prontofrancesca.it

ProntoFrancesca.it

lunedì, 21 aprile 2008
PRONTO FRANCESCA? SEI IN RETE?

img_0029.JPG

Braviiii!!! Sono veramente felice e soddisfatta nell’avere sempre di più conferma di quanto sia meraviglioso il mondo degli italiani all’estero e lo dico con grande orgoglio e fierezza perché leggendo i vostri commenti resto incantata per la straordinaria energia che riuscite a trasmettermi. In questi giorni ho lasciato libero sfogo ai vostri pensieri in occasione della nuova puntata video di ProntoFrancesca e devo dire che siete riusciti, come sempre, a tracciare una storia vivace e spontanea, scambiandovi informazioni, ricordi e soprattutto condividendo tutti insieme le vostre emozioni. Oggi vorrei condividere io con voi un qualcosa per me importante. Poche ore fa, esattamente domenica 20 aprile, il quotidiano in lingua italiana più letto negli Stati Uniti, AMERICA OGGI, mi ha dedicato una lunga intervista in cui ho potuto raccontare qualcosa di me e soprattutto dei primi quattro mesi di vita del nostro “salotto mondiale”. Con l’occasione ringrazio STEFANO VACCARA, che con grande disponibilità ha voluto darmi questa occasione nel settimanale OGGI 7 da lui diretto e GENEROSO D’AGNESE che ha scritto l’articolo che vi propongo qui sotto certa di farvi cosa gradita. Ci tengo molto a farvelo leggere poiché in questa intervista ho chiarito alcuni punti per me importantissimi riguardo le mie credenze ed aspettative non solo professionali, ma anche per così dire di vita. Il titolo dell’articolo è: Pronto Francesca? Sei in rete? Buona lettura a tutti e grazie per il sostegno e l’entusiasmo che mi avete dato in questi mesi: vi voglio bene!

Romina, originaria di Napoli, è residente a Cheasepeake, in Virginia ed è moglie di un ufficiale americano in servizio in Iraq. Salvatore è nato ad Altamura e dopo una vita da girovago si è fermato a Toronto. Louis divide la sua vita tra Caracas e Miami e le sue origini abruzzesi le divide con la sua passione di radioamatore.
E’ un’isola movimentata, quella creata sul web da Francesca Alderisi, già autrice e conduttrice di uno dei programmi più seguiti della televisione italiana, costretta inopinatamente al silenzio da una linea editoriale capace di impolverare un prodotto di grandissimo impatto. Un’isola nata solo alcuni mesi fa, sul finire del 2007 e che da poche settimane si è arricchita anche del contributo in video, permettendo ai curiosi internauti di condividere le loro storie con altri connazionali in web e con la stessa blogger.
“Un’isola bellissima che però non vuole vivere nel ghetto. Migliaia di contatti e tanti attestati di stima mi stanno dando la dimostrazione di come gli italiani nel Mondo abbiano voglia di comunicare e interagire con la loro terra d’origine e dialogare sui tanti spunti che le nostre comuni radici ci offrono.”
Battagliera e grintosa, Francesca Alderisi non ha mai smesso il suo proverbiale sorriso che per sette anni l’ha condotta nel cuore di tanti telespettatori e che per altrettanti anni l’ha vista protagonista di numerose puntate di “Sportello Italia”, trasmissione diamante di una Rai International allora diretta da Massimo Magliaro. Oggi il suo sorriso arriva attraverso una semplice telecamera posizionata nella sua camera da letto, allo stesso tempo luogo di riposo e di lavoro. Una scenografia essenziale e la sua grande comunicativa, dosate sapientemente dalla conoscenza di tanti temi cari a chi vive lontano dai confini italiani. Questa è oggi la nuova scommessa di www.prontofrancesca.it , divenuta in pochissimo tempo la piazza virtuale di tanti amici sparsi nel Mondo.
“Ringrazio il direttore Piero Badaloni per avermi escluso dalla programmazione di Rai International. Il mio grazie è sincero seppur paradossale. Perché l’inopinata esclusione da una trasmissione costruita con passione tassello su tassello, ha fatto uscire da me quella forza che nasce da un vissuto ricco di valori e da una famiglia che mi ha saputo sempre sostenere e che tuttora mi è vicina. Lo ringrazio perché paradossalmente l’oscuramento dallo schermo ha amplificato la mia popolarità permettendomi di conoscere un affetto che mai avrei immaginato e che ora vivo giornalmente.”
E’ una storia complicata quella che lega Francesca Alderisi alla Rai, o forse potrebbe definirsi semplicissima. Cresciuta televisivamente attraverso molteplici esperienze pubbliche e private, Francesca ha infatti saputo conquistare con grande spontaneità un bacino di utenza che conta sui 30 milioni di telespettatori. Chiamata dal direttore Massimo Magliaro a coordinare come curatrice più di 20 persone , l’autrice e conduttrice di Sportello Italia è stata però accantonata con l’arrivo, nel 2007, di Piero Badaloni, attraverso una lenta agonia sfociata poi nell’addio non preventivato.
“Con tutto il rispetto per Badaloni, sono stata allontanata senza un vero perché professionale e senza neanche poter salutare il mio pubblico. Non erano certo i numeri del prodotto a essere in discussione e ho pagato l’unica colpa di essere stata scelta da Massimo Magliaro, e quindi da una coalizione di segno opposto a quella che ha portato l’attuale direttore a Rai International. Non avrei nulla da obiettare se questi cambiamenti avvenissero su basi concrete e tecniche ma il prodotto funzionava e credo che un’azienda debba innanzitutto guardare ai risultati e alla capacità professionale dei suoi dipendenti. Badaloni mi fece delle proposte che francamente ho ritenuto offensive per la mia professionalità e da curatore, autore e conduttrice mi sarei dovuta trasformare in annunciatrice di tematiche totalmente diverse da quelle trattate in sette anni.”
Previdenza, cittadinanza, burocrazia, sono argomenti che Francesca Alderisi ha imparato a digerire bene nei suoi anni di conduzione. Talmente bene da trasformare una trasmissione di servizio in un filo diretto con il pubblico, reso partecipe e attivo negli interventi.
“Il tu per tu con i nostri connazionali fu un’idea vincente di Sportello Italia perché attraverso la lettura di tante mail e lettere che arrivavano in studio avevo capito cosa rappresentavamo per i telespettatori sparsi in tutto il Mondo, spesso senza punti di riferimento per i propri dubbi.”
Nata a Treviso, ma figlia della Campania, Francesca sfoggia una contagiosa simpatia e una multiedrica fantasia napoletana, e trasporta con leggerezza la propria tenacia, una qualità che l’ha portata a scommettere proprio sul contatto diretto con il pubblico.
“ProntoFrancesca mi sta regalando grandissime soddisfazioni. In un blog che non vuole assumere posizioni politiche né lucrare con banner pubblicitari, in poco tempo si creato un vero salotto mondiale nel quale continuare quel filo diretto interroto diversi mesi fa e non per colpa mia. Attraverso questo strumento e attraverso le telefonate che vengono registrate in video e depositate sullo spazio, sto vivendo la mia seconda grande avventura con una realtà che ho imparato a conoscere in RAI International e che prima ignoravo quasi completamente.”
Appassionata di scrittura fin da piccola, Francesca decise prestissimo di voler seguire le orme del suo mito Raffaella Carrà (“la reputo la vera maestra delle conduttrici italiane”) e il suo debutto in TV avvenne nel 1989 con Domenica In per la regia di Gianni Boncompagni (dopo aver partecipato a trasmissioni minori e ad alcuni film) . Passata a Sereno Variabile e dopo un’esperienza di tre anni in Teleregione con il programma quotidiano Pandora, insignita nella sala della Protomoteca del Campidoglio del Premio Simpatia (1992), la blogger è stata per due anni volto in diretta sui maxi-schermi dello Stadio Olimpico, un’esperienza fortunata che ha trovato in Magliaro un estimatore pronto a offrire la giusta opportunità sotto forma di conduzione de L’Agenda del TG1 di mezzanotte.
“Tutte esperienze utili per costruire quella professionalità che ti permette di valutare il lavoro televisivo nelle sue varie sfaccettature. Quando mi è stata offerta la possibilità di lavorare a Rai International ho voluto essere partecipe di tutti gli aspetti del prodotto Sportello Italia, dall’attenzione agli ascolti al budget e all’evoluzione produttiva del progetto.”
E per l’immediato futuro? Alla luce degli ultimi sviluppi elettorali la domanda sgorga spontanea: Francesca Alderisi tornerà in Rai International?
“Rai International resta per me come una famiglia e per questa rete ho tante idee. Ma non mi interessa tornare solo perché cambia il vento politico. Non voglio legare la mia professionalità a una connotazione politica che peraltro non ho mai messo in piazza. Vorrei che i miei sostenitori continuassero a tifare per i miei meriti e non perché ho avuto la fortuna di essere stata scelta da Magliaro. A lui va la mia grande stima e non è un caso che abbia dedicato a lui la mia seconda puntata video di ProntoFrancesca. Ma io amo il mio lavoro e cerco di migliorarmi continuamente; vorrei essere stimata e apprezzata dagli addetti ai lavori per le mie capacità e senza invidia per quel che riuscirò a produrre.”
I 20.000 contatti sul blog hanno già risposto alla domanda. Per tanti connazionali – siano essi in Australia o in Canada, Argentina o Stati Uniti, Francesca è ancora la più amata degli italiani.

223 Commenti a “ PRONTO FRANCESCA? SEI IN RETE? ”

  1. luciana cianfarani ( troy, mi , usa )

    Francesca carissima, mi e` piaciuto molto l’articolo, sei stata chiara senza offendere nessuno, potresti essere una brava diplomatica e sono d’accordo con te, quando si e` apprezzati per le proprie capacita` e` una ricompensa inestimabile e sei una donna in gamba e all’avanguardia perche` pensi sempre a migliorarti e a rinnovarti e queste sono le cose che poi portano alle belle scelte nella vita. Come ti ho gia` detto tante volte, continua sulla TUA strada con integrita` e buon senso e arriverai al tuo sogno, qualsiasi esso sia perche` nel tuo orizzonte vedo qualcosa migliore di Sportello Italia… Un forte abbraccio, Luciana


  2. silvia,são paulo,Brasile ( São Paulo , Brasile )

    Carissima Francesca,stavo finendo un lavoro al computer e mi é venuta l idea oramai usuale….una guardatina a Prontofrancesca…e che mi trovo ?Francesca in rete….sic….che bello …e allora fare cosa?Ringraziare Stefano Vaccara per aver realizzato questa bellissima idea,ringraziare Generoso D Agnese per l articolo(che poi leggero nuovamente con piu calma),Ringraziare tantissimo il Dr Magliaro per averci dato l opportunitá di farci conoscere Francesca,ammirarla e usufruire della sua capacitá di aiutare noi poveri italiani all estero,prima abbandonati dalla RAI,e poi…proprio onestamente,ringraziare Badaloni per averla spedita…perche a questo dobbiamo questo magnifico salotto che essa ha creato per noi.Fosse ancora a sportello Italia il salotto nostro non l avremmo…..e se un giorno avremo pure Francesca alla Rai,sará per merito certo e ne saremo fieri,.Il nostro salotto é la prova di ció cheFrancesca é capace di fare come ´professionista,come conduttrice,perche il salotto lo dimostra….il salotto é uno sportelle italia molteplicato per migliaia,e la conduttrice é lei.Grazie a tutti voi …da una residente all estero ,e noi sappiamo cio che diciamo.


  3. ENZO TORTORA ( MANSFIELD , STATI UNITI )

    DA COME HO BEN CAPITO, PER RIPORTARE FRANCESCA NELLO SPORTELLO ITALIA E QUINDI NELLA R.A.I. INTERNAZIONALE NON
    C’E DA FARE ALTRO, GIACCHE’CI TROVIAMO IN UN REGIME DEMOCRATICO, PROPONGO UN REFERENDUM FATTO DA TUTTI NOI
    ITALIANI ALL’ESTERO, PERCHE’ QUESTA E’ UNA TRASMISSIONE
    MANDATA IN ONDA PER I NOSTRI INTERSSI PER CUI INVITO A VOI TUTTI ITALIANI A SOSTENERE LA MIA PROPOSTA, SONO SOCURO
    DI AVERE IL VOSTRO SOSTEGNO, ANDIAMO AVANTI E SPINGIAMO
    FRANCESCA DENTRO COME PRIMA E BUTTIAMO FUORI CHI NE HA CAUSATO LA SUA ESPULSIONE, NE SIETE D’ACCORDO???
    SU CORAGGIO A TUTTI VOI SEGUITE IL MIO CONSIGLIO ED AGIAMO SUBITO ENZO TORTORA


  4. Giuseppe ( Connecticut , Stati Uniti d' America )

    Ciao Francesca,
    Che bello leggere il tuo articolo in diretta, senza ammuinarci sul WWW che a volte non e` tanto amichevole come te.
    Voglio anche ringraziarti per essere l’unica persona nel mondo telematico che ci fa` sentire ITALIANI, nel vero senso della parola. Da quando ci hai adottato, non hai mai per un solo minuto abbandonati, anche quando ti hanno tolto le redini di Sportello Italia con la tua battagliera e grintosa voglia di ridarci il tuo proverbiale sorriso hai creato un’altro “arnese del tuo mestiere” ProntoFrancesca.it.
    Come sei stata descritta da altri bloggers tu sei la “BOMBA”.

    GRAZIE FRANCE’, WE “LOVE” YOU


  5. Marco De Biasi ( Sao Paulo , Brasile )

    Cara Francesca,
    Spero che sia finalmente fatta giustizia.
    Tu sei una professionista seria, generosa e competente che ha sempre lavorato con umiltà e tanto calore.
    Sei la miglior rappresentante di quella donna mediterranea che tutto il mondo ci invidia. Purtroppo qualcuno aveva pensato bene di farti da parte, non valutando la tua competenza ma giustificando la tua uscita con il cambiamento dei palinsesti, ma tutti sappiamo che non è così.
    Tu sei stata premiata dal tuo pubblico e per questo hai dato fastidio. Comunque tornerai presto e più forte di prima. Francamente non vorrei essere adesso nei panni del responsabile della sciagurata scelta di escluderti.
    Anche il blog è bellissimo, tu devi tornare. Abbiamo bisogno della tua bellezza, freschezza e voglia di vivere in questo periodo difficile per il nostro paese.
    Un caro saluto


  6. Sandro ( toronto , canada )

    Ho appena finito di leggere l’articolo e mi è rimasto l’amaro in bocca. l’ingiustizia subita da Francesca è vergognosa, mi chiedo come la possiamo aiutare? Io qualche idea ce l’avrei, magari si potrebbe fare una petizione in rete o un mese di disdette del canone, che ne dite? Se rai international esiste è perchè noi paghiamo il canone


  7. Giuseppe

    ENZO,
    PERCHE` NON INIZIAMO, UN SITO TIPO QUELLO CHE FU FATTO L’ANNO SCORSO CON “SALVIAMO LA RAI INTERNATIONAL”. CREDO CHE TUTTI GLI ITALIANI CON UN E-MAIL PARTECIPERANNO.

    “GO FOR IT ENZO, IO SONO CON TE”.


  8. Gabriella Tami-Valencia (Venezuela)

    Carissima Francesca e bloggisti tutti ! Purtroppo quello che é successo alla nostra bella e cara amica (la rinuncia a un buon lavoro!)viene ad essere una tonica di chi si crede meglio, é invidioso, é “amico del tale e quindi… con diritto ad avere un posto per dirigere! ” Purtroppo questa pratica le abbiamo subite un po’ tutti, specialmente quelli che abbiamo un tantino di buon senso, di professionalitá, con un cervello che lavora per conto suo con idee sempre piú innovative e che riesce a migliorare ogni giorno, ogni ora che passa. Peró, non é tutto perso, Francesca. Sono sicurissima che, con questo blog (che ti sará difficile lasciare una volta tu possa riprendere il posto perduto !) avrai la maniera di crescere ancora di piú e dimostrare, anche ai tuoi oppositori, chi sei, chi ti vuol bene, chi ti segue e dimostrare con fatti che… FRANCESCA SARA’ SEMPRE “SPORTELLO ITALIA” sia in TV che nel salotto mondiale di cui facciamo parte dal primo giorno in cui si é aperto. Abbraccioni cari e… complimenti per l’articolo-intervista qui sopra, tutto questo aiuta,lo sai anche tu! Ciao, ciao!


  9. Martino ( Adelaide , Australia )

    Presente! Sono in Rete tutte le mattine per leggere i giornali italiani e la posta telematica.Ciao Francesca hai scritto un bell’articolo che racchiude un po’ tutti i nostri commenti, esortazioni e speranze anche nel senso filosofico della vita. Anche la recensione dell’intervista e’ stata fedele alla realta’ e incoraggiante. Auguri e non molliamo,(in nessun campo). Martino


  10. Giuseppe ( Connecticut , Stati Uniti d' America )

    Francesca,
    chiedo scusa ero cosi` euforico dell’idea di Enzo, che ni so` scordato di mettere il paese. A dir la verita` sono i momenti anzianichi…………….


  11. A. Margarita Morales da Ibagué-Colombia

    Francesca, sin dall’nizio del blog ho letto i diversi commenti fatti dai bloghisti sulla tua esclusione del programa Sportello Italia, ma non capivo bene cosa è successo. Adesso con questa intervista ho capito benissimo che c’era in mezzo lo zampino político. Ma che te ne frega, il signor Badaloni mai potrà avere per sè l’ammirazione di 20.000 persone sparse per il mondo. ¡Carramba! Hai avuto una vita professionale bastante movimentata.

    Caro saluto,

    Amparo Margarita


  12. Alessandro

    Oggi, molto fuori tempo, ma non fuori tema, ho scritto un post su Speciale Elezioni. Il caso ha voluto che scrivessi sulla vicenda dell’allontanamento di Francesca dalla Rai. Ero rimasto infastidito dai post che richiamavano alla memoria i casi di Santoro e Biagi, che dicono essere stati allontanati dal governo Berlusconi, e nemmeno un accenno al caso della nostra anfitriona.
    Come ho scritto sul post, lo ripeto sono facce della stessa medaglia, visto che Francesca e stata diciamo allontanata dal governo Prodi, due facce pero anche di medaglie molto diverse. Mi sono anche sorpreso che a blogghisti attenti e preparati come Ernesto, per esempio, fosse sfuggito questo particolare. Perche in effetti e molto provocativo, se non irriverente, venirlo a trattare su questa pagina, affondando un coltello nella piaga ancora dolorante, senza nemmeno un accenno al caso della promotrice del blog, un gesto oltremodo insensibile e offensivo.
    Chi non capisce la differenza fra Francesca e gli altri due citati, e sicuramente in malafede, ma disgraziatamente la malafede e normale in politica.
    Oggi chiedono risultati ancora prima che ci sia governo, chiedono cariche quando non ne hanno date nessuna. Come possono indignarsi dopo che hanno fatto la stessa cosa. Noi qui solo vorremmo che ritornasse Fracesca al suo programma, e il suo sogno, ma non perche ha vinto la coalizione di Berlusconi, perche i risultati del suo lavoro sono tangibili e se lo merita. Cosi come non si meritava di essere cacciata, paradossalmente merita di piu di Sportello Italia. Credo invece che chi ha scritto i post su Santoro, lo faccia solo per appartenenza politica, per essere obbiettivi, basterebbe che potessero pensare con il loro cervello, cosa che non dimostrano fare o non possono.


  13. Gabriella Tami-Valencia (Venezuela)

    Enzo et altri… bisognerebbe fare un “petition on line” ma… non so come si fa. So che ognitanto si ricevono e-mails dove si appoggia o si rifiuta tale e quale proposte. Viene indirizzato ad un ente (RAITALIA, come si chiama ora, ma Rai International) e si aggiungono firme (noi tutti piú i nostri parenti, amici, conoscenti !) e cosí arriveremo ad un bel numero. La RAITALIA dovrá ascoltarci, non credete ?


  14. Gabriella Tami-Valencia (Venezuela)

    Caro Giuseppe Giuseppe (scordone) ( Connecticut , Stati Uniti d’ America ) 22 Aprile 2008 alle 0:48
    Francesca,chiedo scusa ero cosi` euforico dell’idea di Enzo, che ni so` scordato di mettere il paese.

    Se tu metti, accanto al tuo nome, la cittá e il Paese, cosí com’é il mio, viene fuori automaticamente e non c’e’ bisogno di ricordare di farlo ogni volta !


  15. Arch.Antonio Stefani ( Ribeirão Preto , brasil )

    Cara Francesca…come sempre pur correndo e lavorando…(entrambi)….ti scrivo….
    Ringrazio l’intervista appena letta…per farci conoscere meglio tutti i tuoi meriti…
    Le molte difficoltá e pietre della tua vita,alcune giá le conoscevamo…ma in questa intervista..mostri sempre,e sempre piú, che sei “umanamente”la nostra cara Francesca di Sportello Italia…..non ci sono imitazioni che tengano….
    Noi tutti sappiamo peró che non é solo questione di video….tu sei importante perché hai saputo alimentare, aiutare…spesso rincuorare…le persone lontane dalla loro terra…dagli affetti….in questo caso il valore video é secondario …..tu sicuramente e principalmente meriti di tornare e devi tornare perché sei nel cuore di miglaia e migliaia di italiani all’estero che
    sarebbero felici di rivederti al tuo posto…di diritto…perché sicuri che Francesca li riesce a capire….e li fa spesso sentire l’italia vicino…sognare…l’italia…presente finalmente.
    Spero di essere riuscito ad esprimere il perché sei tanto amata…proprio perché dentro sei un’Italiana come noi..(con I maiuscola)…e che riesce asentire i problemi di chi stá lontano. Ma ora tornando a cose piú terrene (e un pó scherzando)….vorrei chiederti … se al tuo rientro…puoi cercare …per favore…di far mettere nel logotipo Italia rai …almeno la bandierina o i nostri 3 colori al posto di tutto quel dorato e sfere sculturali (non so se hai notato)…adesso i nostri colori sono solo i 3 puntini di italia rai…che oltretutto in un logo cosí piccolo normalmente non si vedono…Oggi si vede solo la sfera dorata..colta e ricca ma non mediatica e con pochissimo appello Italiano.Si andrebbe meglio con meno grafismo, modismo, globalismo etc…una piú semplice e sana italianitá e questo che dovremmo cercare in tutto anche per preservarci meglio dagli squallori e dalle sorprese orribili degli’ultimi …etc etc… tempi…sporcizia…mozzarelle…alitalia …..un caro abbraccio Antonio


  16. Umberto Giampaolo ( Phila. , USA )

    Carissima Francesca,ce una cosa che io non riesco a capire;se una trasmissione televisiva funziona bene
    e seguita da migliaia e migliaia di emigrati all’estero
    e poi all’improvviso cancellano la trasmissione,e dopo
    pochi mesi ritornano con una trasmissione che cia una
    durata di tre ore al giorno noiosissimaaaaa,e hanno
    avuto il coraggio di chiamare parte di questa noiosa
    trasmissione SPORTELLO ITALIA Come e possibile? forse
    lei gli ha dato i diritti di chiamarlo SPORTELLO ITALIA?
    Ciao Umberto.G.


  17. GABRIELLA ( San Paolo , brasile )

    Evviva, ho appena letto che la trattativa di Alitalia con AIR FRANCE non è andata in porto, sono felicissima. Gabriella


  18. GABRIELLA

    La compagnia di bandiera italiana resta ITALIANA


  19. Francesco da toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Francesca, non ho mai saputo che prima di sportello italia hai fatto anche domenica inn, ed altri programmi
    televisivi, la domenica inn che mi è rimasta impressa è
    stata, quella di Marisa Laurito, ceri anche te li?
    Perchè se c`eri non di avrei conoscita, ma non ha importanza, quello che importa è questo tuo articolo
    della tua storia televisiva. Molto bella ed anche un pò
    pensierosa, grazie al signor Magliaro, ed mi dispiace
    per Badaloni, che non si è dimostrato, un vero gentleman. Francesca tu puoi ringraziarlo quando vuoi,
    da parte mia non lo merita, perchè ci a tolto qualcosa
    che noi qui all`estero eravamo molti affezzionati al tuo SPORTELLO ITALIA. Ed anche a te per la tua professionalità, ed la tua bella presentazione artistica, ed bellezza naturale. Ti saluto ed a presto.
    Francesco


  20. Matias Marini ( Buenos Aires , Argenitna )

    20.000 contatti!!! Ammazza, oh!!!
    Ottimo articolo.


  21. Giuseppe-dal Connecticut ( Connecticut , Stati Uniti d' America )

    Grazie Gabriela da “little Venice”


  22. YaraPacchioni ( San Paolo , Brasile )

    Francesca siamo tutti con Lei e ho la certeza que breve ritorne con un programma specialle in giusta misura de sua capacita e intelligenza. Deve proprio dimenticare le coisa bruta che hanno fatto passare. Noi tutti te vogliamo bene sempre Bacci Yara


  23. Pasquale ( clifton , usa )

    Purtroppo cara Francesca questa e’ quello che fa la politica di sinistra, loro sono interessati solo al potere e’ di divulgare il loro idealismo. Loro non guardano al merito ma alle appartenenze.
    Ciao e ti auguro tanti auguri per un presto ritorno sulla rai.
    Pasquale


  24. Flavia Mea Pola ( San Paolo , Brasile )

    Cari Francesca e salotto ,
    qui ci dobbiamo rimboccare le maniche e continuare a fare quello che stiamo facendo.
    Il successo del salotto parla da sé.
    Mandare e mails deve essere in gruppo perché all’epoca che stava andando a picco Sportello Italia avró mandato un centinaio di e mails a nome mio e anche altre persone hanno mandato di mia conoscenza e…mai avuto una risposta…neanche quella automatica…”ringraziamo il contato risponderemo appena possibile…”niente !Silenzio totale ed hanno messo a cinguettare una signora poveretta,che non sá lavorare…non capisco proprio…sostituire Francesca ma mettetene una all’altezza…se é che ce ne sono…
    ma mi domando e dico dopo un successo cosí eclatante di questo blog cosa si deve provare ancora?
    Buonasera
    Flavia


  25. Ezio - Manuel Antonio - Costa Rica

    Hola Francesca e’ fuor di dubbio che ci saranno alcuni mutamenti in RAI, e, se tanto mi da tanto e la storia si ripetera’, li vedremo sicuramente prima della fine dell’anno. Che qualcosa debba cambiare in RAI Italia e’ fuor di dubbio, non tanto per il cambio di colore che c’e’ stato, ma per tutto il format che, rispetto a prima, si e’ appesantito.
    Essendo del tutto impossibile avere dati auditel ufficiali, gli indici di gradimento sono ottenuti dai commenti raccolti nei vari circoli sparsi sul globo terracqueo, ed e’ sufficiente privilegiare quelli di un certo tipo rispetto ad un altro che la disinformazione e’ fatta. Per rimanere nello specifico ci sara’ sicuramente chi potrebbe non gradire un’eventuale rimozione della Cinquetti. E qui pero’ casca l’asino! Immagino che, come hai detto, stia lavorando a qualcosa di nuovo e se, come ti auguro, potrai ritrovare un tuo spazio in RAI Italia, dovrai fare i fuochi d’artificio. Noi, i tuoi piccoli fans, faremo sicuramente “la ola”, ma sai quanti fucili spianati pronti a far fuoco! Comunque staremo a vedere, per il momento buon lavoro nell’affinare il progetto e in …. alla balena!.


  26. Pino Amara ( Boston, Massachusetts , Stati Uniti )

    Cara Francesca, quello che ho letto su “America Oggi”, l’avevo gia’ capito prima coi molti articoli su di te, in internet. Lascia stare Badaloni, che lo ringrazi a fare? Torna alla Rai, il piu’ presto possibile, perche’ li’ e’ il tuo ambiente naturale. Sei stata vittima del gioco politico italiano, e’ questo lo predico dal primo giorno che ti hanno messa sul lastrico. Alla televisione, tornerai ad avere milioni di connazionali che ti seguiranno tutti i giorni, invece dei soliti quattro gatti del salotto. Non c’e’ paragone tra salotto e programma televisivo! Dire il contrario, sarebbe da matti da legare. Forza Francesca, facci sapere quando tornerai.


  27. Maria Grazia ( Puerto La Cruz , Venezuela )

    Ciao a tutti, purtroppo il mio lavoro mi ruba molto tempo , comunque leggo gli articoli di Francesca e i vostri commenti anche se non sempre.


  28. Marta Galzerano ( CHIVILCOY , ARGENTINA )

    BRAVA FRANCESCA!!!
    Sia in rete, sia sulla TV, sia sul giornale, tu sei l’autentico filo che condurre e affratella a tutti gli italiani e discendenti sparsi nel mondo.
    Cè l’avallo di 20.000 commenti in risposta alla tua iniziativa.
    In bocca al lupo!!
    Baci. Marta


  29. Romina ( Virginia )

    Io credo che ci manchi poco per un rientro di Francesca nella Rai International,bisogna pazientare per un altro pochino e poi vedrete la SORPRESA che Francesca ci fara’ in una delle sue nuove puntate di pronto Francesca.Io ci credo fino in fondo.
    Francesca come tu sai hai tutto il nostro appoggio e se si deve fare una petizione come suggeriva Gabriella dal Venezuela allora si fara’ anche quella,pur di riaverti di nuovo sulla rete.
    Sei entrata nelle nostre case come una persona di famiglia prendendoti a cuore i problemi di noi Italiani che viviamo all’estero.Hai colmato i nostri cuori con le tue bellissime iniziative,facendoci sempre sentire al primo posto.Ci hai ispirato fiducia e per questo noi abbiamo aperto le nostre porte ed i nostri cuori a te, tu davvero sei l’unica che ha sempre tenuto e tuttora tiene alto il nostro spirito di emigrante.Vedrai che tutti i tuoi sogni si avvereranno ben presto.Te lo auguro con tutto il mio affetto,Romina


  30. VILMA WALLY FARINELLO SERAI ( SANTOS , BRASIL )

    CARA FRANCESCA
    HO PACIENTEMENTE LETTO TUTTI I COMMENTI E MI ASSOCIO A TUTTI CHE HANNO SCRITTO SU DI TE., E AUGURO DI CUORE PER IL TUO RITORNO A RAI ITALIA.AL MENO HANNO TOLTO LA PAROLA INTERNATIONAL, CHE SÓ CHE NON TI PIACE MESCOLARE PAROLE STRANIERE CON QUELLE ITALIANE.ANCHE A ME NON PIACE. PERCHÉ DIRE OK? SI VA BENE É MOLTO PIU BELLO.
    TI AUGURO UNA FELICE SETTIMANA E ALLA PROSSIMA.
    UM ABBRACCIO DELLA

    VILMA


  31. Maria F. ( Buenos Aires , Argentina )

    Ha ragione Pino, se vogliamo bene a Francesca dobbiamo fare di tutto per riaverla in televissione. nessuno pensa a che non sta lavorando da mesi, io ci o pensato molto e anchese Francesca non lo dice credo che che dovremo ragionarci su questo fatto. il sito poi si vedrà per ora conta un nuovo programa


  32. GAETANA ( MELBOURNE , AUSTRALIA )

    GRAZIE ENZO TORTORA ( CHE MI RICORDA UN PRESENTATORE )
    SON D’ACCORDO , FACCIAMO ANCHE NOI TUTTI UNA BELLA CORDATA PER FRANCESCA, PERCHE SE LO MERITA.
    E SE CI METTIAMO D’IMPEGNO POSSIAMO PURE FARE UN REFERENDUM. E SOLO UN’IDEA. GAETANA


  33. Ignazio Giunta ( Porlamar , Venezuela )

    Carissima Francesca,

    vedo chiaramente come sempre si è detto, nessun profesionista può legarsi a la politica, direi ad esempio come se fossero olio e aceto, mai si legeranno.
    Il target di un buon Professionista deve essere sempre,
    la capacità, la esperienza e la Professionalità, e non al partito che appartiene. La politica deve essere vista
    come un gioco, ed uno come un simpatizante di un Partito Politico. O Venezuela, Francesca è la più amata degli Italiani. Un forte abbraccio.


  34. ENZO TORTORA ( MANSFIELD , STATI UNITI )

    FRANCESCA, COME E’ BELLA E SIMBOLICA LA FOTOGRAFIA RIPRODOTTA SULLA TESTATA, TU REGGI IL GLOBO E QUINDI TUTTI GLI ITALIANI SPARSI NELLO STESSO, E’ UNA GRAN BELLA E SIGNIFICATIVA FOTO CHE TI DA TUTTI I DIRITTI DI RIMANERE ALLO SPORTELLO ITALIA, COMBATTEREMO PER FARTI RITORNARE SEI BRAVA E BELLISSIMA E MERITI MOLTO DI PIU’
    UN FORTE ABBRACCIO ENZO


  35. GIANNI ASCOLINI

    CARISSIMO ENZO TORTORA,
    SONO PIENAMENTE D’ACOORDO CON TE IO PURTROPPO NON SONO BRAVO CON IL COMPUTER, MA SE RIESCI A FARE UNA PETIZIONE VIRTUALE PERCHE’ LA NOSTRA FRANCESCA TORNI TRA NOI IN RAI SONO A TUA COMPLETA DISPOSIZIONE DALLA THAILANDIA .
    CON L’OCCASIONE ,
    UN ABBRACCIONE A FRANCESCA,
    GIANNI ASCOLINI


  36. Gesualdo ( Guanare , Venezuela )

    CIAO Francesca e cari bloggers, come gia avevo annunciato mi son perso per impegni , dei commenti sulle due ultime puntate,speciali come sempre.Ma non e’ tardi per ringraziare la proffessionalita del Dott. Renato Grassucci, sull’utile argomento del commercialista e anche tanti complimenti alla compagna salottista Flavia Mea Pola per il suo hobby famigliare come collezionista di macchine.
    Comunque in uno degli impegni, d’ associazionismo, ho avuto l’opportunita di parlare del BLOG ai partecipanti del convegno regionale dei giovani italo venezolani, ed il coordinatore CGIE-giovani Johnny Margiotta saluta a tutti noi del Salotto Mondiale ,giacche ricorda gratamente a Francesca quando durante la conferenza mondiale svolta a Roma nel 2007 ha cordializzato con i giovani in Sportello Italia .
    In quanto al sorpresivo argomento di oggi della nostra simpatica, semplice, tenacica , appassionata, e la piu amata degli italiani nel mondo, tutto e’ detto e si dira nei commenti; ma per adesso faccio i complimenti a Vaccaro e D’Agnese per l’intervista su America Oggi, e speriamo che nei prossimi giorni varie agenzie di stampa e delle edicole in rete facciano dei commenti sulla situazione gia conosciuta.
    Quindi condivido l’idea di giuseppe, enzo,sandro, claudia, gabriella e tutti i salottisti per fare pronto qualcosa telematico come delle petizioni in rete alla RAI per riportare alla nostra FRAANCEESCAARRAAMBAA di nuovo in Sportello Italia !!
    Abbracci a tutti e un gran In Bocca al Lupo. Gesualdo


  37. Giuseppe (Dal Canada)

    Ciao a tutti
    Io ci sono con qualsiasi iniziativa si prenda per poter riavere Francesca su Rai International.Pesno che si dovrebbe andare aldisopra di Badaloni forse al ministero delle telecomunicazioni…?Per il signore in questione sarebbe una bella idea mandargli l’articolo via mail ma non uno solo.. ma tutti i salottieri insieme,cosi si rendera’ conto di quanto Francesca e’speciale per noi italiani al’estero.
    Ciao Francesca speriamo che presto ritornerai sui nostri teleschermi.
    Giuseppe


  38. Francesco da toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    HO! Francseca il mondo è tuo, ed tu sei il mondo questo Badaloni, non lo sà, se l`avesse saputo non avrebbe fatto quel grande sbaglio,di togliere una stella dalla RAI INTERNATIONAL, ora RAI ITALIA.
    Dovrebbe vedere quella tua foto, con il mondo nelle tue mani, ed schiarirsi gli occhi.
    Francesca un abbraccio ed ha presto. Francesco


  39. A ldo ( Curitiba , Brasile )

    Cara Francesca,
    conoscevamo in somme righe la tua speldida meravigliosa carriera,fatta da grandi sacrifici che ti hanno portato ad essere una seria professionista della Rai.L´articolo del DrD´Agnese a messo in luce in lungo ed in largo ,la tua straordinaria bravura,fatta anche di enormi sacrifici che a seguito dell´inispiegabile allontanamento da mamma RAI,ha saputo reaggire agli sgambetti,alle gelosie ed agli squallidi ricatti !La tua straordinaria professionalitá é indiscussa,basta vedere quello che hai montato con l´avvento del tuo Blog;Vi sono una miriadi di sostenitori di ogni genere di etá, sesso e ceto che ti seguono (ansi ti seguiamo)
    e pendono dalle tua labra,per ogni tua decisione,consigli ed indirizzi,che tu dai.Hai dato una sonora sberla a quei SIGNORI di mamma Rai,facendogli vedere e capire che pur restando fuori dall´ambiente hai
    mantenuto ad avere i contatti con tutti i tuoi sostenitori e con la geniale messa in opera del grande BLOG non solo hai mantenuto i contatti con i tuoi vecchi
    sostenitori di Sportello Italia,ma hai triplicato o quatriplicato il consenso.Presidente e Direttore Generale della Rai,non possono fare altro che prendere
    atto dell´errore commesso,e farti DIGNITOSAMENTE RIENTRARE IN RAI CON UN TUO PROPRIO PROGRAMMA AL SERVIZIO DI TUTTI GLI ITALIANI.Questo messaggio lo mando
    per conoscenza anche alla Rai,affinché si rendono conto delle segnalazioni del gradimento del grande pubblico.
    Noi Italiani all´estero paghiamo indirettamente il canone Rai attraverso lo
    abbonamento con SKY o altra emittente a pagamento che a sua volta paga la Rai per la diffusione della rete nel mondo;per cui abbiamo anche noi il diritto di chiedere e dare suggerimenti alla Dirigenza Rai per avere una corretta e sana gestione della rete televisiva
    con artisti professionalmente seri preparati e ben volute dal pubblico come la grande Conduttrice di Sortello Italia Francesca Alderisi,che ha riscosso un enorme successo all´Estero ed in Italia Saluti da Aldo


  40. Claudia ( Buenos Aires , Argentina )

    E incredibile la rete che si e creata attraverso il tuo prontofrancesca.
    Penso che tra poco tornerai a lavorare nel regno della tv, della tua tv; senza dimenticare questo nuovo spazio creato da te. Il fatto e che attraverso la tv ed il tuo programma tante persone ti seguivano e ti vedevano ogni giorno, alcune di queste persone non sanno dell’esistenza del tuo blog, non hanno compiuter, molte sono anziane o molte non se la sentono con questo mondo telematico, ci saranno ancora tanti che non hanno avuto piu notizie di te e che ne saranno contenti come noi del tuo rientro.
    Claudia.


  41. Mariella Brogan ( New York )

    Cara Francesca,
    Tu sei speciale per noi italiani all’estero, e ti stimiamo molto. Sei anche, la migliore e la piu’ amata conduttrice di Rai International.
    Anch’io saro’ lieta di partecipare a una petizione per il tuo ritorno alla Rai.
    Con affetto,
    Mariella


  42. BENITO VIGORITO ( BROOKLYN , USA )

    CARO ENZO TORTORA
    La mia email e’ valida firma per la tua petizione.
    Io saro’ il corriere diplomatico per portare il tutto
    alla RAI D’ITALIA a ROMA entro due settimane.


  43. BENITO VIGORITO ( Brooklyn , USACaro Renzo )

    CARO RENZO COMINCIARE BENE E’ BUON PRINCIPIO DELL’OPERA.
    BASTA RACCOGLIERE MILLE EMAILS DA ALCUNI DI NOI PER POI
    PRESENTALRLE ALLA SEDE DELLA RAI CON PETIZIONE A NOME DI
    TUTTI NOI ITALIANI SPARSI NEL MONDO. IO ANDRO’ A ROMA FRA DUE SETTIMANE E NE PARLERO’ DI QUESTA INIZIATIVA VOLUTA DA NOI TUTTI E SONO SICURO CHE PORTERA’ IL SUCCESSO MIRATO. NON SOLO QUESTO, MA DIRO’ PURE QUANTO
    POCO SI STA FACENDO PER I NOSTRI CONNAZIONALI. IO NE HO
    AIUTATO MIGLIAIA D’ITALIANI E DI TANTI ALTRI PAESI MA
    TUTTI QUELLI CHE DEVONO ESSERE AIUTATI SONO MILIONI.
    FRANCESCA HA SEMPRE FATTO LA SUA PARTE CON AUTOREVOLI INFORMAZIONI PROFESSIONALI. MA ALTRI BENEFICI ED AIUTI
    A PERSONE DISABILI ED ANZIANI A CUI POSSONO BENEFICIARE
    TUTTI FANNO PARTE DI LEGGI LOCALI E SONO SAPUTI SOLO DA
    ALCUNI CHE PROVVEDONO AD ELARGIRE. VI SONO ENTI CHE CI FANNO CREDERE CHE SI BATTONO CON OGNI SFORZO AD AIUTARE
    IL BISOGNOSO. IO PER 50 ANNI HO CERCATO IL BISOGNOSO , MAI E’ STATO IL BISOGNOSO A CERCARE ME. PER QUESTO MERITO
    DI ESSERE PREMIATO. CON FRANCESCA TROVEREMO DOVE SONONASCOSTI I CLUBS, I COMITES, I PATRONATI


  44. ernesto ( USA )

    RAGAZZI,
    per mille bombarde !
    Bisogna stare molto attenti ad avvicinare una certa Francesca Alderisi per stada.
    Avete visto che muscoli ???

    Poi, mi pregio di rivendicare il primato di aver benevolmente ripreso i bloghisti, forse un mese fa,di voler solamente la Francesca a “sportello Italia”.
    A vita??? Saliamo di livello, dissi, come dirigente RAI
    e’ molto meglio, non vi pare?? Sara’ quel che sara’,Francesca ha il nostro appoggio.
    Ma….e se la perdiamo? Si spezzera il cordone?
    E’ doloroso pensarlo, ma,anche se dovesse avvenire,
    con rimpianto, io sarei felice per lei.
    E credo tutti.
    Un abbraccio “mondiale”,
    Ernesto.


  45. joe

    Bellissima Francesca,piu’ bella di cosi’non poteva essere,si vede che mantiene,il mondo insieme a tutti noi.io gli auguro tutto il benedel mondo e che ritorni presto a rai ITALIA cosila possiamo vedere tutti i giorni..Complimenti Francesca….da Joe


  46. FEDERICO ( KEY BISCAYNE , FLORIDA , USA )

    Cara Francesca,

    da cuando tu ci hai invitato a participare al tuo blog,sempre si e’ scritto

    della tua perdita di SPORTELLO ITALIA ,ma sempre si e’ scritto di un possibile tuo

    ritorno

    alla Rai se DIO SILVIO sarebbe tornato al potere.(questo tu non lo hai mai detto,

    ma non c’era bisogno di grande intelligenza per capirlo)

    Benissimo,adesso vado alla corta ma precisa letterina del mio caro ERNESTO,

    se si dovesse “spezzare il cordone” spero che tu dia a tutti noi le email del tuo

    salotto e che ogni uno sia libero di continuare a comunicare con le persone

    con le quali si voglia,mantenere il contatto.

    Tu sai come e’ la tua situazione con la Rai,e dovresti dare precise instruzioni

    se hai bisogno di una “PETIZIONE” o se in questo momento e’ troppo presto.

    A volte la miglior BUONA VOLONTA’,puo essere contraproducente.

    A ERNESTO mando un abbraccio Usa style,e pure io dico :

    Sara’ quel che sara’, FRANCESCA ha il nostro appoggio !

    Ogni uno di noi ha un suo destino da percorrere in questa cortissima presenza

    sulla terra e tu cara FRANCESCA hai la fortuna di esserti guadagnata la stima

    di tanta gente sparsa per il mondo che desidera il tuo bene…….

    Sei molto fortunata !!!!!!


  47. Francesca verde ( Melbourne , Australia )

    Carissima Francesca, vedento la foto, e legento lintervista, che hai fatto sulla (America Oggi), mi sono emozionata, che bello quando ai ringraziato Badaloni. BRAVISSIMA, tu sei propio una persona INTELIGENTE, sei GRANTISSIMA, e una PROFESIONISTA,no come un incosciente come lui, che a offeso un personaggio come te, cara non ti preccupare, io ne sono certa, che tu presto ritornerai in TV, no per il campiamento di governo, ma per quello che sei, ricordati che ce un DIO che fa giustizia, quinti grantissima famiglia, ellegri questo e stato solo una pausa, e siamo stati noi fortunati, cosi adesso abiamo questo Blog, e ci sentiamo ancora piu vicino alla nostra amata Francesca, e ne so sicura che lei mantiene questo Blog, perche ci vuole bene, e ce ne vuole assai, e ce la mostrato, aveto visto mai qualcuno della RAI INTERNATIONAL, che vuoleva conoscere la comunita Itaiana alestero?la risposta e, (NO) solo lei la grante Francsca Alderisi, la fatto, sta viagianto e con il suo grante cuore, e la grante voglia e il suo stato d’anima, che cia verso di noi ci verra a trovare a tutti, vi abraccio, a tutti voi a te Francesca, un bacio e grazie di cuore, per tutto quello che fai per noi, e ricordati che non sei sola, saremo tutti con te, a qualunque cosa che tu decidi. Francesca.


  48. Lea ( Roma , Italia )

    Vi dico la verità: stamane mi sono alzata tardi a causa del temporale di stanotte che non mi ha concesso un riposo notturno regolare e mi ha fatta ritardare la sveglia. però, appena mi sono sintonizzata sul nuovo argomento , il mio cuore ha dato un balzo poiché la stesura del tema ha permesso di chiarire la personalità della nostra Globber e, la valanga di commenti,
    ha data la misura dell’ interesse che ha suscitato.

    ringrazio il Giornale e i Giornalisti che hanno permesso di evidenziare questa faccenda, soprattutto intervistando la diretta interessata.

    FRANCESCA COL MONDO FRA LE MANI!

    è proprio l’immagine che più le si addice ed io sono convinta che chi ha sottoscreitto il pessimo cambiamento avvenuto allo Sportello di buona memoria,dovrà presto ricredersi tenendo conto che, per un’Azienda come la Rai questo numero stragrande di ascoltatori non vanno disprezzati

    ma dico pure…non c’è solo questa di Azienda televisiva che possa creare un Programma per gl’Italiani all’Estero diretto dalla beniamina di tutti
    tenuto conto che tutti noi Fans la seguiremo sempre e dovunque.
    a Francesca auguro un avvenire realizzato secondo i suoi meriti e colmo di soddisfazioni.

    Ciao Francesca e Grazie a tutti voi .

    nonna Lea


  49. Nicola Biscardi ( Malindi , Kenya )

    Questa intervista e’ l’inizio del riavvicinarsi di Francesca verso la sua amata televisione me lo sento! E non vedo l’ora che questo accada e che Sportello Italia ritorni ad essere quel programma piu’ leggero, ma con contenuti di altissimo livello, ai quali eravamo tutti abituati, naturalmente condotto dalla sua conduttrice naturale: Francesca Alderisi.

    Gigliola non ha (piu’) l’eta! :-)


  50. Enzo Amara ( Winthrop, Massachusetts , Stati Uniti d'America )

    Cara Francesca,
    nei giorni scorsi, avevo avuto modo di leggere l’articolo. La tua bravura la conosco da anni, perche’ ti ho sempre seguito a RAI-International, ma avevo avuto il permesso dalla RAI di inserire il tuo programma nel mio programma televisivo ‘Il Mondo in Cui Viviamo” che producevo per Boston e dintorni, un modo per farti conoscere da quelli che non potevano permettersi il canone mensile per guardare Rai-International.
    Posso confermarti che i direttori dei canali televisvi, si rifiutavano di mettere in onda il mio programma, se non avevo incluso il tuo segmento. Ti hanno chiamato “Una bellezza eccezionale” e anche senon capivano l’italiano si erano tutti innamorati di te, come tutti noi che partecipiamo al blog
    Prima di iniziare ogni tipo di “collezione firme, telefonate, o firme-on-line,” lascerei a Francesca la parola su come affrontare il su futuro. Penso che la ‘Brava, Bella, Battagliera”, ha ga’ formulato come ritornare alla RAI.
    Un forte abbraccio, Enzo


  51. POSITANO RECORDS ( AGEROLA - NAPOLI , ITALIA )

    Carissimi partecipanti al salotto di Francesca, voglio dirvi che circa un anno fa (marzo 2007) progettavo e sognavo di acquisire uno spazio su un canale satellitare di una TV di Napoli da poter autogestire con un “PROGRAMMA MUSICALE” dove il tema principale dello stesso fosse la musica con esibizioni dal vivo di artisti in cerca di notorietà.
    Attraverso un primo contatto la direzione del canale TV satellitare mi confermò la propria disponibilità con alcune indicazioni circa i costi.
    La spesa oraria per tale spazio non era eccessiva ma occorreva organizzare il FORMAT con tutto l’occorrente, quale regia, scenografia, musicisti, conduttrice, artisti da invitare, e quindi redigere il preventivo del budget occorrente per realizzare un certo numero di puntate, budget da recuperare attraverso sponsorizzazioni e pubblicità, sempre autogestite, nell’ambito del programma.
    Poi come mio solito, cercai di approfondire il tema in questione ovvero quello dei CANALI TV SATELLITTARI, per capire come si arriva alla concessione di un canale ed a quale prezzo.
    Non ricordo dove mi procurai queste informazioni ma appresi che le concessioni si ottengono senza troppi problemi ma ciò che costa di più è gestire un canale TV Satellitare per cui occorreva un budget di almeno 500.000 euro annuali.
    Cari amici e cara Francesca, per arrivare a tanto basta un niente!
    Lanciamo una pubblica sottoscrizione per costituire una Società per Azioni, con un milione di euro di capitale sociale (Notaio e Commercialista già li tieni a disposizione), attraverso la pubblica sottoscrizione di 10.000 azioni dal valore nominale di 100 euro ciascuna.
    Occorrono quindi diecimila soci, ma penso anche meno perché molti di noi, me compreso, sottoscriverebbero più di un’azione, ed i mezzi per partire in proprio, si avranno disponibili.
    (CONTINUA)


  52. POSITANO RECORDS ( AGEROLA - NAPOLI , ITALIA )

    (SEGUITO)
    Francesca Alderisi, che gode sicuramente della fiducia di Voi tutti, nominata Amministratore Unico, avrebbe il compito di organizzare tutto quanto riguarda la programmazione ed un sogno diventerebbe realtà.

    Vi state sicuramente domandando “Ma così facendo quanto tempo pensiamo di durare, un anno, forse due, poi saremmo destinati a chiudere”.

    Io invece penso di no, io già vedo una folta schiera di sponsor pronti a dare fiducia alla bella e affascinante Francesca Alderisi.

    Dai Francesca, tu sei esperta di TV e di programmazione, hai tanti professionali amici in questo campo, saprete sicuramente come creare FORMAT e gestire una TV, ma particolare da non trascurare, non dipenderete da nessun colore politico.

    Se poi per tua esperienza servono più capitali vuol dire che noi rinunceremo al nostro sogno ma Maometto dovrà rinunciare al suo detto.

    Saluto tutti e fatemi sapere.


  53. Enzo Amara ( Winthop, MA , USA )

    Caro Positano Records,
    che fino ad adesso, scusami se te lo dico, hai mancato di rispetto nel dirci come ti chiami.
    Potrebbe essere che i tuoi genitori si chiamavano Positano, ma che il tuo nome e’ Records, mi sembra assurdo. O e’ viceversa, Records di cognome e Positano di nome.
    L’idea satellitare e’ fantastica, ma non hai spiegato ai blogghisti come faresti a farti vedere in tutto il mondo.
    Se e’ come penso io, via computer, come lo e’ adesso “Pronto Francesca”, non cambia nulla ed il costo e’ molto economico, se significherebbe montare antenne paraboliche, ecc. i costi diventerebbeo molto elevati e non molti di noi potrebbero permetterselo.
    Spero che un giorno potrai realizzare il tuo sogno!


  54. Francesco da toronto ( TOROMTO ON. , CANADA )

    Francesca, non ci posso credere, come sei forte a tenere il mondo nelle tue mani con tutti noi dentro, dico noi che siamo i tuoi amici, ed che ti stimiamo molto, ed apprezziamo la tua gentile personalità.
    non ho letto AMERICA OGGI, non sò se si vende anche qui a Toronto, ma l`importante è che ci sei, ed penso che qualcuno della TV labbia visto ed ti potrà portar
    fortuna di un felice ritorno alla RAI TV. Io te lo auguro con tutto cuore, un tuo ritorno in TV, è quello
    che tutti voglimo. Francesca un forte abbraccio ed un
    augurio di un buon ritorno. Da Toronto Francesco.


  55. fernando fancelli ( San Paolo , Brasile )

    Cara Francesa,

    Il babbo diceva sempre, se son rose fioriranno, e Te senza dubbio sei… una Rosa, lo dimostra l´affetto che attraverso il tuo lungo cammino professionale,CON LA TUA SQUADRA, che hai seminato nel programma Sportello Italia. Purtoppo in Italia non sempre, sanno dare il valore, e mantererlo a dei programmi profondi e comlessi, come quello degli emigrati, ma cercano di lievitare, con superficialità e una certa leggerezza,in mantenere altri progammi di cui è palese la forte tendenza sinistroide, di basso livello, disgustosa,ridicloa, sembra l´ora di ricreazione, come nelle scuole, dove tutti escono per dire la sua in un compusorio ritmo dove tutti parlano allo stesso tempo e nessuno capisce nulla,pronti a sputare sopra il senso dell´equilibrio político che sarebbe il minimo che uno che ha di buon senso e vergogna, dovrebbe rispettare il suo pubblico, quando dico Suo, non dico né di destra, né di centro né di sinistra, appena il pubblico.

    Fernando Fancelli


  56. augusta prina ( milltown nj , usa )

    Francesca,il mondo nelle tue mani e’ come un abbraccio per tutti noi. Grazie,sei grande!!!!!
    Avevo gia’ letto l’articolo attraverso il suggerimento di un nostro amico del blog trovando in internet il giornale America Oggi. Il caso Alderisi e’ una bomba per la Rai e sull’argomento avevo a suo tempo espresso con disappunto il mio parere. Scrissi anche al sig.Badaloni che i cambiamenti vanno pure bene ma non si cancella una trasmissione vincente sapendo che il gradimento era altissimo .
    Non ha dato ascolto a nessuno e adesso ne paga le conseguenze. Sono moltissime le idee di molti amici e mi unisco alle buone iniziative per dare alla Francesca tutto quello che merita.
    Con l’Avv.Benito Vigorito NY Brooklyn ho avuto uno scambio di telefonate e di mail sull’argomento Rai e anche lui ha idee molto brillanti .
    Un abbraccio virtuale alla Francesca e un mondo d’auguri .
    Agli amici
    del blog la mia stima e un saluto cordialissimo. augusta


  57. Simone ( ROMA , ITALIA )

    Ciao Francesca sono comodamente seduto nella mia postazione di lavoro, quando mi sono imbattuto nel tuo blog, complimenti veramente ben fatto, ma soprattutto geniale l’idea di rilanciarti in video sfruttando la rete, un augurio per la tua nuova produzione “pronto Francesca” e un saluto dai tuoi amici dell’ufficio posta rai.
    Simone; Mario e Franco


  58. ENZO TORTORA ( MANSFIELD , STATI UNITI )

    CARA FRANMCESCA, E’ ORMAI PALESE CHE LA MAGGIORANZA DI NOI
    ITALIANI ALL’ESTERO, VOJLIAMONO CHE TU RITORNI A SPORTELLOITALIA, NON C’E STATO ALCUNO CHE SI E ESPRESSO
    CONTRARIO AL CITATO EVENTO, SOLO FACENDOTI COMPLIMENTI,
    MOLTO EVIDENTI E FAVOREVOLI ALLA MIA PROPOSTA, L’HANNO FATTO O NON PER OFFENDERE GIGLIOLA CINQUETTI, CONOSCIUTA DA ME E DA MOLTI SOLAMENTE NELLA CANZONE “NON HO L’ETA'” DOPO DI CHE RAGGIUNTA L’ETA AVRA’ APERTO LE BRACCIA O ALTRA COSA…. PER OTTENERE L’INCARICO PER RAGGIUNGERE LO SCOPO QUEL CHE E’ PREGO ANCORA UNA VOLTA VOI TUTTI ITALIANI CHE VI LIMITATE, O PER COMPRENSIONE O TIMIDEZZA NONCHE’ PER EDUCAZIONE
    COMPLIMENTARE FRANCESCA CON LE SUE DOTI ED ESSERE PIU’
    ESPLICITI ONDE RAGGIUMGERE LO SCOPO DA TUTTI DESIDERATO
    “FRATELLI D’ITALIA L’ITALIA S’DESTA”ecc.ecc.VI PREGO
    DESTATEVI, PERCHE’ QUALCUNO, VEDO, CHE GIA’; LO E’
    GRAZIE PER LA VOSTRA COMPRENSIONE
    ENZO TORTORA


  59. Romina ( Virginia )

    Positano Records la tua idea di comprare azioni per un costo di 100 dollari ciascuno sarebbe anche semplice a fare,ma davvero quanto durerebbe la cosa?
    Io credo fermamente che se tutti noi e come dice il proverbio “l’unione fa la forza” presentassimo un documento,una petizione, mille email o quello che sia alla Rai,forse solo li gli adetti capirebbero quanto e’ importante per noi il lavoro che Francesca sta portando avanti,poiche’ lei ci rappresenta brillantemente e noi abbiamo il bisogno e loro il dovere di riportare una conduttrice con tanto spirito d’iniziativa sui nostri schermi.Noi paghiamo profumatamente il canale Rai International e quindi e’ di nostro compito far valere le nostre voci e far capire che vogliamo dei programmi che ci interessano e ci soddisfano.Non ho nulla in contrario che la Sig. Gigliola avesse un lavoro anche lei in Rai ,ma sicuramente non dimostra quanto la Aderisi quel forte legame con gli Italiani che vivono all’estero.Francesca ha nel sangue questa professione e ci rappresenta magnificamente.Quindi uniamo davvero le forze e lottiamo fino a quando otterremo la nostra cara Francesca sugli schermi.Baci Romina


  60. Danila ( Jacksonville , Florida )

    Per Simone, Mario e Franco UFFICIO POSTA RAI
    Siete ancora in rete? iuuhuuu..c’e` qualcuno??

    Avete per caso visto passare alcune decine di migliaia di lettere inviate dagli italiani all’estero al nuovo management di rai italia ex rai international?

    Aiutateci a risolvere questo mistero..gli italiani all’estero scrivono scrivono ,spediscono, spediscono ma dai destinatari non arrivano mai risposte. Voi che siete esperti del settore diteci cosa e` successo.
    Da quanto si e` appreso attraverso il blog tanti italiani residenti all’estero hanno scritto alla Sig.ra Cinquetti, al Sig. Badaloni and co., ma non hanno ricevuto risposta.
    Siccome diamo per scontato che se i suddetti avessero ricevuto le lettere avrebbero “sicuramente ” risposto non riusciamo a darci spiegazioni di cosa stia succedendo.

    Sicuramente deve esserci un intoppo tecnico da qualche parte.. voi che siete in zona date per cortesia un’occhiata intorno…e fateci sapere.
    Restiamo in trepidante attesa di una Vs risposta.

    Saluti
    Danila e il resto del blog


  61. Franco Simone ( Mcdonald , Ohio , Stati Uniti )

    Carissima Francesca
    e’ un po di tempo che non ti scrivevo , pero’ ho letto tutti gli articoli , e ogni giorno vado a guardare la mia mail e come vedo che c’e’ un articolo vado subito a leggerlo . Devo dire che quello di oggi e’ veramente importante perche’ ci fa capire che in Italia ormai
    se sei qualificato per un certo lavoro non ha importanza perche’ se non appartieni al gruppo che e’ al comando o non gli sei simpatico la tua qualificazione non vale niente ed e’ questo che e’ capitato a te mia cara Francesca .
    iO mi associo al signor ENZO TORTORA di fare un referendum e cacciare da raiItalia (perche’ adesso non e’ piu’raiinternational anche il nome gli ha cambiato questo signore )il direttore PIERO BADALONI
    Ci sono dei motivi vari per cui dovrebbe essere cacciato il primo lui e’ cpmpletamente fuori strada con la programmazione il novanta per cento e’ di natura politica . E assurdo che noi Italiani all’estero dobbiamo vedere tutti i telegiornali chela rai trasmette a noi ce ne basta uno primo perche’ abbiamo un solo canale e secondo quando hanno riempito due o tre ore di telegiornali il tempo per altri programmi non c’e’ . Percio io di nuovo dico ai lettori di questo sito associamoci al signor ENZO TORTORA e facciamo che arrivi questo messaggio al signor BADALONI.
    Io ho scritto diverse volte all’ufficio di Rai Italia ma non mi hanno mai risposto . Un ultima cosa sento sempre parlare degli Italiani all’estero ultimamente
    in tempo di elezioni . Vorrei sapere che cosa fa il governo per noi Italiani all’estero quando si mettono sull’unico canale televisivo che noi abbiamo a fare comizi dalla mattina alla sera e noi paghiamo .
    Si noi paghiamo perche’ per avere raiitalia la media e’ di almeno 10 dollari al mese
    Comunque cara Francesca io mi auguro che tu torni presto col tuo sportello Italia perche’ era l’unico programma per a noi Italianiall’estero era utilissimo
    Salutti carissimi
    Franco


  62. Luis Romagni ( Miami,Fl. , Usa )

    Prima di entrare nel argomento,ho il dovere di ringraziare a AMERICA OGGI,AL DIRETTORE SIG.STEFANO VACCARA DI OGGI7 E AL SIG GENEROSO D’ANGELO SCRITTORE,che gentilmente mi hanno segnalato su Pronto Francesca….credo che veramente non mi meritavo tanto,pero’con questo mi crea un forte compromesso verso tutti i Salottisti e di Francesca per compiere tutto quello che posso fare in modo che i desideri di noi tutti perche’ Francesca rientri per la PORTA GRANDE in TV-RAI,e cosi sia! Grazie di cuore!
    Entrando in argomento..basta leggere gli interventi piu’di 59 in questo momento per riconoscere quanto si stima,si ama,si aprezza la nostra stella brillante FRANCESCA!Io sinceramente non incontro nel mio vocabolario aggettivi da aggiundere!Leggendo le sue dichiarazioni si percepisce la sua sincerita’,la sua semplicita’,la sua eleganza,e la sua profesionalita’!
    Io direi al attuale Direttore di RaiINT.che credo che e’ un buon giornalista,un ottimo inviato Rai,pero’ al essere nominato Direttore e’ caduto dentro del famoso “PRINCIPIO DI PITER,e per ende come Direttore e’ una FRANA..e qui non si tosce!
    Vorrei comentare il Curriculum Vitae di Francesca,la sua presenza in Radio-Tv e gia’ di 20 anni,la sua Gavetta,lo Stadio di Roma etc,mi soffermo solo sui suoi
    7anni in Sportello Italia,la abbiamo vista e ammirata per 2.555 giorni,e per 76.650 minuti..non basta questo per essere RICHIAMATA?Sappiamo la cattiva gestione e di pervasiva “USACAPIONE”politica della Rai,che si dovra’ sanare,con sicuri cambiamenti di molti personaggi!Questo e ‘ quello che io credo e sara’presto
    AUGURI A FRANCESCA UN SALUTO A TUTTI LUIS.


  63. anna-Brasile(São Paulo)

    Carissima Francesca, splendida l’intervista di oggi, semplice, chiara e onesta.
    L’unica cosa che non sono d’accordo è sul fatto che ti sei data alla briga di dire che non vuoi entrare per politica ecc.ecc., ti assicuro che non ce n’è proprio bisogno. Sei uscita per motivi politici, ovvio, almeno così la penso io, e solo così potevi uscire, ed ora puoi e devi ritornare per le tue qualità e per il tuo valore inestimabile e che è riconosciuto da tutti, se torni per motivi politici è solo perchè per quelli sei uscita, nessun’altra ragione. Non ti preoccupare.
    Su, RAI Internazionale in onda…
    La Gigliola continua di nero, così sarà vestita adequatamente per ogni circostanza…
    Un bacione ed auguri per tutto
    Anna

    Nota: Per FLAVIAMEA POLA – Bene tu preoccuparti della macchina per la jaca, è pesantissima, ed i tuoi ospiti nel caso? Bisogna venire armati con cosa? L’ombrello non è sufficiente per la jaca.Dicci tu…
    Un abbraccio e buona caipirinha se la fai.
    Anna


  64. Concetta

    FACCIAMO DI TUTTO PER FAR TORNARE fRANCESCA IN TV .
    DAI ENZO !!,TI SEGUO, METTIAMO IL NOSTRO GRANELLO DI SABBIA e tutta la nostra forza
    UN FORTE ABBRACCIO


  65. Maria Rosa ( Luján , Argentina )

    Cara Francesca, l´articolo lo avevo letto la domenica, veramente BUONISSIMO!!!! Penso che tra poco avrai il luogo che ti MERITI!!!! Ma sempre vicina a noi i tuoi amici nel mondo!!!! Ti voglio bene Un caro saluto a tutti


  66. teresa fantasia-Buenos Aires

    Ciao Francesca e amici del saloto virtuale ,
    mi é molto piaciuta l’intervista ,ho letto con attenzione tutti i commenti ,
    quindi soltanto
    voglio sottolineare e destacare questa tua frase
    “Non mi interessa tornare solo perché cambia il vento politico. Non voglio legare la mia professionalità a una connotazione politica che peraltro non ho mai messo in piazza. Vorrei che i miei sostenitori continuassero a tifare per i miei meriti”

    Brava Cara Francesca ,sono d’accordissimo con te.Lo sai che ti stimo molto , ci tenevo a dirti che questo che hai scrito mi fa stimarti ancora di piú.

    Ogni persona dovrebe essere aprezzata per i suo meriti e professionalità ,non per il suo schieramento politico che rimane un dirito e fatto privato.

    Sogno un Italia libera e democratica dove nessun cittadino ,sia artista, medico, scritore,scenziato cantante, musico, giornalista ecc, deva rendere pleitesia a un Dio Silvio a un Dio Veltroni ne a nessun altro “dio” potente di turno per lavorare .

    Un Italia dove chi vale e ha meriti professionali non sia messo d’aparte per le sua idee politiche contrarie el potere di turno .

    forse é un utopia ma.. io la penso così .

    Un abbraccio buona giornata a tutti


  67. Giuseppe-dal Connecticut ( Stati Uniti d' America )

    Dialettando sul web ho trovato questo proverbio calabrese.
    I nostri antenati sapevano cosa dicevano attraverso i proverbi…

    ” ‘A gaddhina carca ‘u gaddhu”
    La gallina copre il gallo
    Si dice quando si supera l’avversario che aveva un maggiore punteggio.

    Io non solo penso, ma credo che un giorno (molto vicino)

    ” ‘A Francesca carca ‘u gaddu”


  68. Chiara

    Francamente mi sembra che l’allontanamnto di Francesca , cosi’ come quello di Santoro e Biagi, siano da accomunare ed hanno la stessa , per me, disturbante matrice: l’intolleranza politica. E non dico questo perche’ mi piace Santoro; anzi, non guardo quasi mai la sua trasmissione. Pero’ sono per una televisione pluralista perche ‘ tutti noi paghiamo il canone, di qualsiasi idea siamo e dobbiamo tutti riconoscerci nelle varie programmazioni.

    Sono,invece,d’accordo nell’essere contentissima del probabile ritorno di Francesca e sono pronta a sottoscrivere una petizione, se questo potesse accelerare il processo.

    E sono ancora piu’ d’accordo nel non chiedere solo un suo ritorno a Sportello Italia , ma alla Direzione o , almeno, codirezione di Rai Italia ( ex Rai International). Chi piu’ di lei sa ascoltare le nostre richieste e chi piu’ di lei ci conosce?


  69. Maria Carfora Hart ( Newport News Virginia )

    Cara Francesca
    Ho letto tutti i commenti che i nostri amici del blog ti hanno scritto. Hanno tutti le buone intenzioni per te’. Qui l’unica soluzione di scrivere a “Italia Chiama Italia” lettere al Direttore. Ci starebbe una speranza che leggesero i nostri commenti? Specilamente si tratta di te’. Ho scritto talte volte, ma purtroppo non ho avuto una risposta indietro. Questo c’e’ il E-mail info@italiachiamaitalia.com. Se i nostri amici del salotto farenno le voci, per farti tornare indietro con la RAI ITALIA, penso che tutti quanti di noi, saremmo feliccisimi. Forza amici incomiciamo a mandere le E-mail, e’ tempo di fare a modo nostro. Fatti coraggio Francesca tutto tempo a tempo, vedrai la nostra unione fara la doppia forza dell’ Estero. Saluti a tutti amici
    del salotto, a te un forte abbraccio. Viva la Santa Francesca con il mondo in mano.
    .


  70. teresa fantasia-Buenos Aires ( argentina )

    dimenticavo due cose 1º al signor Badaloni quando ha incontrato la coletivitá italiana e la stampa italiana di Argentina ,al consolato generale di Buenos Aires ,tutti, publico, direttivi e giornalisti abbiamo chiesto il ritorno di Francesca a Sportello Italia ,non ha volto rispondere ,2º abbiamo chiesto piú programmi sulle singole regioni ,3ºabbiamo detto NO alla tropa contaminazione della la bella lingua italiana con parole in inglese e ,appunto per questo ,abbiamo chiesto il cambio di nome alla RAI INTERNATIONAL , abbiamo chiesto che si chiamase RAI ITALIA ,abbiamo chiesto piu programmi culturali e piú informazione ,l’unica cosa che ha fatto di quanto abbiamo chiesto e cambiare il nome alla RAI e piu TG.rispondo con questo al signor Franco Simone di OHIO ,cordiali saluti Teresa


  71. Giorgio Turri ( Middletown, CT , USA )

    Cara Francesca,
    solo lieto di vederti raggiante con quel globo tra le mani che contiene tutti noi Italiani all’estero. Non ho alcun dubbio che in un futuro ormai vicino tornerai alla ribalta del piccolo schermo ed e’ per questo che mi associo all’iniziativa di Enzo Tortora e aggiungo la mia firma alla sua petizione per accorciare i tempi del tuo rientro in TV. Mi tengo a tua disposizione per altre iniziative utili allo scopo.
    Un abbraccio,
    Giorgio


  72. silvia-São Paulo-Brasile ( são Paulo , Brasile )

    Carissima Francesca e amici del blog…Io sono con Enzo Tortora,con Sandro di Toronto,Con Giuseppe-USA,e con tutti i numerosi a favore di fare qualcosa di concreto per far tornare Francesca in tv,ossia d accordo con tutti i nostri amici del salotto.L unica cosa che io penso é che Francesca ha dimostrato e dimostra sempre piu di avere una capacitá organizzativa e di strategia che ,personalmente ritengo di non avere,anzi l ammiro pure per questo.Con questo detto ,la mia posizione é quella di lasciare Francesca continuare a portare avanti il suo programma(che sono sicura é pronto passo a passo,solo noi non lo conosciamo a fondo)e quando lei dará il via,allora sí,tutti li a sostenerla con atti concreti che lei ci dirá.Perche questa per tutti noi ,non sembra,ma é quasi una guerra…e in una guerra,pure per il bene,non si corre sparando da tutti i lati senza avere una strategia ben definita,si rischia perfino di ammazzare un amico…non so se mi spiego.Francesca lo sá,quando si dovrá partire ce lo avvisa,e vedrá quanti spunteremo da tutto il mondo per stargli accanto e lottare con lei….per ora,io non vedo come fare senza rischio di sbagliare,ci vuole pazienza e tempo ma chi di noi dubita che ci arriveremo?Un abraccione speciale a Francesca e a tutti voi,cari amici del blog


  73. Enzo Amara ( Winthrop, MA , USA )

    Aspetto ancora risposta dal Signor Positano Records.
    Caro Enzo Tortora e compagnia bella, sono d’accordo, ma non volete sentire almeno il pensiero di Francesca nel come comportarci per andare avanti?


  74. GABRIELLA ( San Paolo , Brasile )

    Hai ragione Enzo anche io trovo strano chiamarsi POSITANO RECORDS. Per favore scriva almeno il nome vero la prego, è un segno di rispetto verso tutti noi e verso Francesca non trova??


  75. Francesco da toronto ( TORONTO ON , CANADA )

    Francesca, sono andato su google ed ci sono molte tue cose, ed anche l`articolo di america oggi, nolto interessante, ed molto famosa come lo già eri, mi fa molto piacere vederti su, internet con tutti quei tuoi
    programmi, interviste ecc. Sono molto condento per te ed sono fiducioso che un giorno, sarai di nuovo in RAI.
    Francesca con molto piacere, ti auguro un buon ritorno
    al tuo posto, ne hai diritto. Ciao Francesca a presto.
    Ti saluto Francesco.


  76. Pino Amara ( Boston, Massachusetts , Stati Uniti )

    A tutti gli ammiratori di Francesca. Bravi tutti! Le vostre idee sono ottime, pero’ aspettiamo per vedere quello che ci suggerisce Francesca! Tutto quello che e’ stato scritto e’ interessante, ma prematuro. Il vostro affetto per la nostra beniamina e’ genuino, e se necessario, faremo tutti la nostra parte. Voglio ricordare, a qualcuno un po’ distratto, che la politica in televisione, purtroppo, e’ come il cacio sui maccheroni. Il vincitore delle elezioni, dettera’ legge! Il Sig. Badaloni, collezionera’ un altro titolo di ex ( ex Presidente della Regione Lazio ). Il nuovo direttore dei programmi per l’estero, sara’ in grado a far tornare Francesca al suo posto, ne sono certo. Francesca e’ una vittima innocente della politica. Non voglio entrare in dettagli che ritengo personali tra il trio Magliaro-Badaloni-Alderisi. Un caloroso saluto a tutti. Pino


  77. Pino Amara ( Boston, Massachusetts , Stati Uniti )

    Al caro Signor Records. Caro Positano, la pregherei di inserire il suo vero nome, come facciamo tutti noi del salotto. Il nascondersi dietro a un nome fittizio, non credo sia il caso. Le sue richieste, i suoi commenti, vanno bene, anche se a volte, non sono d’accordo.


  78. Danila ( Jax , Florida )

    PinoAmara,
    mamma mia quanto sei polemico..

    ma ognuno sara` libero di firmarsi come vuole o no??

    Cmq FYI Positano Records non sempre firma con il nome proprio,e` vero, preferisce invece usare uno pseudonimo come forma di pubblicita` per la sua ditta (e questo spetta solo a Francesca decidere se vuole permetterlo o meno nel Suo blog), ma ti diro` che Positano qualche volta ha firmato con nome e cognome…
    forse se invece di fare tante polemiche,tu ed altri, leggeste fino in fondo i messaggi , vedreste anche i nomi propri di persona.


  79. raffaele ( Ariano Irpino - Avellino , Italia )

    Ciao francesca (e amici del salotto).
    Nel vedere la foto con il mappamondo nelle tue mani ho creduto per un attimo che ci davi la bella notizia del tuo rientro in Rai, magari con un programma dal nome diverso ma con i contenuti a te cari.
    Non è stato cosi e ne sono dispiaciuto.

    La tua storia mi era già nota e per avere un idea, su come la pensano gli amici Italiani, ho dato uno sguardo ai commenti.

    L’affetto del blog è qualcosa di commovente.

    Facciamo una petizione!
    Non paghiamo più il canone!
    FACCIAMO UN REFERENDUM!
    Insorgiamo contro la Rai!

    Tutto sembra cosi facile e possibile, ma non è cosi.

    Sei abbastanza saggia a non lanciare provocazioni ma le frecciatine sono ammesse!

    Rivendicare i propri diritti è sacrosanto e tu li devi pretendere ora, per te stessa, per le tue finanze e per gli amici nel mondo.

    Qualcuno comincia già a pensare ,che fine farà il blog?

    Io credo che finchè il salotto è trafficato non lo abbandonerai.
    Pronto Francesca è una tua creatura e nessuna mamma abbandona ciò che ha partorito per favorire un altro figlio.

    Cari amici, mi sento comunque partecipe e mi associo
    al vostro grido unanime: RIDATECI FRANCESCA!!!!!

    Questo potrebbe essere uno slogan!

    Mandate le vostre e-mails a Badaloni e alla direzione generale della RAI, fino a far saltare i loro PC.

    Niente commenti o altro. Semplicemente, ” RIDATECI FRANCESCA”.

    CAPISCI A ME!!!!!!

    A te Francesca auguro, come sempre, il bene più profondo
    e dacci al più presto buone notizie.
    Con affetto
    Raffaele.


  80. raffaele ( A , Italia )

    A Pino Amara ( Boston, Massachusetts , Stati Uniti )

    Convengo pienamente con te. sei molto saggio!!!
    Ciao Raffaele


  81. Maria Rosa ( Luján , Argentina )

    Carissimi, mio caro papa sempre mi diceva, PIANO PIANO SI VA LONTANO, e sono sicura che Francesca é sulla strada giusta, pronta ad arrivare alla meta, ma no da sola!!!!, con tutti noi …… dietro, con tutto il nostro amore per lei, che ci dirá cosa dobbiamo fare, un forte bacio a tutti


  82. Giuseppe-dal Connecticut ( Stati Uniti d' America )

    Raffaele, buona idea, ma che ne dici invece di
    “RIDATECI FRANCESCA”

    diciamo:

    “RAI DATECI FRANCESCA”


  83. roy ( SYDNEY , AUSTRALIA )

    Carissima Francesca,
    prima di tutto spero che hai digerito bene tutto quel’che ti scrivono tutti i tuoi amici del salotto, speriamo tanto che tu riesci a capire veramente quanto ti vogliamo
    tanto bene! .. Poi, nel stesso fiatto, vorremo tutti
    noi, che anche i Dirigente di Rai Italia lo capiscono!!
    Io credo, come noi tutti amici di Francesca, siamo
    d’accordo che ci sarebbe fare una ‘petizione’ firmata
    da noi tutti che vogliamo Francesca !!!! PERO, CREDO
    ANCORA PIU IMPORTANTE, FA CAPIRE A RAI ITALIA(Sig.
    Badaloni o chiunque al suo posto), CHE NOI ;ITALIANI
    ALL’ESTERO, (SAREMMO 10-20MILA)ABIAMO LA NOSTRA SCELTA!! NOI VOGLIAMO VEDERE IL RIENTRO DI FRANCESCA,
    AL PUNTATA DI SUA SCELTA, OPPURE NOI,”TUTTI”
    ENTRO UNA DETERMINATA DATA,(i.e. 1 luglio 2008)
    facciamo TUTTI la disdetta di RAI ITALIA!!!
    Come’ e detto Romina, paghiamo tutti la Rai, vogliamo
    vedere se non la paghiamo piu , come si sentino loro
    quando vengano colpiti piu dove gli fa male…in TASCA
    Pero deve essere fatto da tutti, anche se significa
    rinunciare ad altre trasmisione, compreso partite di
    calcio ecc.. Dobiamo dare un ULTIMATUM con un TEMPO
    di SCADENZA!!, e tenerci fermi. Tocca a noi, decidere,
    se vogliamo la Rai senza Francesca, oppure come diciamo noi,(che paghiamo) CON FRANCESCA, O NIENTE!!!
    Ti chiedo scusa Francesca, pero qui ci vuole un
    azione veloce, far capire alla Rai che alla fine ,
    siamo noi che votiamo(con i nostri soldini ogni
    mese), e fin a prova contrario, paghiamo per vedere
    quel che vogliamo noi!!!… se non… !!!
    SI POTREBBE SUBITO FARE UNA DICHIARAZIONE SUL INTERNET
    cosi tutti noi possiamo scaricar’lo , mettere la
    firma(sempre se d’accordo) e poi spedirlo subito alla RAI. chiaro, se arrivasse solo poche non serve a niente, PERO, se siamo tutti d’accordo , 20-30 mila
    si fa sentire, se infine si dovrebbe fare la disdetta!
    Francesca, stiamo tutti pensando a te
    un bacione, sempre
    roy.


  84. raffaele ( Ariano Irpino - Avellino , Italia )

    A Giuseppe-dal Connecticut ( Stati Uniti d’ America )

    va bene lo stesso.
    L’importante è il gesto. ciao Raffaele


  85. teresa durso ( downingtown , pa. usa. )

    Francesca il tuo programma ci manca tantissimo, voglio solo sperare che al piu presto ti rivedremmo, ciao e auguri Teresa


  86. FEDERICO ( KEY BISCAYNE , FLORIDA , USA )

    Cara Francesca,

    come gia’ ti ha detto un signore del Blog,se non ci fosse GIGLIOLA ci sarebbe

    un’altra/o conduttrice.Gigliola ha fatto molto di piu’ di una canzone,era un vero

    idolo nella sua epoca.Il suo programma di medicina in RAI INT. fu’ eccellente.

    Non vedo la ferocia verso di lei,che non ha nessuna colpa .

    Non vedo neanche tanto accanimento contro Badaloni,che aparte il problema

    con Francesca ha fatto molto piu’ bene che il famoso MAGLIARO.

    E per ultimo….perche’ tanta premura se fra tre settimane entra il partito

    che sicuramente ridara’ a FRANCESCA la giustizia che merita ?

    E per ultimissimo ricordo a tutti VOI che io sono cento per mille con FRANCESCA,

    ma non ho mai sopportato le ingiustizie !!!!!!!!


  87. Elvira Balderi ( São Paulo , Brasil )

    Cara Francesca, sono stata assente nel blog perchè questo compiuter…..mi ammazza di rabbia. Ho dovuto aspettare il tecnico che è venuto quando gli ha fatto comodo, mi ha cambiato tutto e non ci capivo piú niente. ( in questa materia ( SONO … UN GENIO)La mia amica fimalmente ha messo a posto tutto.Leggerò dopo gli altri blog. Ma ora voglio partecitare con tutti gli amici di questo magnifico “Sslotto” che hai creato, alla gioia di presto rivederti nel programma Sportello Italia o in qualche altro ancora più importante. Sei meravigliosa e di grande fibra. Meriti.Perchè non si fa un abbasso assegnato di tutti noi chiedendo che vogliamo vederti di nuovo al tuo posto? La “scena” è cambiata, per fortuna, e speriamo che l´Italia si riprenda dopo due anni di scompiglio TI abbraccio, Elvira


  88. Pino Amara ( Boston, Massachusetts , Stati Uniti )

    X Danila (Jax, Florida). Cara Danila, lungi dall’esser polemico con gli amici del salotto, non e’ il mio stile! Il salotto di Francesca e’ un convegno di amici, dove i nomi e cognomi di noi sparsi nel mondo, fanno bella figura. Se ci mettiamo a giocare con nomi strani o di ditte, si perde quel certo contegno, classe ed orgoglio. E’ ragion d’essere per molti di noi, dare le nostre generalita’ ed esorto tutti a farlo, perche’ potrebbe essere d’aiuto alla nostra Francesca. Chiedo gentilmente anche a te di mettere anche il tuo cognome nella testata del messaggio. Sarebbe bello saper come ti chiami in pieno.


  89. Pino Amara ( Boston, Massachusetts , Stati Uniti )

    X Raffaele (A.Italia). Caro Raffaele, ti ringrazio per le tue parole di sostegno.


  90. Enrico Montelli ( miami , Usa )

    Amici del Blog di Francesca,
    Vi trascrivo UN ALTRO email inviato alla RAI. Spero molti di voi seguino il mio esempio. Una sola rondinella non fa primavera ma uno stormo si.
    Ciao a tutti.
    Enrico Montelli:
    Date: 4/22/2008 11:57:15 AM
    To: info@italiachiamaitalia.com.
    raiuno@rai.it
    Bcc: Francesca Alderisi
    Subject: Fancesca Alderisi alla Rai

    Egr. Sigg.
    la stragrande maggioranza degli Italiani che conosco qui negli Stati Uniti sta aspettando con molto interesse il riinserimento della conduttrice Francesca Alderisi al suo programma Sportello Italia da noi tutti tanto seguito.
    Credo che sarebbe molto opportuno per Rai-International , specialmente adesso che ha perso la qualita’che aveva,
    compiacere tanti milioni di teleutenti Italiani (e non solo) sparsi nel mondo.
    Gradirei un Vostro, come sempre, gentile riscontro.
    Cordialitá.
    Enrico Montelli


  91. FEDERICO ( KEY BISCAYNE , FLORIDA , USA )

    Cara Francesca,

    voglio tornare su un punto di una lettera dall’amico di Positano …….

    non so se in Italia cuando qualche persona perde il posto…. gli amici fondano

    una Ditta e tutto va avanti come prima………ma nel mio mondo non e’ cosi’,

    Specialmente cuando si tratta di un servizio publico come quello che dava e da

    la nostra FRANCESCA,.Questi programmi sono in tutti Paese del mondo

    Occidentale ,fatti con fondi pubblici.Voi vi immaginate il caos che sarebbe se

    diecimila del BLOG mettessimo 100 euro ogni uno ?

    Se tanto vi preoccupate per Francesca…….invece di cercare i peli nelle uova….

    perche’ non ci preoccupiamo che lei possa avere sponsors nel suo BLOG ??

    Bastano una o due multinazuionali di pasta,riso,automobili,acqua minerale e il

    BLOG avrebbe vita eterna,senza dover inventare canali di televisione,che in Italia

    sarebbero soffocati dai sindacati.

    FORZA RAGAZZI E RAGAZZE,…CHE CONTATTI AVETE ?

    Invece di Badaloniare e Cinquettare tanto ,mettiamo le nostre energie creando

    una societa’ VIRTUALE e diventiamo padroni del nostro destino !

    Forse FRANCESCA non e’ una buona imprenditrice,ma per favore

    tra di noi leggo moltissima gente capace ……..e se mi permettete

    vorrei che a Francesca ogni uno di noi dica :

    NON TI PREOCCUPARE…..SE NON TI RIDARANNO LA TV …………..

    TI FAREMO AL REGINA DEL MONDO VIRTUALE…………

    e io insisto :questo e’ il vero futuro.

    CIAO A TUTTI


  92. Claudia Roman Jacksonville Fl,USA

    Conoscete quel proverbio che dice LA PERA CADE SOLO QUANDO E’ MATURA? E se cade prima o viene presa in anticipo dall’albero la pera non si mangia! Bene io credo che Francesca sapra’ riproporsi alla RAI quando i tempi son maturi se no si brucia tutto quello che ha fatto fin’ora, giusto Francesca? Quindi amici miei abbiate pazienza che prima o poi vedremo rispuntare quel sorriso biricchino alla tv…vi ricordate come iniziava Francesca le sue puntate? Entrava nello studio tutta pimpante, come lei sa fare, e con un sorriso grande cosi’ diceva BUONGIORNO E BENTROVATI!
    Vi direi di essere clementi con la Gigliola, tanto se non era lei era un’altra a sostituire Francesca. E’ sempre stato cosi’ e cosi’ sempre sara’, e’ una storia vecchia come l’Italia, non si premia chi e’ bravo e sa fare ma chi ha conoscenze e intrallazzi E NON SOLO IN TV. Anzi vi diro’ di piu’, in Italia non piace chi sa le cose, ne’ chi e’ bravo e si da’ da fare, figuriamoci poi se lo fa vedere, se sa di essere in gamba! Fa paura e da fastidio uno cosi’! Viene subito classificato come uno sbruffone, un arrogante da “eliminare” subito. D’altra parte e’ piu’ facile abbassare il livello che alzarlo cosi’ che tutti possono “arrabbattare” qualcosa.
    Tira e molla torniamo sempre allo stesso punto…L’INVIDIA! Credetemi non mi piace dirlo, ma in Italia e’ un sentimento molto ben coltivato, te lo insegnano fin da bambino al punto che non si hanno sensi di colpa nel pensare che il ricco e’ un b…. e se gli capita qualcosa ben gli sta (e se i soldi li avesse fatto lavorando? Impossibile?) O se uno e’ bravo e ha successo e’ perche’ si e’ venduto al miglior offerente ( e se avesse talento per davvero? Impossibile?) Capisco che per come va l’Italia pare assai difficile, quasi utopistico ma lasciatemi il beneficio del dubbio!
    Allora vi do un consiglio,anche tu Francesca, come ci ha insegnato LUIS riempitevi le tasche di sale marino, mettetene dappertutto, che gli invidiosi sono ovunque e possono fare molto male!


  93. Salvatore ( TORONTO , CANADA )

    Dunque francesca ho letto il tuo solito bellissimo articolo,come abbiamo avuto gia` occasione di parlarne altre volte,quindi tutto cio` che volevo esprimere
    lo hanno gia` scritto tutti i nostri cari amici del
    blog,solo volevo dire hai miei connazionali,che mandando E.MAIL,al signor Badaloni non ne vale la pena
    perche non ha tempo per noi italiani all`estero,per il solo motivo che fa` orecchio da mercante ,dico questo
    per mia personale esperienza,di quante e.mail che ho mandato sino ad oggi non ho ricevuta nessuna risposta per conto mio e` una persona poco socievole non comprende nulla delle nostre esigenze,perche sta` bene lui del prossimo non interessa nulla.E pensare che la rai lo mando` come inviato speciale all`estero e quindi doveva comprendere molto di piu`i nostri problemi.
    Francesca non mollare noi del salotto saremo tutti dalla tua parte costi quel che costi.
    Amici ITALIANI UNIAMOCI TUTTI PER RIVEDERE FRANCESCA
    IN TELEVISIONE.


  94. Salvatore ( TORONTO , CANADA )

    RITORNO HA SCRIVERE DINUOVO PER CHIEDERE AL SIGOR ENRICO MONTELLI DI QUELLA E.MAIL MANDATA ALLA RAI NE HA RICEVUTA RISPOSTA? POCO CI CREDO


  95. POSITANO RECORDS ( AGEROLA - NAPOLI , ITALIA )

    Per
    Enzo Amara ( Winthop, MA , USA ) – GABRIELLA ( San Paolo , Brasile ) – Pino Amara ( Boston, Massachusetts , Stati Uniti )

    Non vedo il perché un nome non vale un altro.

    Un giorno a chi gli domandava il suo glorioso nome “…dimmi il tuo nome, perché io ti faccia un dono ospitale e tu ti rallegri”, Ulisse rispose “Il mio nome è NESSUNO”.
    “NESSUNO mi chiamano mia madre, mio padre e tutti i miei compagni”.
    “Se della notte, in che or tu giaci, alcuno Ti chiederà, gli narrerai che POSITANO RECORDS, D’Agerola abitator, figlio a Laerte, Struggitor di cittadi, il dì ti tolse” perché non ti riferì il suo vero nome che tutti possono vedere su http://www.positanorecords.it

    Alla domanda di come far vedere in tutto il mondo la TV satellitare non sono in grado di rispondere tecnicamente ma semplicemente attraverso le reti satellitari COME FANNO TUTTI GLI ALTRI CANALI SATELLITARI, il metodo di trasmissione utilizza onde radio emesse da trasmettitori posti su satelliti per telecomunicazioni.
    Broadcast – Transmit your channels direct-to-home — or distribute them to cable headends throughout Europe — and tap into the more than 109 million households receiving ASTRA.

    Per Danila ( Jax , Florida ) –
    La tua ottima osservazione rende bene l’idea, POSITANO RECORDS è la “denominazione” che ho scelto per la mia ditta, individuale, denominazione che in caso si fosse trattato di una società viene detta “ragione sociale”. In alcuni commenti ho anche aggiunto alla fine il mio nome e cognome, ma ritengo superfluo farlo sempre o sostituirlo alla denominazione POSITANO RECORDS, la sostanza è sempre la stessa.
    Quindi, Enzo – Gabriella e Pino, se una società vuole lasciare un commento come si deve firmare?
    Con la ragione sociale della società o con il nome dell’amministratore o della segretaria che posta il commento?
    Firmato Nicola Buonocore


  96. ernesto ( USA )

    FEDERICO, KEY BISCAYNE, FL.
    Sara’ pure il futuro, ma il mio voto e’ NO.
    Apro il blog e ti trovo un lungo elenco di riso,pasta e
    uova di coccodrillo.

    CLAUDIA ROMAN, JAKS, FL
    Condivido.
    Aggiungendo di andare molto cauti nelle ipotesi di inviare e-mail,lettere,sostegni,reclami,ecc.
    La RAI non licenzia un direttore e assume un individuo perche’ riceve 1000, ad esagerare, lettere di proposte; credo che ci sia anche un consiglio d’amministrazione che dovrebbe essere una cosa seria. I meccanismi e i processi credo che siano complessi e difficilmente comprensibili a chi non sta dentro l’impasto. Poi,cari bloghisti, moltissimi di voi continuano a seguire “sportello italia” quotidianamente,si legge dalle lettere; e,allora, qual e’ oggi l’indice di ascolto? Ieri ho inviato una letterina che ribadisco in tutto per il sostegno a FRANCESCA.
    Ciao,Ernesto.


  97. GABRIELLA ( San Paolo , Brasile )

    secondo me Francesca voleva solo fare leggerel’articolo, non ha mai chiesto una petizione. se proprio vogliamo aiutarla potremmo finanziare le spese del blog o no?


  98. Pino Amara ( Boston, Massachusetts , Stati Uniti )

    X Positano Records. Son contento che hai dato una risposta alla mia domanda. Ma sai, caro Nicola, se tutti ci mettiamo a non mettere il nostro nome nella testata del nostro testo, puo’ finire che cominceremo a chiamarci Zorro, Robin Hood, Gagliardo, ecc. come fanno in certi blog finiti male. Il salotto della Francesca, per me, e’ questione d’orgoglio far sapere chi sono e dove abito. Far sapere a Francesca e al mondo di connazionali, come la penso e’ questione di principio e d’integrita’. Quindi il mio nome va’ dall’Alasca alla Patagonia, in Oceania, in Europa e in altri angoli del mondo dove ci sono italiani come me.


  99. Enrico Montelli ( Miami , Usa )

    Per Salvatore di Toronto.
    Io non mi aspetto ne mi aspettavo una risposta.
    Esprimo un mio desiderio cosi come lo esprimo in una votazione (dove nessuno mi risponde).
    Piu’ siamo a scrivere sullo stesso argomento piu’ probabilita’ si avra’ di attirare l’ attenzione d chi di dovere,non certo di Badaloni che probabilmente sara’ rimosso.


  100. Danila ( Jax , Florida )

    Caro Pino Amara,
    ti ringrazio per la gentile risposta, ma continuo ad essere in disaccordo con te sulla storia dei nomi e cognomi. Ma va benen cosi, del resto il mondo e` bello perche` e` vario.

    E a proposito di blogghisti che non firmano con il nome proprio e` da un bel po’ che il Grillo Parlante del Brasile non si sente piu`? Forse mi sono persa qualche passaggio, aveva annunciato una partenza? e` successo qualcosa ?

    Grillo Parlante..detto Marco (cosi` Pino e` quasi contento..certo ci fosse il cognome sarebbe meglio ;-) ) se ci sei batti un colpo di mail.


  101. Francesco da toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Francasca, domani è un`altro giorno, ed speriamo che sia un bel giorno per tutti. Per quel che leggo, tutti
    ho quasi tutti vogliono il tuo ritorno, forse qualche volta ci farai una bella sorpresa.
    Ciao Francesca a domani. Francesco.


  102. ernesto ( USA )

    Cara FRANCESCA,
    nella variopinta miscellanea di questi giorni, mi sono perso.
    E ho dimenticato i QUATTRO MESI compiuti dal BLOG il 17 APRILE. Dimentico sempre piu’ spesso…brutto segno.
    Con ritardo di dico : AD MAJORA.
    Ciao, Ernesto.


  103. Flavia Mea Pola ( San Paolo , brasile )

    IL SALOTTO
    COMPATTO
    FARÁ UN CASOTTO !
    SE FRANCESCA PERFETTA
    NON FARÁ TV IN FRETTA
    FAREMO IL QUARANTOTTO….

    AIUTO NONNA LEA…..
    Flavia


  104. Flavia Mea Pola ( San Paolo , Brasile )

    Anna,
    per essere sincera,grazie a Dio non ho ancora presenziato la caduta di una jaca da q


  105. Flavia Mea Pola ( São Paulo , Brasile )

    …scusate (mea culpa di nuovo,…) ho premuto il tasto sbagliato
    allora come dicevo,Anna non ho ancora presenziato una jaca cadendo da quell’albero…speriamo che se un giorno debba cadere,che cada di notte quando non c’é nessuno sotto!!!
    Buonanotte a tutti!
    Flavia
    PS
    Ah solo a titolo di cronaca…mando e mails alla Rai da quando hanno cominciato a trunare Sportello Italia….e come ho giá detto…niente…
    e giá che stiamo sognando,Mediaset non potrebbe fare un canale internazionale?
    Cosí con la concorrenza di 2 canali saremmo proprio a cavallo!!!


  106. GAETANA ( MELBOURNE , AUSTRALIA )

    CARA FRANCESCA IL RESPONSO DEL BLOGGHISTI E FANTASTICO,
    COME VEDI TUTTI NOI TI VOGLIAMO INDIETRO CON QUASIASI PROGRAMMA.IN FINE DEI CONTI SIAMO NOI CHE PAGHIAMO RAI INTERNATIONAL, PERCIO` IL PRESIDENTE BADALONI DOVREBBE RISPETTARE LA NOSTRA RICHIESTA, DI AVER INDIETRO LA CARA FRANCESCA. PURTROPPO ANCHIO HO MANDATO DEGLI EMAIL ALLA RAI, RISPOSTE ?OOOOOOOOOO ZERO. CIAO A TUTTI GAETANA


  107. augusta prina ( milltown nj , usa )

    Daniela 1.50 devo dire che anch’io in questi giorni ho pensato al lungo silenzio del Grillo .
    Ottimisticamente penso che il nostro Grillo sia andato a cercare tranquillita’ in un isola in capo al mondo……dimenticando tutti noi.
    Si e’ risolto il giallo di Positano record che mi ha fatto sempre pensare a un bel negozio pieno di musica e sono certa che Francesca conosce i cognomi di tutti noi.
    Questo argomento ha impegnato tutti con commenti d’ogni tipo ma in argomento ho gia’ detto che ci sono dei contratti da rispettare e saggi sono i consigli di Claudia Roman che condivido. Un Ciao per tutti.augusta


  108. Gabriella Tami-Valencia (Venezuela)

    Sentite tutti, bisogna proprio fare come Ernesto (USA) e Danila (Jax,Fla). Hanno sempre un “humour” molto fine e mi fa sorridere sempre volentieri. Sono d’accordo con la maggioranza dei “salottieri”: lasciamo che Francesca decida sul da fare per il suo prossimo rientro in TV. Lei conosce l’ambiente e… i suoi polli e una buona strategia lei la metterá fuori al momento giusto ! Intanto andiamo avanti fra di noi e facciamo che i nostri amici entrino a fare parte di questo magnifico Salotto Mondiale.
    Abbracci a tutti !


  109. Enzo Amara ( Winthrop, MA , USA )

    Caro Rag. Buonocore,
    Grazie della risposta, ho visitato il suo sito, e come musicista lo trovo molto interessante.
    Benvenuto al sito di Francesca.
    Mi deve chiarire se veramente potete seguire i programmi di RaiItalia in Italia.
    Per quelli che ingenuamente ancora pensono che la Gigliola non ha nessuna colpa per l’esclusione di Francesca, vi chiedo soltanto se veramente leggete i commenti del blogghisti, o siete solo interessati a mettere le vostre due righe.
    Non vorrei offendere nessuno, ma ho ia scritto che la Gigliola e’ una carissima amica di Rosy Bindi, ed il marito e’ un pezzo grosso con la sinistra Italiana.
    Need I say more?
    Complimenti alla First Lady Hillary Clinton che ha sconfitto Obama per 55% al 45% in Pennsylvania.
    Buona Notte a domani.
    Ho deciso di scrivere una barzelletta a settimana, la chiamro’ la barzelletta del Mercoledi.

    Avevo uno zio in Florida che all’eta’ di 75 anni compro’ una bellisssima Ford Mustang.
    Alla prima uscita decise di vedere se la macchina era veramente veloce.
    Entro’ in autostrada e comincio’ ad accelerare. Ad un certo punto si accorse di essere seguito da un polizziotto, con tanto di sirena e luci.
    Ma mio zionon voleva frmarsi.
    Dopo mezzora nel vedere ancora il polizzioto decise di fermarsi.
    Il polizziotto si accosto’ e vedendo un signore abbastanza anziano, s’inteneri’.
    Gli disse “Guarda, avevo appena finito di lavorare quando ti ho visto andare cosi velocemente, se mi dai una buona spiegazione, ti lascero’ andare senza multa.”
    Mio zio senza esitare, lo guardo’ in faccia e rispose:
    “Trent’anni fa mia moglie fuggi di casa con un poliziotto, pensavo che me la stessi riportando.”
    Buona Notte


  110. Enzo Amara ( Winthrop, MA , USA )

    Dimenticavo.
    Tutta la giornata volevo rispondere al titolo dato a questa puntata di “Pronto Fancesca! Sei in rete?”
    No cara Francesca, alla tua domanda rispondo “No, io ti do un dieci.


  111. MENA ( FORT LEE , U S A )

    Carissimi amici di Francesca io direi di fare cosi visto che ora ci saranno tanti cambiamenti nel governo e cosi in tutte le cose governative diamo alla Rai 3 mesi di tempo per riportare Francesca su Raitalia se non succede saremo tutti insieme a cancellare l’iscrizione del canale che ne pensate? Francesca appena torni in Rai fai si che il tuo programma si chiami Pronto Francesca sei in rete?
    quanto a Positano Records per caso il canale tv satellitare era Napoli International?
    se lo era conosco un po il canala incluso il direttore Franco Elia seguivo i programmi sul pc ma ora non so perche` ma lo streaming non si vede piu` forse tu puoi dirmi se e` possibile vederlo ancora
    ed a tutti gli amici di questo blog e di Francesca ricordatevi che la maggioranza fa forza ed allora facciamo qualcosa per riportare la nostra amica sulla Rai
    un abbraccio a tutti
    Mena


  112. Giuseppe-dal Connecticut ( Stati Uniti d' America )

    Enzo,
    l’hai sentita quella del US Marine appena tornato dall’ Irak che si incontra con Chelsie Clinton , che gli chiede
    “Tu di che hai paura come soldato?”

    Veramente, risponde il marine, nulla mi intimidisce, ma ti dico un segreto, sotto sotto ci sono tre persone che mi fanno tanta tanta paura.

    E chi sono? chiede la Chelsie,

    Il fiero marine risponde:
    Osama, Obama e la tua Mama.

    “Semper Fidelis” and God Bless America!


  113. Gesualdo ( Guanare , Venezuela )

    HOLA AMIGOS del salon virtual…ooleee….ho letto a tutti e condivido con vari bloggisti i loro commenti:
    > Risolto il giallo di positano record, comunque Nicola, considero interessante la Societa di Azioni per un canale tv satellitare, amministrato per la brava Francesca di nostra fiducia.
    >Non vedo alla nostra beniamina Francesca su un limitato Blog, giacche non tutti se la sentono in questo mondo telematico, ma invece milioni d’italiani sparsi nel mondo saranno contenti del suo rientro in tv.
    >BRAVI per : …RAI DATECI FRANCESCA
    …La miglior conduttrice di RAI inter..
    …Alderisi e’ una bomba per la RAI
    …Piano piano si va lontano
    >Come sempre la saggezza di Claudia Roman e’ decisiva, sto d’accordo con la sua PERA MATURA, aspettiamo le due settimane per entrare il nuovo governo e sicuramente Francesca ci fara qualche sorpresa ,o ci dira il via agli atti che ci suggerira.
    Con il permesso di Fraancee, gradirei qualche breve opinione su questo punto ,che considero urgente… dice l’ultimo notiziario NIP : “Il nuovo Vice Ministro per gli italiani all’estero deve essere uno dei 18 eletti”…per rappresentare, ed aiutare noi che viviamo fuori, la persona piu adatta e’ quella che da sempre ha vissuto all’estero, giacche puo interpretare le nostre problematiche dell’altra italia, che sono diverse da quelle della madre patria ….
    GRAZIE e ciao a tutti. Gesualdo


  114. Franco ( Australia )

    Ciao a tutti !! Leggo da pochissimo il sito e prima di scrivere ho letto quello che avete fatto in questi mesi. Che ne dite di questo articolo che ho appena trovato in internet Un saluto a Francesca http://www.italiachiamaitalia.net/news/137/ARTICLE/8660/2008-04-23.html


  115. POSITANO RECORDS ( AGEROLA - NAPOLI , ITALIA )

    Per MENA ( FORT LEE , U S A )
    – Napoli International da alcuni mesi non trasmette, a Napoli era visibile sul canale satellitare 840 ma attualmente è oscurato e nemmeno è stato sostituito da altro canale.

    Per Enzo Amara ( Winthrop, MA , USA )
    – Sfiziosa e divertente la tua barzelletta.
    Sei musicista?
    Non conosco RaiItalia, d’altronde non ho mai visto una sola puntata di SPORTELLO ITALIA neanche quando era condotta da Francesca. Proverò ad effettuare una ricerca sui canali satellitari visibili in Italia appena possibile e ti farò sapere.

    Pino Amara ( Boston, Massachusetts , Stati Uniti )
    – Così come un’artista si da un nome d’arte e con quello si presenta in pubblico, così io uso POSITANO RECORDS che non è uno pseudonimo o qualsivoglia nome inventato ma il nome della mia ditta, reso pubblico attraverso la Camera di Commercio di Napoli e per mezzo di essa tutti possono sapere chi sono e dove abito.


  116. Generoso ( Pescara , Italia )

    Cara Francesca, vorrei ringraziarti per aver inserito l’articolo di America Oggi sul tuo blog. I commenti e la discussione apertasi intorno al tema mi fanno apprezzare ancora di più la grande professionalità e umanità che caratterizzano il tuo impegno. Sono convinto che il futuro prossimo si tingerà di nuovo del tuo nome all’interno della Rai e spero che finalmente – in Italia- si inizi a programmare secondo un’ottica di valorizzazione e non di supposte appartenenze. Sono nato all’estero e conosco il meraviglioso calore di tutti gli italiani nel Mondo. Conosco purtroppo anche le storture dell’Italia e mi rammarico delle tante occasioni che abbiamo perso e che stiamo perdendo per trasformare questo Paese in un vero Eden. La tua recente storia professionale fa parte di una delle tante storture perchè non è scritto da nessuna parte che una trasmissione debba avere sempre la stessa conduttrice (fa parte del naturale ricambio professionale) ma è altrettanto vero che in ogni azienda che si rispetti e che produce fatturato, un prodotto vincente non si cambia. E Francesca, televisivamente parlando, è un prodotto vincente. Riprendendo il commento di un amico del blog, definirei lo stop di Francesca più una miopia professionale che non una scelta dettata dalal politica. Perchè le scelte politiche si fanno in ambito politico e la Rai, pur essendo pervasa da anime di vari colori, dovrebbe essere e rimanere essenzialmente un’azienda. Spero quindi che chiunque operi all’interno di RAI Italia (ex International) guardi a Francesca come a un patrimonio professionale di primissimo livello, un patrimonio umano che ha saputo creare affetto, simpatia e fedeltà verso la televisione italiana. Altrimenti ci troveremmo di fronte all’ennesimo caso di un “cervello italiano in fuga”.
    Rinnovo il mio grazie a Francesca per la cortese disponibilità all’intervista e ringrazio gli amici del blog per i loro commenti positivi all’articolo, commenti che mi aiuteranno a proseguire nel mio lavoro di valorizzazione della presenza italiana nel Mondo.
    Generoso D’Agnese
    AMERICA OGGI


  117. Lucia ( Buenos Aires , Argentina )

    Cari amici del salotto,
    non tralasciate di leggere l’eccellente articolo di Mario Galardi, segnalato da Franco (Australia). E’ assolutamente perfetto nel suo equilibrio e nella chiarezza della sua analisi. Grazie Franco per avercelo fatto conoscere e soprattutto grazie a Mario Galardi. Un saluto a tutti e a Francesca un saluto e un grazie speciale per darci la possibilita di interagire fra tutti quelli che partecipano al blog.


  118. Danila ( Jax , Florida )

    Leggendo l’articolo indicato da Franco (Australia), ho notato in basso a dx un altro articolo

    http://www.italiachiamaitalia.net/news/137/ARTICLE/8672/2008-04-23.html

    Per pura curiosita` volevo chiedere ad Enzo Amara del blog se e` la stessa persona dell’articolo oppure e` un caso di omonimia.


  119. Alessandro

    Ringrazio Danila, per l’informazione. Leggo sull’impegno di far capire l’Italia a chi vive fuori e portare in Italia il buono che c’e fuori.
    Vorrei far notare come questo blog, in soli 4 mesi, ha fatto piu informazione per la comunita estera che anni di politica.
    Per portare a conoscenza le cose buone da fuori bastera che al blog inizino a entrarci anche coloro che vivono in Italia, persone che non hanno mai potuto vedere Sportello Italia.
    Potrebbero addirittura chiedere un programma simile per gli italiani in Italia.


  120. Francesco da toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Francesca, come passa questo tempo, sembra ieri che hai
    incominciato questo salotto, ed son passati già quattro
    mesi, ora però c`è molta gente in più, ed si fa sempre più grande, ed più interessante, molti sono i commenti
    che arrivano tutti i giorni, ed ognuno esprime il suo
    desiderio, secondo le proprie idee, ma una cosa è certa
    le idee finiscono sempre al solito punto. Ti vogliono
    vedere al tuo solido posto. Tu sai qual`è, Francesca
    io ti auguro sempre un buon avvenire, ed con affetto
    ti saluto, a te ed tutti. Francesco


  121. Luis Romagni ( Miami,Fl. , Usa )

    Con il buon giorno a tutti,ho letto il comentario di GENEROSO D’AGNESE di Pescara,quindi come me Abruzzese,
    veramente un comentario di altura che mi e’ piaciuto veramente!Grazie del tuo intervento e grazie per avermi citato nel Articolo in onda in questo momento!
    Io sono amico di ROMANO DI BERARDO CHE HA info@pescaraonline.net e molte volte publica interesanti Articoli sui Abruzzesi nel Mondo! Con la venia della nostra Francesca ti invio un sincero e cordiale saluto a te e famiglia,LUIS.


  122. Frank Lattari ( Rio de Janeiro , Brasile )

    Cara Francesca,
    i miei complimenti per il bellissimo lavoro che stai a fare e continuerai a farlo. Peró, Francesca, mi sono alquanto dispiaciuto credendo che tu avresti lasciato la tua lotta per ritornare alla RAI International: Il tuo posto é nella RAI International!(mi dispiace molto della bravissima cantante Cinquetta, ma come appresentatrice ha molto cammino a fare). E poi, in sordina, gli amici degli USA mi avevono riferito che probabilmente ti saresti appresentata alle elezioni passate: sarebbe stata una grande vittoria! Comunque ti auguro tutto di bello e di buono e che il tuo futuro sia splendido e pieno di soffisfazioni personali e professionali. Pensa nelle prossime elezioni!
    Ti saluto con molta stima.
    Ing. Frank Lattari
    Rio de Janeiro – Brasile


  123. Alessandro

    Pronto Francesca e andato oltre le aspettative della nostra anfitriona, la quale sicuramente aveva pensato di voler dare continuita alla sua missione, in questo si era trasformata, di Sportello Italia.
    La differenza con altri blog, per esempio Grillo, qui non c’e un tizio che dice ” si fa come dico io”, tanto caro a chi e appena tornato dal funerale (parlamentario) degli estremisti, sia con camicia rossa o nera.
    Gli italiani tutti, siamo un popolo che ha dimostrato avere sempre grande civilta, gente che vuol vivere l’oggi con uno sguardo al domani e non a ieri.
    Questo e un blog che viene letto da moltissime persone, sono tanti coloro che non scrivono, tanti che cominciano ad averne paura.
    Qui si scrive di tutto, ci scambiamo informazioni, facciamo democrazia vera, questo sta diventando un pericolo per tanti politici in malafede.
    La disinformazione e l’arma piu usata nella politica.
    Qui si e chiarito il perche, per esempio, non c’era piu Francesca al programma, la notizia si e propagata, moltiplicata, visto che non aveva l’appoggio dei media, come altri “eliminati”
    Ma e solo un esempio, per far capire, che queste cose sempre ci sono state e la vittima non aveva modo di reagire, difendersi, se non con azioni private.
    Questo solo puo farci rispettare di piu come cittadini, verso un futuro migliore che dobbiamo ai nostri figli, casi come gli allontanamenti ingiustificati, politici, saranno sempre piu difficili da mettere in atto visto che la barriera del silenzio e stata abbattuta dalla democrazia e dalle tecnologie libere, ma anche dal coraggio di tante francesche, che mi auguro si moltiplichino.


  124. Enzo Amara

    xDanila, e tutti gli amici del Blog,
    si, anch’io ho scritto un articolo che riguarda gli Italiani nel Mondo. Sono lo stesso Enzo Amara che e’ presidente dgli Azzurri nel Mondo (FI) del New England, che scrivo spesso per l’amico Ricky Filosa di ITALIACHIAMAITALIA, come per tantissime altre pubblicazioni on line.
    Sono anche presidente dell’associazione “Amici del Ponte” e se come me avete sognato per tutta la vita il ponte tra Messina e Reggio Calabria, penso che questo governo iniziera’ i lavori al piu’ presto possibile.
    Ho promesso a Berlusconi che pagherei una bella sommetta, nell’essere tra i primi ad attraversare il ponte a piedi, insieme a Silvio e l’Avvocato Azzia, Presidente di Sicilia Mondo, di ci sono anche un collaboratore.
    La mia vita e’ stata dedicata agli italiani di Boston e dintorni, con 25 anni di radio e Televisione, innumerevoli associazioni, da 12 anni al Comites, di cui fieramente ho servito come Presidente dal 2000-2004.
    Penso che come me, ci sono molti ammiratori di Francesca che hanno dedicato una vita per aiutare quelli meno fortunati.
    Aspetto conferma da Francesca per seguire il giusto cammino nel riportarla in TV.
    Vi abbraccio tutti,
    Enzo


  125. COMUNICAZIONE DI SERVIZIO ( roma )

    PER PROBLEMI TECNICI IL SITO NON E’ STATO VISIBILE PER MOLTE ORE. CI SCUSIAMO CON TUTTI I LETTORI PER L’INCONVENIENTE.

    GRAZIE PER LA COMPRENSIONE.


  126. Luis Romagni ( Miami,Fl. , Usa )

    Con il buon giorno a tutti! Complimenti Francesca per aver superato i problemi !Congratulazioni,Buona Fortuna e buona Giornata e saluti a tutti e Francesca e’ tornata NOSTRA LUIS!


  127. Francesca verde ( Melbourne , Austrlia )

    Cara Francesca come stai?se mi permetti vorrei salutare a questa grantissima famiglia, ben trovati a tutti,legento tutti i commenti, io son dacordo con tutti voi, ma qua ce solo una cosa da fare, dimenticare Badaloni, perche lui dal primo giorno, non se ne mai iteresato degli Italiani Alestero, non ha risposto mai e-mail e nemeno alle tefonate, che io ne ho fatto tantoooooooo, lui vuole solo che noi pachiamo labonamento e basta, veniamo al dunque,
    io non saprei cosa fare, pero ne so sicura, che esiste un personagio piu sopra di lui, cosi si manterenno a lui, e-mail dicento che vogliamo. Francesca Alderisi, al suo posto, dove lei apartiene, a conturre, SPORTELLO ITALIA,che sarebbe il suo fioletto, che lei e crescuto per sette anni, e nessunaltra la puotra sostutuire, e poi lunico programma per gl’Italiani Allestero, e che se questo non avviene, noi non pacheremo piu labonamento, solo cosi forze verremo ascoltati,vi saluto a tutti, vi auguro buon fine di setimana,Francesca.


  128. anna-Brasile(São Paulo)

    Carissimi, dopo tre giorni che non riuscivo a contattare finalmente ora ce l’ho fatta, posso seguire di nuovo il blog
    un abbraccio
    Anna
    Qualcun altro ha avuto questo problema?


  129. Luis Romagni ( Miami,Fl. , Usa )

    HOLA FRANCESCA IL SEGNALE DEL TUO SALOTTO VA E VIENE !
    SPERO CHE LO METTI A POSTO AL PIU PRESTO..SUERTE SALUTI A TE E A TUTTI luis!


  130. Danila ( Jacksonville , Florida )

    Per Enzo Amara,
    grazie per la risposta.

    Per Anna – Brasile
    credo che proprio che tutti stiamo avendo un problema di connessione al sito come dice anche la comunicazione di servizio, grazie anche per la ricetta e i suggerimenti linguistici.


  131. ENZO TORTORA ( MANSFIELD , STATI UNITI )

    IERI SERA MI SON CON COLLEGATO CON LA RAI INTERNATIONAL O
    ITALIANA, NON SO COME INDENDETE CHIANMARLA ITALIANA OD
    INTERNATIONAL, QUESTO DISCORDIA CHE REGNA NEL CAMPO DELLA RAI
    MI FA CAPIRE CHE NELLA ORFGANIZZAZIONE C’E’ PROFONDAMENTE “DISORGANIZZATA”CIOE’ IL PRIMO CHE SI ALZA
    AL MATTINO PRENDE IL COMANDO DELLA BARACCA SCASSATA SIAMO GIUNTI AL MOMENTO DI FARE COSE SERIE. E CIOE’
    ELIMINARE IL PRIMO GALLO CHE CANTA AL MATTINO EDELIMINARE QUELLO CHE CANTA AL MOMENTO ERRATO CIOE’
    QUANDO NON E’ SCHIARITO ANCORA GIORNO TAGLIARLI LA TESTA E FARNE UNO BUON BRODO E SERVIRLO CON IL CONTORNO
    DI GIGLIOLA CINWUETTI CHE ORA NON FA ALTRO CHE SGRANICCHIARE AVENDO SUPEREATO LA SUA ETA CHE ALLORA NON AVEVA CHE METTERLA DA PARTE, CEDENDFO IL PODSTO A
    FRANMCESCA MOLTO PIU’ QUALIFICATA DELLA PREMENZIONATA
    MINACCIANDO LA R.A.I ITALIANA O NTERNAZIONAL A
    SECONDA COME LA VOLETE CHIAMAREDI NON SEGUIRE LA GIGLIOLA VA IN ONDA A CINQUETTARE CON IL SUPPORTO DEL MARITO SINISTROIDE, ORANAI ELIMINATRO NELLE RECENTI ELEZIONI SALUTI A TUTTI ENZO


  132. COMUNICAZIONE DI SERVIZIO:

    INFORMIAMO I LETTORI CHE PER MOTIVI TECNICI IL BLOG NON E’ STATO VISIBILE A TUTTI PER MOLTE ORE. CI SCUSIAMO PER L’INCONVENIENTE E VI INVITIAMO CORTESEMENTE A CONTINUARE, SE LO DESIDERATE, A SCRIVERE I VOSTRI COMMENTI SULL’ARGOMENTO PROPOSTO.

    GRAZIE PER LA COLLABORAZIONE.


  133. Maria Rosa Vallone ( Buenos Aires , Argentina )

    Hola A tutti:
    Pensavo che soltanto io non poteva conectarmi. Pero vedo che e suceso a tutti.
    Speriamo che si metta a posto.


  134. silvia-São Paulo-Brasile ( são paulo , brasile )

    carissima Francesca e tutti del blog……per due giorni(non poche ore) non é stato possibile accessare il blog,siccome accessavo tutto il resto ho pensato….sará che fanno un complotto…sic…e ci tolgono il salotto,finalmente oggi é tornato con l avviso di servizio…ufa…A Positano Records,che bel nome hai…quello di babbo Natale del nord..Nicolas no?e Buonocore…meglio di questo é impossibile no?devi essere una persona buona di sicuro,e lo dico per davvero.Enzo Amara ,tu hai ragione io ho letto della Cinquetti,legami ecc,ma quello che si dice é che non fosse lei sarebbe un altra persona capisci?io non sapevo che era amica di qualcuno,adesso si.E Gesualdo-Guanare Venezuela,io sono d accordo con te,il salotto é meraviglioso davvero..ma é giusto pensare a chi non ha il computer,a chi non ha accesso a internet..saranno milioni sai?dico ,di italiani all estero,invece la tv piccola o grande l hanno tutti e il canone non é poi tanto caro perlomeno in /brasile, quindi pensando a loro ,e sono tanti,dobbiamo cercare di avere di nuovo Francesca in TV.Un abraccio Francesca e tutti del blog,e alla prossima,oggi é giovedi,si avvicina il giorno della sorpresa di Francesca……


  135. ernesto ( USA )

    FRANCESCA & Amici,
    dopo oltre 24 ore riesco ora ad entrare nel blog.
    Faccio un tentativo di intervento, vediamo se viene inserito nei commenti.
    Ciao, Ernesto.


  136. ernesto ( USA )

    ……..si, e’ stato preso.
    dovrebbe essere tutto in ordine.
    Tranne la nostra amata Patria travolta da orgia mediatica – TV -contro il nuovo Governo, il quale, se non si sveglia, sara’ mangiato vivo ancora prima di iniziare.
    Saluti poreoccupati per lo strapotere della sinistra in Italia.
    Ernesto.


  137. Lea ( Roma , Italia )

    Caro Blog, abbiamo fatta la prova di come si vive senza di te. sono bastati un paio di giorni e già siamo
    quasi senza vita.
    da un certo punto di vista , questo silenzio, è servito per avere la dimostrazione di a cosa saremmo noi Amici senza questo spazio giornaliero di commenti e riflessioni che lei ci propone.
    carissima Francesca io,che già sono cardiopatica da anni , un altro tuffo al cuore di questo genere e tu perderesti un’altra nonna . pensaci!
    saluti cari a tutti .

    nonna Lea


  138. Francesco da toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Spreriamo che il problema è stato risolto, ho provato anche questa mattina ora 7:30 di Toronto, ma senza risultato. Bion


  139. Giuseppe-dal Connecticut ( Stati Uniti d' America )

    Nonna Lea hai ragione,siamo restati senza qualcosa.
    Un giorno senza Francesca e` come un giorno senza sole, grigio e scuro; o come persi nel deserto senza bussola e senza acqua.:(

    Francesca, BEN TORNATA!!! ;)


  140. Francesco da toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Francesca, speriamo ch`è tutto apposto, sto provando da questa mattina ore 7:30 di Toronto, questa volta
    spero che sia la volta buona. Francesca scusami se dico
    qualche cosa che non dovrei, ora sembra che va tutto bene, mi auguro che non fa altri scherzi, per il momento ti saluto ed un saluto per tutti.CIAO FRANCESCA A PRESTO Francesco.


  141. Maria Rosa Colombo ( Luján , Argentina )

    Carissimi, finalmente ci sentiamo!!!!!! ieri pensavo che fossi solo io con problemmi, sono andata ad un locutorio internet, ….. niente….. anche io come SILVIA ho detto…..un complotto!!!! ma no, fortunatamente continuiamo.
    Grazie a GENEROSO, complimenti per l´articolo e continua a partecipare, come dice ALESSANDRO questo sito e veramente INFORMATIVO, condivido i tuoi pensieri. Un caro saluto a tutti speciale a nonna LEA


  142. Alessandro

    Meno aperto mentalmente di Silvia, ho subito pensato male……….badaloni.


  143. Marta Galzerano ( CHIVILCOY , ARGENTINA )

    Ciao, bentrovato questo chiarimento sul problema di Servizio Tecnico!!!
    Il giorno scorso non sono riuscita a fare la connessione proprio con questo sito e ne sono stata pensando cosa succederebbe con il nostro salotto mondiale e facendo mille congetture…
    Mamma mia, mi sono presa un gran spavento!
    Baci. Marta


  144. raffaele ( Ariano Irpino - Avellino , Italia )

    Ciao francesca
    ho avuto anchio la sensazione di un complotto contro il blog. Fortunatamente non è cosi.

    Crisi di astinenza da Pronto Francesca?

    Dopo tutti questi commenti però, la domanda nasce spontanea:
    ” MA TU FRANCESCA COSA CI DICI?” o meglio cosa dici agli Italiani nel mondo?.

    Perdona la mia curiosità, ma si dicono tante cose nel blog, fabbricando castelli in aria.

    Ciao a tutti del salotto,

    con affetto sincero,
    Raffaele


  145. Ismael Cauti ( lima , perù )

    Ciao Francesca come stai? sai che tu sei molto brava sei una dona molto carina anche molto inteligente;)


  146. Enzo Amara ( Winthrop By the Sea,MA , Stati Uniti d'America )

    Cara Francesca,
    come vedi tutto il mondo ha sentito la tua mancanza, ma e’ anche un riflesso delle comunicazioni che ci abbiamo creato grazie alla grande FAMIGLIA del blog.
    Caro Ernesto, ma proprio tu pensi che la sinistra mediatica si mangera’ il nuovo governo?
    Significa che a Berlusconi non gli dai abbastanza merito
    Berlusconi e’ troppo furbo.
    Andra’ avanti per cinque anni,poi lo nomineranno Presidente della Repubblica, questo ti spiega anche perche’ il governo Prodi e’ durato due anni. 5+2 fanno 7, gli anni di servizio di Napolitano.
    Berlusconi alla presidenza.
    Fini alla guida del PDL, ecco, perche’ Casini non ci stava con i patti fatti avanti fra Fini e Berlusconi.
    Il problema mediatico italiano non e’ soltanto in televisione, ma anche nei giornali.
    Uno che e’ di sinistra che fa? Legge soltanto i giornali di sinistra, perche’ scrivono esattamente quello che lui vuole leggere.
    Lo stesso discorso con quelli di centro e di destra.
    Sembra che in Italia, quando nasci in una famglia con un certo filo politico, e’ molto difficile uscirne.
    Si cambia soltanto quando si va all’universita’ e ti devi allieniare un po’ con gli amici piu’ cari, che a volte non fanno altro che parlare di ideologie politiche, invece di parlare di lavoro. Perche’, tanto ai soldi ci pensano i mamma e papa’.
    E’ da un paio di giorni che ammiro i messaggi di Alessandro. Chiederei soltanto di sapere la citta’ e nazione.
    Grazie.
    Buon Lavoro a tutti, specialmente ai tecnici che mantengono vivo il sito di Francesca.


  147. Flavia Mea Pola ( São Paulo , Brasile )

    .Ben ritrovati a tutti e felicissima…che sia stato solo un problema tecnico…o un’altra trovata di Francecsa perfarci vedere fino a che punto siamo diventati “salotto dipendenti?”

    Saluti a tutti
    Aspetto “ordini”
    per la battaglia…rimbocchiamo le maniche e andiamo avanti!

    Flavia


  148. anna-Brasile(São Paulo)

    In questi giorni di ritiro forzato, anzi forzatissimo, mi sono persa, cioè, mi è sfuggita la continuità, sarà corto circuito del mio cervello, spero proprio di no.
    A chi diceva che parliamo e parliamo della RAI ma l’ascoltiamo, questo essendo chiaro dai commenti, voglio spiegare che io, personalmente, vado alla RAI ognitanto perchè mi piace sentire la lingua, ieri hanno presentato posti incantevoli del nostro paese.
    Perchè debbo perdermi questo legittimo piacere? Che poi io mi imbatta ogni cinque minuti la Cinquetti, vi assicuro che faccio a tempo di vedere il nero e poi cambio canale, ma mica tiro la RAI per quel poco che mi offre oggi oltre alla scocciante politica, cambio anche canale. Spero mi sia spiegata, senza contraddizioni e spero di Vedere sapete chi, al posto. Incluso sono d’accordo con chi dice che la colpa non è tutta o nemmeno in parte sua, sarebbe chiunque al posto. Il problema non era chi, era non…
    Anche a me piace Alessandro, di dove sei?
    Positano Records, sono entrata nel tuo blog ma non riesco a movimentarlo neanche dove c’è scritto clicca qui, ma ci proverò di nuovo, non sono molto brava.Comunque a prima vista mi sembra molto originale e piacevole.
    Un abbraccio a tutti
    Anna


  149. augusta prina ( milltown nj , usa )

    Buon pomeriggio a tutti e……finalmente sereni.
    Credevo d’avere il computer fuori uso ma a parte il sito di Francesca tutto il resto funzionava.
    Confesso che ho pensato di tutto ed e’ bene quello che finisce bene anche se i nostri pensieri sono stati allarmistici.
    Con questo episodio care Francesca ti sarai resa conto quanta importanza hai per tutti noi,quindi vai avanti con tutto il tuo entusiasmo e sappi che ti vogliamo bene.
    Ritengo sia doveroso ringraziare i tecnici che ti hanno risolto il problema.
    Ciao per tutti.augusta
    PS. Alessandro da dove scrivi?


  150. Claudia Roman Jacksonville Fl,USA

    Francesca!!

    mi hai fatto prendere un colpo, ho pensato di tutto e a quanto pare non sono la sola, anche che ti avevano oscurato un’altra volta…ho telefonato a un paio di amiche per controllare se loro ti vedevano…no, nenache loro e la preoccupazione saliva, poi ho iniziato ad avere i primi sintomi di astinenza e sono anche andata a dormire prima del solito ieri perche’ niente era interessante…mi mancava il blog e tutti voi…ho incominciato a fantasticare (in certi casi avere troppa fantasia non e’ un bene) che ci saremmo ritrovati tutti in quei centri di disintossicamento dicendo: salve, io sono claudia, 1 mese e 22 giorni senza prendere…il blog e sono ancora qui!!!! Applauso di incoraggiamento degli altri e poi il prossimo: salve io sono…. 10 giorni senza blog, neanche un goccio…e sono ancora vivo…
    Ti diro’ Francesca che io non voglio disintossicarmi dal blog anzi dammene di piu’, ci pensero’ domani al da farsi.

    Ricordando L’INFINITO di Leopardi direi:

    “Così tra questa
    immensità s’annega il pensier mio:
    e il naufragar m’è dolce in questo blog”

    Ciao e bentornati tutti quanti.


  151. Alessandro

    Ringrazio i post di attestato, sono fiorentino, nato a Firenze citta, Italiano, sempre e da sempre, mi sposto spesso per stare con i miei figli, ne ho 5, a parte 1 che lavora al CNR Firenze, tutti gli altri studiano in varie citta delle americhe, per questo e ….altri motivi (anche un po di pigrizia), evito di scrivere il luogo.
    In questo blog imparo tante cose e cerco di contribuire anch’ io con qualcosa.
    Ringrazio Francesca, che ci permette di scambiare idee e anche tutti voi.


  152. Maria Rosa Caporossi ( Punta Alta , Argentina )

    Carissima Francesca: pure io ho avuto problemi per contattare il blog per due giorni,pensando che era il mio computer;adesso sto tranquilla …finalmente sono qui!!!.Mi ha passato un po quello che dice Nonna Lea!!!!.Ho letto molti bei commenti,ma ,come capita spesso,quello di Claudia Roman è meraviglioso!!!!.
    Credo che tu meriti tutto il meglio,che piano piano se va lontano,che si deve pensare in tutta la gente che non ha questo mezzo telematico,ecc,ecc già hanno detto tutto i miei cari amici salotieri.Solo resta desiderarti con tutto il cuore BUONA FORTUNA!!!! che la tua BUONA FORTUNA sara anche per noi tutti.Ti voglio molto bene!!!!


  153. Francesco da toronto ( TORONTO ON . , CANADA )

    C`è un messaggio che mi è fuggito, ore 18:30, delle volte ad un certo punto, mentre scrivo si perde tutto,
    non so il perchè forse è uno scherzo del computer, che
    delle volte non lo capisco. Ho letto molte cose anche
    america oggi, ma non sono mai stato amante di lettura,
    ed neanche di scrittura, non ho mai scritto così tanto,
    ma per Francesca si può fare, è brava ed se lo
    merita, non guardo mai la Cinquetti, perche lo sritta ed non mi ha mai risposto, mentre Francesca rispondeva a tutti, ed per questo merita il nostro rispetto.
    Ciao Francesca. A presto Francesco.


  154. Maria Rosa ( Luján , Argentina )

    Cara Francesca, IO SONO IN RETE, ciao ALESSANDRO cosa é
    CNR Firenze, anche io imparo tanto con questo blog, caro saluto amici


  155. POSITANO RECORDS ( AGEROLA - NAPOLI , ITALIA )

    Divertente l’ultimo commento di Claudia Roman Jacksonville Fl,USA.

    Anche il sottoscritto non riusciva a connettersi con il sito di Francesca ma scoprire stasera che tra ieri ed oggi mezzo mondo è stato in ansia per lo stesso motivo,

    come testimoniano Marta Galzerano(CHIVILCOY, ARGENTINA)-Raffaele Ariano Irpino – Avellino , Italia)- Claudia Roman Jacksonville Fl,USA – Augusta prina (milltown NY, usa)Maria Rosa Colombo (Luján , Argentina )- Francesco da toronto (TORONTO ON., CANADA) -Giuseppe dal Connecticut ( Stati Uniti d’ America )- Lea (Roma, Italia) – Ernesto (USA)- silvia-São Paulo -Brasile ( são paulo, brasile )- Maria Rosa Vallone (Buenos Aires , Argentina )- anna-Brasile(São Paulo) Luis Romagni (Miami,Fl. , Usa)-

    è stata una piacevole emozione, come dire a Francesca:
    “Stringi il mondo tra le mani ma presta attenzione a non farlo cadere”.

    Per Anna-Brasile(São Paulo) – Non tutto è cliccabile nel mio sito. Riprova adesso tra le NEWS e appena puoi dammi la tua opinione.

    Saluto tutti e vado a nanna in un “castello vero” accessibile a voi tutti, sognatori di libertà.


  156. Pino Amara ( Boston, Massachusetts , Stati Uniti )

    Cara Francesca, per piu’ di 24 ore, non sono riuscito a mettermi in contatto col tuo salotto. Ora che il blog funzione come prima, vorrei esprimere la mia gioia a tutto il mondo! Continuero’ il dialogo con te, e con tutti i connazionali. Dirti che l’ora X sta per scoccare e’ superfluo! Prepara la valigia, e subito. “Mamma Rai” ti aspetta con le braccia aperte.


  157. Roberto Giordano ( Concord,Ontario , Canada )

    Francesca,ho letto con molto interesse tutti i commenti scritti sul blog.Avrei voluto commentare anch’io, ma per non essere ripetitivo,non lo faccio.Ho scritto soltanto per farti sapere che grazie a Dio sono ancora vivo e veggeto e leggo il blog religgiosamente appena ritorno dal lavoro.Un caro saluto a tutti gli amici vecchi e nuovi e a te in particolare,Roberto.


  158. Claudia Roman Jacksonville Fl,USA

    FRANCESCO da Toronto,

    hai proprio ragione, Francesca merita attenzione e rispetto da parte nostra perche’ lei si dedica a noi e lo fa con passione.
    Pensa che io, pur guardando sempre Sportello Italia, non scrissi mai a parte una ed unica volta in cui lei diede un indirizzo a me utile ma lo persi percio’ la contattai chiedendoglielo. Ti confesso che non mi aspettavo una risposta, perche’ oggigiorno nessuno si prende la briga di farlo, mi dicevo figurati se va a spulciare tra le trasmissioni precedenti per trovare cio’ che io distrattamente ho perso, invece dopo poco ricevetti una sua mail con l’indirizzo richiesto e saluti!
    Rimasi molto colpita da questo ed ebbi la conferma che Francesca e’ una vera professionista con la testa sul collo e tanta umanita’.
    Persone cosi’ fanno fatica ad andare avanti perche’ non sono “ruffiane”.
    Sapete cosa significa “essere ruffiano”?


  159. Juliana Ontario Canada

    Cara Francescda dopo molti giorni di silenzio ho potuto aprire il blog, non ho letto nulla percio’ non posso partecipare ma ti prometto che al prossimo soggetto partecipero.
    Un saluto a tutti del blog e un caro abraccio a te da Juliana mi avete mangato molto CIAO CIAO


  160. GABRIELLA ( San Paolo , BRASILE )

    Bella domanda quella di Claudia. I ruffiani…. bruttta razza!!! Mi sa che Francesca ora che torna in rai ne troverà molti anche tra i suoi tanto amati autori che sono rimasti a fare sportello italia con la Cinquetti. Lo ha detto Francesca in una intervista


  161. GABRIELLA ( bRASILE )

    scusate ma è partito il messaggio. Ecco l’intervista forse qualcuno la vuole leggere http://www.italiachiamaitalia.net/news/137/ARTICLE/5974/2007-10-01.html


  162. silvia-São Paulo-Brasile ( são paulo , brasile )

    Carissima Francesca,rischio(spero non sbagliare ) di tirare la curiositá a Maria Rosa,Luján-Argentina ,probabilmente il CNR-Firenze che cita Alerssandro deve essere il Centro Nazionale Ricerche di Firenze,dico perche in Francia c ´e il CNRS,Centro Nazionale della Ricerca Scientifica,in Brasile il CNPq,con lo stesso significato,insomma,in tutti i paese é piu o meno questo.Adesso a me invece un altra curiositá,ricerche in che area fa tuo afiglio?Ovvio se ti va di dirlo,qui siamo molto curiosi nel salotto,ma si ha la libertá di sorvolare.Un abraccio a te Francesca e a tutti,se mi sono sbagliata,Alessandro ci schiarirá a tutte e due va bene Maria Rosa?un abraccio a tutti


  163. NADIA ( SARASOTA,FL , USA )

    CIOA FRANCESCA, SONO PARECCHI GIORNI CHE NON HO PRESO LA MIA E-MAIL PERCHE’ STIAMO IN GEORGIA NELLA NOSTRA CASETTA DI MONTAGNA, COMUNQUE TI PENSO SEMPRE E TI VOGLIO SALUTARE .
    SALUTI A TUTTI DEL BLOG
    NADIA


  164. Maria Rosa ( Luján , Argentina )

    Grazie Silvia, un bacio


  165. augusta prina ( milltown nj , usa )

    Alessandro….me lo dai un bacione a Firenze e a tutti i fiorentini…………
    Complimmenti 5 figli sono una cosa meravigliosa!!! e avrai il tuo bel daffare per tenere i contatti con tutti.
    Bene, il problema avuto ha suscitato panico ma adesso siamo, rientrati nel ritmo che conosciamo e aspettiamo gli eventi che matureranno con il crescere dei giorni. Vado in computer al mattino appena sveglia per conoscere le novita’ del giorno e controllo prima di andare a dormire ,ormai e’ diventata un’abitudine alla quale non so rinunciare e pensare che di computer non ne volevo sapere e adesso ringrazio tantissimo mio figlio che mi ha incoraggiato ad usarlo. Ancora un saluto carissimo per tutti.augusta


  166. Alessandro

    Speriamo che Francesca non ci rimproveri troppo.
    Barbara lavora al Centro Nazionale Ricerche di Firenze, nell’area delle tecniche di costruzione antitelluriche.
    Lei pure e una giramondo, dato che San Francisco, Giappone e Nueva Zelanda, sono i luoghi dove, ovviamente……va piu spesso per congressi e cose simili.


  167. Francesca verde ( Melbourne , Australia )

    Pregiatissima Francesca, finalmente siamo tornati su questo Blog, una giornata senza Pronto Francesca, e come una giornata oggiosa, senza un raggio di sole, buona giornata a tutti e buon proseguimento, a risentirci presto. Francesca


  168. Enzo Amara ( Winthrop, MA , USA )

    Grazie Gabriella per aver segnalato l’intervista di Francesca con Ricky Filosa di ItaliaChiamaItalia.
    Sono ansioso di leggere la seconda parte.
    X Alessandro, il fiorentino.
    Se ti trovi a passare da Boston sarei felice di offrirti un caffe nella nostra Little Italy.


  169. Alessandro

    X Enzo, passero a prendere il caffe senz’altro.
    Per leggere la seconda parte c’e il link alla fine dell’intervista, non si vede bene, ma ti passa direttamente alla pagina.
    Interessante vero? Tutto viene a galla.
    Le raccomandazioni sono sempre esistite e fanno parte anche del quotidiano, quello che meno mi piace e che sia a scapito di qualcuno.
    Come in questo caso.


  170. Maria Rosa ( Luján , Argentina )

    Cara Francesca, voglio ringraziare Alessandro per suo chiarimento e salutare a tutti gli amici del blog, Nonna Lea una poesia per favore!!!!! baci


  171. Giuseppe (Dal Canada)

    Ciao Francescade
    Ache questa sera come e’ di solito ho acceso il p.c.e dopo aver aperto la lista dei miei siti preferiti ho cliccato su pronto Francesca, e con grande piacere mi e’ apparso di nuovo il tuo blog. Confermo anch’io quanto detto da tanti altri blogghisti che ormai e’ diventato un rito serale visitare il tuo salotto e leggere tutti i messaggi che arrivano da ogni parte del modo. Per questa tua iniziativa e per tutto il bene che tu apporti agli italiani nel mondo io penso che ti meriteresti la medaglia di cavaliere(o cavalleressa?) d’Italia.Comunque quando io ho provato piu’ volte e non riuscivo ad accedre al blogg ho pensato ad un sabotaggio da parte di qualche persona gelosa .Adesso che tutto e’ ritornato alla normalita’ mi associo alla larga schiera di felici salottieri.Ciao Giuseppe


  172. Francesco da toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Auguri a tutti in Italia, per la festa di domani 25 aprile, domani si fa un`altro ponte, è una buona idea
    a fare tutti questi ponti, solo il ponte di Messina non si fa mai. Eppure non è un grande ponte, avete visto che ponte che a fatto la Danimarca?
    non posso dire le dimensioni, perchè non le ricordo ma
    una cosa sò, è molto grande, beati loro che fanno i fatti. Buona festa Francesca. come sempre ti saluto
    Francesco.


  173. Cecilia

    COME DICE SALVATORE DA TORONTO:
    “CARI ITALIANI UNIAMOCI TUTTI PER RIVEDERE FRANCESCA IN TELEVISIONE”
    IO OGGI PRIMA DI APRIRE QUESTA PAGINA E SENZA SAPER NIENTE, FRA ME PENSAVO, E DICEVA A ME STESA, QUANTO MI PIACEREBBE RIVEDERE FRANCESCA IN TV, CHE CI FACEVA CONOSCERE TANTE COSE,TRATENIMENTI, MOTIVI CULTURALI, REGIONALI,DI LEGGE ECC, ANDHE DEI BELLISSINI PAESELLI,CHE MOSTRAVANO A TANTE PERSONE NATI IN QUEI POSTI, E CHE ERANO EMIGRATI DA MOLTO TEMPO (QUANTA NOSTALGIA), QUANTO MI MANCHI CARA FRANCESCA.
    COME PIACEREBBE SENTIRE LA TUA BELLA COMPAGNIA CARA FRANCESCA.
    MA DI PIÚ BELLO SAREBBE, CHE TU CE LO DICESI A TUTTI NOI, QUANDO SAREBBE IL GIORNO CHE CHIZA POSSIAMO VEDERTI
    UN BACCIO ED UN CALOROSO ABBRACIO Cecilia


  174. Stefano Mollo ( Guayaquil , Ecuador )

    Non tutti i mali vengono per nuocere ….. Dice il detto.

    Ed io l’ ho sempre detto e ne sono stato sempre convinto; l’ epurazione alla quale ha sottomesso il signor Badaloni Rai International, ha spinto Francesca a costruire questo salotto mondiale dando il meglio di se stessa,con i risultati che sono sotto gli occhi di tutti noi.

    La stoffa c’ e’ e si vede.

    Un abbraccio, Stefano.


  175. FEDERICO ( KEY BISCAYNE , FLORIDA , USA )

    Cara Francesca,

    dopo avere sentito fiumi di parole contro la odiata Rai , i suoi dirigenti

    e conduttrice, sarebbe bello sentire da quelli/e che conoscono il tema,

    ….che tipo di programma suggeriscono che Fancesca faccia?

    Mi riferisco a lunghezza……..cuanti giorni …orari…..e temi a trattare.

    Queste opinioni sarebbero molto utili,specialmente se ventimila persone

    cancelliamo la Rai e i dirigenti spaventati dall’ esodo massivo ti

    richiamano al lavoro.

    Grazie a tutti


  176. augusta prina ( milltown nj , usa )

    Grazie a Ricky Filosa e soprattutto grazie a Gabriella per averci dato l’opportunita’ di leggere l’intervista in questione.
    Interessante , non si arriva mai a pensare quanto siano devastanti gli intrigi coinvolti al potere. Bisogna essere forti e in questo caso la nostra solidarieta’ verso Francesca fara’ la sua parte.
    Buona notte….buon giorno amici del blog ovunque voi siate. augusta


  177. augusta prina ( milltown nj , usa )

    Ho dimenticato dire a Graziella di mandarci la 2 puntata
    che non dobbiamo perdere. Grazie e ciao augusta


  178. Ezio - Manuel Antonio - Costa Rica

    Cara Francesca e amici del blog, ho un diavolo per capello. Sicuramente andro’ fuori tema e quindi se la “boss” decidera’ di censurarmi non gliene vorro’ assolutamente. Sono appena arrivato dall’aereoporto internazionale dove ho ricevuto alcuni amici italiani che sono venuti a trovarmi. Per poterli ospitare degnamente ho rifiutato molte prenotazioni (do per scontato che tutti gli amici del blog sanno che gestisco un piccolo B&B) e per una settimana saro’ “chiuso per ferie”. Con grandissima sensibilita’ Herman, il custode, quando ci ha visti arrivare ha sintonizzato la tele su Rai Italia!…….. Ma non sapeva, il tapino!!!!!! C’era “Anno Zero”!….. Santoro e Travaglio a sproloquiare come, e forse piu’, di 5 anni fa!!!!!!
    Quando 2 anni fa il programma (democraticamente!!!??!?!?) ritorno’ in RAI io ebbi a dire, ad alcuni amici, che mi sembravano due eunuchi nel caravan serraglio a servizio della corte del “Prodi (feroce) Saladino”. Ve li ricordate???? Santoro piu’ pacioso di Bruno Vespa e Travaglio ossequiente al nuovo Ordine! Gia’, ma l’altra settimana c’e’ stato il terremoto e all’improvviso la musica e’ cambiata e i nostri??????? …….. in men che non si dica, sono ritornati sulle bariccate a sparare ad alzo zero sul governo che ancora ha da venire!!!!!!!!!. Sono bastati alcuni minuti ed i miei amici hanno chiesto di cambiare canale. …..”Inascoltabile e invedibile”…….. Speriamo pero’ che questa volta non ci siano piu’ editti bulgari ad offrire il fianco a critiche di parte. Siamo grandi e vaccinati e in pieno possesso delle nostre facolta’ mentali e, per fortuna, abbiamo la possibilita’ di cambiare canale. Pazienza, …. e’ danaro pubblico, l’opposizione ha diritto di esprimersi e noi, attraverso Rai Italia, la possiamo giudicare.
    Scusate lo sfogo!


  179. Lea ( Roma , Italia )

    Cari Amici e compatrioti, oggi la poesia che vi dedico l’ha scelta la odierna Festa Nazionale ed ho appena
    finto di ascoltare il nostro Inno nella struggente cerimonia all’Altare della Patria per la commemorazione dei troppi Eroi caduti.

    FRATELLI D’ITALIA

    Nell’ascoltare l’Inno
    a me si scioglie il core
    perché la fratellanza
    c’è sin dalle prime note
    e rievoca le glorie
    dei nostri antichi Avi.

    E quando la Fanfara
    centuplica l’ardore
    ritorna l’ Amor Patrio
    e riaffiora quel dolore
    che dà l’indifferenza
    di fronte a un Inno vivo.

    Nell’ascoltarlo io vedo
    l’orgoglio di mio Padre
    soldato di tre guerre
    che ha saputo inculcarmi
    l’Amor per questa terra
    eroica e musicale.

    La Patria bella e eterna
    nessuno può scordare
    ma nell’indifferenza
    potrebbe un dì finire.
    Però dal primo accordo
    l’Inno riesce a riunire.

    Lea Mina Ralli

    saluti a tutti voi e buona giornata


  180. Daniela ( Roma , Italia )

    Help. Cerco qualcuno che parli Italiano e viva in Venezuela a Los Teques o Caracas. Il mio convivente è rinchiuso in quel carcere e pare rischi la vita ogni giorno. Ho necessità di mettermi in contatto con qualcuno che magari ha già avuto a che fare con liter burocratico riguardante il da farsi in queste situazioni. Ho necessità di andare di persona insieme al fratello del mio convivente, a Los Teques ma mi consigliano di avere prima un appoggio.


  181. POSITANO RECORDS ( AGEROLA - NAPOLI , ITALIA )

    Nella mattinata di oggi, giorno festivo in Italia per celebrare il 63° Anniversario della Liberazione, rileggendo i commenti ho approfondito alcuni di essi e così sono stato a leggere l’articolo su “Italia chiama Italia” di Mario Galardi segnalatoci da Franco ( Aus ) e consigliato da Lucia ( Arg ) e vi ho trovato concetti legittimi per ogni società civile che intenda evolversi. Ho annotato il nome dell’autore, Mario Galardi, perché in futuro cercherò di apprezzare altre sue opinioni.
    Ho letto anche l’articolo in cui ENZO AMARA – Presidente degli Azzurri nel Mondo (FI) del New England – interviene al dibattito di chi sarà la guida per gli italiani nel mondo e riguardo al Ponte sullo Stretto, vorrei prenotarmi anch’io per l’attraversamento a piedi, ma penso difficilmente Berlusconi ripresenterà questa occasione di sviluppo per una terra in cui i cambiamenti sono indigesti alle caste sociali che dominano in quei luoghi.
    Luis Romagni ( Miami,Fl. , Usa ) segnalava “pescara on line” del suo amico ROMANO DÌ BERNARDO e visitando il sito ho scoperto l’associazione culturale pescarese Ensemble ‘900, presieduta dal violinista Pierluigi Mencattini, premiata nei giorni scorsi dal Presidente della Repubblica italiana con una targa d’argento per il decennale del festival internazionale itinerante di musica antica “Seicentonovecento”.
    In ultimo, grazie a GABRIELLA ( BRASILE ), sono arrivato a leggermi tutta l’intervista Francesca Alderisi: “La verità su Rai International” – di Ricky Filosa e scoprire una Francesca senza libertà di parola non c’era da stupirsi più di tanto, ma una Francesca SENZA SORRISO neanche la mia più fervida immaginazione poteva prevederlo.
    Cara Francesca in futuro non dipendere più da nessun Direttore né di destra né di sinistra e per far avverare il tuo sogno “di creare un’alternativa televisiva rivolta all’estero (io direi rivolta agli italiani)che si preoccupi delle esigenze e dei gusti dei telespettatori, piuttosto che di altro”, ti chiedo (segue)


  182. POSITANO RECORDS ( AGEROLA - NAPOLI , ITALIA )

    …. di diventare DIRETTRICE di una tua televisione, non quella di casa ma di un nuovo canale satellitare:

    ALDERISI TV

    e noi tutti “inviati speciali” in ogni angolo della terra invece di guardare la luna rivolgeremmo lo sguardo ad ALDERISI TV.

    I sogni si avverano attraverso la volontà dei sognatori.


  183. GABRIELLA ( BRASILE )

    Mi sono svegliata da poco ed ho letto la richiesta della seconda parte dell’intervista di Francesca eccola qui http://www.italiachiamaitalia.net/news/137/ARTICLE/5975/2007-10-02.html

    ciao a tutti GABRIELLA


  184. Alessandro

    Mi scuso con Maria( S.A. , Texas ), non avevo letto il post, rispondo adesso, aggiungo anche Gino ( Roma , Italia ), benvenuto!! Speriamo che siano sempre di piu che scrivono dall’Italia. E aggiungo anche Ezio – Manuel Antonio – Costa Rica.
    Maria , legittimamente, continua a difendere su questo blog Santoro, non una parola su Francesca, non riesco a farmi capire. Se e vero che il suo difeso e Biagi, sono vittime dell’editto Bulgaro, cosa che invece considero “meritocrazia”, mi spieghi la logica dei suddetti giornalisti, che dovrebbro informare, tanto piu se usano la Rai, mezzo pubblico, facendo invece una crociata contro un solo personaggio politico. Lei considera informazione, questo atteggiamento? Le ricordo che la sua amnesia su Francesca, sostituita in Rai dai simpatizzanti dei Santoro e tipica di chi, come Lei, non accetta la realta e solo vuol imporre il suo punto di vista. Spero che metta dei post, protestando per l’editto “cinquettiano” su Fancesca, nel blog di Santoro, per par condition, o forse si chiama democrazia.
    Oggi dovrebbe essere una festa nazionale, ma non per giustificare l’assenza dei rappresentanti del prossimo governo, che Gino dice non ci sono, ricorderei solo che alcune forze politiche si sono impossessate di feste che dovrebbero essere di tutti solo per loro, ricordiamo anche quello che e successo al padre della Moratti, per esempio, facendone feste di ideologie, nel pieno rispetto delle lottizzazioni, Rai e altro, che fanno tutti, ma che e piu facile con la stampa schierata al loro fianco quasi totalmente, demonizzare l’avvrsario. Nella mia lettura dei risultati elettorali, ci sono perlomeno 3 milioni di italiani in piu degli altri, che non sono cosi ciechi, e dubito siano cosi stupidi come definiti da Santoro.
    Il quale, caro Enzo, ieri sera mi ha sorpreso, e mi fara pensare, perche contrariamente al solito, a parte una piccola itroduzione per non smentirsi, non ha attaccato tanto la politica, bensi la criminalita. Nuovo look?Venti nuovi?


  185. silvia-São Paulo-Brasile ( são Paulo , Brasile )

    Carissima Francesca,stamattina leggendo il blog degl ultimi giorni con il black out,mi sono chiesta se non sarebbe il caso tu facessi un convenio con una casa di cura psicologica per il tuo salotto,una specie di “assicurazione” di gruppo,per la tua sicurezza….perche da cio che vedo,con “giusta causa” tutti noi potremmo processarti per “danni mentali” dovuta all assenza del blog?te ne rendi conto?non sto scherzando mica.Poi mi chiedevo dentro di me,Alessandro ha 5 figli di cui quattro studiano in universitá americane,non sarebbe un caso concreto di ció che sentiamo dire della fuga di cervelli italiani all estero?perche ovvio,puo essere pure una scelta personale,i viaggi ai congressi ovvio,sono normali,ma la trasferenza?Io solo non so se in Italia non si da il giusto valore alle persone serie o se all estero si hanno piu condizioni di lavoro(laboratori,professori ecc)ma quando si fará qualcosa per sanare questi problemi?Un abraccio a tutti del salotto pure.baci,Silvia….Flavia,la gente che non sá cosa é una Jaca non ha idea,penso puo pesare(un frutto) piu di 9 kg….e sta appeso all albero per un filo litteralmente……io sto cercando il nome scientifico,cosi chiunque sapra di cosa si tratta nel mondo intero.


  186. Francesco da toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Buon pomeriggio, ho letto l`articolo che Gabriella a mandato, cioè ITALIA CHIAMA ITALIA, non sapevo che il direttore, è qualcuno che può essere in qualche modo di un ramo di quel grande albero, che si è disteso da una origine forse molto lontana. Per FRANCESCA chissà
    se un giorno si aprirà qualche porta, a questa rai.
    Fra Magliaro ed Badaloni, preferisco Magliaro, mi piacevano i suoi programmi, meglio di quelli che fanno ora. Poi ognuno di noi esprime le sue idee, io ho espresso le mie. Francesca fai festa oggi? So che in
    Italia c`è un`altro ponte, che forse durerà fino al primo maggio, fate buone feste ed divertitevi, qui questi tipi di ponti ancora si fanno, ma paese che vai usanze che trovi. A presto Francesca un abbrccio. Fr.


  187. Maria Rosa Colombo ( Luján , Argentina )

    Buon giorno Francesca e cari amici, giorno di festa, anche il compleanno della mia cara zia Rosetta di Gallarate, che ho chiamato oggi a prima ora, cuanta emozione!!! Cara Nonna Lea grazie per la sentita poesia!!!!
    Francesca, sai che sempre ho pensato che il tuo lavoro di Sportello era stupendo e sai che come a me piaciono tanto i telegiornali, penso che tu devi lavorare nella RAI in orario centrale, sei molto capace e DEVONO RENDERSI CONTO DI QUESTO!!!!! gli italiani meritano avere di fronte alla televisione persone come te!!!
    Un bacio a tutti e grazie a GABRIELLA per l´articolo


  188. Claudia Roman Jacksonville Fl,USA

    Ciao Francesca,

    rileggendo la tua intervista, ho avuto la conferma di quanto ho imparato fin da bambina. Si, molto presto nella mia vita.
    Cioe’, quando uno viene colpito ed affondato, affonda da solo!
    Nessun atto di eroismo o sacrificio da parte degli altri per salvarlo.
    Purtroppo per questi prevale sempre lo spirito di sopravvivenza che molti definiscono sinonimo di codardia.
    Tante’ che e’ toccata anche a te l’esperienza di cadere da sola. Se poi si e’ persone con forti principi si cade a picco…
    Non prendertela troppo con chi, tra i tuoi collaboratori, non ti ha sostenuta e difesa, per loro era piu’ forte il bisogno di stare a galla ad ogni costo, anche quello di perdere la dignita’. Cosa avresti fatto tu al loro posto? Non e’ facile rispondere a tale domanda.
    Comunque queste persone hanno risposto ad una legge “di natura” alla quale l’uomo piu’ o meno inconsciamente obbedisce spesso.
    Lo abbiamo visto anche qui sul blog, quando uno viene attaccato, non importa la ragione, molti seguono a ruota
    quasi senza un perche’.
    E’ noto che QUANDO LA NAVE AFFONDA ANCHE I TOPI SCAPPANO!


  189. Francesco da toronto ( TORONTO ON . , CANADA )

    Per Claudia Roman, ho appena letto il suo commento di questa mattina,ore 0.22 Io la ringrazio, ed sono sincero, di ciò che ho detto. Francesca merita perchè
    è una donna molto onesta, ed dobbiamo rispettarla, per quello che sta facendo, ed spero che questo blog dura
    molto. Signora Claudia lei fa delle belle lettere, ed mi congratulo con lei. Con molto rispetto la saluto, ed un saluto per Francesca ed tutti. Grazie Francesco.


  190. anna-Brasile(São Paulo)

    Caro Positano Records, oggi di nuovo ho tentato in news come hai detto tu, la musica trionfante dell’inizio del site, la sento benissimo, il resto, hai voglia, neanche con la manina. Dicevano di passarlo con il Real Player, l’ho fatto e niente.
    Adesso, quando sono riuscita finalmente a fare un piccolo passo e solo musica di presentazione ed il quadro che viene e va rapido, ho cliccato giù e c’è scritto””questo programma non è riproducibile via internet”. Forse è la spiegazione, però sarebbe strano.
    Comunque il mio tecnico mi saprà aiutare, è in vacanza.

    Qui nella TV internazionale, è impossibile rifiutare la RAI, solo, perchè almeno nel mio pacco stà insieme alla TV francese che sento spesso, portoghese e spagnola, giapponese, insomma, tutte le straniere. Quindi questa specie di rivolta in gruppo io non la potrei fare.Era solo per risondere ad na delle suggestioni.
    Un abbraccione
    Anna


  191. Maria Angela ( San Paolo , Brasile )

    Mi ricordio di averti vista per televisione e ora che vivo in Basile sono contenta di poter contattare la “persona” Francesca che più dell’artista sembra di essere affabile e sensibile come pochi( scusatemi, ma la mia esperienza in Italia mi permette di esprimere un giudizio non molto favorevole per quello che rigarda l’amicizia e la comunicazione ).
    Quando una cosa viene fatta bene certamente va avanti.Tu non andrai mai all’indietro. Brava!


  192. Giorgio Turri ( Middletown, CT , USA )

    X Franco (Australia)
    Benvenuto Franco al nostro salotto. Grazie per l’articolo “LIBERATECI DAL MONOPOLIO DELLA SINISTRA IN RAI INTERNATIONAL” di Mario Galardi di “Italia chiama Italia”. Mi sembra un S.O.S. che non si possa e non si debba ignorare.
    Ciao Francesca.
    Giorgio


  193. antonella ( buenos aires , argentina )

    complementi francesca speriamo tutti che sarai presto nella televisione mia mamma e grande e e non ce la fa con il compiuter cosi non ti puo vedere se non sto io un bel articolo che ti anno fatto nel giornale un abraccio a tutti ciao ciao


  194. ernesto ( USA )

    Cara FRANCESCA e bloghisti,
    quasi mai,fortunatamente,appaiono lettere/richieste “strane”. Certo, vi sono tanti pericoli nascosti sottovalutati per un blog internazionale e che si sta allargando. Puo’ accadere di tutto.Chi lo controllera’ minuto per minuto sulla trasparenza e serieta’ ? FRANCESCA, ce la fai da sola, come meglio organizzarti?
    Fortunatamente NON si pubblicano gli indirizzi e-mail e tutto deve essere filtrato…e se le lettere diventano migliaia? Non e’ che ci troveremo a leggere richieste di come collegarsi con la Colombia per comprare droga?
    Ciao, Ernesto.


  195. POSITANO RECORDS ( AGEROLA - NAPOLI , ITALIA )

    FRECCE e non FRECCIE come erroneamente scritto nel commento precedente.


  196. ernesto ( USA )

    CLAUDIA ROMAN,JAKS, FLORIDA.


  197. ernesto ( USA )

    SEGUE…….
    E’ vero: quando la nave affonda i topi scappano.
    Tranne che in Italia che sta affondando sempre piu’, ma nessun topo scappa; forse non si tratta di topi, ma di qualcosa di peggio. Ciao, Ernesto.


  198. Claudia Roman Jacksonville Fl,USA

    ERNESTO,
    infatti i topi in Italia se ne sono andati gia’ da un pezzo son rimasti…boh? Gli squali?
    Ma com’e’ che io e te finiamo sempre per parlare di coccodrilli, topi, e altri teneri animaletti? Gli altri ci crederanno un po’ suonati.
    Posso approfittare della infinita pazienza di Francesca per ringraziare chi di voi mi ha fatto dei complimenti carini per i miei scritti?
    Comunque vorrei dire che qui sul blog non si compete per chi scrive meglio o e’ piu’ divertente, siamo tutti sulla stessa barca (questa ancora non sta affondando, percio’ i topini son felici) ma per scambiarci opinioni e abbracci (tanti di questi per favore) e sostenere Francesca. Abbiamo tutti tante cose da dire, e la nostra personalita’, la cosa piu’ bella che possiamo fare per tutti noi salottisti e’ leggere, comunicare, informare, apprezzare e rispettare.
    NONNA LEA, simpaticissima, che dici ce la fai una poesia sui topi che scappano? E’ difficile fare ironia su argomenti tristi, ma so che per te non sara’ un problema. Lo sai che anche io pur essendo “una del nord”
    adoro le poesie in romanesco?


  199. Claudia Roman Jacksonville Fl,USA

    25 Aprile,

    ora tocca a me recitare il mea culpa! Ho chiesto ai miei figli se sapevano perche’ in Italia si festeggia il 25 aprile…..lo sguardo di mia figlia, furbacchiona, pare dica ” mo’ ci siamo, la mamma interroga” aspetta che prendo tempo…e rispolvero la memoria, devo averlo studiato a scuola in Italia”, quello di mio figlio invece e’ assente come solo puo’ essere assente lo sguardo di un “teenager” quando non e’ interessato. Conclusione?
    Ci siamo parlati su skype e mentre interrogavo il ragazzo, la furbacchiona e’ andata probabilmente su google ….INSOMMA NON LO SAPEVANO!
    MEA CULPA!!
    Secondo voi , e qui sarebbe utile sapere l’opinione di chi vive in Italia (Alessandro, Positano records & company) quanti italiani dai 30anni in giu’ sanno cosa significa il 25 aprile?


  200. anna-Brasile(São Paulo)

    Ernesto, circa la tua osservazione, io credo che Francesca ha l’e-mail di tutti noi, quindi nessuno può nascondersi dietro a niente. Lo vedi che blocca per esempio osservazioni inopportune? Cioè il blog? Io non ci capisco granchè ma mi sembra che c’è un super controllo. Frequentemente ricordano di mettere città e paese, come fanno a saperlo se non seguono parola per parola? Almeno credo puoi stare tranquillo anche se saremo in mille ci sarà chi ci controlla.
    Quanto alla cocaina, visto che la vedo solo alla TV, e siccome sembra una farina e non sò cucinare, sarei capace di buttarla in spazzatura.Certo per il valore sarebbe un peccato, ma giusto per quello non la comprerei.
    Un abbraccio, non terrorizzarci, ci sentiamo in famiglia.
    ANNA


  201. ernesto ( USA )

    CLAUDIA ROMAN, KAKS, FLORIDA.
    25 APRILE….
    io lo so cosa si festaggia, evito. e quindi racconto solo un fatto accaduto: il comandante delle forse Usa,
    generale Clark, a Roma parlava con un cardinale :”sono veramente felice di liberare un popolo di 80 milioni di persone”, al che il cardinale rispose: “veramente siamo in 40 milioni”. e il generale sorpreso disse: ma, prima di partire io sapevo che qui c’erano 40 milioni di fascisti, d invece ho trovato 40 milioni di antifascisti”. veramente amara la cosa.
    Soprassediamo, Ernesto.


  202. COMUNICAZIONE DI SERVIZIO:

    SIETE TUTTI CORTESEMENTE INVITATI A NON SCAMBIARVI NEI VOSTRI COMMENTI INDIRIZZI E-MAIL.

    GRAZIE PER LA COLLABORAZIONE.


  203. Alessandro

    Cara Anna-Brasile(São Paulo), credo che stai sbagliando, Francesca non blocca niente, se lo facesse non sarebbero pubblicati i post, solo fa delle osservazioni dopo, e credo anche che i tanti supervisori che dici tu, non ci sono proprio, e un blog dei piu aperti che conosco.
    Sono convinto che Francesca fa tutto da sola, con la iperattivita che gli conosciamo.
    Cara Claudia, non e necessario vivere in Italia per avere conferma dei tuoi dubbi, basta leggere le notizie, di bullismo, violenza negli stadi, omicidi e chi piu vuole ne metta. La verita e che si sono persi i valori che ci erano stati tramandati da padri e nonni, oggi non c’e piu rispetto per niente e nessuno.
    E non ti affliggere per l’ignoranza dei tuoi figli, le mie gemelle, poco tempo fa, premetto che hanno 20 anni, universitarie, sono addirittura…..che dovrei spararmi.
    Nel corso di una conversazione, Francesca mi ha chiesto chi era Hitler, mentre Mariana non sapeva chi fosse Kennedy.
    Pertanto si felice che perlomeno la tua e andata al pc, le mie ci vanno solo per chatteare


  204. danilo ( San Jose' , Costa Rica )

    Carissimo Enzo Amara e a tutti gli altri che hanno la possibilita’ di lavorare con le radio o pubblicare commenti nelle Riviste, Gionali ecc.. E’ questa la strada giusta per DIVULGARE notizie per quello che Francesca ha fatto e sta facendo per noi ITALIANI ALL’ESTERO e che continuera’ a farlo attraverso BLOG.
    Salamente cosi la RAI potra’ avere grandi prove e testimanianze di noi tutti della GRANDE PROFESSIONALITA’ che manifesta Francesca nel condurre il programma “SPORTELLO ITALIA”
    Voi tutti avete ragione, amici. NOI VOGLIAMO FRANCESCA. FRANCESCA NON SI DISCUTE SI AMA.
    Forza Enzo Amara tu sei una delle pedine piu’ forti
    Un abbraccio Francesca
    Danilo


  205. POSITANO RECORDS ( AGEROLA - NAPOLI , ITALIA )

    In queste mani che bruciano
    Stringo dolore e tristezza
    Insensibili al piacere di una carezza.

    – Questa strofa è stata scritta all’età di 22 anni quando penavo per un amore contrastato.
    Ogni tanto me la ripeto nella mente e stasera la voglio pubblicare sul blog di Francesca.


  206. FEDERICO ( KEY BISCAYNE , FLORIDA , USA )

    Cara francesca,
    leggendo le tue dichiarazioni a ITALIA CHIAMA ITALIA,non trovo niente di
    strano che il nuovo direttore non ti abbia preso.
    Succede migliaia di volte al giorno in tutto il mondo.
    Che sia una ingiustizia per chi ti abbiamo seguito per tanto tempo e ti
    vorremmo vedere per molto ancora ,non ne ho dubbio.
    Ma la situazione di destra/sinistra,e’ normale nella TV pubbliche in tutto il mondo.
    La politica ha molto a che vedere ,seno’ domandate ai venezuelani.
    Per molta gente che solo da pochi mesi segue la Raiitalia,se tu tornassi ….tu
    saresti quella che ruba il lavoro a Gigliola.,perche’ sono abituati a lei.
    Io non credo nei “colti” verso le persone,le fanno” fuoriumane” e da li nascono
    i dittatori omnipotenti,che a lungo andare cadranno in mano degli stessi
    che gli osannavano.
    Nel blog si possono raccontare molte storie,un vero intercambio di italianita’
    e esperienze,ma per favore lasciate che Francesca sia l’unica che controlli
    la sua vita e che piano piano trovi il cammino che lei crede sia il migliore
    per preparare una vecchiaia felice.
    Il blog si sta trasformando come una campagna elettorale a favore del
    candidato Francesca,ma non mi ricordo che lei lo abbia chiesto.
    Saluti a tutti.


  207. Francesco da toronto ( TORONTO ON , CANADA )

    La prima volta che scrissi a Francesca, cioè Sportello Italia, èra per il telefono tricolore, che ha qualcuna
    non piaceva, quello è stato il motivo per il mio primo E-MAIL, avevo appena comprato il computer, ed ho scritto senza speranza di qualche risposta, mentre invece Francesca, mi a fatto una bella sorpresa, cioè
    a letto la mia lettera nel programma, ed mi a mandato
    anche un E-MAIL a casa. Non posso descrivere come sono
    rimasto condento, ho scritto quattro volte, ed mi a sempre risposto. Ed d`allora ho sempre guardato
    SPORTELLO ITALIA. Che ora ci manca a tutti noi.
    Ciao a tutti, ed un abbraccio per Francesca. Frank.


  208. Alessandro

    X Federico Key Biscayne,
    E TROPPO vero che Francesca mai ha chiesto di fare una campagna a suo favore.
    Pertanto bisognera riconoscee che e un movimento spontaneo, nato da una protesta generale che sembra ci accomuni tutti, o quasi.
    Nessuno pero ha ricordato che Francesca non e stata sempre la conduttrice di Sportello Italia, prima di essere “sostituita”.
    Forse e giunto il momento per me di fare la campagna sul serio, per il ritorno o qualcosa di meglio per Francesca, nel suo mondo, nel luogo dove Lei vuole stare.
    Conobbi Francesca a causa di un problema di documenti del figlio minore, una storia assurda durata circa 8 anni, invischiato nella burocrazia indolente e irresponsabile di consoli, consolati. vi rsparmio i dettagli.
    Disperato scrissi a Sportello Italia, era condotto da un certo Beha, non rispose, stile Rai, stile Badaloni, insomma quello che abbiamo scritto qui mille volte che no rispondono mai. Se volete parlarci bisogna andare il giorno che ricevono lo stipendio, li senz’altro li troviamo. La professionalita e legata allo stipendio.
    Passa il tempo, se ne va Beha e arriva Francesca.
    Dopo un anno decido di riprovare a scrivere, questa ragazza mi trasmetteva sensazioni positive, non c’era modo di risolvere il problema e non avevo niente da perdere.
    Grande sorpresa, ricevetti risposta, con richieste di approfondimento del problema, seguite da telefonate, varie, poi la richiesta di foto per esibire nel programma, al quale sarei stato invitato in teleconferenza.
    Vorrei che immaginaste come mi sentivo.Poi anche altre telefonate, questa volta consolari, per risolvere il problema, non ero io che chiamavo stavolta, venivo chiamato.
    Il giorno prima di andare in trasmissione il problema fu risolto, Francesca con una serieta inusitata, mi avviso che non ci sarebbe stata la teleconferenza.
    Il problema non esisteva piu, la serieta si imponeva, anche in questo grande Francesca.
    Grande anche nel non vantarsi, anzi schiva, Lei non aveva fatto niente, furono le istituzioni?


  209. Alessandro

    Continuo,
    dovro protestare con Francesca perche questi 2000 caratteri sono sempre pochi per me.
    Pertanto ho 3 Conduttori che posso confrontare, non faccio un confronto “politico”
    il mio e un confronto fra 1 nuovo, adesso, uno che funzonava e il primo no.
    RIVOGLIO FRANCESCA.
    Non per me spero, ma per tanti che hanno bisogno di aiuto e non lo ricevono, non gli rispondono, non hanno a che santo rivolgersi.
    Per questo Federico continuero a fare Campagna e anche perche sinceramente se lo merita, o no?


  210. teresa fantasia-Buenos Aires ( argentina )

    Buona notte Francesca e amici del saloto ,ho letto tutto e ..vado a lavorare …perchè ne qui ne in Italia si campa con una pensione di lavoratore operario o professionale che sia ,anche se hai versato 47 anni di contributi come mio marito o 32 come io …invece ai politici siano di destra ,sinistra centro e altro ,basta pochi messi seduti in una poltrona in parlamento per vivere da signori il resto della vita!
    credete che vale la pena spendere parole a favore o contro ? abbiamo tante belle cose da raccontare …
    Domenica 27 aprile si festeggia la festa patronale della Madonna di Bonaria Patrona Massima della Sardegna presso la bellissima Basilica di Nuestra Señora de Buenos Aires nel quartiere Caballito .
    , da Cagliari in direta Radio Maria N.Y. trasmeterá la rinovazione della consacrazione della Sardegna alla Madonna di Bonaria.
    buon fine settimana a tutti
    Teresa
    PS complimenti a Nonna Lea per la poesia


  211. Gesualdo ( Guanare , Venezuela )

    SALVE amici del Blog , come sempre complimenti per i vostri espontanei commenti che tanti leggiamo con attenzione.
    Vorrei riferirmi brevemente al HELP di DANIELA di ROMA, certamente che e’ delicata la situazione del suo convivente, ma anni fa ho aiutato in un caso similare con una coppia siciliana , quindi il contatto si e’ fatto attraverso il viceconsolato di Los Teques e nella mia agenda conservo il nome di Teodoro Masciatti.
    Spero utile la informazione …y seguimos en linea, amigos del salon virtual. Abbracci di Gesualdo


  212. Maria Rosa Colombo ( Luján , Argentina )

    Ciao cari amici!!!! anche io RIVOGLIO FRANCESCA, CLAUDIA parlando di squali mi hai fatto ricordare a CARLA che penso deve essere in ITALIA per quello non scrive, cara TERESA grazie per la informazione della Madonna, la domenica é il primo compleanno della mia nipotina LUCIA, un bacio a tutti.
    POSITANO RECORDS anche io non riesco ad ascoltare in news, la tua strofa é triste ma molto bella!!!!


  213. Francesco da toronto ( TORONTO ON. , CANADA )

    Ci sentiamo domani, buona notte a tutti, per il fuso
    orario, è difficile ad indovinare, l`orario di tutti.
    comunque sia vi saluto.
    Un saluto per Francesca ed un buon giorno per il domani
    Francesco.


  214. GIUSEPPINA ( CHICAGO , ILLINOIS )

    IO VOGLIO SEMPRE DIRE BRAVA FRANCESCA E CON TUTTO IL CUORE SPERO CHE PRESTO RITORNA CON NOI IN RAI INTERNETIONAL COSI POSSIAMO RIVEDERE IL SUO SORRISO TUTTI I GIORNI IO SONO STATA UNA DI CUELLE FORTUNATE CHE HA COSCIUTO FRANCESCA PER VIA VIDEO DI SPORTELLO ITALIA IL CUALE CI HA DATO L’OPPORTUNITA DI PARLARE DELLA NOSTRA ATTIVITA TEATRALE DEL GRUPPO DI CHICAGO .LO CONOSCIUTA ANCHE DI PERSONA GUANTO E VENUTA QUA A CHICAGO ED’E ANCORA PIU BELLA VISTA DA VICINO IO NON SONO BRAVA A METTERE PAROLE INSIEME MA CON TUTTO IL CUORE TI AUGURO SEMPRE PIU SUCCESSO CUALUNGUE SIA LA TUA META UN CARO ABBRACCIO GIUSEPPINA


  215. Daniela ( Roma , Italia )

    Rispondo a GESUALDO (GUANARE, VENEZUELA). Grazie. Ho contattato già Teodoro Masciotti ma senza risultati. Devo venire in Venezuela e mi serve una “scorta” di qualcuno che parli Italiano e conosca i posti (dove si trova il consolato, il carcere di Los Teques, dove trovare Padre Leonardo Grasso e parlare con un Avvocato del posto) Chiedo ancora Help a chiunque possa aiutarmi.


  216. Rodolfo Cesarini ( Buenos Aires , Argentina )

    Sono stato piú di una settimana senza compiuter per ragioni tecniche, riprendendo questa mia passione e mi trovo con questo bellissimo articolo ” Pronto Francesca sei in rete”.una intervista piena di sentimento guasi sembra “la storia di una immigrante”, mi sono veramente emozionato perché le risposte riflettono con quanto amore e passione ti sei inoltrata in questa avventura. Sono piú di otto anni che mi sono impegnato con il compiuter, dove ho trovato un rifugio meraviglioso, per svolgere la mia immaginazione che la vita reale non ti porge, ma questo tuo blogs trsformato in salotto é una luce distinta che mi connetta sentimentalmente alla Patria mia. Anche se non sono un assiduo srittore di commenti, ti giuro che dal primo all’ultimo é stato impresso, c’é molto da imparare e poco tempo ci rimane,
    come italiano all’estero ti ringrazio moltissimo per tutto quello che hai fatto e che stai facendo, ti ringrazio per i tuoi video, per la tua simpatia e la forza che metti nei tuoi interventi, migliori e non comparabili con quelli della RAI. Rodolfo Cesarini.


  217. anna-Brasile(São Paulo)

    Non sò se scrivere caro o cara POSITANO RECORDS…ma ambedue valgono perchè Positano è città e porto…
    Dunque, anche per chi non riuscisse nel tuo blog, ho scoperto che andando in internet direttamente a http://www.salvatoreschisano.net/brani.htm si riescono a sentire le musiche e nella “au revoir”un incantevole pecora…Bene, era questo, troverò il modo di vedere il resto del blog.

    Per Alessandro, credo che hai ragione, nessuno ti rimprovera per la mancanza di città e paese tuo, or ci ho fatto caso, io però sò che ogni volta che svio dalla strada mi arriva una lavatina di testa, leggera ma arriva…
    Bè ma non preoccupiamoci con questo, senò ci roviniamo il salotto.
    Un abbraccio
    Anna


  218. Salvatore Schisano ( Napoli , Italia )

    Ciao Anna di São Paulo , amo il brasile più di ogni altra nazione … assolutamente incantevole.

    Volevo chiederti … nel tuo commento hai scritto: “Non sò se scrivere caro o cara POSITANO RECORDS…ma ambedue valgono perchè Positano è città e porto…
    Dunque, anche per chi non riuscisse nel tuo blog, ho scoperto che andando in internet direttamente a http://www.salvatoreschisano.net/brani.htm si riescono a sentire le musiche e nella “au revoir”un incantevole pecora…Bene, era questo, troverò il modo di vedere il resto del blog.”

    Non ho capito cosa vuol dire: “au revoir”un incantevole pecora…

    Ciao
    Sal


  219. sandro ( Cascate di Niagara , Canada )

    Mamma mia !!!! Francesca,
    che puntata cannonale !!! per ragioni di alfabetizzazione !!!..hahaha ( che parolaccia dal google dizionario)…il articolo mi ha disteso il cervelo come la pasta di pizza e ma la fatta fino e me la fa fino. L’articolo, bellissimo in tutti modi; complimenti ha il scrittore, Generoso D’Agnese. Mi piace moltissimo ! come usa “isola” come anologia per la nascita di ” Prontofrancesca”; veramente si puo quasi vedere, questa “isola” nei momenti di certezza, espolde dal mare come una creazione, ri-inventata, con il fuoco nelle ossa !!!
    Vedo, piu in piu, che questa isola e un rifugio per molti Italiani al estero, ma forse, anche perche no, gli Italiani a casa, come quel ragazzo, 28 anni dal Nord- Italia, cuoco, che vuole vedere il mondo.
    Come dice il scrittore,della tua “proverbiale sorriso”, penso per tutti e come una bella aranciata spremuta …hahaha…va bene…basta con i complimenti !!!le tue guance sono gia rosa…Anche se non mi vedi , un grande sorriso indietro,
    Complimenti, e un forte saluto,
    sandro


  220. sandro ( Cascate di Niagara , Canada )

    Ora,per chiarificare il mio ultimo commento, e per corregermi, penso, perso nelle parole di esprimermi bene, voglio dire che il “sorriso proverbiale” di Francesca, rinfresca come una bella spremuta di aranciata..eccho ci qua, mi scuso se mi sono annodato la lingua e meso il piede in boca, sensa sapere…cari saluti…sandro


  221. xmknypnwq ( cFlgYlzic , SoCKRZChVk )

    jgAlBC utcqmzvkmulr, [url=http://zfifozapregj.com/]zfifozapregj[/url], [link=http://srhgkojazthw.com/]srhgkojazthw[/link], http://xsqnbfzersnz.com/


  222. vito ( como , ita )

    Ciao carissima paesan di lujian,vieni da un paese della provincia de la capital federal meravilloso, con una cattedrale 1755,io purtroppo non ho potuto assoporare la provincia sia per pochi giorni che avevo e le disponibilità,,ma la cosa divertente che noto anche ciattando col sud dell argentina di chubut è questo affetto per loro anche se siamo molto lontani vogliono assolutamente scambiarsi i numeri ,con i mille casini di telecom argentina nn dimentichero il 549 e i miei che poverini con le schede dei cellulari internazionali della tim c era un conflitto di rete con movistar e hi hio chiamandomi mi dicevano ci sei sempre costato caro in maniera scherzosa lo dico ai miei amici di chabut


  223. vito ( como , ita )

    A tutti i connazionali che oramai sono argentini,,,speriamo che l immensità delle pampas ayuda a chi ha un po di speranze ,e chi lo sa se finalmente come ci sono i comodi aerei ialitalia e air argentina,,,si arriverà in poco tempo alla nuova america,,,è una terra per me che ho studiato archeologia cara come la terra dei miei genitori la Puglia il sud est,,che ne piu e meno è come il tacco del sud america l argentina,,come si fa a dimenticare dal finestrino la costa e rio di janerio e po gli alberi da frutto il paesaggiio piatto i finalmente a buenos aires,,,,,so che nel 2002 purtroppo i consolati italiani ai molti veneti bloccarono i sussidi,,certo posso capire bene cosa vuoldire stare in un officina del trabajo e sentirti dire che l archeologo è uguale a un operatore cimiteriale,,per poi nn trovare nemmeno come guardiano o in una casa d asta ma questa è la triste realtà di chi si illude emigrando nel nord italia ,,,un tempo centro di benessere ma fu cosi anzi ancora meglio al meraviglioso porto de la boca


Lascia un commento per Francesca





(non verrà pubblicata)

Caratteri disponibili