prontofrancesca.it

ProntoFrancesca.it

lunedì, 31 dicembre 2007
MI GUARDO ALLO SPECCHIO E VEDO…..

Ci siamo! Tra poche ore, circa sette, in Italia, scoccherà la fatidica mezzanotte ed in un secondo, almeno per me mai così lento, passeremo in quello che sarà per tutti noi, chi prima chi dopo, l’Anno Nuovo. Per essere precisi infatti, c’è chi già ha brindato, mi riferisco a chi vive in Australia ad esempio, come ROY, che ha scritto alle 13.47 (ora italiana) da Sydney  “Mancano solo 10 minuti alla mezzanotte, al 2008. Io vorrei proporre un brindisi al nuovo anno, al tuo sito, che ci fa entrare tutti dentro una casa, ovunque ci troviamo.” Grazie Roy! Auguri affettuosi e sinceri anche a te, che hai avuto il pensiero di condividere con noi un augurio pochi istanti prima della “tua” mezzanotte. Nelle prossime ore ci rincorreremo tutti tra anno vecchio ed anno nuovo, ma un pensiero allineerà le lancette di tutto il mondo, indipendentemente da fusi orari, nazionalità, religioni e via dicendo: il pensiero di un Anno migliore, un Anno di Pace, Salute e perchè no, anche Benessere. Questo è quello che penso sarà ciò che tutti noi nel nostro intimo ci auspicheremo per i giorni che verranno. Sinceramente non ho mai amato i discorsi retorici, gli auguri di forma e le frasi scontate che si dicono perchè, quasi da copione, ci si ritrova a recitare negli anni la stessa parte. Approfitterò quindi della possibilità di potermi lasciare andare in libertà ai miei pensieri e potere condividere i vostri, per guardarmi ancora una volta allo specchio….. l’ultima in questo 2007. Voi non ci crederete, ma mai come in queste ultime settimane, ho dedicato così poco tempo alla mia immagine esteriore. Non che io prima passassi le giornate a farlo, ma in fondo da donna, anzi femmina, di spettacolo quale sono, in questi giorni di festa avrei dovuto tirare  giù dal mio armadio i miei abiti più belli, magari quelli scintillanti come un albero di Natale ed indossare il mio accessorio preferito: le mie MERAVIGLIOSE SCARPE, con le quali non solo mi sento un pò più alta del mio metro e sessanta  (caso vuole, la stessa altezza della Carrà!!), ma soprattutto non so perchè anche più forte ed invincibile. Invece, in queste ultime settimane tra le mie priorità ci siete stati proprio voi voi, l’avervi ritrovato, la gioia di sentirvi entusiasti nel partecipare alle mie e vostre emozioni, priorità che mi hanno distratto in un certo senso dal tutto il resto, facendomi sentire bene con me stessa  nonostante fossi senza trucco ed indossassi tuta e scarpe da ginnastica. Molti di voi, che ormai mi conoscono da anni, sapranno che io non sono mamma, almeno per ora non ho avuto la gioia di potere provare quella che tutte le mie amiche mi dicono essere “la Gioia” più grande del mondo, ma adesso capisco di più perchè le mamme sono così belle anche se non dedicano, a volte per mancanza di tempo, le proprie attenzioni a se stesse: lo sono perchè si completano veramente e solo attraverso l’amore che riversano sui propri figli. Non avendo figli, vi confesso che nella mia vita, almeno fino ad oggi, il mio amore è stato il mio lavoro; il lavoro che ho scelto e che nel tempo è diventato la mia passione, l’ossigeno della mia vita, salvandomi, nel vero senso della parola, dai momenti tristi e difficili. I momenti difficili ci sono per tutti, anche per noi “stelline televisive”, credetemi!! Ma a volte mi domando: sarebbero veramente belli i momenti belli se non avessimo passato quelli brutti? In fondo per capire che cosa è veramente la felicità, non pensate che bisogna avere provato anche in parte l’infelicità? Certo io non posso paragonare il mio lavoro ad un figlio, per carità, ma ho voluto fare questo esempio per farvi comprendere fino in fondo una cosa: guardandomi allo specchio in questi giorni, non mi sono mai sentita così “bella”, non ci crederete, ma è così. Ci tenevo a farvelo sapere, perchè il mio “trattamento di bellezza” siete stati voi. Ho preferito concludere cosi le mie riflessioni al termine dell’Anno che sta per finire, perchè sarebbe stato molto facile concentrare l’attenzione sulle cose brutte degli ultimi mesi, quelle che io avrei voluto buttare via del 2007, ma vi garantisco che è molto meglio pensare anche e soprattutto alle cose belle, come ad esempio i viaggi che ho avuto modo di fare ultimamente, i miei primi incontri ravvicinati con le comunità italiane, le strette di mano che mi avete dato e l’incoraggiamento a non cambiare mai che ho ricevuto personalmente da molti di voi. E se oggi sono qui è solo ed esclusivamente perchè credo profondamente in quello che faremo insieme. Tornando ancora un attimo alle mamme, non posso non pensare alla mia bellissima mamma, che tra le tante bellissime cose che ha fatto, continua a fare e farà per me, mi fece trovare tanti anni fa un biglietto sul cuscino del mio letto. Ciao Mamma, tu non lo sai quante volte ho letto, leggo e leggerò il pensiero che mi hai voluto dedicare. Solo ora che lo comprendo fino in fondo ti dico grazie, perchè è stato, soprattutto in questi ultimi mesi, un grande insegnamento di Vita, che desidero condividere con voi tutti:   “DIO MI CONCEDA LA SERENITA’ DI ACCETTARE LE COSE CHE NON POSSO CAMBIARE, IL CORAGGIO DI CAMBIARE LE COSE CHE POSSO CAMBIARE E LA SAGGEZZA DI DISTINGUERE TRA LE UNE E LE ALTRE. ”         Con questo pensiero auguro a tutti voi ed anche a me Buon Anno Nuovo, sperando veramente che questo sia solo l’inizio…….

112 Commenti a “ MI GUARDO ALLO SPECCHIO E VEDO….. ”

  1. Chiara

    Cara Francesca, grazie ancora per questo messaggio che dimostra quello che sei: una persona sensibile e gentile.
    Ma vedrai, Francesca, la tua gentilezza ” paghera’” ; secondo me non e’ vero che nella vita dobbiamo essere ” squali” per ottenere qualcosa;sono sicura che il tuo modo di essere ti portera’ tante belle soddisfazioni, anche nel lavoro.
    Sono belle le tue riflessioni sulle mamme. Io ho avuto cinque figli e sono stati il piu’ grande regalo che la vita mi abbia dato. Ieri si e’ sposato uno dei miei figli ed e’ stato un giorno veramente speciale. Qui negli Stati Uniti c’e’ la tradizione di avere , durante il ricevimento, un ballo speciale, mamma e figlio soli ed io ho chiesto ballare al suono di una canzone napoletana ( io che napoletana non sono) , cantata da Domenico Modugno “Tu si ‘na cosa grande” . E’ stato bellissimo.
    Auguri a te ed a tua mamma che e’ molto saggia.


  2. BUON ANNO A TUTTI

    A Francesca, a tutti gli amici che l’aiutano a realizzare questo progetto, a tutta la Comunitò di questo popolo meraviglioso che è quello italiano, dovunqua viva…a tutti un sincero augurio di uno splendido 2007. Io vivo in Italia, in un piccolo paese vicino Napoli, Monte di Procida, un posto da dove molti sono partiti e continuano a partire per terre assai lontane. Monte di Procida è un paese di emigranti e di marittimi…quindi abbiamno il mondo a portata di mano, a casa direi. E per me, per noi gli italiani sono 120 milioni..i sessanta che vivono qua e quelli che vivono sparsi per il mondo e che ci danno, attraverso la loro opera, il loro lavoro e i loro sacrifici, lustro e dignità agli occhi del mondo. A tutti un bacio ed un abbraccio fortissimo. Che sia un 2008 di amore e di serenità. Pensate…ho conosciuto Francesca e sportello Italia, nel mese di Ottobre 2006, mentre mi trovavo in Messico in viaggio di nozze. La semplicità e la genuinità di questa ragazza semplice e preparata mi hanno colpito, tant’è che appena rientrato in Italia, ho cercato il sito di RAI International e il link della sua trasmissione e le ho scritto le sensazioni positive che mi aveva provocato. La sua risposta immediata mi ha confermato la qualità della persona…ed eccomi qui oggi. Voglio sostenerla, nel limite della mia capacità, e continuare a stare assieme a tutti voi.
    Francesca…bellissima questa preghiera…la conoscevo già…Un bacione a tutti.
    Francesco.


  3. Luis Romagni

    BUON ANNO A TUTTI GLI ITALIANI FUORI DELLA BELLA ITALIA,A TUTTI GLI AMICI DI FRANCESCA CHE CON IL SUO SITO CI TIENE
    VICINI! CHE QUESTO ANNO 2008 SIA PER TUTTI UN ANNO DI PACE E DI VERA FELICITA’ , A FRANCESCA E FAMIGLIA I MIEI PIU’ SINCERI AUGURI DI UN ANNO PIENO DI BELLE SORPRESE E DI UNA STAZIONE DI tv. PER RIVEDERLA CON LE SCARPE DI GINNASTICHA ANCHE SE NE HA UNA COLLEZIONE. A TUTTI AUGURI! LUIS MIAMI FL. USA!


  4. ernesto

    CANZONE SULL’ACCESSORIO PREFERITO DI FRANCESCA.

    E di Francesca cantero’ le scarpe
    che furo al tempo di Sportello Italia
    ch’ella indossava belle,fini,ad arte
    si’da meravigliar anche….la balia.
    Che di latte le dette buono e forte
    che la scugnizza crebbe come e’ oggi’:
    bella! circondata da si’ tanta corte.
    Lei si destreggia allegra fra gli eloggi
    scansando,furba,lodi e complimenti
    forse le piaccian anche gli orologgi,
    talvolta lanci un amo ai..pretendenti?
    Ricordo alcune d’esse molto strambe
    ce n’era un paio coi lacci sin al ginocchio,
    forse mia scusa per mirar le gambe
    e far di sua bellezza gioir l’occhio.
    Indifferente,confesso,agli argomenti,
    mentr’ella, seria, parlava di “pensione”
    sognai di aver con lei pochi momenti,
    sognai una impossibile passione.
    Termino’ quel periodo,Francesca;
    bene per me! lontana tu sei come la luna,
    resta cosi’, spendente e fresca
    parlaci sempre! ed abbi ogni fortuna.
    Ernesto.


  5. Nella da New York

    Cara Francesca
    questo tuo nuovo progetto e bello
    venire qui leggere tuuti i commenti
    e scrivere anche e bellissimo
    sei veramente grande
    Buon Anno a tutti


  6. antonella

    siamo commosi di tuo commento ti auguriamo buon 2008 mia famiglia e io antonella. segui avanti avanti bersaglieri que la bataglia e nostra ( garibaldi )ciao ciao


  7. FOSCOLO

    Buon anno a tutti gli italiani, e a te Francesca ti auguriamo un bellisimo 2008 con questo nuovo progetto, dalla America Centrale.


  8. max

    italianiiiii noi siamo la cura di bellezza di francesca ?!!….avete sentito bene !!! ….allora io mi prenoto per fare il collirio….vorrei un opzione anche come crema idratante per il corpo ahahah……auguro a tutti un po piu’di serenita’ e quoto la frase finale di francesca.

    santo padre pio e sant’antonio di padova …proteggete i vostri figli sparsi nel mondo …difendeteci dal male e donateci serenita….che al resto ci pensiamo noi.

    siete fantastici

    bacio a tutte le donne del blog e un abbraccio sincero ai maschietti.


  9. MAURO MELONI

    Ciao Francesca tu non mi conosci ma io molto bene attraverso le tue esperienze televisive. Ti ho scoperto per caso un giorno su Teleregione emittente televisiva romana che si trovava in Via Di Villa Belardi ,parliamo dell’Ottobre 1994 quando conducevi Pandora, che andava in onda alle 17,00. Ti scrissi un paio di volte delle lettere che tu leggesti in trasmissone dicendo che erano belle ma molto lunghe.Ti ho seguito per tutta la stagione. Successivamente ti ho visto nel programma notturno del tg 1 dal titolo L’agenda e poi in un emittente umbra TEF. Per caso camminando per le vie del centro sono capitato in via della reginella e qui ti ho incontrato in un negozio di abbigliamento usato, eravamo alla fine degli anni 90 . Poi andando a vedere una partita di pallone sei apparsa sullo schermo dell’olimpico con Alberto Mandolesi e Mauro Cedrone con il quale sei andata in una trasmissione serale su TELETUSCOLO. Dopo il duemila ti ho perso e per caso con internet proprio oggi, ho letto la tua esperienza su Rai International per più di sette anni, che purtroppo è finita. Cara Francesca ti ho sempre ammirato per la tua professionalità nel lavoro che svolgevi sia quando intervistavi il professor Antinori sia quando conducevi uno spot pubblicitario. Ti auguro un felicissimo anno 2008, che tu possa realizzare i tuoi programmi come il sito internet che hai istituito. Sarei felice se tu mi rispondessi e con l’occasione ti porgo i più cordiali saluti.

    MAURO MELONI ROMA


  10. roy

    Ciao Francesca,
    di nuovo Buon Anno Nuovo a TE, a tutta la tua famiglia
    e a tutti gli ITALIANI nel mondo.
    ormai e’ incomminciato il giro, e percio tra poco
    e’ in arrivo anche per voi, quello che io spero
    sara un anno nuovo che CI porta a NOI tutti un po di pace,serenita, e’ tanta voglia di dare una mano ,uno a
    l’altro, dovunque ci troviamo , in qulsiasi posto
    del mondo che ci troviamo. Come abiamo gia trovate
    le prove proprio qui, sul sito di Francesca, che delle volte basta solo una parola tra uno e l’altro, e si
    puo risolvere qualcosa.
    vi auguro a tutti un anno nuovo pieno di salute
    e un anno ricco di gioia ed emozione, e sempre
    PIENO DI FRANCESCA!!
    Ora per me ,(solo per ora) si chiude il momento
    da brindare, e’ percio adesso tocca a voi!!!
    Grazie Francesca,
    buon fine, e’ ancora migliore pricipio al 2008
    bacioni
    roy (sydney) AUSTRALIA
    p.s. ti aspetto (aspettiamo) .
    MI SEMBRA CHE TUTTO IL MONDO TI ASPETTA!!!!


  11. Maria Rosa Caporossi

    Carissima Francesca:tu hai detto tutto …i tuoi parolle sono come sempre giuste,meravigliose,”specchio” della tua anima.BUON ANNO!!!!!.Ti voglio molto bene.
    Maria Rosa


  12. Stefano Mollo

    Carissima Francesca,

    mi ha toccato molto profondamente il tuo editoriale di oggi e soprattutto la preghiera che ti ha lasciato tua Mamma.

    Anche da me, dalle mie Figlie Sandrina d Ivana, le quali, hai ragione tu, sono una grande gioia nella vita, nonostante i grattacapi che possano dare (ma la Vita senza un po’ di sale, ma che vita è?), a Te ed a tutte le Italiane ed Italiani nel Mondo, …….

    BUON 2008!
    FELIZ 2008!
    HAPPY 2008!

    Sono certo che l’ anno che verrà sarà l’ anno del “Riscatto”, per te Francesca e per tutti “noiartri”.

    Stefano.
    Guayaquil, Ecuador, 31 Dicembre 2008, alle 12:25.-


  13. Nicola Biscardi

    Buon Anno a tutti gli Italiani nel mondo!

    Mancano tre ore e mezza alla mezzanotte a Malindi!

    Ma voglio approfittare per fare gli auguri al mio Kenya! Passeremo un capodanno un po’ triste quest’anno.

    Voglio comunque approfittare di questo spazio per dire a tutti che a Malindi non ci sono stati tafferugli, o scontri o manifestazioni. Nella comunità italiana stiamo tutti bene. Avremmo solo davvero voglia di festeggiare spensieratamente.

    Ma sono sicuro che anche il Kenya si saprà riprendere durante questo 2008! E’ una nazione troppo pacifica per fare la guerra!
    Il Kenya non merita i governanti (e le forze di polizia) che si ritrova!

    Speriamo che domani sarà tutto tranquillo e che il 2008 sarà un anno di rilancio di questo paese che ultimamente è salito ai disonori della cronaca italiana senza meritarselo.


  14. Juliana

    Ciao Francesca, i commenti sono bebbissimi di tutto quelli che parlano con quest sito ti auguro un bellissimo progresso di quello che tu vuoi fare

    Un abracio con affeto Juliana


  15. Nicola Biscardi

    P.S. Mi sono dimenticato di scriverlo nel post precedente, ma mi sembra il caso che io dedichi al Kenya il bellissimo pensiero della mamma di Francesca.


  16. vittorio galli

    Cara Francesca,
    la tua sensibilità conferma ulteriormente la tua femminilità e il desiderio di compartire con tutti un anno nuovo, ti rende ancor più vicina a quanti già lo sono, lo sono stati e lo saranno anche per il futuro.
    Il guadarsi allo specchio è tipico di una donna, e questo forse viene fatto ancestralmente affinchè l’immagine femminile sia sempre gradita agli uomini.
    Sii allegra, Francesca, felice ed anche orgogliosa (in senso positivo) della tua immagine: sei sicuramemte molto ammirata. La tua immagine fresca e simpatica che ha accompagnato il pubblico dei connazionali all’estero per molti anni, resta, eccome, nel cuore di tutti.
    E tutti, ne sono certo, vorrebbero brindare insieme a te per un grandioso anno 2008.
    Sono altrettanto certo che sarà un anno di rivalsa, di ottenimento dei desideri che sono rimasti in attesa di un risultato.
    Chissà se sarà possibile brindare insieme una volta nel prossimo 2008… Natale o anno nuovo o in qualsiasi altro momento: ogni occasione sarà una festa.
    Felicità Francesca!
    Vittorio


  17. claudio vinci

    Ciao, Auguri, Buona Salute e Prosperita
    oggi in Fredericton N.B. Canada ha incominciato a nevicare verso le sette di mattina e continura tutto il giorno dove aspettiamo di ricevere circa 35 cm. di neve.
    Qui saranno le sette di sera quando in Italia sara’ mezza notte.
    Auguro quindi a tutti gli italiani nel mondo un Felice Anno Nuovo, a te cara Francesca ti auguro una buona fortuna nel tuo progetto essendo sicuro che non avrai alcun probema ne riuscirci.
    good Luck, happy New Year and god Bless
    Claudio


  18. Rodolfo Cesarini

    Non posso fare a meno di accoppiarmi a tutti coloro que ti scrivono oggi, perqué il tuo specchio siamo noi
    sì noi gli italiani all’estero siamo il tuo specchio que, riflette senza dubbio l’immagine interiore e esteriore di Francesca Alderisi, sempre si raccogle il frutto del seme que si semina, non c’é bisogno di fare un resoconto del passato noi ti conosciamo.
    Auguri, Rodolfo Cesarini da Buenos Aires, Argentina.


  19. Mirella

    Ti scrivo da Buenos Aires, trepidante , aspettando che arrivi il 2008 ………..ma non per dire le solite cose, pace, amore, armonia, serenitá, felicitá, salute, benessere……nooooooo, lo so a memoria ormai….aspettiamo la mezzanotte per buttarci sui deliziosi TORRONI AL CIOCCOLATO CON LE NOCCIOLE , I MIGLIORI D ÍTALIA( NON CREDO SI POSSA METTERE LA MARCA, MA COMINCIA CON LA P..), che qui non esistono, e ce li manda tutti gli anni per le Feste un giovane amico fotografo delle Crociere C….., e per giunta di Roma come me, conosciuto cincque anni fa via internet, per caso, in un blog che io mi ero inventata chiamato ” Romani di tutto il mondo””, dimmi poi se il destino non é strano vero?? Poi lo stesso anno la sua nave arrivó al porto di Buenos Aires, e cosí ci potemmo conoscere personalmente, portarlo a casa e discutere di calcio con mio marito ( LAZIALE) e lui romanista, da allora la nostra grande amicizia si é andata rafforzando e anche lui ti ha conosciuta a casa nostra nel vedere il tuo programma!! Come vedi , internet serve a molto, e grazie a Claudio, possiamo mangiare tutti gli anni il meraviglioso torrone che lui ci spedisce, mio figlio e la sua famiglia e tutta la gente nata qui appena li provó andó in visibilio, ed ora tutti gli anni la domanda é sempre, Sono arrivati i torroni da Roma?? E si preoccupano se ritardano un pó, é la unica preoccupazione che hanno!!
    BUON´ANNO A TUTTI CARI COMPATRIOTI SPARSI NEL MONDO, E IO MI DELIZIERÓ CON IL VERO TORRONE ITALIANO!!!
    BACIONI CARI FRANCESCA, TI AMIAMO TUTTI!!!!
    MIRELLA DA BUENOS AIRES


  20. ernesto

    ALLA LETTERA DI MAX DELLE 17.42 :

    BRAVISSIMO !!
    COME CURA DI BELLEZZA IO COSA POTREI ESSERE ?
    LA CREMA SOLARE PER QUANDO STA ALL’ISOLA PONZA.
    MA DOVE SI NASCONDE QUESTA MISTERIOSA ISOLA?
    TIPO IL ROMANZO DI GIULIO VERNE.
    NON ESAGERATE CON LO SPUMANTE……BOLLICINE,BOLLICINE.
    ERNESTO.


  21. ernesto

    SCUSA FRANCESCA…DIMENTICAVO…

    SINCERI SALUTI E AUGURI A PAPA’ E MAMMA.

    QUANDO MAMMETA T’HA FATTO’
    QUANTO MAMMETA T’HA FATTOOOOO,
    VOI SAPE’ COMM’ FACETTE
    VOI SAPE’ COMM’ FACETTEEEEEEE.
    NU PANAR CHIENO,CHIENO
    DI FRAGOLE E’ GIARDINOOOOOOOOOOOO.
    BASTA SONO STONATO.

    P.S. CHE SIA GIA’ UBRIACO ANCOR PRIMA DELLO SPUMANTE??
    AUGURII.


  22. Juliana

    Ciao Francesca, ho letto tutti i commenti, e ti dico che sono tutti meravigliosi, si vede che tutti ti vogliano bene ed anche io.
    Sai che la notte penso che cosa ci diro’ domani a Francesca?
    Si’ vorrei dire tante cose ma non ci riesco, a ti dico solo che stai facendo una grande per te. chi e’ questo condante che canta una cosa grante per te’?,

    Un bacione a te cara Francesca Juliana Canada si’ qui’ fa freddo,


  23. Mirella

    SONO IO DI NUOVO, SOLO ORA MI SONO ARRIVATE LAMENTELE SUL SITO CHE LASCIAI IERI PER POTER VEDERE UNA BELLISSIMA CARTOLINA , CHIEDO SCUSA E ORA LO METTO PROPIO BENE OK? BUON ANNO E SPERO VI PIACCIA, AUGURI!!
    http://www.elfyourself.com/?id=13922040273

    le gaffe sbagliando solo un punto nel mondo internet!!


  24. giuliana ferri

    i o penso che tu sia una persona speciale, l’ho sempre pensato dal primo giorno che ti ho vista in tv , su sportello italia,nel senso che sei fatta apposta per il lavoro che stai svolgento, ti racconto che qui in brasile, al sud a porto alegre, la terra di falcão (che lo chiamavano il re di roma) oggi fa 32 gradi io ho la fortuna di stare nella casa di mio fratello che ha una bella piscina ,e praticamente il natale lo abbiamo passato in piscina, come pure oggi, perche il sole scotta. questa sera mi mettero un vestito bianco (come si usa qui)e il…..sotto nuovo e rosso, tutto questo per asvere fluidi positivi per il nuovo anno , siccome la casa é difronte al lago guaíba piú tardi andró in riva ,accenderó una candela bianca e lasceró una rosa rossa e una bianca , uno per l’amore l’altro per la pace, tranquillitá e salute, mangeremo lenticchie, si devono mangiare 7 chichi di uva , prendere 7 chicchi di melo grano (che dicono ne abbia 365 )e metterli nel portafoglio hahha sai i brasiliani sono pieni di riti afro, e persone di ogni ceto li seguono . sono curiositá ,usi e costumi di un paese. ti saluto affettuosamente, insieme a mami e che il nuovo anno sia pieno realizzazzioni per te e salute per eseguirle. ciao giuliana


  25. Maria Rosa Caporossi

    Chiedo scusa:le tue parole.


  26. renato

    Cara la “mia” Francesca, partenopea e parte napoletana come il sottoscritto. Quante volte ti ho scritto e sempre hai ignorato le mie righe; quando eri la portavoce di Sportello Italia… So anche che una volta ti arrabbiasti perchè ti fecero una critica forse un po’ forte o non la mandasti giù. Le opinioni altrui non sono tutte rose e fiori, bisogna accettarli e analizarli e considerarli. Se si fanno una ragione c’è…Sei una donna attraente, vista in televisione, brava, spigliata comunicatrice un poco narcisista…non credi? Non mi sparare e non me ne voler male. È questa l’opinione di un ragazzo di 80 anni, e se avessi 40 anni di meno : ti sposerei! Buon Anno 8 e successivi. Tuo amico Renato


  27. da Giuseppe, Norwalk, CT, USA

    Cara Francesca,
    Auguri di un Felice & Prospero Anno Nuovo a voi e famiglia, e anche alla grande famiglia degli Italiani nel Mondo da te adottati.

    E Francesca se mi permette voglio mandare un augurone anche a tutti i Tifosi Juventini!!!

    BUONNNNNNNNNNN ANNOOOOOOOOO a tutti!!!


  28. Ersilia De Grandis

    Grazie Francesca di essere come sei, gentile e amorosa con noi italiani all’estero, noi italiani fuori che siamo abbastanza ti teniamo nel cuore e ti vogliammo un sacco di bene per mantenerci sempre in contatto con tutti gli italiani di ogni parte del mondo e fare tanta tanta amicizia, che quest’anno 2007 per te e stato di esperienssa e di apprentisaggio. Ciao si sentiamo all’anno nuovo. BUON ANNO 2008!!!
    HAPPY NEW YEAR!!!!! FELIZ AÑO!!!!!!!!!!!
    Ersilia
    Los Teques, Venezuela


  29. SILVIO, (ONTARIO)-Canada

    CIAO FRANCESCA,
    mancano ancora 10 ore al NUOVO ANNO…
    Io non chiedo nulla per me nel 2008…Ma vorrei tanto che ci fosse finalmente “PACE NEL MONDO”.
    Che i bambini non fossero piu’ tristi, ne’ affamati, ne’ dimenticati…
    GRAZIE FRANCESCA, per il tuo bellissimo messaggio. Tu sei una persona molto sensibile,gentile e compresiva. Per questo molto cara a tutti.
    Che il 2008 ti concedi tutto quello che il tuo cuore desidera…in piu’ di PACE e SERENITA’.
    BUON ANNO A TUTTI NEL MONDO, Silvio.


  30. GIANNI [TORONTO]CANADA

    ciao FRANCESCA NELLA VITA NON SEMPRE E’ BELLO QUEL CHE E’BELLO MA E’ BELLO QUEL CHE PIACE
    A TE PIACE IL TUO LAVORO E CI DAI DENTRO ANIMA E CORPO
    ED E’ PER QUESTO CHE L’ITALIANI SPARSI NEL MONDO TI ADORANO LO SO CHE AI VIAGGIATO E CONOSCIUTO TANTI ITALIANI PERO IO TI POSSO ASSICURARE CHE CENE’ PIU’ DI QUANTO PENZI E TI VOGLIONO UN GRAN BENE NOI TUTTI TI RINGRAZIAMO PER QUELLO CHE FAI
    BUON ANNO A TUTTI E BUONA FORTUA


  31. Giacomo Mangiaracina

    Montreal, Canada 3:20PM

    Ciao Francesca

    Sei sempre nei nostri cuori.

    Fra qualche ora entreremo nel nuovo anno, e per noi che viviamo lontano dall’italia, é un emozione particolare. Come te, anche io sono carteceo, cio significa che mi faro vivo con una lettera. Con la mia famiglia ti auguro uno splendido 2008, e tanta felicita.

    Giacomo Mangiaracina


  32. Franco Petrocco

    Ciao francesca, mi sono piaciute le tue riflessioni sul lo specchio. Saggio e profondo il biglietto della mamma, è buono ricordarlo sempre. Per questo le mamme sono sempre le mamme!
    Bravo al nostro compagno de Sidney, che ha già fatto il brindisi per l’anno nuovo, noi qui in Brasile dobbiamo aspettare ancora cinque ore e mezza.
    Faccio i miei auguri a tutti che compartigliamo questo sito.
    Un particolare augurio a te Francesca.
    Franco ed Edna
    Valinhos – SP. brasile


  33. giocondo palmieri

    Voglio anche io augurare a tutti gli Italiani residenti all’estero un felice anno 2008 e a te Francesca un mondo di bene e felicita’.
    Il mio pensiero va anche al nostro paese “L’ITALIA”,culla del rinascimento e un paese che ha dato nascita ai piu’ grandi poeti,musicisti,scenziati,pittori che il mondo abbia mai conosciuto. Sentiamo ultimamente varie critiche sull’ITALIA,come la recente del “NEW YORK TIMES” dicendo che il nostro paese sta dimostrando un decrescimento della sua economia,uno sviluppo inferiore a molti paesi industriali Europei come L’INGHITERRA, la SPAGNA e altri,con poche opportunita’ di lavoro per i giovani e un senso diffuso di apatia collettiva.
    Mentre io voglio augurare al nostro paese un nuovo RINASCIMENTO,noi Italiani siamo capaci di imprese eccezionali, siamo capaci di risorgere specie in momenti difficili.Noi Italiani saremo capaci di tornare a crescere e torneremo ad essere l’invidia del mondo.
    Abbiamo un paese benedetto da DIO e senza dubbio il piu’ bello del mondo.Noi non siamo un paese di 60 milioni di abitanti ma di 120 milioni, perche’ 60 milioni vivono all’estero.
    Io invito i nostri connazionali a comprare Italiano,merci,liquori,vini,pasta,olio etc. e cosi’ aiutare l’esportazione del nostro paese. Non dimentichiamo la poca qualita’ dei prodotti Cinesi e gli scandali recenti sulla sopraffazione di molti prodotti,incluso giocattoli per bambini e cibi in generale.
    VIVA L’ITALIA e auguri a tutti da LOS angeles.


  34. Anna Maria Leoni Caria

    Carissima Francesca
    anch’io mi guardo allo specchio ma vedo un viso invecchiato con molte rughe poi mi faccio uno sberleffo e dico”chi se ne effe”.Sono viva,ho voglia di vivere,ho voglia di vedere i miei nipoti crescere e magari diventare bisnonna.
    Oggi 31 Dicembre 2007 ho fatto gol.Ti spiego.
    Sono gia’ quattro anni che faccio 6000 passi ogni mattina,accompagno mia nipote al bus alle 7.00 e comincio a macinare passi,poi continuo a scarpinare in casa per l’intera giornata.Qust’anno non ho saltato un giorno,gli altri anni per un motivo od un altro(motivi sempre molto seri),non sono mai riuscita nell’intento.
    Domani,1 Gennaio 2008 ricomincero’ la mia sfida,con pioggia,vento,freddo e neve.
    Alle 18.00(mezzanotte in Italia) alzero’ il calice e brindero’ con te al 2008 e con tutta la grande compagnia che ti segue entusiasta.Tante bollicine,tanti sogni,tanti desideri appagati!!!
    Un abbraccio stretto stretto da Anna dalla Virginia


  35. Salvatore Prattico ( Syracuse NY. USA )

    Francesca,
    Nemmeno a me piace la retorica e la repetitivita`, ma come faccio a non ripetere che sei grande. In quello che hai scritto oggi c’e` intelligenza, c’e` sapienza e soprattutto tanto cuore.

    Buon Anno a te, a la tua famiglia, agl’Italiani e a tutta la gente del Mondo.

    Salvatore.


  36. Claudia Roman

    Ciao Francesca,
    Buon Anno a te e a tutti i miei nuovi amici italiani che ho incontrato grazie al tuo blog.
    Devo dire che questo e’ stato il piu’ bel regalo che il 2007 mi ha portato.
    Ancora grazie Francesca, non sai quanto e’ bello poter scrivere nella mia lingua e poter comunicare e condividere i miei sentimenti ed esperienze di “italiana all’estereo”.
    Quest’anno Capodanno lo passero'(fra 8 ore) a casa con mio marito, ci faremo una bella cenetta con cotechino e lenticchie, che da queste parti d’America mica e’ facile trovarlo…….e champagne!
    Siamo soli soletti, i figli vanno a festeggiare altrove, e gli “amici” hanno disertato visto che la solita festa a casa mia ho deciso di non farla piu’ e guarda caso sono tutti spariti! Cosi’, cena romantica a lume di candela con il mio sposo(da ben 25 anni). Mica capita spesso sai? Abbiamo due figli di 23 e 17 anni e chi e’ genitore sa cosa vuol dire.
    A proposito di figli, si devo dire sono una gioia grande, unica e ti auguro Francesca di provarla un giorno. Ti chiedono tanti sacrifici ma sono un amore grande, un’esperienza insostituibile.
    E visto che parliamo di mamme permettimi di augurare Buon Anno alla mia che sono gia’ cinque anni che mi vede solo da “lassu'” in compagnia del mio papa’.
    Buon Anno mamma, grazie di tutto anche di non aver pianto quando ho lasciato l’Italia.
    Auguri e abbracci a tutti.
    Claudia. Jacksonville Fl


  37. Rosario

    Ciao Francesca Ti Voglio Fare I Piu Sinceri Auguri PerUn 2008 Pieno Di Gioia E felicita Come Tu Tanto Te LO Merite.Il tuo programma Sportello Italia Mi Manca Tanto,Era Cosi Informativo.Spero Che Qualcuno SiRenda Conto Di Quello Che Ci Anno Tolto A Noi Italiani All!estero.Io Personalmente Ti Voglio Ringraziare Per Tutto Quello Che Tu Stai Fando Per Noi Tutti .E Ti Vogliamo Un Mondo Di Bene.Rosario(OHIO) USA.


  38. Rosario

    UN CALOROSO AUGURI PER UN NUOVO ANNO 2008 A TUTTI GLI ITALIANI NEL MONDO.


  39. Tony

    Ciao Francesca,

    Buon Anno a te e a tutta la tua famiglia. Mi manchi tantissimo, quando ritornerai in TV, e incomprensibile che quei testoni di RAI International non si accorgano quello che tu valevi per noi Italiani a l’estero. Spero che almeno tu possa ritornare a farti veder e sentire al piu’ anche se e’ tramite l’internet.

    Ciao,

    Tony


  40. COMUNICAZIONE DI SERVIZIO:

    SIETE CORTESEMENTE PREGATI DI PRECISARE NEI VOSTRI COMMENTI LA CITTA’ O IL PAESE DOVE VIVETE.

    GRAZIE PER LA GENTILE COLLABORAZIONE E FELICE ANNO NUOVO A TUTTI


  41. Cav. Antonino Lombardo

    Carissima Francesca,
    colgo l’occasione per augurare a te e famiglia i migliori auguri per il 2008, che sia apportatore di pace e benessere per tutti i popoli.
    Francesca sei stata brava, sportelo Italia con te era davvero uno sportello per gli Italiani all’Estero, io vivo a St. Louis Stato del Missouri USA, ci sono una ventina di persone che io conosco che aspettano la pensione, certuni da 5 anni, si scrivono lettere e come buttarle nel cestino, i patronati fanno quel che possono, ma non rispondono neanche a loro.
    Francesca, tu invitavi i funzionari dell’INPS, del Ministero degli Esteri e tanti altri funzionari dell’Amministrazione Italiana eri d’avvero una porta aperta per gli Italiani . La cosa che ci addolora di piu’ che questo governo si regge con i voti di noi italiani all’estero e che tutti ci hanno abbandonato. Ciao Buon Anno Cav. Antonino Lombardo


  42. ENZO TORTORA

    Ciao Francesca, il tempo corre molto veloce da non darmi l’opportinita’ di trovare le parole per complimentsrmi con il tuo divino scritto, Io , mi permertto e tutti gli
    italiani residenti sll’estero o in giro per il mondo ti consideriamo la nostra mamma, complimenti cio’ che
    parte dal mio cuore . Che il nuovo anno ti possa portare
    tutto quello che speri AUGURIIII!!!!!
    Enzo


  43. vicentini nicoletta

    ciao mia cara francesca sono nicoletta da sydney australia qui da noi siamo gia ‘al primo dell’anno e da voi e’ appena incominciato :))))))))francesca in riguardo ai vestiti e alle belle scarpe ,tu nn hai bisogno di metterle,anche con il piu’ brutto vestito tu sei sempre bella mia cara …..sei grande francesca ti voglio bene auguri di buon anno ciao da nicoletta


  44. Angelo da Stamford, CT

    Ciao Francesca, tu pensi che non sei bella, inveces ti sbagli perche` voglio fatti sapere che hai due bellezze e non una, la prima e` che sei bella di dentro con il tuo grande cuore che hai dato dato a noi emigranti nei sette anni di Sportello Italia, aiutando a tutti noi. Poi la seconda e` che sei bella come sei, ti ripeto che se ero libero ti avrei fatto la corte, pero` non so se l’avresti accettata.
    Comunque mentre ti scrivo qui` a Stamford, CT USA sone le 18:00, quindi in Italia e` appena scoccata la mezzanotte, ti faccio i miei piu` sinceri auguri di un Felicissino Anno Nuovo per questo tuo nuovo progetto, e che il 2008 sara` pieno di tutti i tuoi desideri di lavoro e familiari. Faccio anche i miei piu` calorosi auguri a tutta la tua famiglia.
    Hai una madre molto saggia, le parole che ti ha scritto sono bellissime.

    Ciao bella a presto,

    il tuo caro Angelo.


  45. Angelo da Stamford, CT

    Auguroni a tutti gli Italiani e non del Mondo, che il 2008 sara` pieno di gioie e salute.

    BUON ANNO 2008!


  46. ignazio giunta

    Ciao Francesca,

    Vedo che in forma didattica tu e lo specchio, siete la
    verità di tutto ciò che io già percepivo, sento che tu fai il roll di mamma, ci parli come lei. Vedo a un
    Personaggio chiamato Francesca, se pure tiene 1.60m.
    ha un cuore grande e l`anima trasparente come il Golfo di Napoli, umile e umana come poche persone al mondo.

    Ti ricordo che in pochi minuti brinderò con te, all`arrivo del Nuovo Anno 2008. Auguri e tanta Felicità
    per te Francesca e la tua Famiglia.

    Ignazio Giunta-Porlamar Venezuela


  47. jose' bezzi

    Rieccomi a te cara francesca,dopo le mie e.mail,voglio lasciare un messaggio a te ,ma a tutti gli italiani nel mondo.Gli auguri per il 08 sono molto gentili ..ma..non utili..Lo scritto della mamma di francesca molto toccante ,ma dovrebbe smuovere gli animi e servire a racimolare le nostre forze per cercare di capire intrinsecamente cosa e’ la vera sintesi della vita???L’idea di francesca e’ stata ottima,ma ora dopo che Le abbiamo fatto tutte queste SDOLCINATURE,che servono solo a noi stessi,perche’ non pensiamo fattivamente a chi soffre veramente,chi di indigenza ne ha da vendere..eccc…Vorrei che questo sito sia ..per aiutare il nostro prossimo,di quegli italiani che silenziosi soffrono in tutto il mondo…NOI POSSIAMO FARE MOLTO,Con questa magnifica idea di FRANCESCA ALDERISI.Allora tutte le nostre nostalgie,le scritte delle mamme,tutta la vostra,nostra et francesca sensibilita’ AVRANNO TUTTE UN SIGNIFICATO…Come fare???Ho spiegato a Francesca il MODO>>>Ora sta’ a tutti noi VOLERLO O NOLERLO Ciao a tutti…Scrivetemi,io sono a bali,pensionato e pittore,metto a disposizione la mia casa come ufficio per aiutare tutti gli italiani nel mondo OK?


  48. Umberto Virgillo

    Ciao Francesca,voglio ringraziarti dell’opportunita’ tramite il tuo blog, di auspicare a tutti i cari connazionali ovunque loro siano,un sincero augurio di un felicissimo 2008.
    Io trascorrero’ la notte di capodanno a casa mia con la mia famiglia,qui’ a Minneapolis nello stato del Minnesota, dove domattina, secondo le previsioni del meteo,ci sveglieremo con 40 gradi sotto zero,coperti da 60 cm di neve o meglio ghiaccio,il grande fiume Mississippi e’ una vera pista ghiacciata,ed i dieci mila laghi del Minnesota sono tutti dei veri ghiaciai, malgrado la rigida temperatura, ancora si vede molta gente in giro.
    io e famiglia trascorreremo il veglione di “San Silvestro” circondati dai nostri cari nipitini Christian e Julia,rispettivamente di 9 e di 4 anni,tradizinalmente,la cena consiste di ricette di piatti Calabresi,certamentente non macheranno le aragoste,i gamberoni saltati,una spaghettata con il sugo a base di calamari,sugo esclusivo da me creato,non mancheranno l’insalata, i broccoli calabresi ed il suffle’ di patate farcite con la mozzarella ed dadini di prosciutto cotto “Ham “,come primo e’ imperativo il cotechino con le lenticchie mentre a mezzanotte ,brindiamo con il panettone tipico preferebilmente proveniente da”Fossano” Cuneo, cio’ lo trovo molto sueperiore a tutti gli altri,il panettone lo abbineremo ad un bel bicchiere di “Moscato d’asti” dopo di che’ un po stanchi ed un po’gonfi del cenone andiamo a dormire,anziosi di respirare questa airia fresca di 40 gradi sotto zero.
    Ancora ,voglio inviare i piu’ sinceri ed prosperosi,auguri di Buon anno,a tutti i cari connazionali ovunque risiedono,auguri anche ai non Italiani i quali parlano la nostra lingua.
    Auguri, Auguri, ed arrivederci alla prossima.


  49. Pasqualino Chianetta

    Pronto Francesca , come stai ?
    Hai gia’ brindato al Nuovo Anno, da noi ci mancano ancora 4hrs,30′.Voglio essere telegrafico,questo e’ per te:
    Ho depositato sul tuo c/c n.2008 presso la Banca Felicita’, 365 giorni di SALUTE,FORTUNA e AMORE.
    Divertiti a prosciugare il conto……Buon Anno;

    Pasqualino

    p.s. Ci risentiamo fra un anno!!!!


  50. Umberto Virgillo

    Allego al mio messaggio, questa poesia ovviamente da me scritta,la quale da una idea di come e’ l’inverno qui’ a Minneapolis.

    “Minneapolis d’inverno ”
    Quando attraverso l’immensa pianura,
    del Minnesota arriva,
    con il freddo ed con la neve,
    desolata diventa Minneapolis.

    Le strade son tutte deserte,
    fuori non c’e’ nessuno,
    con un freddo da tramontana;
    d’inverno Minneapolis,
    diventa una citta’ proprio strana.

    Infinite son le notti,
    imbianchiti sono tutti i tetti;
    tutto dorme ,tutto tace ,
    l’inverno Minneapolis;
    si trasforma in una citta’ nuda,
    senza verde,
    senza foglie ,
    un cielo grigio, senza sole,
    d’inverno a Minneapolis;
    la natura proprio muore.
    Oh gelido volontario esilio,
    di notte silenziosa,
    la neve copre la citta’,
    come il bianco velo di una sposa.

    Monotona e’ la vita;
    solitario e’ il cuore,
    d’inverno a Minneapolis,
    la natura veramente muore.

    Come il sole che sta sull’orizonte;
    di questo freddo inverno,
    la fine pur verra’,
    ma fin allora,
    il cuore esclama,
    ma quando ma quando.

    D’inverno a Minneapolis,
    quando i laghi ed il Mississippi,
    son ghiacciati,
    in giro non si vede piu’ nessuno,
    d’inverno Minneapolis s’addormenta.

    Ognuno, aspetta, ognuno spera ;
    l’arrivo della primavera;
    quando tutto incomincia a rivegetare ;
    piu’ di una stagione;
    a Minneapolis, l’arrivo della primavera;
    e’ il risveglio della natura.

    Umberto Virgillo


  51. giuse

    francesca che fine ha fatto stefano cuneo??


  52. Maria Massimo

    Ciao Francesca,
    sono Maria Massimo – grazie della tua cartolina. Ti auguro un anno 2008 colmo di tanta salute,felicita, e benessere. Sei una ragazza bellessima.

    tanti saluti
    con affetto
    Maria


  53. Pasquale

    Cara Francesca, ti auguro un felice anno nuovo a te e a tutti gli Italiani, sia quelli in Italia e sia quelli all’estero. Cerchiamo di essere piu’ uniti, perche con l’unita’ si vince.

    Auguriiiiiiiii


  54. Burnett Brown

    Buon Anno Nuovo, Francesca


  55. Carla bellotti

    Io gli auguri li ho fatti ieri e pure animati spero Francesca che almeno tu lo abbia visto mi e’ sembrato spiritoso.
    Ora vorrei parlare del tema che ci e’ stato proposto dalla intelligente Francesca.Quando ero piu’ giovane mi guardavo frequentemente allo specchio come tutte le donne,e mi chiedevo:come faro’ da vecchia sopportare le rughe la ciccia in piu’…..non potro’ mai!!!!!!
    Ora ho passato i 60 anni e mi guardo ancora allo specchio e vedo il lento cambiamento del mio viso e del mio corpo,ma lo accetto cosi’ com’e’ perche’ ogni ruga e’ un ricordo,magari di un posto dove ho abitato,oppure di quando e’ successa quella cosa…..brutta ma alcune rughe mi ricordano periodi belli come questi che sto vivendo con serenita’qui a Bali.Accettiamo quindi quello che il tempo ci lascia perche’ ogni ruga ha la sua storia e quando ci quardimo allo specchio ricordimo…..nel bene e nel male cio” che ci e’ capitato,la nostra storia di vita bellissima.Di nuovo buon anno Carla bellotti da Bali indonesia


  56. ilena

    Carissima amica Francesca,
    ci siamo!!!!…manca quasi dieci minuti a mezzanotte e lasceremo definitivamente questo 2007. Tra tanti momenti belli e brutti che ho vissuto quello che piu voglio ricordare è sopratutto quel 17 dicembre 2007 quando ho ricevuto un e-mail di Francesa Alderisi. Sai io ogni tanto scrivevo degli e-mail a Tiziana Grassi chiedendole di te , che fine avevi fatto e come mai non andava piu in onda sportelloitalia. Ma non ho mai ricevuto risposta. Non contenta di questo ho scritto anche al nuovo direttore Piero Badaloni, ma niente da fare…e allora mi sono rassegnata e ti dico la verita non guardo la Rai international se non qualche volta per seguire uno sceneggiato che ormai seguo da anni. Non ho piu quell’entusiasmo di prima quando non riuscivo a vedere la puntata della mattina e allora rincasavo in orario la sera perche no volevo perdermi l’amica che veniva a trovarmi …..Davvero sei una persona speciale…sai francesca quante emozioni ho provato quando leggevi le carte che ti scrivevano dall’America i nostri connazionali e poi…quando ti spedivano i regali e tu con tanta dolcezza li facevi vedere a tutti…Bene, per me lo specchio dell’Italia è Francesca, con la tua spontanietà e intelligenza hai saputo conquistarti cuori di tutti gli italiani sparsi per il mondo. Bentornata a casa…..bentornata nella mia casa Francesca…come anche a tutti gli amici che scrivono in questo blog.Il mio augurio per il nuovo anno è quello di mantenerci uniti più che mai, perche dall’unione nasce la forza. Dobbiamo cercare di aiutare attraverso questo blog, alle persone piu indifese, agli anziani, ai senza tetto, agli indigenti…non so come si farà….pero sono convinta che essendo tu Francesca il timone di questa “grande nave”, noi i passeggeri imbarcati in essa,ci guiderai sulla giusta rotta.
    Amica, un augurio di vero cuore, per un Anno migliore e che tutti i tuoi sogni come anche i nostri sogni si faranno realta.Un beso da ilena-Guanare (Venezuela)


  57. Carla bellotti

    Ciao Mirella ho visto la tua “cartolina ‘,degli elfi ma se vai a cercare negli auguri di ieri :CARLA BELLOTTI abbiamo messo in pratica la tua proposta con i nostri volti mio e di mio marito.Mi sembra molto carino ma forse nessuno se n’e’ accorto.
    dimmi per favore se si vede bene .Auguri carla bellotti da bali


  58. GIANNI ASCOLINI

    CARA FRANCESCA,
    IL GIORNO DI NATALE ERO A HONG KONG E NON HO MAI VISTO UNA COSA DEL GENERE…IL 24 SERA HANNO CHIUSO LA VIA PRINCIPALE “NATHAN ROAD” E LE VIE LIMITROFE PERCHE’ MIGLIAIA…. DICO…. MIGLIAIA DI CINESI FESTEGGIAVANO IL NATALE .IL 31 DICEMBRE HO ORGANIZZATO UNA CENA IN UN RISORANTE ITALIANO CON AMICI ITALIANI CHE MI SON VENUTI A TROVARE IN THAILANDIA DOVE ABITO DA 30 ANNI.
    MIA CARA FRANCESCA, CON LA SPERANZA DI RIVEDERTI AL PIU’ PRESTO SU RAI INTERNATIONAL,
    TI AUGURO UN 2008 MERAVIGLIOSO,
    GIANNI ASCOLINI


  59. lino da Phuket

    il mio vecchio amico gianni ascolini ciao benvenuto ,stai sempre a pattaya?,qui stiamo cercando di creare un polo di discussione,che non riguardi solo noi.ma allargato a cose importanti,i saluti,ok,ma poi diamoci da fare affinche’ questo blog diventi una voce utile a allargata veramente,su problemi che ci riguardano e renderli fattibilmente risolvibili,credetemi rivolgersi al governo ,alla farnesina,agli uffici patronali e cosi via,da soli non faremmo nulla ma associati si puo fare molto,Francesca ci da questa opportunita’e sara’ la nostra bandiera.
    bun anno a tutti


  60. Miguel Amgel Godino Dagatti

    Tuto cuesto me sembra una grade idea
    tatisimi saluti
    Famiglia Piemontesa di Villa Trinidad
    Miguel Angel Godino Dagatti


  61. Evaristo Ferraro

    Io como uno brasiliano oriundi di italiane qui vivere in San Paolo Brasile com 1/3 di popolazione cirda di 6 miliones di italiane e oriundi, a 5(quinta) poplazione de una città italiane per mondo auguri un allegro ANNO NOUVO. Felice 2008.


  62. Angelo da Stamford, CT USA

    Buon Anno 2008 Francesca, e un Buon Anno anche a tutti gli Italiani nel mondo, e a tutti gli Juventini, e ricambio gli auguri a Giuseppe da Norwalk, CT.

    Ciao bella a presto,

    il tuo caro Angelo.


  63. Mirella

    A Carla Bellotti, innanzi tutto un Buon 2008 a te e tuo marito!!! Riguardo la cartolina non trovo dove hai messo l´indirizzo per cliccare, tu mandi gli auguri e parli delle rughe, é l´unico messaggio che ho trovato oltre a quello messo per me un´ora dopo. Prova a mandarmi bene il posto per cliccare di Yourself, é molto carino e poi domanderó particolari a io figlio, lui é fotografo pubblicitario e domina il pc e tutti i suoi segreti,mi disse che poi mi spiegava che oltre quella degli gnomi ce ne sono un mucchio molto carine da scegliere, poi ti faró sapere giá che oggi viene a casa ok?
    Per ora seguitate a fare le visite ai vostri amici pesci, che sono meravigliosi, ho tenuto apposta il filmato per farlo vedere a io figlio!
    Auguroni carissimi………….e beati voi, vi invidio!!!!
    Mirella da Buenos Aires


  64. Claudia Roman

    Ciao Francesca,
    ho appena ricevuto la tua email, sei incredibile, ma dove trovi il tempo di leggerci tutti e di risponderci? GRAZIE, questo e’ il blog dei miei sogni.
    Il cotechino era fantastico, l’avevo comprato in una mia visita a New York durante il Thanksgiving in un negozio famoso nella ancor piu’ popolare LIttle Italy. Non era uno di quelli precotti, era fatto artigianalmente alla maniera italiana. BUONISSIMO. L’ho conservato con amore nel freezer fino a ieri.
    Oggi alla faccia della dieta che ci aspetta, ho preparato una crostata di mele e mio marito fara’ i gnocchi di patate con il ragu’ di carne. Con noi ci sara’ anche il fidanzato di Alice, mia figlia, che e’ Americano ma ormai si e’ convertito alla cucina italiana. E CHI NON SI CONVERTIREBBE?
    Pensavo Francesca, che oltre alla lista dei vari siti italiani per le news o altre informazioni, se ne potrebbe aggiungere una con gli indirizzi internet dove comprare cibi italiani. Io ne conosco parecchie per gli Usa e gli altri Italiani possono aggiungere quelli del paese dove vivono. Sono utilissimi specie per chi vive dove la comunita’ italiana e’ piccola e non ci sono molti negozi che vendono i nostri prodotti. Se vuoi li posso scrivere qui, penserai tu ad inserirli nella pagina principale. E’ solo un suggerimento, un’idea. Se ti piace io posso fornirti gli indirizzi.
    Claudia, Jacksonville Fl


  65. Evaristo

    Cara Francisca, io sou Economista se precisare de alcina ricerca qui in San Paolo ou in Brasile sto a disposizione per qualsiasi lavoro se dato cj]he mio gettata. Bona Cera.


  66. Lea Mina Ralli

    Mia cara Francesca, anch’io ieri mattina mi sono mi sono specchiata e ho vista una quasi novantenne che non era mai stata ad un Veglione di Capodanno e mai mi sarei aspettata di poterlo fare.ma improvvisamente una telefonata dei miei figli mi ha sollecitata a prepararmi perché sarei stata loro ospite proprio al cenone che avevano prenotato in un posto elegante.
    tu sai quanto io abbia sempre declinato altri loro
    inviti, stavolta invece ho accettato e questo mi ha sollecitato ad approntarmi una toilette da non farli sfigurare. scegliendo fra i miei abiti che non mettevo da tempo ne ho trovato uno nero di maglina con degli intarsi argentati ,l’ho indossato e, ho constatato purtroppo, che il mio corpo non è più di quella taglia e poi anche la moda è cambiata. avevo poche ore per organizzarmi e ho fatto appello alla mia fantasia.
    sai anche tu,cara Francesca che sono abbastanza abile nel cucito e per fortuna quell’abito che avevo indossato per le nozze d’argento di uno dei miei figli
    aveva inserita una larga sciarpa dello stesso tessuto che è stata provvidenziale, permettondomi di fare delle modifiche che l’hanno allargato e modernizzato. ma sono stata tutto il pomeriggio a tagliare cucire e stirare.
    lo avesse immaginato mia figlia che mi aveva suggerito di dormire tutto il pomeriggio perché avremmo fatto le ore piccole!… invece il mio lavoro di cucito è terminato dieci minuti prima del trillo del citofono.
    era mia figlia che veniva a prendermi e mi diceva. “Mamma sei Pronta? ti sei riposata? ” la mia serafica risposta fu: > si si tutto a posto , scendo!>
    ed ero stanca morta.

    da basso, prima di salire in macchina anche mio genero mi ha chiesto se avessi dormito qualche ora. ho detto di si e sono salita nella loro macchina.
    meno male che il percorso è stato abbastanza lungo da darmi la possibilità di riposarmi davvero un poco e sono giunta a destinazione in forma per godermi la serata.
    il veglione te lo racconto in una seconda puntata. ciao. Lea


  67. Vito Gugliotta

    Cara Francesca sono molto arrabiato perche ieri avevo scritto un bel messagio e poi l’ho perso; Miauguro che ti sei divertita lascindo il vecchio anno ed aspettando ll
    ti faccio i mei migiori auguri a te ed a tutta la tua famiglia,ed a tutti gli Italiani ingiro per il mondo

    Ciao Ciao un forte e caloroso abbraccio a presto

    vito Gugliotta Norwood mass. Boston


  68. ernesto

    ALLA LETTERA DI LEA MINA RALLI.

    Signora, lei una quasi novantenne?????
    Lei ha cambiato un vestito…..tutto il pomeriggio lei a cucire,tagliare.stirare….lei che scrive cosi’ bene al computer come una ragazzina……ma e’ certa di avere 90 anni, quasi, o ha sbagliato il conto almeno di settanta????? diciamo una “teen-ager”. sono angosciato, non certo per lei che e’ un fenomeno, ma per me stesso che ho decenni di meno e mi sento talvolta un sacco di patate pure vuoto. sono senza fiato, nonna, dire auguruu e’ poco,faccia lei….l’abbraccio.
    Ernesto.


  69. ernesto

    EVARISTO……………..
    pur apprezzando molto la tua volonta’….”la vorresti ripetere la tua letterina? Ciao, Ernesto.


  70. Nella da Bardonia,New York

    Cara Francesca
    auguri a tutti
    Francesca ieri x me e stata una giornata bellissima
    come sai ho passato un brutto periodo ma ieri mio grande e venuto a casa e lui con il padre hanno fatto pace anche se a dire la verita mio marito e ancora arrabiato con lui ma vederli insieme non sai la gioia che ho provato poi e arrivato anche mio figlio piu piccolo con sua moglie e abbiamo passato un giorno bello ci voleva proprio
    poi ti dico anche che ieri sera mio marito mi ha portato ha un veglione insieme alla mia carissima amica e mi sono divertita tantissimo cerano anche altri amici
    la serata e finita con le telefonate dei miei figli che anche loro sono andati a una festa
    grazie di tutto a te Francesca cara del tuo sito e delle tue belle parole che mi scivi sei veramente un amica carissima bacioni e auguri a Tutti


  71. ernesto

    SULLA LETTERA DI UMBERTO VIGILLO ORE 2.08

    CARO UMBERTO, SU’ COL LA VITA! FAI AMICIZIE, NON ESSERE SOLO LI’ A MINNEAPOLIS, FREQUENTA CASE DI CONOSCENTI,
    E POI, MI DICONO, CHE LI’ NEL MINNESOTA LE RAGAZZE SONO VERAMENTE SPECIALI…..FORZA!! LA PRINAVERA ARRIVERA’.
    AUGURII, Ernesto.


  72. ernesto

    SULLA LETTERA DI NELLA DA BARDONIA, N.Y.

    ….PACE !!
    bellissima questa parola e il sentimento che l’accompagna, soprattutto il primo giorno di un anno nuovo.
    Grazie, Ernesto.


  73. lino da Phuket

    le nostre forze e sforzi,sara’ di riportare Francesca in tv eliminare badaloni rimetterci Arbore,questo penso sia il volere di tutti e saremo sicuri che le nostre voci arriveranno dove vogliamo,Francesca lo ha gia dimostrato,sportello italia allora,era fatto col cuore,oggi lo fanno o meglio lo fa [per apparire,e se notate ,non lascia mai finire il pensiero all’interlocutore…vabbe!!!
    un abbraccio


  74. Nella da Bardonia,New York

    per Ernesto
    grazie un buon anno


  75. Maria Rosa Caporossi

    Carissima Francesca,cari amici,prima voglio dire:MOLTA FELICITA PER TUTTI!!!.
    E un compito per quest´anno vincere la paura di sbagliare troppo con l´idioma,e SOPRATUTTO migliorare(nel senso pieno della parolla).A volte ,mi sento come con “poco diritto” di opinare su qualche tema perche non sono veramente italiana.Sono in terza generazione e con una mescola di mamma 200 per cento argentina.Ma,devo dire,l´amore per l´Italia e nato con me.La genetica ha fato di me un´altra Giuditta (cosi si chiammava la mia nonna)…gli occhi,la pelle,il naso ,le gambe…e la creativita…(acceto nel suo nome il baccio in mano di Ernesto)Anche…sono cresciuta in un quartiere”molto italiano” di Punta Alta.Di fronte a casa mia c´eranno i marcchigiani,n´el angolo abruzzesi;dietro al´angolo ,calabresi…e cosi via…una infanzia segnata per questa meravigliosa mescola che oggi si vede nel parlare ,nel mangiare ecc,ecc.Leggendo i commenti,che mi piacciono tanto mi sembra di stare nel vero “SPORTELLO ITALIA”.
    Condivido molte opinioni,sorrido con gli schrezi e mi “maraviglio” con NONNA LEA.I sentimenti di tutti noi sono qui.Adesso dovremo trovare il modo di che la televisione ci ritorne alla nostra Francesca.
    Un bacione.
    Maria Rosa,Punta Alta.


  76. da Giuseppe, Norwalk, CT, USA

    Cari connazionali incominciamo il Capod’anno con l’Inno di Mameli, una versione mista mai vista prima, l’ho trovata per caso e mi e` piaciuta molto che la voglio condividere con voi tutti.

    Clicca sotto e Forza Azzurri.

    http://www.youtube.com/user/skorpion2oo6GOLD


  77. YaraPacchioni

    Cara Francesca
    Grazie per suo menssaggio. Un saluto speciale per sua mamma bella mensagio. Aspetto che breve sia mamma é una cosa bella a piu del mondo io ho una figlia que per studiare se trova distante da me.
    Auguri a Lei e a tutti sua famiglia de un buo Anno 2008 con molta salute e felicitá e che suo sogno se realize. Bacci Yara San Paolo Brasile


  78. Gilda Pellegrini

    Ciao Francesca, certo continui sempre a stupirmi.
    Le tue foto sono eccezzionali, dirti che sei la
    persona piu’ originale e piu’ decisa che io abbia
    mai conosciuta e’ quasi impossibile.
    Mandami una ricetta tipica di PONZA, avro’a cena una
    coppia di persone molto care, e vorrei fare una
    bella figura, tenendo conto che loro sanno che non sono
    una brava cuoca.
    Sai cosa manca a Sportello Rai Italia, ci manchi TU.
    Buon anno,ti auguro tutto il bene del mondo,
    con affetto GILDA PELLEGRINI, TORONTO ,CANADA


  79. Maurizio

    Auguri Francesca, speriamo che sia veramente l’anno per te e per noi. Ho letto il tuo ultimo messaggio del 31/12 e da quello e come l’hai scritto, noto in te tanta tristezza ma anche tanto orgoglio di essere una persona viva e una donna ancora bella eumana nello stesso tempo. Essere madre e’ un dono di Dio e, quanto prima, Dio ti dara’ questa felicita’ che secondo noi meriti da tanto tempo.
    Un abbraccio e… good luck!
    Maurizio
    Miami, Florida USA


  80. Lea Mina Ralli

    Chiedo a te Francesca di confermare che la mia età è di 88anni già compiuti perché tu mi hai conosciuta 15 anni orsono e già ero nonna ed grande ammiratrice della tua grande estimatrice per il bellissimo programma Pandora che tu conducevi con molta professionalità in una Tivù privata poiché vivo a Roma e Francesca stessa può confermare quanto dico.
    per l’incredulo Ernesto e per Maria Rosa, continuo il racconto del veglione che per me è stata una novità perché io per tutta la vita l’arrivo di ogni nuovo anno l’ho aspettato in famiglia, faticando attorno ai fornelli e con figli e nipoti attorno.
    questo invito perciò mi è giunto inaspettato e più vado
    avanti con l’età e più mi accorgo che , veramente ,non è mai troppo tardi per imparare e vedere cose nuove.
    cosicché sono andata con molta curiosità a questo cenone che è stato impeccabile sotto tutti i punti di vista in un bel salone addobbato con cascate di fili dorati, caldo,accogliente e familiare nello stesso tempo, poiché tranne due gruppi di turisti spagnoli e polacchi erano tutti soci di questo Circolo frequentato anche dai miei figli.
    la cena ottima ha soddisfatto tutti e una eccellente orchestra femminile ci ha allietati e due brave cantanti si sono esibite fino alle tre anche con dediche personalizzate.
    il 2008 è giunto nell’allegria generale e vi è stata anche molta attenzione per un paio di poesie di buon augurio declamate da me e da mio figlio Fernando anche lui poeta romano e anche lui nonno.
    la serata infine è terminata mentre tutti danzavano esibendo i cotillons ricevuti in dono mentre la sottoscritta assisteva tranquilla al primo veglione della sua vita.
    il mio consiglio è di non avvilirvi per l’età che avanza e cercate di farvi sempre coraggio in qualsiasi evenienza , ve lo dice la vostra aff.ma nonna Lea


  81. josé Ferreira

    Cara Francesca

    Happy 2008

    José Ferreira
    São Paulo – BRasil


  82. Francesco Scotto

    Ho letto molti commenti all’ultimo articolo di ieri di Francesca…e volgio associarmi all’augurio di Giocondo Palmieri, italiano di Los Angeles, Stati Uniti.grande nazione amata…un anno di nuovo rinascimento per la Nazione italiana…un anno fatto di successi, di buoni esempi e sopratutto di consapevolezza..che non siamo inferiori a nessuno e possiamo raggiungere in tutti i settori i risultati migliori. A tutti un bacio ed un bacione naturalmente a questa ragazza splendida che ci tiene uniti tutti quanti Francesca Alderisi, napoletana come me, e per questo viva e che sia la nuova immagine della nostra città e del nostro amatissimo paese.
    Francesco Scotto/ Monte di Procida (Napoli) 01/01/2008


  83. Umberto Giampaolo

    Carissima Francesca,non puoi immaginare quando mi manca la tua trasmissione,lei per la nostra famiglia era come una di famiglia,non puoi immaginare quante persone ha
    aiutata a noi Italiani all’estero.Purtroppo sono contentissimo che ci siamo rincontrati via compiuter.
    Io ti faccio tantissimi auguri di un Felice Anno Nuovo
    2008 e continua a fare ottimo lavoro perche’ quando una
    persona continua a lavorare onesta,ci sara’ sempre una
    persona dall’alto che ci guarda,e qualche giorno sarai
    ricompensata.
    Un Abbraccio da Umberto Giampaolo da Philadelphia.


  84. claudia

    un caro saluto e un buon anno 2008, pensando che la serenita e la prosperita del nuovo anno la facciamo noi, si trova nelle nostre mani!
    ora ti saluto da Cordoba da dove sono venuta a godermi alcuni giorni di vacanze.
    Claudia da baires


  85. claudia

    Sono io di nuovo, sono in vacanze nella provincia di Cordoba nel centro dell’Argentina, con montagne basse e bellissime, la scuola e finita il 15 dicembre ed alcuni di noi prendiamo vacanze dopo o prima delle feste natalizie, io sono venuta ad aspettare il nuovo anno qui, sono in un posto che si chiama Valle Hermoso (tradotto sarebbe Valle Bello)e sto ricaricando le batterie per poter continuare tutto l’anno 2008 con nuove energie.
    E il primo di gennaio e sono andata a messa in questo piccolo paese e ho trovato questo posto aperto per vedere le mia mail ed ho trovato la tua e mentre respiro aria buona e ascolto la radio che il signore gentilmente mi ha lasciato aperta ti scrivo e ti saluto con tutto il tempo del mondo che mi consente il giorno e le ore delle vacanze che sono senza tempo…
    ti saluto Francesca e un saluto di buona anno a tutti!
    Claudia da baires ora nella provincia di Cordoba


  86. maria elena solari g.

    cara Francesca,anzi tutto auguroni a te
    e a tutta questa grande famiglia che si sta formando
    poco a poco.qui a viña del mar,il capod`anno è stato
    bellissimo,ha fatto molto caldo.oggi è un giorno
    particolare,mio marito ed io siamo rimasti da soli.
    i nostri figli sono partiti da casa.hanno trovato
    lavoro a santiago, la capitale e non so se piangere,
    andare a spasso,o prendere un caffè,così l`angoscia
    andrà giù.dico io.insomma,chissà a quanti è successo
    lo stesso,ma è il mio momento,lo voglio compartire con te,ti sento amica e vicina,anche se siamo tanto lontane
    ti mando un forte abbraccio e grazie per esistere,
    grazie anche a tutti gli amici che ti scrivono,la
    nonna che ha trasformato il suo vestito è una quindicenne di cuore.non ti sembra? a presto


  87. Aldo Mosello

    Aldo Mosello da Curitiba Brasile
    Carissima Francesca,
    il tuo commento sullo specchio,mi ha fatto ricordare un incontro con il grande Federico Fellini,in una mostra fotografica a Cinecittá.(tra i tanti mestieri ho fatto anche quello di fotografo)Il maestro ci disse che il vero specchio non é quello con cui noi giornalmente ci guardiamo “il vero specchio che ci fa vedere la reale trasformazione fisica di noi nel tempo,é la fotografia”;mentre noi facendoci la barba lavandoci il viso e guardandoci allo specchio giornalmente,non ci accorgiamo della lenta trasformazione che il nostro viso si appresta a fare.perché l´occhio umano si é abituato a vedere quell´immagine.Tutt´altra cosa é l´occhio della macchina fotografica che imprime l´immagine e ci fa vedere nello specchio la nostra reale
    immagine ,e che molte volte non vogliamo ammettere la cruda e nuda realtá…!
    A te grazie a Dio il riflesso dello specchio nell´occhio fotografico non interessa perché in te ci
    sono grazie ,semplicitá e naturale bellezza che lo specchio “vetrale” fa fatica a trovare qualche sbavatura !Lo specchio va visto e confrontato con il giusto peso,specialmente per noi non piú giovani,e darsi oggettive risposte.Ma prima ancora di accostarsi allo specchio- é bene chiudere gli occhi e cercare di vedere dentro di noi “lo specchio della felicitá”, perché se si é felici dentro,ogni deformazione della nostra immagine é nulla.Ma guai se nel nostro intimo ci sentiamo tristi-malenconici ,perché nello specchio
    infame,appaiono tutte le nostre brutture.Non ho potuto fare a meno biasimare quanto accaduto della tua bella Napoli-mentre noi festeggevamo e brindavamo al 2008,un
    povero giovane ha perso la vita e centinaia di feriti “tra i fuochi d´artificio” all´insegna ancora una volta dell´incoscenza e dell´ignoranza nel sopravalutare il pericolo dei “BOTTI”.
    A te – e alla redazione tutta i miei piú sinceri voti augurali per il prosequio di questa avventura !
    BUON ANNO Aldo (non mi bastano 2000 lettere)


  88. Giorgio Turri

    Giorgio Turri, Middletown, CT, USA
    Cara Francesca,
    mi fa piacere che alle tue scarpe abbia preferito noi Italiani all’estero (si fa per scherzare naturalmente!). Il fatto e’ che a me piacerebbe prendere il posto di una delle tue scarpe e calpestare la sabbia delle spiagge di Ponza. Vedere o magari toccare l’acqua blu di quel mare che t’ha visto crescere; captare, attraverso le tue scarpe, la bellezza della tua isola, il calore del sole, il fruscio del vento,…i tuoi sogni piu’ intimi e sinceri, come quello che hai teste’ pubblicato.
    Sai, anche se sei molto piu’ giovane di me, mi hai fatto ricordare mia madre all’eta’ di 36 anni. Era un giorno particolare, il 20 aprile del 1953. Anche lei era molto bella, proprio come te. Come te aveva messo da parte se stessa per pensare all’ultima nata, mia sorella. Me la ricordo mentre scendeva dalla macchina di mio zio tassista con in braccio mia sorella – la prima a nascere in clinica invece che a casa come noi tutti – un batuffolo di cotole tra le braccia, il bozzolo di un baco da seta. Per qualche ragione, il volto da fata di mia madre di quel giorno magico e’ rimasto nella mia mente fino ad oggi. A quattro anni dalla sua morte e’ ancora qui e sono sicuro che rimarra’ con me ancora per un bel po’.
    E’ con questa immagine che ti faccio i mie migliori auguri di Buon Anno, un anno in cui ti auguro si possano avverare anche quei sogni che magari ora ti sembrano irraggiungibili.
    Un abbraccio,
    Giorgio


  89. Cav. Antonio Cozzarelli

    29 Dicembre 2007 alle 20:25
    Ciao Francesca,
    complimenti per i tuoi articoli, sempre cosi interessanti e divertenti ma penso che se ogni tanto includessi dei “video” come quello di oggi, della Sig.ra Carla Bellotti, moltissimi lo gradiremmo anke + del solito, insomma! Inizialmente va benissimo leggere soltanto ma, riconosciamolo pure, vedere anke un video, a volte bello ma anke grazioso e comico, fá sempre piacere e renderebbe la cosa meno monotona e anche piú facile per te…che ti sei davvero accollata un bell’impegno con tutti noi, ehehehe!
    A me,per esempio, piacerebbe tanto vedere dei videi trovati sul web (naturalmente selezionati a tuo criterio) che a piú di uno farebbe altrettanto piacere vedere…e se posso -e sei d’accordo- te ne farei pervenire anch’io qualcuno per farne poi quello che meglio ti pare(te l’immagini quanti te ne manderebbero altri italiani come me sparsi per il mondo???)! Per l’aspetto tecnico ovviamente se ne occuperebbero i tuoi collaboratori, Gianluca Del Gobbo e Simome Achille(a proposito me li saluti molto cordialmente!)
    E´solo un’idea… e ti lascio pensandola e maturandola!
    Un abbraccio affettuoso e tanti cari Auguri per l’Anno Nuovo, estensibili a tutti i tuoi cari di casa, collaboratori inclusi, tuo Antonio


  90. Burnett Brown

    How tall are you?

    Brooklyn,New York United States of America


  91. Francesca verde

    Carissima Francesca anno nuovo vita nuova tu sei lavita nuova per tutti noi grazzie per menzionare le mamme e tutto vero qelle che hai detto ma e vero pure che i fighi so piezzi e core ma ti renti conto che bel dono di DIO che ti a dato di essere mamma figlia sorella di tutto il tuo publico che ti amera a vita qualunque cosa tu farai ti vogluo augurare un buon 2008 a te e a tutti i cnnazzionali del monto e di essere sempre uniti percche stiamo sulla strata giusta che e Francesca e il nosto filo di comunicazzione piu forte che non si spezzera mai un affettuoso saluto da Francesca MELBOURNE AUSTRALIA


  92. Carla bellotti

    Ciao Mirella,buon anno anche a te e famiglia.ti mando l’indirizzo che cerchi anche se ormai le feste sono andate,spero non sia scaduto nel frattempo perche’ mi pare duri solo due giorni.
    http://www.elfyourself.com/id=1874851361
    non so come sia il fuso orario,forse sei a letto,ma spero tu faccia ancora in tempo a vederlo.Scrivimi poi,mi fa piacere comunicare con te
    Anche se ora e’ il periodo delle piogge,si sta bene in questa isola perche’ finalmente ho trovato la mia pace interiore.Ti abbraccio carla bellotti da Bali


  93. Carla bellotti

    Grazie Francesca per gli auguri che accetto sempre con grande piacere specialmente da una persona fantastica come te.Certo tu, se ti guardi allo specchio non hai niente da temere:sei bella,solare e un sorriso stupendo…..hai anche tanta grinta e foglia di andare avanti e di esprimerti al meglio.Vedrai che prima o poi(speriamo prima) arrivera’ l’occasione giusta perche’ proprio te lo meriti considerando le “mezze calzette” che girano in televisione,compresa quella incompetente della Cinquetti,che ,forse mi ripeto,ma e’ algida(fredda) e a ;mio avviso insensibile ai bisogni della gente all’estero perche’ non ha esperienza.
    Tu ti sei fatta un bel mazzo in tutti questi anni e conosci i problemi e ci sai fare sapendo essere comprensiva e competente.
    Mi sono lasciata andare,scusate!Ma quando vedo i nostri soldi spesi male alla RAI intenational,coi loro programmi,specialmente quella specie di telegiornale col conduttore De Pasquale che balbetta e dice in continuazione “come dire,come dire….”mi fa morire.
    Ora vi saluto e basta; ancora ciao Francesca sei forte.Carla bellotti Bali Indonesia


  94. Piero Lucente

    Ciao Francesca

    Ti auguro che il 2008 porti fortuna ha questo nuovo
    progetto che ai iniziato.
    Quindi; in bocca al lupo, so che la tua simpatia
    sara’ il rubacuori di migliaia e migliaia d’Italiani
    sparsi nel mondo.
    Fammi dire che la tua Idea e stata formidabile,
    ad uscire con questo Sito. AUGURONI!
    E BUON 2008 PIENO DI FELICITA’.
    Un Grande CIAO , con affetto,
    PIERO:
    Vorrei inserire anche un augurio particolare
    di Buon Anno a tutti i nostri Italiani nel mondo.
    HAPPY NEW YEAR ……………


  95. jose' bezzi

    Ho letto tutti i commenti dei vari italiani nel mondo,ma oltre agli auguri per la nostra cara Francesca,et una molteplicita’ ripetitiva di salamelecchi….!!Non vedo altro,non sento altro,non percepisco altro….Noi Italiani nel mondo e specialmente ora con codesto sito dobbiamo!!!E’ doveroso cercare la maniera di aiutare chi sta’ peggio di noi…La Farnesina o Ambasciate varie non possono fare molto dato che sono indaffarrate in altre beghe piu’ o meno importanti. Lasciatelo dire a me che ne facevo parte …Una LONTANISSIMA VOLTA….Ora questo sito e’ utilissimo ..percio’ diamoci da fare..E tu Carla Bellotti,Lino da Phuket,mirella da Buenos Aires…Facciamo qualcosa aiutiamo chi e’ vecchio e non ha pensione alcuna,e,vive in catapecchie,lontani dalla madre patria,e,muoiono soli senza alcun conforto…Tutti scrivete delle belle ore passate a Capodanno,delle mangiate,dei parenti riuniti..eccc… Pensate a chi di queste cose ha perso il conto o non se ne ricorda piu’.Io li ho visti da vicino dato che sono pensionato pittore e vado spesso in giro per il mondo a fotografare ,cio’ che rimane di questa nostra povera esistenza. Uniamoci con Francesca et aiutiamo il nostro prossimo. La mia casa e’ a disposizione per un’eventuale ufficio..Salutamme Jose’ pittore di bali


  96. Lucia - Buenos Aires, Argentina

    Ciao Francesca e ciao a tutti i lettori!
    Ho visto che alcune delle persone che lasciano i loro messaggi si lamentano di averli spediti e che poi non li visualizzano piu. Mi sembra di aver capito quello che succede. I loro messaggi vengono scritti a casaccio in coda a qualsiasi tuo articolo e poi lo vanno a cercare per rileggerlo in coda all’ultimo tuo articolo, percio poi non lo trovano.
    Bisognerebbe fare attenzione a questo particolare e inoltre dare ascolto alla richiesta delle comunicazioni di servizio che chiedono di mettere sempre il luogo di residenza di chi scrive.
    Spero di essere stata utile.
    Saluti a tutti
    Lucia


  97. Lucia - Buenos Aires, Argentina

    Messaggio per Jose Bezzi:
    Io abito a Buenos Aires, nel quartiere di San Telmo, quartiere di antiquariato per eccellenza e sede di molte gallerie d’arte e di atelier di pittori. In una delle strade di questo quartiere c’e’ una galleria che si chiama Bezzi ed espone i lavori di un pittore che si chiama Bezzi appunto. Si tratta della stessa persona o siete parenti?


  98. Lucia - Buenos Aires, Argentina

    Cara Francesca,
    ora che sono passate le feste di Natale e Capodanno e l’euforia che si sente in questo periodo, che ci porta a esprimere buoni sentimenti e desideri di ogni bene per le persone a cui ci teniamo, penso che è arrivato il momento di parlare di cose piu concrete cosi come ti avevo detto in uno dei miei interventi nel tuo blog. Ho letto, penso che tutti, i messaggi che ti sono arrivati e ho visto che molti italiani ti suggeriscono di entrarein politica visto che ne hai tutte le doti e che potrebbero beneficiare la vita degli italiani all’estero. Alcuni ti hanno perfino proposto di essere la nostra Ambasciatrice. Infatti lo sei a tutti gli effetti, anche se non formali. Ho visto anche che il deputato Riccardo Merlo ti ha scritto cogliendo una occasione d’oro per mettersi a disposizione e poter fare delle cose sicuramente interessanti insieme a te. Il deputato Merlo è il rappresentante per l’Argentina nel parlamento italiano. Volutamente ho omesso la parola “onorevole” perche mi sembra completamente vecchia e retorica e fuori luogo e auspicherei la abolizione di questo titolo che in epoche remote hanno dato ai parlamentari e che oggigiorno rimane come una parola antica e svuotata del suo significato.

    In un tuo riscontro mi hai chiesto se avessi qualche idea da proporre per poter rendere questo contatto fra tutti noi il piu proficuo possibile, ma purtroppo non potrei suggerirtene perche non penso di
    essere all’altezza di fare proposte importanti.
    Comunque voglio esprimere alcune cose dettate dal fatto di essere italiana e di essere emigrata.
    Come prima cosa devo dire che amo l’Italia perche vi sono nata e perchè mi ha dato la mia IDENTITA. Amo altrettanto l’Argentina perche ha arricchito questa identita con un contributo larghissimo che si è accumulato atraverso i lunghi anni di residenza in questo paese e che considero assolutamente mio.

    (segue)


  99. Lucia - Buenos Aires, Argentina

    (seconda parte)
    Comunque e nonostante la mia vita si sia svolta prevalentemente in Argentina, non ho mai smesso di guardare all’Italia, di parlare la lingua italiana, di essere fiera di tutte le cose straordinarie che l’Italia ha rappresentato e rappresenta nel mondo in termini di cultura, di bellezza, stile e creatività e ogni volta che ho incontrato

    un italiano e ho sentito parlare la mia lingua d’origine ho sempre sentito grande emozione. Devo dire però che dopo gli anni 80 la mia Italia ha perso molte cose di cui andavo fiera, la sua immagine ha perso molti riferimenti perche gli italiani d’Italia hanno cominciato a guardare l’America (quella del nord) come modello da imitare. Hanno importato tutti i termini inglesi possibili sostituendoli a quelli italiani perche hanno creduto di dare smalto alla loro vita (che immagino) consideravano provinciale. Hanno cambiato la musica popolare e gli hanno tolto il carattere melodico che la distingueva nel mondo per scimmiottare la musica pop anglofona. I giovani hanno una parlata con un accento che non riconosco e abbruttisce la bella lingua italiana, ma si sa, le lingue sono dinamiche ed evolvono e si trasformano, quindi bisogna accettare questo cambiamento che a me personalmente dispiace molto. Sono tornata diverse volte in Italia e mi sono sentita un po’ pesce fuor d’acqua, se non straniera, sì, forestiera. Un’ Italia che confondeva Buenos Aires come citta del Brasile… Oggi forse a furia di fare turismo in ogni parte del mondo si conosce un po’ di piu’ la geografia. Ma comunque un’ Italia che, tranne qualche eccezione, non era consapevole di quale era l’entità dell’emigrazione italiana all’estero e che per lo piu avevano un ‘ idea ferma all’immagine dell’emigrante con la valigia di cartone (espressione coniata, e sentita in Italia) e che magari si riferiva a qualche parente lontano e quindi cara Francesca, è assolutamente meraviglioso che TU ABBIA CAPITO TUTTO, non so come, di noi italiani all’estero.


  100. Lucia - Buenos Aires, Argentina

    (terza parte)
    Ci sono altre cose che mi dispiacciono dell’Italia. L’Italia ci è stata sottratta due volte: quando abbiamo dovuto emigrare e adesso che viene popolata dagli stranieri. Sento che la mia Italia sta scomparendo
    e che quel che rimane ci tradisce con il suo estremo atteggiamento politicamente corretto di favorire TUTTI gli stranieri legali e non, mentre ha rifiutato (ed è capitato alla mia famiglia) di dare l’aiuto che ci spettava perche la legge cosi lo proponeva, ma che al momento dell’applicazione si preferiva gli stranieri perche piu disagiati di un italiano che tornava in patria (politiche di sinistra).
    L’elenco delle cose che mi dispiacciono potrebbe allungarsi di molto, ma sarei noiosa e antipatica. Comunque non posso staccarmi dall’Italia perche l’amo troppo e soffro per il suo “declino” (dicono alcuni).
    Tutti i giorni mi leggo il forum ITALIANS del Corriere della Sera e ne sento di tutti i colori. Ora si è aggiunto il tuo blog e la mia dipendenza al PC è ancora piu prolungata, ma tutto cio’ non fa che dimostrare quanto sia grande il mio interesse e il mio amore per l’Italia, nonostante sia lontana…

    Lucia


  101. Dora Malagrino

    PRONTO FRANCESCA?! BENCHE SIA UN PO’ TARDI…BUON ANNO!!!!!!! E A TUTTI GLI AMICI DELLA RETE ANCHE GLI
    AUGURO UN BELLISSSIMO 2008!!!!!!
    BELLA FRANCESCA,APPENA SONO ARRIVATA E HO TROVATO IL
    TUO ARTICOLO. SE TI GUARDI ALLO SPECCHIO VEDDRAI UNA
    DONNA BELLA,CON MOLTO CARATTERE,CON MOLTA GRINTA,CON
    VOGLIA DI FARE COSE NUOVE, (I FIGLI VERRANNO NEL FUTU-
    RO),E ANCHE HAI IL NOSTRO AMORE,VEDRAI CHE SI COMPIE-
    RANNO TUTTI I TUOI SOGNI,FORZA FRANCESCA,NOI TI ACCOM
    PAGNIAMO!!! A PRESTISSIMO

    DORA DI MAR DEL PLATA ARGENTINA
    UNA DELLE CITTÁ PIÚ BELLE DI QUESTO PAESE,É UN PARADISO


  102. Enrico Montelli

    Cara Francesca,
    iero ho dato una scorciata al programma (?) ” Italia chiama Italia ” e sono rimasto a bocca aperta nel rilevare l’ incoerenza tra le varie parti dello stesso che mi hanno dato l’ impressione di un’ insalata russa messa su senza capo ne coda e, come Italiano all’ estero, mi sono sentito offeso per l’ infantilismo del contenuto (specialmente quelle gags del ” Varietá”). Quanto mi manchi!
    Ti auguro un Buon Anno ed un felice…ritorno!
    Enrico da Miami


  103. Claudio Provenzano -Germania-

    Vi auguro un anno pieno di sorrisi, senza una lacrima.
    Ma se le lacrime ci saranno, che siano di felicità.
    Buon Anno.

    Claudio Provenzano
    DELEGATO INTERCOMITES
    DEI GIOVANI GERMANIA
    http://WWW.GIOVANI-GERMANIA.DE


  104. Tony Screnci

    vorrei salutare tutti gli I taliani nel mondo augurando un mondo di bene e che il 2008 sara’ pieno di salute e di benessere per tutti a te cara Francesca ti auguro un felice Anno nuovo sperando che tutti i tuoi progetti saranno realizzati ciao e assentirci presto…tony da montreal


  105. LUCIANA CIANFARANI

    CIAO FRANCESCA,E DI VERO CUORE TI AUGURO TANTA FELICITA`SIA PERSONALE COME PURE NEL LAVORO. SEI STATA BRAVA A SPORTELLO ITALIA PERCHE` COME SI DICE IN ITALIA: ‘IL BUON GIORNO SI VEDE AL MATTINO’ E QUINDI SONO SICURA CHE AVRAI SUCCESSO IN QUESTO COME PURE QUALSIASI ALTRA COSA CHE TU AVRAI OPPORTUNITA` DI FARE. UN AUGURIO DI TANTA SERENITA` ANCHE A TUTTI GLI ITALIANI, IN ITALIA O OVUNQUE SIANO IN QUESTO MONDO, LUCIANA, TROY, MICH. USA


  106. augusta prina

    Con il nuovo anno invio alla dolce Francesca e anche per tutti coloro che lavorano per lei i miei auguri. Il nuovo anno e’ arrivato inesorabilmente e speriamo….. in un mondo migliore. Ogni bene per tutti coloro che ci leggono Auguri dal NJ usa . Augusta Prina


  107. joe

    Ciaoo dolce Francesca,come stai e ti seri divertitaper le feste,e ancora una volta i migliori auguri di un buon anno ,e in un modo migliore di continuare e andare sempre avanti,Francesca io ti scrivo da Melbourne una bellissima citta’e ti invito a visitarla a presto ti aspetto.ciaoooo un bacionee…


  108. maria rosaria martinellida Brooklyn, N.Y.

    Ciao Francesca e a tutti gli amici italiani nel mondo, Vi auguro ancora una volta gli auguri di buon anno nuovo, sperando che porti nel nostro cuore tanta saerenita’ e gioia di vivere. Oggi qui a Brooklyn e’ terribilmente freddo a dir poco glaciale,e li’ in Italia com’e’ il tempo? Cara Amica,quando ritorni in T.V.? Non se ne puo’ piu’ di questi programmi tagliati a meta’, senza ne capo ne coda,siamo stanchi di vedere come il nostro CARO BADALONI ci tratta, forse lui non sa che noi italiani all’estero per vedere rai international paghiamo un tot,e se devo essere sincera non mi sono mai sentita cosi’ delusa e amareggiata nel vedere che tipi di programmi ci trasmette.Ma perche’ non trasmettono piu’ “la vita in diretta?” oppure “chi l’ha visto?”sono trasmissioni che durante il giorno ci facevano sentire vicini alla nostra bella Italia, con le notizie di ogni genere e con le piu’ belle pubblicita’. VIVA L’ITALIA ma sopratutto VIVA FRANCESCA!!!!!! UN BACIO anzi due come si fa in ITALIA… ciao a presto Maria Rosaria da Brooklyn


  109. Palma Raimondi ( morristown , U. S. A )

    Ciao Francesca il mio commento e’ solo che vorrei tanto che lei ritornasse di nuovo nelle nostre case, perche’ ci manchi molto, il programma che fanno adesso Italia Rai che per 3 ore e’ troppo pesante e non fanno altro che parlare e la’ verita’ non capisco propio niente da una cosa vanno ha un altro argomento, questo e’ il mio commento che spero che ci ritorni di nuovo nelle nostre case perche ci manchi Francesca, ti saluto e tanti auguri di vero cuore perche’ sei bella inteligente e giovane e so che ce’la farai arivareal tuo sogno che desideri ciao da Palma U.S.A


  110. mich ( Milano , italiana )

    Per tè un suggerimento…Leggi,scaricandolo gratuitamente dal sito dell’autore questo romanzo “NON VOLEVO FINISSE COSI” di Rody Mirri capirai….


  111. Lina + Robert ( Ilhabela , Brasil )

    Oi a tutti!

    Vimos:

    Recent NewsYour search for “francesca alderisi” returned 1 results.

    1 – 1 of 1 Results

    Regional News
    A Banner Day For Italians
    Oct. 14, 2008
    Ciao about that! Gorgeous Italian TV host Francesca Alderisi is a vision in green, white and red as she proudly carries her homeland’s flag up Fifth Avenue in the Columbus Day Parade. The procession, a tradition honoring Italian-Americans since 1929…

    Saluti a tutti!

    Lina + Robert


  112. sandro ( caqscate di niagara , Canada )

    Si !!! Brave Mamme !!!


Lascia un commento per Francesca





(non verrà pubblicata)

Caratteri disponibili