prontofrancesca.it

ProntoFrancesca.it

martedì, 17 giugno 2008
BLOG GALATEO

Un caloroso saluto a tutti con l’augurio di trovarvi come sempre entusiasti nel leggere una nuova pagina del mio diario in rete. In questi giorni sono stata particolarmente indaffarata a fare il punto della situazione della mia vita in previsione dell’imminente arrivo dell’estate, che mi vedrà divisa a metà tra le vacanze tanto attese di cui inizio a sentire veramente bisogno, l’ideazione di nuove idee per il blog e molti impegni e contatti a cui mi sto dedicando da tempo e che ritengo particolarmente rilevanti per il mio futuro professionale. Oggi, 17 giugno, è una data molto importante: ProntoFrancesca festeggia i suoi primi sei mesi di vita, mezzo anno in cui tutti insieme siamo riusciti a creare un qualcosa di veramente unico: una grande piazza virtuale dedicata agli italiani nel mondo. E proprio in occasione di questo anniversario ho deciso di aprire (spero per l’ultima volta!!) una parentesi dedicata alla linea editoriale e comportamentale, sulla quale mi piacerebbe si orientasse il mio progetto telematico. Ultimamente leggendo, come faccio ormai ogni giorno, i vostri commenti, noto una certa confusione e forse involontariamente sono stata proprio io a causarla, non chiarendo fin dall’inizio alcuni semplici punti, fondamentali però per evitare inutili malintesi. Facciamo un passo indietro. Quando mi è stato comunicato di essere stata sostituita alla guida del mio programma SPORTELLO ITALIA, la mia necessità primaria è stata quella di potere mantenere un contatto con parte dei miei telespettatori in vista di un mio ritorno in televisione, senza però strumentalizzare affinché ciò avvenisse, l’affetto di chi mi ha seguito e voluto bene per anni. Ho quindi creduto che l’idea migliore fosse quella di creare un blog, un diario in rete, in cui a mia discrezione, senza una scadenza fissa, potessi coinvolgervi nelle mie emozioni e vicende, ma anche continuare ad aiutarvi trattando i temi di servizio di cui mi sono occupata per anni a Rai International. Per fare in modo che ciò avvenisse mi sono dedicata ogni giorno per ore ed ore alla crescita del mio diario, seguendone personalmente i contenuti e l’impostazione. Per non creare un percorso privato parallelo, vi ho quindi invitato a non scrivere nei commenti indirizzi e-mail, poiché non sarebbe stato logico deviare parte dei miei lettori su un altra strada. Poi ho pensato che sarebbe stato meraviglioso regalarvi un qualcosa di speciale che potesse coinvolgervi ancora di più ed ho quindi inventato le puntate video di ProntoFrancesca, in cui di settimana in settimana, i partecipanti al nostro “salotto mondiale” potessero essere conosciuti da tutti raccontando qualcosa di se e della propria storia di emigrazione. Fin qui credo che ci siamo…. la confusione è avvenuta quando alcuni di voi hanno iniziato a vedere questo spazio come un modo per creare rapporti personali. Non che mi dispiaccia il fatto che stiamo diventando sempre di più una grande famiglia, non fraintendetemi, ma se realmente desiderate fare crescere ancora e sempre di più il blog, dovremmo trovare una giusta misura. Quando si trattano ad esempio i temi di servizio, sarebbe opportuno che partecipassero solo le persone interessate a porre un quesito ai consulenti. Gli altri giorni invece, pur avendo un tema al quale fare riferimento, ognuno di voi può intervenire come meglio crede, senza però esagerare con il numero dei commenti, ai quali ho preferito non dare un blocco come fanno in altri siti, poiché mi sembrava troppo rigido. Inoltre, quando ci sono le puntate video di ProntoFrancesca, è molto bello e coinvolgente che il protagonista della puntata diventi il protagonista del blog per qualche giorno, rispondendo a chi desidera chiedergli qualcosa e sarebbe comunque opportuno che quando viene inserito un nuovo tema, non si continui a chattare nelle pagine precedenti, per fare in modo che chi legge a distanza di tempo, non si ritrovi poi travolto da una grande confusione e dialoghi ristretti a pochi “intimi”. Mi sembra che in questo modo, riusciremo tutti insieme a trovare un giusto equilibrio, evitando che il blog diventi uno spazio in cui scrivono sempre le stesse persone. Proprio per questo motivo vi invito a portare nuovi amici, poiché come sostengo ormai da mesi, più saremo e più verremo letti e soprattutto presi in considerazione. Spero veramente con tutta me stessa che seguendo queste piccole linee guida, il nostro “salotto mondiale” continuerà ad essere come è stato fino ad oggi, uno spazio libero in cui gli italiani nel mondo possano ritrovarsi e soprattutto dare voce ai propri pensieri. Con questo vi abbraccio forte forte, vi ricordo che vi voglio bene… e festeggio con la gioia nel cuore insieme a voi tutti, il sesto “compimese” di ProntoFrancesca!!!


125 Commenti a “ BLOG GALATEO ”

  1. Claudia ( Buenos Aires , Argentina )

    Buon comple 6 mesi di blog a tutti!
    Con mota attenzione ho letto la tua riflessione che ci chiarisce a tutti noi il senso del blog dall’ inizio della sua nascita.
    Ti saluto Francesca in queste ore che non riesco a prendere il sonno dovuto ai fatti (penso)che coinvolgono la mia patria.
    Claudia.


  2. Sabino da Roma

    Cara Francesca,
    come va? Non scrivo da tempo ma ti assicuro che leggo tutte le tue interessantissime lettere con i vari argomenti trattati di volta in volta. Non ti nascondo, però, che oggi sono un po’ preoccupato in quanto noto, da qualche giorno, una certa stanchezza nel tuo sguardo. Stai forse smaltendo ora la stanchezza del lungo viaggio in Argentina? Oppure è il tuo, pardon “nostro”, blog che ti da pensiero per come alcuni blogghisti lo stanno interpretando? Da tempo stai richiamando tutti a mantenere un certo comportamento con l’attenersi strettamente agli argomenti trattati ed oggi, con la tua lettera “Blog Galateo” hai giustamente posto i necessari paletti aldila dei quali non sono più consentite forme comportamentali diverse. Sono pienamente daccordo con te e ritengo che così facendo il “nostro salotto” troverà nuovi visitatori, interessati a mantenere, per tuo tramite, i contatti con la madrepatria ed a godere della grazia e del sorriso della padrona di casa. Ti prego, torna a sorridere come solamente tu sai farlo.
    Un abbraccio


  3. Flavia Mea Pola ( São Paolo , Brasile )

    Buongiorno cara Francesca! Sono le 6 del mattino per cui auguro un “freddo”caloroso buongiorno!!
    Freddo solo perché finalmente arriva l’inverno e io che non sono “tropicalizzata” rendo di piú a 10º che a 40º…( in farenheit…c’é la tabellina di cui parlavamo l’altra volta…in matematica sono una frana,lo confesso)………
    Per quanto riguarda l’affetto che nutro per te,e per tutto il salotto….lí la temperatura puó salire e di molto senza nessun problema!
    Con la precisazione del blog galateo,apriamo un nuovo capitolo del nostro “Blog”in questi sei mesi Francesca penso proprio che hai avuto un buon risultato…é difficile tenersi,ci si entusiasma troppo ma non sembra difficile seguire queste direttive…cerchiamo di non prendercela troppo…a volte succede anche a chi ha dimestichezza nella lingua,di essere frainteso o dire una cosa per un’altra ma qui l’intuito é unirsi italiani nel mondo per il mondo e col mondo e cosí che dobbiamo continuare!

    Un abbraccio a tutti,affettuosamente,
    Flavia


  4. Martino ( Adelaide , Australia )

    Ciao Francesca e salve a tutti gli amici del blog. Come abbiamo visto si e’ reso necessario che Francesca facesse il punto sulla situazione per riportare un po’ di ordine. Mi sembra chiaro che quando si fa la puntata su uno di noi potremo aprire mille argomenti con le domande che rivolgeremo all’ospite di turno.Come abbiamo fatto nella puntata 10 divertendoci a scoprire o riscoprire il Jacaranda, la festa di San Martino da Tours,le ricette ed i vini ecc. Mentre per le puntate di sportello Francesca ci atterremo all’argomento del giorno. Un cordiale saluto a tutti. Martino


  5. luciana cianfarani ( troy, mi , usa )

    Buon giorno principessa del reame “Pronto Francesca” e tutti gli amici. Vivissimi auguri per l’anniversario, sei mesi, dai non scoraggiarti che fra poco verra` alla luce sto bimbo ma mi sembra che hai avuto un po` di doglie premature. Sono sicura che tutti noi abbiamo capito e si cerchera` di fare il meglio possibile per rimanere in tema. Penso che si possa essere interessanti e allo stesso tempo contribuenti validi al blog e rimanere in tema. Confesso che a volte diventava confusionario seguire e dovevo ritornare a leggere i commenti precedenti per farne una ragione. Di nuovo auguro a tutti una buona “raccolta” alla fine della semina e a te cara Francesca un meritato riposo,serenita` e un grandioso successo. Abbracci calorosi a tutti. Luciana


  6. Enzo AMARA ( Winthrop, MA , USA )

    Cara Francesca,
    dopo una settimana lontano dal mio affezzionatissimo computer, fra le bellissime montagne e laghi del New Hampshire, dove si respira aria pura, leggo questa nuova puntata di Pronto Francesca “Blog Galateo” e mi domando perche’?
    Devo leggere un po’ le puntate precedenti per capire questo tuo stato d’animo.
    Ma, una cosa e’ chiara, generalmente, il buon “galateo”, e’ imparato da piccoli, insegnato da genitori che ne hanno dato l’esempio.
    Vorrei farti i migliori auguri per i tuoi “sei Mesi” di lavoro impegnatissimo e di sacrifici personali, che molti di noi, apprezziamo immensamente, perche’ il tuo cuore e’ rivolto a tutti noi all’estero.
    Con la confusione che si sta creando intorno “mamma RAI”, penso che i cambi sono imminenti e che il tuo nome presto apparira’ alla guida non solo di “Sportello Italia” ma anche di qualche carica importante.
    Te lo auguro, perche’ te lo meriti.
    Con grande affetto, Enzo


  7. silvia-São Paulo-Brasile ( são paulo , brasile )

    Carissima Francesca,penso che questo tuo post mette in chiaro poche cose ma pontuali e essenziali.Adesso,dico personalmente, ritorneró a questo post ogni volta che mi sentiró di intervenire e vedró se entro o no dentro le regole,e se non mi ci sento dentro, mi limiteró a leggere ció che i carissimi amici diranno,cosí mi continueró a sentire partecipe del salotto…in realtá il sapere ascoltare é pure una grande virtú,si impara molto,io ascoltavo e scrivevo molto,quando mi veniva ovviamente,(ci ricascavo oggi…per poco)Solo ti volevo dire che il tuo salotto io non l ho mai visto come un “occasione” per fare amicizie personali,ma sí,come tu dici, per comunicarsi con gl altri conterranei emigrati..poi ,da questo si,sono uscite delle affinitá maggiori o minori con alcuni perche avevamo molto in comune.Ma io penso l importante é che tu raggiunga le tue mete e esperiamo non appaiano piu “avvisi di servizio”,almeno non tanti,te lo auguro di cuore.Un abraccione a te e tutti del blog e buone vacanze…qui fa un freddo cane(a São Paulo),Silvia


  8. SANDRO ( Toronto , CaNADA )

    Finalmente sono riuscito ad accedere al blog. Brava Francesca per avere chiarito alcune cose ed invitato tutti a portare nuovi amici.
    per Silvia: non essere così rigida, ci viene solo chiesto una giusta misura, non di sparire. Credo che Francesca non volesse dire proprio quello che hai scritto tu e cosi continui a confondere tutti.
    Continueremo tutti a scrivere, non solo a leggere! Questo è quello da fare, non trovate?


  9. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Sono già passati sei mesi, ed tutto giusto quello che a detto Francesca. sto provando da questa mattina ma purtroppo non sono mai riuscito a prendere il sito.
    comunque devo anche dire che fra poco incomincia la partita, ed forza azzurri ed auguro che sia una vittoria per noi, con questo saluto a voi tutti ed buona fortuna a l`ITALIA. Non sarà facile mi auguro solo che i nostri giocano con onore. Francesca ti auguro una buona vacanza, per quando andrai. un abbraccio ed un saluto a te ed tutti. Francesco.


  10. Maria Rosa Colombo ( Luján , Argentina )

    Cara FRANCESCA, cari AMICI e AMICHE tanti auguri per i nostri sei mesi in compagnia!!!!!!
    Sai cara Francesca che devo ringraziarti perche sai che tante volte parlando con me stessa, lo faccio in italiano, sono nata in Argentina ma penso in ITALIANO e per me é bellisimoooooo!!!e ti lo ringrazio, il blog mi aiuta tanto!!!!!
    Anche ti racconto che non sai che bel poster tuo mi ha fatto Andres per mettere nella Dante e nella Societá Italiana di Luján, aspettiamo che alcuno partecipe.
    Anche io ti abbraccio forte forte e ti voglio bene!!!!!
    ed anche a TUTTI VOI tanti baci!!!!!


  11. Juliana Ontario Canada

    Carissima Francesca sono molto condenta delle tue spiegazione su come comportarci, io non riuscivo mai a leggere tutto perche’ erano molti commenti, e quinti quanto avevo finito non ricordavo piu’cosa avevo letto e chiudevo la paggina e andavo via.
    Ma se ci ateniamo a un solo commento e’ piu’ facile a capire e a rispondere sul sogetto per tutti.

    Grazie moltissimo Francesca AUGURI per i sei mesi che gia’ sono passati, e ti auguro di cuore che tu possa riuscire ai tuoi disegni, un grante abracio a te cara Francesca e un augurio a tutti del salotto per le nuove
    leggi che la nostra Francesca cia chiarito un abraccio a tutti Juliana


  12. sandro ( Cascate di Niagara , Canada )

    Complimenti !!! Ms. Francesca, un “cyber” brindisi
    per i sei mesi, fai ” una buona joba” come si dice qui in paese di Italo-Canada; lo diceva molto spesso, il Gianni Lombardi della CHIN RADIO.
    Tutte le nuove notizie della sita sono molto emozionante; sono eccitato a siguire il vostro programma in qualsiasi direzione che va.
    Ho visto che non ai preso il mio suggerimento e ero pronto qui con il fischio in mano. Ma seriamente, ci sono anche i momenti seri que questo vostro progetto affrontera, non anche serve dirlo, ma dico, i momenti difili del giorno per i tuoi tifosi, ma spero piuttosto gioia. La sofferenza precede carattere, e il carattere ci da speranza e con quello spero un altra puntata di Pronto Francesca. Buona vacanza…


  13. Enzo AMARA

    primo tempo
    italia-francia 1-0
    olanda-romania 0-0


  14. Claudia Roman Jacksonville Fl,USA

    Bene Francesca mi sembra che hai costruito argini solidi e al tempo stesso flessibili per la tua diga…pardon, blog.
    Scusami se ogni tanto mi sono fatta prendere dall’entusiasmo e ho scritto molto, ma credimi mai ho pensato di nuocerti, anzi. Comunque non credo sara’ difficile seguire cio’ che chiedi, in fondo abbiamo tutti da guadagnarci e per me come credo gli altri amici blogghisti, questo blog ha aperto una finestra sul mondo degli italiani all’estero.
    Mi ha permesso di scoprire che tutte le sensazioni che provavo nella mia condizione di immigrata erano uguali a quelle degli altri che come me o prima di me avevano lasciato l’Italia. Se a qualcuno tutto cio’ sembra banale, dico che non lo e’ affatto perche’ solo attraverso questa scoperta ho trovato un po’ di conforto e di pace interiore. Non che il mio paese mi manchi di meno, ma almeno comunicare con te Francesca e con gli altri italiani lenisce un po’ la nostalgia di casa e molte altre cose.
    Forse e’ stato proprio cio’ che ci ha unito tutti e che dato il nostro proverbiale calore ed entusiasmo italiano, ci ha fatto sforare di tanto in tanto.
    Non volercene, siamo tutti armati di buona volonta’ per far si che il tuo progetto abbia il successo meritato.In sei mesi hai raggiunto grandi risultati e dal canto mio ho imparato tantissime cose, condivise altrettante con tutti voi amici e mi sono sentita anche meno sola o meglio isolata.
    Posso solo dire grazie a te e alla tua idea.


  15. MARTINA ( Montreal , Canada )

    Ciao Francesca, sono Martina. scrivo per la priima volta ma ti ho letto spesso. mi sembrava quasi di disturbare ed intromettermi tra amici, non credo che ora però bisognna fare il contrario e sparire tutti. Semplicemente evitare di fare una chat come hai detto molte volte. TU TI MERITI AMICI SINCERI E NOI LO SIAMO E CONTINUEREMO AD ESSERTI VICINO.


  16. Enzo AMARA

    Al 20’mo 2ndo tempo
    Italia-Francia 2-0
    Olanda-Romania 1-0
    Se finisce cosi, Italia ai quarti contro la Spagna, domenica 22 giugno alle 20:45 ora di Roma.


  17. Giuseppe-dal Connecticut ( USA )

    Ciao Francesca,
    Gia sei mesi, solo 183 giorni, grazie all’anno bisestile.
    Quanto terreno e migla hai coperto, attraversato l’equatore 4 volte, 4 continenti, 5 nazioni, e molti, molti amici. Auguri

    Hola Francesca,
    Ya seis meses, 183 días a solas, gracias por el año bisestile.
    Cuánto tierra y migla usted hace el ajuste del lugar, cruzar el ecuador 4 veces, 4 continentes, 5 naciones, y muchas, muchos amigos. Auguries

    Hello Francesca,
    Already six months, only 183 days, thanks for the leap year
    How much land and miles you have covered, crossed the Equator 4 times, 4 Continents, 5 Nations, and many, many friends. Best Wishes.

    Hello Francesca,
    Já seis meses, 183 dias de solo, agradecimentos por o ano bisestile.
    Quanto terra e migla você tem o ajuste do lugar, cruzado o equador 4 vezes, 4 continentes, 5 nações, e muitas, muitos amigos. Auguries

    Salut Francesca,
    Déjà `six mois, seul 183 jours, merci à l’an bisestile.
    Combien de terrain et migla tu as couvert, traversé l’équateur 4 fois, 4 continents, 5 nations, et beaucoup, beaucoup d’amies. Souhaits

    Martino come me la so cavata col multilinguo????


  18. Enzo AMARA

    Finali 2ndo tempo
    Italia-Francia 2-0
    Olanda-Romania 2-0
    Italia ai quarti contro la Spagna, domenica 22 giugno alle 20:45 ora di Roma.


  19. Giuseppe-dal Connecticut ( USA )

    Francia 0 Italia 2
    Olanda 1 Romania 0

    Ai quarti
    Hola` Espana

    Francesco Canada` “FORZA AZZURRI” E “FORZA ITALIA”

    HELLO` VIENNA


  20. Giuseppe-dal Connecticut ( USA )

    HOOPS OLANDA(2) ero cosi contento ho battuto il tasto sbagliato!!!!!


  21. Flavia Mea Pola ( San Paolo , Brasile )

    W l’Italia…ce l’abbiamo fatta!
    qui in Brasile ce l’hanno ancora coi francesi motivo per cui son tutti contenti!


  22. Lucia ( Buenos Aires , Argentina )

    Dolce Francesca, che sollievo!!! Quando ho visto che non si poteva entrare nel sito di prontofrancesca, ho pensato, vuoi vedere che Francesca ha detto: ma cosa mi combinano questi vecchietti (escluso i partecipanti giovani) impappinati??? Ora li lascio in astinenza, cosi imparano! Scherzo! :-)

    Come al solito sei stata bravissima con il tuo scritto, hai chiarito con tanta leggerezza il modo che dobbiamo usare per comunicarci senza essere invasivi e senza intimidire gli altri, quelli che come me all’inizio, avevano il timore di non saper guadargarsi l’amicizia che in altri gia vedevo che facessero con molta disinvoltura. Giuseppe, l’ha detto bene, c’e’ anche la paura da palcoscenico e quindi non è facile esporsi piu di tanto con i propri pensieri e le proprie circostanze e poter raccontare di sè e delle proprie esperienze.

    Sono contenta di questi sei mesi in cui abbiamo imparato parecchie cose, ma soprattutto di aver potuto stabilire un ponte meraviglioso con te e con i frequentatori del tuo blog. Ora ho capito l’importanza di scrivere POCO: Se si scrive molto non è che si ruba lo spazio agli altri, ma succede che i lettori possono smontarsi quando hanno davanti a loro un sacco di interventi, a volte inconsistenti, da leggere e che deviano l’attenzione. E poi… bisognera assolutamente rimanere in tema (sara dura!). :-)

    Ti auguro un meritato periodo di riposo, delle stupende vacanze e un ritorno alla grande con tutto quello che ti aspetti e ci aspettiamo per te. Sei sempre la nostra Francesca. Grazie. Un abbraccio, Lucia


  23. Francesco da Toronto ( TORONTO ON . , CANADA )

    L`Italia a vinto ed anche l`Olanda, pensavo che non ce la facevamo, fortuna ho nò l`importante che abbiamo passato il turno. W. L`ITALIA, ed ciao a tutti Francesco.


  24. matteo ( La Plata , Argentina )

    acarissima Francesca, con molta attenzione ho letto il tuo blog galateo di oggi, ai molta ragione di tutto quello che tu dici su tutti noi blogisti, da parte mia non scrivo sempre, ma a volte non ho tempo, comunque sono sempre al tanto di tutto quello che scrivono i blogista, a volta si e’ daccordo o no,pero bisogna comprendere il tuo sforzo per mantenere il tuo blog, perche come tu dici che ci vuoi molto bene, tu lo sai bene Francesca che anche noi ti vogliamo molto bene e per questo saremo molto grati sempre. Un saluto a tutti gli blogista, e a te Francesca un forte abbraccio e a presto.


  25. anna-Brasile(São Paulo)

    Carissima Francesca, alleluja, credo che adesso ho capito. Spero di non essere troppo ottimista!!!
    Auguri per i sei mesi e concordo con tutti i bloghisti, in particolare con quanto ha scritto Claudia Roman, poi, tutti gli altri.
    Caro Sandro, da ciò che ho capito io, Silvia(Brasile) voleva dire solo che ora si conterrà dallo scrivere troppo, tra l’altro anche io, scrivevamo sempre, eravamo quelle che facevano confusione, quindi non ti preoccupare, ci dobbiamo solo controllare, ma il blog mi piace e mi fà compagnia, non me ne andrei mai, solo seguirò le regole così chiare ora.
    Spero di non averle già infrante…mò mi viene da ridere solo a pensarci che ho capito e…
    Un abbraccione a tutti e per piacere scrivete tutti così noi avremo molto da leggere ed imparare.
    Grazie Francesca
    Anna


  26. Gianni ( Bostonia Massachusetts , USA )

    Auguri cara Francesca!
    E mi auguro che presto ci darai una grande notizia, quella che tutti desideriamo.
    Non tela prendere di cio’ che succede, non e’colpa tua ma di tutti vittime delle circostnze.
    Tu sai…”l’ammoina” scoppia come una bomba ed incontrollabile.
    Il galateo…quanto vi e’ da dire e da imparare. Anche noi siamo a minima conoscenza, e poi orrore!!!! A volte nei ristoranti vedo a tavola uomini e ragazzi con il cappello in testa.
    Francesca…hai letto il mio pensiero! Proprio l’ altra settimana pensavo di comperare un libro sul galateo. Ho visto attraverso il omputer che in Italia vi sono buone scuole sul soggetto.
    el notro limitato galateo, guardiamoci a come comportarci, e mi raccomando: niente cappelli a tavola, non usare stuzzicadenti e…(scusate se lo dico, orrore!) ho visto un gruppo di persone di un ufficio al ristorante e una “signorina” che ha usato il tovagliolo per soffiare il naso!!!!
    Naturalmente il galateo e’molto vasto e da come comportarsi, sul vestire, parlare, muoverci ed altro, ma mi sono limitato “a tavola”.


  27. gaetana ( m , AUSTRALIA )

    Cara Francesca congratulazioni per questa tua creatura che si chiama (blog ) penso che devi essere orgogliosa di te, in questi sei mesi sei venuta a conoscere tanti di noi sparse fra australia e argentina e altre parte del momdo,personalmete e penso di dividere le opinioni di tutti noi, ti diciamo grazie, sei sempre stata interessata a gli italiani all;estero,goditi la tua vacanza e il mare, te lo meriti. Tutto quello che hai scritto e vero, sai tante volte si va fuori argomento, senza cattiveria, anche perche fra noi e te si e` stabilita una bella amicizia, , un forte abbraccio Gaetana


  28. Giuseppe-dal Connecticut ( USA )

    Oggi 18 Giugno,e` il compleanno di una persona tanto tanto speciale a Francesca, ed e stata l’idea dietro le quinte per il nome “ProntoFrancesca.it”. Grazie Raffaella, e con cio` voglio dedicarti questo video.

    http://www.youtube.com/watch?v=ljw-Kl1WHiE

    Buon Compleanno a Te!!! ;=)))


  29. Francesca verde ( Melbourne , Australia )

    Bravissima Francesca, sei stata molto chiara, per primo auguri, per i primi sei mesi del tuo BLOG, vedo che sta crescendo molto bene il tuo banbino, ne devi essere orgogliosa, ora incomincia la parte piu bella, perche incominciono a nascre, i primi dentini, e questo e un buon segnio, vuol dire che cresce in un’ottima salute, e per questo ti auguro, tutto il bene e l’oro del mondo, che te lo meriti, buone vacanze, e buon riposo, pure che ci credo poco, il tuo riposo per te, e stare sempre in movimento, sembri sembre di 15 anni, con tutte le tue energie, il tuo buon tato d’animo, ti abbraccio fortemente
    Francesca


  30. YaraPacchioni ( San Paolo , Brasile )

    Cara Francesca auguri per i sei mese di blog,sono felice di partecipare sempre imparo e mi fa piacerre.Un saluto a tutti Bacci Yara
    Buona vacanze.


  31. MARIA ( montreal , canada )

    Dolcissima Francesca,
    dopo alcuni giorni eccomi qui,
    auguri per i 6 mesi del nostro blog,che meraviglia
    poter comunicare con te.
    Dunque io ti chiedo scusa se qualche volta sono
    uscita fuori tema,ti prometto che non succedera’ piu’.
    Ti voglio bene e sei per noi una carissima amica, grazie.
    Un saluto a tutti e un abbraccio a te Francesca
    bacioni
    Maria…


  32. Maria Zannelli ( Melrose , stati uniti )

    Ciao Francesca da tempo non mi faccio sentire
    ma vedi i bloghisti dovrebbero scrivere lettere piu`
    corte non ti nascondo che mi piacerebbe leggerle tutte
    ma ci vogliono molte oree per me non e possibile.
    Mi piace molto le canzoni che inserisci spero che ti rivedremo presto in T,V
    un caro saluto a tutti grazie Enzo per le notizie di calcio la vittoria degli azzurri
    a te Francesca un caloroso abraccio Maria Zannelli


  33. Martino ( Adelaide , Australia )

    GIUSEPPE connecticut ciao, in inglese va benissimo per le altre lingue non mi pronuncio. Io parlo bene il calabrese delle mie parti, me la cavo in italiano, mi arrangio in inglese e conosco quattro parole di tedesco e due di francese. Mentre l’imperatore Carlo V parlava italiano con le donne. francese con gli uomini, tedesco al suo cavallo e spagnolo con dio.

    Saluti a tutti, Viva Francesca e L’Italia – Martino


  34. Anthony D'Addese ( Montreal , Canada )

    Ciao! Son contento leggere che ben presto prenderai una vacanza ben meritata. Ho sempre pensato alle tue tante ore di lavoro per preparare il tuo blog, e sinceramente non so come fai da sola e per questo ti ammiro. Anche se non scrivo spesso, forse perche’ l’argomento del giorno non mi interessa, leggo sempre tutto cio’ che scrivi.
    Cordialmente
    Anthony


  35. Marta Galzerano ( CHIVILCOY , ARGENTINA )

    Cara Francesca:
    Auguri per il sesto compimese di Pronto Francesca!
    Cari amici/amiche:
    Mi dispiace, ma dopo sei mesi di partecipare al blog ho fatto un bilancio personale e mi sono resa conto che come discendente italiana non sono riuscita a prendere parte attiva nel blog .
    Le mie ragioni sono:
    * ho poca dimestichezza con la lingua.
    * non ho conosciuto i miei parenti italiani perché sono morti troppi giovani.
    * non ho la stessa problematica degli italiani emigrati ( cittadinanza, pensione, norme giuridiche, questioni commerciali, tributarie, ecc.)
    * non conosco molti abitudini, modi di dire.
    Comunque continuerò leggendo tutti i commenti che mi sono arricchiti nell’ apprendistato della lingua e scrivendo nel momento opportuno.
    Saluti a tutti. Marta


  36. Patricia ( Buenos Aires , Argentina )

    Bravissima Francesca! come una bussola la esattezza delle tue parole ci fa ritrovare la strada giusta.
    Baci e auguri a tutti per il “compimese”!!
    Patricia


  37. GIANNI ( ASCOLINI , THAILANDIA )

    CARA FRANCESCA,
    BUON COMPLEANNO ERO SICURO CHE AVRESTI AVUTO SUCCESSO PERCHE’ TUTTI GLI ITALIANI SPARSI NEL MONDO TI VOGLIONO BENE.
    UN ABBRACCIO AFFETTUOSO,
    GIANNI ASCOLINI


  38. joe ( Melbourne , Australia )

    Cara Francesca buon compleanno per i primi 6 mesi del blob lo festeggiamo tutti insieme tra te’ e tutti gli Italiani all’estero.Tutti noi ti vogliamo bene ,pero’ goditi le tue belle vacanze ne hai di bisogno,con tanto affetto e simpatia un bacione a presto ciaooo Joe


  39. Giorgio Turri ( Middletown, CT , USA )

    Cara Francesca,
    come vedi i primi sei mesi del tuo blog coicidono con la vincita dell’Italia contro la Francia. L’avvenimento e’ di buon auspicio. E’ ora di accendere quella mezza candelina, brindare alla tua salute e a quella di tutti i salottisti, specialmente quelli di buon senso che capiscono e si attengono alle regole del tuo blog.
    Un abbraccio,
    Giorgio


  40. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    UN AUGURIO DEI PRIMI SEI MESI DI QUESTO BLOG A FRANCESCA, ED UN BUON PROSEGUIMENTO PER IL FUTURO. COME OGGI ED SEMPRE. BUON LAVORO FRANCESCA TI SALUTO CON UN BUON GIORNO DEL MATTINO. FRANCESCO.


  41. Deisy Montiel ( Miami -Florida , U.S.A )

    Hello Francesca, come stai, spero che adesso stai meglio visto il sucesso che hai avuto con questa puntata, anche io sono de acordo come il altri blocks..bisogna seguire le regole, e bisogna parlare di cio che tu proponi a richiesta del servizio che si richiede de parte nostra, ma sai a volte cuando uno ha la oportunita di conoscere a cualquno che la pensa come uno, scambia el pensiero, e la necesita de ogni essere Umano e sensibile, a questi cose, ma sopratutto per chi e lontano della sua terra, sente di piu la voglia de comunicare, per questo anche a Claudia, a Silvi, Anna, Stefanno li capisco per che anche a me sucede, molte volte ha bisogno di parlare, da racontare la sua vita, e sucede cio che ha acaduto, ma grazzie a te, siamo riusciti a trovare questa maniera de comunicare, te ringrazio veramente di cuore, stiamo con te, ti auguro buone vacanze, ricordate che noi siamo ei tuoi amici, che siamo qui per apogiarti nei tuoi progetti, che sono veramente con molta cualita Umana, con molta sincerita, poi contare sempre con noi, tua Amica Italo Sudamericana Deisy Montiel . Salutti a tutti…


  42. giorgio balerstra ( buenos aires , argentina )

    Cara Francesca, sono Giorgio Balestra, ti ricordi di me? Io ti ricordo con molta ammirazione e , sopratutto,con molto affetto. In quanto al blog devo dirti che si e`trasformato in un bla,bla, bla. Non per colpa tua, ma di tutti coloro che, pur di vedersi su uno schermo (pantalla), scrivono qualsiasi fesseria.Perche`non limitarci alla problematica degli italiani residenti all’ estero, che tu conosci molto bene, e rendere cosi`un vero servizio alle comunita`? Per il poco che conosco di questi problemi sono comunque a tua disposizione.Ciao,Giorgio.


  43. maria mandarino ( TORONTO , CANADA )

    FRANCESCA,auguri per i sei mesi del blog,dove mi piace tanto e dove spendo quel po di tempo libero che cio`rinunciando alla tv, e qualche telefonata. ENZO TORTORA non allodanarti dal blog a volte male o buono che sia ti aiuta a mantenerti occupato in qualcosa, e allevia il dolore,dentro di te di questo incapace che ti a operato,e ti a rovinato la vita,ti sono vicino Maria. Un saluto a tutti i blogghisti.


  44. giuseppe(dal Canada)

    Francesca, auguroni!! Per la celebrazione dei sei mesi del tuo blog.
    Ti auguro sempre maggiori succesi,e spero che dopo questo tuo chiarimento,il traggitto da percorrere sara liscio e molto piu’ socievole. E che tutti si atterranno alle regole da te suggerite. Non penso che ci sia un’altra comunita’ al mondo con la stessa opportunita’ che tu hai creato per tutti noi,percio’ in segno di gratitudine e’ nostro dovere seguire le regole.Personalmente non ci vedrei nessun male se quando qualched’uno va fuori tema (specie negli argomenti di informazione), cancellare i commenti che non sono in sintonia con il tema della paggina.
    Ciaoo e di nuovo tanti auguri. Giuseppe


  45. Fabio Ragona ( Buenos Aires , Argentina )

    Carissima Francesca : congratulazioni per il sesto compimento di PRONTO FRANCESCA e complimenti per il grande esito che sta avendo il tuo BLOG : noi, italiani all’estero, ci rallegriamo vivamente di questo meraviglioso ponte che hai saputo creare, che ci unisce alla nostra madre-patria e ci fa rinnovare i nostri profondi sentimenti, quasi sempre con molta nostalgia ;pero non dobbiamo neanche dimenticare gli immensi sacrifici che fai , in tutti i sensi, per darci questa felicitá, che é la unica ricompensa che ricevi. Per ció, gli auguri di BUONE VACANZE sono molto sentiti, perché vorremmo vederti felice, contenta e soddisfatta. Forse transcorrerai le tue vacanze nella tua bella cittá di Napoli, forse sulla costa amalfitana o forse in qualsiasi altra localita italiana, non importa: sarai sempre accompagnata dal nostro affetto e riconoscenza per tutto ció che tu fai per noi, e ci auguriamo anche che, al tuo ritorno al lavoro, possiamo seguirti non solamente per mezzo del computer, ma anche vedendoti per televisione, che ci consentirebbe transportarci al tuo studio televisivo e vivere insieme, in modo simultaneo, le grandi emozioni che proviamo. Un forte abbraccio Fabio Ragona


  46. liliana ( Buenos Aires , Argentina )

    Cara Francesca, tanti auguri per i sei mesi del Blog e buone vacanze!!!
    Un forte abbraccio e bacioni!
    A presto,
    Liliana


  47. salvatore ( caracas , venezuela )

    D’accordissimo con tutto!!! Solo che a proposito del blog sulle pensioni avevo alcune domande e volevo di nuovo chiedere se avrò risposta
    Grazie in anticipo
    Saluti a tutti


  48. Carla ( Bali , INDONESIA( ASIA) )

    Ciao Francesca,sono gia’ passati sei mesi dall’inizio del blog e sembra ieri.
    Hai fatto un bel lavoro di coordinamento fra tutti gli amici sparsi per il mondo,
    veramente fantastico!Vedo che hai dovuto fissare dei “paletti”,hai fatto benissimo
    vedrai che andra’ a tutto vantaggio del blog che diventera’ piu’ veloce e meno ripetitivo.
    Spero tanto che i tuoi contatti di lavoro diano buoni risultati,tu sai che ho sempre fatto il tifo per te criticando apertamente i programmi indecenti di RAI ITALIA(specialmente i telegiornali di De Pasquale),e vorrei che durante la pausa estiva cambiasse veramente qualcosa.
    Peccato che qui in Asia siamo in pochi che partecipanoal blog,pero’ la Thailandia e’ presente qualche volta(ciao Lino)
    Un abbraccio atutti gli amici del mondo
    carla


  49. Carlos Castiglione ( San Paolo , Brasile )

    Ciao amici, ciao Francesca.
    Sono un po’ sparito del blog, ma sempre partecipando in modo passivo, se posso dire così, cioè leggendo tutto quello che Francesca scrive ed anche alcuni commenti dei blogghisti, sono tanti… impossibile leggerli tutti…
    Secondo me, è chiaro che dobbiamo seguire le regole del blog di Francesca, però non sono sicuro che tutti hanno già imparato…
    La verità è che Francesca deve ritornare alla TV e così il nostro blog naturalmente sarà ancora meglio.
    A GIUSEPPE CONNECTICUT alle 22:12, scusami, però hai sbagliato nel testo in Portughese. Non c’è problema… Così come io sbaglio in italiano…
    Auguri, Francesca per l’occasione di “nostro” anniversario.
    Abbracione a tutti.


  50. Maria Rosaria Martinelli ( Staten Island,N.Y. )

    Cara Francesca, come prima cosa auguro un felice Compleanno per questo meraviglioso blog che tu hai creato per occuparti dei veri problemi di noi italiani all’estero. Condivido con te quello che vuoi trasmetterci a proposito di non usare questo blog, come un ciacolare,proprio per questo ti chiedo umilmente scusa, d’ora in poi ti prometto che da parte mia non succedera’ piu’,partecipero’ solo se avro’ domande inerenti da fare.Ti abbraccio con affetto,Maria Rosaria


  51. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , DANADA )

    Oggi sembra un pò più sereno, non penso che il mal tempo è finito, comunque sembra che l`aria si è rinfrescata un pochetto ed cosi si respira meglio.
    Francesca il buon giorno si vede dal mattino, a me sembra che di questi tempi moderni, i giovani di oggi
    non sanno cos`è il galateo, ed per chi lo sà è come se nulla fosse, questi sono i tempi moderni.
    Ciao a tutti i bloghisti, ed un saluto a Francesca. la nostra stella. Francesco.


  52. Flavia Mea Pola ( São Paolo , BRA )

    sono assoluramente d’accordo con i sentimenti descritti da Claudia!
    buona giornata a tutti gli italiani del salotto
    Flavia


  53. Leonella di FAIV ( Caracas )

    Francesca, sei bravissima!
    Continua cosí.
    Un cordiale saluto a tutti.


  54. Claudia Roman Jacksonville Fl,USA

    Parlando di galateo, col tempo ho scoperto che ogni paese ne ha uno suo. Per esempio l’uso delle posate negli USA e’ molto diverso da quello europeo. Per tagliare buona parte del cibo usano spesso il lato della forchetta e per la carne fanno come noi italiani, coltello nella mano destra e forchetta nella sinistra, solo che poi posano entrambe le posate prendono con la destra la forchetta e mangiano il boccone tagliato.
    In Cina invece non e’ molto educato fare troppi complimenti quando si e’ invitati a casa di qualcuno sugli oggetti che ci sono. Va bene dire “che bella casa” e li ci si ferma, non va bene dire che belle tazze o che bel vaso perche’ in tal caso sono tenuti a donartelo! Quindi, ammirare in silenzio!
    Altra cosa che va contro il galateo italiano e’ che sempre negli States, si saluta quando si entra in un posto o ci si incontra ma non e’ indispensabile farlo quando si va via. Mi pare in Giappone che se siedi di fronte ad un’altra persona e incroci le gambe, e’ maleducatissimo far si che il piede punti verso la persona, bisogna piegarlo di lato. Strano vero?
    Senza considerare come poi il galateo cambi in base ai tempi. Qualcuno di voi ha detto che la gente non si toglie piu’ il cappello quando va a tavola, vero! Una volta invece…e che dire delle donne che negli anni 40 non uscivano se non avevano i guanti? Era anche segno di maleducazione incrociare le gambe, oggi invece e’ un segno di femminilita’. Questi sono cambiamenti di comportamento, la maleducazione e’ tutt’altra cosa, solo che se si e’ vissuti quando bisognava togliere il cappello per mangiare e oggi non lo si fa piu’ si ha la sensazione che la maleducazione imperversi. Ovvio.
    Quando si e’ in un paese straniero e non si sanno le abitudini e regole, vige la legge del buon senso. Ovunque invece, e’ bene mostrarsi con il sorriso (come fa Francesca) che apre tutte le porte e ci fa piu’ belli, segno di grande rispetto per il prossimo anche quando vorremmo scaricargli addosso tutti i nostri mali.


  55. Alfonso ( Montreal , Canada )

    Ciao Francesca, anche se non scrivo spesso sul blog, comunque seguo assiduamente le tue puntate, il tuo video e tutto quello che la gente dice. Spero che con tutta la tua grande volontà, la tua grinta e maggiormente la nostra comprensione e cooperazione, si possa mantenere per tantissimi altri mesi questo prezioso legame che ci unisce, tramite la tua bella iniziativa, a te e alla nostra Italia.
    Auguri di vero cuore e buone vacanze ben meritate.
    Alfonso


  56. giuseppe chiappini ( Montenero di Bisaccia (CB) , Italia )

    Ciao a tutti i partecipanti al “blog” di Francesca…
    scusate la mia intrusione…. e si perchè di intrusione di tratta essendo io residente in Molise… da quando ho avuto notizia di “questo salotto mondiale” per gli italiani all’estero ho cominciato a seguirlo in maniera “passiva” nel senso che mi limitavo a leggere i vostri interventi…. oggi in occasione dei festeggiamenti per sei mesi di fila di un grande successo e di una grande idea non potevo non scrivere qualcosa…. Auguri a tutti voi e grazie Francesca… p.s. in merito all’editoriale di Francesca “sul galateo” non posso che corcordare perchè alle volte è veramente difficile riuscire a leggere tutti i vostri interventi… della serie quando arrivi alla fne non ricordi più l’inizio, ma capisco anche tutti voi… dell’esigenza ei contatti, anche interpersonali dei partecipanti, e della voglia di Italia mai sopita in ognuno di Voi… un ultima cosa per rispondere alla signora argentina (Marta…mi sembra) che diceva “non sono riuscita a prendere parte attiva nel blog .
    Le mie ragioni sono:
    * ho poca dimestichezza con la lingua.
    * non ho conosciuto i miei parenti italiani perché sono morti troppi giovani.
    * non ho la stessa problematica degli italiani emigrati ( cittadinanza, pensione, norme giuridiche, questioni commerciali, tributarie, ecc.)
    * non conosco molti abitudini, modi di dire.” …. se hai voglia di scrivere fallo pure nella lingua che usi tutti i giorni…. troverai e ne sono sicuro qualcuno che ti capirà e se ne farà interprete….
    mi sa che ho sforato… scusatemi….. scusa Francesca


  57. Danila ( Jax , Florida )

    Marta Galzerano ( CHIVILCOY , ARGENTINA )

    18 Giugno 2008 alle 3:00

    Ciao Marta,
    la tua frase ” ho poca dimestichezza con la lingua” mi ha fatto sorridere..ma scherzi?? a me sembra proprio che scrivi benessimo, ti esprimi molto bene..molto meglio di alcuni miei amici italiani, nati italia, figli di italiani, residenti in Italia :-)

    giuseppe chiappini ( Montenero di Bisaccia (CB) , Italia )

    18 Giugno 2008 alle 15:52

    Ciao Giuseppe,
    credo che nessuno di noi consideri il tuo intervento un’intrusione, anzi Francesca dice sempre di allargare il giro e far partecipare anche i ns amici/parenti in Italia..quindi tu inzia a spargere la voce in Molise :-)
    Poi oltre te ci sono anche altri italiani che dall’Italia partecipano al blog….a parte Nonna Lea..mi viene in mente un nome a caso.. Alessandro… che saluto con affetto in attesa che ci batta un colpo di email oppure ci mandi un segnale di fumo etc.


  58. romuald fezeu ( yaoundé , camerun )

    ciao francesca evevo voluto verdere il blog ma non fa niente espero per la prossima volta; da tre oggi son in vacanza ma il mese prossimo faro’ il mio stage academico in una banca. Ed tu francesca dove andrai in vacanza?


  59. Santo

    Bene, sono passati sei mesi, e molta acqua sotto i ponti. Credo siamo como i ragazzini che stiamo imparando a caminare ed a parlare, a volte cademo per terra ed a volte non sapiamo come dire le cose. E non c´è male, cosi si impara ad andare ed a crescere. Bisogna che ci guidino per andare per la dritta via. Grazie a Francesca che ci ha aperto questa strada per dire le cose che da tanti anni avevamo dentro, ma dobbiamo capire che a volte ci sono delle cose che ci fanno ribelare ed arrabiare e non possiamo tacere. Sono anni che gli italiani fuori della nostra Patria siamo stati ignorati e l´unica che ci ha dato l´oportunità di esprimere i nostri sentimenti è stata Francesca, tanto a Sportello come in queto blog, dobbiamo ringraziarla e anche chiederle scusa se a volte non rispetiamo le regole, sucede nelle migliori famiglie.


  60. Sandro ( Niagara , Canada )

    Ms. Francesca,buona giorno !!!
    vorrei sapare se ricevi commenti fate adesso nelle puntate passate? voglio essere sicuro di questo.
    Forse non serve sedervi su i suoi bagagli questa volta. Buone vacanze.


  61. Santo ( Buenos Aires , Argentina )

    Scusate non ho messo da dove scrivo.


  62. Juliana Ontario Canada

    Un saluto a tutti, e’ una buona buona VAGANZA a Francesca, siposati gioisci la tua meritata Vaganza

    Un grante abraccio a te CARA Francesca,

    Saluto a tutti gli amici del Salotto, mensiono solo quelli che mi ricordo siete tanti Anna, Silvia, Danila, Romina,Francesco , Gaetana, Carla, Sandro, Francesca Verde, Augusta, ma quanti ne siete un abraccio a tutti ciao per adesso avete una buona serata da Juliana ………………


  63. ilena

    Francesca cara, inanzitutto non ti devi scusare poiche sei sempre stata cosi esplicita e chiara su ogni argomento della puntata da trattare. Hai sempre usato un Buon Galateo, la buona Cortesia che ti caraterizzano per essere una persona educata,colta e soprattutto sensibile verso gli altri e in questo caso a tutti gli italiani sparsi per il mondo.
    Invito agli amici del grande salotto a rileggere i commenti fatti da Francesca in ogni tema proposto dove ha sempre ricordato il sogno di questo Suo Grande Progetto Telematico, confrontandoci liberamente, ma senza creare inutili e noiose polemiche.
    Francesca i miei piu sinceri auguri in questo compimese e dopo un meritato riposo,anche per un tuo pronto ritorno alla televisione.
    Ti voglio un mondo di bene….un bacione e un caro saluto a tutti..
    ilena lanni


  64. ilena ( Guanare , Venezuela )

    ….scusa Francesca ho dimenticato l’indirizzo!!!


  65. Flavia Mea Pola ( san Paolo , Brasile )

    Rimuginando un pó le tue parole,Francesca,mi assilla una questione…ottimo che tu vada in vacanza…ma per quanto tempo? E NOI rimarremo orfani nel frattempo?
    Egoisticamente,
    Flavia


  66. Martino ( Adelaide , Australia )

    CARLA da Bali E CHIAPPINI da Montenero di BS, Ciao Carla sono d’accordo con te sui telegiornali di De Pasquale che sara’ un buon giornalista ma come presentatore e’ scarso con tutti i suoi hum e ham le (che pizza!) sono lunghi mi fanno perdere tutta la prima serata con temi che interessano particolarmente a lui. Ho protestato con Badaloni (sic) ma e’ come sbattere contro un muro, sono come quei politici che non ascoltano l’elettorato e poi spariscono nel nulla.Chiappini io sono Martino l’ho conosciuta qualche anno fa ad Adelaide sono un amico di Riccardo e ho un buon ricordo di lei. La invito anch’io cordialmente a partecipare al blog quando lo ritiene opportuno. Saluti

    Martino


  67. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Come sempre saluto a tutti i bloghisti, ed Francesca,
    anche questo fa parte del galateo, rispettare tutti.
    Francesca sei già andata via? In vacanza naturalmente?
    Non voglio dire come si usa dire, quando arrivi scrivi!
    ma se lo fai sono sicuro che molti bloghisti, saranno condenti. Agli amici sportivi non arei mai pensato che la Russia ce l`avrebbe fatta, la prima partita l`anno giocata allo stile italiano, hanno fatto pietà, ma poi si sono rimessi ,ed anche bene, ma purtroppo dovranno affrontare l`Olanda. ma anche noi affronteremo la Spagna, ma speriamo che Dio ce la manda buona, è solo un modo di dire, il resto vada come vada.
    Cari amici vi saluto tutti, ed un abbraccio per Francesca, con una buona vacanza giusto in caso parte, Francesco.


  68. FEDERICO ( KEY BISCAYNE Florida , USA )

    Cara Francesca,
    il tuo BLOG GALATEO non ha fatto altro che confermare
    quello che io avevo sempre capito.

    Che io abbia scelto di scrivere un commentario solo,
    e’,per non avere discussioni inutili e per evitare che
    il blog diventi un mio sfogo personale.

    Il bello e’ sentire le opinioni di gente di tutto il mondo o quasi,cercare di imparare,e allo stesso tempo
    non stare attaccato al computer tutto il tempo libero
    alla ricerca di attaccare chi non e’d’accordo con me.

    La famosa frase ” il mio diritto finisce cuando
    incomincia il diritto altrui” e’ la cosa piu’ bella per un blog.

    Credo che nessuno ha tutta la verita’ in mano,ed e’ molto bello sentire opinioni e suggerimenti che
    vengono da gente con origini diverse dalle mie.

    Per gli e le argentine diro’ che cuando io parlo spanolo,mi prendono per uno di voi,conosco molto bene il vostro GRAN PAESE.Mia figlia ha vissuto 5 anni in
    Vicente Lopez.

    Per i brasiliani/ne i miei antenati si stabilirono
    negli anni 20 in Sao Jao da Boa Vista e hanno ancora
    oggi,fabbriche di scarpe.Ho come vicino di casa a
    Christian Fittipaldi,e con lui facciamo molti allenamenti in bicicletta,a volte troviamo a Tony Kanaan, che ha una magnifica bicicletta COLNAGO,
    cosi’ che io sento sempre parlare in “brasiliano”
    Per chi non lo sa,questi ragazzi corrono in auto.

    Francesca,divertiti,dimentica tutto e cerca di caricare le tue pile e mantieni le dita incrociate perche’se alla Rai Italia vengono le persone giuste……TI RIVEDREMO !!!!!!!!!!!!

    Saluti a tutti e a tutte.


  69. Anna dalla Virginia

    Carissima
    sono stata assente tanto tempo ma ora data l’occasione importante sento il dovere e ancor piu’ il piacere di festeggiare con te e con tutta la grande famiglia che ti segue con grande affetto.Se mai un giorno dovessi ritornare alla TV non mi meraviglierei delle lacrime sgorganti a catille per l’emozione.Grazie per i consigli,e’ giusto conservare educatamente la privaci ma vedere in primo luogo l’interesse comune comunque vedo che non e’ impossibile fare egualmente amicizia.
    Un affettuoso saluto da Anna


  70. Teresa ( Buenos Aires , Argentina )

    Cara Francesca e amici del saloto
    la giornata grazie a Dio é trascorsa senza i temuti scontri tra manifesssstanti antagonisti ,sono state giorni di molta tensione , speriamo e preghiamo il dialogo reinizie e si trovi una giusta soluzione per tutti.

    scusa il ritardo nel farti i complimenti per i 6 mesi compiuti e augurando lunga vita in pace e armonia al tuo saloto mondiale.
    sono d’acordissimo con le regole del Galateo ,cortesia e rispeto sono regole fondamentali, e se su un argomento di servizio non abbiamo nulla da dire meglio non scrivere e limitarsi a legere ,sepmre su impara qualcosa,é anche bello sapere che a te fa piacere che la persona intervistata da te ,diventi un po protagonista e possiamo farle delle domande interesanti e possa rispondere .cosi é come tutti impariamo da tutti.,in italia tutti si preparano per le vacanze al mare ,qui invece ci saranno le ferie d’inverno , chi puo permeterselo fa turismo ..
    Oggi ce stata añ circolo italiano il coctel di conmiato del console Occhipinti ,rientra a Roma per 4 anni .Il Console era veramente conmmoso ,e anche molti dei presenti.sucede che quando ci si affeziona …è finito il tempo di permanenza e partono…ed é come sentire che parte un amico al quale forse non vedrai mai più .Buona notte Francesca buona notte a tutti .
    Teresa
    .


  71. Carla ( BALI , INDONESIA( ASIA) )

    E si,Martino!Anch’io ho scritto numerose mail all’idirizzo del direttore Badaloni,
    purtroppo “orecchio da mercante” come diceva mia nonna,niente risposte.
    Speriamo che qualcosa cambi veramente in RAI ITALIA e che sia veramente a beneficio di chi risiede all’estero,chissa’ che Francesca non ci riservi una bella sorpresa…..ce lo auguriamo tutti noi amici del blog!

    Mi dispiace molto per la situazione in Argentina,Teresa,quanto dici fa pensare davvero ad una situazione politica molto critica e vivere li’ non deve essere facile.

    Vi abbraccio tutti con affetto
    carla


  72. gaetana ( m , AUSTRALIA )

    Cara Francesca non ci lasciare troppo soli, perche ci siamo abituati a te, fai parte di questa grande famiglia che si chiama (BLOG )Contracambio i saluti a Juliana e tutte le persone che crivono a Francesca. buona serata oppure buon giorno a tutti, dovunque voi siete in giro la mondo, un abbraccio Gaetana


  73. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Quest`anno il tempo non si vuole stabilire, ancora piove ed anche fresco, brutto inverno ed male estate fin`ora. buongiorno a tutti, come và il governo? A me sembra che nulla è cambiato, si parla solo ed non si fa niente, i clandestini sbarcano titti i giorni ed nessuno li ferma, si parlava di applicare questa famosa legge Bossi Fini, ma come al solito ci troviamo nello stesso mare. Francesca ho sentito che c`è il ritorno della Carrà, ed non ricordo altri. Noi tutti vogliamo anche il tuo ritorno, con la speranza che ci sia. Per ora gotati le tue vacanze, per quando andrai.
    Ed tante belle cose. Ciao Francesca un saluto per te ed tutti, Francesco.


  74. Enzo AMARA ( Winthrop,MA , USA )

    Cari Amici,
    oggi a oston si festeggia la vittoria dei Boston Celtics, famosissima e storica squadra di basket che e’ arrivata a 17simo trionfo.
    Parata comincia alle 1o stamattina. mi preparo per andare.
    Pero’, volevo scambiare una letterina che mi e’ arrivata da un caro amico.
    Questa e’ la settimana dell’amicizia.
    Per voi tutti “AMICI VIRTUALI” del blog di Francesca, vi auguro buona lettura.
    Un abbraccio,
    Enzo

    LEGGI FINO IN FONDO…. CIAO

    Ho imparato… che nessuno è perfetto…
    Finché non ti innamori.
    Ho imparato… che la vita è dura…
    Ma io di più!!!
    Ho imparato…
    che le opportunità non vanno mai perse.
    Quelle che lasci andare tu…
    le prende qualcun altro.
    Ho imparato… che quando serbi rancore e amarezza la felicità va da un’altra parte.

    Ho imparato…
    Che bisognerebbe sempre usare parole
    buone…Perchè
    domani forse si dovranno rimangiare.
    Ho imparato… che un sorriso
    è un modo economico per migliorare il tuo aspetto.
    Ho imparato…
    che non posso scegliere come mi sento…
    Ma posso sempre farci qualcosa.
    Ho imparato… che
    quando tuo figlio
    appena nato tiene il tuo dito nel suo piccolo pugno… ti ha agganciato per la vita.

    Ho imparato… che tutti
    vogliono vivere in cima alla montagna….Ma tutta la felicità e la crescita avvengono mentre la scali.

    Ho imparato… che bisogna godersi
    il viaggio e non pensare solo alla meta.

    Ho imparato…
    che è meglio dare consigli solo in due
    circostanze…
    Quando sono richiesti e quando ne dipende la vita.
    Ho imparato…
    che meno tempo spreco…
    più cose faccio.

    E’ la settimana dell’ amicizia …
    Dimostra ai tuoi amici che ci tieni.
    Manda questa e-mail a tutti i tuoi amici, anche se significa rimandarlo a chi te l’ha mandata…. Se ritorna .. Hai tanti buoni amici.

    Buona settimana dell’amicizia….


  75. ENZO TORTORA ( MANSFIELD , STATI UNITI )

    GRAZIE MARIA MANDARINO DI TORONTO CANADA, PER LA TUA COMPERNSIONE, SI’ ASCOLTERO’ IL TUO CONSIGLIO,E MALGRADO ,
    LE MIE MISERE CONDIZIONI CONTINUERO’ A SEGUIRE I BLOG
    DI FRANCESCA, PUR STANDO NELLE ATTUALI CONDIZIONI, IO E MIA MOGLIE CHE ESSA MI DEVE VESTIRE E SVESTIRE LA SERA E AL MATTINO, LEI MAKGRADO LE SUE CONDIZIONI, SA AFFRONTARE LA VITA CON MOLTA PIU’ ENERGIA, IL MIO TIMORE , CHR MI RENDE PREOCCUPATO , NON LO VOGLIO NE DIRE E TANPOCO PENSARE, IL GIORNO CHE RESTERO’ SOLO IO
    O LEI PER UNA DISGRAZIA NON ABBIASMO MODO DI SOPRAVVIVERE ESSENDO IM CONDIZIONIDI OGNI SPECIE DI AIUTO, ED HO PROGETTATO IN CASO IO RESTERO’SOLO
    IN TAL CASO SEGUIRLA, HO GIA’ UN PIANO FATTO, NON LO
    VOGLIO RENDERE PUBBLICO ANCORA LA MIA MENTE LAVORA PER TROVARE UNA EVENTUALE SCAPPATOIA. HO GIA’ DETTO A CHI MI SARA’ IN QUEL MOMENTO VICINO E, SOPRAVVIVERA’ DI SVELARE A MIO NOME QUELLO DEL DOTTORE CHE CI HA ROVINATA LA VITA CHE CI HA PORTATI ALLA FINE E FU DA ME RIFERITO ABCHE ALL’ALBO DEI MEDICI IN BOSTON ED EBBI LA SODDISFACENTE RISPOSTA CHE ERA UNA COSA VECCHIA E NON
    C’ERA NIENTE DA FARE, ED AGGIUNSE CHE IN PASSATOI C’ERANO STATI ALTRE DENUNZIE CONTRO, MA NULLA ERA STATO
    FATTO CONTRO DI LUI.DOPO TUTTO QUESTO DICHIARATO CHE VA
    A CHI SE MI LEGGE NE E’ STATA RESPONSBILE AD OPPORSI A NON FARMI RIPORTARE L’ACCADUTO AL PUBBLICO, COSCIENZA
    E RESPONSABILITA’, TI RINGRAZIO E TI SALUTO DEL TUO INTERESSAMENTO E SCUSAMI PER AVERTI ANNOIATA. ENZO TORTORA


  76. ENZO TORTORA ( MANSFIELD , STATI UNITI )

    A TUTTI VOI BLOGGHISTI VI COMUNICO CHE IN QUESTO PRECISOMOM,ENTO HO SCRITTO ALCUNI RIGHI DIRETTI A MARIA
    MANDARINO DI TORONTO , E CON MISA GRANDE SORPRESA NON
    E’STATO PUBBLICATO PER QUALKCHE RAGIONE CHE MNPN SO
    PREGO TUTTI IBLOGGHISTI DI PRENDERE NOTADEL FATTO POCO
    SIMPATICO SIAMO CENSURATI A NON POTER ESPRIMERE LE PROPRIE IDEE, QUESTO E’ IL NUOVO GALATEO!!!!!PER INFORMAZIONE E NEL VOSTRO INTYERESSE ENZO TORTORA


  77. ENZO TORTORA ( mansfield , STATI UNUTI )

    CORREZIONE PREGO A TUTTI VOI CHE MI LEGGETE A NON CONSIDERARE IL MIO ULTIMO BLOG E’ STATO SCRITTO PER UNA
    SVITA AVUTA DA ME , FORSE PERCHE’ MI SENTO PERSEGUITATO
    E,STATO UN MIO ERRORE O FORSE SI E’ RIPETUTO IL GUASTO AL SERVER SCUSATEMI ANCORA SE L’ERRORE E’ STATRO MIO, MI SPIEGO MEGLIO, DOPO AVER INVIATO HO TENTATO A RILEGGERLO , MA NULLA MI E’ APPARSO ED HO CREDUTO AD UN MIO SBSGLIO O DI CHI E’ DI COMPETENZA RIFARO’ ANCORA LA PROVA E VI FARO’ SAPERE


  78. Alessandro

    Tante liti e proteste, potevano essere evitate bastava annunciare il progetto oportunamente. Tante frasi in contrasto fra loro nei mesi passati, hanno generato confusione. Gli attacchi personali, sempre inaccettabili, si sono allargati a macchia d’olio, coivolgendo anche innocenti che si sono sentiti di dire la loro appena arrivati, ma inopportuni per non aver partecipato alle battaglie anteriori.
    La chiarezza era indispensabile, adesso sappiamo. Ci sono puntate di servizi e puntate di telefonate. Niente di socializzare, insomma basta rileggere le puntate anteriori, le tante definizioni date al blog, per rendersi conto che la realtà finalmente svelata è un’altra. Tanti perchè ci riportano indietro, alla prima puntata, quella delle scarpe rotte, ciascuno si faccia le sue domande e da solo si risponda.
    Le puntate servizi sono chiare, cosi come la telefonata mette nel centro l’intervistato, che rispondera ai post inviati, sempre si potra fare un accenno a storie personali, ma con il timore di andare fuori tema.
    Partecipare in prima linea con striscioni nella marcia della protesta poteva essere evitato. E mancata la discrezione oltre la chiarezza, non intervenire direttamente verso chi non aveva capito il progetto misterioso, ma principalmente l’applicazione della formula buonsenso regole da chi l’aveva richiesta.
    Tutti hanno voluto aiutare, ma erano progetti diversi, ognuno aveva il suo, risultato di un ’interpretazione giusta a quello che leggeva, chi ha letto una frase e chi l’altra, definizioni ampie e per tutti i gusti, interpretabili liberamente. Si potrebbe dire che tutti abbiamo sbagliato, ci siamo adoperati in un progetto che non esisteva, Frutto solo della nostra incapacita di leggere quello che non c’era. Non si puo accusare di malafede chi lo ha fatto ne chi lo ha provocato.
    Dopo il galateo, che tale non e stato, non darei la colpa solo a chi ha creduto di essere in un salotto scoprendo poi che era altro.


  79. Lucia ( Buenos Aires , Argentina )

    Alessandro: sei il NUMBER ONE!!! Intelligentissimo e discreto, diretto anche se indiretto. Molto chiaro tutto. Un saluto. Lucia


  80. Danila ( Jax , Florida )

    Sono andata a rileggermi il,primissimo post di ProntoFrancesca, ne copio incollo uno stralcio delle parole scritte da Francesca Alderisi:
    “Vi chiedo pertanto di partecipare attivamente a questo mio progetto, commentando gli articoli che pubblicherò quotidianamente ed esprimendo i vostri pareri, raccontandomi le vostre storie ed esperienze, proponendo argomenti di discussione, continuando così a mantenere con me, quel meraviglioso dialogo che abbiamo sempre avuto.”
    Personalmente a me sembra molto chiaro quello che Francesca volesse dire, non mi pare di leggere una cosa e poi ritrovarmi in un’altra.
    Ogni volta che qualcuno di noi e` uscito fuori tema (ovviamente mi includo nella lista) lo ha fatto in maniera consapevole, siamo tutti adulti e sappiamo quando scriviamo se simao in tema o meno. Francesca si e`, in genere,limitata ad una comunicazione di servizio, per ricordarci di stare in argomento. Qualche volta ci abbiamo anche scherzato suscrivendole dio non mandarci la saettata con la comunicazione di servizio.
    Poi qualche puntata fa di Pronto Francesca gli interventi (per altro anche simpatici, come da Francesca stessa sottolineato) sono stati piu` numerosi del solito e cosi lei ha chiesto, nuovamente, di limitarsi a rimanere in tema rispetto al post pubblicato, non mi pare ne abbia fatto una tragedia ne` sia stata polemica.

    Sinceramente, non vedo quale parte delle sue indicazioni non fosse chiara, cosi da pensare di essere in un salotto piuttosto che in un altro.

    Mi sembra invece, che alcuni stiano insistendo nell’alimentare la polemica piu` di quanto sia necessario.

    Io concludo cambiando discorso e scrivendo a Francesca che nonstante il blog mi piaccia cosi com’e` (con i temi di servizio e quelli delle puntate di pronto francesca),ultimamente sento un po’ la mancaza di qualche post che riguardi i temi di attualita`.


  81. Pino Amara ( Boston, Massachusetts , Stati Uniti )

    Cara Francesca, e’ da un po’ di tempo che non entro nel tuo “salotto”. Stavolta lo faccio per qualcosa che mi sta a cuore, e spero di dare qualche consiglio al nostro amico Enzo Tortora. Comincio facendo sapere a tutti i connazionali, che la societa’ statunitense e’ molto litigiosa, anche per futili motivi si finisce davanti al giudice. Ci sono anche dei programmi televisivi che ti fanno vedere molti casi di tribunali veri, con casi veri e con persone vere. Le stazioni televisive si impegnano pure a pagare i partecipanti. Per quanto riguarda il caso di Enzo Tortora, lo inviterei a scegliere uno dei tanti avvocati che si impegnano al suo caso, e poi in caso di vincita in tribunale, avranno la loro parte di denaro prestabilito dall’avvocato e d’accordo col paziente, naturalmente. Questi avvocati hanno il nomignolo di “ambulance chasers” ovvero inseguitori d’ambulanze (letteralmente tradotto dal gergo statunitense). Di questi avvocati ce ne sono parecchi con annunci commerciali nella televisione. Grazie a questi avvocati, molta gente ha avuto la soddisfazione di aver fatto causa ai grandi primari dei grandi ospedali, e magari ricevuto qualche buona ricompensa pecuniaria. In molti casi, i grandi dottori e gli ospedali, cercano l’accordo per evitare cattiva pubblicita’. Vorrei sapere da Enzo, chi gli ha detto che non puo’ dire a nessuno il nome del suo dottore che l’ha operato? Guarda Enzo, che entrambi viviamo nel Massachusetts, Stati Uniti, e non in un paese da terzo mondo. Vivo a Boston dal 2 marzo 1961, e non ho mai sentito un racconto cosi’ triste e cosi strano. La tua storia, se effettivamente e’ come dici tu, ha dei meriti per andare davanti al giudice. Grazie Francesca, sono uscito fuori tema, ma dovevo intervenire!


  82. augusta prina ( milltown nj , usa )

    Un saluto per tutti e intervengo solo per dire a PINO AMARA che io mi sono messa in contatto telefonico con il nostro amico ENZO TORTORA gia’ da tempo e trovi il suo numero di telefono sulle pagine bianche.
    Sono certa che sara’ contento comunicare anche con altri amici del blog. Ciao per tutti Francesca compresa .augusta


  83. Maria Rosa Caporossi ( Punta Alta , Argentina )

    Carissima Francesca,cari amici:riprendo il fiato per dedicarmi a questo piacevole sforzo da scrivere in italiano,dopo giorni difficili,di raddoppiare sforzi “casalinghi”,di ore di tristezza ed incertezza dove il mio paese ha avuto un grande bisogno di un buon Galateo.
    Prima di dimenticarmi voglio farti,Francesca,gli auguri per il complimese del caro blog e sopratutto desiderarti buonissime vacanze!!.
    Leggendo i commenti,credo che Marta Galzerano,da Chivilcoy,ha espreso in maniera giusta quello che sento io e non ho saputo esprimere.Poi,tutti i commenti mi lasciano qualcosa…e ¡¡ che dire dei tuoi scriti !!!!!….
    Ti voglio molto bene Francesca .¡¡Sempre avanti!!!!


  84. zia Ivana ( buenos aires , argentina )

    Il blog di Francesca non sarà magari un “blog” nel vero senso della parola, ma forse voi tutti (io sono entrata da pochissimo tempo) avete creato qualcosa di speciale, una famiglia in cui predomina innanzitutto un affetto reciproco, un legame così forte da non riuscire più ad allontanarsene; bisognerebbe dargli un altro nome, possibilmente non inglese per evitare equivoci. Francesca ha dato delle regole di comportamento in quest’ultima puntata, ma se rileggete, vedrete che sotto sotto ci consente ancora di esprimerci come vogliamo; l’importante per lei credo sia limitarci negli interventi e cercare di non dare mai “giudizi” sulle persone che vi partecipano.
    Approfitto per dare le mie congratulazioni a Francesca per i 6 mesi di vita del blog e per augurarle buone vacanze.
    ——————————————————-
    Carissimo Enzo Tortora,
    Il tuo post di questa mattina mi ha lasciato molto ma molto triste; hai detto qualcosa che non ho capito bene: “ho progettato in caso io resterò solo in tal caso seguirla, ho gia’ un piano fatto, non lo
    voglio rendere pubblico ancora la mia mente lavora per trovare una eventuale scappatoia.” Sai, tutti quanti abbiamo paura della solitudine, di perdere il compagno o la compagna della nostra vita; sappiamo che i nostri figli, per quanto ci vogliano bene, hanno la loro vita, il loro lavoro, i loro impegni, i loro problemi e che non potranno farsi carico di noi costantemente, né tanto meno noi vogliamo sconvolgere la loro vita. Cerchiamo quindi di vivere il nostro presente alla meglio, malgrado i problemi di natura diversa che ognuno di noi si trascina, di apprezzare le piccole cose che ci piacciono, un film, un libro, una poesia, veder nevicare (anche quella meravigliosa neve lilla dei petali di jacarandá), invitare a cena qualche amico, giocare a carte, mangiare i cioccolatini, partecipare al blog di Francesca, ecc. Il futuro non esiste. Quando il presente diventerà estremamente difficile, dovremo affrontarlo e sicuramente troveremo una soluzione; in Italia, ad esempio, le “badanti” hanno risolto un grosso problema sociale, proprio quello dell’assistenza alle persone adulte; nel 99 per cento dei casi, sono persone che svolgono tutte le funzioni di un famigliare: oltre ai compiti domestici, riescono a riempire di affetto e di attenzioni la persona con la quale vivono 24 ore al giorno.
    Un abbraccio a tutti e….. se posso Enzo, un bacione a te e a tua moglie
    Zia Ivana


  85. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Sono appena tornato dalla cerimonia della gratuazione del grado otto del mio primo nipite(GRANDSON) ed nella celebrazione depo la s. messa quando hanno detto che son passati i primi dieci anni di scuola, son rimasto a pensare che erano già dieci anni da quella prima volta che lo portato al kindergarten, non ci posso credere che sono già passati dieci anni, questo tempo vola così presto che non ci da nemmeno la possibilità di pensare. Saluti a tutti. Francesco.


  86. maria mandarino ( TORONTO , CANADA )

    Ciao ENZO TORTORA,non mi ai annoiata anzi mi fa piacere comunicare con te, sai a volte la vita ci riserva brutte sorprese, per darci un po di pace ci dobbiamo quardare intorno.Oggi ci a lasciato una ragazza di vendotto anni, tre settimane prima del madrimmonio a scoperto di avere un tumore alla testa,e stato rinviato il matrimmonio,oggi ci abbiamo preparato il vestito lo stesso che daveva indossare il giorno del matrimmonio invece lo idossa al funerale.Queste cose ci fanno riflettere anche se in te ce tanta rabbia,dove ai tanda raggione,ma non pianificare niende lascia che le cose vanno come DIO vuole .Ti abbraccio a te e la tua cara moglie.MARIA


  87. MIRELLA ( Buenos Aires , Argentina )

    Cara Francesca, aggiungo i miei auguri per il compi mese, e desidero logicamente come tutti noi blogghisti che ti auguriamo rivederti presto in TV!
    Sto, come tutti noi che abitiamo in Argentina, sinceramente preoccupati per il grave conflitto tra campo e governo che sembra non aver fine, oggi siamo al giorno n* 100, e non si arriva ad una soluzione, vorrei tanto che si rendano conto del danno che stanno producendo alla popolazione, le enormi perdite che fanno una gran pena , sembrano due bambini incapricciati e nessuno vuole dare il primo passo, é incredibile!!
    Si comincia a sentire la mancanza di molti prodotti, i panifici non avendo farina non hanno pane e chiudono le porte, i macellai altrettanto, la poca frutta e verdura che si trova é andata con i prezzi alle stelle, la benzina e tutti i combustibili non si trovano e ad ogni pompa dei benzinai c´é il cartellino che annuncia ” non abbiamo combustibile”, dato che i caminiosti sono fermi da tanto tempo nelle autostrade prese e chuso il passo ad ogni mezzo di trasporto, hanno cominciato una protesta anche loro per mancanza di lavoro, oggi sono cominciati a restare a casa sospesi gli operai di fabbriche che non ricevono la materia per fabbricare i loro prodotti, tutto ció non porta altro che disoccupazione ed altra miseria!! Sarebbe un gran momento economico da approfittare in questa nazione la cui economia si basa sopratutto nei prodotti dell´agricoltura e sappiamo tutti che nel mondo scarseggiano giá gli alimenti principali, lo abbiamo visto nella convezione della FAO, ossia si sta buttando alla spazzatura una gran possibilitá di esportare molto a prezzi alti, e invece sono 100 giorni che litigano e si incapricciano ognuno nella sua ragione, e chi paga é il popolo che resta in mezzo come un sandwiche, e soffre la mancanza di elementi basici per alimentare la loro famiglia. Vorrei tanto possiate aiutarci chiedendo al Signore che si finisca al piú presto e si arrivi ad un accordo!!


  88. MIRELLA ( Buenos Aires , Argentina )

    segue-
    Faccio un appello a tutti i blogghisti che formino una catena di preghiera se sono cattolici, e di qualsiasi altra religione, affinché il Signore ci dia aiuto nella Sua Misericordia!!
    Non é un tema preciso e so che forse non sará gradito da te Francesca, ma credimi che siamo impauriti di questo enorme problema, e dato che ci hai visitati da poco, spero tu sappia comprendere il mio sfogo, ti prego non arrabbiarti!
    Anticipo di giá un enorme GRAZIE di tutto cuore!!
    Amici e compagni di salotto, aiutateci e speriamo che Dio ci ascolti!
    GRAZIE A TUTTI
    Mirella


  89. Adriana ( Bs.As. )

    Cara Francesca, auguri per questi primi sei mesi del salotto e felice vacanze.
    Ho letto il triste e attendibile messaggio di ENZO Tortora, non riesco a capire il perché non riceve aiuto sia legale che medico.
    Ho letto la sconvolgente storia che ci raccontó MARIA Mandarino, che anch’io penso dovrebbe far riffletere a Enzo.
    Certo ENZO che non é facile vedere quelli che soffrono ancora di piú di te perché, noi gli uomini, guardamo sempre piú avanti, peró a volte nella vita, non so se Dio o il destino ti segnala per far sí che scendiamo uno scalone per guardare a quelli che soffrono di piú. Só che non e un messaggio allegre peró a qualcosa di reale giaché cuasi tutti, in alcun momento della vita abbiamo avuto una esperienza sconvolgente, piú o meno grave non importa perché il dolore ognuna persona lo misura d’accordo alle sue sensazioni. Spero ti aiuti
    In quanto ai problemi seri che sconvolge l’Argentina, credo che abbia una sola soluzione ed é quella di rispettare la Constituzione Nazionale dove misura con la stessa bacchetta a tutti. Abbiamo una delle migliore costituzione del mondo e sempre si tendono suterfugi (trappole) per evaderla, quindi pare che la miseria ce la cerchiamo da soli.


  90. Adriana ( Bs.As. )

    Scusa Francesca,
    Cara MIRELLA, il tuo messaggio spirituale fa benne e ti ringrazio perche anche la pregiera potrá con la sua forza iluminarci. Grazie


  91. Lea Mina Ralli ( Roma , Italia )

    Carissima Francesca gli auguri che stai ricevendo per
    questi primi sei mesi di contatti umani sono più che sinceri. figurati i miei!
    sicuramente la conclusione di questa tua lunga maratona sarà di raggiungere la meta che ti sei prefissa e che meriti e che tutti noi blogghisti auspichiamo perché ti apprezziamo e ti vogliamo bene e, i fuori tema, a volte avvengono per la pignoleria del troppo spiegare.
    spesso ci sono racconti che non si possono ignorare e abbisognano di risposte.
    io pure , vorrei approfittare di ” quello spazio libero per dare voce ai propri pensieri” -cito le tue parole -per dire ad Enzo e Maria Tortora di scacciare il loro sconforto ed affidarsi alla speranza che potrebbe venire nel seguire il saggio suggerimento di Pino Amara e dimenticare l’insano progetto che Enzo sta elaborando che condurrebbe solamente alla depressione.
    tutti potremmo raccontare episodi di mala sanità . io stessa circa la morte di mio figlio a meno di quaranta anni…ma… Contro la morte la ragion non vale!
    dice un vecchio adagio.
    concludo coll’esortazione di scacciare i lugubri pensieri e sperare di trovare la persona giusta che possa aiutarvi concretamente come vi aiuterà l’aiuto divino delle nostre preghiere solidali.

    UNO SPRONE

    Ciascuno segue ignaro
    il suo destino:
    l’eroe che ignoto
    muore alla trincea
    come chi a stento
    supera il domani.

    Ma per ognuno c’è
    consolazione
    e mai per nulla
    si dovrà piegare.
    La collettività
    che sta a guardare
    avrà sempre qualcuno
    d’ammirare.

    La trama della vita
    va intessuta
    ora per ora,
    come ragnatela,
    ogni vicenda umana
    bella o amara
    si fissa in essa
    dandole colore.

    Ma quello che non s’ha
    mai da scordare
    è che si ha in se
    la forza per lottare
    e con fermezza
    saprà districare
    I nodi che improvvisi
    può trovare.

    Dinanzi a un sasso
    che interrompe il passo
    bisogna essere pronti
    a scavalcare
    e sempre avanti,
    senza tentennare.
    Ciò che si vuole,
    s’ha da conquistare!

    Nonna Lea con infiniti auguri.


  92. Luis Romagni ( Miami.Fl. , USA )

    Buon Giorno a tutti! Avevo avuto problemi con il mio compiuter (vari) lo avro’ messo a posto io o lo staff di Francesca che ringrazio!Saluto e ringrazio a Nonna LEA con mucho cari~no!Mando i miei piu’ sinceri AUGURI A enzo tortora e familia e che tutto migliori!
    No comment “Galateo”pero’ rispettiamo le regole la LEGGE NON AMETTE IGNORANZA ED E’ UGUALE PER TUTTI VOGLIAMOCI BENE,Grazie Francesca e Auguri saluti LUIS!


  93. MENA ( FORT LEE , U S A )

    Carissima Francesca e tutti gli amici di questo blog, scusate se son stata lontana per alcuni giorni ma son stata impegnatissima, comunque voglio fare gli auguri non solo a Francesca per i sei mesi che ci ha regalato costruendo questo blog ma anche a tutti voi che fate parte di questa grande famiglia oramai per 6 mesi. Framcesca tu hai molta ragione in ogni cosa ci sono regole da seguire e come in tutte le cose anche questo blog ha bisogno di regole da esser seguite anche se e` bello sapere che stiamo diventando sempre di piu` dei veri amici diciamo una famiglia, e allora invito tutti a seguire le regole e cosi facendo facciamo si che questo blog cresca sempre di piu e che non diventi una chat senno a che vale che la nostra Francesca si fa in 4 per portare a noi informazioni utili e le video conferenze con persone preparate nelle materie che possono aiutare noi italiani all’estero? Spero che non ve la prendete a male per quello che ho scritto ma la nostra Francesca ce la sta mettendo davvero tutta per far si che noi possiamo essere una famiglia di italiani all’estero che in questo blog possiamo aiutarci a vicenda scambiando idee e temi che ci interessano. Con questo voglio chiudere augurandomi che questo blog non solo cresca sempre di piu ma che resti davvero un blog e non una chat.
    Un abbraccio a tutti voi
    Mena


  94. Alessandro

    Notizia interessante:
    http://www.repubblica.it/2008/02/sezioni/esteri/cuba-castro/blogger-ciai/blogger-ciai.html

    http://www.desdecuba.com/generaciony/


  95. roy ( sydney , AUSTRALIA )

    Cara Francesca,
    buona giornata a te,
    e un saluto a tutti nel salotto, sperando tanto che
    siamo tutti d’accordo che il diario di Francesca puo
    vivere con un po di pace e armonia. solo che vedo che ogni tanto riescono spuntatate, che dopo tutto detto e tutto fatto in questi sei mesi, ci siano ancora contradizione!(scusate sempre gli miei errore, pero oggi
    non posso tornare in dietro per correger’mi).
    Alessandro, alle 16.21 del 19.06.2008, hai scritto tante
    (come hai sempre fatto, e di solito, devo essere onesto, sono quasi sempre d’accordo con quel che scrivi) pero non posso fa passare il fatto che fai tante critiche, (domande sensa risposte, accuse con nemeno un momento a riflettere con quel che e accaduto nei ultimi mesi,)che se tu stesso , che sei tanto bravo a scrivere, spregassi anche un pochino del tuo tempo(molto prezioso) per tornare in dietro su tutte le pagine di Francesca, e leggi (forse anche per una sola volta, anche quel che scrivono gli altri, al di fuori di quel che scrivi te!!)forse potresti capire
    che quel che ha scritto Francesca in questa pagina, l’ha sempre scritto sin dal primo giorno!! E , poi
    come ogni tanto ha sempre dovuto ripettere, pero ce’ stato sempre chi non ascoltava. Meno male che ora abbiamo capito quasi tutti, che il BUONSENSO, non e’
    una parola nuova , pero, e’ sempre comparsa nel
    vocabulario ITALIANO, e anche per tutti altri paesi,
    dovunque ci troviamo!!!
    Cambio pagina, perche mo basta!!!
    Francesca, vai in vacanze??
    Ma n’do vai!!!
    sono piu di sei mesi che sta in “pancia per aria”
    nulla facente!!!
    sei andata in America
    scapata in Australia
    sfuggita in Argentina……!!!!!
    ed ora credi di avere il corraggio di dire a tutti
    che vuoi andare in vacanze!!!!
    Magari vorresti dire che vuoi stare un mese in
    “pancia per aria” a Ponza…. ma come ti permetti!!???
    Francesca.. . SETTE ANNI in casa nostra (di noi tutti)
    SEI MESI (durissimi, d’accordo) in casa (salotto) TUO
    gia ci manchi!! … non lasciar’ci!!!
    un bacione
    roy.


  96. Roberto Di Carlo ( Pampatar , Venezuela )

    A me mi piaceva piu prima. Senza tante litigate, poi non era una chat, erano solo pochini a scrivere. C e chi gli piace litigare, prima non litigavano e poi c erano argomenti, invece ora i commenti sono poco interessanti, il tema non ha tante cosa da dire.


  97. Marta Galzerano ( CHIVILCOY , ARGENTINA )

    Scusa Francesca:
    Anchi’o come Adriana e Mirella ( Buenos Aires) faccio un appello di preghiera a tutti i blogger di nostro salotto mondiale.Noi gli argentini stiamo vivendo una situazione angosciosa, un dibattino senza fine né soluzione.
    Vi ringrazio le orazioni.
    A presto. Marta


  98. Gesualdo ( Guanare , Venezuela )

    Bentrovata!! Bravissima Francesca e Complimenti per il 6to “Mesiversario” del tuo “Diario in Rete”, ma che con la numerosa presenza di noi frequentatori si e’ transformato in una grande “Piazza virtuale dedicata agli Italiani nel mondo”.
    Io, dopo un paio di giorni lontano dal computer per impegni fuori citta’ e fra partite di calcio dell’Euro 2008 ritorno all’annunciato “Blog Galateo”, anche se avrei preferito un “Buon Gelateo” o una saporita “Brioss con Graniteo” , ja ja scusate.
    Comunque dopo leggere i commenti sull’argomento, vedo che tutti condividono la linea guida della nostra “Piazza virtuale”, quindi anch’io, ma concordo specialmente con Danila di Usa nel suo post di seguimento delle Regole del Galateo con le necessarie cortesia e rispetto come regole fondamentali.
    Come passa il tempo, gia’ sono trascorsi i primi 6 mesi di “Sportello Francesca”, che lei ci ha regalato con sacrifici personali ma con la solidarieta internazionale,e veramente che ha raggiunto grandi risultati e tutti ci siamo nutriti di nuovi conoscimenti su argomenti di Immigrazione e gli importanti Temi di Servizi. Particolarmente invito ai tanti frequentatori a partecipare anche se brevemente, perche la vostra opinione e’ importantissima per la cara Fraaan!!

    O Francesca, tu che ancor spesso ci guardi
    e che giochi con la nostra fantasia
    ti diciamo : ” Calmati con questi tuoi sguardi
    non sono quelli della miglior via
    pensa che l’affetto per te a molti ci arde
    O Bellezza che per noi sei Francescamania
    e non credere che noi siamo bugiardi
    con i commenti che seguono la Editoriale Linea”

    JA JA JA, Que disastro …mi perdoni Nonna Lea
    Un saluto affettuoso di Gesualdo


  99. luciana cianfarani ( TROY, MI , USA )

    Carissimi amici tutti, normalmente cerco di evitare le polemiche, pero` se c’e` una cosa che veemente odio e`il battere e ribatte sempre sullo stesso chiodo specialmente quando le cose sono state dette e ridette. Come hanno gia` citato alcuni bloghisti, siamo tutti ADULTI, quindi cambiamo pagina e cerchiamo di aderire alle regole che sono state citate tante, tante volte. C’e` sempre chi la vuole cotta e chi la vuole cruda, non facciamocene una malattia. Questo e` un bellissimo mezzo di comunicazione, di scambi di idee sul tema del giorno che e` stato creato e regalatoci
    dalla carissima Francesca, percio`se usiamo un tantino di buon senso penso che quando arriva in porto ci sentiremo orgogliosi di avere avuto l’opportunita` di essere parte del sogno di Francesca. Un abbraccio a tutti, Luciana


  100. silvia-São Paulo-Brasile ( são paulo , brasile )

    Cara Francesca io vorrei far sapere a Mirella (in nome di tutti i nostri cari amici argentini)che gli siamo molto ma molto vicini,nel mio caso vicino ,fisica e spiritualmente,e prego proprio che le cose si raddrizzino,é duro ció che stanno passando.ti ringrazio e mando un abraccio a te e tutti gl amici del blog.Silvia


  101. Danila ( Jax , Florida )

    Ciao Francesca,
    forse sei gia a Ponza in vacanza..beata te..fatti tuffo a Ventotene anche per me se ti capita..
    Esco un po’ fuori tema..ma lo faccio “garbatamente” :-)

    Domenica ci sara` la partita tra Italia e Spagna..gli Spagnoli si stanno gia` dando da fare addirittura chiedendo la grazia on line ad un santo..hanno gia` acceso una marea di candele virtuali..

    http://www.sancuartos.com

    ragazzi e ragazze cacciate fuori i cornetti rossi….l’unione fa la forza..


  102. Alessandro

    Il post di ieri dal nord della Florida, un’ amica che stimo molto ma, come sucede spesso nella vita, non sembra che vengo corrisposto, contiene due contradizioni e un errore. La prima nel testo attaccato, “proponendo argomenti di discussione”, la seconda la frase alla fine, dove le manca qualcosa. Tornero poi su questi punti, adesso invece vorrei chiarire che l’errore éinterpretarmi polemico, il mio post va interpretato in modo positivo, come una “class action”. Alcuni dopo essersi ritirati feriti o peggio da una polemica assurda, nata da proteste fuori blog, che hanno contribuido a ritardare piu dei fusi orari, las parrillas e il jetlag il recupero delle energie e gli equilibri alla nostra cara amica ,si trovano rappresentati nel mio scritto. Essendo persone riservate non si sono manifestate o se lo hanno fatto con poche rige, ma la ferita se la portano dentro, vorrei tirare le orecchie a qualcuno a Staten Island,N.Y., che lasciasse le domande a Mike Bongiorno e ritorni a quello che ha sempre fatto, insieme a tutti.
    Pertanto il post ha lo scopo di fare chiarezza e non lasciare strascichi negativi e nocivi.
    In questo vengo aiutato dalle contradizioni e dalla zia, con la quale ho avuto uno scontro appena arrivata e oggi invece mi sento di dover elogiare per il suo messaggio, sensato nella prima parte, dimostrando che e meglio di me come pompiere, molto sensibile e umana, alla quale mi associo, nella parte di Enzo Tortora che dovremo chiamare Archimede da ora in poi per essere riuscito a smuovere il granitico Pino e farlo retornare fra noi, famoso fratello dell’altro famoso Enzo, che ha voluto far conoceré la sua sensibilita umana a chi ancora non la conosceva e voler scambiare una letterina con noi che aveva toccato i suoi sentimenti………….


  103. Alessandro

    Sicuro che non si potra offendere, prendo in prestito il cartello “dove c’é buonsenso non servono regole”, el pez muere por la boca, direbbero gli argentini, la zia e le contradizioni e quello che ne viene fuori, di sensato, é solo un buonsenso di retrocedere a quando tutte queste polemiche non c’erano e con la partecipazione argentina e australiana, tornare alla normalita, adesso che siamo di piu a participare ci saranno piu post e non solo fra i soliti.
    Cari Amici non era un chat, non era un gatto e nemmeno un mostro, avevamo i nostri malintesi, come normale, a proposito mi manca la fiammiferaia e l’altra che quando traduce sembra che spari sempre parole sbagliate, mi sento orfano dal Basile…………..
    Sempre ci sara qualcuno che protesta, qualcuno a cui non piace qualcosa, non sempre é un male, pensate se a tutti piacesse mia moglie, che guaio sarebbe.
    A coloro che non scrivono, fatelo, non pensate di non avere domestichezza con la lingua, fatelo come vi viene, le idee sono buone anche scritte su una carta usata per avvolgere il pesce, lasciate stare le regole.
    La liberta viene annullata da troppe regole il rispetto viene meno quando non si controbatte un’idea ma si critica la forma e le persone.
    Alle amiche argentine che credono di non essere riuscite ad entrare, non e cosi, solo metteteci un po piu di autostima, continuate. E a quelle che partecipano, siete un valore aggiunto, siete eccezionali.
    Oggi poi sono contento, sono riuscito a battere tutti i giornalisti e le agenzie mondiali, vi daro una notizia in anteprima, che non troverete da nessuna parte, in un giorno come questo é nato questo rompiscatole.


  104. MIRELLA ( Buenos Aires , Argentina )

    Allora caro Alessandro………tantissimi auguri di un buon compleanno!!! Che sei rompiscatole te lo dici da solo, aspetta che te lo dicano gli altri.IO solo vorrei sapere dove sei nato..per semplice curiositá …….e guarda bene che non ti sto chiedendo in che anno he???
    Sei molto simpatico e mi piace come dici la tua, sincero e mordace, ma almeno lo dici, sei verace!!
    Augurissimi!!!
    Mirella


  105. augusta prina ( milltown nj , usa )

    Buon pomeriggio per tutti e se non erro il nostro inviato speciale Alessandro e’ di Firenze e come sai ti leggo sempre molto volentieri condividendo il tuo pensiero.
    Vorrei dire che alcuni vostri commenti in riferimento a questo ultimo intervento di Francesca non mi hanno entusiasmato troppo ma non voglio scendere nei particolari e chiudo qui’per non farla lunga.
    Pensiamo alle vacanze che hanno lo scopo di dare nuova carica e auguro a tutti buon divertimento Francesca compresa.
    Con Enzo Tortora mi sento abbastanza frequentemente e sono contenta di farlo se penso che per lui e’ motivo di piacere e sfogo poter parlare dei suoi problemi.
    Un caro saluto e auguro di tutto e….di piu’,augusta


  106. Claudia Roman Jacksonville Fl,USA

    Sono daccordo con te Augusta, in questo momento il blog e’ un po’…piatto, niente di speciale allora per rispetto a Francesca me ne sto buona buona e aspetto tempi migliori.
    Tanti auguri ad Alessandro.
    Saluti a tutti.


  107. Flavia Mea Pola ( San Paolo , Brasile )

    Claudia,
    di nuovo son d’accordo con te!

    Comunque auguri ad Alessandro,

    Per l’Argentina, son sicura che anche quest’altra crisi passerá..calma!
    Speriamo solo che non lasci molti strascichi!
    Alle volte si scherza con la rivalitá tra Brasile e Argentina specialmente se si tratta di calcio ma in momenti seri come questi.ci si unisce…alla fine siamo vicini!

    Quanto a Francesca sicuramente oggi é a Ponza…é San Silverio e lí si fa gran festa…

    Saluti a tutti e aspettiamo!

    Flavia


  108. Pino Amara ( Boston, Massachusetts , Stati Uniti )

    Cara Francesca, spero che Enzo Tortora, con l’aiuto di qualche congiunto, faccia tesoro di quello che gli ho detto. Inoltre, dato che siamo in campo “galateo”, vorrei ringraziare Augusta Prina per avermi detto come contattare il caro Enzo. Poi, sempre in ordine cronologico, la grande Nonna Lea, per il suo spiccato senso di solidarieta’ non solo con Enzo Tortora, ma da sempre con tutti. Infine, Alessandro per quello che ha scritto nei miei riguardi. Alessandro, ha saputo interpretare il mio pensiero e senza dubbio, il mio stato d’animo. Concludo, augurando a Francesca un’ottima vacanza e un clamoroso rientro in RAI.


  109. silvia-São Paulo-Brasile ( São Paulo , Brasile )

    Cara Francesca,quello che scrive Claudia Roman(Jack,usa)lo sento pure io,solo che io pensavo che con la sua grande vena artistica facesse nel piatto uno dei suoi bellissimi disegni,invece no.,io di vena artistica non ne ho nessuna.E Alessandro si crede che ho una scorta infinita di fiammiferi….mi devo rifornire,pure perche vedo che arrischi di perdere il tuo impiego…scherzo eh?Abraccio a tutti,Silvia


  110. Santo ( Buenos Aires , Argentina )

    Auguri Alessandro. Se il blog è un po piatto e ci mancano i fiammiferi allora venite in Argentina e portateli via tutti, ne abbiamo troppi e in qualche momento cominciano le fiamme….. speriamo di no.


  111. Maria Rosa Colombo ( Luján , Argentina )

    Cara Francesca, cari amici, buon fine settimana a tutti. Per Enzo prego per te, e per Alessandro tanti auguri, un bacio forte a tutti


  112. Francesco da Toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Quella di oggi è stata una bellissima partita, ed a vinto la squadra più fortunata.
    Buon compleanno ad Alessandro anche da parte mia ed, un saluto a Francesca, ed a voi tutti. Francesco.


  113. Marta Galzerano ( CHIVILCOY , ARGENTINA )

    Caro Alessandro:( un uomo misterioso che non ci dice di dov’è)
    Auguri di buon Compleanno!!!!
    Cara Francesca:
    Buon Soggiorno estivo!!!
    Un caro abbraccio a tutti. Marta


  114. Alessandro

    http://desdecuba.com/generaciony/


  115. ENZO TORTORA ( MANSFIELD , STATI UNITI )

    A PINO AMARA, SONO RIMASTO MOLTO PERPLESSO DOPO AVER LETTO IL TUO ULTIMO,BLOG, NON HO NESSUN CONGIUNTO CHE MI POSSA AIUTARE PER TROVARE UNO DI QUESTI AVVOPCATI COSI’ CHIAMATI CACCIA AMBULANZE, ANNI FA NE PARLAI CON UNO CHE FACEVA PROPAGANDA DEL SUO TALENTO PER TELEVISIONE, LO CHIAMAI E LA RISPOSTA DA PARTE DI UN SUA SEGRETARIA CHE CHIEDEVA INFORMAZIONI RIGUARDANTI IL CASO DA PRESENTARE RACCONTAI LA STORIA MI ASCOLTO’,E CHIESE IL MIO NUMERO TELEFONICO ASSICURANDOMI CHE L’AVVOCATO MI AVREBBE RICHIAMATO IL NOME DELL’AVVOCATO E”JIM SOCOLOV”E TUTTO FINI’ LA POI ANDAI DA UN ALTRO AVVOCATO CHE MI CURO’IN UN MIO RISARCIMENTO RIGUARDO AD UN INCIDENTE SUL TRENO AMTRACK AVVENUTO DIVERSI ANNI FA NELLA STAZIONE DI BACK BAY IN BOSTON, IO STAVO SUL TRENO CHE ANDO’ A SBATTERE SUL TRENO CHE CI PRECEDEVA IO MI ERO ALZATO PER SCENDRE ED ANDARE A LAVORARE NEL PRUDENTIAL CENTER.SONO RIMASTO PERPLESSO PERCHE’ PENSAVO CHE TU MI RIFERIVI A QUALCUNO CHE HA UNA CERTA ESPERIENZA A CACCIARE AMBULANZE . IERI HO CERCATO DI TROVARE IL TUO NUMERO DI TELERFONO COME SUGGERI’AUGUSTA PRINA MA NON E’ STATO POSSIBILE . ORA SE PROPRIO MI VUOI AIUTARE , TE NE SARO’ MOLTO GRATO E’ MOLTO PIU’ FACILE TROVARE ME PERCHE’ C’E’ TUTTO CHIARO SUL BLOG TOWN STATO E PAESE FACILE AD AVERE ATTRAVERSO IL LIBRO TELEFONICO, PAGINE BIANCHE
    COME GIUSTAMENTE DICE AUGUSTA ,E L’HA FATTA, FACENDO VERAMENTE UNA BELLA FIGURA NEL SALOTTO, IN ATTESA TI RINGRAZIO CHE HAI DIMOSTRATO DI DARE UN INIZIO A QUESTA ODISSEA CHE MI STO TRASCINANDO DA QUASI VENTI ANNI, HO TUTTE LE PROVE DOICUMENTATE IN MIO POSSESSO, NELL’ATTESA TI SALUTO ENZO TORTORA


  116. Lucia ( Buenos Aires , Argentina )

    Alessandro, un grande augurio di ogni bene.
    Feliz cumple!


  117. Giorgio Turri ( Middletown, CT , USA )

    Un laconico, ma sincero BUON COMPLEANNO al “rompiscatole” di ALESSANDRO.

    Giorgio


  118. Giorgio Turri ( Middletown, CT , USA )

    Cara Francesca,
    E’ raro che io guardi Rai Italia ma ho appena assistito ad un’intervista di Giovanna Chiarilli da parte di Piero Badaloni in presenza del Sottosegretario agli Affari Esteri Sen. Alfredo Mantica, nella quale Badaloni chiedeva a Giovanna Chiarilli di spiegare la funzione di Sportello Italia nominando tra l’altro RAI International. Che cosa vuol dire? E’ questa un’apertura da parte della RAI in preparazione del tuo rientro in RAI a partire da Settembre o leggo troppo di quello che sta tra le righe?
    Un abbraccio,
    Giorgio


  119. augusta prina ( milltown nj , usa )

    X Alessandro,
    mi unisco agli auguri di tutti e voglio ricordarti che gli anni non si contano ma…….si festeggiano quindi ,moltissimi auguri con un brindisi del tutto speciale.
    Questa sera mentre giocavo a carte ho intravisto sbirciando la tv la Giovanna Chiarilli nella trasmissione del Badaloni il quale ha parlato di settembre e la cosa non mi ha entusiasmato affatto.
    La Giovanna Chiarilli ho avuto modo tre anni fa di incontrarla in treno nel tragitto Roma Genova ,l’ho riconosciuta e abbiamo parlato a lungo.
    Vi assicuro che e’ una persona carinissima con la quale sono in contatto via internet e ci siamo anche sentite al telefono.
    Sono fuori tema? Sinceramente non lo so e non ci capisco piu’ niente.Un saluto per tutti e ancora ogni bene al nostro amico Alessandro e includo anche la francesca e l’amico di tutti Enzo Tortora. augusta


  120. Adriana ( Bs.As. )

    per GIORGIO tURRI, anch’io ho ascoltato il programma di Badaloni, sono rimasta preoccupata.
    per ALESSANDRO, que lo cumplas feliz!!! Come sai tanti proverbi argentini?? Sai che anch’io avevo scoperto quello che tu hai scritto?, ma….non lo ho detto perché sicuro mi avrebbero detto pignola, mentre che a te….niente!! (scherzo, por las dudas)
    per FLAVIA, grazie per le tue parole riguardo alla situazione del paese. Nonostante tutto la partita, giá clasica fra il Brasile e l’Argentina é stato un piccolo sfogo per evadersi. La televisione di Buenos Aires trasmetteva da un bar telematico nel quartiere di Recoleta e mostrava como i turisti brasiliani erano assieme agli argentini, bevevano la birra e festegiando per il 0-0. I brasiliani raccontavano che il Brasile aveva giocato a mezza macchina, gli argentini oltre tanto e poi ridevano assieme.
    Saluti a tutti


  121. giuseppe(dal Canada)

    Buon giorno Francesca !
    come si va’? Tutto bene mi auguro.Sei gia’ in vacanza ?
    Ci farai sapere dove trascorrerai le tue vacanze?
    Io ho gia’ preparato la mia tenda da campo, la canna da pesca i mie scarponi, il mio zaino. E per una settimana me ne andro’ a fare “camping”cioe’ campeggio nei boschi del Nord Ontario, dove ci sono gli orsi bruni, i lupi i cervi gli alici e tante altre bellezze naturali, e le zanzare ( queste ultime non mi garbano tanto).A me piace moltissimo essere in conntatto con la natura, e a te’ piace fare camping?Mi posso immaginare la risposta…..(NNOOOOOOOO!)LO so’, a te, piace il mare e le barche a vela.Comunque dovunque andrai o dove sei ti auguro una feliece vacanza!!!
    Un augurio di “good luck” a Enzo Tortora e sua moglie. Ma penso che dopo venti anni di lotta sarebbe meglio lasciare andare e godersi quelle piccole cose che la la vita gli offre, osservare un fiore sbocciare godersi una bella giornata di sole, avere accanto la donna che lo ama e che lo aiuta tutti i giorni… E poi quale sarebbe stata l’alternativa alla sua sfortuna?E nei casi come il suo c’e’ sempre il rischio che qualche cosa vada per il verso sbagliato, Coraggio Enzo!!

    Per Alessandro un felice compleanno!!(non e’ una barzelletta) Ciao!
    E a tutto il resto un felice fine settimana e una buona giornata!! Giuseppe.


  122. Maria Rosaria Martinelli ( Staten Island,N.Y. )

    Buongiorno carissimi ragazzi e ragazze di ogni eta’. Caro Alessandro,come prima cosa mi associo a tutti gli altri per augurarti Buon Compleanno, lo so che non bisogna mai chiedere l’eta’ pero’ sono sicura che ne festeggi una cinquantina o sbaglio? Riguardo a un tuo post precedente,per caso ti riferivi a me? Quando si vive lontano dai propri cari,spesso ci lasciamo andare a confidenze con persone che non conosciamo, avere questa possibilita’ di parlare con gente fantastica come lo siete voi,e’ un traguardo,quindi se ho detto qualcosa alla nostra Francesca e’ solo perche’ non volevo annoiarvi piu’ del solito con le mie chiacchiere senza senso. Spero mi comprenderete se a volte sono un po’ noiosa, ma se devo partecipare e dire cose a vanvera preferisco stare dietro le quinte e intervenire quando ne richiedo la presenza.Sbaglio? Pero’ non dimenticate che in voi ho trovato dei veri amici,vi voglio bene a tutti,alla prossima ciao ciao Maria Rosaria


  123. Carlo Pio Staiti ( New York , USA )

    > Ciao Francesca,…. Sai, qualche giorni fa me ho recordato di
    > te?,….pensavo,…ma che ha sucesso con Francesca,…non si ha
    > fatto sentire mai,….
    > Si, si, si poi contare con il mio appoggio e ti auguro del meglio.
    > Un buon ritorno.
    > Carlo Staiti


  124. Gustavo Beltràn Priori ( Milano , Italia )

    Carissima Francesca : Il tuo messaggio del 16 ottobre non riesco ad aprirlo, se mi lo rimandi mi fai un grosso favore.
    Saluti e baci.
    Gustavo


  125. Jonathan ( Puerto Ordaz , Venezuela )

    Ciao Francesca, sono il nipote di Mario Amici, lui
    ci parla molto bene di te. Quando avevi il programma
    di sportello Italia ti vedevamo tutte le sere.
    Quello che mi dispiace é che quel programma non lo fanno
    piú. Queste due righe sono per salutarti e porgerti i miei rispeti. Ti vogliamo tutti bene. Spero di rivederti
    presto in TV come prima. Malgrado mio nonno é italiano io non sono ancora mai stato in italia, pero la conosco molto bene per la televizione, per le fotografie, per i libri, etc.
    Scusa il mio italiano imparato in casa.
    Un abracio

    Jonathan Mendez Amici


Lascia un commento per Francesca





(non verrà pubblicata)

Caratteri disponibili