prontofrancesca.it

ProntoFrancesca.it

venerdì, 17 ottobre 2008
LA MIA FOTO SUL NEW YORK POST!

img_3241b.JPG

Per prima cosa desidero chiedere sinceramente scusa ai lettori del blog che ieri hanno ricevuto una e-mail di comunicazione in cui si annunciava che avevo scritto una nuova pagina del mio diario in rete. La tecnologia è meravigliosa, ma ogni tanto gioca qualche scherzetto e quindi erroneamente, durante alcuni aggiornamenti del sito, è stata inviata per sbaglio questa comunicazione. Molti di voi in queste ore mi hanno scritto preoccupati, non riuscendo ad aprire la pagina e vi ringrazio per la solerte attenzione, precisando che non mi è stato possibile rispondervi subito poiché ero in volo. Chiarito questo piccolo disguido, vi informo che sono da pochissimo tornata in Italia, precisamente a Roma, la città dove vivo e dopo essermi concessa una lunga e meritata notte di sonno (10 ore per l’esattezza!), mi sono letteralmente immersa in una giornata dedicata al montaggio dei video fotografici del mio viaggio a New York. Molti di voi si aspettano probabilmente un filmato, ma vi anticipo che non mi è stato possibile realizzarlo, dal momento che eravamo tutti talmente presi dalla Parata che non abbiamo trovato un volontario che potesse fare da operatore. Come sapete non ho al momento una troupe televisiva a mio seguito, ma realizzo tutto da sola e quindi non sempre mi è possibile mettere in pratica tutte le mie idee, ma non vi preoccupate, perché ho comunque ampiamente documentato i momenti più significativi di queste settimane e dei miei incontri con la comunità italo-americana. Questa volta ho pensato di proporvi tre album fotografici, proprio per farvi gustare e capire al meglio come si svolgono le mie giornate intensissime e piene di incontri. Con l’occasione desidero ringraziare tutti coloro che mi hanno sostenuto ed accolto a braccia aperte con un affetto ed un calore meraviglioso facendomi sentire a casa, nonostante fossi molto lontana dall’Italia. Sapete, penso sempre di più che per certi versi siano molto più Italiani gli italiani all’estero degli italiani che vivono in Italia e di questo ne sono ogni giorno più convinta, soprattutto dopo avere in questo ultimo anno incontrato da vicino molto di voi. Ci tengo a precisare che ho letto come sempre tutti i vostri commenti, anche se per mancanza di tempo non mi è stato possibile rispondere e sono rimasta molto colpita dalla vostra solidarietà nei miei confronti, quando avete giustamente notato che Rai Italia, non si è degnata di inquadrarmi nemmeno per un istante, anzi si è guardata bene dall’avvicinare a me la telecamera. A dirla tutta, di questo io ne ero convinta e non sono andata fino a New York alla ricerca di un primo piano. Mi è stato negato di fare un saluto durante l’ultima puntata di SPORTELLO ITALIA, quindi figuriamoci se ora mi si dedica l’attenzione che credo di meritare, durante un momento così importante. Ma per fortuna le cose non funzionano così ovunque e trovandomi in America, dove si sa, vengono presi in considerazione i reali meriti, sono stata comunque premiata e molto! Come infatti alcuni di voi già sapranno, martedì mattina, il giorno dopo la grande Parata del Columbus Day sulla Fifth Avenue, il NEW YORK POST, uno dei quotidiani più letti nella Grande Mela, mi ha “regalato” una bellissima fotografia, con delle parole che valgono molto di più di una inquadratura televisiva, definendomi “GORGEOUS ITALIAN HOST TV”. Mentre infatti stringevo la mano a centinaia di persone, telespettatori accorsi da ovunque per venirmi a conoscere personalmente, i giornalisti e fotografi della stampa internazionale presenti, hanno notato la grande ed affettuosa partecipazione da parte del pubblico e si sono incuriositi a tal punto da farmi alcune interviste in inglese per capire chi fossi e saperne di più del mio rapporto con gli Italiani nel mondo. E proprio con questa foto per me veramente significativa, desidero concludere questa ricca pagina di prontofrancesca, augurando a tutti voi una buona visione dei video fotografici, certa che vi piaceranno molto. Buon fine settimana a tutti e grazie di cuore per la nostra bella amicizia!

Parata del Columbus Day 2008 – Manhattan, New York
(Either JavaScript is not active or you are using an old version of Adobe Flash Player. Please install the newest Flash Player.)

I miei incontri con la Comunità Italo-Americana di New York
(Either JavaScript is not active or you are using an old version of Adobe Flash Player. Please install the newest Flash Player.)

Parata del Columbus Day 2008 del Bronx con i Ponzesi devoti a San Silverio (con Inno Originale)
(Either JavaScript is not active or you are using an old version of Adobe Flash Player. Please install the newest Flash Player.)

226 Commenti a “ LA MIA FOTO SUL NEW YORK POST! ”

  1. Eric

    Gorgeous e’ poco direi Stunning :-)


  2. Natalia ( Buenos Aires , Argentina )

    Che orgoglio e che soddisfazione!
    Complimenti, Francesca, prima o poi arriva il tempo per tutto. Intanto fai un bel quadretto.

    Più tardi mi gusterò i video con più calma. L’inno mi ha fatto accelerare i battiti del cuore.
    Buon finesettimana, cara nostra ambasciatrice! :)


  3. gaetana ( MELBOURNE , AUSTRALIA )

    CARISSIMA FRANCESCA CONGRATULAZIONE QUELLO CHE STAI FACENDO TI RICOMPENSIAMO NOI E LO DIMOSTRANO L’AFFETTO E L’AMMIRAZIONE CHE ABBIAMO PER TE, LA RAI NON TI MERITA. SEI TROPPO FANTASTICA, UN AUGURIO CHE IL TUO SOGNO SI REALIZZI VERSO IN UN ALTRA DIREZIONE. UN ABBRACCIO GAETANA


  4. gaetana ( MELBOURNE , AUSTRALIA )

    MI DISPIACE LA MIA COMPUTER NON MI PERMETTE DI QUARDARE IL VIDEO NON SO PERCHE`GAETANA


  5. Chiara ( Pittsburgh , USA )

    E brava Francesca! Affettuosi saluti Chiara


  6. susana maria montaldo ( mar del plata-pcia buenos aires , Argentina )

    Ciao Francesca todo un orgullo italiano en New York y en el mundo entero.Estuve en brasil despues de tu viaje y toda la gente parlaba de Francesca.Besos y cariños adelante con tu simpleza y grandesa interior saludos Susana


  7. Nicola ( Malindi , Kenya )

    Raitalia è semplicemente vergognosa!


  8. matteo ( La Plata , Argentina )

    Francesca e tornata la luce, ieri eravamo un po preoccupati ma per fortuna tutto si é chiarito, bellissime le foto della sfilata del columbus day veramente emozionante con quel tricolore per tutta la sfilata, cara Francesca tu sei il nostro tricolore e sei l’unica italiana come noi, e tu lo sai bene che noi ci sentiamo molto più italiani che quelli che vivono in Italia, percio noi tutti ti amiamo per quello che sei, un vera italiana, quindi tu sei il nostro orgoglio, saluti a tutti e a te un particolare viva l’Italia.


  9. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Francesca so che ai fatto un buon viaggio, ed ai ben riposata. Oggi ho visto qualcosa che è difficile credere, non so come chiamarli videi, foto, oppure film, comunque essi siano. È tutto bellissimo ed li vedrò ancora molte altre volte. Francesca tu sei molto meglio della RAI INT. ED RAI ITALIA. Badaloni ed tutti gli altri, non sono niente, tu sei molto più famosa nel mondo, di tutta la rai messa insieme. Ed vorrei che qualcuno della rai vedrebbero questi film, ed che si rendessero conto, del grande sbaglio che hanno fatto nel tuo confronto. Francesca ti ringrazio molto per il tuo grande lavoro che ai fatto per tutti noi, non credo che la rai lo faceva meglio. Ciao a tutti Francesco.


  10. Pasquale ( Clifton , USA )

    Cara Francesca grazie per queste belle immagini, e GRAZIE TANTO PER IL BELLISSIMo “INNO ITALIANO”. Mi hai fatto sentire orgoglioso. Auguri per tutto quello che fai. E sono contento che ti stai divertendo.
    Viva Francesca e viva L’ITALIA.
    Ciao, Pasquale


  11. Giuliana Ferri ( Porto Alegre , Brasil )

    Francesca sei fortissima, brava e bella (detto da una donna ci puoi stare), peró non riesco a capire questa avversitá che ha la Rai con te, ma cosa gli hai fatto di male? ho forse perso qualcosa del programma sportello italia, o forse perche piacevi tanto e brillavi piú di qualcuno? io e mia mamma Silvana, ti ricordi? tifiamo affinche tu ritorni in tv , perche conveniamo adesso sportello italia non ha niente che brilla, ho innalza gli italiani che stanno fuori dal paese, sono riuscita a mandare le foto della sfilata al mio fidanzato che abita a Marseille, ma é italiano, veneto, ciao ti mano un forte abbraccio,


  12. Santo ( Buenos Aires , Argentina )

    Ciao, Francesca, questa volta c´e l´hai fatta bene, alla tua belleza mancava soltanto il tricolore e l´inno e mi hai fatto emozionare fino alle lacrime. Grazie di cuore per essere una italiana che come noi que amiamo la nostra terra lontana.


  13. Martino ( AdeMelSyd , Australia )

    Grande Francesca! Sei un turbine hai messo tutto il mondo sottosopra! Sei popolare e beneamata come l’Internazionale (FC) per fare un bel paragone che possa reggere con te. Forza garibaldina, Martino


  14. MARIA ( montreal , canada )

    Francesca cara,grazie per averci regalato queste bellissime immagini,sei radiante il tuo sorriso porta gioia ovunque,sei una ragazza unica per la tua bellezza e per tutto quello che fai,la tua semplicita’ ti aiutera’ ad arrivare lontano anche senza la Rai International,peggio per loro che non sanno quello che perdono,io mi complimento con te per tutto,e grazie ancora per condividere con noi queste emozioni.
    Buon riposo,ti abbraccio,
    un saluto agli amici del blog.
    A presto
    Maria


  15. Martino ( Adelaide , Australia )

    Comunico a tutti gli interessati che il blog di Francesca Alderisi ha pure on link su “CittanovaOnline” (RC) vedere qui sotto.
    Presto lo avra’ pure su San Martino (RC)online.
    Ciao a tutti
    Martino

    http://www.cittanovaonline.it/zonalink.htm


  16. Gabriella Tami dall'Olanda

    Carissima Francesca, mi hai fatto rivivere tantissimi bei ricordi di una delle cittá che amo di piú : NEW YORK CITY !!! Mio zio, Max Friedmann, era il Direttore generale dell’Olivetti-Underwood of America negli anni ’60 e quindi tantissime volte ho visitato, camminato, gioito con le parate che si fanno sulla Fifth Avenue. La gente, pare, che non dorma mai perché c’e’ sempre una folla sugli ampi marciapiedi che va e viene di fretta ! Sfido che hai fatto “colpo” non solo fra gl’italiani ma anche sulla diversitá delle persone che si congiunge per veder passare chi é famosa, bella e simpatica come te ! Augurissimi, Gabriella


  17. Salvatore ( toronto , canada )

    LE FACCIO LE MIE PIU` SENTITE CONGRATULAZIONI PER LE FANTASTICHE FOTO DEL COLUMBUS DAY,LEI E` IL SIMBOLO DELL`ITALIANITA` CON IL TRICOLORE NELLE SUE BRACCIA E`
    DAVVERO FANTASTICA SFOGIA SINCERITA`E AFFETTO NEI CONFRONTI DI TUTTI NOI ITALIANI NEL MONDO,NEL VEDERE LE FOTO IN PARTICOLARE IL PRIMO VIDEO,MI SONO COMMOSSO NELL`ASCOLTARE L`INNO DI MAMELI INTEGRO,E` UNA RARITA` ASCOLTARE L`INNO COMPLETO ,PER LA MAGGIOR PARTE VIENE SEMPRE ACCORCIATO.
    ORA GENTILE FRANCESCA VORREI DIRTI UN PICCOLO PARTICOLARE SONO PASSATE APPENA 24 ORE CHE HO MANDATO UN MESSAGGIO AL SIG. BADALONI DICENDOGLI IL MIO DISAPPUNTO RIGUARDO LA PARATA,E HO MENZIONATO IL SUO NOME DICENDOGLI CHE LUI ERA AL CORRENTE DELLA SUA SUA PRESENZA E A FATTO DI TUTTO DI SCANSARLA,E QUESTO A ME PERSONALMENTE MI A DATO DISTURBO ,ORA POSSO CREDERE QUANTA IPOCRISIA E FALSITA` STA NELLA RAI,ALLE VOLTE MI CHIEDO (MA VALE LA PENA CHE FRANCESCA VADA IN MEZZO A TANTE IENE?)FORSE NON VALE LA PENA.
    SCUSAMI SE MI SONO PERMESSO DI MENZIONARE IL TUO NOME A TALE SIG. BADALONI SPERO NON TI CREANO PROBLEMI
    DISTINTI SALUTI SALVATORE

    MI RIVOLGO A TUTTI I MIEI CONNAZIONALI NO ABBIATE TIMORE SCIVETE AL BADALONI FATEGLI CAPIRE CHE NON SIAMO PERSONE DI ULTIMA SPIAGGIA UN CALOROSO SALUTO A TUTTI VOI SALVATORE .


  18. silvia-São Paulo-Brasile

    Carissima Francesca,auguri per i bellissimi video che ci hai mandato,.Io poi la parata di New York non l avevo mai visto ,quindi oltre tutto ho avuto un idea piu nitida di cosa sia.Saprai giá che il 12 ottobre in Brasile non é neanche giorno di festa,ovviamente,specialmente nelle scuole si festeggia il giorno della scoperta dell America,ma oltretutto siccome Colombo sbarcó in Colombia quando la scopri i Brasiliani ,poi non capisco perche,dato poi che la colonia italiana é immensa,lo fanno come una delle date comemorative e basta.Ma é molto bello da vedersi,sentire l inno italiano che alla RAI non hanno fatto sentire….penso che perche i politici interessano alla RAI,il senso di Patria,che sarebbe il piu importante non tanto,io discorsi non li ho sentito,ho messo il “mute” e visto solo i filmati,pure cosí orribili con quei capoccioni davanti….infine,meno male che tu invece,come sempre ci fornisci documenti validi.Auguroni e buon riposo,Un abraccio a te e tutti del blog,Silvia


  19. Lea Mina Ralli ( Roma , Italia )

    Mia carissima , sei uno splendore !
    ogni donna italiana è orgogliosa di avere te sua come rappresentante nel mondo ed è solo il complesso d’inferiorità quello che sentono nei tuoi confronti coloro che tentamno di eclissarti senza riuscirvi.

    solo per questo motivo cercano di nascondere i tuoi primi piani e i resoconti dei tuoi trionfi, ma tutti sanno perfettamente dove hai viaggiato in questo ultimo anno , come sei stata accolta e i Premi che hai ricevuti e che ti hanno conclamata vera Ambasciatrice d’Italia presso le nostre Comunità all’estero.

    e ricorda sempre ciò che ebbe a scrivere il Poeta:…
    ” Non ti curar di lor …ma guarda e passa ! ”

    felice ritorno a Roma e auguri per un futuro sempre più splendido.
    affettuosamente Nonna Lea.


  20. Angelina Rossi ( Canada )

    Ciao Francesca, non ho avuto modo di seguire i programmi RAI, non riesco a vedere il tuo album foto.,ma sono sicura che il tuo é e rimarrà un successo senza precedenti, cammina sempre a testa alta ed i tuoi desiderii si avvereranno q.prima,

    auguri, auguri ed un caro saluto


  21. Anthony ( Montreal , Canada )

    Hai ragione , la Rai ti ha ignorato ed ingiustamente, dopo tutto sei una raappresentante italiana che gode tanta stima all’estero. Vorrei portare a conoscenza tutti coloro che non lo sapessero che in Italia qualsiasi posizione uno cerca deve per forza avere non una spintarella ma addirittura un calcio nel culo da qualche politico altrimenti, anche se hai l’intelletto e la capacita’ da solo non vai lontano.
    Pensato un po’ che tutte le nazioni europee hanno un sito web, mentre l’Italia son 2 anni che cerca di creare un web “ITALIACHIAMAITALIA” e dopo aver speso 42 milioni di euri ancora non ci riescono, mentre la Spagna ne ha speso 9 milioni ed e’ riuscita creare un sito. Ecco perche’ la Spagna, dopo la Francia, e’ la nazione che attrae piu’ turisti in Europa. In breve, Francesca, spero che ti lamenterai con le autorita’, poiche’ si dice che”la carrucola non frulla se non e’ unta”, a meno che non ti piace piu’ questa “non ti curar di loro ma guarda e passi>”
    Mi piacerebbe un tuo commento anche se in privato possibilmente.
    Anthony


  22. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    CRAZZIE CUORE GRANDE ITALIANO, SEI L’UNICA AL MONDO,IL VIDIO E BELLISSIMO, TORNERO DOPO,
    TI VOGLIO BENE.
    Francesca


  23. Giuseppe-dal Connecticut ( Stati Uniti d' America )

    Ciao Francesca, bellissimo la tuo filmato, 21 minuti di felicita’. orgoglio, amicizia…
    New York era preparato ad essere colorato verde bianco e rosso, ma non era pronto per i tuoi fuochi d’artificio, ma ci si e’ adattato,ed abbastanza presto. Sei stata meravigliosa dal Bronx a Brooklyn, dalle 44^ alle 79^ strade. Me lo sento nel cuore che tutti i nuovayorkesi sanno chi veramente e’ la Francesca Alderisi.
    Le copie del New York Post non verrranno riciclate ma saranno incorniciate e decoreranno pareti di salotti e uffici.
    Come si dice a Napule ate ammuinato Nuova York, e ce semme spassiati…
    Ciao, buon riposo…te lo meriti.
    Devi ritornare, NYC non e’ lo stesso senza di te…


  24. Fatima ( São Paulo , Brasil )

    Grazie Francesca. Tu dimostri tanta considerazione con tutti noi.
    Puoi immaginarti, oggi,senza tutto questo? ma , neppure noi ne possiamo senza di te.
    TVMB.
    Fatima


  25. Giuseppe-dal Connecticut ( Stati Uniti d' America )

    Cara Francesca,
    Voglio tanto ringraziare i tuoi genitori per averci dato una meravigliosa amica come te.

    GRAZIE, Mamma e Papa’ di Francesca.

    “THANK YOU VERY MUCH”


  26. Flavia Mea Pola ( San Paolo , Brasile )

    .è incredibile Francesca!
    ci lasci sempre a bocca apérta!
    é vero non sei riuscita a fare il video,ma le foto sono state esaurientissime!
    naturalmente ho fatto caso alle macchine,tutte ma ovviamente oltre alla italianissima Ferrari,ho notato una bella Cadillac eldorado 1958 se non sbaglio…
    Ho notato anche che hai concesso molte interviste “strada facendo” hai fatto proprio successo…e grazie ai nostri compatrioti che si sono prodigarti a fartio arrivare a tutte le manifestazioni!
    Tutto perfetto…che devo dire?
    è tutto alla Francesca… “DOC”
    Buonanotte e saluti a tutti…poi,con calma, mi rivedró tutto di nuovo !
    Buonanotte a trutti,
    Flavia


  27. Yara Pacchioni ( San Paolo , Brasile )

    Francesca come è bello e buonno vederte felice .
    Bacci Yara


  28. NADIA DICARLO ( SARASOTA,FL , USA )

    Cara Francesca,prima di tutto grazie per ivideo epoi per la bellissima musica di San Silvestro io sono di Frosinone ed il Santo e’ il nostro Patrone. Tu poi sei fantastica rappresenti l’Italia in una maniera che nessuno l’ha mai fatto. Come si vede da tutte le tue espressioni che ami tanto noi Italiani all’estero, per questo ti rimgraziamo.
    Un forte abbracio con tanto tanto affetto

    Nadia Di Carlo


  29. Maria Carfora Hart ( Newport News , Virfinia )

    Carissima Francesca
    Grazie mille delle belle foto, meno male sono a colori, cosi si vede quel tuo bel sorriso di napoletana. A pensare, che quando hai camminato tutta la 5th Ave, hai fatto riscaldare la pece della strada con il tuo calore di donna. Io non faccio che altro pregare ad una madonna che si chiama ” Qeen of Massions” (Regina delle Missioni), che si trova nella Basilica of National Shrine, in Washington D.C. che fa’una grazie per, ad avere il tuo lavoro indietro. Io personalmente andro’ a Dicembre a fare visita alla Basilica. Quando mi vieni a trovare ti porto anche a te. Chi sa’ forse per l’ anno
    prossimo verro’ anche io a New York, ad sostenerti. Faremo la parata piu’ grande che si puo’. Ti abbraccio caramente, Maria.


  30. Eric ( Boston , USA )

    Francesca sul New York Post online

    http://www.nypost.com/seven/10142008/news/regionalnews/a_banner_day_for_italians_133568.htm


  31. Lina + Robert ( Ilhabela , Brasil )

    Hi Francesca!
    As you said there was a mess in your Blog, and probably that is why our message firstly went to the wrong Blog date.
    Repeating once more what was said in your former Blog 10-13-2008:
    “Lina + Robert ( Ilhabela , Brasil )

    15 Ottobre 2008 alle 16:44
    Hi!

    Yesterday I received a very unusual e-mail informing that below message, instead of showing up here, it showed up in the December 31, 2007 Blog. Hell knows how this happened.

    Repeating:

    “Lina + Robert ( Ilhabela , Brasil )

    14 Ottobre 2008 alle 19:57
    Oi a tutti!

    Vimos:

    Recent NewsYour search for “francesca alderisi” returned 1 results.

    1 – 1 of 1 Results

    Regional News
    A Banner Day For Italians
    Oct. 14, 2008
    Ciao about that! Gorgeous Italian TV host Francesca Alderisi is a vision in green, white and red as she proudly carries her homeland’s flag up Fifth Avenue in the Columbus Day Parade. The procession, a tradition honoring Italian-Americans since 1929…

    Saluti a tutti!

    Lina + Robert”

    This was exactly the news you are showing. When I copied above message no way of sendig the picture. Your info system does not allow picture enclosures. A pitty!
    Anyhow,

    CONGRATULATIONS!!!


  32. GIANNI ASCOLINI ( SATTAHIP , THAILANDIA )

    CARA FRANCESCA,
    TUTTO IL MIO AFFETTO E AMMIRAZIONE PER TE INSIEME A TUTTI GLI ITALIANI NEL MONDO CHE TI VOGLIONO BENE.
    UN ABBRACCIO,
    GIANNI ASCOLINI


  33. GIANNI ASCOLINI ( SATTAHIP , THAILANDIA )

    CARA FRANCESCA,
    SONO FOTO MERAVIGLIOSE E DIMOSTRANO COME TUTTI GLI ITALIANI RESIDENTI IN AMERICA TI VOGLIONO BENE.
    UN FORTE ABBRACCIO,
    GIANNI ASCOLINI


  34. Carla ( bali , indonesia( ASIA) )

    Ciao Francesca,finalmente mi faccio viva e chiedo scusa.Sono stata in giro per i mari del Pacifico e non potevo collegarmi,ora sono finalmente a casa.
    COMPLIMENTI per tutto quello che stai facendo per gli Italiani all’estero,per non parlare della bellissima parata diN.Y.
    Eri la piu’bella e la piu’ entusiasta,metti allegria solo a vedere quella splendida foto sul giornale Post.
    Mi vergogno come italiana di seguire la RAI Italia,e’ vergognosa in tutti i sensi.
    Ho visto tanti squali sott’acqua ma sono niente in confronto ai dirigenti RAI,
    loro si’ che sono dei veri squali bianchi,i piu’ terribili che attaccano l’uomo
    senza colpo ferire.
    sapessi quante lettere ho scritto a quel tal Badaloni,ma fa orecchio da mercante
    e va avanti per la sua strada senza tener conto di quello che pensano gli italiani all’estero.
    comunque Francesca,vedrai che prima o poi si accorgeranno di tutta la tua attivita’ a beneficio dei nostri connazionali e i tuoi viaggi non saranno andati a vuoto.
    Ti auguro ogni bene e saluto tutti gli amici del blog
    carla bali


  35. Lina + Robert ( Ilhabela , Brasil )

    Hi Eric ( Boston , USA )
    18 Ottobre 2008 alle 2:58

    Very good! You were able to mention the newspaper’s http. I tried, and probably made a mistake. Didn’t work.

    Regards,

    Robert


  36. ANTONIO SCAROGNI ( YONKERS , U. S.A. )

    CIAO FRANCESCA,e stata una grande sodisfazione di averti a torno a noi e farci sentire veramente italiani fuori del nostro paese,saluti dai PONZESI del BRONX.


  37. Lucia ( Bs.As. , Argentina )

    Ciao cara Francesca,
    è stata una vera scorpacciata di fotografie tutte belle ed entusiasmanti. Sei magica… forse MAGA? :-)
    Tutte e due!
    Un abbraccione, Lucia


  38. Maria ( Texas )

    Cara Francesca mi sono piaciute molto le foto, ma soprattutto il tuo sorriso che dimostra felicita’ e tanta soddisfazione.
    E’ vero,il sentimento di appartenenza alla Madre Patria si sente molto di piu’ all’estero. Purtroppo l’Italia e’ un paese dove non si sente un vero orgoglio nazionale. La meritocrazia, poi non esiste. Questo si vede anche con la tua persona. Hanno riconosciuto i tuoi meriti all’estero e non in Italia. riconoscimenti che ti hanno dato tanta soddisfazione. Brave, continua cosi’ e ……tanti auguri per un nuovo posto in Rai.


  39. luciana cianfarani ( troy, mi , usa )

    Cara Francesca, Nelle tue foto si vede come sei stata bene accolta dai nostri connazionali a New York. Sei un raggio di solidarieta`, calore e con il tuo splendido sorriso trasmetti tutto l’amore che hai avuto e tutt’ora hai per gli italiani all’estero. Hai ragione a dire che siamo piu` italiani noi all’estero che quelli che sono rimasti in patria. Per noi, la nostra italianita` e` l’ossigeno che ci fa vivere per loro invece, e specialmente per quelli che non hanno la minima idea di cosa e` l’emigrazione, e` tutto scontato e non apprezzano quello che hanno e in certi casi ci disprezzano anche, come se fossimo cittadini di terza categoria. Tu sei stata fra i pochi che hai riportato alla ribalta i nostri sacrifici e valori e hai aiutato con il tuo in-put tanti di noi nelle nostre piccole ma importanti problematiche che il governo italiano continua a sbatterci sul viso. Per tutto cio` che hai fatto e la tua stima, ti ringrazio dal piu` profondo del cuore e ti auguro un mondo di bene. Un forte abbraccio, Luciana


  40. joe ( Melbourne , Australia )

    Cara Francesca sono foto bellissime .sei degno di una AMBASCIATRICE,e la piu’ amata d’Italia.Dove tutte le persone ti vogliono bene.specialmente fiori dall’Italia sono tutti orgogliosi di te’ per quello che fai.un forte abbraccio eun bacione speciale
    JOE


  41. MIRELLA ( Buenos Aires , Argentina )

    FRANCESCA…………SEI PROPIO UNA VERA STAR!!!
    CI HAI REGALATO UN´IMMENSA EMOZIONE , SAPESSI CHE NODO ALLA GOLA CON L´INNO NAZIONALE, MAMMA MIA!!
    MERAVIGLIOSO TUTTO, NON HO PAROLE PER ESPRIMERE QUELLO CHE SENTO………..MA NE AVREI TANTISSIME SE AVESSI DAVANTI A ME UN TALE MISTER BADALONI, PENSA FORSE CHE NOI ITALIANI ALL´ESTERO SIAMO TALMENTE IMBECILLI DA NON CAPIRE CIÓ CHE HA FATTO, CHE IGNORANZA MIO DIO!!
    SONO SICURISSIMA CHE TROVERAI UN PRODUTTORE INTELLIGENTE CHE SAPRÁ CAPIRE AL VOLO COSA SI É PERSA LA RAI E NON TI FARÁ SCAPPARE, VEDRAI , NE SONO CERTA.
    GRAZIE FRANCÉ, CON TUTTO IL CUORE TE LO DICO, TRA MAMMA, 88 ANNI, MIO MARITO GIANNI , 80 ED IO LA PICCIONCINA DI 67 , NON SIAMO RIUSCITI A CONTROLLARE LE LACRIME, GRAZIE PER DARCI TANTE GIOIE…………E CHE DIO TI BENEDICA PER FARE FELICI A TANTI ITALIANI VERACI, ANCHE SE ALL´ESTERO, MOLTO PIÚ ITALIANI DI QUELLI IN PATRIA, E TU L´HAI BEN CAPITO.
    TI VOGLIAMO TANTO BENE, ANCORA GRAZIE E……AVANTI BERSAGLIERA CHE LA BATTAGLIA É VINTA!!


  42. Maria Sciortino ( Red Bank , U S A )

    Carissima Francecsca Che meraviglia di foto bellissime ,colla musica adatta. Specialmente quella nel New York Post. Sai quante persone che sono venute nella nostra sartoria l,indomani mi hanno detto di vedere nel giornale la foto di quella bella signorina Italiana . La nostra segretaria l,aveva notato pure ed io orgogliosa le ho detto che questa era la Francesca che io avevo sfilato nella parata. Credimi sei stata notata da tutti prima nella parata che tutti gridavano e ti volevano abbracciare Poi l,indomani tantissimi Americani che prendono il New York Post che e’ un importante giornale ti hanno ammirato e conosciuto . Grazie a questo famoso giornale ,alla rai gli gli hanno fatto vedere che tu non avevi bisogno d,essere fotografata di loro. , Ce’stato invece altro giornalista ancora piu’ intelligente e bravo di loro a notarti e fotografarti e lai meritata questa splendida e bellissima foto . Ti puoi davvero vantare d,avere la tua foto nel NEW YORK POST uno dei migliori e’ piu, letti giornali di New York BRAVIIIIIISSSSSSSSSSSSIIIIIMA . Grazie d,aver in due giorni messo assieme tutte queste bellissime foto e musiche ,immagino di come sarai stanca….ma felicissima e soddisfatta. Il lavoro e i sacrifici che fai per gl,Italiani nel mondo Iddio te li deve benedire e ricompensare facendoti ritornare felice in Televisione non solo come presentatrice, ma un giorno come PRESIDENTE non per farti un complimento ,ma davvero ti riconosco questa personalita’ .colla tua intelligenza puoi arrivare a tutto !!!!!!!!!!!!!! Noi ti aiuteremo perche’ abbiamo tanta fiducia in te! Come dice la canzone che cantava la grande Mina ” SEI GRANDE GRANDE ……..E COME TE SEI GRANDE SOLAMENTE TU . Ciao auguri e arrivederci Maria


  43. IOLANDA MENNILLO ( MELBOURNE , AUSTRALIA )

    MIA CARA FRANCESCA, mi dispiace molto che la rai ti ha ignorata ma non importa, perche per noi italiani tu sei sempre nei nostri cuori, se saprei l’indirizzo ho email della rai ci mando io qualche cosa da dire, perche dopo tanto hai rappresentato l’italia per quello non bisognava di far finto di niente ma non preoccuparti perche un’altra come te non si trova ti vogliamo tanto bene noi italiani dall’estero ciao bacioni da me iolanda


  44. Mariella Brogan ( Middle Village, N.Y. )

    Cara Francesca,
    Grazie molto delle belle foto che danno testimone alla gioia che hai portato a New York. Tu sei la piu’ genuina rappresentante italiana nel mondo che capisce gli emigrati, le loro storie e sentimenti. Come ti ho scritto prima, mi e’ dispiacuto molto che non ti ho potuto incontrare alla parata, ma sono contenta che via blog ho la possibilita’di comunicare con te e tutti gli amici all’estero. Grazie Francesca, sei GRANDE!
    Un abbraccio.
    Mariella


  45. Giuseppe-dal Connecticut ( Stati Uniti d' America )

    Ho visto la trasmissione registrata sul sito RAI:
    “Speciale Columbus Day – 14 ottobre 2008
    90 minuti di speciale interamente dedicati alla visita del Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi a Washington e alla parata del Columbus Day di New York.”

    Ma che abbiamo scritto “GIOCONDO” sulla fronte, 90 minuti di che? (interamente dedicati) ah,ah,si sono intervistati tra di loro, dicendo nulla di buono, hanno ripetuto filmati del giorno prima, filmati del sottomarino che hanno ritrasmesso il 16 ottobre. Io credo che fanno le cose a “vanvera” perche’ non sanno cosa fanno. So buoni a ripetere programmi, forse perche’ se lo hanno imparato a scuola dopo tante classi di ripetizioni!!!!!!!!!!!! non sapevo “interamente dedicato alla parata” significava un po’ di tutto altro che…

    Francesca in meno di 21 minuti ci ha fatto vedere 3 parate, e un po’ di New York e con la lunga versione dell’Inno di Mameli senza interruzioni, l’Inno a San Silverio, “Fly me to the Moon”, e altri tunes newyorkesi.

    Bravissima Francesca “You are First Class”.

    P.S. Avete notato che stanno facendo “ripetizioni” anche su “Si parla Italiano”, ho vista la stessa puntata tre volte in due giorni, forse ce la vogliono far imparare a memoria…
    Speriamo che non facciano ripetere il direttore, sinche’ e’ stato bocciato!!!!!!!!!!!


  46. Gesualdo ( Guanare , Venezuela )

    Sono da poco rientrato in citta’ e dando l’occhiata al Blog, c’e di nuovo la grata sorpresa della nuova Puntata con la nostra FRANCESCA “l’Ambasciatrice piu’ famosa el mondo”…e precisamente sull’anteriore Puntata, Linda dell’argentina commento’ saggiamente che”..A questo passo Francesca diventera’ tanto famosa come Sofia Loren….mi molto commuove l’accoglienza che stai ricevendo ovunque”.
    BIENVENIDA a tu Roma eterna, querida Francesca!!!
    Ho appena visto il primo dei tre Album fotografici,o sea la Parata di Manhattan, ma tante belle immagini di affetto sincero,le compagne con il tuo striscione, la tua delicata figura sventolando il Tricolore ed il fondo musicale del nostro Inno di Mameli-Novaro, fanno che qualsiasi commento sia insufficiente e di sicuro sara’ realta’tra poco il”..Fratelli d’italia, l’italia s’e’ desta, dal Pronto Francesca s’e’ cinta la testa…….stingiamoci a cooorte!!!!l’altra Italia la chiamo.”
    Domani disfruttero’ i tre album fotografici con i miei figli Diana e Renny, che gia’ da tempo sono i tuoi nuovi Fans silenziosi.
    CIAO a tutti!!! a presto. Gesualdo


  47. gaetana ( MELBOURNE , AUSTRALIA )

    VORREI MANDARE UN MESSAGGIO A JOE DI MELBOURNE,
    SE PER PIACERE AVREI IL DESIDERIO DI CONOSCERLO.
    SONO LA PRESIDENTE DEL CIRCOLO ANZIANI DEL WHITEHORSE CLUB, SE LEI APPARTIENE AL NOSTRO CLUB VENGA A TROVARMI CI SONO TUTTI I GIOVEDI,
    SCUSA FRANCESCA SE APPROFITTO DEL TUO BLOG PER QUESTO MESSAGGIO. GRAZIE GAETANA


  48. Bruno Tozzi ( PHETCHABURI , THAILANDIA )

    Tutto bellissimo ed entusiasmante, cara Francesca, sei grande, e finalmente belle foto che dimostrano il tuo successo in quel di NY. Alla RAI TV italiana preferiscono Santoro,Travaglio e via discorrendo. Chi non ti vuole non ti merita cara amica, anche se purtroppo ci rimettiamo noi. Un abbraccio da Bruno Tozzi.


  49. silvia-São Paulo-Brasile

    Carissima Francesca,volevo fare solamente un commento,leggendo i commenti oggi ho notato che alcuni non hanno messo la provenienza.Due o tre sono vecchi frequentatori,io só bene chi sono,ma altri nó.Allora vorrei chiedere a tutti di mettere di nuovo la cittá e paese dove vivono,perche certo l importante é ció che scrivete ma é bello sapere pure dove vivete,e ben veuti ai nuovi blogghisti,perlomeno ,da parte mia,a quelli che mi risultano nuovi arrivati.Un abraccio a te e tutti,Silvia


  50. Luis Romagni ( Miami. FL. , USA. )

    BUON GIORNO E BUON FINE DI SETTIMANA A TUTTI!

    LETTI TUTTI I COMENTARI NON TROVO CHE DIRE DI PIU’!

    LA FRANCESCA HA LASCIATO UN RICORDO CHE RIMMARRA’ NELLA STORIA!
    AUGURI FRANCESCA!BUON FIN DE SEMANA! E A PRESTO IN TV!!

    UN ABRACCIO ROMPE COSTILLAS LUIS!


  51. Carla Ciaffi

    Ciao Francesca ben tornata a casa.
    Debbo dire che quest’anno sono rimasta
    molto delusa per quanto riguarda il Colombos
    Day,se questa e’ una parada speciale per gli
    italiani dove erano, tutti gli italiani che
    vi hanno partecipato? Non si sono visti i
    bersaglieri,no le belle macchine sportive
    che sono l’orgoglio di noi italiani,no i gruppi
    dei cantanti in costume, e tante altre cose
    che sono state alla parata sempre,che succede?
    Pero’il fatto che hanno messo la tua foto
    sul giornale americano e’ una grande rivincita.
    Siamo orgogliosi di te che Dio ti benedica, e
    ti prego continua questa strada che hai intrapreso
    perche’ sono sicura che alla fine di questa
    strada ci sara’ un arcobaleno meraviglioso che
    ti compensera’ di tutti i sacrifici che hai fatto.
    Ti mando un grosso bacio e un abbraccio Carla e Famiglia.


  52. Francesco da Toronto ( TORONTO ON , CANADA )

    Francesca so che sei molto devota a SAN SILVERIO. Il padrono di Ponza. Ovunque vai lui è sempre con te, ed ti fa fare tutte le cose in piena perfezione. tutto bene tutto meraviglioso, ed come sai a NEW YORK ai fatto un super capo lavoro, ed sono molto orgoglioso che anch’io son qui con tutti voi. Saluti a te ed tutti Francesco.


  53. Claudio ( Roma , Italia )

    Complimenti sinceri Francesca, mi fa piacere leggere dal mondo tanti commenti positivi!!
    Claudio


  54. Roberto Giordano ( Concord,Ontario , Canada )

    Francesca,dopo aver guardato il tuo favoloso servizio fotografico c’e’ una sola parola che ti puo’ descrivere:
    F A V O L O S A.
    Grazie per averci fatti partecipi alla parata del Columbus Day.
    Tanti saluti a tutti gli amici del blog e naturalmente alla nostra Direttrice.Roberto


  55. Danila, Jax - Florida

    Francesca ciao!!

    Leggendo alcuni commenti sono rimasta sorpresa che qualcuno ancora si meravigli del comportamento dei digirenti RAI, ovvero le cariatidi semi-umane(nome vulgaris)
    La RAI e` un ente lottizzato da sempre, dove chiunque abbia valore, apporti nuove idee, sia apprezzato da un pubblico pensante (quello che non sta seduto inerte davanti all’elettrodomestico)crea timore e viene messo al bando alla prima occasione.
    Francesca Aldersi non e` la prima vittima di questo sistema e non ne sara` l’ultima.
    A differenza di altri, Francesca Alderisi si e` rimboccata le maniche e porta avanti cio` in cui crede attraverso un nuovo canale di comunicazione: IL BLOG!!
    Questo canale ,credo stia dando a Francesca grandissime soddisfazioni personali e sul piano umano forse sono anche piu` grandi di quelle che si possono ottenere all’interno di uno studio televisivo.
    Ogni singolo individuo che clicca sul blog, che ne legge i contenuti, che scrive un messaggio, lo fa per scelta propria.
    Una SCELTA piu` consapevole di quella che si fa con il telecomando guardando la Tv. Spesso capita che il televisore resti acceso per abitudine, perche` concilia il sonno o perche` non c’e` altro da scegliere.
    Questo blog e` nato per volonta` di Francesca e vive per volonta` di tutti noi, perche` qui c’e` gente che crede nel progetto di Francesca Alderisi e ha voglia che questo progetto continui a crescere, che si sviluppi, che abbia una molteplicita` di sfaccettature tra le quali sicuramente una potrebbe essere un NUOVO programma televisivo, ma francamente mi auguro non ne sia la sola.

    No so quanto le e-mails inviate all’attuale dirigenza Rai possano essere prese in considerazione,forse una disdetta dell’abbonamento sarebbe piu` efficace per far aprire gli occhi a chi di competenza, come da definizione dell’assioma economico #1:
    “la diminuzione delle entrate di bilancio e` inversamente proporzionale all’aumento della vista della cariatide semi-umana.

    Bentornata Carla/BALI


  56. silvia-São Paulo-Brasile

    Carissima Francesca,profitto del tuo spazio perche vorrei dire a Danila-Jax,che leggendo il suo ,sono pienamente d accordo,nella realtá,tra il blog e sportello italia ,neanche paragone da fare.Certo che l unica contradizzione é il fatto che da sportello italia,quei miseri 15 minuti per ben sette anni,é risultato il blog,perche la TV dá una visibilitá.Poi invece,e parlo per me,molto piu interessante il blog,in cui ci si puo scambiare idee,conoscere le persone un poco piu in maniera personale.,Peró qui si pone un problema,se Francesca vuole fare del blog unicamente un canale di servizi agli italiani all estero,e non come sta essendo ora,allora la TV sarebbe il meglio per chi ne avesse bisogno.Non so,é che noto che(ed é naturale) quando il tema é di servizio forzosamente solo chi ha domande da fare e conosce il blog e sá come usare un computer puó partecipare,e la partecipazione scende vertiginosamente.Quindi é davvero difficile a pensarci cosí,ma siccome ?Francesca é evidente che sa benissimo cosa vuole ,pure non é che una discussione sul tema andrebbe bene,ma io realmente la penso come te.Un abraccio a tutti,Silvia


  57. Lina + Robert ( Ilhabela , Brasile )

    ………


  58. Maria Rosaria Martinelli ( Staten Island,N.Y. )

    Carissimi amici e carissima Francesca ,ho poco tempo da dedicarmi alla scrittura, perche’ devo accompagnare la piu’ grande delle figlie a visitare un high school, siamo gia’ in ritardo…comunque volevo dire a Francesca, che sei e sarai sempre il nostro tricolore,so che non ti dimenticherai mai di nessuno di noi e di quello che hai fatto nei giorni scorsi qui a New York,con il tuo sorriso hai portato il valore dell’amicizia al primo posto,e visto da me che sono soltanto 14 anni che risiedo qui, ho notato quanta gente ti ha stretto la mano anche non sapendo chi fossi,brava! Grazie di esistere! Auguri di buon proseguimento per il tuo lavoro, ti abbraccio tua Maria Rosaria e la mascotte Valeria (abbiamo racchiuso la coccarda in una scatola,la terra’ come ricordo della ragazza piu’ bella del mondo).Buona giornata a tutti agli amici che hanno partecipato alla parata con Francesca e a chi c’e’ stato vicino con il cuore! ciao


  59. giuseppe chiappini ( molise , italia )

    se non fossi tu… sarebbe molto difficile invertarti…
    l’originale non è la fotocopia… mi piacerebbe che queste due mie affermazioni venissero lette da qualcuno in RAI…. da noi c’è ancora un detto ” hanno cambiato gli occhi con la coda”…. ebbene è proprio di questo che si tratta… quanto vedi tanta spontaneità, quanto vedi tanta passione, quanto vedi con quanto amore Francesca porta avanti il suo progetto… ebbene che dire… grazie per come l’avete accolta… grazie a tutti voi per averla fatta sentire VERA…. questo nostro sogno di riaverla presto nella sua trasmissione dovrà per forza diventare realtà-… un abbraccio a tutti gli amici del salotto…


  60. tony screnci

    Ciao Francesca, non o parole sei fantastica in tutto quello che fai sei la nostra imbassatrice degli italiani nel mondo ti faccio i piu miglioi auguri e tivogliamo un mondo di bene ciao e arrisentirci presto…Tony


  61. COMUNICAZIONE DI SERVIZIO:

    SIETE TUTTI GENTILMENTE INVITATI A SCRIVERE NEI VOSTRI COMMENTI LA CITTA’ ED IL PAESE DOVE VIVETE.

    GRAZIE PER LA CORTESE COLLABORAZIONE.


  62. Michelangelo Iacono ( Montreal , Canada )

    Ciao Francesca,

    Auguri per la tua foto sul New York Post! Porti la bandiera italiana come se fosse un paio di ali. Mi fa pensare che il 27 febbraio 2007 ti ho scritto questo:

    “La tua vita è già un grandissimo miracolo. Non hai bisogno di rinventarla. Ora hai tutta l’esperienza necessaria per compiere la tua vera missione nella vita. Hai bisogno soltanto della fede e del coraggio per continuare a fare quello che fai dagli ultimi 7 anni … ma devi uscire dal tuo bozzolo e ‘volare proprio da sola’ (le tue parole).”

    Ti ricordi? È abbastanza chiaro adesso che ci sei riuscita. Mi sembra che a “Francesca-la-farfalla-tricolore” le piace molto volare e fare il giro del mondo! Continua! Ora fai parte del “jetset”!

    Un saluto affettuoso,

    Michelangelo Iacono


  63. Maria Rosa Colombo ( Lujan , Argentina )

    Cara FRANCESCA che belle fotografie!!!!!!!!sei fantasticaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!un bacio forte e buon fine settimana a tutti, ciao CARLA!!!!!


  64. Francesco da Toronto ( TORONTO ON . , CANANDA )

    Francesca, a NEW YORK sei stata grandissima, ed dietro di te c’era il gruppo dei formiani d’America che grazie alla RAI non li ho potuto vedere da vicino.
    L’importante è che grazie a te, ho conosciuto Giuseppe.
    Ed la tua grande personalità, che anche il NEW YORK POST, ti a paragonata ad una grande star televisiva, ed un grande personaggio orgoglioso del’italianità.
    Francesca ti ringrazio ed ti saluto tantissimo, Francesco.


  65. ilena Lanni ( Guanare , Venezuela )

    Carissima Francesca,
    complimenti per questi albums su New York e grazie di averli condivisi. Ê stato un piacere sfogliarli e non potevi scegliere colonna sonora migliore. Hai trovato anche una bellissima giornata adatta a fotografare, con un cielo che riempie le inquadrature.
    Il tuo altruismo e la tua generosità ti hanno portato al punto di donare a noi una parte di emozioni he hai vissuto in questi scatti fotografici. Le immagini trasmettono sentimento e passione. Complimenti ancora e tantissimi saluti.
    ilena lanni


  66. tony screnci ( montreal , Canada )

    chiedo scusa per non aver scritto il paese da dove prevengo e stato un momento di distrazione….TONY


  67. A.(Tony) Signorile ( Bronx, NY , USA )

    Ciao Francesca.
    Di nuovo ti ringrazio per avere partecipato alla parada del Bronx. Ma per di piu’ grazie e stato un onore a conoscerti.Senti non sapevo che la RAIItalia si comportasse cosi nei tuoi confronti. Hanno fatto vedere la loro classe. Ma non mi sorprende. Gli ho invitati tante volte alla mia parada e la risposta era sempre la stesso “non possiamo perche’ domani si va alla 5th Ave e non abbiamo il personaggio per coprire tutte le parade. La stessa cosa sento dire quado invito i Carabinieri a partecipare all Bronx, parada. Sai perche’non possono venire? Non possono camminare 2 giorni di fila”. Si sa la 5th Ave porta i soldi noi invece non c’e’lo possiamo permettere. Come mai tu ci sei riuscita a camminare una settimana? Ne sono fiera di te.Come io sono fiero degli Italiani all”estero. Francesca continui a fare quello che sai fare bene. Guardi sempre avanti e’ non ti girare mai indietro. Davanti te vedrai un arcobaleno e dietro quel arcoballeno ci sara una brocca piena di oro, salute e felicita.
    In bocca al lupo.
    Saluti dal Bronx.
    Tony


  68. Fátima Cipolletta ( Jundiaí , Brasile )

    Bellissima, bravissima, importantissima!!!!
    Sono molto contenta di vederti così allegra, con il tuo sorriso splendido.
    Ti lascio un saluto anche da parte di Bia, mia figlia.
    a presto
    Fátima Cipolletta


  69. Enrico G. ( Sydney , Australia )

    Carissima Francesca.
    Mi e’ piaciuto moltissimo questo tuo blog conclusivo sulla tua visita a NY – con foto e musiche veramente azzeccate.
    Penso che per molti di noi il Columbus Day e’ un evento che almeno una volta nella vita piacerebbe attendere. E tu lo hai fatto col tuo stile personale, questa volta anche aggiudicandoti sul NYP il titolo della ‘mascotte’ di questo evento che fa ricordare tutto il mondo che l’Italia e’ una patria di gente di coraggio e di visione veramente uniche!
    Tu ne sei un esempio azzeccato di coraggio e dedizione in questi tempi di cambiamento radicale non solo dei “mass media”, ma anche dei costumi della societa’ a tutti i livelli finora – aime’ – ancora convenzionali.
    Non importa se Rai Italia ti ha ignorato, anzi questo e’ un segno che ti “hanno notata” e che sei un imbarazzo reale per alcuni!
    Spero che anche Silvio ti abbia notato… e preso nota di indagare su come ti trovassi li’ col tuo striscione ed un gruppo di “tifosi”.
    Noi tutti immaginiamo gli emormi sacrifici da parte tua nel sostenere questo blog, inteso a tenere vivo il tuo contatto di cui siamo stati ingiustamente privati dalla Rai Italia, ma c’e’ da dire che adesso per te incominciano a materializzarsi i frutti e le soddisfazioni che sinceramente ti meriti.

    Con questo ti lascio con un abbraccio a te e a tutti gli amici di questo blog.

    Viva l’Italia e viva Francesca!

    Enrico G.


  70. Tony Passafiume ( Bronx, , New York City )

    Hi. Francesca this is Tony, my friends and I marched with you in the Columbus Day Parade in the Bronx. You made Columbus Day Parade special!

    VIVA L’ITALIA VIVA FRANCESCA E VIVA SAN SILVERIO!!!!!!

    Tony Passafiume


  71. Giuseppe(dal Canada)

    Francesca! Buon giorno e buona Domenica!
    Immagino che hai ricaricato le tue “batterie “e sei di nuovo pronta per una nuova avventura.
    Quante belle foto! Quanta bella e brava gente!Quanto orgoglio Italiano!
    Dalle foto si puo’ vedere quanto gli italoamericani ti amano e ti stimano non una briciola inmeno di quelli del’Austarlia ,dell’Argentina ,del Brasile, o del Canada.
    Sicuramente tra quella gente c’erano persone con ideali politici differenti uno del’altro, di religione diversa, tifosi della Juve del Milano del Napoli eccet.eccet… terroni e polentoni pero’! sono stati l’uno accanto all’altro per onorare un grande navigatore Genovese (Cristofaro Colonbo)e una piccola grande donna Italiana Francesca Alderisi!!
    Bella soddisfazione per te’ vederti su uno dei piu’ importanti giornali di New York sempre avanti Francesca!!
    Grazie per averci fatto ascoltare l’inno di Mameli per intero!Propio ci voleva per infiammare ancora di piu’ la nostra italianita’….
    Ciaooo, e buona Domenica a tutti!!


  72. augusta prina ( milltown , nj )

    Ben tornata a casa Francesca e sono certa carica di grandi ricordi e di emozioni..
    Stiamo ancora parlando della Parata del Colombus Day ma ormai e’ gia’ cosa lontana anche perche’ quest’anno non ha dato le emozione degli scorsi anni.
    Piacevole la tua presenza e quella degli amici che ti circondavano che ho rivisto molto meglio nel tuo servizio che non in quello della Rai.
    Nella tua introduzione hai detto una cosa giusta e saggia,si sente di piu’ l’italianita’ all’estero che non in Italia e confermo che e’ proprio vero.
    C’e’ un gran parlare sulla Rai ma non dimentichiamo che ci sono altre televioni che possono intervenire e per te Francesca……il gioco e’ fatto.
    Forse qualcuno ha gia’ fatto un pensierino sulle tue capacita’ e per te possono apparire grandi novita’ all’orizzonte. AUGURI CARISSIMA.
    Ti sei immamorata di NY?
    Penso proprio di si perche’ e’ una citta’ adatta per i giovani dove c’e di tutto e di piu’.
    Un saluto per Francesca e per tutti gli amici del blog. augusta


  73. vicentini nicoletta ( sydney , australia )

    ciao carissima francesca ,nicoletta da sydney ,che bello questo video ,che dirti mia cara, sei stupenda, porti nel cuore di tutti noi italiani tanta gioia ,grazie per tutto quello che fai un abbraccio grande a te e a tutti quelli del blog da nicoletta e stefano


  74. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Bellisssima Francesca, un augurio speciale, per il tuo grande lavoro, il tuo vidio, le tue foto, il tuo diario, sono cose dall’altro mondo, continua sempre cosi, il giorno ariveva, quando verrai premiata alla grande, per tutto quello che stai facendo, tu guarda sempre avanti, qualcuno si crede, di essere il Pateterno, su questa terra, e propio qua, dove lui si sbaglia, il vero Pateterno, sta in Cielo, e sara lui agiudicare, e dara il premio, a chi se lo merita, di questo, ne puoi essere sicuro,cara spero che ti stai riposando un po, che te lo meriti,
    un forte bacio.
    Francesca


  75. Francesco da Toronto ( TORONTO ON , CANADA )

    Questa mattina qui è tutto bianco, non per la neve ma per la rugiata della notte. Buon giorno Francesca ed tutti, non penso che a Roma comincia a far freddo cosi presto, ma poi come viene la prenderemo. Qui sono le ore otto del mattino, ed è Domenica come tutti sappiamo. Ora si va alla messa, ed poi vedremo come passare anche questa giornata. Ciao Francesca, saluti a te ed tutti, Francesco.


  76. Domenic Scotti ( Bronx, NY , USA )

    Dear Francesca,

    It was a pleasure attending mass with you and some of the memebers of the San Silverio Committee of Morris Park. I have realized that you are truely devoted to our patron saint San Silverio and have become a Ponzesi. It was also a pleaseure walking with you in the Columbus Day Parade in the Bronx. Your presance made it an extra special day for all of us. We hope to see you soon again in the Bronx or possibly in Ponza. Please keep up the good work and VIVA SAN SILVERIO.

    Sorry this was written in English. My Italian would at a minimum made everyone laugh.

    Sincerly,

    Domenic Scotti


  77. Amparo Margarita da Ibagué-Colombia

    Cara Francesca, bei álbum di forografie. Con il sentiré l’Inno italiano di sottofondo del primo álbum, anche se no sono italiana, come ogni volta che lo ascolto mi si sono accelerati i battiti del cuore. Molto completo il riassunto della parata del Columbus Day e dei ponzesi devoti a San Silverio.

    Un forte abrraccio,

    Amparo Margarita


  78. Claudia Roman Jacksonville Fl,USA

    Ciao Francesca come sempre tramite i tuoi racconti e i video che mi regali mi fai sentire come se fossi stata li con te, mi rendi partecipe e di questo te ne sono grata. Prima o poi spero di avere l’opportunita’ di incontrarti di persona.
    Si la Rai e’ vergognosa in tutto e per tutto, cio’ nonostante mi e’ impossibile cancellare il mio abbonamento perche’ come dici sempre tu, quando accendo la tv e’ come aprire una finestra che si affaccia sulla mia Italia e purtroppo gli squali, come bene li definisce Carla da Bali (bentornata!)lo sanno e se ne approfittano della mia e di tutti gli altri, necessita’. Purtroppo e’ proprio cosi’ che la pensano: o mangi questa minestra o…
    e per noi la minestra e’ stata fatta con avanzi vecchi,riscaldata piu’ volte e servita fredda.
    Claudia


  79. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Mi dispiace molto che a perso la FERRARI, ed anche la LAZIO, per Francesca non sò se è sportiva ma sono sicuro che è condenta della vittoria del NAPOLI di ieri. Per la ferrari spero che vincerà in Brasile, cosi Massa, ed la ferrari saranno campioni del 2008.
    Questa sarebbe una gran bella notizia sè così fosse. Saluti a tutti Francesco.


  80. Giuseppe-dal Connecticut ( Stati Uniti d' America )

    Ciao Francesca,
    Grazie per essere stata fra noi nella settimana in cui le celebrazioni della cultura e del patrimonio italiano sono festeggiate in tutti gli Stati Uniti d’America.
    Grazie dei foto album, ricordi che resteranno con noi per sempre. Grazie per essere diventata una di noi, sarai sempre la nostra “Ambasciatrice”.
    Sei l’unica che conosce e capisce i nostri desideri e gusti. Ci hai dato notizie, consigli, ci hai fatto conoscere altri emigranti, e lo hai fatto con un sincero sorriso pieno di amore, una virtu’ che oggi giorno e’ rarissima, Thank You Very Much!

    Lo devo dire perche’ non ne posso piu’ ma la Rai International o RAI Italia e’ diventata una discarica di programmi televisivi che nessun’altro desidera, invece di di darci il “Fior di Latte” ci danno “l’Immondizia”.
    Come e’ stata paragonata dalla nostra amica Claudia e’ una minestra fatta con avanzi vecchi,riscaldata piu’ volte e servita fredda.

    Un saluto a tutti gli Amici del blog, con la speranza che “ better days are coming”.


  81. Vittorio Cassone ( San Paolo , Brasile )

    Bellissimo il messaggio di GAETANA – Australia (è il terzo messaggio).Però non è la RAI que non merita la FRANCESCA, ma alcuni “cretini” che non hannno l’ideia sui veri affetti che gli italiani nel mondo hanno per gli italiani che vivono in Itália o fuori d’Italia.
    E chiedo scusa se mi utilizzo della parola “cretini”, e la uso perchè non trovo un’altra, mas non è per offendere. Forse meglio dire che c’è qualcuno nella RAI che non cià “visione del mondo”, che non riesce a vedere a noi italiani nel mondo, “ignoranti” nel senso di non conoscere quello che dovrebbero sapere nella guida di una TV che tutti gli italiano vogliono molto in gamba, perchè una TV deve servire al popolo, e noi apparteniamo al popolo, e no a favore personale…). Nella PARATA, non mostrare la FRANCESCA è offendere a tutti noi. Ma la speranza è che riflettano su tutto questo, e cambiano quello che deve essere perfezionato, perche MERITO la FRANCESCA ce là, e MOLTISSIMO.
    Affettuoso abbraci a tutti, anche ai direttori della RAI…


  82. wanda ( syracuse new york , usa )

    brava Francesca mi piace il tuo video


  83. Maria Rosaria Martinelli ( Staten Island,N.Y. )

    Sbaglio o ci sono nuove nuove entrate? Te l’ho sempre detto cara Francesca,l’unione fa la forza,e poi tu con quel dolce visino incanti tutti dai grandi ai bambini!Buona domenica a tutti,welcome back Carla da Bali. Love Maria Rosaria


  84. gaetana ( MELBOURNE , AUSTRALIA. )

    RISPONDO AL SIG VITTORIO CASSONE (BRASILE ) CERTO CHE INTENDEVO LA REDAZIONE. PENSATE CHE HO SCRITTO 5 MESSAGGI , NON SI SONO MAI DEGNATI DI RISPONDERE.
    ANCHE PERCHE I PROGRAMMI DI RAI ITALIA PER IL MOMENTO SONO SOLO PATETICI,NOI CHE PAGHIAMO PER AVERE QUESTO,
    SERVIZIO CHE AL MIO PARERE LASCIA MOLTO A DESIDERARE.RIGUARDO FRANCESCA MERITA PIU RISPETTO
    MENO MALE CHE HA` LA NOSTRA AMMIRAZIONE COME PERSONA MOLTO INTRAPRENDENTE CHE POTREBBE BENISSIMO PRESENTARE QUALSIASI PROGRAMMA ALLA TELEVISIONE,BRAVA FRANCESCA DA GAETANA


  85. Flavia Mea Pola ( San Paolo , Brasile )

    .Concordo con Claudia,non solo per Francesca ma la Rai international o Rai Italia che dir si voglia,ci passa programmazioni che é meglio non definirle…e sanno che noi non abbiamo scelta e ci trattano come debiloidi…questo perché non abbiamo scelta!
    quante volte accendo la Rai nei giorni che mi sento un pó giú tipo ninna nanna solo per sentire a basso volume..la cantilena della lingua italiana…ah se mediaset aprisse anche lei un programma internazionale…si sa che la concorrenza fa miracoli!
    Mamma Rai ci passa l’elemosina come se noi fossimo indigenti…ci insultano certi programmi…
    Grazie al blog di Francesca e a tutti voi del salotto mi seggo al computer e parlando con voi non sono piú obbligata a sentire la Rai!
    Grazie a tutti
    Buonasera
    Flavia


  86. anna ( São Paulo , Brasile )

    Carissima Francesca, ci ho messo um mondo di giornata per vedere tutti i video che ci hai mandato. Sono molto ben fatti, te lo dico che diventerai più brava dei professionisti. Oltretutto dai uno spazio adequato a tutte le cose importanti e questo non è poco.
    Auguri e continua a girare per il mondo.Signora Ambasciatrice. Per noi, per tutti gli italiani al mondo.

    Mò, per variare, fuori tema, scusa eh? tanto l’ordine di servizio arriva dopo il mio…sono tornata ieri sera da Buenos Aires dove ho avuto l’onore di conoscere il tuo fan club, è fantastico, sono persone simpaticissime, cordiali, non sò quali aggettivi usare. Ed abbiamo parlato anche di te, logico, fofocado un sacco…il tutto magistralmente organizzato da Lucia che è stata bravissima a farmi avere questa gioia.
    E sai dove ci siamo incontrate? Al Tortoni, ti ricordi? Bello no, preso un cappuccino difronte al poeta maggiore della nostra terra, lui ci guardava, e ci sorvegliava pure. Mi ha detto, Anna, non uscire dal tema, ma io gli ho detto che essendo tu il tema, valeva.
    Un bacione e lasci simpatia ed affetto nel tuo cammino.
    Anna


  87. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Ciao Francesca, non è facile dimenticare ciò che ai fatto a NEW YORK per tutti noi, certo che la RAI ITALIA non è stata onesta, ed dovrebbero rendersene conto, che anche noi siamo italianissimi. Badaloni vuol farci capire che si interessa di noi che viviamo all’estero, ma io penso che di noi non gli frega un bel niente. Saluti a te ed tutti nel blog, Francesco


  88. Fabio Ragona

    Cara Francesca : Ben tornata a Roma, dopo la grande strapazzata fatta a NEW YORK ,che peró ti ha compensata con tanto affetto come si nota dalle bellissime foto dei tre album che meritano eloggi e congratulazioni; se pensavi che queste vacanze americane ti avrebbe fatto riposare, ti sei sbagliata…adesso sí che avrai bisogno di un lungo e bello riposo, prima di ricominciare il tuo grande e importante lavoro rivolto alla comunitá degli italiani all’estero. Comunque, sempre ci sorprendi, per cui sono in attesa ..della prossima sorpresa. Ti abbraccia caramente Fabio


  89. M.Andrea ( N.Prata-RS , Brasile )

    Cara Francesca!
    Bellissime occasioni di incontrarti con gli italiano all’estero! Che importante presenza nei tuoi documentari che hai fatto per noi che siamo più lontani e non abbiamo avuto questa opportunità e così possiamo vedere tutto come partecipi a questi momenti indimenticabili.
    Ti auguro un buon ritorno e tante grazie per i tuoi album che ci hanno tanta gioia.
    Bacio,


  90. Marta Galzerano ( CHIVILCOY , ARGENTINA )

    Bravissima Francesca:
    Ho visto delle fotografie…ho ascoltato la musica…che cosa posso aggiungere a tutti i commenti dei nostri amici del blog?
    Stupore, emozione, ammirazione , così si possono riassumere le sensazione che ci hanno lasciato il tuo agire e la tua impronta in terra americana, indimenticabile!!!!
    Cara Anna (Brasile) mi piace molto il tuo commento sulla tua esperienza in Argentina con il Francesca “fans Club”.
    Oggi noi gli argentini festeggiamo la ” Giornata della Madre”. Un bacio a tutte le mamme.
    A presto, Marta.


  91. Rosane ( Rio de Janeiro , Brasile )

    Complimenti carissima per il tuo successo!! Che bell´accoglienza, quante cose positive e buone ti sono successe durante il tuo soggiorno a New York! NOn è possibile che quelli della RAI non se ne accorgano – o meglio, se ne accorgono ma preferiscono fare finta di niente…
    Noi invece sappiamo del tuo successo e di quanto sei brava. L`Italia all´estero ha bisogno di te e del programma che presentavi.


  92. Giuseppe-dal Connecticut ( Stati Uniti d' America )

    CARI AMICI DEL BLOG, HO SCRITTO ALLA DIREZIONE DI SPORTELLO ITALIA CHIEDENDO COSA E’ SUCCESSO A “SPORTELLO ITALIA”, PERCHE’ E’ STATO RIDOTTO A POCHI MINUTI, E PERCHE’ LA “COLUMBUS DAY PARADA ERA PIENA DI INTERVISTE, INVECE DI FARCI VEDERE LA PARADA PER INTERO COME PUBBLICATO NEL LORO “TV GUIDE” ECCO LA RISPOSTA RICEVUTA DALLA TANTO ESPERTA GIORNALISTA SUGLI ITALIANI ALL’ESTERO GIOVANNA CAROLLO.
    NON SOLO HA OFFESO LA NOSTRA FRANCESCA, MA HA ANCHE INSULTATO LE NOSTRE INTELIGENZE…

    Ecco la risposta “ verbatim” ricevuta dalla Carollo

    “Gentile Giuseppe,
    non capiamo francamente se Lei si sta lamentando di Sportello Italia o di come e’ stato trattato al Columbus Day. Possiamo intanto darLe la nostra risposta. Sportello Italia per come era diventato nell’ultima versione condotta dalla Signora Alderisi, era una sorta di inutile show fatto di sorrisi, chiacchere e poche notizie. Oggi Sportello, che mantiene tutti gli autori, e’ diventato un programma di servizio, la redazione e’ giornalistica e anche la conduttrice proviene dal mondo dell’informazione. Quello che ci interessa non e’ intrattenervi, ma informarvi, se poi Lei preferisce altro, ci dispiace. Quanto allo speciale Columbus Day, abbiamo cercato di dare il meglio di un Italia all’estero che e’ cambiata e vorrebbe smettere di essere solo spaghetti, mandolino, pizza e bandiere tricolore portate sulle spalle come fossero lo scialle della nonna. L’Italia e’ cresciuta, e’ cresciuta anche Rai Italia. Su programmi quali quello della Carra’ o altro purtroppo non possiamo rispondere, ma sul nostro programma Sportello Italia, La invitiamo a un’attenzione maggiore, vedra’ che lo trovera’ interessante e soprattutto ricco di notizie. A meno che naturalmente per Lei sia piu’ interessante e ricco un programma in cui la conduttrice di turno si limiti a farvi gli auguri per i vostri compleanni o anniversari, elargendo grandi sorrisi.
    grazie comunque per la sua mail.”

    giovanna carollo


  93. Giuseppe-dal Connecticut ( Stati Uniti d' America )

    CIAO AMICI DEL BLOG, COME AVETE NOTATO SULLA PRECEDENTE LETTERA CHE NON SONO PER NIENTE CONTENTO DI COME LA RAI CI TRATTA, ED E’ ORA CHE NOI TUTTI INCOMINCIAMO A SCRIVERE ALLA DIREZIONE E FARGLI NOTARE CHE NON SIAMO PER NIENTE CONTENTI DEL LORO PROGRAMMA, E NEANCHE DEGLI ALTRI PROGRAMMI DI SCARTO CHE TRASMETTONO SU RAI ITALIA.
    IL LORO INDIRIZZO E’: sportelloitalia@rai.it


  94. Natalia ( Buenos Aires , Argentina )

    Alla faccia della correttezza! :oO
    Io credo che il meglio che si possa fare sia stendere un velo pietoso per non compromettere tutto quello che è riuscita a fare fino ad ora.
    -non ho capito cosa c’entrerebbe la Carrà col palinsesto-


  95. Giuseppe(dal Canada)

    Caro Giuseppe (connecticat)U.S.A.
    Dopo aver letto la lerrera della signora Carollo,mi son reso conto quanta ignoranza c’e’ai riguardi di Francesca e degli italiani allestero edell’arronganza che che regnia nei cuori di certi italiani in patria.
    Io vorrei dire alla suddetta signora di guardare qualche puntatta del’origginale Sportello Italia, e poi giudicare se era soltanto sorrisi e chiacchiere. e se cosi’ fosse stato…… perche’ tanto affetto e rispetto nei comfronti di Francesca?E poi quale nuove informazioni ci stanno facendo avere se Francesca nei suoi sette anni dico…. SETTEEEE!! Ha trattato tutti gli argomenti che assillano la comunita’ italiana all’estero quel che loro adesso stanno a fare sono soltanto ripetizioni sulle orme di Francesca.E la signora carollo ha tanta stima per gli italiani al’estero che ci ritine degli “imbecilli” quando dice che ci accontentavamo di sorrisi e chiacchiere.
    Io suggerirei di BOICOTTARE Sportello Italia completammente fino a quando non sara’ ritornata la nostra Francesca con un nuovo programma per gli italiani al’estero.E per concludere vorrei dire che e’ meglio avvolgersi del tricolore italiano con sincero affetto e amore per la patria, che magari sventolarne uno e desiderare che fossero apparteneti ad un’altra nazione!!Ciaooo buona settimana a tutti


  96. gaetana ( MELBOURNE , AUSTRALIA )

    PER GIUSEPPE ( STATI UNITI )CONNECTICUT, ANCHIO HO`MANDATO UNA EMAIL A SPORTELLO ITALIA, POI VI FARO SAPERE SE RISPONDONO. SAPETE CI STANNO PRENDENDO A TUTTI GLI ITALIANI NEL MONDO PROPRIO PER I (FONDELLI )
    PER NON DIRE UNA PAROLACCIA.NON SOLO SPORTELLO ITALIA FA PIETA`MA TUTTI I PRGRAMMI FANNO MOLTO A DESIDERARE.
    UN SALUTO A TUTTI VOI DA GAETANA


  97. Enrico G. ( Sydney , Australia )

    Caro Giuseppe ed amici di questo blog.

    Tutte le asserzioni della Signora Carollo sono giuste SOLO per lei.

    Cio’ mi riconduce vagamente ad una quotazione di uno scrittore satirico americano del ‘900:
    “Shakespeare ha scritto delle buone commedie, ma non avrebbe mai avuto successo come corrispondente da Washington di un quotidiano newyorkese. Gli mancavano l’ingegnosita’ e la fantasia necessarie”.

    NOTA: Il nome Carollo (puramente casuale) non si puo’ associare in alcun modo al nome di Shakespeare nemmeno anagrammandolo!

    Un saluto a tutti.
    Enrico G.


  98. Francesca Verde ( Melbourne , Australia )

    Ciao Francesca come stai?spero che stai riposando,
    X Giuseppe (Connecticut)
    Caro Giuseppe, questo no, come si permette, la giovanna carolla, che non si merita, neanche la lettera maiuscola, di risponderti cosi, questa e la troppa indeligenza, che ci anno, e si perdono, in un bicchiere di acqua, lei non e neanche dengna, di nominare a Francesca Alderisi, mi dispiace a dirlo ma lei, non e nemmeno, il tacco della scarpa, di Francesca,noi se siamo qua tutti, vuoldire che se lo mmerita, tutto quello che ha fatto per noi, ci possono andare, unaltre e mille, ma non arrivano mai, al grato, e alla indeligenza, e inanzi tutto, il cuore, che cia Francesca,una cosa mi dispiace che SPORTELLO ITALIA, loro non cianno, la minima idea, cosa fare, dovrebbero alzare solo le mani, arrendersi, e mettersi da parte, e farfare il lavoro a chilosafare, si devono mettere solo vergognia, di come trattano gli Italiani Allestero, ci trattano come bambini, ci prendono da stupiti, questa mattina quardando Linea Verde, alla fine ho scoperto, che era di dodici mesi fa, e questo non e niente, due settimene fa, anno fatto vedere, non ricordo bene il nome, ma so solo, che era di quatro anni fa,
    un cordiale, saluto a tutti voi,
    e a te Francesca un bacio
    E VIVA FRANCESCA ALDERISI VALE PER CENTO DI giovanna corollo.
    Francesca


  99. Flavia Mea Pola ( san Paolo , Brasile )

    Buongiorno a tutti,
    cari signori del salotto,il problema che hanno paura,non reggono il confronto,e cominciano a scagliare pietre e nascondersi perché poveretti ,non hanno capacitá per … niente..son tutti degni di pena!

    La settimana tifosamente comincia bene ha vinto il Napoli,ha pareggiat”vicendo in nostro palestra Italia e ci sono ancora speranze per Felipe Massa/Ferrari!
    ilMilan di mio figlio anche ha vinto..e vaaaaaaaaaiiiiiiiii

    Ed Anna é tornata tra noi!

    Flavia


  100. gaspare ( laguna , brasile )

    CARA FRANCESCA BRAVA HAI FATTO LA SCOPERTA DELL’ACQUA CALDA,NON SAPEVI CHE L’ITALIANITÁ DEGLI ITALIANI SI INCONTRA FUORI LE MURA DI CASA ? ,ORA LO SAI COMPLIMENTI PER QUELLO CHE TU FAI PER NOI.E SE PER CASO TI TROVI A PASSARE DA QUESTE PARTI VIENICI A TROVARE SONO IN POSTO MOLTO BELLO (LA CITTÁ DOVE É NATA ANITA GARIBALDI) CIAO GASPARE 46


  101. SANDRO ( Toronto , CANADA )

    ASSOLUTAMENTE VERGOGNOSO. La signora Carollo non si è proprio regolata, ma come si permette di scrivere che Francesca ha portato il tricolore come uno scialle della nonna ed offendere gli italiani all’estero, pizza, spaghetti e mandolino? Ma ci faccia il piacere giornalista lei, lei è una giornalaia!!!


  102. gaspare ( laguna , brasile )

    VOLEVO FARE UNA PRECISAZIONE SULLA GIORNALISTA GIOVANNA CAROLLO.LA GIORNALISTA NON HA NESSUNA COLPA QUEL CRETINO CHE STA MOVIMENTANDO I FILI DELLE MARIONETTE E NON SI FÁ VEDERE STÁ DIETRO ,TUTTI SANNO CHÍ É… PRENDERLO A CALCI NEL SEDERE É POCO; HO SPRECATO UN SACCO DEL MIO TEMPO PER METTERMI IN CONTATTO CON RAI INTERNATIONAL, AVEVO ADERITO ANCHE AD UN MOVIMENTO DI PROTESTA MA HANNO AVUTO LA POTENZA DI OSCURARE IL SITO MEDITATE COMPATRIOTI ALL’ESTERO….. GASPARE 46


  103. Mirella ( New York , Stati Uniti )

    La mia solidaarieta a Francesca. La giornalista non doveva permettersi di rispondere cosi a Giuseppe. Sportello Italia è stato il successo dib francesca ed offendendo lei offende noi. Chiedesse scusa


  104. anna ( São Paulo , Brasile )

    Carissimi bloghisti,
    Ho letto la spiegazione della RAI alle reclamazioni di noi italiani all’estero. La risposta che l’Italia è cresciuta, quindi noi no, non solo ci offende come pure è una spiegazione più che puerile.
    A noi italiani all’estero ci dispiace moltissimo che l’Italia sia cresciuta così male, i bambini vanno educati, con dolcezza ed a volte anche con qualche rigore senò crescono male, ed è ciò che stà succedendo alla RAI.
    Ma mi rifiuto di dare ulteriore voce a quanto scritto dalla signora menzionata, non credo ci si poteva aspettare altro, e secondo me, di nuovo il silenzio parla più di tante e tante parole, io non gli dò il minimo valore, sappiamo come sono redatte queste comunicazioni ufficiali, con il dizionario e maestro a lato…
    Un abbraccio
    Anna


  105. Luis Romagni ( Miami. FL. , USA. )

    Con i saluti a tutti! Ho letto la risposta della Carollo..non mi meraviglio..si nota la rabbia e soprtattutto la INVIDIA che HA e che hanno gli altri componenti contro la “NOSTRA FRANCESCA”! Da lei stessa si e’ messa e si sono messi sulla bilancia e il suo e il loro peso “SPECIFICO” e’ meno “ZERO”!!!Sanno che ce’ il foglio di VIA! NO COMMENT! FRANCESCA NON FARCI CASO LA VITTORIA E’ VICINA SALUTI E AUGURI LUIS!


  106. Enzo Amara ( Winthrop,MA , USA )

    Carissimi Amici del Blog,
    dopo molti impegni personali, anche se leggevo il BLOG regolarmente, mi scuso della mia assenza.
    Vorrei segnalarvi un articolo scritto dal direttore di ItaliaChiamaItalia, Ricky Filosa su Francesca.
    La strada che sta attraversndo Francesca per ritornare al suo posto naturale in TV, e’ dura, come potrete constatare leggendo l’articolo.
    Non mi sorprende l’atteggiamento della Corollo, la sua insicurezza e gelosia, e devo anche aggiungere, IGNORANZA, e’ molto evidente nella risposta data a Giuseppe.
    Lo sanno tutti che “hanno i giorni contati”.
    http://WWW.ItaliaChiamaItalia.com
    Vi abbraccio,
    Enzo


  107. Danila-JAX-FLORIDA

    Great minds discuss ideas;
    Average minds discuss events;
    Small minds discuss people.
    Eleanor Roosevelt

    Buon proseguimento di giornata a tutti


  108. Miriam Rinella ( Roma , Italia )

    Ciao Francesca!
    Bentornata in patria!
    Vorrei sentirti e incontrarti di nuovo….è un anno che non ci vediamo!….Spero che non ti sia dimenticata di me!!!
    A presto,
    Miriam


  109. José Roberto Cersosimo ( San Paolo , Brasile )

    Eccola, che fortuna!

    Rientra prorompente perla gioia di tutti i “Franceschiste” la nostra imperatrice e, perchè non dire, “Ministro degli Affari Esteri”, dopo il suo clamaroso esito negli USA, rappresentando e diffondendo come nessun`altro la italianità attraverso il mondo.

    Ripeto volentieri, per l`ennesima volta, che sono fierissimo ed onoratissimo di poter integrare il ruolo dei amici di Francesca, sebbene che a 10.000 Km de distanza circa.
    Comunque quello che valle è il sentimento che, perquanto mi riguarda, è da sempre molto vicinissimo.

    In questi giorni ho fatto una digressione nei confronti degli ultimi 7 anni, che seguo il valiosissimo e magnifico lavoro di Francesca e ho potuto concludere serenamente e senza paura di sbagliare che quello che fa per noi, senza misurare sforzi e sacrifici,diventa inestimabile, ineguagliabile e,anzi, assolutamente innovatore.

    Ritengo, altresì, che la impia manifestazione della Rai, dopo un lungo e tenebroso inverno, per assoluta mancanza di argomenti,vuol dire il rovescio del rovescio,coinvolgendo solo gelosia , cativeria ed incompetenza.

    Sarebbe meglio continuare zitta, perchè nessun`altro/a ha, nei nostri confronti, la simbiosi indissolubile che abbiamo con Francesca.

    Cambio argomento per dire che la foto di Francesca sul New York Post, siccome a tutt`altri organi della media che l`hanno stampato è altroché gorgeous,… abbalgiante.

    Carissima Cesca, permattami a questo punto ricordade una massima che secondo me, si adatta come un guanto alla tua volontà, carisma, grinta, rinunzia personalità e tant`altre qualità, che decreta:
    “Io non soltanto combatto, …IO VINCO!!!

    Bentornata ed un affetuoso e forte abbraccio.
    Avanti amica!
    José Roberto


  110. gaspare ( laguna , brasile )

    TORNO SÚ UN ARGOMENTO MACABRO, COME POTER ALLONTANARE QUELLO STRN…..CHE TIRA I FILI, LA GIOVANNA NON HA COLPA E STATA MESSÁ LÍ IN SACRIFICIO….. ORA NON TUTTI SANNO CHE QUELLO STR NON HA OTTENUTO LA FIDUCIA NEL DIRETTIVO DI RAI INTERNATIONAL 27 CONTRO MAGGIORANZA ASSOLUTA C’É UNA MANIERA COME ESTROMETTERLO SENZA ARRECARE DANNI A NESSUNO CONTATTATEMI VI DARÓ LA RISPOSTA GASPARE 46


  111. Maria Rosaria Martinelli ( Staten Island,N.Y. )

    Cosa pensavamo di sentirci dire da questi zombi,che la Rai senza il loro lavoro non sarebbe mai cresciuta? Sicuramente la Signora Carollo, prima di approdare alla nuova edizione di Sportello Italia, conduceva nel maniera piu’ elementare il notiziario di “Qui Roma”,di papere ne ha fatte tante,ne fa anche adesso,la cosa che disturba di piu’ e quella di interrompere gli ospiti mentre quest’ultimi parlano,la seguo solo qualche volta mentre preparo la cena e vi posso dire che non ha proprio niente a che vedere con la nostra Francesca, lei (la Carollo) dice di essere una giornalista,ma io prima di allora non lo mai vista in televisione,e poi vi siete mai accorti che non riceve mai telefonate o lettere di italiani che vivono fuori Italia?Lasciamo perdere a buon intenditore poche parole,la nostra Francesca non ha bisogno di sentirsi offesa, anzi avra’ piu’ forza e volonta’ di andare avanti per la sua strada alla faccia di chi rode dalla gelosia,tanto loro non saranno mai benvoluti da noi,spero che sia tutto chiaro! Dai Francesca non demordere, siamo tutti con te! buona giornata a voi, e un forte abbraccio a Francesca,ciao Maria Rosaria


  112. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Non credo ch’è semplice, mettersi contro la rai, c’è troppa politica in mezzo ed tutti vogliono comandare.
    Chi sarà il nuovo direttore? Ed quando lo faranno?
    È la solita politica, se si cambia il maestro la musica è sempre la solita, se cambia la musica non si sa, chi è il maestro. Con questo vi saluto a tutti ed non mi dimentico di salutare la nostra Francesca. Ciao a tutti Francesco.


  113. Maria Rosa Colombo ( Lujan , Argentina )

    Buongiorno a tutti, cara FRANCESCA, come sempre sono vicina a te, e penso che siamo pronti alla vincita!!!!
    DANILA traduzione per favore!!!!! Baciiiiii!!!!!


  114. Carla ( BALI , INDONESIA( ASIA) )

    Grazie a tutte le amiche che si sono ricordate di me,un saluto speciale a voi!
    Riguardo la signora C
    carlaarollo,mi meraviglio,ma non piu’ di tanto,come si permetta a nemmeno un mese dal suo insediamento a “SPORTELLO ITALIA”, di fare commenti e apprezzamenti su Francesca Alderirisi che ha condotto il programma per 7 anni con grande successo.Questo blog dimostra ampiamente come Francesca sia amata da un grandissimo numero di italiani all’estero,
    e tutti quanti l’hanno seguita nel suo programma che era completo di interviste
    interessanti,di notizie che riguardavano regolamenti per i residenti all’estero
    e aiuti per coloro che non potevano contattare i pubblici uffici italiani.
    Ma gli squali stanno tentando di azzannare Francesca,ma lei sa scansarli con molta dignita’ sempre col sorriso sulle labbra.Sii sempre orgogliosa,Francesca!


  115. Danila-JAX-FLORIDA

    Per Maria Rosa Colombo,

    scusami se non ho scritto la traduzione in italiano, rimedio subito e spero di azzeccare pure quella in spagnolo.

    Grandi menti discutono di idee,
    menti mediocri discutono di eventi, piccole menti discutono di persone

    Las mentes grandes hablan de ideas,
    Las mentes buenas hablan de acontecimientos
    Las mentes pequeñas hablan de otras personas.


  116. Alfonso ( Montreal , Canada )

    Francesca sei fenomenale e formidabile. Mi unisco al coro di tutti gli amici del blog per farti anch’io i miei elogi più siceri per tutto quello che susciti nei nostri connazionali. Proprio oggi ho mandato un e-mail alla Direzione di Raitalia appunto per far loro notare, nel caso sono distratti!!, del: ” Fenomeno Francesca Alderisi” che ormai sta prendendo l’aspetto di un tsunami (nel senso buono).
    Un abbraccio
    Alfonso


  117. Nanda Cozzi ( Hamilton, Ontario , Canada )

    Un caloroso saluto a tutti gli amici (numerosi!) che scrivono qui. Che bello leggere i vostri commenti e sapere che c’e’ tanta gente che la pensa come me!!!!!

    Voglio complimentarmi con Giuseppe (del Connecticut) e con Salvatore, Giuseppe e Roberto Giordano di Toronto (con cui condivido pienamente le opinioni espresse!) –

    Per Giuseppe (USA) – anch’io ho scritto TANTE VOLTE alla redazione di Rai International. Ho ricevuto UNA sola risposta…..perche’ ho “toccato” la politica! (ma non ne parliamo qui!) Sono certa che quasi tutte le nostre lettere vengono buttate via! Pero’, la risposta che hai ricevuto dalla Carollo e’ davvero…schifosa! Anche quella che avevo ricevuto io da un certo Santelli non era per niente bello! Per quanto riguarda il programma “Qui si parla italiano” e le “ripetizioni” …incredibile eh??? A me quel programma da tanto fastidio! E’ proprio vero…fanno rivedere i programmi tante volte perche’ forse NON VOGLIONO TRASMETTERCI DEI BEI PROGRAMMI al loro posto – GLI SARANNO FINITI I SOLDI????!!!! E’ tutto gestito molto male!
    Tornando alla risposta della Carollo – la signora SI E’ SBAGLIATA DI GROSSO! Non hanno capito un bel niente di niente degli italiani all’estero – e ci vogliono trattare come dei deficenti! Se lo chiedessero a me: il programma di SPORTELLO ITALIA NON E’ PER NIENTE INTERESSANTE! Inoltre, TUTTA la programmazione RAI ITALIA e’ basata sulla politica…una certa politica. Stanno cercando di farci il lavaggio del cervello! Questa e’ televisione? Ma per favore…..! Non vedo l’ora che cambiano il direttore…magari cambieranno pure il personale! Via tutti!
    Grazie di averci segnalato la lettera che hai ricevuto!

    Cara Francesca – le cose devono migliorare per forza! Intanto, ci sei sempre tu con i tuoi bei servizi!

    Ciao, Nanda


  118. zia Ivana ( buenos aires , argentina )

    Caro Giuseppe, grazie intanto per aver organizzato la bellissima giornata del Columbus Day con la partecipazione “straordinaria” di Francesca.

    Vorrei rispondere alla Carollo ma credo che sia piú opportuno che lo faccia tu dicendole solo due semplici cose riguardo alla sua frase “abbiamo cercato di dare il meglio di un Italia all’estero che e’ cambiata e vorrebbe smettere di essere solo spaghetti, mandolino, pizza e bandiere…” Dille che hai notato effettivamente un forte cambiamento dei gusti televisivi degli italiani d’Italia e che questo trapela soprattutto dai dati auditel che vede ai primi posti, non “sorrisi, chiacchiere e poche notizie” ma trasmissioni dove regnano parolacce/ sesso/ pianti/ litigi/ star dello spettacolo politico (ministri- assessori- presidenti di regione- di destra o di sinistra a seconda del governo di turno)/ uomini e donne “superdotati” che devono indovinare la professione delle persone o dire un numero di un pacchetto che, con tanta suspense, verrá poi aperto davanti ad avidi telespettatori/ telenovelas (9.999 puntate di scene vuote)/ reality show in cui di reale c’è solo la pochezza intellettuale dei partecipanti/ film di registi italiani contemporanei che mostrano famiglie disgregate, tradimenti a tutto spiano, giovani che sniffano tranquillamente in casa, tanto i genitori sono troppo occupati per pensare a loro/ volgarità di gesti, di espressioni, di sentimenti, ecc.ecc.

    Scusami Giuseppe dello sfogo, ma sinceramente quella Carollo forse vive tra le nuvole e non sa che la televisione italiana viene definita da piú di 20 anni “TV spazzatura”. Dille quindi che preferisci, insieme a tanti altri milioni di italiani sparsi nel mondo, la purezza e il sorriso di una donna intelligente come Francesca che si ricorda persino di darci gli auguri di compleanno, visto che in Italia il compleanno e le altre feste sono diventati un’inutile tradizione come “gli spaghetti, la pizza e la bandiera”.


  119. zia Ivana ( buenos aires , argentina )

    invio i dati dell’audience di questa settimana; non conosco tutte le trasmissioni, ma l’unica che io escluderei dalla spazzatura è “Zelig”
    • Il Ballo delle Debuttanti – condotto da Rita Dalla Chiesa, su Canale 5
    • L’Isola dei Famosi – condotto da Simona Ventura, su RaiDue
    • Zelig – condotto da Claudio Bisio, su Canale5
    • Tutti Pazzi per la Tele – condotto da Antonella Clerici, su RaiUno
    • Carramba che Fortuna – condotto da Raffaella Carrà, su RaiUno
    • Primo e Ultimo – condotto da Teo Mammucari, su Italia Uno
    • I Migliori Anni – condotto da Carlo Conti, su RaiUno
    • Fantasia – condotto da Barbara D’Urso, su Canale 5
    • Volami nel Cuore – condotto da Pupo, su RaiUno
    • C’è Posta per Te – condotto da Maria De Filippi, su Canale 5


  120. Lucia ( Buenos aires , Argentina )

    Cara Francesca e cari amici del salotto,

    CHE CADUTA DI STILE CLAMOROSA quella della Carollo!!!!!!!!!!!!

    Oltre alle sue parole, di cui dovrebbe veramente vergognarsi, perche quello che ha espresso nei riguardi di Francesca e di noi italiani all’estero è offensivo e inammissibile, dovrebbe vergognarsi anche per aver dimostrato che non sa neanche scrivere, errori di sintassi veramente grossolani!!! E lei si considera giornalista!!! Be’ è libera di pensare quello che vuole, ma la figuraccia che ha fatto non gliela togliera nessuno.
    Lei crede che i giornalisti importanti devono assumere quell’aspetto serio e “grintoso” allo stile della signorina Rottenmaier (per chi non se la ricorda, era la governante della storia di Heidi, tutta rigore e insensibilita).
    Mi fa ricordare un giornalista argentino (in verita queste persone sono mal chiamate giornalisti, perche non sono altro che lettori di notizie davanti alla telecamera) che NON SORRIDE MAI, neanche in occasione di andare a ritirare un premio, aveva un’espressione tanto seriosa che nei programmi che fanno commenti alla TV lo hanno pure preso in giro per tanta PROSOPOPEA. E questo è quello che ha la Carollo, TANTA PROSOPOPEA, credendo che è questo quello che gli da spessore…. Poverina…. Quando faceva il programma a QUI ROMA, aveva sempre l’aria arrabbiata a suo tempo scrissi a Francesca facendole notare la grande differenza fra lei e la Carollo.

    ———————————
    continuo nel seguente


  121. Lucia

    seguito..

    E a proposito di questo riporto qui le due piccole email intercorse fra me e Francesca nel maggio/giugno 2007 e potrete notare la differenza di anni luce fra Carollo e la nostra Fran, anche se non c’e’ bisogno di questo, voi gia avete espresso la vostra opinione al riguardo.

    ——————

    Ciao Francesca carissima!
    lo Sportello è cambiato, purtroppo… ma tu sei sempre la migliore, sempre
    splendida. Oggi ti ascoltavo e mi sembrava che parlavi con me… :-)
    Poi ho pensato alla Corollo di Qui Roma… che differenza!!! Ha un’espressione sempre
    infastidita… chissa perchè, invece tu, con il tuo sorriso smagliante e gli occhi che
    bucano lo schermo che piu non si puo, è un piacere guardarti e ascoltarti.
    Ti voglio bene.
    Lucia

    Carissima Lucia,
    Grazie di cuore per i complimenti, anche se non e’ “corretto” fare paragoni, ti confesso che le tue parole mi hanno fatto sorridere e piacere.
    Un salutone affettuoso.

    Francesca

    —————————————–

    Avete visto la differenza fra l’una e l’altra???
    Ma è inutile parlarne, TUTTI NOI SAPPIAMO CHI È FRANCESCA.
    Lo abbiamo detto all’infinito quanto è unica e insostituibile.

    Un saluto carissimo a tutti gli amici del blog e un abbraccione a Francesca.
    Lucia


  122. maria rosa ( lujan , Argentina )

    Cara FRANCESCA ho letto l´articolo di Italia chiama Italia di Ricky Filosa, grazie ENZO, bentornato, é veramente chiaro, nessuno potrá mai essere al tuo livello cara FRAN, la luce che tu ci dai illumina nostri giorni.
    Grazie DANILA!!!!!


  123. josé Ferreira ( são paulo , Brasil )

    Ciao Francesca

    Mia solidarietà per brute parole inviata da G.Carollo al Giuseppe dal Connecticut. Sensa qualsiasi codici etico.

    José Ferreira


  124. sandro ( cascate di niagara , Canada )

    Ciao Francesca !!!, mi sembra che ho un stangata in testa per le parole. Perdomnami se sono qua che da un secolo sto provando a battere a qualcosa di utile. Penso che e perche leggo piu in piu nella tua sita e adesso vado spesso leggere molti commenti dei altri amici di prontofrancesca. Mi sembra che il mio cervello diventa piu stirato nel fratempo, non propio cervellone ma, mi capicsi !
    Sono veramente tenendomi stretto e voglio reagire con calma tutte queste emozione da poco, alora mi prende piu tempo da comportarmi. Vedo il spirito della gente qui e certo che molte cose fano male specialmente quando succede a uno che si ama tanto.E sempre molto piu facile accetare cose fatte contro se stessi che quando si vede la ingiustizia fatto a un amico. In tutto questo pasticcio ce un grande Conforto perche la piagga sempre diventa meno male con una bella crosta che dopo cade, ma prova non gratarla !!!, ma anche se si gratta un puo sara sempre un bel ricordo. Un grande saluto a tutta la gente di Montreal, Canada, forse una delle piu belle citta del mondo !!!
    un grandioso saluto sandro.


  125. Santo ( Buenos Aires , Argentina )

    Ma cari amici, se l´inno e la bandiera sono tradizioni inutili, allora siamo fregati (scusatemi). Se in Patria si pensa cosi allora siamo fregati (scusatemi).
    Ma cosa sanno questi”giornalisti” di noi all´estero, quando hanno fatto dei viaggi come la nostra Francesca, per sapere cosa proviamo quando ascoltiamo il nostro inno o vediamo sventolare il tricolore. Se ancora loro discutono se si canta o no e noi non lo possiamo cantare dell´emozione. Ma dove hanno il senzo di Patria questa gente?, cosa imparano nelle scuole?
    “Oh mia Patria così bella e perduta!”


  126. Martino ( Adelaide , Australia )

    Ma la Carollo sta scherzando! Ma non vede che Badaloni non sa piu’ dove mettere il suo gruppo di raccomandati di lungo corso. Hanno inventato quell’Italia News inutile che e’ la copia degli altri telegiornali visto che riporta le stesse notizie a che serve che ce le raccontino altri impiegati? Hanno cambiato il nome per non darci punti di riferimento o era questo il grande cambiamento? Ho scritto per informarli che con l’ora legale tutti programmi di prima serata dovrebbero essere spostati indietro di due ore ma nessuno mai risponde. Sono troppo presi dalle cose locali per pensare davvero a noi. Non hanno capito che se il canale e’ nostro devono trasmettere quello che vogliamo noi e all’orario adatto.
    Martino De Marco – Adelaide – Australia


  127. gaspare ( laguna , brasile )

    l’unica maniera certa per far alzare le chiappe da rai international e inviare e-mail indirizzate alla centrale delle camere di commercio dicendo a chiare lettere che quell’incapace del direttore non e un alimento commestibile se non si provvede a sostituirlo subito BOICOTTEREMO TUTTI I PRODOTTI ESPORTATI DALL’ITALIA FINCHÉ QUESTO INDIVIDUO INCAPACE INCOMPETENTE SE NE VADI. VEDRETE CHE LA VINCEREMO NE SONO CERTO SALUTI A TUTTI GASPARE 46


  128. Fatima ( São Paulo , Brasil )

    Cari amici, non ci credo in quello che sto leggendo…ne ho letto tante volte quella lettera da Carollo. A questo punto ringrazio la RAI di non avermi risposto le mie e mail.
    Sarà che voleva dire che pensiamo nei luoghi comuni, quando festeggiamo L’Italia? Managgia! che triste.Davvero non sa nulla di noi.
    Allora, cambiare un programma che , penso io, fosse il più “guardato” di tutta la programmazione della RAI? non ne posso capire.
    Francesca, ti dico grazie e ancora grazie…grazie di tua alta professionalità e serietà, sei determinatissima. Continua cosi, con tanto entusiasmo e tanta energia.

    Sogni d’oro a tutti.
    Fatima


  129. umberto virgillo ( Minneapolis , usa. )

    Sei una vera Garibaldina !
    Francesca !
    Con Le tue foto mi hai fatto sommergere in un oceano,di gioia e di commozione,ascoltando le note del nostro inno eseguito lungo la 5th avenue, credimi mi ha fatto lostesso effetto, quando il mito di Busseto Giuseppe Verdi si reco’ da Sua Maesta’ per consegnarci,il mandato dell’unita’ d’Italia,ovviamente non ebbi l’opportunita’ di vivere in quell’epoca,ma non di meno hai fatto tu a New York,il tuo sorriso e’ il sole Mediterraneo,la tua energia e’ l’orgoglio di noi Italiani.
    Hai Voluto ed hai saputo marciare nel cuore di New York come una vera garibaldina, una vera gioia per noi tutti che ti seguiamo,e’ impossibile ad non amarti,questa tua partecipazione, senza nessun dubbio ben presto colmera’ veramente quel obbiettivo che tanto meriti, vorrei sapere se il signor Badaloni , quando ti ha vista inquadrata, ha avuto abbastanza energia fisica per vedere tutto il tuo blog,io credo che non c’e’ l’abbia fatta, chissa’ forse era meglio se qualcuno gli consigliava di “Pigliate na Pastiglia siente a Mme “.
    Concludo, ringraziandoti della gioa e della emoziene che ci hai regalato, voglio sempre il gran Dio, proteggerti ed guidarti verso quel traguardo che aspiri ed tanto meritato.

    Con Amicizia, stima ed affetto.

    Viva l’italia viva Francesca


  130. Francesco da Toronto ( TORONTO ON , CANADA )

    Francesca quante belle lettere, sono condento per te che tutti apprezzano il tuo capolavoro che ai fatto, ed che sono sicuro che continuerai a fare, sei sempre l’amatissima del vero SPORTELLO ITALIA, che tutti noi amiamo. Francesca con piacere ti abbraccio ed ti saluto Francesco.


  131. Claudia Rossi ( Buenos Aires , Argentina )

    Rivendendo le foto che hai presso durante la parata ammiro una Francesca cosi impegnata e tanto vicina agli italiani all’estero! impegno che nessuno aveva mai realizzato prima!
    …e per la Rai: Deja que los perros ladren Sancho, esa es señal de que avanzamos…
    Claudia.


  132. Maria Sciortino ( Red Bank , U S A )

    Carissima Francesca, carissimi amici del salotto. e particolare a Giuseppe Sono stata fuori questo weekend e stasera la prima cosa ho aperto il blog, leggendo con rabbia la risposta che la Carollo ha mandato a Giuseppe. Non ci posso credere di come si puo’ permettere di dire queste frasi ……che nemmeno voglio ripetere. la prima cosa , mi dispiace che lei e’ un Italiana, perche’ offendendo noi si e’ offesa anche lei . Vuol dire che le migliaia d”Italiani che erano alla Parata del Colunbus Day ,non solo quella di New York, ma anche tante altre, siano tutti ignoranti? Vuol dire che il bravo Giornalista fotografo del New York Post che la’ notato e sono sicura prima di mettere la sua foto nel giornale si sia informato chi era questa Francesca Alderisi, lei signora Carollo ,ci vuol dire che pure il giornalista de New York Post ,pure lui e’ un ignorante in cerca di sorrisi? Ma non mi faccia ridere …..La verita’ e’ che adesso che hanno visto la foto che un Giornale Americano importante ha publicato si stanno mangiando le unghia….Perche’ prima avevamo sritto tante lettere alla rai ,non rispondevano e adesso ha risposto . perche’ vedono che Fancesca sta facendo strada. Signora Carollo , se gl,italiani siamo come dice lei ,forse lei si sente piu’ intelligente degli altri Italiani? E’ lei un eccezzione alla regola? Se era un po’ piu’ intelligente non si sarebbe permessa di dire queste parole. Siete voi della Rai che fate vedere l,Italia e gl”Italiani in questo modo .. Io vado quasi ogni anno in Italia e noto che i veri Italiani siamo rimasti solo noi Italiani quelli sparsi per il momdo ,dove colla nostra intelligenza e le nostre laboriose mani abbiamo dimostrato al mondo cosa siamo g,Italiani ..Nel mondo ci rispettano e ammirano e forse solo in Italia che e’ la nostra Patri e sono i nostri paesani che ci trattano cosi’ Perche’ adesso tanti Italiani sono tutti col dottorato e ci sembra che solo loro contano …..Non e’ il dpttorato che fa una persona grande .ma la sua intelligenza e la sua bravura che si fa notare in qualsiasi parte del mondo . Comunque Francesca , non ti curare di loro, tu stai diventando sempre piu’ grande, e loro guardano con tanto di naso. Tanto per incominciare ,giacche’ noi non vogliamo vedere come dicono loro programmi serii .ho chiuso colla Rai il mio abbonamento .Posso guardare altri programmi Americani ,non voglio pagarli per essere offesa . Saluti a tutti e scusate se mi sono un po’ allungata. ma questo propio non me lo aspettavo Adesso scrivero’ anche alla Carollo cosi’ sfoghero’ la mia rabbia. ciao Maria


  133. Maria Calisi ( New York , USA )

    Carissima Francesca, Sono stata tanto contenta d’averti conosciuta. Sei una persona simpaticissima, piena di vita e di gioia. Ci hai dato honore averti con noi. Sportello Italia ha perso una stella. Noi Italiani al’Estero siamo orgogliosi di quel che hai fatto e continui a fare per noi. Grazie!


  134. Aniello ( New York , USA )

    Francesca, io a nome del Santuario di San Silverio vorrei ringraziarvi per quanto avete fatto e continuare a fare non solo per i Ponzesi, ma anche per gli italiani in tutto il mondo. Sei veramente un amico Grazie


  135. Aniello ( New York , USA )

    Sei veramente un AMICA (no amico) scusi per l’errore


  136. Maria Sciortino ( Red BankU , U S A )

    Carissimi amici . ho sritto in questo momento una email alla signora Carollo eccola SIGNORA CAROLLO HO LETTO LA LETTERA DI RISPOSTA CHE LEI HA INVIATO SL SIGNOR GIUSEPPE PAMPANA DEL CONNECTICUT STATI UNITI CI SONO RIMASTA MALE E OFFESA NEL LEGGERE LA SUA RISPOSTA. PRIMA DI TUTTO CHE GL,ITALIANI SPARSI NEL MONDO ,NO SIAMO ‘NE’ PASTARI,NE’ IN CERCA D,INTRATTENIMENTO E DI SORRISI. NOI ITALIANI COLLA NOSTRA INTELLIGENZA E COLLE NOSTRE LABORIOSE MANI CI SIAMO FATTI RISPETTARE ,E ADESSO GODIAMO DI TANTA STIMA. CERTAMENTE NON SIAMO DOTTORATI COME TANTI ITALIANI D,ADESSO CHE GLI SEMBRA CHE IL MONDO LO STANNO AGIUSTANDO LORO. NON CREDO CHE MIGLIAIA DI GENTE CHE ASSISTEVAMO ALLA PARATA E INDOSSAVAMO IL TRICOLORE ERAVAMO TUTTI IGNORANTI !!!!!!!! E POI SE LEI PARLA D’ITALIANI ,NON PENSA D’ESSERE ANCHE LEI ITALIANA? INVECE D’ESSERE ORGOGLIOSI CHE TANTISSIMI ITALIANI ASCOLTAVANO FRANCESCA ALDERISI ADESSO LEI CI DICE CH’ERA UN INUTILE PROGRAMMA SENZA INFORMAZIONE. IL BRAVO FOTOGFAFO GIORNALISTA DEL NEW YORK POST CHE HA PUBLICATO LA BELLA FOTO DI FRANCESCA ALDERISI ERA PURE LUI UN IGNORANTE IN CERCA DI SORRISI ???????????????? MA FATEMI IL PIACERE … IO VADO SPESSO IN ITALIA E NOTO ‘ CHE LE VERE PERSONE DI SENTIRCI ORGOGLIOSI ITALIANI SIAMO NOI SPARSI NEL MONDO. VOI DELL,ITALIA PENSATE CHE SIAMO QUELLI CHE HA SCRITTO LEI ,E NEMMENO LO VOGLIO RIPETERE. MA NON E’ COSI’ NON SIAMO IGNORANTI ANZI COLLA NOSTRA INTELLIGENZA SIAMO ARRIVATI A FAR DI PIU’ DI QUELLI COL DOTTORATO E ABBIAMO PORTATO IN ALTO IL NOME ITALIANO. MENTRE LE COMUNICO CHE NON HO BISOGNO PIU’ DI VEDERE I PROGAMMI DELLA RAI. POSSO VEDERE ALTRI PROGRAMMI AMERICANI . PERCHE’ PENSO CHE QUI ,CHE NON E’ LA NOSTRA TERRA NATIA CI TRATTANO MEGLIO DEI NOSTRI CONNAZIONALI. GRAZIE MARIA SCIORTINO


  137. Adriana ( Bs.As. )

    per Gasparre, Laguna Brasile
    Hai incontrato proprio il punto debole, da tempo dovevamo fare quello che tu proponi, fin da quando i diritti degli italiani all’estero non si rispettano e poi Francesca ha messo sul tavolo con il suo programma Sportello Italia questo problema. Io da tempo che ho questa pratica, e sono contenta che un altro connazionale se ne acorga che abbiamo i messi e potere per farlo. Cari saluti. ADriana


  138. joe ( Melbourne , Australia )

    Prima di tutto un saluto affettuoso alla dolce Francesca,poi e inutile arrabbiarsi, dovrebbero mandare via tutti ,prima Badaloni e poi rai Italia per me’ fa pieta’ niente di nuovo tutto ripetuto.invece io ammiro molto la dolce e felicissima e amatissima Francesca per quello che lei fa per tutti gli ITALIANI all’estero,degnadi una AMBASCIATRICE.Come sempre con affetto un bacione
    JOE


  139. Sal ( New York , Stati Uniti )

    A quanto sembra la figuraccia della Carollo già ha fatto il giro dei giornali

    http://www.litaliano.it/


  140. ilena Lanni ( Guanare , Venezuela )

    Cari blogghisti, questa è la risposta che mi ha dato la Sgra.Giovanna Carollo su una richiesta di una televisione con un programma piu umano verso gli italiani all’estero.Gent.ma Signora lena Lanni,
    devo dirLe che non capisco francamente questo accanimento terapeutico. Io non ho nulla contro la signora Alderisi che non conosco e la cui vita professionale, ammesso che esista, non dipende da me. Io sono una giornalista professionista da ben 21 anni, non una conduttrice qualunque, da 12 anni lavoro in Rai e da 9 anni mi occupo di italiani all’estero.
    Certo, lo ammetto, non ho mai regalato libri ne vocabolari, ma non e’ questo il mio compito, il mio compito, anzi il compito di Sportello Italia e’ quello di dare informazioni utili a chi segue dall’estero, Le informazioni utili non sono i sorrisi tantomeno gli auguri a questa o quella associazione. Le informazioni utili sono i problemi a ricevere le pensioni, a riottenere la cittadinanza, ad avere un’assicurazione sanitaria valida. Questo per me e’ un programma di servizio e io sono stata chiamata a fare questo e non desidero ricevere altre mail di questo tipo che intralciano il mio lavoro. Perche’, cara signora Ilena, per rispondere a Lei in questo momento, sto togliendo tempo ad altri telespettatori, molto carini ed affezionati che hanno chiesto informazioni piu’ interessanti, invece di perdere tempo con queste chiacchiere da cortile che ci fanno pensare come gli italiani all’estero forse non sono affatto maturati.
    Cara Signora Ilena, se vole tornare a scriverci ci fara’ piacere, ma ci scriva cose interessanti, non ci faccia perdere tempo, se vuole seguirci in tv bene, altrimenti cambi canale, nessuno glielo vieta.
    Del resto, se a lei e al signor Giuseppe bastano i sorrisi sgargianti di una conduttrice e i saluti in diretta tv, piuttosto che le informazioni noi non possiamo farci nulla.
    A proposito, non e’ vero che il programma non e’ seguito, al contrario, abbiamo grande successo, soprattutto tra i giovani,


  141. ilena Lanni ( Guanare , Venezuela )

    gente colta e laureata che ha seri problemi e che vorrebbe risolverli, perche’ l’Italia oggi e’ questa, cara signora Ilena. Chi ci segue ci fa i complimenti perche’ era stufo di assistere a un programma in cui non si faceva altro che ringraziare e salutare, tutte cose assolutamente inutili.
    Ancora una cosa, la signora Alderisi e’ stata messa alla porta e da allora non lavora per nessuno, non ha trovato nessun altro disposto a farla lavorare, si e’ mai chiesta perche’?
    Grazie ancora per l’attenzione e spero di risentirla per motivi piu’ interessanti, io e le mie autrici non abbiamo tempo da perdere con le chiacchiere.
    giovanna


  142. Maria Rosaria Martinelli ( Staten Island,N.Y. )

    Brava Maria e Giuseppe,il vostro orgoglio vale mille volte quello di un’italiano d’Italia,io non riesco a mandare l’e-mail alla Rai, il messaggio mi ritorna indietro non capisco il perche’, forse devo aspettare stasera quando mia figlia ritorna da scuola per aiutarmi. Comunque grazie,siete simpaticissimi,ancora una volta piacere di avervi conosciuto,vi devo una cena, alla prossima! Il buongiorno si vede dal mattino, come stai, Francesca? Cosa bolle in pentola? a presto,MariaRosaria


  143. Luis Romagni ( Miami. FL. , USA. )

    Sra.Ilena con il BUON GIORNO! Sono stupefatto di leggere la lettera della Carollo che veramente prima di scrivere si dovrebbe sciacuare la Bocca con un antiseptico!preche emana un odore a PODRIDO!!!Questa e’ una giornalista..forse con un buon Pedigri!ed e’ apoggiata!Dalla sua amarezza si sente che ha in tasca il foglio di VIA!!!Offendere una PERSONA CHE LEI DICE DI NON CONOSCERE E DI VIGLIACCA!!!!fOSRE LEI E’ ENTRADA IN UNA UNIVERSITA..FORSE..PERO LA UNIVERSITA’ NON E’ ENTRADA IN LEI..PECCATO FORSE HA TROVATO IL SUO tutolo in una scatola di ACE! So che la Carollo legge il Blog e anche l’altra Giovanna che faceva parte del vero Sportello Italia della ALDERISI!!!che pure e ne ho prove ulula di rabbia! Signori Blocchisti
    facciamo una colletiva risposta alla Carollo che solo si merita un calcio nel sedere e che dimostra aparte la sua ignoranza anche la sua cattiva Educazione! Saluti a tutti!Ce’ solo un Sportello quello di Francesca! LUIS.


  144. Maria Rosaria Martinelli ( Staten Island,N.Y. )

    MA CHI SE CREDE DI ESSERE QUESTA CAROLLO,AVETE LETTO QUELLO CHE HA SCRITTO ALLA SIGNORA ILENIA, LEI STESSA SI E’ DATA COME SI USA SUOL DIRE LA ZAPPA SUI PIEDI, CHE IL SUO PROGRAMMA E’SEGUITO DAI GIOVANI CON UNA VASTA CULTURA E INTELLIGENZA,QUINDI LORO PRIMA DI INTERVISTARLI GUARDANO AL LORO CONTO IN BANCA? QUESTA E L’ITALIA DI OGGI, TUTTI MANGIANO DALLO STESSO PIATTO,CHI NE MANGIA TANTO E CHI NON LASCIA NEMMENO UNA BRICIOLA,SI GUARDASSE BENE LA CAROLLO DA OFFENDERE NOI CHE SIAMO ALL’ESTERO,HA MAI GUARDATO DA VICINO LA COMUNITA’ ITALIANA,SI MAI CHIESTA PERCHE’ LA GENTE HA DOVUTO LASCIARE LA PROPRIA TERRA PER EMIGRARE ALTROVE? FORSE I GIOVANI CHE TELEFONANO AL SUO PROGRAMMA SONO I RACCOMANDATI DI RAI ITALIA,IERI SERA ASCOLTAVO UN RAPPRESENTANTE DEI COMITES DI HANNOVER IN GERMANIA,E LO COSA CHE HO NOTATO E CHE LA CAROLLO NON FACEVA ALTRO CHE INTERROMPERE IL SUO INTERLOCUTORE SENZA NEMMENO PRENDERSI LA BRIGA DI CHIEDERE SCUSA PER IL SUO COMPORTAMENTO DA “IGNORANTE”! QUESTA E’ L’ITALIA DI BADALONI,HO VISTO COME E’ CAMBIATA DI MALE IN PEGGIO!BUONA GIORNATA, MARIA ROSARIA


  145. Maria Rosaria Martinelli ( Staten Island,N.Y. )

    SBAGLIO MA LA CAROLLO SI E’ AUMENTATA GLI ANNI DI GIORNALISTA NELLA RAI, NON SONO 21 ANNI MA BENSI’ 15.A PROBLEMI DI AMNESIA? MARIA ROSARIA


  146. Enrico g ( Sydney , Australia )

    Carissimi amici.
    Questa Carollo ha proprio dei PROBLEMI PSICOLOGICI che le impediscono di rispettare etiche professionali che dovrebbero essere imposte a chiunque lavori nei servizi di informazione.
    Offendere cosi’ “allo sbaraglio” e’ proprio IRRESPONSABILE!

    Saluto tutti.
    Enrico G.


  147. Enrico g ( Sydney , Australia )

    …ho dimenticato di aggiungere che a questo punto e’ meglio avere a che fare con persone da “cortile” che con persone da “manicomio”.

    Ciao a tutti.


  148. gaspare ( laguna , brasile )

    CHIEDO SCUSA SE HO INVIATO UN MESSAGGIO CON DEI CONTENUTI NON MOLTO BELLI,MA COME SI FÁ A SOPPORTARE QUESTE COSE? SPIEGATEMELO ARRIVA IL MOMENTO CHE SI PERDE LA PAZIENZA.RIBADISCO CHE PER RISOLVERE IL CASO DI RAI INTERNATIONAL LA MIGLIORE SOLUZIONE E QUELLA DI INVIARE E-MAIL ALLE CAMERE DI COMMERCIO CHE SI FACCINO PARTECIPI NELL’ESTROMETTERE BADALONI PERCHE NON É DI NOSTRO GRADIMENTO.SE NO BOICOTTEREMO TUTTI I PRODOTTI ITALIANI( SALUTI ADRIANA DA BUENOS AIRES TU MI HAI CAPITO) GRAZIE A TUTTI PER L’ATTENZIONE GASPARE 46


  149. Maria Carfora Hart ( Newport News , Virginia )

    Ciao Francesca
    Cari amici del blog, ieri scrissi un E-mail alla redazione del Sportello Italia, questo e’ il contenuto.

    Alla Redazione:
    Mi meraviglio di voi cha avete non gradito gli E-mail dei nostri italiani all’estero che parlavano della Sign. Francesca Alderisi. Per 7 anni il programma che lei conduceva, la fatto diventare famoso ” Sportello
    Italia” si sorrideva, dava gli auguri, ringraziava a noi tutti delle belle cartoline che riceveva, noi la vogliamo veramnete bene. Non e’ una diva or un onorevole, ma una donna che ama il prossimo. Ha aperto le porte a noi, in tutto il mondo, nemmeno i rapresentanti della Rai dovrebbero capire cosa hanno perso, alla fine e’ stata buttata fuori come un cane. Ha fatto bene e’ andata a New York per rappresentare i veri italiani, non c’e’ bisogno di parlare male di lei. Questa e’ una vergogna. Noi sosteniamo la Rai, pagando ogni mese, non c’e’ la danno gratis qui.

    Questa e’ la loro risposta.

    “Gent.ma, Maria
    mi scusi ma dove ha sentito parlara male della signora Aldersi, nessuno di noi ne parla, anche perche’ nessuno di noi ne vuole parlare, insomma la signora Alderisi non ha fatto nulla per lasciare un buon ricordo qui in Rai e questo non e’ colpa nostra. Abbiamo sempre pensato che Sportello Italia dovesse essere un programma di informazione e non di sorrisi e auguri. Ci dispaice, poi se Lei ha voglia di vedere e parlare con la signora e ricevere sorrisi e auguri allora si rivolga al suo sito, noi non pssiamo aiutarla, noi possiamo aiutarla solo se ha bisogno di infrmazioni di qualita’ e servizio, questo e’ il nostro compito. grazie.”

    Come io ho capito bene, Francesca faceva il programma a modo suo, ed a loro non piaceva, e’ ha girato come dicono a Napoli ” tutto a taralucci ed vino”. Ma noi che c’e’ importa, tanto al sosteniamo lo stesso. Viva la Francesca Alderisi. Con Affetto Maria


  150. Nanda Cozzi ( Hamilton, Ontario , Canada )

    Anch’io mi unisco a voi! Voglio fare tantissimi complimenti a coloro che hanno scritto alla Carollo. Non ci posso credere che la signora GIORNALISTA-NON-CONDUTTRICE abbia scritto in quella maniera – le sue parole sono una vera offesa.

    Io non so piu’ cosa fare e dire? Sono davvero senza parole! Mi dispiace dover parlare di lei in questo bellissimo sito ma la Carollo si e’ mostrata di essere una maleducata! Che se lo tenga per lei il suo programma! E per il resto di Rai International, dal direttore a tutti i suoi collaboratori, fateveli tra di voi i programmi, tanto abbiamo capito come lavorate!!!!!!!!!!


  151. Maria Carfora Hart ( Newport News , Virginia )

    Amici del blog scusatemi se ho fatto quelche errore copiando la lettra, ho la mano destra e’ molta gonfia, per ligamo che si e’ rotto, questo pomeriggio andro’ dal dottore. Baci a tutti. Francesca tu sei tutto il mondo per noi.


  152. sandro ( cascate di niagara , Canada )

    Buon giornoooo ! gia ieri volevo ringrazieravi, Francesca per queste trio di video exclusivi, mi sono piaciuti cosi tanto che sono messo il naso dinuovo nel secondo con quella belissima musica di Frank Sinatra e la misteriosa donna…hmmm ???
    Vorrei cambiare marcia e schiacciare il pedale perche vedo che ce un puo di traffico avanti. Se penso bene La Ferrarri e come un cavallo di corsa fatte per andare tranquillamente avanti, ma la forsa e nella sua eccelerazione quando si permette. Non ci sono di parafanghi alora certe volte diventa tutto un puo sporco. Oggi le previsioni di tempo alle cascate di niagara, tempo d’andare a sud !!!! pioggia, nuvoloso,grigio, 9 C. Per la settimana, sole, 10 C.-14C. Parola del giorno : “iena”
    p.s. a si !!! il scherzetto!!! hmmmm.
    sandro dalle cascate, saluti


  153. wanda ( syracuse new york , USA )

    amici del blog, sono d’accordo con tutti i vostri commenti riguardo la nostra
    Francesca speriamo che la Rai cambia idea.


  154. SANDRO ( Toronto , CaNADA )

    Certo che ci vuole proprio una bella faccia tosta, ora questa Carollo dice pure che non ha parlato male di FRancesca. Per cortesia, faccia la persona seria ed ammetta che sta morendo di invidia. Francesca è un personaggio che ottiene grande consenso ovunque va ed è amata e STIMATA da tutti Francesca è una conduttrice nazional popolare e questo le da fastidio. Vada a fare un viaggio ed incontri le ciomunità poi vediamo come verrà accolta e ne ripaerliamo. Siete arrivati alla frutta arrendetevi. TIME OUT!!!


  155. Sal ( new York , stati Uniti )

    Guarda Francesca, sei pure su questo sito. Brava!!!

    http://www.newsday.com/news/nationworld/ny-0k8oz7oe20081013203109,0,33213.photo


  156. Sal ( New York , Stati Uniti )

    Leggete pure qui, ora capisco perchè sobo arrabbiati Francesca li sta mettendo ko

    http://www.oggi7.info/2008/10/14/1395-analisi-commenti-quale-tv-gli-italiani-all-estero


  157. josé Ferreira ( são paulo , Brasil )

    Ciao Francesca

    “Italian celebrity” su sito sopra. Nessuna parola piu.

    Dimentica la RAI ed quella gente!!!

    Avanti belissima!!!

    José Ferreira


  158. Maria Rosa ( Luján , Argentina )

    Cara FRANCESCA voltiamo la pagina!!!!!! é una vera vergogna i commenti della Corollo FUORI TUTTI!!!!!


  159. Ezio - Manuel Antonio - Costa Rica

    Hola Francesca, alla fine il vaso di Pandora si e’ scoperchiato, era da un pezzo che i venticelli (o tornados?) che c’erano dentro stavano aspettando una bassa pressione particolarmente accentuata per concentrarsi e esplodere. Finalmente Rai Italia si e’ degnata di rispondere a quella parte di Italiani che, almeno qui nelle Americhe sono la maggioranza, vogliono non solo un programma di servizio ma anche un tocco di familiarita’ che non guasta. Vorrei ricordare alla Carollo che anche nel vecchio sportello Italia c’era tanto servizio e mi pare, in quanto a spazio e contenuti, ne piu’ ne meno di quanto non ce ne sia ora. Che poi ci fossero gli auguri e altre amenita’ non toglieva nulla ai contenuti di fondo. Vorrei ricordare al managment di Rai Italia che i partecipanti, piu’ o meno assidui, a questo blog sono tutte persone che, a suo tempo, avevano scritto a sportello Italia per questioni varie e che, grazie al servizio offerto, hanno avuto consigli che forse hanno potuto risolvere i loro problemi, come nel mio caso.
    Quindi faccio un augurio al compagno della Carollo, che nel privato non sia cosi’! perche’ sai che noia trovarsi nel letto un manico di scopa!
    Alla prossima, e che magari Don Piero scriva pure lui, anche solo per dire che siamo dei bifolchi sottoculturati, ma almeno abbia gli attributi ( i baciapile ce l’hanno???) di farsi sentire anche da noi e non solo utilizzi il suo spazio per togliere le ragnatele a Prodi! Ma alla fine penso che continuare su questo argomento ci porterebbe al Bar dello Sport a parlare di Toro e juve. Se Darwin fosse in vita avrebbe scoperto l’anello mancante: i rigadini!!!! Cioe’ finiremmo a parlare solo col cuore e non saremmo obiettivi.


  160. Maria Rosaria Martinelli ( Staten Island,N.Y. )

    Ho appena finito di scrivere alla Signora C. speriamo di ricevere subito una risposta, ma tanto lo sappiamo che il fuoco sotto la brace brucia ardente,pensano che trattandoci da perfetti ignoranti hanno risolto i loro problemi,ma il mondo e piccolo, alla fine anche loro si troveranno a raccogliere i cocci per terra!Allora si’ che vedremo delle belle.Da noi si dice cosi’: non sputare all’aria perche’ poi ti viene rinfacciato. Spero che abbiate capito il significato. Ciao a presto, Maria Rosaria


  161. Maria Carfora Hart ( Newport News , Virginia )

    Cara Francesca
    Ho letto l’articolo scritto da te, il giornale ” Oggi 7″
    veramnete molto intenso, hai fatto benissimo a mettere cose che ti stavano a cuore. Sei veramente una donna decisa e’ precisa. Mi sono abbagliati gli occhi legendo, ad un certo punto, avevi tutto il diritto di difenderti ed esprimere apertamente, capire come la pensona gli altri. Mi sto sforzando a scrivere, il dottore mi ha trovato un ligamo rotto alla mano sinistra, ho dovuto comprare un guanto. Be fatti coraggio, che dopo la tempesta esce il sole. Ti vogliamo molto bene. Con affetto Maria


  162. Nanda Cozzi ( Hamilton, Ontario , Canada )

    Bene, non poteva mancare anche la mia risposta alla Carollo e a Rai Italia……(ecco la mia letterina).

    Vorrei chiarire alla redazione di Rai Italia e alla Signora Giovanna Carollo, giornalista-professionista e non una semplice conduttrice che ha superato i limiti della pazienza di tantissimi italiani. La Carollo avra’ la sua laurea, come ce l’ho anch’io, pero’ la signora non ha le buone maniere con il pubblico – perche’ se avesse avuto un po’ di tattica, non avrebbe risposto a quelle lettere indirizzate a Lei con rabbia e disgusto nei confronti degli italiani all’estero. Quando si ha a che fare con il pubblico (conosce Public Relations?) bisogna SORRIDERE SEMPRE e MAI rispondere male anche se ha ricevuto delle critiche!

    Carissima Giovanna Carollo, mi sa che Lei ha perso quel bricciolo di simpatia con il pubblico dopo i suoi commenti maleducati. Mi dispiace per lei perche’ penso che a questo punto, i suoi commenti abbiano gia’ fatto il giro del mondo – se non il giro dei giornali!
    Se lei continua a dire che non conosce nemmeno la Francesca allora la smetti di parlarne male! Si ricordi che non e’ la laurea a fare il buon carattere di una persona – anzi – un laureato puo’ essere sempre un cafone….basta che apri bocca!

    Brava signora giornalista – e brava alla redazione di Rai Italia. Vi siete dimostrati ancora una volta dei veri numero uno.

    p.s Ah dimenticavo – allora, non ve ne importa niente se uno cambia canale? Non vi preoccupa perdere i telespettatori? Un vero peccato per chi prima di voi abbia lavorato tanto per crearsi un bel rapporto con il pubblico!


  163. gaetana ( MELBOURNE , AUSTRALIA. )

    CARA FRANCESCA, ANCHIO HO MANDATO UN EMAIL A SPORTELLO ITALIA, LA RISPOSTA E` COME QUELLA CHE HANNO RICEVUTO GLI ATRI. CON TUTTO IL RISPETTO E L ‘AMMIRAZIONEA CHE HO` PER TE, BISOGNA VEDERE LE COSE ANCHE DA UN’ALTRO ASPETTO. LA SIGNORA SCROLLO STA DIFENDENDO IL SUO LAVORO CHE LE HANNO DATO, SPECIALMENTE IN QUESTO MOMENTO DI CRISI,( NON VOGLIO CHE MI FRAINTENDI).
    NELLA VITA NON POSSIAMO AVERE LA BACCHETTA MAGICA ED OTTENERE QUELLO CHE VOGLIAMO.A TUTTI I BLOGGHISTI QUESTA E` LA MIA OPINIONE.QUARDATE COSA FANNO I POLITICI SI INFANGANO UNO CON ALTRO, DA GAETANA.


  164. Giuseppe-dal Connecticut ( Stati Uniti d' America )

    Cari Amici,
    Grazie per la vostra solidiarita’ verso Francesca.
    E’ ora che tutti noi scriviamo sia alla Direzione di RAI Italia e di Sportello Italia.
    Gli insulti della Carollo non erano necessari, ne per noi ne per Francesca.
    E’ arrivata l’ora di boigottare i servizi che non sono degni di noi spettatori.

    Volete ascoltare la romantica lingua italiana?

    ‘mbe e’ ora di accendere la radio e anche il vecchio giradischi, e perche’ non ascoltarla sul DVD player o guardare un bel film italiano, ce ne sono migliaia sia in vendita che in affitto.
    Facciamo quello che facevamo negli anni sessanta(gli “Happy Days”) quando La RAI International, non esisteva.

    E’ arrivata l’ora di far quel che il vostro cuore desidera.

    Ricordatevi l’unione fa la forza.


  165. Caio Tabarin Stancati ( San Paollo , Brasile )

    Dopo la tua foto in “New York post”, ti ricordi che avrà anche una nella nostra Rivista Foco di Colégio Dante Alighieri!!!

    Un grande baccio.


  166. Francesco da Toronto ( TORONTO ON , CANADA )

    QUESTA MATTINA MENTRE STAVO SRIVENDO AD UN CERTO PUNTO SI È SPENTO IL COMPUTER ED FIN’ORA NON HO AVUTO PIù TEMPO. ORA CHE LE PARTITE SONO FINITE, HO VOLUTO PROVARE ANCORA UNA VOLTA, ED HO VISTO CHE È TUTTO APPOSTO. CIAO FRANCESCA ED TUTTI. QUI SI PARLA SEMPRE DELLA RAI, MA LA POLITICA È MOLTO SPORCA, ED OGNUNO LA TIRA DALLA PROPRIA PARTE, ED ANCORA NON HANNO CUNCLUSO NIENTE, NOI SPERIAMO SEMPRE CHE QUALCHE GIORNO CI ARRIVERÀ LA BELLA NOTIZIA CHE TUTTI ASPETTIAMO. UN SALUTO PER FRANCESCA, ED TUTTI FRANCESCO.


  167. Giuseppe(dal Canada)

    Ciao a tutti dopo aver letto le varie risposte della Carollo a coloro che le hanno scritto, non c’e’ dubbio nella mia mente che la “signora” non si rende conto che lei sta’ frustando coloro che le pagano lo stipendio,ed e’anche di certo che non ha rispetto verso coloro che hanno sgobbato per dare a quei giovani che le illude le laure e i diplomi che lei tanto apprezza.
    In’oltre lei non sa’ che ci sono altri canali televisivi direttamente dall’italia che vi si puo’ accedere, con gente molto piu’ preprata e piu’ civilizzata in tutti i sensi della parola.
    Ancora su Raitalia non ho visto un’altra conduttrice che si possa paragonare alla nostra FRANCESCA!
    Io non scrivero’ alla redazione o alla Carollo non voglio dargli il piacere di darmi una brutta risposta quel che faro di sisuro… chiamero la compagnia del cavo TV e faro’cancellare Raitali dal mio acconto e mi auguro che altri faranno l’ostesso. Io con internet sono in Italia e posso accedere a tutte le notizie e informazioni a mio piacere. Saluto Francesca con grande stima(il SUO Sportello Italia era veramente aperto sull’Italia.) Ciao a tutto il resto.


  168. maria F. ( Sydney , Australia )

    Veramente inconcepibile che una sedicente giornalista possa dare una risposata cosi eticamente scorretta. Ma per chi ci ha preso Signora Carollo, crede veramente che veniamo dalla montagna del sale. Lei è una povera marionetta vittima di un Sistema, tanto tra un po tornerà a fare il topo di redazione SI VERGOGNI ed inizi e conoscee meglio la realtà di cui crede di occuparsi sempre he le interessi, POVERA ILLUSA!!!


  169. Deisy Montiel ( Miami , U.S.A. )

    Ciao <Francesca, auguri di tutto cuore, sei stata favulosa. riesce a fare tutto bene , el video de la parada de New. York, bellisima, la musica italiana o sea el <himno Nazionale, me ha fatto sensibilizare, anche per che sai, lo sento mio anche se io sono sudamericana, ma italiana di cuore, veramente ay fatto furore, tu riesce a fare tutto cio che planifiche molto bene, semprabi una star, siamo state representate por tu personalita molto bene, sei sempre bellisima, il tuo sorriso splende, tu riesci a fare tutto cio che vuoi nella vita, perche tutto cio che fai, ed da cuore, con sincerita, sei molto Profesionale, hai un futuro extraordinario, noi tutti siamo con te, la RAI non te merita, avanti Dio e con te, anche noi lo siamo, ti auguro di tutto cuore de continuare su quella strada, noi sempre siamo con te. un baccione, salutti a <nonna Lea, Flavia, , insoma a tutti nell nostro salotto Mondiale, a presto. Deisy Montiel


  170. Flavia Mea Pola ( San Paolo , Brasile )

    Cara Deisy,
    Grazie dei saluti…e aspettiamo quali saranno le novitá che Francesca ci proporrá per questa nuova stagione di Pronto Francesca

    Benvenuto al salotto, Caio!

    buonanotte o buongiorno a tutti che abbraccio calorosamente,
    Flavia


  171. Yara Pacchioni ( San Paolo , Brasile )

    Francesca siamo tutti con Lei e questo è che importa, penso ,presto tutto si cambia e noi doppo o cambiamenti ritorniamo a la RAI che in questo momenti é molto da stancare. Bacci a tutti Yara


  172. MARIA ( montreal , canada )

    Francesca ciao,
    ho visto la tua foto sul giornale (NEW YORK POST)
    ma cosa dire sei fenomenale tutto perche’ e il cuore ad essere piu’ bello del tuo aspetto io ho imparato ad ascoltare e mettere in pratica le belle cose,
    le altre meno belle faccio a meno di ascoltarle,
    perche’ ognuno di noi la pensa diversamente,
    ma poi Francesca ti vogliamo tutti bene altrimenti
    non saremmo qui a rispondere alle tue email.
    Sei un angelo mandato per tutti noi italo-emigranti.
    Un bacione…..Saluto tutti gli amici.
    A presto
    MARIA


  173. fernando mastrangeko ( Rockville, MD , USA )

    DA QUALCHE MESE CHE NON MI FACCIO SENTIRE,SALUTI A TUTTI BUONA PERMANENZA A N/Y/ SPERIAMO DI VEDERTI A WAHINGTON
    FERNANDO


  174. Maria Rosaria Martinelli ( Staten Island,N.Y. )

    Carissimi tutti, vi trascrivo l’e-mail che ho mandato alla redazione della nuova condutrice di Sportello Italia.
    Cara Signora Carollo,le rubo pochi minuti, solo per chiederle questo,ma lei chi e’? Come si permette di infangare il nome della Signora Alderisi e delle sue precedenti edizioni di Sportello Italia? Sappiamo che le sue capacita’ giornalistiche sono all’avanguardia e il suo curriculum a detta di qualcuno e’ intoccabile,ma una cosa e’ scrivere su un giornale e un’altra e’ stare davanti a una telecamera, pensa che sia la stessissima cosa? Lei Signora Carollo con il suo seguito di raccomandati, tra cui il suo datore di lavoro, con il vostro comportamento avanti non state andando, progressi fin d’ora non ne ho visti, il palinsesto Rai,con il vostro impegno non da’ buoni frutti. Vi siete mai chiesti il perche’ di tanti italiani hanno lasciato la loro patria per approdare in terre sconosciute per aver miglior vita? Vi e’ mai passato per la testa di venire a trovarci, discutere di persona i nostri problemi burocratici che Voi in Italia avete volontariamente creato? Signora Carollo,prima di parlare e criticare il lavoro svolto da altre persone piu’ competenti di voi altri, fatevi un’esame di coscienza,perche’ a quanto pare ve ne manca tanta. Buona giornata, Maria Rosaria Verga
    Lei mi ha risposto cosi’:
    Gentile Signora, grazie per avermi scritto, perche’ cosi’ mi da’ la possibilita’ di chiedere scusa anche a Lei per i toni accesi con cui ho affrontato questa vicenda.La verita’ e’ che mi sono sentita attaccata ingiustamente. Potrete mai perdonarmi? Spero di si’, intanto continuate a scriverci, pero’ magari, anziche’ solo critiche, mandateci anche qualche consiglio.Un saluto affettuoso,
    Giovanna Carollo

    Pensavo che non mi avrebbe risposto, pero’ perdonare non vuol dire far finta di niente, i problemi ci sono e ci saranno finche’ saranno loro a condurre il palinsesto Rai. Ciao Francesca e a tutti gli amici del blog, Maria Rosaria


  175. anna ( São Paulo , Brasile )

    Carissimi,
    Io credo che le scuse della Sigra. Giovanna Carollo vanno accettate, primo perchè dimostrano una grande dignità in riconoscere che ha esagerato nelle risposte, secondo perchè non è lei la direttamente colpita da noi e sì la direzione RAI, e terzo perchè chiunque chiede scusa deve essere perdonato.
    Non è lei di certo che conduce la RAI, è stata messa a fare il suo lavoro lì, quindi non dipende da lei. Ha reagito perchè personalmente colpita, e di questo io chiedo scusa essendo lei conduttrice e non padrona della RAI e spero sappia che non sono dirette a lei le critiche, ma questo credo lo sappia.[
    Però Giovanna, almeno, visto che è così, vedi se sorridi ogni tanto, anche una smorfietta, ma fai uno sforzo, sembri sempre arrabbiata…E mancano sedie alla RAI? Ne mando una dal Brasile, senò gli invitati vengono fuori col collo storto.
    Anna


  176. ilena Lanni ( Guanare , Venezuela )

    Cara Francesca e amici del grande salotto, dopo la risposta di quella e-mail cosi offensiva verso Te Francesca e i connazionali all’estero, Le ho scritto un’altra e-mail:
    Carollo,
    la ragione di questo malcontento va ricercata soprattutto nella forte spinta politica impresa dalla direzione Badaloni a tutta la programmazione. Se una differenza può essere fatta tra la direzione Magliaro e quella Badaloni, va subito detto che il secondo, anche se è animato dalla buona volontà di ristrutturare Raitalia, non ha per nulla compreso che gli italiani che vivono all’estero hanno una visione completamente diversa dagli italiani della Madre Patria. Dalla Rai i milioni di telespettatori si aspettavano una programazione che parlasse molto più di loro, delle loro problematiche e delle loro realizzazioni, come pure della loro vita sociale e culturale. Moltissimi telespettatori del Nord America, Canada e Sud America hanno cancellato il proprio abbonamento a Raitalia. Noi figli di prima generazione di emigranti italiani all’estero ci saremmo aspettati molto di più. Ma come dice il proverbio: ” O mangi questa minestra o salti dalla finestra”, visto che abbiamo un solo canale.
    Io credo che sia giunto il momento che il nuovo governo intervenga, effettuando quel cambio della guardia che, ormai, si è reso piu che necessario, affinche Raitalia subisca un cambiamento di rotta e di programmazione degno di una rete televisiva seguita da circa 30 milioni di persone. Persone che vedono in essa la finestra sulla terra d’origine e sulla nostra cultura. Una finestra che ormai si è appannata.
    Carollo si faccia un esame di coscienza e chieda scusa ai connazionali sulla maniera maleducata in cui ha risposto alle loro e-mail.
    Ahhh…mi dimenticavo.!!!..faccia leggere questa e-mail al suo Capo Badaloni….
    ilena lanni

    ……seguito la risposta…


  177. ilena Lanni ( Guanare , Venezuela )

    Gent.ma signora Ilena,
    comincio con il chiedere scusa a lei ma mi creda non era mia intenzione offendere nessuno, vorrei solo che capiste il mio punto di vista, io sono qui animata da spirito di servizio e le critiche gratuite non aiutano nessuno. Mi fa piacere sapere che siete ancora legati al dottor Magliaro perche’ sa, il direttore Magliaro e’ mio grande amico, e’ lui che mi ha voluto qui a Rai International e che mi ha assunta. Quanto al dottor Badaloni, posso assicurarvi che e’ una gran brava persona, forse anche lui come me deve ancora imparare a conoscervi bene, perche’ anziche mandarci solo critiche non ci date anche qualche buon consiglio? Anzi facciamo una cosa, mandateli a me i vostri consigli e io glieli faro’ leggere cosi come finora gli ho fatto leggere le critiche che avete mandato.
    Grazie ancora per la sua attenzione, mi scusi per i toni accessi ma sa……le giornate storte capitano a tutti ma una buona cristiana, come sono io, deve sempre essere pronta a cospargersi il capo di cenere e chiedere scusa, riuscirete a perdonarmi? Spero di si.
    Un saluto affettuoso e buona giornata.
    giovanna


  178. ilena Lanni ( Guanare , Venezuela )

    Francesca sai,apprezzo molto il gesto che ha avuto la Sgra. Carollo ma, secondo me l’unica TV pubblica con cui non è possibile avere un dialogo è la Rai. Dico questo perche visitando in questi giorni i vari siti non è `possibile comunicare con alcun dirigente poiche manca un recapito di posta elettronica o numero telefonico. E poi è difficile entrare in contatto o conoscere i numeri degli interni. Ecco il motivo di tanta indignazione da parte di chi paga e non ha la possibilità di esercitare la propria insoddisfazione per il servizio erogato e pagato.
    Quindi è chiaro che la mia non è indirizzata alla Sgra. Carollo ma a chi è preposto a recepire gli umori dei cittadini che reclamano quei diritti che una TV pubblica gli nega da sempre.
    Amica Francesca ti voglio un mondo di bene, spero di cuore che presto sarai in TV a fare onore a tutti i connazionali sparsi per il mondo.
    Un forte abbraccio e un cordiale saluto a tutti
    ilena Lanni


  179. José Roberto Cersosimo ( San Paolo , Brasile )

    Ciao Francesca, come stai?

    Oggi mi sento un pó più felice, perché dopo avere scrito un sacco de e-mail alla direzione RaiItalia, al Sig. Badaloni e alla Signora Giovanna Carollo, questa mi ha appena risposto il mio messagio di ieri con i seguenti parole.

    “In verbis”…

    “Gent.mo Signor Cersosimo
    come certamente saprà ho chiesto scusa per i miei toni accesi e visto che mi scrive come abbonato, ma sopratutto come personna, chiedo scusa anche a Lei perché non avevo intenzione di offendere nessuno.
    Diciamo che mi sono sentita attacata ingiustamente e ho reagito.Spero possiate perdononarmi, si è trattato solo di un piccolo sfogo, un saluto affetuoso.
    giovanna (sic).

    CARISSIMA FRANCESCA MI PARE CHE LA GARA COMINCIA AD VIRARE!

    Baci
    José Roberto


  180. Stefano Mollo ( Perth , Western australia. )

    Cara Francesca,

    come sai sono in vacanza e, fra il fatto che sono stato male due settimane e che ancora non mi sono adattato al fuso orario di qui, mi sono allontanato un attimino dal Blog; ma questa sera mi sono seduto e mi sono messo a leggere i commenti al tuo ultimo post.

    …. e mi cadono le braccia leggendo gli sproloqui della sig.ra Carollo e della redazione (apparentemente) e cosi’ apprendere che in RAI ancora non hanno capito assolutamente come fare TV per noi Italiani all’ Estero e che non hanno capito, ma proprio per niente, che a volte, si, un sorriso ed un saluto sono molto più importanti della freddezza professionale.

    Ho letto attentamente il tuo articolo apparso su “Oggi7”; la mia percezione di RAI Italia e’ che sia il bidone dove gettano tutto un po’ alla rinfusa, senza troppa pianificazione o peggio programmazione.

    Anche qui a Perth, i pochi Italiani con i quali ho parlato, mi hanno detto tutti lo stesso (1) ma dov’ e’ Francesca? e (2) RAI Italia non si sa mai che trasmette, quando lo trasmette e se lo trasmette per intero ……

    Quando lo capiranno in RAI? Ma … lo capiranno?

    A te Francesca, invio e rinnovo i miei più sinceri sentimenti di stima, di fiducia ed ammirazione, nonché d’ affetto.

    Oggi sono stato ospite di radio 6EBA qui a Perth(www.6eba.com.au) nel programma Italiano delle 13:00 ed ho approfittato per dire (per radio) a tutti gli Italiani di qui che Francesca, la nostra cara Francesca, e’ ancora più raggiungibile che mai grazie al Blog.

    Francesca, oggi più che mai ed ogni giorno sempre di più ….

    SEI TUTTI NOI.

    Stefano.


  181. SaNDRO ( TOronto , CANADA )

    E brava Carollo, inizia a tremare per averci offeso. LACRIME DA COCCODRILLO!! tanto si legge ipocrisia in ogni sua parola, ieri ci ha definiti ignoranti ed oggi si cosparge il capo con le ceneri. Dice di avere avuto una giornata storta, Francesca in più di mille puntate ne ha avute di giornate storte ma non si è mai permessa di trattarci cosi. E le quante puntate ha condotto di SPORTELLO ITALIA?? Si abitui alle critiche ed inizi ad imparare dai nostri consigli se no sembrerà ancora più patetica di quello che è


  182. Nanda Cozzi ( Hamilton, Ontario , Canada )

    Carissima Francesca,
    Hai visto che sul tuo sito si e’ scatenata una guerra? E’ incredibile vedere come la pensano tutti…e che tutti la pensino nello stesso modo. Spero pero’ che tutti i nostri commenti non creino problemi per te ma che invece saranno di aiuto. Stiamo a vedere! Quanto manca ancora per le nuove nomine? Ti confesso che mia madre mi dice ogni giorno che lei sta perdendo la speranza. Ha paura che questo non accadra’ mai. Va be’, tu non mi devi dire niente, pero’, spero almeno che presto ci saranno buone notizie! E’ un peccato che tante persone ora vogliano cancellare l’abbonamento a Rai International ma a dire la verita’, non c’e’ niente di speciale da vedere. Infatti, sto notando sempre di piu’ che ci sono tantissimi programmi che trattano di politica – un tipo di politica – e francamente sono stufa di ascoltare le “loro opinioni” negative nei confronti della destra. Ogn’uno ha diritto di pensare come vuole ma non e’ giusto parlarne in tv liberamente! Sono stanca! Devo essere sincera – gli unici programmi che mi piaciono ultimamente sono: Volami nel Cuore (di Rai Uno) e quello della Carra’ (sempre di Rai Uno) e lo sai perche’? Perche’ sanno di felicita’, di cose belle, soprattutto vedere e ascoltare quei bambini che cantano cosi’ bene! (Non so se lo vedi?) Per il resto, tutto da cestinare! Non ce la facciamo piu’! Scusami se ti dico queste cose. Ho sempre desiderato poter seguire i programmi dall’Italia ed ora pare che tutto stia andando da male in peggio. Ricordo benissimo i miei anni all’Universita’ McMaster di Hamilton quando studiavo l’Italiano ed avevo organizzato la nostra partecipazione ad una trasmissione televisiva condotta da Franco Valli di Chin Radio di Toronto (non so se lo consoci?). Lui faceva un programma per tutti i giovani ed erano tutti impazziti per questa sua iniziativa. Era bella ed era per me una bella esperienza! – continua –


  183. Nanda Cozzi ( Hamilton, Ontario , Canada )

    – continuazione –
    Ma tutto questo e’ accaduto piu’ di 20 anni fa!!!!!! (Mamma mia come scorre il tempo!) Pero’ dentro di me c’e’ sempre quella “ragazza” che desidera queste cose…….
    E’ meglio che io chiudi questa email altrimenti potrei annoiarti! Ti mando un abbraccio grande grande e ti auguro sempre un mondo di successo e di felicita’!!!!


  184. anna ( São Paulo , Brasile )

    Caro Sandro (Toronto, Canadà)
    Sono perplessa dalle tue parole talmente forti e feroci. Per me un poco esagerate anche loro.
    Se una persona si umilia pubblicamente, ti sembrano lagrime di coccodrillo?Ma che altro potrebbe fare visto che, ingiustamente sì, non è lei padrona del suo carico, come ben sai, ne ha sentite tante da tutti noi?
    Certo Francesca ne ha avute di giornate storte, ma anche ha avuto una moltitudine di persone a sostentarla. La Carollo stà in una sedia che gli hanno dato, anzi neanche ha una sedia, e si deve sentire offese che non gli sono dirette. Ha reagito sì, ma nello stesso tono che stai reagendo tu, con rabbia per le offese subite. Ed ora chiede scusa e si cosparge la testa di cenere sì, ebbè, questo è tanto peccato quanto scrivere improperi?
    Ma allora caro mio, cosa si può fare per vivere a questo mondo se tutto è sbagliato.
    Scusami, capisco la tua indignazione, ma tu le ceneri in testa non te le sei dovuto mettere.
    Un abbraccio
    Anna


  185. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Chi è la Carollo? Se è quella che penso io lo vista solo una volta più per sbaglio che per vederla, ed me ne sono reso conto, che stava favendo una specie di sportello italia, forse una copia di quella sbagliata come faceva la Cinquetti. Che la scrissi senza aver una risposta, qualche volta scriverò anche alla Carollo, ma sono sicuto che non avrò nessuna risposta.
    Ciao Francesca ed tutti, qui incomincia a far freddo, ma non è ancora inverno, magari fosse cosi per tutto l’inverno, è solo un inizio per farci abituare un pò.
    Certo che sto tempo passa cosi subito, che già siamo quasi alla fine di ottobre. Saluti a tutti ed un abbraccio per Francesca Francesco.


  186. Sal ( new York , stati Uniti )

    Credo che la giornalista dovrebbe chiedere scusa anche e sopra tutto a Francesca visto che la ha molto offesa. come mai nelle sue risposte non la nomina propriio.


  187. Giuseppe-dal Connecticut ( Stati Uniti d' America )

    Cari Amici,
    La Carollo, ha chiesto scusa a chi?
    Io ero quello che ha ricevuto la prima e-Mail con gli insulti a Francesca e a tutti noi Italiani nel Mondo. Io personalmente non ho ricevuto nulla, e non ho visto o sentito nulla che si chiede “perdono” a Francesca.
    Io credo che la Carollo legge il nostro blog e credo che leggera’ anche l’Italiano. E non credo che desidera “Bad” pubblicita’ e allora sta facendo la faccia pulita. Io mi schiero con Sal e Sandro e ad altri che credono che sono “lacrime do coccodrillo” forse causata da un acuta indigestione di brutta publicita’.
    E se ho letto giusto “si e’ sentita attaccata” ma da chi? ed avete notato che usa anche la parola “abbonato”… ah! ah! hanno paura di essere boigottati e non vogliono perdere abbonamenti.

    Che ne dite di sentirla chiedere scusa in persona sul programma che “era” tanto amato da noi tutti “SPORTELLO ITALIA”.


  188. Luis Romagni ( Miami. FL. , USA. )

    SALUTI A TUTTI!!!Io vorrei fare una riflessione sulla Sig.Carollo e Comp.Io so’ come voi tutti che la Rai legge il BLOG di Francesca..quindi senza fare tanti commentari io credo che la Giornalista CAROLLO potrebbe entrare en el BLOG e chiedere scusa a tutti senza nominare la lunga lista di chi eventualmente le abbiamo risposto per le RIME!!!Cosi dismostrerebbe di essere una “SIGNORA” e avere le palline al suo posto!
    Se la fa grazie e lei sa’ che tutto il gruppo del SPORTELLO ITALIA di Francesca (7ANNI} di sorrisi,hanno il mio indirizzo e-mail quindi aspetta che la Abruzzese Giovanna Chiarilli mi mandi un e-mail Grazie a tutti e a Francesca Auguri,e guarda ascolta e passa !LUIS.


  189. anna ( São Paulo , Brasile )

    Giuseppe, per piacere, ha chiesto scusa a tutti per le parole che ha proferito, lo ha detto a due bloghisti.
    Per piacere, non portiamo avanti adesso una lotta contro una persona che, ripeto e ne sono convinta, non c’entra per niente, è una funzionaria della RAI ed ha ricevuto lettere offensive dai fans di Francesca che la offendevano senza che fosse lei l’obiettivo delle offese.
    Le e-mail vanno alla direzione della RAI, se sono state indirizzate alla Carollo è stato un errore che ci porta dalla parte del torto. Lei non c’entra.
    Più di chiedere scusa come ha fatto non può fare, include le parole contro Francesca, include tutto.
    Perchè non parliamo della RAI per l’estero in particolare sullo sportello Italia menzionando quello che ci manca e che vogliamo.
    Giuseppe, non te la prendere, ma già ci siamo sfogati tutti, ora riposiamoci un poco e lavoriamo positivamente con la direzione della RAI.
    Anna


  190. Rosane ( Rio , Brasile )

    Cari amici del blog,
    io non sono italiana ma insegno la lingua italiana in Brasile a Rio da tantissimi anni. Il programma Sportello Italia condotto da Francesca mi piaceva moltissimo perché oltre a presentare temi importanti per gli italiani che vivono all´estero era anche un programma che cercava di difondere la lingua italiana. Per me era molto importante il programma che presentava Francesca perché mi permetteva di contattare altri insegnanti, di scambiare esperienze sull´insegnamento della lingua oltre a divulgare il metodo con cui lavoro da tanti anni. Quando Francesca mi ha intervistata ho ricevuto tante email da tanti alunni ed insegnanti, da tante parti del mondo. Questo scambio è molto importante! Cosa pensano quelli che insegnano la lingua italiana fuori dall´Italia, che realtà incontrano, di cosa hanno bisogno? Cosa fanno per difondore la lingua e la cultura? Gli italiani in Italia e gli italiani all´estero, la lingua italiana in Italia e la lingua italiana all´estero, la cultura italiana in Italia e la cultura italiana all´estero ´- è importante SEMPRE fare questo ponte e il programa di Francesca lo faceva benissimo! Oggi la RAI presenta un programma che si chiama “Qui si parla italiano” -non so neanche se esiste ancora – ma comunque è (o era ) un programma che non mi piaceva tanto perché si limitava a sentire storie di stranieri in Italia. Ma la lingua italiana secondo me non aveva molto spazio, era poco il tempo destinato specificamente alla lingua. C´era anche un altro programma che mi piaceva molto che presentava posti storici in Italia e allo stesso tempo parlava dell´origine di certe parole, era molto interessante. Ma ora non c´è più.Molti programmi che erano interessantí sono spariti,non li vediamo più.
    Insomma, molti programmi ci mancano… E Sportello Italia ci manca in tutti i sensi – perché parlava degli italiani e della cultura italiana nel mondo. E lo faceva benissimo. Gli alunni mi chiedono perché non c`è più il programma.


  191. Rosaria Senese ( Va.Beach.Virginia , Usa )

    Cara Francesca,sei grande e’ bella.Grazie per le belissime foto che ci hai Spedite.Il nostro tricolore e tanto bello.Tutti ti voglliamo un mondo di bene,e’ varamente meriti il nostro bene.Che perdita per Sportello Italia.Mi piace tanto il tuo sito,continui a starci sempre vicini.Con tanto affetto la tua amica e paesana Rosaria Senese di bagnoli Napoli.


  192. SaNDRO ( TOronto , CANADA )

    PER ANNA: Le mie parole forti e feroci? Ma hai letto cosa ha scritto questa Carollo su Francesca. a me sembra solo molto invidiosa e non capisco come mai la difendi tanto comuncue ognuno è libero di pensarla come vuole ed a me sembrano scuse finte se no come ha scritto Sal perche non chiede scusa a Francesca che ci ha dato e continua a darci tanto per vero AMORE per gli italiani nel mondo e non per interesse di lavorare in tv. Dubito che una bella ragazza come francesca ha difficolta a trovsre un altro posto in televisione e come ha scritto lei stesssamolte volte nel blog non vuole abbandonarci. Rileggi quello che ha scritto la Carollo su Francesca e poi dimmi se sono stato feroce io o lei? un saluto a tutti


  193. gaspare ( laguna , brasile )

    NON SONO DACCORDO CON L’AMICA ANNA DA SAN PAOLO PER IL SEGUENTE MOTIVO, INVIANDO E-MAIL DI PROTESTA ALLA RAI NON FAREMMO UN BAFFO ALLA RAI PERCHÉ MANIPOLATA DALLA POLITICA.INVECE RIVOLGERSI AD UN ORGANO CHE POTREBBE ARRECARE UNA SITUAZIONE A NOI FAVOREVOLE QUELLO SÍ PER CUI RIVOLGERSI ALLE CAMERE DI COMMERCIO DICENDO A LORO AMICI BELLI VEDETE CHE SE LA RAI CONTINUA COSÍ VEDETE CHE NOI BOICOTTIAMO TUTTO QUELLO CHE É DI ITALIANO VEDRETE CHE SUBITO SI SBARAZZANO DI QUELLO LÍ, GLI INTERRESSI SAREBBERO TROPPO GRANDI E FAREBBERO MOLTO MALE ALLE GRANDI INDUSTRIE MEDITATE GENTE…. SALUTI GASPARE 46


  194. Maria Carfora Hart ( Newport News , Virginia )

    Cara Francesca
    Spero che stai bene, mi preocupo tanto di te. Sai bene che prima viene il male, ed poi viene il bene. Come diciamo a Napoli, ” Il polipo si cuoce nella sua stessa acqua, dopo si affoga” frase che vale sempre. Con affetto Maria


  195. Maria Carfora Hart ( Newport News , Virginia )

    Francesca
    Tu sai bene che leggono il sito, ed allora la frase che ho scritto, andra’ bene a loro del Sportello Italia ed il resto della company.


  196. anna ( São Paulo , Brasile )

    Caro SANDRO(Toronto, Canadà).
    L’ho letto sì lo scritto della Carollo e non la difendo affatto. Scusami se mi sono spiegata male, a me capita molto spesso. Io ho solo detto che ormai avendo chiesto scusa delle sue parole feroci e diseleganti sì, alle persone che si sono rivolte a lei, credevo che essendo la TV un mezzo di comunicazione globale, non avrebbe senso chiedere scusa in questo mezzo di comunicazione per una ragione particolare, cioè nostra del blog e di Francesca. Principalmente di chi gli ha scritto.
    Quindi nient’altro poteva fare che chiedere scusa a chi gli ha scritto, per quello che ha detto, incluso su Francesca, ma diretta ai bloghista. In riassunto, si è rimangiata le sue paroole, incluso su Francesca. Non è stata Francesca che gli ha scritto.
    Insomma, io la vedo così, mi sono anche ripetuta ora, ma sperando che sia ben chiaro che il mio lato è sempre di /Francesca, solo penso ad un poco di equilibrio, solo questo.
    Mi dispiace averti fatto, da quanto pare, un torto.
    Un abbraccio
    Anna
    Questo è stato reso pubblico e letto nel blog di Francesca, anche dalla propria Francesca che, non sò, se l’ha perdonata. Caso no, dovrebbe lei


  197. anna ( São Paulo , Brasile )

    Gaspare,
    sono pienamente d’accordo con te, bisogna trovare le vie più valide per esporre la questione, e già si è visto che la RAI sembra non servi a questo proposito.
    Hai pienamente ragione, cerchiamo una via giusta per poter anddare avanti con questo progetto.
    Un abbraccio
    Anna


  198. SaNDRO ( TOronto , CANADA )

    Va bene Anna tutto a posto importante è chiarirsi. Sapete che ho fatto pochi minuti fa. ho messo il nome di giovanna Carollo su GOOGLE e poi ho messo francesca alderisi. Fatevelo e vi renderete conto da soli. Ora direi di smetterla a dare tanta importanza tanto tra pocovedremo appena arriverà un nuovo direttore a rai italia che fine farà la giornalista e che fine farà la conduttrice,. Si accettano scommesse


  199. Alfonso ( Montreal , Canada )

    Carissimi tutti, questa bufera certamente è stata sollevata dalla sorpresa risposta inappropriata della Signora Carollo. Probabilmente avrà certamente sottovalutata la grande amicizia che lega Francesca ai suoi telespettatori all’estero. Se questo vincolo di amicizia che Francesca ha saputo creare e nutrire durante le sue trasmissioni di Sportello Italia, rispecchia il desiderio dei nostri connazionali all’estero, perchè non esaudirli. Sentirsi amati, ascoltati e perchè no, anche abbagliati da uno smagliante sorriso. Dopo tutto ci vuole anche quello per rendere felici anche i più angosciati. La RAI avrebbe dovuto imparare da Francesca che ha saputo informare gli spettatori aggiungendo anche il calore della sua personalità. L’aspetto umano gioca un ruolo molto importante oltre alla tecnicalità delle risposte degli inquirenti. In un mio commento avevo già fatto notare che alcuni aspetti di cui ho parlato sopra, solo chi ha emigrato può capirli. Ecco perchè le visite di Francesca ai nostri connazionali riscuotano tanto successo. Voi tutti senz’altro conoscete il proverbio che dice: “Non tutti i mali vengono per nuocere”. Un cordiale saluto a voi tutti e alla nostra Francesca.


  200. gaspare ( laguna , brasile )

    IN EFFETTI RIVOLGERSI ALLE CAMERE DI COMMERCIO AVVISANDOLI CHE SE LORO NON INTERVENGONO CON NOI NELLO SBARAZZARSI DI QUESTO INDIVIDUO ALLORA SAREBBERO COSE AMARE PER LORO…. UNA META E STATA RAGGIUNTA QUELLE DELLE SCUSE PUBLICHE DA PARTE DELLA GIORNALISTA,NON SONO DACCORDO CON L’AMICA ILENA DAL VENEZUELA,LA ILENA NON CONOSCE BENE L’INDIVIDUO CON CUI STIAMO TRATTANDO E COME IL GATTO A 9 VITE,SIGNORI NON DIMENTICATE CHE IN ITALIA ABBIAMO UN VELTRONI CHE GUADAGNA MENSILMENTE 5200 EURO DI PENSIONE CAPITO …..CON 52 ANNI DI ETÁ IL SOTTOSCRITTO CON 4O ANNI DI CONTRIBUTI VERSATI ANCORA AD UN ANNO DI DISTANZA SONO IN ATTESA DELLA PENSIONE,POI IN MEZZO A NOI ESISTONO DELLE SPIE CHE LEGGONO NEL BLOG TUTTO QUELLO CHE SI DICE PER RIPASSARLO AL NEMICO…. E STATE ATTENTI CHE QUESTI SIGNORI…. SONO SIA DI SINISTRA CHE DI DESTRA LA MIA IDEA POSTA IN ATTO É UN DETERRENTE MOLTO MINACCIOSO CHE LI METTEREBBE IN FUGA LA NOSTRA FRANCESCA CHE LEI MOLTE VOLTE MI HA CENSURATO GIUSTAMENTE PER LE MIE PAROLACCE NON FA PARTE DI QUESTI POLITICANTI SI… QUALCHR SIMPATIA LEI CE LÁ ,,,MA PRIMA DI TUTTO IL RISPETTO PER NOI IYALIANI ALL1ESTERO RICAMBIO L’ABBRACCIO ALL’AMICA ANNA DA SAN PAOLO SALUTI A TUTTI GASPARE 46


  201. Giuseppe dal Connecticut ( Stati Uniti d'America )

    Questo brano l’ho letto sull e’Italia,IL PRIMO PERIODICO DELL’ITALIA NEL MONDO.
    Non voglio commentare, pero’ vorrei solo paragonare due caratteri in questa vera storia. Io credo che i due bambini sono tutti gli italiani all’estero, e il carabiniere che li aveva presi a cuore e’ Francesca Alderisi.
    Se gradireste leggere l’intera storia andate a leggerla su questo link:

    http://www.italplanet.it/risultatoRicerca.asp?StringaDaCercare=il+valore+di+un+sorriso

    Il Valore di un sorriso…
    Tornai alcuni giorni dopo. La donna curava la tenda come fosse una vera casa. Non vidi i due bambini. Le chiesi dov’erano. Mi raccontò che un carabiniere li aveva presi a cuore. Aveva portato loro dei vestiti, dei giocattoli, della cioccolata. Mi colpì perché non si era trattato di un gesto improvviso. Era tornato ogni giorno. E ogni giorno con qualcosa che però non odorava di un senso di malcelata carità, ma di umanità vera. A un certo punto me lo indicò. Veniva verso la tenda e teneva per mano i due bambini. Non ricordo se fosse un appuntato o un brigadiere. Gli chiesi perché faceva questo. Tirò fuori il portafoglio. E poi una foto: lui, la moglie, due bambini. Aggiunse poche parole: “Tutti hanno diritto a un sorriso. Soprattutto loro e soprattutto adesso”.


  202. Nanda Cozzi ( Hamilton, Ontario , Canada )

    Io ho iniziato a scrivere al Sig. Badaloni dall’inizio del 2007 ma non ricevevo mai una risposta. Avevo notato dei cambiamenti incomprensibili, ma lui non se n’e’ mai importato di rispondere.

    Uno dei problemi e’ stato quando la direzione di Rai Italia abbia deciso di togliere un programma che ANDAVA BENE, un PROGRAMMA e una CONDUTTRICE che PIACEVANO – e perche’? Per una politica che non ci riguarda! Se un programma va bene ed e’ molto seguito – non bisogna eliminarlo, tanto meno la conduttrice, solamente perche’ e’ cambiato il governo. Sembra che abbiano cambiato tutto per cancellare cio’ che era stato fatto prima (da Magliaro).

    Gli italiani all’estero sono stufi di essere trattati come se fossero dei cretini dal Sig. Badaloni e la redazione di Rai Italia. I telespettatori sono tutt’ora offesi, dispiaciuti, arrabbiati che Rai Italia abbia tolto il programma che faceva Francesca, ed era ancora peggio quando l’hanno dato alla Gigliola!

    Non e’ Rai Italia un canale pubblico, un canale degli Italiani all’estero? Allora perche’ non chiedere a loro oppure fare le ricerche – quelle vere – per vedere cosa vogliono e preferiscono? Non dovrebbero costringerci a guardare e ascoltare quello che alcuni dirigenti di Rai International, ciecati dalla politica, ci vogliano obbligare a seguire! Questo non e’ giusto, anzi non e’ democratico! Oh certo, potremo sempre cambiare canale, cancellare l’abbonamento, ma non e’ questa la soluzione!

    Concordo con quello che ha scritto Rosane (del Rio, Brasile) quando dice, “Molti programmi che erano interessantí sono spariti…molti programmi ci mancano… E Sportello Italia ci manca in tutti i sensi – perché parlava degli italiani e della cultura italiana nel mondo”. Brava! Sono d’accordo con te e penso anche tanti altri! Se dobbiamo scrivere il nostro parere a Rai Italia, dare buoni consigli o suggerimenti, dire la nostra, ALLORA ASCOLTATECI! Non prendeteci per i fondelli! Siamo anche capaci di capire la falsita’!


  203. zia Ivana ( buenos aires , argentina )

    ecco un altro articolo sulla Carollo

    http://www.italiachiamaitalia.net/news/137/ARTICLE/11495/2008-10-22.html


  204. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Ho appena scritto alla CAROLLO, per quello che a detto alla signora riguardo di cambiare canale. Ho letto il suo articolo ed quella frase non mi è piaciuta. Se mi risponde vediamo quello che mi dice. Francesca penso che avrai letto l’articolo, ed sono sicuro che non ti è piaciuto. A me non è piaciuto di ciò che a detto riguardo te. Francesca ti saluto, ed saluto a tutti Francesco.


  205. Maria Carfora Hart ( Newport News , Virginia )

    Cari Amici del Blog
    Oramai tutto e’ uscito fuori, come si sente la nostra cara Francesca adesso? Se ben vi ricordate l’ anno scorso ando’ in vacanza, ed al ritorno cambiarono tutto, lei non fu’ avvisata del cambiamento. Allora nessuno di noi, ha fatto la rivolta verso la Rai. Francesca credeva tanto a loro di questo nuovo lavoro, ne ha fatto 7 anni di carriera, ad un bel punto si e’ vista fuori senza motivo. Hanno licenziata Lei, ma altri hanno avuto il lavoro con la Rai, ed e’ vero.
    Percio’ facciamo una bella preghiera tutti insieme che questo si svolga nei migliori modi, sia lei ed per noi. Saluti a tutti. Francesca ti sai, io ti dico sempre tutto a tempo. Maria


  206. Angelo Citro ( New-york , United States )

    Carissima Francesca sono Angelo Citro, Ti ho dato 3 C D , in cui c’e la canzone L’amore scrittaper te . Ti piace? saluti Angelo Citro


  207. Yara Pacchioni ( San Paolo , Brasile )

    Francesca per noi interessa solamente Lei e suo ritorno alla RAI. Che Dio te bendica Bacci Yara


  208. Maria Sciortino ( Red Bank , U S A )

    Carissima Francesca , come vedi la Carollo si e’ calmata e sta incominciando a ragionare. Speriamo che presto chieda scusa a te e a Giuseppe e poi auuguri che questa sia stata la scintilla per far riflettere il direttore Badaloni vedendo che tu sei veramente la presentatrice che la gente di tutto il mondo preferisce per Sportello Italia. Oggi ho scritto al direttore signor Badaloni , con tanta cortesia solo alcune parole . Prima di tutto gli ho mandato la bella foto del giornale New York Post e ho scritto: Egregio direttore Signor Badaloni Ho visto questa bellissima foto nel New York Post. Come mai il giornale Americano la, publicata …e la Rai la’ ignorata? Se Francesca era ,ed e’tanto ascoltata e amata drgl,italiani del mondo perche’ non farla ritornare a Sportello Italia dove tutti l,aspettiamo . Grazie Maria Sciortino Autore del libro “Pinch” of Sicily P,S Desidererei una sua risposta grazie


  209. Adriana ( Bs.As. )

    per Gaspare,
    nel fondo di tutto questa discussione ci sono, tranne il ritorno di Francesca alla Tv, il come faceva il suo programma, la difessa dei diritti degli italiani all’estero. Lo hai detto proprio tú Gasparre col esempio della tua pensione in comparazione con la di quel politico. Francesca se ne occupava di questi problemi.
    Gaspare, giá siamo in tre.
    Cari saluti Adriana


  210. Adriana ( Bs.As. )

    Chiarisco, perché no sía confusione: “Francesca se ne occupava di questi problemi”, voglio dire de diritti e non di problemi concretti di valore di pensioni.Adriana


  211. Pierantonio Costantini ( Ancona , Italia )

    Andatevi a leggere il gustoso articolo sulla Carollo:
    http://www.litaliano.it/archivio08/ott23.pdf

    E’ a pagina 5

    Saluti a tutti
    Pierantonio


  212. Stefano Mollo ( Perth , Australia. )

    Cara Francesca,

    certo che dire che siamo tutti sdegnati, e’ davvero dire poco.

    Sarebbe interessante sapere cosa ne pensa l’ Eccellentissimo Dott. Badaloni delle esternazioni della Laureata Signora Carollo e cosa pensa di fare al rispetto.

    In un ambiente di lavoro normale, il Direttore della ditta che pizzicasse un dipendente che prende a parolacce (quasi, dai …) un cliente, anzi tutti i suoi clienti ed inoltre li invita ad andare a comprare i prodotti dalla competenza (… ma in questo caso non esiste la competenza, … eh già …), dicevo, in una situazione normale tale dipendente verrebbe licenziata in tronco o quanto meno “frustata” più o meno pubblicamente, in modo da chiarire ai clienti che “la ditta” NON condivide le posizioni della sua dipendente …. Invece sin qui la RAI tace …… che io sappia, che mi si corregga se sbaglio.

    Allora Signor Badaloni, che tutti sappiamo che legge questo Blog, che ha intenzione di fare LEI al riguardo delle esternazioni della Sua dipendente pregiatissima Dottoressa Carollo?

    Non sono sufficienti le scuse della succitata Sua impiegata, e’ Lei colui il quale ha il dovere di chiarire se le esternazioni della predetta riflettono il pensiero di RAI Italia o meno.

    A Lei la parola, Dott. Badaloni.

    Cordiali saluti,

    Stefano Mollo.


  213. SaNDRO ( TOronto , CANADA )

    Francescaaaa ma chew fine hai fatto? Ci manchi Cari amici del blog leggete qui http://www.italiachiamaitalia.net/news/137/ARTICLE/11514/2008-10-23.html

    No commento, questa Carollo sa di finto lontano un miglio altro che lacrime da coccodrillo questa è paura di licenziamento.


  214. gaspare ( laguna , brasile )

    SONO ABBONATO SKY DAL 1997 LO SPORTELLO ITALIA A QUEL TEMPO NEL CANALE RAI INTERNATIONAL ERA CONDOTTO DA UNA PRESENTATRICE BELLA PACIOCCONA,VISTO I CONSENSI LUSINGHIERI I DIRIGENTI DI ALLORA LA SOSTITUIRONO CON IL TRIO LA BIONDA E IL NAPOLETANO VERACE AMICO DELLA FRANCESCA FU UN SUCESSO FUORI DEL COMUNE CHE ATTIRARONO L’ATTENZIONE DEI POLITICI,IL SUCCESSO CONTINUÓ A ESSERE ECLATANTE DOPO CHE CI FÚ L’ABBANDONO DELL BIONDA PRESENTATRICE(FORSE RIDUZIONE DEL BUDGET) MA TUTTO BENE SI CONTINUÓ COSÍ ANCHE DOPO L’ABBANDONO DELL’YNDIMENTICABILE AMICO PRESENTATORE CHE NON RICORDO IL NOME,FORSE SEMPRE PER RIDURRERE I COSTI,RIMASE SOLO LEI,FINO ALL’ULTIMO FINCHÉ SOPRAGIUNSE QUELL’ECCELLENTE MACACO CHE LA ESTROMESSE,NON DIMENTICHIAMO CHE QUESTO MACACO GIÁ GODE DI UNA PENSIONE GOVERNATIVA PER QUESTO VI DICO STATE ATTENTI AMICI CHE QUESTO SIGNORE CHE SI PRESENTA MALATICCIO E COME IL GATTO HA 9 VITE PER CUI CONSIGLIEREI A TUTTI GLI AMICI PRIMA DI ESPORRE IL PROPIO PARERE DI MEDITARE; LA MARTIRE DI TURNO CHE É STATA MESSA NELLA GRATICOLA NON CENTRA NULLA IL CAPO ESPIATORIO NON É LA GIOVANNA…. MA QUELLO CHE MOVIMENTA I FILI, IN CONCLUSIONE AVEVO INTENZIONE DI CAMBIARE MACCHINA PER UNA FIAT MA MI ASTERRÓ NEL FARLO PERCHÉ E SOLO COSÍ CHE POSSIAMO SENSIBILIZARE LE GRANDI INDUSTRIE ITALIANE,NON CREDO CHE SIANO TANTO BELINONI DA FARSI FARE LE SCARPE DA UN PINCO PALLINO COME QUESTO E NOI DI CERTO NON SAREMO DEI MINCHIONI AD ACCETTARE TUTTO CIÓ, BADA DEVI ANDARTENE VIA SEI SOLO LA NOSTRA VERGOGNA DEGLI ITALIANI ALL’ESTERO CHE ESPATRIARONO E VENNERO A COSTRUIRSI UNA ONORABILITÁ ALL’ESTERO VEDETE GLI ITALIANI CHE SONO STATI ELETTI.IN CANADÁ SALUTE A TUTTI GASPARE 46


  215. josé Ferreira ( são paulo , brasile )

    Ciao Francesca

    Sono portavoce dei bloghisti. Vogliano sapere come stai.
    Una settimana sensa tua parola diventa lungo tempo.

    José Ferreira


  216. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    La Carollo, per quello che a scritto deve essere molto arrabbiata, per queste lettere che a ricevute, che io non le ho lette, forse l’anno accitata molto. Essendo una giornalista, che sta facendo un lavoro, che gli è stato dato, non so da chi, ma penso che doveva essere più calma. buon giorno Francesca ed tutti, ho letto qualche lettera dal blog, ed chissà cosa pensano alla rai, se qualcuno di loro legge i nostri commenti, spero che questi qualcuno, realizza le nostre richieste
    ed che farebbe delle cose migliori. Io penso che la rai int. è stata create per gli italiani all’estero, ed dovrebbero ascoltarci, alle nostre richieste.
    Ciao a tutti, ed un saluto per Francesca. Francesco.


  217. Nanda Cozzi ( Hamilton, Ontario , Canada )

    La Sig. Carollo ancora non pensa di dover chiedere scusa a Francesca. Non si ricorda forse le sue parole dure, NON SOLO nei confronti degli Italiani del mondo (per cui si e’ scusata), ma nei confronti della nostra amata Francesca? Invito gentilmente la Carollo di rileggere le sue risposte, magari cosi’ si sblocca la memoria. Francesca non aveva parlato male di nessuno e non ha fatto niente di male quando ha partecipato alla parata di Columbus Day a New York. Siamo orgogliosi di lei! La parata era la festa degli italiani e quindi, sfilare con la bandiera a tricolore era un onore! Non voglio riaprire ripetutamente questo discorso, come ho gia’ detto, Giovanna ha chiesto scusa a noi (anche se e’ stata costretta), PERO’, ritengo che lei debba scusarsi con Francesca. L’invidia e’ una brutta cosa!


  218. Maria Rosaria Martinelli ( Staten Island,N.Y. )

    Ho letto tutti gli articoli riguardanti la Signora C., se voglio dire la mia,per me e’ la falsita’ in persona, mai vista una freddezza simile,bugiarda e altezzosa,prima dice che lavora in rai da 21 anni, ora si riduce a 12,credete ancora alle sue scuse? Se davvero vuol essere amata dal pubblico (ma spero di no),faccia le scuse in televisione alla nostra Francesca, che in tutta questa faccenda e lei quella che ne sta pagando le conseguenze. Saluto tutti,Maria Rosaria


  219. Massimiliano Arcangeli ( San Paulo , Brasil )

    Amici bloghisti,leggendo tutti questi i-mail,sono arrivato a una conclusione,bisogna cambiare la direzzione della Rai!Dobbiamo farci rispettare,siamo noi che viviamo fuori Italia,paghiamo per avere la Rai,abbiamo il diritto di essere ascoltati.Vogliamo Sportello Italia con una durata di minimo mezzora e Francesca Alderisi di nuovo al comando.Dobbiamo aiutare Francesca!!!! Cosa dobbiamo fare?Scrivere a un politico che si interessi di noi che viviamo fuori?Oppure fare una reclamazione al partito di Berelusconi?Sapiamo che Francesca e´di destra ed e´ stata perseguita per questo.Insomma non possiamo non far niente per tutto quello che Francesca a fatto e sta facendo per noi!saluti a tutti, Massimiliano Arcangeli


  220. Giuseppe-dal Connecticut ( Stati Uniti d' America )

    Cari Amici, abbiamo arato la campagna,
    l’ abbiamo seminata(la parola e i servizi di Francesca), l’ abbiamo fertilizzata, abbiamo capato dell’erbaccia, e adesso dobbiamo aspettare per la stagione della “raccolta” che verra’ al tempo giusto.
    Conosciendo la buona qualita’ di Francesca avremmo una ricca ed abbodande trebbiatura.

    Francesca dacci un nuovo tema!


  221. Carmela Celentano ( Sao Paulo , Brasil )

    CaraFrancesca,

    Sono stata occupatissima con la scuola (prove) e solo oggi ho avuto tempo per leggere il blog.
    Sono davvero indignata per quello che ho letto. L´arroganza della Carollo è veramente inaccettabile, si vede che non capisce niente di noi italiani all´estero, ma su questo è stato detto tutto…non mi prolungo su questa storia…
    Voglio solo dirti,Francesca che tu hai saputo con la tua bravura e competenza darci tanto e ora cogli i frutti della tua dedicazione: tanto amore da tutta questa gente che scrive qui, ti vogliamo tanto bene e ti stimiamo sinceramente.
    Quindi vai per la tua strada; buonavita per te! Un abbraccione.
    Saluti affettuosi a tutti.
    Carmela


  222. Fernando Lemmi ( Mar del Plata , ARGENTINA )

    Cara amica Francesca:

    Nonnostante l’assenza dalla RAI (VOLENTIERA) il Columbus Day c’è stato fortunato per te e tutta l’amata colletività italiana al mondo, ed in speciale, al New York.
    Questo per sè, parla chiaramente sopratutto dagli affetti. Tutti noi siamo coinvolti per questo, che veramente, ci unisce giorno a giorno. E purtroppo, non e opera della multimedia, ma del cuore, della passione, della grande famiglia che facciamo tutti gli italiani e descendenti al mondo.
    Pensa Francesca che tu non sei comparsa alla RAI perche sei veramente pesante, e questo, (detto solo per la fama, ma non per la figura personale-sei magra-, fa ombra tra gli profesionisti concorrenti con te)A tutti coloro ci costa di piu capire questo. Non sei soltanto famosa per la media. Sei famosa per la tenerezza, per l’amore e passione che meti sul tuo lavoro, e finalmente perche ti vogliamo cosi, RAI INCLUSA O NO. VA BENE?
    Arroverci a presto, e baccione grossissimo!!!


  223. MENA ( FORT LEE , USA )

    Per la signora Corolla
    io capisco che la colpa non e` sua ma del signor Baldaloni se cosi lo vogliamo chiamare a trattarci da italiani di serie b ma come ho sempre detto dovreste ricordarvi che grazie a noi italiani all’estero voi potete avere Rai International, dovreste vergognarvi per come ci trattate ed a dire il vero non mi piace per niente la sua definizione di come conduceva il programma Sportello Italia la signora Alderisi la quale si che merita esser chiamata signora. una vera amica di noi italiani all’estero quando a lei a dire la verita` lascia desiderare da come conduce il programma. e sappi che io sono una professionista e con questo saluto gli amici del blog
    un abbraccio forte alla graziosissima Francesca
    ed a lei signora Corolla un saluto e dica al signor Badaloni che siamo noi che paghiamo i vostri stipendi


  224. Mario González ( Buenos Aires , Argentina )

    Carissima Francesca:

    Mi sento quasi oltraggiato dalla risposta imbelle, cinica in sommo grado, bugiarda della tale Giovanna Carollo, che ovviamente ha il”placet” di certi politicanti, come tanti altri “giornalisti”…

    Ma come dice il proverbio italiano: “chi la fa l’aspetti”, prima o poi questi mascalzoni, apprendisti stalinisti che occupano la RAI, se ne andranno, e la RAI resterà,. come resterà per sempre il Tuo lavoro, e forse un giorno non molto lontano Tu potrai ritornare nella RAI.L’odierno direttore di RAI INTERNAZIONALE, che neanche voglio nominare per non fargli propaganda, è un figuro,un niente a confronto col Dott Massimo Magliaro.

    Ma tutto questo non mi stupisce né sorprende affatto.Questi personaggi sempre hanno riversato fiumi di fango su persone ed istituzioni che si distinsero per l’alto livello di cultura, preparazione,e neanche a dirlo, patriottismo, termine che li è sempre stato assolutamente sconosciuto.Tutto si paga IN QUESTO MONDO, QUI SULLA TERRA, e non importa quanto potere politico od economico abbiano loro-…..Tempo al tempo.E complimenti per mettere l’Inno di Mameli per intero, infine un’italiana che non si vergogna di esserlo,tutt’altro!!!!.
    Baci a Francesca e salutoni a tutti gli Italiani nel Mondo!!!!


  225. giuseppe ( ponza , italia )

    Grazie. I ponzesi sono grandi di cuore,ma quando si e’ per molto tempo nella propria Isola la convivenza diventa difficile. Buona fortuna a tutti i ponzesi sparsi nel mondo.


  226. iniveattyhive ( Madagascar , Madagascar )

    Awards!
    [url=http://awards.tafanino.com/daytime-emmy-awards.html]daytime emmy awards[/url] [url=http://awards.tafanino.com/sports-award-certificates.html]sports award certificates[/url] [url=http://awards.tafanino.com/navy-awards-site.html]navy awards site[/url] [url=http://awards.tafanino.com/award-winning-cake-recipes.html]award winning cake recipes[/url] [url=http://awards.tafanino.com/free-football-award-certificates-printable.html]free football award certificates printable[/url] [url=http://awards.tafanino.com/taryne-mowatt-two-espy-awards.html]taryne mowatt two espy awards[/url] [url=http://awards.tafanino.com/academy-awards-blunders.html]academy awards blunders[/url] [url=http://awards.tafanino.com/list-of-newbery-award-winners.html]list of newbery award winners[/url] [url=http://awards.tafanino.com/unified-grocers-employee-recognition-awards.html]unified grocers employee recognition awards[/url] [url=http://awards.tafanino.com/army-awards-topeka-ks.html]army awards topeka, ks[/url]


Lascia un commento per Francesca





(non verrà pubblicata)

Caratteri disponibili