prontofrancesca.it

ProntoFrancesca.it

venerdì, 20 febbraio 2009
PUNTATA 18 DI PRONTOFRANCESCA… ED UN PO DI FESTIVAL DI SANREMO

Ci sono momenti in cui scrivere nel mio diario in rete diventa non solo un’ occasione di piacere in cui vi ritrovo tutti “stretti” a me, ma anche e soprattutto un’estensione di alcune mie intime emozioni estemporanee, che desidero catturare prima che si affievoliscano e mi sfuggano tra le mani e proprio l’idea di fare giungere a tutti voi di getto i miei pensieri muovendo le dita sulla tastiera del computer, ha fatto si che io mi sia innamorata immediatamente dello strumento telematico, pur rimanendo (come sapete) una grande sostenitrice del fascino della corrispondenza tradizionale, ma di questo parleremo un’altra volta…. Solitamente il fine settimana lo dedico in particolare ad uno di voi, un amico del nostro “salotto mondiale” che attraverso una video intervista telefonica, ho modo di conoscere e farvi conoscere un po meglio, facendolo diventare per qualche giorno protagonista assoluto del blog. Prima di scoprire in quale angolo del mondo ci porterà la nuova puntata di ProntoFrancesca, desidero rendervi partecipi di alcune piccole novità che ho ritenuto opportuno apportare a più di un anno dalla nascita del mio progetto telematico. Da oggi infatti troverete in home-page una fotografia centrale diversa (ma sempre con il mio amato telefono tricolore!) e due nuove sezioni dedicate alla MIA RASSEGNA STAMPA ed ai MIEI INCONTRI CON LE COMUNITA’ ITALIANE ALL’ ESTERO; fatemi sapere gentilmente cosa ne pensate poiché ci tengo molto al vostro parere, così come ci tengo moltissimo a condividere con voi un momento televisivo a cui sono particolarmente affezionata fin da quando ero bambina: il Festival di Sanremo. Non so esattamente in base ai fusi orari a che ora viene trasmesso da Rai International, pardon Rai Italia, ma so che io personalmente ieri ho fatto molto tardi, circa l’1.30 di notte, per seguirlo tutto ed il tempo è volato via velocissimo. Tra una risata e qualche lacrima ho vissuto una serata di fortissime ed intense emozioni, di alta televisione in un crescente alternarsi di ospiti, che hanno rappresentato in modo a mio avviso magistrale, la storia passata,  presente e futura della musica italiana. La mia camera ad un certo punto si è illuminata di una luce che fuoriusciva dal televisore ed ho iniziato a ballare da sola come non facevo da tempo: Cocciante, Zucchero, i Pooh, Roberto Vecchioni, Gino Paoli, il grande Lucio Dalla, il mio mito Pino Daniele ed ancora la forte personalità di Ornella Vanoni che ha cantato una bellissima canzone di Luigi Tenco ed ha voluto ricordare Mino Reitano. In tutto questo animato palcoscenico diretto da un conduttore che per fortuna oltre che ai ritmi televisivi ed una grandissima ironia, sa anche usare bene i congiuntivi, Paolo Bonolis, sono rimasta incantata dalla canzone di una delle “nuove proposte” che a mio avviso merita di vincere: ARISA! La avevo già ascoltata ieri e mi aveva colpito, non solo per la semplicità ed allo stesso tempo profondità del testo, ma anche per la sua voce particolare, il ritmo vagamente hawaiano e la diversità di questa curiosa, timida e buffa ragazza con gli occhiali. Questa serata di Sanremo è stata veramente speciale perché tutti i grandi nomi che vi ho appena elencato non hanno gareggiato, ma hanno accompagnato i giovani artisti ed Arisa ha duettato con un grande Maestro, LELIO LUTTAZZI, un triestino doc che ad ottantasei anni con uno spirito infinitamente elegante ed una incredibile modestia, è salito sul palco dell’Ariston per la prima volta facendole da mentore ed accompagnandola al pianoforte. Per chi non lo sapesse, poche ore prima a LELIO LUTTAZZI era stato attribuito il premio Casinò Sanremo “Premio alla Musica” 2009, un prestigioso riconoscimento che consiste in una “Chiave di Violino”. Questa è la magia della televisione che piace a me e che riesce ancora a stupirmi in positivo, accostando la forza del passato all’energia del presente, fondendola in una potente vibrazione, come una leggera bolla che si libra in aria ondeggiando verso il domani a tempo di musica. Ah dimenticavo, non vi ho detto la cosa più importante, il titolo della canzone di Arisa per cui faccio il tifo è “SINCERITA’” e per fare in modo che tutti voi possiate ascoltarla nel caso in cui non aveste seguito il Festival, vi dedico il video che ho trovato su YouTube. Ora è arrivato il momento di dare spazio alla nuova puntata di ProntoFrancesca e vi invito come sempre per motivi di riservatezza a non scrivere nei vostri commenti indirizzi e-mail e numeri di telefono.
Ringraziandovi per la collaborazione, attendo di sapere cosa ne pensate del 59 Festival di Sanremo, di quello che ho scritto e di questo Inno alla Sincerità che ho trovato deliziosamente bello e nella sua estrema essenzialità assolutamente vero!!

Buona visione ed uno splendido fine settimana a tutti.

(Either JavaScript is not active or you are using an old version of Adobe Flash Player. Please install the newest Flash Player.)
ARISA canta “SINCERITA'”- 59 Festival di SANREMO.

(Either JavaScript is not active or you are using an old version of Adobe Flash Player. Please install the newest Flash Player.)
PRONTOFRANCESCA – PUNTATA N°18

136 Commenti a “ PUNTATA 18 DI PRONTOFRANCESCA… ED UN PO DI FESTIVAL DI SANREMO ”

  1. Marcelo ( Mar del Plata , Argentina )

    Ciao Francesca,
    che bellissima puntata quella di oggi e che bella storia di vita quella di Amparo che ama la cultura italiana meglio di tanti italiani. Tutti i miei complimenti per il suo lavoro in Colombia.
    Fran, l’idea del martello di Rita Pavone è bellissima!!! Mentre ascoltavo la canzone e certamente ballavo, mi scorrevano i volti di alcune persone… iihih. No! Scherzo, la violenza non serve a nulla.
    Un bacione e se non piove oggi vado alla spiaggia, l’estate sta lentamente finendo e devo fra alcuni giorni riprendere tutte le attività.
    Stammi bene.
    Marce.


  2. Flavia Mea Pola ( San Paolo , Brasile )

    Salve Francesca!
    ci hai brindato con una bella puntata.Grazie!
    Non ho potuto ancora vedere il video perché in trasferta per portare mio figlio al mare.noi resteremo calmi e tranquilli a squagliarci a |San Paolo lontano dalla confusione…qui in Brasile carnevale é come ferragosto…tutti via!
    Ma siccome San Paolo é una metropoli…vuota vuota non rimane e ci sará tutto piú o meno funzionando ma io stará tranquilla a casa smaltendo gli e mails che ancora non sono riuscita a smaltire da che son o stata in Italia.
    Adoro Lelio Luttazzi che piacere rivederlo!Spero di vedere la puntata di stasera alla Rai una confusione con questri orari!
    Ora abbiamo 4 ore di differenza con l”italia é finita la nostra ora legale!
    Come passerete voi tutti il Carnevale?
    Un abbraccio circolare a tutti voi,
    Flavia


  3. augusta prina ( milltown , nj )

    Ciao francesca e un ciao per tutti,l’argometo di oggi e’ di attualita’ e anche piacevole.

    Il festival di Sanremo lo trovo gradevolissimo e Bonolis ha fatto un bel lavoro e innovativo.

    Non essendo piu’ giovane ricordo con malinconia e anche con piacere la musica degli anni 60-70 che hanno lasciato un segno incancellabile ma per i giovani va bene la musica di oggi che capiscono e apprezzano meglio di me.

    Mi e’ piaciuto l’intervento del pianista Giovanni Allevi,molto meno quello di Benigni sempre scalmanato e per niente rilassante per chi lo ascolta.

    Spero che la Rai prosegua su questo binario di innovazione e di eccellenza.Grazie!!!!

    Un saluto con tutti i miei auguri agli amici del Blog e alla nostra Francesca.
    ciao augusta


  4. Stefano Mollo ( Guayaquil , Ecuador )

    Ciao Francesca,

    … il Festival di Sanremo e’ senza ombra di dubbio un momento di italianità senza uguali …. insieme ai telegiornali della RAI ed ai caroselli …. a mio modesto parere.

    Il tuo nuovo Banner …. mi piace, più vivo del precedente.

    La sezione “Stampa”; ” damme ‘n’ attimino de tenpo pe’ vedella pe’ bbene …. ” :-)

    Per chi di noi non avesse la …. fortuna od opportunità, di poter vedere la RAI International o come la si voglia chiamare, segnalo il sito footycast.com
    dove potrete collegarvi ai tre canali RAI in diretta .. come se foste in Italia!

    A sinistra appare una lista di emittenti, l’ ultima dice “More” .. fate click li e vi si apre la lista completa … in fondo alla lista, le ultime tre, sono RAI 1, 2 e 3!

    L’ ultimo tocco e’ poi collegare il PC alla Tv … ed il gioco e’ fatto.

    Non sempre funziona, ma la maggior parte delle volte si.

    Un abbraccione a tutti ….

    Stefano.


  5. LUIS ROMAGNI ( MIAMI.FL. , USA. )

    Saluti a tutti e con la presunzione di essere sempre fra i primi a intervenire sinceramente cara Francesca dammi tempo di esaminare bele il tutto..sei Grandissima..vedo e seguo con attenzione il Festival di San remo per noi le
    lo vediamo circa le ore 17 quindi una ora comoda….Io sono un ammiratore del Presentatore….e poi cedo che tutte le sere cambia la “ACCOMPAGNATRICE” che ieri non mi e’ piaciuta come aveva i capelli etc etc (NO COMMENT) molto distinta da quanto ha fatto Capri, ma sempre interessante,peccato che non possiamo vedere il tuo “BALLO”!!!!!!(No comment) per me e’ uno dei piu’ belli San Remo che si basa nelle nuove speranze GIOVANILI!altri comentari prossimamente!A te Auguroni e la ora si Avvicina!!!Un saluto a tutti a te un abraccio a ritmo della tua Canzone preferita a presto LUIS!


  6. Ana María Argnani

    Cara Francesca; ho finito proprio di godere LUCIO DALLA al Festival di San Remo.Da noi si vede la sera e si rivede al mattino.Mi piace assai,sopratutto mi vengono in mente tante belle cose dal passato (quando andavamo a ballare),e poi,siccome mi sono sposati con un italiano,Ornella Vanoni,Luigi Tenco,AlBano,ecc. ci accompagnano di solito.
    Bacione ad Amparo e complimenti nel diffondere la lingua italiana nel mondo!!!
    Saluti a tutti gli amici del blog intanto ascolto Rita Pavone .Anna


  7. Ismael Cauti Ramos ( Lima , perù )

    IO AVEVO CIELI AZZURRI, NELLO SGUARDO E DENTRO AL CUORE,
    CON IL SOGNO DEI VENT’ ANNI, ED IL TUO SINCERO AMORE,
    QUEL GIORNO SON PARTITO IN DIVISA DA SOLDATO,
    CON LA FIAMMA E IL TRICOLORE, MA NON SONO PIU’ TORNATO.
    ERAVAMO IN 19, TUTTI QUANTI A NASSIRIYA,
    PER DIFENDERE LA PACE E PORTAR DEMOCRAZIA,
    MA UN GIORNO ESPLOSE IL SOLE, PER FANATICA FOLLIA,
    E SI SPENSE LA MIA LUCE E VOLO’ L’ ANIMA MIA…
    E SI SPENSE LA MIA LUCE E VOLO’ L’ ANIMA MIA
    QUI DAVANTI ALLA MIA SPOSA,
    AVVOLTO DENTRO A UNA BANDIERA,
    LA MIA ANIMA RIPOSA,
    PER PORTARE UN ‘ ALBA CHIARA,
    SI E’ INCHINATO IL PRESIDENTE,
    MENTRE SUONANO IL SILENZIO,
    E L’ APPLAUSO DELLA GENTE
    SALE IN CIELO FINO A ME…. – ERAVAMO IN 19, TUTTI QUANTI A NASSIRIYA,
    PER DIFENDERE LA PACE E PORTAR DEMOCRAZIA,
    MA UN GIORNO ESPLOSE IL SOLE, PER FANATICA FOLLIA,
    E SI SPENSE LA MIA LUCE E VOLO’ L’ ANIMA MIA…
    E SI SPENSE LA MIA LUCE E VOLO’ L’ ANIMA MIA
    NELLA SABBIA SOTTO IL SOLE, UN BEL FIORE NASCERA’,
    CON IL SANGUE E COL DOLORE X UN NOME LIBERTA’….
    CON IL SANGUE E COL DOLORE X UN NOME LIBERTA’……….


  8. Ersilia De Grandis ( Los Teques , Venezuela )

    Ciao, a tutti gli amici del blog e a te specialmente Francesca carissima, era un tempo che non scrivevo pero sono qui di nuovo per salutarvi e augurarli un buon carnevale, come si trascorre il carnevale in ogni parte del mondo? scrivetemi da qualunque parte e ditemi o mandatemi fotografie, e in Italia che si fa a carnevale cara Francesca? Io domani mattina andró alla spiaggia per tre giorni e poi vi racconteró se mi sono mascherata jajaja! Ciao a presto con le risposte…. un abbraccio…. e BUON CARNEVALE!!!!!!!!!!!! a tuttiiiiiiiii….


  9. Ismael Cauti Ramos ( Lima , Perù )

    http://www.youtube.com/watch?v=cBTmOKkG06U


  10. Ismael Cauti Ramos ( Lima , Perù )

    entra li scolta questa canzone più bella :) http://www.youtube.com/watch?v=cBTmOKkG06U


  11. Chiara ( Pittsburgh , USA )

    Putroppo qui negli USA Rai Italia ha trasmesso le prime puntate nel pomeriggio ed io non ho potuto vederle ( solo qualche spezzone) perche’ lavoro.
    Preferirei avere Sanremo la sera ( forse l’ultima puntata sara’ la sera?) Per favore, Francesca, quando sarai direttore di RAi International ( o meglio Rai Italia) ricordati di questa mai richiesta! Chiara


  12. Ismael Cauti Ramos ( Lima , perù )

    Ciao, a tutti gli amici del blog e a te specialmente Francesca carissima, era un tempo che non scrivevo pero sono qui di nuovo per salutarvi e augurarli un buon carnevale, come si trascorre il carnevale in ogni parte del mondo? scrivetemi da qualunque parte e ditemi o mandatemi fotografie, e in Italia che si fa a carnevale cara Francesca? Io domani mattina andró alla spiaggia per tre giorni e poi vi racconteró se mi sono mascherata jajaja! Ciao a presto con le risposte…. un abbraccio…. e BUON CARNEVALE!!!!!!!!!!!! a tuttiiiiiiiii….


  13. Maria ( Newport News , Virginia )

    Ciao Francesca
    Veramente il tuo commento e’ interessante, molte cose cambiano con andar del tempo. Nel 1950 la televisione era bianca ed nera, la trasmissione era solo in Italia, poi incomincio’ Eurovision, adesso e’ per tutto il mondo grazia al Satellite. I cantanti rapresentavano bene le canzoni, con tanto calore. Anche questo e’ cambiato . Albano e’ sempre il numero 1, ma c’e’ sempre uno nuovo che prende il posto dell’ altro. IO ebbi l’ occasione di conoscere Claudio Villa, Carla Boni ed il marito, che partirono con la nave da Napoli ,per una tourne’ in America, era la Michelangelo, nel 1969. Fecero un grad spettacolo sulla nave, mia figlia Virginia ha la foto con Claudio Villa. Spero che la Rai fara’ cose piu necessarie, questi nuovi giovane, ed non con tanti oscatoli per il futuro. Anche per te con un futuro piu’ elaborato ed istruzioni per il popolo italiano all’ estero.
    Ciao a tutti buon Carnevale, saltuir a te Francesca. Con affetto Maria


  14. Luciana Cianfarani ( troy, mi , usa )

    Ciao Francesca, bella l’intervista con Amparo, una donna molto interessante e bella che svolge tante mansioni e sembra di essere arrivata a parecchi traguardi bensi abbastanza giovane. Parla e scrive benissimo la nostra lingua e per cio` dovremmo ringraziare la Dante Alighieri e i loro professori. Quanto tempo e` rimasta in Italia e parlava gia` l’italiano? Un’altra prova che si puo` fare tanto nella vita basta che ci sia passione. Tanti auguri a lei e la sua famiglia e continuato successo nei suoi interessi.


  15. Anna ( São Paulo , Brasile )

    Carissima Francesca, prima di tutto mi sono piaciute tutte le tue modifiche al blog. Sono tutte interessanti, anche perchè ci mantiene sempre legati a quello che si è fatto.
    L’intervita con la Sigra. Amparo è stata molto felice, è una bella donna e parla magnificamente bene l’italiano, e lo scrive anche, come dici tu, meglio di molti di noi. Complimenti.

    Quanto alla musica SINCERITÀ, da te menzionata, ho visto che il pubblico l’ha applaudita più che alle altre, anche il Bonolis mi sembra abbia manifestato una certa predilezione, quindi sicuramente é forte candidata.

    Ma già che si chiama sincerità, e, premesso che io non sono musica e quindi sono solo una semplice spettatrice, vorrei poter dire che non mi è piaciuta in modo speciale.
    È proprio come dice lei, tutto molto semplice, musica semplice, orecchiabile, testo semplice, amore semplice, emozione semplice. Insomma, tutto semplice per quello che mi aspetto, io, ripeto, laica, da un San Remo.
    È quello che dice il suo Padrino, una canzoncina che non ha la pretensione di cambiare il mondo, e, purtroppo, per me, non ha cambiato neanche la mia anima.
    Meno male che il festival ha gente di categoria per giudicare e non sono come me, amatori della musica.

    Ti sei dementicata la corrispondenza CARTACEA? Mi piaceva tanto questa parola.

    Un abbraccione e auguri
    Anna


  16. Maria Rosa Colombo ( Luján , Argentina )

    Cara FRANCESCA in questo post mi hai trasmesso tanta gioia!!!!! anche a me piace San Remo, e il lavoro de Bonolis é fantastico.
    La pagina mi piace molto con le modifiche.
    AMPARO, piacere di conoscerti e sai che io ho conosciuto anche nella DANTE di Luján tanta gente che non ha origini italiana ma che hanno studiato la nostra lingua con tanto amore!!!!
    Sono d´accordo con te la canzone SINCERITA é bellissima e che voce dolce!!!!!!
    Aspetto che il caro ROBERTO GIORDANO e sua moglie ieri abbiano passato un felice compleanno!!!!! AUGURI!!!!!


  17. Maria Rosa Colombo

    Buon settimana a tutti!!!!!!


  18. Nanda Cozzi ( Hamilton, Ontario , Canada )

    Cara Francesca,
    INCREDIBILE ! La canzone “Sincerita” della giovane Arisa e’ quella che a me piace di piu’ di tutto il Festival! Anche a me ha fatto effetto quei suoi occhialoni e il suo sguardo timido. Hai notato come ha cantato bene insieme a Luttazzi (mentre lui suonava)? A me sembrava quasi un Jazz….boh. Mentre sono in ufficio, ascolto sempre sempre sempre una radio italiana via internet. Diciamo che oramai non ne posso fare a meno! Durante la giornata sento e risento le varie canzoni del Festival – ieri avro’ sentito “Sincerita'” due o tre volte e credo di averla quasi imparata a memoria!!!!! MI PIACE!

    Il Festival mi sembra piu’ vivace quest’anno – nonostante che io pensi che sia un po’ lunghino. Lo ascolto alla radio mentre sono in macchina (un’emittente di Toronto che lo sta trasmettendo dal vivo) e poi lo vedo un po’ in tv quando torno a casa. Pero’, su RAI INTERNATIONAL non lo stanno trasmettendo ne’ dal vivo ne’ ce lo trasmettono nella sua totalita’. Infatti, mancano dei pezzi – ed iniziano a trasmetterlo dopo le ore 22:00 Italiana. Peccato! Era bello il fatto (per chi poteva) di vederlo DAL VIVO e poi, di solito veniva ritrasmesso la sera (verso le ore 2:00 italiana). MAH!

    Bello che ci hai dato la possibilita’ di parlare del Festival – anche per me ci sono dei bei ricordi da bambina!)
    E per quanto riguardano le nuove sezioni del tuo blog – HAI FATTO BENISSIMO! Ci volevano, no? Tanto – il tuo blog e’ cresciuto tantissimo – e’ meglio cambiarlo un pochino come hai fatto. Poi, man a mano daro’ un’occhiata migliore e cosi’ mi perdero’ tra le varie pagine e sapro’ dirti di piu’!

    Ti saluto con affetto – ora vado a rivedermi il video di Arisa!! Grazie di avermelo regalato!!!! Un bacione.


  19. Natalia ( Siena ma sempre porten(i)a )

    Ciao Francesca,
    tra un cantuccino e l’altro ti scrivo queste righe facendoti i complimenti (anche alla tua equipe) per il bel lavoro grafico del blog,
    purtroppo non posso vedere il Festival, e dire che sono in Italia!
    un abbraccio a tutti


  20. Antonelli Luiz Carlos ( Americana , Brasil )

    Ciao Cara Francesca,fico muito feliz quando navego em seu blog e identifico a forte emoção que você transmite a todos nós Italianos ou ascendentes uma mensagem verdadeira e de muita motivação,característica inerente a você.
    Gostaria de cumprimentar Sra Amparo que percebemos que tem um amor verdadeiro pela Itália e tudo que com ela está relacionado.
    Sei da dificuldade para obter sua atenção Francesca,mas longe de mim desanimar,uma das grandes virtudes do ser humano,é a perseverança,continuo aqui lhe escrendo em português como combinado, certo que um dia nos encontraremos para podermos trocarmos as mais diversas informações,principalmente sobre a BELLA ITÁLIA que tanto amo,un grosso abbraccio Antonelli


  21. alessandro superina ( cascate di niagara , Canada )

    Prima di tutto, buon giorno tutti e Francesca !!! questa puntata mi a ridotto propio ipnotizato, non so anche da dove cominciare, pero so che c’E qualcosa che va oltre le emozioni, in un palpabile spirito di gioa. Stavo aspettando pazientamente un altra puntata e questa qua me la datta una bellissima martelata in testa, come si dice in Inglese “knock out”.Mi piace tutti i articoli attacati quando schiacci ” la mia ressegna stampa” e mi ha colpito, stupito quello del “Oprah” e anche il nominare di “Toronto”! Oh Canada ! avete visto che Presidente Obama e in Ottawa, Canada? ! Tutto bellissimo la nuova, sciarpa bianca intorno il tuo collo, Francesca, molto “chic”. Vorrei menzionare le bellissme parole usato nel articolo: ondeggiando, affievoliscano, estemporanee, catturare, gareggiato, sincerita, mi anodi la lingua !
    E finalmente pero non ultimo, vorrei ringraziarti, Francesca e specialmente Amparo!, la gioa mi avete datto perche da tempo che ho menzionato alla mi grandissima e dolcissima amica Colombiana di “questa” paisana Colombiana sul blog. E adesso finalmente “ma che bello !” Subito ho visto dove vivi Amparo che stai propio sud della Medellin della mia amica “Paisa”. La Colombia e veramente bellissima, stupenda pieno di angoscia e gioa, un istoria incredibile, una passione da superare tutti ostacoli. Questa puntata mi a propio toccato nel cuore…eh dopo..il cibo Colombiano… Empanadas, Arepa con Quesito, Chorizo Colombiano molto particolare, San Cocho, Agua Panella, Massamora, Arequipe, Patacones, Frijoles con Aroz, Papa Rellenos , i famosssimi Bunellos,e Tinto.Come l’ Italia la gente di Colombia sono pieno di passione, con grinta, con amore che guardano molto al Italia e piaciano moltissimo l’Italia come cultura e lingua e propio una gioa sapere come piace l’ Amparo a parlare l’Italiano che so che molti Colombiani amano tanto l’Italia e come l’Italia e amata nel tutto mondo; esta cancion para todos usted, grazies http://www.youtube.com/watch?v=ukfD_Ww2pdI


  22. Danila-JAX-FLORIDA

    Ciao Francesca e Ciao Amparo!!

    questa puntata di PF offre molti spunti di conversazione, ma prima di tutto e` d’obbligo fare i complimenti ad Amparo per il suo italiano, BRAVA, 10+.
    La prima curiosita` per AMPARO e` proprio nel nome? Ha un significato particolare?

    Anche a me i cambiamenti del sito sono piaciuti, se posso pero` vorrei aggiungere che anche questa volta la musica di sottofondo durante l’intervista mi e` sembrata a tratti troppo alta e nn ho sempre sentito cosa dicesse Amparo.

    Per quanto riguarda il Festival, beh io nn sono una grande appassionata del genere, lo ero di piu` da piccolina (almeno finche` avevo l’obbligo di rientro a casa non piu` tardi delle 21 e cosi non avevo molte altre scelte se non guardare il festival) e poi mi ricordo che nei giorni seguenti a scuola canticchiavamo le canzoni.

    Ormai nn lo seguo piu` dettagliatamente , sono anni che festival lo prendo in piccole dosi, mi basta un po’ di zapping , ascoltare un paio di canzoni e vedere qualche ospite.

    La canzone che ci hai segnalato e` carina e leggera, un po’ mi ricorda quelle dello zecchino d’oro , molto orecchiabile e probabilmente ha tutti gli ingredienti giusti per essere canticchiata nei prossimi mesi. Non credo che correro` a comprarmi il disco, ma se dovesse capitarmi di ascoltarla in radio non cambiero` canale, cosa che invece faccio con quelle canzoni pesanti e lamentose, i mattoni lagnosi che spesso caratterizzano il panorama della musica leggera italiana. Poi per carita` ognuno ha i propri gusti, pero` pare sempre che se la canzone non e` triste allora non e` nemmeno di qualita`.
    Allegriaaaaa come dice Mike Buongiorno!!


  23. SANDRO ( Toronto , CANADA )

    FRANCESCA sai sempre emozionare con la tua lealtà e spontaneità, a volte sembri una bambina e poi una forte donna di alltri tempi. Beato il tuo fidanzato, ti deve tenere stretta perche seei una perla rara. Non ci abbandonare MAI


  24. Lea Mina Ralli ( Roma , Italia )

    La nostra amata Francesca , come sempre, sa scegliere e presentare gli Amici di questo Salotto nel suo modo particolare perché ne coglie in pieno
    personalità e sentimenti così profondamente da farci quasi palpare le motivazoni sincere dei protagoniosti e questo è uno dei suoi grandi meriti. . .

    della signora Amparo mi ha colpita la bellezza e la cultura e, già dai suoi commenti, ha mostrata la sua padronanza della lingua Italiana .
    inoltre , l’impegno che mette in tutte le sue attività è da ammirare e i complimenti che sta ricevendo sono tutti meritati e vanno estesi anche al suo Grande Padre .
    fa piacere sapere che anche lei frequenta La Dante Alighieri , come molte altre nostre Amiche fra quelle che meglio si destreggiano nello scrivere e nel parlare italiano.
    auguro quindi alla instancabile Signora Amparo che la sua vitalità sia sempre brillante e mi fa piacere leggere i suoi commenti che sono stati, fin dall’inzio del Blog , una valida Anteprima della odierna presentazione Video fatta col sorridente garbo della Intervistatrice
    ho visto anche con piacere le modifiche e gli aggiornamenti che sono stati apportati al Pronto Francesca .
    per quanto riguarda San Remo … condivido il commento di Augusta Prina e scusate se vi aggiungo un’ mio modesto parere : in questa poderosa
    manifestazione canora , qualcosa è stata di troppo e si poteva evitare .

    un abbraccio circolare dalla vostra aff.ma Nonna Lea


  25. Anna ( São Paulo , Brasile )

    Solo una curiosità, per Danila

    In portoghese, la parola amparo significa sostegno.

    Ma è più usato nel senso morale, una persona che ampara, è una persona che sostiene un altra e l’accudisce.

    Non sò in Colombia
    Un abbraccio
    Anna


  26. Amparo Margarita da Ibagué-Colombia

    Innanzitutto vorrei ringraziare alla bella Francesca per tenermi in conto per questa intervista, cosa che mai avevo sognato per non essere italiana ne manco avere antenati italiani. Grazie pure a tutti glia amici bloghisti che hanno fatto bei commenti su di me.
    Alla signora Luciana da Troy, non sono tanto giovane come sembra nella fotografía ho parecchi anni visuti per fortuna molto bene. Come ho detto sin da piccola amo l’Italia e la sua cultura. Allora quando sono andata a vivere a Bogotá, la nostra capitale, la prima cosa che ho fatto e iniziare al Istituto Italiano di Cultura gli studi su la lingua italiana. Poi sono andata a Roma a perfezzionare l’idioma e fare alcuni studi sulla mia carriera. Essendo lí una ditta mi ha fatto una offerta di lavoro per cui sono rimasta in tutto per 5 anni. Una gran bella sperienza.
    Alla signora Anna dal Brasile. Provo scrivere l’italiano il meglio possibile per un straniero perché como sono stata professoressa di lingua italiana, per trasmettere per forza dovevo cercare di farlo bene. Pure perché ho la Certificazione di Italiano come Lingua Straniera, Livello TRE – C1 dalla Università per Stranieri di Siena. Ho preso un punteggio di 85 su 100, ma sono dovuta studiare come una matta per cui dopo qualche tempo ancora mi rimane lo studiato.
    Alla signora Maria Rosa da Lujan. Alla Dante Alighieri di Bogotá sono stata per fare aggiornamenti sul Nuovo Profilo dei Corsi di Lingua che esige la Unione Europea. Purtroppo adesso no faccio più lezione perché non ho del tempo.
    E alla cara nonna Lea, se mi permette chiamarla cosí, con un forte abbraccio, grazie per il commento.

    Saluto a tutti,

    Amparo Margarita


  27. Maria ( Newport News , Virginia )

    Francesca
    Non ho avuto il tempo di sentire l’ intervista con la Signora Amparo, quando sono ritornata per sentire la conversazione, lo schermo del computer, ha incomiciato a fare svelto, come nei film. Ho chiamato mio marito ed ha detto si e’ rotto, meno male avevamo un altro screen, ma purtroppo questo che ho non ha la voce.
    Per il momento posso usare questo computer, dovremo andare a prendere uno nuovo. Mi dispaice molto. Ciao a tutti.


  28. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Ho avuto problema con il computer, buon pomeriggio a tutti, Francesca a scritto una bellissima lettera come al solido, ma purtroppo quando arrivo alla fine, ho già dimenticato il pricipio. Parlando di S. REMO, sono sicuro che sarà un bellissimo festival, per quel che ho visto ieri sera voglio dire a Francesca che non sò a che ora a iniziato, ma quando è finito qui erano le ore 20:30 qui stiamo sei ore indietro. Una bellissima intervista con la bellissima signora AMPARO MARGARITA MORALES FERIA, che la saluto ed con muchio gusto, alla prossima. Saluti a tutti Francesco.


  29. Amparo Margarita da Ibagué-Colombia

    Anna da Sao Paulo, la parola amparo in spagnolo ha più connotazione nel senso di amparare a delle persone, animali, ecc. Pure di proteggere.

    Caro saluto,

    Amparo Margarita


  30. gaetana ( MELBOURNE , australia )

    CARA FRANCESCA non ho potuto vedere il filmino ma penso che e `stata una bell’intervista come sai fare tu, riguardo al festival di Sanremo non ce` male, noi lo vediamo alle 830 di mattina pero lo registro e lo guardiamo la sera.
    Paolo Bonolis sara` un bravo showman pero qualche volta lascia un po` a desirare con i suoi commenti, R, Benigni stato fantastico un po lungo! e un po troppo polemico, non che sia una fan di Burlasconi, tutto complesso il festival e sempre bellissimo, grazie Francesca per questa nuova puntata del blog.
    un abbraccio Gaetana


  31. José Roberto Cersosimo ( San Paolo , Brasile )

    Ciao Francesca, che ottimo rivederti e sentirti attraverso il video!
    Come mai riesce a produrre e condurre puntate talmente fantistiche ?
    Il Festival di San Remo, secondo me, è diventato, un avvenimento emblematico ed incancellabile dall`Italia e dall`italianità.
    Mi ricordo perfettamente, come se fosse andato oggi, quando nel longinquo anno di 1963 – tu cara neanche pensavi a nascere – il grande cantante e cantautore brasiliano Roberto Carlos ,interpretando la compozisione dell`eterno ed ineguagliabile Sergio Endrigo, intitulata “Canzone per Te”,fino ad oggi un gran sucesso, há vinto clamorosamente quella gara per orgoglio e gioia di tutti italo-brasiliani.
    Ha piacuto insomma pure a me Arisa e la musica Sincerità.Facciamo comunque il tifo per lei e speriamo bene.

    Per quanto riguarda invece alle novità appena inserite nel suo blog come di solito sei stata molto felice, tanto perlo contenuto, quanto per il moderno disegno, veramente magnifici.
    Altrimenti vorrei complimentare la bravissima collega del salotto Signora Amparo per il suo impegnativo lavoro.
    Abbracci a tutti e buon riposo nel Carnevale.
    Grazie.

    José Roberto


  32. Martino ( Seatown , Australia )

    Quanta carne sul fuoco! Non ho ancora visto il video clip, ma voglio incominciare a scrivere ora che mi e’ venuta la voglia.
    Salve a tutti a specialmente alla padrona di casa.
    Devo confessare che ero un po’ prevenuto nei confronti di Sanremo e dopo alcuni anni di non mi aspettavo di meglio. Mi sono ricreduto e il Festival sta filando allegramente. Non sono d’accordo su tutto ma nessuno puo’ fare contenti tutti. Sulle canzoni eliminate avrei tenuto quella della Nicolai e magari anche quella leggermente demenziale di Tricarico. Ma si sa che al Festival ci sono sempre state eliminazioni clamorose, non mi riferisco a queste ma a quella di Lucio Battisti o di Celentano in altri tempi. La puntata di ieri mattina (in Australia) e’ stata davvero interessante e diversa, l’idea di abbinare i giovani ai grandi e’ stata semplice e geniale, (I Raccomandati) altrimenti invece di Sanremo diventa Castrocaro. Io registro le puntate e le guardo alla sera dopo cena. Benigni e’ stato divertente per lunghi tratti, sulla parte finale ho le mie idee. Deve per forza parlare di Berlusconi perche’ offre spunti ai comici, e non solo, tutti i giorni. Poi e’ al centro dell’attenzione degli italiani per una serie svariata di motivi e quindi e’ da seguire. Gaetana ha scritto che Benigni e’ stato troppo lungo, ma quel quarto d’ora di spettacolo e’ costato 350.000 Euro, altro che lungo! Comunque alcuni degli ospiti stranieri se li potevano risparmiare, mi e’ piaciuta l’esibizione di Katy Perry.
    Di Lelio Luttazzi come possiamo dimenticare la sua “Hit Parade” programma radio seguitissimo e le sue canzoni Triestine come “Il can de Trieste”. A dopo.

    Martino


  33. Danila, Jax - Florida

    Anna , Brasile

    Grazie per la spiegazione, anche da voi si usa come nome proprio di persona al femminile?


  34. Anna ( São Paulo , Brasile )

    Danila,

    No, che io sappia non esiste questo nome qui in Brasile. Io lo trovo bello perchè esprime cose belle, carità, aiuto al prossimo, accoglienza.

    Ma devi sapere che invece qui, ora non tanto, ma si usava dare il nome di Jurema. Dunque questo nome ha origine dal nome di un albero del semi arido, il quale ha una caratteristica molto originale. Lì quasi non piove, a volte per mesi, anni, ebbene, questa pianta, quest’albero abbastanza grande e frondoso, ha intorno a sè, per parecchi metri, solo sabbia.La ragione é che si piglia tutta l’acqua che può fin dove le sue radici arrivino e quindi diventa tutt’attorno una sabbia. insomma, secca tutto attorno a lui.
    Eppure si usava dare il nome di Jurema al femminile.

    Bè ma era solo una curiosità.
    Anna


  35. Giuseppe dal Connecticut ( Stati United de América )

    Ciao Francesca,
    Brava ci serviva un nuovo “LOOK”, mi piace che i video ed i giornali si possono vederea portata di mano, senza svogliare il blog avanti e dietro.

    Bella l’intervista con Amparo. Brava per aver imparato la nostra lingua e cultura. Ancora non ho avuto l’occasione di quardare l’intervista… non si scarica al 100%… lo faro piu’ tardi quando avro piu’ tempo.

    Un Salutone a tutti gli Amici, ed un speciale benvenuto ad Amparo nella famiglia degli intervistati di Francesca…ed un grazie a Francesca per avere farcela conosciuta virtualmente.


  36. Carla Ciaffi

    Cara Francesca a proposito del Festival di San Remo hai
    ragione quest’anno e’ piacevole guardarlo Bonolis e’ simpaticissimo
    specie quando fa’ le scenette con Luca sono una forza.
    Vedere tutti quei famosi cantanti mi ha riportato
    indietro a quando ero piu’ giovane mi ricordo tante
    belle canzoni d’allora .
    A proposito della canzone sincerità sono certa
    che anche se non vincera’ avra’ molto successo perche’
    e’ molto orecchiabile a me e’ piaciuta tantissimo.
    Come vanno i tuoi proggetti? Spero bene ,c’e’ nessun viaggio in
    programma? auguri per tutto. Salutoni Carla Ciaffi .


  37. Ivana ( buenos aires , argentina )

    cara Francesca,
    si vede che siamo parenti: io sono una fanatica di Sanremo, non me lo perdo mai, anche se spesso mi annoio. Sai quanti telespettatori ci sono oggi in Italia? 12 milioni ma nessuno ha il coraggio di dire che vede il festival.
    Qui in Argentina viene trasmesso in differita di un’ora perche’ non va in onda la pubblicita’ (vedi che fortuna abbiamo!!!) e quindi quando finisce qui, piu’ o meno finisce anche in Italia (all’1 in Italia alle 22 in Argentina)
    Non sono riuscita a vedere i video e dunque commentero’ un altro giorno l’intervista ad Amparo.
    abbracci
    Ivana


  38. Lea Mina Ralli ( Roma , Italia )

    Cara Francesca, complimenti, per essere stata lungimirante circa la canzone di Arisa che diventerà molto popolare , sia per il testo che per il motivo che ben denota la ” Semplicità ” che speriamo torni ad essere apprezzata in ogni settore della vita.

    buonanotte a te e tutti gli ascoltatori del Festival .

    Nonna Lea


  39. Vittorio Cassone ( San Paolo , Brasile )

    Carissima FRANCESCA: E chi ci riesce a dire quello que si vuol dire? Ho visto appena una piccola parte ….e….ssemplicemente maraviglioso…splendido…Una puntata straordinaria, bellissima, ricchissima, grandeggiante, inponentissima, é incredibile ……….. MA …VERO!!!…………………..VIDEO e RASSEGNA STAMPA: che bellezza!!! AUGURI e vai avanti con il tuo progetto! Meriti moltissimo, ed il riconoscimento della RAI deve arrivare…e subito.
    G r a z i e u n m i l i o n e!


  40. Maria ( Newport News , Virginia )

    Cara Francesca
    Ho finito di vedere il festival di San Remo, ho scelto bene, ho detto ha mio marito George scometto $100.00 dollari che vince ARISA con la canzone SINCERITA’. E Nonna Lea ma non hai mandato una tua poesia a San Remo, aspettavo con ansia che nominavano il tuo nome, che peccato. Fai sempre belle poesie per noi, spero tanto l’ anno prossimo, ed eppure sei tanto conosciuta nel mondo dei poeti. IO ti ammiro molto, stai sempre nel angolo del mio cuore. Bacioni a te Francesca, saluti ai cari bloghisti del salotto.
    Con affetto Maria


  41. Ezio Laveriotti - Manuel Antonio - Costa Rica

    Hola Francesca e amici tutti, ho appena visto la proclamazione della vittoria di Arisa, avevi visto giusto. In questi giorni non ho molto tempo libero perche’ il 21 marzo e’ alle porte e ogni giorno salta fuori qualcosa di nuovo. Sanremo non mi ha mai attizzato molto salvo poi canticchiare le piu’ orecchiabili. Un augurio ad Amparo per la riuscita del congresso.


  42. silvia bedrossian (sydney) (australia)

    Cara Francesca
    Sono felicissima che abbia vinto la canzone di Arisa, Sincerita’…. ci avrei giurato!
    Quella ragazzina ne fara’ di strada…. Ha una voce inconfondibile e la canzone che ha cantato ci fa senrire bene dentro… come le canzoni di una volta… senza temi scabrosi, ricercati e magari che poi non dicono proprio nulla!
    Complimnti ad Arisa, dunque ed anche al Maestro Lelio Luttazzi, per la sua presenza al Festival ed anche per aver ricevuto il prestigioso Premio. E’ un vero “signore”… Ed infine cosa dire del Buon Bonolis? Che e’ un grande, perche’ ha saputo portare il Festival alla gloria di decenni fa, ma con l’aggiunta di averlo reso ‘odierno’, ‘moderno’ .. insomma un Festival di Sanremo dei tempi nostri, ma con tutta l’eleganza, la vivacita’ , nonche’ il buonumore che ci ha trasmesso con le battute con Luca Laurenti, che e’ davvero forte ed e’ “un comico” senza alcuna volgarita’… e questo lo contraddistingue da molti altri cosiddetti ‘comici’….
    Un forte abbraccio, mia cara Francesca e di nuovo grazie per averci dato l’opportunita’ di poter esprimere i nostri pensieri su un argmento che a distanza di 59 anni fa ancora parlare tanto di se’… “Il Festival di Sanremo” , il Festival della ‘Canzone italiana” che per fortuna quest’anno era piu’ italiana che negli ultimi anni…
    Grazie ancora e complimenti a Paolo Bonolis! GRAZIE PAOLO!!!
    Saluti anche da parte di Enrico
    Silvia


  43. Umberto Giampaolo ( Philadelphia , USA )

    Carissima Francesca.
    E un piacere parlare di festivale,perche io lo guardo ogni anno con
    grande piacere,e voglio fare un commento era ora di farla condurre
    da uno come BONOLIS ,e fantastico.per quando riguarda PIPPO BAUDO
    tanti anni fa era perfetto, ma ora e tempo che faccia quacosaltra perche
    e solo noioso; Poi ce unaltra cosa su cui vorrei commentare,quattro ore
    sono troppo lunghi,io non so quali sono le regole in RAI ma ci sono show
    in italia come il festival,ballando con le stelle troppo lunghi iiiiiiiiiiiiiiiiii
    Umberto.


  44. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Ciao Francesca non ho visto il festival di S. R. ma per quel che ho letto da alcune lettere ho capito che a vinto ARISA, i miei complimemti per lei, ed anche per te che l’avevi già accennato prima. Mi sono divertito a guardare tutti gli articoli dei giornali di tutto il mondo, che veramente sei la più amata da noi tutti, bellissime foto con la nostra bandiera tricolore che ne siamo orgogliosi, ed anche le tue foto che fanno quei giornali ancora più grandi. Un saluto alla s.ra Amparo M. ed a tutti i bloghisti Francesco.


  45. Pasquale ( clifton , usa )

    Cara Francesca, e’ sempre un piacere leggere i tuoi messaggi. Per quanto riguarda il Festival di Sanremo, anche io lo sto seguendo tutti i giorni. Il festival di Sanremo e’ sempre una gioia guardarlo. Devo dire che quest’anno e’ molto interessante e ben presentato, eccetto alcune cose, e sono le seguenti.

    Prima cosa non riesco a capire perche’ voi in Italia siete cosi ESTEROFOLI, cioe’ questo amore per gli stranieri che vengono trattati come se fossero dei dei.

    Secondo, la partecipazione di Roberto Benigni mi rende perplesso. Sarebbe meglio se facesse il comico e non il comico politico, perche’ non fa ridere e quando comincia a parlare di politica si perde. Anzi con le sue idee di sinistra vorrei mandare a lui e tutti coloro che sono simpatizzanti della sinistra a vivere a Cuba, cosi saranno nel colmo della loro ideologia di sinistra.

    Terzo, la presenza di heberth heughner del Playboy, e’ un degradimento portare un persona del genere a Sanremo. Questo ci fa vedere come in Italia e come in tutto l’occidente c’e’ ormai questa adulazione all’immoralita’.

    Quarto, la canzone di Marco Masini e’ proprio uno schifo. Non so perche’ questi Italiani di sinistra parlano sempre male dell’Italia. Ma perche’ non se ne vanno a vivere all’estero, e poi se ne accoregeranno se e’ meglio vivere li o in Italia. La sua canzone dovrebbe essere eleminata.

    Ci sono altre cose, ma lasciamo stare, ormai voi in Italia siete troppo, ma troppo ESTEROFOLI.

    Comunque, io sono d’accordo con te che la canzone di Arisa e’ molto carina e’ so che la sua canzone ha vinto.
    Poi per gli altri, per i big, ci sono moltissime belle canzoni, ma io voglio tifare per Piova, perche’ ha avuto un grande coraggio a cantare una canzone sui gay, che si puo’ cambiare. Gay ci si diventa e non ci si nasce.

    Ciao, ed un forte saluto
    Pasquale


  46. Martino ( Seatown , Australia )

    Margherita Brava! Complimenti per il tuo grande impegno e per l’amore per la nostra storia, lingua e cultura. Purtroppo quella musichetta di sottofondo mi ha creato qualche difficolta’ a seguire bene l a conversazione, non perche’ sia sordo, tuttaltro, sento anche troppo. Ma la Fazenda chi la gestisce?
    Se Francesca ti viene a trovare corre il rischio di essere sequestrata? per la bellezza se non per i dineros, e poi chiederanno il riscatto a noi del blog?
    Magari dovremo venire a cercarla come nel bel film ‘Romancing the Stone’ “Alla ricerca della pietra verde”

    Un cordiale saluto, Martino


  47. Mariella Brogan ( Middle Village, N.Y. )

    Ciao Francesca,
    Anche io sto seguendo il festival e mi piace Bonolis, ma non capisco perche’ ogni anno e’ intervistato uno straniero che non ha niente a che fare con il festival. Son sicura che ci sono personalita’ italiane piu interessanti che possono riempire lo spazio riservato agli stranieri. Un’altra cosa mi disturba e’ l’uso di parole e frasi inglesi in tutti i programmi televisivi, giornali, riviste ecc…
    Anche il governo ha scelto Family Day invece “il giorno della famiglia”.
    Poi c’e’ “stop al televoto” forse la parola ” fermo”non esiste piu? Milly Carlucci non sa dire “sfida” ma dice challenge. Ma perche’ rovinare la nostra lingua italiana?
    Fortunatamente abbiamo la signora Amparo, una Colombiana che conversa perfettamente in italiano. Complimenti!!! E poi ci sono quelli come me, che seppure non siamo stati educati in Italia facciamo il nostro meglio con l’italiano e lo insegnamo ai nostri figli e nipoti.
    Viva la lingua italiana!
    Sinceramente,
    Mariella
    Mariella


  48. Gesualdo ( Guanare , Venezuela )

    Salve Francesca, ma in una mezza giornata hai scatenato con questo tuo interessante argomento, tanti commenti…e va beh ! ma in questa opportunita’ non mi allargo, perche’ nel mio computer stasera non riprendo nessun video…????
    Comunque d’accordo alla breve sbirciata nei commenti dei compagni mi do’ un’idea , e di sicuro mi sara’ gradevole conoscere Amparo, che da tempo anche a me mi ha incuriosito per partita doppia. Prima per il suo buon dominio della nostra lingua italiana,e proprio perche’ siamo anche vicini Venezuela e Colombia, due nazioni fratello-sorella. E poi perche’ Io ho lavorato in accordo dei Ministeri di Trasporti in Colombia, ed ho conosciuto Popayan, Cali, Bucaramanga, Cucuta, Bogota’…e ricordo che a Ibague’ ho fatto colazione con delle tipiche patatine dolci …Colombia!!, una bella nazione che merita un pronto futuro di Pace e Progresso.
    Auguri Amparo y exitos en tus actividades !!!
    Ciao compagni bloghisti, ci risentiremo.
    Gesualdo


  49. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Carissima Francesca,che bello vederti sempre informa, e piena di indusiasmo,grazie per farci conocsere,unaltra letrice del BLOG,l’itervista a Amparo,che hai fatto ci far capire quando e bella e importante la nostra lingua, mi congratuolo con lei,che pure non essente Italiana, se ne innamorata, brava Amparo sei una bella donna,e piena di via augurio per tutto, Francesca io penzo che e una bellissima idea, le tue foto home-page, al riguardo al Festival di Sanremo, lo sto seguendo pochissimo sono troppo imbegniate per altre cose, pero mi guardero il finale,la canzone di Rita Pavone e bllisssima, penza un po che io mi sono crescuta con le sue canzoni,
    un abbraccio
    Francesca


  50. MARIA ( montreal , canada )

    Bellissima Francesca,come sempre sei una perfezzionista a fare le cose…
    la rassegna stampa mi piace molto in questo modo e molto piu’ facile poter
    cliccare senza problemi.
    La simpatica Amparo Margarita e molto bella,inteliggente e parla bene italiano complimenti per tutto.
    Il festival di san Remo mi e piaciuto,Bonolis presenta molto bene,non capisco il perche’ spendono un sacco di soldi per ospiti stranieri quando c’e’ tanta popolarita’ italiana,ma chi lo sa…
    Francesca hai veramente del fiuto,hai saputo capire la vincitrice ,e una bella canzone,io se devo essere sincera avrei scelto…Povia…
    complimenti Francesca sei sempre la fantastica ragazza che ci sa stupire.
    Un grazie a Ismael per il video.
    Un caro saluto a tutti e buon fine settimana.
    Ciao dolce Francesca…alla prossima.
    Bacioni Nonna Lea.


  51. GIUSEPPINA SPATOLA ( HANOVERPARK , ILLINOIS )

    NON MI SONO SOFFERMATA A LEGGERE I COMMENTI DEGLI ALTRI PERCIO NON SO CHE COSA NE PENZA LA MAGGIOR PARTE DI CHI A SCRITTO NEL PLOG IO DEVO SOLO DIRE CHE A ME IL FESTIVAL E PIACIUTO MOLTO BONOLI E BRAVISSIMO LO SCENARIO E BELLISIMO E IL MODO DI PROMUOVERE QUALSIASI TIPO DI MUSICA COME LIRICA CLASSICA E MOLTO ITRUTTIVO PER LA NUVA GENERAZIONE CI SONO CANZONE CHE POSSONO DARE IL MESSAGIO SBAGLIATO MA TUTTO E COME LO RICEVI NEL MIO PERERE CI SONO CANZONI CHE BELLO SENTIRLI PERCHE TI DANNO UN MESSAGGIO ALTRI PER LA LORO MELODIA MA BISOGNA STARE ATTENTI A QUELLA CHE SI PREMIA E VI DICO LA VERITA SARA UN PO DIFFICILE PERCIO AGURO DI CUORE VINCA IL MIGLIORE E COMUNQUE SIA CHI SIA CI QUELLO CHE E CONTENTO,QUELLO CHE NON LO HE ,IO PERESEMPIO LA CANZONE DELLE NUOVE PROPOSTE MI PIACE SEMLICE ORECHIABILE E DICIAMO MESSAGIO RICEVUTO BASTA ESSERE SE STESSI HE BRAVI GRAZIE FRANCESCA CIAO ATUTTI


  52. enzo amara ( augusta(SR) , Italia )

    Cara Francesca, mi trovo per il carnevale ad Augusta. Dopo 48 anni, rivedo le attivita’ carnevalesche. Voglio, dopo tanto tempo ontano dal computer, aggiungere un mio pensiero per il Festival di Sanremo, perche’ la musica làho nel cuore e ho avuto modo di seguire il festival.
    Certamente Bonolis ha animato con Luca Laurenti il festival e si vede dagli ascolti record che stanno ottenendo. Devo anche ammettere che le canzoni, piu’ le ascolti, piu’ piacciono.
    Dalla prima sera mi e’ piaciuto il brano di Fausto Leali “Una piccola parte di te”, piu’ per il messaggio che un padre ha per il figlio.
    “Quando crescono i figli non ti danno piu’ retta, Hanno sempre ragione, vanno troppo di fretta.” Ed Ancora…
    “Quando crescono i figli c’e’ uno scontro diretto, tra le loro esigenze e il tuo mare d’affetto.”
    Belle le parole, inconfondibile, lo stile e la voce.
    Spero che vinca.
    La Patty Pravo, che posso dire per una donna che non si vergogna di mostrare il suo seno in diretta, e non ha piu’ voce.
    Marco Masini ha presentato un ottimo brano “l’Italia”, ma come sempre volgare con delle parolacce che a me personalmente, non sembra giusto.
    Giusta la vittoria di Arisa con “Sincerita'”.
    Adesso due commenti da critico.
    Normalmente, Benigni mi piace da morire, ma a Sanremo si e’ visto il suo odio personale per Berlusconi e durante il suo lungo monologo di quasi 40 minuti, la povera Iva Zanicchi e’ stata penalizzata perche’ il suo commento negativo verso la canzone “Ti voglio senza amore”, prima che la Zanicchi la presentasse, sfortunatamente e’ stata eliminata, ma il brano vendera’ molto.
    Poi, Bonolis, ma che mi fa a portare Spacey e ieri sera Hugh Hefner, con le sue fidanzate, e le tre conigliette italiane. Continuo…


  53. enzo amara ( Augusta (SR) , Italia )

    Il messaggio che diamo ai giovani con tutte queste belle donne, ma principalmente di mettere in primo piano un uomo che non ha fatto altro che sfruttare le donne con la sua famosissima rivista “Playboy”.
    Mi e’ piaciuta l’idea di alternare presentatori e presentatrici, ma gli interventi degli stranieri sono stati minimi.

    Riassumendo, Bonolis come presentatore\animatore=Bravo
    Luca Laurenti=Bravissimo, anche come cantante.
    Le canzoni sono ottime, specialmete quelle che ho nominato e “L’Opportunita'” di Pupo, Paolo Belli e Yousou N’Dour.
    Anche Alexia con la sua “Biancaneve”.
    Grande spettacolo eccetto gli ospiti stranieri. Di grande emozione e’ stato l’omaggio della Premiata Forneria Marconi per Fabrizio De Andre’.
    Un sincero abbraccio a Francesca e tutti gli amici di PF.


  54. Claudia Roman Jacksonville Fl,USA

    prima di tutto complimenti ad Amparo Margherita per la sua bravura ed intelligenza ma ora mi devi spiegare qual’e’ il nome e il cognome…di solito quando intervisti ci chiami tutti per nome e invece stavolta chiami…Amparo…sta a vedere che e’ un nome e non un cognome, si lo so che Anna e Danila ne hanno gia’ parlato ma io mica ho capito! Posso sapere per favore? Comunque che energia questa bella signora e quante cose che fa ma scusa Margherita quante ore ha la tua giornata? La mia solo 24 e purtroppo devo spenderne almeno 7 a dormire, sei bravissima.
    Ha vinto ARISA, che intuito Francesca che hai avuto! La canzone e’ carina, orecchiabile come piace a Sanremo e il personaggio e’ ben costruito ma secondo me c’erano altri cantanti con qualita’ canore piu’ meritevoli di lei ad esempio Simona Molinari con “egocentrica” o Filippo Perbellini con ” cuore senza cuore” . Cosa ne pensate invece di Chiara Canzian? A parte che e’ figlia d’arte…I Pooh vi dice niente? La canzone e’ bella e lei la interpreta bene, ha una bella voce potente ma secondo me la grida un po’ troppo, forse per far sentire la voce non so ma quando invece l’ha cantata Vecchioni (che non ha tutta la voce che ha lei) sembrava molto piu’ melodica forse l’ha solo interpretata meglio o diversamente ma e’ brava pure lei con i suoi 18 anni. Tra gli artisti per il momento la canzone di Sal Da Vinci e’ quella che ha fatto breccia nel mio cervello. Una bella canzone, tipica melodia italiana cantata da una bella voce.
    Ma chi’ mi e’ piaciuto di piu’ e’ LAURENTIS solo a guardarlo mette allegria e la sua voce cosi’ ” da citofono” come l’ha definita Bonolis e’ divertentissima e cambia magicamente se canta. Lo avete sentito quando canta le canzoni di Baglioni? E’ incredibile.
    Bonolis e’ bravissimo, non si ferma mai pure lui con la sua faccia simpatica, coppia perfetta con Laurentis nulla lo spiazza. Lo ricordo quando esordi’ con Licia Colo’ presentando una programma di cartoni animati.
    Super pagato ma bravo!


  55. Claudia Roman Jacksonville Fl,USA

    Un piccolo suggerimento a voi tutti.

    Se volete risentire le canzoni andate nel nuovo sito internet della rai:

    http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-b1ca8ad6-2549-4112-8d6f-7c065f257134.html?p=0


  56. Pasquale ( clifton , usa )

    Brava Mariella Brogan, condivido quello che tu dici.
    purtroppo in Italia c’e questo amore per gli stranieri, questa ESTEROFOLIA che va oltre la logica. questo perche’ non viene insegnato l’amore per la Patria. La politica di sinistra e’ stato sempre contro il patriottismo e parla sempre male dell’Italia. Se io fosse in comando li manderei tutti in qualche paese comunista per vedere come si sta.
    ciao,
    un saluto
    Pasquale


  57. alessandro superina ( cascate di niagara , Canada )

    Attenzione Signora Amparo: Buon Sabato tutti ! ho capito che si puo fare delle domande alla carissima protagonista Signora Amparo. E veramente un piacere conoscerti;vorrei farti delle domande sul suggetto culinario. Uno, cosa e il tuo piatto favorito a mangiare e due, cosa ti piace cucinare e tre cose e il tuo favorito spezia o erba? Un altra domanda molto breve, che tipo di musica ti piace di piu?
    grazie per la tua risposta, e buon appetito!!!
    sandro


  58. augusta prina ( milltown , nj )

    Salve amici e innanzi tutto devo dire che ho visto solo ora l’intervista di Francesca con l’amica Amparo Margherita .
    Complimenti per la tua persona piacevole e per il tuo ottimo italiano veramente eccellente.

    Meriti tutta la nostra simpatia e stima.

    Ritornando al Sanremo di cui ho gia’ detto la mia voglio aggiungere che il Marco Masini non merita di vincere,perche’ infangare cosi la nostra terra quando persone che non la conoscono la amano cosi’ tanto?
    Comunque non sara’ il vincitore di Sanremo a vincere in assoluto ,la vittoria finale dipende dalle vendite dei loro dischi .
    Ancora un saluto e buona domenica a tutti.augusta


  59. Maria ( Newport News , Virginia )

    Ciao Francesca ed Amici
    Questo sono le mie previsone di San Remo, i primi tre saranno “ALBANO”
    SAL DA VINCI” “FAUSTO LEALI”. Dipende dal popolo a chi voglio fare vincere. Ma avete sentito ieri sera come cantava Paolo Bonolis, la canzone di Renato Carosone ” Tu vuo’ far l’ americano”. Mi ricordo quando stavo a Napoli nei jubox tutti mettevano canzone americane. Frank Sinastra, Fabian, Paul Anka, l’ inglese si e’ sempre usato di piu’ dopo la guerra, ed ha fatto progresso anche negli show. Amici cari non vi meravigliate che ci sara’ sempre qualcuno che parla parole inglese, come adesso usano ITALIA NEWS.
    Si v’ avanti con le nuove generazione. Ciao a tutti, con affetto Maria


  60. Amparo Margarita da Ibagué-Colombia

    Cara Francesca, scusami, ancora non ti ho fatto un commento sui cambiamenti nella pagina, ma ti dico: sono venuti molto bene perché sei riuscita ha fare una giusta connessione col banner che c’era prima. Pure ci siamo resi conto che non soltanto sei brava nel fare quello che ti piace, ma pure un’indovinatrice perché hai fatto goal dicendo che a San Remo vinceva Arisa con la sua canzone Sincerità.

    Amparo Margarita


  61. Amparo Margarita da Ibagué-Colombia

    Amici bloghisti, come avete sentito nell’intervista sono troppo indaffarata, ma cercheró de avere del tempo per ringraziare e rispondere a chi in forma molto carina si rivolge a me nei commenti.

    Signor Francesco da Toronto grazie per il saluto. Signor José Roberto da Sao Paolo grazie per i complementi. Signor Giuseppe da Connecticut, grazie per darmi il Benvenuto nella famiglia di intervistati da Francesca. Signora Ivana da Buenos Aires, aspetto i suoi commenti dopo che sia riuscita a vedere il video. Signora Danila, grazie per l’interesamento nel significato del mio nome il cui ha una connotazione di amparare e proteggere.

    Signor Alessandro Superina, Non sa quanto mi sono emozionata con le sue parole sulla mia Colombia che adoro. Sì, la nostra cucina è molto varia e saporita, anche si sono quà al leggere il listino mi è venuta l’acquolina in bocca. Ed è vero sono in tanti i colombiani che amano l’Italia e la sua cucina sopratutto la pasta. Mi piace che abbia una amica “paisa” sono persone stupende e molto attivi nel lavoro, mi dispiace che tramite il blog non posso avere il teléfono per farle una telefonata in suo nome. In effetto Ibagué, la mia città rimane al centro sud di Medellín.

    Signor Ezio da Costa rica, grazie per i buoni auguri al Congresso, ma alle porte di realizzarsi abbiamo avuto un disappunto, per ragioni di forza maggiore si deve rimandare l’Evento a un mese o mese e mezzo. Signor Martino, sento l’Italia come la mia seconda Patria. Le fazende lasciate da mio padre le gestisce un mio fratello agrónomo anche quella che corrispondea me. Io di fazende non mi intendo per niente. Sarebbe bellissimo se Francesca potesse venire in Colombia e chissa un bel colombiano potrebbe sequestrarle il cuore, allora voi bloghisti ingelositi potreste venire in blocco a riscatarla. ¡Bella Telenovela!

    Amparo Margarita


  62. Amparo Margarita da Ibagué-Colombia

    Signora Mariella da Middle Village, grazie per i complementi di come parlo la lingua italiana, ma le racconto devo fare un grande sforzo per non dimenticarla perché nella mia città non ho nessuno con cui parlarla. Quando non si usa frequentemente una lingua cosí sia la lingua madre si corre il rischio di dimenticarla. Nei miei cinque anni in Italia ho dimenticato un po’ lo spagnolo e quando sono arrivata con assiduità dovevo consultare il dizionario.

    Signor Gesualdo, caro fratello venezuelano, quanto mi piace che lei conozca la mia città. Grazie per gli auguri di trovare al più presto la pace della quale abbiamo tanto bisogno. Signora Francesca da Melbourne, la lingua italiana è veramente molto importante per chi parla lingue romanze giacché l’italiano ha il 75 per cento di latino, lingua della quale deriva lo spagnolo. Allora per me la lingua italiana ha suono di canto, allegria e gioia. Signora Maria da Montreal, grazie per quello di simpatica, bella e intelligente, mi vergogno e credo che stia essagerando un po’.

    Un buon fine settimana a tutti,

    Amparo Margarita


  63. NORMA ( LOS ANGELES , USA )

    A ISMAEL CAUTI DEL PERU, GRAZIE E UNA POESIA BELLISSIMA ARRIVA AL CUORE.
    CARA FRANCESCA, NON SO SE LA GENTE E DACCORDO CON ME, MA QUEST’ANNO IL FESTIVAL DI SAN REMO E FAVOLOSO, INCREDIBILE E STATA L’INTRODUZIONE NELLA SECONDA SERATA DEL FILM E LA MUSICA DI AMADEUS (IL MIO FILM FAVORITO), LE CANZONI SONO MOLTO BELLE E IL PRESENTATORE INCREDIBILE. GIA MI ERO STANCATA DI VEDERE SEMPRE A PIPPO BAUDO, CI VOLEVA UN CAMBIO RINFRESCANTE,
    CARI SALUTI E CHE VINCA LA MIGLIORE CANZONE.


  64. Danila - JAX- Florida

    Per Amparo Margarita da Ibagué-Colombia :

    per favore dacci del tu :-)

    Per Anna: interessante la storia del nome Jurema, grazie per averla raccontata.

    Io con sanremo sto prorpio messa male, ancora nn ho visto nemmeno una serata, mi fate un riassunto?? Tipo chi arriva primo, secondo e terzo? non vale se lo scrivete a Sanremo finito…


  65. alessandro superina ( cascate di niagara , Canada )

    Per Ampara, grazie moltissimo per la tua rispota. Non ti posso dare la mia ricetta segreta, Ital-Colombiano se no non sarebbe un casino !!! perrrro… ti posso dire, solo che e “mui” dilecioso, e che usa un ingrediente molto Colombiano “Areparina Blanca” y pues, “salsa di pommodoro” Ti viene ancora l’acqualina in bocca ?( grazie per la nuova parola!) E per la pasta, preferisco farla fresca con un bel uovo dalla tua “finca” con farina “durum semolima” del Canada e vorrei nominarla: Pasta Fran”fresca” al “derisi”,
    con spinaci saltate con pelati San Marzano,e gamberoni saltate alla Napoletana, olio d’oliva extra-vergine, con un gran schizzo di vin bianco ! Voila ! e doppo.. un “trago” di Aguardiente , y “espresso” Epa !!! mi sto divertendo troppo! e doppo un bello, ballo “Cumbiaaaaa” 1,2,3,…tac http://www.youtube.com/watch?v=wHlahpffGNY, saludos, sandro


  66. alessandro superina ( cascate di niagara , Canada )

    Mi scusi: vuolevo dire, Ampar”o”


  67. alessandro superina ( cascate di niagara , Canada )

    Cumbia !!!! eccoci qua !!! quanti sbagli ~!http://www.youtube.com/watch?v=wHlahpffGNY


  68. alessandro superina ( cascate di niagara , Canada )

    http://www.youtube.com/watch?v=wHlahpffGNY


  69. Giuseppe dal Connecticut ( Stati United de América )

    Buon Onomastico ad Amparo Margarita, domani e Santa Margherita.

    Un’altra bella notizia via Sanremo… Auguri ad Antonella…

    Antonella Clerici è diventata mamma
    Telefonata a Sanremo:”Si chiama Maelle”
    Antonella Clerici è diventata mamma. Lo ha annunciato al festival di Sanremo, raggiunta telefonicamente da Paolo Bonolis. “Sono felicissima, sono diventata mamma della bellissima Maelle. E’ una bambinona, pesa tre chili e duecento grammi”, dichiara la conduttrice. “E’ nata per l’ultima puntata del tuo grande festival”, ha aggiunto la Clerici.


  70. Celia Taveira Di Nizo ( San Paolo , Brasile )

    Cara Francesca, sentirò Arisa direttamente da youtube perché dal tuo blog viene questo messaggio:

    “his video is no longer available due to a copyright claim by Rai.”

    Tanti saluti!
    Celia


  71. COMUNICAZIONE DI SERVIZIO:

    INFORMIAMO I LETTORI DEL BLOG CHE IL VIDEO DI ARISA “SINCERITA'” E’ STATO RIMOSSO DA YOU TUBE PER DIRITTI RAI. POTRETE VISUALIZZARE IN ALTERNATIVA IL VIDEO DELLA PREMIAZIONE DI ARISA NELLA SEZIONE GIOVANI DEL 59 FESTIVAL DI SANREMO PRESO DA YOU TUBE http://www.youtube.com/watch?v=xYpakHZ4yaQ


  72. Ivana ( Buenos Aires , Argentina )

    cara Francesca,
    non me ne vorrai se oso dichiarare che la canzone Sincerita’ non la ritengo eccellente da poter vincere tra le nuove proposte. Ognuno di noi ha una diversa sensibilita’ musicale per cui i pareri sulle canzoni piu’ belle possono esssere del tutto contradditori. Ci sono melodie o testi che penetrano nel profondo della nostra anima, facendoci provare sensazioni forti ma tutto dipende da come stiamo emotivamente in quel momento. A me sono piaciuti: Povia (anche se il testo dimostra molta superficialita’ nei confronti dell’ omosessualita’), Alexia, Sal Da Vinci e la canzone di Patti Pravo (ma non la sua interpretazione). Poi, se vinceranno o se saranno vendute, non e’ importante per me.
    Comunque vada, viva il Festival!
    ivana


  73. Maria Rosa Caporossi ( Punta Alta , Argentina )

    Carissima Francesca: insieme ad Amparo Margarita avete fatto una puntata molto simpatica dal principio alla fina.Tu stai bellissima come sempre;mi piace come ti va quel colore delicato del vestito.Amparo mi pare una donna elegantissima con la tipica bellezza della nostra donna latinoamericana…..e scrive benissimo !!!! COMPLIMENTI !!!.
    Margarita,ti prego,dammi almeno un pizzico della tua voglia di fare tante cose!!!!! Ti mando un bacio!!!!
    Anche mi hanno piaciuto molto le novità trovate nella pagina del blog.Pure il tema musicale di Arisa:Sincerità .Non ho visto il festivale,nemeno ascoltato altre canzoni quindi non posso opinare su quale sarebbe la migliore.
    Vi conto un segreto:ho cercato la lettera di Sincerità ed ho fatto un “duetto” col compiuter ed Arisa.Faceva molto tempo che non cantava una canzone moderna;sempre ho preferito la musica italiana dagli anni 60 ma questa mi ha sembrato bella,semplice ed abbastanza facile da imparare e nonostante scordare molto….l´ho cantata uguale….mi piace cantare.
    Facendo tesoro della parola sincerità e ricordando a Paolo Bonolis devo dire che mi piaceva molto “Affari tuoi” quando lui era il conduttore.Ma dopo mi he accaduta una cosa simile a quando mi hanno tolto l´amato “Sportello”:non ho avuto voglia di vederlo piu quel programma.
    Voglio fare un ricordo speciale per Rita Pavone.A scuola mi chiamavano cosi perche l´imitavo spesso.
    Vi mando un forte abbraccio a tutti!!!!!!!!!!.


  74. Amparo Margarita da Ibagué-Colombia

    Cara Danila da Florida, accetto la tua proposta di darvi del tu, dunque continueró a farlo con tutti. Cara Claudia da Jacksonville, grazie per i tuoi complimenti. Il mio nome è Amparo Margarita e i cognomi sono Morales Feria. In spagnolo si usano spesso due nome e sempre i due cognomi, prima quello del padre e dopo quello della madre. A me chiamano di più per i due nomi, ma se lo fanno con uno solo sia Amparo che Margarita, non ci sono problemi. Non spaventarti per tutto quello che faccio, la mia giornata di solito inizia alle 6 del mattino e chiudo verso le 11 di será. Vivo da sola non ho marito ne figli per tanto il tempo è tutto per me, diverso a altre donne che devono dedicare molto tempo alla famiglia. Per tutte quelle donne i miei complimenti perché per me sono delle eroine.

    Cara Augusta da Milltown, grazie per i tui complementi, sei molto carina. Giuseppe da Connecticut, come da noi l’onomastico non è tanto importante come in Italia, non sapevo che domani era il giorno di Santa Margherita, grazie tante per ricordarmelo.

    Amparo Margarita


  75. Amparo Margarita da Ibagué-Colombia

    Caro Signor Alessandro, con molto piacere rispondo alle tue domande. Non ho un piatto favorito italiano ne ho tanti, fra altri mi piace la pasta fatta con il sugo, con le melanzane, con i funghi, alla ricotta, alla ciocciara, alla puttanesca e con le vongole che quà purtroppo non si trovano cosí saporite come in Italia. Pure il bollito misto, gli arrosti, le verdure alla griglia e le cozze italiane, fra altri. Di quelli nostri ce ne sono molti che mi piaciono da morire. Mi piace cucinare la pasta sia corta o lunga fatta con sughi al modo italiano. Dei piatti nostri mi piaci fare alcuni con base nel riso. Ma in genere mi piace fare i piatti che non prendono tanto tempo. A secondo il piatto da condiré mi piaciono tanto le spezie come le erbe.

    Mi piace la música italiana, la folclórica colombiana, quella degli anni settanta, i boleros, il nostro Juanes (grazie per l’indicazione del video) e la nostra Shakira, la música nostra per ballare fra quella la cumbia, ecc. ma quella che mi piace di più e magari dal vivo è la classica e l’opera. Di quest’ultima anche se mi piaciono molto altri compositori sono cento per cento verdiana.

    Fra il tuo senso dell’umore, ho capito che conosci molto bene il mio paese, quando vuoi puoi ritornarci e anche se capisco che non hai bisogno con molto piacere ti faró di guida turística.

    Amparo Margarita


  76. Amparo Margarita da Ibagué-Colombia

    Cara Maria Rosa, da Punta Alta, ringrazio i tuoi commenti. Fra noi ti racconto che anch’io mi stanco, e a volte ho voglia di mettere da parte alcune delle cose che faccio, ma dopo riprendo le energie e continuo. Come dice tu, appunto la donna latinoamericana ha un qualcosa che non si puó spiegare con parole, ma piace. Peró ricordare che è fatta pure da sangue europea tra quella l’italiana e la spagnola allora COMPLIMENTI A TUTTE LE DONNE LATINOAMERICANE DEL BLOG!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Amparo Margarita


  77. Amparo Margarita da Ibagué-Colombia

    Cara Maria Rosa, da Punta Alta, ringrazio i tuoi commenti. Fra noi ti racconto che anch’io mi stanco, e a volte ho voglia di mettere da parte alcune delle cose che faccio, ma dopo riprendo le energie e continuo. Come dice tu, appunto la donna latinoamericana ha un qualcosa che non si puó spiegare con parole, ma piace. Peró ricordare che è fatta pure da sangue europea tra quella l’italiana e la spagnola allora COMPLIMENTI A TUTTE LE DONNE LATINOAMERICANE DEL BLOG!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Amparo Margarita


  78. Amparo Margarita da Ibagué-Colombia

    Cara Maria Rosa, da Punta Alta, ringrazio i tuoi commenti. Fra noi ti racconto che anch’io mi stanco, e a volte ho voglia di mettere da parte alcune delle cose che faccio, ma dopo riprendo le energie e continuo. Come dice tu, appunto la donna latinoamericana ha un qualcosa che non si puó spiegare con parole, ma piace. Peró ricordare che è fatta pure da sangue europea tra quella l’italiana e la spagnola allora COMPLIMENTI A TUTTE LE DONNE LATINOAMERICANE DEL BLOG!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Amparo Margarita


  79. Martino ( Seatown , Australia )

    Caro Enzo Amara la canzone della Zanicchi vendera’ le copie che comprera’ il Partito Della Liberta’ di fare quello che si vuole. Voi simpatizzanti e gregari di Forza Berlusconi peccate di senso dell’ umorismo. Vedete odio dappertutto anche nelle battute di un grande comico come Benigni. Ma si puo ridere e scherzare o no? Chi non e’ con Berlusconi non deve essere per forza Comunista, qualunque cosa esso significhi e’ solo uno spauracchio agitato dal grande capo per……….. No, faccio come Beningi mi rifiuto di parlare di Berlusconi che ha Bonaparte dei parenti in Corsica. Ma le battute le capite o no? Fatele anche voi sugli altri personaggi se siete bravi e rideremo insieme.

    Saluti a tutti, Martino


  80. Maria ( Newport News , Virginia )

    Ciao Francesca ed Amici
    E’ finito il 59 esimo del festival di San Remo, la nuova generazione si e’ fatta sentire, bravo Marco Carta, il futuro e’ tutto tuo. Il mio preferito e’ arrivato nei primi posti, era Sal Da Vinci, lui e di Napoli ed il Papa’ e ‘ famoso cantante Mario Da Vinci, ed un amico anche di GiGi D’ Alessio.
    Questo va alla cara Signora Amparo Margherita, siete una donna straordinaria, l’ italiano non e’ una lingua facile per gli stranieri da imparare ci cuole tempo, sa’ la madre patria della lingua italiana e’ nata a Siena, ma non tutti la parlano bene, c’ e’ sempre quel nostro dialetto che s’ infiltra dentro. Percio’ lei l’ha studiato come si deve. Adesso in America nelle scuole dove ci sono piu’ italiani, ed anche all’ Universita’ , stanno insegnando
    l’ italiano. Lo so’ perche’ aiuto alle persone che ne hanno bisogno, quando non capiscono qulche cosa.
    Le auguro una buona vita all’ italiana. Con affetto Maria


  81. Francesco da Toronto ( TOROMTO ON. , CANADA )

    In occasione di S. Margherita. Auguro alla S. ra Amparo Margarita Morales Feria, un buon onomastico, ed sono condento che è una buon gustaia del cibo italiano ed che gli piace tutto compreso l’ITALIA. I miei complimenti ed buon onomastico. Vorrei dire qualcosa di S. Remo ma non lo seguido ho appena visto la finale di questa sera, ma ero anche un pò distratto, ed non sò come è finito. Saluto Francesca ed tutti ed a presto Francesco


  82. CARLA ( BALI , INDONESIA (ASIA) )

    Ciao Francesca,ma che bella intervista ad Amparo Margherita!
    Bella signora piena di voglia di vivere e di fare tante cose utili.Complimenti per il tuo italiano che,per essere nativa in Colombia,parli e scrivi bene.So che arrivo in ritardo per fare un commento a festival chiuso,ma voglio dire che
    mi e’ piaciuto molto e BONOLIS e’ stato veramente bravo e all’altezza della situazione.LAURENTIS molto divertente e con una voce eccellente.
    La canzone di Arisa e’ molto carina ma secondo me ha giocato il suo stile divertente da clown.Come Big mi sarebbe piaciuto RENGA o LEALI,ma va bene anche cosi’,
    con POVIA al secondo posto che ha vinto sulle polemiche gratuite.
    Infine ,
    a Francesca dico che mi piace il nuovo look del suo blog,beh diciamo nostro…..
    salutoni a tutti gli amici che mi fanno tanta compagnia
    carla


  83. Pasquale ( clifton , usa )

    Caro Martino dall’Australia, ma lo vuoi capire che nell’occidente ci sono due mali, la sinistra e’ il male piu’ grande con le sue ideologie anarchiche, e la destra e’ il male minore. Purtroppo, questo e’ quello che abbiamo in politica. Quindi se il male minore che e’ la destra viene scartato, allora che ci rimane? Ci rimane solo il male maggiore che e’ la sinistra. Purtroppo gran parte delle persone dello spettacolo promuovo solo anarchia.
    Voglio ripetere, che per l’esistenza di una nazione ci vogliono tre valori fondamentali, e sono: Dio, Famiglia e Patria. E caro Enzo, la sinistra questi valori non li ha, invece la destra e’ ancora sensibile a questi valori.
    Ciao,
    Pasquale


  84. roy ( Sydney , Australia )

    Ciao Francesca,
    un saluto per tutti nel’ salotto ,…e un ‘BEN TROVATO’ per Amparo Margherita
    che bello sentire una persona piena di vita, pieno di gioia di vivere e di voglia
    sempre di gustare la vita….’che vorrei precisare che sicuramente non si tratta
    solo dell’suo gusto culinario’, pero anche per il suo ritmo di vita ‘ intellettuale.
    e’ da poco che ho sentito la tua intervista con Francesca,…e sono sincero….
    il tuo livello di lavoro,…. quasi mi fa mette paura!!!!…pero..COMPLIMENTI!!
    SEI UNA ‘RAGAZZA’ PIENA DI VITA!!!,….un essempio del vero ‘italiano’
    all’estero, pero che anche tu , come vera LATINOAMERICANA…..POSSIEDI.
    io ora, ho paura di guardare il mio orologio,….la giornata mi e’ finita,..pero credo che ho fatto solo la meta di quel che fai te!!!….vorrei solo aggiungere ,
    non e una critica, pero ,!!! al prossima festa, invitate un paio di noi,….
    se non,…che noia sempre chiachierrare!!!
    Francesca, io pur troppo, San Remo, non ho avuto il piacere segiur’lo questa
    volta…..ho sentito alcune protagonisti…..pero non posso dare un parere,
    pero una cosa che mi e’ colpito……tu dici che in un certo momento..si e
    illuminata la tua camera uscendo dall’televisore,…..io onestamente credo
    che la tua camera si e’ illuminata solo perche la vera stella si e rimessa
    sul palcoscenico(anche se in privato per primo provino) quasi pronta
    per rientrare in gara, e sicuramente, le risate e le lacrime sono le nostre,
    insiemme a te, quando fai questo ‘GRANDE ‘ rientro.
    le cambiamenti sul sito….era ora che dedichi due righi per la protagonista
    Italiana, “piu importante ‘ nei ultimi 30 anni!!!!!
    un saluto a tutti
    Francesca……sei sempre grande……pero ancora in piu ,…sei sempre ‘TE”
    un bacione
    roy.


  85. enzo amara ( Augusta (SR) , Italia )

    Carissimo Martino dell’Australia,
    ti devo rispondere perche’ hai usato il mio nome ed e’ un dovere risponderti.
    Caro compagno, ho solo condannato Benigni per il grande sfotto’ sulla canzone della Zanicchi. Vai ad ascoltare la canzone di Iva e te ne accorgerai che quello che ha detto Benigni ha rovinato la presentzaione della povera Zanicchi.
    Non si doveva permettere di criticare la canzone prima che la canzone venisse presentata. Questo e’ il punto principale della mia critica verso Benigni.
    Benigni e’ un grande comico italiano di cui ne sono orgoglioso, ma come noi che per 8 anni abbiamo dovuto sopportarenegli Bush, il Berlusconi, in Italia ed il mondo, o lo ami o lo odi.
    Non devi essere tu a dirmi i beni o i mali che Silvio ha fatto per l’Italia, ho solo detto che Sanremo non deve essere un palco per la politica solo per la musica.
    Ho anche criticato Bonolis per aver portato Hefner, ma siccome tu sei uno di quelli che assiduamente compri “Playboy” la presenza di Hefner non ti e’ dispiaciuta.
    Bravo sinistroide, mi dispiace vedere la sinistra a pezzi, almeno hai Benigni che ti fa ridere, perche’ tutte le altre cose ti fanno solo piangere.


  86. enzo amara ( AUGUSTA(SR) , ITALIA )

    Vorrei chiedere agli altri amici dove Martino, dell’Australia ha preso questo sua intenzione di rispondere come ha fatto. Vi ripresento le mie parole :
    “Normalmente, Benigni mi piace da morire, ma a Sanremo si e’ visto il suo odio personale per Berlusconi e durante il suo lungo monologo di quasi 40 minuti, la povera Iva Zanicchi e’ stata penalizzata perche’ il suo commento negativo verso la canzone “Ti voglio senza amore”, prima che la Zanicchi la presentasse, sfortunatamente e’ stata eliminata, ma il brano vendera’ molto.”
    Mi sono permesso di scrivere la verita’. Se avete seguito la serata certamente, avrete sentini le migliaia di volte che Benigni ha criticato Berlusconi.
    Ma il Signor Martino, che ha ripreso soltanto il lato politico, ha risposto cosi:

    Martino ( Seatown , Australia )

    22 Febbraio 2009 alle 2:33
    “Caro Enzo Amara la canzone della Zanicchi vendera’ le copie che comprera’ il Partito Della Liberta’ (AGGIORNATI MARTINO -Popolo della iberta?)
    di fare quello che si vuole(spiegami quel che volevi dire perche’ non e’ in italiano la tua frase).
    Voi simpatizzanti e gregari di Forza Berlusconi (devi essere un grande genio per aver capito questo. Mi spieghi come ci sei arrivato?)
    peccate di senso dell’ umorismo. Vedete odio dappertutto anche nelle battute di un grande comico come Benigni. (Se non làhai capito tu l’odio di Benigni verso Berlusconi, io non ti posso aiutare. You are beyond help!)
    Ma si puo ridere e scherzare o no? Chi non e’ con Berlusconi non deve essere per forza Comunista, qualunque cosa esso significhi e’ solo uno spauracchio agitato dal grande capo per……….. (
    BELLE FRASI che capisci solo tu il significato.)
    No, faccio come Beningi mi rifiuto di parlare di Berlusconi (l’anno prossimo ti invitiamo a Sanremo cosi potrai parlare anche tu male di Berlusconi)
    che ha Bonaparte dei parenti in Corsica. Ma le battute le capite o no? Fatele anche voi sugli altri personaggi se siete bravi e rideremo insieme.

    Saluti a tutti, Martino
    Per cortesia Martino, potresti rileggere i tuoi messaggi prima di mandarli?
    In italiano per favore,
    Grazie Professore…
    Mi dispiace che non usi il tuo cognome.
    Senti, torna in Italia perche’ il PD ha bisogno di persone come te.
    Grazie Pasquale per le tue parole.

    Scusami Francesca per il mio sfogo personale.
    Adesso capirai perche’ mi e’ difficile scrivere nel tuo Blog.
    Ogni volta che cerco di contribuire, spunta un qualsiasi martino che non capisce il significato di “Liberta’ di Parola.”


  87. Amparo Margarita da Ibagué-Colombia

    Cara Maria da Newport News, come ho già detto nella mia città no ce nessuno con cui possa esercitare la lingua di Manzzoni, allora faccio fatica per conservare il bell’italiano che ho imparato sia a Bogotá all’Istituto Italiano di Cultura sia alla scuola che ho frequentato a Roma. In quest’ultima scuola i professori ci dicevano di non imparare nessun dialetto perché dopo potevamo confonderci, dunque ho fatto caso. Tuttavia mi piaceva sentire parlare in dialetto soprattutto il romano e il napolitano. Senza capire tutto, ma quanto ho goduto al Teatro Sistina al vedere a Marissa Laurito in Novecento Napolitano.

    Caro Francesco da Toronto, grazie per gli auguri nel giorno del mio onomástico. E sì adoro tutto l’italiano. Cara Carla da Bali, Grazie per il bel commento che hai fattio su di me. Caro Roy da Sidney, avró nel mio conto il tuo suggerimento, la prossima volta inviteró non solo un paio, ma una docina cosí ci divertiremo un sacco. Ma c’é un grosso problema le mie amiche non parlano italiano. E non farti paura per tutto quel che faccio, perché lo faccio volta per volta. Adesso ce la metto tutta all’Evento che sto organizando e ad altre cosine.

    Amparo Margarita


  88. silvia-Brasile

    Carissima Francesca..sono giorni che tento vedere i video,ma non so perche non riesco,peró complimenti lo stesso per aver indovinato la vincitrice di SanRemo,e pure tanti complimenti alla Amparo Margherita che frequenta il tuo salotto da tanto tempo,é bello conoscere personalmente i nostri amici virtuali.Vuol dire che i miei commentari li faró dopo,ma da ció che ho letto questa cara Amparo Margherita deve essere un fenomeno,anzi,dice che ha tanto da fare e trova il tempo di rispAmparo di vedere questo video,la Colombia é uno dei pochi paesi in sud-america che non conosco,ma i miei genitori hanno vissuto 4 anni lí,perche papa che pure era agronomo dirigeva un aprogetto della FAO a EL Prado,e andavano alle volte a Barranquilla,e raccontavano meraviglie.Io ho un presepio di ceramica cruda,non ricordo di che regione,che é bellissimo,con le figure con caratteristiche degl indigeni colombiani,(cioé argilla seccata al sole,non ceramica cruda….che gaffe)che poi pare fosse la zona di Garcia Marques,papá raccontava cose che poi ho letto nel “cento anni di solitudine”tale e quale,e non fosse il caldo…insomma,un paese bellissimo dal poco che ne só.,ma riusciró ad aprirlo vedrai.,spero prima che questo post di Francesca esca .Dicono bene che piu si fá piu tempo si trova di fare,ne sei un bellissimo esempio.Il fatto di non avere marito e figli non giustifica,ne conosco tante che non hanno il tempo per far niente pur non avendole,tu sei realmente eccezzionale,da ammirare,e non lo dico cosí,lo penso proprio,beata te,perche sentirsi attiva é eseere utile nella vita é il migliore del “vivere”come Francesca,che vedi quante cose fá.Vi mando un abraccione a voi due e a tutti gl amici del nostro salotto.Io ancora sto al Piaui,dove realmente devo lavorare rapido per poter finire e tornare a casa….pure per questo il poco tempo.Silvia


  89. Pasquale ( clifton , usa )

    Enzo sono d’accordo con te. Purtroppo, la gente invece di dare consigli utili per il paese si mette a criticare Berlusconi, solo perche’ non lo possono vedere, o forse perche’ e’ ricco. Non lo so, ma hanno mai osservato bene l’ideologia di sinistra quanto male sta portando al mondo, con la loro adulazione e favoritismo all’omossessualita’, all’aborto, a non punire i criminali, all’apertura dei clandestini ad entrare nell’occidente, al soffocamento del Cristianesimo, al non rinforzare l’istituzione della famiglia composto da un uomo ed una donna, insomma posso andare avanti con tante altre cose che loro promuovono. Vogliono fare i buonisti a spese degli altri. La sinistra sta solo diffondendo zizzania nel mondo.
    Grazie Enzo per le tue parole.
    Ciao
    Pasquale


  90. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Buon pomeriggio a tutti, mi fa piacere sentire la S.ra Amparo Marg. da Ibaguè -Columbia. Che a scelto i due più bei dialetti, ed è giusto che se qualcuno impara una lingua, la deve imparare in perfetta forma. Sono sicuro che anche S.Remo gli è piaciuto se la visto, io non lo visto ed non posso fare dei commenti. Ciao Francesca il festival di S. Remo è finito ed sono sicuro che ti sei divertita, ed mi auguro che a vinto il migliore. Secondo il tuo gusto. Qui oggi c’è stata un’altra nevicata, ed ancora un pò fresco. Saluti a tutti Francesco.


  91. Giuseppe(dal Canada)

    Francesca , CIAO!
    Prima di tutto la nuova faccia del tuo “blog mondiale ” mi piace molto,
    come pure piacevole e’ l’intervista con la bella colombiana che si e’ innamorata della nostra cultura e della nostra patria pero’!……Dopo tanto tempo trascorso in Italia non sie’ innamorata di un italiano!… Sicuramente con la sua bellezza e intelligenza ne avra’ havuti di cortegiatori…. peccato! Forse ci avrebbe potuto regalare dei bei italocolmbiani .
    Io preferisco chiamarla Margherita ,oltre ad essere il nome di un bel fiore che cresce libero e spontaneo nei prati a primavera ,lo si spoglia chiedendogli (mi ama…. non mi ama…)Ciao! Margherita piacere di averti conosciuto virtualmente!
    In quanto a San Remo quest’anno e’ stato senza dubbio molto piu’ “efervescent “di molti altri anni la coppia Bonoli -Laurentis mi ha divertito molto (francamente io non li conoscevo)poi ho cercato su youtube.com e’ e dopo aver digitato il nome Bonoli ho trovato un video del programma che loro conducevanon non so quando… penso che si chiamava (tira e molla) se qualcuno si vuole fare quattro risate guardate la ” clip”della telefonata con i due fartelli campani.
    Il Benigni anche secodo me’ e’stato un molto noioso ogni volta che e’ in televisione c’e’ l’ha sempre con Berlusconi, il suo stile di fare comicita’ sinceramente non mi va’, riconosco che e’ una persona colta e intelligente ma penso che dovrebbe modereare la sua esuberante euforia.
    Poi la questione dei “gay” io personalmente penso che a queste persone ci si sta’ dando troppa importanza . Sono quel che sono affari suoi, ma per favore! Non venite a dirmi che sono delle persone normali !Sono contro natura. Personalmente fanno schifo! Quando li vedo baciare o tenersi per mano,voler bene “fraterno” a un altro uomo e’ normale , ma avere dei rapporti sessuali !!!????preferisco i finocchi che crescono nell’orto.
    il risultato finale delle canzoni vincenti penso sia stato giusto .
    CIAOOOO a tutti Giuseppe .


  92. Eugenio Mirabella ( Santa Clara, California , USA )

    Carissima Francesca, Ho ricevuto la tua bella lettera. ti ringrazio tanto.
    Col tempo ti faro` sapere tante vicende della mia vita che si riveleranno
    molto interessanti. ho appena finito di guardare e osservare il tuo blog di
    ProntoFrancesca che mi e` piaciuto molto sopratutto per la tua personalita’
    e per il professionalismo e la passione e l’impegno che ci metti nel diffondere la cultura Italiana nel mondo. E poi come non notare la dolcezza e la grazia
    del tuo modo di agire ! Il senso del tuo grande interesse personale di comunicare e interagire con gli Italiani e filo-Italiani residenti in tutto
    il mondo. Sei un vero ANGELO ! Che DIO ti benedica sempre nella tua missione. Con affetto, Eugenio Mirabella


  93. gaetana ( MELBOURNE , australia )

    SONO D’ACCORDO DI TUTTO QUELLO CHE DICE GIUSEPPE DEL CANADA.
    Pero` la canzone che avrei fatto vincere e`quella di Salvo Davinci,
    il festival e` stato un successo non lo metto in dubbio, da parte mia metterei piu ospiti italiani, abbiamo delle persone che meritano piu degli stranieri
    in fin dei conti e una manifestazione tutta italiana, la quale viene sequita da tutto il mondo ( e la mia opnione ) Cara Francesca non ho ancora potuto quardare l’intervista con la signora Amparo, deve essere una persona formidabile stando a quello che dicono gli altri, buona giornata a tutti sono le ore 7.15 am. di lunedi Gaetana


  94. Pasquale ( clifton , usa )

    bravo Giuseppe del Canada. Hai ragione.
    Ciao


  95. SANDRO ( Toronto , CANADA )

    Anche io sono d’accordo con Giuseppe dal Canada ma non parlerei troppo di politica nel blog perchè Francesca non vuole. Per il festival io questo ragazzo che ha vinto non lo conosco, ma chi è? Un conto è fare partecipare tra i big Patty Pravo, Albano, Fausto Leali, etc, etc ma voi questo Carta lo conoscevate?


  96. Maria Rosa Colombo ( Luján , Argentina )

    Cari AMICI, anche io vi prego di lasciare il tema politica!!!!!
    AMPARO tanti auguri per il tuo onomastico!!!!!!!!
    Buon comincio di settimana a tutti!!!!!


  97. Martino De Marco ( Seatown , Australia )

    Enzo Amara e Pasquale ciao, includo il mio cognome senza problemi. Enzo, liberta’ di parola significa anche lasciare che Benigni scherzi sul “Don Rodrigo” della politica italiana. (Questa battuta e’ mia). Io non ti ho mai negato il diritto di scrivere quello che pensi, ma anche gli altri possono rispondere oppure vuoi un’opposizione come la vuole Berlusconi, cioe’ essere d’accordo con tutto quello che dice lui? Il fatto che abbiano iinvitato Hugh Hefner e le ‘conigliette mi ha fatto schifo’, il Festival li’ e’ andato letteralmente a puttane .Veramente se tornassi in Italia mi metterei con Di Pietro e Marco Travaglio, mi piace pure Grillo ma dice troppe parolacce per i miei gusti. Scusami ma spesso non ho tempo per rileggere quello che scrivo. Non hai sentito quando Benigni ha detto “Ormai sono rimasti solo in due a mandare video cassette, Mina e Bin Laden. Quindi non ha fatto battute solo su S.B. Io non disapprovo Berlusconi perche’ e ‘ ricco ma perche’ lo trovo ridicolo, furbo e arrogante. Visto come quella nuova legge che salvaguarda le quattro cariche dello stato gli e’ venuta utile? L’avvocato Mills e’ stato condannato a 4 anni e sei mesi e lui non si e’ dovuto presentare al processo. Ma se la pensate come Cicchitto, Schifani, Gasparri, Bondi, Bonaiuti gente senza idee proprie che sembra fatta in laboratorio non si puo’ discutere tanto siete legati mani e piedi al vostro capo ‘carismatico’ amico di Putin e di Bush, destra o sinistra per lui pari sono quando gli conviene. Io sono convinto che in Italia gli elettori siano ostaggio della politica per necessita’ o per convenienza. Solo se sei ricco o vivi all’estero riesci a votare per convinzione o per chi ti e’ meno antipatico. Pasquale tu continui ad accusarmi di essere di sinistra e invece io sarei di centro-destra. Sui valori morali sono d’accordissimo con te. Sugli omosessuali posso dire che trovo patetici due uomini che si tengono per mano? Martino De Marco


  98. Martino De Marco ( Seatown , Australia )

    FESTIVAL DI SANREMO!
    Allora vogliamo parlare del Festival, o ci dobbiamo avvelenare sempre il sangue con i soliti argomenti? Ma quanto e’ costato sto benedetto Festival? Un milione di Euro a Bonolis, 350.000 a Benigni, tutti quegli ospiti inutili e costosi. Secondo me la conduzione e’ stata interessante MA, ci sono stati troppi ospiti stranieri e non, molti dei quali mi erano sconosciuti. Alcuni avrebbero fatto meglio a non chiamarli per niente evitando cadute di gusto. Le interviste poi potevano anche essere interessanti ma non c’entravano niente con il Festival. Le lettere lette al Festival erano un po’ patetiche in fondo il Festival non e’ lo Stato o la Chiesa. C’e’ stato un po’ di tutto. Mancavano solo le belle canzoni! Nessuna di quelle sentite vendera’ molto. Mi piacerebbe vedere un Festival senza ospiti e poi vediamo quel che succede con l’audience. Solo tre serate Please! Martino De Marco – Australia


  99. matteo ( La Plata , Argentina )

    Carissima Francesca non so se leggerai questo commento, perchè sono molti, quindi tu vuoi sapere da parte nostra del festival di San Remo bene, ti chiarisco che sono mùsico affezzionato e qualcosa comprendo musicalmente, non so se sei del mio parere, ma ti faccio sapere che il festival non è quello di tanti anni fà, mùsicalmente è povero manca la melodia italiana, forse tu mi dirai che i tempi sono cambiati, bene ma la melodia non si perde, sai perchè l’abbiamo perduta, da molti anni quello che anno fatto i nostri cantanti è stato, imitare i cantanti americani, io non crìtico i cantanti stranieri ma i nostri compositori e cantanti che si impegnano ad imitarli, ricordi le nostre canzoni con la strofa e poi il ritornello? Questa era la nostra melodia all’italiana, ripeto i tempi sono cambiati ma la forma melodica non si puo perdere, e la nostra essenza di italianità, la canzone che a vinto il festival non mi piace per nulla cerano altre molto piu musicale, certo il ragazzo che à vinto era giovane buona presenza, e poi con i capelli pettinato alle dolomite, ma la gioventù l’anno votato per questo perchè di musica non sanno nulla, ripeto e un brano molto povero cerano altri pezzi molto piu musicale. Fancesca la serata piu bella è stata quando sono venuti i grandi mùsici veramente diciamo Zucchero Dalla Ranieri e infine tutti, ma ripeto il festival di San Remo musicalmente povero, ma grande spettacolo. Francesca mi scusi se sono stato un po noioso, ma io la penso così. Un bbraccio……


  100. Francesco da Toronto ( TORONTO ON , CANADA )

    Francesca non sò nulla del festival di S.Remo perche non lo visto, ma ho letto alcune polemiche su chi a vinto, veramente io non lo conosco, ed non posso dire niente di lui, se a vinto vuol dire che gli italiani l’hanno votato. Quando è costato? Certo che è costato moltissimo, ma tutto costa ma certe cose si potevano evitare per far si, che alcuni milioni si potevano risparmiare, visto che c’è gente in Italia, che hanno veramente bisogno, che non guadambiano molto per vivere. Poi d’altra parte si dice S.Remo è S. Remo, ed quel che fatto rimane è già fatto. Tanti auguri a colui che a vinto i cinque milioni della lotteria, questa è la notizia più bella. Ciao Francesca un saluto per te ed tutti Francesco.


  101. Gianni ( Bostonia , USA )

    A Francesca….a tutti e pure te Bonolis!
    Mi limito ad esprimere i miei pensieri personali sul Festival:
    Ho sempre visto ed ammirato il Festival come uno spettacolo quasi familiare per tutti adulti e bimbi, (e do credito al gruppo Bonolis), ma trovo che alcune canzoni non sono appropriate, ed inoltre Hefner e le conigliette completamente offensivo e fuori posto.
    Potrei suggerire che nel futuro il festival venga chiamato “CABARET”


  102. Pasquale ( clifton , usa )

    Caro Martino, capisco quello che tu dici. Ma tu credi che questo problema e’ solo in Italia. A quanto vedo, questo e’ un problema di tutti i paesi occidentali. Qui non si salva nessuno, forse qualcuno un po meglio, ma tutti i governi sono corrotti. Ecco perche’, una nazione per andare avanti ci vogliono tre valori molto importanti: Dio, Patria e Famiglia.
    Io vivo in America, e non so se ve ne siete accorti, ma questo disastro economico e’ cominciato da qui. Persone di wall street che hanno rubato milioni e milioni di dollari, con una sinistra che ha fatto leggi sugli immobili a costringere le banche a dare mutui a gente che non aveva soldi. E questa corruzione ormai e’ entrata in tutto l’occidente. Il motivo io credo e’ che la gente ha perso dei valori fondamentali, valori morali che derivano dalla legge di Dio. Quindi non pensare che questo succede solo in Italia. Tu vivi in Canada, ma anche li le cose non sono cosi brillanti.
    Poi per quanto riguarda il Festival hai piena ragione. Una critica che faccio agli Italiani e’ che sono troppo Esterofoli. Esterofoli significa, per chi non lo sapesse, essere amanti degli stranieri. In Italia quando vedono o sentono che c’e’ uno straniero in televisione sono tutti li a chiappa’ mocca, espressione napoletana. Io non riesco a capire che cosa vedono negli stranieri. Molti italiani parlano male dell’Italia, e bene degli stranieri. Se vedono un nero o un arabo sono cosi affascinati che ti fanno vomitare da come si squagliano quando vedono uno straniero. Io credo che questo sia per colpa dell’ideologia di sinistra che ha sempre parlato male della Patria.
    Mi scusi se ho detto qualcosa offensiva, non e’ il mio stile, e’ che io amo tanto la mia Patria, l’Italia, che quando vedo questo cose mi da tanta rabbia.
    Ecco perche’ io credo che la politica e’ sporca, pero’ non abbiamo scelta, in Italia, il male minore nella politica e’ il partito del popolo della liberta’. E nel popolo della liberta’ il miglior partito e’ la Lega Nord. Tutti gli altri da centro a sinistra non servono a niente. La sinistra e’ il male MAGGIORE, il centro, non sa da dove andare, dipende come tira il vento. E Di Pietro il suo unico interesse e’ di perseguitare Berlusconi. ERa meglio se continuava a fare il magistrato. quando parla di politica anche lui e’ molto vicino alla sinistra, all’estrema sinistra.

    VIVA L’ITALIA.
    un saluto,
    Pasquale


  103. Liliana Pellegrini ( Buenos Aires , Argentina )

    ESTIMADA FRANCESCA, SOY LA HIJA DE FRANCISCO PELLEGRINI (FRANCO), LAMENTO COMUNICARTE QUE EL HA FALLECIDO EL 5 DE FEBRERO DE UN DERRAME CEREBRAL, COMO TE QUERIA TANTO Y EXPONIA LAS FOTOS JUNTO A TI, ADEMAS DE LOS COMENTARIOS DE CARIÑO HACIA TU PERSONA, IMAGINE QUE TENIA QUE DECIRTELO, PARA QUE RECES UNA PLEGARIA POR SU ALMA.
    TE MANDO UN ABRAZO Y GRACIAS POR TU DEDICACION Y AMISTAD HACIA MI PADRE, TE SALUDA LILIANA PELLEGRINI


  104. Amparo Margarita da Ibagué-Colombia

    Cara Silvia da Brasile, ma se Colombia e uno dei pochi paese che non conosci gradirebbe essere mia ospite? Che carino che i tuoi genitori conoscono la parte bella del mio paese. Ho due fratelli che come tuo padre sono ingegneri agronomi, precisamente uno di loro gestisce le fazende lasciate da mio padre. Il presepio potrebbe essere da Raquira, un paese che rimane nella regione Boyacá ed è molto noto per lavorare questo tipo di cerámica. Mi piacerebbe sapere El Prado dove rimane perché pure nella mia regione c’è un posto con lo stesso nome.

    Caro Francesco da Toronto e cara Gaetana da Melbourne, grazie per i vostri commenti. Cara Maria Rosa da Lujan, grazie per gli auguri nel giorno del mio onomástico.

    Bella domanda quella da Giuseppe dal Canada. Ma ¿ché donna non si innamora degli italiani con quel modo che avete di conquistare? Allora non sono stata io un’eccezione, ma per diversi motivi ci siamo lasciati. Per aumentare l’ego di tutti gli uomini italiani del mondo vi racconto: quando sono visuta in Italia ogni volta che un’amica o un grupo di amiche faceva vacanza in Europa, per prima cosa facevano un giro diciamo per Spagna, Inghilterra, Francia e altri paesi. Lasciavano per ultima l’Italia per rimanre un po’ più con me. Ma quando arrivavano rimanevano a bocca aperta dicendo che mai avevano visto uomini belli come gli italiani e che invece di andare in quei altri paesi avrebbero dovuto rimanere in Italia sin dall’inizio. Ah, come la vedete cari amici italiani.

    Amparo Margarita


  105. CARLA ( BALI , INDONESIA (ASIA) )

    caro Pasquale,vorrei evitare di parlare di politica ,ma volevo fare una giusta precisazione e cioe’ che la LEGA NORD non fa parte del POPOLO DELLE LIBERTA”
    ma solo in appoggio al centro destra.Grazie e saluti a tutti.
    carla


  106. joe ( Melbourne , Australia )

    Cara Francesca ho visto il la puntata ,pero’ ogni puntata sei sempre piu’ bella che mai.i miei complimenti,anche la signoraAmparo e una bella donna ,e bellissima la Colombia,poi di sanremo e sempre il solito non cambia mai ,Saluto tutti gli amici del blob,specialmente le signore,e un dolce affetto eun bacione alla dolcissima padrona del blob la amatissima Francesca
    Joe


  107. Amparo Margarita da Ibagué-Colombia

    Liliana da Buenos Aires, recivi le mie sincere condolianze per la morte di tuo padre. Ma rimane convinta che lui è andato dritto dritto in paradiso.

    Forte abbraccio,

    Amparo Margarita


  108. gaetana ( MELBOURNE , australia )

    ASCOLTANDO UNA STAZIONE RADIO ITALIANA, HANNO DICHIARATO
    che bonolis firmera` il contratto per 60mo festival di san remo, chi vivra vedra.Riguardo ai partiti sono come i nostri piedi, e le scarpe, per camminare abbiamo bisogno della destra e della sinistra. Io sono australiana percio non voto, il mio partito e quelo di mio marito, almeno io faccio le leggi e lui le accetta, cosi andiamo bene.Sto quardando in questo momento domenica in, e migliore.Gaetana


  109. Giuseppe(dal Canada)

    Gentilissima Margherita , ti auguro che nel tuo futuro ci sara’ un italiano “vero” che ti sapra’ fare felice ,cosi diventerai italiana “vera” anche tu. Ciao e buona notte a tutti , io vado a dormire. Giuseppe .


  110. Giuseppe dal Connecticut ( Stati United de América )

    Liliana, anche io yi mando le mie condogliance.

    Ed un grazie Amparo, avevo intuito che qualcosa era capitato Franco Pellegrini,e non avevo capito che ci aveva lasciato per il Paradiso.


  111. GIUSEPPE

    Ecco il video di Bonolis dei fratelli Capone che avevo promesso

    http://www.youtube.com/watch?v=RhbioR8vkwI


  112. Martino De Marco ( Seatown , Australia )

    Caro Pasquale (e Enzo Amaro) il mio motto e la mia filosofia nella vita e’ : Dignita’, Rispetto, Amicizia e Giustizia. Enzo mi ha chiamato compagno perche’ ho sorriso delle battute su Berlusconi. Non sono ne’ compagno ne’ camerata. Benigni voleva farle anche su Veltroni (e avrei sorriso anche li) ma in quel momento era come sparare sulla Croce Rossa. Le battute si fanno sui forti. Non saranno certo quattro battute a spaventare Berlusconi. Stasera la Littizzetto ha fatto a pezzi Veltroni e la sinistra, significa che e’ di destra? Pasquale la Lega Nord sara’ di destra ma vuole disfare l’Italia. In difesa della costituzione italiana ora c’e’ la sinistra non la destra. Forse hanno ragione non siamo riusciti a fare ne’ l”italia ne gli italiani perche’ in Italia chi comanda e’ sempre troppo debole e viene tenuto in ostaggio. Il Popolo della/e Liberta’ a mio parere si chiama cosi perche’ Berlusconi & Co. vogliono fare e disfare a proprio piacimento, te lo devo dire piu’ chiaro Enzo o sto scrivendo in greco? Ormai mi sono rassegnato. Inoltre, i partiti, chissa perche’, continuano a cambiare nome e confondere tutti quanti. Non avrei voluto parlare di politica ma mi ci avete tirato dentro solo perche’ ho trovato divertente quel matto di Benigni.

    Un saluto a tutti e nonostante tutto:

    Viva L’Italia!
    Martino De Marco


  113. Lea Mina Ralli ( Roma , Italia )

    Cara Liliana , anch’io voglio esprimerti le mie condoglianze per questa tua grande perdita , ma fatti coraggio perché Lui vivrà sempre nel tuo cuore e nella tua memoria , ti abbraccio.

    Nonna lea


  114. giovanni gerbaldo ( Manaus , Brasile )

    Gentile Francesca,
    grazie per tutto quello che hai detto e fatto dire su San Remo.
    Io sono figlio d’altri tempi ed a dirti la verità non mi sono entusiasmato per questo festival. M’è piaciuto molto ” Sincerità ” e ” Luca era gay “.
    Sono rimasto triste per la Vanoni e la Iva Zanicchi : povera faccia… stirata a non finire ! Avrei preferito non vederle così !… ( Forse sono un illuso sbagliato ! ) Il Bonolis m’ha fatto nè caldo nè freddo-
    Per il resto concordo con la troppa ed inùtile esterofilia.

    Mi querida AMPARO , yo te prefiero como AMPARO ,puès es mas hermoso !
    In verità ,” margherita ” mi ricorda solo “… mi ama… non mi ama…mi ama… ” e così via , e non vorrei proprio farlo con te ! ( scusami, ma non ti offendere…).
    Tu sai bene che io sono vissuto tre bellissimi anni in Colombia , ed ancora ,la porto nel cuore.
    Soprattutto B o g o t à la ciudad de la savana ,con sus 2.800 metros de altitud,que tiene un Monserrate que recuerda Barcelona ,las calles e las carreras en perfecta simmetria de paralelas y perpendiculares , y tiene mucha gente,muchissima gente, sencilla ,gentil,amable ,trabajadoras y muchas lindas, lindissimas mujeres . ( Casi como tu……! ) Mas tiene tambièn gamines y muchos areneros por las encuestas. Eran mis amigos !
    Sono contento di averti visto così, come se fosse al vivo. A dirti la verità avevo proprio piacere di conoscerti.Non ti faccio i complimenti per la tua bellezza e per il lavoro e per il coraggio da vera donna sudamericana perchè so del tuo valore e della tua dedicazione. Di questo ancora una volta ti dico grazie. Non voglio più parlare di Colombia che ben conosco ,perchè è un poco la mia seconda patria che mai dimentico e che molto amo,soprattutto per il suo popolo.
    Brava Amparo( in italiano significa : proteggere,aiutare e sostenere e custodire con affetto allo stesso tempo).
    Per LILIANA PELLEGRINI , mis sinceros pésames por la muerte de tu padre !
    Haré yo tambien una oraciòn por él.
    saluti
    gio


  115. giovanni gerbaldo ( manaus , brasile )

    continua…

    scusate, sono ancora io !
    E’ che volevo dirvi che sono più felice , molto più felice , perchè la settimana scorsa sono diventato per la secon da volta nonno di un bellissimo nipotino ,un vero sudamericano , oriundo italiano ,amazonense , con una vera faccia da caboclo,però bella, bellissima , paffuta e sorniona; due occhi neri,scuri come la foresta e la testa che sembra anch’essa ad una selva, tant’è piena di capelli.
    Non somiglia molto al nonno, ma molto di più alla nonna.Non fa altro che dormire e mangiare : o vita beata ! Ma che bello ! Lui sì che ha ragione !

    Cercherò di imitarlo.
    atè breve.
    gio


  116. ivana ( Buenos Aires , Argentina )

    carissima AMPARO ( nome che viene secondo me da: Vergine del Rifugio) , finalmente ho avuto tempo per vedere il video di questa puntata; mi congratulo con te per la tua “attivitá vulcanica” . Spero che tu possa offrire a lungo e a tutti i tesori della tua personalitá.

    Sentite condoglianze A LILIANA Pellegrini

    Un abbraccio a tutti
    Ivana


  117. silvia-Brasile

    Carissima Francesca,finalmente ho visto il video,grazie alle indicazione mandate,bellissimo,ma che dire a Amparo?che dovrei solo sinforzare quello che hanno detto tutti.Poi invece a Amparo che mi ha gentilmente risposto,vorrei dire che sei stata molto carina,il rischio é che io accetti il tuo invito un giorno…..certo mi piacerebbe tanto conoscere Almeno qualcosa di


  118. Danila-JAX-FLORIDA

    Buon inizio settimana a tutti.

    Domani e`l’ultimo giorno di Carnevale, qui negli USA nn e` festa se non in pochissime citta` tipo New Orleans dove festeggiano il MARDI GRAS e la gente sfila in maschera e con i carri. Halloween resta la festa piu` nota in cui ci si mette un costume da queste parti. Addirittura in quel giorno molti arrivano mascherati anche in ufficio e ovviamente si portano dietro cioccolatini e caramelle, perche` qui ogni occasione e` buona per mangiare un po’ di junk food (le schifezzelle americane :-) )

    Immagino invece che in Brasile si stia festeggiando alla grande, so che per molti e` anche giorno di festa al lavoro.

    Anna e Silvia voi indosserete qualche costume ? In Italia si fanno le chiacchiere/frappe/bugie da voi?

    AMPARO: da te si festeggia il Carnevale?


  119. Francesco da Toronto ( TORONTO ON , CANADA )

    Salve a tutti anch’oggi una bellissuma giornata, anche a meno dieci, quando c’è il sole è sempre bello. Le mie più sentite condogliane alla s.ra Liliana Pellegrini, mi dispiace molto per ler la perdita di suo padre, ora deve farsi coraggio, ed condinuare a vivere. Per Giovanni Geraldo un augurone per il nuovo nipotino, è molto bello quando vengono i nipoti. Si sente qualcosa in più dei propri figli. Saluto Francesca ed tutti, a risentirci Francesco.


  120. silvia-Brasile

    Carissima Francesca,grazie alle istruzioni che mi avete mandato sono riuscita finalmente a vedere il video di Amparo,solo che cosa dire?si é detto tutto,e io me lo immaginavo aproprio cosí dai commentari del nostro salotto.A Amparo volevo dire che rigrazio il tuo invito di cuore,tu non sai che rischio corri,nel senso che vorrei tanto conoscere al vivo il tuo Paese,chi sa ci riesco?Io conosco parecchio della archeologia perche é la mia professione,e naturalmente leggiamo molto,ma al vivo é un altra cosa.Quanto a dove esattamente erano i miei genitori,ho chiesto il favore a mia sorella Anna,che é a São Paulo,se si ricorda meglio di me qualche altro punto di riferenza….io vagamente ricordo Santa Marta,dove mi pare facevano la spesa?puó essere?ma Anna spero riesca a dare piu dati.Il mio presepe,quando torno a São Paulo(adesso sono nel sudeste dello stato del Piaui a lavoro,perche abbiamo un parco nazionale con pitture rupestri che é patrimonio culturale ddell umanitá(Unesco)il Centro Culturale,Museu ecc,é bellisssimo,tanto bello quanto pieno di lavoro),ma ti dicevo ,tornando vedró sotto ai pezzi di cui ti parlavo se c é qualche nome o dell artigiano o della regione,non só.,ma te lo faró sapere.Francesca ti mando un forte abbraccio ,adesso penso non avró piu problemi con i video…spero……Un abraccio affettuoso pure a tutti i nostri amici del blog,vi leggo,pure se lettura dinamica,ma sempre che posso,vi seguo…..ma per piacere non fate molte polemiche politiche e altro…..perche uno non dice la sua opinione,ne ha diritto,senza prima dover distruggere l opinion dell altro?Se io vedo blu,lo dico e pronto,perche affermare che l altro vedendolo rosso sbaglia?e se sono io daltonica e non lo só?Il rispetto della diversitá é ció che ci unisce e non ci separa…é ció che penso….ma poi ognuno fá come vuole,LIBERTAS,ma sempre con molto rispetto io penso.Silvia


  121. silvia-Brasile

    Carissima Francesca,avevo giá scritto ,ma mi sono dimenticata di commentare il quanto mi ha divertito la domanda di Danila-Jax Florida,se io mettevo un costume per carnevale.Mi sono divertita a pensare quale costume di adattarebbe meglio alla mia persona….fuori ovviamente a quello naturale …che porto da sempre….Sono arrivata alla conclusione che forse arlecchino,ma allora come buona napoletana preferisco pulcinella,perlomeno é piu adatto ,che ti pare Danila?l unico problema é che siccome non ho una grande altura,non só se tutti quei colori a fasce e quel cappellino non mi rendono troppo goffa?sto scherzando eh?ma é che mi ha tolto un poco dal tran tran e fantasiare un poco,per questo pure mi ha divertito.Ma sul serio io non mi sono messa mai costumi per il carnevale,a me non piace molto.Dicono che vedere le scuole di samba al vivo é uno spettacolo impressionantemente bello,ma io non l ho mai visto,come al solito,non conosci di casa tua le cose che gli stranieri viaggiano per venire a vedere.é cosí la vita dapertutto.Sono sicura che ci sono romani che non conoscono ,non dico il Vaticano,ma che non sanno cosa é la colonna di piazza del popolo(se non mi sbaglio)é il caso di dire,strano ma vero.Un abraccione forte a tutti,Silvia


  122. Anna ( São Paulo , Brasile )

    Carissimi,
    Prima di tutto le mie sincere condoglianze alla Liliana, è doloroso perdere il padre, ma lui stà sicuramente meglio dinoi, e che il Signore ti dia forza per sopportare questo dolore.

    A Giovanni, auguri per il nipotino, dev’essere molto bello e pacifico. E poi il miscuglio di razze e caratteristiche è sempre risultato bellissimo.
    Non sò se sia il caso, ma ho un amica il cui figlio si è sposato con una giapponese, hanno avuto due figli splendidi oltre che intelligenti.

    Per Amparo, non ho molto da aggiungere a quello che ha detto mia sorella Silvia sul posto dove papà lavorava.
    L’unica cosa che sò sicuro che andavano i fine settimana, non sò se spesso, a Santa Marta, che essendo posto di mare e bellissimo, adoravano.
    Un altro particolare che ricordo, sfortunatamente nessuno dei due è vivo più, è che quando usci il libro di Garcia Marquez “Cent’anni di solitudine”, ricordo che la mamma commentò che loro abitavano proprio nella regione in cui lui localizzò la sua città con nome fantasia e che era esattamente come lo descriveva lui.
    Questi sono i dettagli che ricordo. Potrei anche andare a casa di mia sorella a vedere il nome dell’origine del presepio, ma fino a che lo localizzo tra tutte le cose che ci sono lì, dovrei starci una giornata intera, anche che mi ricordi non è l’unico che c’è lì, ed io ceramica bruciata o terra cotta, non faccio nessuna gaffe, non sò assolutamente la differenza…
    Comunque anche io rinforzo la richiesta di non parlare di politica e religione, sono cose molto personali e sempre portano a discussioni spiacevoli. Non per questo utili, perchè se lo fossero, ancora ancora…
    È come il football, nessuno cambia il suo club, neanche a mazzate, allora…
    Un abbraccio
    Anna
    Mi dimenticavo, scusa Danila, il carnevale qui a São Paulo, ormai non esiste più, dico , quello di strada. È ristretto al Sambodromo, uno spazio dove sfilano le allegorie e ballano e poi in alcuni club privati. Stò qui in un silenzio…
    São Paulo è vuota


  123. Maria Rosaria Martinelli ( Staten Island,N.Y. )

    Carissimi tutti ben ritrovati,vi sono mancata? Non credo con tutti questi amici non ci avrete fatto caso,comunque volevo dire ciao a Francesca e dirgli,BRAVA, per questi meravigliosi video fatti nell’anno appena passato. Poi volevo dare il benvenuto alla Sig.ra Amparo donna bellissima, intelligente e super italianissima e un piacere sentirla parlare cosi’ bene l’italiano essendo nativa di un altro paese a me sconosciuto,una domanda pero’ le vorrei formulare: non ha mai pensato di rimanere in Italia per sempre? Cosa la spinta a ritornare al suo paese d’origine?
    X LILIANA: mi dispiace per il tuo papa’, ti posso capire come ci si sente,io l’ho perso un mese fa e sento ancora di piu’ il distacco perche’ sono distante dall’Italia e per questo motivo non ho potuto dargli l’ultimo abbraccio,fatti forza e ricordati di lui per tutte le cose belle che ti ha donato.
    X GIOVANNI: Augurissimi per la nascita del nipotino,come si chiama? Non c’e cosa piu’ bella al mondo della nascita di un bambino!
    X SANREMO: diciamo che Bonolis ha fatto un bel lavoro assieme al suo collega del caffe’ Laurenti;
    tra i giovani vincitori ero indecisa tra Karima e Arisa,genere diverso ma sempre orecchiabile:
    X i vincitori avrei preferito Fausto Leali,Renga e Niki Nicolai e il suo compagno di lavoro e di vita,pero’ a giorni queste canzoni andranno a ruba nei migliori negozi di dischi. VIVA LA MUSICA ITALIANA!


  124. giovanni gerbaldo ( manaus , brasile )

    X Anna e tutti gli altri,

    grazie per i complimenti per il nipote.Ma io sono troppo “corujinha” ,e li coccolo forse più che i figli.
    Mio figlio l’ ha chiamato : Caio ( vi ricordate di Giulio Cesare ) Vincenzo.
    X Silvia :
    Con rispetto a “El Prado ” ( non si trattando del famoso museo di Madrid) ,la mappa satellitare direbbe che si trova nel departamento de Antioquia , vicino a Monterria, regione comprendente le città : Carepa, Apartado , Turbo e Chigorodò . Però è un poco ,lontano da Sta. Marta. Comunque sbocca sul mare, e Sta Mareta sarebbe raggiungibile anche via terra.
    Non so se si tratta dello stesso ,certamente è molto lontano da Ibaguè , ci sarebbe tutta la Colombia di mezzo.
    Un saluto
    gio


  125. Maria Rosa Colombo ( Luján , Argentina )

    Ciao AMICI, come state? Io felice nel giorno del compleano di Valentina, mia nipotina!!!!!
    FRANCESCA, sai che in Argentina il carnevale con piu gente é a GUALEGUAYCHU, nella provincia di ENTRE RIOS, e tanta gente viaggia a vedere le sfilate. Sai DANILA che io ricordo sempre il primo carnevale che mia zia mi aveva fatto un vestito di dama antica, bellisimo con la capellina, avevo 6 anni ……….. appena 52 anni fa!!!!
    Voglio fare le mie condoglianze a LILIANA e felicitare a GIOVANNI per CAIO
    Io ho visto poco del festival, ma sono felice per ARISA a me piace molto la sua canzone
    Un bacio a tutti!!!!!


  126. alessandro superina ( cascate di niagara , Canada )

    Cari tutti, mi dispiace molto sentire della morte del Signore Franco Pellegrini, un caloroso abbraccio alla sua famiglia, Lilliana ed amici.
    Grazie Amparo per la tua risposta e offerta molto gentile; sono solo stato a Cartagena e doppo San Andres, pero so che quello e come due grani di sabbia
    in una marea di spiaggia; dalle fotograpfie di Santa Marta con la spiaggia e doppo l’inclino rapido delle piste montagniose… !!! Essendo uomo di origine Italiano, come dico “fatto in Canada , sempre Italiano”, con il suo complimento mi devo andare trovarmi un capricopo due misure piu grande!
    Vorrei dedicare una canzone specialmente al Signor Franco Pellegrini e a tutti di Sur America. Paz y Luz
    http://www.youtube.com/watch?v=zD9s_Tax0rk


  127. Danila-JAX-FLORIDA

    SILVIA: bellissime le due maschere di cui parli, Arlecchino e Pulcinella, ma sai che il primo forse ancora e` di moda tra le maschere moderne, ma pulcinella purtroppo no, pur essendo molto famoso in realta ` a carnevale quasi nessuno sceglie questo costume bianco con la maschera nera, forse proprio il colore non appariscente lo penalizza.

    ANNA: e tu con un sambrono vicino te ne stai a casa?? Ma non si fa cosi, sai come si dice in Italia? Chi ha il pane non ha i denti ..ahh ce l’avessimo noi qui a Jacksonville un sambodromo.. va bene che forse sarebbe sprecato..qui probabilemente ci farebbero una gara di bbq :-)

    MARIA ROSA: la damina, che bello!! credo che tutte nella vita a carnevale siamo state damine o fatine… mio fratello invece voleva essere sempre Zorro, passavano gli anni e lui sempre con il vestito di Zorro.

    FRANCESCA: sono uscita un po’ fuori tema…speriamo che ti stai preparando per andare a qualche veglione di Carnevale e non hai tempo per una comunicazione di servizio.


  128. Lea Mina Ralli ( Roma , Italia )

    Per il nonno felice con tanti auguri

    QUANNO TENGO MI’ NIPOTE

    Quanno spupazzo in braccio mì nipote
    me sento soffocà dall’emozzione
    sparisce tutt’er monno in quell’occhietti
    e me lo magnerebbe de bacetti.
    Quelle manucce rosa e delicate
    pareno petali de qualità preggiate
    e mentre jé bacio li diti uno a uno
    felice come me nun c’è gnisuno.
    De latte e borotalco è improfumato
    e fra le braccia se ne sta beato.
    Me infonne forza p’asffronta ‘gni evento
    e li pensieri scuri butto ar vento.
    E penzo solo a quanno dirà nonna
    ner mentre lui ner sonno già s’affionna.

    Nonna Lea


  129. Amparo Margarita da Ibagué-Colombia

    Anche siamo in luto per la morte del signor Franco Pellegrini, ritengo un dovere e un piacere rispondere alle ultime persone che hanno fatto scritte sulla mia intervista.

    Grazie a Joe da Melbourne per i complimenti. Caro Giuseppe dal Canada, grazie per l’augurio che mi ha fatto.

    Caro Giovanni Gerbaldo da Manaus, se preferisci chiamarmi Amparo va benissimo. E non mi hai offesa con quello di Magherita mi ama, non mi ama, anzi ogni volta che una persona lo fa si riccorda il mio nome. Lo so che hai fatto una bell’esperienza in Colombia e invece di ricevere i tuoi cimplimenti io li devo fare a te per avere lasciato nel mio paese molte insegnanze cristiane. Ah, e pure per il tuo nipotino Caio.

    Cara Ivana da Buenos Aires, non ti preoccupare continueró a rimanare nel blog fino a che Francesca lo ritenga. Preoccupata io perché una mia nipote che ancora non ha 17 anni se ne va a Buenos Aires alla Università di Palermo a studiare disegno industriale. Ti puoi immaginare, va a vivere da sola in un apartamento. Anche si è una ragazza educata con firmi basi morali, me hanno detto che ha Baires, la “festa dei giovani è abbastanza forte” e cosí lontana non si sa mai.

    Amparo Margarita


  130. Amparo Margarita da Ibagué-Colombia

    Cara Danila da Jax Florida, da noi il Carnevale si celebra a Barranquilla ed è una delle migliore feste tradizionali di Colombia. Anche più piccolo e un po’ simile a quello di Rio. Pure è stato dichiarato patrimonio della nazione ed è riconosciuto come patrimonio intangibile dell’umanità.

    Cara Maria Rosaria da Staten Island, Grazie per il benvenuto e per gli altri commenti. Sono ritornata nel mio paese perché l’idea iniziale era soltanto rimanere a perfezzionare la lingua e fare alcuni studi sulla mia carriera. Ma come si è presentata l’offerta di lavoro sono rimasta un bel po’, ma senza fare piani per rimanere a lungo, per questo fatto la ditta mi ha assunta come straniera, per tanto non ho fatto accumulazione di tempo per chiedere la cittadinanza. Dunque rimanere in un paese senza diritti cittadini non è carino, chi ha vissuto questa esperienza lo sa benissimo.

    Signor Alessandro da Canada, quanto sono belle le diverse zone del nostro paese. Abbiamo di tutto: Montagne, pianure, ghiaciai e spiaggia, brezza e mare come dice la canzone interpretata da Lucho Bermudez.

    Amparo Margarita


  131. Amparo Margarita da Ibagué-Colombia

    Cara Silvia da Brasile, il tuo commento è molto simpatico e opportuno. Ti racconto, como il nostro paese è stato pieno di molti problemi si diceva che era molto rischioso venire quà. Come le cose sono cambiate un tanto, allora c’è una pubblicità indirizzata agli extranieri che ci visitano che dice: Adesso il rischio e che vuoi rimanere. Adesso sul serio, se decidi venire ne parliamo.
    Anche se non so niente d’archeologia il tema mi piace moltissimo. Nella stessa provincia (Magdalena) dove credo sia il posto in cui abitavano i tuoi genitori c’è Città Perduta, un parco archeologico della cultura Teyuna che è stato nominato Patrimonio dell’umanità. Non lo conozco ma è un insieme che mostra una sofisticata architettura e ingegneria in pietra che comprende terraze, mura di sostegno, sentieri, ponti, scale, canali, ecc.

    Cara Anna da Sao Paulo, precisamente perché tu hai detto che andavate spesso a Santa Marta, città bellissima sul Caribe, ho capito che avete vissuto nel Magdalena, anche provincia del nostro Nobel Garcia Marquez e dove lui ha immaginato Macondo in Cent’Anni di Solitudine. Vi potete immaginare noi 3 parlando di tutti questi riccordi vostri? Be, che dico guardando sul vero la zona dove da piccole siete vissute.

    Amparo Margarita


  132. Pasquale ( clifton , usa )

    Cara Anna e tutti del blog, tu dici che non si deve parlare di politica e di religione. Ma questi sono i due soggetti che controllano la nostra vita. La politica per la nostra vita fisica, e la religione per la nostra vita spirituale.
    Questo e’ il problema di oggi che nessuno vuole parlare delle cose piu’ importanti che governano la nostra vita.
    Capisco che queste due cose porta molta rabbia alla gente, ma, se una persona e’ ragionevole e sana di mente non si dovrebbe arrabbiare ma ascoltare e rispettare le opinioni dell’altro. Perche’ questo ci aiuta a fare capire e a chiarire molte idee che credevamo fossero vere quando invece no. Bisogna sempre confrontare le idee. Basta solo di rimanere calmi. questo e’ il modo come si impara. Ma il problema e’ che molte persone non vogliono imparare sono contenti in quello che loro credono e basta, non controllano mai per vedere quello che credono e’ giusto o no.
    Purtroppo, questa e’ la situazione. La politca governa la nostra vita fisica e la religione la nostra vita spirituale. Imparate, esaminate e cosi si correggono molti sbagli. Basta non arrabbiarsi. Ricordati che Dio ci ha dato due orecchie e una sola bocca, che significa che e’ piiu’ importante ascoltare che parlare.
    Ciao,
    Pasquale


  133. ANTONELLA PATANE ( SYDNEY AUSTRALIA , Italiana )

    cara francesca io sono la tua cara amica antonella patane da Australia

    ce ti scrive questa piccola letterina per dire ce tu ci manci molto ritorna

    presto sul tv. cosi civediamo ciao ciao baci baci da Antonella e signora

    Giovanna Patane da Australia


  134. alessandro superina ( cascate di niagara , Canada )

    Ciao cara Francesca, questa e una Chiva; questa qui della Colombia; ci sono di tutte grandezze e bellezze ,
    calorissimo saluto e abbracio forte,sandro
    http://www.youtube.com/watch?v=RcuncwNi1Xc


  135. alessandro superina ( cascate di niagara , Canada )

    Grazie Amparo, per Lucho Bermudez !!! Wow…e un trago de guaro para vos salud , con mucho carino, sandro


  136. Tereza Torrico Soares ( São Paulo , Brasile )

    A TE DONNA SPECIALE
    AUGURI PER L’8 MARZO E PER OGNI GIORNO DELL’ANNO

    Ricordati sempre che con l’età appaiono le rughe,
    i capelli diventano bianchi,
    i giorni diventano anni.

    Ma, il più importante non dovrà cambiare mai: la tua voglia di vivere.
    Perché la tua forza e la tua sicurezza non hanno età.
    E il tuo spirito brilla e sparisce l’inverno che c’è in te.

    Dietro ogni traguardo esiste una nuova partenza.
    Dietro ogni inganno c’è un’ altra sfida.
    Finché sei viva, goditi questa certezza.
    Se hai fatto qualcosa di buono, torna a farlo.

    Non vivere solo di foto ingiallite
    Vai avanti anche se tutti pensano il contrario.
    Non lasciare ossidare il “ferro” che esiste in te
    Fai sì che, invece di pena, abbiano rispetto per te.

    Quando, a causa dell’età non potrai più correre,
    allora CAMMINA IN FRETTA!
    Quando non potrai andare in fretta, CAMMINA SOLTANTO!.
    Quando non potrai più camminare, USA IL BASTONE!.
    PERÒ NON FERMARTI MAI…!!!

    UN ABBRACCIO
    prof tereza


Lascia un commento per Francesca





(non verrà pubblicata)

Caratteri disponibili