solo Farncesca Alderi Salotto, dovete commentare a quello che lei fa’ ed scrive.
    Scusami Francesca, ma questo blog, da’ un poco di qua’, sta uscendo fuori uso. Ciao con affetto Maria


  105. Ilenia Bellucci ( roma , italia )

    In questi giorni ho avuto mio figlio in italia, ed il padre e brasiliano, visto che andremmo a vivere in Brasile vorrei sapere come faccio a fare la doppia cittadinanza mia e di mio figlio. Per non avere problemi quando dovremmo tornare in Italia.
    E se i figli possono essere nei passaporti di entrambi i genitori?
    In brasile i figli possono avere il cognome della madre e del ppadre c’è il modo di poterlo fare con mio figlio anche se e nato in italia, o e troppo complicato?


  106. Matias Marini ( Buenos Aires , Argentina )

    Madonna, Francé!!! Ottima sorpresa per tutti e affascinanti foto, assai ben scatate. Molto brillo e giogia. Inoltre, ti si vede splendida. Peccato che non faró in tempo ad arrivare domani alla puntata in pizzeria. Faró un salto lá nei prossimi giorni. Ma perché non vi reunite a Little Italy? In bocca al lupo nella Grande Mela!


  107. Adriana ( Buenos Aires , Argentina )

    Cara Francesca, congratulazione per le fotografie, si vede la tua alegria nella celebrazione di questo giorno.
    In Argentina la festeggiamo in un modo un pó piu diverso dovuto alle diverse opinioni sulla scoperta delle americhe.
    Nonostante questo anno la collettivitá ha potuto rendere ommaggio davanti alla statua di C.Colombo, bellissima statua in marmo di Carrara, che la collettivitá italiana a donato e che da diversi anni non si poteva fare giaché é nel predio dei giardini della casa di governo.
    Asppettiamo con anzia il tuo ritorno nella televisione.
    Vorrei fare un piccolo commento sul tema che hanno parlato alcuni amici, soltanto per dire che coincido con Giovanni dal Brasile, e anche aggiugo che insistere sulle divisioni delle regione e fuori epoca, giacché in tutto il paese c’é la democrazia e per tanto la libertá. …… Scusate, peró io sono prima italiana e poi della regione Veneta.
    Cari saluti a tutti gli italiani Adriana


  108. raffaele guarino ( chiang rai , thailand )

    Sono d’accordo che il blog non debba essere una tribuna politica o un pulpito.E’ utopia inoltre pensare ad un federalismo per le ormai radicate ed imprescindibili diversita’ per questo ho preso distanze dalla Associazione Neoborbonica,e’ goliardica campanilista ed utopistica,alla stessa stregua di quella che sventola il vessillo della Padania.Giovanni dal Brasile e’ mal informato sulle origini del mio cognome e’ in prevalenza del sud ed estremo sud (leggasi Palermo ) che poi sia diffuso anche a Nord lo so,ma in buona sostanza tradotto nelle rispettive lingue e’ presente anche in Inghilterra,Francia ,Germania (Guerin,Gue’rin,Warin) significa guerriero.Non ho detto che sia Greco,ma che Greco e’ il DNA di quelli che discendono dai colonizzatori ,esuli della penisola Calcidica .E con questo per rispetto delle regole del salotto finisco la mia replica e suggerisco di parlare d’altro.Saluto Voi tutti, TERRONI e POLENTONI ,ma Italiani nel bene e nel male con tutte le nostre diversita’,storture e mali che hanno radici profonde


  109. Giuseppe Circelli ( Montreal , Canada )

    Ciao Anna, mi fido di te per quanto riguarda la distanza di New York dal Canada e dal Brasile. Nell’altra pagina hai dato nozioni poetiche a non ricordo chi; ora vieni a dare lezioni di geografia a me…no comment! In ogni modo non è che sono egoista. L’altra volta voi Francesca l’avete vista tutti quanti; a me fu impossibile stringerle la mano, posso chiedere questa parità di diritto anch’io adesso che si è avvicinata pure alla mia terra di residenza?

    Ciao anche a te Francesca. Mi sa mi sa che il tuo salto a New York ha portato bene pure ad Obama che è stato insignito del premio Nobel per la pace! Intanto, goditi la tua visita negli Stati Uniti e BUONA PIZZA domani sera a “Napoli” a te e a tutti i fortunati blogghisti a te lì vicino! A te a tutti un carissimo abbraccio da Montreal, Giuseppe


  110. Lena Marino ( Melbourne , Australia )

    Ciao Francesca,
    Le foto sono bellissime !!!!!!
    come se tu, sempre con il sorriso in bocca.

    Un abbraccio, Lena
    Saluti da mio marito ,Michele


  111. Taddeo Scalici ( Sciacca(AG) , Italia )

    Ciao Francesca,che bello vederti sventolare la bandiera tricolore dell’Italia e poi con quella degli USA…La festa e’ sembrata ancora piu’ bella.Che passione…che orgoglio italiano…ho saputo che il dott. Magliaro e’ gia’ in funzione di Direttore di RAI-International….e che tutto sta’ incominciando a migliorare…Io verso fine mese di Ottobre saro’ ad Anzio,anzi cantero’ il 31 sera al AQ Internatonal di Anzio…mi piacerebbe conoscerti di presenza visto che m’hai intervistato in Sportello Italia con la mia foto inserita e non c’era il video mio live.Il mio Cell.320-9431024 cosi’ se mi vorrai accontentare sara’ un privilegio e un onore conoscerti di presenza…Ciao r Viva l’Italia ed Evviva “Pronto Francesca”….Saluti a tutti gli italiani nel mondo,Taddeo


  112. Francesco ( Toronto On. , Canada )

    Buon giorno Francesca, e buon giorno a tutti, oggi 16 ottobre, ore 18:30, amici di New York, non mancate alla festa di Francesca, vi auguro un buon divertimento, ed buona pizza. voi tutti sarete in buone mani, perchè quando c’è Francesca, la festa è già grande, perchè la sua presenza illumina anche la pizzeria NAPLES 45.
    Per questa sera avrei voluto che quella pizzeria fosse qui a Toronto, ma oggi è il vostro turno, ed gotedevi con la bella Francesca, che la saluto tanto ed un saluto anche a tutti voi. Francesco
    PS un saluto a Spigno ed al amico sindaco R. Filosa, Giuseppe, ed i suoi amici.
    Frank.


  113. MENA ( FORT LEE , USA )

    CARISSIMA FRANCESCAAAAAA CHE BELLA CHE SEIIIIII COMPLIMENTIIIIIII LO SAPEVO CHE SARESTI STATA RADIOSA COME SEMPRE TU E IL PRESIDENTE MAGLIARO NON CI ABBANDONERETE MAI A NOI ITALIANI ALL’ESTERO LO SOOOOOOOOOOOO AH ECCO IL TITOLO PER IL TUO NUOVO PROGRAMMA TELEVISIVO { PROGETTO ITALIA }
    TANTI AUGURI ED UN GROSSO IN BOCCA AL LUPO
    UN ABBRACCIO A TUTTI GLI AMICI DEL BLOG
    MENA


  114. Maria Rosa Colombo ( Luján , Argentina )

    Cara FRANCESCA e AMICI che participeranno al incontro di questa sera, la distanza e tanta…….. ma di cuore saró tra voi, un bacio a tutti
    FELICE INCONTRO e tanti baci a tutti


  115. aNNA ( São Paulo , Brasile )

    /Carissimo Giuseppe F,
    Scusa se il mio scherzo è stato male impostato, non ti fidar di me, se vedi la cartina vedrai che solo potevo scherzare o mettere gli occhiali.

    Quanto all’altra pagina, è stata Fatima che mi ha chiesto di aiutarla per la traduzione dal portoghese in italiano. Cosa che ho fatto, e neanche bene, tanto che ho dovuto correggere la prima traduzione. Se vai lì lo vedrai.
    E vedrai anche che non ho dato nozioni poetiche, al contrario, ho detto che traducevo senza poesia. Non lo sò fare.
    Idem geografia, ma starò attenta a non giocare, non mi risulta bene, ed anche eviterò di entrare perchè non ho niente da dire.

    Un abbraccio
    Anna
    e scusa di nuovo, hai diritti come i nostri.


  116. Giuseppe ancora dall'Italia ( per un paio di giorni... , Veroli FR) )

    Ciao amici del Blog, un caro e speciale saluto a Fabrizio, Nonna Lea e Francesca…purtroppo ancora non son ritornato negli USA, e mi son perso il 3° incontro con Francesca… buona cena stasera a ”Napule Quarantacingu”… io sto andando con i miei cugini ciociari in una tipica tavernetta ciociara nel verolano… credo che serviranno anche del nocino…lo berrò o gusterò alla vostra salute..
    Francesca Verde leggi ultmo messaggio alla puntata del mio paesello…arrivederci da Roma.


  117. Giuseppe ancora dall'Italia ( ( per un paio di giorni... , Veroli FR) )

    Francesco F, Michele Maddalena è a NYC pure lui ha camminato la Parata con i formiani…forse ci incontreremo al mio ritorno in America.


  118. MARTA GALZERANO ( CHIVILCOY , ARGENTINA )

    Cara Francesca:
    Sono arrivata un po’ in ritardo, tutti gli amici hanno già fatto dei bellissimi commenti…
    Buonissimo il suggerimento di Giancarlo Bruschini per il libro universale: la copertina con la foto di Francesca e la recensione a cura di Nonna Lea… mi aderisco a quest’ idea.
    Vi auguro una splendida serata in pizzeria a N.Y.!!!
    A presto, Marta.


  119. Carmela Celentano ( São Paulo , Brasil )

    Ciao Francesca,
    che bellissima e grandissima sorpresa veramente vederti vestita con il nostro tricolore, sul carro RAI accanto al caro Dott. Magliaro, festeggiando il columbus Day. È stato proprio un piacere vederti lì, così folgorante, trionfante!

    Complimenti e buona fortuna! Spero che presto possiamo avere un´altra bella sorpresa riguardante il tuo lavoro!
    Vasilli e tanti saluti a tutto il salotto.

    PS Per quanto riguarda i giochi olimpici in Brasile nel 2016, so che sarà una grande sfida ma credo i brasiliani certamente ce la faranno, basta pensare al carnevale, come sono bravi a far sfilare 5, 6 mila persone ,non poco.
    In questo caso delle olimpiadi, tutti , voglio dire aree di governi e prefetture si stanno adoperando per finanziare programmi, ristrutturazioni di alberghi, palestre e quant´altro al fabbisogno di un evento così importante.


  120. Claudia Rossi ( Buenos Aires , Argentina )

    In questo momento sicuramente sarete molti di voi riuniti con Francesca presso il Naples 45, buon divertimento a tutti!
    forse qualcuno dopo ci fara la cronaca di questo bel incontro!
    Claudia.


  121. Francesco ( Toronto On. , Canada )

    Giuseppe, ti sei perso una bella pizza con Francesca, tu pensi che Michele Maddalena è andato anche lui alla pizzeria? Comunque sono sicuro che si staranno divertendo tutti, ed noi aspetteremo qualche foto che Francesca ci manderà. Ti auguro un buon viaggio di ritorno, ed saluto tutti gli amici bloghisti. Frank.


  122. Giuseppe ancora dall'Italia

    Francesco si è vero che mi so persa una bella pizza con Francesca, ma il pranzo a Spigno con lei e Fabrizio nella rustica ”Trattoria degli Aurunci” ha un valore molto di più prezioso di mille pizze in NYC.

    A presto nel Continente Americano


  123. Fatima ( São Paulo , Brasil )

    Anna, tante grazie.
    Ho letto la traduzione.
    Un abbraccio.
    Fatima


  124. DEISY MONTIEL ( MARACAIBOV , VENEZUELA )

    MIA CARA FRANCESCA, CHE BELLO VEDERTI IN N.Y. IL GIORNO DELLA PARADA, DE COLUMBUS DAY, VESTITA CON IL TRICOLOR DELLA VOSTRA BANDIERA E CON IL PRESIDENTE DELLA RAI, SARA CHE NON MOLTO LONTANO AVREMO IL PIACERE DE VEDERTE DI NUOVO NELLA RAI, VERAMENTE PREGIAMO A DIO CHE QUELLO SUCEDA ANCHE SI QUESTO SALOTTO E MARAVIGLIOSO, GIA CHE SI HA FATTO CONOSCERE DELLE PERSONE NELL MONDO, MA SOPRATUTTO A LA NOSTRA NONNA LEA, MA A VOLTE POR MANCANZA DI TEMPO NON POSIAMO METERCI EN INTERNET , MA LA RAI LA VEDIAMO EN CUALSIESE MOMENTO COSI CHE TE AUGURIO DI TUTTO CUORE CHE MOLTO PRESTO RITORNI ALLA RAI, CHE TANTO CI MANCHI, UN BACIONE E AUGURI A PRESTO,


  125. Mario González ( Buenos Aires , Argentina )

    Carissima Francesca:

    Come al solito, tu ci dai queste graditissime sorprese.Ho guardato questa festa del Columbus Day proprio grazie a RAI Internazionale(ora si chiama RAI Italia, per fortuna, non porta più il nome International, quella odiosa parola in inglese,l’odierno nome è più consono ad un’emittente radiotelevisiva che diffonde la Cultura, la Cucina, la Lingua Italiana nel Mondo ed e al servizio delle Comunita italiane all-estero.Complimenti per la festa e l-incontro in pizzeria.


  126. Vincenzo ( Padula , Italy )

    E stato bellissimo, c’ero anch’io con la delegazione giunta apposta da Padula (SA) paese di nascita di Joe Petrosino nel centenario della sua sconparsa CIAO SALUTI A TUTTI QUELLI CHE C’ERANO


  127. Erasmo ( Formia , ITA )

    Anche la Communità Formina D’America era presente alla parata che spettacolo.
    Abbiamo avuto anche la possibiltà di essere intervistati da inviati di RAI2

    qui i link per vedere foto e video

    http://www.giralatina.it/index.php?/website/news/communita_formina_d_america_columbus_day_2009_video_con_giralatina_sponsor_pastificio_paone

    http://www.giralatina.it/index.php?/website/news/parata_di_giralatina_it_al_columbus_day_a_new_york


Lascia un commento per Francesca





(non verrà pubblicata)

Caratteri disponibili