prontofrancesca.it

ProntoFrancesca.it

sabato, 29 dicembre 2007
CARLA E GLI “SQUALETTI”

E’ proprio il caso di dire che in questi giorni mi sto piacevolmente perdendo nel “mare azzurro” dei vostri commenti….. tutti incredibilmente unici e profondi. Non vi nascondo che leggendoli così, scritti uno sotto l’altro, l’espressione del mio viso cambia velocemente, poichè con una forza inspiegabile e magica, state scrivendo tutti insieme un copione, che per quanto apparentemente senza un filo conduttore, è invece caratterizzato da un forte denominatore comune: il grande senso di appartenenza ed identità che si ritrova in tutti gli italiani all’estero. Tornando all’espressione del mio viso, cambia perchè nelle vostre riflessioni, tutte vere e sincere, si passa da alcune storie divertenti (e ne avete raccontate già molte!) ad alcuni ricordi tristi, che riaprono vecchie ferite, che probabilmente non si chiuderanno mai del tutto. Raccontare le cose è sempre molto diverso dal viverle, ma io non so perchè, mi sono immediatamente “innamorata” del mondo degli italiani all’estero non appena ho avuto modo di conoscervi un pò meglio. Gli italiani all’estero, non tutti lo sanno, sono circa sessanta milioni, correggetemi se sbaglio, anzi aiutatemi se avete dati più precisi a riguardo. Si tratta di un mondo talmente diverso per quanto simile, che sarebbe impossibile accomunare tutte le storie. Per questo motivo ho pensato di iniziare ad entrare un pò di più nelle vostre vite che a me tanto piacciono e che sono certa piaceranno anche a molti altri. Lo farò in vari modi (non vi svelo di più); oggi ad esempio attraverso un racconto fotografico che ci porterà laggiù dove tutto è più facile: nelle profondità del mare. Ho scelto questa storia perchè nei vostri commenti siete rimasti incuriositi dal modo insolito di trascorrere il Natale di CARLA BELLOTTI, originaria di Como, che qualche giorno fa ha scritto “Io e mio marito Edoardo ci sentiamo talmente soli senza i nostri figli e nipotini che, per scacciare la malinconia, abbiamo deciso di rifugirci in un’isoletta non lontano da Bali, per fare immersioni e vedere i nostri amici pesci, che amiamo teneramente.” Ma ho scelto questa storia anche perchè è una “storia di emigrazione” diversa, non solo perchè è recente, ma anche perchè i protagonisti hanno pensato di trasferirsi all’estero dopo essere nati, cresciuti ed avere vissuto e lavorato in Italia. Anche questa secondo me è una scelta coraggiosa, anche se non è dettata solo da una necessità economica, è comunque una scelta di vita importante: trasferirsi all’estero dopo essere andati in pensione per dedicarsi alle proprie passioni, in questo caso la fotografia subacquea. Quindi vi presento finalmente Carla e suo marito Edoardo, anzi lo farà lei stessa, prima però una piccola riflessione personale………. vedendo i tuoi amici squaletti, cara Carla, mi viene da pensare che forse quelli veri non si incontrano sott’acqua, ma fuori!!!
“Mi chiamo Carla e con mio marito Edoardo alla tenera eta’ di 60 anni, dopo avere girato tutto il mondo per motivi “subacquei”, siamo approdati qui a Bali in Indonesia. Certo non e’ stato facile prendere la decisione di mollare tutto, compresi due figli e tre nipotini che sono un tesoro, e trasferirci in un’isoletta cosi’ lontana……. Qui abbiamo trovato l’atmosfera che in altri luoghi mancava,forse la loro religione “induista”rende questo popolo(l’unico in tutta l’Indonesia) pieno di spititualita’. La cosa bella e’ che noi occidentali siamo sempre stressati, ci arrabbiamo per niente, loro invece prendono le cose con filosofia,sono sempre sorridenti e si prestano ad aiutarti appena sei in difficcolta’. Le loro cerimonie religiose sono veramente belle con i loro costumi tradizionali che in fila indiana portano al tempio sopra la testa le offerte composte da frutta colorata e fiori. Questa gente e’ molto devota ai loro Dei ai quali dedicano molto tempo della loro giornata a pregare e la loro regola e’: fare contenti gli altri. Ci sarebbero molte cose da raccontare ma non voglio annoiarvi troppo. Attorno a Bali ci sono moltissime isole con mare stupendo,dove noi saltuariamente ce ne andiamo a fare immersioni, guardate le nostre foto e vi renderete conto di quanto sia bello il mare anche a 30 o 40 m. Si fanno incontri ravvicinati con pesci simpatici come i pesci pagliaccio, oppure branchi di carangidi color argento che risplendono nel blu, per non parlare dei nostri amici squaliche ci ronzano attorno con aria di sussiego, e poi coralli coloratissimi e nudibranchi che sembrano lumache senza guscio ma con colori stupendi……. e poi e poi……. dovrei dilungarmi troppo. Amiamo il mare e vorremmo che fosse piu’ rispettato da tutti poiche’ di trovano tanti rifiuti che inquinano queste meraviglie!!!!!! Sperando vi piacciano le nostre foto, quella sagoma che vedete sono io…..tanto sott’acqua l’eta’ non si nota…… un saluto a tutti, Carla Bellotti da Bali Indonesia.”

(Either JavaScript is not active or you are using an old version of Adobe Flash Player. Please install the newest Flash Player.)

93 Commenti a “ CARLA E GLI “SQUALETTI” ”

  1. POSITANO RECORDS

    Resto muto come lo sono i pesci!


  2. Marcelo

    Che bella storia di vita! Che colori e che bella musica! Questo mi fa pensare a tante cose belle, e che anche la scelta di trasferirsi in un altro posto non solo dipende da questioni economiche, ma anche dipende dalla nostra capacità di capire che il mondo è così diverso e che può offrirci tante cose che noi occidentali non capiamo.
    Felice 2008 a tutti!!
    Marcelo Mar del Plata Argentina.


  3. Marco Valcelli

    Ciao Francesca,
    Sono contento che mi hai informato di questa tua iniziativa, cosi’ potro’ scriverti ogni tanto.
    Mi presento: io sono Marco, di Roma, vivo a Montreal (Canada) dal 1965, ho 62 anni di fuori e 18 anni di dentro. Amo molto l’Italia e soffro spesso di nostalgia. Fortunatamente riesco a ritornare in Italia abbastanza spesso per rivedere tutta la mia parentela.
    Come sai il Canada e’ un gran bel paese, ricco,
    ordinato, funzionale, ma e’ molto freddo d’inverno.
    Francesca, io vorrei poter essere utile in questa tua iniziativa che ammiro e sosterro’ come posso da questo lontano angolo della terra. Se hai qualche idea, fammelo sapere e mi fara’ tanto piacere di collaborare con te e la tua equipe.
    Per ora ricevi i miei piu’ cari auguri di buon anno e di successo nel tuo lavoro. Ciao, Marco

    P.S. Hai mai pensato di migliorare il tuo inglese ed il tuo francese ? Una persona come te dovrebbe essere
    a suo agio con le lingue straniere importanti. Ciao


  4. Dora Malagrino

    Carla e Edoardo…come siete bravi!!!mi sono veramente
    commossa davanti a tanta bellezza,avete fatto una scel-
    ta meravigliosa,scusatemi ma non ho più parole per
    descrivere tutto ciò che appena ho visto,soltanto dire
    grazie per condividere tanta passione.
    E a te Francesca,tantissime grazie di questo che ci
    hai inviato. A prestissimo-
    Dora – Mar del Plata -Argentina


  5. Maria Zannelli

    Ciao Francesca grazie per avermi risposto ti devo confidare che ho 68 anni e il compiuter lo imparato
    nel periodo che ti anno taglito da mezzora a 15 minuti
    percio` non lontano. Ho guardato il video di Carla ti
    dico che mi e piaciuto tanto io mi appassiono a vedere
    i pesci qui a Boston ce un grande acquarioe quando viene cualche parente della sicilia ce li portiamo io
    resto sempre incantata a guardarlo se tu vieni a BOSTON
    te lo faro visitare sai e molto grande mi farebbe tanto piacere ospitarti. Un caro abraccio Maria Zannelli


  6. Salvatore Prattico ( Syracuse NY. USA )

    GRAZIE CARLA ED EDUORDO
    PER DIVIDERE CON NOI QUESTO MERAVIGLIOSO MONDO SUBACQUEO.
    E GRAZIE A TE FRANCESCA CHE CI FAI PARTECIPI A QUESTE BELLE COSE.

    Salvatore


  7. (Cav.) Antonio Cozzarelli

    Ciao Francesca,
    complimenti per i tuoi articoli, sempre cosi interessanti e divertenti ma penso che se ogni tanto includessi dei “video” come quello di oggi, della Sig.ra Carla Bellotti, moltissimi lo gradiremmo anke + del solito, insomma! Inizialmente va benissimo leggere soltanto ma, riconosciamolo pure, vedere anke un video, a volte bello ma anke grazioso e comico, fá sempre piacere e renderebbe la cosa meno monotona e anche piú facile per te…che ti sei davvero accollata un bell’impegno con tutti noi, ehehehe!
    A me,per esempio, piacerebbe tanto vedere dei videi trovati sul web (naturalmente selezionati a tuo criterio) che a piú di uno farebbe altrettanto piacere visionare…e se posso -e sei d’accordo- te ne farei pervenire anch’io qualcuno per farne poi quello che meglio ti pare(Te l’immagini quanti te ne manderebbero altri italiani come me sparsi per il mondo???)! Per l’aspetto tecnico ovviamente se ne occuperebbero i tuoi collaboratori, Gianluca Del Gobbo e Simome Achille(a proposito me li saluti molto cordialmente!
    E´solo un’idea….e ti lascio pensandola e maturandola!
    Un abbraccio affettuoso e tanti cari Auguri per l’Anno Nuovo, estensibili a tutti i tuoi cari di casa, collaboratori inclusi, tuo Antonio


  8. Salvatore Prattico ( Syracuse NY. USA )

    Correzione: Perdonami EDOARDO per aver sbagliato a scrivere il tuo nome; Grazie per tutto cio` che fai.

    Salvatore


  9. Pasqualino Chianetta

    Pasqualino Chianetta
    29 dicembre 2007 alle ore 14,30

    Ciao Francesca non finisci mai di stupirci con le tue inaspettate novita’,riesci sempre a centrare il soggetto che poni all’attenzione di tutti noi, complimenti! Carla e Edoardo hanno avuto il coraggio di fare una scelta difficle,personalmente, anche intelligente e molto coraggiosa.Sono scelte di vita riservate solo a poche persone.Adoro la vita del mare,sono nato nel mare,scelgo le mie vacanze esclusivamente nei posti arricchite dalla presenza del mare ( le isole Caraibi o luoghi dove posso gustare le meraviglie degli Acquari, sono le mie mete preferite), purtroppo non tutti ci possiamo permettere queste scelte, non si riesce di uscire da questo “buco nero” che oggi, grazie alla societa industrializzata, viviamo.Assistiamo ogni giorno a tanti problemi in tutto il mondo Molto spesso mi pongo una domanda : A chi dare la colpa? Come mai si e’ arrivati a questa situazione cosi critica ? Perche’ non possiamo piu’ apprezzare le vere bellezze della natura ? Il mare, le montagne, la campagna , la natura ,le opere d’arte, i cibi genuini,dove sono andati a finire ? non vorrei essere pessimista, ma credo che ci stiamo avviando ad un auto distruzione.
    Solo quando vado in crociera riesco a respirare l’odore pulito e genuino del mare.Scusami Francesca di questo mio sfogo, ma quamdo vedi dei servizi come quelli presentatici, la rabbia nel corpo o ti viene o ti dovra’ venire.
    Faccio i miei migliori auguri a Carla e Edoardo, forse qualche volta avro’ la fortuna di incontrarli.A risentirci al prossimo soggetto.


  10. ernesto

    Egregi Carla ed Edoardo,
    per non sentirvi SOLI e per scacciare la malinconia, come dite,perche’ lontani dai vostri figli et nipoti,
    invece di andare a BALI – gia’ il viaggio e’ un patrimonio – perche’ non siete andati VOI a trovare i vostri figli e nipoti????
    Mi fermo…non sono fatti miei; ma,sapete,elogiare e mettere in evidenza i viaggi piacevoli dei milionari fa spesso arricciare il naso. non e’ invidia: io il subacqueo, con la fifa che ho,non lo farei mai, andrei trovare i miei figli se ne avessi. Credo che tornerete presto, la vostra resta una bellissima avventura,questo si’. Bravissimi nella fotografia,anche, qui non posso che complimentarmi. Ernesto.


  11. ignazio giunta

    Ciao Francesca,

    Sei veramente brava, hai dato nel chiodo,ma come fai te, che non hai vissuto tanti anni fuori di casa, come uno di noi, a sapere di ricordi tristi che riaprono vecchie ferite, che con il tempo mai del tutto sanaranno
    Io sento che tu già stai dentro le nostre vite, adesso una riflessione ancora, quando uno di noi esce di casa,
    mai più tiene Patria, non appartiene ne quì, ne lì,
    si perde qualcosa, che mai più si ricuperare.

    In quanto al video di Carla, che ti manda da Bali, sono
    rimasto incantato per i colori splendidi e vivaci, sembra una cosa reale, poi quei coralli splendidi son
    rimasto meravigliato,veramente una cosa fantastica da esperimentare personalmente e da no mai dimentcare tante belleze, nel buon senso della parola, invido a Carla y Edoardo. Ciao a tutti
    Ignazio Giunta-Porlamar-Venezuela


  12. Lea Mina Ralli

    Ciao cara Francesca, sono rientrata a casa mia dopo avere trascorso il santo Natale con figli e nipoti e perché domani avrò altri parenti in visita da me.
    nonn appena ho acceso il PC ho sentito il segnale di posta in arrivo…non ho perso tempo e,avidamente ho letto lo scritto e ammirato il fantastico video di Carla. visioni affascinantie che mi hanno commossa e conquistata.
    e che bella coppia Carla e Edoardo!
    tanti sinceri complimenti per come sono e per aver scelto di vivere in una isola di sogno come Bali.
    sono convinta che oltre il clima, l’amore per il mare e i pesci variopinti, anche la spiritualità che si respira in quei luoghi contribuiscono alla salute di corpo e anima e anche i loro nipotini,una volta cresciuti, ne saranno attirati.
    in quanto agli squaletti di Carla li ritengo più amorevoli e gentili di alcuni altri che s’incontrano sulla terra. che ne dici?
    ringrazio te, Francesca per aver pubblicato tanta bellezza e continua con le pubblicazioni di altri Amici che saremo onorati di conoscere e contenti di salutare.
    dimmi se la musica che accompagna il video l’hai scelta tu? non è un brano del film : Tutti insieme appassionatamente?
    proprio come lo siamo noi di questo Blog!!!
    un abbraccio dalla tua poetessa romana che ti ammira e ti vuole un mondo di bene.
    http://nonnalea.interfree.it


  13. Saverio

    Ciao Francesca

    Molto bello questo video.Ho diverse volte pensato di sprofondare negli abissi invece di stare al di sopra delle onde.
    Siccome mi trovo a due passi dal mare di Cortez Mexico.
    In primavera quando la temperatura del mare aumenta a una temperatura ragionevole scendero anchio giu.Ci si potrebbe immergere anche ora con una tuta,preferisco aspettare.
    Volevo aggiungere una cosa:siccome vedo che molti lettori di questo blog sono sparsi per il mondo, vedo che non hanno problemi con il compiuter, potrebbero scaricare questo programma e fare telefonate da casa a un telefono fisso in Italia,praticamente gratis.

    http://www.voipbuster.com

    Un Saluto a Tutti ed un Prospero Anno Nuovo


  14. Lea Beraldo - São Paulo - Brasile

    Grazie, Francesca per non dimenticare di noi, italiano all’estero. Siete nostra Ambassatrice. Che ne pensi?
    Un abbraccio affettuoso


  15. Burnett Brown

    Francesca,do you have good feet? I have two bad feet.
    What are you going to do on New Years Day(Capodanno)?


  16. antonia

    Per prima cosa ringrazio Carla eEduardo per le bellisime foto ci avete fatto sognare, solo sognare perche io ho una paura del mare, etro nell’acqua, solo quando non c’e nessuno devo stare io e il mare .,per godere della bellezza marina ma di sicuro non andrei mai sotto come ha fatto Carla, io vi aguro di passare ancora tanti giorni belli nella vostra isoletta. Buon fine anno e felice 2008.

    GRAZIE Francesca sei sempre la numero 1 in tutto grazie per le bellisime foto grazie per quello che fai.dove passi la fine dell’anno? spero che ti diverta un mondo ,io e la mia famiglia ti aguriamo un felice 2008. CIAO DA ANTONIETTA DA TORONTO


  17. SYLVIO T. (Ontario) -Canada

    CIAO CARLA ED EDOARDO,
    leggendo la vostra bellissima storia, mi avete fatto venire anche a me la voglia di mollare tutto e partire… Certo non tanto lontano, ne’ per le vostre stesse ragioni (ho tanta pura dell’acqua!!!)….
    Pero’ ci ho messo un pensierino di andare a vivere in un paese meno freddo,perche’ qui’ l’inverno e’ lungo…
    PERO’ NON E’ FACILE PRENDERE UNA DECISIONE COSI’ DRASTICA!!! Complimenti a voi che lo avete fatto…
    Auguroni e tanta fortuna in tutto quello che deciderete di fare. Con tanto affetto, Silvio.


  18. giovanni [toronto canada

    graie Francesca per la storia che ci hai passato . egrazie a Carla e Edoardo pre le meravigliose foto i colori sono stupendi grazie di nuovo BUON ANNO A TUTTI


  19. ROCCO LAIETA

    Cara Francesca
    Questi giorni di feste in famiglia, sono un po tristi per me, che di non ho piu nessuno, e non vedo l’ora che arrivi il giorno 2 gennaio, per poter riprendere il mio ritmo di lavoro normale.
    Spero che l’anno di 2008 venga con molte cose buone per te, ti meriti un grosso riconoscimento.
    Un forte saluto
    ROCCO LAIETA
    SAO PAOLO – BRASILE


  20. Maria Rosa Caporossi

    GRAZIE!!! Francesca,Carla,Edoardo per condividere con noi tanta bellezza!E un vero regalo della natura che purtroppo a volte non si rispeta.
    Anch´io amo il mare ,non posso stare lontano .Qui,a Punta Alta,provincia di Buenos Aires siamo vicini al´Oceano Atlantico,meraviglioso nella sua immensita.Non abbiamo i pesci di bellissimi colori,pero godemo anche moltissimo di questo mare.A me piace specialmente il rumore che nel silenzio di questo ,nostro posto per villegiare:Pehuen-Co si ascolta da lontano.Spero qualche giorno potere mandare una fotografia.Arrivederci.
    Maria Rosa


  21. Stefano Mollo

    Francesca …. che dire … già s’ è detto tutto il dicibile.

    Fotografie impressionantemente belle ….. da calendario e più, molto di più.
    Anche da me tanti complimenti a Carla ed Edoardo per le foto e soprattutto per la scelta fatta.
    Se continuano a fare foto così (e tu Franci, a pubblicarle …), sicuramente si incrementerà il turismo italiano a Bali …..

    Stefano.


  22. Manuela Lombardi

    Sono nata a Lucca nel 1949, in Via Fillungo 208. Vivo a São Paulo (Brasile) dal 1957. Ho visto che fra le Associazioni nel Mondo manca la mia: “Associazione Lucchesi nel Mondo”.
    Complimenti a Carla e Edoardo per la loro bella storia di vita e per le bellissime foto che ci hanno mostrato.
    A te e a tutti auguri di un felicissimo 2008!


  23. Maurizio

    Cara Francesca,
    Molto interessante il video e le foto fatte in Bali. Con tutta sincerita’ ti faccio i miei piu calorosi complimenti perche’stai facendo un ” blog ” molto interessante. Approfitto per farti gli auguri per il nuovo anno. Happy New Year from Maurizio, Miami, Florida USA


  24. Amparo Margarita Morales Feria

    Francesca, sei stata molto brava al condividere con noi il video. Grazie a Carla ed Edoardo per averlo inviato. È uno splendido e meraviglioso modo, per quelli che come me neanche per un migliardo di euro ci azzardiamo ad andare laggiù perchè abbiamo paura della profundità del mare, di conoscere le bellezze subacque che al essere tanto vivaci, colorate, fantastiche e strane, non sembrano vere.

    TANTI AUGURI PER TUTTI,

    Amparo Margarita


  25. Dora Malagrino

    Questo messaggio è per Rocco Laieta,mi dispiace tantis-
    simo che stia solo,so che qualcosa che io ti dica non
    ti farà sentirti meglio,ma è una maniera di accompa-
    gnarti,pensa a tutti noi,leggi i nostri messaggi,così
    ti faremo compagnia.Un saluto
    Dora Mar del Plata Argentina


  26. nella

    ciao francesca
    sono nella e scrivo da new york
    per me non e un periodo molto bello
    e spero che l anno nuovo arriva migliore di questanno
    i genitori fanno tanto x i figli ma avvolte anche il miglior figlio porta qualche dispiacere in famiglia
    sai francesca ho due figli fantastaci ma mio figlio maggiore che ha 28 anni e anche maestro x bambini speciali ha fatto una piccola stupidaggine che sarebbe e andato a una festa ha bevuto e si e messo a guidare
    l ha fermato la polizia e l hanno portato dentro x 3 ore dopo tutto che gli ho insegnato meno male che non ha fatto un incidente adesso dovra andare davanti al giudice io spero solo che ha imparato qualcosa specio che si sente tante cose brutte x la tv mio marito questi giorni e molto arrabbiato e non vuole vedere suo figlio io sono una mamma e soffro mio figlio piu piccolo sta cercando di parlare con il padre facendoli capire che tutti sbagliamo ma lui non ne vuole sentire x adesso io non so cosa fare mio figlio e la mia vita ma ha anche deluso me sono venuta qui x sfogarmi un po
    buon anno a tutti e spero che sia un buon anno


  27. João Romano

    La metropoli di São Paulo – con i suoi 10 milioni di abitanti – sta su un altopiano a circa 100 km dal mare.
    In questo fine settimana 3 milioni di persone hanno preso la strada per trascorrere il capodanno sul litorale.
    È come se un’ intera Roma si mettesse in viaggio…
    Non potete immaginare cosa sia il sole d’estate in Brasile…anche se le autostrade siano di ottima qualità e il percorso normale si faccia in un’ oretta, durante le feste non si arriva in meno di 3 ore…moltissime macchine senza aria condizionata, la temperatura interna arriva a 38ºC…
    ci vuole coraggio!
    Buon Anno a tutti !


  28. YaraPacchioni

    Che bellezza, grazie a Carla e Edoardo pella fotografia e pella bella natura.
    Un auguri a tutti de un felice 2008 con molto amore e pace nel mondo.
    Yara San Paolo Brasile


  29. Giuseppe Marrocco

    Fantastica Francesca !
    Questo è un sito web super per tenere i suoi discepoli nel contatto con lei e darci una maniera per stare nel contatto con lei.
    Grazie ! auguri ! E a tutti voi un felice 2008 !!


  30. Juliana

    Ciao Francesca, e Carla ed Edoardo che ciavete fatto godere queste foto,sono bellissime, ed ammiro chi ha la forsa e coraggio di quelli che lo fanno, io non sarei capace, il mare mi piace, ma di vederlo da londano,Il mio cognate di 18 anni e morto nel mare di Mondurno del 1962 facendo un nuoto, e quindi il mare mi spavenda,e’ vero io sono venuta in Canada con la nave saturnia, solo alla fine del viaggio fece unpo di paura, ma tutto prosegui’ bene, pero’ non mai prenderei una nave per viaggiare per 10 giorni,parti il 25 Luglio del 59 e rivai il 5 Agosto ad Halifax e dopo 2 giorni di treno arrivai a Montreal.Un lungo viaggio eeee no lingua, questo e quello che piu’ spavenda,pero oggi come oggi, la lingua English e Internazionale, ed e’ una benedizzione per viagiare, e combletamente diverso di tanto tempo fa’ saluto a tutti voi e scusate gli errori. a te Francesca un forte abraccio Juliana, Toronto On.


  31. Stefano Mollo

    Nella (di New Nork),

    non ti abbattere, l’ importante è non ci siano state conseguenze.
    Tuo marito ha ragione ad essere arrabbiatissimo, ma vedrai che gli passerà; i figli sono sempre i figli e poi, chi è senza peccato scagli la prima pietra.
    Sbagliare è umano … perseverare è diabolico.
    Sono certo che il tuo figlioletto di 28 anni non persevererà (ripeterà l’ errore) e che ha capito bene la lezione; per questo deve comparire di fronte al Giudice; perché il Giudice vuole essere sicuro che tuo figlio abbia capito la gravità del suo errore ed essere sicuro che non lo ripeterà.
    Per fortuna (di tuo figlio), il sistema giudiziario degli USA non è barbaro come in altri Stati, dove ti prendono, ti sbattono dentro (anche senza ragione) e buttano via la chiave, senza neanche dirti perché …..

    Fategli una bella romanzina, che se la merita. Ma sono anche sicuro che tuo figlio è anche molto pentito e “ashamed” di quello che ha fatto.

    In fin dei conti, è figlio tuo e tu di certo lo hai educato molto civilmente.

    Stefano.


  32. anna maranca

    Carissima Francesca, c’è qqualcosa che non funziona. Mi sono iscritta ieri ed oggi ricevo un avviso per confermare oppure ignorarlo se mi sono iscritta.
    Non c’è nessun posto per confermare, che io abbia visto, nel link non sono riuscita ad entrare e quindi mi sono ri-iscritta. Ovviamente la risposta è che questo nome lo era già.
    Spero che ora tutto stia a posto no?
    Un abbraccio
    anna


  33. Rodolfo Cesarini

    Buenos Aires 29/12/2007.
    Credo que giá non posso resistere a accendere il compiuter e lo faccio con molto piacere e interesse per conoscere il tema eletto da tè. La tua opinione é valida, sei molto svelta e intuitiva per svolgere i dettagli di ogni storia sia triste o allegre. Noi lettori la possiamo accettare o no, solo la dobbiamo leggere e lodare la tua magnifica idea di costruire cuesta rete di contatti fra tutti noi, personalmente da me sempre riceverai una risposta sincera propia e personale.
    Congratulazione per la bellissima coppia composta da Carla Bellotti e il marito Edoardo, anche devo riconoscere que sono bravi in cuesto sport subacqueo,
    aggregando a detta pratica la tecnica della fotografia submarina, dimostrano que non sono principianti e nemmeno dilettanti. Rispetto alla decisione per fare cuello que fanno alla loro etá mi pare ottimo, il resto é decisione personale. La filmazione del video é buona, non é nuovo per me perqué sono molto affezzionato al discovery channel dove il tema subacqueo é meraviglioso.
    Ho letto commentari di altri compatrioti que danno la loro opinione su cuesta pagina, tutto dimostra que il tuo progetto funzione e va a gonfie vele.
    A me personalmente il mare mi merita un enorme rispetto, forse perquè da ragazzino nel porto di Fiumicino, mi portaron in barca a pescare e di notte, da cuella volta non ne ho voluto sapere piú niente, il mio caro amico Piero Saraceni nei miei viaggi a Roma mi offriva navigare nel suo veliero nel porto di Ostia e non ho mai accettato.
    Dopo il commento sopra scritto, approfitto per porgere a tutti i miei connazionali sparsi per il mondo, un augurio di prosperitá per l’anno 2008, lo stesso per Tè
    Francesca e le tue collaboratrici e collaboratori.
    Da Buenos Aires,Argentina, Rodolfo Cesarini.


  34. Mirella

    Amata Francesca,anche con una brutta bronchite che mi ha sbattuta a letto da quattro giorni, non ho resistito a dare una sbirciatina nel pc, e credimi che vedere tale meraviglia di video che ci hanno mandato Carla e suo marito mi ha fatto sentire meglio, bella l´idea di inviare cose cosí da ogni nazione dove si abita, non dico che siano fatti tutti con la professionalitá di cuesta fantastica coppia …….ma mi sembra una stupenda idea !! Spero di cominciare il prossimo anno senza stare a letto perché sarebbe uno smacco per tutta la famiglia, cercheró di star bene, fare la brava, e cosí poter brindare ad un 2008 migliore per tutti, ma sopratutto senza violenze, con un pó piú d´umanitá e dá more verso il prossimo, e sopratutto cominciare a capìre che se non si comincia a stare attenti al pianeta dove tutti si abita, finiremo per non lasciare nulla dove abitare ai nostri nipotini e discendenze!!!
    AMORE E PACE A TUTTI!!! E A TE CARA FRANCESCA TUTTA LA GLORIA CHE TI MERITI!! A PRESTISSIMO ( IN TV!!)
    Mirella da Buenos Aires


  35. Lea Mina Ralli

    PER TE FRANCESCA

    Hai molta verve e dolce anche il sorriso
    che ha reso lieto più dì un triste viso.
    Si è riscontrato in ogni tuo programma
    quando a qualcuno hai risolto un dramma.

    Ed i commenti stanno a dimostrare
    come hai saputo sempre dialogare
    con alta competenza e serietà
    condita sempre da cordialità .

    Cosicché la gioia che hai nell’aiutare
    da tutta la persona ti traspare
    e la sagacia e l’alta professione

    rende garbata ogni tua espressione
    ed il successo che sempre hai meritato
    è per la simpatia che hai dimostrato .

    Nonna Lea la poetessa


  36. lino da Phuket

    Cari Carla e Edoardo,io vivo sulle spiagge piu belle del mondo(PHUKET THAILAND)ma dopo essere stato tra i terribili flutti dello tzunami,non amo piu il mare come tanti di voi,penso che sia comprensibile,ma nello stesso tempo,fa piacere sentire che ad alcuni il mare dia tanta gioia.Poi un pensiero a ROCCO,io pure sono solo,ma ricorda meglio essere soli tra sconosciuti che soli tra i conoscenti,poi…non farci caso,le feste passano e i giorni ritorneranno tutti uguali,riempiti le giornate di feste con qualcosa che ti fa sentire vivo,io ho la mia musica e tanto fa,per te libri un viaggio una bella e sana dormita o giornata relax,insomma fregatene,al limite se proprio vuoi piangere guardati la Cinguetti
    e ancora la solita frase che ripete Paolo Conte:non piangere coglione ..ridi e vai……
    comunque la vita e bella
    un abbraccio


  37. Juliana

    Francesca, leggendo i commenti,ed ho notato un commento che ha fatto il Sig-r Pasqualino sul sogetto delle condizione del Mondo, Posso incoragiare questo Sig-re? Grazzie Francesca.
    Sig-r Pasqualino, non sei lunico a vedere che il Mondo sta correndo il rischio di distrigersi, ed ha chiesto di chi e’ la colpa, lo incoraggio a leggere questa scritura in sieme a me nella, Parola di Dio, e’ presa nella Rivelazione or Apocalis Capitolo 12:10,12 qui’ si legge,E udi nel cielo un’alta voce dire. Ora son venuti la salvezza e la potenza e il regno del nostro Dio e l’autorita’del suo Cristo perche’e stato gettato giu’ l’accusatore dei nostri fratelli che li accusa giorno e notte dinanzi al nostro Dio.(Versetto) 12, dice (per questo motivo, rallegratevi o cieli e voi che risiedete in essi,(qui’ e le risposta che lei chiedeva.). Guai alla terra e al mare perche’ il Diavolo e’ sceso a voi,avendo grande ira, sapendo che ha un breve periodo di tempo,..Si’ Satana il Diavolo non ha molto tempo che dovra essere distruto e fa ogni cosa vile pur di sterminare il Genere Umano, Ma Dio e’ piu’ forte e Potende di lui,e quendi c’e’ la salveza, Dio ha mandato il suo Diletto figlio a sacrificare la sua vita per noi, questo e’ Cristo Gesu’ ci crede lei a Gesu’?
    Le auguro che queste parole li diano un grande conforto,perche fra breve Dio mediande Gesu Cristo distrugera Satana il Diavolo,con tutta la sua malvagita’ che e’ nel Mondo, le auguro una buona Giornata da J.D. dal Canada


  38. ilena

    Cara Francesca,
    che bello e interessante è l’argomento di oggi. Presentandoci questo video e questa stupenda coppia, che ha avuto il coraggio di mollare tutto per andare a vivere in quei posti cosi diversi da dove loro sono nati. Complimenti a Carla ed Edoardo, le foto subacque sono nitide, bellissime…chissa che straordinarie emozioni provate quando andate in questo mondo marino. Queste creature e sopratutto gli squali sono uno degli indicatori piu chiari della salute degli ecosistemi marini perche rappresentano i piu antichi vertebrati viventi e hanno molte piu ragioni di temere gli esseri umani che viceversa. Sono curiosa di sapere la musica di sottofondo di chi è..?
    Francesca ho visto che tra le associazioni regionali nel mondo manca proprio la nostra bellissima Associazione Campani nel Mondo.
    Complimenti a Lino da Phuket, mi hai fatto morire dal ridere,sui consigli che davi a ROCCO, davvero sei una persona molto saggia. Anchio sono una persona sola, ma in verita non mi sento come tale sopratutto in questo periodo natalizio perche penso che il Natale non è una data ma una attitudine mentale.
    Bene..speriamo di risentirci presto prima del capodanno
    Un abbraccio e un bacione da
    ilena- Guanare (Venezuela)


  39. maria elena solari g.

    cara francesca,ho visto il video di carla ed edoardo,bellissimo.io invece sono stata con un pesciolino di cinque anni che si chiama francisco
    ed è mio nipote.che gioia poterlo abbracciare,baciare
    uscire assieme a lui e mio marito.ieri sera siamo andati tutti e trè a fare una passaggiata in bicicletta
    sul lungomare.credevo di essere in paradiso,abbiamo
    visto il tramonto ed il mio nipotino mi diceva ogni
    tanto,ti voglio tanto bene!!!!


  40. Chiara

    Grazie, Francesca, ( e grazie a Carla ed Edoardo) per le belle foto di pesci. In effetti, qualche volta un po’ mi manca il mare, poiche’ sono nata in una citta’ di mare…Ma capisco che, per chi ha vissuto la devastante esperienza dello tsunami, il mare non sia piu’ un sogno.
    Comunque, ruguardo agli italiani nel mondo, vorrei raccontare una divertente esperienza che ho avuto la scorsa estate.
    Volevo trascorrere una piccola vacanza al mare e , dopo una ricerca su internet perche’ volevo un posto solitario, sono andata in una piccolo( ma proprio piccolo!) paese in Virginia. Il primo giorno dovevo chiedere un’informazione e mi sono rivolta ad una signora che abitava li. Sorpresa!E’ vero che abitava li’ da molti anni, ma e’ italiana. Mi ha invitata nella sua bella casa sul mare ed abbiamo trascorso una bella serata. Quindi, e’ proprio vero quello che dice Francesca, gli italiani che abitano all’estero sono proprio tanti e dappertutto.
    Tanti saluti a Francesca ed agli italiani nel mondo. Auguri di Buon Anno!


  41. Carla bellotti

    Ciao Francesca,ti rigrazio di avere montato le nostre foto in modo egregio e ringrazio anche i tuoi amici collaboratori.La musica e’ bellissima e adeguata ,grazie ancora di tutto.
    Sono contenta di aver dato la possibilita’ di far veder cosa c’e’ di bello sotto il mare per gli amici che hanno un po’ paura….ma volevo ricordare che non e’ mai troppo tardi perche’ io ho cominciato la scuola alla tenera eta’ di 49 anni!!!!!
    Volevo anche aggiungere rispondendo all’amico Ernesto che,i nostri figli hanno 43 e 40 anni e sono eventualmente loro a venirci a trovare.
    inoltre noi non siamo milionari come pensi ma semplici pensionati scappati dall’Italia perche’ non si poteva piu’ vivere con iprezzi che ci sono mentre qui con poco vivi bene.Altra cosa da chiarire: i viaggi che abbiamo fatto in tutto il mondo ce li siamo guadagnati con le nostre foto che venivano vendute ai giornali specializzati,quindi non temere siamo persone come tutte le altre Ernesto ma con tanta grinta.


  42. max 2* parte

    agli amici italiani di san paolo che lamentano caldo e una citta semi vuota vorrei dare forza dicendo che e’ una metropoli dove c’e’ bisogno di volontari sia in strutture religiose che laiche …..chi ci abita lo sa ….e nel cosidetto TERZO SETTORE noi italiani siamo tra i piu’ attivi e generosi.


  43. Rosalia

    me sono passionata per uno italiano… cosa devo fare?? dimenticarlo… lui sta molto lontano da me.. ho conoscito sul msn.. non dimentico piu de questo uomo… sara che un giorno potro trovalo??
    Sono troppo lontana.. io al Brasile e lui a Marche…. madona..


  44. angelina Molisana (Can)

    Quante storie diverse…quanti Italiani pieni di nostalgia di quella Patria che forse non ci ha voluto,e, che il destino di ognuno dinoi ci ha portato in posti lontani da essa.Anch’io come tutti ho nostalgia ,però oggi dopo 37 anni sono contenta di aver consciuto altri posti ,altri popoli,altre religioni etc.che forse rimanendo in Italia non avrei mai saputo della loro esistenza. Brava la nonna poetessa, spero che ci regali altri testi brava brava,anzi se fosse possibile mi servirebbe una poesia sula DONNA per , appunto, la giornata della donna che festeggeremo il 9 marzo prossimo (il giorno dopo la ricorrenza). Ciao a tutti e siate sempre contenti Angelina


  45. angelina Molisana (Can)

    ah dimenticavo..per Nella da New York ti siamo vicini anche se non ti conosciamo,quando si é giovani ci si crede di poter fare tutto, dica a suo marito di perdonarlo e star vicino al figlio xhé anche lui ha bisogno di essere compreso, tutti i genitori vivono le stesse ansie,ciao


  46. maria r guerra

    Ciao Francesca, Sono Maria Guerra da Chicago e voglio
    anche Io congratularmi sia con Te e con Carla ed
    Edoardo per le splendide foto.Noi qui’ in Chicago non possiamo godere tanta bellezza percio’le vediamo solo sul [Discovery Chanel] cioe’un canale tv istruttivo,
    dunque e’molto da ammirare quello che hanno scelto
    per la loro vita,Carla ed Edoardo,noi qui a Chicago
    invece dobbiamo avere pazienza,perche a parte i grattacieli, e, Lake Michigan,dobbiamo accontentarci
    di poco come ad esempio stare i casa e inventare come passar, meglio i giorni,e, quando purtroppo ci sono disabili, in famiglia e si! Francesca perche’ la nostra vita la mia e quella di mio marito si e frantumata con i nostri 2 figli disabili,che uno non ce’ piu’e questo’ ci a fatto soffrire molto pero’ si va avanti giorno per giorno.
    Francesca,Tantissimi Auguri di Buon Anno a Te e Tutti i Milioni di Italiani nel Mondo! e il caso di dire un Mondo di Auguri a Tutti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


  47. Laura Nigro

    Cara Francesca e cari tutti,
    rieccoci qui davanti al nostro piccolo schermo che ci tiene uniti.
    Prima di tutto CARLA ed EDOARDO BELLOTTI grazie di cuore di aver condiviso con tutti noi la bellezza di Bali. Il mio computer non mi ha fatto vedere tutte le foto :-( ma spero che una volta tornata in ufficio le potro` vederle. una mia amica abita a Bali (Antonella) e pure lei vive la` per gli stessi motivi che tu ci hai descritto. pure loro (e` li con marito e figlia) hanno trovata a Bali una spiritualita` che da tempo cercavano. chissa` potrebbe anche essere che vi conoscete.
    vorrei rispondere a JOSE` BEZZI che dice che dovremmo essere piu` fattivi. Condividuo pienamente il tuo pensiero e anche io mi domandavo in che modo lo possiamo fare. quando tu dici ‘piu` fattivi’ ti riferisci a questo Blog o a noi Italiani in generale?
    Da quando io sono in Australia ho sempre protato alta la mia nazionalita` e bandiera e in questo lo faccio con il mio comportamento quotidiano e con quello che dico. Nel mio piccolo mi vedo ‘rappresentante d’Italia’ non sono solo Laura,ma sono Laura che e` nata in Italia e come tale ho una responsabilita`. Se sento commenti negativi verso l’Italia la difendo sempre anche se spesso, purtroppo, i commenti non sono del tutto erronei, come quelli circa la corruzione,l’instabilita` economica o la criminalita`. Se tu pensi che ‘difendere l’Italia’ sia una cosa facile… non del tutto dato che mi sono trovata in situazioni dove anche se stavo sugli attenti (ero nell’esercito regolare) ho risposto ad un capitano e a un sergente (io ero soldato semplice)a rigurado di una loro battuta circa l’italia dicendogli che sbagliavano, erano offensivi e che loro valevano molto meno degli italiani. Fortunatamente non mi hanno fucilato :-)(ansi si so` scusati) anche se forse mi so giocata una promozione per qualche anno. Ma chi se ne importa, ne e` valsa la pena.
    Comunque tornando a te JOSE` che idee avevi?
    Un salutone a tutti e buon anno
    Laura
    Australia


  48. Laura Nigro

    PS
    volevo fare un saluto speciale a MARIA GUERRA, tu e tuo marito dovete essere persone speciali per prendervi cura dei vostri figli e mi spiace per la vostra perdita anche se sono sicura che vostro figlio adesso e` in un posto migliore e bellissimo. Per anni ho lavorato come assistente sociale e ‘advocate’ per i diritti per le persone disabilitate e per gli anziani e posso darvi tutta la mia solidarieta`. In parte e` un lavoro che faccio ancora anche se sotto un ruolo diverso. Non ho altre parole di conforto perche` e` difficile trovarle. vi mando tutto il mio affetto e ammirazione e sono sicura che il resto del blog e` con voi in questo momento difficile
    un salutone
    Laura
    Australia


  49. MENA

    Carissima Francesca ancora una volta sei riuscita a farmi commuovere, sei davvero una persona speciale e riesci sempre a capire cosa manca a noi italiani all’estero cioe` di esser capiti da veri italiani e non italiani di serie B come fanno tanti altri, dimenticano che anche noi facciamo parte della nostra bella Italia, Carla ed Edoardo per far sparire la solitudine basta pensare ai nostri cari e visitare questo sito e ci si sente vicino a tanti cari amici anche quelli cui non conosciamo. Io voglio cogliere questo momento per augurare a tutti voi un Felice Anno Nuovo e che il 2008 porti a voi tanta felicita` e serenita` ma sopratutto tanta ma tanta salute e pace, Francesca a te voglio mandare un bacione oltre agli auguri di un Felice 2008 l’anno che ti fara` conoscere tanti ma tanti amici attraverso questo sito, sappi che io ti capisco benissimo anche se son lontana, per chi vuole ascoltare i miei programmi radiofonici basta andare su http://www.icnradio.com ascoltare il programma pomeriggio con Mena e ci sentiremo tutti piu` vicini
    di nuovo un abbraccio a tutti voi da New Jersey


  50. Carla bellotti

    Carissima Maria Guerra ti ringrazio di avere apprezzato la nostra storia e le foto subacquee,ma voglio cogliere l’ocasione per dire a te e tuo marito che vi siamo vicini e che nella vita a volte si incontrano ostacoli insormontabili come il vostro caso,ma il vostro amore di genitori sono certa supera qualsiasi barriera.Vi auguro ci cuore serenita’e amore per vostro figlio.carla bellotti da Bali


  51. Lea Mina Ralli

    Cara Angelina Molisana, puoi star certa che avrai la poesia per la Festa della Donna.
    anzi è una delle poesie che ha meritato un premio
    proprio in occasione di manifestazione femminile. continua a seguire questi Commenti e di mie poesie ne troverai parecchie, se capisco che sono gradite.
    devi sapere che, molti anni orsono, la mia amicizia con Francesca nacque proprio in seguito al suo ascolto di una delle poesie dedicate ai miei nipoti in occasione dell’Epifania. ora i nipoti sono divenuti genitori e quella poesia, quest’anno,penso di riproporla ai pronipoti e, se vuoi anche a te. ciao e auguri da Nonna Lea la poetessa.


  52. fernando fancelli

    Cara Francesca, il regno di Dio non finisce mai i aricchire la nostra immensa ignoranza, facendoci deliziare con la Sua magnificenza di forme e di colori che è composto tutto il cosmo e in particolare la nostra casa che è la terra, qui magistralmente fotografata dai coniugi sopra citati, congratulazioni per averci potuto brindare a noi tutti di queste meraviglie nascoste sui fondali marini e che poche persone possono e hanno il previlegio di conoscere.
    Ti faccio un appendice dato che siamo sul tema dell´attività sub acque… io sono il pioniere nella colocazione di lenti sulle maschere di attività sub acque, come sai il mio E mail è appunto firenzesub@ig.com.br, per cui ho tantissimi clienti che fanno immersione in tutte le parti del mondo, la magior parte di loro in Brasile chiaro, che è pure stupendo.
    Buon Anno 2008 a tutti.


  53. romuald fezeu

    cara francesca ho letto quseta storia è secondo me nesssuno di noi puo’ sapere dove andra nel futuro è cosi la vitta anche io il mio fratello maggore è in italia e mia sorella fa la modella e stylista in tunisia da tempo non ci siamo visti. E’vero non è facile lasciare sue stessi ed andare in giro al mondo.
    Grazie per l’argomento mi fa verament piacere di parlare di questo dopo 15 anni ho potuto finalment dire a mia sorella che viva in tunis che gli amo frotissimo son veramente contento francesca ciao a tutti felice anno nuovo 2008 bacio.


  54. francesca verde

    Carissima Franncesca ancora una una volta ciai toccoto il cuore con questo bell video del mare degli squali il mare per me e una cosa bellissima con tanti ricordi e con tanta tristezza la prima volta che i ho visto il mare e stato 40 anni fa quanto abbiamo lasciato la nostra patria e i nostri cari quinti ti puoi magginare quanto e stato triste ancora oggi quanto mi sento sola sono la aparlare con il mare aci raccontare tutti i miei secreti a versare le mie lacrime intanto lui mi conzla e mi fa sentire traqulla un ringrazziamento di cuore ai nostri amici Carla ed Edualdo Bellotti per le belle foto che mi sono di mio gratimento e grazzie a te Francesca che sei grantissima senza di te tutto questo non poteva mai esistere cara ti voglio augurarti una buona fine ed un buon principio e buon tutto e voglio agurare un felice anno nuovo atutti gli italiani nel monto Francesca da MELBOURNE


  55. Linda

    Francesca carissima ,certamente ti ricorderai ,di me,!Dio ,con quanta allegria mandavo quei piccoli omaggi!La prova della mia familiaritá ,verso di te.Mai nessuna occuperá il tuo posto .Tutte brave ma nessuna ha la tua schiettezza e autenticitá(tutte hanno solo un grande professionalismo,null’altro e non arrivono nel cuore di nessuno.Dimmi ,cosa posso fare,suggeriscimi in ,qual modo ,mi faresti ,sentire davvero utileeee.Aspetto qualche tua indicazione e mani all’opera.Auguri,auguri per un 2008prospero.La tua amica :Linda Napolitano


  56. nella

    Da Nella a Stefano Mollo
    grazie delle tue belle parole
    buon anno
    amico mio


  57. roy

    Ciao Francesca,
    grazie a te (per la possibilita di questo sito)
    ed anche a Carla e Edoardo , che hanno voluto condivedere con noi questi momenti magici.
    non si puo immaginare la bellezza che loro
    ci hanno regalato, pero non si tratta solo di essere
    sotto acqua, lo stesso vale anche in montagnia, oppure nel desserto, e’ l’immaginazione e la voglia
    di apprezzare tutto quello che abiamo a noi intorno!
    E’ solo quando non ce l’abiamo piu che ci manca,
    e sentiamo la nostalgia!
    E cosi e’ stato ,credo per noi tutti, Francesca
    dopo che tu sei sparita dalle nostre t.v. e/o p.c.
    Da quell’che leggo, tantissimi di abiamo cercato
    di metterci in contatto con te, (io me lo sono sempre
    sentito) che finalemente anche te ai voluto
    ritrovar’ci tutti. Sicuramente con tanto fatica,
    e tanta spesa,(che non credo incomminciare un sito
    come questo e’ arrivato sotto l’albero di natale!!)
    sei riuscita te a ritrovar’ci, e per questo,
    cara Francesca , io come securamente altri 60-70
    milioni d’Italiani da ogni angolo del mondo
    ti ringrazio.
    ciao Francesca, (riposati, che oggi e’ domenica!!)
    da vicino un lago dipinto di blu,
    roy (sydney) Australia


  58. lino da Phuket

    ROSALIA,leggi il mio commento sui flirt virtuali,vuoi un consiglio….LASCIA PERDERE..poi non cercare arrivera’ uno in carne ed ossa da valutare in modo reale,che infondo e’ il modo migliore per conoscere e nell’eventualita’,mandarlo a quel paese.
    un abbraccio


  59. Eric

    Buon Anno Francesca, ti augiro un 2008 da sogno…


  60. lino da Phuket

    COME FACCIO PER VEDERE PURE IO LE FOTO DI BALI?


  61. armando

    Mia cara amica, con il pretesto di augurarti un felicissimo anno nuovo, approfitto per rinnovare ancora il mio invito ad averrti, per almeno una volta, mia ospite qui a Miami, dove vivo da tanti anni e scoprire con me, la bellezza di questa posto. Ti informo anche che questo e’, non solo il mio ennesimo invito, ma anche l’ultimo e la tua mancanza stavolta potrebbe compromettere una lunga e solida amicizia come la nostra. Spero ti sia chiaro.Detto questo, ci penserei bene e non perderei l’occasione di conoscere un posto nuovo in compagnia del tuo vecchio grande amico Armandone!!!! love, A.


  62. ernesto

    BUON NUOVO ANNO!!!
    a voi tutti (me compreso)di questo pianeta variegato che Francesca ha costruito e sta costruendo, centinaia di individui sparpagliati sui cinque continenti, o quasi. Impressionante!! Augurii a Voi imbianchini e tassisti,falegnami e impiegati,dirigenti e commessi, commercianti e segretarie,pompieri e poliziotti,infermiere e dottoresse, idraulici e elettricisti, postini e “computeristi”….ai fotografi subacquei! E a Voi casalinghe, monumenti della umanita’,il piu’ forte e sentito saluto, bacio le vostre mani sempre in movimento,quelle rugose di chi ha conosciuto il lavoro duro, di chi emigro’ con le valigie di cartone. Questo “salotto” quasi oceanico ora ci unisce e ricordare o chiacchierare e bello’.
    Stammi bene…piccere’!(cioe’Francesca)
    Ernesto.


  63. Stefano Mollo

    ROSALIA, ……

    mi dispiace per te, ma son 101 % d’ accordo con Lino …..

    Stefano.


  64. Stefano Mollo

    Quando uno dice le COINCIDENZE …….

    In questo momento su RAI Int’l, stanno passando nientepopodimeno che ……..

    NATALE IN CASA CUPIELLO !

    Stefano.


  65. angelina Molisana (Can)

    Ciao Francé,i ringraziamenti sono sempre sottintesi …quindi non starò sempre a ripetermi, sei grande. A LEA NONNA POETESSA :grazie per aver letto il mio commento,ti ringrazio anticipatamente per la poesia sulla donna,ora più che mai mi ritroverò appiccicata a questo strumento ,tecnologico,che magicamente ci unisce. Sì certo leggerei volentieri pure la poesia sull’Epifania ai miei 2 nipotini(Kiara 5 anni e Matteo 18 mesi).Grazie e Buon Anno.


  66. Lucia - Buenos Aires, Argentina

    Cara Lea,
    oggi non ho altra compagnia che il mio computer e la lettura degli interventi su prontofrancesca. Ho avuto la felice idea di cliccare sul tuo sito e devo dire che sono rimasta gradevolmente sorpresa al leggere un po’ sulla tua vita e sulla tua attivita di poetessa.
    Sei veramente brava e ammiro oltre alla tua produzione, la tua velocita di inventiva. Penso che sei stata toccata da una bacchetta magica che ti ha dato questo dono. Complimenti vivissimi, da oggi saro la tua fan e ogni tanto quando avro voglia di sorridere, andro a leggermi qualche tua poesia in romanesco. Ti mando un abbraccio, tante congratulazioni e tanti auguri di buon anno.
    Lucia


  67. lino da Phuket

    ILENA,non sai come sono contento che ti ho dato un po di allegria EVVIVA DIO.io tra un SIb e un FA# mi faccio certe risate,cioe tra una nota e l’atra improvisando,dico sempre che c’e’ rimedio a tutto meno alla morte,ma il resto lasciamoci scorrere la vita addosso e cmq,non e’ ne il destino,ne Dio ,ne Satana che si intromette,siamo noi stessi che tra circstanze ci addossiamo la vita che ci corre dietro mi spiego:se avessi voluto fare il medico,avrei finito l’universita’,al quarto hanno ho scelto la musica,oggi non sarei qui a Phuket forse non sarei mai uscito dall’europa,non avrei conosciuto gente profonda culture diverse,avrei vissuto nella mediocrita e nella borghesia e se se se
    ieri e’ passato oggi e’ un nuovo fantastico giorno,la solitudine BALLE non esiste
    un abbraccio a tutti i soli e anche agli altri


  68. Lucia - Buenos Aires, Argentina

    Cara Francesca,
    dopo aver letto il tuo parere sul mio commento, sento che devo prendere un impegno molto piu concreto per darti un aiuto nel tuo progetto.
    Saro in attesa di leggerti e di sapere cosa potro fare per collaborare con le tue idee.
    Ti mando un abbraccio grande e affettuoso
    Lucia


  69. lino da Phuket

    Sono felicissimo alle 5.30 di notte il telefono….Era RENZO ARBORE da Orvieto subito dopo il festival Umbria Jazz per chiedermi se mi e’ piaciuto,partira’ per il brasile e ha promesso di venirmi a trovare.
    ecco come con una telefonata si puo fare felice una persona e ora sono talmente felice che non riesco piu tornare a riposare.
    Mi ripeto…..LA VITA E’ BELLA


  70. Francesco da Toronto

    Ciao FRANCESCA, cosa fai per capod`anno? attenta alle botte, che sono pericolose qui a Toronto non si usa sparare delle botte in casa, ma ci sono i fuochi d`artificio giu in citta.
    Non aggiungo altro, auguro di nuovo buon Anno ed tanti auguri per il 2008.
    Spero di rivederti di nuovo in TV.


  71. ENZO TORTORA

    Ciao Francesca, grazie nella tempestivita’ nel rispondere al mio appello, sono d’accordo con te a chiedere un parere legale prime di andare avanti, mi auguro che anche voi non mi voltate le spalle, grazie ancora e fiducioso
    aspettero’ a fesdte trascorse, ancoira buon 2008 con un riguardo, saluto tutti voi Enzo Tortora


  72. Pasqualino Chianetta

    Carissima Francesca
    Scusami se ti scrivo di nuovo questa mia,sono Pasqualino, se permetti vorrei rispondere alla sig.ra Juliana D. dal Canada, per chiarire qualche dubbio sorto da un mio commento.Con cio’ non vorrei farne un dramma personale o un caso di contestazione, anche perche’ cio’ non rispetta le direttive di questo tuo programma.Gentilissima Sig.ra Juliana dopo aver letto il suo commento che da un punto di vista teologico posso pure accettarlo, chiarisco che non molto tempo fa sono stato responsabile di un Oratorio “Padre Pino Puglisi”(un grandissimo Prete assassinato dalla mafia perche’ aiutava i giovani in tutto e per tutto ) della Parrocchia S.Giuseppe Lavoratore di Porto Empedocle (Ag.)-Italia, per moltissimi anni, in un contesto sociale di ragazzi e ragazze di ceto medio-basso, dopo tantissime sofferenze, sacrifici,incomprensioni,preoccupazioni,contestazioni e supprusi che mi pervenivano da tutte le direzioni, unitamente ai miei collaboratori, siamo riusciti a creare uno dei piu’ attivi e proficui Oratori della provincia di Agrigento,il tutto guidati da una forte perseveranza e tenace volonta’ di aiutare i piu’ deboli, i piu emarginati i piu bisognosi ( chi vive con loro riesce a capire! ) ponendo sempre, come base di dialogo, l’insegnamento della Parola del Santo Vangelo.
    Vede sig.ra Juliana, dentro di noi, esseri umani, esiste il dramma della nostra vita, ma esiste anche un’anima ed una coscienza, di cui noi siamo i diretti protagonisti.Siamo venuti su questa terra per volonta’ del nostro Padre Divino, ci ha donato la liberta di vivere,di pensare, di vedere, di sentire,di agire, ma ci ha dato anche la facolta’ della persuasione di sapere che un giorno dovremmo lasciare questo mondo per presentarci al Suo cospetto.Possiamo avere la gioia di contemplare la bellezza del Suo volto? Anche questo ci ha insegnato il Suo Figlio diletto, Gesu’Cristo.


  73. Lucia - Buenos Aires, Argentina

    Ciao Lino,
    mentre leggo gli interventi, sto ascoltando (e anche sbirciando) la RAI che sta trasmettendo Umbriajazz-Winter, a Orvieto, con degli assolo di piano che mi fanno pensare a te con il tuo piano (in questo momento c’è Gino Paoli che suona e canticchia le sue bellissime canzoni).
    Oggi in Argentina hanno spostato il fuso orario e se prima avevamo 4 ore in meno con l’Italia, adesso ce ne sono soltanto 3, ma sicuramente la trasmissione di Umbriajazz, come del resto tutte le altre, vengono trasmesse in differita.
    Mi è sembrato bello che tu abbia condiviso con noi la tua allegria per la telefonata di Arbore.
    Cerca di dormire qualche ora ancora.
    Un saluto con tanta simpatia da Lucia


  74. Carla bellotti

    Ciao Francesca,ciao a tutti gli amici di tutto il mondo,voglio augurarvi un 2008 ricco di felicita’ interiore.
    Ringrazio nonna Lea per le belle poesie,me le sono rilette piu’ volte ,sei brava continua scrivere,ci fa molto piacere.
    Lino da Phuket,abiti in un posto splendido,io adoro la Thilandia,anche la parte nord e’ molto interessante senza parlare del mare(anche sotto).Ti invidio l’amicizia col miticoRENZO ARBORE,che onore conoscerlo,ha appena fatto un mega concerto anche a Milano i miei figli hanno partecipato straordinario!!!!Pensa se fosse ancora lui il direttore di RAI intenational….le cose andrebbero sicuramente meglio.
    LA VITA E” BELLA hai pienamente ragione anche se io scivolo a volte nei sentimentalismi….ma no problem,accetto con entusiasmo cio’ che la vita mi propone nel bello e nel brutto.faccio tanti auguri anche a chi non e’ felice per problemi seri,ma bisogna avere la forza di guardare avanti e di sperane in meglio.carla da Bali


  75. Mirella

    Invio a tutti un bellissimo ricordo delle Feste natalizie che mi ha inviato mio figlio e la sua famiglia, cliccate su qui:
    http://www.elyouself.com/?id=1392040273
    Spero vi piaccia, a me é stato molto simpatico credetemi!!! Auguroni cari a tutti,
    Mirella da Buenos Aires


  76. Anna Maria Leoni Caria

    Carissima Francesca,
    molte sono stale le risposte alla lettera di Carla che ho letto con molto interesse.Anch’io non intendo lesinare le lodi,augurando a loro una vita radiosa e ricca di soddisfazioni in un posto cosi’ incantato.
    Poiche’ la mia “storia” si dipana secondo un verso del tutto opposto,avrei qualche perplessita’ a raccontarla.
    In sintesi ci provo comunque,forse e’ una storia piu’ comune e meno originale e che non fa..storia!
    Io e mio marito abbiamo lasciato tutto,dai fratelli agli amici,dalla casa di proprieta’ all’ambiente in cui siamo vissuti fin dalla nascita per seguire nostra figlia oltre oceano, per darle non solo il nostro sconfinato affetto ma anche un costante e valido sostegno , come fosse la piu’ semplice e naturale cosa da fare di questo mondo.A coronamento della nostra”opinabile” scelta tre bei nipoti allietano la nostra esistenza.Un caloroso augurio per nuovo anno.


  77. Pasqualino Chianetta

    SEGUO IL MIO COMMENTO::

    Vede sig.ra Juliana,non e’ che io voglio essere pessimista, come Lei pensa, anche se ne avrei tutti i buoni motivi per esserlo,ma e’ altrettanto vero,come Lei stessa afferma,che se il mondo sta andando alla deriva, ed io mi auguro di NO,non e’ certamente colpa del nostro Padre Celeste, ma sicuramente di quelle persone,piene di malvagita’, che hanno messo in prima posizione il DIO MAMMONE, non curanti che un giorno anche loro dovranno lasciare questa terra e tutto quello che hanno accumulato, sulla pelle dei piu’ deboli,dei emarginati, di quelli che soffrono la fame ,di quelli che soffrono per i sopprusi degli altri,dei senza tetto,dei deboli,di quelli che vivono nella miseria,nella disperazione.
    Ecco sig.ra Juliana, perche’ viene la rabbia nel corpo,ecco perche’ dietro ai miei 64 anni, e avendo vissuto una vita di esperienze alcune positive altre negative,buone o meno buone, con ragazzi/e, che non
    sentono nemmeno la voglia di vivere, di gioie la voglia della loro giovinezza, di trovare nella droga o nell’alcool l’unica loro soluzione di sopravvivenza, mi creda sig,ra Juliana, anche a Lei sicuramente le verra’ la rabbia del corpo.
    Mi dica: ma Lei cosa ne pensa ? Come vorrebbe agire ?
    La ringrazio cortesemente della pazienza di aver letto questo mio commento alla Sua risposta, Le auguro un felice Capo Danno pieno di salute, gioia e serenita’
    Pasqualino


  78. Stefano Mollo

    Cari amici ed amiche, Cara Francesca, …
    possiamo inventarci quello che ci pare; ma l’ unica vera verità è, secondo me, che noi e solo noi siamo i responsabili delle nostre scelte. Non Dio (a qualunque dio ci si voglia riferire), non le circostanze, non gli altri.

    Ed alla fine dei giochi, at the end of the day, se uno si trova bene o male, ovunque uno si trovi, é solo conseguenza delle proprie scelte.

    Se si sono fatte scelte buone, si sta bene, se si sono fatte scelte cattive, si sta male.

    E se si sta male, come il sottoscritto, dipende solo da noi inventarci la maniera per uscire dal buco in cui ci siamo messi.
    Alla fine dei giochi, nessuno ti aiuta, anzi, se possono se ne approfittano e poi ti chiedono perché ti sorprendi.

    Scrivo questo perché leggo tanti commenti su temi religiosi, alcolismo, droghe ….. eccetera.

    È vero che si deve aiutare il prossimo ed in particolare i giovani ed i giovanissimi, che ancora debbono trovare il loro cammino; anzi, è doveroso farlo! Ma quando uno è in difficoltà, me chi ci aiuta?

    La fede aiuta. Indubbiamente. Ma non risolve i problemi reali.
    La Fede non mi mette il cibo in tavola, perché quando vado a comprare al mercato, vogliono i soldi, non i santini.

    Mi dispiace se tocco la sensibilità di qualcuno, ma la libertà di espressione consiste anche in questo; rispettare le opinioni degli altri, qualunque esse siano.

    Ok, scusate il rantolo; in quest’ epoca dell’ anno, o si è gioiosi e felici come molti di voi, oppure estremamente depressi e, come lo sono io, estremamente arrabbiati con se stessi per essersi messi da soli in una situazione come la mia. Che non auguro a nessuno.

    Stefano.


  79. ilena

    LINO da PHUKET, sai penso che il grande dono che ci è stato dato è il libero arbitrio, cioe il poter scegliere. Semplicemente vuol dire avere due strade davanti e decidere di imboccarne una anziche un’altra.Bisogna andare al fondo di se stessi e mettersi in ascolto perche sai…a volte la coscienza profonda è come un animale selvaggio e quindi sente altri richiami come voci, consigli..ecc..che cercano di sovrastarla. E tremendo ricominciare tutto daccapo…rende comunque la vita più difficile, Perche è vero che le scelte costruiscono un percorso, il quale a volte è più aspro che il semplice farsi trasportare dalla corrente. Poi sono daccordo con te che la solitudine non esiste. Una mente aperta…curiosa…non si imbatte mai nella solitudine. Ho notato che sei molto amico di Renzo Arbore, fammi questa raccomandazione….di venire in Venezuela a fare un concerto, o meglio, venite insieme..che ne pensi?
    Lino la VITA E BELLA e ti auguro un Anno Nuovo pieno di serenita e di tanta musica.
    FRANCESCA ho dato il tuo sito ad alcuni miei amici argentini pero non sanno scrivere in italiano,non importa se scrivono in spagnolo?
    Un saluto e un abbraccio a tutti
    ilena- Guanare (Venezuela)


  80. edoardo&carla bellotti

    Per quest’ultimo giorno dell’anno abbiamo abbandonato i nostri amici subacquei per andare, con tanta fantasia, nel regno degli Elfi dove quei birichini, con un tocco di magia, hanno trasformato pure noi in due Gnomi pazzerelli. Tutto questo per poter augurare a Francesca, al suo bravissimo Staff e naturalmente a tutti voi che ci leggete un BUON ANNO diverso e soprattutto allegro.
    edoardo&carla da bali
    Per vedere come ci hanno ridotto cliccate sotto
    http://www.elfyourself.com/?id=1874851361
    altrimenti copiate detto indirizzo nel vostro browser di Internet.


  81. lino da Phuket

    Intanto rispondo a Stefano,OH STEFANO la depressione si affronta a muso duro ,ma che cavolo,un uomo e piu forte di un pensiero,la depressione e’ li ferma come un cagnaccio che sta per morderti,ma tu ti puoi muovere difendere prendi una clava e spacca la testa a sto cagnaccio rabbioso,non guaqrdane poi la carcassa,guarda avanti e pensa alle cose positive che puoi ancora fare,
    io ho 60 anni,uscito da un divorzio che mi aveva distrutto,chiaro che non ci si trova a cuor leggero si soffre,chiaro,ma non ci si puo crogiolre e godere la sofferenza quindi per uscire,si volta pagina,come ho fatto io,taglio netto con il passato,una nuova strada da percorrere e’ davanti a te a qualsiasi costo,senza mai voltarsi indietro.EEEEH VVAI
    ILENA,non e’ poi tanto terribile ricominciare da capo.io l’ho fatto ben 3 volte,non mi e’ venuto neanche il morbillo hahah,sono ancora qui vivo e vegeto,POI SEQUESTO ESEMPIO NON BASTASSE,abbiamo proprio qui chi a muso duro va avanti ,la nostra cara FRANCESCA,brava Fancesca.
    La amicizia con Arbore,e’ avvenuta a Lecce dopo un concerto con Paolo Conte,lui e venuto a salutare dopo il concerto e Paolo me lo ha presentato e abbiamo continuato a sentirci,pure io lo vorrei qui in concerto,ma tu sai che mole di orchestra ha,quindi la spesa sarebbe elevata,solo l’ambasciata puo fare.io qui a Phuket dopo 17 anni di pianobar,finalmente ho trovato un posto dove posso suonare il mio jazz,quindi non posso muovermi da qui non vorrei perdere questo lavoro,non per il salario,in altri posti mi darebbero molto di piu,,ma che me frega dei soldi se il mio spirito e la mia musica mi rende felice e sereno..

    LA VITA E’ BELLA un abbraccio


  82. lino da Phuket

    PRECISAZIONE
    io vivo con 400 euro al mese
    ma felice di suonare la mia musica


  83. roy

    Ciao Francesca,
    ormai qui siamo alle sgocciolle’, mancano solo 10 minuti alla mezznotte, al 2008.
    io vorrei proporre’ un brindisi a l nuovo anno,
    al tuo sito che ci fa rientrare tutti dentro una
    casa, dovunque ci troviamo, e’ poi particolarmente a
    TE cara Francesaca, pur per essere TE.
    BUON ANNO A TUTTI GLI ITALIANI NEL MONDO
    comminciando da SYDNEY , e poi sicuramente, pian piano
    comme abbiamo fatto noi , si gira il mondo.
    TANTI AUGURI A TUTTI
    e BUON 2008
    GRAZIE SEMPRE A NOSTRA ‘FRANCESCAFORTE’
    roy (sydney) AUSTRALIA


  84. maria mandarino

    ciao francesca sono maria dal canada le foto di carla mi anno fotto sognare io ama la natura sai ieri o avuto degli ospiti cerano queste due donne sarebbe sto bello sendire quello che dicevano ti te quando simpatia nei tuoi confrondi loro pensavano tu avevi lacsiato il progamma ma io o spigato che non era cosi si sono arrabbiate ti salutano tando e sperano che ritorni non posso sgrivere quello che anno detto del direttore per educazione tandi auguri di buon anno auguri!!!!!!!!!


  85. Adriano

    Complimenti per Carla e suo marito per queste meravigliose fotografie. Siccome sono informatico vorrei sapere con quale camera le ha scattato.

    Baci a tutti e Buon Capo d’anno

    Adriano D’Ambra.
    Mar del Plata. Argentina


  86. ANTONELLA MANCINI

    ciao Francesca!!
    Innanzitutto tanti auguri di buon anno nuovo, che tutti i tuoi sogni possano avverarsi e tante benedizioni per te e per la tua famiglia, salute, amore, pace, abbondanza!! Ti scrivo dal Venezuela, qui sono le 10.38 di mattina, quindi comincia l’attesa per questa serata di festa in famiglia…
    Sono contenta di aver ricevuto la tua e-mail, io insegno italiano qui (Puerto Ordaz- Estado Bolívar) e qualsiasi contatto con la mia bella italia e veramente un grandissimo piacere..tanti auguri da questa italo-venezuelana per tutti gli italiani in terra e sparsi per il mondo, specialmente per i Santeliani (CB)..tanti bacioni a te!!!
    Antonella Mancini!!! Feliz Añoo!!!!


  87. giuse

    ciao a tutti i frequentatori di questa lista. io vi scrivo da barbados, certo le esperienze di tutti sono bellissime e bruttissime dipende sempre da dove si guardano, ma la forza e la volonta’ di abbandonare il nostro amato paese e’ sempre un passo grossissimo. io ricordo sempre cosa un nostro amico barbadiano ci disse prima che noi prendessimo la decisione di trasferirci qui….state attenti state cambiando tre cose insieme…ce la farete a sopportare il cambio??? state cambiando la lingua, il paese e il lavoro…non e’ molto?? aveva ragione il cambio e’ stato disastroso e solo la grande forza di farcela ha fatto si che stringessimo i denti fino a romperli per riuscire nel nostro desiderio ed ora potremmo dirci soddisfatti….forse?!?!?! non so a tra qualche anno la risposta.
    per ora a tutti un buon anno da me mancano ancora 2 ore e mezza, e sto cucinando le lenticchie. per ora su rai international danno il circo di montecarlo…..che palle!!! spero che per mezzanotte ci facciano vedere qualcosa dall’italia, siamo italiani o monegaschi????????
    bacioni e buon anno anche a te francesca che ci hai dato questa opportunita’ e rimani pure in ciabatte e tuta si sta piu’ comodi.
    giuse


  88. Juliana

    Francesca Scusami se mi permetto di usare il tuo sito, per scusarmi con il Singior, P.

    Gentilis.P.Anzi tutto voglio scusarmi, se glio dato una cattiva imbressione, ma devo affermarle che non era la mia indenzione di far questo. Ho solo letto due versetti dalla Sacra Parola di Dio, e’ quello che ho letto e’ la verita’. e lei stessa puo consultarlla,Rivelazione, Capitolo 12: versetto 10,12 In fatti che lei e’ pessimista non mei passato neanche per la mende. Ma se lei ha capito cosi’ mi dispiace e mi scusa di nuovo, non era mia intensione,ho semblicemente capito di darle una parola d’incoragiamento tutto qui’ chi legge la Sacra parola di Dio sa cosa dice,Ancora una volta chiedo scusa,Da J.Canada


  89. Lilla, Camogli (Genova) Italia

    Vi invidio, con simpatia, e ammiro la vostra scelta di vita, scelta che avrei fatto anch’io, se…. guai quando ci sono i se. Io amo il mare, scrivo storie sul mare, lo amo e lo conosco bene, sopra e sotto la superficie. Bellissime le vostre foto, mi hanno fatto sognare. Io ho viaggiato molto, ultimamente Brasile e Venezuela, ma anche Caraibi, Stati Uniti, e sempre vicino al mare. Se me ne allontano, sto male.
    A voi un augurio di un altro anno sereno e tanta gioia, godetevi il vostro paradiso


  90. Lilla, Camogli (Genova) Italia

    Chiedo scusa, ho dimenticato di scrivere che io sono nata e vivo a Camogli, una piccola città in riva al mare, con una lunga storia di marineria e di pesca del tonno (infatti qui c’è ancora una delle ultime tonnare rimaste in Italia), in provincia di Genova, in Liguria (Italia).


  91. Andy ( Andy , USA )

    tenuate tenuate tenuate


  92. Theodore ( Theodore , USA )

    sexy lesbians [URL=http://les5de.phpbbhosts.co.uk/viewforum.php?f=8]sexy lesbians[/URL] sexy lesbians


  93. zqjmffu ( BqoiKePORivFL , waXSVhrTCS )

    lT55wP hhfdfcdmxwlg, [url=http://axayhuxzczmz.com/]axayhuxzczmz[/url], [link=http://ttqcxbmzwwhg.com/]ttqcxbmzwwhg[/link], http://labbclfrcaye.com/


Lascia un commento per Francesca





(non verrà pubblicata)

Caratteri disponibili