prontofrancesca.it

ProntoFrancesca.it

venerdì, 29 maggio 2009
ARRIVEDERCI CANADA!

Tornare a casa è sempre una strana sensazione, un misto di gioia per tutto quello che si ritrova e malinconia per quello che si lascia. In queste ore mentre molti di voi mi credono al riposo per riprendermi dal viaggio e dal fuso orario, ho fatto tutt’altro che dormire, tanta è la voglia di rendervi prima possibile ancora più partecipi del mio viaggio in Canada, attraverso alcuni filmati video che ho ultimato di montare proprio poco fa. Ci sarà tempo per riposare, ormai l’estate è vicina ed è ora di pensare ad un periodo di vacanza vera, dopo avere gironzolato in lungo ed in largo per il mondo. Comunque nei prossimi mesi avrò un impegno personale importante: seguire da vicino l’evoluzione degli eventi, poichè se tanto mi da tanto, a breve ci saranno varie novità per quanto riguarda i famosi cambi dei Direttori in Rai e proprio in vista di questi cambiamenti desidero lavorare ad alcuni progetti che mi riguardano ed interessano in modo particolare. Tornando al mio viaggio di rientro in Italia, tutto è andato veramente benissimo. Sono rimasta sorpresa per l’efficenza e cordialità che ho trovato all’aeroporto di Toronto. Ho volato con una linea interna, l’Air Canada, da Montreal a Toronto per l’appunto e poi senza riprendere i bagagli e rifare i controlli (essendo rimasta comunque all’interno dell’aereoporto) sono andata all’imbarco Alitalia. Con vera fierezza vi confesso che ho sempre preferito viaggiare Alitalia e già potere leggere un quotidiano in lingua italiana non appena si sale sull’aereo, mi fa sentire a casa. Mentre aspettavo che fosse chiamato il volo Toronto-Roma, mi sono appassionata a quanto dicevano le persone che tornavano in Italia e seduta in mezzo agli altri passeggeri, ho scoltato le loro conversazioni. Quante storie, tutte diverse, c’era chi tornava al paese d’origine per vacanza, chi portava per la prima volta i figli a conoscere i luoghi dove erano nati i nonni, chi faceva appena in tempo a tornare per partecipare ad un funerale. Sarei stata li ad ascoltare per ore, mi piace arricchirmi in tutti i modi dell’umanità che mi circonda ed ormai ovunque trovo italiani all’estero, per me diventa un modo per approfondire e conoscere ancora di più da vicino tanti argomenti. Veniamo a noi, ho molto da dirvi: innanzittutto vi ringrazio veramente di cuore per come avete saputo gestire le pagine di ProntoFrancesca in queste settimane in cui sono stata in Canada, dando il benvenuto ai nuovi amici che si sono man mano aggiunti scrivendo i loro commenti ed ai tanti altri che per la prima volta ci hanno letto. Ho anche molto apprezzato il modo in cui avete moderato i commenti facendo si che che il filo conduttore fosse comunque la Comunità italo-canadese che è stata coinvota nel mio viaggio, diventando in queste ultime settimane protagonista del nostro “Salotto Mondiale”. Salutare tutti sarebbe per me impossibile, sono migliaia le persone che ho conosciuto e con le quali ho parlato. Con alcuni di voi ho avuto modo di trascorrere più tempo e per questo ho deciso di realizzare in particolare alcuni video che ho voluto dedicare agli amici di ProntoFrancesca ed alla nostra famosa cena alla pizzeria Vesuvio. Con l’occasione ringrazio tutti coloro che mi hanno dato le fotografie, facendo in modo che potessi relizzare i video, in particolar modo Lorenzo Migliore, che con grande pazienza mi ha inviato molto materiale ed anche i vari operatori che si sono alternati nel fare le riprese. Si tratta di un video girato con la mia piccola telecamera, vi anticipo che è assolutamente amatoriale, ma non per questo meno bello, anzi… Riuscire a fare le cose con pochi mezzi è stata per me sempre una sfida, quindi anche se un po buio ed un po mosso, vi invito a gustarvi i momenti vissuti insieme agli amici di Toronto che seguono il blog e che hanno accettato il mio invito a cena. Un saluto speciale desidero rivolgerlo a CARMELINA PIPERNI, che per la prima volta nella sua vita ha usato il computer pur di essermi vicina e seguire il mio progetto telematico; è stata per me una vera sorpresa svegliarmi questa mattina e trovare il suo commento. Per dare la possibilità a tutti di potere partecipare a questa nuova pagina di ProntoFrancesca, la lascerò in home-page per qualche giorno, così avrò anche il tempo di riposare un po ed organizzare le mie cose in tutta calma. Come sempre vi consiglio di caricare prima per intero i video e poi visionarli. Certa che saprete condividere anche questa volta la mia gioia ed entusiasmo per la grande accoglienza ricevuta in Canada, vi abbraccio fortissimo ringraziandovi ancora una volta per tutto quello che mi state donando: il vostro affetto è il più grande compenso che potessi ricevere. Grazie di cuore!

(Either JavaScript is not active or you are using an old version of Adobe Flash Player. Please install the newest Flash Player.)Francesca incontra la comunità italo-canadese di Toronto, Ottawa e Montreal.

(Either JavaScript is not active or you are using an old version of Adobe Flash Player. Please install the newest Flash Player.)Video-fotografico della cena in pizzeria con gli amici di Toronto di ProntoFrancesca.

(Either JavaScript is not active or you are using an old version of Adobe Flash Player. Please install the newest Flash Player.)Video filmato della cena in pizzeria con gli amici di Toronto di ProntoFrancesca

196 Commenti a “ ARRIVEDERCI CANADA! ”

  1. LUIS ROMAGNI ( MIAMI.FL. , USA. )

    Cara e apreziata Francesca! Ben tornata nella tua casetta in roma!Sempre eloquenti i tuoi scritti,fra poco vedro’ i video,perche voglio essere il primo..gia’ che si dice che i primi saranno gli ultimi! Buon riposo!Prendi energia per la volata finale!un GRAN AUGURIO! Suerte! e saluti a tutti,anche a nonna Lea in mezzo ai fiori,e nominata anche da una Universita do Brazil!a te un saluto particolare e a presto LUIS!


  2. LUIS ROMAGNI ( MIAMI.FL. , USA> )

    A Francesca! Ho visto i video..io non debbo caricare niente e entro immediatamente!!!Tu sempre modesta con la tua cine presa di 4 soldi hai fatto un capolavoro!Il primo video..ho notato la porchetta che e’ una specialita’ Abruzzese e se ben ricordi molto tempo fa ti ho mandato una mia foto con davanti una Porchetta!Nel video ho notato che hai cambiato per lo meno 10 vestiti,l’orologgio sempre con il cinturino Biancho,semprei nascondi la mano sinistra..pero una volta ho visto un anello nero,come pure nella mano destra..no comment!Poi sei ingrassata,quindi alla Palestra,specie credo che hai bevuto molto Champagna..e le coppe Grandi..tu mi capisci!!!Nel secondo una belisssssima colezione di foto..nel terzo forse troppo lungo..e un po’ oscuro..pero interessante tutto Complimenti! Ho notato la grande simpatia e sei stata ricevuta con il cuore.te lo meriti..la musica di sottofondo formidabile…tu belissima elegantissima etc etc ,…mi riserbo altri comentari…Grazie ai Itali-Canadesi a te se me lo permetti un abraccio alla Abruzzese.ciao saluti a tutti LUIS!


  3. Danila-JAX-FLORIDA

    Ciao Francesca ,
    come sempre non deludi mai le nostre aspettative. I tre video sono molto belli, si vede chiaramente che per te e` stata una esperienza importante questo viaggio in Canada, cosi come ci avevi gia` anticipato nei giorni scorsi.
    Per il discorso degli avvenimenti/cambiamenti futuri, lo sai che qui tifiamo tutti per “Alderisi” e aspettiamo solo il momento di stappare una bottoglia di spumante per festeggiarti.
    Un’ultima cosa prima di augurare a tutti buon wk&, ho visto che hai aggiornato le foto del libro giramondo e adesso c’e` anche Maria Rosaria e Valeria (sei bellissima :-) ) e anche un anticipo di Ida.
    Ciao a tutti
    Danila


  4. ANTONELLA ( AUSTRALIA , italiana )

    cara francesca io sono vista il tuo firmato video mi sono tanta tanta contenta di qu esto firmato tanti tanti auguri fatti sentire cara francesca
    noi io antonella e la mia cara mamma giovanna ti aspettiamo qui in australia


  5. ANTONELLA ( australia )

    alla mia cara mamma ci a piacuta il tuo firmato video in canada quando vieni in australia cara francesca


  6. Lea Mina Ralli ( Roma , Italia )

    Buongiorno buongiorno da Roma con questa bella sorpresa che Francesca ci ha fatto stamane.

    Carissima Francesca con la tua persona hai portato il saluto italiano nella Comunità canadese che fa onore alla terra di origine ed è anche molto attiva facendosi onore in ogni campo e con questi video ci hai mostrato la loro espressione gioiosa. .

    Tutti noi ti credevamo addormentata a riposare dopo il viaggio entusiasmante che hai fatto …invece sei stata sempre all’opera per realizzare questi stupendi video .

    Con la tua telecamera sei riuscita a riporendere le espressioni più vere di ognuno giacché le foto hanno mostrato non solo i lineamenti , ma addirittura la oro ANIMA e la gioia dei loro volti sarà il tuo amuleto personale che ti farà raggiungere le mete a cui ambisci .

    Vedere i volti e udire le voci degli Amici del nostro grande Salotto web mi ha commosso moltissimo e ancora di più nell’udire il saluto a me rivolto .
    ed io , credetemi ero con voi in spirito giacché ho seguito passo per passo
    l’itinerario della vostra Ambasciatrice .

    Ricambio di cuore il vostro saluto perché sento di essere veramente la nonna che molti di voi non hanno più o nella lontana Italia e anche la mia spontaneità nasce dal gradimento che mi viene dimostrato e la mia sincerità nello scrivere è palese e non costruita ed è come se mi rivolgessi sempre a persone di famiglia . per questo tratto tutti con il TU affettuoso .

    I miei saluti a tutti voi e ,alla nostra Francesca, un sincero: BRAVISSIMA ! .
    nonna Lea .


  7. Maria ( Newport News , Virginia )

    Buon Giorno Francesca

    Come al solito fai sempre belle foto ed videi, ha presa la tua vita nelle tue mani sei andata a cercare tutti queste belle persone che ti adorono, non fai che illuminare i loro cuori, ed rimani la tua luce dentro.

    Con la tua bonta’ ed semplicita’ rimani quest’ aura nell’ aria ed la fondi da per tutto. IO ti ammiro immensamente, per fare questo lavoro per noi, non ho mai visto nessuno che s’ intessa tanto per gli emigranti all’ estero come fai tu, sei propio una donna eccezionale.

    Anche IO vorrei tu facessi un piccolo viaggio qui nelle parti della Virginia, vedi la differenza come si vive, si ci sono italiani, ma purtroppo sono diffusi da pertutto. Ti pensiamo sempre, ed il nostro augurio che farai un successo enorme.

    Saluti a Nonna Lea, a te, ed gli amici del blog. Con affetto Maria


  8. vinny ( NEW YORK , U.S.A. )

    ciao francesca stai fando un bellissimo lavoro per noi emigrate..
    luniche persone che pensate agli emigrati sono FRANCESCA &
    CALABRIA NEL MONDO che avete fatto un ponte tra l’italia e
    tutti gli emigrati sparsi sul pianeta .. grazzie FRANCESCA
    speriamo che ritorni il 12 ottobre a N.Y. COLUMBUS DAY PARADE

    Carissimi amici, sabato 30 maggio la trasmissione “ Calabria nel mondo” andrà in onda dalle ore 11.00 alle 13.00; come sempre condotta da Maurizio Zavaglia e Rocco Logozzo dagli studi di Toronto e dedicata a tutti i calabresi sparsi per il pianeta. Con notizie, curiosità, ospiti e tanta buona musica. Potrete seguirci anche in streaming audio sul sito http://www.gammagioiosa.net. Buon ascolto, vi aspettiamo!!!!!


  9. IOLANDA MENNILLO ( MELBOURNE , AUSTRALIA )

    Mia cara Francesca, ho visto tutte e tre i vidio e sono bellissimi specialmente quello dove ho sentito che anche tra tutti quelle persone cera pure un abbruzzese come me .Adesso cara riposati che te lo sei meritata ti dico e ti ripeto tu sei la nostra (AMBASCIATRICE ITALIANA) .Cara francesca lo ai sentita come ti anno detto senza di te sportello italia non e uguale ,perche da quando tu non ci sei lo guardato una volta sola giusto per vedere come era ma non posso dire cosa penso perche !!!!!!!!!!!!!!! qualcuno si potrebbe ,senza che dico.ora ti lascio dandoti un forte abbraccio da me e la mia famiglia e saluto tanto tutti quello dl blog e a nonna lea un abbraccio da parte mia ciao ci sentiamo iolanda


  10. Roberto Giordano ( Concord,Ontario , Canada )

    Francesca che bel regalo questa mattina appena arrivato in ufficio.Accendo il computer,vado a Pronto Francesca e che trovo?Le foto e il video che tanto aspettavo.Francesca questa mattina ho rivissuto quei bei momenti che abbiamo passato insieme con tutti gli amici torontini del blog.Mi ha fatto tanta nostalgia rivedere queste foto,pero’ sono contento lo stesso.Conservero’ queste foto e il video cosi’ ogni tanto le potro’ rivedere e ricordare i bei momenti passati insieme.Grazie Francesca anche per questo.Roberto.


  11. Stefano Mollo ( Guayaquil , Ecuador )

    Buongiorno cara Francesca, e bentornata in Italia.

    Spero tanto che i cambi in RAI si concretizzino PRESTO …. ieri ho visto una puntata di Sportello Italia in cui sitrattava di Cittadinanza …..

    E c’ era il cosiddetto “esperto” …. … Mbe’, dico solo che se non avessi gia’ conosciuto l’ argomento, non ci avrei capito nulla ….. l’ ospite esperto ha risposto in “burocratese”, invece di dare una risposta precisa e concreta ad una domanda cosi’ semplice come “Che documenti devo portare in Italia per farmi riconoscere la cittadinanza?”

    Bah, io non capisco perché sia cosi’ difficile dare risposte semplici e concrete, sapendo che chi le domande NON e’ un burocrate e quindi NON ne parla la lingua …..

    Un abbraccio, la RAI ha bisogno davvero d’un radicale CAMBIO!

    Bacioni, Stefano.-


  12. maria morabito ( montreal , canada )

    Carissima Francesca , che bella sorpresa avere tue notizie ! Qui a Montreal sono le 8,20 di mattina mentre a Roma é gia`pomeriggio .
    Ho visto tutti i video e le foto del tuo soggiorno in Canada . Mi é piaciuto molto quello di Toronto perché parli direttamente con gli amici del blog e adesso posso dare un volto ad ogni messaggio .
    Sei stata bravissima partecipando ai vari riti religiosi , alle cene con delle pizze enormi e calderoni di maccheroni , senza pero`dimenticare i nostri anziani per i quali hai avuto un abbraccio, un sorriso , una parola gentile ,sei veramente una brava ragazza e i tuoi genitori saranno molto fieri di te .
    La foto che ho apprezzato di piu` pero` é stata quella che hai fatto in pasticceria , in mezzo a tutti quei dolci per i quali vado matta . Sono una golosona e mi piace molto la cioccolata .
    Come hai potuto notare qui ti vogliamo tutti bene da Toronto ad Ottawa fino a Montreal senza tralasciare gli altri continenti e vogliamo tutti che ritorni al piu`presto in televisione perché nessuno meglio di te conosce i nostri bisogni e le nostre esigenze .
    Pero` sono anche un po`dispiaciuta , ma perché a Montreal non hai intervistato nessuno per il tuo video , ma forse non l`hai ancora incluso nel tuo blog .
    Voglio mandare un saluto circolare a tutti gli amici del blog , vi auguro una bellissima giornata , anche se a Montreal piove a dirotto spero che altrove splenda il sole .Francesca un saluto particolare da Madame Avon , hai visto per amor tuo si é avvicinata al computer .
    Per adesso ti saluto caramente e ti auguro tutto il bene di questo mondo . Ciao


  13. fiorella ( montreal , canada )

    Cara Francesca, bellissimo il video e le foto,ho finito adesso di guardare, devo dire che ho pianto! Sei una ragazza davvero unica e speciale e per la prima volta ho sentito che qualcuno ha un pensiero speciale per chi non e’ piu’ nella cara Patria ,e sei te cara Francesca.Sapessi come mi manca l’ Italia!! Per fortuna che con internet la posso vedere tutta! L’unico grande rammarico e’ di non poter piu’ tornare e visitare i luoghi dove sono nata (Domodossola),affetta da una malattia sconosciuta non posso piu’ viaggiare,pero’vivo nel ricordo del bellissimo viaggio che feci 6 anni fa’. Ora posso considerarmi anche fortunata perche’ ho conosciuto il tuo blog e so’ con certezza di avere con te un contatto vero sincero con la mia bella Italia.Sono certa anzi, sicura che riuscirai a realizzare i tuoi progetti,te lo auguro di tutto cuore e presto ti rivedremo a teleitalia,adesso riposati prenditi una bella vacanza ,te la sei meritata! termino dicendoti con il cuore Grazie ,ti voglio bene.


  14. Fatima ( São Paulo , Brasil )

    Grazie Francesca.

    Evviva la felicità!

    Tante belle cose a tutti.
    Fatima


  15. Chiara ( Pittsburgh , USa )

    Cara Francesca,
    sono contenta che tu ti sia trovata bene in Canada!
    Il Canada e’ cosi’ vicino agli Stati Uniti e ci andiamo molto spesso. Abbiamo amici sia a Toronto che a Montreal.( canadesi e francesi) Ho sempre notato che i ristoranti italiani in canada sono quasi sempre veramente italiani , mentre qualche vota negli Stati Uniti sono americanizzati.

    Ma , mentre tu eri cosi’ relativamente vicina alla citta’ in cui vivo, io sono invece andata in Italia con i miei studenti. Questa volta siamo andati nel sud dell’Italia: Sorrento, Capri, Calabria, Sicilia per poi trascorrere un giorno a Roma. Che meraviglia! E che bei ricordi dei luoghi e dellle persone… Non tornavo in Sicilia da tanti anni e sono rimasta incantata dalla bellezza dei luoghi e dall ospitalita’ dei siciliani.

    Bentornata in Italia ed auguri per il tuo futuro. Sono sicura di rivederti presto in TV.


  16. Paolo Bacigalupo ( Valparaiso , Cile )

    Cara Francesca

    Ti auguro un buon ritorno a casa, e un paio di giorni per riposare e fare il “bilancio mentale” del tuo percorso per il Canada .

    Dopo leggerti e vedere i video, sono sicuro che questo tuo bilancio sará favorevole ed allegro… e m’immagino poi, che per i nostri fratelli italiani canadesi, aver ricevuto la nostra Ambasciatrice del Bel Sorriso, sará stato come ricevere una gioiosa raffica di vento rinfrescante !!

    Un saluto affettuoso

    Paolo Bacigalupo


  17. Fiorina ( Parma , u.s.a. )

    Ciao Francesca, Bentornata in Italia,….guardero’ i video dopo……ma prima ho voluto salutarti!…..un abbraccio, Fiorina.


  18. michele ( FORMIA , Italia )

    Ma che bella sorpresa! Ciao, Francesca, ciao Francesco. Ho visto le foto e il filmato e sono contento di aver rivisto l’amico Francesco. Forse avrei dovuto andare a Toronto, per fagli visita, quando sono stato a N.Y., ma, credimi, ho avuto veramente tanto da fare a Washington, presso il National Archive. Se capiterai a Formia, ti farò vedere i risultati delle mie ricerche. Spero di essere scusato. Ho saputo del tuo compleanno e, seppur con ritardo, consentimi di porgerti i miei più sentiti e sinceri voti augurali. Quanti sono? Ma chi ci pensa! Quelli andati non li abbiamo più; restano quelli futuri e ci auguriamo siano tanti… e in buona salute. Martedì prossimo è S. Erasmo. Quanto sarebbe stato bello averti con noi. Un abbraccio a tutti e… complimenti e grazie Francesca!
    michele maddalena


  19. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Francesca, non sò cosa dirti, sono ancora emozionato del tuo capolavoro di mettere tutto ciò insieme ed ben fatto. Io dico sempre che artisti si nasce, non si diventa, ed tu sei nata una vera artista. Lo ai dimostrato per quello che ai fatto a SPORTELLO ITALIA , ed per quello che ai fatto in altri paesi del mondo, ed per questo che ai fatto per noi qui in Canada. Tutto troppo bello, anzi bellissimo. Grazie di cuore bellissima Francesca, sei grande, tu sei veramente una DEA. Ma cosa fanno alla RAI . Dormono tutti? Poveri loro che ci hanno tolto una vera stella. Amici della cena avete visto le foto? dI Francesca? Avete visto come sono belle? A fatto un capolavoro mettere tutto inmsieme ed le dico ancora grazie, ed dobbiamo ripetere tutto con il suo aiuto. Tutto bellissimo. GRAZIE FRANCESCA ed saluti a tutti Francesco.


  20. Maria Rosaria Martinelli ( Staten Island,N.Y. )

    Ciao Francesca,bellissimi video e foto,lo sapevo che anche in Canada tutti i nostri meravigliosi amici ti avrebbero trattata con i guanti gialli,sei fantastica in tutto quello che fai! Ti auguro tutto il bene di questo mondo, meriti tanta gioia e serenita’ per il tuo futuro in Rai International ops’…. volevo dire Rai ITALIA. Ora scappo,devo uscire scrivero’ piu’ in la’…..buona giornatac a tutti gli amici del mondo!


  21. Maria ( Newport News , Virginia )

    Ciao Francesca

    Ho acceso la Rai Italia, ed pensavo che stava la prova del cuoco, mi sono dimenticata che c’e’ il Giro D’ Italia, ma fortunatamente stavano fancedo vedere la Campania, la tappa era incominta d’ Avellino e’ finiva al Vesuvio. Francesca quando l’ elicotero ha fatto vedere tutto la costiera di Sorrento, poi la costiera Amalfitana, mi sono venute le lagrime agli occhi, a vedere i posti piu’ belli, i miei ricordi di gioventu’, quando andavo in vacanza. Se tutto va bene per me, ritornero’ l’ anno prossimo.

    Danila ti perso un bel panorama. Ciao bacioni, con affetto Maria


  22. MARIA MASSIMO ( montreal , canada )

    Carissimi tutti….
    E’ stato bello vedervi a tutti voi di Toronto, che emozioni,La nostra Francesca fa le cose alla grande,grazie per averla trattata come lei merita,e sono certa che come me anche voi se ci fosse stato il tempo necessario avremmo fatto molto di piu’.
    Mi ha fatto piacere vedere i vostri volti cosi’ quando scriviamo sappiamo con chi parliamo.Complimenti a tutti senza fare nomi per paura di lasciare qualcuno fuori.
    Buon fine settimana……
    Maria Massimo


  23. alessandro superina ( cascate di niagara , canada )

    Cioa cari, dove si comincia ? un piacere enorme, le foto, la musica, i ricordi, la scrittura i amici del famoso!!!issimo!!! Vesuvio. Mamma mia! …mi fa tanto ridere i due teste dure con cuori dolci !!! come siete belli Gianni e Lynda, e non sapevo Maria M ( piacere). che era il tuo marito Alfredo ( pensavo che era vagabondo, sicuro che scherzo!!) che ho avuoto il piacere di parlare con lui solo alla fine verso la foto del gruppo e abbiamo fata una piccola rizzata..Ma tutti tutti, non voglio lasciare nessuno fuori, penso che anche se eravamo seduti sopra un ponticello con una grandiosa pizza di festa coindividiandola con i piedi zonzolando oltre sarebbe un piacere ugualissimo. Sono molto contento che Gianni a fato i auguri a Nonna Lea e doppo Luisa, moglie di “just Frank” Francesco di Toronto per portare la foto di Francesca Verde. Non posso dimenticare Salvatore e Carmella. Personalmente, come uno che aprezza moltissimo il cibo fatto con amore, un grande complimento a Giuseppe e la sua moglie..per quello buonissimo di prima classe soprasatta che dovrebbe essere illegale, cosi buona .Vedi che non finisco…Francesco ” parlez-vous Francais” ( sono contento Francesco che per la mia prima volta cantare il “happy birthday” in Italiano era per la tua !)) Roberto !, Lorenzo “basta” Migliore !!! mi ai fatto ridere con “il Oshawa non Ottawa” e con anche la tua motorino , il maestro musiciasta, Frank e amica che mi ha detto che suonava il piano con accompagnamento del Sassafono alla serata del primo raccolto per i Abbruzzi a Toronto; e finalmente e sicuramenta prima, Francesca, come sei bella e intelligente, non dico di piu…grazie per venire fino in Canada il piacer e tutto nostro i aspettiamo le notizie sempre sperando il meglio per te e il tuo “generoso” avenire.
    aff. sandro


  24. Roberto Giordano ( Concord,Ontario , Canada )

    Giuseppe del Connecticut dove sei?Ho bisogno del tuo aiuto.Quando guardo il primo video delle foto arriva ad un minuto e 46 secondi e dopo si ferma,non va piu’ avanti.Tu che sei un esperto mi potresti consigliare il dafarsi?Ti saluto e ringrazio,Roberto.


  25. COMUNICAZIONE DI SERVIZIO:

    INFORMIAMO I LETTORI DEL BLOG CHE PER MOTIVI TECNICI IL VIDEO FOTOGRAFICO DEGLI INCONTRI DI FRANCESCA CON LA COMUNITA’ ITALO-CANADESE SI INTERROMPE POCO PRIMA DELLA FINE E CHE NOIN E’ POSSIBILE VISIONARE PARTE DELLE FOTOGRAFIE CON GLI AMICI DI MONTREAL.

    VI PREGHIAMO CORTESEMENTE DI AVERE PAZIENZA FINO A QUANDO NON RISOLVEREMO L’INCONVENIENTE.

    GRAZIE PER LA CORTESE COLLABORAZIONE


  26. Giuseppe dal Connecticut ( Stati United de América )

    Ciao Francesca ben tornata in Italia.
    Roberto, sto cercano di vedere il problema, ma neanche io sono capace di aprirlo…
    oops! “COMUNICAZIONE DI SERVIZIO”… il problema sara’ risolto al piu’ presto possibile…
    Ma lo dovresti chiederlo agli Australiane perche’ loro sono gia al “domani”, e er loro il problema dovrebbe essere gia risolto.
    Michele, ciao, Buona Festa di Sant’ Erasmo…
    Chissa quache giorno io e Francesco ti facciamo una sorpresa, salutami i miei amici di Formia.
    Un salutone a tutti gli amici blogghisti.
    Francesco ho visto che Dino va per Canada PM, se vengo in Canada posso votare? Come si acquista la cittadinanza Canadese, credo che sia piu’ facile di quella della nostra cara Madre Patria.
    Auguri a tutti i nostri connazionali per la Festa della Repvbblica Italiana.

    Basta con le chiacchiere devo andare a vedere se il video e’ pronto…;={)


  27. Maria Rosa Colombo ( Luján , Argentina )

    Cara FRANCESCA, tu sempre lavorando!!!!!!! Veramente hai fatto un bel lavoro, ed é un piacere per noi conoscere gli amici del blog!!!!
    Adesso devo andare al lavoro ma questa notte il compiuter sará solo per me!!!!! voglio guardare tutto tranquilla.
    Per tutti buon fine settimana, vi voglio bene
    FRANCESCA penso che il giorno aspettato arrivará presto!!!!!AUGURI!!!!!


  28. Fatima ( São Paulo , Brasil )

    Cara MARIA ( Newport News) Tutto bene? Fortunatamente,anch’io stavo guardando questo giro d’Italia, con tanta allegria ed emozione.Mi era tutto un belvedere.
    Un caro saluto da São Paulo.
    Buon fine settimana a tutti.
    Fatima


  29. aNNA ( São Paulo , Brasile )

    Carissima Francesca, bellissimi i videi.
    Peccato che non tutti hanno dato il luogo da dove scrivono, così non ho potuto individuare tutti, ma alcuni sì.

    Ma che ammoina che fate in pizzeria in Candà..Difronte a voi la pizzeria di São Paulo era un convento…oi qui siamo tutti molto seri, molto stressati.
    Lavoratori instancabili…altro che confusione…

    Caro ALESSANDRO SUPERINA, molto gentile e carina la tua rosa a Francesca, pensavo che sarebbe stata rossa, ma forse è timidezza.
    Mamma mia, come lucidi bene le scarpe, ed usate sono così belle? Verrò a rifornirmi in Canadà

    Ma scusa, una curiosità, alla fine, sei nato prima a montreal e poi a Toronto?È la prima volta in vita mia che sento doppia nascita da non gemelli. Ma sei nato in aereo sulla frontiera? Era solo per saperlo.

    Ed ora, non volendo scandalizzare nessuno, sentendo e vedendo i video, pensavo tra me e me che la nostalgia, la saudade brasiliana, è un sentimento meraviglioso, anche se triste, forse per questo.
    Oggi ho quasi pena di chi non l’ha mai sentita.

    Un abbraccio
    Anna


  30. Giuseppe dal Connecticut ( Stati United de América )

    Ciao Francesca, devo dire che il tuo blog e’ pieno di calore e calorie…
    Ho visto il filmato,ed come al solito hai portato lacrime di gioa ai miei occhi.
    Non so cosa e’ chiamala magia, stregheria,ma meglio amicizia,tu hai un talento speciale a distribuire amore fra persone che non si son mai conosciute…
    Mentre guardavo il filmato mi sembrave di essere li tra voi tutti…
    Francesco, io credevo che camminavo sull’acqua quando conobbi Francesca…
    ma voi mi avete mostrato che potete volare con le aquile dopo averla conosciuta.
    Francesca non ho visto nessuno dispiaciuto nell’averti incontrata, avevano tutti un “happy look” nel loro viso.

    Ma che “cavolo” aspettano quelli della RAI a rimetervi in onda, non lo sanno che il “RATING” will shoot ski high (sara’ piu’ alto del cielo) quando succedera’…
    Mr. RAItalia, se ci leggi noi vogliamo Francesca e non chiachhiere nel nulla…

    Ciao a tutti, il vostro amico e friend Giuseppe.


  31. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Giuseppe, quello di andare a Formia insieme sarebbe una buona idea, ma sono ancora ideciso. ma sè non è quest’anno, per il prossimo vado sicuro, ed voglio andare anche a Parigi. Cosi pratico un pò il francese, e per Alessandro che Saluto, voglio dirlo che parlo francese, ho dimenticato molto ma, me la cavo ancora. Ciao Roberto , non so se il problema era prima che io ho visto il vidio perchè quando lo visto me sembrato tutto bene. comunque lo rivedrò di nuovo. Ma prima devo finire di mettere altre piante nel giardino. vorrei chiedere a tutti, cosa ne pensano del vidio? A me è piaciuto moltissimo. Ed grazie a Francesca che a fatto un capolavoro, a metterlo cisi bene insieme. Io la ringrazio moltissimo ed la saluto tanto, ed saluto a voi tutti Francesco.


  32. linda ( Rosario Santa fe , Argentina )

    Francesca cara ,la veritá mi ha commosso molto fino alle lacrime ,vedere il video con tante fotografie di gente di tutte le etá .I sorrisi dolci dei nonni ,che ti stingevono la mano e sentire il suo calore e ricordarlo ….sempre o chissá quando si sentono soli e con ,un pó di freddo nel cuore.Poi la familiaritá di tutte le comunitá , facevono a gara con le con le tavole bandite e i saloni ,grandi e decorati con tanti bei colori .Mi é piaciuta la musica di fondo :Paese mio e l´altra cantata per un giovane cantante .Come hai potuto contenere le numerose emozioni !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!e dimostrazioni di affetto .Ma dimmi ,mi sbaglio o in una delle tante feste che ti hanno preparate c´era la cantante :Carla Boni rivale musicale degli anni 50 di Nilla Pizzi e radicata da anni in Canada .Sono rimasta sbalordita ,avró tempo di guardarlo con piú calma ,devo andare al dentista e mi éentrata una fretta e non mi goderei sentire nuovamente le tue conversazioni Braaaaaaaaaaaaaaaaavaaaaaaaaaaaaa.Con queste esperienze e tante fotografie ,puoi lavorare anche sul pianeta Marte se fosse abitato e da gente come nooooi.Ciao e domani mi rivedrótutto dinuovo tranquilla
    la tua amica Linda Napolitano


  33. alessandro superina ( cascate di niagara , Canada )

    Cioa dinuovo…Anna hai finito fare le lezioni di samba? !!!cosa fai li giu per bello forse sarai una protagonista, spero prima che doppo. E per la domanda, le scarpe…le ho lucidato con un puodi, come si dice in Italiano? a la vecchia maniera con un puodi sputocchielo, e un bel pezzo di stracchio!!! Anna prendo l’opportunita a risponderi; si sono nato due volte una a Montreal e doppo a Toronto in questa maniera, ti giuro dal cuore, per dirlo meglio vado qui, senza timidezza e con il buon corragio:

    1 Pietro 1:3 (La Parola è Vita)
    Difficoltà e … gioia
    3 Sia benedetto Iddio, Padre del nostro Signore Gesù Cristo, che nella sua grande misericordia ci ha fatti nascere di nuovo ad una speranza viva, perché Cristo è risorto dai morti.

    con un grande abbracione…salvo la rosa rossa per te !!! sei bella e divertente, sempre in gamba…


  34. aNNA ( São Paulo , Brasile )

    Caro Alessandro, grazie della rosa rossa, spero nessuno me ne voglia.
    Ci credi che ho capito cosa hai scritto? Almeno credo, ma evito sempre di andare per il sottile…
    Mi hai fatto ricordare che dopo le scoribbande in giardino, le suore in colleggio ci guardavano dalla testa ai piedi. Ed io anche pulivo le scarpe come hai fatto tu, mò non credo che avevo lo straccio in mano…ma ora farò lo stesso con le mie, sono tutte opache…

    Sai che io adoro l’internet, è un invenzione magnifica, ci conosciamo da dentro, ed uno diventa pure bella, vuoi cosa migliore?
    Un abbraccio e conserverò la rosa…
    Anna
    Io non sò ballare niente, figurati che mio marito poverino ballava così bene che faceva un sacrifico inutile(non c’è piu) a ballare con me, gli pestavo i piedi continuamente, cioè, le scarpe. Non ho ritmo, non sò come riesco ad essere in gamba, i miracoli dei blog


  35. Alfonso ( Montreal , Canada )

    Ciao Francesca, la tua energia è inesauribile. Ti credevo a riposo per qualche giorno, tu invece ti sei messa subito a lavoro per condividere con noi la tua gioia con il video che hai preparato. Complimenti! Già nei tuoi commenti e nelle tue interviste ogni parola che esce dalla tua bocca suona come una nota di una musica dolce e soave. Poi, essendo tu napolitana, solo il parlare è quasi cantare. Sono abruzzese ma adoro il canto napolitano. Francesca, speriamo che ben presto tu possa comunicarci la bella notizia del tuo e nostro più grande desiderio quello di rivederti in TV. Mi unisco a tutti per ringraziarti del tuo grande amore per noi. Alfonso


  36. COMUNICAZIONE DI SERVIZIO:

    INFORMIAMO TUTTI I LETTORI DEL BLOG CHE E’ STATO PRONTAMENTE RISOLTO L’INCONVENIENTE TECNICO RIGUARDANTE LA NON COMPLETA VISUALIZZAZIONE DEL VIDEO FOTOGRAFICO DEGLI INCONTRI DI FRANCESCA CON LA COMUNITA’ ITALO-CANADESE.

    CI SCUSIAMO PER L’INCONVENIENTE AUGURANDO A TUTTI UNA BUONA VISIONE.


  37. Salvatore STASOLLA ( toronto , canada )

    Ciao Francesca e tutti i cari connazionali sparsi per il mondo , ho notato quanti complimenti che fate alla cara Francesca per il bel lavoro svolto in canada ,con l`intervista fatta a ognuno di noi nella pizzeria il vesuvio certo
    che e` stato un bellissimo incontro, in tal modo siamo stati conosciuti nel video da tanti di voi stamane appena acceso il cervellone ho subito trovato il messaggio di Francesca , e mi son guardato sia le foto che il video,non mi aspettavo che doveva fare una sorpresa cosi presto , Francesca spero che si avveri al piu presto il tuo desiderio , sara` davvero una grande festa per noi italiani nel mondo .


  38. Lucia ( Buenos Aires , Argentina )

    Cara Francesca,
    quante emozioni susciti sempre con i tuoi viaggi! Tutti si sentono felici di conoscerti, ammirati dalla tua bellezza e dalla tua semplicita, soddisfatti di averti abbracciata e di essersi fotografati con te. In certi momenti mi sembravi Campanellino di Peter Pan, o quasi quasi un angelo in mezzo a tutte quelle persone che sono partiti quando erano giovani e belli e in te vedevano la reincarnazione della loro giovinezza. In quella pizzeria si poteva toccare con mano l’affetto e la gioia che tutti sentivano, te compresa.
    Che dire delle musiche che hai messo per il primo video, quello delle fotografie, per sottolineare le emozioni di tutti. Impossibile piu adatte di quelle che hai scelto tu, impossibile evitare le lacrime agli occhi… Grazie per condividere con tutti noi i bei momenti che hai vissuto in Canada.
    Lucia


  39. Francesca Verde ( Shepparton (VIC) )

    Carissima Francesca ben tornata al tuo nido,come sempre hai fatto un capo lavoro,il video e bellissimo,ne son sicuro che sei la donna piu felice del mondo, perche ne sei affamata delle nostre storie,quando sei venuta in Australia ti ho regalato un libro delle storie degli Italiani in Australia,te l’hai stretto nelle braccia, e sei andata a dormire. Questo e un modo di dire, ma tu quella notte hai letto tutto il libro, perche al mattino mi hai detto quanto ti ha piacuto, e i tuoi occhi brillavano di gioia, cosi ho capito quando ci tieni per gli Italiani all’estero, tu potevi cambiare lavoro ma tu hai detto NO MI DEVO OCCUPARE DEGLI ITALIANI ALL’ESTERO, e propio cosi,lo devi fare perche nessuno puo fare il tuo lavoro meglio di te, quando ti ho conosciuta e stata una gioia. Il mio cuore non sapeva cosa ti potevo regalare e ho pensato, alla canzone di Albano,voglio rubbare il mondo per darlo a te quello che non ha nessuno avrai da me,ma ho visto che ti accontenti di poco di un libro DELLE NOSTRE STORIE, quindi figlia mia lotta, perche noi come facciamo senza di te, ti auguro tutto il bene del mondo,
    Sono sicuro che fra poco ti vediamo sullo schermo di nuovo.
    ti voglio bene
    Francesca


  40. Giuseppe ( dal Canada )

    EHHH!BRAVA FRANCESCA.
    Tutti pensavamo che al suo ritorno si sarebbe concesso un po’ di riposo ,e invece’ NOOO!
    Il suo primo pensiero e stato verso di noi italiani al’estero
    scrivendo una nuova pagina sul suo diario e farci rivivere quei momenti maggici nella pizzeria “Vesuvio ”
    Tutto ben fatto!Con una delicata semplicita’ grande professionalita’ e tanta tanta umilta’
    (Francesca anche mia moglie ha guardato il tutto, e le e’ piaciuto molto, lei ti saluta affettuosamente e mi ha incaricato di dirti che sei una persona veramente speciale!)

    Ma come non si puo’ essere allegri d’avanti a tanta bellezza e sincerita’ ?

    Vorrei ringraziare tutti coloro i quali ci hanno lodato per l’accoglinza che abbiamo riservato alla notra “DEA” dell’allegria…… posso dire soltano TUTTO MERITATO!
    Io ti auguro che presto ritornerai a farci compagnia con un tuo nuovo programma su RAINTERNATIONAL a me il nome Raitalia non piace e che tutto ritorni alla vecchia maniera con quelle bellissime grafiche che ci dicevano queta e’ Italia.
    Ciaoo Francesca ciaoo tutti Giuseppe


  41. Giuseppe ( Dal Canada )

    volevo lasciarti questa canzone ma non mi e’ riuscita la “manovra”
    buon ascolto con Toto.
    http://www.youtube.com/watch?v=ZvA1utmKVxM


  42. MARIA MASSIMO ( montreal , canada )

    Dolcissima Francesca,spero che finalmente potrai riposarti un pochino dopo tutto questo magnifico lavoro,sei una ragazza con tutte le virtu’ del mondo,sono felice di averti conosciuta,le mie preghiere sono sempre con te.
    Io sono piu’ che certa che non passera’ molto e tu sarai ancora sugli schermi di Rai International, meriti quel posto,perche’ nessuno come te e mai riuscita ad amare gli italiani all’Estero ,sei super fantastica,complimenti.
    Sei sempre nei nostri cuori e sentiamo la tua mancanza,la mia famiglia ti saluta tantissimo.
    Un grosso abbraccio da me e giorgio.
    A presto………………


  43. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Ho appena finito di rivedere il video di Francesca che a fatto per noi canadesi. Ed non a dimenticato nulla ed non a lasciato nessuno a preso a tutti. Brava Francesca, sono sicuro che a impiegato molto tempo per organizzare tutte le foto ed il video. Che cosa si può dire, è tutto artisticamente fatto, ed su questo non ci sono dubbi. Sono sicuro che tutti siamo daccordo Su questo, è molto bello rivederci tutti insieme, ed mi auguro che qualche volta ci rivedremo tutti. Bllissime foto bel video, e bella Francesca che è venuta a fare la nostra conoscenza, ed ne siamo condentissimi. Ciao a tutti Francesco.


  44. Fiorina ( Parma , U.S.A. )

    Grazie Francesca, per averci fatto parte di tutti questi belli ricordi!…e’ stato per me emozionante, le foto, i video…ancora una volta, ci hai portato L’Italia nelle nostre case!…Ciao a tutti, Fiorina.


  45. Francesca Verde ( Shepparton (VIC) , Australia )

    Bellissima Francesca come stai?? perdonami se rispondo io,stai bene e sodisfatta, ma ti raccomando adesso fa riposare il tuo cuore che e pieno di emozzioni e affetto e innanzi tutto pieno di storie, conoscendo te che dai sempre tanta sodisfazzione, come visitare gli anziani alla casa del riposo, e una cosa grande che solo tu hai potuto fare,le belle foto il vidio alla pizzeria veramente bello,ciai fatto conosce i nostri amici del blog,sei propio brava ad indervistare,non dimendichi mai niente pure ai miei amici, lemzione e veramente tanta, non potremo mai ricambiarti , tutto quello che fai per noi.che Dio ti benedice,
    un caro abbraccio
    Francesca


  46. gianni ( toronto )

    Grazie Francesca a nome mio e di Lynda
    ci siamo emozionati nel vederci nel video e nella sequenza fotografica
    sei stata bravissima complimenti avrai perlomeno un futuro di regista
    [sherzo]
    grazie di nuovo e in bocca al lupo per il tuo ……….

    un abbraccio a tutti Gianni


  47. GIUSEPPE CELESTINO ( SAN PAOLO , BRASILE )

    CARISSIMA FRANCESCA, GUARDANDO LA TV STAMANE HO VISTO IL PROGRAMMA LIRICO APRESENTATA DA LEI, SONO RIMASTO MOLTO CONTENTO FACIO I MIEI PIÚ SINCERI AUGURI DI FELITA ; PORGO UN GRANDE SALUTO DAL BRASILE, MI FIRMO IL FOTOGRAFO GIUSEPPE CELESTINO


  48. Giuseppe ( Dal Canada )

    Francesca buon giorno !!
    Come’ il tempo a Roma oggi?
    A Toronto e’ una bellissima giormata non troppo caldo ne troppo freddo, tipica giornata di primavera canadese.
    Questa mattina ho rivisto le foto e il video destano sempre le stesse emozioni .
    Ma mi e’ sorta una domanda quella famosa soppreseta che ti dovevi portare a casa la dogana te l’ha fatta passare ?
    Io mi aguro di si ,anche perche’ sarei curioso di sapere se hanno l’ostesso sapore ?
    Oppure come mi diceva un mio amico che quando lui le porta in Italia il sapore cambia per il meglio.
    leggendo il tuo scritto dicevi che eri restata molto contenta di come ti hanno tratta sulla “AIRCANADA”(la compagnia di bandiera della nazione) devi sapere che quella e’ un po’ come L”ALITALIA
    e come L”ALITALIA qualche anno fa’ ando’ fallita e dopo essere stata ristrutturatasembra che sia migliorata. Io per dirti la verita’non ho mai viaggiato con l’AIRCANADA. Ma tanta gente si lamentava del pessimo servizio, percio’ fa’ piacere sentire da te’ che le cose sono cambiate.
    Ciaoo buona giornata a te’ e tutto il resto Giuseppe .
    P.S. Vesuviani…..! Sempre che vogliamo ritornare a mangiare una pizza alla Vesuvio …..”suonate la dunata” e saremo tutti li ,CIAOOOOO


  49. Francesca Verde ( Shepparton (VIC) , Australia )

    Francesco di (Torndo)
    Ciao Francesco come si vede e stata una bella serata alla pizzeria, bravo sei un buon sciofferro,e un bel ricordo,che ti restera per sempre.
    Ciao Alessandro,non mi dire che anche tu conosci a Franco e Luisa,sei un bel giovanotto,resta sempre con noi cosi ci sendiremo giovovani anche noi.
    Ciao Giuseppe quando erano buone le salsicce,
    un saluto a tutti gli amici della pizzeria Roberto, a Maria Mandarino e tutti gli altri amici,perdonatemi non ricordo tutti i nomi,
    e un saluto a tutta questa grande famiglia.
    Francesca


  50. Alfonso ( Montreal , Canada )

    Ciao amici tutti del blog, visto che ci sono tanti di quei cognomi che scrivono su queste pagine di Pronto Francesca, se qualcuno è interessato può andare sul sito http://www.gens.labo.net/en/cognomi/ per vedere la distribuzione di tali cognomi su tutte le regioni d’Italia ed anche negli USA. Forse alcuni di voi era già a conoscenza del sito. Datosi che io ho costruito l’albero genealogico della mia famiglia, quindi ho fatto tanto di quelle ricerche che mi hanno condotto un pò dappertutto sul web. Francesca mi perdoni se questo era un soggetto fuori tema. Vi abbraccio affettuosamente a tutti. Alfonso


  51. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Ciao Francesca, che si dici in Australia? Tutto bene? Ai visto che belle foto che a fatto Francesca, a Luisa ed Franco ? Ti sono piaciute? certo che nessuno si può lamentare dell’arranciamento che Francesca a fatto per noi tutti. Io sono condentissimo, ed non credo si poteva fare di meglio, Francesca merita tutta la stima. È molto brava ed a fatto un capolavoro per tutti noi, qui in Canada. Bravissima!!!! Le salsicce di Giuseppe erano molte buone, a un certo punto son tutte sparite. erano buonissime Ed ho fatto appena in tempo per assaggiarle. È stato tutto troppo bello, grazie alla nostra cara Francesca. A presto Francesco.


  52. Sergio Laterza ( Toronto , Canada )

    Credo proprio che questo viaggio di Francesca in Canada sia stato
    proprio memorabile. Mi sembra chiaro che l’accoglienza degli Italo
    Canadesi sia stata tra le migliori ( come si puo’ ben notare dalla
    raccolta fotografica). Come vedi Francesca la gente Italiana
    all’estero ti ama e soprattutto ha fiducia in te………….
    quindi continua cosi’. Naturalmente come portavoce dell’Associazione
    Nazionale Carabinieri di Toronto, posso dire che meriti il nostro
    apprezzamento. Un salutone a te e a tutti gli Italiani sparsi nel
    mondo dalla Associazione Nazionale Carabinieri di Toronto (Canada)
    http://www.anctoronto.com Sergio


  53. Adolfo Galati ( Toronto , Canada )

    Francesca, e’ stato un piacere accoglierti nella nostra comunita’
    nell’occasione della festa della Mamma .
    Ti ricorderemo sempre e ti aspettiamo in Rai, e un desiderio che tutti noi italiani all’estero ci auguriamo.
    Basta con gli inciuci vogliamo Te

    Ti abracciamo tutti


  54. MARTA GALZERANO ( CHIVILCOY , ARGENTINA )

    Cara Francesca:
    Sono molto commossa al vedere il bellissimo album fotografico ed i filmati con gli amici italo canadesi, con la possibilita’ che ci offrono di poter associare nomi- volti e voci … che meraviglia!!!
    Giuseppe che ci ha fatto assaggiare virtualmente le sue salsicce…
    Alessandro, un bel ragazzo giovanissimo, con i suoi racconti sulle cascate…
    Francesco con i suoi commenti sul tempo e soprattutto sulla necessita’ di spalare la neve…Maria con la sua bella famiglia… ,insomma e’ stato un vero piacere conoscere a tutti voi, che sicuramente continueranno con questa bella amicizia , pero’ in tempo reale.
    Brava Francesca!! i miei sinceri complimenti per il tuo lavoro a favore della comunita’ italiana all’estero.
    A presto, Marta.


  55. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Ciao Giuseppe di Toronto, come stai? spero bene , volevo dirti che ti ho mandati due E-MAIL. ed mi sono0 tornati indietro. Ho guardato bene e non mi sembra di aver fatto errore. Ci riproverò di nuovo, HEEE!!!! Marta ai visto il video, con le foto? Bello È!!! Dobbiamo ringraziare Francesca per la sua bravura a fatto un buon lavoro. Bravissima. Ciao a tutti Francesco.


  56. Maria ( Newport News )

    Ciao Francesca

    E come si va’, adesso che sei ritornata al tuo ovile, non ti affatichi per un poco
    no. Spero che ti sei riposata bene. Stamane e’ veuta la Rachel, ed ha voluto salire sopra nella camera dove ho il computer, ho capito subito cosa voleva.
    Ho messo la tua pagina, ed l’ ho fatto vedere te nel ristorante che parlavi, lei subito a capito che non cantavi, mi ha detto ” No nana, la la la la.
    Ha capito subito, ed ho rimesso uno che cantavi, adesso si e affezionata anche lei a te. Ti spediro’ le sue nuove foto appena le avro’.

    Ciao a tutti, fate un bel weekend, bacioni alla cara Nonna Lea, e Fatima, hai visto anche oggi il Gio D’ Italia, Io si. Con affetto Maria


  57. Francesca Verde ( Shepparton (VIC) , Australia )

    Ciao Francesco di Torondo,in Australia tutto bene, oggi e il primo giorno di inverno, ma ancora fa belle giornate, cosi mi fara finire la raccolta di mele con l’asciutto,si mio caro Francesco,tutto e bellissimo,le foto mi saluti tanto Franco e Luisa, credo che mi potro anche io fare un giretto, cosi invitemo la nostra amata Francesca di nuovo in Canada, mamma che sarebbe bello, per le salsicce di Giuseppe,fortunato tu che lai assaggiate, invece io ho fatto come quella persona che e andato a Napoli per la prima volta,, quando e tornato al paese, ha detto ai suoi cari amici, quando erano buoni gli spacgetti a Napoli, loro anno risposto che le li hai mangiato, lui a detto no li ho visti mangiare,e meglio scerzare e ridere, cosi non si mai avvecchisce, Francesco con tutto il mio cuore ne sono veramete felice che Francesca e venuta in Canada, cosi tutti possiamo assaggiare un po di Paradiso, ora non mi resta che dirvi, godetevi tutte le tracce di amore, che lei a lasciato, e nel giardino che lei a passato, nacsera un bel fiore che sara il simbolo della amore che lei ha per voi tutti, ,, la Francesca Alderisi e troppo GRANDE,
    un abbraccipo virtuale a tutti,
    Francesca.


  58. silvia-são paulo-brasile ( são Paulo , brasile )

    Carissima Francesca oggi abbiamo avuto il matrimonio di un nipote,anzi bellissimo,alla cattedrale Anglicana di são paulo,bellissima la cerimoniamolto orginale e semplice,rspetto a quella cattolica tradizionale,Il reverendo molto amichevole,insomma nel rito come il cattolico,ovviamente ma piu intimista ho trovato.Dunque per dire che solo oggi tornando e con calma(é piu di mezza notte del sabato)mi sono vista con calma i video canadesi bellissimi.Certo a me dispiace che i bombardamenti su quel povero Alessandro Superina,vengano tutti dal brasile,ma essendo il piu giovane e con questo cognome supererá questo ed altro……io non avevo visto mai a uno tirarsi le scarpe nuove di zecca,sia pure,a tavola,e falre vedere come un trofeo.Va bene che poverino le ha dovuto comprare dopo la perdita dell altro paio al Nigara Falls da ció che ho saputo,mica veniva scalzo no?Poi Francesca l ha tutto spettinato poverino,certo spero che non fugga dal blog dopo questa pizza….é molto simpatico,se lo perdiamo colpa di Francesca che ha chiesto di vedere le scarpe ecc.Belloo sentire citare nonna Lea che é sempre nel cuore di noi tutti al mondo.Ma di guai in pizzeria non ne ho visti,credo che qui a São Paulo é perche c era Anna,che ne combina di tutti i colori.Bella la canzone che Francesco ha messo nella auto per Francesca……insomma tutto bello e belli tutti voi…..Un bacione,Silvia.E i bicchieri con la birra dentro nella armadio di cucina di Maria Mandarino?mica ti sarai offesa con la mia curiositá?senó chiedo scusa in ginocchio.VTi abbraccio forte Francesca,riposati un poco ha?Silvia


  59. roy ( sydney , australia )

    Ciao Francesca,
    arrivo sempre in ritardo,.. e chiedo sempre scusa…pero abbiamo solo poco
    fa finito di vedere le foto del tuo “grande tour” di Canada’. e come gia detto da
    tutti, un bellissimo ricordo di una grande accoglienza dato per te Francesca,
    da tutti i nostri amici in Canada’….non faccio nomi …perche siete troppi.. e non vorrei offendere nessuno…pero avete fatto , credo per Francesca , che e’ diventato per lei, un altro bel viaggio per aggiungere nella “sua borsa di cartone”….che se lo ricordera …ed apprezzera’…per il resto de la sua vita….come hanno fatti tutti gli altri immigranti , sparsi sui 5 continenti
    che ormai anche Francesca…per prima mano….hai conosciuto …ed ora anche
    vissuto..se limitato… un po de la nostra storia.! Grazie a Francesca…e grazie
    a tutti in Canada…per l’emozione che ci avete dato…sempre con i vostri racconti…! vi diro che, quando il video della cena in Pizzeria Vesuvio e finito…ci siamo trovati anche noi , ancora cantando..l’augurio di buon
    compleanno per Francesco di Toronto,.. che ora, anche con molto ritardo
    porgo le nostre auguri di buon compleanno fatto… altre tante di queste giornate…sperando alcune anche in compagnia di Francesca…un meglio regalo…non potrei offrire!!
    Francesca Verde…ma che fai…gia qui in Aussie…l’inverno arrivo prima del tempo…qui dicono che incommincia il 1 giugno….tutti altri paesi le stagione si cambiano il 21..poi tu voi anticipare ancora un giorno in piu…ma che fai…ci stai rubando l’ultima giornata di autunno??..anche se qui a Sydney..sono 3 settimane che piove…tempi da lupo… freddissimo…sceso a 13-15 gradi..(ho messo la temp. per i canadesi… che ogni 10 minuti.. volete sapere…non l’orario… ma il tempo meteorologico???.. tra poco veramente arriva l’inverno qui…10 gradi c. per ora un abbraccio per tutti in salotto…di nuovo un grandissimo applauso per Canada’…e tutti i nostri amici li…
    Francesca..sempre er bacione
    roy.


  60. Maria Mandarino ( Toronto , Canada )

    Mia cara Francesca,e un piacere vedere le foto il filmino bellissimo !!!
    a vederlo mi a fatto rivivere la stessa emozione, come se tu saresti ancora qua`con noi.
    Che bel tempo trascorso isieme a te,e tutti gli altri amici che saluto caramende,dove spero di incondrarci anche se non ce` la nostra reggina.
    Alessandro,mi ai fatto tanto ridere sei un caro ragazzo.
    Ciao silvia,vedi che i bicchieri non erano i miei ma di Maria Massimo
    che saluto caramende,Silvia tu e tua sorella Anna due simpaticone,come tutte i partecipandi del blog,senza offesa per nessuno che saluto caramende
    un grande abbraccio circolare a tutti !!!!!!!!!…….Maria……


  61. Giuseppe ( dal Canada )

    Francesca ! E tutti buona Domenica,
    Come si va?
    Spero che ti sei ricaricata le “batterie”dopo il il tuo “travagliato” soggiorno cananadese e sei pronta per affrontare i tuoi nuovi progetti che aspettano dietro l’angolo.
    Ancora una volta a Toronto abbiamo una bellissima giornata di sole mi ,dispiace per gli amici australiani che per loro e’ arrivato l’inverno
    ma 10 ,15 gradi per noi e’ primavera! Comunque come ben sappiamo il mondo gira…. percio” coraggio presto arrivera’ di nuovo la bella stagione anche per voi,
    Francesca ma Fabbrizio dove’? mi aspettavo un suo commento a riguardo le nostre capacita’ di “cameramens”(sto scherzando )ciao Fabbrizio.

    A tutti buon presegimento ciaooo Giuseppe

    P.S. Francesco (di Toronto controlla la tua posta elettronica ci drovebbe essere posta per TEE!.’


  62. aNNA ( São Paulo , Brasile )

    Per non fare domande sceme, fino ad oggi non sono intervenuta sui bicchieri per cucinare l’uovo. Sia che siano di Maria Massimo o Maria Mandarino…

    Prima di tutto buona domenica a tutti quanti, incluso alle nuove protagoniste del blog, le scarpe lucidate sfuggite al Niagara.
    Come vedete ho citato il Niagara per non uscire dal tema Canadà…ed ora che ho la coscienza tranquilla, parliamo di cose serie.

    Scusatemi moltissimo se non ho capito i bicchieri birra/uova.
    Dunque, qui mangiamo le uova di gallina e di codorna, facendo il calcolo ad occhio, quei bicchieri sono troppo grandi. Allora io direi, che o sono uova di struzzo, usati in Canadà, oppure c’è già un fondo falso di uova per poi mettere l’ovino sopra e l’ospite pensare che ha mangiato troppo e si ferma.
    Bè chi sà qualcuno mi può spiegare qual’è la verità…

    Cara Nonna Lea, ti penso sempre, ma veramente,ma ogni volta che leggo che tutti ti mandano i saluti ed io no, mi sento male perchè non l’ho fattoe lo potrei aver fatto visto che è vero che ti penso. Allora facciamo così, ti mando un bacione oggi, e questo vale, diciamo, per un tre post miei. Scaduto il tempo rinnovo.
    Va bene così?

    Francesca, vale per te, io non ti cito perchè sei l’orchestratrice e sai che al Maestro solo complimentano i solista, e il pubblico intero, così, non essendo Maestro, sono il pubblico. Spero essermi spiegata
    Un bacione
    Anna


  63. Maria Rosa Colombo ( Luján , Argentina )

    Cara FRANCESCA, cari AMICI ed AMICHE, Buona domenica per tutti!!!!!!!
    Ho visto con tranquillitá tutto, bellisimo lavoro!!!!!
    FRANCESCO io penso che avete fatto un ricevimento per FRANCESCA fantastico, ho visto che vai col Rosario nella macchina, noi anche!!!!!
    SILVIA mi hai fatto ridere quando hai sbagliato di MARIA, ho pensato ….é gemella di ANNA, non c´é dubbio!!!!!
    Amici italocanadesi………….ARRIVEDERCI!!!!!!!!!!
    Baci a tutti


  64. Lea Mina Ralli ( Roma , Italia )

    Buona domenica di Pentecoste e stavolta rispondo proprio alla cara Anna non solo per ringraziarla dei saluti che fanno x tre, come dice lei,
    ma anche perché so che lei , forse è l’unica che ha avuta la pazienta di leggere anche i libri e altre cose dei miei Siti …

    approfitto per spiegare a molti di voi che pure io mi sento in difetto , quando non mi prolungo a salutare uno x uno per non occupare troppo spazio nel commento e, quasi sempre , il mio è un saluto circolare poiché vorrei abbracciarvi tutti insieme .
    quando scatta poi un anniversario od un motivo particolare, allora ho una sollecitazione per creare un pensierino poetico. il motivo è da ricercare proprio perché il mio commento sarebbe sempre pieno dei vostri nomi e non basterebbe un solo scritto.

    ad esempio… non ho fatto un ringraziamento doveroso a Gianni e Lynda che quando ho ascoltato sul video il loro saluto affettuoso , mi hanno fatta commuovere, ma poi mi sono limitata a inviare un saluto frettoloso unito a quello per tutta la tavolata perché subito non avevo afferrato i nomi .
    avendo poi riveduto con più calma i filmati , faccio ammenda e li ringrazio di cuore.

    perciò io vi tratto veramente come faccio coi miei nipoti : con grande affetto , ma se non ci vediamo e sentiamo tutti i giorni … pazienza…al momento opportuno sono sempre disponibile .
    questo vale anche per voi miei carissimi Commentatori e siate certi che nulla mi sfugge di quanto scrivete!

    ancora una volta il mio saluto e il mio abbraccio è circolare con l’augurio speciale alla nostra attivissima Francesca che adesso credo proprio che meriti una parentesi per un giusto riposo.
    Nonna Lea


  65. MARIA MASSIMO ( montreal , canada )

    Buona Domenica a tutti.
    Anna del Brasile ,come stai,i bicchieri sono miei,allora fai cuocere l’uovo per 5 minuti poi lo metti in quei bicchieri, togli un po del guscio e con del pane tostato lo mangi,e’ veramente buono,ti abbraccio forte Anna.
    Un caro saluto a voi tutti………….
    La bellissima Francesca ci manca tantissimo,mi auguro che possa trovare il tempo per riposare un po,ne a veramente bisogno,bacioni Francesca cara.
    A presto…………….
    Maria Massimo


  66. SUELI FRANCO ( SAN PAOLO , BRASILE )

    Cara Francesca!
    Che grande emozione vederti insieme ai nostri fratelli in canada. La canzone “Che sará” parla un po’ della nostalgia di tutti noi, della nostra amata Patria Italia, è molto emozionante, me fa piangere….
    Sei stata bravissima! un grande abbraccio a te e a tutti fratelli di Canada!
    Sueli Franco


  67. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Non so perchè ma mi è difficile ad inviare questo commento ,questo è il quarto che sto facendo. ed non so deve vanno, voglio vedere se queata volta funziona .acia a tutti frank


  68. aNNA ( São Paulo , Brasile )

    Cara Maria Massimo,
    Ti ringrazio della ricetta e retribuisco un abbraccione.
    Speriamo che in cinque minuti l’uovo non diventa sodo, no, solo perchè le uova sode non mi piacciono, le mangio, ma non con grande passione.
    Il pane abbrustolito perfetto, ho la maccchinetta che fà i toast…

    Nonna Lea, grazie delle belle e gentili parole, io certo che i tuoi saluti circolari li prendo anche per me, mica sono scema, solo che tu sei una e noi tanti, quello che manca è ogni tanto concretizzare il mio abbraccio.

    Comunque non posso ancora uscire dal Canadà
    Un bacione
    Anna


  69. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Delle volte questo computer mi fa sempre dei scherzi, ho scritto sei messaggi ed non mi partono. Vorrei sapere dove sto sbagliando, comunque è finito il giro d’ITALIA ed ancehe il campionato di calcio. Auguri a Giuseppe per la juventus che a preso il secondo posto. ringrazio a Roy e Silvia. Ed Luisa e Franco salutano Francesca V. Ed buona raccolta di mele, ho ricevuto l’ e-mail di Giuseppe, Ed spero che a ricevuto il mio. Ciao Francesca come stai?
    ho guardato il video più di una volta ed lo guarderò ancora perchè mi piace molto. Ti saluto ed ti ringrazio, ed in saluto a tutti, Frank.


  70. Francesca Verde ( Shepparton (VIC) , Australia )

    Roy(Sydney Australia)
    Ciao Roy mi avevo sbagliato solo per un giorno, ma oggi e il primo giorno del l’inverno,dove mi trovo alla mia farm,sono 180 kilometri fuori Melbourne e le giornate sono quasi sempre belle,ma ci serve tanta acqua,per tutto e ascutto, ma speriamo che questo inverno portera tanta acqua sara un bel regalo,
    ti saluto tanto a te e a tutti voi.Francesco.di T.grazie .
    un bacone alla nostra patrone di casa,
    Francesca


  71. joe ( Melbourne , Australia )

    Ciaooo beautiful Francesca ,bellissime le foto e anche il filmato il 1 e bellissimo quello alla pizzeria e un po’ al buio ci vorrebbe la luce ,per illuminare la tua bellezza,e quanto sei bella,Sesi degna di una AMBASCIATRICE ITALIANA, con tutto il tuo cuore affetto e felicita’ che hai verso tutti noi Italiani all’estero,adesso che arriva l’estate avrai di un meritato riposo ,e poi di nuovo al al lavoro e una nuova meta,un nuovo viaggio,spero poprio che sdia di nuovo(Australia)ti aspettiamo a braccia aperte.Complimenti come sempre tanti saluti affettuosi
    eun grosso bacione
    Joe


  72. Maria ( Newport News , Virginia )

    Buon Giorno Francesca

    Come si va’, adesso tutto calmo, gli amici del Canada sono ancora inebriati di te, veramente gli hai alsciati perplessi, non hanno piu’ che dire te.
    Spero tanto che farai qualcosa di buono con la Rai, cosi ti vediamo in pelle ed ossa, ed sentire la tua cara voce ed il tuo bel viso con il tuo fascino.

    Amici miei ,come si puo’ fare ad non vederla or sentirla, a me la Rai mi fa’ un certo senso. Il programma e’ minuto, gli errori che fanno, gli spettacoli alcuni vecchi, ma veramente non altra scelta, Io mi guardo La Prova del Cuoco, ed anche questo programmo e’ sceso con il Rating, dal 53 percento di spettatoriche gurdavano, e’ sceso ben 42 percento, da quando la Clerici e’ andata via, il popolo guard di meno.

    Be fate un bel principio di settimana, ed spero che il buon Dio manda buone cose a tutti. Bacioni a te Francesca, Nonna Lea, saluti al bel Frabrizio ma dove ti sei ficcato. Con affetto Maria


  73. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Non vorrei parlare sempre della temperatura canadese, ma voi sapete che da quando è partita Francesca, qui fa più freddo che caldo? Avevamo quasi accesa l’aria condizionata, anzi qualcuno l’aveva anche accesa. ma alcuni giorni fà, abbiamo dovuto accendere la fornace per riscaldarci, oggi per esempio il meteo è 4 gradi ed qualche giorno fà non lontano da Toronto a fatto anche un pò di neve. Ho sentito che anche in Italia è un po freschetto. ma!! Speriamo bene che tutto ritorna normale. Ciao Maria forse ai ragione. Ma purtroppo dobbiamo abituarci alla vita normale. Perchè anche Francesca deve fare la sua vita. Un saluto a Francesca V. Ed a tutti ed un saluto per nonna LEA ed la nostra Francesca. Frank.


  74. MARIA MASSIMO ( montreal , canada )

    Buon inizio di settimana a tutti,Maria di Virginia tu lo sai bene che di Francesca si potrebbe parlare solo bene all’infinito,non riusciremo mai a dimenticare la sua bellezza e la sua dolcezza,per non parlare di quello che fa per tutti,il SIGNORE la benedica sempre e ovunque.
    Maria un giorno avrai anche tu la bella sorpresa d’ incontrarla.
    Anche se siamo all’Estero auguri a tutti per la festa della Republica.
    Oggi ho spedito una cartolina a Massimiliano.
    Un caro saluto a tutti voi,non faccio nomi per paura di dimenticare qualcuno.
    Pero’ alla nostra Nonna Lea dico ti voglio bene.
    Francesca riposati.
    Ciao …..Maria Massimo


  75. Giorgio Turri ( Middletown, CT , USA )

    Cara Francesca,
    complimenti per i servizi sul tuo soggiorno canadese e complimenti alla comunita’ italo-canadese che ti ha accolto con cosi’ tanto calore, addirittura con i carabinieri in alta uniforme! E’ bello poter dare un viso ai nomi dei partecipanti del blog rettificando cosi’ un’immagine di loro costruita nelle nostre menti basandosi solo su un messaggio telematico.
    Tanti cari auguri per i tuoi progetti in relazione al prossimo cambio dei direttori RAI. Speriamo in bene…..
    Un abbraccio come sempre.
    Giorgio


  76. Maria ( Newport News , Virginia )

    Buon Giorno Francesca

    Ho finito di vedere il programma Ti Lascio una Canzone, veramente bello, che anche George se l’ hai visto. Ha detto anche l’ Italia ha i 3 Divi Tenori.
    Alle fine anche IO ha pianto apresso a loro.

    Ciao Maria Massimo, tutto bene. Si IO spero tanto che un giorno Francesca
    arrivera’ anche qui, a casa mia per visita. Lei sa quando la vogliamo bene, lei per me e’ la seconda figlia femmina, perche’ IO cio’ una sola, ma non abita vicino a me, ed sono tutte due uguale per me. Mia figlia e’ di 4 anni piu’ grand edi Francesca, e’ si chiama Virginia.

    Ciao a tutti voi, preghiamo per quelle persone che non sono arrivati a destinatario dell’ Air France. Con affetto Maria


  77. Maria Rosaria Martinelli ( Staten Island,N.Y. )

    Buongiorno a tutti, i miei complimenti x Francesca li ho gia’ evoluti,vorrei soltanto che noi tutti pregassimo per tutti i passeggeri del volo Air France che per cause nn ancora accertate si e’ inabissato nell’Oceano,pregate affinche’ i loro corpi vengano recuperati (anche se e molto remota) e consegnati alle famiglie.
    Scusami Francesca se mi sono permessa di introfularmi in questa triste vicenda, ma in questo momento mi sono sentita in dovere di pregare.Buon di’ a tutti! con affetto Maria Rosaria


  78. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    buon giorno a tutti, ed auguro a tutti gl’italiani, buona festa. in occasione della festa della REBUBLICA . Ed anche alla mia Formia, per la festa di S. ERASMO. Che avrei voluto esserci, ma purtroppo, non si può avere quello che sempre vogliamo. Come dice Maria, mi sono emozionato anch’io, sia per l’inno nazionale, ed per la fine del programma, che era una cosa grande, come dice quella canzone, molto grande. Per l’aereo mi dispiace moltissimo, è sparito nel nulla, lo cercando ed speriamo che ci riescono Ciao Francesca, come stai? spero che stai bene, c’è anche la ncanzone , che lo dice. SEI UNA COSA GRANDE, ed tutti lo sanno anche se la RAI ,


  79. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Scusate mi è scappata la linea, ed partito senza averlo finito, voledo dire anche se la rai non vuole ammetterlo. ora devo andare perchè vado in fretta, saluti a tutti. Frank.


  80. Anna Esposito ( Newmarket ont. , Canada )

    Cara Francsesca, sono qui per dirti ho quardato attentamente il tuo blog.felice che finalmente ti trovi a casa tua.Devo dirti che la promozione del mio libro avverra il 9 di luglio al Columbus Center.Sto mandando gli inviti spero che sara il mio primo passo.mi mancherai pero sono sicura di vederti in Italia,che dopo tutto cio la fine di luglio saremo li’.Franco Mafrici mi e sempre vicino e una cara persona.Un abbraccio forte Anna eAlessandro


  81. Anna Esposito ( newmarket ont. , canada )

    Cara Francesca,la prima cosa posso dirti che mi manchi tanto.La domenica e stato a casaa mia il sig,Salvatore che mi aveva richiesto 2 libri perche lui andra in Italia e abbiamo parlato un po di te ,sempre delle cose belle che tu ai dato a tutti noi il tuo sorriso da una vera napoletana.Ti informo che lancero il libro il 9 di luglio sarebbe giovedi sera al Columbus Center, sto preparando gli inviti mi mancherai, appenna dopo verro’ in Italia e spero che potremmo incontrarci.Questa promozione e solo un principio Franco Mafrici vuole fare qualcosa piu grande nel mese li settembre, per il momento va bene cosi’.Abbraccio forte Anna e Alassandro


  82. Elvira ( Santa Rosa La Pampa , Argentina )

    Ben tornata, Francesca! E complimenti per tutto. Oggi, giornata in cui si commemora la nascita della nostra Repubblica, mando a te e a tutti gli amici di “ProntoFrancesca” un patriottico abbraccio, anche se con l’animo offuscato, purtroppo, dalla tristissima notizia dei nostri connazionali scomparsi nell’incidente aereo sull’Atlantico e delle altre vittime: a loro e alle loro famiglie va il mio pensiero.
    Elvira


  83. roy ( sydney , australia )

    Ciao Francesca,…
    spero finalemente hai avuto due giorni per riposar’ti….e cosi riesci riprendere il ritmo della tua vita….e dedicarti a quell’ che per te sara il tuo
    futuro. ormai, abbiamo rivisto le foto, ed il video di Canada’ piu che un paio
    di volte….come un film vecchio…un classico..!…ogni volta le rivedi….ce sempre qualcosa che non avevi visto prima!…talmente pieno di richezza….
    uno..piu lo vede…e piu gli piace!!…complimenti…veramente a voi tutti
    per un lavoro ben fatto…e ben trasmesso!!
    per l’avvenimento dell’ aereo Francese..airbus di Air France….credo che
    veramente non ci sono parole….servono tutte le nostre preghiere, per le famiglie di tutti gli passegeri!
    un saluto a tutti in salotto…per Francesca V., me dispiace che li ancora non arriva la pioggia…io qui a Sydney….ho un garage …pieno di acqua…circa
    20mila litri…li vuoi… te le regalo!!!…un abbraccio a tutti
    Francesca….spero che sei pronta….arriva il ‘sprint’ finale!!
    un bacione
    roy.


  84. Giuseppe dal Connecticut ( Stati United de América )

    A tutti gli Italiani nel mondo auguri per la Festa della Repvbblica, eccovi una meravigliosa foto delle “Frecce Azzurre” che riempiono il cielo con il nostro amato tricolore.

    Francesca quando vedo il Tricolore mi ricorda sempre di te la nostra cara “Freccia Azzurra”.
    Anche tu ,quando ci visiti, riempi i nostri cuori di una gioia alderisiana verde,bianca e rossa…

    http://festivita.files.wordpress.com/2009/05/2-giugno-rimini.jpg


  85. Giuseppe Circelli ( Montreal , Canada )

    2 giugno 2009
    Gent.ma Francesca,
    come hai ben detto “le distanze non sempre allontanano…spesso avvicinano”; io aggiungo che, grazie a te, noialtri italiani nel mondo ci sentiamo di giorno in giorno sempre più vicini e mai più lontani. Infatti se prima eri soltanto il nostro “Sportello Italia” ora sei divenuta la nostra grande finestra sul mondo. Poiché una casa che si rispetti è munita pure di porte e anche di portoni…ad majora, cara Francesca e Buona Festa della Repubblica a tutti da Giuseppe da Montreal


  86. Maria ( Newport News , Virginia )

    Ciao Francesca

    Stamane ho visto il Italia New, ed hanno riferito che a Roma apriranno un Museo per gli Emigranti vecchi ed la nuova generazione, che saranno esposte tante foto, lettere ed film. Questo si e’ un rispesto per coloro che continuano a emigrare per tutto il mondo.
    Penso che si aprira’ nell’ autunno. Ciao con affetto Maria


  87. Claudia Rossi ( buenos aires , Argentina )

    Aderisco al saluto della festa della repubblica per tutti gli italiani.
    Grazier per farci partecipe di questo nuovo viaggio in Canada incontrando tutta la comunita che continua a seguirti e che abbiamo potuto conoscere non solo dai commenti che scrivono ma attraverso le foto e i filmati divertente che ci hai regalato.
    Ora riposati che con le batterie caricate ci sorprenderai nuovamente con tante emozioni che ci sono ogni volta che ogniuno di noi riceve a casa il ProntoFrancesca.
    un caro saluto a coloro che ti hanno potuto conoscere e condividere con te delle belle serate,
    Claudia


  88. aNNA ( São PAULO , Brasile )

    Auguri a tutti anche se in ritardo per questa festa nazionale.

    Roy l’hai trovata la linea? Se hai bisogno di aiuto per ricuperarla avvisa.

    Un abbraccio
    Anna


  89. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Ciao Michele, scusa il ritardo delle volte per la fretta non vedo tutti i commenti, in questo momento me ne sono accorto. ed voglio ringraziarti degli auguri , e della festa di S. ERASMO, che credevo di farcela, ma purtroppo non ci sono riuscito. sono sicuro che anche Sandro mi stava ad aspettarmi, perchè avevamo deciso di andare a Parigi. Michele ai visto che bella sorpresa che ci a fatto Francesca? Ai visto il video? Bello heeeeè !!!! Ormai per voi la giornata è quasi passata, ma ti faccio i miei auguri, per la festa della republica, ed per il nostro SANTO PATRONO. Michele salutami tutti, ed se non è quest’anno mi preparo per l’anno prossimo. Francesca scusa se sono uscito fuori tema, saluti a tutti ed auguri a tutta l’ITAL A Frank.


  90. GAETANA ( MELBOURNE , Australia )

    Cara Maria della Virginia anche noi a melbourne abbiamo il museo dell’emigrante, quando si va a visitarlo ce ` un senso di commozione, ci sono delle foto di italiani emigrati Del 1900 quando si veniva a massa, e poi di tutte le nazionalita`, gli sbarchi dal ponte, quelli che venivano con la valigia di cartone da tutte le parti d’italia. Peccato che Francesca non avuto tempo per visitare questo museo, anchio ho messo la mia storia di sbarco a Melbourne, credete e una cosa molto bella sapere la storia di tanti emigranti,
    tutti i paesi del mondo dovrebbero avere questo museo .
    Gaetana


  91. Francesca Verde ( Shepparton (VIC) , Australia )

    Buon giorno Francesca come stai?leggento i commenti che somo bellissimi,sono come le favole didicate alla nostra Fata,che ci da tanta sicurezza,abbastanza che ti rendi condo quando ti vogliamo bene,e che appartieni a noi in vero senzo della parola,
    con po di ritardo voglio augurare a tutti voi una buona festa dalla Repubblica,
    Grazzie Roy, la vorrei un po di acqua fosse veramente gradita,e ci credo che tu cenai tanto,qua sono due giorni che sta affare solo tre goccie solo per non fare lavora a chi lavora fuori,ce ne vuole tantissimo e molto desiderata,
    saluto tanto a Francesco di T. e , a tutti voi.un caro abbraccio a Nonna Lea,
    e un bacione alla nostra Fata del nostro couore.
    Francesca


  92. Giuseppe ( dal Canada )

    Ciao Francesca tutto bene? Spero di si.
    Prima di tutto, come tutto il resto dei Blogghisti sono sconvolto del disatro aereo dove piu’ di duecento persone hanno perso la vita, certo la cosa mi lascia un po’ perplesso ,come puo’ un aereo moderno con attrezzature compiuterizate con personale di grande esperienza , sparire nel nulla in una manciata di secondi? la mia ipotesi e’ …..un attentato .
    L’ostesso successe anni fa con un aereo dell’Air India che dal Canada andava in India.Precipito’ nell’oceano Atlantico a causa di una bomba che era stata messa in una valiggia da un gruppo terroristico indiano, non ricordo il numero preciso di passegeri ma se se non ricordo male erano intorno ai 300
    A questo punto non possiamo fare che pregare per le anime dei passegeri e per le loro famiglie, possano trovare conforto nella loro fede.

    Visto che si parla di musei dell’emigrazione anche in Canada ne abbiamo uno io l’ho visitato l’anno scorso, vorrei condividre con voi questo mio articoletto che scrissi a riguardo per il sito del mio paese natale, e delle foto che ho scattato con la mia macchinetta fotografica sul posto.
    Mi auguro che fara’ piacere a qualche italo canadese che non ha ancora visitato il luogo .Ciaooo e buon proseguimento a tutti Guiuseppe

    http://www.martiranolombardo.info/album.asp?id_album=84&annoCorrente=2008
    http://www.martiranolombardo.info/articolo.asp?id=557


  93. MARIA MASSIMO ( montreal , canada )

    Un caro saluto a tutti….
    Mi unisco a voi nella preghiera per le famiglie di questo grande disastro,riposo alle anime scomparse nel nulla,il nostro cuore ne soffre molto a questi eventi che non dovrebbero mai succedere.
    Vi abbraccio tutti.
    Maria Massimo.


  94. aNNA ( São Paulo , Brasile )

    Carissimi,
    veramente da giorni qui stiamo in ansia con il disastro dell’aereo che si dirigeva a Parigi. Tante vite probabilmente perdute. Dicono che c’è speranza ancora perchè l’acqua non è molto fredda, ma tanti giorni senza mangiare, bere, in acqua? Io non credo veramente ci siano vivi.

    Ma continua a dirsi che l’aereo è ancora uno dei mezzi più sicuri, e se pensiamo qui a São pauo ai disastri di macchine, motociclette, ecc.ecc. certo l’aereo non è ill peggio, ma le vite se ne vanno comunque.

    Credo che una preghierina per loro che ormai stanno in cielo sicuramente, è l’unica cosa che possiamo fare, ma povee famiglie.

    Un bacione
    Anna


  95. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    I disastri aerei sono sempre quelli che fanno più paura, forse perchè ce tanta gente che cade con l’aereo, ed rende più pauroso il disastro. Io quando vado in aereo, una volta dentro non penso mai che può succedere qualcosa. Perchè una volta dentro, dentro si rimane. Certo che mi dispiace moltissimo per tutta quella povera gente, che sta navicando, verso il cielo che forse molti di loro saranno guà arrivati dove noi tutti pensiamo che andremo quando sarà il momento. Io vado alla messa ma non sono un buon predicatore. A modo mio pregherò per tutti loro. Ciao Francesca tutto bene, un saluto da Toronto a voi tutti, ed spero che pioverà anche da voi a Melbourne, certo che qui da noi l’acqua non è mancata ed ce ne ancora in giro. Un saluto alla nostra DIVA Francesca ed a tutti i bloghisti sparsi in tutto il mondo. Frank


  96. Giorgio Turri ( Middletown, CT , USA )

    Cara Francesca,
    mi sembra doveroso aggiungere le mie piu’ sentite condoglianze a tutti coloro che hanno perso un familiare, amico o conoscente nel disastro aereo dell’Air France. So che l’investigazine sull’incidente sara’ molto difficile per molteplici motivi, ma spero che si arrivi alla causa del disastro cosi’ da prevenire eventi simili nel futuro e se davvero e’ stato un attacco terroristico ben venga la ghigliottina a sistemare i dinamitardi!
    Cambiando pagina e parlando di cose piu’ allegre, sono daccordo con Maria ( Newport News , Virginia ) quando dice che il programma “Ti lascio una canzone” e’ veramente bello. A mio avviso e’ stato proprio un toccasana per la RAI. Ben vengano programmi come questo, magari chiamando in campo anche i ragazzi degli italiani all’estero.
    Un abbraccio.
    Giorgio


  97. Maria Mandarino ( Toronto , Canada )

    Francesca, si sende la tua mancanza!anche se sei stata poco ,cera piu allegria,
    seguirti ai tui appundamendi , incontrarci tutti insieme come vecchi amici
    era bello questo movimendo. Quando torni???????

    Mi associo anchio alla pregiera di questa traggedia di questo aereo solo il pensiero di scoppiare in aria a hilometri di altezza mi terrorizza,perme ogni volta che prendo l`aereo e un problema ,un incidende puo sembre succedere ,anche se mortali almeno sie`a terra ,il corpo e la,infece in aria !!!
    il solo pensiero e un icubo.Ciao a tutti………..


  98. ivana ( buenos aires , argentina )

    cari amici,
    ho avuto problemi con la visione dei video per cui vi scrivo solo adesso. Ormai é stato detto tutto sul fantastico viaggio della nostra Francesca, soprattutto dell’accoglienza dei nostri connazionali italo-canadesi ma allo stesso tempo dell’affetto e calore che lei ha saputo dare a tutti.
    Vi abbraccio
    Ivana


  99. liliana ( Buenos Aires , Argentina )

    Ciao Francesca!!!
    Complimenti per video e fotografie, sei fortissima, hai fatto un lavoro stupendo. Che bella accoglienza ! E tu risplendi come sempre , gioiosa ,solare!
    Un saluto agli amici del blog.
    Un abbraccio affettuoso e bacioni,
    Liliana


  100. augusta prina ( milltown , nj )

    Ciao Francesca, a distanza di giorni dal tuo rientro a questo punto sei entrata nel fuso orario di casa e riposata mediterai sulle esperienze vissute .

    Le salciccie …non mi ricordo se di Francesco o Giuseppe le hai portate a casa?
    Sono sicura che dovevano essere ottime e vi racconto un aneddoto successo ad amici di Isernia. Hanno portato in Italia il loro prosciutto fatto in casa ,offerto ad una cena di parenti e amici .
    E’ stato mangiato da tutti con golosita’ ,volevano sapere in quale negozio del paese era stato acquistato e non potevano crederne la vera provenienza.
    Ho detto questo perche’,volendo si riesce a mangiare e bere un buon vino bene anche lontano dall’italia.

    Ho visto i video e devo dire che mi ha fatto piacere conoscere molti di voi che oramai da mesi vi leggo e adesso posso dare un volto alle vostre firme.

    Come ogni anno la ricorrenza del 2 giugno mi riporta a lontani ricordi che sono sempre vivi.

    Ho visto in tv la parata che ogni anno fanno in Roma e devo dire che mi commuove sempre eppoi il volo delle freccie tricolore su Roma e’ stato spettacolare.

    Il disastro aereo di questi ultimi giorni non lascia indifferenti e sono vite rubate.Le mie condoglianze alle famiglie tutte.

    A presto amici ,un saluto a tutti voi che invio anche alla Francesca.Ciao augusta titty


  101. Lea Mina Ralli ( Roma , Italia )

    Le preghiere di tutti non consoleranno mai le famglie colpite da questa ultima tragedia terroristica.

    Se è vero che è stato un attentato ha ragione Giorgio Turri ad invocare la ghigliottina per mandanti ed esecutori.
    ne abbiamo tutti l’animo lacerato .

    INUTILI STRAGI

    Martiri inermi e senza peccato
    colpiti dall’odio premeditato
    che esseri indegni han divulgato

    E i Caduti sono innocenti
    con vite serene e volti ridenti
    che non presagivano i tragici eventi.

    Il terrorismo con subdoli strali
    annienta d’un tratto comuni mortali
    e nulla resta dei loro ideali.

    Come una guerra la più spaventosa
    perché improvvisa serpeggia insidiosa
    e non tiene conto di alcuna cosa.

    E l’opera infame con tanto furore
    distrugge la pace e spande terrore
    e nelle stragi in molti si muore.

    Cordoglio ricordi e semplici ceri
    restano misti a cupi pensieri
    pei cari Martiri di oggi e di ieri.

    Lea Mina Ralli


  102. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Buon giorno a tutti, X Augusta le salcicce erano di Giuseppe, ed devo dire che anche se lo appena assaggiate . erano buonissime, ed grazie a Giuseppe. Ho letta la poesia di nonna LEA , che come sempre riesce con le belle frasi peotiche, penso anch’io ad un attentato , ma non è stato ancora confermato, la cosa più brutta, che non trovono nemmeno l’aereo. Io vorrei salutare a tutti coloro che ci siamo incontrati, ed conosciuti qui a Toronto, insieme a Francesca, che se non c’era lei forse non ci fossimo mai conosciuti. Un buon pomeriggio a Francesca, a nonna Lea ed tante belle cose , sono sicuro che Francesca starà preparando, un’altro sito per noi, ed le auguro un buon lavoro, ed tante belle cose. Un saluto a tutti Frank


  103. Maria ( Newport News , V )

    Buon Giorno Francesca

    Penso che stai di nuovo a fare qualcosa importante, or prepare un’ altra telefonata. Qui si avanti facciamo le solite cose, ma purtroppo questa e’ la vita. Come desidero aprire la Rai Italia e’ vederti sullo schermo della T.V., or che bello a sentirti parlare di nuovo, ma purtroppo penso che si deve aspettare ancora, no’.

    Cara Nonna Lea, sei sempre pronta con una bella poesia, la tua mente e’ sempre limpida ed fresca, beata te. IO a volte dimentico anche cosa ho mangiato il girono prima. IO penso tante cose tutte assieme. Fai un bel weekend, qualche giorno di questo ti telefono. Un forte abbraccio ed un grande bacio.

    Grazie Francesca di essere qui con noi, nei momenti piu’ difficili della nostra vita, sei una donna grande ed piena di enegergia. Con affetto Maria


  104. Claudia Roman ( Jacksonville,Fl , USA )

    Ciao Francesca,
    ho visto tutti i video e come sempre e’ bello dare un volto a un nome conosciuto, tu sei piu’ spumeggiante che mai e un po’ anch’io come molti di noi mi chiedo se mai avro’ l’opportunita’ di conoscerti di persona anche se ci siamo gia’ parlate ma vederti e stringerti la mano e’ un’altra cosa.
    Jacksonville e’ quel che e’ ma chissa’ magari potresti scoprire che dietro una pietra ruvida si nasconde un diamante!
    La bellezza dell’America e’ proprio questa, grandi citta’ esuberanti e svavillanti per attrarti a se poi una volta catturato il tuo interesse e quindi pronto a vedere le gemme nascoste, ti mostra piccoli paesi pieni di storia e cultura a stelle e striscie, cittadine un po’ sperdute nelle grandi vallate dove il tempo sembra essersi fermato e si scopre la vita quotidiana della “vera” America dove e’ legge la gentilezza, la fretta e’ sconosciuta e ogni tanto c’e’ uno sbadiglio di noia.
    Certo Jacksonville non e’ una grande metropoli e gli italiani ci sono ma non sono numerosissimi pero’ il suo asso nella manica ce l’ha ….(scusa la modestia) siamo io e Danila che potremmo farti scoprire il bello e il brutto di questo posto inclusi i nostri amici alligatori!
    Siccome oramai e’ chiaro che tu sei come il Vesuvio…sempre pronta a partire, beh ecco magari ho solleticato un po’ la tua curiosita’ e tieni conto che Orlando e Miami sono vicinissime e molto attive per quanto riguarda le comunita’ italiane.
    Per adesso sto in attesa per vedere quale sara’ il tuo prossimo passo.
    Salutoni.
    Claudia


  105. MARIA MASSIMO ( montreal , canada )

    Carissimi amici di questo splendido blog,vi saluto con tanta amicizia.
    Nonna Lea,sei sempre pronta con le tue belle e riflessive poesie,sei fantastica…bacioni.
    Francesca Cara,sentiamo la tua mancanza,con Giorgio parliamo tutti i giorni di te la tua dolcezza e’ rimasta impressa nei nostri cuori,bacioni.
    Felice fine settimana a tutti.
    Maria Massimo.


  106. roy ( sydney , australia )

    Ciao Francesca…
    spero, davvero che ora stai bene…un pochno piu riposata…
    te…. quanto mai!!!…chi sa che stai combinando!!!….dove ce’
    silenzio…..ce’ un cervellino che sta fumando!!!…io lo spero….me lo aspetto!!
    Scusate, se torno indietro,…anche perche e un avvenimento che potrebbe
    influire noi tutti….Francesca,..su la tua pagina , d’appertura…questa qui…
    hai fatto proprio riferimento al sentire, le tante personne nell aerio porta …aspettando il loro volo…chi per fa conoscere il paese nativo a gli figli,..chi per le vacanze,..chi faceva a pena in tempo.. rientrare per un funerale….sicuramente…a noi…
    e capitato tutto di questo…e anche in piu….pero…. con l’avvenimento
    dei ultimi giorni,,,…per un po di tempo…sicuramente…ci pensiamo…ci riflettiamo. pero sono sicuro che la nostra amore..per la patria…non ci
    permette il pensiere di tornare in dietro….e non poter rivisitare la nostra
    ‘Grande Italia!!…per ora.. le nostre preghiere. sono per le famiglie..di tante
    persone…chi in vacanze,,chi tornava …per tanti motivi!!!..tanto per ricordarci!!
    Francesca,..e per tutti nell salotto…sempre un abbraccio
    er bacione…ce sempre…
    roy.


  107. Maria Rosa Colombo ( Luján , Argentina )

    Cara FRANCESCA ed AMICI tutti, mi unisco alle preghiere per tutte le famiglie degli scomparsi, Dio li dia conforto.
    Per tutti buon fine settimana.
    A voi cari amici del CANADA, ARRIVEDERCI!!!!!!!! ma FRANCESCA rimarra per sempre nel vostro cuore!!!!!
    Vi voglio bene, baci!!!!!


  108. MARTA GALZERANO ( CHIVILCOY , ARGENTINA )

    Mi unisco alle preghiere per tutte le famiglie addolorate per questa terribile
    tragedia.
    Vi auguro un buon fine settimana !!!
    A presto, Marta.


  109. Giuseppe ( dal Canada )

    Francesca ! Prima che questa paggina del tuo diario passi nell’archivio ,
    vorrei ancora una volta esprimenre il mio sentimento di amicizia di ammirazione stima e simpatia ,per quella persona “speciale” che sei ,
    il ricordo del’incostro alla pizzeria Vesuvio restera’ chiuso in “angolino” speciale nella mia mente insieme agli altri ricordi degli incontri che hanno immortalato la tua venuta nel nostro paese di ressidenza chiamato Canada .
    Questa grande nazione che ci ha aperto le porte offrendoci delle grandi opportunita’ ,e ogniuno di noi a secondo le nostre abilita’ ne abbiamo tratto vantaggio e ci siamo fatto una vita una casa e una famiglia , e oggi siamo fieri di aver contribuito con il nostro lavoro alla crescita di questa nazione .
    Pero’ restando sempre orgogliosi ITALIANI!
    Come siamo orgogliosi di te’, tu che per anni sei entrata nelle case e nei cuori di miglia , meglio…… milioni di persone , persone a tutti i livelli culturali e sociali ma che tu “misuri con l’ostesso metro”.
    Ancora una volta ti auguro TANTAAAAAAA!BUONA FORTUNA!
    CIAOOOO! GIUSEPPE.


  110. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    È quasi ora di andare a letto, ed vorrei dare la buona notte a tutti i nosri amici di Toronto. Ed vorrei chiedre a Roberto che fine a fatto, non si sende da un pò di tempo, so che stava movendo forse è ancora occupato? Comunque sia, saluti a tutti. Anche a quelli che stanno dormendo altrove, Francesca compresa, Frank


  111. Roberto Giordano ( Concord,Ontario , Canada )

    Caro FRancesco come vedi sono ancora vivo,come tu sai quando si deve traslocare dopo 37 anni di matrimonio credimi che c’e’ un sacco di garbage accumulato dopo tutto questo tempo.Io seguo il blog tutti i giorni,infatti la prima cosa che faccio appena arrivo in ufficio mi collego con Pronto Francesca e leggo tutti i posts degli amici.Ti ringrazio del tuo pensiero,saluto tutti i Vesuviani,tutti gli amici del blog e in particolare la nostra Regina Francesca.Ciao a tutti,Roberto.


  112. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Ciao Roberto, non ho penzato a male, ma sapevo che ancora stavi in movimento per il traslogo. Io ho traslocato 14 anni fà ed posso capirti bene. Buon giorno a tutti, ed buon pomeriggio, a Francesca ed tutti. Qui tutti i programmi televisivi, ho appena sentito che non hanno ancora scoperto l’aereo, è molto difficile perchè è un posto molto complicato, si penza addirittura che l’aereo si sia perforato dentro il fango del fondale, ed non si esclude ad un attentato, ma senza la scatola nera non si può scoprire niente. Certo che le speranze di tutti loro, ormai sono tutte perse, speriamo solo, che DIO abbia cura di loro. Ed per noi solo pregare per loro. Saluti a tutti Frank


  113. Maria ( Newport News , Virginia )

    Buon Giorno Francesca

    Oggi e’ gia il 5 Giugno, ma dove va’ questo tempo della nostra vita, e’ una cosa incredibile. Noi ci facciamo ancora piu’ anziani ed i piccoli crescono appresso a noi. Francesca che stai facendo, sei come un pesce che nuota sempre, ed muta. Come dicono a Napoli, zitta, zitta, mezzo al mercato.
    Penso domani cambi il commento, che sorpresa ci dai? Chi sara’ alla prossima telefonata.

    Colgo l’ occasione di fare Auguri di compleanni a coloro che sono nati nel mese di Giugno.

    Fate un bel weekend, qui e’ nuvoloso, ma la temperatura afosa sui 70 gradi.

    Un forte abbraccio a voi cari amici, a Francesca, la Nonna Lea, con affetto
    Maria.


  114. Fatima ( São Paulo , Brasil )

    Cari amici, mi unisco alle vostre preghieri di conforto alle loro famiglie.
    —–
    Caro Alfonso-Montreal-Canadá, sei bravo poicchè io non riesco fino ad oggi a sapere dov’è nato mio nonno materno, ne ho fatto tante cose, tante ricerche; ma ancora nulla. È il mio sogno.
    —–
    Francesca ed amici VVMB – questo modo di scrivere imparo con degli adolescenti delle scuole medie italiane che partecipo con tanta gioia.
    Un baci a tutti.
    Fatima


  115. Maria ( Newport News , Virginia )

    Ciao Fatima

    Spero che ti posso aiutare IO, come si chiamava il tuo nonno materno, se tu puoi scriverlo, chiedi il permesso di Francesca prima ed poi me l’ha fai sapere, or chiedi a lei il mio E-mail. Ciao Maria


  116. aNNA ( São Paulo , Brasile )

    Carissimi tutti,
    Certo dobbiamo pregare per tutte le famiglie in lutto. Qui non riusciamo a staccarci dal problema, non è che io lo desideri, ma è stressante perchè molte famiglie erano brasiliane e sulla TV praticamente solo si parla di questo.

    Ma un lampo di sollievo l’abbiamo avuto da una figlia che ha perso i genitori nel disastro. E nonostante disperata, insieme al fratello, ha detto una cosa molto bella: ha detto che una cosa la consolava, che il padre faceva il compleanno il giorno dopo e che lui e lamoglie erano tanto felici di passare questa data a Parigi che, almeno sono morti felici…
    Bè un poco di aria serena in mezzo alla tempesta.

    Fatima cara, non riesci neanche mettendo nome completo nell’internet?
    Sai io così ho trovato un parente a Ravenna che non conoscevo e che si occupa delle origini della famiglia, insieme ad un altro cugino a Nocera, io li ho messi in contatto, ed ho saputo di altri rami, ed abbiamoo scoperto tante cose.
    A volte, sai se sai il nome è più facile, ma anche se non l’hai, poi alla fine può darsi che qualcuno cerca come te. Ma penso l’hai fatto.
    Comunque auguri, con l’aiuto di Maria che certamente Francesca faciliterà.
    bacioni
    Anna


  117. Flavia Mea Pola ( San Paolo , Brasile )

    Carissimi amici,mi affaccio dopo un pó di tempo :ho avuto problemi col computer ho dovuto comperare uno nuovo e mi sto adeguando al nuovo computer…avevo nostalgia del blog perció entro oggi…anche se in un ambiente un pó triste per via dell1incidente aereo che,come ha ben detto Anna,seniamo notizie a tutti i momenti …come se potessimo dimenticarcene!
    Francesca il tuo viaggio é stato fenomenale,cpomplimenti!
    dopo qualche giorno di riposo cosa ci proponi?
    Sei una scatola piena di sorprese…gi[á mi aspetto altre belle novitá finché andrai in vacanza!
    saluti affettuosi a tutti,
    Flavia


  118. Fatima ( São Paulo , Brasil )

    Oh ! grazie carissime.
    Avete raggione, ne ho fatto già tante cose; davvero è stato cosi con gli altri 3 nonni, ma ne sono riuscita. Ho avuto anche la gioia di visitare le città dove loro nacquero.
    Sono andata al museo degli immigranti a São Paulo , mi hanno forniti i nomi del mio bisnonno materno e la sua famiglia, ma anche la non hanno la loro provenienza.
    Chiederò si la tua e mail a Francesca. Ti ringrazio di cuore.
    Un abbraccio.
    Fatima


  119. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Anche qui a Toronto, la giornata è quasi passata, ed con la giornata che sta andando via siamo arrivati quasi al giorno sei di giugno, come a detto Maria, come passa sto tempo, è incredibile!!!! Ma purtroppo noi non possamo fermarlo, si vive con il tempo com’è. Nessuno si è mai chiesto dov’è Francesca? forse tutti lo pensano ma nessuno lo dice. Sono sicuro che starà preparando un’altro articolo, ho forse qualche intervista personale di qualche lettore del blog? Tutto è possibile. Ma ho scoperto che noi tutti, siamo rimasti con le farfalle nello stomaco, chissà se anche Francesca è partita con qualche farfalla nello stomaco come noi tutti? Questo lo sà solo lei, certo che qualche effetto lo farà anche ad essa, quando lascia a tutti in qualsiasi nazione, perchè l’arrivo è molto bello, ma la partenza è quella che fa male, questo succede penso a tutti , come me quando lascio l’ITALIA. Ciao a tutti Frank


  120. Giuseppe Circelli ( Montreal , Canada )

    Cara Francesca, poiché ogni promessa è debito, eccomi qui (come ti ho scritto via e-mail) per dare in lettura a te e ai nostri amici sparsi nel mondo un acrostico, dedicato al tuo nome, che ho intitolato “Insieme nel tuo blog” e dove cerco di interpretare lo spirito di questa corrispondenza telematica che tu hai ideata per noi emigranti.


  121. Giuseppe Circelli ( Montreal , Canada )

    Cara Francesca, poiché ogni promessa è debito, eccomi qui (come ti ho accennato via- email) con il mio acrostico ispirato al tuo nome che ho intitolato “Insieme nel tuo blog” e dove cerco di interpretare lo spirito di questa corrispondenza telematica che tu hai ideata per noi emigranti.

    INSIEME NEL TUO BLOG

    F reschezza d’oltreoceano
    R adiosa italianità, la tua, volta
    A d abbracciare tutti noi all’estero.
    N on contano le distanze allorché
    C orriamo là…dove ci porta il cuore.
    E cco, il tuo è in mezzo a noi ed il nostro
    S ogna, con te, la Patria un dì lasciata.
    C he bello questo scambio di pensieri
    A cui tu hai dato vita, carissima Francesca!

    Devo dire che continuo a prendere sempre più gusto a questa navigazione internet che prima non conoscevo. Allora grazie a te Francesca che ce l’hai proposta e grazie a voi , amici nel mondo, che la animate. A risentirci e ciao a tutti da Montreal dal vostro Giuseppe


  122. Alfonso ( Montreal , Canada )

    Ciao, Fatima ( São Paulo , Brasil )molte volte non è facile andare indietro e ritrovare le radici dei nostri antenati. Infatti prima dell’unificazione dell’Italia (1861) ed anche per molti anni dopo, era compito delle chiese a registrare le nascite. Io, mi sono rivolto ad un amico che con l’amicizia del parroco è andato a frugare tra i vecchi archivi sotto il sottosuolo della chiesa fornendomi alcuni dati molto interessanti. Se per caso tuo nonno materno, oppure qualcuno della sua famiglia fosse emigrato nel nord America, puoi andare a vedere su questo sito e probabilmente troverai quello che tu cerchi. Me lo auguro.
    http://www.ellisisland.org/

    Ciao Francesca, un affettuoso saluto e a presto


  123. Maria Rosa Colombo ( Luján , Argentina )

    Cara FRANCESCA ed amici tutti, buon giorno e buon fine settimana, siamo in tanti che grazie a questo blog, ogni giorno come dice GIUSEPPE di Montreal, abbiamo imparato tanto, molto bello il tuo acrostico, che riflette quello che sentiamo per FRANCESCA!!!!!!!
    Adesso vado alla Parrocchia a lavorare, VVMB Grazie FATIMA!!!!!!!!!!


  124. Giuseppe ( dal Canada )

    Un CIAO! per Francesca,
    per augurle un buonfine settimana, l’ostesso augurio e’rivolto a tutti voi amici e amiche blogghisti spasrsi per il mondo,
    questo fine settimana io lo passo al cottage percio’ ci risentiremo lunedi’ ciaooo.
    Un saluto particolare a Roberto Giordano che da poco ha cambiato casa e lo immagino in mezzo a tante “boxes”di cartone da svuotare… che bello muovere casa ……!Ciao Roberto buon “divertimento”


  125. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Questo silenzio mi preoccupa un pò. Speriamo che va tutto bene con Francesca . Un caro saluto a tutti Frank.


  126. Fatima ( São Paulo , Brasil )

    Carissimo Alfonso, ti ringrazio di rispondermi, anzi, a tutti per aiutarmi. Lo sai che ho già potuto vedere questo libro nella chiesa di Sorgà, origine di mia nonna materna. Il nomi che si da a questo libro ( i vecchi archivi)è: “stato d’animo”, interessanti non è vero? È un archivio che ci fai venire la pelle d’oca.

    Cara Maria Rosa Colombo, io finisco con un messaggio a Francesca dicendo:
    Francesca, nn cambiare mai, conTinua Csì xkè 6 mitica, tvb.
    Cmq grzie a ttt!!!bci8.

    Fatima “cinquanteen”


  127. Giuseppe dal Connecticut ( Stati United de América )

    Alla Appuntata Francesca, adesso socia onoraria dell’ANC, e a tutti i Carabinieri nel mondo un forte augurio pe il 195.o Anniversario dell’Arma.
    ”Patrimonio della Comunita’ ”

    “Virgo Fidelis”

    Ernesto, mi son ricordato…


  128. raffaele ( ariano I. , italia )

    Ciao Francesca ,
    non parecipo molto al blog, ma vi leggo ogni tanto.
    Come va ?
    Sei sempre bellissima e ammiro molto la tua costanza e persevranza nei confronti delle comunità Italane all’estero.
    Una vera e propria missione direi.
    Ma quando ti rivedremo in tv ?
    Auguroni e a presto ,
    Raffaele


  129. Lea Mina Ralli ( Roma , Italia )

    Caro Ernesto, auguri anche a te e a tutti i componenti presenti e passati i di quest’Arma Benemerita e tante cose del suo passato glorioao mi sono tronate alla memoria mentre seguivo commossa alla TiVu il grandioso spettacolo annuale del loro Carosello Storico nella magica cornice di Piazza di Siena.
    l’ho ammirat0 insieme ad una buona parte della mia famiglia dopo esserci commossi alla premiazione solenne dei loro Eroi .
    pagine storiche che sono perennemente impresse nella mente e nel cuore di quanti amano la Patria e che dovrebbe guidare nel modo giusto coloro che il popolo elegge a reggere le sorti del Paese .
    questo vale per ogni Popolo che deve rispolverare i veri valori della vita
    e vivere con dignità e rispetto reciproco.

    buona domenica a tutti principalmente alla nostra intrepida Carabiniera .
    Nonna Lea


  130. aNNA ( São Paulo , Brasile )

    Nonna Lea, domando a te perchè mi viene un leggero dubbio che
    stia domandando qualcosa di strambo.
    Scusa ma non sò cosa sia ANC, sì ci sono di mezzo i carabinieri, questo
    l’ho letto, ma che ci fàFrancesca con i carabinieri?
    I carabinieri non corrispondono alla polizia qui in Brasile?
    E che ci fanno i carabinieri dell’estero in Italia?Non sapevo neanch eche ci fossero.
    Un abbraccio
    Anna


  131. Giuseppe dal Connecticut ( Stati United de América )

    (0 0)
    ,—o00—(_)—–,
    [[=============]]
    | CIAO FRANCESCA |
    [[=============]]
    ,……………………o00
    |__| |__|
    || ||
    …….ooO Ooo


  132. Giuseppe dal Connecticut ( Stati United de América )

    Scusa Francesca ma avevo disegnato un bel striscione per te ma non e’ uscito come previsto, quando l’ho mandat o non e uscito del gnente allineato.
    ma c’era tanto di buon pensiero…


  133. Giuseppe Circelli ( Montreal , Canada )

    Ciao amici. Lo sapevate che blogare (si dice così? Correggetemi se sbaglio) RINGIOVANISCE o perlomeno rimonta il morale? ( andando a sbattere la settantina…,15 novembre prossimo se volete farmi gli auguri, forse ne ho bisogno anch’io)

    L’ho constatato stamattina (qui a Montreal è ancora sabato sera ore 22.10 esattamente) entrando in internet. Il mio si apre in lingua francese; guardo frettolosamente i titoli e leggo: “Bloger pour vivre vieux ou vivre vieux pour bloger? (=Blogare per invecchiare oppure invecchiare per blogare?). Incuriosito dal titolo entro nel sito e scopro che Maria Amelia Lopez, una spagnola di Muxia morta il 20 maggio scorso all’età di 97 anni, ebbe a dire che grazie al suo seguitissimo blog era ringiovanita di 20 anni.

    Era divenuta la più anziana bloghista alla morte di Olive Riley, un’australiana di Broken Hill, divenuta bloghista alla venerabile età di 107 anni. Attualmente il bloghista più anziano è Randall Butising che vive in Florida. Butising ha detto: “Non ho né argento e né oro, ma quello che ho lo regalo. Se i miei messaggi potessero penetrare dentro si avrebbe un sol cuore ed io saprei di non aver vissuto invano”.

    L’anzianità bloghista di Butising è tallonata dal canadese Donald Crowdis di Halifax e che attualmente vive a Toronto. Questi ha detto: “Come sempre sono il mio migliore, forse unico, osservatore e sono nutrito dalla convinzione che quello che osservo concerne non solo me, ma l’universo intero e forse oltrepassa pure l’umanità!”.

    Far sì che Francesca, oltre ad essere una delle più giovani bloghiste on line, diventi anche la più “gettonata” al mondo…non dipende pure da noi? Impegniamoci a far vivere questa bella esperienza anche ad altri nostri amici ed il gioco è fatto!!!

    Un caloroso saluto ed un abbraccio a tutti. Giuseppe da Montreal

    P.S. Grazie Maria Rosa per il tuo pensiero a riguardo del mio acrostico. Ciao e alla prossima


  134. Lilla ( Buenos Aires , Argentina )

    Cari tutti, io non partecipo con l’assiduità di voi tutti nel blog, ma oggi sabato sera mi sono intrattenuta a godermi i filmati di Francesca nel Canada, i che ringrazzio tanto, aprofondiscono in me una ammirazzione sincera per questa viaggiatrice nel monfo che è Francesca.
    Oggi è il mio compleanno per ciò faccio all’inversa, invece di ricevere saluti, saluto io affettuosamente tutti, in particolare la mia sempre carissima Lea e la bella imbasciatrice nel mondo Francesca.
    Vi abbraccio. Lilla
    PS: Presto rientrerò in Italia per un mese! Confesso che non vedo l’ora!


  135. Lea Mina Ralli ( Roma , Italia )

    Alla carissima Lilla auguri infiniti e Roma l’aspetta.

    Alla non meno carissima Anna debbo dare una tiratina di orecchio poiché non ha letto con la dovuta attenzione il tema riguardante Toronto dove Francesca è stata accolta con entusiasmo anche dall’Associazione Nazionale Carabinieri di Toronto che l’hanno insignita di una loro onorificienza.

    Se vuoi essere più informata torna alla puntata , vi troverai maggiori notizie , i commenti di Sergio Laterza sull’avvenimento , la foto di Francesca coi Carabinieri e la mia poesia dedicata appunto all’Arma Benemerita . soddisfatta ?

    Buona domenica ricambiando i saluti di tutti voi .
    Nonna Lea


  136. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Buona domenica a tutti, con la spreranza che tutti stiamo bene ed un saluto a Francesca ed tutti. Frank


  137. Giuseppe Circelli ( Montreal , Canada )

    Buona domenica a tutti e tanti auguri a te Lilla di Buenos
    Aires. Il nome della tua città mi risuona nell’orecchio sin dagli anni cinquanta all’orché mio padre ci venne come emigrante! Vedendolo partire senza comprendere, a causa della mia piccola età, l’esatto perché non immaginavo nemmeno che la via dell’emigrazione l’avrei presa anch’io lungo il cammino della mia vita.

    Cara Anna di San Paolo, la tua curiosità sui CARABINIERI mi fa capire che sei nata in Brasile e che quindi anche tu, come la mia, sei una giovane figlia di emigranti. La domanda che hai fatto a nonna Lea, che saluto con affetto e ammirazione…anche poetica, mi riporta alla mente una festa del santo patrono che noi emigranti festeggiamo con nostalgia anche nei paesi in cui…abbiamo messo radici. Il comitato organizzatore, per rendere più suggestiva e per dare una nota più caratteristica alla festa, aveva invitato per la santa messa e la susseguente processione due CARABINIERI IN ALTA TENUTA.
    Mia figlia, che allora aveva solo una diecina d’anni, mi fece: “Papà chi sono quei due? Perché sono vestiti così?”. In ogni modo se vuoi saperne di più su di essi prendi su Google “armadeicarabinieri” e vi troverai tutto su tutte le forze armate italiane.
    Statemi bene e un salutone a tutti. Giuseppe da Montreal (dove il fine settimana è stato veramente stupendo! Adesso dovresti vedere, cara Francesca, i nostri giardinetti dietro le case e i nostri balconi; sono tutti fioriti e radiosi: come tutta la tua personalità…se mi permetti. Ciao Giuseppe)


  138. augusta prina ( milltown , nj )

    Voglio dire che ho visto come ogni anno il Carosello storico dei Carabinieri che si svolge in Piazza di Siena e come sempre bellissimo e colmo di grandi emozioni.

    Toccante il momento dedicato alla memoria dei caduti con la consegna delle medaglie al merito ai famigliari e a loro tutti va la mia piu’ sentita solidarieta’.

    In attesa che Francesca venga presto con nuove notizie , saluto tutti con auguri a LILLA dell’Argentina per il suo Compleanno. augusta titty


  139. gianni ( toronto )

    buona domenica a tutti
    saluti a Francesca e buon fine settimana
    per gli amici di toronto io vado a vedere ROBERTO BENIGNI stasera
    per caso qualcuno di voi va pure si faccia vivograzie saluti a tutti

    Gianni


  140. aNNA ( São Paulo , Brasile )

    Carissima nonna Lea,
    Me la merito la tiratina, appena spedito mi sono pentita, non perchè avessi capito, ma perchè ho capito che l’avrei dovuto fare. Ma era tardi…Ora rivedrò tutto, il video a me ci mette sempre e ci vuole pazienza.

    Prima di tutto tanti auguri a Lilla per il suo compleanno.

    Carissimo Giuseppe Circelli,
    ti ringrazio molto anche a te. Hai quasi idovinato, non sono nata qui, ma sono emigrta con i genitori e fratelli con 7/8 anni, praticamente diretto in una fazenda dove papà era direttore. Solo con 11 anni, visto che il ginnasio non c’èra la´sono venuta interna a São paulo, in un colleggio di suore franco-belghe, la lingua era il francese, prima di dormire si cantava Frere Jacques.
    Lezioni in portoghese, da lì in vacanza in fazenda, italiano a casa, portoghese fuori. Una baraonda.
    Le vacanze erano, piscina, tennis, cavalli, libri, non c’era altro da fare, altro che feste civiche…cacciavamo coccodrilli di notte in gruppo, tutte cose ben tipiche dell’interno.

    Tutte queste sono scuse, in parte valide, ma sò leggere e ci vedo bene, come dice nonna Lea, potrei fare più attenzione.
    Per me tutto il resto è fantasia letta nei libri, cose che immaggino ma che non ho mai vissuto.
    Comunque non sono un ET, amo l’Italia di tutto cuore, i miei parenti li adoro, stanno tutti lì, tutti, amo il Brasile che mi ha accolto come una di loro, ho la felicità di due patrie.
    Qui in Brasile le feste civiche sono celebrate solo nel Circolo Italiano, non come a New York il Columbus day, posso dire che qui a São paulo gli italiani non fanno mondo a parte, e tutto si confonde. Credo Flavia mi capisca…
    Un bacione e grazie, prometto che non farò più domande, cercherò le risposte, farò come hai detto tu e nonna Lea.

    Anna


  141. Giuseppe-dal Connecticut ( Stati United de América )

    Ciao Amici,
    Finalmente una giornata primaverile, e che bello aver trascorso il pomeriggio nel parco centrale del nostro paese ad ascoltare il concerto della Banda dell’Esercito Statunitense dall’Accademia Militare del West Point.
    Che onore e Pride. Hooah!!!


  142. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Oggi la giornata non era come era stata prescritto, doveva piovere ma nemmeno una goccia d’acqua, ma bellissima giornata per l’amico Giuseppe, che mi fa molto piacere di aver passata una bellissima giornata, al central park ed godersi la banda militare di west point. Qui tutto procede bene, ed ho visto che anche in Italia il tempo non è tanto bello. Aquesto punto saluto a voi tutti, ed a presto Frank


  143. MARIA MASSIMO ( montreal , canada )

    Ciao a tutti,sono le 21.32 di Domenica sera e proprio in questo momento ho finito di leggere tutti i commenti,vi saluto a tutti senza fare nomi.
    Un felice compleanno a te cara Lilla.
    Un abbraccio alla nostra Nonna Lea che non posso non menzionare.
    Il saluto piu’ grande lo faccio alla nostra Reggina Francesca che senza di lei non avremmo fatto questa bella amicizia virtuale con voi tutti,grazie Francesca.
    A presto…………
    Maria Massimo


  144. Giuseppe Circelli ( Montreal , Canada )

    E perché mai, Anna (di San Paolo) non fare più domande? “Chi domanda non fa errori” dicono al mio paese; e poi, se si ricevono le giuste risposte, ci si forma e ci si informa su tutto quello che ci circonda e, nel caso nostro, avviene nel resto del mondo.

    Complimenti, intanto, per il tuo italiano anche perché, se ho ben capito, non l’hai mai studiato, ma semplicemente appreso dai tuoi familiari…e pure pochi in quanto li hai quasi tutti in Italia. Commovente e non troppo felice la tua vita in Brasile. Se può esserti di conforto, sappi che purtroppo dovunque noialtri emigranti abbiamo sentito il bisogno di ambientarci, abbiamo dovuto fare sacrifici per inserirci onorevolmente nelle società locali, lottare per affermarci, vivere degnamente e per cearci una buona posizione e un discreto avvenire…sognando sempre l’Italia lontana. Tutto questo perché un’esistenza fuori dal proprio paese è condizionata da un unico pensiero: “Puoi anche allontanarti dalla tua Patria; ma essa, più tu ti allontani, più ti resta nel cuore!”. Nessuno, però, può toglierci la felicità, come giustamente dici tu, di avere due patrie.

    Comunque, cara Anna, visto che sei la prima con cui sono entrato in conversazione diretta…lieto di aver fatto la tua “invisibile” conoscenza e ciao ciao.

    Un salutone e un bacione a tutti, Giuseppe da Montreal


  145. aNNA ( São Paulo , Brasile )

    Caro Giuseppe da Montreal,
    Il fantasma Anna è lieta anche lei di conoscere il fantasma Giuseppe.
    E già che stiamo nel mondo dell’invisibile non ci dobbiamo preoccupare con niente, neanche con le distanze…

    Quante alle domande, le continuerò a fare, non ti illudere, è che oggigiorno, con l’internet e solo mettere la sigla su Google, non devi chiedere niente.
    Ma il fatto è che, quando scrivo nel blog o leggo, non penso ad internet, penso ad una corrispondenza, allora la tratto come tale e mi dimentico del metodo dell’informatica, per me sono chiaccherate fra amici, perchè se debbo pensare che è pubblico, che chiunque può leggere, certo si limita.

    Grazie per i complimenti per l’italiano, ma ho veramente imparato leggendo perchè il giorno al giorno non dà il vocabolario, e così mantengo anche un poco vivo il francese che non scrivo e parlo con nessuno. Solo proprio leggendo, lo dico sempre a chi vuole imparare una lingua, leggere. Ma però sempre manca la cultura sistematica scolastica.

    Bè, ciao ciao
    Anna


  146. Roberto Giordano ( Concord,Ontario , Canada )

    Giuseppe(Cuda),come puoi notare dall’indirizzo ancora non ho traslocato,lo faro’ questo Sabato,ma come tu hai ben detto sono immerso di boxes fino al collo,pero’ sai cosa ti dico?Dopo Sabato ne avra’ valuto la pena,perche’ il bangalow che ho comprato e’ davvero fantastico.Cosa fai Sabato?Mica mi vorresti venire ad aiutare?(Scherzo,ho preso il mover).Gianni,come e’ stato lo show di Benigni?.Avrei voluto partecipare ma dato che ieri era la festa della Santissima Trinita’ abbiamo fatto un pellegrinaggio a Midland,sara’ per la prossima volta.Francesco ti saluto e a te Francesca ti mandero’ una e-mail in privato con il mio nuovo indirizzo.Ciao a tutti,Roberto.


  147. Danila-JAX-FLORIDA

    Ciao Francesca,

    da qualche giorno non scrivevo per via di tanti impegni tutti insieme, pero` oggi eccomi qui di nuovo per un veloce saluto a te ad agli amici vecchi e nuovi del blog.
    Riflettevo sulle tue parole in merito all’attesa in aeroporto e al sentire le conversazioni degli altri.
    Anche a me e` capitato spesso viaggiando di conoscere nuove persone, ascoltare le loro storie durante le lunghe ore di volo oppure mentre si sta seduti ad aspettare l’imbarco. Una cosa che mi diverte e` guardare le persone mentre camminano negli aeroporti, specie quelle signore che sono di corsa perche` in ritardo, ma hanno i tacchi a spillo e 10 piccole borse come bagaglio a mano e finisce che vanno pianissimo, gli cade la roba di mano etc.
    In aeroporto a volte mi sento un come “il grande fratello” mi giro e rigiro intorno , mi piace osservare il modo in cui i viaggiatori sono vestiti, specialmente quelli che magari indossano costumi tradizionali dei loro paesi,i bagagli che portano, sentire tante lingue diverse parlate in un unico posto, proprio come la torre di Babele.
    Certe volte mi da` l’idea di essere nella piazza di un paese dove tutti devono passare per poi andare ognuno in una direzione diversa.
    un abbraccio a tutti
    Danila


  148. Maria ( Newport News , Virginia )

    Buon Giorno Francesca

    Passando un’ altra bella fine settimana, il mese giugno dovessere buono, ma il tempo e’ variabile. Ho avuto una grande gioia di riunirmi con una amica di Napoli, non ci vedevamo dal 1964, ben si 45 anni, ma ch’ emozione che ho avuto.
    Lei ed il suo marito abitano nello stato dell’ Alabama. Hanno guidado ben 11 ore, per venire in Virginia, certamente si sono fermati, per riposo.
    Abbiamo parlato delle nostre famiglie, nipotini, ed altre amiche del nostro passato. I nostri ricordi, saranno vivi con noi, tutti i giorni, anche facendoci vecchie.

    Danila, commento al tuo scritto, IO faccio lo stesso, guardo tutto ed tutti quando viaggio. Infatti, ho fatto tante amicizie, una signora di Brindisi, che siamo amiche dal 1989, un dottore di Perugia, ed altri, che mi scrivono sempre, a volte mi chiamono per telefono. Mio marito George dice che attiro le persone con il mio fascino come parlo, ed loro si accaniscono.
    IO viaggio spesso ,una volta a New York stavo aspettando l’ aereo per partire per Napoli, avevo un poco i capelli rossicci, delle persone mi chiedevano se appartenevo alla Sophia Loren, perche’ somigliavo un poco a lei, subito dicevo no, ma siamo della stessa citta’. Mi divertivo tanto, a sentire cose belle di me. Infatti ti spedisco una foto ed vedrai.

    Be fate un bel principio di settimana, Francesca farti sentire un poco, questo tuo silenzio, fai stare tutti in sospesi. Bacioni a tutti, con affetto Maria


  149. Maria Rosa Colombo ( Luján , Argentina )

    Cara FRANCESCA ed amici tutti, prima di tutto Buona settimana, e sai che anche a me come dice DANILA, mi diverte essere al aeroporto e guardare a tutti, ascoltare tante lingue diversi…………ma lo che piu mi diverte é se sono io la che parte!!!!!!!!!
    Che stai preparando??????? una sorpresa forze?????????? continuo ad aspettare!!!!!!!
    Alla cara Lilla tanti auguri du Buon Compleanno!!!!!!!
    Un bacio a tutti VVTB


  150. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANACA )

    Volete farire? Sto facendo la scarola con i fagioli, di solito ci metto sempre due tipi di fagioli, la rende più saporita, ma mi piace mangiarla sempre accompagnata con un pezzo di pane. Ciao Francesca come stai?, spero che va tutto bene, il riposo ci vuole, dunque se stai riposando ne ai tutto il diritto. Ciao Roberto, credevo che fossi già mosso in questa fine settimana, comunque fai le cose con calma che riescono molto meglio, tanti auguri per la nuova residenza ed aspetterò con anzia un tuo ind. ed un tuo e-mail, Roberto Per caso ai una idea quando disti da me?
    È quasi ora si pranzo, ci risentiremo, Saluti a tutti Frank


  151. Fatima ( São Paulo , Brasil )

    Cari amici, ho appena finito di leggere :

    Dino Buzzati, I sette messaggeri.

    Mi è piacciuto tanto che vi segnalo qui:
    http://www.fullposter.com/snippets.php?snippet=195

    Mi piacciono i racconti di Dino Buzzati. Anche a voi?
    Buona settimana a tutti.
    Fatima


  152. Alfonso ( Montreal , Canada )

    Ciao Francesca!!! Un pò troppo questo tuo silenzio!!! Tu, sei come la linfa che alimenta il nostro essere. Anche un semplice Ciao… ci fa sentire rassicurati.
    Francesca io scherzo!! Sappiamo bene che tu hai tante altre cose da sbrigare. Purtroppo ormai è colpa tua se ci hai viziato, che possiamo fare? Senza di te non riusciamo più a vivere.
    Un cordiale saluto a te e tutti gli amici del blog. A presto


  153. Giuseppe-dal Connecticut ( Spigno Saturnia )

    E bravo il mio grande amico Francesco cuoce menesta e fasuri e me fa romani’ con l’acquolina in bocca… Hai usato i cannellini? senno’ non mi piace… e ce vo nu paneglio de pane dal “Forno Deluca” appena sfornato e bello profumato…
    Buon Appetito Franci’, e ‘nte scorda nu litro de vino da Cenatiempo……….


  154. Lea Mina Ralli ( Roma , Italia )

    Cara Fatima , anche a me piacciono i racconti di Buzzati e apprezzavo pure le sue creazioni di quadretti ex voto . ne ha fatti a centinaia per ogni sorts di ringraziamento votivo che gli veniva richiesto .

    un’altra curiosità che lo riguarda era che i suoi racconti derivavano dai sogni che faceva ogni notte e che lui , appena sveglio, raccontava alla sua compagna / domestica . lei si premurava di appuntarli diligentemente per non disperderli e, a suo tempo, ne veniva fuori un raccoto. lei stessa lo
    lo ha detto in una in una intervista dopo la di lui morte .

    scusate questo intervallo fuori tema , ma penso che a Fatima possa interessare. ciao a tutti e cari saluti

    Nonna lea


  155. MARTA GALZERANO ( CHIVILCOY , ARGENTINA )

    Cara Lilla: auguri di buon compleanno!!!
    A Fatima ( dal Brasile):
    Mi piace moltissimo la lettura.
    Ho letto l’anno scorso “Il deserto dei Tartari”, scritto da Dino Buzzati; un romanzo che mi è colpito fino alle lacrime.
    In questo momento sto leggendo “Nata in Istria”, scritto da Anna Maria Mori;
    un libro intenso in cui si racconta il doloroso esilio di tanti italiani,attraverso le sue cento fiabe, ricette e mille memorie…
    Io ricordo bene quando Francesca ha intervistato l’autrice nel suo programma” Sportello Italia”, nel quale si è fatto un commento di questo libro.
    A presto, Marta.


  156. Maria ( Newport News , Virginia )

    Ciao Lilla

    Colgo l’ occasione di farti tanti cari Auguri per il tuo Compleanno.
    Con tanta buona salute, bessere ed tanta felicita. Con Affetto Maria


  157. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Buon compleanno a LILLA ed altri cento plus di questi giorni. Giuseppe sapessi com’era buona, ce ne rimasta ancora un pò? Too bad we live far away from each other. Ciao aq tuttio Frank. PS. Scusate l’errore volevo dire favorire. ( Non farire )


  158. aNNA ( São Paulo , Brasile )

    Caro Francesco del Canadà

    Io avevo capito che era favorire, pregavo avessi capito male…invece era vero e così lontani….
    Too bad per noi abitar lontano da te
    L’ho detto che dobbiamo fare un convenio neutro e generale, con tutti quelli che cucinano e, ovviamente, tutti quelli che mangiano, senò a che serve cucinare no?
    Io mi offro come aiuto-cucina, in questo sono brava, lavo e asciugo tutto, non lascio sporcarsi tutto, mio marito faceva così e la cucina era sempre pulita. Io mi sono imparata…e mangio poco…importante, lavoro come il ciuccio per poco.
    Un abbraccio
    Anna


  159. Giuseppe Circelli ( Montreal , Canada )

    E i fantasmi, cara Anna, sono in grado di superarle, le distanze, proprio come noi staiamo facendo. Nel blog vedo varie persone che, come te, scrivono dal Brasile. A voi voglio dire che nemmeno qui a Montreal siamo rimasti insensibili alla sciagura del 6 giugno scorso. Ci teniamo sempre informati sulla vicenda anche per capirne la causa. La si saprà? Comunque se dovesse dipendere da un attentato, meglio per l’uomo se fosse restato all’inciviltà delle palafitte! Qualche giorno fa un tuo commento è stato come un raggio di sole (il compleanno che quel papà avrebbe festeggiato a Parigi) che ha rischiarato tanto grigiore. Ma quello che più tocca il cuore è che non resterà nessun superstite a testimoniare l’accaduto.

    Caso completamente differente quello del Titanic in quel lontano 14 aprile 1912. Ne è ben nota la causa e l’ultima sua superstite, Millvina Dean, è morta proprio (guarda caso) qualche settimana fa in Gran Bretagna.

    Su quel transatlantico, quel giorno lì doveva esserci pure GUGLIELMO MARCONI per inaugurare la telegrafia senza fili: la sua grande invenzione. Per un fortuito contrattempo non gli fu possibile imbarcarsi e fu, invece, un suo collaboratore a lanciare (con successo) il primo S.O.S. di salvataggio che la storia ricordi.
    Perché ho detto questo? Perché mi chiedo spesso: “Se Marconi si fosse trovato, come previsto, su quell’imbarcazione, noi oggi potremmo averla ugualmente questa comunicazione telematica?”.

    Mi associo con entusiasmo anch’io nell’augurare un buon compleanno a Lilli, benché non sappia quando li ha compiuti.

    Ciao ciao a tutti con un saluto e un abbraccio, Giuseppe da Montreal


  160. Giuseppe ( dal Canada )

    Ciao Francesca,
    Che! Piacere! Ancora rivedere i video e le foto del tuo viaggio nel nostro paese di residenza.Quando un qualcosa e’ ben fatta non ci si stanca mai di guardarla!
    Quel che stanca e’ queta temperatura che e’ al disotto dei minimi stagionali, speriamo che presto il tempo canbi altrimenti ho paura che i pomodori che ho pintano nella “backyard” quest’anno faranno cilecca.

    Per Roberto Giordano, Io odio traslocare ma se qualche giorno che fai niente fammelo sapere che vero’ ad aiutarti ben volentieri(HAAHAA!)

    Francesco faggioli e scarole? Prova ad agiungerci un po’ di salsiccia fresca (Quante’ Bona!)

    Per tutti ho allegato il seguente link per chi vorrebbe conoscere la mia cita’ di residenza (cliccate sulla scritta che dice :click here for more fotos e vi appariranno altre foto dei vari eventi) spero che vi piaceranno e nello stesso tempo potete vedere uno “spaccato” della societa’ canadese.
    Ciaooo Giuseppe

    http://www.guidingstar.ca/Photo_Album_of_Markham.htm


  161. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Ciao Anna, sapevo che il significato si capita, ma non mi piace fare sbagli ma purtroppo, dopo che invio i messaggi, scopro sempre che c’è qualcosa che non ci deve essere. La cucina per me è anche una passione, mi piace cucinare anche perchè nelle feste natalizie, se volevo una cucina tradizionale, la dovevo fare io. Poi vivendo in europa da solo, mi sono imparato a fare molte cose. Sempre di cucina con amici ed pian piano, facevamo dei bei pranzetti. ma non tutti i giorni, andavamo anche ai ristoranti a mangiare. Anche qui andiamo ai ristoranti, perchè delle volte la voglia non c’è di fare qualche bel piatto. Anna si mangia bene in Brasile? So che tutto il mondo è paese come dice il proverbio, ma è bello anche saperlo. Anna un saluto a tutti gli amici brasiliani, ed tutti Frank.


  162. aNNA ( São Paulo , Brasile )

    Caro Giuseppe di Montreal,
    Sì è vero quel giorno, il raggio di sole ci è stato e, grazie a Dio sempre ce ne sarà uno, peccato che con tanti lampi.
    Io credo che se Marconi se ne fosse andato, lo stesso avremo avuto quel che abbiamo oggi, perchè la scienza è sempre esperienza, alcun altro avrebbe continuato le sue ricerche e scoperte, non i fantasmi eh?
    Adesso a parte gli scherzi, mi viene anche di pensare che , sai, quando non esistevano tanti mezzi di comunicazioni immediati, l’internet, la Tv, quanti dolori in meno no? Tante cose non le sapevamo, a non essere diluite nel tempo. Ma oggi l’SOS , appunto è immediato, il dolore anche ha fretta di arrivare.
    Hanno trovato fin’ora 17 corpi, alcuni oggetti e la coda dell’aereo.

    Francesco, in Brasile, parlo di São Paulo, si mangia benissimo, e di tutto e per tutti i gusti. Abbiamo un rione pieno di cantine italiane tipiche ma autentiche, ristoranti italiani, un rione giapponese autentico, ristoranti giapponesi, mangiare indiano, tedesco (i ginocchio di porco l’adoro),
    i McDonalds della vita dappertutto.
    Nei supermercati trovi olio puro vergine d’oliva italiano, spagnolo, pasta di grano duro italiana, Divella, sughi pronti, importati. prosciutto crudo, dico quel che piace a me, ma si trova veramente di tutto. I prezzi variano con il dollaro, a volte molto cari, a volte meno, ma si può mangiare tutto.
    Persino le zuppe in bustine si trovano. I formaggi.
    Per me che non ne capisco di cucina si trova tutto tutto.
    Grazie dei saluti, ma vieni a visitarci, senò non mi credi…
    Un abbraccio
    Anna


  163. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Anna ci credo, perchè qui è la stessa cosa, solo che abbiamo un inverno troppo lungo, ed molto freddo, ma poi si dice che ci siamo abutuati, fino un certo punto.
    Anna ti ringrazio molto, ed buona notte a tutti Frank.


  164. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Ciao Giuseppe, non avevo visto il tuo messaggio, però la salciccia mi piace mangiarla, come l’abbiamo mangiata al vesuvio, sono anche goloso di carne insaccate, però ora devo stare un pò più attento, ordine del dottore. Ma qualche volta chiudo un occhio, ed apro la bocca. Buona notte Giuseppe, un saluto a tutti gli amici del vesuvio, ed tutti gli altri. Frank


  165. Giuseppe-dal Connecticut ( Stati United de América )

    Ciao Amici, dopo una scodella di ”menesta e fasuri” con la salciccia fresca,

    voglio mandare auguri a tutti gli neo eletti sindaci dei nostri comuni, ed un’augurio speciale al nostro amico degli Italiani all’Estero neo eletto Sindaco del Comune di Verbania on. Marco Zacchera.

    E a tutti gli elettori che hanno ricevuto il plico per il Referendum vi raccomando fate il vostro dovere per il diritto che abbiamo di votare.

    ”SI” votate, il nostro amico Tremaglia ha combattuto tanto per darci questo diritto.
    ”SI” lo ripeto, non votando e una nostra perdita, e l’unico modo di essere contati.
    ”SI” e’ vero se decidete di non votare, sara’ inutile borbottare…

    Mo devo andara a coglie un po’ di scarole al supermercato…

    oohps mi ero quasi scordato,,, Buon Compleanno Lilli ;=)

    Ciao Nonna e Francesca


  166. joe ( Melbourne , Australia )

    Voglio augurare un bellissimo Buongiorno alla dea amata Francesca spero che ti sei appena svegliata?e che avrai una buona giornata,ciaooo bellissima ambasciatrice…
    un bacione a presto
    Joe


  167. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Ciao a tutti, ieri ho ricevuto i plighi per il voto, ma!!!! chi sono i canditati? Giuseppe dice SI” a Tremaglia, e gli altri chi sono? Giuseppe questa volta sono un pò confuso, se conosci qualche nome, fammi un favore di nominarli, ma non solo quelli della destra, li voglio tutti sempre se non ti dispiace. Oggi qui a piovuto a fatto un favore al giardino ed a tutti noi. Vorrei salutare la nostra amatissima Francesca, ed le auguro un buon riposo, con la speranza che va tutto bene. anche questo è un giorno che ricorda qualcosa per noi qui. Saluto a tutti ed buona giornata. Frank


  168. aNNA ( São Paulo , Brasile )

    Carissimi tutti,
    Scusate se mi aggancio a quanto sopra ha detto Francesco di Toronto.
    Vorrei dire la stessa cosa. Anche io devo votare, ma qui voto con conoscenza di causa, sò chi sono i candidati, posso selezionare, sbagliato o giusto faccio il mio meglio.

    Questa votazione di noi italiani all’estero è una votazione amara perchè da parte mia non è una votazione cosciente con conoscenza di causa.
    Rispetto l’opinione su Tremaglia, sò quanto ha fatto per noi tutti, lo voterei anche ma vorrei farlo in coscienza, perchè sono sicura che è lui il giusto.

    Non vi offendete, credo nel vostro giudizio, ma votare è un atto civico molto importante, molto individuale. Sono contraria a chiamare chi è ignorante come me a votare. Oppure, come dice giustamente Frank, dateci le alternative, e di tutti i partiti, anche perchè, sincermente, anche qui in Brasile, io particolarmente, non ho mai votato in partiti e sì in persone.
    Sarà un difetto politicamente, ma ho sempre fatto così e nn me la sento di fare diversamente e neanche lo sò fare.

    Senò votare in bianco è più onesto secondo la mia modesta opinione.
    In questo manca la conoscenza esatta di cosa sia l’imigrazione e vivere allo estero, se lo si capisse, si capirebbero i nostri dubbi.

    Grazie a chi può aiutarci e forse pure sprecando un poco di tempo dandoci dettagli dei programma dei candidati menzionati, senò come votiamo?

    Un abbraccio e chiedo di nuovo scusa
    Anna


  169. Fatima ( São Paulo , Brasil )

    Grazie Anna per spiegare come sia buona la nostra gastronomia qui a São Paulo.Davvero ne abbiamo dei buoni ristoranti.
    Anna, vado spesso al Vecchia Cucina, Percussi e in occasione più speciale al Vecchio Torino. Adoro, anche mangiare sushi e sashimi al Jankenpô, vicino di casa
    hummm! vi scrivo con calma poi ho appena finito di pranzare (” peixada capixaba” ), poi con il freddinno che fai a São Paulo …che fame ci da.

    Un saluto speciale a Francesca e tante belle cose a tutti.
    Fatima


  170. aNNA ( São Paulo , Brasile )

    Cara Fatima,
    Che invidia, la peixada capixaba…
    Ma è complicata da farsi, io mi sono fatta una scorpacciata quando siamo stati a Vitoria nello Spirito Santo, che delizia.
    Ma qui a São Pauolo c’era un ristorante nordestino nella Rua Maria Antonia, vicino al Machenzie che la faceva benissimo, tanto quanto altri piatti, mio marito l’adorava.

    Conosco i ristoranti da te menzionati, ma da quando ho perso lui per dirti la verità se sono stata in un ristorante due volte è troppo, ed io non cucino, per questo la gola nel leggere di mangiare. Noi li abbiamo fatti tutti, cambiavamo sempre, provavamo tutti i tipi di cucina.
    solo non mi piace per niente il mangiare cinese e giapponese, sò che é la passione di tanti, ma a noi non piaceva, per questo solo di sentirne parlare, non li conosco. Un giorno proverò.

    Un bacione
    Anna


  171. Giuseppe-dal Connecticut ( Stati United de América )

    Francesco et al,

    leggete cosa ho scritto… no ho detto di votare per Tremaglia.
    Ho chiest a tutti di votare, perche’ Tremaglia ha fatto tanto per il nostro voto.
    Perche’ e’ nostro dovere votare, per il diritto datoci dal governo tramite il nostro Amico Mirko…

    Non si vota per nessun candidato, si vota per un Referendum, per cambiare delle leggi vecchie ed arruginite, e che no fanno senzo e bisogna cambiarle. Io ho detto ”SI” VOTATE!
    Se aprite e leggete i plichi si spiega per “Che” si vota e non per “Chi”…


  172. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Grazie Giuseppe, allora facciamo SI….ho….NO…. Very good, ti saluto Fr.


  173. aNNA ( São Paulo , Brasile )

    Caro Giuseppe,
    Io sono Al,

    Avevo capito che non dicevi di votare in Tremaglia, sebbene niente lo avrebbe impedito e non c’era niente di male.Sarebbe stat un indicazione che d’altronde io ho chiesto.

    Ho rivisto le cedule, hai perfettamente ragione, leggerò attentamente i testi, con parole che non mi sono sfortunatamente molto familiari, con il dizionario al lato, e voterò spero per il bene.
    Comunque grazie dello schiarimento, sei sempre presente e molto sollecito, ma non ti arrabbiare, scherzo….

    Al,


  174. Giuseppe-dal Connecticut ( Stati United de América )

    Dove sono finite le belle giornate di sole di giugno, sembra il mese di marzo!!!!!!!!!

    http://www.youtube.com/watch?v=FqUkUjeF4-c


  175. aNNA ( São Paulo , Brasile )

    Carissimi tutti,

    Stò sentendo TRIBUNA REFERENDUM ALLA rai, VERAMENTE ME LA STÒ
    INGOIANDO.

    Da quello che ho capito e stò capendo non è tanto facile come sembra votare SI o NO al referendum.
    Come tutta la politica ha vari tranelli, e non è facile sbrogliarsi, meno ancora per noi che stiamo all’estero. Allora ribadisco la mia osservazione anteriore, non è giusto dare a noi non vivendo in italia, non partecipando del giorno al giorno, un voto di tale importanza, visibilmente, come tutti, anche lui a doppio taglio.

    Mi dispiace provocare, forse, la rivolta di alcuni o tutti di voi, ma sono più che mai, ora dopo un pomeriggio politico-culturale(é poco lo sò, ma è quello che ho), convinta che siamo solo un numero e non un peso che possa mettere in equilibrio una bilancia.
    Cioè,.da che parte deve pender la bilancia per il bene di tutti. Ci sono i politici in gioco sì, attivi o passivi, è politico, non è solo cambiare una legge che non funziona, è forse non cambiare niente o anche cambiarla in peggio.
    Parlo da laica, certo, ma voto anche da laica no?
    Il problema per me non è svanito.

    Scusa Francesca se sono uscita fuori dal Canadà, ma io credo che adesso il Referendum è importantissimo, chi sà qualcuno, almeno a me, aiuta.
    Un abbraccio
    Anna


  176. Fatima ( São Paulo , Brasil )

    Cara Anna, andavamo tutti gli anni a Guarapari, che posto meraviglioso di questo paese, non è vero? e, è stato li che ne ho imparato a fare la moqueca capixaba, la faccio pure nella “panela de barro”( scusate amici, ma ci sono delle parole che non conosco in italiano).
    Un caro abbraccio.Fatima


  177. aNNA ( São Paulo , Brasile )

    Cara Fatima,
    la conosco Guarapari, ma anche Vitoria è splendida, la panela de barro è una pentola di terra, argilla, alla quale dà la FORMA in un apparecchio circolare e si và lisciando con la mano a grande velocità e poi si mette in un forno caldissimo come la ceramica.
    Assume un colore grigio chiaro ed è pesantissima, ma dá un gusto speciale.

    Ma Guaraparì è il centro turistico, di vacanza.

    Ma ci sono tanti posti belli da vedere, ed anche originali, io credo che il Brasile lo conosco quasi intero, dico quasi perchè mi manca per esempio il Pantanal, ma mio marito aveva allergia ai moscerini quindi era proibito.

    Un abbraccione
    Anna


  178. Giuseppe Circelli ( Montreal , Canada )

    Giuste, Anna, le tue osservazioni sulla scienza e sul progresso. Trovo i tuoi interventi spontanei, originali e intelligenti.
    Intanto leggo pure parecchie cosettine sulla buona cucina e su saporiti pranzetti. Ma alla dieta non ci pensa nessuno? È possibile che sia solo una preoccupazione di mia moglie…almeno nel pensiero? In pratica, infatti, è da una vita che la sento dire: “Oh mamma mia, sto diventando come un pallone! Domani comincio la dieta!”. Ma sta di fatto che fino ad oggi questo “domani” non è ancora arrivato. Un salutone e una stretta di mano a tutti dal fantasma (e mi auguro pure fantastico) amico Giuseppe da Montreal


  179. Giuseppe-dal Connecticut ( Stati United de América )

    aNNA et al, guarda che ho trovato:

    http://www.youtube.com/watch?v=5qzJalD2TZA


  180. aNNA ( São Paulo , Brasile )

    Carissimo Giuseppe, avevo scritto un mail per te ed è scappato, dove non sò.
    Ripeto che non sò come fai a sapere sempre tutto ed a fornirci materiali sempre appropriati e così interessanti.
    Bellissimo il video della panela de barro, io ho visitato una fabbrica moderna e sinceramente ho trovato interessantissimo il metodo ancora primitivo.
    Sai che nel Nordest appendono la carne come se fossero panni da asciugare o la stendono su teli al sole, e poi diventa come il baccalà, ci mettono solo sale.
    Ovviamente si chiama carne secca ed é molto saporita cucinata in mille modi che non sò dirti quali siano, ma è buona.
    Comunque, Anna, Al, e credo anche Fatima ti ringraziano.


  181. aNNA ( São Paulo , Brasile )

    Carissimo Giuseppe fantasma,
    Io credo che nella prossima incarnazione chiederò che mi chiamino di Giuseppe, é un nome molto auspicioso, come dicono in India…

    Ti ringrazio degli elogi che mi fai, ma non ti illudere troppo sai, alle volte capitano giornate fortunate…
    Si vede che sei nuovo nel blog, perchè senò non mi diresti che non si parla di dieta. Io e mia sorella letteralmente mangiamo pochissimo. Naturalmente difficile da crederci, ma i pochi che hanno costatato ci credono ormai.

    Io non mangio niente al mattino, solo ccaffélatte e forse neanche quello se mi libero delle sigarette, non ho fame, non ho appetito, non sò cosa siano, e mangio una sola volta al pomeriggio. Quando lavoravo, siccome lavoravo molto a volte arrivavo a casa tanto stanca che un panino bastava, e fino al giorno dopo a sera, niente.
    Non è per via delle sigarette perchè ne fumo pochissime adesso e niente fame.
    Per non dire che proprio sono una ET, a volte ho una golosità di dolci, vado nella dolceria, ne compro due, ne mangio uno, di tanto volerli e l’altro llo debbo portare a casa per il futuro perchè non riesco a mangiarlo.

    Una volta mio marito ha viaggiato due giorni, io mi sono messa a leggere un libro, ed alla sera del secondo giorno ho sentito un leggero malessere, mi sono ricordata che non avevo mangiato niente, e siccome ho difficolta`di aprire le lattine, ho preso un pane con burro, una tazza di caffè e ho continuato a leggere. è rimasta nella storia ma ne ho avute tante somiglianti…
    Conclusione, casa mia è ideale per dimagrire, manda tua moglie qui, non sò cucinare e principalmente non ho gli ingredienti di cui necessita lei…

    Ecco, ora sei aggiornato, ma di ricette da altri ne avrai tante da venirti l’acqualina in bocca.
    Se sei preoccupato per come viveva mio marito, lui sapeva cucinare e si faceva i manicaretti suoi e se li mangiava. Non l’ho fatto sofrire.

    Mò, siccome sono le 2.10 del mattino e credo che gli incaricati di ORDINE di servizio ancora sta


  182. aNNA ( São Paulo , Brasile )

    continuo per il fantasma…
    dico, stnno ancora dormendo e siccome non dico mai niente sul mangiare, posso parlare una volta del non mangiare.

    Devi sapere che avendo la donna nuova ed io non sapendo cucinare, lei mi chiedeva tutte le mattine. Cosa faccio per pranzo? Io dicevo, bè, fammici pensare un poco, correvo da Wladimir, domandavo cosa e come doveva preparare le cose. Poi con la faccia più intelligente di cui ero capace, tornavo in cucina e ripetevo. Questo letteralmente tutte le mattine, anche se ci sono cose in ghiacciaia, non sò cosa farne…
    Per farla breve, dopo alcuni mesi, pochi, la mia donna aspettava mio marito che entrava in cucina e gli chiedev cosa doveva fare e come…
    Bè stà con me fino ad oggi, ma solo due volte a settimana, più di questo sarebbe più che superfluo.

    Francesca scusa, ma sono quasi le due e mezza e non riesco a dormire, così che scrivo, ma mò mi fermo.
    Ciao Giuseppe fantasma, benveuto tra di noi.
    Un abbraccio
    Anna


  183. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Buon giorno a tutti, la mattina tutti dicono che è importante fare colazione, io non posso perchè non mi va, non ho fame. Dunque si muore ? Non credo io mangio quando ciò fame, usualmente verso le ore 12. Su questo non ho nessun problema. Poi ci sono quelli che devono mangiare per forza, appena che si alzino. Ognuno controlla la propria vita, quello che dicono i dottori? Non lo sanno nemmeno loro. Essere diabetici, dicono che è importante mangiare poco ma spesso, per me non è cosi, quando lo zucchero è un pò alto, io non mangio ed tutto va normale, perchè le nostre vite sono tutte diversa. Ciao Francesca come stai? ho saputo che stai bene, ed mi fa molto piacere, riposati fin che puoi, l’importante che stai bene. saluti a tutti Frank.


  184. Danila-JAX-FLORIDA

    Ciao Francesca e ciao a tutti!!
    nell’attesa che Francesca pubblichi il suo nuovo post, vi informo che la popolazione italo/americana di Jacksonville cresce a vista d’occhio, quasi sicuramente in un prossimo futuro Francesca dovra` passare anche da queste parti a visitare la nostra comunita`.
    (va buo`, lasciatemi quest’illusione)

    Dunque ieri con Claudia R. e con una mia vicina di casa italo/americana abbiamo partecipato ad un incontro con un gruppetto di fans della cultura italiana. Vi do un po’ di numeri: italiani 100% , nati e cresciuti in Italia eravamo solo in 3 (io, Claudia e una ragazza siciliana che si chiama Luisa e che so che ogni tanto legge il blog) , poi ce ne era qualcuno (3 o 4) nato in Italia, ma arrivato negli States da piccolino , mentre per il resto erano per lo piu` figli e nipoti di italiani emigrati tanti anni fa , ma che ancora nutrono un forte amore per l’Italia, la nostra lingua , cucina , tradizioni varie inclusi i giochi di carte (qua vi consiglio di chiedere a Claudia che si e` fatta pure una partitina a briscola).
    Sapete che in certi momenti mi e` sembrato di essere nel blog di Francesca? certo i nomi erano diversi (ma non tanto) e poi c’era la presenza dal vivo dei partecipanti, pero` abbiamo parlato un po’ di tutto, proprio come succede qui, dalle elezioni politiche di questi gg, alla storia d’Italia, alle varie citta` di nascita e di visita turistica etc.
    Una parte di loro si sta anche organizzando per prendere delle lezioni di
    italiano, che saranno impartite in un negozio di alimentari gestito da una signora italiana(cosi faranno pure una bella merendina con pane e soppressata nell’intervallo) e per quando Francesca arrivera` saranno preparatissimi.
    France`..tu pensaci…loro intanto studiano.


  185. Giuseppe Circelli ( Montreal , Canada )

    Ciao Anna e grazie per avermi informato che il nome Giuseppe porta buoni auspici tra la popolazione indiana. Ma se mia moglie te la manda lì, qui chi mi cucina? Non sono tanto bravo come tuo marito che tra i fornelli se la cavava bene! Tu comunque mangia di più perché non è proprio tanto saggio così come ti comporti in materia di nutrizione.

    “Arrivederci Canada”, è questo il frontespizio che ci appare prima di leggere o mandare i nostri commenti in blog. Ebbene, cara Francesca, a volte i momenti “mancati” diventano anch’essi preziosi e forse danno pure una svolta alla routine quotidiana. Quando anni ed anni fa Giovanni Paolo II venne qui in Canada aveva in programma pure una vistita in una riserva indiana del nostro paese; visita che, intanto, per un qualche contrattempo non ebbe luogo. Sul volo di ritorno un giornalista chiese al papa quale fosse stato il momento più bello della sua visita in terra canadese. E il pontefice rispose: “Quello che non c’è mai stato!”.

    Allorché settimane fa la CFMB, tramite la voce di Ivana Bombardieri (una valida paladina dell’italianità sull’isola di Montreal), rendeva nota la tua venuta in mezzo a noi e che al Centro Leonardo da Vinci avresti salutato la nostra comunità, anch’io programmai assieme a mia moglie e mia figlia di essere lì e di poterti vedere…magari sia pure da lontano. Sfortunatamente non ci fu possibile venire! Intanto avevo annotato il tuo sito web che avevi dato attraverso le onde radio; fu un pò per curiosità e un pò per rimediare a quel mancato momento che andai a visitarlo e che…adesso eccomi qui a dialogare con te e con i nostri fantastici amici fantasmi del tuo blog.

    Per il momento mi fermo qui, ma continuerò il discorso nel prossimo commento con una sorpresa “poetica” che mi auguro possa prolungare un tantino il ricordo del tuo passaggio in mezzo a noi. Un salutone a tutti e ciao, Giuseppe da Montreal


  186. Roberto Giordano ( Concord,Ontario , Canada )

    Giuseppe da Montreal,prima di tutto mi fa’ piacere che anche tu hai scoperto il nostro fantastico blog,io ne faccio parte dall’inizio del 2008.Giuseppe una cosa mi da’ un po’ fastidio quando dici che noi siamo gli amici fantasmi.Il fantasma e’ una persona morta al contrario noi siamo vivi e vegeti,lo so’ non ci conosciamo tutti di vista,ma non per questo siamo fantasmi.Ora che mi sono tolto questo peso dallo stomaco saluto tutti gli amici veri del blog e naturalmente anche a te.Saluti alla nostra Francesca(hai ricevuto la mia e-mail?)Ciao a tutti Roberto.


  187. Fatima ( São Paulo , Brasil )

    Caro Giuseppe dal Connecticut che bell you tube hai trovato, grazie poi non ne avevo ancora visto. Questa pentola di terra viene molto usata anche in Santa Catarina, vero Anna?

    Allora, caro Giuseppe Circelle, mamma mia! e quanto pensare a dieta, anche perchè partecipo dei “watch weight”.

    Un caro abbraccio a tutti.

    Un abbraccio a querida Francesca.
    Fatima


  188. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Questo pomeriggio mentre guardavo porta a porta. sono rimasto molto deluso dei nostri politici. Anche qui da noi c’è l’opposizione, ma quando parlano non fanno confusione, il leghista a offeso la Bindi, ed un di loro del pdl, ha detto una cosa giusta. sul pd. di Veltroni, che quando aveva incominciato , con il nuovo partito aveva quasi eliminato tutta quella caciara, che ancora fanno tutt’otra. Ed mi ricordo benissimo che è stato B… ad incominciare tutto questo tu per tu che se le cantano tutti i giorni, che fanno ridere non solo ad altre nazioni più serie, ma anche a tutto il mondo intero. Vorrei solo dire quando la finiscono di fare caciara ( AMMUINA) tra di loro, ed pensare al problema italiano che dal quarto posto siamo scesi al venticinquesimo posto!!! Oggi come sempre mi hanno fatto quasi vergognare, ma non di essere italiano, perchè di loro me ne frego, perchè per me non sono dei grandi politici. Franceschini anche segue quello che a lasciato Veltroni, ed questa è la ragione in cui, stanno perdendo dei voti importanti, il mio consiglio per loro è di cambiare politica ed diventare seri. Comunque ho votato SI. Perchè la lega è contraria al referendum. ed forse anche B… Francesca scusami se sono uscito fiori tema, ma quel che ci vuole, ci vuole. chiedo scusa a tutti. Vi saluto Frank.


  189. Giuseppe Circelli ( Montreal , Canada )

    Un grande comico dei miei anni giovani, Paolo Panelli, diceva: “Pesa, incarta e porta a casa!”. È quello che fa Giuseppe da Montreal dopo la tua giusta osservazione, mio caro Roberto di Concord in Ontario. Ragion per cui lascio i fantasmi nei loro regni e continuo ad andare avanti con i miei reali amici con cui sono appena entrato in contatto. E chissà che tra noi due non possa esserci per davvero una calorosa stretta di mano Roberto, visto e considerato che la distanza che ci separa non è affatto insormontabile come tante altre.

    Cara Anna del Brasile, se sei quella intervistata da Francesca nel filmato…adesso ti conosco (e quindi di “fantasmi” non ce ne devono essere più nemmeno tra noi).
    Scusandomi di nuovo con tutti vi abbraccio con affetto , Giuseppe da Montreal


  190. aNNA ( São paulo , Brasile )

    Caro Giuseppe Circelli,
    Prima di tutto allora non dire che tua moglie parla di dieta e non la fà, se tu preghi perchè sia grassottella senò tu non mangi…Poi, non sai fare neanche un panino? Mettere un uovo nella pentola e farla bollire e mangiare uova sode? Non sai sbucciare una mela? Fare una frittatina, anche brutta, tanto la mangi tu? Ma sarà possibile? Io non sò farlo ma mica metto nessuno a farlo per me…
    Giuseppe, stò scherzando, ma credo che tu facilmente ti sei lasciato convincere da Roberto, certo per la vicinanza, i fantasma siamo solo te ed io ed a me i fantasma piacciono molto. Lascia stare gli altri vivi e vegeti

    Senti caro amico nuovo, io non ho mai avuto l’onore di essere stata intervistata da Francesca e non l’avrò perchè non ho niente di speciale ed inteessante da dire, non faccio niente…ma mi potresti vedere solo in pizzeria a São Paulo del Brasile, in giallo e rosso, l’anno scorso. Sono ovviamente quella che Francesca dice che faccio confusione nel blog, e che è stata maleducata perchè ho chiamato l’attenzione di Flavia e Francesca perchè hanno acchiappato una pizza complicatissima in mano.
    Se hai visto questa, credo CIAO BRASILE, il 29/09 sono io, ma se hai visto la passeggiata con Anna, è una bella signora italiana che ha ospitato Francesca ,non sono io.Ma perchè debbo perdere il gusto di essere fantasma.
    Comunque spero di continuare tua amica.

    Un abbraccio
    Anna
    Sì, anche al Sud usano questa padella, ma anche a São PAULo alcuni ristoranti.


  191. MARIA MASSIMO ( montreal , canada )

    Ciao a tutti,i vostri commenti sono interessanti,e meno male che ci siete voi altrimenti ci sarebbe tanto silenzio nel blog,bravi.
    Un saluto a Giuseppe di Montreal,chissa’ magari ci conosciamo,sei tu che telefoni spesso a CFMB?.
    Un buon giovedi’ a tutti….Un forte abbraccio.
    Bacioni a te Francesca e anche a te Nonna Lea.
    A presto…..
    Maria Massimo


  192. Giuseppe Circelli ( Montreal , Canada )

    Cara Anna, il filmato che ho visto io è quello girato alla pizzeria “Babbo Giovanni”. Sei tu o non sei tu? Altro che fantasma adesso: mi sembra che sia meglio parlare di enigma!

    Cara Maria Massimo, il tuo nome non mi è nuovo. Comunque a CFMB, a dire il vero, non telefono spesso. Forse si da il caso che tu abbia udito il mio nome alla radio per un motivo che posso svelarti (per ragioni di correttezza) solo dopo il 26 giugno. In ogni modo, se vuoi, chiedi la mia e-mail a Francesca e ci possiamo mettere in contatto. Anzi può fare lo stesso anche Alfonso che pure scrive da Montreal.

    Intanto, cara Francesca, non ho affatto dimenticato che devo ancora scrivere qualcosa sul Centro Leonardo da Vinci.

    Considerando i fusi orari, buona notte a chi va a dormire, buon riposo a chi dorme e buon giorno a chi si sveglia. E ciao ciao a tutti da Giuseppe


  193. aNNA ( São Paulo , Brasile )

    Caro Giuseppe, ex fantasma,
    Nessun enigma, sono io, proprio io.

    Peccato che non siamo più fantasma, a me piaceva la storia, ma per essere seri nel blog, ci rinunzio…
    In verità ho un poco di problema a scrivere il tuo cognome, ci sono molti c e molte l ed io ogni volta debbo salire di nuovo per copiarlo bene, ma pazienza, vale la pena il sacrificio, volevo semplificare.
    Comunque ci sentiamo e torniamo al mondo reale.
    Un abbraccio
    Anna

    Non pensavo eri andato tanto indietro nei blog per vedere quello. Ormai ce ne sono tanti, che a rivederli tutti…


  194. Giuseppe ( dal Canada )

    Francesca !Dovunque sei ……qualsiasi cosa stai a fare…..son sicuro che tu non ci hai dimenticati .Io non lo so’….. ma qualche cosa mi dice che la prossima sara’ una gran bella notizia !
    Ho sentito sulla radio CHIN che oggi l’Italia ha vinto una partita “importante”e visto che fra non molto ricorrera’ il terzo anniversario della grande “vittoria” sono andato a cercare delle immagini e penso che fara’ piacere a piu’ di uno rivivere quei momenti maggici di quei primi giorni di Luglio 2006.
    immagini che si possono guardare per ore e ore e che danno senpre quelle forti sensazioni di gioia, le stesse sensazioni che si rivivono quando guardiamo i tuoi video del tuo “Canadian Tour”specie per quelli che abbiamo avuto la fortuna di conscertie e parlarti.
    Una buona notte a chi va a dormire come me e una buona giornata a chi si sta’ svegliando e magari recarsi al laovoro. ciaooooo Giuseppe

    <param name=”movie


  195. Giuseppe ( dal Canada )

    chiedo scusa questo era il “link “che volevo segnalare .
    ciaooo
    http://www.youtube.com/watch?v=JCBrt9WsHTk


  196. Giuseppe-dal Connecticut ( Stãti United de América )

    Ciao Francesca et al Amici. io ancora sto morendo dalla risa, un mio amico mi ha mandato questo you tube, e come sapete a me piacciono i dialetti, percio’ voglio condividere quattro risate con voi…

    http://www.youtube.com/watch?v=jeWd8NTY-ek&feature=related


Lascia un commento per Francesca





(non verrà pubblicata)

Caratteri disponibili