prontofrancesca.it

ProntoFrancesca.it

giovedì, 23 ottobre 2008
PUNTATA 13 DI PRONTOFRANCESCA

Un abbraccio forte, grande e soprattutto sincero a tutti gli amici del nostro “salotto mondiale” che in queste ore si stanno domandando che fine avessi fatto. Tranquilli, ci sono, eccome se ci sono, più serena che mai e con l’occasione vi ringrazio di cuore per la grinta e determinazione con la quale mi avete difeso: siete meravigliosi!! Ho aspettato un po prima di scrivere una nuova pagina del mio diario in rete, poichè ho voluto fare chiarezza tra le mie emozioni, che come sapete sono sempre molto VERE. Non mi piace essere coinvolta mio malgrado in inutili polemiche e ci tengo a farvi sapere che non è mia intenzione scendere a bassi livelli che non mi appartengono. Preferisco volare in alto come i condor e guardare gli altri “pennuti” dal mio osservatorio nel cielo. Ho letto come sempre tutto quello che avete scritto e mi sembra che sia già stato detto tutto; a me piacciono i fatti e non le parole e per questo motivo mentre grandi Professionisti della televisione si destreggiano nel porre riparo all’incacacipà di sapere comunicare in modo sincero ed eticamente corretto con i telespettatori (anzi, abbonati come loro li chiamano!) io ero alle prese con la realizzazione di una nuova puntata di ProntoFrancesca e con l’organizzazione di un qualcosa di concreto, che sia coerente con il mio progetto editoriale. Perdonatemi se non ho una laurea e se non sono una giornalista, perdonatemi anche se realizzo i miei video da sola con una piccola telecamera amatoriale, senza operatori, fonici, truccatori e via dicendo. Per me è importante arrivare al cuore delle persone e se siamo a distanza di un anno ancora a qui, costruendo e rinforzando di giorno in giorno la nostra amicizia, è perchè evidentemente il mio blog fatto con entusiasmo e passione, riesce ancora ad emozionare le persone che come me amano regalare un sorriso, anche quando la telecamera è spenta.

Via auguro una buona visione e vi invito gentilmente per motivi di riservatezza a non scrivere nei vostri commenti numeri di telefono ed indirizzi e-mail.

(Either JavaScript is not active or you are using an old version of Adobe Flash Player. Please install the newest Flash Player.)

180 Commenti a “ PUNTATA 13 DI PRONTOFRANCESCA ”

  1. Nicola ( Malindi )

    Scusa France… non ho niente da dire ma non ho resistito… volevo essere il primo… Tie’!

    Anzi qualcosa da dire ce l’ho: neanch’io sono un giornalista e allora? La gente dice che scrivo bene e apprezza i miei articoli sul mio blog e su Out of Italy: tanto mi basta!

    Un abbraccio!


  2. Chiara ( Pittsburgh , USA )

    E chi ha detto che bisopgna avere una laurea per essere ” grandi” ? Conosco un personaggio storico che era solo un falegname… eppure ha rivoluzionato il mondo!
    Se sempre la migliore, Chiara


  3. Natalia ( Buenos Aires , Argentina )

    … ‘la pratica fa la grammatica’, è proprio vero!
    Saluto la sig.ra Francesca e a te chiedo… non è che rifai il giro? :oD

    ciao a tutti! :)


  4. Claudia Rossi ( Buenos Aires , Argentina )

    Punto e basta (per fortuna) tutto e stato detto nel altro post.
    Grazie per cambiare argomento, la vita continua, e canta come dice Cocciante, anch’io volevo un po d’aria fresca! Piacere di conoscere Francesca Verde, e domando lei se la foto da bambina non e stata pubblicata perche a me sembra di averla visto da qualche parte; mi tolga questa curiosita.
    Che anno impegnativo Francesca, di nuovo sarai in Australia, complimenti e buon lavoro.
    ora devo andare a scuola nuovamente,
    a presto,
    Claudia.


  5. Juliana ( Ontario , Canada )

    Ciao Francesca Che emozione che ci dai di vedere persone da unaltra parte del Mondo, ma che magnifica che sei Francesca e anche allatra Francesca Verde,
    Le foto sono meravigliose e sono dei bei ricordi.

    Brava Francesca e ti ringraziamo per il tuo indusiasmo e il tuo amore che hai per le persone sparse per il Mondo, ti auguro un buon viaggio e mi dai un forte abraccio da perte mia alla Francesca Verde che viene da Benevento, be non siamo poi tanto londane un bacione a tutti i conazionali e al Blog di ProntoFrancesca. Da Juliana


  6. Lina + Robert ( Ilhabela , Brasil )

    Ciao Francesca!

    Buona Fortuna!
    In bocca al lupo!!!
    A + B,
    Lina + Robert


  7. Giuseppe-dal Connecticut ( sta )

    Ciao Franceschine, che sorpresa, buon viaggio, “Down Under” di nuovo.

    Siete due “GORGEOUS ITALIANE”.

    Posso venire anchio, qui a “New York” e’ un po’ freddolino.
    Ciaoooo


  8. Nanda Cozzi ( Hamilton, Ontario , Canada )

    Ciao Francesca, non mi resta che augurarti – BUON VIAGGIO!!! (ancoraaaa!!!). Ma come fai?? Sei fantastica! Anzi, un’altra cosa da dire ce l’ho: Bella puntata! Mi sei piaciuta! Le tue parole riflettono la persona quale sei tu…SERIA, PROFESSIONALE E FELICE…un vero raggio di sole!
    Continua sempre cosi’. Saremo ansiosi di leggere, fra non molto, del tuo viaggio in Australia! Ciao.


  9. GIUSEPPINA ( HANOVER PARRK , U.S.A )

    CARA FRANCESCA ANCHIO TI SEGUO DA MOLTO TEMPO DA QUANTO ERI A SPORTELLO ITALIA E DEVO DIRE CHE NON CE BISOGNO DI LAUREA DI NESSUN TIPO PER ESSERE BRAVA E ESPRESSIVA PER FARSI VOLERE BENE E TU LO FAI NOI TUTTI APPREZIAMO QUELLO CHE FAI E TI PREGO NON SMETTERE ANCHE SE RITORNI IN RAI PERCHE IO SONO SICURA CHE PRIMA O POI SUCCEDERA PERCHE LORO SI RENDONO CONTO DI QUELLO CHE PERDONO UN CARO ABBRACCIO E SAPPI CHE NEL MIO PICCOLO FACCIO SAPERE QUELLO CHE VALI UN CARO ABBRACCIO COME TU MI CONOSCI PINUZZA


  10. Juliana

    continuo)Cara Francesca,
    Volevo aguingere un passo Biblico per confermare la tua umilta e il tuo amore che hai per il prossimo e cio anche Gesu’ fu’ umile e amorevole e che cia dato una grande conoscenza della VERATA” Presa dal Vangelo di s. Matteo 11: 25 a 30, e dice Ti lodero’ pubblicamente,Padre Signore del cielo e della terra, perche’ hai nascosto queste cose ai saggi e agli intellettuali e le hai rivelate ai bambini, Si’ perche’
    cosi ti e’ piaciuto fare. …. Continua a leggere fini al 30, Si Gesu’ disse Prendete su di voi il mio giugo e imparate da me” poiche’ io sono d’indole mite e modesto di cuore e proverete ristoro per le anime vostre
    Si’ cara francesca le persone umile faranno grante strada ma la superbia cia il piede corto usa la tua umilta’ e vai avandi per i tuoi proggetti. Ma fa attenzione, a te un bacione Juliana


  11. anna ( São Paulo , Brasile )

    Cara Francesca,
    oggi non riesco a vedere il tuo video, ricomincia sempre da capo e sento solo la tua prima frase…
    tra l’altro molto importante e ben venuta. Finalmente, altro che isola di pace, isola sì, ma ora spero di pace.
    Spero anche di vedere il tuo video. Comunque auguri e grazie per il tuo nuovo post, ci voleva proprio. Abbiamo avuto giorni stressanti.
    Un bacione
    Anna


  12. Juliana ( Ontario , Canada )

    Scusate ho dimenticato il mittende

    Juliana


  13. SANDRO ( Toronto , CANADA )

    Finalmente notizie di Francesca mi ero preoccupato. bella risposta Te la sei cavata benissimo anche questa volta da vera professionista. Potevi peròdedicare questo video alla Carollo guardatelo è troppo divertente e poi nemmeno Proiietti è laureato e ditemi se vi piace. saluti a tutti

    http://www.youtube.com/watch?v=hh52AURWdnA


  14. Pierantonio Costantini ( Ancona , Italia )

    Il mondo non si divide in giornalisti e non giornalisti ma in persone normali e fessi


  15. maria elena solari

    ciao francesca, sei bravissima in tutto e sempre
    allegra e bella,sei un esempio a seguire.
    io non ho laurea di nessun tipo,ma ho fatto un mucchio di cose nella mia vita. vai sempre avanti cosí.
    ti voglio tanto bene. maria elena


  16. COMUNICAZIONE DI SERVIZIO:

    SIETE TUTTI GENTILMENTE INVITATI A SCRIVERE NEI VOSTRI COMMENTI LA CITTA’ ED IL PAESE DOVE VIVETE.

    GRAZIE PER LA CORTESE COLLABORAZIONE.


  17. Maria Rosa Colombo ( Luján , Argentina )

    Cara FRANCESCA, non chiedere perdono, a te Dio ti ha datto molto piu di una laurea, quello che nella vita bisogna per fare felici ad altri!!!!!ti voglio bene.
    Sono molto felice per gli amici del blog che vai in Australia, GAETANA, FRANCESCA, ROY, forse STEFANO si trove lí!!!!!!Ancora non posso aprire il video, ma gia sono felice di conoscerti cara FRANCESCA VERDE, un bacio forte a tutti del blog!!!!!


  18. Luigia Grisanti ( (Buenos Aires) , Argentina )

    Carissima Francesca,continua con la umiltá e passionismo di sempre,ti voglio bene per tutto quello che fai. ti auguro un buon viaggio.Abbraccio
    Luigia


  19. Maria Carfora Hart ( Newport News , Virginia )

    Ciao Francesca
    Sei sempre piu’ bella, ogni tanto che appari nel blog. Quel che hai scritto, mi ha fatto piacere di leggere. Ci mettiamo una pietra sopra, se no diventa una montagna. Finalmente abbiamo avuto il piacere di conoscera la Sign. Francesca Verde, che simpaticona che e’, qui nessuno e’ perfetto, sbagliando si impara molto. Anche Io faccio sempre papare, una volta penso inglese, ed an’ altra in italiano, faccio confusione alla mia mente. Ma che onore ti hanno regalato, ci voleva propio. Ne sono molto fiera, sa tu sei la mia seconda figlia adottata. Noi ti vogliamo molto bene, il prossimo viaggio, te lo faro’ Io personalmente ed mi vieni a trovare qui in Virginia. Con affetto Maria


  20. Maria Rosaria Martinelli ( Staten Island,N.Y. )

    Ciao bellissime,che piacere conoscere la Francesca Verde, come sta? Vi faccio i migliori auguri di una felice e serena vacanza tra i canguri,ma non ti stanchi mai mia garibaldina? A presto, Maria Rosaria


  21. Amparo Margarita da Ibagué-Colombia

    Francesca, ho avuto soltanto del tempo per leggere la tua scritta. Ma ti digo che non devi chiederci perdono per non avere una laurea ne essere giornalista, anzi dobbiamo ringraziarti noi perché senza questi titoli e da sola, sola, sola, sei stata capace di far permanere questo blog. Su, su, non scoraggiarti e continua a darci il tuo entusiasmo, la tua passione e il tu bel sorriso che per tutti noi è molto importante e alla fine e quello che conta.
    Un baccione,
    Amparo Margarita


  22. Lea Mina Ralli ( Roma , Italia )

    Carissima Nipote adottiva, la sorpresa di oggi , per me è multipla poiché sono stata un pò assente dal PC per motivi di salute ed oggi chi mi fai trovare sul video?
    nientemeno che le sembianze di Francesca Verde alla quale mi lega un simpatia istintiva iniziata sulle pagine del tuo Blog.
    finalmente mi hai data la possibilità di vederla e ascoltare la sua voce.
    che dire quindi? bella , gentile e affabilmente disponibile nei tuoi riguardi che rispecchia la cordialità italiana.

    in questi giorni , senza un preciso motivo, il mio pensiero è corso spesso a lei e a te che sei stata un pò latitante ed ora ci hai informati tutti del tuo imminente viaggio proprio in Australia.
    secondo me è proprio la telepatia perché non sapevo nulla di questo tuo nuovo progetto .

    immagino la buona compagnia che vi farete e quasi quasi v’invidio un pochino…ma sarai, ancora tu cara Francesca, a farci partecipare a questa nuova iumpresa coi tuoi racconti e con altri video.

    trascorrerai le giornate australiane sicuramente con l’animo lieto perché raccoglierai , come sempre, consensi e simpatie dai tuoi numerosi fans felici di rivederti .
    mentre ringrazio Francesca Verde e Famiglia per l’ospitalità che ti offrono.

    aff. te vostra nonna Lea


  23. sandro ( cascate di niagara , Canada )

    Da queste parte si dice “WOW” !!!, Francesca, mi e venuta spontaneamente dalle mia mente “stupito” quando ai annunciato questa notizia spetacolare di ritornare in Australia. Ma vai a Roma per fare i ricambio di scarpe? !!! Beati tutti i Italiani in Australia! Una Francesca e gia troppa , ma due e insieme !!! come farete a distinguere a casa??? !!!… Si dicieva che cera un bel profumetto che si sentiva rosolare dalla tua cucina! Qua siamo come tutti polli freddi con la neve che arriva. Con tutti questi ucceli che stano volando ingiro,fenice, passari, falconi !!! poveri polli; la piu bella per me e l’aquila degli Stati Uniti…indescribile ! Alitalia ancora vuola? dicevi. Qua e sempre bello con questa naturelezza delle magnifiche cascate, un paio di mutande lunghe e siamo pronti per la giornata, ci sei? !! Ora e tempo della raccolta di uva che la niagara e famosissima per i loro vini e vini dolci. Mi sembra di essere quasi quasi in Italia intorno tutte i vigneti, (se schiacho bene i occhi !!!) dalla parte nord, vicino Club Italia. Ho visto un bellissimo programmo su Vignello, li vicino da voi con quella Principessa, Claudia e la su sorella, Rampalo, se no mi sbaglio il cognome. Parlavano di prendere gente voluntario per venire tagliare i giardini !!! La SKY TG 24, sulle notizie parla di grande proteste delle scuole, ho visto che cosa dicevano alla Universita di Napoli, ma e un grande problemo, si capisce che non ci sono fondi. Speriamo bene.
    Vorei farti sappere che il mio primo CD Italiano era Riccardo Cocciante, che la mia amata Mamma mi ha portato dal Italia! E sono diventato propio esigiente nel ultimo anno con le parole inglesi. E, con ogni tua bella selezione di canzone vado trovare le parole che posso seguire e imparare in un modo molto piu serio e provo veramente capire il fondo di una parola senza essagerare o dimenuire l’essenza.Adesso che sai meglio i particolari d’Australia sarai piu attenta quando vai prendere una bevanda rifrescante ! salvo viaggio.


  24. Marta Galzerano ( CHIVILCOY , ARGENTINA )

    Cara Francesca:
    Tu non ci devi chiedere perdono, per carità!!!!
    Si può prendere la laurea , fare un lavoro da professionista… ma ricorda SEMPRE questo vecchio detto spagnolo: ” QUELLO CHE NATURA NON DA, SALAMANCA NON PRESTA “.
    Tu hai simpatia, umiltà, responsabilità , capacità,amore e rispetto al prossimo, doni che ti rendono GRANDE e ti aviccinano al nostro cuore italiano.
    Bellissimo il video , anche le fotografie della cara signora Francesca Verde,che avrà il onore di ospitarte a casa sua, beata Lei!!
    Ti auguro un buon viaggio e uno splendido soggiorno in Australia, insieme a tutti gli amici canguri del Blog.
    A presto, Marta.


  25. Paolo Bacigalupo ( Valparaiso , Cile )

    Ciao Francesca

    Innanzitutto i miei complimenti per questa tua intenzione di mantenere il nostro “salotto globale” pulito, e lontano da polemiche sterili… dici bene, i fatti parlano da soli, ed é un fatto palese che il tuo spirito di avvicinamento e di preocupazione per gli italiani all’estero é genuino e costante !!

    Simpatico il contatto con Francesca Verde, bello conoscere in immagini un po’ della sua storia.

    Finalmente, cara “Ambasciatrice del Bel Sorriso”, ti vorrei chiedere se piú avanti, in un’altra puntata, puoi farci sentire un’altra bella canzone di Cocciante… c´é una bellissima che si chiama “La Nostra Lingua Italiana” che vorrei conoscessero tutti i nostri amici; io l’ho scoperta un mese fa, in Italia, e secondo me, questa canzone esprime veramente cos´é la cultura italiana… é una canzone che ti fa sentire, non un “italiano vero”, ma un “italiano fiero” !!!

    Un grande abbraccio

    Paolo


  26. Giuseppe-dal Connecticut ( Stati Uniti d' America )

    Ciao Francesca, anche io come Sandro, ti paragonerei ad un Aquila invece di un Condor.
    Il termine Aquila può riferirsi a:

    Aquila – in ornitologia, nome scientifico di un genere di uccelli dell’ordine dei Falconiformi.

    Aquila – in astronomia, costellazione dell’emisfero boreale. Nebulosa Aquila – M16, ammasso aperto di stelle nella costellazione del Serpens.

    Aquila – in onomastica, nome proprio di persona.
    Aquila – personaggio biblico.
    Aquila – a Siena, nome di una della delle diciassette Contrade.
    Aquila – in araldica, simbolo usato negli stemmi.
    Aquila – nella Regia Marina, nome di una portaerei.

    Per noi Statunitensi, L’Aquila (Bald Eagle) e’ il simbolo della Liberta’.
    E solo tu sei capace di “Glide like an Eagle”


  27. gaetana ( melbourne , AUSTRALIA )

    CARISSIMA FRACENSCA,NON RIESCO A VEDERE IL VIDEO,MA IMMAGGINO TE CON LA F, VERDE LA QUALE CONOSCO MOLTO BENE, DUE PERSONE MERAVIGLIOSE CON DOTE UQUALI.
    MI FA TANTO PIACERE SAPERE CHE RITORNI IN AUSTRALIA, SARAI OSPITE DI UNA SERATA IN TUO ONORE. IN OCCASIONE DELLA COPPA DEI CAVALLI DI MELBOURNE, PER QUELL GIORNO TUTTA LA CITTA SI FERMA ESISTE SOLO LA CORSA, E COME IL GRAND PRIX. MA TU SARAI IL NOSTRO CAVALLO VINCENTE NON ABBIAMO BISOGNO DI SCOMMESSE, SEI GIA` ARRIVATA PRIMA NEI NOSTRI CUORI E TI VOGLIAMO BENE,CARA AMBASCIATRICE, UN BACIO A TUTTE DUE FRANCESCHE.
    HO AVUTO IL PIACERE DI CONOSCERE UN TUO AMMIRATORE JOE DI MELBOURNE,TI AUGURO UN BUON VIAGGIO IN AUSTRALIA GAETANA


  28. Carla Ciaffi

    Francesca finalmente sei tornata tra’ noi.
    Ci sei mancata, in ogni modo come posso
    vedere nel video con la signora Verde stai
    proprio bene e sei sempre molto attiva,e
    pronta per partire di nuovo, ti auguro un
    buon viaggio e buon divertimento.
    Un forte abbraccio e auguri per tutto Carla.


  29. jose ferreira ( sao paulo , brasile )

    “Aquila” Francesca

    Solo questo aspetava di te.
    Tu sei MERAVIGLOSA!!!

    Di cuore
    José ferreira

    obs. Un giorno riesco a imparare il`ìtaliano.


  30. Sal ( New York , Stati Uniti )

    Bella Francesca sempre in forma ehhhh Sandro il video di Proietti mi ha fatto morire dal ridere pensa se lo vede questa Carollo


  31. Flavia Mea Pola ( San Paolo , Brasile )

    Salve a tuttiiiiiiii
    e fRANCESCA PARTE DI NUOVO!
    E ci tengo a precisare che hai sempre cameramen DOC…qui a San Paolo hai avuto me con una mano ingessata eppoi addirittura un…rappresentante del consolato…mica cose da poco!!!
    Qui ci ingegniamo tutti “appresso” a te!
    E ce la caviamo,modestia a parte molto meglio di gente con tante risorse…..
    E finalmente voltiamo pagina non stiamo a battere sempre sullo stesso tasto andiamo avanti che…viene Francesca!
    Fortunata la Francesca (l’australiana) che accoglierá la Francesca mondiale….ah…..Ciao a tutti,
    Flavia


  32. Umberto Giampaolo

    Buon Viaggio Francesca.
    E cerca di divertirti in Australia,perche una persona
    brava come lei,sara” sempre circondata da amici che
    ti vogliono molto bene,anzi ti vogliamo tanto bene
    Ciao Umberto G.


  33. Luis Romagni ( Miami. FL. , USA. )

    GRAZIE FRANCESCA TUTTO A POSTO! TI VEDO NEL MIO TELEFONINO NON COMMENTO PERCHE’ SONO IMPEGNATO I COMMENT PIU TARDI SEI GRANDISSIMA GRAZIE ANCORA SALUTI luis!


  34. José Roberto Cersosimo ( San Paolo , Brasile )

    Cara Francesca, ma non centra niente chiederci scuse per non avere una laurea.

    Quello che importa veramente è che continui ad essere sempre come Dio l`ha fatta e conserve la tua autenticità, mantenendo quella inaudita empatia nei nostri confronti.

    Come se diceva nell`antica Roma : “È il quantum satis”.

    Se non torniamo a parlarne via telematica prima, un ottimo viaggio e lieto soggiorno assieme alla tua omonima in Australia.

    Forte abbraccio.

    José Roberto


  35. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Francesca, sei veramente un uccello volante, ma come è
    bello volare, ed conoscere tanta bella gente, che grazie a te, ce le fai conoscere anche a noi. Come la Signora Francesca Verde, che la saluto ed tanti auguri per il tre novembre, che sarete insieme alla grande festa. Io ti auguro un buon viaggio con un pò d’anticipo, ed tante belle cose ed buon divertimento.
    mi è piaciuta la canzone, ma io non canto. Ciao Francesca ti saluto, insieme a tutti, Francesco.


  36. matteo ( La Plata , Argentina )

    Carissima Francesca oggi ho letto il tuo blog, ma a dir la verità non bisogna dar retta le chiacchiere perchè tu lo sai molto bene,parlare dello sportello di adesso non ne vale la pena, io lò visto un paio di volte e la verità non mi interessa, tornando alle chiacchiere cie un rifranello che dice tre cose molto importante–l’inteligente parla al momento opportuno–il saggio parla sè è interpellato– IL FESSO PARLA SEMPRE–.Qindi cara Francesca tu sarai sempre il nostro sportello. Ti auguro un altro buon viaggio ovunque vai, e saremo sempre con te.


  37. Fernando Lemmi ( Mar del Plata , Argentina )

    Cara Francesca:

    Come sudamericano devo dire che hai fatto buona scelta per nominarti come un condor.Il Condor Patagonico, modello avistato da tantissime persone, si distingue per un volo maestoso, senza forza, con stile,e sapendo da sempre maneggiare l’aria. A diferenza degli altri rapaci non caccia per vivere. Questo lavoro lo fanno gli altri per lui. Lui soltanto aiuta a pulire la natura.Ma, volare non e cosa soltanto di volare per se, ma conoscere correnti, clima, ecc.è una expertisse!
    Sebbene dici che non hai laurea, Io penso che sempre sarè meglio avere stile, professionalità, e talento.
    Per cosa serve essere soltanto laureato e niente piu?
    Io finirò quest`anno con la piu grande di miei figli laureata di avvocata. E gli dico a Lei: Agustina, quando arrivi ad essere dottoressa, non ti dimenticare sopratutto di essere una vera professionista!!! Lei ha fatto 23 anni lo scorso 13 ottobre, e tutto ciò che avrà per l’Università, ancora non l’ha visutto nella vita reale.
    Cara Francesca: avere stile, avere bravura, anche essere svelto è qualcosa di proprio, di genetico.
    I leader non si fanno.I leader soltanto nascono!
    Perciò tu lo Sei.
    Baccione,Fernando


  38. Yara Pacchioni ( San Paolo , Brasile )

    Brava Francesca buon viaggio sucesso in Australia
    Bacci a Lei , a Francesca Verdi e tutti australiane .
    Noi aspettiamo vedere tutti sua ommaggio
    Saluti a tutti bloguista Yara


  39. ASSOCIAZIONE DONNA SICILIANA DEL MONDO ( MELBOURNE , AUSTRALIA )

    GRATISSIMA FRANCESCA TI ABBIAMO SEGUITO SEMPRE A SPORTELLO ITALIA DOVE CI HAI DATO SEMPRE TANTA GIOIA. LA TUA VENUTA IN AUSTRALIA E’ STATO PER NOI RITROVARE IL NOSTRO TESORO QUINDI TI RINGRAZIAMO DI CUORE PER AVER ACCETTATO IL NOSTRO INVITO E ASPETTIAMO CON ANSIA LA TUA VENUTA LA SERATA DEL 3 NOVEMBRE (CUP EVE )SARA’ UNA SERATA SPECIALE CON LA TUA PRESENZA SARA’ ALLA GRANDE.

    Ti SALUTO CON AFFETTO
    LA PRESIDENTE
    PINA PIEDIMONTE


  40. Fatima ( São Paulo , Brasil )

    Carissima Francesca, godeti pienamente questo tuo momento speciale. A presto.
    Fatima


  41. Fátima Cipolletta ( Jundiaí , Braisle )

    Eccoti, ti sei fatta viva!!!
    sono contenta di ricevere le tu notizie,che stai approfittando il tuo momento di vancanza e che non ti fermi mai!
    Brava!
    un abbraccio con affettto
    Fátima Cipolletta


  42. MARIA ( montreal , canada )

    Cara Francesca,sono felice per te,tu non vai a Roma per il cambio delle scarpe come diceva il nostro amico ma vai a fare carico di energia,sei il nostro angelo volante.
    Io avvertiro’ tutti i miei conoscenti in’australia cosi’ ti verranno a trovare,beati loro.
    Francesca tu non sei una giornalista ma sei molto di piu’,la tua dolcezza,il tuo sorriso,il tuo cuore che parla apertamente ce l’ho dimostra.
    Ti auguro buon viaggio,e alla sig.ra Francesca dico godila fino in fondo perche’ sara’ un ricordo bellissimo.
    Un abbraccio Francesca.
    Un saluto agli amici del blog.
    A presto
    Maria.


  43. Franca e Gaetano ( West Babylon L.I. NY , Stati Uniti d'America )

    Cara signora Francesca,ci siamo arrovellati il cervello pensando a dove fossi andata finire dopo 6/7 anni d’incontri affettuosi e molto pratici nella nsostra TV di stato.Finalmente ci si e` incontrati personalmente al Columbus Day 2008 a New York. E` stato un immenso piacere rivederti.
    Ti auguriamo una grande fortuna perche’ la tua serieta’ e professionalita’molti giornalisti non sanno cosa significano queste doti, lo merita.
    Non far parte dell’Albo dei Giornalisti,istituito nel periodo del ventennio, sembra che sia solo di facciata per molti pennivendoli. Diciamo che non ci rinunciano perche’ fa comodo sia a destra che a sinistra, ma specialmente al CENTRO.
    Un abbraccio virtuale e grazie per cio’ che hai donato a tutti noi italiani di serie B
    Franca e Gaetano


  44. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Mamma mia. Francesca mi sento una persona, che valgo un milione di dollars, dopo essere intervistata da te, questa sopresa e una cosa grande, sono mesi che ci stiamo lavorando, grazie a DIO, ci abiamo riusciti, non puoi mai imaginare, che movimento, ce qua, pure il tempo, incominciono delle belle giornate, la tua notizia e bellissima, ora e tutto completo, non si chiede di piu,
    ti vogliamo tanto bene
    Francesca e luigi


  45. Enrico g ( Sydney , Australia )

    Carissima Francesca.
    Penso che tutti gli amici di ProntoFrancesca, siano veramente fieri di te per l’atteggiamento professionalmente maturo con cui ti sei spazzolata la “polvere dalla spalla” e continuato a testa alta a seguire i tuoi progetti.
    L’attentato di minare il rapporto fra te e noi e’ fallito clamorosamente.
    Contrariamente alle intenzioni originali, e’ invece risultato in un rafforzamento ed una maggiore consapevolezza delle motivazioni che ispirano questo blog.
    Ti auguro un buon viaggio ed una meravigliosa permanenza in Melbourne, piena di esperienze positive!

    PS: Nel caso tu fossi “deragliata” qui, a Sydney, molti Italiani come me sarebbero certamente felici di incontrarti.

    Un abbraccio affettuoso a te ed a tutti gli amici di questo blog.

    Enrico g


  46. Maria Sciortino ( Red Bank , U S A )

    Francesca, come sono contenta . ho appena aperto il video ,veramrnte sororesa e felice di vederti sorridere felice d,accettare quell bell,invito Credimi non per farti i complimenti ,ma nemmeno il presidente del senato e della camera ha tutti quest,inviti speciali e spratutto queste accoglienze che la gente fa a te . Perche’ sei speciale , che importa la laurea…. che importa il giornalismo tu sei molto di piu’ di una laureata, dottorata, giornalista . sei molto di piu’ perche’ Iddio ti ha dato prima di tutto una grande intelligenza che ha fatto di te una persona strordinaria . tu sei capace di comunicare con un banbino, con un novantenne,laureato o elementare. insomma non hai bisogno di niente di piu’ . Auguri che la tua gita ti possa far felice e ricompensarti tutto il bene che meriti. Saluti a Francesca Verde ,veramente tanto simpatica . ciao Buon viaggio e a risentirci e arrivederti { mi accontento magari in video] Maria


  47. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Ciao a questa grande famiglia.
    Nonna Lea, che devo dire, non ho parole, come e posibile, abbracciare Francesca, per la seconda volta, mi sento la donna, piu fortunata,
    Gaetana, che bella notizia, ti immagini che gioa,
    Giuseppe Connecticut, ai visto, la nostra Francesca, quando e Grande, nella vita si dice fa bene, che ricevi bene,
    Sandro del Canada, le due Francesce, in sieme stai attento, ma lei e sempre, NUMERO UNO
    voglio salutare con affetto
    Chiara USA, Claudia rossi, juliana Ontario, Maria Rosa Colombo, Maria Rosa Martinelli, Paolo del Cili, Carla Cianfi, e Francesco di Toronto, e Maria Corfora, spero che non ho lasciato fuori nessuno, vi prometto che vi terro, a giornati per tutto, quello che fara Francesca ,
    tornero dopo
    vi voglio bene a tutti,
    Francesca


  48. Stefano Mollo ( Perth , Australia )

    Ciao Francesca,

    MA CHE BELLA NOTIZIA CHE MI/CI DAI!!!!!!

    Allora, visto che io sono casualmente a Perth, qualcuno mi può di suggerire il nome di un Hotel per stare una notte (arrivo il 3 e riparto il 4)? Che chiaramente sia vicino al luogo di riunione che non ho capito dove sta …. Come tutti sapete io non vivo in Australia e non so per quale motivo ho delle grandi difficoltà di orientamento fisico.

    Un grazie e BENVENUTA IN AUSTRALIA cara Francesca.

    ****

    Francesca Verde, e’ stato un grande piacere ascoltarti e vederti in questa puntata (13, il numero fortunato), avrò il piacere di conoscerti (e conoscere anche gli altri Blogghisti Melbourniani) la sera del 3 Novembre …..

    HASTA LA VISTA, BABY …… ;-)

    Stefano.


  49. gaetana ( MELBOURNE , AUSTRALIA )

    CARA FRANCESCA VERDE, COME VEDO SEI TANTA ENTUSIASTA DI RINCONTRARE FRANCESCA, OLTRETUTTO SEI LA PERSONA GENEROSA CHE HA` OSPITATO LA NOSTRA CARA AMICA.
    MI DSPIACE CHE NON POSSO ESSERE ALLA FESTO CON VOI.
    MA SARO` LI CON IL PENSIERO,COME HO DETTO A FRANCESCA LEI LA NOSTRA BANDIERA ITALIANA, VI DO UN BACIO A TUTTE DUE.GAETANA.
    PS MI DISPIACE VERAMENTE AVREI AVUTO IL PIACERE DI CONOSCERE STEFANO DA ADELAIDE, LA QUALE CI DIVIDONO SOLO 600 KM. DITRO L;ANGOLO. CIAO STEFANO E BENVENUTO A MELBOURNE


  50. gaetana

    SCUSATE GLI ERRORI DI ORTOGRAFIA MA STO SCRIVENDO DI PREMURA GETANA


  51. joe ( Melbourne , Australia )

    Carissima e gentilissima Francesca,che piacere e che onore,ritornare in Australia,tutta la gente ti accoglie a braccia aperte.Un saluto affettuoso anche a l’altra Francesca,che ospita,un’altra Francesca, Spero d’incontrare la amatissima Francesca,eun saluto affettuoso alla signora Gaetana che ho avuto il piacere di incontrarla al Whitehorse club.con tutti gli amici.Francesca sei una degna ambasciatrice per tutti gli Italiani .Un saluto affettuoso e un bacione a presto JOExx


  52. ilena Lanni ( Guanare , Venezuela )

    Cara francesca,
    BRAVISSIMA!!! mi sei proprio piaciuta…sei una persona straordinaria; uno dei tuoi più grandi pregi è la CORRETTEZZA. pochi sono stati capaci nella storia del mondo di essere veramente corretti fino in fondo nelle piu svariate delle situazioni. La correttezza è un valore fondamentale nella vita e determina in maniera forte la qualità della nostra vita, quella del nostro prossimo e dell’intorno in cui viviamo. La nostra è una società dove l’apparire ha preso il sopravvento sull’essere… Io non credo che chi sbandiera la propria cultura e offende gli altri che presumibilmente non ce l’hanno, meriti di essere considerato colto ne tanto meno intelligente. La cultura non fa spesso la saggezza..la cultura è una cosa l’intelligenza è la capacita di interagire con gli altri è una dote che va oltre tutte le lauree del mondo. Una laurea è come la patente:non certifica che tu sai guidare, ma che hai il permesso di farlo, che è una cosa diversa. Ma quando trovi una persona che sbandiera la propria laurea per aver ragione o peggio insulta, questo è sintomatico solo di superbia e pochezza. Chi pensa di avere un atteggiamento mentale elastico, è aperto a tutte le conversazioni, perche la conoscenza si dimostra sul campo. Una persona intelligente l’ultima cosa che pensa è quello di esibire la propria laurea come un lasciapassare per imporre le proprie idee.
    Sai, mi dispiace che non sono riuscita a vedere ed ascoltare bene il video. Ho capito che si tratta del tuo prossimo viaggio in Australia e precisamente hai parlato e fatto vedere alcune foto della simpatica Sgra Francesca Verde, la quale ti ospiterà nella sua casa.I miei piu sinceri complimenti a Francesca Verde e alla sua famiglia e il mio ” in bocca al lupo” Francesca a te per il tuo prossimo viaggio.
    Un cordiale saluto a tutti
    ilena


  53. Giuseppe-dal Connecticut ( Stati Uniti d' America )

    Francesca, in un anno hai accumulato 82480 miglie aeree, in ben sette viaggi per raggiungere e conoscere italiani all’estero in cinque nazioni, tre continenti e due emisferi, ed hai attraversato l’Equatore ben otto volte, per non contare quante telefonate hai effettuate durante i sette anni di “Sportello Italia” su quel telefono tricolore. E per dirti GRAZIE voglio deticarti questa canzone che ti porta nell’alto dei cieli azzurri…

    Ho sentito che Roy sta preparando un gelato tricolore alla Rosa , e che ti hanno nominato “la rondine” perche’ ritorni sempre…
    G’Day e saluti a tutti i nostri amici “Down under” specialmente a Joe il “King degliu Zufulo”

    http://www.youtube.com/watch?v=0tqpSymmTz4&feature=related


  54. GIANNI ASCOLINI ( SATTAHIP , THAILANDIA )

    CARA FRANCESCA.
    IO SONO EMILIANO (NON ROMAGNOLO)E IN AMILIA DI DICE CHE MIA CARA FRANCESCA, TU HAI UN DONO NATURALE CHE QUELLO DI COMUNICARE CON LE PERSONE E CON QUESTO DONO SEI RIUSCITA AD ENTRARE NEL CUORE DI TUTTI GLI ITALIANI CHE VIVONO SPARSI PER IL MONDO.PROPRIO NON RIESCO A CAPIRE PERCHE’ LE POLTRONE…!!!!?????…RAI NON HANNO CAPITO QUESTA COSA.
    CON TUTTA LA MIA AMMIRAZIONE AD UNA PERSONA STRAORDINARIA,
    CARI SALUTI,
    GIANNI ASCOLINI


  55. Carmela Celentano

    Ciao Francesca,
    con la tua bellezza, il tuo sorriso e il tuo entusiasmo, ci metti sempre in allegria.
    Ormai sei una persona importantissima, una vera ambasciatrice per gli italiani all´estero. Fioccano inviti da ogni parte del mondo. Ti auguro quindi un bellissimo viaggio in Australia; divertiti e salutami anche la simpatica Francesca Verde che ti accoglierà con l´affetto che ti meriti.
    Un bacione.
    Carmela


  56. Carmela Celentano ( Sao Paulo , Brasil )

    Mi scuso…avevo dimenticato


  57. Gesualdo ( Guanare , Venezuela )

    Salve AMIG@S del salotto, da poco rientro al Blog e vedo che avete vissuto delle giornate in vera tensione, comunque Cara FRANCESCA condivido con Enrico di Sydney “…il tuo atteggiamento professionalmente maturo con qui ti sei spazzolata la -polvere sulla spalla- e cosi continuare a testa alta con i tuoi progetti …”, ma veramente che progetti impegnativi ti toccano !!!adesso farai nuova tappa per riincontrare la comunita italiana di Melbourne nella “Terra dei Canguri” e particolarmente io mi sento fiero, come Siciliano, giacche’ sarai la Madrina del magnifico evento organizzato dalle “Donne Siciliane nel mondo”,con la loro rappresentante nel Blog della felice omonima Francesca Verde che gentilmente ti ospitera’ a casa sua, durante il tuo breve soggiorno nella meravigliosa Australia, ancora ricordo i tuoi argomenti sulla “zattera europea in mare asiatico” nell’opportunita’ che l’hai visitata per la prima volta a Febbraio di quest’anno.
    Permettimi salutare brevemente alla Cara Nonna Lea, un tanto assente sul Blog per motivi di salute..DIO la protegga e spero faccia un po di forza per illuminarci con una sua poesia-romana- sulla nostra “rondine viaggiatrice”.
    Io casualmente ho tra le mani il Poemario del ricordato Nonno Tino Zurria, e quindi ti dedico questa piccola poesia Siciliana:

    L’ altra Italia finu a ora sta mustrannu
    ca teni la cchiu megghiu jucatura
    comu difatti ca sta facennu
    attentamenti e senza fari erruri
    Forza Francesca, pigghia lu cumannu
    falli, cuntenti a li tanti ammiraturi
    ca dintra e fora ti stannu aspittannu
    ccu la bannera nostra triculuri.

    Buon Proseguimento per tutti, Gesualdo.


  58. Martino ( Sydney , Australia )

    Veramente che tu non abbia una laurea non se ne era accorto nessuno perche’ hai sempre dimostrato grande preparazione e cultura. Il resto del tuo bagaglio e dei tuoi numeri e’ composto dalle tue doti carismatiche e ammaliatrici che ti rendono perfetta nel tuo genere. La notizia del tuo ritorno in Australia (due volte in un anno) e proprio vero che quel che non succede in 40 anni poi succede in un minuto o quasi…..mi fa felice e mi sprona a dimostrare le mie qualita’ di affidabilita’ e fedelta’ verso l’amicizia comparendo sul tuo cammino. A presto, Martino


  59. IOLANDA MENNILLO ( MELBOURNE , AUSTRALIA )

    CARA FRANCESCA SONO CONTENTA FINALMENTE CI VEDIAMO QUANDO ARRIVERAI IN MELBOURNEIL VIDEO E BELLISSIMA PERCHE LA CARA AMICA FRANCESCA VERDE HO AVUTO LA FORTUNA DI CONOSCERLA E CI ABBIAMO PRESO UN BEL CAFFE A CASA MIA ED E UNA PERSONA BUONA E BRAVA E LA RINGRAZIO CHE TI OSPITA A CASA SUA CIAO A PRESTO IOLANDA


  60. Francesca ( Toronto , Canada )

    Buon giorno Francesca,anch’io ero un po’ preoccupata per il tuo silenzio,pero’ speravo che il fatto era dovuto alla preparazione di SPORTELLO ITALIA presentato da FRANCESCA ALDERISI.Sara’ un po’ piu’ in la’,con certezza avverra’.Per adesso un abbraccio e buon viaggio,Francesca.


  61. vicentini nicoletta ( sydney , australia )

    ciao francesca e a tutti gl’amici del blog nicoletta da sydney ,spero stiate tutti bene ,francesca spero ti fermerai pure a sydney sei stupenda ti abbraccio forteee forte bacioni da stefano e nicoletta


  62. silvia-São Paulo-Brasile

    Carissima Francesca:ecco,ho visto con calma(per la seconda volta) il video,ti auguro un ottimo viaggio e invio un abraccio affettuoso alla Francesca Verde e Luigi,che abbiate un ottimo periodo con /francesca,voi e tutti i blogghisti australiani.Alle due Francesche(come fate per nominarvi?,dico quando state insieme?)Mi é piaciuto il tuo Post Francesca,soprattutto perche per farsi avanti,dico, inseguire i propri sogni,avendo le qualitá,la persistenza ecc,non é necessario schiacciare nessuno,questa é la mia opinione,sia personalmente sia professionalmente.Tu le qualitá le hai in tutti i sensi,puoi seguire il tuo cammino,i tuoi progetti,gagliardamente e onestamente,riuscire ai tuoi intenti,senza lasciarti alle spalle morti e feriti,questo che io penso é come ti vedo io,hai un carattere forte e corretto,non potresti fare altrimenti penso.Nonna Lea,che nostalgia(saudades) sai che ci manchi?ti mando pure a te un bacione….e avanti….Buon viaggio,Un abraccio aforte,Silvia


  63. Maria Rosa Colombo ( Luján , Argentina )

    Cara FRANCESCA, buon giorno!!!! che bello il tuo nuovo video!!!!!!Cara FRANCESCA VERDE, grazie di condividere la tua storia con noi, che belle fotografie!!!!!!in speciale la del passaporto e che nonna giovane che sei!!!!Un bacio forte a voi speciale per tutti gli amici della Australia, F.V. che etá ha il tuo nipotino maggiore?????? Baci a tutti e buona giornata!!!!!!!!


  64. Bruno Tozzi ( PHETCHABURI , THAILANDIA )

    CARISSIMA fRANCESCA, CHE ALTRO POSSO DIRTI DI PIU’ DI QUANTO ESPRESSO NEI PRECEDENTI COMMENTI. SE NON L’HAI GIA’ FATTO, A BREVE PASSERAI DA QUESTE PARTI, E PER DIRLA ALLA NAPOLETANA(SPERO DI NON SBAGLIARE) MI PASSERAI “IN COPPA ‘A CAPA” AHAHAHAHA. BUON VIAGGIO E BUONA PERMANENZA NELLA TERRA DEI CANGURI, UN CORDIALIISMO SALUTO DA BRUNO.


  65. SANDRO ( TOronto , CANADA )

    Che bello svegliarmi e leggere un articolo come questo L’AMBASCIATRICE DEL BEL SORRISO” Brava Francesca avanti tutta e buona Australia

    http://www.italiachiamaitalia.net/news/137/ARTICLE/11563/2008-10-24.html


  66. Enzo Amara ( Winthrop, MA , usa )

    Cara Francesca,
    complimenti per il video nel tuo bello studio ed il prossimo viaggio con le Donne Siciliane di Melbourne.
    Volevo segnalare ancora una volta il sito http://www.italiachiamaitalia.com
    per due articoli interessanti sull’argomento Carollo-Alderisi e un’intervista alla nostra Francesca da parte deldirettore Ricky Filosa.
    Vi abbraccio,
    Enzo


  67. Luis Romagni ( Miami. FL. , USA. )

    Con un abraccio a tutti!Voglio chiudere la Pagina CAROLLO e’ aqua passata che non ha intaccato e nemmeno sfiorato la ALTA PERSONALITA della NOSTRA FRANCESCA!
    Il suo scritto rivela la sua grandezza spirituale,la sua inteligenza,la sua diplomazia,e la sua capacita’ profesionale!Brava Francesca!Nel video che eleganza!!!
    Adesso uniamoci al giubilo delle Persone Fortunate che la avranno con loro in AUSTRALIA!!!Beati loro!Seguamola con i nostri pensieri e i nostri AUGURI!
    Buon viaggio Francesca! EXITO! buona fortuna LUIS!


  68. Luis Romagni ( Miami. FL. , USA. )

    Nota!Francesca sa che la porto nel cuore..nel taschino della camicetta sopra il mio cuore…Francesca sa cosa voglio dire!Ricordati del SALE!!!La invidia vola a Roma pero’ non raggiunge i 12 mila metri del tuo AEREO!
    BUON VIAGGIO!!!RONDINELLA!!!AUGURI E saluti LUIS!!!!

    (Nota io la ricevo anche con un telefonino che porto nel taschino della mia camicia!e’ un aclaratoria grazie)


  69. giuseppe chiappini ( molise , italia )

    … quand c’è la stoffa … non c’è sarto che tenga…
    essere laureati, essere giornalisti o non esserlo per quanto riguarda Francesca non c’è neanche da parlarne… lei ha la stoffa… è proprio brava…. ti auguro una buona permanenza in Australia…
    passerò la notizia ai miei amici di Melbourne… Frank Dompietro e Tony Perfetto…. agli amici del salotto di
    Melbourne chiedo di volerli ocntattare per farli partecipi e dare loro occassione di conoscere Francesca…. grazie a tutti..


  70. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Carissima Francesca, mi sono ripresa un po dall’emozione, e ho riletto, e riletto, il tuo diario, quarda che a te, non ti abisognia niente, tu ciai tutto, altro che laura, tu stai a scerrzando, noi lo stiamo vedendo, le persono che si sendo alte, e ci anno un pezzo di carta, sono piu (CAFONI) di tutti, e per questo noi ti vogliamo tanto bene, mai nesuno, e degno, o meglio alatezza, di FRANCESCA ALDERISI ,punto e basta ,
    PS Tu sei una creatura piena di bonta, e onesta, con te stessa, e con gli altri,e piena di virtu, e per questo, il tuo premio, arivera al piu presto,
    cara, non la smettero, mai di ringraziarti, per questo giorno fortunato, che mi hai regalato, la canzone e bellima, e la mia preferita,e come dice la canzone, sempre contenti.
    ti abbraccio forte.
    Francesca

    Tesoro, a che stai con i bagagli, ciai un’aerio da prendere,


  71. anna ( São Paulo , Brasile )

    Cara Francesca, ora ho visto il video, buon viaggio fra i canguri un altra volta…e hai visto che c’è il gelato di rose, dovrebbe esportarlo qui, non riesco a capire come può dare sapore, e di rose…per me le rose avevano solo un profumo di…diciamo, d’amore. Adesso hanno anche sapore, sarà lo stesso sapore? Poi dillo.

    Per Josè Ferreira.
    José, giá stai scrivendo molto meglio l’italiano, ma molto proprio. Io anche non lo sò molto bene e l’ho imparato per lo più leggendo. Piano piano stai nella giusta via.
    Un abbraccio ed auguri.
    Anna


  72. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    VOGLIO FARE UN’APPELLO
    Cari amici, di Melbourne, e di tutta L’Austalia, sieti tutti benvenuti, per trascorrere, una serata, magnifica di Gala, il 3 di novembre, a Melrose Reception, con la grande, Francesca Alderisi, da noi tanta amata, ci saranno tante sorpre durande la serata si fara un tavolo per i lettori del BLOG sara una serata indimendicabile
    X Stefano Mollo
    Caro Stefano, me ne occupero io personalmente, per HOTEL, il Melrose Reception, si trova, propi vicino all’eroporto, quinti non ci sono problemi, sara un grande, piacere di conoscerti,
    un saluto a tutti.
    Francesca


  73. Maria Carfora Hart ( Newport News , Virginia )

    Buon Giorno Francesca
    Stai gia’ facendo le valigge. Sei una colomba viaggiatrisce, spargi la gioia ed la felicita’ ai nostri connazionali. Be da oggi in poi, hai un’ altra ammiratrice, ha solo 13 mesi, e’ la nostra nipotina Rachel. Le piace la musica, allora ho aperto il video sta’ intervistando a Francesca Verde, ed come ti ha visto ha gridato subito, ” YA YA. Si credeva ch’ eri mia figlia Virginia, ha fatto tanta gioia a sbattere le manine. Ho poi ha finito, ha messo la manina sul tasto del computer per vedere di nuovo, ed lo dovuto fare, se no piangeva, Io ho detto a lei mandaci un bacio a YA YA, lei con la manina l’ha fatto. Vedi anche i piccoli si affezionano a te’. Tu la sai gia’ ti mandai una foto di lei. Ciao, colgo l’ occasione di ringraziare Francesca Verde per i saluti dati. Francesca Verde, Io sono di Napoli, sto in America dal 1964, avevo sono 19 anni quando sono venuta qui, adesso ho 65, e’ una vita intera. Bacioni Maria


  74. augusta prina ( milltown , nj )

    Un saluto a tutti e alla Francsca buon viaggio nella terra dei canguri e…….buon lavoro.Vedo Francesca Verde su di giri per l’emozione che Francesca le ha procurato,comunque hai tempo per organizzare ogni cosa.
    Alla Anna del Brasile devo informarla che in commercio si trova “l’acqua di rose” e sono certa che il gelato viene composto con questo prodotto che e’ profumatissimo come lo e’ “l’acqua di fior d’arancio. Quest’ultimo lo ho sempre in frigo che uso per fare il panettone alla genovese nelle feste del natale.Questi aromi sono usati molto nella pasticceria greca.
    Bene dopo questa parentesi culinaria saluto gli amici tutti con la simpatia di sempre e contenta che nel blog sia ritornato il sereno.
    Grazie a tutti,ciao Francesca.augusta


  75. Nanda Cozzi ( Hamilton, Ontario , Canada )

    Ciao a tutti! Vorrei segnalare un articolo che, fra le cose di cui parla, fa riferimento anche al contenuto di Rai Italia.

    http://www.italiachiamaitalia.net/news/137/ARTICLE/11558/2008-10-24.html

    Speriamo che si diano una mossa! Abbiamo bisogno di un canale ricco di informazioni, cultura, italianita’ (quella vera!) e meno “lavaggi di cervelli” di una politica troppo sbilanciata (come dicono)!

    Cara Francesca, bellissime le tue parole che ho letto sul giornale online! Sei davvero un’ambasciatrice del sorriso – ma anche delle buone maniere! (Mi spiego ?)


  76. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Cari amici, eccomi qua di nuovo, si vede dai commenti, che siete tutti orgogliosi per Francesca, e propio questo, che lei si merita, la nostra SUPER STARRRRRRRR,
    Cara Maria Rosa Colombo, e propio cosi, ogniuno di noi, ci abiamo una storia, e molto bella, quando si raconda, le foto sono un ricordo, che durano un eternita, e questo e propio bello,
    Ciao Silvia del Brasile, ti saluto con tanto affetto,
    bella Jolanda, ce labiamo fatta, ci saranno ancora, tanta tazze di caffe, che ci dobiamo, prendere insieme,
    Gaetana, che ti posso dire, finalmente, il segreto e venuto fuori, mi dispiace, che non puoi, essere con noi quella sera, ma pure a noi, ci sarai presente nel nostro cuore,
    Carmela Celentano grazie di cuore,
    Gesualdo un saluto grande,
    Joe di Melbourne, sai ospitare Francesca, per me, e come un dono, ricevuto da DIo
    Bravo Giuseppe, della America, sei grande per tutto e in tutto, non potevi sceglere, meglio, per la canzone per Francesca, sei bravo pure a contare le miglie, ti ricambio i saluti, di DOW UNDER .
    Nonna Lea, spero che con la salute, vai meglio, mi scusi se non lo fatto prima,
    manteniamoci forte,.la sua compagnia ci fa molto bene,
    un abbraccio, a tutti voi, spero che ho salutati tutti, se non lo fatto, per qualcuno, fatevi sentire, per me siete tutti uguali,
    Francesca.
    Non mi sono sbagliata, quando cio dato, questo nome meraviglioso, una grande famiglia, e propio vero, dobiamo asere sempre cosi,
    ricevete un cordiale saluto da mio marito Luigi e si scusa tanto perche lui non lo srive L’Italiano.
    Buona notte a tutti.


  77. Stefano Mollo ( Perh , W.A. )

    Grazie Francesca Verde, …. domani mi metto al PC e faccio il biglietto … ho già visto che c’ e’ un volo super economico che costa 233 dollari …. ma arrivo alle 5 di mattina a Melbourne.

    No so, domani vedo.

    Fammi sapere gli indirizzi esatti … oppure mi devi venire a prendere all’ aeroporto. Fai tu, in ogni caso se vieni all’ aeroporto e’ facile riconoscermi; basta che cerchi fra la folla un Italiano bello, aitante, dallo sguardi profondo ….. insomma, IO! :-)

    (Hehehe, ok, adesso siete tutti che vi fate un sacco di risate ….. vi perdono ….)

    Al 3 allora,…

    Stefano.


  78. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Francesca, ho letto l’articolo, di Ricky Filosa, che a mandato Sandro, so che voi siete amici, ed spero che che questa amicizia vi condurrà ad ciò che noi tutti vogliamo. Ora pensi a goderti l’AUSTRALIA, con la Signora Francesca Verde, che la saluto di nuovo ed che,
    la festa sarà di grande successo. Francesca un cordiale saluto, ed un saluto a tutti, Francesco


  79. anna ( São Paulo , Brasile )

    Stefano,
    Per il bello ed aitante, tutto bene, sguardo profondo anche, li puoi pure avere tutti questi predicati. Ma pretendere che la povera Francesca Verde riesca a vederli alle 05 del mattino all’aeroporto, credo sia pretendere troppo.
    Io rido ma credo lei pianga………
    Un abbraccio
    Anna


  80. Flavia Mea Pola ( SAn Paolo , Brasile )

    Care Francesche,
    sono sicura che al 3 novembre ci sará il tutto esaurito….ci saremo tutti noi del salotto virtualmente…non ti preoccupare Francesca Verde!
    E staremo tutti pendenti dalle vostre notizie!
    abbiamo varie cose in comune,siamo campane,e amo naturalmente molto il mare e mi piace molto fare crociere ora che non ci sono piú le navi passeggeri!
    Noi di solito facciamo solo le crociere in Europa Grecia,Turchia Israele (che ora non si fa piú, purtroppo, per questioni di sicurezza),Egitto e la costa italiana come quella spagnola ,insomma il mediterraneo mare nostrum…mio figlio ha imparato a camminare a bordo dell’Eugenio “C’ e per me é stato un bel ricordo,giá che quella crociera era la prima dopo la ristrutturazione della nave ed io illo tempore. ho fatto il viaggio inaugurale per il Brasile…quando l’Eugenio “C” ammiraglia della Costa,era la nave piú veloce…ci metteva solo 10 giorni a fare genova Santos…le altre ci mettevano 14 15 giorni!
    E sempre bello conoscere gli integranti di questo bel salotto!
    Ora vi lascio,mi preparo per andare alla Cresima del mio “pargoletto” con tanto di bomboniera comperata a Atripalda(AVellino)…dove l’hanno scorso ho incontrato mia cugina che non vedevo da piú di 20 anni…l’ultima volta che ci siamo viste avevamo ancora tutta la vita innanzi a noi…ora ne é passata di acqua sotto il ponte ….
    Fammi smettere sto diventando troppo “tenera” e sdolcinata!
    Saluti circolari a tutti!
    Flavia


  81. Lea Mina Ralli

    QUESTA È
    FRANCESCA ALDERISI

    Hanno lodato tutti il tuo sorriso
    E l’ovale perfetto del tuo viso.
    C’è poi chi ammira la tua taglia snella
    E la dolcezza della tua favella
    Ch’esprime sempre tanta sicurezza,
    E mai fa trasparire l’amarezza.

    Come rondine sei pronta nel volare
    Sempre più spesso in terre d’oltremare
    Dove la tua presenza intelligente
    Vuole appurare i desideri della gente
    Che non ha persa gioia e vitalità
    E sente con vanto l’italianità .

    Da tutti sei onorata ed ammirata
    E il tuo percorso è tutta un’infiorata
    Di simpatia consensi ed attestati
    Che il tuo costante lavoro ha meritati .

    Lea Mina Ralli


  82. Lea Mina Ralli ( Roma , Italia )

    Mi scuso per aver dimenticato di scrivere l’indirizzo, infervorata com’ero nel compilare
    la precedente e mail .

    saluti affettuosi non solo a Francesca, ma a tutti i cari Amici blogghisti che spesso reclamano la mia presenza in questo spazio.

    vostra Nonna lea


  83. sandro ( cascate di niagara , Canada )

    Oggi per celebrare Italiani al estero: Nonno(origine Italiano, immigrato a Scozia)
    di Paolo Nutini: compositore/ cantante, 21 anni, onorato con la medaglia d’oro di Santo Cristoforo della citta di Barga, Italia.
    La sua canzone ‘New shoes” dedicata alla Francesca e tutti tifosi partecipanti di prontofrancesca.com.

    http://www.youtube.com/watch?v=hmbUNF1Q4R8

    un belissimo fine settimana a tutti, grazie per il vostro ascolto. sandro


  84. Giuseppe-dal Connecticut ( Stati Uniti d' America )

    Ciao Amici, in meno di un anno siamo diventati un grande famiglia, con Mamma Francesca, da Nonna Lea a stranipotina Rachel, e cugini e cugine, zii e zie dal Canada all’Australia, sorelle dal Brasile, nipoti dall’Argentina al Lago di Garda, dall’Alta Aosta alla Sicilia, ma quanti siamo?
    Per mettere un po’ di italo americano intrattenimento nei nostri schermi, vi voglio presentare un nuovo cable canale gratis a molti telespettatori negli Stati Uniti.Eccovi un assaggio di una bella fresca e calda minestra che fa bene alla nostra dieta televisiva.
    Anche se un po’ fuori tema, non credo che le due Franceschine mi piglieranno a “paccheri” o a “scoppolni”

    Buon divertimento a tutti!

    http://www.italianamericannetwork.com/ianet/?page=valerie


  85. Sheila ( San Paolo , Brasile )

    Hai fatto veramente una splendida scelta musicale…

    “Io canto”

    Una canzone bellissima e piena di gioia e speranza. Proprio quello di cui abbiamo bisogno.

    È ottimo guardarti con il tuo entusiasmo caratteristico!

    Avanti!


  86. anna ( São paulo , Brasile )

    Cara nonna Lea, non ti ho scritto per non sovraccaricarti, ma ti penso sempre e ti leggo le poche volte che entri.
    Spero tu stia bene, pensa alla salute, quella è preziosa e vale tutto, non ti preoccupare con niente e meno ancora con la città tua, ormai tutti sanno dove abita la nonna, o ci può essere una nonna di cui non sappiamo l’indirizzo? Sei l’unica perdonata.(e se viene l’ordine di servizio, quello é automatico, non ti preoccupare, nessuno ti corre dietro.)
    Un abbraccione
    Anna


  87. silvia-São Paulo-Brasile

    Carissima Francesca:due cose oggi molto divertenti nel blog,.io almeno ho riso tanto….Stefano Mollo che avanza l ipotesi che la povera Francesca Verde va alle 5 hs del mattino a prenderlo all aereoporto,e non solo,che stia ben sveglia e attenta A VEDERE LE SUE CARATTERISTICHE,MA .. quella arriverebbe che manco gl occhi apre poverina…..giá ti dice di aver provveduto all albergo e precisa che é vicino all aereoporto,quindi verrebbe da dove abita fino all aereoporto per fare pochi metri per portarti vicino all aereoporto e poi ritornare dove abita….Stefano ,ma piglia un taxi figlio mio,che ridere,io mi sono detta,tra poco stefano chiede che gli porti il vassoio col caffé….scherzo eh ?ma che é stato uno spasso,é stato,giá ha fatto tanto di trovarti l albergo.Seconda risata Flavia Mea Pola, che dice che il figlio Riccardo ha imparato a camminare sulla nave …non capisco abene se ha imparato a “circolare” sulla nave(che non sarebbe niente strano) o dava i primi passi?insomma ci ho pensato un poco su,come un rebus,ma Flavia scrive sempre correndo e ne fa di tutti i colori…sniff.snifff.Adesso basta.Un abraccione,Silvia


  88. Teresa ( Buenos Aires , Argentina )

    Ciao a te cara Francesca e tutti gli amici del saloto ,
    ho letto in ritardo la pag.precedente e non mi sembra il caso di riacendere il fuoco ,hai fatto bene a voltare pagina e andare avanti a testa alta e compiere tuoi sogni , ormai gli italiani al estero sappiamo chi sei e quanto vali e lo dimostra l’affetto e l’ammirazione che ricevi in ogni paese che visiti.

    Carissima perchè chiedi scusa? Che non sei giornalista lo hai detto ogni volta che ti hanno presentato como tale ,e questo ti fa onore ,al contrario dei tanti che si fanno chiamare “dottore”,” dottoressa”, “professore” ,ingneniere ecc ecc. e non hanno aprovato ne il 2º anno della carriera …o la laura è in un cuadro apesso nel muro del saloto buono ,ma non hanno fatto mai nulla di buono .

    Anche a me sucede speso di essere presentata come giornalista perchè mi conozcono per la mia trsmissione radiofonica ,manca poco per compiere 11 anni in onda che non è poca cosa , sono orgogliosa di quello che ho fatto e faccio , chiarisco sempre che non ho nessuna laurea ,e non mi vergogno ,perchè dovrei?

    Poter studiare una carriera universitaria in questo mondo ingiusto è un privilegio per pochi ,e chi può farlo dovrebe avere l’umiltà di ringraziare Dio e la vita ed essere più saggio e umano e non sempre è cosi.

    l’importante di un essere umano é quello che fà con i mezzi che ha e con l’inteligenzia e le capacità che Dio e la natura li hanno donato .

    ad esempio :Grazia Deledda ,Premio Nobel de letteratura aveva fatto soltanto la scuola elementare ,(in quei tempi si pensava che la donna non doveva studiare ), non ha avuto bisogno di una laurea per scrivere le sue meravigliose opere.

    Scusate se mi sono allungata un po, un caro saluto a Francesca Verde é stato bellissimo conoscerla anche se virtualmente , un caro saluto a Anna grazie per postare l’incontro del Fans club al Tortoni .

    buon viaggio a te Francesca ,divertiti e non dimenticare di scrivere il diario di a bordo e fare un bellissimo video come tu sai fare.
    buon fine settimana a tutti.
    Teresa


  89. anna ( São Paulo , Brasile )

    Cara Teresa, è stato un piacere enorme conoscerti ed alle altre bloghiste. Abbiamo passato delle ore, per me, memorabili, valeva la pena immmortalarle.
    Mi è piaciuto moltissimo il tuo post sopra, difatti, il diploma non vuol dire assolutamente niente, quel che vale è la capacità professionale e solamente quella.
    Un abbraccione e grazie ancora del pomeriggio
    Anna


  90. Maria Carfora Hart ( Newport News , Virginia )

    Grazie Sign. Giuseppe del Connecticut
    Del sito, veramente e’ interssante. Che meraviglia vedere Mario Fratti, si e’ fatto vecchietto anche lui. So abita a New York ed San Paul, MN, anche va’ ha Los Angeles, prima si sentiva piu’ spesso. Per la cucina tutti ci mettiamo le nostre fantasie, mamma mia ci sono tante ricette, a mio marito George, gli la piace la pasta carbonare, i spaghetti con il sugo delle salcicce. Pensi un poco un amricano che e’ nato a Brooklyn, gli piace i piatti italiani. Oggi e’ stata la giorna con la mia nipotina Rachel, sta mettendo i denti ed io la debbo coccolarla. Scusami Francesca, qui in casa non si parla in italiano solo americano, allora ne approffitto un poco, ed sto sola, con chi parlo la mia lingua. Bacioni Maria


  91. josé Ferreira

    Ciao ANNA

    Grazie per il comento ed incentivo.

    “Piano piano si và lontano” me disceva un zio non italiano pero nato vicino a molte italiani.

    Buon fine settimana
    Bacio rispettoso

    José Ferreira


  92. josé Ferreira ( são paulo , brasile )

    Cara Nona Lea

    Bella ispirazione!!!

    Tuo nipote addotivo come tanti altri bloghisti!!!
    José Ferreira


  93. Martino ( Adelaide , Australia )

    VERDE Francesca come ci mettiamo d’accordo per il tavolo dei frequentatori del blog che vengono da lontano (bella idea). Te la vedi tu e paghiamo al tavolo? Fammi sapere, Martino
    Sai che gli amici di Alderisi sono affidabili.
    Io il biglietto aereo ce l’ho gia’ e l’alloggio pure.


  94. Marcelo ( Mar del Plata , Argentina )

    Madonna mia che confusione! Una settimana senza leggere il blog e che bordello.
    Non ho molto da aggiungerci.
    Vergognoso… questa signora Carollo vuole essere Francesca, infatti ho appena visto una sua foto su internet… e poi ho capito che l’unica cosa in comune che hanno è l’anno di nascita… haha.
    Non perdiamo più tempo con questa gente e ricordate questo
    NON DISCUTERE CON UN CRETINO, LA GENTE POTREBBE NON NOTARE LA DIFFERENZA.
    FRANCESCA SEI UNICA!!!!! TVB.
    Marc


  95. Carla ( BALI , INDONESIA( ASIA) )

    Ciao Francesca,prima che tu parta voglio augurarti buon viaggio e felice permanenza in Australia in compagnia di Francesca verde edi tutti gli amici del blog che incontrerai.
    Cara Francesca,volevo dirti che tu non hai bisogno di avere laurea o di avere l’attestato di giornalista,tu sei completa cosi’,sai esprimerti meglio di tanti “giornalisti”RAI che non conoscono sintassi e congiuntivi o parlano balbettando.
    Stai tranquilla,vola alto come il condor e guarda tutti(igiornalisti)dall’alto in basso perche’ non hai niente da imparare da nessuno di queste persone.
    Ti seguiro’ sempre,peccato che non possa vedere il video,qui tutto va a carbonella…..ma dopo ci riprovo.
    Un abbraccio a tutti gli amici del blog che veramente si sono dimostrati veri amici di Francesca e di tutti noi.
    Carla


  96. comoinpoesia ( como , I )

    Complimenti, per l’attivo impegno personale nel portare sempre avanti ciò in cui credi

    Luciana
    http://www.comoinpoesia.com.


  97. Francesca Verde ( Melborrne , Australia )

    Martino (Adelaide)
    Ciao Martino, con tanto onore, si me la vedo io, tutto sara fatto, ci vediamo a CUP EVE, il 3 di novembre, poi l’intirizzo, e tutto il resto, lo pulblichera Francesca,sara un gran piacere, di conoscerti,
    un saluto affettuoso.
    Francesca


  98. Carlos Barbero ( Bell Ville - Cordoba , Argentina )

    Ciao cara,
    Tu sei unica e come ho letto in un’altro commento fai bene a descriverti come un condor, è la descrizione più vicina a te.
    Fai quello que vuoi, che lo fai bene.
    Un caro saluto a titti gli amici del blog e un bacione per te. TVB
    Carlos.


  99. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Per stefano Mollo.
    Ciao Stefano, ti avevo promesso, che mi ocupavo, in persona, di trovarti HOTEL, teli scrivo, e puoi scegliere tu, volevo dire che, Airport Tullamarine, si trova a 10 minuti il massimo, di distanza dal melrose Reception,
    quinti sono. HILTON HOTEL, 100 METRES UNDERCOVER, WALK FROM TERMINAL, PRECINCT-DIRECTLY, IN FRONT OF ALL TREE TERMINALS (LOCATION MELBOURNE AIRPORT TULLAMARINE)
    HOLIDAY INN, 400 METRES WALK TO TERMINAL PRECINCT (LOCATION MELBOURNE AIRPORT TULLAMARINE)
    FORMAL ONE, 600 METRES, WALK FROM TERMINAL PRECINCT (LOCATION MELBOURNE AIPORT TULLAMARINE)
    CILOMS AIPORT, LODGE 398 MELROSE SDRIVE,TULLAMARINE SITUATED JUST OUE AND A HALF MINUTES DRIVE FROM MELBOURNE AIRPORT TULLAMARINE
    spero che ti possono esere, d’aiuto ora vedi tu, se vuoi ancora auto,io sono qua,
    ti saluto
    Francesca.


  100. Giuseppe(dal Canada)

    Francesca che dire dopo la bufera…….!
    Tanto per citare il grande TOto’ che diceva “signori si nasce”E’ tu sei una di quelle che sei nata con tante belle virtu’.E vesti sempre il mantello del’umilta’ che solo le persone saggie possono vestire.Avanti sempre e ricordati …(tu per noi e noi per te’!!)
    Porgo un saluto all’altra Francesca che ti ospitera’ durante il tuo soggiorno in Australia.E da come scrive si possono notare anche tante belle virtu’.Oggi a Toronto e’ una giornata tutta autunnale foglie morte al suolo cielo griggio e piovigginoso.Ti auguro un felice viaggio e buon divertimento insieme ai nostri connazionali in terra Australiana.Un buon fine settimana a tutti gli amici e amiche “bloschettieri”
    Ciaoooo!Giuseppe.


  101. Vittorio Cassone ( San Paolo , Brasile )

    La Signora CHIARA (è la 2ª bloghista) cià ragione: non la laurea que fà l’uomo o la donna. Anzi, davanti a DIO, i più semplici, che sono gli últimi, saranno i primi…).
    cARA francesca: anche io non sono riuscito ad aprire il filmato, e forze cè qualche problema tecnico. Ma non fà niente. Vogli informare che mi hanno regalato un giornale (L’ITALIA del Popolo), un “Settimanale independente” qui di San Paolo – Brasile, che non conoscevo, e che vedo che è un bellissimo giornale, il cui numero 1524, del 10-ottobre-2008,nella pagina 3 c’e questo:
    “”Collettivitá – FRANCESCA ALDERISI A SAN PAOLO. è stata alcuni giorni fra noi a San Paolo Francesca Alderisi, notissima fra gli italiani all’estero per aver creato il programma “Sportello Italia” a loro dedicato, trasmesso dalla RAI International. Per motivi politici, Sportello Italia è stato chiuso un anno fa e sostituto con un’altro programma a carico di Gigliola Cinquetti. Non dimentichiamo che la RAI appartiene allo stato italiano, e nelle imprese dello stato il gioco politico è inevitabile, o quasi. Alitalia è un buon esempio. La qualità del secondo programma, però, non era all’altezza del primo, tanto è così che è stato cancellato recentemente per mancanza di spettatori. Dopo la dimissione, Francesca ha voluto conoscere personalmente gli italiani all’estero, che fino a quel momento conosceva soltanto atraverso riferimenti e la corrispondenza, copiosa, dicasi tra parentesi, che riceveva da loro. Così, prima di venire in Brasile era già stata in Australia, Stati Uniti, Canadà e Argentina. Dopo il Brasile, probabilmente si recherà in Venezuela. Non è stato un viaggio come tanti altri. Niente di visite protocollari alle autorità. Niente ricevimenti in alberghi cinque stelle. Francesca ha voluto conoscere la vera faccia dell’italianità dei paesi dov’è stata. Qui a San Paolo il programma è stato intenso. Al Circolo Italiano ha ricevuto la collettività, ma …(non riesco a scrivere, perchè non c’é spazio,e continuerò …)


  102. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Bion giorno a tutti, ciao Francesca, questa mattina è più notte che giorno, sono le ore 8:30 ma è tutto scuro per la pioggia autunnale. sono sicuro che in Australia, visto che è primavera penso che le giornate siano più belle. Ed che il soggiorno con i nostri connazionali siano di grande successo. Ho letto l’articolo della Carollo, che non mi è piaciuto ciò che a detto verso di te, cosi l’ho scitta una bella lettera, ma non ho avuto nessuna risposta. Ma ora pensi a l’AUSTRALIA che è molto meglio, ed mi saluti la Sra. Francesca Verde ed famiglia , ed tutti. Certo
    che girare il mondo è molto bello. ed buona fortuna con tutti, un abbraccio ed un saluto a tutti Francesco.


  103. Vittorio Cassone ( San Paolo , Brasile )

    In continuazione:Al Circolo italiano ha ricevuto la collettività, ma attenzione, tutti quati volessero essere presenti e non solamente l’elite, come succede tante volte. Ha visitato una fazenda di caffè dell’interno dello stato, di quelle dove andavano i primi emigranti a sostituire la mano d’opera schiava, per rendersi conto della vita che quegli emigranti hanno fatto. È stata alla festa di San Gennaro alla Mooca, il quartiere di San Paolo abitato da tanti italiani. Ha parlato com i ricchi e con quelli che non lo sono. Ha anche voluto conoscere la cosidetta cucina italiana di San Paolo, che italiana pura non lo è più perchè col tempo si è adattata al gusto dei paolistani. Così, ha pranzato alla cantina “C…que Sabe”, nel quartiere del Bixiga, dove ha riunito la stampa per conversare con i giornalisti. Tantissime le domanda e risposte, impossibile trascreverle nello spazio ridotto di questa cronaca. Le più importanti, secondo chi scrive, sono state tre: D. Se ti chiamassero di nuovo alla RAI, anche se fosse per fare un’altro programma, torneresti? R. Senza dubbio, la mia vita è quella. Non mi considero una giornalista ma una presentatrice televisiva, un ancora, como dite voi in Brasile. Ma dovrebbe trattarsi di un programma diretto agli italiani all’estero, che ormai fanno parte della mia vita. D. Hai aspirazioni politiche? R. No. no so fare la politica e neanche mi interessa farla. Come ho detto prima, sono una presnetatrice televisiva. (Prima che lo spazio finisce, continuerò in un’altro messaggio)


  104. Vittorio Cassone ( San Paolo , Brasile )

    In continuazione: D. Adesso che non sei più alla RAI, che progetto hai in mente? R. Progetto specifico, a dire il vero, nessuno. Voglio continuare ad occuparmi degli italiani all’estero. Quando ritornerò in Italia voglio vedere se trovo qualcuno che mi appoggi per fare un programma che potrebbe chimarsi “L’Italia e le comunità italiane all’estero”, alla televisione o la radio.
    Intanto, por cominciare, ho aperto un sito sull’internet che è il seguente: http://www.pontofrancesca.it, dove potrete trovarmi e lasciarmi messaggi, che io li risponderà tutti.
    Giovanni S. Crisi.””
    Bellissimo, Sig. GIOVANNI S. CRISI. Un giornale che sicuramente la abbonerà nella prossima settimana.
    Quanto alle Risposte della FRANCESCA, come sempre si è dimostrata molto sincera qui in San Paolo (io l’ho conosciuta personalmente al Circolo Italiano – senza presentarmi -, ed alla Pizzeria BABBO GIOVANNI – omessa dal Sig. CRISI – a dimistrare la veria ettica…).
    Comunque, FRANCESCA, se per il momento (ripeto: per il momento) la RAI non riesce, per ragioni tenniche, il programma che TU immagini, noi italiano nel mondo, CHE TI AMIAMO, vogliamo vedere la FRANCESCA ALDERISI in TV, e questo è anche importante – i nel frattempo che la RAI adatta un programma (oppure mezzo programma) per includere gli italiani nel MONDO.
    Ciaio, FRANCESCA!!!!!


  105. Maria Rosaria Martinelli ( Staten Island,N.Y. )

    Come prima cosa faccio gli auguri di una pronta guarigione a una nonna davvero speciale,Nonna Lea,la nonna di tutti noi bloghisti.
    Per Stefano: sei davvero molto fortunato se trovi qualcuno che si offre a venire a prenderti all’aereoporto,non tutti fanno cosi, ma tu sai che a volte valgono piu’ gli estranei dei parenti,provare per credere! Ciao bella garibaldina,tutto bene? ciao a presto, MariaRosaria


  106. Vittorio Cassone ( San Paolo , Brasile )

    Signora Fr. VERDE: é meglio dira al Presidente della Repubblica, il rispettóso Signore GIORGIO NAPOLITANO, o al Presidente del Consiglio, il rispettóso Signor BERLUSCONI, che la FRANCESCA ALDERISI não è una SUPER STARRRRRRRR, como lei bene dice, mas la nostra AMBASCIATRICE, l’AMBASCIATRICE d’Italia per gli italiano nel mondo.
    Cordiali saluti.


  107. sandro ( cascate di niagara , Canada )

    Con ogni scritta che mi viene davanti i miei occhi, qui, vedo piu in piu che leggo con meno difficolta con sollievo e a stesso momento apprezando una richezza d’informazione che me mi piace. Per esempio quello scritto della Signora Grazia Deledda,una grande inspirazione specialmente per me. E, doppo quel bello del’aquila con tutti quei fatti !!! ” wow” chi pensava. Propio ieri sera, nel mio bello nido ( vedo che il tema non va via !!!)sulla famossima SKY TG 24, che e diventata il mio favorito notiziario da poco, la belissima e seria presentatrice Barbara Dell’Aquila, una coincidenza? sicuramente, NO! Mi fa propio pensare che bello sono tutte queste belle confermazioni, affermazioni che cadano dal cielo come i centesimi. Grazie Francesca per questo soggiorno di liberta nelle teme e per vedere che spunta fuori dopo il flusso di prontofrancesca.com. Ti auguro ogni bene e un buon viaggio, salve e sano, carissimi saluti.
    sandro


  108. Maria Carfora Hart ( Newport News , Virginia )

    Ciao Francesca
    Come mai tutti belli rilasciati nel blog? Penso dopo quel grande fubera che abbiamo fatto, adesso stiamo tutti stanchi, ha. Io sono stata occupata con la nipotina, sta mane e ‘ andata via. Noi siamo andati ad un fashion show, sia maschile, che femminile fatto insieme, dal gruppo nostro italian-american, e del gruppo del Knihgts Columbus, che mio marito George appartiene. L’ autunno si fa sentire, la temperatura e’ scesa un poco, oggi piove, ma afosa. Francesca Verde, penso che tu, stai cosi’ occupata che adesso non stai nei toui panni per rivedere la Francis. Io l’ho invitata qui a casa mia tante volte, ma lei dice la prossima volta, chi sa’ quando. Spero al piu’ presto. Fate tutti un bel weekend. Saluti a tutti Maria


  109. MARIA ( montreal , canada )

    Allora Francesca i tuoi bagagli sono pronti? credo di si,
    sono anziosa di sapere che titolo ti metteranno i nostri connazionali australiani,non metto in dubbio le loro capacita’,sono orgogliosa per loro.
    Francesca Verde grazie per quello che fara’ per la nostra meravigliosa STAR.
    Buon viaggio Francesca.
    Aspettiamo con ansia tue risposte.
    Bacioni
    un saluto a tutti gli amici del blog.
    MARIA


  110. Flavia Mea Pola ( San Paolo , Brasile )

    Saluti a tuuuuti
    Innanzi tutto sento che non posso assolutamente lasciare la cara Silvia in balia di cosí profindi dubbi…Riccardino ha imparato a camminare a dare i primi passi a bordo…ok?
    Rasserenati gli animi, mi propongo di stare buona buona a sentire le articolazioni per la grande tournée australiana!

    Francesca,
    Ieri alla Cresima di Riccardino (che si é svolta a scuola,la Dante Alighieri,ho incontrato il preside ed il direttore pedagogico Spaggiaro,ti mandano tanti saluti e si rammanicano di non aver avuto il tempomateriale necessario per prepararti un’ accoglienza piú consone alla tua persona…comunque credo si siano vantati con quelli che non hanno avuto l’opportunitá di conoscerti poersonalmente…mi sa proprio che dovrai tornare in Brasile e cominciare da Manaus fino a Porto Alegre…sennó provocherai un incidente diplomatico!
    Buonanotte/giorno a tutti!
    Nonna Lea sei sempre formidabile!
    Flavia


  111. Arturo ( Baltimore Maryland , u.s.a. )

    Cara Francesca,come vedo sei amata da un`inmmensita`di persone Italo universale. Certo non e` un caso,e solo ed esclusivamente delle tuoi doti e genialita della tua grande personalita`in tutti i sensi Ciau a tutte le persone di questo blog.arturo


  112. Martino ( Adelaide , Australia )

    per VERDE FRANCESCA, grazie per l’interessamento, ci vediamo alla Melrose allora. Io sono abbastanza pratico sia di Melbourne che di Sydney ed ho contatti un po’ dovunque. Non ci sono problemi.

    Alla settimana prossima. Un saluto a tutti, Martino


  113. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Ben trovati a tutti voi,vorei racondare un pezetino della mia vita,come gia avete visto, la intervista che mi ha fatto Francesca, che ringrazio con tanto affetto, dunque, quando arivi, in una terra straniera,devi fare il megli per tirare avanti la vita,e quello che io ho cercato di fare,la gioventu, passa in fretta, e non torna piu,ogniuno,vorebbe stare giovani per sempre,ma guesto, non si puo,e cosi e stato per me,e incominciato il mio carvario, mi sono sposata,ho avuto 4 figli,questi figli,mi anno regalato,bei 4 nipotini,e il 5 sta inarivo,e cosi,vorei,rispondere,alla Cara Maria.Rosa Colombo,le mi nipotine,piu grande,sono di 7 anni,e sono gemelle,si chiamano,Alisha,and Roselie, poi cio un nipotino di 4 anni,che si chiama Luigi,e il suo fratelino, di 21 mesi,si chiama Luca,e il numero 5, che arivvera a Gennaio,se DIO vuole,come tutti i bambini, sanno come rubare il coure,della nonna,ma questo si sa che ai nipoti si vole bene due vole, per l’amore dei figli,mi fa piacere che vieni da Napoli,non ci si puo credere,siamo per tutto il mondo,ciao Flavia meola,che ce di piu meglio di una crociera?ce chi dice che sofrono,per il mal di mare,io pure sofro,di mal di mare,quando,non sono,a borto,di una Nave,io cio,degli amori segreti,e sono il Mare,e la Nave,sono due cose,che guai a chi me li tocca,che bello ritrovare i miei compaesani,fosse bello sederci,tutti a tavola rotonda con un bel piatto di spaghetti alle vongole,e propi cosi quella serata del 3 novembre, sarete tutti presente nel nostro cuore,Nonna Lea,le parole,che hai dedicato,a Francsca,sono parole che ti tocono il cuore,abbracio Teresa,della Aegentina,per Maria Corforo io pure cio un nipotino che ama tanto Francesca dalla sua piccola eta, ora cia 4 anni e adesso nesuno lo ferma piu, si siede, con me davanti, al PC, sa dire e fare, il sito di Francesca, per quardare il video, e i suoi ochi, brillano, di gioia,saluto Augusta Prima,e vero l’emozione fa troppo,(continuo)


  114. Giorgio Turri ( Middletown, CT , USA )

    Cara Francesca,
    ritorno a scrivere sul blog dopo un paio di settimane durante le quali sono stato un po’ impegnato facendo compagnia ad un familiare arrivato dall’Italia. A quanto pare mi sono perso qualche polemica – il che non e’ un male – anzi… Felice di sapere che ritorni nella terra dei canguri, ospite tra l’altro di una tua omonima. Le donne siciliane d’Australia non potevano scegliere una madrina migliore. Continua a sorridere. Il sorriso e’ la medicina migliore. Saluti cari a Francesca Verde ed un abbraccio a te come al solito.
    Giorgio


  115. Marta Galzerano ( CHIVILCOY , ARGENTINA )

    Cari amici:
    Qualche tempo fa ho letto che, nel Cinquecento , Leonardo da Vinci disse: ” la pittura è una poesia muta, mentre la poesia è una pittura cieca” .
    Carissima Nonna Lea: tu hai fatto una vera pittura della nostra rondine internazionale!!!!
    A presto, Marta.


  116. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Ciao Carla di Bali,e non dimenticare,che il mare,dell’Australia ti aspetta,
    Giuseppe (America grazie pe il sito e molto inderesande come pure quello di Sandro Caanada,che saluto,
    Saluto Giuseppe Ciappini, (Como Italia) sarabe bello conoscere i tuoi amici, saranno ben venuti,sai sono qua a Melbourne da 40 anni, ingredibile, si incontrano, sempre italiani, che non ho visto prima,
    Maria Rosa Mattinelli,
    sai Maria Rosa,quando vivi in una terra straniera, se vedi, o macari senti, solo parlare la tua lingua,uno cerca sempre di aiutare,
    saluto Anna e Silvia del (brasile)
    ciao Anna, io so che tu vieni da Napoli, ma Silvia da dove viene,ma ringraziando a Francesca,ci fa sentire tutti vicino,
    Francesco (torondo)
    che si dice, dalle quelle parti, io cio tanta parenti, che vivono a Torondo, un saluto a te, e tuti gli Italiani, che vivono la,
    vi saluto a tutti, con tanta affetto.
    Francesca


  117. Maria Rosa Colombo ( Luján , Argentina )

    FRANCESCA VERDE carissima grazie per la tua risposta, che bello gemelle!!!!! ma che lavoro!!!!!!! tu hai due e due io invece ho quatro bambine, la piu grande Agustina il primo novembre fa sua prima Comunione!!!! che bello dono ci ha datto DIO!!!!!!!Un bacio forte alle due FRANCECHE!!!!!! e buona domenica a tutti, vi voglio bene!!!!!!!!


  118. Stefano Mollo ( Perth , Ozzie Land .... )

    Ciao Francesca Verde,

    grazie per le info sugli hotel;

    Domani vado in agenzia e faccio tutto.

    Ci si conosce presto …..

    Comunque mi sa che dovrete aggiungere altri tavoli, …

    Qui a Perth vorrei segnalare la pizzeria “Stuzzico”, di Gerardo Chiaradonna; fa delle pizze al taglio davvero buone.
    Sta in Hay Street 556.

    Ed infine; mio Padre (buonanima) era nato a Messina ….

    Stefano.


  119. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Carissima Francesca come stai?sai cio una cosa nel cuore, che voglio condividere, con te, e con questa, grande famiglia,come tu gia sai ho fatto una vita, fuori dalla mia Patria, e bene, dopo 28 anni, sono tornata in Italia, per la prima volta, per riabraciare, la mia famiglia, e stata la emozione, piu grande, che ho avuto in vita mia, tutto il tempo, che ero li, cerono solo lacrime di gioia,e ancora oggi ringrazio, loro per tutto l’affetto, che mi anno dato,ma vedere lambiente, sono tornata in Australia, troppo amaregiata, mi ho reso conto, che vivento lontano, non venivi vista piu italiana, e come si dice, lontano dagli occhi,lontani dal cuore, di vedere una Italia cambiata, non piu quella che io ho lasciato, anni fa,e devo esere sincera, mi sono un po allontanata, non avevo indenzione, di tornaci piu, afinche un giorno, guardando SPORTELLO ITALIA, e ho conosciuto te, ho capito che non tutta L’Italia, era cambiata, ma cera ancora qualcuno, che ciaveva tanta stima, per noi Italiani Allestero, ti dico questo questo, per farti rendere conto che sei un valore enorme, per noi Italiani allestero, ciai la forza, di cambiare la vita, di una persona, e come ai notato,che io sono afezionata a scrivere, pure che ci sono errori, sei molto gentile, a dire qualche erroe, ma io so che ce ne sono tanti, e con tutto cio, e me non mi interessa, lo sai perche, il mio cuore, e tanto sicuro, che pure con tutti gli errori, tu capisci lostesso, perche sei una persona speciale, che leggi nel cuore delle persone, e per questo, ti voglio dire grazie, per avermi fatta, tornare Italiana, e tutto merito tuo, tu sei (IL SIMPOLO ITALIANO, SEI LA NOSTRA BANDIERA, E SEI LA NOSTRA ITALIA.
    Forze e arrivata l’ora, per ringraziare Badaloni, e la Carolla, per averci fatto capire, quando vali,e amarti ancora di piu, sei lunica, DIO ha fatto te con tutte le qualita e buttata via la forma,
    PS Cara la Australia e aperto le porte ti apetiamo abraccia aperte,
    ti voglio bene
    Francesca.


  120. anna ( São Paulo, , Brasile )

    Carissima Francesca Verde(Australia)
    Vedo che stai molto emozionata con la venuta di Francesca. Spero ti possa godere questo periodo insieme.

    Mi sono piaciuti tutti i tuoi racconti di vita, io penso che quello che ci lega all’Italia sono proprio gli affetti dopo tanti anni fuori. Ma questo non deve far soffrire, certo che l’Italia è cambiata, siamo anche noi che siamo cambiati e non ce ne accorgiamo. È il ciclo normale della vita, i cambiamenti, ed anche, la gioventù che se ne và, e l’unica maniera è sempre guardare avanti, mai indietro. Non avresti le tue nipotine se non avessi avuto i figli, se non ti fossi sposata…insomma, inutile guardare il passato a non essere che lo si faccia con serenità. Bè io la penso così, e gli affetti, quelli per me sono molto forti e stabili, quelli non tradiscono e non invecchiano.

    Mi hai fatto ridere perchè Silvia non ha scelta, è venuta da dove vengo io, siamo gemelle…

    Un abbraccio grande
    Anna


  121. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Martino Adelaide
    con tanto piacere. sono contenta che e tutto a posto,
    allora 3 Novembre,
    ti saluto
    Francesca.


  122. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Stefano Mollo
    Ciao Stefano, non ce di che, speriamo che agiusto tutto, non ci dovebere essere problema,per il tavolo, non ti precupare, ce ne sono tanti,
    allora, ci vediamo il 3 novembre,
    Francesca


  123. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Maria Rosa Colombo,
    Cara Maria Rosa, sai maschi, o femina, i bambini sono sempre belli, sono la gioa dela casa, e verita, ce tanto lavoro, ma e tanto piacevole,che neanche te ne acorgi,pero ti racomando sempre in forma,
    un bacio
    Francesca


  124. Maria Rosa Colombo ( Luján )

    Cara FRANCESCA VERDE, sai che anche per me la prima volta che mio papa RINO mi ha portata in ITALIA é stata una delle emozioni piu forti della mia vita, sempre avevo sognato conoscere tutta la mia famiglia, gia che da piccolina aspettavo nella porta al postino che portava le lettere della famiglia con tante fotografie, e nella risposte che papa mandava io metevo alla fine SALUYI E BACI A TUTTI da quando ho imparato a scrivere.
    Sai che anche io so che faccio errori ma non ho tanto tempo, scrivo piu col cuore che con la grammatica !!!!
    So che tuoincontro con FRANCESCA sara meraviglioso perche si vede che sei una donna fantastica, un bacio forte alle due


  125. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Ciao Anna, pur troppo e cosi, con tutte le nostre, ci si puo scrivere un romanzo, senti non ridere troppo, io mi ricodavo, che avevi l’anima gemella, ma non ricordavo il nome, ma ho notato qualcosa, sui commenti che avete lo stesso parere, percio ti ho domandato,
    Ciao Silvia, ti raccomando, stai attenta a Anna,
    un abbraccio a tutte e due,
    Francesca


  126. anna ( São Paulo , Brasile )

    Cara Francesca, io non ridevo certo di te, ma dell’idea che Silvia, essendo gemella, potesse essere nata in qualche altra città…ma comunque sempre profitto quando posso ridere perchè, come dici tu, le occasioni non sono poi tante, e di romanzi già ne abbiamo.
    Dai un bacione a Francesca quando la vedi e digli che non è andata a vedere il Pão de Açucar a Rio come avevo suggerito io. E se non l’ha fatto peggio per lei, tanto gliel’ho detto…ma che mi fà una pena, questo sì…
    Non credevo di essere tanto pericolosa che Silvia deve stare attenta a me, ma forse tu vedi cose che io non riesco a vedere…
    Un abbraccione e statti bene e contenta
    Anna


  127. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Ciao a tutti,
    Maria Montrereal (Canada)
    cara Maria, sai avere Francesca, ospite, a casa mia, e una grande gioia, anzi sono io, che ringrazio lei, per avermi scelta,un’abraccio,
    Giorgio Turro,ti saluto con tanto affetto,
    Maria Corforo (Virginia)
    Ciao Maria, sai non e che non sto, nei miei, panni e solo che, ce un’anzia, aspettare Francesca, e come aspetare Dio, che viene inmezo a noi, e ogni minuto che passa, mi sempre un’anno, tu non ti precupare, il giorno vera, che Francesca, viene a casa tua,si dice che ce vita, ce sempre speranza di tutto,un bacio
    Francesca.


  128. Maria Carfora Hart ( Newport News , Virginia )

    Cara Francesca Verde
    Come e’ bello raccontare l’emozioni della nostra vita, mia madre, diceva sempre, la nostra vita e’ un romanzo. Ci vorebbe tanti quei libri per accomodarla tutta.
    Io ho tanta nostiaglia di Napoli, da quando e’morta mia
    madre. A Napoli cio’ ancora 1 sorella ed 2 fratelli. Fortunatamente sono andata a Napoli spesso, in 44 anni. Anche perche’ Io sposai un americano, lui era dello stato della Virginia. Poi ho girato da per tutta
    l’ america ed alla fine sono ritornata qui. Mi sposai che avevo 19 anni, figurati che ero ancora minorenne, mia madre dovette darmi il consento di sposarmi allora nel 1963. Io ho 4 figli, 1 femmina che la grande 45 anni, 3 machi, 44, 38, 34. ho 3 nipotini , tra cui 2 femmine ed 1 maschio. C’e una frase che dice ” Il futuro e’ il presente, ma il passato se ne andato senza rancore. Quando una persona ha una vita piena di emozioni, amore, felicita’, benessere, e’ completa. Goditi il resto della tua vita. Penso, perche’ andasti via piccola di eta’, forse fu’ piu facilmente ad imparare tutto, a me fu’ doloro, a 21 anni gia’ avevo 2 figli. Sono stata a Napoli, adeso il mese di maggio, fino a luglio. Spero che andro’ di nuovo l’ anno prossimo. Quando arriva Francesca dacci un grande bacio da parte mia, glielo dicci che e’ mio. Non preocuparti degli errori, nessuno e’ nato imparato, sbaglaindo s’ impara. Io ne faccio tanti. Bacioni a te, Maria


  129. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Vittorio Cassone (Brasile)
    Mio caro Vittorio, cosa ti posso rispondere, se avrei la posibilita, o meglio all’alteza, dincontra questi Grandi personaggi, lo farei con tutto il cuore, tutte queste belle parole messe insieme, e il suo stinto, per autare persone, e il suo cervello, qua si potrebbe andare, avanti per ore, per tutte le qualita, che cia la nostra Francesca, puotrebe comandare una nazione,
    ma con tempo, tutto si averera,ne sono sicura,
    un saluto affettuoso
    Francesca.


  130. ilena Lanni ( Guanare , Venezuela )

    Cara Francesca,
    desidero rivolgere un saluto agli italiani di prima generazione quelli che sono nati in Italia e arrivati in Australia dopo un lungo viaggio, come è il caso della Francesca Verde. La Sua è una storia di successo….diciamo un successo personale in cui ha realizzato una vita migliore per Lei e la Sua famiglia, e allo stesso tempo un successo anche per il contributo che ha dato allo Stato che l’ha ospitata , di cui deve essere sempre fiera. Non sono riuscita, mio malgrado, ha vedere il video completo, ma di quel pò che ho capito Francesca Verde è nata in un paese, San Lorenzo,in provincia di Benevento. Credo che sia vicino ad Amorosi (il paese in cui è nata la mia mamma), è cosi Sigra Francesca? Sa ho letto il suo racconto e mi sono molto emozionata perche è come il racconto di molti italiani che dopo tanti anni ritornano in Italia, nel suo paese, e lo trovano cambiato…diverso!! La capisco sa…anche a me è successo (nonostante sia nata in Venezuela) quando sono andata in Italia per la seconda volta già da adolescente, vedere un’Italia diversa da quella descritta dai nostri genitori e dai nostri connazionali. Diversa nel cuore e non nel fisico…Ma oggi affermo che i veri italiani sono quelli che sono andati via dall’Italia, perche ognuno di essi ha portato fuori un pezzetto di quella Italia che oggi vive momenti di molte difficoltà.
    Credo che l’Italia abbia un disperato bisogno di persone come la nostra Francesca Alderisi, che siano di esempio ai giovani e che abbiano il coraggio di portare avanti con coerenza e determinazione il proprio pensiero rifiutando di scendere a compromessi.
    Un cordiale saluto a tutti e un particolare abbraccio alle due Francesche (come le chiameremo per distinguerle nel blog?)
    ilena


  131. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Maria Rosa Colombo
    mia cara Maria Rosa, e propio cosi, l’emozione e una cosa grande, ti rimane in te, per tutta la vita, non ti precupare, per gli erori, ci abiamo una buona maestra, che ci corege, sbagliando si impara, cara lo sai, che ci vuole nela vita, un buon cuore,e poi il resto, viene solo,
    ti abbraccio
    Francesca


  132. Fatima ( São Paulo , Brasil )

    Dopo il risveglio, il profumo del caffè e dei biscotti di Toto’ appena sfornati daranno l’inizio ad una meravigliosa giornata…

    Io prima di mangiare mi sento sempre un po’ stupido”, diceva il grande Totò.

    TOTÒ:( Dolcetti al garofano)

    300 gr di farina- 150 gr di burro- 200 gr di zucchero- 2 uova- chiodi di garofano- cannella in polvere- cacao amaro- lievito x dolci- mandorle dolci.Impastate la farina con zucchero ,le uova intere ,il burro ammorbidito, un pizzico di sale, un pizzico di lievito per dolci,2/3 chiodi di garofano pestati, un pò di cannella in polvere, un cucchiaio di cacao amaro in polvere:lavorare la pasta fino a quando diventa liscia, fare riposare, in luogo tiepido, coperta con un canovaccio x circa 1/2 ora.Foderare piccoli stampini ,imburrati e infarinati,da dolce, guarnire con pezzetti di mandorle dolci e spellate,cuocere a forno caldo per circa 25 minuti.

    —-

    Cari amici, sono qui per auguriarvi BUONA DOMENICA!

    Jorge Amado,grande scrittore brasiliano del secolo ventesimo, ha scritto nel suo libro Gabriella, garofano e cannella…

    “Nessuno può resistere al fascino di Gabriella dal profumo di garofano e dal colore di cannella, mulatta sinuosa che non cammina ma balla, che non parla ma canta…”

    Abbracci a tutti.
    Fatima


  133. Angela Pinto in Tinetti

    Ciao Francesca,
    complimenti! Grazie alla tua simpatia e al tuo sincero interesse y affetto per tutti noi all’estero sei riuscita a creara un blog molto interessante.
    E’ impossibile leggere tutti gli interventi, ma insomma…ho appena copiato la ricetta dei biscotti…che sono una delle poche cose che non so fare in cucina!
    So che sei in viaggio verso Melbourne, beata te!
    Una richiesta mia particolare: sto facendo una recensione su un libro pubblicato da poco, e’ la storia, il racconto, la memoria dell’emigrazione di una famiglia da Erb, vicino Como, verso l’America Centrale, Guatemala. Credi che potrei inserirla? il libro e’ interessante, la prosa non e’ complicata…poi siamo tutti emigranti, por una o cento ragioni diverse.
    Aspettero’ una tua indicazione. Sono piu’ di due mila parole!
    Un abbraccio, angela


  134. Danila-Jax-Florida

    Buongiorno a tutti e buona domenica

    (anche a chi l’ha appena trascorsa..)

    Questa pagina di Pronto Francesca mi e` piaciuta molto per i racconti fatti da alcuni di voi, in particolare Maria Rosa Colombo,Maria Carfora Hart e Francesca Verde protagonista della puntata.

    I miei complimenti a te Francesca V. ,in particolare, da quello che ci scrivi,dimostri di essere una donna forte e coraggiosa, intraprendente e volitiva che e` riuscita a crearsi una nuova vita dall’altra parte del mondo con le proprie forze.

    A voi tre un grazie per aver condiviso con tutti noi una parte della vostra vita, per averci regalato delle emozioni con i vostri ricordi.
    A differenza delle polemiche che non portano mai a nulla,i vostri scritti hanno invece trasmesso emozioni a chi li ha letti.
    Nelle vostre storie molti italiani, che vivono all’estero, si potranno riconoscere; ad altri, invece, nati direttamente nei nuovi continenti, torneranno alla memoria i racconti dei genitori o dei nonni ed infine per alcuni(come me)che hanno una storia diversa, ragioni differenti che li hanno portati a vivere in un’altro angolo del mondo, sara` un’altra occasione per imparare piu` da vicino esperienze di vita, che solo per un caso fortuito, non sono state vissute ne’ personalmente ne’ dai propri familiari.

    p.s. Avete notato anche voi che sono le donne quelle che piu` spesso scrivono raccontandoci pezzetti della loro vita, mentre gli uomini sono piu` restii??


  135. Maria Carfora Hart ( Newport News , Virginia )

    Ciao Danila
    Buona domenica anche a te. Noi donne siamo molte comprensive, capiamo molto piu’ degli uomini. Io sono stata a Jacksonville, a trovare un’ amica che’ anche lei e’ di Napoli, li ne conosco un paia di loro, ma c’e’ ne sono parecchie di Napoli. Due anni fa’ fui intervista da Francesca, “Sportello Italia”, a causa che cercavo dell’ amiche, ed fece la storia su di me. L’ america mi ha portata, gioia, sacrifici, felicita’, anche la disperazione a volte di scappare via. Sono stata anche Io un colombo viaggiarore, ho abitato a Nord New York State, Boston, California, Nord Carolina 2 volte, ed qui in Virginia, mi sono fermata. Con andare del tempo tutto si e’ agiusta la mia vita. A come vedo, sono stata anche fortunata ad andare ad andare a Napoli ben 14 volte, da quado sto’ qui. A noi donne ci viene una dimensione forza per sopportare tutto nella vita. Penso che tutte di noi ci capiamo entrambe. Francesca A. dove ti trovi adesso? Ciao tanti cari saluti a tutti. Maria


  136. zia Ivana ( buenos aires , argentina )

    Scusate amici se vado fuori tema; vorrei fare una domanda ai “paulisti”: avete mai incontrato Silvia, la sorella gemella di Anna? Se l’incontrate, salutatela da parte mia.
    Silvia, se leggi questo mio intervento, chiedi a tua sorella perché ho fatto questa strana domanda.
    Buona domenica a tutti
    Zia ivana


  137. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    È proprio vero che il mondo è piccolo, non so che ore sono a Melbourne, qui a Toronto sono le 12:22 P.M. ma credo che in Australia sia già lunedi. Alla Sra. FRANCESCA VERDE, voglio dire che i Sri. LUISA ED FRANCO le mandano tanti saluti, ed che questa mattina
    mi hanno detto che siete amici, ed alcuni mesi fà sono stati da voi a MELBOURNE. Noi ci conosciamo ed ci vediamo tutte le domeniche in chiesa. So che Francesca e già stata da voi, ed mi fa molto piacere che vi sta facendo unltra visita. Da parte mia me la salutate tanto, ed tanti saluti a voi tutti in famiglia. Francesco.


  138. anna ( São Paulo , Brasile )

    Ma zia Ivana,
    la domenica ti fà male? Fà molto caldo lì a Baires?
    No domando perchè, se per caso Silvia mi chiede perchè hai fatto questa strana domanda, spero non lo faccia, ti assicuro che non sò cosa rispondere.
    Ma questo è un posto di comunicazione oppure un sito di enigma, no perchè senò non ci stò.
    Se pensi che ci ho capito qualcosa, ti sbagli.
    Buona domenica a tutti
    Anna


  139. silvia-São Paulo-Brasile

    Cara Francesca:quanti scritti oggi,quanti racconti,.Ho annotato i biscotti della Fatima di São Paulo,non so se li sapró fare,ma certo Fatima che Toto ,beato lui,solo si sentiva stupido prima di mangiare,quello era di una inteligenza invidiabile.ma non si sá mai.Vorrei parlare a tutti del blog,dico quelli che sono intervenuti…ma non ho spazio ovviamente,allora comincio da zia Ivana(Argentina) che ha conosciuto Anna a Bs.Ayres da pochi giorni,dunque ma sul serio l hai conosciuta?perche io stavo per scriverti che era inutile fargli la domanda che tu proponi e lei si antecipa e lo dice,é quello che pensavo io.Flavia,noi a São Paulo non possiamo farci una colpa di niente,perche Francesca ci ha avvisati che veniva quando stava quasi quasi sull aereo..che potevamo fare.?Adesso invece ha avvisato prima,tutti l aspettano ,ovvio hanno ail tempo di prepararsi e preparare.José Ferreira,io apure seguo i tuoi enormi progressi,se ricordo il tuo primo scritto…ma non c é paragone sai?tutti noi(quasi) facciamo sbagli del resto.Zia Ivana,del blog mi hanno conosciuto Francesca(la nostra) al Circolo italiano ,Flavia Mea Pola e il figlio e credo solo,.Volevo raccontare una cosa,qui in Brasile se sento parlare italiano ho l abitudine di girarmi per vedere chi é,normalissimo ami pare.Quando vado in Italia,e cammino per le strade, faccio esattamente lo stesso,vivo con dei torcicolli che non vi dico..ovvio mi pare.Quindi in Italia per questa raggione soffro sempre e molto,ma solo per questo.Un abraccio forte a tutti,Silvia


  140. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Anna del (Brasile)
    Ciao Anna come stai?lo so che non ridevi per me, lo sai una cosa, stare allegra, e la medicina piu buona, che esiste, daro un bacione a Francesca per te, ti racomando fai la brava,
    un bacio
    Francesca


  141. anna ( São Paulo , Brasile )

    Ok Francesca, se ci riesco farò la brava. Ho perso un poco la pratica.Spero tu stia bene e sia un successo tutto quello che state organizzando.
    Un bacio
    Anna


  142. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Maria Caarforo (Virginia)
    Cara Maria, e tutta verita quello che dici, sai quando si perde un genitore e brutto, ma sei tanto fortunata, avere ancora la tua famiglia, a Napoli, e vai spesso, fai bene, io pure insieme a mio marito, siamo stati due anni fa,tre mesi inciro, al Belgio, Parigi, Olanda, e certamente in Italia,e ce. e ci siamo divertiti molto,per lui era la prima volta, e se DIO vuole, torneremo fra un paio di anni, sai ciai una famiglia, come la mia, io pure cio 4 figli, 3 maschi, e un a femmina, il primo si chiama Marco, cia 32 anni, poi ce Carmela, che cia le gemelle, e li sta arivare la terza, e cia 31 anni,poi ce Antonio, che cia 2 mashietti, Luigi, E Luca, e cia 29 anni, e poi ce il mio bambino, di 27 anni, sposato pure lui, e cosi loro crescono, e noi ci facciamo vecchi, ma non fa niente, a basta che ce un po di salute, per tirare avanti la vita,ti bacero Francesca, e lo faro con tutto il cuore,fai una buona giornata,
    ti abbraccio
    Francesca.


  143. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Ilena Lanni (venezuela)
    Ciao Ilena grazie, e veramente e stato cosi, se siamo ucsiti fuori, dalla nostra Patria, e per ci fare una vita migliore, e ne dobiamo esere grato, alla terra, che cie data, questa grante aportinita di farlo, e certamente, pagare contributi, e non solo quello, cie tanto sudore, versatato in sieme, ma come si dice, senza sagrificio, non si va in Paradiso, si Amoroso, e vicino a San Lorenzo Maggiore, di la tutti i paesi, sono vicini, ti devi ficurare, che quando sono stata, 2 anni fa, ogni mattia, andavo a camminare, e a pieti, atraversavo, 3 paesi, dimmi una cosa, tu non sei mai stata?se non sei stata vacci, perche quei paesetti, sono bellissimi, e come raccondare, la storia di una favola, a mio marito la rimasto nel cuore, lui e nativo Australiano,
    un Bacio
    Francesca


  144. Maria Carfora Hart ( Newport News , Virginia )

    Ciao Francesca Verde
    Ho spedito a Francesca A. un E-mail, gli ho dato il permesso di darti il mio E-mail, con calma, se per caso si dimentica, tu glielo chiedi, cosi ci possiamo scrivere, ed scambiarci le foto dei nipotini. Io ti invito a te ed a Luigi a fare visita qui in America, sempre fammelo sapere, prima quando volete venire cosi’ noi non facciamo progetti ad andare fuori citta’. Qui fanno tanti festival, come seafood, ossia il pesce del fastival, c’e un bel parco che si chiama ” Busch Garden” Io ho lavorato con questa compagnia che hanno un Resort ed Residenza privata, ho fatto la poliziotta privata, ero centralinista, quasi per 20 anni. Non mettero’ di piu,se no’ Francesca si arrabbia, che stiamo fuori conversazione. Grazie di cuore che mi ha scritta , mi ha fatto molto piacere. Io ho conosciuto anche Romina, abita ad 1 ora di macchina dove Io abito, come e’ brava, molto socievole, ci telefoniamo, lei e’ sempre occupata ha 3 figli pure lei. Io ed mio fratello avevamo un’ amico sta’ in Australia, non so dove abita, se a Sydney or Melboune, si apri’ un Beauty Salon il suo nome e’ Luigi Delgaudio e’ di Napoli.. Ti saluto caramente, a presto Maria.


  145. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Daniela (Florida)
    Grazie Danila, dei complimenti, la bisognio, ti fa mettere coraggio, e quello che e stato per me, ma ringraziando, il DIO, labiamo superato, e ora quardiamo avanti, cia ragione, quando dici che siamo noi donne, aracondare i pezzetti, della nostra vita, lo sai perche, la donna, e piu forte, e senzibile, e molto piu coragiosa,
    un abbraccio
    Francesca


  146. rosario ( brooklyn , usa )

    ciao francesca
    mi chiamo rosario e vivo in brooklyn dal 1986 , emigrato da villabate (pa)in cerca di fortuna .sono un operaio di 56 anni e nonno di 4 nipotini e un altro in arrivo , lavoro per la citta’ di ny, per farti capire una specie di muratore , ripariamo appartamenti nelle case popolari .
    perche’ ti sto scrivendo?. come ogni domenica vado a messa , finita la messa si presenta un amico mio con dei volantini dicendomi di darli un po in giro , e io le dissi che ti conoscevo -tramite tv si intende-cosicche’ gli dissi vabbene .
    sono arrivato a casa e subito ti ho visto nel tuo blog, brava, brava.
    ci domandavamo io e mia mogli che fine avevi fatto , ed eccoti qui addirittura in cassa mia tramite internet.francesca senza toglire niente alla tua sostituta , ma tu eri e sei e sarai piu’ brava e simpatica di quella .
    adesso ti abbiamo ritrovata e siamo contenti .
    complimenti del tuo blog e del tuo lavoro .comunque e’ venuta a mancare una stella della tv. FRANCESCA VERDE.
    CIAO E BUONA FORTUNA.


  147. roy ( sydney , Australia )

    Ciao Francesca,
    con tanto piacere ti scrivo da la grande ‘Roma’,
    poi solo per sapere che tu sei scapata in Australia!!!
    purtroppo, io non sono in casa mia, pertanto non ho
    avuto né il tempo per vedere il video, né il tempo per
    leggere tutte le mail, pero abbastanza per capire
    che ti trovi ‘quasi’ in mio giardino, pero io non ci sono!!….. non so se ti rendi conto quanto mi dispiace.
    intanto spero che hai fatto un buon viaggio, e spero ancora in piu che tutti gli altri ti preparano la
    festa che tu meriti. ti auguro ancora di piu, per il resto del tuo viaggio, sperando solo se riesco rientrare
    in tempo, pero sembra che questa sia la volta che la
    ‘filly'(cavallina) é scappata!!
    in bocca al lupo
    un bacione
    roy(in roma)


  148. Maria Rosa Colombo ( Luján , Argentina )

    Cara FRANCESCA poveretto ROY!!!!! sai gia che sei a Roma puoi andare di NONNA LEA e darle un bacio in nome di tutti noi ROY!!!!!DANILA grazie per tuo commento, a me mi piace raccontare mia storia ma…..non voglio andare fuori tema!!!!!un bacio a tutti i cuori italiani, vi voglio bene!!!! FRANCESCA VERDE grazie per rispondere a ognuno di noi, sei fantastica!!!!!!


  149. Flavia Mea Pola ( San Paolo , Brasile )

    cari amici ,come andiamo?
    fervono i preparativi in Australia noi qui ci stiamo squagliando dal caldo!

    Zia Ivana, io ho avuto il piacere e l’onore di conoscere sia anna che Silvia…Silvia il giorno del nostro Iº incontro si é preoccupata di provvedere un cartello con la scritta sono Silvia….ma sinceramente non ce ne sarebbe stato bisogno.
    Si somigliano é ovvio ma non tanto da confondere…se uno le guarda bene!
    sono tutte e due simpatiche e ognuna ha la sua peculiaritá!
    Mi fa piacere averle conosciute e spero di essere considerata amica!
    Queste nuove amicizie le dobbiamo tutte grazie a Francesca!
    Quest’anno non sono potuta andare a Baires spero di andarci l’anno venturo e conoscervi…vi seguo da che Francesca vi ha visitate ed ora con Anna che é stata lí mi sento piú vicina!
    Appena avró un pó di tempo proveró a fare la ricetta dei biscottini di Totó…poi li manderó ad Anna e Silvia…se sopravviveranno……potranno dare un opínione!
    Saluti a tutti,
    Buonanotte
    Flavia


  150. Maria Rosa Caporossi ( Punta Alta , Argentina )

    Carissima Francesca:al rovescio della puntata,voglio cominciare il commento dedicandoti una canzone:…Come te non c´è nessuna….
    Veramente il “fuoco sacro”,il “trapassare il vetro” non lo da nessuna laurea neanche con medaglia d´oro.
    Perdonami gli errori;faccio lo sforzo di cercare le parolle ,ma ogni tanto qualcuna si scappa.Per me è un bel compito,e mi aiuta molto per fare lavorare “la” neurona,come diciamo noi,amici della stessa età`.
    Vorrei dire alla signora Francesca Verde ¡¡molto lieta!!.Già nel anteriore viaggio della nostra Francesca ed,attraverso le fotografie,mi aveva chiamato l´attenzione il suo volto(secondo me,cinematografico);il suo sguardo malinconico mi sembra bellissimo.
    Mi hanno piaciuto molto i commenti raccontando le vostre emozioni e specialmente come nonna da 4 bambini ,quelli chi parlano dei nipotini:¡¡Sono il nostro piu grande tesoro!!!!.
    Finalmente voglio inviare alle donne siciliane un grandissimo saluto e dire che alla mia città ci sono molti siciliani e loro discendenti.Sono venuti in maggioranza del nord della bel´isola:Barcellona Pozzo di Gotto.Pocchi giorni prima abbiamo ricevuto la visita della Vice-sindaca per firmare il gemellagio tra le due città`.
    Oggi veramente ho vissuto una “vera carezza italiana”.A pranzo sono stata con le mie piu amate amiche italiane;Cata e Pina per celebrare il compleanno dal mio caro “fratello” Victor (figlio e nipote rispettivamente).Ma,come per questi posti si vive una vera mescola di tradizione e fratellanza il cibo fu “asado” aggiunto a buon vino,molta allegria e bella chiacchera.
    Vi lascio con un bacione per tutti e due speciali per Francesca e Francesca.


  151. zia Ivana ( buenos aires , argentina )

    per Flavia,
    Avvisami quando vieni a Buenos Aires; convinci Silvia a venire con te, saró felice di ospitarvi e se Anna vuole tornare, tanto meglio,ho posto anche per lei.
    Un abbraccio a tutti e …
    alla mia querida Francesca, un feliz viaje a Australia y que disfrute.
    zia Ivana


  152. gaetana ( MELBOURNE , AUSTRALIA )

    BUON POMERIGGIO FRANCESCHE NON HO AVUTO TEMPO DI STARE ALLA COMPUTER, HO AVUTO UNA FINE SETTIMANA INDAFFARATA, ABBIAMO FESTEGGIATO I NOSTRI COMLPEANNI.
    IO E MIO MARITO, COSI E` VENUTA MIA FIGLIA, CHE ABITA MOUNT GAMBIER, E SOLO 600 KM DA MELBOURNE, SABATO SERA SIAMO ANDATI AL VENETO CLUB, UNA SERATA BELLISSIMA, SPECIALMENTE QUANDO SEI ATTORNIATA DA FIGLI E NIPOTI.
    HO 3 FIGLI E 5 NIPOTI. DEVO DIRE UN GRAZIE DA PARTE DI TUTTI NOI ALLA CARA FRANCESCA VERDE ,LA QUALE CONOSCO, PER LA SUA GENEROSITA, DI FARE TANTO PER LA NOSTRA AMBASCIATRICE, POI SI SENTIAMO PER TELEFONO UN BACIONE A VOI DUE GAETANA.


  153. gaetana ( MELBOURNE , AUSTRALIA. )

    DIMENTICAVO VOLETE SAPERE QUANTI ANNI FRA ME E MIO MARITO,( 150 ANNI )LUI 80 IO 70 E CI SENTIAMO ANCORA MOLTO GIOVANI, GAETANA


  154. Gesualdo ( Guanare , Venezuela )

    Buon inizio di settimana, cari compagni del salotto virtuale di Francesca Tricolore.
    Veramente sei brava Francesca Verde,la tua storia particolare in questa puntata merita venti e lode!!!, con il tuo coraggio, emozione e intelligenza sei proprio l’immagine della donna immigrante italiana,
    anche se ti perdoniamo che ti sei sposato con un Australiano, Beato Lui !!! e segui portando in alto la nostra orgogliosa Identita’ Italiana.
    Vi commento che come Direttivo della Federazione Siciliana del Venezuela, ho ricevuto il Bollettino informativo dei cari corregionali Australiani, e sicuramente tanti di voi conoscete il sito http://www.ficodindiasydney.com , giacche permette mantenere aggiornati alle Associazioni adherenti.
    In una delle rassegne ho letto che poche settimane fa si e’ concluso la Giornata Mondiale della Gioventu’ Cattolica, con la presenza in Australia del nostro Pontefice, Sua Santita’ Benedetto xvl.
    Decina di migliaia di giovani fedeli hanno avuto l’opportunita’ di conoscere il vostro paese d’accoglienza,dove la tolleranza ed il rispetto altrui sono qualita’ comuni della popolazione locale.Ci sono stati presenti anche tanti giovani siciliani e delle autorita’ eclesiastiche, e precisamente il Vescovo della Diocesi di Piazza Armerina vicina al mio paese d’origine San Michele, e’ stato ospitato a Melbourne e manifesta il suo riconoscimento per il grande calore umano che ha caratterizzato la sua permanenza in Australia.
    Speriamo che Giornate come queste continuino in altre nazioni perche permettono legami piu’stretti tra l’Italia e le comunita’ di giovani sparsi nel mondo.
    Ugualmente, di sicuro a voi organizzatori della visita a Melbourne della nostra Ambasciatrice Francesca, aspettano giorni molto intensi, ma il clima di simpatia e amicizia che Lei produce tra la comunita’ italiana, meritara’ ogni sforzo.
    Un cordiale saluto ed un pronto risentirci. Gesualdo


  155. joe ( Melbourne , Australia )

    UN caloroso abbraccio,a FRANCESCA VERDE E ALLA AMATISSIMA FRANCESCA ALDERISI, Cara Francesca e gia qui l’altra Francesca, e che il signore al accoglie con tutta la sua gioia ,bellezza e simpatia,Spero di essere li con tutti voi,al GALA NIGHT, un saluto affettuoso all’amica GAETANA,E ALLA SUA FAMIGLIA ,eun saluto e un bacione alle 2 francesche CIAOOO JOE


  156. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Francesco (Torondo)
    Francesco, ma che mi stai a dire, e veramente che hai visto, Franco, & Luisa, e propio vero, che si dice, fa bene e scorda, fa male e penza, si altro che amici, qualcosa di piu, quando ero al paese, nella mia picola eta, in quei tempi, quando uno nasceva, la metevo nelle fasce, dopo un po di mesi, ce le toglievono, vuol dire che gia eri grande, allora gia ti insegniavano, il mestiere, macari una scopa nelle mani, o un ago per cucire, e io ero una di quelle, perche mio patre, faceva l’autista, e portava la corriera, per la ditta Tinessa, che esista ancora oggi, era facile che campiavamo paese spesso, e ogni paese che si andava,io dovevo insegnarmi un mestiere, abastanza che non stavo in mezzo alla strada a giocare, e cosi dopo la scuola, io andavo alle Suore, o macari,mi metevono con la farina nelle mani, che mi dovevo a insegniare a cucinare,ma quando stavo al mio paese la mia cara mamma,che amo piu della mia vita,mi afidava a luisa,che saluto con tanto afetto,perche lei era sarta,mi doveva a insegniare a cucire, e la racomandava di non farmi uscire nella strata,ma io che ero troppo vispa e lo sono ancora ora, chi mi fermava,mi ricordo che un giorno ho nascosto il filo per cucire, cosi lei mi
    mandava al negozio a comprarlo,povera Luisa ci davo un gran da fare, ti racomando Francesco, non ce lo dire a lei, questo resta,solo tra me e te,tanto non lo legge nessuno,e ora dopo 40 anni ci abiamo visto e stato un una grande gioia,
    Francesco questo si, che e una bella sorpresa, ti abbraccio a te e a loro,
    Francesca.
    Cari amici tutti, questo e unaltro pezzo della mia vita,e vi ho detto tutti i miei secreti,
    vi voglio bene
    Francesca
    PS Francesca ma dove sei? mamma mia la spetto e troppo lungo,qua stiamo a contare i minuti,
    un bacio fotissimo,fai presto,
    Francesca


  157. Stefano Mollo ( Perth , Down Under ..... )

    Cara Francesca,

    ho riletto attentamente il post e mi sembra che non sia stato pubblicato l’ indirizzo esatto e l’ orario della riunione del 3 Nov. a Melbourne, quindi …..

    Cercando su Google, l’ indirizzo dovrebbe essere questo;

    Melrose Melbourne Reception & Convention Center
    Cnr Melrose & Carrick Drvs, TULLAMARINE, VIC

    Ma a che ora e’ la riunione?

    Inoltre ….. What’s the Dress Code?

    Saluti, Stefano.


  158. anna ( São Paulo , Brasile )

    Cara Flavia, amica sì, io non ho dubbi, non sapevo che tu li avevi…Grazie di aver comunicato a zia Ivana che esistiamo tutte e edue, nessuno mi crede quando parlo.
    E grazie per le parole gentili.
    Quanto a zia Ivana, sai che sei una donna molto coraggiosa, Flavia e Silvia ancora ancora lo capisco, anzi lo capisco, ma seconda dose di me dimostra una grande generosità e coraggio, complimenti…

    Flavia, certo che sopravviviamo ai tuoi biscotti, ne mangiamo al massimo una ognuna. Non c’è pericolo.
    Grazie di cuore ad entrambe.

    Francesca Verde, tu per non soffrire tanto conta le ore e non i minuti, è meno soffrire, perchè il tre è lontano ancora, nel calendario, e Francesca piomberà di sorpresa come fà sempre.
    Un abbraccione
    Anna

    P.S. Noto che c’è un aria di invidia nell’aria per la nostra pizza in Brasile, vi credete di poterla riprodurre…


  159. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    MAMMA MIA FRANCESCA, CHE SORPRESA, OGGI SUL GIORNALE,
    IL GLOBO, CE LA TUA FOTO, E INDOVINA QUALE?
    LA FAMOSA FOTO, TU INVOLTA NELLA BANDIERA ITALIANA,
    CHE HAI FATTO, ALLA SFILATA A NEW YORK,
    QUESTO SI CHE BELLO…
    UN SCHIAFFO ALLA RAI ITALIA, O MOLTO PIU MEGLIO, UN SCHIAFFO, A BADALONI, & ALLA CAROLLO,.
    CHE GIOIA, OGGI, E LA GIONATA PIU BELLA DELLA MIA VITA,
    PS E PROPIO COME DICO IO,
    TU SEI IL NOSTO SIMBOLO, TU SEI LA NOSTRA BANDIERA, TU SEI LA NOSTRA ITALIA,
    TI VOGLIO, UN SACCO DI BENE,
    FRANCESCA.


  160. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Joe Melbourne
    caro Jio, mi dispiace,ma Francesca ancora non e qua, ma la stiamo aspetttanto con anzia, hai fatto caso, pure il tempo la sta apettanto con il sorriso, sta facendo delle belle giornate,alora prondo per il 3 Novembre,
    un saluto affettuoso,
    Francesca


  161. silvia-São Paulo-Brasile

    Carissima Francesca:tu stai nei preparativi per viaggiare,e ti auguro buon viaggio aprima di tutto.Ma volevo pure ringraziare tanta Flavia Mea Pola,dico,per le cose carine che ha detto di Anna e me…é una persona troppo gentile(tu la conosci bene,e poi,con i partecipanti del blog si puo andare a occhi chiusi che é solo gente meravigliosa secondo me,pure se Flavia,forse perche l ho conosciuta é molto speciale.Flavia tu preferisci essere considerata amica o essere amica?perche io sono amica ormai e basta,e guarda che gl amici io li prendo molto a serio,questo perche dal mio punto di vista le maicizie sono la cosa piú vera e bella che esiste al mondo,la famiglia,come dicono in tante nel blog pure é una meraviglia,ma se c é amicizia,quindi…amicizia significa rispetto,affetto,lealtá,tutto questo…e pure fare i biscottini per gl amici(tu sei biricchina che giá sai che io non so fare un cavolo in cucina)ma se i biscotti fanno la fine del cane che dovevo scegliere come mio preferito(Anna ha il suo da tempo)sono fritta,ma io mi fido sempre ,fino a prova in contrario.Francesca Verde,immagino la tua ansia,ma sai,Francesca tu la conosci,credo che non sará una ospite ma una sorella a casa,che ti emozioni lo capisco ma non ti devi preoccupare per niente,anzi é una delle sue tante qualitá.Gesualdo,piacere in sentirti sei un amore di persona,é sempre un piacere.Beh,era questo oggi,il blog é in festa e facendo il tifo per gl australiani,ma non potete superare il ricevimento brasiliano eh?senó si creano gelosie,siate discreti ok?Bacione a tutti e grazie a zia Ivana per l ainvito a Bs.Ayres,ma tu mi vuoi bene?perche se vengo con Anna e Flavia quelle mi massacrano,tra loro due(e moralmente presente il cane che ha giá scelto la sua preferita)io che faccio il sandwuich?anzi ne sono bene abituata…malgrado tutto,Silvia


  162. Fatima ( São Paulo , Brasil )

    Buongiorno!
    Buona settimana a tutti.
    Un’altra ricettina per iniziare bene la settimana. Chissà una idea a Francesca Verde, che penso abbia già il menu preparatto per ricevere la nostra carissima Francesca.
    Questa ne ho preso nel’albergo, Hotel Bellevue Syrene, a Sorrento e vi garantisco che è troppo buona.

    Quindi…annotate,

    PANE ALLE MANDORLE

    200 g. uvetta
    100 g. mandorle
    1Kg. farina integrale
    20 g. sale
    1/2 l. acqua
    50 g. lievito

    lievitare x un’ora
    cottura 180º

    Baci.
    Fatima


  163. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Maria Rosa (Virginia)
    Ciao Maria rosa come stai?e una bella idea non ti preccupare la ricordero io a Francesca,
    grazie per averci invitati, non si sa mai, veramente il penziero ce, fra un paio di anni, vogliamo fare un giro, e andare pure in Canada, ciabiamo parenti, e amici,quasi per tuti le parti,sai mi informero, per il tuo amico, speriamo che lui sta a Melbourne, devo quaedare, sullengo telefonico e vediamo,
    ti saluto caramente.
    Francesca


  164. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Maria Rosa Caporossi(Argentina)
    Grazie Maria Rosa, belle parole che mi ai detto, pur troppo la gioventu, passa troppo in fretta, e pure buono, almeno ci gotiamo i nipoti, che sono la richeza, della casa, e per loro cerchiamo, di fare tutto, al piu meglio posibile,
    ti abbraccio
    Francesca


  165. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Gesualdo (venezuela)
    Caro Gesualdo, e propio cosi, queste sono storie vere, la venuta del Papa e stata una cosa grande per tutti e specialmente per i giovani,
    ti saluto
    Francesca


  166. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Maria Rosa (Colombo)
    Cara Maria Rosa, grazie, ma pure tu sei fantastica,
    un bacio
    Francesca


  167. Francesco da Toronto ( TOROMTO ON. , CANADA )

    Si Francesca, con Franco & Luisa ci vediamo tutte le domeniche a messa, ed abitiamo molto vicini, se è vero che qualche volta venite qui a Toronto. Sono sicuro che ci incontrereno con molto piacere. La ringrazio della bella lettera, ed a Franco ed Luisa non dirò niente di tutto ciò, gli darò solo i vostri saluti.
    Sò che Francesca sta viaggiando verso l’Australia ed le auguro un buon viaggio. Con molto piacere vi saluto a tutti in famiglia. Francesco.


  168. Ersilia De Grandis ( Los Teques , Venezuela )

    Ciao Francesca ho visto oggi la tua 13ª puntata e ti dico non hai niente che invidiare dei giornalisti, sei o non sei, lo fai benissimo, sei brava, con una naturalitá e poi mi piace perché lo fai da casa tua, piú privacy ancora. Ti auguro un Buon viaggio a Melbourne(Australia), come sempre ti chiedo che poi metti le fotografie e i video del tuo viaggio, pero ricordati di comprarti la lampadina alla telecamera cosí non si vede buio (scherzo aparte). Ti saluto con un abbraccio e un bacio per te, e tanti altri baci agli amici del blog. Buona giornata a tutti!


  169. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Rosario (usa)
    Ciao Rosario, e propio cosi, e nuta a mancare, una stella alla TV, ma speriamo, solo per un po,
    un cordiale saluto
    Francesca.


  170. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Francsco (Torondo)
    Caro Francesca, allora abitate vicino ti racomando mi li saluti sempre, se DIO vuole ci vedremo un giorno,te lo prometo,io cio pure, il mio primo cuggino, che abbita la.
    io pure saluto a tutti voi on tanto affetto
    Francesca


  171. giuseppe chiappini ( MOLISE , ITALIA )

    Carissima signora Francesca Verde,
    ti ringrazio per la tua disponibilità…. ho parlato telefonicamente con i miei amici Frank Dompietro e Tony Perfetto e ho chiesto loro di contattarti direttametne o per il tramite della presidente dell’Associazione Donne Siciliane nel Mondo…. signora Pina….
    sono convinto che avete organizzato tutto all perfezione e quindi grazie a tutti voi….


  172. Francesco da Toronto ( TOROMTO ON. , CANADA )

    Francesca da Melbeurne, si abitiamo veramnte vicino
    ed senzaltro li saluterò, ed con molto piacere se Dio vuole, quando venite qui a Toronto, ci conosceremo.
    Con tutti, con affetto vi saluto a voi ed famiglia, Francesco.


  173. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Giuseppe Chippini(Molise Italia
    Caro Giuseppe, grazie per avermo risposto, sara un gran piacere, conoscere i suoi amici, la signora Pina Pidimonte, e la persona giusto da contatare,
    caro cerchiamo, il nostro meglio per organizare, perche Francesca, e una persona che se lo merita,anzi si merita molto di piu,
    un cordiale saluto
    Francesca


  174. Francesca Verde ( Melbourne , Astralia )

    Francesco (Torondo)
    Ciao Francesco, mi fa piacere che abitate vicino, e se Dio vuole ci conosceremo,
    un abbraccio, a tuti voi,
    Francesca


  175. MENA ( Fort Lee , USA )

    ciao amici come state?
    Bellissima Francesca ricordati che a volte la laurea e` solo un pezzo di carta che fa credere le persone importanti ma tu non ne hai bisognoooooooooo tu sei importante perche` sei amata da tutttiiiiiiiiiiiiii e tutto quello che fai lo fai con cuore, a dirti la verita sta signora Carollo dovesse vergognarsi per quello che ha detto su di te ora scrivo al presidente Berlusconi e gli dico di preparare media7 international per noi italiani all’estero e di far si che certi individui vengan mandati a quel paese cioe` dove meritano di stare e con questo Carissima amica ti invio un forte abbraccio ed a coloro che hanno qualcosa di contrario da dire su di te un vai al diavoloooooooooo
    Ciao bella e buon viaggio


  176. sandro ( cascate di niagara , Canada )

    Buonnn Giorrrno! Francesca.
    mi scusi ieri, la polizia prontofrancesca mi ha dato una multa e mi a getato nel carcare per fuori tema !!!Pensavo di essere furbo e ho inventato un sub-tema come quel’ altra volta di tema “Pensioni” e la squadra di calcio Italiana, quando mi ai lasciato andare avanti sotto caotto con un piccolo avvertimento.
    Ci sono tante cosa da dire e devo sempre essere consapevole di non rompere le scatole di altri anche se le mie intenzioni sono di genere buone.
    Non so se la prontofrancesca polizia ha distrutto il mio messagio, alora permetti che lo dico in un altra maniera mandandolo su questa puntata. Spero che la ricevi. Ho visto la tua agenda del viaggio Australiano con il “DERBY” e dopo la corsa di cavalli che me mi piaciano tantissimo; mi ha datto un pensiero. Questo filmetto dura 3 minuti e ha che fare con il mio favorito film “SEABISCUIT”http://www.youtube.com/watch?v=CVsLMCD-lpE, che vorrei condividere con te perche mi da sempre molta incorragimento per tirare avanti anche nei momenti di grande gioia ! Vorrei rigraziarti per questa magnifica sito e per tutto che fa attraverso le tua inspirazioni. carissimo saluto , sandro


  177. sandro ( cascate di niagara , Canada )

    http://www.youtube.com/watch?v=CVsLMCD-lpE
    ecco lo qui !


  178. sandro ( cascate di niagara , Canada )

    ” Hey Mates “, Buon Giorno, oggi, mercoledi, 29 Ottobre. Questa volta volando sotto il “radar” della pagina principale di prontofrancesca.it, e il mio piacere condividere con voi qualcosa che mi e venuto in testa.
    Ho visto come e eccitate la Francesca Verde del arrivo di Francesca A., e come saltano ! fuori le sue parole dal schermo !!!! Tutte due mi avete datto molto inspirazione di creare questo:
    PRIMO piatto: Francesca “Insalata” Verde.
    Una varieta di 5 insalate miste, con d’asparagi alla griglia, guarnito con una “julienne” di radicchio rosso condito con aceto di lampone e olio di seme d’uva.
    SECONDO piatto: Francesca Alde”Risi e Bisi”.
    fatto con cubetti di pancetta rosolata, radicchio alla griglia, e guarnito con gamberi saltati alla Napoletana, servito con un bicchiere di vino biancho, Lacrima Cristi del Vesuvio.
    Piatto dolce: Gelato Limone “pensionato” alla Parisiana.
    servito in una coppa d’asportare con un cucchiaio di plastica.
    Un brindisi a voi due, e buon divetimento, non berre troppo vino alla Casa Vino, Mamma mia !!!!!
    ah ! p.s. Francesca V., dicevi che Francesca A. e sempre numero uno, pero adesso sei prima !!! saluti sandro


  179. Fatima ( São Paulo , Brasil )

    Una ricettina divertente.
    Bravo! Sandro.
    Un abbraccio.
    Fatima


  180. Antonino Fazio ( Cleveland Ohio 44102 , Stati Uniti D'America )

    Carissima Francesca sono Nino Fazio da Cleveland Ohio sono un tuo vechio ascoltatore quando facevi Sportello Italia seghivo quasi tutti i giorni le tue trasmissione di sportello Italia ti dico che i tuoi progammi mi mancano tantssimo lo fanno gli altri ma non e bello come lo facevi tu e cosi ho smesso di guardarlo dopo tu mi ai mandato il nuovo Blogdi pronto Francesca o ricevuto la tua posta eletronica due tre mesi e dopo non ho ricevuto piu niente non so il motivo oggi ho provato a registrarmi unaltra volta ma mie stato detto che la mia a mail e registrata tantissimi saluti .
    Nino Fazio da Cleveland Ohio.


Lascia un commento per Francesca





(non verrà pubblicata)

Caratteri disponibili