prontofrancesca.it

ProntoFrancesca.it

sabato, 4 aprile 2009
UN POMERIGGIO CON NONNA LEA ….E LE SUE POESIE

img_4309.JPG

Buon sabato a tutti!

Per prima cosa desidero ringraziarvi di tutto cuore per i tantissimi auguri affettuosi che mi avete inviato in occasione del mio compleanno. Per mancanza di tempo non mi è stato possibile rispondere personalmente a tutti, ma ci tengo moltissimo a farvi sapere che leggo sempre i commenti che scrivete nel blog ed ogni giorno mi meraviglio e compiaccio per quello che stiamo costruendo insieme. A proposito di “costruzioni” ed innovazioni, non credete che sia il caso di riportare un po di ordine in ProntoFrancesca? Condivido in pieno con voi l’idea di essere ormai tutti parte di una grande famiglia e che lo strumento telematico ci abbia unito stretti stretti in quello che ormai è diventato un gradissimo “Salotto Mondiale”, ma sono altresì convinta che non si possa scrivere tutto di tutto in quanto (come ho ripetuto centinaia di volte!) il mio progetto telematico segue una linea editoriale ben definita, nel rispetto anche dei tanti lettori che non scrivono, ma comunque fanno parte del nostro gruppo e non sempre sono interessati a conversazioni tra pochi di voi, spesso ripetitive e fuori tema e con l’occasione do il benvenuto al giovane MICHELE LANNI da Guanare in VENEZUELA, che ha scritto nel blog poche ore fa proprio riguardo al fatto che legge sempre i testi del mio sito durante le lezioni di italiano, il che per me è un grande onore e piacere, ma anche una forte responsabilità. Sapete che dico sempre quello che penso e proprio per questo mi sento in dovere di “tirare un po le redini” del blog, riportando un certo di ordine. Non fraintendetemi, non vuol dire che dovrete sempre attenervi rigorosamente ad un solo argomento, vi chiedo solo di partecipare con buon senso tenendo ben in mente che insieme stiamo scrivendo un lunghissimo libro che rimarrà per sempre e quindi sta a noi farne buon uso. A proposito di libro, vi informo che a breve partirà ufficialmente l’iniziativa del LIBRO GIRAMONDO, alla quale sarà dedicata una pagina in ProntoFrancesca; vi chiedo quindi di avere ancora un attimo di pazienza per fare in modo di potere organizzare al meglio gli ultimi dettagli tecnici. Detto (anzi scritto) ciò veniamo alla protagonista di oggi, la nostra amatissima NONNA LEA, con la quale mercoledì ho trascorso un incredibile pomeriggio all’insegna della poesia. Per essere precisi il nostro incontro si è aperto con un buonissimo pranzetto a casa sua, dove abbiamo avuto modo di fare quattro chiacchiere e ridere tra di noi come due coetanee. Proprio così, per me Lea è una coetanea e nessuno mi farà cambiare idea: età biologica ed anagrafica non sempre coincidono. Se anche voi la pensate così, ne avrete certamente avuto la conferma conoscendo la nostra beniamina, che non solo rallegra il nostro “Salotto Mondiale” con le sue pillole di saggezza, ma riesce anche a trovare la parola e poesia giusta in ogni occasione e proprio le poesie sono stare il motivo d’incontro per trascorrere qualche ora insieme all’interno di un eclettico e moderno spazio culturale che si trova a Roma: il Caffè Letterario. Con tanto di telecamera ed esperto operatore, il nostro caro Fabrizio che ringrazio per la sempre pronta disponibilità ed entusiastica partecipazione, ho realizzato due video per farvi respirare l’atmosfera delle ore trascorse con Nonna Lea in occasione della presentazione di un suo libro dedicato agli Italiani nel Mondo. Vi anticipo che nella sigla del filmato troverete un errore di data, scusatemi ma le cose da fare in questo periodo sono talmente tante che anche a me capita di commettere qualche distrazione… Con l’occasione vi anticipo che in questa settimana avremo modo di scambiarci gli auguri di Pasqua in anticipo, poiché proprio in occasione delle feste, il blog andrà in pausa per dare in modo ai tecnici che seguono il mio sito, di effettuare un aggiornamento software che permetterà di potenziarne ancora di più il sistema operativo. A me non resta che augurarvi una felicissima Pasqua in compagnia delle persone a voi care e lasciarvi alla visione dei filmati, che vi consiglio di caricare prima per intero e poi visionare.

Come sempre per motivi di riservatezza siete tutti gentilmente pregati di non scrivere indirizzi e-mail e numeri di telefono.

Un abbraccio fortissimo ed ancora tanti cari auguri! Buona Domenica delle Palme ed una felice e serena Santa Pasqua.

(Either JavaScript is not active or you are using an old version of Adobe Flash Player. Please install the newest Flash Player.)

(Either JavaScript is not active or you are using an old version of Adobe Flash Player. Please install the newest Flash Player.)

168 Commenti a “ UN POMERIGGIO CON NONNA LEA ….E LE SUE POESIE ”

  1. Martino De Marco ( Adelaide , Australia )

    Cin Cin anche a voi belle signore. Non ho ancora visto i video. Non ci crederete ma stavo scrivendo dei versi (lo faccio una volta l’anno) che mi sono stati ispirati da un amica che mi ha chiesto un regalino particolare che non sapevo nemmeno che esistessero ( Una bambola aborigena). Comunque glielo trovata. Ne aspetto la consegna. Un bacione a Francesca e Nonna Lea. Saluti a tutti, Martino


  2. LUIGI ROMAGNI ( MIAMI.FL. , USA. )

    BUON GIORNO A TUTTI!!!!iN SPECIALE A NONNA LEA!Finalmente il Blog si arrichisce con una PERSONA di alta CULTURA,DI ALTA SINCERITA’,DI ALTO VALORE ARTISTICO E LETTERARIO,MA SOPRATUTTO PER LE PARTECIPAZIONI NEGLI EVENTI ROMANI CON IL SUO SPICCATO ROMANESCO CHE A ME TANTO PIACE!NON CI SONO PAROLE PER DESCRIVERE LE SUE CAPACITA’,NE AGGETIVI PER DIMOSTARE E RICONOSCERE I SUOI MERITI! LE MIEI PIU SINCERI E CORDIALI AUGURI E TANTE COSE BELLE E BUONE,E TANTA SALUTE E FELICITA INSIEME ALLA SUA SPLENDIDA FAMIGLIA! a te Francesca Grazie! di questo regalo PASQUALE! a Auguri e esito per tutte le tue cose! un ABRACCIO RISPETTUOSO CON SINCERITA E PORTA FORTUNA ALLLE DUE DONNE PIU’ FAMOSE DE ROMA !!!!A PRESTO luis!


  3. Martino De Marco ( Adelaide , Australia )

    Buona domenica delle Palme a tutti e Buona Pasqua. La domenica delle Palme per me da bambino era sempre una festa speciale. Le palme esposte davanti alla chiesa, la benedizione, l’immagine di Gesu’ che entrava a Gerusalemme salutato dalla folla festante, e cosa molto per me importante, la serenita’ prima della tragedia e della sofferenza. Guardate che io non sono molto credente e in chiesa ci vado poche volte, magari per la compagnia o se sono in italia, da solo per visitare la chiesa.

    Martino


  4. umberto virgillo

    Consuetamente,come ogni sabato, oggi ho aperto il computer per leggere o meglio vedere quello che hai scritto.
    Ancora una volta tu Francesca con il tuo talento ed la fantasia,ci hai fatto un bel regalo Pasquale, il filmato e’ veramente originale,dallo stesso traspare quella infinita fonte di energia che possiede l’amatissima “Nonna Lea”,per primo infiniti complimenti per l’eta’,e’ veramente una novantenne ancora molto energetica ed interessante, lei e’ proprio come il buon vino che migliora con il passar del tempo,sicuramente anche la figlia ha le stesse note caratteristiche della mamma, cio’ lo ha dimostrato duranten la tua intervista,io personalmente auspico alla simpaticissima Nonna Lea una vita ancora molto lunga da percorrere,il suo talento ed le sue poesie,fanno di lei una persona unica ed umana,dalla quale tutti ne possiamo attingere un pizzico.
    Voglio ringraziare per primo a te, ed poi alla cara Nonna per la sua disponibilita’.

    Come sempre mi e’ gradita l’opportunita’ di inviare a voi due ed a tutti coloro che seguono il blog,i piu’ sinceri auguri in occasione dell’imminente “Santa Pasqua”,sperando che ognuno sara’ circondato della vera pace del signore, con tale auspicio, .

    A te carissima Francesca, tanti saluti ed abbracci, arrivederci alla prossima,
    con affetto paterno.
    Umberto Virgillo


  5. Bruno Tozzi ( Phatchaburi , Thailandia )

    Carissima Francesca, per motivi di salute non ho piu’ seguito molto il nostro salotto mondiale che ho riaperto solo oggi dopo un bel po’ di tempo venendo a conoscenza del tuo recente compleanno, per cui, assieme agli AUGURI, per la ormai imminente Pasqua ti invio, posticipati, anche quelli per il tuo compleanno. Bruno Tozzi


  6. Deisy Montiel ( Miami -Florida , U.S.A )

    BUON GIORNO A TUTTI, E UN ABRACCIO FORTE A NONNA LEA, ANCHE A FRANCESCA CHE CI HA PERMESO DI VEDERE NELLA SUA ATTIVITA E IL SUO HOBBY A LA SIN PAR NONNA LEA, SPLENDIDA, BELLISIMA TUTTO PEPE COSI DICONO A BARI, CUANDO LE PERSONE DI QUELA ETA, SI COMPORTANNO LUCIDE, SVELTE GRINTOSA, ANCHE COSI GENTILE VERSO GLI ITALIANI, E ANCHE LE PERSONE CHE COME IO CHE NO LO SONO GIA PERCHE IO SONO CITADINA ITALIANA ADQUISITA PER CHE SONO SPOSATA D’ 40 ANNI CON UN ITALIANO DI BARI, MA VERAMENTE IO SONO NATA IN MARCAIBO EDO ZULIA VENEZUELA, ED IO SEMPRE RINGRAZIERO A FRANCESCA CHE SI HA PERMESO DE CONOSCERE A DELLE PERSONE COSI SPECIALE, MA SOPRATUTTO DI CONTRACAMBIARE DEGLI IDEE, E TRAMITE LE SUE PAROLE E LE PERSONE DA LEI PRESENTATI, AIUTARE A NOI AD ESSERE PIU RICHI IN PENSIERI, RIUSCIAMO A CRESCERE IN CAPACITA INTELETTUALE, A CONOSCERE DEI SITI CHE PRIMA NON SAPEVAMO CHE EXISTESERO E VERAMENTE UN PIACERE E DI CUORE TE RINGRAZIAMO FRANCESCA, PER QUESTO PER NOI SARAI SEMPRE LA NOMBER WAN, O SIA LA NUMERO 1 DE LA RAI, ANCHE SI GIA NON APARTIENE, PER NOI SEMPRE LO SARAI, ADESSO EN PRONTO FRANCESCA LO SEI, E QUELLO E LO IMPORTANTE, UN BACCIONE DE BUONA PASQUA A NONNA LEA, VORREI SAPERE COME POSSO FARE PER IL ADQUISTO DEI LIBRI DE NONNA LEA IN VENEZUELA MARACAIBO E IN MIAMI FLORIDA NO LO SO SE SI TROVA, CE LA POSIBILITA D’ UN INDIRIZO DOVE TROVARLO, VORREI FARE SI SARA POSIBLE COMPRARE DEGLI LIBRI DI MANIERA DI POTERLI OFRIRE IN NOSTRA CASA DE ITALIA IN MARACAIBO E LA ASSOCIAZIONE PUGLIESE IN MIAMI FLORIDA, SARO FELICE SE POTETE FARMI ARRIVARE QUESTO INDIRIZO, BUONA PASQUA FRANCESCA, NONNA LEA E ALLA SUA FAMIGLIA, ANCHE A TUTTI EI BLOCKS. DE NOSTRO SALOTTO ALLE PERSONE DE VENEZUELA, ARGENTINA LE NOSTRE AMICHE CONSUETE DEL BRASIL, DE MIAMI FLORIDA AUSTRALIA, INSOMA A TUTTI LA NOSTRA FAMILIA DEL SALOTTO MONDIALE, AUGURI, AUGURI AUGURI BUONA PASQUE, FELICES PASCUAS Y COMO DICEN AQUI FELIZ SEMANA SAQNTA EN FAMILIA Y CON DIOS, CHAO A PRESTO……. LA VOSTRA SEMPRE AMICA .DEISY MONTIEL.


  7. Claudia Rossi ( Buenos Aires , Argentina )

    Questa puntata e un gioiello che la rivedro varie volte perche ha una richezza che mi riempie il cuore e veramente mi piacerebbe analizzare tutt’e due filmati con calma e tempo.
    Pero passo a Nonna Lea a chi saluto e che l’ho vista come sempre con tanta energia che contagia!
    Che bello spazio a Roma, sono viaggiata virtualmente con voi! che grande caffe letterario, un punto d’incontro con la letteratura e in questo caso con la poesia di Nonna Lea che gentilmente ci ha letto la poesia per gli emigranti, solo posso dire: Brava nonna Lea! bravi anchi a questi figli, in questo caso Vilma che l’accompagna a questa “vulcanica” mamma.
    Questa vulcanita mi piace e sono d’accordo con Francesca che Lea si avvicina e arriva ai giovani perche si puo mettere nei panni degli altri alla stessa eta con i dubbi, raggionamenti e stessi pensieri.
    complimenti per il lavoro svolto a tutti, a Nonna Lea che spero il suo libro gia “pubblicato” potrebbe aggiungersi al libro giramondo.
    Nonna Lea un bacio a te ! e leggi senza occhiali! io non ce la faccio. E sono d’accordo con te, dormire e una perdita di tempo! anche se poi le forze non sono le stesse…
    grazie Francesca, il filmato l’ho visto subito senza incovenienti, complimenti a Fabrizio con il gioco delle telecamera.
    poi entrero nel sito online degli autori,
    che bello e stato rivedervi! (con voi ho ricaricato le mie batterie)
    Claudia


  8. Maria ( Newport News , Virginia )

    Buon Giorno
    Francesca ed Nonna Lea

    Ma che bella sorpresa sta mattina, a vedere la grande scrittice, e’ una donna eccezionale. Chiedo alla Nonna Lea, si puo’ avere questo libro, anche si deve spedire i soldi per comprallo. Specialmente e’ dedicato a noi del blog.

    Ciao Wilma
    Ha fatto anche piacere conoscere anche te, sei fortuna ad avere una mamma come lei, come sarai felice avere una mamma.

    Cara Nonna Lea
    Questo spazio e’ stato conqiustato da te, sei una donna molto intelligente, fai tutto di tutto per accontare il tuo popolo ed far capiri noi che ci ami, in un modo particolare. Ti abbraccio caramente, bacioni con affetto Maria


  9. MARIA ( montreal , canada )

    Buon sabata Dolce Francesca,grazie per questo regalo splendido..altro che uovo di Pascqua,questo e’ il regalo piu’ bello che ci potevi fare…bacioni.
    Nonna Lea io lo sapevo che tu eri una persona fantastica ma oggi tu me l’hai confermato,sei la Nonna piu’ importante del mondo,sei bellissima di aspetto ,per quello che fai ,ma la cosa piu’ importante sei bella per come sei,hai un cuore grande….grazie per la dedica del tuo libro a tutti noi italiani all’Estero,sei un amore di persona…Ti mando un grosso abbraccio e come sempre ti dico che ti voglio un bene dell’anima….Maria.
    Un complimento a Fabbrizio per il lavoro che fa…Buona Pascqua a tutti e siamo fieri di avere formato questa meravigliosa famiglia bacioni virtuale.


  10. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Ciao alle due persone speciale, Francesca e Nonna Lea,mamma mia che respiro , e una puntata bellissima, Francesca tu come sempre sei bella e piena di energia,la tua idea e grande.
    Carissima Nonna Lea,ti sto scrivendo con le lacrime agli occhi, sei propio una persona ingredibile, beato te, fai bene la vita e come te la fai, un grazie di cuore per la poesia degli emigranti,, tutte quelle parole sono vere e Sante,te lo dice una emigrante con un cuore ferito, vorrei dirti una cosa,Roma e veramente fortunata di avere una poeta come te, che l’ami e la stimi tanto, si sente nella tua voce quando reciti le pesie,le reciti propio con il cuore,un
    auguri alla tua cara figlia Vilma, e molto brava per starti tanto vicino,mi fa tanto piacere a sentire che siete una famiglia riuniti, e per questo ti stimo tanto, non ce niente di piu bello almondo,vi auguro una Santa Pasqua un abbraccio a te e tutta la famiglia,

    Mia cara Francesca ti voglio augurare una Santa Pasqua a te alla tua famiglia e che CRISTO RISOLTO,ti riempiera il cuore di gioia,
    un bacione
    Francesca
    buone feste Pasquale, a questa grande famiglia.


  11. Marta Galzerano ( CHIVILCOY , ARGENTINA )

    GRAZIE FRANCESCA, per permetterci conoscere l’interno del bellissimo e raffinato “Caffè Letterario” di Roma, punto di ritrovo di intelletuali ed artisti, dove si svolgono gli incontri culturali di “Sinergie d’Arte”, la rassegna multimediale di Autori Online.
    GRAZIE FRANCESCA per farci assistere “virtualmente” alla presentazione del libro della nostra beniamina NONNA LEA, DEDICATO a tutti noi, i partecipanti del Blog. Ne abbiamo avuto anche la possibilità di conoscere a VILMA, la simpatica figlia di Lea.
    CARA NONNA LEA:
    I miei complimenti!!
    Non posso descrivere con parole quello che ho provato mentre ascoltavo le tue parole: ternura. emozione, ma soprattutto AMMIRAZIONE PER TE!
    Che Dio benedica la tua capacità e vivacità.
    A presto, Marta.


  12. Umberto Giampaolo ( Philadelphia , U.S.A. )

    Ciao Francesca.
    Guardondo il video di nonna Lea mi commossi tanto,perche’ anchio
    cio una madre che vive in Italia novantenne ,e all’infuori dei pochi
    problemi che cia ,come le gambe che non lavorano alla perfezione,
    ma il resto e perfetta anzi e un vero vulcano.
    Con cio io voglio farti tantissimi auguri a lei Francesca,e alla sipatica
    nonna Lea che ci rallegra con delle bellissime poesie.
    BUONA PASQUA da Umberto Giampaolo da Philadelphia.


  13. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Un buon pomeriggio a voi, che insiene siete veramente una bellissima coppia di due belle artiste, nonna LEA una bella poeta, ed Francesca una bella diva televisiva. Io non sono nulla di tutto ciò, per questo vi chiedo di scusarmi se le mie letterte non fanno troppo senso, ma sono condento di partecipare in questo salotto il meglio che posso. Una bellissima foto con due belle dive, un gran piacere di vedervi insieme. Ed vi auguro una buona DOMENICA DELLE PALME, ED UNA BUONISSIMA SANTA PASQUA, A VOI UNITE CON LE VOSTRE FAMIGLIE. Francesca ti ringrazio moltissimo ed un caloroso saluto a te, ed la bellissima nonna Lea, ed tutti i nostri amici di questo blog, Frank.


  14. Lea Mina Ralli ( Roma , Italia )

    Mia cara Francesca, ti debbo molti ringraziamenti poiché ancora una
    volta hai voluto dedicarmi uno spazio personale , proprio perché
    venendo a conoscenza che stavo elaborando una raccolta di poesie da
    dedicare ai nostri Amici del blog non hai atteso neppure che fosse
    stampato per chiedermi di presentarlo …anche se in bozza è apparso
    piuttosto miserello.
    spero che quando sarà diventato un vero libro per le edizioni di
    Arte e Scrittura verrà gradito da chi vorrà leggerlo .
    ringrazio globalmente per i graditi commenti gentili e affettuosi ,
    riservandomi poi di rispondere in appresso più dettagliatamente a
    quelle domande che esigono risposte.
    ad una però rispondo immediatamente perché è vero che mentre leggo
    qualche poesia la mia voce lascia trasparire l’affetto che ho per voi .
    verissimo ! perché leggendo le vostre confidenze e ricevendo le vostre,
    foto mi sono abituata a considerarvi amici veri e quasi parenti e molte
    poesie le ho scritte seguendo il filo di questi pensieri .
    vi saluto e vi auguro ogni bene e grazie a tutti .
    dalla vostra aff.ma nonna Lea.


  15. Giuseppe ( Stati United de América )

    Ciao Francesca e Nonna Lea, GRAZIE.
    In questi giorni grigi e piovosi il vostro intervento nel blog ha portato un’ondata di aria primaverile.
    Tra i fiori di Francesca e le tue belle poesie dedicate a noi all’estero e a tutti gli amici del blog di prontoFrancesca.it hanno portato una grande gioia nel nostro cuore e mente.
    Sono trasmissioni cosi’ che portano e mantengono in noi l’orgoglio ed il “pride” di esseri ITALIANI.
    Quardando il video ho provato dei sentimenti agrodolci, era un piacere vedere le nostre numero UNO amiche insieme a portarci un ricordo della nostra cara Italia dal core de Roma al nostro cuore e stimulare un sentimento di nostalgia e trasformarlo in lacrime di gioia nei nostri occhi.
    Nonna Lea sei e sarai sempre la nostra eroina, grazie per i tuoi sentimenti e poesie, specialmente quella dedicata a noi dispersi nel mondo. Per te Francesca non so cosa dire, non posso trovare parole adatte per dirti grazie di aver aperto questa grande Finestra nel mondo degli Italiani all’estero. Sei la nostra stella cometa.
    Auguri per la Domenica delle Palme e per la Santa Pasqua a voi e a tutti gli amici del blog e le vostre famiglie.


  16. Maria Rosa Colombo ( Luján , Argentina )

    GRAZIE, tante GRAZIE cara FRANCESCA per questa pagina bellisima..
    Cara NONNA LEA, credo che gia si ha detto tutto, sei FANTASTICA, un vero ezempio per tutti noi, grazie per il tuo amore e la tua attenzione, che DIO ti benedica, oggi il mio compiuter non apre il video, pazienza, per voi due, stelle di Roma, un abbraccio forte, vi voglio bene.
    Per tutti FELICE E SANTA PASQUA!!!!!!!!!!!Siete nel mio cuore


  17. matteo ( la plata , Argentina )

    Congratulazioni cara Francesca per questo bellissimo sabato insieme a nonna Lea, faccio a lei e a te molti auguri di una buona Pasqua in pace. Io ascoltandola parlare mi porta molti ricordi della mia Roma anche se non sono romano ma lo sono per addozione , quindi di nuovo cara Francesca molti auguri.


  18. Alfonso ( Montreal , Canada )

    Carissima Francesca, non finisci mai di stupirci con le tue sorprese e la tua meravigliosa vitalità. Ci hai introdotto ad una figura così magnifica che certamente dà la voglia a tutti di vivere come nonna Lea senza farsi ostacolare dall’età, che, dopo tutto, è solo un numero. Io vi abbraccio a tutte due con grande affetto , porgendovi i miei migliori auguri di una santa Pasqua.
    Tanti auguri anche a tutta la grande famiglia del blog che rende tutto questo possibile.


  19. silvia-são paulo-brasile

    Carissima Francesca…cosa dire?oggi veramente ci hai fatto un bellissimo regalo di Pasqua,che significa vita,sia nel senso religioso,sia per via della primavera che fa sbocciare la natura,in tutti i sensi,cosa di meglio che far sbocciare in noi l eterno amore per tutto ció che é italiano,per la patria di origine,e cosa meglio che te e nonna Lea insieme attornate da tutti noi che vi vogliamo un gran bene.è bello poter far parte di questa gran famiglia,italiana sí sopratuttto,ma che lo é diventata perche tu ci hai riapprossimati tra di noi e portato verso le nostre origini….e ci hai fatto conoscere una persona come nonna Lea,che io non so neanche come descriverla.In fondo fondo credo che tutti noi vorremmo poter essere un poco Francesca,un poco nonna Lea,e se non ci riusciamo,stai sicura che siamo orgogliosi di essere tra i privilegiati che possono godere della vostra amicizia nella quale io credo fermamente.Grazie a tutte e due.Nonna Lea,il tuo libbro é quello che hai cacciato dal cuore,e ci hai offerto,poi se ha bisogno di rifiniture come tu dici….che non ce lo rovinino,…a me va benissimo cosí.Bacioni a voi e tutti in salotto guardando e sentendo ROMA.Silvia


  20. Ismael Cauti ( Lima , Perù )

    Ciao come stai cara Francesca , sono propio contento che stai bene , è me alegro che tutto vai bene per te , ci sentiamo ciaoo dell perù per te :)


  21. Gesualdo ( Guanare , Venezuela )

    Oggi conclude la Quaresma e domani inizia con la Domenica di Palme la Santa Pasqua,gia’ avremo l’opportunita’ di scambiarci gli auguri. Come sempre la Francesca azzecca ,come con l’albero di natale a Piazza San Pietro in Dicembre, e adesso in questa grata Puntata ci da un regalo pasquale culturale, che di sicuro come Claudia rivedro’ varie volte per la sua ricchezza che riempie il cuore e ci ricarica le batterie…mammamia!!…una novantenne con tanta energia e virtu’.
    Grazie NONNA LEA per averci dedicato questo libro di Poesia Dialettale, ancora sento quella dedicata all’emigrante, che gia’ ha colpito emozionalmente a vari dei nostri compagni del Salotto, comunque credo non avere sbagliato nei miei auguri d’onomastico a lei : iu t’augurio d’essiri / PICCIOTTA pri millanni / campari cuntintissima / senza ‘ncuntrari affanni. Quindi tutti condividiamo che non accettiamo la sua risposta…..seppure PICCIOTTA non lo sono piu’ da un bel pezzo…..BEH !! chissa’ forse picciotta no, ma Giovincella di Spirito, Beniamina del Blog, Fonte d’energia e d’Arricchimento culturale, di sicuro che SI !!
    Congratulazioni Nonna Lea e Buona lettura a TOD@S i Compagni del Salotto Mondiale………Gesualdo


  22. Marta Galzerano ( CHIVILCOY , ARGENTINA )

    Cara Francesca ed amici/amiche del Blog:
    Buona Domenica delle Palme e molti auguri di Buona Pasqua!
    Un caro abbraccio virtuale.
    Marta


  23. silvia-são paulo-brasile

    Carissima Francesca:adesso la parte apparte,io penso che realmente riesco a capire che alcune volte alcuni di noi si parlano tra loro,una specie di dialogo tra pochi,ma molte volte del tipo”di dove sei”,cosa fai”,che mi sembrano curiositá normali.Io penso che se tu spiegassi chiaramente la linea editoriale,che tu dici é relativamente rigida,ma che tu vuoi sia seguita,forse le redini potremmo tenerle noi,come quando si va a cavallo,magari il cavallo svia un secondo ma possiamo benissimo noi stessi riportarlo al sentiero no?Io francamente non ho capito(forse non riesco,ma vedo non sono sola)Per esempio,il tema del libbro Giramondo,interessantissimo,geniale l idea,Ognuno di noi puo dire la sua,io l ho detto,poi basta.ma se nel frattempo qualcuno domanda magari come funziona la posta nei vari paesi se ne parla,.Io anon riesco a capire cosa tu voglia,senó figurati sarei pronta a fare come dici atu.Io nei primi tempi scrivevo molto,ora ho molto ridotto,addiritturaq scrivo pochissmo,ma perche giustamente non ho cosa dire.Concludo in testa a me,se non si ha cosa dire relativa strettamente al tema meglio stare zitta?é quello che cerco di fare,ma poi la tentazione é tanta,si affogano atanti emigrati nelle coste italiane,tocca tutti noi ,…tu dici,logico,mica é cosí rigido,ma allora in che misura?Sará che nel blog pochi abbiamo capito tu come vuoi che sia?Ci sono stati periodi esagerati,secondo me,specie all inizio,in cui o si parlava all esaustione della tua bellezza(indiscutibile) inteligenza(idem) ecc.ecc,poi c é stato un periodo ain cui si parlava all esaustione,insomma ,di un solo argomento ripetitivo,poi é finito,si é entrato in un eccesso di varietá,dalla pesca ai fiori,alla religione ecc.poi,insomma,io rivedendo solo i titoli dei post e un poco degli scritti ho notato questo,a dire il vero,adesso vedo aun certo equilibrio ,forse non perfetto,, ma piu equilibrio in tutto.L allievo che ha scritto che ci legge,come tanti nuovi arrivati,fanno lo stesso.Insomma(continuo)


  24. silvia-são paulo-brasile

    L unica possibilitá che io riesco a vedere,forse ,dico,per vedere di controllare tutto ció che tu dici ma alcuni di noi non capiamo,sarebbe stabilire che a ogni aPost ognuno di noi avesse diritto a intervenire non piu di due volte.Vogliamo(domando a tutti) tentare?a non essere che abbiano cose eccezzionali da dire,vogliamo tentare?io ci sto e cominceró a farlo,per me per esempio in questo Post,le mie due le ho fatte proprio adesso.Mi mangeró le mani se mi viene la voglia ma mi terro al patto con me stessa.Sará?forse cosi,perche certo meno si parla meno si rischia di dire cose che non hanno niente a che fare,..e per stare al patto mi affretto a augurare buona pasqua a tutti voi…ecco.senó mi mangiavo non le mani ma mani e gomiti.Un abraccio forte,Silvia.Poi non so eh?io non vedo altre alternative,ormai sono quasi due anni che Francesca dice la stessa cosa e noi non riusciamo a stare a cio che lei dice,io mi arrendo,non del blog ma di tentare di capire…se non lo spiega lei chiaro e tondo,almeno a chi vorrebbe realmente seguire queste regole.Ufa…..sniff…snifff.snifff…Silvia


  25. Lea Mina Ralli ( Roma , Italia )

    Carissimi Amici, continuo a commuovermi per le affettuose testimonianze che mi state inviando e penso che non riuscirò a rispondere ad ognuno di voi . lo farò piano piano , ma sappiate che sto segnando tutti i vostri nomi.
    però in occasione della Domenica delle Palme dedico questa mia poesia che induce a meditare :-

    IL DONO DEL SIGNORE

    “Questo è il mio Corpo questo è il mio Sangue
    io ve lo dono con grande amore.
    Mangiare quel Pane e bere quel vino
    consideratelo Dono Divino .

    Se la mia vita diedi in riscatto
    fu solo per togliervi ogni misfatto
    e m’immolai con grande coraggio
    sia per il pavido che per l’uomo saggio “.

    Queste parole disse il Signore
    donandosi al mondo con tutto il cuore!
    Ma su questa terra gli esseri vili
    peccano ancora in tanti siti !

    Fidiamo ancora che l’avvenire
    d’ogni sciagura rechi la fine
    e il sacrificio che si ripete
    scacci ogni male e riporti più fede.

    La Santa Pasqua diffonda il messaggio
    nelle metropoli e in ogni villaggio
    Tante campane che suonano a festa
    rechino giubilo in ogni anima mesta.

    Nonna Lea


  26. gaetana ( MELBOURNE , AUSTRALIA )

    Cara Francesca non ho ancora visto il video sara` bellissimo specialmente con la cara nonna Lea. Facio tanti auguri per la domenica delle palme a te e tutti gli amici di questo blog Gaetana


  27. Maria ( Newport News , Virginia )

    Ciao Francesca

    Ho letto quel lungo commento che ha scritto Silvia, ma tiene la tristezza lei.
    Si lo sappiamo tutti noi, usciamo fuori quota qualche volta, ma se no’ qua siamo tutti colpevoli, di fare tutto assurdo.

    Silvia, noi tutti facciamo tanto commenti, se no il blog e’ morto, quando si va’ fuori argomento, Francesca subito ci richiama credimi, non siamo persone che non capiamo, or facciamo tutto a capa nostra. Io conosco Francesca da tempo, ed credo ha anche un poco di compresione verso di noi.

    La prima volta che vidi Francesca alla televisione stavo a Napoli a visitare mia madre, ed subito mi ando’ in simpatia, sapevo gia’ chi era. Una donna piano di amore verso tutti, quando la vidi la prima volta sul ” Sportello Italia” nei fui felicissima.

    Mia cara Francesca qui si deve chiarire certe volte, scusami ma IO ci tengo tanto a far sapere che persona sei, a come vedo ci sono dubbi. Adesso sono uscita IO fuori commento, adesso mi devi espellare dal blog? Con affetto Maria


  28. Danila - JAX- Florida

    NONNA LEA MA COME FAI ad apparire piu` giovane in ogni intervista che Francesca ti fa? Scusa eh ma questo segreto ce lo devi svelare. Qualche tempo fa abbiamo festeggiato il tuo 89/90ismo compleanno e in questo video appena pubblicato sei ancora piu` giovane? Ma allora hai l’orologico biologico che va al contrario. La prossima volta che Francesca ti verra` a trovare va a finire che non ti riconosce piu` se continui a ringiovanire cosi rapidamente :-)
    Complimenti veramente di cuore per tutte le iniziative che porti avanti, per come sei e per tutto quello che ci trasmetti.
    Il Caffe Letterario mi e` piaciuto moltissimo, e` un ambiente moderno e vitale, complimenti ancora a te , al signore intervistato da Francesca che credo fosse il presidente della Vs associazione, a tua figlia WILMA e a Francesca per gli orecchini a forma di F!! (questa fatemela passare che era un po’ di tempo che non facevamo un commento sul look di Francesca)


  29. Martino De Marco ( Adelaide , Australia )

    Rieccomi dopo aver visto il video programma. Complimenti Francesca, hai gestito la situazione perfettamente, ci eravamo scordati che tu in questi situazioni sei come un pulcino nell’uovo di Pasqua, cioe’ a tuo grande agio.
    Sorprendente Nonna Lea! E dire che io di giovani svegli son pratico avendo avuto un nonno che a 102 anni camminava con bastone da soli 3, leggeva senza occhiali seguiva i telegiornali e giocava a carte al bar. Nonna Lea grazie per averci declamato le tue belle poesie. Hai dimostrato, se ancora ce ne fosse bisogno, grande sicurezza e passione.

    A presto, Martino


  30. Lilla

    Carissima Lea! Sabato di grande gioia con questa bellissima sorpresa!
    Grazzie Francesca!
    Vi abbraccio tutte e due!


  31. Martino De Marco ( Adelaide , Australia )

    “La Bambola Aborigena” Francesca e supporters, un amica che mi ha mandato dei regalini dalla Calabria mi ha chiesto se le portavo una Bambola Aborigena. Io, nonostante negli anni abbia comprato e regalato tanti tipi di souvenir: boomerang, mini didgeridoo, canguri, koala, braccialetti di opale e non, collane, magliette etc. etc. Non le avevo mai viste in giro e non ne avevo mai sentito parlare, il negozio aborigeno di Adelaide non le ha ma le ho trovate su Internet da un rivenditore di Brisbane. Non conosco leggende o versi sulle bamboline aborigene ma mi e’ venuta l’idea di scriverne una.
    Inserendoci nella storia l’amica che mi ha ispirato l’idea.
    Martino


  32. Juliana Ontario

    Ciao Cara Frncesca, e carissima Nonna Lea,
    Viringrazzio per il bellissimo video che ci avete fatto vedere. ED E’ varamente emozionande nel videre Nanna Lea con le sue poesie .
    Ma la cosa piu’ emmozionande e’ di sendire, e vedere Nonna Lea leggere sensa occhiali ,Dio Vi Benedica Cara Nonna Lea, per il vostro coraggio e
    indusiasmo nell’ aplicarvi, a tutte queste attivita’ che avete, e’ veramende un dono di Dio, e la vostra tenace di volere e fare,. Veramende date molto coraggio e forsa, sopratutto un grande esempio a tutti noi, di andare avandi nella vita di ogni giorno……
    Nonostante leta’ vi mandenete molto in forma, e bellissima.
    Devo dire che anche la vostra figlia e carina e’ una bella signora comblimenti, cara Wilma questo e’ il vostro nome Ho’ sbaglio?
    Grazie Francesca che ci ai fatto vedere di nuovo la Nonna Lea e ci ai fatto conoscere la sua figlia….. vi mando un affettuosissimo abbraccio a te Francesca e alla Nonna Lea e alla signora Wilma…. Saluto a tutti, gli amici del salotto. Da Giuliana De.Angelis …………………


  33. Juliana Ontario

    Volevo ringraziarti Francesca che hai fatto i fiori alla Nonna Lea E’ ai incluso anche noi dall’estero, grazzie moltissimo del tuo pensiero.

    ciai dato grante onore. meriti un grande ABBRACCIO, con amore cristiano.

    Giuliana


  34. Emanuela Campanella ( Peterborug , England )

    Cara Francesca,ho visto il video di Nonna Lea,ci faccio tanti auguri,e’ meravigliosa con quelle belle Poesie,mi ha fatto emozionare.mi ha toccato il cuore,specie quella dell’Angelo,e’ poi il dialetto Romano e’ le canzoni le amo tanto,dai un forte abbraccio per me’ a Nonna Lea,Vi auguro una Buona e’ Santa Pasqua con affetto…. Emanuela (Nella) Campanella dall’ Ingilterra


  35. Maria Rosa Vallone ( Bs As , Argentina )

    Ciao Cara Frncesca, e carissima Nonna Lea,
    Brava nonna Lea! bravi anchi questi figli, in questo caso Vilma.
    Che bello spazio a Roma.
    Auguri per la Domenica delle Palme e per la Santa Pasqua a voi e a tutti gli amici del blog e le vostre famiglie.


  36. roy ( sydney , Australia )

    Cara Francesca,
    un gran saluto a te, e grazie per un altra…sempre SUPER sorpresa.
    per nonna Lea, ancora sempre in piu sono i nostri complimenti per lei,
    sia per la sua energia e tenacita per continuare sempre a pensare per altri.
    mamma e pappa, (che ti seguino anche loro sempre),se sono molto comossi sentire le sue poesie , dedicato …”a noi tutti”,.. pero ovviamente per ognuno di
    noi, ci sono circostanze particolare…..che lei e’ saputo indovinare completamente!!..per questo , ecome sempre in tutte le sue poesia,…che trova sempre le parole per tutti… la ringraziamo con tutto il nostro..tanti cuori!!!..(poi Danila , hai ragione… nonna Lea,.. ha fatto come noi in Australia, ieri sera,…mette indietro l’orologio….BRAVISSIMA…e auguri!!)
    Francesca,anche io mette indietro l’orologio….prima di nonna Lea, sul podio
    c’era una luce scintillante….e d’intorno era tutto buio…..di nuovo ci hai
    fatto rivedere (quello che noi tutti sappiamo),la bellissima stella che tu sei
    quando sali sul podio!!…e, ti assicuro non lo dico per la tua bellezza….ansi che
    per il tuo comportimento…..e come gestisci tutto. quando hai il microfono in mano!…parlando di che,.. sono rimasto..quando sig. M Nardi..ti ha preso il microfono dalle mani,.. avete mai visto togliere un osso dalla bocca del cane??
    poi in una mossa, Francesca , hai alzato la mano….io ho pensato in me stesso..
    ecco la qui.. mo gli arrivi una “sberla no.1(cosi me lo spiegava mamma…pochi secondi dopo alzato la mano…e’pow’)….poi il tuo sguardo…
    fulminante!!!…ora ho paura sentire telegiornale….pero in fine ti ho visto
    applaudire nonna Lea, quando aveva finita recitare.
    insemme, siete state grandissime….grazie di cuore !
    da parte anche di mamma e pappa..ricevete un abbraccio forte
    er bacione
    roy.


  37. Lea Mina Ralli ( Roma , Italia )

    Felice e serena Domenica delle Palme a tutti voi , carissimi Amici. scusatemi se inizio a ringraziarvi dall’ultimo commento che sto leggendom in questo momento e che è stato fatto da Roy e che mi ha fatto sorridere perché ha puntualizzato il momento dello scambio di microfoni al caffé letterario . caro Roy, anch’io in quel momento , ho avuta la stessa idea della tua cara Mamma…conoscendo il temperamento di Francesca .
    il fatto è che lo spazio che ci hanno concesso era limitato ed ognuno aveva l’urgenza di spiegare le proprie finalità.
    ringrazio, quindi Roy e i suoi cari genitori e rislendo all’indietro, saluto e ringrazio chi ha gradito le poesie che ho letto, non recitate come si dovrebbe , perché riconosco di non essere una brava declamatrice come lo è mio figlio e con la mia rapidità non so dare il giusto tono a ciò che scrivo con tanta passione.
    grazie a Martino che ha avuto il nonno col mio stesso temperamento attivo ed energico e che mi ha fatto fare una riflessione che vi ho già esternato in passato : di come siamo è responsabile il DNA di cui si è dotati , il merito personale è soltanto quello di non tirarsi mai indietro di fronte alle difficoltà e pensare in positivo mettendo sempre alla prova le proprie capacità e cercando di non occupare mai lo spazio altrui .
    a Luis , grazie anche per le foto inviatemi e così pure alle care amiche con cui ho uno scambio virtuale di pensieri affettuosi .
    Umberto Virgilio , lo ringrazio anche per gli apprezzamenti su mia figlia Vilma che li merita tutti perché ha tantissime qualità, prima fra tutti la premura per me e anche quella di essere una donna di casa meticolosa e una madre vigile e accorta.
    anche a nome di Francesca ringrazio Bruno Tozzi e Deysi Montiel e a quest’ultima, mi riservo di far saper in seguito come poter avere i miei libri . a Claudia Rossi e tutte le Maria anche con nomi composti con cui ho più confidenza e di cui conosco quaicosa della loro vita, sappiate che vi ho sempre presenti , questo vale per Marta ,Gesualdo che mi augura di restare giovincella: grazie infinite a Matteo, Alfonso , Umberto Giampaolo, i nostri cari Francesco e i Giuseppe sempre presenti . Silvia grazie anche a te , ma non ti affliggere se hai desiderio di scrivere che Francesca ti perdonerà sempre. Danila, Juliana, Emanuela, Lilla e Francesca Verde e Rita di Melbourne con tutti i loro nipotini … Ismael , i giovani Diana e Michele… vi ho tutti nel mio cuore . mi fermo per ore e vado a far colazione . ciao a presto .
    Nonna Lea


  38. Fabrizio ( Roma , Italia )

    Cari connazionali sparsi per il mondo, non capita sempre nella vita di poter parlare a tante persone contemporaneamente e vista questa opportunita’ offertami da Francesca tramite il suo blog l’occasione mi e’ propizia, per fare a tutti quanti voi i piu’ sinceri Auguri di una Buonissima Pasqua, una festivita’ che mi auguro veramente porti tantissima pace e serenita’ in tutti voi.
    Il pomeriggio trascorso al Caffe’ Letterario in compagnia di Nonna Lea e la sua famiglia e’ stato straordinario e se anche minimamente i filmati che avete visto vi hanno fatto respirare l’atmosfera che si viveva li beh allora vuol dire che Francesca ha centrato ancora una volta l’obbiettivo.
    Trascorrere un pomeriggio con Nonna Lea e’ come imparare ogni volta qualcosa di nuovo, e’ una donna straordinaria e poi…beh…non me ne vogliano gli altri segni ma… e’ del segno dello scorpione come me quindi che dire di piu’?
    Pomeriggio con Nonna Lea e famiglia si ma anche con Francesca che ogni volta stupisce per la sua poliedricita’…e’ un vulcano quella ragazza e ogni volta lavorare con lei e per lei e’ per me una boccata di ossigeno.
    Sono contento anche che qualcuno di voi, molto attento ai dettagli, ha notato gli orecchini che indossava Francesca, questi orecchini credetemi, visti da vicino, sono semplicemente splendidi e hanno una storia affascinante che purtroppo sarebbe troppo lunga da raccontare e il tempo e’ molto poco.
    Ora vi saluto, sperando di non avervi annoiato, vi faccio gli Auguri per oggi che e’ la Domenica delle Palme e unisco anche gli Auguri piu’ sinceri di una serena Pasqua, si dice Natale con i tuoi e Pasqua con chi vuoi, ma nel leggervi sono contento che almeno qualche minuto delle vostre festivita’ lo passate insieme a tutti i vostri connazionali e a Francesca nel suo blog.
    Auguri a tutti!

    Fabrizio


  39. Lea Mina Ralli ( Roma , Italia )

    Caro Fabrizio, riprendo da te ringraziandoti per le espressioni che mi hai elargite e , come hai sottolineato, sarà anche l’influsso dello Scorpione che abbiamo in comune che c’ infonde una doppia carica perché anche tu non ti risparmi . aggiungendoci poi le direttive della nostra eclettica Francesca, le vostre riprese risultano sempre perfette.
    Il sereno pomeriggio che abbiamo trascorso insieme e che voi due avete filmato è stato proprio pensato da Francesca per trascorrere virtualmente insieme questa Settimana Santa , nella certezza che gli auguri che ci scambiamo sono veramente sinceri poiché in questo Salotto si sono riunite le rappresentanze di ogni Regione d’italia e non solo… basta soffermarsi sui commenti che giungono che sono inviati da ogni punto del globo ove sia un PC acceso .
    a tutti indistintamente vanno quindi i miei auguri a cui si aggiungono quelli della mia famiglia al completo che vi è grata per la stima e l’affetto con cui mi gratificate e di cui , personalmente vi sono riconoscente .

    aff. te Nonna Lea


  40. LUIGI ROMAGNI ( MIAMI.FL. , USA. )

    BUONA DOMENICA DELLE PALME A TUTTI! Specialmente alla FRANCESCA
    regista,a NONNA LEA,Poetessa,a Fabrizio pure,che hanno fatto il possibile di farci il Regalo Pasquale!Per la prima volta e tre volte che vedo e rivedo i video per memorizzare tutti i minimi perticolari veramente tutto Architettato alla Perfezione!La Nonna Lea stupisce per la sua LUCIDITA’,la sua modestia,la sua Grandiosita!!!!Anche i saluti alla cara Wilma che assomiglia molto alla mamma,devi essere orgogliosa di avere un Gioiello di mamma che tra le tante cose e’ anche una BRAVA Cuciniera!!Complimenti!
    Per la Francesca NO COMMENT e’ troppo GRANDE!Per Fabrizio anche i miei complimenti e un po’ di Gelosia di stare in mezzo a due Grande DONNE! Io ho un Albo dove riprendo le foto del Video e faccio una Collezione..di Francesca ne ho tante da quanto presentava Sportello!Come io non ho problemi di aprire i video di passarli via Televisione di 40 pollici etc e nei momenti di nostalgia me li rivedo!Poi ho scoperto che siamo dello stesso segno Infatti io sono nato il 2 di Novembre del anno?????Non si dice! Ieri anche se stanco ho mangiato l’ABACCHIO ALLA ROMANA 2 Bicchieri di rosso Italiano!Grazie a tutti e saluti a presto LUIS!!!!!!


  41. Maria ( Newport News , Virginia )

    Buon Giorno Francesca

    Buona Domenica delle Palme, si va’ in chiesa a sentire la messa, ed aspettare che il prete benedice le Palme, tornare a casa, ed metterle da parte per domenica prossima, per usarle ad benedire la casa come faccio ogni anno.

    Ciao Nonna Lea, buona Domenica anche a te, veramente sei una bella ed cara Nonna, ringrazio molto della bella poesia che hai scritto, ma hai fatto un poco piangere, sei l’ unica ci pensi con il tuo cuore. Ti abbraccio caramente.

    Francesca sei una donna meravigliosa, vedrai che un giorno avrai il tuo trionfo. Con affetto Maria


  42. Maria ( Newport News , Virginia )

    Oggi 5 Aprile si festeggia il nome di San Vincenzo Ferrer, non so se abbiamo qualche Vincenzo nel blog.


  43. Giuseppe ( (dal Canda) )

    Complimenti Francesca ancora, per averci fatto conoscere un “bar” dal quale non si esce ubbriachi di alcohol, ma bensi arricchiti di cultura e poesia .
    Complimenti anche a nonna Lea per la sua vivacita’ e il suo entusiasmo con il quale lei fa’ tutte le sue cose .
    E anche un complimento al fortunatissimo Fabbrizio per la sua “maestria” con la quale manovra la piccola telecamera di Francesca.

    Detto cio’ voglio augarti una felice e Santa Pasqua ovunque tu sia,
    e lo stesso agurio va per nonna Lea e la sua famiglia
    Fabbrizio e la sua Famiglia, e a tutto il resto degli amici blogghisti voglio augurare che la Santa Pasqua sia sia serena e felice.
    Ciao Ciao! Giuseppe.


  44. Giorgio Turri ( Middletown, CT , USA )

    Cara Francesca,
    grazie per una puntata che è facile definire “primaverile” per quella freschezza di un quadro floreale che ci hai regalato e mi riferisco, non solo ai fiori che a nome anche di tutti noi italiani all’estero hai voluto offrire a Nonna Lea, ma anche, e sopratutto, alla freschezza e briosità giovanile di Nonna Lea e delle sue poesie dialettali.
    Grazie ancora. Un abbraccio come sempre e Buona Pasqua a te, a Nonna Lea ed al resto dei nostri amici del blog.
    Giorgio


  45. Lea Mina Ralli ( Roma , Italia )

    Cara Maria , non so se Enzo Amara ha proprio questo diminutivo come nome imposto. se è così , in Italia gli Enzo , che sono numerorosissimi , festeggiano l’onomastico nella giornata odierna . auguri a tutti loro e al nostro musicista in particolare .

    Nonna Lea


  46. Carla Ciaffi

    Carissima Francesca grazie per la bella intervista che hai fatto a nonna Lea ,questo e’ stato per noi romani un bell’uovo di Pasqua con la sorpresa, adoro le sue poesie che mi entrano nel cuore e mi riportano indietro di tanti anni .
    Nonna Lea non vedo l’ora di rivederti per trascorrere un altro pomeriggio con te e Francesca, non so’ ancora quando verro’ ma senza dubbio sara’entro quest;anno , finisci presto il libro cosi’ verro’ ha prenderlo a casa tua.
    Oggi sono le palme auguro a te e Francesca una buona giornata e ancora una felicissima Pasqua unite alle vostre famiglie.
    Con tanto affetto Carla e Romolo Ciaffi .


  47. COMUNICAZIONE DI SERVIZIO:

    SIETE TUTTI GENTILMENTE PREGATI DI SPECIFICARE LA CITTA’ ED IL PAESE DOVE VIVETE.

    GRAZIE PER LA CORTESE COLLABORAZIONE.


  48. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    BUON GIORNO A TUTTI, ED BUONA DOMENICA DELLE PALME. FRANK


  49. augusta prina ( milltown , nj )

    Grazie alla Francesca per la sorpresa graditissima e nonna Lea sempre in piena forma con il suo sorriso rassicurante.
    Complimenti all’ormai nostro amico Fabrizio tecnico del video .
    A nonna Lea ho gia’ detto che a fine mese saro’ in Roma ,non so pensare se avro’ l’opportunita’ di incontrarla perche il mio tempo e’ un po’ limitato e vorrei raggiungere Genova eppoi …..non dimentichiamo che Roma e’ grande .
    Telefonicamente ci sentiremo eppoi se trovero’ un’amica di mia figlia disponibile a darmi un passaggio sarei felice conoscerti da vicino per non perdermi la gioia di offrirti il mio grande abbraccio .
    A Francesca grazie per il lavoro che ci dedichi sempre attento e di grande qualita’.
    Colgo l’occasione per inviare a Francesca ,nonna lea e famiglia e a tutti gli amici del mondo buona festa di Pasqua con la serenita’ che vorremmo avere sempre accanto.
    Salutissimi da……augusta

    ps. nonna Lea e’ una prerogativa dei romani parlare sempre troppo in fretta?


  50. Maria Rosaria Martinelli ( Staten Island,N.Y. )

    Buongiorno carissimi amici e amiche,Come prima cosa faccio gli auguri di Buone Palme,sperando che questo giorno tanto sacro possa portare negli animi serenita’ e gioia,io me lo auguro per tutti.
    Cara Nonna Lea,nn so che dirle,lei e una donna davvero Speciale nel vero senso della parola,come prima cosa saper di avere delle persone vicine come lo sono i figli e’ un dono grandioso,avere la spinta e la voglia di continuare a scrivere libri e sicuramente un enorme successo,io le auguro che tutti i suoi desideri possano continuare a percorrere il lungo cammino della sua vita,chissa’ qual’e’ la medicina giusta per arrivare a quest’eta’ senza sprofondare nella solitudine,lei me ne puo’ consigliare qualcuna? Un abbraccio virtuale alla nostra Francesca e al nostro supercameramen Fabrizio,Auguri a tutti! Maria Rosaria


  51. Anna ( São Paulo , Brasile )

    Carissimi, anche se con un poco di ritardo, ringrazio Francesca di averci regalato altri momenti preziosi con nonna Lea, nostra beniamina globale, senza divergenze. Ringrazio anche Fabrizio per i bei video che fà ed il Sig. Nardi per averci dedicato il suo tempo per le interessanti spiegazioni.
    Tanti cari saluti anche alla bella Wilma che tanto affettuosamente accompagna una madre vulcanica…non dev’essere facile.

    Profitto per fare a tutti gli amici del salotto i miei sinceri auguri per una Felice Pasqua, in nome della fraternità e dell’affetto che ci unisce da capo a capo del mondo.

    E adesso solo due cosine, cara nonna Lea, anche io mi riposo con il computer o leggendo o facendo parole crociate o sul blog. Certo è difficile spiegare come questo è possibile, ma l’unica verità è che mi stanco quando stò con me.
    Anch’io quando mi sveglio la notte preferisco far qualcosa a stare a riposare, solo che GRANDISSIMA differenza stà, fra noi, che tu sei produttiva ed io no.
    Scrivevo e anche poesie quando ero molto giovane ed ancora non capivo come erano stupide le cose che scrivevo, dopo…

    E la seconda cosina, và quasi diretta diretta alla cara Silvia, volete che io sia totalmente sincera, già che stiamo vicini alla Pasqua? Io non lo voglio capire quello che vuole Francesca, ed essendo che a Pasqua lo spirito cristiano impera, certamente Francesca mi perdonerà la franchezza, non lo dirò più…

    E nonna Lea, un piccolo addendum, è vero che l’Italia converge su Roma, ma credo che hai fatto un piccolo errore, perdonabile per la presenza dei microfoni, ti sei dimenticata di come converge su Napoli no?

    Un bacione speciale a nonna Lea e non ti scrivo tanto perchè sò che sei carica di figli e nipoti nel mondo, ogni tanto non resisto.
    Anna

    Senz


  52. Maria ( Newport News , Virginia )

    Cara Francesca

    Scusami ,ma mi e’ venuto in mente di fare i cari Auguri ai nostri cari amici del blog.

    Enzo Amara ed Enzo Tortora Infiniti Auguri di vero cuore per il vostro Onomastico, il San Vincenzo vi potregga.

    Con affetto Maria


  53. Giuseppe ( Stati United de América )

    Ciao Francesca e Nonna Lea, vorrei scambiare il segno della pace celebrata oggi con una palma virtuale con voi e tutti i blogghisti.
    Augurandoci che con questa Settimana Santa tutto il mondo e i nostri “Leader” tornera’ ad essere un paese pieno di pace e progresso per tutti.

    http://image10.webshots.com/11/6/8/84/132960884ivpxap_ph.jpg


  54. Giuseppe

    Chiedo scusa per la palma virtuale, eccola di nuovo con la speranza che si apre. Saluti e pace a tutti.

    http://i.pbase.com/o4/86/697386/1/67168524.jOX7IfMF.Palmweavingdetail


  55. Maria Rosa Colombo ( Luján , Argentina )

    Cara FRANCESCA, che buon lavoro!!!!!! grazie anche al caro FABRIZIO!!!!
    Che bello il Caffe letterario e a te cara NONNA, grazie per la tua dedica, sono felice di poter vederti ed ascoltarti!!!!!! ma sei piu giovane che mai!!!!!
    Sogno un giorno poter abbraciarti!!!!!!! Mille baci ti voglio bene!!!!!
    Per TUTTI che la PACE di DIO sia con voi, buona Settimana SANTA!!!!!!!!!


  56. Marta Galzerano ( CHIVILCOY , ARGENTINA )

    Caro Fabrizio:
    Giungano i miei complimenti per il tuo bravo lavoro insieme a due donne
    molto alla mano.
    Auguri di Buona Settimana Santa!
    Ciao, Marta.


  57. harry ( melbourne victoria australia , greek australian )

    how are you francesca? i was just going through my photos from my holiday and i saw a photo we had taken in dubui on the way back to australia(we sat together on the plane)september 2008 and i thought i would say hello!
    hope you are well and i just wanted to say you have a very nice internet site, take care
    your friend from australia
    harry


  58. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Buona notte, ho forse buon giorno, con il fuso orario non si sa mai dove siamo ed che ore sono. Ma una cosa è sicura è la settimana SANTA per tutti ovunque siamo, ed c’è aria di festa per la Santa Pasqua. Saluti a tutti Frank.


  59. ANTONIO ( ROSARIO SANTA FE , ARGENTINA )

    CARA FRANCESCA, HO VISTO I DUE VIDEO VERAMANTE BELLI,
    EMOZIONANTE LE POESIE DI NONNA LEA
    UNA FELICE SETTIMANA SANTA
    E BUONA PASQUA A TE FRANCESCA, A NONNA LEA
    E A TUTTI GLI AMICI DEL BLOC


  60. Lea Mina Ralli ( Roma , Italia )

    oggi , lunedi Santo alle 3,30 sono stata svegliata da una lunga scossa di terremoto ondulatorio e, affidandomi a Dio mi sono alzata e vestita con calma e, mi sono posta al computer a leggere gli ultimi messaggi sulla mia posta e sul blog . riprendo così i ringraziamenti che devo agli Amici che si sono aggiunti in queste ultime ore.Ma prima auguri anche a Enzo Tortora per l’ionomastico.
    a Giorgio Turri dico che la mia casa è ancora inondata dal profumo dei fiori che mi ha donato Francesca anche a nome di tutti voi a cui si sono aggiunti anche quelli che mi ha donato mia figlia e che , a mio mezzo , vuole ringraziare tutti voi per la cordialità e la simpatia che le avete tributate .
    grazie a Carla e Romolo Ciaffi a cui accomuno anche Augusta Prina e Maria Rosa Colombo per un appuntamento a Roma.
    ad Anna Maranca e Maria Rosaria Martinelli posso dire che la ricetta per vivere a lungo è sconosciuta , ma per quanto mi riguarda è quella di non farsi mai vincere dalla pigrizia e avere sempre curiosità da soddisfare e lavoglia di fare . solo così si vince la solitudine e si è utili a se stessi e agli altri.
    parlando poi di Napoli debbo riconoscere che la popolarità e la carnalità di questa città sono riconosciute in tutto il mondo e non ha bisogno di nessuna propaganda.
    io ho avuto un padre romano , ma che ha amato Napoli e le sue canzoni svisceratamente e per lunghi anni , magari per pochi giorni, la gita in questa città e i suoi dintorni , per la nostra famiglia, è stata di rigore .
    infine anche a nome di Francesca saluto Harry dall’Australia e Antonio da Rosario Santa Fé a cui va un ringraziamento per il gradimento delle poesie romane.
    aggiungo per tutti ancora l’augurio che la Santa Pasqua doni a tutti pace e prosperità.

    vostra aff.ma Nonna lea


  61. Lena Marino ( Melbourne , Australia )

    Un Saluto a NONNA LEA, Una donna meravigliosa.

    Voglio Augurare una Felicissima e Santa Pasqua, a Nonna
    Lea, a te Francesca, e a tutti le amici del Blog.

    Happy Easter
    Lena


  62. Diana ( Guanare , VENEZUELA )

    Serena settimana ai Signori del Salotto, per l’occasione dell’inizio della Semana Santa o Pasqua en Italia.Ha ragione mio padre al dirmi: stai attenta che é un compromiso scrivere nel Salotto, per il nivel de argomenti che si trattano, anche dopo avere esaurito il tema principale proposto da Francesca.Por eso seguiró scrivendo algún comento, come asi´spero´lo sigan facendo altri giovani, chissá per fare un piccolo Salotto Juvenil.
    Disculpen !! pero scrivo per salutare al Personagio principale de la Setimana, como es la muy Querida NONNA Lea, de Lei ya los Signori han detto tutte buone cose che anche Io condivido, e merita molto perché´ancora gestisce 7 Siti utili e interessanti ( scusa ZIA Francesca, pero leggo nel Blog di Nonna Lea che ha 7 Siti e non 5), voi mi direte. Pero lo sicuro es el exito che tendranno tanto il libro dedicato a los Emigrantes, como el Local litterario che ahora sara visitato da muchos Turistas Fans de Francesca.
    Auguri de Semana Santa per Tutti.
    Diana Paternó


  63. Michele Lanni ( Guanare , Venezuela )

    ciao Francesca prima di tutto un grazie ai nuovi amici di questo blog che chiamate il salotto mundiale per il benvenuto. Per me è un onore anche un orgoglio come discendente italiano scrivere in un blog cosi importante come questo perche penso che il futuro degli italiani all’estero sta nella comunicazione . Non vi prometto che scriverò spesso ma….ognitanto farò un salto come in questo caso si parla di nonna Lea la quale saluto con un bacio, la trovo molto simpatica e divertente anche perche attraverso le sue poesie che mia zia ilena ci ha insegnato nel corso è che abbiamo imparato l’italiano. Sai nonna Lea che l’inno all’emigrante l’ anno scorso dei bambini di undici anni hanno imparato la poesia e la hanno recitata nella giornata dedicata all’emigrante Campano che ha organizzato La Associazione Regionale Campana di Guanare. Molti nonni che hanno asistito all’evento si sono emozionati e hanno pianto. Io non scrivo poesie ma alcuni piccoli racconti, per il momento solo in espagnol. Vorrei sapere da nonna Lea come fa a seguire le sue pagine web perche ho un blog e tra lo studio e…lo studio.. non ho mai tiempo suficente.
    Nonna Lea quanti nipoti hai? Hai nipoti della mia età?..I miei nonni sempre mi raccontano del loro paese, delle loro tradizioni, dei loro parenti e amici lasciati tanti anni fa….Un giorno vorrei andare lì in quei posti e conoscere il luogo dove sono nati i miei nonni…è un mio sogno!!!
    Un caro saluto a tutte le persone che fanno parte di questo blog e grazie Francesca per tutto quello che fai per tenere uniti gli italiani all’estero.
    Nonna Lea qui si chiede la bendicion ….ai nonni, ai zii, a mamma e papa…io la chiedo a te ….bendicion nonna!!!
    Un abbraccio a nonna Lea e a Francesca…..
    Michele


  64. LUIGI ROMAGNI ( MIAMI.FL. , USA )

    iNFORMAZIONE A TUTTI GLI ABRUZZESI,PURTROPPO HO NOTIZIE CHE IL TERREMOTO DELLE ORE 3,32 LA CITTA’ DEL’AQUILA E PAESETTI DINTORNI E’ STATO DEVASTATA CON MORTI E DANNI ALLE EDIFICAZIONI,MENTRE PESCARA ,CHIETI TERAMO, SI E’ SENTITO FORTE PERO’ NON CI SONO DANNI NE MORTI,SGTO’ PARLANDO DELLE PROVINCIE CHE HO NOMINATO SOLO I CAPOLOGUOGHI! SPERO DI RICEVERE NOTIZIE PIU’ FRESCHE!EPICENTRO L’AQUILA E PAESETTI LIMITROFI, NON SI HANNO ESATTE NOTIZIE DI MORTI E LA VALUTAZIONE DEI DANNI SI SA’ SOLO CHE SONO FORTI! sALUTI A TUTTI LUIS!


  65. Michele Lanni ( Guanare , Venezuela )

    hola Luis Romagni, acabo de leer tu comunicacion….sabes acabo de llamar y hablar con mi tia que se encuentra en abbruzzo cerca de Aquila y me comento que las victimas son muchisimas quisiera saber si tienes informacion de la ciudad de Paganica, porque mis abuelos no logran conectarse con nadie …..te agradezco tu informacion…..
    Un cordial saludo
    Michele


  66. Lea Mina Ralli ( Roma , Italia )

    Saluto con piacere Diana e Michele i giovani studenti del nostro Salotto che stanno entrando nella vita sociale con impegno e voglia di fare . saranno sicuramente le nuove personalità che s’immetteranno nella vita sociale e si batteranno per migliorare il mondo . bravi , bravisasimi !
    a voi un plauso perché amate lo studio e questa è sempre la strada principale per capire quello che è meglio e doveroso fare per sé stessi e per gli altri . a Michele che mi chiede quanti nipoti ho ?
    ebbene , quelli veri ed ufficiali sono 12, ma i pronipoti sono già arrivati a 7 di cui il minore ha 1 anno e la maggiore 19 e di cui sono orgogliosissima poiché tutti dimostrano viva intelligenza e quelli che sono più grandi
    si fanno molto onore negli studi ed io ne ricavo moltissima soddisfazione .

    caro Michele, se poi vogliamo contare i nipoti acquisiti …non si contano !
    e sono di ogni età , compresi voi tutti del blog che mi chiamate nonna.

    per i Siti , debbo essere sincera, siamo in due a curarli poiché debbo molto anche alla mia amica Mariafelice, insuperabile grafica , anche lei della terza età , che da Ostia Lido dove abita, mantiene i suoi contatti con me da dieci anni . cosicché io scrivo e preparo e. lei pubblica, quindi siamo sempre collegate tramite la posta elettronica.
    ora , ti confesso che mi sarebbe utile una segretaria perché i miei manoscritti mi stanno sommergendo e, tra poco, le mie scartoffie non saprò più dove riporle e avrei bisogno davvero di qualcuno che le tenga in ordine.
    carI Diana e Michele vedrete anche voi crescendo , che senza impegno e sacrificio non si conclude nulla al mondo , ma già dimostrate di esserne consapevoli , bravi e tenaci ed io già vi ammiro .
    vi saluto con tanti auguri e complimenti alle vostre famiglie .
    e che la Santa Pasqua rechi nei vostri cuori lo splendore di una vita retta e pura.

    vostra aff.ma Noinna lea


  67. giovanni gerbaldo ( Manaus , Brasile )

    Un saluto a Nonna Lea ed un grande complimento per la sua giovialità e voglia si essere sempre utile e giovane. Lei è fenomenale ,con un grande spirito di positività che rende tutto più bello e lavita più attraente.
    A me piace il romanesco. Chi me lo ha fatto amare è stato il Trilussa.
    Cara nonna al vederti mi sono ricordato…e gli anni passano , le mamme imbiancano , ma non sfiorirà la loro beltà…
    la sento tutti i giorni nella voce di Claudio Villa.

    X – Michele

    Paganica ,8 km da L’Aquila ,dove il terremoto ha fatto più danni. Case diroccate , alcuni feriti e qualche morto ( la difesa civile non fa sapere ufficialmente ancora chi e quanti sono i feriti ed i deceduti, ovviamente ). Si sa che tra i morti ci sono due bambini , una suora. Da tutta Italia si stanno organizzando per inviare aiuti. E’ una corsa di solidarietà e di amore fraterno.
    Le vie di comunicazione sono state affettate.
    No te preocupes ,puè los tuyos deben estar todos bien . En estas ocasiones no siempre es facil comunicarse,puès hay que se preocupar con lo que està mas cerquita y hay que solucionar de imediato.

    X – Diana Paternò.
    voglio farti i complimenti per la tua costante partecipazione e per lo sforzo che devi fare per scrivere in italiano.
    Brava, complimenti davvero ! anche se a volte mi scappa qualche divertito sorriso ( perdonami se te lo dico , ma non è di cattiveria) ,perchè mi fai ricordare le difficoltà che io ho avuto in Colombia quando mescolavo italiano e portoghese per cercare di indovinare la parola spagnola, che naturalmente non usciva corretta. ( e non ti dico le risate che provocavo…!)
    Ma sei fantastica. Davvero Brava, e bravo pure Michele. Devo mostrare il vostro esempio ai mie figl perchè làscino da parte la ” pigrizia ” ed affrontino l’esperienza di scrivere in italiano.

    ciao
    gio


  68. gaetana ( MELBOURNE , AUSTRALIA )

    Cara Francesca in questo momento stiamo guardando la tv in diretta dall’italia del grave disastro , che ha colpita l’aquila, un pensiero va alle famiglie che hanno perso i loro cari, si avvicina la santa pasqua non ci resta che che pregare ,per quelli che siamo lontani. da Gaetana


  69. Danila-JAX-FLORIDA

    X ZIA IVANA

    Un grande abbraccio, spero che tutti i tuoi parenti ed amici stiano bene.

    Danila


  70. Enzo Amara ( Winthrop, Ma , USA )

    Carissime Francesca e Nonna Lea, protagonista di questa puntata.
    Dopo tre giorni di assenza da PF, per problemi col computer, mi affaccio e vedo la grande Nonna Lea con la nostra Francesca. Complimenti per la puntata che ha donato a noi all’estero dei momenti commoventi.
    E’ da una settimana che ho registrato la canzone “Francesca sei Speciale”, ma non riesco ad inserirla in YouTube, spero che con l’aiuto di mio figlio Luca ci riusciro’.
    Mi sono svegliato alle 4, ore locali, e come di consueto vado a leggere il”Corriere della Sera” e sono sconvolto dalla notizia del terremoto in Abruzzo. Gia’ confermati 31 morti. Ho degli amici all’Aquila che ho visitato parecchie volte e devo dire che e’ una citta’ medievale incantevole. Le mie preghiere alle famiglie delle vittime e le persone disperse ancora sotto le macerie.
    Ringrazio gli amici che mi hanno ricordato per il mio onomastico e grazie a Nonna Lea per il complimento.
    Un abbraccio a tutti,
    Enzo


  71. LUIS ROMAGNI ( MIAMI.FL. , USA. )

    per tutti gli abruzzesi!e X MIKELE!Il terremoto e’ atato terribile per il paese di Paganica ! ci sono dei morti..gia un altro lo ha scritto,,comunque Difesa Civile non ha ;la possibilita’ di dare numeri certi,l’Aquila sta in ginochhio!La situazione e’ grave le autostrada roma Aquila e aquila Teramo interrotte per frane!Io vi informo che chi ha la RAI satelittale su RaiNews canale 730 sta’ dando continuamente Notizie!Io sto in contatto con Radioamatori di Zone vicine e tutte le Provincie in Abruzzo..pero’ in questo mimentoi sto’ perdendo condizioni di propagazioni e quanto metto molta potenza alla RADIO ni interferisce nei compiuter e mi interferisce in TV!Ho usato varie volte il Telefono e sto’ senza dormire e stano se scrivo male vi Chiedo scusa!Posso assicurare che ce’ molta Paura nelle Provincie di Teramo,Pescara,Chieti,pero non si riportana in nesunna di queste provincie danni gravi ne morti!Per Paganica come sai ci sono pochi abitanti Italiani e molte case sono afittate a Extracomunitari! Gia in Aquila e’ arrivato il Capo Nazionale di difesa Civile e per le ore 13 arrivera Berlusconi,da tutta Italia arrivano soccorsi!Grazie al Blog di Francesca!Mi scuso e saluto LUIS!


  72. sabino da roma ( roma )

    Cara Francesca,
    le tue pagine sono una più bella dell’altra, ma questa sul Salotto letterario e su Nonna Lea è, a mio avviso, una delle migliori. Ho provato una vivissima emozione nel sentirla leggere le sue poesie in romanesco, così ricche di profondi significati in tutti gli argomenti di volta in volta trattati. Una stupenda novantenne cui tutti noi che partecipiamo al blog dobbiamo rendere un grazie enorme per l’insegnamento, la gioia di vivere, l’amore per il prossimo, la parola di comprensione ed incoraggiamento nell’affrontare le difficoltà della vita che con i suoi interventi e le sue poesie è capace di trasmettere. Un grazie di cuore e che il Signore ce la conservi a lungo perchè persone come lei ce ne sono veramente poche.
    Buona Pasqua, Nonna Lea, Buona Pasqua alla Sua splendida famiglia, Buona Pasqua a Francesca ed un rinnovato ringraziamento pe quant o state facendo sia tu che Fabrizio.
    Sabino


  73. Maria Rosaria Martinelli ( Staten Island,N.Y. )

    Salve a tutti,leggendo on-line le notizie del terremoto in Abbruzzo,le vittime sono arrivate a 50,tra cui bambini,studenti,e gente sepolta viva sotto le macerie,che dolore mi crea questa situazione,immagino che anche a Roma sia stata sentita,e tu cara Nonna Lea e cara Francesca l’avete sentita? Ogni volta che leggo i giornali o guardo la tv,nn si fanno altro che sentire notizie tragiche,spero che il Signore Dio ci aiuti ha nn cadere nello sprofondo del burrone,chissa’ quanti altri avvenimenti ci saranno xo’ un terremoto porta soltanto morte e distruzione delle case,in tutto questo mi associo al dolore delle famiglie e prego per loro finche’ i loro cari possano essere estratti vivi dalle macerie,la Puglia e’ stata tra le prime regioni a prestare soccorso,noi italiani siamo molto solidali in queste cose,che Dio li aiuti!


  74. LUIS ROMAGNI ( MIAMI.FL. , USA. )

    INFORMAZIONE SUL TERREMOTO! CLICKARE!

    http://www.Repubblica.it

    scusandomi con Francesca e dandole la Grazia per usare il Blog per questa triste circostanza! Saluti a tutti LUIS!


  75. Marta Galzerano ( CHIVILCOY , ARGENTINA )

    Alle 05,00 ora argentina ho ascoltato le notizie del terremoto in Abbruzzo ed anche ho visto le drammatiche immagini sui giornali online.
    Il popolo italiano è molto solidale, che Dio gli dia la forza d’animo per affrontare questo difficile momento .
    Mi unisco alla preghiera di tutti voi.
    Marta


  76. Flavia Mea Pola ( São Paulo , Brasil )

    Che bellezza dopo tanto tempo off line reitorno e mi trovo niente popodimeno ché Nonna Lea…..Ho visto solo la prima parte e giá mi soffermo rapidamente qui perché il mio piacere é stato ancora piú grande giá che mentyre parlavi con nonna Lea c’era la musica di sottofondo che é una delle mie preferite “AMAPOLA” giá che rimonta al mio viaggio di nozze in Argentina e la dedica di mio marito a madama Pola…
    passato é passato!
    e LA FIGLIA DI NONNA lEA ANCHE SE NON HA IL GAS DELLA MAMMA HA LA STESSA IMPRONTA SIMPATICA DELLA MAMMA!
    cOMPLIMENTI…VADO A LEGGERE TUTTO
    sALUTI A TUTTI
    fLAVIA


  77. Maria ( Newport News , Virginia )

    Buon Giorno Francesca

    Questo lunedi non sara’ una bello, quello che’ succeso nell’ Abruzzo ed in Aquila. Certamente anche il Presidente Berlusconi ,ha rimandato il suo viaggio in Russia per andare a vedere i terremotati.

    Preghiamo tutti insieme che il nostro grande Padre Celeste trovano il resto quelli che sono stati sepolti vivi. Il mio cuore piange molto per i piccoli, non hanno avuto una vita intera. Maria


  78. augusta prina ( milltown , nj )

    Quanto dolore e quante lascrime …….sono sconvolta anch’io che non ho parenti in zona ma che conosco e sono posti bellissimi a incominciare dalla sua gente. Un pensiero di solidarieta’ per tutti gli Abbruzzesi nel mondo.
    augusta


  79. Lea Mina Ralli ( Roma , Italia )

    PURE L’ABRUZZO PIANGE

    Ancora una volta la terra ha tremato
    Il sisma ruggente che spezza e travolge
    Si è rivelato …e tutto ha annullato.
    Sui cumuli inerti di sassi e ruine
    Non restano altro che lacrime e croci
    Con l’eco dolente di amatissime voci.

    Dinanzi a memorie di templi di case
    Di strade e sentieri…la mente vacilla
    Il cuore non regge e il corpo si arrende.
    Perché? Si domanda il superstite immoto
    E sgomento si chiede: a che prò le fatiche
    Diuturne e snervanti di povere vite?

    Ciascuno si prodiga a fare…a scavare
    Con l’unghie dolenti e l’anima afflitta
    I miseri resti di tanti innocenti
    Che sono volati …lassù come Santi
    D’intorno squallori delirii tragedie
    E flebile giunge un lamento lontano:

    Chi piange? …Chi chiama?…
    Più presto!…Più presto!…
    Il tempo non conta ma vale sperare
    E contro il destino bisogna lottare …
    Nel livido albore di aurore velate
    Rimane soltanto il pianto e il dolore .

    Lea Mina Ralli


  80. Flavia Mea Pola ( San PAolo , Brasile )

    ………..e la vita continua imperterrita pel suo corso…

    Arriva la Pasqua che é sinonimo di rinascita,la primavera illuminerá la terra abbruzza devastata e dará l’animo necessario per rimprendere la vita….

    fLAVIA


  81. Ivana ( Buenos Aires , Argentina )

    Nonna Lea, non ho ancora potuto vedere i video ma ho letto la sua ultima poesia Pure l’Abruzzo piange e le confesso che mi sono molto emozionata. Non perche’ io sia abruzzese ma perche’ i suoi versi sono carichi di immagini struggenti che disegnano quell’indefinibile sentimento di sofferenza per la morte di tanti inocenti.
    Grazie Danila, i miei parenti stanno tutti bene anche se molto spaventati.
    un abbraccio a tutti
    Ivana


  82. Anna ( São Paulo , Brasile )

    A tutti quelli che, in alcun modo, siano stati vittime del terremoto di Aquila, la mia solidarietà.
    Spero che non ci siano vittime nel nostro blog, ma non è che mi consoli tanto, per chiunque è molto doloroso e non ci sono parole.

    Nonna Lea, sai che all’ora che tu hai scritto io ho acceso il computer, ed ho letto il tuo scritto e leggendo che ti eri svegliata con i movimenti e ti eri vestita a quell’ora, mi è venuto ildubbio è ho legato la TV, difatti la RAI stava dando la notizia.
    Peccato che noi da lontano poco possiamo fare.
    Un abbraccione e d auguri a tutti
    Anna


  83. roy ( Sydney , Australia )

    Ciao Francesca,
    e buona giornata a tutti nel salotto….anche se per noi e una giornata triste
    pieno di dolore,…vedere che e capitato in Aquila, solo un trentina di km.
    dal nostro paese..(vicino Avezzano…altro luogo di terremoto in passato)
    per fortuna, nelle parte nostre, i danni sono stati minimo….solo un
    spavento forte per tutti….pero le nostre preghiere sono per tutti….
    le famiglie e le vittime di un disastro non provocato. Danni ai palazzi,
    anche se importantissimi per la storia…si puo rettificare tutto….pero la perdita di una vita…..particolarmente i piccoli….non bastano parole!!
    Nanda,(Canada), spero anche per voi sono buone le notizie,..come per Ivana
    in questi momenti , uno si rende conto, quanto e brutto la distanza….
    che anche volendo, si puo fare poco per aiutare…..ma solo sperare!!
    per fortuna ce’ sempre la solidarieta’.
    grazie, un abbraccio a tutti
    roy.


  84. Giuseppe ( Stati United de América )

    Cara Francesca, non sembra vero, L’Aquila e l’Abbruzzo sono piu torride di una zona di guerra. La mia solidarieta’ va alle vittime e a le loro famiglie.
    Per il momento noi che stiamo lontani non possiamo fare altro in questa settimana della Passione che pregare per le anime di coloro che hanno perso la vita, per coloro che hanno sopravvisuto ma hanno perso tutti i loro beni terrestri. Nonna Lea le tue poesie sono sempre pronte a toccarci il cuore in qualsiasi momento, sia triste o felice, GRAZIE.
    Zia Ivana sono contento che i tuoi famigliari sono salvi, anche se un po’ spaventati. Prego che anche Nanda e altri blogghisti abbruzzesi riceveranno buone notizie dai loro parenti.
    Di nuovo chiedo a tutti di pregare per le vittime di questa unaspettata tragedia.


  85. Maria ( Newport News , Virginia )

    Cari Amici

    Ho finito di parlare per telefono da Napoli, meno male la mia famiglia tutti bene.
    Tutti hanno avuto una grande paura, gli scienziati hanno sempre detto che il Vesuvio e’ attivo, ed che caccia lava per sotto, penso che adesso faranno degli accertamenti, ne sono sicura.
    Viene sempre al centro d’ Italia prima ed poi nei ditorni. Prego tanto il buon Dio che non scatena uno grnade, adesso dobrebbe ripetere, spero di no. Maria


  86. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Ciao Francesca ed tutti, qui sembra più Natale che Pasqua, sta piovento ed è
    freddo ed anche neve, ma questo non a tanto importanza, quel che importa è il terremoto Dell’AQUILA ed altri posti in Abruzzo, molto danno gente morta ed molti sono rimasti senza casa. Queste sono cose che non dovrebbero succedere, ma purtroppo la natura fa brutti scherzi. Come a detto Maria da Newport, che il vesuvio è attivo difatti lo è ed ogni tanti anni oppure qualche secolo, si sveglia ed fa moltissimi danni. Speriamo che questo non accade più. È molto bello sopra il vesuvio, ci sono stato tre volte. saluti a tutti Frank.


  87. Amparo Margarita da Ibagué-Colombia

    Con tutto il cuore aspetto e desidero a tutti i bloghisti che se per caso avete famiglia in Abruzzo, a nessun membro gli sia successo niente. Ma vi dico che sono in lutto per la catastrofe successa.

    Abbraccio per tutti,

    Amparo Margarita


  88. Maria Rosa Colombo ( Luján , Argentina )

    Noi possiamo fare tanto, pregare per tutti. Baci


  89. alessandro superina ( cascate di niagara , Canada )

    Le mie condoglianze a tutte le famiglie dei morti in Italia e nel mondo che oggi soffrano dopo questa triste notizia. Se la Francesca si puo fare viva sarebbe molto meglio e vedo gia che Nonna Lea sei fuori pericolo. La potenza di Dio e infinito, senza dire troppo vorrei coindivider con voi la Sua Parole che dovrebbe darvi un sollievo, quelli che soffrano.

    Isaia 40:31 (La Nuova Diodati)
    31ma quelli che sperano nell’Eterno acquistano nuove forze, s’innalzano con ali come AQUILE, corrono senza stancarsi e camminano senza affaticarsi.

    Matteo 5:4 (La Parola è Vita)
    4 “Beati gli afflitti, perché saranno confortati.

    E, Salma 55 parla molto di una situazione grave.

    Grazie Nonna Lea per le tue parole di sollievo che stai affidandonsi a Dio e che rimani calma. Siamo tutti molto preocupati per anche Francesca e famiglia e tutti i cittadinni di Aquila e zone di Roma. Siete nelle miei pensieri e preghiere
    con molto affetto, sandro


  90. Roberto Giordano ( Concord,Ontario , Canada )

    Francesca non so se questo mio scritto riesce ad entrare nel blog,ne ho scritto gia’ altri due ma vedo che non sono stati pubblicati.Qualche problema dalla mia parte?.Vediamo se questo viene pubblicato.Ciao,Roberto.


  91. Amparo Margarita da Ibagué-Colombia

    Cara Francesca e bloghisti, leggendo nel link procurato da Luigi Romagni, con molta tristeza mi rendo conto che “tutto il mondo è paese”. In Italia è successo lo stesso che da noi quando a noviembre del 1985 il sindaco di Armero, una città di 50 mila abitanti rimasta nella nostra regione, in tutte le maniere pregava al governatore d’allora che si iniziasse l’uscita del quel posto perché si aspettava una tragedia. Il Governatore invece di dare l’ordine l’ha preso como uno scherzo e ha litigato con lui davanti a tutti.

    Nessuno ne ha fatto caso come in Italia nessuno ha fatto caso a Giampaolo Giuliani anzi lo hanno denunciato per procurato allarme dopo che ha previsto il terremoto.
    Quanto mi dispiace che succedano questi tipi di atteggiamenti dalle persone che gesticono la vita dei popoli. Da noi fecce eruzione un vulcano formando una valanga da cento milioni di metri cubici di lodo e pietre che fra altre ha sepolto a 40 mila persone e guardate cosa é successa in Abruzzo.

    Amparo Margarita


  92. josé Ferreira ( sao paulo , brasile )

    Francesca

    Molta forza a tutti italiani.

    José Ferreira


  93. silvia-são paulo-brasile

    Cara /Francesca: che miglior modo,che ho a disposizione,se non il tuo blog,il nostro salotto,per mandare a tutti gl amici abruzzesi un abbraccio fortissimo e solidale,per voi e per eventuali amici e parenti che possiate avere nelle zone terremotate.Oggi non si parla di altro e non si pensa ad altro,stiamo tutti,il piu possibile incollati alla TV per le notizie,che vengono sparse,ma ci mantengono informati.Peccato per l accaduto,vedo gente disperata,senza niente dall oggi al domani,e penso alle tante futilitá a cui molte volte,dó un peso spropositato.Mi dispiace per L abruzzo,per l Italia,ma per noi tutti,perche siamo tutti una grande famiglia.Poco possiamo fare,ma vi siamo vicini nel pensiero e nel cuore,e se potessimo fare qualcosa,fateci sapere.Un abraccio a tutti.Silvia


  94. ilena Lanni ( Guanare , Venezuela )

    Cara Francesca e amici del grande salotto mondiale, non sono sparita ma solo un po preoccupata e indaffarata per via della salute della mamma. Circa due mesi fa è andata in coma e soltanto alcune settimane orsono si è svegliata. Ha dovuto riprendere a parlare a muovere il corpo ed ora si cerca attraverso le fisioterapie di cominciare a camminare.
    Nel frattempo mi sono trasferita insieme alla mamma a casa di mio fratello e quindi ho coinvolto, come faccio da tempo con i ragazzi del corso di italiano, ai miei nipoti a tenermi aggiornata leggendo i testi pubblicati sul blog. Con mia grande sorpresa ieri sbirciando tra i commenti ho letto il nome di mio nipote Michele. Sembra incredibile ma mio nipote è rimasto cosi affascinato del video sul libro Giramondo e poi di questi due video su nonna Lea. Cara dolce amica sei una persona cosi speciale come lo è anche nonna Lea in entrare nei cuori e coinvolgere i ragazzi. Stanotte mio nipote scriveva nel tuo blog e quando ha enviato il commento subito dopo ce stato quello di Luis Romagni, comunicando l’accaduto terremoto in Aquila. Noi abbiamo parenti e amici in Aquila e Paganica. Subito abbiamo telefonato e mio nipote è riuscito a parlare al cellulare con una zia. Poi stamattina abbiamo appreso la triste notizia che un nostro amico di Aquila è morto nel crollo del palazzo. Che tristezza…!! Stare cosi lontani e non dare una mano a chi in questo momento ne ha molto bisogno. So cosa significa un terremoto l’ho vissuto nell’anno 1980 in Irpinia. Sono stata volontaria a portare cibo e vestiti a paesi come Conza e Sant’Angelo dei Lombardi, praticamenti rasi al suolo. So anche che c’è tanta solidarietà in’Italia, quando ci sono tragedie come queste tutti si uniscono in una forza grande, che solo gli italiani come popolo sofferto, sanno dimostrare
    Grazie nonna Lea per la tua Poesia in ricordo di questa giornata cosi triste….
    Un abbraccio a tutti voi del salotto mondiale….siete tutti molto in gamba a scrivere.
    ilena


  95. Enzo Amara ( Winthrop,MA , USA )

    Approfitto del Blog di Francesca per trasmettere dei numeri per l’emergenza terremoto

    EMERGENZA TERREMOTO: NUMERI E LINK (DIFFONDETE IL PIU’ POSSIBILE)
    Per offrire disponibilità di alloggio: l’UDU sta cercando posti letto telefonare allo 06.43411763 o scrivere a organizzazione@udu.it Per volontari da tutta Italia: telefonare alla protezione civile nazionale 06.68201 Per volontari da Pescara: telefonare al Centro operativo della Protezione…

    Dipartimento di Medicina Trasfusionale PO “Spirito Santo” Via Fonte Romana 8 – 65124 Pescara Telefono 0854252687 SERVE SANGUE! C’è anche bisogno di posti letto…chiunque avesse una struttura alberghiera o similare in Abruzzo (costa, collina) chiamate 0854308309….ragazzi copiate ed incollate cm messagio personale!!..c’è bisogno di aiuto!!


  96. IOLANDA MENNILLO ( MELBOURNE , AUSTRALIA )

    Mia cara francesca,per prima cosa ringrazio la bella nonna lea che con il suo entusiasto,a novant’anni,io ho visto quando leggeva la poesia degli emigranti cois tenera cosi piena di calore io piangevo dietro tutte quelle belle parole che e tutta verita.Poi do tanti saluti alla figlia wilma che ritengo fortunata che guarda la mamma che a questi tempi non ce sono tanti ,e per di piu ogni poesia che scrive sul blog me lo scrivo e melo leggo sempre speriamo che il libro lo potessi comprarlo che sarei cosi felice.Adesso vi do tanti auguri per la (SANTA PASQUA) a te cara F rancesca,e alla nonna lea ,alla sua bella figlia wilma,e infine a tutti quelli del salotto mondiale.E adesso do le mie sentite condoglianze,a tutte quelle sfortunate persone ,specialmente quelli poveri bambini,che IDDIO lo accolga nel suo paradiso , alle loro famiglie .perche io pure cio amici nella citta dell’aquila,e per di piu sono pure io abbruzzese ciao a tutti e fate una(BUONA PASQUA ) a tutti da me iolanda mennillo.


  97. Enzo Amara ( Winthrop,MA , USA )

    Finalmente con l’aiuto di mio figlio, come promesso eccovi la poesia di Nonna Lea “Francesca Sei Speciale”, musicata e cantata da Enzo Amara.
    Non e’ il momento opportuno per la musica e mi dovete scusare.
    Un abbraccio,
    Enzo
    http://www.youtube.com/watch?v=0mzplFjf8BY


  98. LUIS ROMAGNI ( MIAMI.FL. , USA. )

    CON IL DOLORE NEL CUORE VI MANDO RAI 24 PER VEDERE IL DRAMMA DEL ABRUZZO E POTETE VEDERE ANCHE LA TV E MOLTI PROGRAMMI!

    http://www.rainews24.rai.it

    Chiedendo scusa a Francesca per il uso del Blog vi saluto Luis.


  99. LUIS ROMAGNI ( MIAMI.FL. , USA. )

    INFORMO CHE ALLE ORE 1,15 SI E’ RIPETUTO UN TERREMOTO CON INTENSIDA’ 4,8 e si e’ sentito pure a Roma!Nella citta dell’AQUILA sta’ piovedno e le previsione del tempo non sono delle migliori per stare aggiornati vi ripeto di vedere

    http://www.rainews24.rai.it

    richiedendo scusa alla Francesca per l’uso del BLOG in questa emergenza vi saluto Luis!


  100. Salvatore (Syracuse NY. USA)

    Naturalmente siamo tutti rammaricati e attenti a cio` ch’e` successo e che sta succedendo in Abruzzo.
    Riguardo Nonna Lea, ritengo che siamo fortunati di conoscere una tale persona che trasmette vitalita` e sapienza; che Dio la benedica e la protegga.


  101. Ernesto ( USA )

    A TUTTI GLI ABRUZZESI DEL BLOG.

    nella’apprendere le notizie improvvise del disastroso terremoto che ha colpito la vostra Terra e la vostra Capitale L’Aquila, con tanti morti,feriti e sfollati senza casa, vi invio il mio caloroso abbraccio .
    Spero che gli abbruzzesi del blog non abbiano personalmente sofferto per i loro cari che erano li’ e che siano tutti salvi.
    Ciao,
    Ernesto.


  102. joe ( Melbourne , Australia )

    Salve ,lovely Francesca ho visto il video ,e bellissimo,sia che tu’ e nonna lea siete fantastiche ,per Francesca e tutti gli amici del blob tanti auguri di una BUONA PASQUA da JOE


  103. giovanni gerbaldo

    Per Ilena e Mihele Lanni di Guanare Venezuela,

    Spero che tutti i parenti siano vivi.
    Paganica rasa al suolo. Difesa civile con campo rifugio allestito per 600 xsone oltre a tutto un sistema di protezione per tutte le xsone dist4ribuitom su tutta la regione colpita.
    Mi dispiace per la morte della persona amica.

    Morti nella tragedia , fino ad oggi martedì , ore 9.00 Roma 179.
    Si ricercano ancora persone vive sotto le macerie.

    Lo sciame sismàtico non ancora finito.
    Tutta l ‘Italia sta con gli occhi ,il cuore e gli aiuti rivolti all’ Abruzzo.
    ciao
    gio


  104. giovanni gerbaldo ( Manaus , Brasile )

    scusate,ma è toccato a me dimenticare città e paese .

    ciao
    gio


  105. Lea Mina Ralli ( Roma , Italia )

    Carissimi Amici , col cuore straziato e l’anima piangente , ci sentiamo tutti uniti dalla sciaugura piombata sul territorio Aquilano ed è molto difficile potersi distaccare daslle immagini che tutti i telegiornali ci mostrano .
    le lacrime dei tanti sfortunati ci arrivano al cuore e ci sentiamo dei privilegiati nell’essere stati risparmiati dal peggio .
    quì a Roma , in alcune zone ( come anche la mia ) arrivano ancora le scosse e non si vive tranquilli . specialmente dopo la prima che è stata la più disastrosa e di lunga durata e che nella mia lunga vita non avevo mai sperimentata . svegliata d’improvviso , mi è sembrato di essere cullata da una barca in mezzo al mare e l’ondeggio non finiva mai mentre mi affidavo al buon Dio .
    appena terminato mi sono vestita e ho cercato conforto attivando questo amato Blog e mi sono sentita subito in compagnia ed ho continuato a rispondere ai commenti .

    oggi , ringraziandovi ancora per la simpatia che mi date di continuo , non
    posso esimermi dal ringraziare il nostro prestigioso musicista Enzo Amara che a tempo di record ha creato la musica per la poesia che ho dedicata alla Creatrice di questo Salotto. La canzone ” Francesca sei speciale” e un Rep riuscito veramente come l’avevo immaginato .
    ancora un plauso al bravisssimo Enzo e grazie pure a suo figlio che l’ha inserita in You Tube .-
    altre cose da lodare sono : la lista dei recapiti che Enzo stesso ha inviata per aiutare i terremotati e le notizie tempestive di Luis.
    Non mi prolungo oltre e vi abbraccia virtualmente tutti la vostra
    aff.ma Nonna Llea .


  106. Maria Rosa Colombo ( Luján , Argentina )

    Cari FRANCESCA , NONNA LEA , ILENA; MICHELE ed amici del Abruzzo sono vicina a voi nel pensiero e con le mie preghiere, vi voglio bene!!!!


  107. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Carissima Francesca ,e cara Nonna Lea,e amici tutti,
    mi dispiace tanto di quello che e acaduto in Abruzzo,sono vicino a tutti i nostri cari amici abruzzesi di tutto il Mondo, non ci resta che pregare,per la nostra bella italia,
    un abbraccio virtuale a tutti,
    Francesca


  108. Roberto Giordano ( Concord,Ontario , Canada )

    Che la vicina Santa Pasqua sia di conforto a tutti i sopravissuti a questo terribile terremoto.A noi altri che non siamo stati toccati personalmente tanti auguri di una Santa e Felice Pasqua,vostro amico Roberto.


  109. Roberto Giordano ( Concord,Ontario , Canada )

    Oh,dimenticavo ai miei amici Canadesi Buon Natale,Roberto.


  110. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    buon giorno a tutti, qui è tornata la neve ed ora siamo di nuovo in bianco. Ma quello che mi dispiace è il disastro che questo orribile terremoto a causato a quella pevera gente ,ai nostri amici abruzzesi, speriamo che le nostre autorizzazioni governative faranno il loro lavoro di dare a loro l’assistenza necessaria al più presto possibile, qui ci sono anche le assistense tramide della banca italiana ed faremo anche noi il nostro dovere, saluti a tutti Frank.


  111. MARIA ( montreal , canada )

    Caissimi tutti, anche io mi associo con voi a pregare per tutte le persone che in questo momento vivono la guerra della natura, questa natura cosi’ bella e che l’umano ha rovinato,non ci sono parole ,soltanto chiedere a DIO di stargli vicino dandogli forza e coraggio..
    Nonna Lea mi dispiace per la paura che hai avuto,speriamo che tutto questo finisca presto.
    Voglio fare i complimenti ad Enzo Amara per la bellissima canzone rap,sei formidabile.Una Santa Pascqua a tutti voi amici ,con affetto Maria


  112. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Ilena, Lanni,(Venezuela)
    Cara Ilena mi dispiace tanto per la tua cara mamma,Dio che ti dia tantissima forza, ti sto vicino con il penziero,come ti capisco sono stata sulla stessa strada,e ti posso solo dire coraggio, me la dai un bacio per me,
    brava per parlare ai ragazzi,e per fare partecipare loro al blog,e pure per parlare la nostra bella lingua, benvenuto Michele,
    un saluto sincero.
    Francesca


  113. ivana

    Finalmente sono riuscita a vedere i due video di quest’ultima puntata.
    Ringrazio Francesca per averci consentito di partecipare, come ospiti d’onore, alla presentazione delle poesie di Nonna Lea dedicate a noi, italiani all’estero.

    Ringrazio soprattutto Nonna Lea per volerci tanto bene.

    Bravissimo Enzo per la canzone; ma cantavi tu o tuo figlio? La voce sembrava appartenere ad una persona giovanissima.

    Danila, i due ciclisti in questo periodo sono fuori, impegnati in diverse gare ma mi e´stato detto che rientreranno alla base ( provincia di Pescara) per le festività pasquali; appena possibile quindi mia cugina si adopererà per inviarti le foto autografate.

    Adesso alcune domande che avrei preferito non fare in merito al sisma: avete notato che costruzioni pubbliche, relativamente nuove, sono crollate o fortemente lesionate, tipo l´ospedale dell’Aquila e la casa dello studente? Dove sono coloro che le hanno progettate, approvate e costruite?

    vi abbraccio
    Ivana


  114. ivana ( Buenos aires , Argentina )

    Scusatemi, ho una connessione molto lenta e mentre inviavo mi sono accorta di non avere inserito la cittá per cui ho avuto il tempo di completare il post, ma…..e´ partito due volte.
    Ivana


  115. Marta Galzerano ( CHIVILCOY , ARGENTINA )

    Bravi Enzo Amara e figlio!
    Questo video ci porta un po’ un’aria fresca in questo momento di luto e dolore che viviamo a causa di questo disastro della natura.
    Il Consolato di Roma ha 213 argentini registrati come residenti nella regione d’Abruzzo, tra l’altro quattro giocatori di rugby del Club L’Aquila.
    Ho ascoltato un collegamento telefonico che ha fatto Radio 10 di Buenos Aires, e ho sentito il racconto dramatico che ha fatto Ivan Carolengo, chi ha nominato ai suoi compagni argentini del Club: Alessandro Moreno, Rocuzco y Giacopini. Tutti e quattro stanno bene, però molti amareggiati perche è morto un compagno italiano della loro squadra, Lorenzo Sebastiani.
    La comunità abruzzese in Argentina ( circa 20.000 persone) è molto preoccupata a causa della impossibilità di comunicarsi telefonicamente con le sue famiglie.
    A presto, Marta


  116. Danila-JAX-FLORIDA

    X ZIA IVANA : grazie per il pensiero in merito alle foto. Non c’e` premura, saremo contenti di ricervrle quando possibile. Grazie ancora.

    Riguardo alla costruzioni piu` mderne che si sono sgretolate non c’e` molto dire, ci sarebbe piu` da fare. Purtroppo in Italia i codici di costruzione dovrebbero essere piu` severi e rispettosi della diversita` delle aeree geografiche. Da quando esiste il cemento armato, in tutte le zone in cui esiste un rischio di terremoto, ci dovrebbero essere solo costruzioni antisismiche(centri storici a parte), invece spesso si scopre che sono state costruite meglio le case di 100 anni fa che quelle degli anni 50 60 e 70 quando i palazzinari senza scrupoli costruivano in modo economico e con materiali scadenti. La cosa peggiore e` quando non si impara nemmeno dalle tragedie.
    Ma non succede solo in Italia. Nel 1999 mi trovavo in Turchia (altro paese che in quanto a terremoti ha una storia lunga) ci fu un terremoto fortissimo e morirono decine di migliaia di persone e, quando le ruspe iniziarono a ripulire , scoppio` uno scandalo enorme e tanti costruttori furono denunciati perche`molti dei palazzi “moderni” crollati erano stati costruiti con mattoni e sabbia, difatti tra le macerie la gente trovava le conchiglie del mare…dove ci sarebbe dovuto essere tutto cemento armato, In Giappone ci sono terremoti fortissimi, con tanti danni, ma il numero di vittime in percentuale e` sempre minore di quanto accade altrove.
    Qui in Florida ci sono gli uragani (la cui unica cosa buona e` che almeno sai che stanno arrivando) i codici di cotruzione stanno cambiando e le case vengono costruite piu` spesso in muratura, con i tetti di tegole, i vetri anti sfondamento, specialmente per chi vive nelle vicinanze dell’oceano, eppure tanta gente ancora vive in baracche di legno(che loro chiamano case) che ti costruisci tipo LEGO oppure in questi camper/bungalow che al primo soffio di vento si scoperchiano.
    Ieri sono stata tutta la giornata al telefono per sentire tre miei amici (Marco, Simona e Giovanna) che vivono a Bazzano vicino l’Aquila, solo nella tarda serta italiana sono riuscita a parlare con Marco, stavano tutti bene, erano vivi, le loro case sono lesionate, la loro azienda e` inagibile, avrebbero dormito in macchina, ma erano vivi e cosi anche le loro famiglie.

    Io ieri sera ho cenato a casa mia, con le mie cose, ho dormito nel mio letto e stamattina sono andata a lavorare. Le tragedie degli altri ti fanno apprezzare le cose semplici di tutti i giorni a cui siamo abituati, ma a cui non sempre diamo il giusto valore.


  117. alessandro superina ( cascate di niagara , Canada )

    Cara Nonna Lea, ciao tutti,
    cosa si puo dire… che pensare per il meglio in questa tragedia che mi mette fermo. La tua poesia ” Il Donno del Signore” mi a mosso, mescolato il mio spirito profondamente; non aspettavo cosi una bellissima sorpressa. Sono senza parole.. e tutto un puo troppo per il momento. Grazie per la belissima intervista e sempre un grande piacere vedervi insieme.
    abbraccio, sandro
    State vicino.


  118. nobbile Javier ( Santa Marta , COLOMBIA )

    Ciao Francesca, desde Santa Marta Colombia Suramerica te invio un fraternale saluti para una bella Mujer excepcional, Interesante inteligente, ti deseo exitos y lo mejor di este momdo una f elice semana Santa o di pascua, disculpa mi mal italiano. Baci.para la Italiana mas linda de todas: Nobbile Javier Todaro.


  119. Nanda ( Hamilton , Canada )

    Salve a tutti e un abbraccio forte!
    Mi dovete proprio scusare se sono stata assente per troppo tempo. Ne succedono uno dopo l’altro. Per fortuna i miei parenti stanno bene – solo la grande paura. A Teramo hanno sentito la grande scossa molto forte e molte persone hanno dormito fuori, in auto, ieri notte.
    Proprio in questo momento sto sentendo alla radio che hanno ritrovato quattro studenti – tutti morti. Mia cugina parlava di 3 studenti di Montrio al Vomano – di cui non si sapeva niente….chissa’.
    Scusate – un abbraccio a tutti, soprattutto a Nonna Lea.
    ciao.


  120. nobbile Javier

    ABBRACCIO FRANCESCA.

    Io sono avvocatto, especializado en Civile, me gustaria saber informacion al respecto de los derechos fundamentales di las mujeres niños ancianos de la leguislacion Italiana en vuestra Constitucion Politica. ah queria darte mi mas sentido pesar y solidaria con la gente de tu Pais Saló provincia di Lombardia y Norte de italia per el Terremoto que dejo tantas victimas. un abbraccio a los hermanos de esa region. . Abraccio Bella Francesca. Nobbile


  121. MARY ( Toronto , Canada )

    Ciao francesca,e sembre un piacere vedere le tue indeviste con il tuo piccolo shermo ma tanto a noi gradito che` dire sei GRANDE.

    Nonna Lea,vederti trasmetti amore,saggezza,e indeligenza,sei una navandenne speciale coplimendi ! mi a` fatto tanto piacere conoscere tua figlia che certamente e tanto orgogliosa di te,i miei saluti.
    Queste due poesie che sono su questa paggina mi anno commosso ,la prima
    si avvicina a i miei sentimendi,la seconda tocca il cuore a quello che successo
    ai nostri amici abruzzesi, nel guardare i tg non ci sono parole,periano che
    l`aiuti siano efficaci e ci stringiamo a loro con tanto affetto . Cioa a tutti MARIA.


  122. Anna ( São Paulo , Brasile )

    Mi associo a tutti i bloghisti per la tragedia che ha raggiunto Aquila e la nostra terra. Spero che nessuno abbia familiari nella regione, ma comunque il mio dispiacere è enorme per tutti, anche per sconosciuti, è l’essere umano che mi addolora oggi.

    E Francesca, siccome non capisco cosa succede con il mio mail, scusa se ti confermo qui che VOGLIO PARTECIPARE AL LIBRO GIRAMONDO.
    Sembra che abbia difficoltà di comunicazione

    Un bacione a tutti
    Anna


  123. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Quella dell’abruzzo è veramente una brutta tragrdia, la scossa si è sentita anche dalle mie parti, molto leggera ma lanno sentita, mi dispiace molto per tutti gli abitanti della zona, ed abruzzesi di Toronto che hanno famigliari nei loro paesi che ora si trovano in mezzo la strada senza niente, ed molti di loro senza alcuni membri della famiglia. Nel palazzo dove abitano i studenti c’ è
    morto anche un mio paesano. Ma non lo conosco ci sono anche altri studenti che non ge lanno fatta. Queste tragedie in Italia succedono spesso, ed in alcuni casi sono crollati anche edifici costruiti da poco che non dovrebbero crollare. Questa è una grande vergogna ed la legge dovrebbe investicare ed farcela pagare, a quei malfattori. Ciao a tutti Frank


  124. Amparo Margarita da Ibagué-Colombia

    Carissima Nonna Lea, sin dalla domenica ho letto la tu intervista, ma non ho potuto rispondere. Ti racconto il perché. Sono una che ha tanta energia che puó lavorare 18 ore e in piú al giorno faccendo diverse cose quasi allo stesso tempo e ne sono fiera. Ma quasi mi viene un crepacuore al rendermi conto che alla tua etá hai tanta energía come un vulcano e ho capito che accanto a te la mia energía sembra soltanto una candelina di compleanno.
    Allora mi sono svenuta e solo adesso giá ripresa ho avuto delle forse per scrivere. NONNA LEA, GRAZIE PER ESISTERE, SEI UN GRANDE ESEMPIO PER TUTTI NOI.
    Un bacio,
    Amparo Margarita
    P/S Do il benvenuto a Javier Nobbile da Santa Marta, Colombia. Mi rallegra che nel blog abbia una vera rappresentanza italocolombiani perché come tutti voi lo sapete sono soltanto un’intrusa che avete accolto molto carinamente.


  125. MARIA ( montreal , canada )

    Carissima Amparo Margarita,domani non saro’ a casa…allora prendo l’occasione oggi per farti tantissimi auguri di un felice compleanno,nonostante quello che succede in Italia,cerca di goderti la tua giornata speciale,,,,,,,,,,,bacioni Maria


  126. MARIA ( montreal , canada )

    Chiedo scusa ho dimenticato di dare il ben venuto al Signor Javier Nobile,sei uno di noi,ciao a tutti Maria


  127. Anna ( São Paulo , Brasile )

    Anche io dò il benvenuto a Javier Nobile, continua tra noi, ci fai solo piacere.

    Amparo Margarita, prima di tutto tanti tanti auguri a te per il compleanno. Nonostante tutte le sfortune di questi giorni, abbiamo anche care amiche e amici dei quali ci dobbiamo felicitare dell’esistenza nel nostro blog.

    Solo non capisco da quando sei intrusa? Qui allora siamo tutte intruse, meno Francesca, tu sei una cara frequentatrice di questo salotto.
    Allora facciamo una cosa, come regalo di compleanno, ti ritiro l’intrusa che ti sei messa tu stessa, e non capisco perchè.
    Sono sicura che tutto il blog sarà d’accordo, ma forse volevi dire altro ed io non l’ho capito, cosa non difficile.

    Un abbraccione ed auguri
    Anna


  128. ilena Lanni

    Cara Francesca,
    prima di tutto un doveroso ringraziamento a Luis Romagni per il suo tempestivo annuncio sul blog dell’avvenuto terremoto in Abbruzzo. Cosa che avrebbe dovuto fare la Raitalia, non trasmettere in tempo reale una cosi dolorosa notizia, fa in modo che i nostri connazionali all’estero siano sempre piu delusi del servizio mediocre che lo stato italiano offre attraverso una rete dove tutti contribuiamo al suo mantenimento. Poi ringraziare a tutti gli amici del blog per le parole di solidarietà avute verso me e mio nipote Michele, in particolare a Maria Rosa Colombo di Lujàn- Argentina- un abrazo de corazòn. A proposito di cio alcuni nostri familiari e amici dell’Aquila hanno subito danni alle abitazioni ma fortunatamente loro stanno bene. Ringrazio anche alla cara Francesca di Melbourne-Australia- per il suo incoraggiamento sulla salute della mamma. Per i pensieri che scrivi sei una persona molto generosa e di cuore.
    Mia cara Francesca ti ringrazio per essere stata scelta nel primo gruppo del Libro Giramondo, mi dispiace non essere capitata nel secondo gruppo (ti confesso che ho incrociato le dita per capitare tra le riserve)ma comunque sono contenta lo stesso per il nostro Salvatore di Caracas e per le persone fortunate del blog. Mi è piaciuta molto l’idea del Libro Giramondo e complimenti alla simpatica Danila per questa intelligente e culturale idea e mi auguro che ce ne siano altre.
    I video li ho visti tutte e due e sono formidabili…Un bravo!!!…al regista Fabrizio nonchè alle due protagoniste. Certo che siete una bella squadra…!!mi è piaciuta l’idea sulla presentazione del Libro di Poesie di nonna Lea in un Caffe Letterario, è il luogo più idoneo in onore a una donna tenace e intelligente che ha saputo combinare l’amore per la famiglia e l’amore per la Letteratura, in questo caso le Poesie tanto in italiano come in dialetto.
    Spero che il prossimo Caffe Letterario sia quello di Napoli…sai dov’è?
    Un bacio a tutti …
    ilena


  129. ilena Lanni ( Guanare , Venezuela )

    ..chiedo scusa per avere dimenticato l’indirizzo…


  130. Lea Mina Ralli ( Roma , Italia )

    Carissimi, anche oggi le scosse sismiche si sono succedute a distanza ravvicinata che anche a Roma si avvertono in modo sensibile.
    intanto le cronache televisive ci mostrano in tempo reale ciò che avviene nei luoghi colpiti da questa catastrofe .
    tutto il mondo sta offrendo aiuti e i volontari lavorano sopra le forze .
    Purtroppo a nessuno è concesso di riportare in vita quanti sono spariti… ma per i dignitosi e angosciati superstiti ci sono, fortunatamente , le catene di solidarietà promosse dalla Protezione Civile a cui mi sono ispirata per questo personale convincimento che vi propongo:-

    PROTEZIONE CIVILE
    = PROVVIDENZA

    Questo Gruppo assai speciale
    E” formato da gente che vale
    Attivandosi sveltamente
    Per chi resta senza niente
    Quando arriva un maremoto
    Peggio ancor se è terremoto .

    Chi si va ad organizzare
    Deve saper ben ponderare
    che purtroppo tal sciagura
    Non si sa poi quanto dura
    E si chiede a tutti quanti
    Di riunirsi sempre in tanti .

    Per far fronte all’emergenza
    Ci vuol sentimento e scienza
    E se col cuor non si lavora
    Tutto quanto va in malora .
    Ma chi è posto a tutelare
    Saprà bene organizzare .

    Per sapere escogitare
    La maniera d’aiutare
    Chi ha perduto tristemente
    Casa, vesti ed alimenti .
    Tutti sembran rassegnati
    Mentre sono dilaniati.

    Però hanno dignità
    Di non chiedere pietà .
    C’è però una sussistenza
    Che si chiama Provvidenza
    Esplicata da persone
    Della eccelsa Protezione.

    Siamo grati alle persone
    Di tal grande Associazione
    Che riportano speranza
    Dimostrando fratellanza
    Proponendo senza tema
    Soluzioni a ogni problema .

    Siamo tutti tanto grati
    A questi Esseri ispirati
    Che san sempre come agire
    Per chi è solo e sta a patire
    Ed avrà come compenso
    Solamente un breve assenso .

    Nonna Lea


  131. Stefano Mollo ( Guayaquil , Ecuador )

    Cara Francesca, Cara Nonna Lea, … CARI TUTTI ……

    Scusate il fuori programma, ma sono molto indignato da come RAI Italia / International NON ha coperto i tragici fatto dell’ Abruzzo …
    Per fortuna non sono solo io; Vi invito a leggere l’ articolo che segue

    http://www.agenziaaise.it/Aise.asp?News=71657

    e di esprimere la vostra opinione.

    Ciao a tutti,

    Stefano.


  132. Anna ( São Paulo , Brasile )

    Caro Stefano,
    Pensavo che la RAI fosse uguale in tutti i paesi esteri.
    Io ieri ho passato giornata e nottata a sentire i relatori RAI, con particolari, in loco.
    Certo non la giornata intera, ma hanno fatto vedere lo svolgersi dei lavori, i problema delle tende, della pioggia, gli scavi, vedute della città, come pure oggi.
    Se ti riferisci all’intercalare con programmazione normale, questo sì l’hanno fatto, ma è che là oltre agli aiuti che sono arrivati, c’è da lavorare e scavare e tirare persone con vita e, sfortunatamente senza vita.
    Io, sinceramente ho seguito tutto, non mi sono mancate informazioni, incluso ora con BALLARÒ, il programma è dedicato a loro.
    Io non ce la farei a stare giorno e notte solo a vedere scavare, me lo immaggino, non c’è bisogno che me lo fanno vedere,il dolore già è così grande che non ha bisogno di tutto tutto.
    Ma certo se volevi ininterrotto, hai ragione.
    Anna


  133. Amparo Margarita da Ibagué-Colombia

    Cara Anna, ringrazio il tuo commento. ho detto che ero un’intrusa un po’ per scherzo perché non ho sangue italiana, ma sin dall’inizio ho capito che mi avete acolto come si fossi una di voi .

    Grazie a Maria da Montreal ed a Anna da Sao Paolo che mi ha inviato gli auguri, ma vorrei chiarire che ancora manca un mese per il mio compleanno. Allora per favore vi chiedo lasciatemi godere questo mese che mi resta con questi anni che ancora ne ho. Ja, ja, ja.


  134. augusta prina ( milltown , nj )

    x Stefano Mollo ,
    devo dirti che la Rai in questa tragica occasione ha cancellato alcuni programmi e in questi giorni non ha fatto che parlare di questo speciali tg filmati e interviste.
    Programmi come Porta a Porta e Ballaro’ sono stati fatti in prima serata e anche nelle trasmissioni del mattino con Frizzi l’argomento e’ sempre stato uno solo ,e’ un dramma troppo grande che ha coinvolto proprio tutti consapevoli che contro le forze della natura l’uomo e’ sempre il piu ‘debole.
    Ti saluto con auguri di Pasqua per tutti.augusta


  135. Lea Mina Ralli ( Roma , Italia )

    Caro Stefano, ho letto l’articolo che hai indicato, ma io non ho elementi
    personali da aggiungervi perché da due anni non vedo più Rai International limitandomi alle trasmissioni della Rai e di Mediaset, quindi non faccio testo.
    Rai Italia non segue più la linea editoriale del passato che ben rispondeva
    alle esigenze degli italiani all’estero e i programmi erano creati in funzione
    delle loro aspettative. per questo Francesca ha creato questo spazio .
    perciò non t’indignare troppo e, se puoi, scegli altri servizi giornalistici che
    in questi tragici giorni sono trasmessi, quasi sempre, in diretta dai luoghi
    del disastri sui normali canali Rai e Mediaset e da altre Stazioini radiotelevisive. .
    adesso auguriamoci che gli aiuti alle persone toccate da tante sventure
    siano veri e tempestivi e che , a queste popolazioni sventurate, non manchi
    il calore della solidarietà messi in atto dalla protezione civile e da noi cittadini, ringraziando pure gli Stati che offrono aiuti.
    a te , auguro una serena Santa Pasqua , spero con le tue bellissime figlie.
    mentre mi scuso se ho interrotto, a causa degli ultimi avvenimenti, di
    rivolgermi nominalmente a chi mi sta ancora rivolgendo saluti e tante testimonianze affettuose .
    sappiate, che non smetto di leggervi e, indistintamente, auguro a tutti voi
    quella serenità e pace che la Santa Pasqua comporta.

    un abbraccio circolare dalla vostra Nonna Lea.


  136. Flavia Mea Pola ( San Paolo , Brasile )

    Salve,buongiorno/notte a tutti,
    io avrei qualcosa da proporvi….
    non me ne abbiate…checché sento la tristezza nata da questa tragedia io suggerisco di cambiare argomento,non tanto per noi che stiamo comodi comodi a casa a migliaia di km ma perché noi possiamo aiutare solo virtualmente sia le vittime fatali,che i feriti che i sopravvissuti…allora dobbiamo generare una forza positiva intorno a loro ´per rimetterli su… quando festeggerete la vostra Pasqua a casa domenica,sará una Pasqua dedicata a loro…dedichiamo dei momenti di serenitá da infondere nei loro animi…spero di essermi spiegata cosa ne dite?

    Saluti Flavia


  137. Maria ( Newport News , Virginia )

    Buon Giorno Francesca

    Oggi e’ una bella giornata, ma freddolina. Il tempo sta passando svelto, ieri IO ed George siamo andati a vedere un cantate americano non se qualcuno se
    l’ ho ricordato, si chiama PAT BOONE. Ci stavano la bellezza di 900 persone Senoir Cittadini, ha cantato ed parlato, IO avevo un vecchio disco grande a33 giri, sono stata fortunata ad andare vicino ed farlo firmare, ma che emozione che avevo quando ho parlato con lui, gli dissi che il disco era 46 anni vecchio, si mise a ridere, passammo una bella giornata.

    Pasqua e’ per la pace ed per la senerita’ nei nostri cuori, faccio tanti cari Auguri a tutti i nostri amici del blog, vogliatevi bene, che abbiamo una sola vita.

    Ciao Nonna Lea, tu sei quella che ti mantieni giovani con le tue belle parole, parlo sempre di te con mio marito George, ha detto se veniamo a Napoli, veniamo anche a Roma a conoscerti, anche a Francesca.

    Ho finito di fare la pastiera ed un casatello napoletano, ho seguito le ricette di mia sorella, quella si che sa’ fare bene la pasticceria napoletana.

    Un buon benvenuto al Sign. Javier Nobbile, spero che gli piacera’ di stare con noi nel blog.
    Tanti cari saluti a voi tutti. Con affetto Maria


  138. Maria ( Newport News , Virginia )

    Buon Giorno Francesca

    Oggi e’ una bella giornata, ma freddolina. Il tempo sta passando svelto, ieri IO ed George siamo andati a vedere un cantate americano non se qualcuno se
    l’ ho ricordato, si chiama PAT BOONE. Ci stavano la bellezza di 900 persone Senoir Cittadini, ha cantato ed parlato, IO avevo un vecchio disco grande a33 giri, sono stata fortunata ad andare vicino ed farlo firmare, ma che emozione che avevo quando ho parlato con lui, gli dissi che il disco era 46 anni vecchio, si mise a ridere, passammo una bella giornata.

    Pasqua e’ per la pace ed per la senerita’ nei nostri cuori, faccio tanti cari Auguri a tutti i nostri amici del blog, vogliatevi bene, che abbiamo una sola vita.

    Ciao Nonna Lea, tu sei quella che ti mantieni giovani con le tue belle parole, parlo sempre di te con mio marito George, ha detto se veniamo a Napoli, veniamo anche a Roma a conoscerti, anche a Francesca.

    Ho finito di fare la pastiera ed un casatello napoletano, ho seguito le ricette di mia sorella, quella si che sa’ fare bene la pasticceria napoletana.

    Un buon benvenuto al Sign. Javier Nobbile, spero che gli piacera’ di stare con noi nel blog.
    Tanti cari saluti a voi tutti. Con affetto Maria


  139. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    BUON GIORNO A TUTTI QUI SIAMO SOTTO LO ZERO. MA COME SI DICE CI SIAMO ABITUATI. IERI SERA A BALLARO SEMBRA CHE I NOSTRI POLITICI SONO TUTTI PRONTI A RISANARE IL PROBLEMA TERREMOTO . MA È SEMPRE COSÌ, ORA TUTTI SIAMO SOTTO SCHOK ED TUTTI VOGLIAMO FARE IL LORO MEGLIO, MA DOPO QUALCHE TEMPO TUTTO RITORNA COME AL SOLITO SI DIMENTICANO. SPERIAMO CHE QUESTA VOLTA NON SIA COSÌ, PERCHE I NOSTRI TERREMOTATI HANNO BISOGNO DI ESSERE AIUTATI SUBITO. CIAO MARIA SE VAI A ROMA, VIA FORMIA ME LA SALUTI E PUOI SALUTARE ANCHE PONZA CHE SI TROVA DIETRO GAETA, SALUTI A TUTTI E BUONA PASQUA, FRANK.


  140. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    BUON GIORNO A TUTTI QUI SIAMO SOTTO LO ZERO. MA COME SI DICE CI SIAMO ABITUATI. IERI SERA A BALLARO SEMBRA CHE I NOSTRI POLITICI SONO TUTTI PRONTI A RISANARE IL PROBLEMA TERREMOTO . MA È SEMPRE COSÌ, ORA TUTTI SIAMO SOTTO SCHOK ED TUTTI VOGLIAMO FARE IL LORO MEGLIO, MA DOPO QUALCHE TEMPO TUTTO RITORNA COME AL SOLITO SI DIMENTICANO. SPERIAMO CHE QUESTA VOLTA NON SIA COSÌ, PERCHE I NOSTRI TERREMOTATI HANNO BISOGNO DI ESSERE AIUTATI SUBITO. CIAO MARIA SE VAI A ROMA, VIA FORMIA ME LA SALUTI E PUOI SALUTARE ANCHE PONZA CHE SI TROVA DIETRO GAETA, SALUTI A TUTTI E BUONA PASQUA, FRANK.


  141. Francesco da Toronto ( TORONTO ON , CANADA )

    CHIEDO SCUSA SE SONO IN DUE, NE AVEVO FATTO SOLO UNO CIAO A TUTTI.


  142. Fatima ( São Paulo , Brasil )

    Tanti auguri di una Buona Pasqua a Francesca, nonna Lea e a tutti voi.

    Avevo aspettato con tanta gioia, come una bambina, per dirvi la verità, il 6 aprile, era il mio compleanno,”mezzo secolo” e ancora con tutti i miei cari accanto a me, ma quando ho ascoltato nella radio la tragedia a L’Aquila…
    La mia solidarietà alle vittime e a le loro famiglie.

    Fatima


  143. Anna ( São Paulo , Brasile )

    A tutti gli amici del salotto i miei auguri di una FELICE PASQUA.
    In modo speciale a nonna Lea ed a Francesca, e a tutti quelli che si trovano più vicino ai nostri compatrioti vittimati dal terremoto.

    Certo, come dice Fatima, quest’anno la Pasqua non sarà la stessa per nessuno di noi, impossibile essere felici con la tristezza di questo avvenimento.
    Solo spero, come dice Francesco di Toronto, che sia fatto tutto quello che si è promesso, senò la tristezza è maggiore.

    Ma infine, è una festa cristiana quindi possiamo sempre pregare per loro.

    Un abbraccio
    Anna


  144. Flavia Mea Pola ( San Paolo , Brasile )

    Qui in Brasile non c’é Pasquetta anche se anticamente mio marito si ricorda che gli oriundi si riunivano per fare un pic nic all’horto Florestal o da qualche altra parte,insomma si faceva la scampagnata.
    Ora qui si parte il mercoledí pomeriggio per chi ha bimbi a scuola giá che é festa giovedí e venerdi chi invece lavora domani partirá il venerdí c’é chi va al mare e chi va al fresco a Campos de Jordão.
    Pranzi in casa in famiglia sono rari.
    Comunque sia io ho addobbato con qualche coniglietto la casa di solito dipingo qualche uovo sodo per decorare la tavola e se andiamo al mare appena torniato si cercano le uova in giardino casatiello si trova in giro se non si vuol farlo a casa la Pastiera sicuro perché io non sono molto brava a far dolci.
    Nostalgia con una punta di tristezza per il resto della famiglia che non c´’e piú,ora praticamente siamo in 3 qui…ma continuo a mantenere le tradizioni in casa anche in memoria di quelli che ci hanno preceduto ma cerco di non essere triste perché fa male non solo a me ma anche ai miei cari estinti o vivi.
    Pasqua é primavera,almeno nell’emisferio nord segno di rinascita,fiorire dei fiori niente come un giorno dopo l’altro dopo una tempesta viene sempre il tempo buono dopo la notte per piú fredda e scura che sia,ci sará sempre il sole ad illuminare…
    e allora cari amici un pensiero a chi sta peggio di noi ma sursum cordae…andiamo avanti!
    auguri Affettuosi di Buona Pasqua, da noi tre per tutti voi!
    Flavia


  145. ilena Lanni ( Guanare , Venezuela )

    Cara Francesca, Nonna Lea e amici tutti voglio ricordare che ad esserci non siamo solo noi, ma ci sono tanti altri che vivono silenziosi in povertà. Il mondo corre in fretta, non vi chiedo di fermarlo, chiedo solo di chiudere gli occhi pregando Dio che possa regalarci un agnello pasquale con speranza, amore e una nuova vita.
    Auguri di cuore per una Santa Pasqua a voi tutti e alle vostre famiglie.
    ilena


  146. Marta Galzerano ( CHIVILCOY , ARGENTINA )

    Cara Francesca, Nonna Lea ed amici/che del Blog:
    Vi sono particolarmente vicina in questi giorni di tristezze e di festa pasquale, in cui avverto ancora più forte il calore e il conforto della vostra amicizia.
    Buona Settimana Santa!
    A presto, Marta.


  147. José Roberto Cersosimo ( San Paolo , Brasile )

    Cara Francesca:

    Non so cosa dire sopra la sciagura che, purtroppo, ha colpito fortemente la regione Abruzzo.
    Vicinanza, forza, preghiere, coraggio, perseveranza e, se possibile, serenità.
    Magari? Chilossà?

    Per quanto riguarda invece a questa puntata ,è stata eccezionale ed indimenticabile , brillantemente protagonizzata da te e Nonna Lea – le nostre due bravissime ragazze – che nuovamente hanno stupito i lettori del salotto mondiale di Francesca.
    Entrambe sono, senz`altro, particolarissime.

    Grazie ,complimenti e buona Pasqua a tutti.

    José Roberto


  148. alessandro superina ( cascate di niagara , Canada )

    Cari tutti bloghisti, especialmente carissime Nonna Lea e Francesca,
    speriamo sempre bene; in questi giorno qui da queste parti si sente nelle notizie Inglese che la communita Italiana del Canada si muove molto presto con il raccogliemento del denaro per mandare alla Croce Rossa. Altro: un spunto di sole; la signora di 98 anni trovata con il uncinetto; subito ho pensato di Nonna Lea e i suoi fiocchi di p.v.c che fa anche i cestini per raccolgiere i funghi !
    Che brutto essere nelle loro scarpa, spero che vedano, tutti che soffrano in questo momento qualcosa di Buono. Domani e un altro giorno; una dedicazione a voi tutti, abbraccio,sandro
    buon ascolto.
    http://www.youtube.com/watch?v=hzAxuQoBIVk


  149. Francesca ( Ozieri SS , Italia )

    Se non il primo, il mio messaggio era fra i primi, ma Internet dispettoso me l’ha bocciato. Cara Nonna Lea: ho seguito con commozione le tue poesie . Vivi a Roma e sei nel cuore degli italiani nel mondo! Hai mandato gli auguri per la santa Pasqua, hai partecipato al dolore, allo sgomento dei terremotati dell’Abruzzo e di tutti noi. Sensibile e sollecita sempre. Dio Ti benedica e ti conservi a lungo, Nonna Lea.Sei la Nonna sulle cui spalle ci si può appoggiare:Una vera Nonna…Darti quest’appellativo mi fa sorridere. a maggio avrò anch’io 90 anni. Ho nipoti, pronipoto e trisnipoti, ma non sono nonna. Come dice bene di te Francesca, mi sento “bambina”, nata un po’ prima…e ne sono contenta: cominciare a vivere oggi, mi smbrerebbe più difficile. Ti saluto, Nonna coetanea, con molti auguri, per la Pasqua, per gli anni a venire, per tutto. Auguri a Francesca, pure a lei per gli anni a venire – tanti e tanti, come ambasciatrice dell’Italia nel mondo- in un lavoro “sereno” e fecondo. BUONA PASQUA A VOI DUE E A TUTTI CHI VIENE A LEGGERE ! kIKA


  150. MARIA ( montreal , canada )

    Carissimi tutti,sono rientrata prima del previsto e devo chiedere scusa in particolare ad Amparo Margarita le ho fatto gli auguri del compleanno ma e’ un mio errore..mia culpa mia culpa mia grandissima culpa,pensavo fossimo in Maggio, io sono sulle nuvole in questo periodo.Bacioni a tutti Maria


  151. giovanni gerbaldo ( Manaus , Brasile )

    Cari amici del blog,

    è sommamente commovente ed allo stesso tempo ci riempie di orgoglio il leggere i vostri commenti soprattutto riguardanti i tristi avvenimenti del terremoto. Noi italiani siamo un popolo che lotta,ama, si commuove, aiuta ,a volte anche bisticcia ,ma mai si tira indietro quando c’è bisogno del nostro aiuto e della nostra solidarietà , anche se questa possa essere solo virtuale.
    Ma come dice la signora Flavia parliamo di altri argomenti.

    Prima di tutto gli auguri a Fatima di Sao Paulo per il suo compleanno ,anche se con alcuni giorni di ritardo. Carissima , sei di ariete , lo stesso segno di nonna Lea e di Francesca ( ed anche il mio . Lo dico piano,non vorrei che nessuno lo sentisse,perchè ormai ogni anno che passa vedo che ringiovanisco troppo ! )
    A nonna Lea vorrei chiedere una poesia di Pasqua, ma una poesia dove il nucleo centrale fosse più il Risorto che non i festeggiamenti che anticamente chiamavano di “profani “. Scusami, nonna, ma vorrei che prendesse risalto il “Rinnovatore ed attore” della festa, non le consequenze. Senon riesci pazienza. Io ricordo la Risurrezzione del Manzoni.
    Questa festa di Pasqua che affonda le sue radici nel popolo Ebraico e conta più di tremila anni di esistenza desidererei che quest’anno ci portasse quello che è un sogno dell’umanità : la pace interiore ! Questa tutti la chiedono e la augurano,ma quello che manca molte volte è la cetezza proprio di volerla sapendo che questo si torna impossibile senza che nella nostra vita noi non facciamo la pace ,prima con noi stessi , poi col mondo che ci circonda e poi con Dio. Se noi dimemtichiamo uno di questi elementi non l’otterremo.

    E’ questo il mio augurio a tutti voi .Con la pace verrà la felicità e l’amore.
    E’ quello che Lui ci ha portato.

    Buona Pasqua a tutti con un grande abbraccio pieno di pace !
    ciao
    gio


  152. Maria ( Newport News , Virginia )

    Ciao a tutti

    Ho notato che il mio scritto e’ stato fatto 2 volte, mi scusatemi, non e’ stata colpa mia. Il computer si blocca oggni tanto, quando ho spinto Invia commento non si moveva, ed ho fatto di nuovo, poco dopo si e’ mosso. Si vede l’ aveva preso lo stesso.

    Ho finito di fare un altra pastiera, e Danila vieni ti aspetto per domenica, ho comprato in capreto, qui l’ ho trovo, faro’ l’ ho spezzato, ed anche il prosciutto.
    Su venite tutti quanti qui, posto per dormire c’e’ ne.

    Bacioni a voi tutti.


  153. Mariella Brogan ( Middle Village, New York )

    Carissima Francesca,
    Ho appena visto il video con Nonna Lea e mi sono molto emozzionata. Le sue poesie toccano il cuore. Nelle sue parole si sente come ama Roma e la vita.
    Nonna Lea, sei una donna eccezionale, sei giovane di spirito e ricca di esperienze. Grazie per dedicarci il tuo libro a tutti noi. A te, e Francesca e tutti gli amici del blog invio tanti auguri di Buona Pasqua sperando pure che gli abruzzesi trovino un po di senerita’ dopo tutto questo disastro.


  154. Francesco da Toronto ( Toronto on. , Canada )

    Sto provando il nuovo compueter ed devo abituarmi, perchè è diverso dall’altro, spero che a presto sarò di nuovo in forma. Ciao a tutti. Frank


  155. Lea Mina Ralli ( Roma , Italia )

    Per seguire le ultimissime , tristi notizie si è fatto molto tardi, ma prima di andare a dormire voglio salutare l’ultimo gruppo di Amiche ed Amici e fare unrapido saluto all’ultimo gruppo di cari Amici ed Amiche di questa giornata , mentre un ultima scossa si sta verificando in questo momento e sento la mia poltroncina che … mi sta facendo dondolare.

    grazie a tutti per le vostre buone parole , ma un appunto vorrei farlo alla mia coetanea Francesca che ha la fortuna di vivere ad Ozieri , città conservatrice di cultura e tradizioni nuragiche e che bandisce ogni anno il l Concorso di Letteratura sarda e la Gara dell’usignuolo per la poesia a braccio , nonché altri eventi molto attraenti , rihguasrdanti le manufatture delle ceramiche .ed altro.
    quindi sono io che vorrei chiederti spiegazioni su queste bellissime attività.

    a Giovanni Gerbaldo , vorrei dire che la poesia di Pasqua del giorno 4 ore 20, 58 , mi sembra rispondere alle sue richieste , ma se ne gradisce un’altra sarà pronta per domani . intanto auguri a tutti .

    Nonna Llea


  156. Claudia Rossi ( Buenos Aires , Argentina )

    un caro saluto a tutti voi e un augurio di serena pasqua in questi momenti difficili e di tanta sofferenza a causa del sisma che ha colpito la regione abruzzo.
    Claudia


  157. Gesualdo ( Guanare , Venezuela )

    Solo ora ho un momento per leggervi e vedere vari dei vostri messaggi di Complimenti alla cara Nonna Lea e di Solidarieta’ per il tragico dramma che ha colpito tantissime famiglie Abruzzesi.
    Io ogni giorno sto piu’ impegnato e chissa’ se dovro’ retirarmi del Blog ed altri Hobby telematici, giacche h0 avuto la ” brillante idea “, (povero io) come Direttivo del Centro Sociale Italo Venezolano in Guanare di trovare uso a circa 7 ettari di terreni, che da circa 2o anni non utilizza il Club, quindi ho fatto un Comitato di Professionisti per costruire 200 villette di 110 m2 per la nostra Comunita’ Italiana…si dice facile ma sono tanti mesi di Progetti e Gare d’appalto per avere totale trasparenza, ma gia’ da Febbraio la Ditta Edile ha iniziato il Movimento di Terra e tutto va in ordine….pero il maggior peso e’ su di me come “Ponte d’azione”. Credo o sono sicuro che questo e’ il Progetto di modernizzazione piu’ grande dei 30 Club Italiani che operano in Venezuela e chissa’ se il Premier Berlusconi, in questi giorni sotto una pioggia di critiche, ci aiuta a sviluppare questo ambizioso Programma Residenziale e Recreativo ” Terra Nostra ” che puo dare alloggio a un centinaio di famiglie Abruzzesi che hanno perso tutto, ma ancora c’e qualcosa del sogno americano in Venezuela ….Francesca se vuoi ci fai il Ponte per le agevolazioni immobiliarie con il Ministero corrispondente…jajaja….Scusatemi !!! , ma e’ un vero dramma quello che si legge e si vede nella Stampa Italiana On Line, e condivido con Nonna Lea le ultime notizie ” …che non si fermano le scosse…” giacche’ il Comunicato dellla Protezione Civile avverte di nuove repliche dell’evento con registri vicini ai 4 gradi, ma tutti speriamo che la visita del Papa Benedetto porti conforto e sostegno della speranza, a tanti Connazionali che debbono superare prove di vita cosi’ dolorose.
    Veramente che le attestazioni di solidarieta’ sono infinite, la corsa contro il tempo per trovare i sopravvisuti in vita ha risultato positiva e la macchina degli aiuti economici sta’ in movimento. Da mia parte comparto le espressioni di egregi personaggi…che testimoniano ancora una volta la ricchezza umana dei nostri Connazionali all’estero e il loro legame con l’Italia.
    Compagni , il sonno mi fa strage ma vi auguro un buon proseguimento .
    Gesualdo


  158. Lea Mina Ralli ( Roma , Italia )

    Caro Gesualdo non posso esimermi dal congratularmi per questo grandioso progetto che mi ha elettrizzato letteralmente .
    magari potessi trovarmi in quel territorio e dare un aiuto concreto e disinteressato ! perché mi piace creare e di fronte a qualche iniziativa sento subito nascere idee e mi piacerebbe collaborare .
    così , nel limite del possibile ho sempre fatto con progettini scolastici di cui le maestre dei miei ragazzi erano contente . timidamente inviavo le mie idee e anche qualche manufatto originale da cui prendevano spunto per le loro lezioni.
    ora capisco che non c’è confronto con quello che stai creando tu . ma non posso fare a meno di pensarci e m’inchino di fronte a tanto ingegno
    ora comprendo meglio anche le motivazioni sociali di Diana !!!
    sareste di grande utilità per la ricostruzione dei territori devastati dal terremoto .
    auguri infiniti per tua figlia e per una ottima riuscita d quanto tu creerai, ma ti prego di non dimenticare il Blog che ha bisogno anche dei tuoi illuminati commenti .
    i miei sinceri auguri per una Santa Pasqua serena a tutte le genti di Buona volontà che saranno sempre aiutate da Nostro Signore.

    nonna Lea


  159. Fatima ( São Paulo , Brasil )

    Grazie tante a Giovanni Gerbaldo . Ma, anch’io mi sento una “cinquanteen”.
    Auguri anche a te!

    Kika, una Felice Pasqua a te e alla tua famiglia.

    BUONA PASQUA! a tutti.
    Fatima


  160. Danila-JAX-FLORIDA

    Ciao a tutti!!
    Stamattina cercavo on line dove compare le uova di Pasqua e come spesso succede navigando da un sito ad un altro mi sono “persa nella rete”, pero` ho trovato un articolo contente alcune curiosita` sulle uova di Pasqua.
    Ve lo copio/incollo.


  161. Danila-JAX-FLORIDA

    I Pagani collegavano l’uovo alla rinascita della natura nella stagione primaverile.
    Gli antichi Persiani dipingevano le uova per la celebrazione del Newrooz ovvero l’inizio di un nuovo anno, corrispondente all’Equinozio di Primavera (tradizione che è durata almeno 2500 anni).

    Nella Pasqua ebraica, invece, un uovo bollito immerso nell’acqua salata simbolizza il sacrificio Pasquale offerto al Tempio di Gerusalemme.

    I Sassoni pre-Cristiani avevano una dea della primavera chiamata Eostre, la festa della quale si teneva il giorno dell’Equinozio di primavera, intorno al 21 di Marzo.
    L’animale sacro alla dea era il coniglio.
    Alcuni credono che il motivo per cui la rinascita della natura in primavera fosse simbolizzata dall’uovo fosse riconducibile ad Eostre, dea associata sia alle uova che ai conigli.

    Molti secoli dopo, il Papa Gregorio il Grande ordinò ai suoi missionari di usare gli antichi siti e festività religiose ed assorbirli nei rituali Cristiani, ove possibile.
    La celebrazione Cristiana della Risurrezione di Cristo era idealmente adatta per essere fusa con la festa pagana di Eostre (dal quale nome ha origine la parola inglese Easter che sta, appunto, per Pasqua), molte altre tradizioni pagane vennero assorbite dalle festività Cristiane.

    L’uovo è visto anche come simbolo del sepolcro e della vita rinnovata o risorta rompendolo.
    Il rosso, probabilmente, simbolizza il sangue di Cristo che redime il mondo e la redenzione dell’uomo attraverso il sangue di Cristo versato durante la crocifissione.
    L’uovo in se è un simbolo di resurrezione perché, durante l’attesa di schiudersi, contiene una vita sigillata al suo interno.

    Per i Cristiani Ortodossi l’Uovo di Pasqua è molto più che una celebrazione alla fine del digiuno, è una vera e propria dichiarazione della Resurrezione di Cristo.
    Tradizionalmente, le uova di Pasqua ortodosse vengono tinteggiate di rosso per rappresentare il sangue di Cristo, versato sulla croce e il guscio duro dell’uovo che simboleggia la tomba sigillata di Cristo – la rottura della quale rappresenta la risurrezione dalla morte.

    Nelle chiese Cattoliche ortodosse e dell’Est, le uova pasquali sono benedette dal prete alla fine della Veglia Pasquale e distribuite ai fedeli.
    Ciascuna donna porta anche un cestino in chiesa con delle Uova di Pasqua ma anche altri alimenti pasquali da far benedire al prete.
    Dopo questa asserzione l’uovo si colorò immediatamente di un rosso sanguigno.
    La tradizione riguardante le uova di Pasqua può anche essersi fusa nella celebrazione della fine delle privazioni legate alla Quaresima.
    Storicamente, era consuetudine usare tutte le uova prima che la Quaresima iniziasse.
    Le uova erano, originariamente, vietate durante la Quaresima come anche in tutti i periodi di digiuno legati alla Cristianità Occidentale.
    Durante la Quaresima, le uova prodotte dalle galline, venivano bollite per poterle ancora consumare alla fine della Quaresima stessa.


  162. Anna ( São Paulo , Brasile )

    Carissimi tutti,
    non posso lasciare di associarmi a nonna Lea nei suoi complimenti a GESUALDO, MOGLIE E DIANA. Sono delle persone che veramente collaborano con i loro somiglianti nel vero senso della parola.

    Stiamo tutti profondamente rattristiti da questa disgrazia che ha colpito i nostri compatrioti, e giustamente in un momento di crisi per tutto il mondo, insomma, problema su problema.

    Ma ci sono tante persone come loro al mondo, spero, e quindi credo che possiamo solo aiutarli a continuare a fare quello che fanno.

    Tanti auguri di buona Pasqua a tutti e complimenti Gesualdo e famiglia, continuate così.

    Un abbraccio
    Anna


  163. Francesco da Toronto ( toronto on. , canada )

    il mio messaggio non parte mi dicono che sono off line.


  164. Juliana Ontario

    Francesco sono Juliana, tu non sei offline io ho letto il tuo commento,

    Il tuo commento e’ ( il mio massaggio non parte mi8 dicono che sono off line)

    E questo? si’ Francesco tu sei on non preocuparti, , io abito in Guelph, siamo vicini, e sono della provingia Caserta, cio molti relativi in Toronto, spero che non sei dove c’e’ il terremoto Un saluto Juliana


  165. Maria ( Newport News , Virginia )

    Ciao Danila

    Lo sai che mi hai fatto ricordare questa storia, il proffessore di religione quando stavo alle classe superiore, ci racconto’ quasta storia, nel 1956 nella settimana di Pasqua. Che bello a ricordarla di nuovo.

    Mi dispiace tanto ad non trovare le uova, quando andai a New York quando c’e ne stavano, avevano anche la colomba. Cerchero’ di ricordarmi il nome ed lo spedisco.

    Ciao fate una buone giornata.


  166. Francesco da Toronto

    Ciao Francesca ed tutti, oggi è una bella giornata primaverile, non so come se la passano i terremotati, certo che è molto disastroso e depresso, mi dispiace molto per tutti loro con la speranza che le scosse smettono di rompere le scatole, da questa mattina che sto provando, ma il computer nuovo non è ancora in ordine, saluti a tutti Frank.


  167. Danila-JAX-FLORIDA

    Ciao Maria/VIRGINIA
    le uova nn le ho trovate nemmeno io a Jacksonville (ma ormai lo sapete che io qui con il cibo italiano sto “inguaiata”), pero` la colomba l’ho trovata !!
    Se hai World Market vicino casa vai li, c’e` la marca ” La Torinese” a 8.99usd. io non la consocevo, ma Claudia si, dice che la fanno proprio a Torino nn lontano da casa della suocera. Quindi se la trovi comrpala.
    un abbraccio


  168. COMUNICAZIONE DI SERVIZIO

    INFORMIAMO I GENTILI LETTORI CHE IL BLOG ANDRA’ MOMENTANEAMENTE IN PAUSA PER POTERE EFFETTUARE UN IMPORTANTE AGGIORNAMENTO TECNICO.

    CON L’OCCASIONE AUGURIAMO A TUTTI VOI UNA SERENA E FELICE PASQUA E VI DIAMO APPUNTAMENTO TRA UNA SETTIMANA.


Lascia un commento per Francesca





(non verrà pubblicata)

Caratteri disponibili